FACTORING Bilancio Imposte dirette Iva Imposta di registro CONTABILITA Finanziamento mediante factoring pro soluto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACTORING Bilancio Imposte dirette Iva Imposta di registro CONTABILITA Finanziamento mediante factoring pro soluto"

Transcript

1 F FACTORING Il fctoring è un contrtto medinte il qule (lmeno nell su form clssic) un impres cede d un ltr impres (fctor) un credito commercile ricevendone in cmbio il pgmento, l netto delle commissioni. Le forme di fctoring conosciute nell prssi sono lqunto differenzite secondo le finlità: - finnziri, qundo il fctor nticip l cedente delle somme fronte dei crediti ceduti; - mndto ll'incsso, qundo il fctor si limit curre l riscossione per conto del cedente; - grnzi d rischi d'insolvenz, nel cso di cessione pro soluto. Bilncio - Nell Oic n. 15 si trovno le indiczioni per iscrivere correttmente le operzioni di fctoring in bilncio. Ecco lcuni esempi. ) Se il fctoring comport l cessione dei crediti pro soluto - i crediti sono ceduti in modo definitivo (senz zione di regresso) con il pssggio utomtico del rischio d insolvenz in cpo l fctor. Tli crediti non devono dunque comprire nel bilncio dell impres cedente e il risultto economico dell operzione dto dll differenz tr il prezzo ricevuto ed il vlore cui erno iscritti in bilncio confluirà nel c.e.. b) Se il fctoring comport l cessione dei crediti pro solvendo - i crediti ceduti pro solvendo (con zione di regresso) devono nch essi non essere più indicti nello stto ptrimonile. Gli stessi sono sostituiti dll mmontre dell'nticipzione ricevut e dl credito eventulmente vntto nei confronti del fctor. Il rischio di insolvenz è ncor in cpo l cedente che quindi dovrà indicre lo stesso nei conti d ordine e se necessrio dre ulteriori informzioni nell not integrtiv o iscrivere un pposito fondo rischi. Un tecnic lterntiv mmess dl principio contbile è quell che prevede di considerre i crediti come dti in grnzi fronte dei prestiti ricevuti e pertnto di mntenere in bilncio si i crediti originri che il debito verso il fctor per ugule mmontre. c) Se il fctoring comport unicmente l concessione di un mndto ll'incsso - il fctor cur semplicemente l riscossione del credito impegnndosi versre l cedente l'mmontre dei crediti ceduti ll scdenz degli stessi; tli crediti sono mntenuti nell'ttivo dello stto ptrimonile del cedente. Le commissioni pssive che il cedente riconosce l fctor ndrnno imputte c.e.. d) Se il fctoring comport l cessione di crediti futuri - l operzione non è d rilevre nell ttivo o nel pssivo del bilncio m unicmente dovrà esserne dt indiczione nei conti d ordine. Imposte dirette - L commissione rppresent un componente negtivo di reddito per il cedente (e un componente positivo per il fctor) che seguirà le ordinrie regole di competenz dettte dll rt Per qunto concerne gli interessi fine esercizio potrebbe porsi un problem di rtei e di risconti poiché gli stessi possono essere corrisposti in vi nticipt o posticipt. Nessun rilevnz vrà i fini tributri l somm corrispost dl fctor che non incide i fini reddituli m solo sull'spetto ptrimonile del rpporto tr impres e fctor. Accntonmento 0,50% i sensi dell rt I crediti rppresentti d cmbili cedute llo sconto o medinte fctoring secondo il Min. Fin. (C.M. n. 19/9/015 del e l R.M. n. 225/E del ) non sono d comprendere tr quelli che dnno titolo gli ccntonmenti. Di diverso prere l Css. n del Iv - L cessione pro-soluto è operzione esclus dll mbito Iv i sensi dell rt. 2.3 lett. ) Dpr 633. L cessione pro-solvendo è considert operzione di finnzimento e quindi esente Iv ex rt n. 1). Le commissioni pgte l fctor possono costituire prestzioni di servizi imponibili. Impost di registro - Se l cessione viene effettut medinte contrtto scritto, deve essere registrto nel termine fisso di 20 giorni con ssoggettmento ll impost dello 0,50% sul vlore nominle del credito. Se l cessione vviene mezzo scmbio di corrispondenz con plico rccomndto, srà soggett registrzione solo in cso d uso. CONTABILITA - Scritture delle cessioni in fctoring fine di finnzimento (per l contbilizzzione delle cessioni pure si rinvi l prgrfo Perdite su crediti e Svlutzione crediti) e scopo di servizio di incsso. Finnzimento medinte fctoring - Normlmente l cessione dei crediti vviene con l formul pro soluto, m potrebbe essere utilizzto nche il pro solvendo. Nell cessione del credito pro soluto il cedente grntisce l'esistenz del credito, m non l solvenz del creditore; l cessione si consider effettut nel momento in cui si mnifest il consenso delle prti per cui questo divent nche dt di riferimento per lo strlcio fiscle del credito. L cessione pro soluto può considerrsi "evento certo e definitivo" in qunto il cedente perde ogni diritto sui crediti ceduti. Nell cessione pro solvendo il cedente grntisce l'esistenz del credito e l solvenz del debitore; per l'eventule strlcio occorrerà ttendere il verificrsi del mncto pgmento ll scdenz. Esempio: Un credito 150 giorni di viene ceduto ll società di fctoring con l clusole pro soluto e con ccredito immedito del 80% del credito (l netto di interessi e commissioni) e sldo del restnte 20% 116

2 ll incsso del credito originrio dopo i 150 giorni. In contbilità, ll tto dell cessione: Crediti v/ fctor Bnc c/c Interessi pssivi Commissioni pssive Clienti 200,00 700,00 80,00 20, ,00 All scdenz del credito: Bnc c/c Crediti v/ fctor 200,00 Nel cso di cessione pro solvendo srebbe necessri un scrittur nei conti d ordine per tener conto del rischio di insolvenz. In lterntiv l Oic n. 15 suggerisce di lscire iscritto in bilncio il credito verso il cliente, di iscrivere nel pssivo il debito verso il fctor, fornendo nell not integrtiv degute informzioni. Incsso mezzo fctor - In questo cso il fctor prest solo un servizio per il qule incsserà un commissione. FALLIMENTO DI UN CLIENTE Vedi: Perdite su crediti e Svlutzione FATTURE DA EMETTERE - Art. 109 Nel bilncio di verific è perto il c/ Ftture d emettere, proveniente d precedenti esercizi? Perché? Ftture d emettere confluisce in bilncio nel conto di stto ptrimonile C.II.1 Crediti verso clienti. Vedere Ricvi - Imputzione. CESSIONE DI BENI I Ddt emessi, in prticolre quelli di novembre e di dicembre, sono tutti coperti d fttur? Ai fini Iv è stt considert l impost nell liquidzione del mese di spedizione/consegn? Slvo si emettno ftture differite, non dovrebbero mi esserci ftture d emettere per cessioni di beni. Se l fttur è invece differit (emess cioè entro il 15 di gennio) si procede ll seguente registrzione: Ftture d emettere Vendite Iv c/vendite Nel successivo esercizio, ll emissione dell fttur: Clienti Ftture d emettere PRESTAZIONE DI SERVIZI O APPALTI Ai fini Iv, le prestzioni di servizi si considerno effettute l pgmento del corrispettivo (rt. 6.3/633), mentre i fini Iidd vle l dt di ultimzione, nche przile (es. ccettzione s..l.). Ci sono servizi ultimti per i quli non è stt emess l fttur? Ci sono stti di vnzmento divenuti definitivi per i quli non è stt emess l fttur? Ci sono impinti già consegnti e colludti per i quli non è stt emess l fttur? Se "sì", quntificre e registrre: Ftture d emettere Ricvi Nel successivo esercizio, ll emissione dell fttur: Clienti Ftture d emettere Iv c/vendite MERCE IN CONTO VISIONE E IN CONTO VENDITA Iv - L cessione di beni i cui effetti trsltivi si producono posteriormente l momento dell consegn si considerno effettute l momento dell'ccettzione d prte del cliente o ll'tto dell rivendit; sorge di 117

3 conseguenz l'obbligo di ftturzione. Se l cessione h per oggetto beni mobili, si consider comunque effettut dopo un nno dll consegn o spedizione: decorso tle termine, sctt utomticmente l'obbligo di emettere regolre fttur (rt. 6/633). Tuir - I beni consegnti terzi con contrtto estimtorio sono rimnenze finli per l'impres che ffid i beni terzi. Diventno ricvi ll'tto dell rivendit (c/ vendit) o dell ccettzione (c/ visione); non è previsto lcun limite nnule come per l'iv. FATTURE DA RICEVERE - Art. 109 Nel bilncio di verific è perto il c/ Ftture d ricevere? Se "sì", e deriv dll chiusur dell'esercizio precedente, è giusto che ci si ncor? O ndv stornto? I Ddt e le merci ricevute sono tutte coperte d ftture? Anche i Ddt di novembre e dicembre? Ci sono merci in viggio cquistte frnco fornitore o con clusole fob e simili? Ricordre che i sensi dell rt. 6.8 D.Lgs. 471/97, se non si riceve l fttur entro 4 mesi dll dt di effettuzione dell'operzione c'è tempo 30 giorni per procedere ll regolrizzzione presso l Agenzi delle Entrte competente senz incorrere in lcun snzione. Secondo l Css. nn. 8656/01 e 10656/01 nche in mncnz dell suddett regolrizzzione, l Iv sulle ftture ricevute in ritrdo è detribile, condizione che veng nnott sui registri entro i termini ordinri. Per l determinzione dell competenz vedere Costi - Deducibilità. Per i costi di competenz dell'esercizio, contbilizzre: Mterie prime e sussidirie c/ cquisti Semilvorti c/ cquisti Prodotti finiti c/ cquisti Lvorzioni presso terzi (1) Provvigioni Energi elettric e forz motrice Telefono Professionisti (2) Compenso collegio sindcle (3) Mnutenzioni e riprzioni... Nell esercizio successivo, l ricevimento dell fttur: Ftture d ricevere (D 6 Debiti v/ fornitori) Ftture d ricevere Errio c/iv Fornitori (1) Ove possibile verificre l rispondenz con l contbilità del presttore del servizio. (2) Verificre se vi è rispondenz tr contbilità, schede contbili dei percipienti (se tenute) e Mod Il costo dei professionisti è deducibile l termine dell prestzione; controllre bene le spese legli. - Civilisticmente i costi dei professionisti sono di competenz dell'esercizio in cui sono stti utilizzti l fine di conseguire i ricvi, che coincide normlmente con l'esercizio in cui le prestzioni sono rese. - Fisclmente il periodo di deducibilità coincide con quello in cui le prestzioni sono ultimte, null rilevndo il pgmento. Non è possibile quindi dedurre un costo professionle oltre detto periodo, non essendo fisclmente mmess l deduzione di un costo in un esercizio successivo quello di competenz, slvo il cso di mncnz dei requisiti di certezz e/o determinbilità (Css n. 3809). (3) Vedi prgrfo: Collegio sindcle. FINANZIAMENTI E VERSAMENTI SOCI - Artt. 46, 47, 88, 94, 96, 97, 98, 101, 110, 2467 Il Tribunle di Rom con sentenz del h ribdito che l deliber ssemblere di versmenti o finnzimenti vincol solo i soci che hnno espresso l loro desione ll'operzione e non nche gli ltri. Per FINANZIAMENTO si intende l concessione di somme mutuo e cioè con obbligo di restituzione, con o senz l corresponsione di un interesse; è necessrio stbilire fin dll inizio il termine di restituzione, che può essere scdenz fiss o rinnovbile. I finnzimenti vnno llocti nel pssivo dello stto ptrimonile ll voce D.3 Debiti verso soci per finnzimenti e ll voce B.III.2 per l prtecipnte. Per il finnzimento soci non è richiest lcun deliber ssemblere e non è necessrio che i prestiti sino proporzionli lle quote. 118

4 - L'rt stbilisce: Per i cpitli dti mutuo gli interessi, slvo prov contrri, si presumono percepiti lle scdenze e nell misur pttuit per iscritto ; il c.c. ll rt prevede: slvo divers volontà delle prti ecc. L presunzione di fruttuosità non è ssolut m reltiv ed è quindi mmess l prov contrri. Per vincere l presunzione è necessri l'indiczione scritt (vedi nche norm ADC 107/1990), scegliendo tr: - tto pubblico, scrittur privt utentict o scrittur privt registrt; - corrispondenz commercile con spedizione in plico senz bust (è possibile evitre l spedizione scrivendo sui documenti si richiede l pposizione del timbro postle per l dt cert. Plico unico formto d fogli e fcendo quindi pporre sui documenti il timbro postle). In ogni cso è necessri l indiczione dell infruttuosità nell Not integrtiv. Se i finnzimenti sono fruttiferi o nche solo presunti tli: - gli interessi, se non sono indicte per iscritto le scdenze, si presumono percepiti nell'mmontre mturto nel periodo di impost; - l misur degli interessi, se non indict per iscritto, si presume l tsso legle; - sugli interessi l società dovrà operre l ritenut, con modlità differenti in relzione l soggetto percipiente (rt. 26 DPR 600/73): - titolo d cconto se il socio è person fisic che non detiene l prtecipzione come impres residente; dovrà inserire gli interessi nell propri dichirzione dei redditi; - nessun ritenut se il socio è person giuridic (finnzimenti tr società) o fisic che detiene l prtecipzione come impres, in qunto tssti come reddito di impres; - titolo d impost se il socio, indifferentemente person fisic o giuridic, è un soggetto non residente, slvo specifiche disposizioni delle convenzioni bilterli. L Css. confermndo l necessità di vincere l presunzione, ritiene obbligtorio il versmento dell ritenut nche sugli interessi presunti, prescindere dll mterile erogzione ( Sent del ; in senso contrrio Sent. n del ). Attenzione: le persone fisiche devono essere in grdo di poter dimostrre l propri cpcità redditule, prim di effetture un finnzimento soci. Nei finnzimenti infrgruppo un vecchi circolre richimv il concetto di trnsfer pricing (rt ). Con l sentenz n /2012 l Csszione h stbilito che, nche nei finnzimenti infrgruppo, devono sussistere degute controprtite e vlide grnzie contro il rischio di bncrott frudolent per distrzione. Inftti tle fttispecie si integr nche nei rpporti con società controllte e collegte, nel cso in cui l concessione di finnzimenti lle stesse società vveng nonostnte si plese, l momento del rilscio, l impossibilità del futuro rimborso delle somme. Nei finnzimenti infrgruppo vengono sovente riscontrte nomlie, formli e sostnzili, tli d indurre l Agenzi disconoscere l ntur di finnzimento degli stessi ed ttribuire loro crttere di soprvvenienze. Con l sentenz 129/2012 l C.T.R. dell Lombrdi h riconosciuto l prevlenz delle motivzioni economiche e imprenditorili in un operzione di finnzimento su eventuli nomlie di tipo civilistico e formle. Nello specifico il finnzimento concesso dll controllt ll controllnte non specificv modlità e termini di restituzione e non er stto formlmente deliberto dll orgno direttivo. Indeducibilità degli interessi pssivi e finnzimenti soci: v. Interessi pssivi (sono soggetti lle regole generli previste dll rt. 96). Rccolt del risprmio: Per l Bnc d Itli (Cicr ) le condizioni ffinché i finnzimenti soci non sino considerti rccolt del risprmio tr il pubblico possono essere così sintetizzte: - non sono sottoposti d lcun vincolo i finnzimenti effettuti infrgruppo, cioè tr controllnti, controllte, collegte (i sensi dell rt. 2359) e presso controllte d un stess controllnte, e comunque quelli effettuti ll interno di un medesimo gruppo; - l richiest di finnzimenti solo d lcuni soci, crtterizzt d occsionlità, non integr i presupposti dell rccolt di risprmio tr il pubblico; - l richiest di finnzimento rivolt tutti i soci, nche ttrverso un serie di operzioni che relizzino un rpporto finnzirio stbile tr soci e società, non costituisce rccolt di risprmio condizione che: ) l possibilità di finnzimento soci si previst nello sttuto socile; b) i soci che effettuno il finnzimento risultino iscritti nel libro soci d lmeno tre mesi (o presso il Registro delle Imprese se il libro soci, Srl, non è obbligtorio); c) i soci che effettuno il finnzimento detengno un prtecipzione di lmeno il 2%. I finnzimenti soci effettuti l di fuori di tli regole possono essere snzionti penlmente (rt. 130/Tulb). Registrzione finnzimenti soci fruttiferi e infruttiferi, con impost 3%: - entro il termine fisso di 20 giorni - se stipulto per iscritto (verble ssemble o contrtto). Per evitre l tsszione il contrtto può essere stipulto medinte scmbio di corrispondenz: ll propost dell società 119

5 segue l ccettzione del socio di modo che sul medesimo foglio non compino mi congiuntmente le firme di entrmbi. - in cso d'uso - se l'tto è formto medinte corrispondenz. L dottrin ritiene che l utilizzo del plico rccomndto si mezzo idoneo per ttribuire dt cert ll operzione. L redzione dell tto scritto è necessri per vincere l presunzione di fruttuosità. Spesso ll cessione delle prtecipzioni non segue l cessione del finnzimento soci per cui rimne un finnzimento effettuto d un terzo. Attenzione ll presunzione di fruttuosità. Se l cessione del credito vviene per tto pubblico o scrittur privt utentict, l tto è soggetto registrzione in termine fisso e scont l impost in misur proporzionle dello 0,5%. Se vviene medinte scrittur privt non utentict, l tto è soggetto registrzione in cso d uso e scont l impost dello 0,5%. Non è soggett d obbligo di registrzione l cessione effettut per corrispondenz. In presenz di finnzimento soci, ll cessione delle prtecipzioni occorre scegliere tr: - rimborsre preventivmente il finnzimento di competenz del socio che cede l inter prtecipzione; - cedere il finnzimento l nuovo socio (l bse imponibile dell cessione, se il credito mtur dopo un nno, è dt dl vlore ttule del credito l momento dell cessione clcolto l tsso di interesse legle); - fre l rinunci l finnzimento prim dell cessione, con umento del costo fiscle dell prtecipzione. Se il finnzimento rimne l vecchio socio, predisporre l documentzione che ttesti l improduttività di interessi del prestito. I finnzimenti soci non influenzno il costo delle prtecipzioni. Restituzione dei finnzimenti soci nelle srl L rt prevede che il rimborso dei finnzimenti soci (effettuti sotto qulsisi form) qulor: - il finnzimento si stto effettuto in condizioni di eccessivo indebitmento rispetto l cpitle proprio, - srebbe stto opportuno incrementre il ptrimonio netto nziché indebitre l società, si pure verso i soci, è postergto rispetto gli ltri creditori e, se il rimborso è vvenuto nell nno precedente il fllimento, deve essere restituito. L dottrin mggioritri ritiene pplicbile il vincolo dell postergzione nche lle sp. Rinunci dei soci finnzimenti o crediti verso l società L Oic n. 28, l prgrfo B) 1., colloc i finnzimenti soci tr le pssività, ll letter D), punto 3) debiti verso soci per finnzimenti stnte il diritto dei soci ll restituzione delle somme verste. Ne consegue che il loro pssggio cpitle necessit dell preventiv rinunci dei soci l diritto ll restituzione, trsformndo il finnzimento in pporto. Ai sensi dell rt non si consider soprvvenienz ttiv l rinunci d prte dei soci crediti di qulsisi ntur (derivnti d finnzimenti, cessioni di beni o prestzioni di servizi). L rinunci è riconducibile d pporto di cpitle e ndrà d incrementre il ptrimonio netto dell società nell voce AVII Altre riserve. Per il socio prtecipnte l rinunci f umentre il costo fisclmente riconosciuto (rtt. 94.6, 101.7, 68.6). Se l rinunci comprende nche interessi reltivi prestiti fruttiferi l società dovrà operre un ritenut titolo di cconto sull prte di rinunci che si riferisce gli stessi (Min. Fin. C.M n. 73/E l rinunci crediti correlti redditi che vnno tsszione per css, presuppone l'vvenuto incsso giuridico del credito). L rinunci h ntur ptrimonile e potrà essere utilizzt, in presenz di perdite, per evitre che le stesse intcchino il cpitle socile. L Csszione con sentenz n del h precisto che i fini dell impost di registro (rt Dpr 131/1986) deve essere tssto il finnzimento soci, presente in bilncio, l qule i soci rinuncino nell mbito di un tto notrile di ricostituzione del cpitle socile. E opportuno quindi che l rinunci l finnzimento soci vveng con ssemble ordinri per cui l di fuori di un ssemble strordinri (tto notrile). Elusione - Il Comitto Consultivo con prere n. 7/2001 h ritenuto elusiv l rinunci ftt d un nuovo socio, ritenendo che cquisto dell prtecipzione e rinunci fossero preordinte ll intssbilità dell plusvlenz in cpo ll società prtecipt (conferm qunto indicto nell R.M. n. 41/E del ). Con l sentenz 12622/2012 l Csszione h ritenuto indeducibile l minusvlenz d cessione di prtecipzioni genert d un precedente remissione del debito, senz un giustificzione economic. L rinunci o remissione deve derivre d un inequivocbile mnifestzione di volontà. Contbilizzzione dell rinunci di un finnzimento soci: Finnzimento soci infruttifero / fruttifero Altre riserve AVII L società h ricevuto Finnzimenti soci infruttiferi e/o fruttiferi? Finnzimenti soci fruttifero o infruttifero sono contbilizzti ll voce D.3? E stto precisto se sono infruttiferi o fruttiferi? In mncnz si presumono fruttiferi. 120

6 I finnzimenti, specie infruttiferi, sono suffrgti d deliber e documentzione probtori? L'importo deliberto e/o versto corrisponde l contbilizzto? Durnte l'esercizio sono stti effettuti rimborsi i soci? Erno possibili? Al pgmento degli interessi è stt opert e verst l ritenut? Se gli interessi non sono stti pgti è stto contbilizzto il rteo? Finnzimenti deliberti in ssemble: è stt verst l'impost di registro del 3%, entro 20 giorni? Durnte l'esercizio sono stte effettute rinunce finnzimenti soci? Sono stte correttmente imputte Ptrimonio netto? E stt vlutt l necessità dell comuniczione dei finnzimenti? Per VERSAMENTO in conto cpitle o in conto futuro umento di cpitle si intende l'cquisizione di somme titolo definitivo, senz obbligo di restituzione (non h senso prlre di fruttifero o infruttifero); i versmenti vnno llocti in ptrimonio netto ll voce VII "Altre riserve". Vedi Riserve. I versmenti soci non sono soggetti i vincoli dell legge bncri. Si possono trovre le seguenti denominzioni: ) versmenti soci fondo perduto, qundo sono effettuti per incrementre il ptrimonio m non hnno ncor un destinzione specific (spesso si fnno per coprire perdite in formzione); b) versmenti in conto cpitle, qundo sono effettuti per incrementre il ptrimonio m non hnno ncor un destinzione specific (spesso si fnno per coprire perdite in formzione); c) versmenti in conto umento di cpitle qundo i soci versno le somme con l intento di umentre il cpitle socile, m il progetto non è ncor ben definito; d) versmenti in conto futuro umento di cpitle qundo l deliber ssemblere dell'umento è già prestbilit o di prossim sttuizione. - L qulific di Versmenti deve desumersi dl bilncio con l ppostzione Ptrimonio netto; ltrimenti oper l presunzione che si trtti di cpitli dti mutuo, fruttiferi. All luce dell'rt. 46 (.. si presumono dti mutuo, meno che di bilnci llegti lle dichirzioni ) l Css., con sent. n del , h stbilito che per escludere l presunzione non è sufficiente l mer enuncizione d prte del socio dell destinzione del versmento in conto cpitle, m è richiest l'indiczione dell destinzione stess in bilncio. - Non è necessrio che il versmento si effettuto in misur proporzionle d prte di tutti i soci: nche un singolo socio può decidere tle tipo di comportmento. Non è nemmeno necessri lcun deliber societri essendo il versmento un tto spontneo del socio che deve essere solmente ccettto dll società nche in modo tcito. - I versmenti soci incrementno il costo dell prtecipzione. Vedi Prtecipzioni e titoli - Vlutzione delle prtecipzioni - lcuni csi. - L imputzione in bilncio dei versmenti diretti ptrimonilizzre l ziend deve essere ftt con riferimento l momento in cui si form il consenso l versmento tr il socio e l società (Css del ). Bnc c/c Versmento soci A.7 Altre riserve Restituzione di versmenti soci - I versmenti sopr clssificti lle lettere ) e b) possono essere distribuiti i soci libermente; gli ltri due, se non si verific l umento di cpitle. L Agenzi delle Entrte con R.M. 79/E/2001, h chirito che l restituzione i soci dei versmenti effettuti in conto cpitle non configur distribuzione di dividendi. Indipendentemente dll decisione ssemblere, per le delibere dottte dl , si presumono prioritrimente distribuiti (rt. 47.1): 1 ) l utile dell esercizio; 2 ) le riserve di utili libermente distribuibili pertnto non è pplicbile ll riserve di utili indisponibili quli l riserv legle, l riserv per cquisto zioni proprie, ecc.); 3 ) le ltre riserve ccntonte in sospensione di impost; 4 ) le riserve di cpitle comprese quelle indicte ll rt L società dovrà comunicre i soci e gli intermediri l ntur e l tssbilità di qunto distribuito (C.A.E. 26/E del ). L restituzione di versmenti soci non è fisclmente irrilevnte in qunto riduce il costo fisclmente riconosciuto dell prtecipzione. Inoltre, le somme restituite che eccedono il costo fisclmente riconosciuto costituiscono soprvvenienze ttive per le imprese o cpitl gin per le persone fisiche (C.M. 112/E del ). Il socio di un società di cpitli che chiede l condnn dell società restituirgli somme d lui verste, deve provre che il versmento er stto eseguito titolo di mutuo e non di pporto del socio l ptrimonio di rischio dell società. A tl fine non è sufficiente l denominzione con l qule il versmento è registrto nelle scritture contbili dell società (es.: soci in conto cpitle, in conto o copertur future perdite, in conto versmento soci, in conto finnzimento soci infruttifero, ecc.), m è necessrio interpretre l volontà ne- 121

7 gozile delle prti desumibile nche dl modo in cui concretmente è stto ttuto il rpporto, dlle finlità prtiche cui esso ppre essere diretto e dgli interessi che vi sono sottesi (Css , n ). Registrzione: i versmento soci in c/ cpitle o in c/ futuro umento di cpitle non sono soggetti registrzione; srà dovut l impost fiss di registro qundo verrà registrt l ssemble strordinri di umento del cpitle socile. I versmenti copertur di perdite scontno l impost fiss ll registrzione del verble di ssemble strordinri. FINANZIAMENTI - ONERI DI ISTRUTTORIA Vedi: Costi d utilizzzione pluriennle. FONDI COMUNI COMPRAVENDITA DI QUOTE L rt. 9 c. 3 L. 77/83 stbilisce che i proventi dei fondi comuni concorrono formre il reddito ll tto dell loro percezione (per css). Civilisticmente rimne l obbligo di iscrizione dei ricvi secondo il criterio di competenz; si dovrà pertnto operre un vrizione in diminuzione per gli importi iscritti m non percepiti. Sui proventi è riconosciuto un credito di impost pri l 15% scomputo dell impost sostitutiv già pgt dll società di gestione. Se si procede pssggi ll interno del medesimo orgnismo collettivo, disinvestendo d un fondo per sottoscriverne uno di ltro tipo (switch), non si gener presupposto impositivo, in qunto fisclmente si tss il ricvo solo ll percezione dei proventi (C.M. 165/E del ). Esempio: sottoscrizione di fondi e successiv plusvlenz o minusvlenz d risctto. Per l cquisto di fondi comuni d investimento con sostenimento di spese cpitlizzte: Quote di fondi comuni Bnc c/c ordinrio ,00 Per il risctto di quote di fondi comuni d investimento mobilire, con emersione di plusvlenz: Crediti d impost (15% sulle plusvlenze) Bnc c/c ordinrio Quote di fondi comuni Plusvlenze , , , , ,00 Per il risctto di quote di fondi comuni d investimento mobilire, con emersione di minusvlenz: Bnc c/c ordinrio Minusvlenz Quote di fondi comuni , , ,00 In merito ll vlutzione di fine esercizio si rimnd qunto previsto per le prtecipzioni (differente regime second che si trtti di immobilizzzioni finnzirie o di titoli dell ttivo circolnte). Le quote dei fondi comuni di investimento mobilire sono escluse dl regime di esenzione PEX. FONDI IMPOSTE Vedi: Imposte Dirette FORNITORI Ci sono prtite di fornitori perte per modesti importi, forse cus bbuoni ttivi non contbilizzti? Ci sono prtite perte con sldo D? Se "sì" ricercre le cuse: errt imputzione codice di un fornitore - occorre effetture lo storno; errt contbilizzzione di bbuoni (figurno modeste somme in sospeso) - stornre soprvvenienz; cconti imputti l c/ Fornitori - occorre verificre se si riferiscono : - Immobilizzzioni mterili, si storn Immobilizzzioni in corso e cconti (B.6 di s.p.); - Beni che originno rimnenze, si storn Acconti (C.I.5 di s.p.); - ltri beni o servizi, si storn Fornitori c/ nticipi. Il sldo Fornitori corrisponde con l somm delle singole schede e con l rele consistenz dei debiti? In prtit doppi: 122

8 Fornitori Abbuoni ttivi Soprvvenienze pssive Fornitori FURTO DI BENI AZIENDALI Le conseguenze di un furto di beni ziendli vnno giustificte con mezzi idonei fronte di eventuli controlli d prte dell Amministrzione finnziri (Vedi Presunzione di cessione). In bse ll Oic n. 12, devono essere rilevti tr i componenti negtivi strordinri. Ai sensi dell rt. 16 L. 435/01 per superre l presunzione di cessione in cso di perdit di beni dovut d eventi indipendenti dll volontà del contribuente occorre: - idone documentzione fornit d orgno dell pubblic mministrzione (es. crbinieri), o in mncnz, - dichirzione sostitutiv dell tto di notorietà (i sensi del Dpr 445/00 rt. 47), d rendersi entro 30 giorni dl momento del verificrsi dell evento o d quello in cui il contribuente ne h vut conoscenz. Deve contenere solo l indiczione del vlore dei beni perduti. Il contribuente deve tenere disposizione dell Agenzi Entrte le modlità di determinzione del vlore (ntur, quntità e qulità dei beni rubti ed il loro vlore unitrio). L denunci serve si per vincere l presunzione Iv (Dpr 441/97 rt. 2) si i fini delle Iidd. - Nel cso che l ssicurzione reintegri il cespite con uno similre o equivlente per stto d uso e funzionlità, non v effettut lcun rilevzione. Furto di disponibilità finnzirie (contnte, vlut ester, ssegni, ltri titoli di credito): Insussistenze pssive c.e.e.21 Css (o css ssegni ) Il costo è indeducibile Irp (si trtt di un voce dell re strordinri). Nel cso di rimborsi ssicurtivi del furto v rilevto un provento strordinrio tssbile Ires m non Irp: Css ssegni Indennizzi ssicurtivi E.20 In lterntiv l conto Indennizzi ssicurtivi, si può utilizzre il conto Soprvvenienze ttive (E.20) se il rimborso vviene in un esercizio successivo l furto. L Risoluzione 54/E del 2010 fferm che per le ziende che operno nell grnde distribuzione, gli mmnchi di css dovuti scontrini errti, piccoli furti o minimi rrotondmenti, sono deducibili si i fini Ires si i fini Irp (possono essere clssificti in B14). In ogni cso è necessrio documentre l mmnco con l redzione di un verble l momento del riscontro dell mmnco sottoscritto dl soggetto preposto l controllo e dl responsbile dell css. Furto di merci Non necessit lcun registrzione specific in qunto il furto di merci emerge indirettmente come minor vlore delle rimnenze finli. Occorre invece nnotre l evento nell contbilità di mgzzino con riferimento l verble di denunci. E tuttvi possibile procedere ll rilevzione: Soprvvenienze pssive E.21 Merci conto cquisti tle rilevzione contbile è fcolttiv, m consiglit i fini dell rppresentzione veritier e corrett dei ftti gestionli (nei settori, come l grnde distribuzione, nei quli i furti di merce sono ricorrenti il costo è di ntur ordinri e v clssificto quindi nell mcroclsse B del c.e.). Furto di beni strumentli L Oic n. 16 dispone che i beni vnno considerti come lienti e pertnto l soprvvenienz pssiv che emerge v rilevt tr gli oneri strordinri (E.21). Se le perdite sono reltive beni deducibilità ridott (es. uto) occorre procedere ll vrizione in umento sull Unico. Fondo mmort. ttrezzture Insussistenze pssive E.21 Attrezzture 10,00 5,00 15,00 Il costo (pri ll differenz tr costo storico e fondo mmortmento) è indeducibile i fini Irp (si trtt di un 123

9 voce dell re strordinri). Indennizzo ssicurtivo Nel cso di rimborsi ssicurtivi del furto v rilevto un provento ordinrio se essi hnno ntur di indennizzo ll produzione. Css ssegni Indennizzi ssicurtivi A.5 Se il rimborso vviene in un esercizio successivo l furto si us il conto Soprvvenienze ttive (E.20). L indennizzo ssicurtivo o l soprvvenienz ttiv sono tssbili per intero nell esercizio in cui si h l certezz del rimborso e del suo mmontre. Se c è l certezz, in sede di chiusur: Crediti v/ Comp. ssicurz. Indennizzi ssicurtivi A.5 Nell nno successivo, l momento dell incsso: Css ssegni Crediti v/ Comp. ssicurz. Nel cso di indennizzo inferiore l costo non mmortizzto: Css ssegni Minusvlenze E.21 Soprvvenienze ttive E.20 3,00 2,00 5,00 Se il rimborso vviene in un esercizio successivo l furto si us il conto Soprvvenienze pssive (E.21). Nel cso di indennizzo superiore l costo non mmortizzto: Css ssegni Soprvvenienze ttive E.20 Plusvlenze 5,00 1,00 6,00 Se il rimborso vviene in un esercizio successivo l furto si us il conto Soprvvenienze ttive (E.20). Si ricord che le plusvlenze di cui ll scrittur precedente (m nche le soprvvenienze ttive nel cso di liquidzione dell indennizzo in esercizi successivi l furto e solo per l prte eccedente il costo non mmortizzto) possono essere rteizzte (se ne ricorrono le condizioni). Irp: le soprvvenienze derivnti d indennizzo sono intssbili (in qunto correlte ll insussistenz pssiv indeducibile di cui sopr), mentre le minusvlenze o plusvlenze (o le soprvvenienze ttive se il rimborso vviene in un esercizio successivo), per l prte eccedente il costo non mmortizzto, sono ttrtte nell sfer impositiv. Il provento riclssificto in A.5 è tssbile i fini Irp; se inserito in E.20 è escluso dll bse imponibile Irp solo se, nell esercizio in cui si er verificto l evento, non er stto dedotto il costo del furto. 124

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale OPERAZIONI IN VALUTA ATTIVITA E PASSIVITA IN VALUTA Codice civile. Art. 2425-bis.2: I ricvi e i proventi, i costi e gli oneri reltivi d operzioni in vlut devono essere determinti in bse l cmbio corrente

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00 CONTRIBUTI I contributi, in bse ll loro motivzione e destinzione possono suddividersi in: - contributi in conto esercizio - seguono il principio di competenz; - contributi in conto impinti - seguono il

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI Cpitolo 8 LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Alfredo Vignò Titoli e Prtecipzioni Sono strumenti finnziri che rppresentno impieghi rispettivmente in quote

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefno Coronell Cognome: Nome: Mtricol: Aul: Documento identità (tipo e numero; bst nche il solo libretto universitrio) Rilscito d: Firm Rilscito il: Segnre con un X l unic rispost corrett (rispost

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI 8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI Movimentzione di mgzzino: le principli scritture contbili 8. Le rilevzioni contbili 8.1. 8.1. LE RILEVAZIONI CONTABILI Le rilevzioni ttinenti

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Dniel Corbett P.S.: l fine di trttre in modo esustivo l rgomento, si precis che nei seguenti esercizi

Dettagli

FATTURE DA RICEVERE - Art. 109

FATTURE DA RICEVERE - Art. 109 FATTURE DA RICEVERE - Art. 109 Nel bilancio di verifica è aperto il c/ Fatture da ricevere? Se "sì", e deriva dalla chiusura dell'esercizio precedente, è giusto che ci sia ancora? O andava stornato? I

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefno Coronell Cognome: Nome: Mtricol: Aul: Documento identità (tipo e numero; bst nche il solo libretto universitrio) Rilscito d: Firm Rilscito il: Segnre con un X l unic rispost corrett (rispost

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicre se le seguenti ffermzioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contbili. Per correttezz tecnic come clusol generle di formzione del bilncio si intende conoscenz

Dettagli

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle **

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle ** I temi MAP (Liber consultzione) Il TFR nel Bilncio 2007 * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Il TFR è stto riformto con il D.Lgs. 05/12/2005, n. 252, concernente l disciplin

Dettagli

Esercitazione Operazioni di acquisto e vendita con IVA

Esercitazione Operazioni di acquisto e vendita con IVA Esercitzione Operzioni di cquisto e vendit con IVA Esercizio 1 In dt 1 febbrio X l società Bic S.p.A. stipul un contrtto nnuo di ssicurzione su un utoveicolo che prevede il pgmento nticipto di un premio

Dettagli

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013 LEASING FINANZIARIO LEASING Con il contrtto di un ziend concede d un ltr un bene strumentle verso il corrispettivo di un certo numero di cnoni periodici. Corso di rgioneri generle ed pplict Prof. Polo

Dettagli

Imposte sul reddito E.22 a Fondo imposte B.2. Fondo imposte a Debiti tributari D.12

Imposte sul reddito E.22 a Fondo imposte B.2. Fondo imposte a Debiti tributari D.12 - si effettu l nnotzione nell pposito qudro in Unico. Sull prte differit (4/5), per il principio dell competenz economic, e per evitre l distribuzione di dividendi per utili non tssti, occorre contbilizzre

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI prtners rgionieri commercilisti economisti d impres vldgno (vi) vi l. festri,15 tel. 0445/406758/408999 - fx 0445/408485 dueville (vi) - vi g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO PERDITA D ESERCIZIO OLTRE 1/3 C.S. L società Alf sp C.S. 500.000,00 nell nno 200x rilev un perdit di 410.000,00. L ssemble dei soci deliber l riduzione del cpitle socile

Dettagli

Regime di interesse semplice

Regime di interesse semplice Formule d usre : I = interesse ; C = cpitle; S = sconto ; K = somm d scontre V = vlore ttule ; i = tsso di interesse unitrio it i() t = it () 1 ; s () t = ( 2) 1 + it I() t = Cit ( 3 ) ; M = C( 1 + it)

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA SIMULAZIONE PRIMA PROVA INTERMEDIA A

RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA SIMULAZIONE PRIMA PROVA INTERMEDIA A RGIONERI GENERLE ED PPLICT SIMULZIONE PRIM PROV INTERMEDI COGNOME: NOME: N MTRICOL: L presente prov const di?? quesiti - Il tempo disposizione è di?? minuti ) Utilizzndo il solo Libro Giornle si proced

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Esercitazione - TESTO

Esercitazione - TESTO Esercitzione - TESTO Si effettui l registrzione contbile delle operzioni di gestione sotto riportte. Al termine delle operzioni si provved redigere il bilncio determinndo il reddito del periodo. 1) 15/01/2014

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitzioni del corso di Rgioneri generle ed pplict Corso 50-99 SOLUZIONE N 1 ESERCITAZIONE N 2 (SOLUZIONI) Si registri nel Libro Giornle il seguente ftto di gestione: il signor Rossi costituisce un Ditt

Dettagli

I DIVERSI SISTEMI CONTABILI

I DIVERSI SISTEMI CONTABILI I DIVERSI SISTEMI CONTABILI Dispens cur del Prof. Stefno Coronell d uso esclusivo degli studenti 1. Premess In epoc modern si sono susseguiti diversi sistemi contbili pplicti l metodo dell prtit doppi.

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali.

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali. NOTA OPERATIVA N. 5/2013 OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: spetti civilistici, contbili e fiscli. - Introduzione Il Decreto Crescit (D.L. 83/2012), h introdotto rilevnti novità per qunto rigurd

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO 1 ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO cur di Murizio Pini Esercizi reltivi l pr. 9.6 (I mutui pssivi). ESERCIZIO 9.6/1 (1) In

Dettagli

5) 18/07 - Si vendono prodotti per 130.000 + IVA. Il pagamento avviene tramite rilascio di cambiali, al netto dell anticipo già ricevuto.

5) 18/07 - Si vendono prodotti per 130.000 + IVA. Il pagamento avviene tramite rilascio di cambiali, al netto dell anticipo già ricevuto. ESERCITAZIONE 4 In dt 09/05 è stt costituit, di signori Fbio Best e Gino Zpp, l società in nome collettivo, Fbio Best & C. s.n.c.. Il cpitle socile è di 100.000 e viene sottoscritto in ugul misur di soci,

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale Regime di sconto commercile Formule d usre : S = sconto ; K = somm d scontre ; s = tsso di sconto unitrio V = vlore ttule ; I = interesse ; C = cpitle s t = st i t st = st S t Kst V K st () () ; () ( )

Dettagli

La disciplina del conferimento d azienda

La disciplina del conferimento d azienda di Dniele Cherubini Dottore in Economi in Perugi 1. Premess Il conferimento d ziend rientr tr le operzioni strordinrie, in qunto esul di normli ftti di gestione, essendo volto d un rdicle riorgnizzzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 4_01/08/2014 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni)

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni) io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

DECORRENZA DELLA VARIAZIONE DELLA SEDE. DEDUCIBILITA' DEI COSTI - Art. 109 / 110 / 167 / 168. DICHIARAZIONI FISCALI - Presentazione

DECORRENZA DELLA VARIAZIONE DELLA SEDE. DEDUCIBILITA' DEI COSTI - Art. 109 / 110 / 167 / 168. DICHIARAZIONI FISCALI - Presentazione D DECORRENZA DELLA VARIAZIONE DELLA SEDE Imposte dirette e ritenute L vrizione del domicilio fiscle h effetto dl 60 giorno successivo ll tto (rt. 58.5/600). Non è necessrio provvedere d lcun dempimento.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

Studio LA RAPPRESENTAZIONE CONTABILE DELLA GESTIONE DEI BENI IN TRUST

Studio LA RAPPRESENTAZIONE CONTABILE DELLA GESTIONE DEI BENI IN TRUST Studio LA RAPPRESENTAZIONE CONTABILE DELLA GESTIONE DEI BENI IN TRUST 18 MARZO 2010 A cur dell Commissione IL TRUST Presidente Domenico Antonio Mzzone Componenti Murizio Bstinelli Sndro Certo Michel Cignolini

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

Schede operative. Contabilità & Reddito d impresa. Il marchio d impresa: natura e definizione normativa

Schede operative. Contabilità & Reddito d impresa. Il marchio d impresa: natura e definizione normativa Schede opertive Contbilità & Reddito d impres Cessione di mrchio d impres: conseguenze fiscli e contbili in cso di lese bck Il mrchio d impres può essere ceduto congiuntmente ll ziend oppure in modo seprto;

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

CAMBIALI FINANZIARIE 1.000,00. Debiti rappresentati da titoli di credito D.7 940,00 40,00

CAMBIALI FINANZIARIE 1.000,00. Debiti rappresentati da titoli di credito D.7 940,00 40,00 C CAMBIALI FINANZIARIE Sono titoli di credito ll ordine utilizzti dlle imprese per rccogliere mezzi finnziri presso il pubblico o i soci (NB: occorre rispettre l normtiv sull trsprenz dell rccolt del risprmio

Dettagli

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI Codice civile: I crediti devono essere iscritti secondo il vlore presumibile di relizzzione; quindi già l netto dell svlutzione derivnte dl monitorggio di ciscun

Dettagli

322/98; tali documenti riguardano il modello CUD dei lavoratori dipendenti, le certificazioni delle ritenute d acconto su professionisti e soggetti

322/98; tali documenti riguardano il modello CUD dei lavoratori dipendenti, le certificazioni delle ritenute d acconto su professionisti e soggetti 322/98; tli documenti rigurdno il modello CUD dei lvortori dipendenti, le certificzioni delle ritenute d cconto su professionisti e soggetti che svolgono ttività d impres (genti e rppresentnti) e le certificzioni

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

OBBLIGAZIONI grandi emittenti società non quotate

OBBLIGAZIONI grandi emittenti società non quotate O OBBLIGAZIONI Art. 2412 - L società può emettere obbligzioni per un somm non eccedente il doppio del cpitle socile, dell riserv legle e delle riserve disponibili risultnti dll ultimo bilncio pprovto.

Dettagli

Automobile Club d'italia

Automobile Club d'italia Automobile Club d'itli SCHDA DI SINTSI MODALITA' DI AUTNTICA PRMSSA L'rt. 7 L. 24812006 non specific le modlit8 d seguire per I'utentic delle sottoscrizioni, né richim lcun disciplin già esistente, qule

Dettagli

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Vile dell Repubblic, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fx 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 PROVVEDIMENTO

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041401 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042601 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02040801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza AUTO E MOTO STORICHE Sono esenti dll tss utomobilistic i veicoli (utovetture, motoveicoli, ecceter) costruiti d lmeno trent'nni, senz che si necessrio il possesso di prticolri requisiti (per l Lombrdi

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Rendite (2) (con rendite perpetue)

Rendite (2) (con rendite perpetue) Rendite (2) (con rendite perpetue) Esercizio n. Un ziend industrile viene vlutt ttulizzndo i redditi futuri dell gestione l tsso del 9% con inflzione null. I redditi prospettici vengono stimnti nell misur

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

STUDIO FAGGIANO Commercialisti. Informative e news per la clientela di studio

STUDIO FAGGIANO Commercialisti. Informative e news per la clientela di studio STUDIO FAGGIANO Commercilisti Febbrio 2013 Informtive e news per l clientel di studio Le news di febbrio pg. 2 Le nuove tbelle Aci per il 2013 pg. 4 Certificzione dei compensi erogti e delle ritenute operte

Dettagli

La metodologia di calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC) degli operatori di rete mobile

La metodologia di calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC) degli operatori di rete mobile Allegto C ll Deliber n. 509/10/CONS L metodologi di clcolo del costo medio ponderto del cpitle (WACC) degli opertori di rete mobile 1. Introduzione 1. In bse ll rt. 50 del Codice delle Comuniczioni, l

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA Il Comitto centrle decret il regolmento seguente conformemente ll rt. 57 e ll rt. 9, cpv. 4 lett. i degli sttuti dell ASI del 5 novemre 00 Tutte

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V Università degli Studi di Perugi Pizz dell Università,1 06123 Perugi LOTTO V Cpitolto di Polizz di Assicurzioni mministrto Libro Mtricol Responsbilità Civile derivnte dll circolzione dei veicoli motore

Dettagli

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente:

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente: RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO Le spese di viggio di ndt e ritorno dll Itli, in occsione delle ferie, sono rimborste dll Amministrzione ogni 18 mesi nell misur del 90%, indipendentemente dll qulific dell sede

Dettagli

All'Inpdap Sede Provinciale - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr

All'Inpdap Sede Provinciale - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr All'Inpdp Sede Provincile - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr PROTOCOLLO INPDAP e p.c. l sig....... COD 01071645 Dti Amministrzione L Amministrzione Amministrzione Codice iscr. ll Inpdp Codice fiscle Indirizzo

Dettagli

o d M k m J B \< 2 i 0

o d M k m J B \< 2 i 0 Dt P ro i n, j G e g m o o d M k m J B \< 2 i 0 Lo scostm ento tr li preventivo sse st to e 1! consuntivo pri 73,0 min di minori u scite è dovuto : 1. m ggiori uscite per sp e se di funzionm ento reltive

Dettagli

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione Il sistem itlino dei confidi: tr stori ed evoluzione Corso di investment bnking nd rel estte finnce Università degli Studi di Prm Prm, lì 25 febbrio 2014 I punti di nlisi L stori dei confidi: gli interventi

Dettagli

manuale dall'idea alla start-up pianificazione finanziaria e creazione d impresa

manuale dall'idea alla start-up pianificazione finanziaria e creazione d impresa cre mnule dito p l er idea dll'ide ll strt-up pinificzione finnziri e crezione d impres L redzione del presente volume è stt curt d Associzione PerMicroLb Onlus, in collborzione con PerMicro, sostegno

Dettagli

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie di Mrgherit Amici supervisore Ssis Lzio Strumenti 35 APRILE/MAGGIO 2005 Verific finle del modulo su progrmmzione e budget nelle imprese industrili e bncrie Acompletmento dell rticolo pubblicto sul n. 34

Dettagli

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti Allegto 1 - REGOLAMENTO DI DISCIPLINA PER LA SCUOLA PRIMARIA Prte integrnte dello stesso Regolmento Mncnze disciplinri Snzioni disciplinri Orgni competenti Il presente llegto costituisce un elenco esemplifictivo,

Dettagli

Questionario Richiesta per il rilascio di un certificato successorio tedesco

Questionario Richiesta per il rilascio di un certificato successorio tedesco Questionrio Richiest per il rilscio di un certificto successorio tedesco Vi preghimo di tener presente qunto segue: E' indispensbile fornire delle informzioni precise ed estte Ogni indiczione ftt nel questionrio

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica Vi Lmrmor, 35 00010 Villnov di, Rom, 1. Tipologi progetto : Didttic curriculre Didttic extr-curriculre Accoglienz, orientmento, stge Formzione del personle Altro.. 2. Denominzione progetto Indicre Codice

Dettagli

IL CONSIGLIO INFORMA

IL CONSIGLIO INFORMA A Ordinistiche IL CONSIGLIO INFORMA BILANCIO preventivo 2008 Ordine degli Psicologi DELIBERA n G/616 dell Toscn - Firenze dottt nell riunione del Consiglio dell Ordine il 1/12//07 OGGETTO: BILANCIO PREVENTIVO

Dettagli

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014 TABELLA DEGLI ANNO 04 criteri di ppliczione (estrtto rt. 5ter, lett. "" del Regolmento Edilizio vigente) Ai fini del clcolo degli oneri di urbnizzzione primri e secondri, i volumi sono clcolti secondo

Dettagli

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficirio con 65 nni o più L Crt Acquisti è un normle crt di pgmento elettronico, ugule quelle che sono già in circolzione e mpimente diffuse nel nostro

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

BILANCIO 2014 : GUIDA ALLA RILEVAZIONE DEI CREDITI NEL BILANCIO D'ESERCIZIO

BILANCIO 2014 : GUIDA ALLA RILEVAZIONE DEI CREDITI NEL BILANCIO D'ESERCIZIO BILANCIO 2014 : GUIDA ALLA RILEVAZIONE DEI CREDITI NEL BILANCIO D'ESERCIZIO a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale I crediti vanno esposti in bilancio al valore di presunto realizzo ( art.2426 c.c.)

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V Università degli Studi di Perugi Pizz dell Università,1 06123 Perugi LOTTO V Cpitolto di Polizz di Assicurzioni mministrto Libro Mtricol Responsbilità Civile derivnte dll circolzione dei veicoli motore

Dettagli

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Vi Arco 132 80043 S. Anstsi http://www.cmpnisccchi.org F.S.I. C.O.N.I. ORGANIZZA IL 19 CAMPIONATO REGIONALE A SQUADRE TORNEO OMOLOGABILE PER VARIAZIONI

Dettagli

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO aggiornamento

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO aggiornamento l genzi ggiornmento 2009 in f orm LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO l genzi in f orm ggiornmento 2009 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO INDICE INTRODUZIONE 5 1. L AGEVOLAZIONE

Dettagli

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e )

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e ) C O M U N E D I F U C E C C H I O ( P r o v i n c i d i F i r e n z e ) SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO E AMBIENTE ALLEGATO A VERBALE DI ASSEGNAZIONE AUTORIZZAZIONI RELATIVE AL PER IL RILASCIO DI N. 4 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

13. La Fondazione Bioparco

13. La Fondazione Bioparco 13. L Fondzione Bioprco In questo cpitolo si propone un sintesi dell prim fse dello studio condotto dll Agenzi sull Fondzione Bioprco di Rom e pubblicto nel mese di Febbrio 2008 1. L nlisi, per il momento

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT PARALIMPICI PER IPOVEDENTI E CIECHI STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT PARALIMPICI PER IPOVEDENTI E CIECHI STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO (ROYLTIES), LICENZE D'USO, SOFTWRE

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO luglio aggiornamento

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO luglio aggiornamento l genzi in f orm ggiornmento luglio 2011 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO l genzi in f orm ggiornmento luglio 2011 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO INDICE INTRODUZIONE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.02 - COSTI RICERC SCIENTIFIC, TECNOLOGIC E DI SVILUPPO SP..01.03

Dettagli

Scritture di assestamento

Scritture di assestamento Scritture di ssestmento AMMORTAMENTI CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE Impinti 200.000 «Si mmortizzino gli impinti per un vlore del 15%» clcolo quot : 200.000 * 20 / 100 = 40.000 impinti Scritture in

Dettagli

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/-

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- VIosPEoALE S^n.(GBr\R,,r,,1,,:r, ;,;;,; rr, r'-'-rr, "r,-^no -37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- KR/p Foglio n. 1 di 4 OGGETTO: decreto 19 mrzo 2015 - ggiornmento dell regol tecnic di prevenzione

Dettagli

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO l genzi ggiornmento 2009 in f orm LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AIORNATA CON IL D.L. N. 185/2008 E DECRETO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DEL 6 AGOSTO 2009 l genzi in

Dettagli

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO (ROYLTIES), LICENZE D'USO, SOFTWRE

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

www.ecnews.it CASI CONTROVERSI IVA CRISI D'IMPRESA LAVORO E PREVIDENZA CONTABILITÀ FOCUS FINANZA

www.ecnews.it CASI CONTROVERSI IVA CRISI D'IMPRESA LAVORO E PREVIDENZA CONTABILITÀ FOCUS FINANZA Edizione di sbto 14 novembre 2015 CASI CONTROVERSI Si convoc in ssemble il socio recedente? cur del Comitto di Redzione IVA Esonero d certificzione dei corrispettivi per i servizi digitli di Mrco Peirolo

Dettagli