Manuale Utente WinGepa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Utente WinGepa"

Transcript

1 Manuale Utente WinGepa a cura dell Ufficio per i Progetti Informatici e la Statistica - Arcidiocesi di Milano Tel: e_mail: INDICE INDICE...1 AVVIO DEL PROGRAMMA...3 Primo utilizzo...3 NOTE GENERALI DI UTILIZZO...4 Tasti funzione...4 Pulsanti nelle maschere...4 Campi a compilazione guidata...5 Campi a compilazione obbligatoria...5 DESCRIZIONE FUNZIONALE DELLE MASCHERE...6 Maschera principale (WinGepa)...6 SEZIONE ARCHIVI...7 Maschera Persone...7 Area dei pulsanti principali...7 Area delle selezioni...9 Area di visualizzazione...11 Modulo a schede...12 Anagrafica:...13 Dati Aggiuntivi:...14 Battesimo, Comunione, Cresima, Matrimonio, e Morte:...14 Famiglia e Gruppi:...16 Istuuttoria Matrimoniale:...17 Maschera Famiglie...18 Area dei pulsanti principali...18 Area delle selezioni...19 Area di visualizzazione (sotto l area di ricerca)...21 Inserimento e/o variazione dei dati :...21 Maschera Gruppi...22 Area dei pulsanti principali...22 Area delle selezioni...24 rev. C ottobre 2004 Pag. 1 di 38

2 Area di presentazione dati suddivisa in tre parti:...24 Inserimento e/o variazione dei dati :...24 SEZIONE TABELLE...26 PARROCCHIA...26 Sacerdoti della Parrocchia...26 Cimiteri...27 Stradario Parrocchiale...27 PROGRAMMA...28 Maschera Professioni:...28 Maschera Comuni...29 Maschera Parrocchie...30 Recupero Note Riservate...30 SEZIONE SERVIZI...31 Seleziona Parrocchia...31 Salvataggio e Recupero dati...31 Export per Curia...33 Aggiornamento e Compattazione...34 PROMEMORIA...35 Per inserire una persona:...35 Per modificare i dati di una persona:...35 Per registrare i Sacramenti...35 Per stampare un Certificato o un Atto...36 Per Inserire o modificare una Famiglia...37 Per Inserire o modificare un Gruppo...38 rev. C ottobre 2004 Pag. 2 di 38

3 AVVIO DEL PROGRAMMA All avvio del programma si presenta una maschera di login: dove è necessario scegliere l utente dall apposita casella predisposta con gli utenti di default, (Parroco, Segreteria o Consultazione) e inserire la corrispondente password. Dopo aver digitato utente e password fare click sul tasto ESEGUI Parroco è l utente abilitato all inserimento di dati, alla consultazione e alle stampe, incluse le note riservate relative a persone e famiglie. Segreteria è l utente abilitato all inserimento di dati, alla consultazione e alle stampe, ad esclusione delle note riservate. Consultazione è l utente abilitato alla sola consultazione e alle stampe. Al momento della installazione del programma le password sono le seguenti : Parroco omega Segreteria sigma Consultazione alfa E possibile, al momento dell avvio del programma, cambiare le password degli utenti cliccando sul bottone Cambio password : compariranno i due campi necessari per l inserimento della nuova password Primo utilizzo Prima di iniziare la registrazione di persone o famiglie è necessario controllare i dati di installazione della parrocchia ( pulsante Parrocchia della maschera principale ). In particolare : - i dati anagrafici della parrocchia: indirizzo, telefoni, etc. - i registri dei sacramenti (numero, pagina e progressivo) in modo che al momento dell inserendo di un atto la numerazione dei registri sia automaticamente proposta dal programma stesso - le tabelle dei sacerdoti, cimiteri e stradario parrocchiale. rev. C ottobre 2004 Pag. 3 di 38

4 NOTE GENERALI DI UTILIZZO Tasti funzione Manuale Utente WinGePa ver F1 Richiama l help di Windows - F2 Se premuto con il cursore all interno di un campo, a cui è associata una scelta guidata, visualizza la maschera dalla quale scegliere, modificare o inserire la voce desiderata. L aggiornamento/visualizzazione di queste tabelle è possibile anche da Menu Principale -> Tabelle -> Parrocchia/Programma. - F3 Può essere utilizzato nei campi Parrocchia o Comune per facilitare l inserimento dei dati. Se premuto inserisce la Parrocchia o il Comune della Parrocchia sulla quale si sta operando. - F4 Sui campi a tendina apre o chiude la lista dei valori possibili, sui campi nota espande il campo in modo da permettere l inserimento di testi lunghi. - F5 Richiama il manuale in linea per la maschera corrente - F12 Esegue l operazione in corso o salva ed esce - Esc Esce dalla maschera corrente Tutti i comandi possono essere eseguiti facendo click con il mouse, o selezionando la funzione desiderata con TAB e quindi INVIO Pulsanti nelle maschere Visualizza la lista delle stampe possibili Nuova persona o Nuovo Elimina Annulla Permette l'accesso a maschere di inserimento dati. Cancella l elemento selezionato Ripristina i valori salvati prima delle ultime modifiche o Esci Attiva Modifica Fine Modifiche Salva Ric.avanzata Rimuovi filtro Esegui Doppio click sulla a sinistra di qualsiasi lista Esce dalla maschera corrente Permette di modificare i dati immessi Termina le modifiche e torna allo stato di sola lettura salva negli archivi i dati immessi Permette selezioni particolari per la ricerca rimuove le selezioni impostate e riporta allo stato originale attiva la ricerca secondo le selezioni impostate apre l elemento selezionato (persona, famiglia, gruppo ) rev. C ottobre 2004 Pag. 4 di 38

5 Campi a compilazione guidata L inserimento di un Nominativo di un Testimone o Padrino o Madrina o Padre o Madre può avvenire: 1. Digitando direttamente il nominativo nel campo, in tal caso però la persona non viene inserita nell archivio anagrafico ma resta scritta solo nell atto che si sta registrando 2. Premendo il tasto F2 e selezionando (con un doppio click) dalla lista delle persone che compare in una sottofinestra, se la persona desiderata non è presente si può a sua volta inserirla premendo il tasto Nuova persona L inserimento del Coniuge in un atto di matrimonio può avvenire soltanto premendo il tasto F2 e selezionando (con un doppio click) dalla lista delle persone, se la persona desiderata non è presente si può a sua volta inserirla premendo il tasto Nuova persona L inserimento di dati nel campo Comune in qualunque maschera può avvenire in diversi modi: 1. Digitando direttamente il nome del comune o parte di esso seguito dalla pressione del tasto TAB 2. Digitando un CAP seguito dalla pressione del tasto TAB 3. Premendo il tasto F2 e selezionando (con un doppio click) dalla maschera Seleziona Comuni che compare, se non è presente si può a sua volta inserire il comune premendo il tasto Inserisci 4. Premendo il tasto F3 per inserire il comune della Parrocchia in uso N.B. Nei primi due casi se il comune o il CAP digitato non sono presenti nella tabella COMUNI o non sono univoci si apre comunque la maschera della lista dei comuni da cui andrà fatta la scelta. L inserimento di dati nei campi Parrocchia o Diocesi di qualunque maschera digitando direttamente il testo (in questo caso nessun controllo di coerenza viene effettuato), oppure tramite la pressione del tasto F2 che presenta la maschera delle parrocchie della diocesi di Milano o la maschera delle Diocesi italiane. Campi a compilazione obbligatoria Tutti i campi obbligatori sono riconoscibili per lo sfondo giallo del campo stesso: se nel compilare una maschera si omette uno di questi campi, non sarà possibile salvare i dati. Uniche eccezioni sono i campi nato a e nato il nel registro di cresima. Essi sono obbligatori, ma è possibile rimuovere temporaneamente tale vincolo quando si effettuano trascrizioni da vecchi registri che non riportavano queste voci. Per rimuovere temporaneamente l obbligatorietà di questi campi, si deve selezionare la maschera Dati Parrocchia ( pulsante Parrocchia della maschera principale ) e togliere il segno di spunta sulla casella posta a sinistra di volume, pagina e numero cresima. Questa impostazione rimane attiva fino a quando si chiude il programma rev. C ottobre 2004 Pag. 5 di 38

6 DESCRIZIONE FUNZIONALE DELLE MASCHERE Maschera principale (WinGepa) Una volta identificato l utente, il programma presenta la maschera principale che ha tre sezioni : Archivi Tabelle Servizi sezione Archivi - a sinistra è la sezione principale di lavoro e permette l inserimento dei dati delle Persone, delle Famiglie e dei Gruppi, nonché l ottenimento delle stampe dei certificati, degli elenchi e l esportazione dei dati in excel. sezione Tabelle - al centro presenta due pulsanti Parrocchia e Programmi per la gestione in aggiornamento e consultazione delle tabelle rispettivamente riferite alla parrocchia e alla struttura del programma stesso. Queste tabelle, che già contengono i dati di uso più comune, possono essere aggiornate di volta in volta che si incontrano termini particolari e non previsti. sezione Servizi - a destra presenta quattro pulsanti Seleziona parrocchia (attivo solo quando è installata sullo stesso PC più di una parrocchia); Salvataggio e Recupero dati (funzione di back up su dischetto o altra unità a scelta) e Export x Curia (funzione di estrazione dati e invio alla Curia delle variazioni di archivio annuali) e Aggiornamento e compattazione (per riorganizzare e compattare gli archivi usati) rev. C ottobre 2004 Pag. 6 di 38

7 SEZIONE ARCHIVI Maschera Persone La struttura della maschera si compone di tre parti : 1. Area dei pulsanti principale 2. Area delle selezioni 3. Area di visualizzazione Area dei pulsanti principali (parte alta della maschera con sfondo grigio) Rende disponibili le seguenti funzioni: Stampe Cliccando sul pulsante si ottiene la lista delle stampe possibili Sono disponibili tre tipologie di funzioni: Stampa degli elenchi in base alla selezioni effettuate Lista persone con indirizzo Lista persone ordinate per indirizzo Lista persone con situazione sacramenti Lista persone con date dei sacramenti rev. C ottobre 2004 Pag. 7 di 38

8 Stampa delle etichette per spedizioni (nel formato 24 etichette distribuite su foglio A4 con 3 colonne e 8 righe Etichette con indirizzi delle persone selezionate Esportazione dei dati in base alla selezioni effettuate in un file di excel nella cartella expo di WinGepa Esporta i dati selezionati Esporta i dati selezionati con i riferimenti dei registri Selezionando una di queste due opzioni viene richiesto il nome con cui salvare i dati selezionati. Il file excel viene quindi creato nella sottocartella Expo della cartella WinGepa. I dati sono riportati con caratteri di default e con le date in inglese. Per poterli usare occorre manipolarli e selezionarli secondo le possibilità offerte da Excel. N.B. Per ogni stampa si può vedere l anteprima. Nuova persona Apertura di una maschera per inserire i dati anagrafici principali (in tutte le maschere i campi con fondo giallo sono obbligatori) A fine inserimento i dati devono essere registrati mediante il pulsante Salva oppure col pulsante (Chiudi maschera). Solo a questo punto è possibile continuare nell inserimento delle informazioni completando le altre schede. Elimina Cancella dall archivio la persona selezionata (la persona è quella evidenziata dalla freccia nera sull estremità sinistra dell elenco delle persone). La cancellazione è possibile solo se non sono associati sacramenti. Tasto di chiusura della maschera Ritorno al menù principale della maschera iniziale rev. C ottobre 2004 Pag. 8 di 38

9 Area delle selezioni (zona a sfondo verde) Manuale Utente WinGePa ver. 1.2 La sezione della ricerca propone alcune possibilità: per Cognome, con l uso del * prima della voce si può ricercare anche una parte del cognome es.: *noce troverà anche Del Noce, De Nocelli. per Categoria, scegliendo Parrocchiano si ottengono solo le persone residenti nel territorio parrocchiale.analogamente è possibile scegliere Trasferito o Esterno per data di nascita, permette di selezionare tutti i nati in un certo periodo per Archivio, permette di scegliere tra Attuale, Storico, Attuale+Storico; l impostazione iniziale all apertura è Attuale di conseguenza non si vedranno nella lista i defunti, per visualizzarli bisognerà scegliere Archivio: Storico per presenza di Sacramenti o Annotazioni di sacramento, basta cliccare sulla casellina desiderata per ottenere la lista dei battesimi o cresime o Una volta impostati i criteri di selezione si deve premere il pulsante Esegui per visualizzare il risultato della selezione. Il pulsante Rimuovi Filtro rimuove tutti i criteri di ricerca e visualizza tutte le persone presenti nell archivio Attuale rev. C ottobre 2004 Pag. 9 di 38

10 Il pulsante di Ricerca Avanzata visualizza una schermata con ulteriori possibilità di ricerca: questa maschera offre numerose possibilità di ricerca dai dati ANAGRAFICI, ai dati di RECAPITO, ai dati AGGIUNTIVI, e i SACRAMENTI. Si possono così ottenere l elenco delle persone di una via, o di un fabbricato, l elenco dei battezzati in un anno, o dei matrimoni, delle morti ecc. Impostati i criteri premere il pulsante Esegui che chiuderà questa maschera e visualizzerà il risultato della selezione. E presente inoltre una funzione di ricerca catalogata tramite la quale è possibile memorizzare (Registra) e richiamare le impostazioni delle ricerche più frequenti. Col pulsante Elimina si possono poi cancellare rev. C ottobre 2004 Pag. 10 di 38

11 Area di visualizzazione (sotto l area di ricerca) Manuale Utente WinGePa ver. 1.2 E composta da 7 schede che presentano il risultato delle ricerche effettuate ordinate in modo diverso: * Archivio Anagrafico * Propone la lista delle persone presenti nell archivio selezionato (attuale, storico o entrambi) che soddisfano i criteri di ricerca impostati. La tipologia di archivio è visibile come risultato nella prima colonna della lista (S se la persona è stata storicizzata). La parte destra della lista riporta la situazione dei sacramenti delle persone in elenco. Registro Battesimi, I Comunioni, Cresime, Matrimoni, Defunti Visualizzano (se esistono) i rispettivi sacramenti ordinati per data e numero progressivo delle persone che soddisfano i criteri di ricerca impostati. Registro Matrimoni Visualizza gli atti di matrimonio che soddisfano i criteri di ricerca impostati, ordinati per data e numero progressivo delle persone. Istruttorie Matrimoniali Visualizza le istruttorie matrimoniali in essere, che soddisfano i criteri di ricerca impostati, ordinate alfabeticamente per le persona. In ognuna delle 7 visualizzazioni è possibile aprire il modulo a schede relativo alla persona o al sacramento desiderato mediante doppio click sul pulsante con freccia posto all estremità di sinistra dell elenco o tramite la pressione del tasto Invio. rev. C ottobre 2004 Pag. 11 di 38

12 Modulo a schede Manuale Utente WinGePa ver. 1.2 Il modulo a schede prevede per ogni persona 9 schede di dettaglio che permettono di visualizzare inserire e modificare i dati relativi all anagrafica, ai dati aggiuntivi (titolo studio, etc note note riservate), al battesimo, alla comunione, alla cresima, al matrimonio, alla morte, e alla famiglia e gruppi di appartenenza e all Istruttoria matrimoniale. Mediante click sull indicatore della scheda, si visualizzano le informazioni contenute nella scheda stessa. Per inserire o variare i dati fare click sul pulsante Attiva modifica in alto a destra. Una volta terminato l inserimento o la variazione è possibile salvare e continuare (click su Salva - memorizza i dati e resta nello stato di modica) oppure chiudere l attività di modifica (click su Fine Modifica - chiede conferma per la memorizzazione dei dati ed esce dallo stato di modifica) In corso di modifica col pulsante Annulla si possono annullare le modifiche rev. C ottobre 2004 Pag. 12 di 38

13 Anagrafica: è la scheda con i dati anagrafici e i recapiti di una persona cliccando sul pulsante Attiva modifica si ha la possibilità di: modificare i dati anagrafici spostare la persona dall archivio attuale a quello storico e viceversa tramite il pulsante Sposta in archivio storico/corrente inserire e/o modificare o cancellare i recapiti della persona. Infatti è possibile inserire più indirizzi associati alla stessa persona (Residenza, domicilio, ufficio, seconda casa,.) col pulsante Inserisci o eliminarli col pulsante Elimina. Con la casella da spuntare Da usare per la posta si identifica il recapito che tra tutti si vuole utilizzare quando si stampano ad esempio le etichette postali. rev. C ottobre 2004 Pag. 13 di 38

14 Dati Aggiuntivi: è la scheda con ulteriori dati anagrafici e permette di inserire sia le note che le note riservate al parroco (visibili e gestibili solo entrando nel programma con l utente Parroco) Battesimo, Comunione, Cresima, Matrimonio, e Morte: danno la possibilità di inserire e/o modificare o gli atti o le annotazioni di questi sacramenti. rev. C ottobre 2004 Pag. 14 di 38

15 I pulsanti Inserisci Atto (inserimento di un Atto della parrocchia) e Inserisci Annotazione (inserimento di semplici note conoscitive della parrocchia ove è avvenuto il sacramento) compaiono quando si è premuto Attiva Modifica e non è ancora presente alcuna registrazione. Ad eccezione del matrimonio le due possibilità sono mutuamente esclusive. Nel matrimonio infatti è possibile registrare più atti ed una annotazione inerenti a successivi matrimoni effettuati dalla stessa persona. Le schede Battesimo e matrimonio essendo più lunghe di una videata visualizzano sul fianco destro la barra di scorrimento verticale che consente di visionare l intero atto. Nelle schede dei sacramenti sono presenti degli automatismi che facilitano l inserimento dei dati: Dopo i primi inserimenti sono proposti automaticamente i seguenti campi: Il Volume Pagina e Numero di tutti i sacramenti La data di Comunione e Cresima Il ministro della Cresima Nel Battesimo se i genitori sono scelti dall archivio (e non inseriti come testo libero) automaticamente si propone: l indirizzo di residenza la parrocchia e la data del matrimonio dei genitori la creazione della famiglia l aggiornamento del recapito della famiglia e dei suoi membri In Comunione e Cresima sono riportati automaticamente i dati del battesimo se già presente Nel Matrimonio si può avere la creazione automatica della famiglia Nel funerale si ha la storicizzazione della persona la cancellazione della stessa dalla famiglia e dai gruppi di appartenenza il cambio di stato del coniuge in vedovo/a Le Stampe disponibili nei sacramenti sono: Certificato di Battesimo uso Documentazione Certificato di Battesimo uso Matrimonio Certificato di Battesimo uso Matrimonio Estero Certificato Cresima uso documentazione Certificato Cresima uso documentazione all estero Certificato di Matrimonio Atto di Matrimonio Richiesta di trasferimento agli effetti civili Certificato di morte rev. C ottobre 2004 Pag. 15 di 38

16 Famiglia e Gruppi: è una scheda che permette di solo visualizzare l appartenenza della persona alla famiglia e ai gruppi Mediante doppio click sulla freccia a sinistra dei due elenchi si può visionare ed eventualmente modificare il dettaglio della famiglia e dei gruppi. rev. C ottobre 2004 Pag. 16 di 38

17 Istruttoria Matrimoniale: è una scheda che permette di Inserire e/o modificare un istruttoria matrimoniale: contempla i dati anagrafici dei due fidanzati e i dati delle pubblicazioni religiose e civili. Le Stampe disponibili sono: Pubblicazioni di matrimonio Richiesta di pubblicazioni in altre parrocchie Richiesta di pubblicazioni nei comuni A conclusione di un istruttoria, dopo aver eventualmente stampato le pubblicazioni, se si vuole creare l atto di matrimonio basterà premere l apposito tasto Crea Atto Matrimonio che provvederà a trasportare tutti i dati già inseriti in un nuovo atto. Allo stesso risultato si giunge anche partendo direttamente dalla scheda Matrimonio e premendo il tasto Crea Atto qui una domanda chiede se importare i dati dell istruttoria. Nel momento in cui si salverà l Atto di matrimonio il programma provvederà a cancellare automaticamente la scheda dell istruttoria. Tale scheda verrà cancellata automaticamente anche se viene fatto un atto di morte di uno dei due fidanzati. rev. C ottobre 2004 Pag. 17 di 38

18 Maschera Famiglie Manuale Utente WinGePa ver. 1.2 Analoga struttura della sezione Persone, con area dei pulsanti principali in alto e sezione di ricerca appena sotto (sfondo verde). L area di presentazione dati è suddivisa in tre parti: Area dei pulsanti principali (parte alta della maschera con sfondo grigio) Rende disponibili le seguenti funzioni: Stampe Cliccando sul pulsante si ottiene la lista delle stampe possibili Sono disponibili tre tipologie di funzioni: Stampa degli elenchi in base alla selezioni effettuate Elenco e composizione delle famiglie per indirizzo Elenco delle famiglie selezionate Stampa delle etichette per spedizioni (nel formato 24 etichette distribuite su foglio A4 con 3 colonne e 8 righe Etichette per comunicazioni alle famiglie Etichette per anniversari rev. C ottobre 2004 Pag. 18 di 38

19 Esportazione dei dati in base alla selezioni effettuate Esporta i dati selezionati (In un file di excel nella cartella expo di Wingepa) Per ogni stampa si può vedere l anteprima. Attiva Modifiche da la possibilità agli utenti autorizzati di inserire e/o modificare famiglie e componenti Tasto di chiusura della maschera Ritorno al menù principale della maschera iniziale Area delle selezioni (zona a sfondo verde) La sezione della ricerca propone alcune possibilità: per Famiglia, con l uso del * prima della voce si può ricercare anche una parte della famiglia es.: *noce troverà anche Del Noce, De Nocelli. per Tipo, si distinguono qui le Famiglie dalle Aggregazioni di tipo familiare per Status, è possibile scegliere le famiglie Attive o le Trasferite per Data Matrimonio che serve per le selezioni degli anniversari di matrimonio Una volta impostati i criteri di selezione si deve premere il pulsante Esegui per visualizzare il risultato della selezione. Il pulsante Rimuovi Filtro rimuove tutti i criteri di ricerca e visualizza tutte le famiglie presenti nell archivio. rev. C ottobre 2004 Pag. 19 di 38

20 Il pulsante di Ricerca Avanzata visualizza una schermata con ulteriori possibilità di ricerca: In particolare nella maschera della Ricerca Avanzata Famiglie c è una sezione ANNIVERSARI che permette la ricerca di tutte le famiglie (entrambi i coniugi ancora in vita, non separati o divorziati) che hanno celebrato il loro matrimonio in un determinato anno (o periodo: Dal Al). Un altra funzione è la ricerca di tutte le famiglie che risiedono in una via in determinati numeri civici : una volta effettuata la selezione, è possibile attivare la stampa di questo elenco e composizione delle famiglie, per indirizzo, utile ad esempio - per la Benedizione Natalizia delle famiglie. Impostati i criteri premere il pulsante Esegui che chiuderà questa maschera e visualizzerà il risultato della selezione. E presente inoltre una funzione di ricerca catalogata tramite la quale è possibile memorizzare (Registra) e richiamare le impostazioni delle ricerche più frequenti. Col pulsante Elimina si possono poi cancellare rev. C ottobre 2004 Pag. 20 di 38

21 Area di visualizzazione (sotto l area di ricerca) A sinistra, Famiglie, con la lista delle famiglie selezionate A destra, Recapito, con il recapito della famiglia evidenziata dalla freccia nera nella lista Famiglie In basso, Membri della Famiglia, con il dettaglio dei componenti della famiglia evidenziata dalla freccia nera nella lista Famiglie La visualizzazione dei dati di dettaglio della singola famiglia si ottiene tramite doppio click sul bottone del bordo sinistro della famiglia interessata. Inserimento e/o variazione dei dati : fare click su pulsante Attiva modifica compaiono i pulsanti di Nuovo ed Elimina nelle due sezioni Famiglie e Membri della Famiglia. Utilizzare il pulsante Nuovo di ogni sezione per aggiungere i relativi dati o il pulsante Elimina per cancellarli. I campi della sezione Recapito (a destra) e Membri della Famiglia sono modificabili. Una volta effettuati gli inserimenti e/o le modifiche fare click su Fine modifica. Per modificare la sezione Famiglia fare doppio click sul bottone del bordo sinistro della famiglia interessata, comparirà la maschera Dati famiglia con i dati da modificare. A fine modifica selezionare il tasto Esci per salvare e tornare alla maschera di gestione famiglia rev. C ottobre 2004 Pag. 21 di 38

22 Maschera Gruppi Analogamente alle due maschere precedenti (persone e famiglie), la maschera gruppi presenta la struttura seguente: Area dei pulsanti principali (parte alta della maschera con sfondo grigio) Rende disponibili le seguenti funzioni: Stampe Fare click sul pulsante lista delle stampe possibili Sono disponibili tre tipologie di funzioni: Stampa degli elenchi in base alla selezioni effettuate Elenco e composizione dei gruppi, in base a ricerca effettuata Elenco nominativi, in base a ricerca effettuata Elenco nominativi del gruppo/sottogruppo selezionato Stampa delle etichette per spedizioni (nel formato. 24 etichette distribuite su foglio A4 con 3 colonne e 8 righe Etichette nominativi, in base a ricerca effettuata Etichette nominativi del gruppo/sottogruppo selezionato rev. C ottobre 2004 Pag. 22 di 38

23 Esportazione dei dati in base alla selezioni effettuate Esporta i membri dei Gruppi, in base a ricerca effettuata (In un file di excel nella cartella expo di Wingepa) Per ogni stampa si può vedere l anteprima. Tutti i membri Visualizza in una apposita maschera la lista di tutti i membri del gruppo selezionato nella sezione Gruppi (compresi i membri dei suoi sottogruppi) Recapito Permette la visualizzazione del recapito del gruppo selezionato nella sezione Gruppi nell area di destra della maschera normalmente occupata dalla sezione Sottogruppi. L ulteriore pressione del tasto, che in questa situazione reca la scritta Sottogruppi riporta la sezione di destra nella condizione di visualizzazione sottogruppi. Attiva modifica Permette di aggiungere o modificare i dati dei Gruppi/Sottogruppi. Tasto di chiusura della maschera rev. C ottobre 2004 Pag. 23 di 38

24 Ritorno al menù principale della maschera iniziale Area delle selezioni (zona a sfondo verde) La sezione della ricerca propone alcune possibilità: per Gruppo, con l uso del * prima della voce si può ricercare anche una parte del gruppo es.: *2004 troverà anche Consiglio pastorale parrocchiale 2004 per Sottogruppo, anche qui con l uso del * prima della voce si può ricercare anche una parte del sottogruppo per Tipo, sono qui proposti in elenco diversi tipi di gruppi ma se ne possono anche aggiungere altri. per Status, è possibile scegliere i gruppi Attivi o Non Attivi Una volta impostati i criteri di selezione si deve premere il pulsante Esegui per visualizzare i gruppi cercati. Il pulsante Rimuovi Filtro rimuove tutti i criteri di ricerca e visualizza tutti i gruppi presenti nell archivio. E presente inoltre una funzione di ricerca catalogata tramite la quale è possibile memorizzare (Registra) e richiamare le impostazioni delle ricerche più frequenti. Col pulsante Elimina si possono poi cancellare Area di presentazione dati suddivisa in tre parti: A sinistra, Gruppi, con la lista dei gruppi selezionati A destra, Sottogruppi o Recapito, con i sottogruppi o il recapito del gruppo evidenziato dalla freccia nera nella lista Gruppi In basso, Membri della Gruppo, con il dettaglio dei componenti del gruppo evidenziato dalla freccia nera nella lista Gruppi La visualizzazione dei dati di dettaglio del singolo gruppo si ottiene tramite doppio click sul bottone del bordo sinistro del gruppo interessato. La visualizzazione dei dati di dettaglio del singolo sottogruppo si ottiene tramite doppio click sul bottone del bordo sinistro del sottogruppo interessato. Inserimento e/o variazione dei dati : fare click su pulsante Attiva modifica compaiono i pulsanti di Nuovo ed Elimina nelle tre sezioni Gruppi, Sottogruppi e Membri del Gruppo. Per ogni gruppo è possibile assegnare uno o più sottogruppi. rev. C ottobre 2004 Pag. 24 di 38

25 La selezione del gruppo o del sottogruppo avviene puntando il mouse in un punto qualsiasi della corrispondente area di elenco. Utilizzare il pulsante Nuovo di ogni sezione per aggiungere i relativi dati o il pulsante Elimina per cancellarli. I campi della sezione Recapito se visualizzato (a destra) e Membri del Gruppo (in basso) sono modificabili. Una volta effettuati gli inserimenti e/o le modifiche fare click su Fine modifica. Per modificare le sezioni Gruppi e Sottogruppi fare doppio click sul bottone del bordo sinistro del gruppo o sottogruppo interessato, comparirà la maschera Dati gruppo o Dati sottogruppo con i dati da modificare. A fine modifica selezionare il tasto Salva ed esci per salvare oppure Annulla ed esci per annullare l operazione. rev. C ottobre 2004 Pag. 25 di 38

26 SEZIONE TABELLE PARROCCHIA La maschera permette di completare e aggiornare i dati inerenti: l anagrafica della Parrocchia stessa i riferimenti degli Sacramenti inseriti i Sacerdoti della Parrocchia i Cimiteri lo Stradario Parrocchiale Per effettuare modifiche cliccare su Attiva Modifica, selezionare il campo da modificare, o il pulsante di inserimento e modifica dei Sacerdoti della Parrocchia o dei Cimiteri o dello Stradario parrocchiale, effettuare le modifiche o l aggiunta ed infine terminare premendo il tasto Fine Modifica e/o Esci. Sacerdoti della Parrocchia In questa tabella inserire il nome dei sacerdoti della parrocchia e non che ricorrono nell inserimento dei Sacramenti rev. C ottobre 2004 Pag. 26 di 38

27 Cimiteri In questa tabella inserire il nome dei cimiteri della parrocchia e non che ricorrono nell inserimento dei Sacramenti Stradario Parrocchiale In questa tabella le vie della parrocchia in modo da essere facilitati durante l inserimento dei recapiti nello stradario è possibile inserire anche vie non parrocchiali, ma in tal caso è bene indicarlo nel campo territorio rev. C ottobre 2004 Pag. 27 di 38

28 PROGRAMMA Manuale Utente WinGePa ver. 1.2 Questa maschera da l'accesso alle numerose tabelle utilizzate nell inserimento delle Persone delle Famiglie e dei Gruppi, suddivise in diverse sezioni: Persone, Famiglie, Gruppi, Recapiti, Diocesi e Varie Le tabelle contengono già termini più comuni, che possono essere richiamati con F2 nei campi a compilazione guidata degli Archivi, altri termini non previsti possono essere inseriti. Le maschere delle tabelle invece sono tutte simili riportiamo qui sotto a titolo di esempio la Maschera Professioni: rev. C ottobre 2004 Pag. 28 di 38

A cura di Enrico Eccel LA STAMPA UNIONE

A cura di Enrico Eccel LA STAMPA UNIONE La stampa unione permette di stampare unitamente due file di WinWord (o anche file creati con altri programmi come Excel o Access), solitamente un file che contiene dati ed un file di testo. Generalmente

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Word processor funzione Stampa Unione

Word processor funzione Stampa Unione Word processor funzione Stampa Unione La funzione Stampa unione permette di collegare un documento che deve essere inviato ad una serie di indirizzi ad un file che contenga i nominativi dei destinatari.

Dettagli

Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI. Software realizzato da:

Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI. Software realizzato da: O.R.M.A.WIN 2000 Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI Software realizzato da: AVELCO S.R.L. con Socio Unico - Direzione e coordinamento della Dedalus S.p.A. Via Cesarea 11/5A, 16121

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi Modulo Gestione Protocollo Manuale Utente Manuale Utente del modulo Gestione Protocollo Pag. 1 di 186 SPIGA...1 Modulo Gestione Protocollo...1

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni.

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. GESTIONE SCRUTINI SEGRETERIA - DOCENTI Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. Per quanto riguarda il personale Docente

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

Utilizzo software & Gestione Banca dati Tesseramento 2009

Utilizzo software & Gestione Banca dati Tesseramento 2009 Confederazione Italiana Campeggiatori Utilizzo software & Gestione Banca dati Tesseramento 2009 II edizione aggiornata Pubblicazione gratuita a cura di Confedercampeggio Calenzano, dicembre 2008 Perché

Dettagli

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l.

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l. GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO Manuale Back-Office Alphasoft S.r.l. CASI D USO SOFTWARE GESTIONE CIMITERI ALPHASOFT S.R.L. 1 Sommario 1 Gestione anagrafica Utente.... 3 1.1 Inserimento nuova anagrafica....

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente RILEVA LIGHT Manuale dell Utente 1. COME INSTALLARE RILEVA LIGHT (per la prima volta) NUOVO UTENTE Entrare nel sito internet www.centropaghe.it Cliccare per visitare l area riservata alla Rilevazione Presenze.

Dettagli

SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso

SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso SistemaPiemonte Sistema SovraCup Web Manuale d Uso 1 1 Introduzione... 3 2 Autenticazione... 8 3 Identificazione Paziente... 10 3.1 Ricerca Paziente... 10 3.2 Inserimento Paziente... 13 4 Compilazione

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 PROGETTO ASCOT COD. VERS. : 2.00.00 DATA : 15.04.2002 RELEASE NOTE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 AGGIORNAMENTI VER. DATA PAG. RIMOSSE PAG. INSERITE PAG. REVISIONATE 1 2 3 4 5 6

Dettagli

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE I due files (CPP.xls per il Consiglio Pastorale Parrocchiale e CPCP.xls per il Consiglio Pastorale della Comunità Pastorale) devono essere scaricati sul proprio PC: non è possibile

Dettagli

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE GESTIONE PRESENZE MANUALE Gestione archivi La prima operazione da effettuare, per poter utilizzare gestione presenze, è la creazione dell archivio dove saranno memorizzati tutti i dati riconducibili ad

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO.

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. 1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. Excel esegue una analisi della riga introdotta o modificata in una cella per stabilire se si tratta di un valore e di che tipo (numero semplice, data, formula,

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata

Dettagli

Database Modulo 2. Le operazioni di base

Database Modulo 2. Le operazioni di base Database Modulo 2 Le operazioni di base L architettura concettuale dei dati ha lo scopo di astrarre dal mondo reale ciò che in questo è concettuale, cioè statico. 2 In altri termini gli oggetti del mondo

Dettagli

sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it

sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it 2 Indice 1 Premessa 3 2 Accesso al servizio 4 2.1 Configurazione minima per l utilizzo 4 2.2 Accesso alla home page del servizio

Dettagli

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali Il DATABASE Access Concetti Fondamentali Con la nascita delle comunità di uomini, si è manifestata la necessità di conservare in maniera ordinata informazioni per poi poterne usufruire in futuro. Basta

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

SICR@WEB PROTOCOLLO MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE PROTOCOLLO. Il presente documento illustra le principali funzionalità del Protocollo Informatico.

SICR@WEB PROTOCOLLO MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE PROTOCOLLO. Il presente documento illustra le principali funzionalità del Protocollo Informatico. SICR@WEB PROTOCOLLO MANUALE UTENTE Il presente documento illustra le principali funzionalità del Protocollo Informatico. MANUALE UTENTE PROTOCOLLO Revisioni Data Modifiche Versione documento Redatto Versione

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida Docenti Copyright 2013, Axios Italia 1 Voti finali e Scrutini Premessa La gestione Scrutini è ora completamente integrata dentro RE. Sono previste diverse funzioni

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE Telpress T-Web Guiida rapiida Guida rapida per l uso di T-Web per la Rassegna Stampa - 1 - Cosa fare per 1. Accedere al servizio...3 2. Consultare la rassegna...3 2.1 Agire

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente II 2004 Airtel s.a.s. Tutti i diritti riservati. Guida utente di Gestione Airtel per Windows. Se questa

Dettagli

"LA SICUREZZA NEL CANTIERE"

LA SICUREZZA NEL CANTIERE Andrea Maria Moro "LA SICUREZZA NEL CANTIERE" 1 Il programma allegato al volume è un utile strumento di lavoro per gestire correttamente in ogni momento il cantiere, nel rispetto delle norme a tutela della

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Manuale per l uso delle postazioni remote di EMMAWEB

Manuale per l uso delle postazioni remote di EMMAWEB Premessa della AAT 118 di Lecco: Questo manuale è stato realizzato e gentilmente reso disponibile dalla Croce Bianca Milano sez. di Biassono; la revisione nel 2012 è stata seguita dalla AAT 118 di Lecco.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione.

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione. CARICO ORDINI (disponibile solo in applicazioni SERVER) Con la funzione Ordini si potranno consultare e caricare i file ordini ricevuti tramite e-mail o scaricabili dal sito del fornitore, in modo da visualizzare

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 (CLASSI NON CAMPIONE) Prova nazionale 2010 11 1 A.S. 2010 11 Pubblicato

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica

MANUALE UTENTE. Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica MANUALE UTENTE Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica Ancona Gennaio 2010 Graduatorie Domande ERP INFORMAZIONI

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Prontuario PlaNet Contabilità lavori

Prontuario PlaNet Contabilità lavori Prontuario PlaNet Contabilità lavori Status: Definitivo Pag. 1/34 File: Prontuario PlaNet Fornitori_00.doc INDICE PREMESSA...3 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE...4 ATTIVITÀ AMBITO DEL PROCESSO...5 Accesso

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Olischool MANUALE UTENTE

Olischool MANUALE UTENTE Olischool MANUALE UTENTE Versione 1.1 MRDigital Olischool Manuale Utente Gennaio 2014 Informazioni generali Olischool è la piattaforma di comunicazione scuola famiglia che permette al mondo scuola di inviare

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE Release 2. 2013 Prof.ssa Luisa Raggi Indice Ambiente di lavoro: Pulsanti/caselle principali e Gestione firme Ambiente di lavoro:

Dettagli

> P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a

> P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a > P o w e r A G < A g e n d a E l e t t r o n i c a Guida rapida all utilizzo del software (rev. 2.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE

Dettagli