imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1"

Transcript

1 imob bigliettazione full contactless a Venezia Torino 10 luglio 2008 Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1

2 45 città nelle province di: Venezia Padova Treviso Rovigo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 2

3 Flotta di navigazione ore di moto all anno 18 linee cittadine 94 milioni di passeggeri all anno 5 cantieri e depositi navali 103 approdi 148 unità ( + 14 in arrivo) dipendenti (2200 tra piloti/marinai/autisti) Flotta automobilistica 32 milioni di km all anno 49 linee urbane, 35 linee extraurbane 250 km rete urbana, 700 km rete extraurbana 90 milioni di passeggeri all anno 17 depositi 2600 fermate 615 autobus Direzione Sistemi Informatici e Telematici 3

4 SFMR CTM ACTT LA MARCA ATVO APS SITA ACTV Direzione Sistemi Informatici e Telematici 4

5 DataWareHousing Business intelligence Produzione Vendita Avl-m Imob Direzione Sistemi Informatici e Telematici 5

6 Percorsi Turni Avl-m orari Produzione Totem informativi Manutenzione DWH/BI paghe Presenze. sinistri Produzione Vendita Direzione Sistemi Informatici e Telematici 6

7 Call center E-commerce (vendita on line) Siti internet Informazione alla clientela Electronic Ticketing imob Vendita Gestione biglietterie Gestione magazzino titoli Vendita eventi Rendicontazionee statistichedivendita DWH/BI merchandising.. Produzione Vendita Direzione Sistemi Informatici e Telematici 7

8 commerciale movimento navigazione Datawarehousing Business Intelligence Processi da sottoporre ad analisi movimento automobilistico manutenzione navigazione manutenzione automobilistico attività dei servizi centrali o di staff ciclo passivo (acquisti e magazzini) DWH/BI Produzione Vendita Direzione Sistemi Informatici e Telematici 8.

9 L architettura Dwh/BI Motori di calcolo Motori di presentazione (reporting) Data Warehouse prod vendita manut. personale finance caricamento trasformazione DATA ENTRY estrazione DB Transazionale APPL1 APPL2 APPL3 APPL4 APPL5 APPL.N Direzione Sistemi Informatici e Telematici 9

10 Integrazione SI Imob AVM Gestione titoli Commerciale Amministrativo Paghe Direzione Sistemi Informatici e Telematici 10

11 La rete di telecomunicazione CISCO3661 Mestre Venezia CISCO3661 HDSL8Mbps HDSL8Mbps PE PE MPLS PE PE PE Management Venezia Lido Sottomarina Dolo Venezia Bragora Deposito Chioggia Marghera via Cruto Fondamenta Nuove Piazzale Roma Lido SME ISP Mirano Chioggia Dep HDSL2Mbps CISCO2610 HDSL2Mbps Cantiere S. Elena Venezia Cà Faccanon S.Croce 499 CISCO2610 Direzione Sistemi Informatici e Telematici 11

12 L architettura di bordo Terminale conducente Unità di bordo Indicatori di linea/prossima fermata Video sorveglianza Informazione alla clientela Validatrici Dati funzionamento del motore Conteggio passeggeri Direzione Sistemi Informatici e Telematici 12

13 L architettura Avl-m Centro operativo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 13

14 L architettura e-ticketing manutenzione rivenditori PSTN or GPRS COMMUNICATION SERVER MANAGEMENT SERVER WEBSERVER TVM Ethernet Ethernet C.M.S sottosistema Produzione carte PSTN Ethernet sottosistema RS232 sottosistema Vendita a bordo sottosistema Ctrl tkt sottosostema approdi sottosostema Depositi Ethernet Agenzie di vendita e biglietterie Bluetooth Bluetooth RS485 WIFI o GPRS Apparati di vendita a bordo Apparati di verifica Apparati di approdo UPL RS422 On board unit RS485 Apparati Bordo bus Direzione Sistemi Informatici e Telematici 14

15 Imob: alcuni numeri 1 centro di controllo 5 sistemi di emissione e rinnovo titoli di viaggio 50 terminali portatili per verificatori 22 sistemi di deposito Oltre 1200 sistemi di fruizione 146 apparati di vendita a bordo navigazione Oltre 70 apparati di agenzia (vendita e rinnovo) Oltre 900 apparati per concessionari (vendita e rinnovo) 10 apparecchiature self-service Direzione Sistemi Informatici e Telematici 15.

16 Il validatore Giallo (richiesta informazioni on) Rosso (tkt rifiutato) Verde (tkt accettato) Tkt richiesta informazioni Uso interno Lista tkt giù Lista tkt su Rifiuto Conferma Direzione Sistemi Informatici e Telematici 16

17 Le carte Direzione Sistemi Informatici e Telematici 17

18 Le carte Direzione Sistemi Informatici e Telematici 18

19 sugli approdi Direzione Sistemi Informatici e Telematici 19

20 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 20

21 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 21

22 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 22

23 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 23

24 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 24

25 a bordo Direzione Sistemi Informatici e Telematici 25

26 Sistema di Bigliettazione Automatica benefici attesi Lotta all evasione Disponibilità di dati Flessibilità delle politiche tariffarie e monitoraggio dei flussi Accesso al trasporto, qualità del servizio e multi servizio Interoperabilità. Direzione Sistemi Informatici e Telematici 26

27 Ricollocazione di attività Cambiamenti organizzativi Problemi emergenti e nuove opportunità Focalizzazione sulle capacità di Imob Rapporti interfunzionali Cambiamenti culturali e comportamentali Nuove tipologie di dati Direzione Sistemi Informatici e Telematici 27.

28 . Le difficoltà operative Definizione puntuale dell iter di progetto e della progettazione esecutiva mediante strumenti di project management Sopralluoghi ed indagini preliminari Armonizzazione del timing di progetto Problematiche emergenti in fase realizzativa Costante presenza di controllo durante l esecuzione dei lavori Coesistenza di nuove tecnologie e vecchi apparati Integrazione tra i sistemi di gestori diversi al giusto livello Non saltare passi del procedimento Tenere conto delle reali durate delle fasi progettuali Direzione Sistemi Informatici e Telematici 28

29 Criticità Disegno complessivo coerente in cui inquadrare i Sistemi Disegno di dettaglio accurato Accurata gestione progetto Valutazione costi marketing, comunicazione e pubblicità Valutazione costi a lungo termine Pianificazione accurata della formazione Check continuo dei tempi di progetto Direzione Sistemi Informatici e Telematici 29

30 Criticità Cura delle procedure interne e delle buone ( o cattive) abitudini Coinvolgimento profondo delle funzioni aziendali Previsione delle difficoltà operative Focalizzarsi anche su quanto succederà dopo il kick-off Senza dimenticare I finanziamenti è un percorso lungo Il kick-off è solo l inzio! Direzione Sistemi Informatici e Telematici 30

31 Grazie per l attenzione Direzione Sistemi Informatici e Telematici 31

32 Ing. Roberto Cerruti Direttore Sistemi Informatici e Telematici Gruppo Actv S.p.A. Via Martiri della Libertà 396 Italy Venezia-Mestre tel fax Direzione Sistemi Informatici e Telematici 32

LE INTEGRAZIONI NEL SISTEMA DEI TRASPORTI DEL VENETO Un Percorso Lungo

LE INTEGRAZIONI NEL SISTEMA DEI TRASPORTI DEL VENETO Un Percorso Lungo LE INTEGRAZIONI NEL SISTEMA DEI TRASPORTI DEL VENETO Un Percorso Lungo Relatore: ing. Mauro Menegazzo REGIONE VENETO Direzione Mobilità Dirigente responsabile del Servizio Trasporto Pubblico Locale Venezia,

Dettagli

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie.

Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Integrazione tecnologica dei servizi di trasporto pubblico locale con le ICT: sfide, contesti marginali e strategie. Relatori: dott. Ivan Fava arch. Cecilia Pavan Servizio Trasporto Pubblico Locale Direzione

Dettagli

Torino, 28 Settembre 2012

Torino, 28 Settembre 2012 BIP Torino: il sistema di bigliettazione elettronica integrato per l area metropolitana torinese Paolo D Alessio Torino, 28 Settembre 2012 Responsabile Sistemi di Monetica SELEX Elsag Smart Mobility La

Dettagli

DISTRIBUZIONE E GESTIONE DELLE PRINCIPALI INFRASTRUTTURE METROPOLITANE

DISTRIBUZIONE E GESTIONE DELLE PRINCIPALI INFRASTRUTTURE METROPOLITANE DISTRIBUZIONE E GESTIONE DELLE PRINCIPALI INFRASTRUTTURE METROPOLITANE Passante di Mestre Area portuale Venezia Interporto di Padova LA RETE STRADALE PRINCIPALE DELL AREA METROPOLITANA COMUNI DELL AREA

Dettagli

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Tavola rotonda ANFIA, Verona 18 novembre 2009 GIOVANNI FOTI Direttore Generale 5T e membro comitato

Dettagli

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio L esperienza di Brescia Mobilità nei sistemi di E-Ticketing e Mobile Payment Ing S. Pace Brescia Mobilità SPA Brescia

Dettagli

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S ne-t by Telerete Nordest NE-T: società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Company

Dettagli

Nessun sistema è un isola

Nessun sistema è un isola Nessun sistema è un isola Gianni Becattini, AD di AEP Ticketing solutions MTRAM User Meeting, Firenze 10/10/2012 1 www.aep-italia.it 2 Torino (Italia) 4.600 validatrici Futura 3A 900 unità per vendita

Dettagli

AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it

AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it AEP Ticketing Solutions, Italia +39 0558732606 www.aep-italia.it MAI COSI FACILE! ET - THE EASY TICKETING ET - THE EASY TICKETING, brevemente ET, è la suite di applicativi software AEP per la Bigliettazione

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano

SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano La SAD Trasporto Locale S.p.a. Maggior Gestore del TPL in Alto Adige Servizi

Dettagli

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni

Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni BUS&BUS BUSINESS 2009 TAVOLA ROTONDA ANFIA Verona, 18 Novembre 2009 Lo sviluppo dei sistemi informativi di bordo aperti, iniziative di standardizzazione e realizzazioni concrete Vittorio Moreggia www.digigroup.com

Dettagli

Amministrare 2.0 come cambia il Comune

Amministrare 2.0 come cambia il Comune Amministrare 2.0 come cambia il Comune Maurizio Carlin Comune di Venezia 1 Marco Bettini Venis Spa Fabio Garganego Comune di Venezia Presentazione Venezia, contesto urbano e ICT Banda larga, WiFi e RFid

Dettagli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Company profile PLUSERVICE è una software-house nata nel 1988, specializzata nel settore del Trasporto Passeggeri Progetta e realizza sistemi informativi di tipo

Dettagli

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Torino, 11 luglio 2011 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Missione 5T progetta, realizza e gestisce sistemi ITS e di infomobilità, nel campo della mobilità pubblica e privata

Dettagli

MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti.

MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti. BIGLIETTAZIONE MICRO-TPL/ INTROITI Per la bigliettazione e la rendicontazione delle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti. BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.

Dettagli

INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA

INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA FORUM PA Sponsorizzato da: AL CENTRO DELL INNOVAZIONE INFOMOBILITA A CAGLIARI E NELL AREA VASTA Proto Tilocca Dir. Pian. Qual. CTM S.p.A Cagliari Quadro di riferimento generale ed obiettivi Gli interventi

Dettagli

Definizione struttura organizzativa (dirigenti e funzioni di 1 livello)

Definizione struttura organizzativa (dirigenti e funzioni di 1 livello) Definizione struttura organizzativa (dirigenti e funzioni di 1 livello) Organigramma Macrostruttura Presidente AVM Alessandro Moro Internal Audit Amministratore Delegato AVM Giovanni Seno Personale e Organizzazione

Dettagli

Seminario «Venezia: i cambiamenti climatici e le opportunità future» Venezia, 18 maggio 2012

Seminario «Venezia: i cambiamenti climatici e le opportunità future» Venezia, 18 maggio 2012 La mobilità a Venezia Il ruolo chiave dei sistemi ITS - Intelligent Transport Systems - Seminario «Venezia: i cambiamenti climatici e le opportunità future» Venezia, 18 maggio 2012 Indice della presentazione

Dettagli

SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA

SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA SISTEMI TECNOLOGICI PER LA MOBILITA : BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA E SISTEMI ANTI-EVASIONE TARIFFARIA Ing. Daniela Carbone Dirigente Servizio Innovazioni Tecnologiche, ASSTRA E-Ticketing:: Le nuove forme

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano

Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano Bip Provincia di Cuneo. Un caso di eccellenza nella bigliettazione elettronica in ambito italiano Company profile: La nostra storia Pluservice nasce nel 1988 come software house e da subito focalizza le

Dettagli

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena ROMAGNA SMART TPL La Flotta: Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena SPERIMENTAZIONE WIFI FREE su una Linea Extraurbana Il Personale Viaggiante

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Regole tecniche per l adozione di sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili nel territorio nazionale, in attuazione dell art. 8, comma 1, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito,

Dettagli

ACTV S.p.A. Assoggettata a direzione e coordinamento da parte di AVM S.p.A.

ACTV S.p.A. Assoggettata a direzione e coordinamento da parte di AVM S.p.A. Actv S.p.A. ACTV S.p.A. Assoggettata a direzione e coordinamento da parte di AVM S.p.A. Sede in Isola Nova del Tronchetto, 32-30135 Venezia Codice Fiscale 80013370277 Partita I.V.A. 00762090272 Iscritta

Dettagli

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista

Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi. Proto Tilocca Stefania D Arista Tecnologia infomobilità e social network Vantaggi e costi Proto Tilocca Stefania D Arista IL CONTESTO DI RIFERIMENTO CTM S.p.A. è l azienda che garantisce il servizio di trasporto pubblico locale nell

Dettagli

NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing

NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing Neido.com Srl Via F. Rolla, 13 16152 Genova Italy Tel +39 010 60 18 352 Fax +39 010 60 14 238 info@neido.com NeFeSy è una piattaforma di

Dettagli

Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze

Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze Il Servizio di Mobile Ticketing Il Servizio MDC per i Verificatori Il sistema AVM per l Area Metropolitana di Firenze Presentazione Forum PA ROMA, 16 aprile 2012 Il servizio di ATAF La struttura del servizio

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI IL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE AUTOLINEE NAZIONALI E INTERNAZIONALI SMARTBUS è la soluzione informatica, interamente web-based, che risponde alle diverse esigenze delle imprese operanti nel

Dettagli

La Tecnologia per il TPL

La Tecnologia per il TPL La Tecnologia per il TPL Automazione per il monitoraggio della flotta, la certificazione del servizio, l informazione all utenza. settembre 2011 www.selsat.it L azienda sede-via Pertini 5, Martellago (Venezia)

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto

LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto LE TECNOLOGIE DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA a supporto dell integrazione dei servizi di trasporto Chi è CTT Chi è CTT KM SVOLTI PASSEGGERI TRASPORTATI NUMERO AUTOBUS NUMERO ADDETTI TPL c.a km. 52 milioni

Dettagli

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Tep S.p.A. Società per azioni nata il 1 gennaio 2001 con soci il Comune di Parma (al 50%) e la Provincia

Dettagli

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS INFORMAZIONE ALL UTENZA MICRO-TPL.HYPERSPOT FEDERATED SEARCH Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS Microdata S.r.l. Software, Servizi & Soluzioni Società soggetta a

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO Il servizio di Trasporto Pubblico Locale (TPL) è prestato da Actv S.p.A. (Actv o anche vettore ) con l applicazione e secondo l osservanza delle seguenti Condizioni Generali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FIGONE TIZIANA Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data di nascita 31/01/1967 VIA MONTALDO, 2-16137

Dettagli

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Tickets Main sponsor Sistemi informativi integrati per la Mobilità Sponsor Un percorso formativo per governare l innovazione nei sistemi di bigliettazione e pagamento dei servizi di mobilità. Il settore

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo(i), Ing. Viale Garibaldi 147/c, 30170 Mestre (VE) Telefono(i) 348 0171583 : E-mail marino.mazzon@gmail.com Cittadinanza italiana

Dettagli

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica

ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica ET - The Easy Ticketing Applicativo software per Sistemi di Bigliettazione Elettronica La bigliettazione elettronica non è m The Easy Ticketing ET - The Easy Ticketing, è la proposta di AEP destinata a

Dettagli

Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009

Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009 Il progetto Stimer: le soluzioni. Laura Pavan Bologna, 6 Luglio 2009, 2008 Il Sistema regionale emiliano Progetto unico: STIMER!! Nuovo sistema di Bigliettazione Multimodale (autobus e ferrovie) basato

Dettagli

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A.

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Luci ed ombre nella smaterializzazione Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Elenco dei contenuti 1. Roma Capitale - Atac S.p.A. Azienda per la mobilità 2. Organizzazione del SBE nel Territorio

Dettagli

Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A.

Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A. Bruno Guzzetti Amministratore Delegato ACS Solutions Italia S.p.A. Bologna 12/03/2007: Il Biglietto unico per il futuro della mobilità Affiliated Computer Services, Inc. - Dallas (USA) ACS è un fornitore

Dettagli

Convegno A.I.MAN. Manutenzione Trasporti su gomma Nuove Tecnologie dei Veicoli e Diagnostica di bordo. BOLOGNA 11 giugno 2004

Convegno A.I.MAN. Manutenzione Trasporti su gomma Nuove Tecnologie dei Veicoli e Diagnostica di bordo. BOLOGNA 11 giugno 2004 Convegno A.I.MAN. Manutenzione Trasporti su gomma Nuove Tecnologie dei Veicoli e Diagnostica di bordo BOLOGNA 11 giugno 2004 Il sistema INTELLIBUS e la manutenzione dei veicoli R. Visconti, L. Casetta

Dettagli

RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network

RITS-Net project. Regions for Intelligent Transport Solutions Network RITS-Net project Regions for Intelligent Transport Solutions Network This project is co-financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC Programme. Draft on ICT

Dettagli

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE.

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. Dove siamo a Roma e nella regione Lazio e dove potremmo essere. Pagare tutti per pagare meno. Giugno 2012 Un documento monografico della

Dettagli

BEO832 Tecniche di Gestione dello Stress 2 18/11/13 19/11/13 2 1.090 MI

BEO832 Tecniche di Gestione dello Stress 2 18/11/13 19/11/13 2 1.090 MI BEO Benessere Organizzativo e Gestione dello Stress BEO832 Tecniche di Gestione dello Stress 2 18/11/13 19/11/13 2 1.090 MI DAZ Strumenti di Direzione Aziendale DAZ738 Economics per il successo dell'impresa

Dettagli

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX

ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX Via Cairoli, 30-57123 Livorno (Italy) Tel. +39 0586 211646 Fax +39 0586 211777 memex@memexitaly.it www.memexitaly.it P.I. 01121180499 ELENCO DELLE ESPERIENZE PIU' SIGNIFICATIVE DI MEMEX SISTEMI ITS Sistemi

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Antonello Pellegrino Direttore del Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Cagliari, 26.06.2013 Riferimenti

Dettagli

Ciclo di vita dimensionale

Ciclo di vita dimensionale aprile 2012 1 Il ciclo di vita dimensionale Business Dimensional Lifecycle, chiamato anche Kimball Lifecycle descrive il framework complessivo che lega le diverse attività dello sviluppo di un sistema

Dettagli

Progetto Wimove. Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi

Progetto Wimove. Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi Progetto Wimove Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi 29 Settembre 2010 ATAC SpA ATAC Patrimonio srl Gestione operativa del servizio del trasporto pubblico

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione Claudio Giacobbe, 5T Piano Regionale dell Infomobilità Nel 2008, la Regione Piemonte

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale Con la presente ci permettiamo di sottoporre alla Vs. attenzione la ns. società, operante sin dal 1987 nel settore delle telecomunicazioni, nata come azienda di fornitura di servizi

Dettagli

Il fleet management per i gestori di servizi di igiene urbana e ambientale: un indispensabile strumento di certificazione del servizio e di gestione

Il fleet management per i gestori di servizi di igiene urbana e ambientale: un indispensabile strumento di certificazione del servizio e di gestione Il fleet management per i gestori di servizi di igiene urbana e ambientale: un indispensabile strumento di certificazione del servizio e di gestione della produttività. LA PIATTAFORMA TELEMATICA Progettata

Dettagli

Allegato 1. Oggetto dell'affidamento

Allegato 1. Oggetto dell'affidamento Allegato 1 Oggetto dell'affidamento L'oggetto dell'affidamento è la gestione integrata dei Servizi Aggiuntivi di cui all'art 117, c.2, lettere a), d), e), f), g) del D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 e s.m.i.,

Dettagli

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A.

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. L azienda: Actv S.p.A. Actv S.p.A. è la public utility che prevede servizi di trasporto sia su gomma che acquei nel territorio Veneziano. Per questo l'azienda

Dettagli

L'Albergo Ristorante Belvedere può essere raggiunto con vari mezzi. Questo documento vi fornirà utili indicazioni.

L'Albergo Ristorante Belvedere può essere raggiunto con vari mezzi. Questo documento vi fornirà utili indicazioni. L'Albergo Ristorante Belvedere può essere raggiunto con vari mezzi. Questo documento vi fornirà utili indicazioni. PER CHI VIAGGIA IN AUTO Avvicinamento: Da nord (Tarvisio / Austria) è possibile raggiungere

Dettagli

Smart Information Le soluzioni di infomobility integrata con il TPL trasporto pubblico integrato e il traffic control best case

Smart Information Le soluzioni di infomobility integrata con il TPL trasporto pubblico integrato e il traffic control best case Smart Information Le soluzioni di infomobility integrata con il TPL trasporto pubblico integrato e il traffic control best case Sessione 1 Le migliori intelligenze ITS per le smart cities di oggi e di

Dettagli

AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1-

AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1- MYSTERY CLIENT AZIENDE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE 2012-1- AGENDA Chi siamo Perché un indagine di Mystery Client nel TPL Il Panel Il lavoro svolto -2- Nati a Bologna nel 2001 dalla fusione di società attive

Dettagli

ALBERO MERCEOLOGICO CATEGORIA - FAMIGLIA MERCEOLOGICA - GRUPPO MERCI

ALBERO MERCEOLOGICO CATEGORIA - FAMIGLIA MERCEOLOGICA - GRUPPO MERCI Forniture Veicoli Tram - Acquisto Forniture Veicoli Tram - Ricambi Forniture Veicoli Tram - Apparecchiature Elettriche Forniture Veicoli Tram - Carrelli Forniture Veicoli Tram - Cassa Forniture Veicoli

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

Progetto Wimove. Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi. 12 Dicembre 2011

Progetto Wimove. Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi. 12 Dicembre 2011 Progetto Wimove Servizi di infomobilità ai cittadini e per la gestione della mobilità su rete WI-Fi 12 Dicembre 2011 Il progetto WIMOVE in Italia Il progetto WI MOVE ha l'obiettivo di creare servizi d'infomobilità,

Dettagli

Carta dei Servizi VENETO. Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO

Carta dei Servizi VENETO. Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO VENETO Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO Servizio Extraurbano di Padova DATI Km percorsi 13.141.764 Autobus 268 Età media del parco

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. Alle dirette dipendenze dell Amministratore Delegato è istituita la DIREZIONE GENERALE OPERATIVA PASSEGGERI (in seguito DGOP),

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale MACRO DESCRIZIONE DEL PROGETTO In Italia l utilizzo integrato di tecnologie informatiche e telematiche nel mondo dei trasporti ha consentito, nel corso degli ultimi anni, di sviluppare sistemi per il monitoraggio

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

PRESENTAZIONE. Firenze, 4 Aprile 2013. Alessandro Conti BASSILICHI

PRESENTAZIONE. Firenze, 4 Aprile 2013. Alessandro Conti BASSILICHI PRESENTAZIONE INSeT Firenze, 4 Aprile 2013 Alessandro Conti BASSILICHI 1. 2. PRESENTAZIONE INSeT - Progetto INSeT PRESENTAZIONE INSeT - Progetto INSeT Progetto INSeT Ambito Primario: Trasporti e mobilità

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DEL PAGAMENTO ELETTRONICO DEI SERVIZI DI MOBILITÀ

LE NUOVE FRONTIERE DEL PAGAMENTO ELETTRONICO DEI SERVIZI DI MOBILITÀ LE NUOVE FRONTIERE DEL PAGAMENTO ELETTRONICO DEI SERVIZI DI MOBILITÀ Lo sviluppo del sistema Telepass nell ambito dei servizi urbani di mobilità Ing. Mirco Galvan Responsabile Marketing e Vendite Sistemi

Dettagli

Società Italiana Di Informatica

Società Italiana Di Informatica SAP Forum 2013 Società Italiana Di Informatica S A P I S U t i l i t i e s, C R M, H a n a : s o l u z i o n i S I D I p e r o t t e n e r e v a n t a g g i JOIN THE SIDI EXPERIENCE! www.sidigroup.it c

Dettagli

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca.

Scegli. piu viaggi piu risparmi NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO CONFERENZA STAMPA. www.mobilitadimarca. Scegli piu viaggi piu risparmi Regione del Veneto CONFERENZA STAMPA Treviso, 25 luglio 2013 NUOVO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO PER LA PROVINCIA DI TREVISO www.mobilitadimarca.it Comunicato stampa LA PROVINCIA

Dettagli

ci pregiamo sottoporvi, per l approvazione, il progetto di bilancio 2007 redatto secondo le

ci pregiamo sottoporvi, per l approvazione, il progetto di bilancio 2007 redatto secondo le Imposta di bollo assolta in modo virtuale tramite la camera di Commercio di Treviso Autorizzazione n.18132 del 07/09/1973. Reg. Imp. 00525720264 Rea 0137203 ACTT S. p. A. Sede in Via Polveriera n. 1-31100

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico Le piattaforme tecnologiche per la Mobilità I NUMERI DELLA MOBILITA 800.000 veicoli/giorno in ingresso 680 Mln passeggeri

Dettagli

IL GOVERNO DELLA MOBILITÀ CITTADINA: L ITS OPERATIVA

IL GOVERNO DELLA MOBILITÀ CITTADINA: L ITS OPERATIVA IL GOVERNO DELLA MOBILITÀ CITTADINA: L ITS OPERATIVA Cagliari, 26 Giugno 2013 Ezio Castagna Direttore Generale CTM S.p.A. Proto Tilocca Dirigente settore Pianificazione Marketing Qualità e Sistemi Informativi

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO giunta regionale 0^1 Data -9DIC2OI4 ProtocolloN" ixé-g-i-':/ Class: A.000.01.6 Prat. Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta alllnterrogazione

Dettagli

NeaGest Call Center & Sales Force

NeaGest Call Center & Sales Force e forza vendite NeaGest Call Center & Sales Force Soluzioni tecnologiche evolute per un business di successo contatti Un insieme di strumenti tecnologicamente all avanguardia per incrementare i profitti

Dettagli

Comunicare con Meridiana

Comunicare con Meridiana Comunicare con Meridiana I numeri di Meridiana nel 2005 16% di quota di mercato 46% di quota di mercato sulle rotte verso la Sardegna 4 milioni di passeggeri trasportati (consolidato 2005) 11.000 passeggeri

Dettagli

IL SISTEMA TRANVIARIO SU GOMMA A GUIDA VINCOLATA PER LA CITTA DI MESTRE VENEZIA

IL SISTEMA TRANVIARIO SU GOMMA A GUIDA VINCOLATA PER LA CITTA DI MESTRE VENEZIA IL SISTEMA TRANVIARIO SU GOMMA A GUIDA VINCOLATA PER LA CITTA DI MESTRE VENEZIA AVANZAMENTO LAVORI Actv Elio Zaggia Direttore Automobilistico PMV Antonio Stifanelli Presidente Amministratore Delegato PMV

Dettagli

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia

Autori: Ing. Pierluigi Coppola, Ing. Gian Piero Di Muro Dipartimento Ingegneria Civile - Università di Roma Tor Vergata. Ing. Olga Landolfi TTS Italia Osserrvattorriio delllla Tellemattiica perr ii Trrasporrttii Diiparrttiimentto d Ingegnerriia Ciiviille Uniiverrsiittà degllii Sttudii dii Roma Torr Verrgatta Indagine sui Sistemi ITS nelle Aziende di

Dettagli

.onway. Orange Mobility srl

.onway. Orange Mobility srl .onway Orange Mobility srl .onway OnWay è la soluzione completa per la gestione della distribuzione alimentare. Ideata per rispondere alle problematiche della distribuzione in tentata vendita, consente

Dettagli

leggeri, No leggi o spe veico ciali RENT pesa nt i,

leggeri, No leggi o spe veico ciali RENT pesa nt i, RENT Noleggio veicoli pesanti, leggeri, speciali Ottobre 2011 Scenari di Applicazione Sateltrack RENT è un software di Gestione Flotta avanzato e integrato con la tecnologia GPS, costruito per servire

Dettagli

La Mobilità e gli Obiettivi

La Mobilità e gli Obiettivi Assessorato Mobilità e Trasporti Piani del Traffico e Sistemi Logistici Enrico Mingardi La Mobilità e gli Obiettivi Strategie Il 25 settembre 2007 la Comunità Europea ha pubblicato il LIBRO VERDE Verso

Dettagli

Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale e Management Enterprise in NET Engineering S.p.A.

Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale e Management Enterprise in NET Engineering S.p.A. Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale e Management Enterprise in NET Engineering S.p.A. CONVEGNO ANIMP / IPMA Academy 13 e 14 Maggio 2010 Ing. Luca Romio Indice degli argomenti LA SOCIETÀ IL PROGETTO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI FORNITURA E POSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, ACQUISIZIONE DEI DATI DI TRAFFICO E MONITORAGGIO DELLA FLOTTA PER I SERVIZI

Dettagli

NUOVI PROFILI DI INGEGNERE NEL TRASPORTO FERROVIARIO

NUOVI PROFILI DI INGEGNERE NEL TRASPORTO FERROVIARIO NUOVI PROFILI DI INGEGNERE NEL TRASPORTO FERROVIARIO Dipartimento di Ingegneria dell Informazione ed Ingegneria Elettrica Università degli Studi di Salerno ESIGENZE ATTUALI Aumento delle funzioni/prestazioni

Dettagli

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001 Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco 19 Novembre 2001 Valutare la trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto, misurando lo stato attuale di maturità

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

Nuvola IT Readycontact

Nuvola IT Readycontact La NuvolaBusiness e Nuovi Modelli di Roma 27 Settembre 2011 Nuvola Italiana Nuvola IT Readycontact Telecom Italia Marketing Top - Network Services Marco Marchesi marco.marchesi@telecomitalia.it Marco Marchesi

Dettagli

CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) CRM CRM CRM

CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) CRM CRM CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT) Marco Pironti - Università di Torino 1 Executive summary Introduzione Obiettivi Fasi Architettura Tendenze evolutive Piano operativo Considerazioni Marco Pironti - Università

Dettagli

P L U S E R V I C E - C A S E H I S T O R I E S A Z I E N D A L I

P L U S E R V I C E - C A S E H I S T O R I E S A Z I E N D A L I Pluservice è un azienda di Senigallia che muove i primi passi nel 1988 come software house al servizio delle aziende di trasporto pubblico locale. Con oltre 20 anni di attività, oggi è l azienda italiana

Dettagli

Ottobre 2014 SPECIFICHE. Sistemi di bordo, Apparati di Campo e Sottosistemi dei Centri di Controllo Aziendale (documento in consultazione pubblica)

Ottobre 2014 SPECIFICHE. Sistemi di bordo, Apparati di Campo e Sottosistemi dei Centri di Controllo Aziendale (documento in consultazione pubblica) Ottobre 2014 SPECIFICHE Sistemi di bordo, Apparati di Campo e Sottosistemi dei Centri di Controllo Aziendale (documento in consultazione pubblica) Sommario 1 CONTENUTI DEL DOCUMENTO... 4 2 SOTTOSISTEMA

Dettagli

DENTRO GLI STANDARD FUORI DAGLI SCHEMI

DENTRO GLI STANDARD FUORI DAGLI SCHEMI DENTRO GLI STANDARD FUORI DAGLI SCHEMI PYXIS La Pyxis O. S. opera nel settore ICT con famiglie di prodotti e servizi inquadrabili nel segmento di Business Intelligence e nell ambito di uno dei principali

Dettagli

Smart cities. Forum PA 18 maggio 2012 Ing. Stefania Di Serio

Smart cities. Forum PA 18 maggio 2012 Ing. Stefania Di Serio Smart cities Forum PA 18 maggio 2012 Ing. Stefania Di Serio COMPOSIZIONE SOCIETARIA UMBRIA MOBILITÀ: I NUMERI I SERVIZI: IL TPL A ROMA 30 milioni di km all anno nella rete urbana di Roma attraverso la

Dettagli

BACINO VENEZIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

BACINO VENEZIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Comune di Venezia Direzione Mobilità e Trasporti BACINO VENEZIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE RELAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI AUTOMOBILISTICI, TRANVIARIO E DI NAVIGAZIONE DELL AMBITO URBANO DI

Dettagli

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa Application Monitoring Broadband Report Analysis Le necessità tipiche del servizio di telefonia Maggiore sicurezza

Dettagli

settore ingegneria settore edile settore costruzioni

settore ingegneria settore edile settore costruzioni Gli strumenti giusti Gestione del personale settore ingegneria settore edile settore costruzioni La gestione del personale nel settore costruzioni rappresenta una particolarità rispetto alla generalità

Dettagli

Terminali di pagamento: tendenze e nuove opportunità. Luciano Cavazzana Direttore Generale Ingenico Italia SpA

Terminali di pagamento: tendenze e nuove opportunità. Luciano Cavazzana Direttore Generale Ingenico Italia SpA Terminali di pagamento: tendenze e nuove opportunità Luciano Cavazzana Direttore Generale Ingenico Italia SpA I POS di oggi e le tecnologie Il mondo dei pagamenti elettronici ha saputo integrate negli

Dettagli

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web Marzo 2010 Cefin Systems Italia S.r.l La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione per ogni settore della mobilità Architettura

Dettagli