Le verdure dei piccoli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le verdure dei piccoli"

Transcript

1 Le verdure dei piccoli

2 Panini in fiore Difficoltà: Media Kcal per porzione: 560 Pietanza: Antipasto 1 busta di Patate e Fagiolini surgelati Bonduelle Spinaci surgelati Millefoglie Bonduelle 100 g 1 fetta formaggio tipo fontina, ben tritato Farina 270 g Latte 130 ml. Zucchero 20 g ½ cucchiaino sale Olio extravergine di oliva 20 g 1/2 cubetto di lievito di birra fresco 1 uovo per pennellare Sciogliere il lievito nel latte e zucchero, aggiungere poi la farina, olio e sale ed impastare bene. Rovesciare sul piano di lavoro infarinato e continuare ad impastare a mano. Formare una palla e lasciarla lievitare coperta in luogo tiepido. Dopo 2 ore suddividere l'impasto in palline grandi come mandarini. Nel frattempo passare gli spinaci surgelati in padella pochi minuti. Quando saranno intiepiditi, mischiare con il formaggio tritato. Suddividere l'impasto a cucchiaini, uno per ciascun pezzetto di pasta di pane: appiattire tra le mani il pezzetto di pasta, posarvi il ripieno e con le dita chiudere delicatamente la pasta. Appoggiare ciascun fagottino su una placca da forno con della carta forno, avendo cura che la parte della chiusura dei lembi rimanga verso il basso. Disporre le palline in modo da formare un fiore, lasciare lievitare ancora un'oretta circa in luogo tiepido e poi procedere a pennellare la superficie con l'uovo battuto. Infornare in forno già caldo, 180 statico, fino a che il colore sarà abbastanza scurito. Spegnere e lasciar raffreddare in forno.

3 Cielo a pecorelle Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 120 Pietanza: Antipasto Cavolfiore Bonduelle A Tutto Vapore 300 g M ama non M ama Millefoglie Bonduelle 125 g Olive nere denocciolate 6 1 fetta sottile di formaggio tipo Emmenthal Cuocere i Cavolfiori, tenendoli piuttosto al dente, come riportato sulla confezione. Procedere con la decorazione del musetto di ogni pecorella utilizzando le olive nere. Per gli occhietti, con un po di pazienza, incidere dei minuscoli cerchi (in commercio esistono appositi stampini) oppure aiutandosi con un coltellino da intaglio. Posare le pecorelle sull insalata Bonduelle e servire, dopo aver cosparso con un pizzico di sale.

4 Pannocchiette di mais Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 103 Pietanza: Antipasto Pannocchiette Bonduelle Cuore di raccolto 340g 10 pomodori ciliegia 1 zucchina Chiodi di garofano q.b. Semini di finocchio q.b. Una fetta di formaggio molto sottile Stuzzicadenti Tagliare i pomodorini alla base e alla sommità, per farli stare ben in equlibrio sul piatto. Cuocere la zucchina intera al microonde (750 W per 4 min). Con l'aiuto di uno stuzzicadenti infilato dalla base di ogni pomodorino, infilzare in sequenza, una fettina di zucchina ed una pannocchietta, anch essa tagliata alla base. Procedere poi con la decorazione degli occhietti e del naso (chiodi di garofano e semini di finocchio, infilati dove avrete precedentemente creato un piccolo foro con uno stuzzicadenti) su il lato frontale dei pomodorini. Ritagliare la bocca dalla fetta di formaggio, con l'aiuto di un coltellino affilato oppure avvalendosi delle formine apposite che troverete in commercio.

5 Riccioli di insalata e bresaola Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 257 Pietanza: Antipasto Trio Freschezza Bonduelle 125g Bresaola affettata 100g Formaggio caprino 50g Erba cipollina e basilico tritati finissimi Olio, sale q.b. Qualche gheriglio di noce 1 cucchiaino di miele chiaro 2 cucchiaini di limone 3 cucchiai di olio Preparare la crema: in una ciotola, emulsionare il caprino insieme alle erbe aromatiche tritate finissime e due cucchiai d'olio. Disporre le foglie d'insalata su un piatto da portata. Preparare le fette di bresaola arrotolandole in modo da formare un piccolo calice e nella cavità centrale distribuire la crema al caprino, aiutandosi con una piccola sac-a-poche o con due cucchiaini, formando delle palline da adagiare delicatamente dentro ad ogni fetta. Disporvi al centro mezzo gheriglio di noce. Adagiare ogni fiore di bresaola nel centro del piatto sopra all insalata. Potrete servire il tutto con una vinaigrette ottenuta emulsionando olio, limone, sale e miele.

6 Barchette in riva al mare Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 305 Pietanza: Antipasto Allegrie di Mais Bonduelle Mais, olive e peperoni M ama non M ama Duetto Dolce Bonduelle 125 gr 4 panini al latte 2 fette di pane in cassetta Olio extravergine d'oliva Sale Tagliare i panini a meta e svuotarli della mollica. Tagliare il pancarré a forma di vela, creando da ogni fetta 2 triangoli. Tostare sia i panini che le "vele" di pancarré al grill per due minuti, regolandosi col proprio forno. Riempire con Allegrie di mais Bonduelle la metà di ogni panino, posarlo su un letto di insalata Duetto Dolce Bonduelle e comporre il piatto aiutandosi con degli stuzzicadenti per posizionare verticalmente le vele delle barchette. A piacere condire con un filo d'olio e un pizzico di sale.

7 Un secchio di polpette Difficoltà: Media Kcal per porzione: 185 Pietanza: Antipasto Piselli Cuore di raccolto Bonduelle 305g Trio Freschezza Bonduelle 125g Parmigiano o Grana grattugiato 50g Pangrattato 50g Prezzemolo q.b. 1 albume Sale Nel mixer unire i piselli, il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo e l'albume: frullare tutto fino ad ottenere una crema abbastanza omogenea e compatta, assaggiarla e salare il necessario. Eventualmente aggiungere dell'acqua, un cucchiaio per volta. Con le mani umide, formare delle palline di 2 cm di diametro. Passarle nel pane grattugiato e cuocerle in pentola con un velo d'olio sul fondo, avendo cura di muoverle per cuocerle in maniera omogenea. Servire le polpette presentandole in un simpatico secchiello (oppure in un cono ottenuto da un ampio foglio di carta forno), insieme all insalata Trio Freschezza Bonduelle.

8 Con le mele e le nocciole Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 129 Pietanza: Antipasto M ama non m ama Lattughella Bonduelle 125g 1 mela verde qualche pomodorino ciliegia 2 cucchiai di nocciole pelate Erba cipollina Per condire: 2 cucchiai Aceto di mele 1 cucchiaino di miele chiaro Olio extravergine Sale Tagliare la mela a metà in verticale, togliere i torsoli ed affettarla sottilmente, sempre in senso verticale. Tritare le nocciole e tostarle in un padellino a fuoco debole per pochissimi minuti, muovendole spesso per non bruciarle. Affettare i pomodorini. Disporre la Lattughella Bonduelle in un piatto e poi procedere con la composizione: alternare le foglie con gli spicchi di mela e al centro posare i pomodorini e le nocciole. Cospargere con pochissima erba cipollina (il sapore potrebbe essere forte per i bambini, ma è bene provare). Per il condimento: realizzare una vinaigrette leggera sciogliendo il miele nell'aceto e poi aggiungendo a piacere olio e sale. Irrorare l insalata con il condimento e servire.

9 Nidi di Rondini Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 310 Pietanza: Primo Ceci al vapore Cuore di Raccolto Bonduelle 310g Rucola Bonduelle 60g Speck 1 fetta spessa circa 5mm Sale e olio extravergine d oliva q.b. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente e salata. Nel frattempo, tagliare a dadini lo speck e rosolarlo in pentola antiaderente. Quando è ben croccante, aggiungere i ceci e un giro d'olio. Scolare le tagliatelle e saltarle un attimo a fuoco vivace nella pentola con i ceci e lo speck, prelevando prima 2 cucchiai di condimento. Servirle arrotolate in modo che assomiglino ad un nido e completarle passando nel centro i ceci e lo speck rimanenti.

10 La vispa farfalla Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 422 Pietanza: Primo Piselli medi al vapore Cuore di Raccolto Bonduelle 305g Pasta (tipo farfalle) 280g Prosciutto Cotto 1 fetta da 100g Sale e olio extravergine d oliva q.b. Tagliare a dadini il prosciutto cotto e, mentre cuoce la pasta, dorarli in una pentola antiaderente con un filo d'olio. Unire i piselli e scaldarli insieme al prosciutto. Scolare la pasta e far saltare il tutto a fuoco vivace per un attimo. Decorare con pancarré tagliato a forma di farfalla (cuore o stella, a preferenza) completato con rondelle di carotine.

11 Conchiglie Difficoltà: Media Kcal per porzione: 250 Pietanza: Primo A tutto Vapore Bonduelle Mix Italia 300g 16/20 conchiglione (pasta grande formato) 1 mozzarella di bufala Olio, sale e basilico q.b. Conchiglie ripiene Bollire le conchiglione secondo le istruzioni, tenendole però un poco al dente. Cuocere il Mix Italia A tutto Vapore Bonduelle secondo le istruzioni. Quando sarà pronto, lasciare intiepidire e sminuzzare in pezzetti di grandezza omogenea le verdure, alla quali andrà unita la mozzarella tagliata a cubetti. Condire con un filo d'olio e poco sale. Con questo composto ed aiutandosi con un cucchiaino, procedere a riempire le conchiglie. E' un piatto che in estate può anche essere servito tiepido, oppure può essere gratinato al forno con poco formaggio sulla superficie.

12 Bollibolli pentolone Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 189 Pietanza: Primo Carotine Primizia Cuore di Raccolto Bonduelle 3x200g Lenticchie Piccole al vapore Cuore di Raccolto Bonduelle 310g Cipollina 1 Brodo Vegetale 400 ml Erbe aromatiche (timo, origano, prezzemolo) q.b. Sale e olio extravergine d oliva q.b. Soffriggere la cipolla tritata in un goccio d'olio e, quando sarà tenera, aggiungere le carotine e le lenticchie. Insaporire un paio di minuti ed aggiungere il brodo vegetale. Coprire e lasciare cuocere 5-10 minuti, poi passare finemente con il frullatore ad immersione. A piacere, aggiungere erbe aromatiche fresche. Servire la vellutata dentro tazze colorate o piccoli pentolini per renderne l aspetto della vellutata più simpatico ed invitante.

13 Principessa di cuori Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 195 Pietanza: Antipasto M ama non m ama Duetto Dolce Bonduelle 125 gr 2 fette di prosciutto cotto 2 mozzarelle 2 fette di pancarré Olio extra vergine di oliva Sale Per decorare: Olive nere, ravanelli Con una apposita formina ricavare dei cuori dalle fette di prosciutto cotto e dalla mozzarella, dopo averla affettata dello spessore di 4 mm. Passare velocemente in padella antiaderente il prosciutto per renderlo un po croccante. Comporre il piatto preparando un letto di insalata Duetto Dolce Bonduelle e poi alternando i cuoricini di prosciutto con quelli di mozzarella. Decorare uno dei cuoricini con le olive e i ravanelli tagliati in modo da creare occhi, bocca e ciglia della principessa. Accompagnare il tutto con il pancarré tostato tagliato a forma di cuori e cuoricini.

14 Crema scalda-cuore Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 250 Pietanza: Primo 1 busta di Patate e Fagiolini surgelati Bonduelle Brodo vegetale 1/2 lt Olio extravergine q.b. Crostini di pane in cassetta q.b. Cuocere le patate ed i fagiolini nel brodo, fino a renderli morbidi. Passare bene con un mixer ad immersione, fino ad ottenere una morbida vellutata e regolare di sale. Servire la crema caldissima, accompagnata dai crostini tagliati con formine e passati al grill del forno per 1-2 minuti; se piace, condire anche con un filo d'olio extravergine crudo e del parmigiano.

15 Coscette ruspanti Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 252 Pietanza: Secondo Piselli Natura in Padella Bonduelle 100 g 8 fusi di pollo 1 limone 1 rametto di rosmarino 1 presa di sale grosso Pepe q.b. Olio extravergine d'oliva q.b. In una teglia, disporre i fusi di pollo e cospargerli con il sale grosso, del succo di limone, un rametto di rosmarino e un pizzico di pepe. Mettere la teglia in forno già caldo a 180 e cuocere per circa 50 min. Ogni quarto d'ora, girare le cosce in modo da esporre al calore tutta la superficie e, durante gli ultimi 4-5 minuti di cottura, spostare la teglia verso l'alto del forno, azionando la modalità di cottura "grill", per dorare il pollo e renderlo croccante. In una pentola a parte, con un filo d olio far saltare i piselli, regolare di sale e portare a cottura coprendo il tegame con coperchio, per circa 10 minuti.

16 Saccottini Difficoltà: Media Kcal per porzione: 245 Pietanza: Secondo Spinaci Bonduelle Natura in Padella 100g Gran Mix Gustoso Bonduelle 100g 4 petti di pollo interi Formaggio a dadini 40g Prosciutto cotto a dadini 40g Olio extravergine, sale q.b. In una pentola con un filo d'olio, stufare gli spinaci per qualche minuto. Unire il formaggio e il prosciutto a dadini, regolare di sale e lasciare intiepidire. Mischiare bene e lasciare da parte il ripieno così ottenuto. Praticare un'incisione su ogni petto di pollo, con un coltello affilato e riempirli ognuno con il ripieno di spinaci. Chiudere i lembi di ogni tasca di pollo con gli stuzzicadenti che poi andranno tolti prima di servire. Cuocere i petti di pollo per circa 15/20 minuti in una pentola antiaderente con un filo d'olio, finché non diventeranno croccanti e dorati. Regolare di sale e, prima di affettarli, lasciarli intiepidire un poco, così facendo il ripieno resterà più compatto al taglio. Servire accompagnando con Gran Mix Gustoso Bonduelle.

17 Capitan Nemo e l esercito dei totani Difficoltà: Media Kcal per porzione: 179 Pietanza: Secondo Trivoglio Insiemi Gustosi Bonduelle 400g Le Tenere Insalatine Bonduelle 125g Totani 12 Sale e olio extravergine d oliva q.b. Sgocciolare il Trivoglio e ridurre in piccoli pezzetti le verdure. Riempire, con l'aiuto di un piccolo cucchiaio, i totani, staccando prima la parte dei tentacoli e tenendola da parte. Ricomporre i totanetti infilzandone i tentacoli con uno stuzzicadenti per tenerli uniti al resto del corpo. Cuocere i totani ripieni in una pentola antiaderente con poco olio. Basteranno pochi minuti, giusto il tempo di far leggermente asciugare l'acqua rilasciata in cottura dai totani. Regolare di sale ed accompagnare il piatto con Le tenere Insalatine Bonduelle. Fare il volto ai totanetti sarà semplicissimo, basterà usare degli spicchi di pomodoro, 2 gocce di maionese e qualche grano di pepe.

18 Sfreccia la freccia Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 270 Pietanza: Secondo 1 confezione Fagiolini Fini Cuore di Raccolto 220g Insalata Iceberg Bonduelle 100g 1 fetta di prosciutto cotto tagliata spessa 4 uova 4 cucchiai di grana grattugiato Olio, sale qb. Sbattere le uova ed il formaggio in una ciotola, non aggiungere sale poiché il grana è già saporito. Distribuire il composto per l'omelette in una pentola antiaderente e cuocere da entrambi i lati fino a che avrà raggiunto un colore leggermente dorato. Tagliare l omelette in 4 parti. Nel frattempo ritagliare il prosciutto cotto a forma di freccia e scaldare i fagiolini 3 minuti in padella con un pizzico di sale e un cucchiaino d olio evo. Tagliare le estremità dei fagiolini ed inserirvi la freccina fatta con il prosciutto. Formare quattro mazzetti di frecce ed avvolgerne ognuno dentro una porzione di omelette.

19 L allegro spiedino Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 255 Pietanza: Secondo Songino Bonduelle Bonduelle 200 gr Spinaci surgelati Bonduelle Millefoglie 100 gr 1 uovo 1 confezione di mozzarelle ciliegia 10 pomodorini 70 gr. pangrattato 50 gr. parmigiano grattugiato Erbe aromatiche (timo, origano) Olio extra vergine Sale Passare in padella gli spinaci, con poco olio e regolare di sale. Mettere poi gli spinaci nel mixer, insieme all uovo, al pangrattato, il parmigiano, le erbe il sale e l olio. Frullare il tutto, fino ad ottenere una consistenza cremosa ma abbastanza compatta per essere modellata. Se fosse necessario rendere un po più solido l impasto, aggiungere un poco di pangrattato, fino ad ottenere la compattezza necessaria a formare delle palline, con le mani bagnate. Passare le palline nel pangrattato e cuocerle in padella con poco olio extravergine, oppure cuocerle in forno per 30 minuti a 180, girandole spesso per farle cuocere uniformemente. Comporre gli spiedini alternando le polpettine con la mozzarella ed il pomodorino. Servire accompagnando tutto con del Songino Bonduelle.

20 Un treno di caramelle Difficoltà: Media Kcal per porzione: 363 Pietanza: Secondo Mix Ricco A Tutto Vapore Bonduelle 300g Mix Croccante Bonduelle 200g 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare Fontina o formaggio fondente 50g Cuocere nel microonde il Mix Ricco A Tutto Vapore, lasciare intiepidire e ridurre in pezzetti più piccoli. Aggiungere la fontina, tagliata a dadi di circa 1 cm. Stendere la sfoglia sul piano di lavoro, senza eliminare la carta-forno in cui è avvolta, che sarà un ottimo supporto anche per la cottura. Tagliare dei quadrotti di dimensione circa 8 cm per lato. Su ciascun quadrotto, disporre la dadolata di verdure e formaggio fondente. Arrotolare la pasta sfoglia e, con un movimento di pressione delle dita intorno al contenuto del rotolino, formare una sorta di caramella. Pennellare la sfoglia con l'uovo sbattuto e posizionare le caramelle in una teglia. Infornare il tutto a 200 e cuocere per 5-6 minuti, poi abbassare la temperatura a 180 e continuare la cottura fino a doratura. Servire le caramelle accompagnandole con fresche foglie di Mix Croccante Bonduelle.

21 Turbanti di sogliola Difficoltà: Media Kcal per porzione: 120 Pietanza: Secondo Fagiolini Extrafini Bonduelle 300g 4/6 filetti di sogliola (o platessa) 1 pomodorino ciliegia Olio, sale, basilico e succo di limone q.b. Tagliare a metà nel senso della lunghezza i filetti di pesce ed arrotolarne ciascuno su sé stesso in modo da ottenere una forma cilindrica, con una cavità vuota all'interno. Fermare l involtino cavo aiutandosi con degli stuzzicadenti. Disporre in un cestello per cotture a vapore, i turbanti di pesce e tutt intorno i fagiolini. Salare e cuocere a vapore per circa 10/12 min. Servire i turbanti disponendo qualche fagiolino nella cavità vuota e decorando con una fettina di pomodorino la parte anteriore del turbante, per imitare una pietra preziosa. Regolare di sale, condire con olio aromatizzato al basilico e qualche goccia di limone.

22 Le girandole Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 354 Pietanza: Secondo Spinaci al vapore Bonduelle 100g Le Tenere Insalatine Bonduelle 125g Tacchino 8 piccole fette Fontina 8 fette Pomodorini ciliegia Sale e olio extravergine d oliva q.b. Cuocere gli spinaci come da istruzioni riportate sulla busta e lasciarli poi intiepidire. Con una forchetta, distribuirli sulle fette di tacchino, completare con le fette di fontina ed arrotolare per ottenere degli involtini, che andranno chiusi con degli stuzzicadenti. Cuocere gli involtini in una pentola antiaderente, con un filo d olio, girandoli di tanto in tanto in modo da farli cuocere uniformemente. Infine, affettare gli involtini, ottenendo delle fette di 1 cm di spessore. Preparare degli spiedini con le fettine di tacchino e i pomodorini e servirli con Le Tenere Insalatine Bonduelle.

23 Il paiolo magico Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 170 Pietanza: Primo Minestrone Classico Surgelato Bonduelle 1 dado vegetale (possibilmente naturale) Acqua qb. 2 cucchiai di formaggio grattugiato 1 baguette Olio extra vergine di oliva Sale Porre il minestrone surgelato in una casseruola e ricoprire a filo di acqua. Accendere il fuoco e dopo l ebollizione aggiungere il dado vegetale e lasciar cuocere per 45 minuti. Eventualmente aggiungere un pizzico di sale e servire con una spolverata di formaggio grattugiato. Se piace, tagliare la baguette a fettine sottili e farle tostare. Servire il minestrone aggiungendovi i crostini di pane ancora caldi.

24 Cestini di Cappuccetto Rosso Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 300 Pietanza: Secondo Allegrie di mais Mais e Piselli Bonduelle 140g Fantasia con zucchine Bonduelle 170g 4 Pomodori tondi per insalata Couscous 100g 1 scatoletta di tonno sgocciolato da 125g Foglioline di basilico, o altre erbe aromatiche a piacere Olio, sale e succo di limone q.b. Preparare il cous cous in una ciotola abbastanza ampia (che possa poi contenere tutti gli ingredienti), aggiungere 100 ml di acqua calda, salare e lasciare riposare per circa venti minuti, fino a che l'acqua risulti completamente assorbita dal cous cous. Sgranare il tutto con l'aiuto di una forchetta e procedere aggiungendo il tonno sgocciolato ed il mais con piselli. Spolverare con le erbe aromatiche tritate ed amalgamare bene il tutto. Condire con olio e succo di limone. Preparare i pomodori svuotati: lasciare la parte del picciolo verso il basso, procedere tagliando i due quarti superiori, in modo da lasciare la fascia centrale che ricordi il bordo di un cestino. Svuotarli con l aiuto di un cucchiaino e riempirli infine con il mix di cous cous. Si possono preparare in anticipo e servire freddi, accompagnando con insalata Fantasia di Zucchine Bonduelle.

25 Facce da clown Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 290 Pietanza: Secondo Armonia Bonduelle 160g 1 confezione di Coccole Spinaci, fagiolini e broccoli Bonduelle surgelate 8 Gallette di riso ½ Cetriolo 1 ravanello 1 pomodoro 1 fetta di formaggio Olive nere q.b. Passare in padella, oppure al forno, le Coccole Boduelle. Ritagliare le fettine di formaggio e le olive nere per gli occhietti in forma ovale lasciando il formaggio più grande, in modo tale che si veda bene una volta che gli saranno state sovrapposte le olive. Tagliare una fetta di cetriolo in verticale, in modo da ottenere un ovale con un diametro poco più piccolo delle coccole. Fare la stessa cosa con il pomodoro e il ravanello per completare il naso e la bocca dei clown. Comporre le faccine e servire subito accompagnando con insalata Armonia Bonduelle e gallette di riso.

26

27

28

29 Faccia tosta Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 476 Pietanza: Secondo Fagioli Cannellini Cuor di Rccolto Bonduelle 100 gr Songino Bonduelle 200 gr 4 cucchiai di ricotta o robiola 100 gr. parmigiano grattugiato 1 baguette Per decorare un piccolo rametto di rosmarino 1 pomodorino 2 olive nere 6 capperi 1 sottiletta Olio extravergine Sale Frullare i fagioli con la ricotta e il parmigiano. Salare e conservare in frigo. Nel frattempo tagliare la baguette e dorare in forno le fettine di pane ottenute. Una volta che le fettine di pane si saranno raffreddate, spalmarle con la crema ai fagioli e formaggio. Decorare la superficie con sezioni di oliva per ottenere gli occhi e usando fettine di pomodoro per la bocca. Terminare i volti usando del formaggio per le pupille e un cappero per il naso di ogni fettina. Il rosmarino può essere utilizzato per le sopracciglia, mentre con la sottiletta è possibile ottenere una espressività ancora maggiore intagliandovi le pupille e i denti. Servire in un piattto da portata accompagnando con foglie di Songino Bonduelle.

30 L orso mangia-fiori Difficoltà: Media Kcal per porzione: 550 Pietanza: Secondo A tutto Vapore Bonduelle Mix Italia 300g 3 uova 1 tazza da tè di pangrattato 1 tazza da tè di parmigiano Sale, erbe aromatiche a piacere (origano, prezzemolo, timo..) Per decorare e accompagnare: Insalata Iceberg Bonduelle 100g Pomodorini, olive e formaggio in fette Cuocere il mix di verdure Bonduelle come indicato sulla confezione, lasciando le verdure un pochino più al dente. In un mixer, frullare le uova, il pangrattato, il parmigiano e le verdure, fino a raggiungere un impasto abbastanza omogeneo. Se serve aggiungere pochissima acqua per aiutare lo sminuzzamento delle verdure. Suddividere negli stampini che avrete scelto, eventualmente imburrati e passati con del pangrattato (se sono di silicone, non serve) e cuocere in forno già caldo, ventilato, a 160 per circa 15 min. o fino a che infilando uno stecchino nell impasto, ne uscirà asciutto. Decorare ricavando dal formaggio, dalle olive e dai pomodorini delle figurine che serviranno per animare gli sformatini e dare loro un volto.

31 I coniglietti Difficoltà: Media Kcal per porzione: 330 Pietanza: Secondo Armonia Bonduelle 160g Carotine Cuore di Raccolto Bonduelle 130g 4 Uova 2 fiori di cavolfiore 2 ravanelli Grani di pepe Mettere le uova in acqua fredda e cuocerle, per 8 minuti dal momento del bollore, con l'aggiunta di due cucchiai d'aceto, per agevolare poi la sgusciatura. Una volta sgusciate le uova, tagliarne una porzione per il lungo, in modo che restino ferme una volta appoggiate. Con la fettina di uovo in eccesso, preparare le orecchie: tagliarla per il lungo e, dopo aver fatto due incisioni sopra l uovo, inserirle (se si dovessero rompere si possono utilizzare anche due fettine di finocchio). Formare il musetto dei conigli intagliando a stella la punto di 4 ravanelli e premendoli poi sull estremità di ognuna delle 4 uova. Con il pepe si otterranno gli occhietti. Infine, con un piccolissimo ciuffo di cavolfiore sbollentato, terminare inserendo anche le codine. Accompagnare con Insalata e carotine Bonduelle.

32 Funghetti Difficoltà: Media Kcal per porzione: 370 Pietanza: Secondo Fagioli Borlotti Bonduelle Cuore di Raccolto 50g Rucola Bonduelle 100g Pangrattato 100g Grana grattugiato 30g 1 uovo Mozzarelline ciliegia q.b. Qualche fogliolina di prezzemolo Olio e sale q.b. Inserire nel mixer i fagioli e tutti gli ingredienti, ad esclusione delle mozzarelline e di 50 gr di pangrattato, frullare bene, eventualmente aggiungendo due cucchiai di acqua per ottenere un composto abbastanza omogeneo. Con le mani bagnate, formare delle palline dando la forma del cappello di fungo. Passare nel pangrattato rimanente e cuocere in una padella antiaderente con un filo d'olio (o se preferite, al forno: a 180 per circa 15/20 min). Disporre la Rucola su un piatto da portata, disporvi le mozzarelline e posare sopra ad ognuna una polpettina, in modo da ottenere il classico aspetto da funghetto.

33 Fiore che ride Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 330 Pietanza: Secondo Riccetto Bonduelle 100g 1 peperone rosso 1 fetta di Emmental spessa circa 3 mm. Erbe aromatiche (erba cipollina, origano e mentuccia) 1/2 cucchiaino di senape dolce 3 cucchiai yogurt bianco 2 cucchiai di olio extravergine Olive nere q.b. Pomodorini q.b. Capperi q.b. Gambi di sedano q.b. Semi di zucca q.b. Tagliare i peperoni a fette per il senso della larghezza, ottenendo un grande petalo con bordi ondulati. Disporre sul piatto le foglie di Riccetto Bonduelle, disponendovi sopra i "fiori" di peperone. Cospargere con le erbe aromatiche tritati finemente. Ricavare dalla fetta di Emmental delle fettine sagomate da disporre all'interno del fiore di peperone. Aggiungere un gambo di sedano e qualche semino di zucca, per ricordare il gambo del fiore e le sue foglioline. Ritagliare le olive nere ed il pomodorino per decorare i fiori e dare loro un volto sorridente. Infine servire con una vinaigrette delicata, ottenuta sciogliendo senape e yogurt ed emulsionando infine il tutto con sale e olio.

34 Krabby Patty Difficoltà: Media Kcal per porzione: 550 Pietanza: Piatto unico hamburger Lenticchie Piccole al vapore Cuore di Raccolto Bonduelle 310g Parmigiano grattugiato 80g Pangrattato 80g 2 Uova e 1 tuorlo Erbe aromatiche, olio e sale q.b. Farina g Acqua 100g 1 cucchiaino di miele 2 cucchiai olio extravergine 1/2 cucchiaino sale fine 1/2 panetto di lievito semi di sesamo latte per pennellare Per accompagnare: Lattughino Bonduelle 60g Pomodori e cetrioli Hamburger: Mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullare al lungo, per ottenere un impasto piuttosto compatto ed omogeneo. Con le mani umide formare delle polpette, dando la tipica forma e spessore dell'hamburger. Cuocere in pentola antiaderente due - tre minuti per lato. Sciogliere il miele ed il lievito nell'acqua tiepida. Poi versare nel mixer, amalgamarvi la farina aggiungendo olio, sale e tuorlo. Impastare fino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica, non appiccicosa. Continuare sul piano di lavoro con poca altra farina e suddividere l'impasto in pezzetti. Lavorare dando la forma di palline, della grandezza di un'albicocca. Pennellare con del latte e passare nel sesamo. Mettere a lievitare in luogo tiepido, ideale è il forno spento, fino a che non raddoppiano. Cuocere i panini per circa 15 min. in forno preriscaldato a 200 ventilato. Non vanno lasciati scurire troppo.

35 Bento Difficoltà: Media Kcal per porzione: 380 Pietanza: Piatto unico Insiemi Gustosi bonduelle Fantasia di verdure 240g Riso 240g 1 fetta di prosciutto cotto 8 fettine di petto di pollo sottili Sale q.b. Per accompagnare: Insalata Iceberg Bonduelle 100g Bollire in riso in acqua bollente e salata per il tempo indicato sulla confezione. Utilizzando apposite formine, dare le forme desiderate al riso (volendo si possono anche usare le mani per dare una forma sferica, che potrà comunque essere decorata per diventare una faccina). Decorare come nelle immagini con pezzettini sottili di prosciutto, rosmarino e grani di pepe. Allargare poi le fette di pollo sul piano di lavoro, batterle e farcirle nel centro con il prosciutto rimasto e la Fantasia di verdure Bonduelle, regolare di sale ed avvolgervi la fetta di carne attorno per formare l'involtino. Fermare con uno stecchino di legno e cuocere in pentola antiaderente calda, senza aggiungere nulla. Presentare su un piatto il riso e gli involtini accompagnando con Iceberg croccante.

36 Spicchi di sole Difficoltà: Media Kcal per porzione: 455 Pietanza: Piatto unico Condi o Cuoci Gustoso Bonduelle 230g Lattughino Bonduelle 60g Mais Bonduelle 3x150g Farina di tipo g Acqua 100ml Mozzarella a cubetti 125g Prosciutto Cotto a cubetti 100g Sale e olio extravergine d oliva q.b. Lavorare acqua, farina e un pizzico di sale nel mixer fino ad ottenere un impasto dalla consistenza morbida ed elastica, ma non appiccicosa. Formare una sorta di salame e lasciar riposare in frigo circa mezz'ora. Tagliare poi l impasto a fette di 2 cm di spessore e appiattirle con un matterello, sul piano infarinato, fino a ricavare dei dischi di circa 12 cm di diametro. Preparare il ripieno cuocendo per circa 5-7 minuti Condi o Cuoci in una pentola antiaderente, con un filo d'olio e sale. Lasciare intiepidire e poi amalgamare con la mozzarella ed il prosciutto cotto. Suddividere il ripieno a cucchiaiate sui dischi di pasta, chiuderli con delicatezza premendo lungo il bordo, eventualmente prima passare i bordi interni con dell'acqua per favorire l'aderenza e la chiusura. Cuocere il panzerotti in forno preriscaldato 180, pennellandoli prima con del latte.

37 La principessa sul pisello Difficoltà: Media Kcal per porzione: 246 Pietanza: Piatto unico Cannellini al vapore Cuore di Raccolto Bonduelle 310g Mista Bonduelle 200g Farina di tipo g Lievito ½ bustina Latte parzialmente scremato 100ml Prosciutto Cotto 100g Miele ½ cucchiaino Erbe aromatiche (timo, origano, prezzemolo) Sale e olio extravergine d oliva q.b. Mettere nel mixer farina, lievito, il latte, il miele e un pizzico di sale e i ceci. Frullare a lungo, per ottenere un impasto omogeneo. Trasferire l impasto sul piano di lavoro infarinato, amalgamare per un minuto con le mani. Lasciarlo lievitare un ora, poi riprenderlo ed appiattirlo con il matterello fino allo spessore di circa un centimetro. Con un bicchiere o con un coppa-pasta ricavare dei dischi di 10 cm di diametro. Con le dita, praticare delle fossette sulla superficie, prima di infornare, a 180 per circa 30 min. Servire le focaccine farcite con prosciutto cotto e piselli al vapore, posandole su un letto di insalata. Con pomodorini, olive e ravanelli è possibile dare un volto ad ogni focaccina.

38 Prato fiorito Difficoltà: Media Kcal per porzione: 290 Pietanza: Piatto unico dosi per circa 15 fiori Carotine Bonduelle Cuore di Raccolto 200g Piselli Medi Bonduelle Cuore di Raccolto 200g Rucola Bonduelle 100g 1 confezione di fette di pancarré per sandwich Robiola o ricotta 150g Grana grattugiato 30g Preparare una crema per volta: nel mixer, inserire mezza dose di robiola, mezza dose di grana grattugiato, le carotine e poco prezzemolo. Frullare fino a che si otterrà un composto omogeneo. Regolare di sale e mettere da parte. Lavare bene il mixer e procedere nello stesso modo, ma con i piselli. Tagliare il pancarré formine a forma di fiore, in numero pari. Su una metà, spalmare le creme. L'altra parte dei fiori di pane dovrà essere forata con una formina uguale, ma più piccola. Unire i fiori, le parti spalmate di crema con le parti forate. Servire i "fiori" disponendoli su un prato di rucola. I ritagli di pancarré diverranno ottimi crostini per le zuppe, se messi sotto il grill del forno per uno o due minuti. Per le coccinelle basterà usare 1 pomodorino tagliato a metà, creando il musetto con mezza oliva ed intagliando le macchie in un altra oliva.

39 Piadina a sorpresa Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 533 Pietanza: Piatto unico Lattughella Bonduelle 125g Piselli e carotine Insiemi Gustosi Bonduelle 400g 4 piadine 4 fettine di petto di pollo o di tacchino Yogurt greco 120g 1 cucchiaio di senape dolce ½ limone Olio extravergine, sale q.b. Carta-forno e spago da cucina Passare le fettine di carne ai ferri, tagliarle a dadini e spruzzarli con il succo di limone. Preparare una crema con lo yogurt greco, la senape, l'olio. In una ciotola unire i dadini di pollo e l'emulsione a base di yogurt greco. Cuocere le piadine alla piastra, disponendo su ciascuna di essa il pollo con la crema di yogurt, un po di piselli e qualche carotina nel senso della lunghezza, in modo che poi non risulti difficile chiudere la piadina. Arrotolare le piadine lungo il senso in cui avrete disposto le carotine, aiutandovi con della carta-forno e dello spago per la chiusura del rotolo. Tagliare i rotoli a metà, in maniera da vedere le carote in sezione. Servire subito.

40 Il tesoro di Aladino Difficoltà: Media Kcal per porzione: 365 Pietanza: Piatto unico Natura in Padella Lenticchie e Carote Bonduelle 150g 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare 2 fette di pesce spada (o pesce a trancio) 1 uovo per pennellare 4 patate Sale, olio extravergine, prezzemolo In una pentola con un filo d olio saltare il pesce tagliato a dadi di circa 2 cm. Aggiungere Lenticchie e Carote, cuocere per circa 8-10 minuti e salare il tutto. Disporre la pasta sfoglia e tagliare dei dischi di 12 cm di diametro. Disporvi il ripieno, aiutandosi con un cucchiaino, poi raccogliere i lembi della pasta sfoglia e chiuderla a sacchetto, quindi legare delicatamente con dello spago da cucina. Spennellare con l'uovo leggermente sbattuto e infornare a 200 per circa 8 minuti, poi abbassare la temperatura a 180 e proseguire finché diventi ben dorato. In una pentola antiaderente, cuocere le patate, precedentemente pelate ed affettate. Eventualmente è possibile ritagliare il simbolo del dollaro, per dare l'idea che si tratti di monete, disponendo di un apposito stampino. Pennellare le fettine con dell'olio extravergine e cuocerle in pentola antiaderente ben calda, pochi minuti per lato e fino a doratura.

41 Fuochi nel deserto Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 246 Pietanza: Piatto unico Mais Bonduelle 140 gr Borlotti Bonduelle Cuore di Raccolto 80 gr Carote a julienne Bonduelle 50 gr Olio extra vergine di oliva Sale Succo di ½ limone Per decorare: 1 fetta di pane per tramezzini Il piatto è velocissimo: riempire delle padelline o cocottine con il Mais Bonduelle. Nel centro disporvi a raggiera 4 foglioline ricavate dal pane per tramezzini (prima di usare le formine, o taglia biscotti, passare la fetta di pane al matterello). A questo punto aggiungere un pugnetto di fagioli borlotti al centro delle foglie di pane e in seguito le carote, creando l effetto di una fiamma. Salare, irrorare con poco olio e limone e servire.

42 Spadelliamo Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 182 Pietanza: Piatto unico Insalata Primavera Bonduelle 250 gr 2 fette di formaggio emmenthal o simile 1 fetta di speck spessa 3 mm. 2 pomodori da insalata Sale, olio extravergine Tagliare lo speck a dadini o a striscioline e passarlo in una pentola antiaderente ben calda, affinché diventi croccante. Ritagliare il formaggio con formine simpatiche, in questo caso a mezzaluna. Comporre il piatto disponendo l'insalata Primavara alla base, le fettine di formaggio e di pomodori in maniera fantasiosa. Unire a completamento lo speck ben croccante. Sistemare di sale e completare con un filo di olio.

43 Il cestino insalatino Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 509 Pietanza: Piatto unico Insalata Cuor di Lattuga Bonduelle 250 gr Mais Bonduelle 140 gr 200 gr. riso per insalate 2 wurstel 1 lattina piccola di tonno 1 fetta di formaggio tipo emmenthal 2 pomodori per insalata Sale Olio extravergine Il succo di ½ limone Cuocere il riso in abbondante acqua salata e scolarlo al dente. Passarlo quindi sotto l'acqua fredda e porlo in una ciotola che possa contenere anche gli altri ingredienti. Preparare sia i wurstel che il formaggio ritagliandoli con piccole formine dai disegni simpatici. Unire al riso raffreddato, completare quindi con il mais Bonduelle ed il tonno sgocciolato. Sistemare di sale, un giro d'olio e mescolare bene. Servire l insalata di riso distribuendo ogni porzione sopra una grande foglia Cuor di Lattuga Bonduelle.

44 ... Morbidi e croccanti Difficoltà: Facile Kcal per porzione: 509 Pietanza: Piatto unico Insalata M'ama Non m'ama Bonduelle Duetto Dolce 125 gr 70 gr. ricotta 70 gr. gorgonzola dolce 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato oppure pangrattato 1 manciata di nocciole pelate 1 manciata di semi di sesamo 1 manciata di chicchi di melograno Vinaigrette per condire: olio, aceto di mele, miele, sale In una ciotola, riunire la ricotta, il gorgonzola ed il parmigiano, battere con una forchetta e poi mettere in freezer per qualche minuto a rassodare. Nel frattempo tostare le nocciole: scaldarle in un pentolino avendo cura di muoverlo spesso, per evitare di bruciarle. Lasciare intiepidire e poi tritarle non troppo finemente. Tostare anche il sesamo, con lo stesso sistema. Porre entrambi separatamente in due ciotoline e lasciar raffreddare. Ora, con il composto di formaggi che si sarà un poco rappreso, formare delle palline, aiutandosi con due cucchiaini. Passarle nella granella di nocciole o nel sesamo e comporre il piatto, distribuendovi anche il melograno. Completare spolverando il piatto con qualche granello di sesamo e di nocciole e condire con un filo di vinaigrette.

45

46

47

48 Le ricette per bambini È un idea di Bonduelle Italia srl

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere aleggio D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere Trenta ricette con il Taleggio D.O.P. con notizie sulle proprietà funzionali di alcuni ingredienti (pillole di salute) Gallette di riso con crema di Taleggio

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto.

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto. DISCIPLINARE INTERNAZIONALE PER L OTTENIMENTO DEL MARCHIO COLLETTIVO VERACE PIZZA NAPOLETANA (VERA PIZZA NAPOLETANA) IL DISCIPLINARE Aspetti merceologici e legislativi del prodotto Scopo del presente disciplinare

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità Ogni giorno gettiamo il seme della qualità La qualità scivola tra gesti semplici Una vocazione dalle radici profonde Ieri è già domani La molitura del grano è una preziosa tradizione che si tramanda di

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno www.giallozafferano.it Plumciok by marilena1 250 gr mascarpone 250 ml panna fresca montata 1 tubetto latte condensato (quasi tutto) meringhe

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0%

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0% Libro di cucina Libro di cucina Kenwood Cooking Chef è l ultima rivoluzionaria innovazione di Kenwood, da oltre 60 anni leader nella preparazione dei cibi. E la combinazione perfetta di esperienza, qualità

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani Progetto Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Come presa in carico di responsabilità, di tutoraggio Percorso1 dalla spiga al pane Percorso

Dettagli

AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001:2000 APPENDICE INTEGRATIVA AL CATALOGO GENERALE EUROPAST

AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001:2000 APPENDICE INTEGRATIVA AL CATALOGO GENERALE EUROPAST AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001:2000 APPENDICE INTEGRATIVA AL CATALOGO GENERALE EUROPAST SOLO UNA GRANDE PASSIONE CI GUIDA A CREARE PRODOTTI SEMPRE MIGLIORI ATTRAVERSO I QUALI SI ESPRIME LA MISSION DELLA

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura.

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura. Nelle figure seguenti illustriamo la tecnica di applicazione dei nostri gel con l'uso della tip. Da questa dimostrazione si può apprezzare come il Gel System sia semplice e veloce da usare, in quanto non

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifi ca di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV www.scienzavegetariana.it

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 Bimby LIBRETTO ISTRUZIONI ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 LIBRETTO ISTRUZIONI Norme per la Vostra sicurezza... 5 Caratteristiche tecniche... 10 Introduzione... 11 Il Vostro Bimby... 12 Prima

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

ASI. 0-3 anni XX MUNICIPIO ASSESSORATO ALLE ATTIVITÀ E SERVIZI CULTURALI, SPORT, POLITICHE SCOLASTICHE. www.scuoleventesimo.it

ASI. 0-3 anni XX MUNICIPIO ASSESSORATO ALLE ATTIVITÀ E SERVIZI CULTURALI, SPORT, POLITICHE SCOLASTICHE. www.scuoleventesimo.it Gli Asili Nido del XX Municipio 0-3 anni ASI LO NI DO www.scuoleventesimo.it XX MUNICIPIO ASSESSORATO ALLE ATTIVITÀ E SERVIZI CULTURALI, SPORT, POLITICHE SCOLASTICHE DIPARTIMENTO SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

Innesti e Tecniche di Riproduzione

Innesti e Tecniche di Riproduzione Data inizio: 7-11-2011 Alberi da frutto Innesti e Tecniche di Riproduzione Sommario Perché innestiamo? 1 Innesto a Spacco 2 Innesto a Corona 3 Innesto a Triangolo 4 Innesti a Occhio 5 Innesto a Spacco

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

SORSI, BOCCONI, CUCCHIAIATE LA MATEMATICA VIEN MANGIANDO

SORSI, BOCCONI, CUCCHIAIATE LA MATEMATICA VIEN MANGIANDO SC. DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SC. 2010-11 Ins: Anna Aiolfi Marika Quaglietta Documentazione a cura di Anna Aiolfi SORSI, BOCCONI, CUCCHIAIATE LA MATEMATICA VIEN MANGIANDO ESPERIENZE

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli