Vertice Pos. Fidelity Card Magazzino Controllo Costi Statistiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vertice Pos. Fidelity Card Magazzino Controllo Costi Statistiche"

Transcript

1 Vertice Pos Fidelity Card Magazzino Controllo Costi Statistiche Procedura Gestionale Aziendale Standard La Soluzione per il Moderno Supermercato La Soluzione Globale per il Punto Vendita La Gestione delle Fidelizzazioni e dei Premi La Gestione della Contabilità di Magazzino La Rifatturazione e il Controllo dei Costi La Gestione delle Statistiche con Microsoft Excel

2 La Piattaforma Gestionale Standard Oggi più che mai, in ogni Azienda, il Sistema Informativo assume un importanza strategica. Al Sistema Informativo sono infatti affidate tutte le funzioni vitali dell Azienda e dalle capacità del sistema dipendono l efficienza delle attività nonché la qualità e la rapidità di molti processi aziendali. Per le Aziende intenzionate a muoversi nella direzione dell innovazione del proprio Sistema Informativo, la soluzione ottimale rappresentata dalle reti di PC fondate su architetture Client/Server e soluzioni affidabili e scalabili. Una rete consente di condividere tutto: Applicazioni, Archivi, Stampanti e migliora la comunicazione tra le aziende e le persone. Può essere utilizzata per le Applicazioni Gestionali, la Posta Elettronica, l Automazione del Fax, il collegamento a Internet etc... Esistono fondamentalmente due tipi di Rete per le Piccole e Medie Aziende: la Rete Peer-to-Peer e la Rete Client/Server. La rete Peer-to-Peer è indirizzata alle Piccole aziende che devono collegare un numero massimo di cinque/otto computer sia in collegamento coassiale che tramite HUB (collegamento a stella) mentre la rete Client/Server è indirizzata alle Medie Aziende che devono utilizzare risorse di grandi dimensioni (database, archivi...) e condividere applicativi gestionali e tecnici e periferiche particolari quali stampanti dipartimentali, fax, modem, CDRom etc. In effetti è proprio attorno al Sistema Gestionale che ruota ogni singola attività legata all azienda. Potremmo definire la Procedura Gestionale il motore propulsivo di qualsivoglia attività legata alla produzione, commercializzazione, pubblicizzazione del prodotto aziendale. Tanto più che l incombenza dell anno 2000 comporta necessariamente delle riflessioni riguardanti le Procedure Gestionali attualmente in uso, in quanto non tutte saranno idonee a gestire l anno con quattro cifre. Vertice Azienda non solo è idonea ma è anche in grado, di rispondere adeguatamente alle esigenze di un ampia fascia di utenti ed è sempre in continua evoluzione. Vertice Azienda è idonea alla gestione dell EURO. Cercheremo di darvi un ampia panoramica su Vertice Azienda e i relativi moduli standard e opzionali da noi realizzati soffermandoci in particolar modo sulle rispettive personalizzazioni software da noi sviluppate. Pag. 1 di 45

3 Dal momento che Vertice Azienda offre ampie possibilità di adattamento ad ogni tipo di esigenza, abbiamo potuto realizzare ad oggi un gran numero di personalizzazioni ed il programma si apre ad ulteriori approfondimenti e adeguamenti. Pag. 2 di 45

4 La Piattaforma Gestionale Standard Guttadauro C.&S., Società leader nella fornitura di Prodotti e Servizi Informatici per le Piccole e Medie Aziende, Vi propone Vertice Azienda, Procedura Applicativa che migliora rapidamente l Attività Gestionale della Vs. azienda. Si tratta di una Procedura Gestionale Standard, basata su una solida piattaforma applicativa ed è facilmente adattabile alle diverse esigenze: nell Area Commerciale, nell Area Produttiva e nelle Attività Tecniche o di Office Automation. Vertice Azienda è il Sistema Gestionale in grado di offrire la soluzione mirata, completa ed affidabile alle specifiche esigenze della semplice azienda o dello studio di consulenza fiscale. La modularità, l integrazione, l elevato livello di parametrizzazione dell ambiente e dei dati, la riservatezza delle informazioni, l affidabilità dei dati e la piacevolezza di un interfaccia estremamente funzionale tesa all incremento della produttività e supportata da help contestuali, sono le prerogative che fanno di Vertice Azienda la scelta vincente. Vertice Azienda può essere configurato in Monoutenza (Dos/Win), Multiutenza (Novell/NT), Multiutenza e Multitasking (Unix), sia in collegamento Seriale che in Rete (Client/Server). APPROFONDIAMO ALCUNE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: 1 - Modularita` ed Integrazione La struttura modulare degli applicativi consente all utente di sfruttare al massimo tutti i moduli o solo quelli che gli sono necessari: e` possibile installare singoli moduli o comporli in funzione delle proprie necessità, integrandoli nel tempo in base all evoluzione delle esigenze. 2 - Archivi Comuni Le aziende trattate utilizzano gli stessi archivi anagrafici evitando così la duplicazione dei dati comuni. L univocità dei dati comporta un notevole risparmio a livello occupazione su disco ed a livello di tempo in fase di caricamento o variazione degli stessi ed inoltre contribuisce a garantire l affidabilità e la correttezza delle informazioni all interno della procedura. 3 - Interfaccia Utente e Operatività L interfaccia della procedura e` del tipo a finestre con l utilizzo di tasti funzione che si accendono solo nel momento in cui sono effettivamente attivi e di bottoni che richiamano in gestione ulteriori dati non presenti nella videata di base. Con gli specifici tasti funzione e` possibile: richiamare finestre di help contestuale richiamare finestre con le note personalizzate dell utente con le quali si ha eventualmente ad integrare l help operativo richiamare finestre di zoom sugli archivi dell applicazione per effettuare consultazioni e selezioni dei contenuti richiamare i dialog box contenenti scelte operative finestre nelle quali si può effettuare una scelta fra le possibilità scorrere in avanti e indietro tutti i dati dell archivio in gestione o di quelli collegati. 4 - Caratteristiche Generali della Procedura Win95/WinNT/ScoUnix Sistema Operativo UNIX e Linguaggio Acucobol. Sviluppo in ambiente CASE con utilizzo di CodePainterII. Multiaziendale, Multiutente, Multiterminale con gestione lingue diverse e valute e aggiornamento archivi in tempo reale. Libera allocazione dei file, in termini dimensionali e posizionali, possibilità di stampare più copie dal tabulato. Indirizza fino a 99 stampanti, anche diverse, in modo diretto, con spooler, e (solo per Unix e Unix like) background. Totale parametrizzazione delle stampanti, dei terminali, colori del video, semigrafica, tasti funzione, messaggistica. Controllo completo di accesso degli utenti ai programmi, con password e controlli di operatività. Conferma globale della videata a mezzo tasto funzione con validazione dei campi. Lista dei codici (zoom) su ogni archivio o tabella, con possibilità di ricerche avanti e indietro, selezione con pick-list. Tabelle generali comuni per tutte le aziende, anagrafe unica per tutti i moduli e gestione stampe su disco e su terminale. Ricerche anagrafiche per Codice, Ragione Sociale o Nominativo, Codice Fiscale, Partita Iva o codice Mnemonico. Gestione intelligente dei trasferimenti per passaggi dati fra sedi diverse e/o tra utente e commercialista. Campi descrittivi liberi su tutte le anagrafiche e descrizione di tabelle e anagrafiche con minimo 40 caratteri. CODEPAINTER CODEPANTER II è un sistema di sviluppo CASE (Computer Aided Software Engineering) che copre l intero ciclo di vita del software, dall analisi fino alla stesura della documentazione utente. Il sistema e` completamente APERTO e RIDEFINIBILE con possibilità di apportare modifiche. Un insieme modulare di tools perfettamente integrati consentono di definire con alto grado di astrazione e tecniche Objet Oriente, le componenti e le caratteristiche dell applicazione. L astrazione e le tecniche di definizione adottate consentono di DISEGNARE il risultato che si intende ottenere (Visual Programming), realizzando applicazioni completamente svincolate dalla piattaforma di sviluppo (Cross-Plattform), ed indipendenti dal linguaggio Target adottato (Language indipendent) e dall interfaccia utilizzata (Character o Windows). 1 - Analisi - Progetto E` il fulcro del sistema che sovrintende e coordina tutte le operazioni successive stabilendo tutte le caratteristiche e le relazioni fra le singole componenti (Oggetti) dell applicazione. Attraverso una simbologia legata alle diverse classi di oggetti propri di Pag. 3 di 45

5 applicazioni gestionali si compone il piano di analisi con esplosioni di dettagli su più livelli, i quali a loro volta possono essere organizzati su ulteriori livelli di dettaglio. Contemporaneamente il sistema organizza ed aggiorna le informazioni ed i testi inseriti a commento formando la documentazione tecnica di analisi. 2 - Prototipo La fase prototipale analizza le specifiche di analisi e le traduce in veri e propri programmi applicativi (Rapid-Prototyping), indipendenti e perfettamente operativi, che permettono di verificare l esatta funzionalità e la competenza delle informazioni definite. Alternando più fasi di Analisi e Prototipi si mette a punto un prototipo ottimale: la base per la fase di Codifica. Codifica: un insieme di tools visual specifici per ogni classe di oggetti consentono di rifinire e completare ad ogni livello sia l interfaccia utente che il piu` piccolo dettaglio dei programmi prototimali con le funzionalità più disparate, attraverso le numerose opzioni dei pannelli di controllo. Il sistema consente applicazioni di notevoli dimensioni. 3 - Benefits Notevole incremento della produttività - Chiara definizione degli obiettivi - Riduzione dei costi di produzione - Codice Error Free fortemente standardizzato - Qualità costante di realizzazione - Forte ingegnerizzazione dei prodotti - Trasportabilita` dei progetti in diversi ambienti - Riusabilita` del software e facile manutenzione - Riduce drasticamente i tempi di sviluppo ACUCOBOL Acucobol-85 e` un compilatore COBOL aderente agli standard ANSI-85 (ANSI X ) prodotto da Acucobol Inc., società fondata a San Diego nel La caratteristica fondamentale di tale strumento e` la sua portabilita` in ogni tipo di ambiente. Acucobol-85 opera in WINDOWS95,WINDOWS-NT, SCO e UNIX senza che sia necessario ricompilare il codice sorgente per ogni Sistema Operativo e per ogni specifico calcolatore. Oltre alla peculiarità di velocizzare ogni tipo di operazione possiede numerose estensioni, applicabili allo standard ANSI-85, che lo pongono all avanguardia nel campo informatico e presenta molte possibilità di creare programmi estremamente accattivanti e funzionali dal punto di vista dell interfaccia utente. VERTICE AZIENDA E` COMPOSTA DAI SEGUENTI MODULI STANDARD: COGE Gestione della Contabilità Generale + Bilancio CEE + Intra GEVE Gestione delle Vendite (Bolle-Fatture-Provvigioni) EFFETTI Gestione Effetti e Scadenziario (Ri.Ba Elettronica) COMAG Gestione della Contabilità di Magazzino ORDINI Gestione degli ordini (Clienti-Fornitori) DIBA Gestione della Distinta Base e dei Componenti COMMESSE Gestione Commesse di Produzione STATIS Gestione delle Statistiche e analisi ABC CESPITI Gestione dei Cespiti e degli Ammortamenti PARTITE Gestione delle Partite Aperte/Scadenziario BANCHE Gestione Banche e Conto Corrente C.TOOLS Collegamento con il modem per la Teleassistenza TRASFERIMENTI Gestione dell Archivio delle Filiali (Stazioni Remote) ORDINI APERTI Gestione di Ordini e Impegni Aperti CONTR. QUALITA Gestione delle Osservazioni di Collaudo VERTICE AZIENDA E` COMPOSTA DAI SEGUENTI MODULI COMMERCIALISTA: COGE ANALITICA Gestione della Contabilità Analitica e dei Centri di Costo MOD. IVA 11 Gestione delle dichiarazioni IVA annuali MOD. 770 Gestione dei Compensi a Terzi RELAZ. BILANCIO Gestione delle Relazioni di Bilancio RATEI E RISCONTI Creazione del Rateo/Risconto da Prima Nota VERTICE AZIENDA E` COMPOSTA DAI SEGUENTI MODULI OPZIONALI: AUTOCAD Integrazione dei Prodotti di Disegno e Progettazione ACUODBC L integrazione della procedura Gestionale con gli applicativi Windows PROGEST Gestione della Produzione, del Carico Macchinari e Produttivita Reparti GESTMARK Gestione delle informazioni di Marketing relative ai Clienti interamente sviluppato in Access GESTOFF Gestione delle offerte: è possibile inserire un offerta reperendo in tempo reale i dati dal Server GESTRIP Gestione delle riparazioni in Access: permette la registrazione delle bolle di C.to Riparazione dei Clienti OPENDOOR Estrapolazione da Vertice Azienda delle statistiche di Vendita e relativa gestione con Excel QUICKDATA Gestione dell Inventario tramite Terminale Portatile Datalogic MS15, Ordini Fornitori e Controllo Qualità MONITOR Automazione Industriale e Controllo della Produzione BARPRINTER Programma integrato a Vertice Azienda che consente la gestione della Stampa Etichette BIBLOS Archiviazione elettronica integrata con Vertice Azienda COPERNICO PASS Rilevazione delle Presente e Controllo Accessi in Architettura Client/Server PGFAX II Gestione del Fax in ambiente Unix che permette la spedizione dei documenti Client/Server Pag. 4 di 45

6 Vertice Azienda è in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze di un ampia fascia di utenti in quanto offre ampie possibilità di adattamento ad ogni tipo di esigenza. Per questo motivo abbiamo potuto realizzare ad oggi un gran numero di personalizzazioni software ed il programma si presta ancora ad ulteriori sviluppi. Ciò che di seguito Vi proponiamo è proprio un approfondimento delle tematiche già esposte in breve attraverso il nostro mailing ed in particolare: breve presentazione di Nuovi Moduli Standard di Vertice Azienda descrizione dei moduli di Vertice Azienda e loro funzioni più relative implementazioni realizzate COGE - GESTIONE DELLA CONTABILITÀ GENERALE + BILANCIO CEE + INTRA La contabilità (ordinaria, semplificata, professionista) è stata realizzata per dare una soluzione completa e funzionale alle problematiche della singola azienda ed al tempo stesso per sveltire al massimo l'attività degli studi di consulenza fiscale tramite automatismi di calcolo e centralizzazione dei dati anagrafici comuni. Nel caso degli studi di consulenza fiscale è possibile lavorare con un piano dei conti standard per tutte le aziende o per gruppi di esse, oppure personalizzarlo a livello di singole voci. Inoltre, grazie alla gestione delle 'causali automatiche', la procedura è in grado di predeterminare la compilazione automatica delle righe di prima nota, risparmiando all'utente la digitazione dei codici dei conti e la ripartizione nelle varie contropartite. Viene elaborata in automatico la dichiarazione I.V.A., con possibilità di gestione a video dei dati e stampa sui modelli ministeriali. Vengono predisposti, in automatico, i dati necessari alla Dichiarazione Redditi delle Società. Caratteristiche principali: Piano dei conti a 4 livelli a norma della IV direttiva CEE. La gestione della prima nota consente di effettuare registrazioni con 999 righe sviluppando su un'unica videata le registrazioni per la contabilità ordinaria, semplificata; possibilità di gestire descrizioni aggiuntive a livello di ogni singola riga. Su ogni registrazione è altresì possibile caricare delle "Note integrative". Gestione data di competenza e causali contabili automatiche. Stampa del bilancio a norma della IV direttiva CEE e visualizzazione e stampa mastrini. Gestione collegata alla prima nota delle operazioni acquisti/cessioni intracomunitari: compilazione del relativo modello. Gestione plafond unico o plurimo (plafond separati) svincolato dalla liquidazione I.V.A. Liquidazione I.V.A. di fine periodo mensile/trimestrale. Gestione registri I.V.A. fino ad un massimo di 99 per ciascun tipo. Compilazione automatica da liquidazione della denuncia periodica e creazione file telematico. Ges. Modello F24. Stampa brogliaccio movimenti, bilancio di verifica, libro giornale, registri I.V.A., registri incassi, allegati clienti/fornitori, pagamenti e cronologico. Stampa intestazione dei fogli da vidimare e registro di scarico delle pagine utilizzate dalla singola azienda. Gestione contemporanea di più esercizi. Possibilità di effettuare operazioni relative a due esercizi nella stessa sessione di lavoro anche senza aver effettuato la chiusura dell'i.v.a. e della contabilità per l'anno precedente. Gestione ratei e riscontri con relativa registrazione automatica nei rispettivi esercizi di competenza. Gestione di esercizi con scadenza in qualunque data e di coefficienti di congruità e presuntivi. Situazione contabile aggiornata indipendentemente dalla chiusura del bilancio del periodo precedente. Collegamento automatico con scadenzario, ammortamenti e ritenute e stampa estratto conto clienti/fornitori. PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE Creazione di una procedura di contabilità che permette di inserire i pagamenti relativi a più clienti e fornitori, chiudendo le varie partite, indicando le relative contropartite, tutto in una volta con una notevole accelerazione del processo di registrazione dei pagamenti clienti/fornitori. Gestione della prima nota con il dettaglio delle scrittura e con visualizzata anche la descrizione del conto. Modifica della stampa del bilancio a scalare con l aggiunta della selezione dal codice conto al codice conto, in modo che si possa avere il saldo di ogni conto in un qualsiasi periodo dell anno. Controllo fatture fornitori. Con un tasto di funzione durante la registrazione della prima nota contabile si possono visualizzare le bolle di carico del fornitore, selezionare quelle relative alla fattura e avere un totale. In caso di variazioni sui prezzi registrati in bolla basta richiamare dalla videata con un tasto di funzione il dettaglio della bolla e correggere gli importi. Si ha in questo modo una gestione completa del fornitore con un legame tra la parte contabile (registrazione della fattura) e la parte di magazzino (registrazione del carico), che permette di avere un sicuro allineamento dei dati. Pag. 5 di 45

7 GEVE GESTIONE DELLE VENDITE (BOLLE FATTURE PROVVIGIONI) Il modulo vendite è stato realizzato per dare una soluzione completa e funzionale a tutte le problematiche legate alla gestione della fatturazione e delle vendite in genere. Caratteristiche principali: Fatturazione Immediata e Differita, Accompagnatoria e non, con possibilità di stampa differita. In bolla é possibile inserire righe che non vengono stampate sulla bolla ma solo sulla successiva fattura. Viceversa é possibile inserire delle righe che vengono stampate in bolla ma non verranno riportate in fattura. Creazione di fatture da bolla con riepilogo controllato. Possibilità di modificare e/o integrare i dati anche su fatture generate da bolla prima della stampa definitiva. Possibilità di creare le fatture e numerarle al momento della stampa. Gestione di fatture in valuta e emissione di note di accredito e di addebito. Gestione di articoli non a magazzino e forfait e di commenti in bolla e fattura. Gestione di omaggi con e senza I.V.A. e sconti in merce, prodotti in garanzia. Gestione dello sconto incondizionato e memorizzazione dei dati di fattura ai fini statistici. Possibilità di modificare tutti i dati di testata e di piede oltre che di corpo documento. Gestione provvigioni con determinazione parametrica dell'imponibile provvigionale e possibilità di calcolo differenziato per agente/agenzia. Generazione automatica delle scadenze di pagamento. Gestione di omaggi con e senza I.V.A., sconti in merce, prodotti in garanzia. PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE Spedizioni Modifica del programma delle Bolle: unificato di fatti il programma di gestione bolle normale con il programma di gestione bolle da impegni. A seconda della causale che si inserisce il programma richiede o meno gli impegni da evadere. Per la causale che gestisce gli impegni c è la possibilità, dalla testata del documento, di selezionare gli impegni che si vogliono evadere e di assegnare in automatico anche la divisione delle scatole. Per entrambi le causali è possibile entrare in gestione dei box (se si arriva dagli impegni si troveranno box già compilati), ed inserire la spedizione divisa per box. A questo punto Pag. 6 di 45

8 si troverà il corpo della bolla già compilato per la stampa, ed avremo la possibilità di stampare il packing list, più la distinta interna ed esterna per ogni pacco e l eventuale sovraccollo. Nelle distinte del collo vengono stampati i prodotti contenuti nel box. Inoltre, nella distinta interna, si può anche inserire un messaggio di convalida della spedizione o altro. Tutte le stampe possono essere eseguite in un secondo momento o, disponendo delle stampanti necessarie, essere lanciate in contemporanea dopo la conferma della bolla. Tale procedura è utile per una gestione delle spedizioni che parte dalla creazione del collo e permette un controllo capillare di ogni singola spedizione. Infatti richiamando a video una bolla si può vedere anche in quanti colli era divisa ed il contenuto di ciascuno. Vendite da Impegni Modifica della Gestione Bolle, aggiungendo la possibilità di creare una bolla da impegni in più riprese. Lo standard permette di creare un bolla da impegni ma, una volta chiusa la bolla, non si può entrare in variazione della stessa e evadere altri impegni. La personalizzazione realizzata permette invece di entrare in variazione della bolla da impegni ed evaderne altri. Di fatto permette quindi di poter gestire una bolla da impegni in più riprese, lasciando libero l utente di inserire la bolla man mano che questa viene preparata. Pag. 7 di 45

9 COMAG - GESTIONE DELLA CONTABILITÀ DI MAGAZZINO Il modulo è stato realizzato per far fronte a tutti gli aspetti contabili e organizzativi di un magazzino commerciale e industriale fornendo tutti i dati e gli stampati necessari per una corretta gestione. Tutte le problematiche legate a più depositi ed al controllo degli acquisti e delle vendite sono gestite in maniera semplice ed esaustiva. Caratteristiche principali: Gestione di 999 depositi per azienda con un'unica anagrafica di magazzino. Gestione di merce presso terzi e merce di terzi presso l'azienda. Dati contabili suddivisi in 5 classi per carichi, scarichi, ordini, impegni con aggiunta dei progressivi globali 999 prezzi di listino legati all'articolo o al deposito con 4 sconti in cascata, scadenza della validità e listino alternativo e movimenti di magazzino con aggiornamento in tempo reale dei dati. Gestione dei contratti di vendita, dei listini di gruppo per categoria Articolo/Cliente, della doppia unità di misura Codice articolo di magazzino di 13 Caratteri alfanumerici e gestione di 999 fornitori per ogni articolo con indicazione dei dati dell'ultimo acquisto effettuato, quantità, valore e calcolo del costo medio del prodotto. Gestione del L.I.F.O. stratificato senza limitazioni di periodo. Causali di magazzino libere e totalmente parametrizzabili. Possibilità di utilizzo di articoli a solo scopo descrittivo e quindi esclusi dalla gestione fiscale. Visualizzazione Articoli PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE E stato creato un nuovo programma di visualizzazione degli articoli con il confronto tra il costo standard dell articolo e l ultimo costo di acquisto relativo ad ogni fornitore. E stato realizzato inoltre un programma di stampa che analizza lo scostamento in percentuale tra il costo standard registrato nell anagrafica articolo e l ultimo costo relativo ad ogni fornitore, in modo da evidenziare quale fornitore applica il prezzo più vantaggioso. Visualizzazione Situazione Articoli Modificato il programma di Visualizzazione Situazione Articoli con aggiunta dell ordinato e l impegnato per deposito, con i relativi totali. Pag. 8 di 45

10 Modificata anche la Gestione Inventario con l aggiunta del filtro di selezione dalla causale alla causale; è così possibile avere una stampa inventariale che tenga conto solo dei movimenti relativi alle causali che si vogliono analizzare. Variato il programma di Visualizzazione Movimenti di Magazzino con l aggiunta del filtro di selezione dalla causale alla causale per ogni articolo per visualizzare i movimenti fatti per ogni articolo solo per le causali che interessano. ORDINI GESTIONE DEGLI ORDINI (CLIENTI FORNITORI) Il modulo consente di gestire ordini e/o impegni di fornitori e/o clienti oppure ordini e/o impegni di lavorazione interna consentendo la gestione automatica del magazzino e, più in generale, la gestione dell'intero ciclo amministrativo scatenato dalla ricezione e/o emissione di un ordine/impegno. Caratteristiche principali: Controllo su accettazione impegni in base al superamento del Fido oppure in base all'ammontare totale degli insoluti e possibilità di memorizzare il riferimento ordine della controparte (Cliente/Fornitore). Possibilità di controllo dei lotti di evasione per ogni riga di Ordine/Impegno con indicazione dei dati relativi ai documenti di evasione e alle quantità. Stampa immediata e/o differite delle conferme d'ordine. Possibilità di inserire in Ordini/Impegni delle righe che figureranno solo in fattura, o solo in bolla oppure solo su Ordine/Impegno o, ancora, solo descrittive a video. Stampa e Visualizzazione dello scadenzario ordini con diverse possibilità di selezione e filtro. Gestione automatica di ordinato impegnato su articolo con suddivisione su 5 causali diverse. Gestione automatica valore ordinato/impegnato su Clienti e Fornitori. Controllo su video e su stampa della evadibilità articoli. Bollettazione e/o Fatturazione interattiva da impegni con possibilità di raggruppamento di più impegni in una sola bolla/fattura e possibilità di aggiungere articoli non previsti sull'impegno. Stampa proposte di riordino a fornitore con possibilità di creazione automatica ordini a fornitori. Possibilità di evasione parziale e/o totale degli ordini con mantenimento o annullamento del residuo. Possibilità di gestione automatica di ordini/impegni non spezzabili. Collegamento al magazzino attraverso le causali, per gestire in modo automatico tutte le movimentazioni fiscali e collegamento alla Distinta Base per l impegno automatico dei componenti di magazzino. Visualizzazione Ordini PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE Integrato il Programma di Visualizzazione Ordini con la maschera di visualizzazione composta da: ragione sociale, fornitore, numero ordine, data ordine, quantità ordinata, quantità evasa, data evasione, costo unitario. Pag. 9 di 45

11 Archivio Codici Articoli Clienti Realizzata l aggiunta di un archivio che da la possibilità di registrare per ogni cliente la codifica personalizzata dei codici di magazzino in modo che si possano registrare impegni richiamando i codici articoli dei clienti. Per ogni articolo si può anche registrare il codice a barre usato dal cliente ed il prezzo di vendita per poter anche stampare le etichette da applicare ai prodotti. Ulteriore implementazione dell archivio clienti/articoli nel quale vengono memorizzati, oltre ai dati relativi alla codifica usata dal cliente per identificare il nostro articolo, anche i dati dell ultimo e penultimo prezzo di vendita fatto al cliente. Nell impegno per ogni riga di dettaglio si apre in automatico una finestra nella quale questi dati sono visualizzati e permettono a chi sta inserendo l ordine di verificare che non si stia vendendo a prezzi sballati rispetto a quelli che si sono sempre applicati al cliente. Naturalmente viene visualizzato non solo il prezzo ma anche la quantità venduta. Cosa interessante è che si ha il prezzo base fatto al cliente al momento dell impegno e poi si ha il prezzo rivalutato al momento della fattura. Ci si rende così conto subito della differenza cambi tra ordine e fatturazione. Stampa Articoli sotto Scorta Possibilità di stampare gli articoli sotto scorta con selezione di codice fornitore e da articolo a articolo. Tale stampa genera un file richiamabile in Gestione Ordini Fornitore per la generazione automatica del dettaglio ordini. Permette di gestire le scorte di magazzino in modo ottimale gestendo i riordini in automatico, permettendone comunque la visione e la conferma. Collegamento Ordini e Impegni con PgFax Collegamento dell ordine fornitore e dell impegno clienti con PgFax dando la possibilità di trasmettere gli ordini/impegni selezionando all interno del programma come stampante di Vertice la stampante FAX. Preleva in automatico il numero di Fax del fornitore/cliente dall anagrafica e lo propone con possibilità di variazione. Pag. 10 di 45

12 PGFax e` il primo e il più completo ambiente di telecomunicazione prodotto in Italia dedicato alla Gestione e Automazione Fax per sistemi Unix e Client/Server. E sviluppato interamente in linguaggio "C" e si e` sempre evoluto fino ad essere il prodotto di riferimento per coloro che vogliono gestire la trasmissione dei fax su Sistemi Unix. La gestione del Fax in ambiente Unix, è una procedura che consente la spedizione di documenti, sia dalle stazioni di lavoro Unix che dai vari Client Windows collegati in rete. E composto da un Software Server che e installato sull elaboratore Unix, e da un Software Client che si installa sui PC Windows 95 senza limiti di utenti, che permette di gestire l invio di Fax come una normale stampa. Il Client richiede i dati di spedizione, data, ora destinatario, ecc., e comunica al Server la spedizione. Quest ultimo si occupera della schedulazione del documento e della sua spedizione. PGFax è installato in oltre 600 aziende e consente di visualizzare in modalità grafica, tutte le funzionalità della versione Unix, con possibilità di spedire un qualsiasi file utilizzato da applicazioni Windows for Workgroup, Windows 95 e Windows NT. Pag. 11 di 45

13 DIBA GESTIONE DELLA DISTINTA BASE E FABBISOGNI Il modulo consente di gestire l'insieme dei dati necessari per il controllo della creazione di un prodotto finito e/o un semilavorato. La distinta base può essere esplosa su un numero praticamente illimitato di livelli ed è integrata con il magazzino standard. E' possibile ottenere sia l'esplosione della distinta base che l'implosione. E' possibile valorizzare le distinte utilizzando sia i centri di costo che i diversi valori di magazzino. Caratteristiche principali: Caricamento/Variazione/Interrogazione distinta base e esplosione/implosione su illimitati Livelli. Gestione di Descrizioni aggiuntive in distinta base e gestione del Costo Fisso di produzione. Gestione della Data di Creazione, Inizio e Fine Validità, con indicazione della distinta base alternativa. Gestione della percentuale di ricarico sui materiali e della percentuale di ricarico sulle lavorazioni. Gestione di 999 componenti per ogni distinta base. Gestione di diversi Centri di Costo in ogni distinta base. Gestione di righe descrittive in distinta base. Possibilità di inserire fino a revisioni per ogni distinta e di gestire articoli Jolly. Gestione di quantità esprimibili sotto forma di formule parametriche che utilizzano variabili predefinite (prelevate dai dati in archivio), variabili libere (definibili di volta in volta), e le principali formule aritmetiche. Gestione Sfridi di produzione e duplicazione automatica di distinte base. Sostituzione automatica di componenti. Stampa/Visualizzazione dell Esplosione/Implosione, della distinta base valorizzata e dei fabbisogni di produzione. Carico/Scarico di produzione con aggiornamento automatico dei dati di magazzino e di commessa. Distinta Base semplificata PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE Distinta base semplificata che comprende un inserimento della distinta con un dettaglio componenti solo con codice e quantità, a richiesta con un tasto di funzione sono disponibili i dati aggiuntivi di Vertice. Stampa della distinta semplificata uguale alla maschera di input del dettaglio. Permette di gestire la distinta in un modo snello e veloce senza tra l altro precluderne l utilizzo più sofisticato Stampa della valorizzazione della distinta base con controllo dei costi, verifica che il costo di un prodotto sia uguale alla somma dei costi dei suoi componenti, il fatto che il costo e conseguente al calcolo della somma dei valori dei componenti è evidenziato dalla stampa di un asterisco a margine della riga. La valorizzazione è fatta per costo standard, costo ultimo e costo medio. Programma che ricalcola in automatico il costo standard di un prodotto/finito semilavorato, sommando i costi standard dei suoi componenti. Utile in quanto riallinea i costi e riporta eventuali aumenti di materia prima anche sui semi lavorati. Possibilità di inserire delle note a livello di dettaglio della distinta base. Queste note servono al cliente per indicare dove il componente all interno della distinta è posizionato fisicamente. Si è poi fatta una stampa distinta nella quale sono stampati solo il codice componete la sua descrizione, la quantità e le note. Pag. 12 di 45

14 Pag. 13 di 45

15 STATIS GESTIONE DELLE STATISTICHE E ANALISI ABC Il modulo consente di effettuare una serie di valutazioni di tipo statistico sulle movimentazioni di magazzino. Le rilevazioni possono essere anche di natura comparativa. E' possibile storicizzare i dati dei movimenti e comprimerli su un archivio organizzato in modo da essere più compatto e poter eseguire delle valutazioni su più esercizi, senza dover tenere in linea una mole troppo ingombrante di dati. E possibile esaminare i dati statistici riordinandoli in base a 4 (massimo) criteri scelti fra i seguenti: codice articolo, gruppo merceologico, codice statistico, contropartita costo/ricavo, codice cli/for, categoria cli/for, zona/sottozona, codice agente/agenzia. Caratteristiche principali: Riepilogazione delle movimentazioni di magazzino su archivio storico, con riferimento ad un periodo libero (minimo un mese, massimo un anno), e ad un soggetto più o meno dettagliato (codice cliente/fornitore o categoria di cliente/fornitore, codice di articolo o categoria, gruppo merceologico, codice statistico). Gestione dei dati storici e delle statistiche di acquisto e di vendita. Visualizzazione/stampa dei dati storici statistici. Visualizzazione/stampa comparativa di due differenti periodi statistici, riferibili ai movimenti di magazzino o ai dati storici. Rilevazione delle quantità e dei valori movimentati nei periodi indicati con evidenziazione delle differenze percentuali ed assolute. Stampa dell analisi ABC, con possibilità di definire liberamente le fasce di riferimento e quelle di tipo C. Aggiornamento dell indicatore di stampa schede sull anagrafica articoli in base all appartenenza o meno agli articoli di fascia C. Comparazioni statistiche su fatturato PERSONALIZZAZIONI REALIZZATE E possibile estrapolare da Vertice delle stampe statistiche del fatturato in rapporto a due periodi che si vogliono analizzare e comparare. Possiamo mettere a confronto per esempio i dati del fatturato di un mese preso ad esame di due differenti anni ed esaminare in percentuale se vi è stato o meno un aumento. Contemporaneamente vedremo la situazione globale dei due anni mesi a confronto. VENDUTO ARTICOLO 2% 18% 20% 16% 4% 7% 9% 11% 13% ARAGOSTA NEOCID SCARAFAGGI E FORM ICHE LONZA SUINO NEOCID MOSCE E ZANZARE KARINZIA UOM O VINO NURAGUS GAM BERO SPUNTI' AL SALMONE COD. DESCRIZIONE VALORE Q.TA' 0 ARAGOSTA , NEOCID SCARAFAGGI E FORM ICHE , LONZA SUINO , NEOCID M OSCHE E ZANZARE , KARINZIA UOMO , VINO NURAGUS GAM BERO , SPUNTI' AL SALM ONE , BAIOCCHI FORNITI ALLA NOCCIOLA , UOVA CONFEZIONATE ,00 9 BAIOCCHI FARCITI ALLA NOCCIOLA UOVA CONFEZIONATE Pag. 14 di 45

16 I NUOVI MODULI STANDARD DI VERTICE CONTABILITA ANALITICA Il modulo della Contabilità Analitica nasce dalla necessità di integrazione dei dati aziendali con il Controllo di Gestione in modo da avere un unico flusso di dati, evitare la ridondanza degli stessi e velocizzare le operazioni di controllo mantenendo un lato standard di personalizzabilità. La procedura è stata sviluppata per fornire all azienda uno strumento semplice, funzionale e parametrico in grado di consentire un Controllo di Gestione efficace e modificabile nel tempo in funzione delle esigenze aziendali. Caratteristiche principali: Tabella delle voci di costo/ricavo organizzata su codici numerici a 4 livelli: tipo, classe, categoria, voce. Anagrafica dei centri di costo/ricavo organizzata su codici numerici a 4 livelli: divisione, reparto, centro, unità. Tabella dei tipi di valore e dei tipi di quantità registrabili in Co-An. Tabella per la definizione parametrica delle denominazioni delle tipologie di centro. Tabella per la definizione dei parametri di ripartizione dei costi/ricavi da centro a centro e da centro a prodotto/commessa. Possibilità di definire parametri multipli ad incidenza variabile in modo totalmente libero tramite l ausilio di una formula parametrica. Imputazione dei costi/ricavi alle voci, ai centri ed ai prodotti/commessa di riferimento tramite la registrazione di movimenti. Possibilità di prelievo (senza ridondanza) dei dati dalle scritture di contabilità, magazzino, commesse, cespiti. Gestione dei movimenti Co-An guidata da causale. Possibilità di ripartire valori su una o più voci. Ogni voce può essere ripartita su uno o più centri. Visualizzazione e stampa del tabulato di ripartizione dei costi/ricavi, con calcolo del costo primo e del costo comune, unitario e complessivo, di ogni singolo prodotto/commessa. RATEI E RISCONTI Il modulo effettua i calcoli di tutte quelle operazioni contabili che sono di competenza di due esercizi (es. assicurazioni, bolli, canoni, contratti, etc.). La procedura riconosce di che operazione si tratta (rateo attivo/passivo, risconto attivo/passivo) e in base alle date di competenza effettua in automatico i calcoli delle quote da imputare ad ogni singolo esercizio, con relative contabilizzazioni. Caratteristiche principali: Creazione del Rateo/Risconto da Prima Nota. Gestione archivio Ratei/Risconti con calcolo automatico o manuale. Definizione automatica dell operazione. Stampa situazione Ratei/Risconti con riepilogo rettifiche di bilancio. Aggiornamento della contabilità nel rispettivo anno di competenza e giroconto automatico nell esercizio successivo. ORDINI APERTI Il modulo è stato realizzato per le aziende di produzione che operano come fornitori delle grosse aziende metalmeccaniche d/o alimentari italiane. Il programma offre una soluzione completa e funzionale per il controllo della pianificazione delle consegne e della relativa produzione. La procedura consente di caricare le programmazioni di consegna giornaliera, settimanale, quindicinale, mensile ecc., successivamente è possibile modificare o allineare programmi già inseriti, controllare i ritardi e gli anticipi di consegna. Il programma aggiorna automaticamente il consegnato con il criterio FIFO (First in, First Out), allineandosi automaticamente anche a modifiche successive alla consegna. Caratteristiche principali: Gestione di ordini e impegni Aperti. Gestione del Calendario con controllo dei lavorativi, festivi ecc. Possibilità di gestire programmazioni Giornaliere, settimanali, Quindicinali, Mensili, Trimestrali oppure Libere. Consolidamento degli ordini/impegni fino a data. Stampa del programma di consegna giornaliero, settimanale o mensile. Gestione dei lotti di Evasione. Evasione Ordini Aperti Interattiva. Pag. 15 di 45

17 Bolle Interattive da Impegni Aperti. Fatture Interattive da Impegni Aperti. Possibilità di sconsolidare un periodo per effettuare delle modifiche alla pianificazione. Impegno automatico componenti da impegno aperto. COMMESSE DI PRODUZIONE La procedura è stata sviluppata appositamente per gestire e organizzare le aziende manifatturiere che producono pezzi unici su commessa. Organizzata in modo tabellare, consente di personalizzare la gestione del Sistema Informativo per semplificare le operazioni di immissione dati. L aggiornamento dei dati avviene sempre in tempo reale, per cui è possibile vedere in ogni momento la situazione di ogni singola commessa. Caratteristiche principali: Gestione tabella operatori/macchine con costo orario e tempo di utilizzabilità giornaliera. Gestione dei cicli di lavorazione con suddivisione per revisione di prodotto (è possibile avere in linea diverse revisioni di ogni singolo ciclo). Gestione dei disegni relativi al ciclo. Note integrative al ciclo. Gestione di documenti allegati (certificati di qualità ecc.). Gestione dei materiali necessari alla produzione con suddivisione per stato di utilizzo (Acquisto, C/Lavorazione, Lavorazione Esterna ecc.). Collegamento dei materiali alla distinta base. Possibilità di prelievo del materiale da depositi diversi. Descrizione dell articolo (codificato) modificabile. Valorizzazione con diversi metodi a cui è possibile sommare una % di ricarico. Gestione delle fasi con causali guidate (Preparazione, Lavorazione interna, Lavorazione Esterna, ecc.). Possibilità di valorizzare ogni fase con valore unitario (il valore verrà moltiplicato per il numero di pezzi in commessa) oppure valore complessivo (valore unico indipendente dal numero di pezzi in produzione). Indicazione dell operatore e/o della macchina che esegue la fase. Descrizione libera della fase con aggiunta di note integrative. CONTROLLO QUALITA Il modulo permette di gestire l intero ciclo di vita delle osservazioni di collaudo partendo dalla prima fase di stesura operata dal collaudo, al controllo del responsabile della qualità. Nella gestione sono trattate anche le informazioni mirate a definire le responsabilità e le cause dei difetti riscontrati, in modo da poter estrapolare in un secondo tempo i dati ed individuare i punti deboli della produzione. Caratteristiche principali: Gestione delle Osservazioni di Collaudo. Gestione delle Qualifiche Professionali con abilitazione di vari enti alla gestione delle ODC. Gestione delle Cause e dei Difetti mirata al perfezionamento dei cicli produttivi. Gestione delle responsabilità. Stampa Statistiche e calcolo indici di qualità per fornitori. Collegamento stretto alla gestione commesse di produzione con riporto automatico dei costi di non qualità. Gestione e stampa delle Richieste di Azioni Correttive. Gestione del concatenamento delle Osservazioni di Collaudo per seguire la storia del prodotto/lotto di produzione. Gestione delle Osservazioni di Collaudo positive ai fini statistici. Gestione per fasi successive abilitate dalla apposizione di visti da parte dei vari enti. Collaudo. Assicurazione Qualità. Ufficio Tecnico. Gestione differenziata ma unificata per merci prodotte o acquistate. Pag. 16 di 45

18 MODULI OPZIONALI DI VERTICE AZIENDA E PERSONALIZZAZIONI SOFTWARE DA NOI REALIZZATE Distinta Base e AUTOCAD Programma importazione dati della distinta base di Vertice direttamente dal file generato da AutoCAD: importa i dati di una singola distinta e controlla che i componenti rilevati in AutoCAD siano già stati inseriti in Vertice. Se mancano dei componenti la distinta non viene importata e viene rilasciato un file di stampa contenente i codici di magazzino dei componenti mancanti. Questo di fatto rende finalmente sicura la gestione della distinta base quando questa è creata da un reparto di progettazione esterno al gestionale Vertice, si evita il duplice inserimento dei dati. Azienda: DIMOSTRATIVA Data...: 21/02/97 STAMPE DISTINTE BASE Pag.: Da Distinta...: A Distinta...: Stampa Esplosa...: Si Contr.Data Validit : No Distinta PRODOTTO FINITO DISTINTA 1 Iniz. Validit Fine Validit Costo Fisso Ric. Materiali Ric. Lavorazioni Data Creaz. 21/02/97 21/02/ Layer T Codice comp. Descrizione componente UM Quantit A FLANCIA FLANGIA NR A PISTONE PISTONE NR A DADO AUTOBLOCCANTE DADO AUTO BLOCCANTE NR A BULLONE TESTA ES. BULLONE TESTA ESAGONALE NR A FLANGIA FLANGIA NR A PISTONE PISTONE NR A DADO AUTOBLOCCANTE DADO AUTO BLOCCANTE NR A PARAOLIO PARAOLIO NR A ANELLO DI BLOCC. ANELLO DI BLOCCAGGIO NR Legenda tipo componente: A => Articolo C => Centro di costo D => Descrizione J => Articolo jolly Modulo ACUODBC La cultura informatica negli ultimi tempi, ha avuto un espansione esponenziale; molte aziende hanno al proprio interno persone esperte di computer ed è cresciuta la consapevolezza che l informatica è uno utilissimo strumento per velocizzare ed ottimizzare l intera gestione aziendale. E proprio in un ottica globale d informatizzazione che ormai si deve gestire il problema i flussi di dati tra la Procedura e l Office Automation. Questo comporta da parte dell utilizzatore di Microsoft EXCEL, WORD, ACCESS, la necessità di avere a disposizione l intero database aziendale per poter concentrare il proprio lavoro sull elaborazione dei dati aziendali e fornire statistiche, diagrammi e quant altro può essere necessario. AcuODBC è uno strumento che permette all utente di accedere ai Dati Aziendali con gli applicativi Windows, di estrapolarne quelli necessari e di elaborarli coi programmi di Office Automation. Per richiamare gli archivi di VERTICE da EXCEL, o da un altro prodotto, si utilizza Microsoft QUERY: viene proposta la scelta della libreria degli archivi di Vertice e si possono estrapolare i dati che si vogliono. Da questo esempio si riesce a capire come per l utente finale AcuODBC sia di fatto completamente trasparente e non necessiti neanche di un giorno d istruzione per chi conosce già Microsoft QUERY che è lo strumento che viene usato per attingere ai dati del database di Vertice. Inoltre da Microsoft QUERY sarà possibile selezionare gli archivi di Vertice divisi per argomento, magazzino, ordini, contabilità, vendite etc. Pag. 17 di 45

19 OPENDOOR Il programma consente di estrapolare su file le statistiche di Vendita in modo da poterle poi gestire con Excel. E stato creato per sfruttare le stampe e le statistiche di Vertice e per questo motivo si sono duplicati i programmi di bilancio e di statistica. Li abbiamo modificati facendo in modo che questi generassero dei file richiamabili direttamente da Excel. In questo modo il compito di elaborare i dati viene lasciato al server il quale fornisce i totali al Client. Il bilancio contabile è senza ombra di dubbio una di quelle cose che si ha la necessità di importare in un foglio elettronico per poterlo rielaborare con diversi criteri, per poterlo confrontare con bilanci precedenti e altro ancora. I calcoli per ricavare un bilancio sono complessi e vengono ricavati incrociando i dati presenti in diversi archivi, sarebbe senz altro molto complesso, impostare un bilancio in Excel. Abbiamo quindi reso disponibile il programma di Stampa bilancio di Verifica che permette di controllare il bilancio di un determinato periodo per verificare l esattezza delle registrazioni contabili effettuate. Una delle caratteristiche principali di un gestionale deve essere quella di avere un database aperto cioè accessibile ed interrogabile con altri programmi, fogli elettronici, word processor etc... Per accedere al data base usato da Vertice, Vision 3, è possibile usare l interfaccia ACUODBC che tramite i driver ODBC standard di Microsoft permette l accesso agli archivi, e rende disponibili i dati agli strumenti che sono in grado di sfruttare questi tipi di driver, Excel, Word, Cristal Report ed altri. A questo punto però sorge un problema, vi sono dei dati che non sono residenti in un file ma sono frutto di una elaborazione più o meno complessa, tipo il bilancio contabile o delle statistiche di vendita. Questo tipo di dati non può essere passato quindi al foglio elettronico tramite interfaccia ACUODBC, ma va ricavato impostando i calcoli coi dati disponibili sui file. E proprio a questo livello che si inserisce l idea del modulo OPENDOOR, evitare di rifare i calcoli con il foglio elettronico ma poter sfruttare quelli fatti con il gestionale ed avere disponibili i risultati finali. Pag. 18 di 45

20 La Soluzione La soluzione che Vi proponiamo è stata studiata tenendo in considerazione che il Mercato Informatico, che si occupa della realizzazione di prodotti e programmi aventi come finalità la meccanizzazione di un moderno esercizio commerciale, spesso si trova ad affrontare problematiche Tecniche, di Gestione e di Metodo, che non sono facilmente affrontabili e risolvibili con gli strumenti e i programmi presenti oggi sul mercato. Se si ha la necessità di Informatizzare un Punto Vendita, tipicamente detta Informatizzazione di BackOffice e FrontOffice, oggi non è più sufficiente collegare un Registratore di Cassa, ma occorre integrare tutti gli strumenti Tecnici presenti in un Punto Vendita con una Procedura Gestionale potente e flessibile che abbia la capacità di adattarsi alle esigenze dei clienti. Esigenze che sono sempre più complesse e che dovranno consentire al Gestore del Punto Vendita, o della catena Commerciale, di ottenere tutte quelle informazioni commerciali indispensabili per Fidelizzare la Clientela e attuare politiche di vendita più complesse: Sconti 3x2, NxM, Premi e Bollini, ecc. ed avere una corretta gestione delle informazioni necessarie per il Controllo di Gestione. E in quest ottica che si pone la soluzione che Vi andremo a proporre la quale si sviluppa attraverso due canali d azione: Vertice POS e Store. Vertice POS è stato installato con successo presso vari Clienti dove la soluzione adottata, e personalizzata in base alle reali esigenze del Cliente, ha permesso a quest ultimo di trarre vantaggio per quanto riguarda l intera gestione delle vendite e in particolare la fidelizzazione del Cliente. Vertice POS: il BackOffice E una Procedura Gestionale Multipiattaforma Unix/NTServer/Win95/NTWorkstation completa ed aperta, realizzata specificatamente per l Automazione del Supermercato che presenta caratteristiche e funzionalità tali da poter soddisfare le necessità di qualsiasi tipo di negozio dalla Superette, al Supermercato e alle grandi superfici (Ipermercati). La Modularità dei Moduli Applicativi, l integrazione con Fogli Elettronici e DataBase relazionali, l esportazione dei dati con Windows attraverso ACUODBC consentono all utente di sfruttare al massimo i singoli Moduli adattandoli alle proprie esigenze e/o per redigere Budget e Reporting Mensili. Vertice POS ha un elevato livello di parametrizzazione e può adeguarsi alle specifiche realtà Aziendali senza costringere l utente a rispettare schemi rigidi e vincolanti. La procedura può inoltre interfacciarsi con i sistemi di FrontOffice preesistenti ed è integrabile con Programmi di Gestione del Personale e Rilevazione Presenze (Copernico Pass). Vertice POS consente di risolvere tutte le problematiche inerenti il controllo di Gestione: Magazzino, Ordini, Riassortimento Scorte, Controllo Giacenze e Prezzi, Statistiche Clienti, e può essere adattato alle specifiche necessita` operative.vertice POS rappresenta sostanzialmente lo strumento ideale con cui gestire tutte le problematiche di BackOffice e cioè l insieme delle attività amministrative e contabili necessarie per la gestione e il corretto controllo delle Informazioni Aziendali. La ns. Società si propone a capo del Progetto in esame e per quanto riguarda l assistenza su Vertice, sa di potervi garantire il massimo dell efficienza anche perchè tale procedura standard è assistita su tutto il territorio nazionale dai Concessionari Vertice (46 Società Informatiche). Vertice POS contiene la soluzione gestionale a tutte le problematiche tipiche di un Punto Vendita. E un prodotto modulare, scalabile e completamente interfacciato alla logica ed alla struttura degli archivi standard di Vertice. Pag. 19 di 45

21 La gestione di un Moderno Supermercato Le personalizzazioni mirate alla gestione di un Supermercato riguardano: Anagrafica Articoli: permette di osservare molto da vicino e in modo semplice e veloce tutto ciò che riguarda il prodotto preso in considerazione con una quantità di dati veramente notevole. Zoom su Codici Articolo del Fornitore o su Codici a Barre: digitando il Fornitore ed il Codice Articolo del Fornitore o il Barcode (o parte di essi) si rinviene il codice dell Articolo e la sua descrizione. Dati P.L.U.: la gestione dati P.L.U. visualizza i dati commerciali dell articolo (ultimo/penultimo prezzo di vendita e costo di acquisto con date di variazione, tipo, inizio e fine promozione di vendita e di acquisto, ricarico in lire e percentuale su promozioni e acquisti standard, prezzo e sconto suggerito). Barcode: permette l utilizzo di tutti i codici comunemente usati in campo commerciale (EAN8/13 a Corpo, Peso e Prezzo-UPC americano) più altri codici come il 2/5 Interleaved o il Code 32 Farmaceutico Italiano. Gestione Confezioni: permette il passaggio alla Barriera Casse dei Barcodes delle confezioni e lo scarico del singolo articolo velocizzando così le operazioni di vendita. Condizioni di acquisto: scheda cronologica, per Fornitore e Punto Vendita, comprendente le condizioni standard e di promozione con date di Inizio e Fine, Costo, Oscillazione e Note. Modulo Listini: consente di visualizzare tutto ciò che riguarda il prodotto in termini di prezzi e permette di gestire fino a 999 prezzi diversi per articolo, ottenendo così dei Listini Alternativi a quello di vendita al dettaglio per chi gestisce ad esempio la vendita all ingrosso o rapporti con Enti. Gestione Fornitori: collegando all articolo il codice del Fornitore è possibile specificare l esatta ragione sociale, il codice fornitore, il prezzo di listino e gli sconti, la data, la quantità etc.. Scheda Contabile: fornisce in tempo reale il riassunto delle movimentazioni relative all articolo con tutti i dati necessari alle più svariate analisi. Anagrafica aggiuntiva POS: consente di inserire dati aggiuntivi come il Reparto Cassa, il tipo di articolo, la gestione del bollino sprint etc.. Riordini Automatici: questa funzione genera proposte di Riordino in base ad esistenza o disponibilità, gestione sottoscorta e riordino per multipli del lotto o per la scorta minima.. Controllo Fatture Fornitori: gestisce il confronto tra i prezzi di carico da ordine e gli importi delle fatture dei Fornitori all atto della registrazione in prima nota. Sconti: vengono definiti tutti i parametri di default e ulteriori riclassificazioni utili ai fini statistici. Saldi Progressivi: fa parte del modulo Crediti/Fidelity Cards ed è formato da un insieme di programmi tra cui la gestione Archivio Crediti, il modulo di gestione dei Saldi Progressivi diviso in Mensili Dare/avere, quello della stampa Estratto conto Clienti e quello della stampa Dettaglio Scontrini. Etichette e Frontalini: stampa delle stesse con gestione del file e richiamo etichette generate dalle variazioni dei PLU. Inventario: il modulo permette oltre alla raccolta dati da terminali Datalogic la creazione manuale dell archivio in cui inserire i valori. Browsing ed Editing veloci dei prezzi di vendita: modulo che permette di effettuare un Browsing ed un Editing veloce e full screen dei prezzi di vendita e dei ricarichi dei PLU per Range, Fornitore, gruppo merceologico o tramite Terminalino per revisione listini di vendita e generazione frontalini. Browsing ed editing veloci dello status dei P.L.U.: con funzioni simili al precedente, questo programma effettua un Browsing dello status dei PLU per Range, Fornitore, gruppo merceologico con visualizzazione dei dati della Scheda Contabile per verifica articoli fuori Stock, in esaurimento o obsoleti e sfoltimento archivio Casse e risulta utile anche come pura funzione di interrogazione. Dettaglio scontrini: permette la modifica dell archivio del dettaglio degli scontrini. Fatture: il programma di gestione Fatture permette lo scarico nel corpo documento dei dati del Terminalino e la generazione On Line della Fattura automatica da scontrino. Pag. 20 di 45

22 Ordini: la gestione ordini avviene con compilazione automatica del corpo documento da file di preordine, generato dalla stampa riordini. L interfaccia Vertice Fax permette al spedizione automatica immediata o differita del fax al Fornitore. Quickdata: con un modulo sicuramente vincente per Vertice abbiamo sviluppato una procedura che tramite Terminalino Portatile permetta di rilevare le giacenze di magazzino direttamente leggendo il codice a barre dei prodotti per poi trasmetterle alla procedura gestionale. Bancoterm: Programma da noi realizzato per gestire le vendite da Terminale ed è stato realizzato per risolvere e soddisfare tutte le necessità di chi opera in attività di vendita complessa. Promozioni: può essere differenziabile per Punto Vendita con sconti a valore e percentuali, taglio prezzo, offerte NxM e Mix & Match. Gestione Fidelity Card: i dati relativi al Cliente vengono memorizzati in una scheda aggiuntiva che contiene informazioni personali fornite dallo stesso cliente con il modulo di richiesta della Fidelity Card quali ad esempio l hobby, la professione, il numero di familiari, eventuali animali domestici posseduti ed il Punto Vendita di riferimento, che costituiscono criteri utili per l invio di eventuali mailing personalizzate per offerte di prodotti. Abbiamo quindi la possibilità, per ogni Cliente, di fare le seguenti valutazioni: Numero di spese effettuate, totale incassato e media scontrino Valore e percentuale di incidenza dell acquistato in offerta e non Analisi marginalità clienti e determinazione nicchie Frequenza degli acquisti ed orari di presenza nel Punto Vendita Preferenze di acquisto per articolo e gruppo merceologico Controlli incrociati con altri clienti per data, valore spese, etc. Elenco di clienti che non acquistano più da 1 mese, 1 settimana, etc. Tutte queste valutazioni vengono eseguite da un gruppo di programmi di stampa che prevedono, oltre al normale output cartaceo, la possibilità di importazione in foglio elettronico per la produzione di grafici, diagrammi o tabelle personalizzate, l inserimento di subtotali o il riordino dei dati per valore, quantità, ricarico, etc. Store: Il FrontOffice Opera su piattaforma NT Workstation e/o Win 95 ed è stato sviluppato per la gestione completa del FrontOffice che possiamo definire come l insieme delle attività di Vendita al Banco: singolo Registratore di Cassa o Barriera Casse e tutte le attività tecniche necessarie nel Punto Vendita. Per questo motivo tale soluzione verrà indirizzata solo ai Punti Vendita ove occorre sostituire anche le Casse e a tal proposito Store si integra perfettamente con il prodotto Suprema PS2000. Store è stato costruito con le più moderne Metodologie Informatiche: Strumenti di sviluppo a 32 bit, Interfaccia Utente Grafica è parametrizzabile sui più diffusi Registratori di Cassa e Sistemi P.O.S. Risulta collegabile inoltre a Bilance, Stampanti di Barcode e Frontalini, Modem, Terminali Portatili e Radiofrequenza per il riordino e il controllo della merce. Si tratta di uno strumento di Gestione del Punto Vendita evoluto ed intelligente attraverso il quale gestire per esempio Ordini e Riassortimento Scorte, Promozioni, Statistiche di Vendita e Marginalità Prodotti, ed è grado di collegarsi al Sistema Gestionale aziendale per l esportazione dei dati. Il programma Store è una procedura nata per poter gestire le attività di front-office in un punto vendita, sia esso singolo che facente parte di una catena di negozi in franchising. Esso può operare autonomamente, oppure essere affiancato ad una procedura gestionale con cui avviene uno scambio di dati per mezzo di files sequenziali in formato ASCII. Pag. 21 di 45

23 Punti di forza dell applicazione Store: Gestione della vendita On-Line. Nessuna limitazione per quanto riguarda il numero di articoli e le possibili combinazioni di campagne promozionali e tipologie di sconti. Scalabilità: utilizzando il driver ODBC è possibile scalare l applicazione da un singolo punto vendita gestito su un database locale (MsAccess) fino a barriere di casse collegate a database relazionali performanti (Oracle, SQL Server). Utilizzando completamente le routine native di Win32 è possibile migliorare le prestazioni modificando opportunamente l hardware (aggiunta di memoria, dischi SCSI, ecc ). Modularità. Qualsiasi nuova apparecchiatura di vendita che si voglia poter gestire prevede unicamente l aggiunta di un modulo senza cambiare l interfaccia utente o le maschere utente (si ridurranno unicamente le possibilità se la cassa non aderisce perfettamente agli standard di comunicazione). Elasticità. Il programma Store è stato progettato per gestire le problematiche di vendita più semplici, fino a raggiungere la complessità di problematiche più complesse (più promozioni sullo stesso articolo in modalità miglior prezzo o cumulativa). Configurabile. In Store tutto è parametrizzato, fino a dare al gestore del punto vendita la possibilità di modificare, ad esempio, il dettaglio presente nello scontrino o di gestire gli arrotondamenti sugli sconti. Aggiornamenti a caldo. Nel software è prevista la possibilità di variare dinamicamente i prezzi degli articoli o di inserire nuovi articoli o nuove promozioni durante il normale svolgimento delle operazioni di vendita. Statistiche. Sono previste diverse tipologie di statistiche che possono anche essere variate con strumenti standard quali Crystal Report. Promozioni. Sono previste diverse tipologie di promozioni sia in forma di validità (ad esempio, l ora pazza) che in forma di tipologie di sconti (a percentuale, a valore). Sono altresì previste tipologie di sconti da applicarsi solo al raggiungimento di particolari acquisti (Limite prezzo, limite valore, 3x2, o più genericamente, nxm) da applicarsi anche su differenti articoli anche con prezzi diversi. Fidelizzazione. Sono previste condizioni particolari per i clienti abituali, che possono essere espresse in tre forme: listino particolareggiato, sconti solo per clienti e bollini che possono dare diritto a sconti od omaggi. Sistema aperto. Essendo utilizzato un database ODBC, è possibile utilizzare qualsiasi tipologia di database già presente nell azienda, di cui si conoscono già le metodologie di utilizzo. Essendo poi il database leggibile attraverso gli strumenti standard di programmazione, è possibile operare anche attraverso sistemi di comunicazione emergenti e di prossimo utilizzo (Internet, ecc ). Pag. 22 di 45

24 Implementazioni Vertice POS - BackOffice Banco-X Vertice P.O.S. è una piattaforma aperta gestita da VERTICE AZIENDA e contiene la soluzione gestionale a tutte le problematiche tipiche di un Point Of Sale. E un prodotto modulare e scalabile completamente interfacciato alla logica ed alla struttura degli archivi Standard di VERTICE. Vediamo ora in sintesi le principali funzioni di VERTICE POS: ANAGRAFICA ARTICOLI L Anagrafica Articoli permette di osservare molto da vicino, mediante una serie di ricerche veloci, tutto ciò che riguarda il prodotto preso in considerazione. Comprende una quantità di dati veramente notevole, essendo il prodotto predisposto ad esempio anche per chi lavora con Enti Statali e gestisce Appalti o servizi di Catering, ma grazie alla tecnica di gestione delle maschere secondarie mediante Links e Bottoni i pochi dati principali necessari sono concentrati sulla prima maschera, per cui l inserimento degli stessi risulta semplice e rapido anche per chi necessita di una gestione più limitata. Da questo programma è possibile attivare tutta una serie di efficaci funzioni di ricerca che vanno ad affiancarsi alla funzione Standard di Zoom Articoli di VERTICE: ZOOM SU CODICI ARTICOLO DEL FORNITORE Un esempio può essere dato da questo tipo di ricerca, che consente, digitando il Fornitore ed il Codice Articolo del Fornitore o parte di esso, di venire a conoscenza del Codice dell Articolo e della sua Descrizione. Pag. 23 di 45

25 ZOOM SU CODICI A BARRE Questo tipo di ricerca e` simile allo Zoom su Codici Articolo del Fornitore, ma in questo caso e` possibile digitare il Barcode o parte di esso per poter sapere di quale articolo si tratta e se devono quindi essere effettuate delle modifiche o dei riordini. E anche possibile effettuare una stampa ed un Editing full screen dei Codici a Barre. SUPER ZOOM SU DESCRIZIONI ARTICOLI Il Super Zoom su Descrizioni Articoli, permette, digitando la chiave di ricerca, di individuare in 3/4 secondi, tutti i records che contengono una certa stringa nella descrizione in un archivio anche di elementi. E` richiamabile dallo Zoom Standard sugli Articoli e perciò disponibile in tutti i programmi di Vertice, e consente di ricercare, all interno delle descrizioni degli articoli, parole o parte di esse quale che sia la loro posizione all interno della Descrizione. Questa funzione di Look-up permette di estrarre, per esempio, tutti i 180 articoli che nell ambito dell archivio (contenente anche voci) contengono la parola BUCATO o BARILLA ed intabellarli a Video in soli 3/4 secondi, permettendo poi le normali funzioni di scorrimento di questa tabella attraverso i tasti pagina, fino ad individuare l articolo desiderato. Pag. 24 di 45

26 DATI P.L.U. La Gestione Dati P.L.U. visualizza i Dati Commerciali dell Articolo (Ultimo/Penultimo Prezzo di Vendita e Costo di Acquisto con Date di Variazione, Tipo, Inizio e Fine Promozioni di Vendita e di Acquisto, Ricarico in Lire e Percentuale su Promozioni e Acquisti Standard, Prezzo e Sconto Suggerito, etc.) con modifica diretta del Costo di Acquisto, del Prezzo di Vendita o suo ricalcolo tramite imputazione Ricarico, avviso e proposizione automatica del Nuovo Prezzo di Vendita e generazione automatica del frontalino per il prezzo variato. BARCODE La Gestione Barcode permette l utilizzo di tutti i codici comunemente usati in campo commerciale (EAN8/13 a Corpo, Peso e Prezzo-UPC Americano) più altri codici come il 2/5 Interleaved per eventuali codifiche brevi interne o il Code 32 Farmaceutico Italiano per i prodotti Farmaceutici o di Veterinaria. E possibile associare anche una breve descrizione aggiuntiva e la quantità per le confezioni multiple. Il programma gestisce il calcolo automatico del Check Digit per il controllo di validazione del Barcode. Pag. 25 di 45

27 CONFEZIONI La Gestione Confezioni permette il passaggio alla Barriera Casse dei Barcodes delle confezioni e lo scarico del singolo Articolo velocizzando così le operazioni di Vendita. CONDIZIONI DI ACQUISTO La Gestione Condizioni di Acquisto e` costituita da una scheda cronologica, per Fornitore e Punto Vendita, comprendente le Condizioni Standard e di Promozione con Date di Inizio e Fine, Costo, Oscillazione e Note. Ad essa e` collegata la Stampa delle Condizioni di Acquisto, nella quale e` indicato il Fornitore, la Data di Validità, l Articolo, il Tipo di Acquisto, etc. La struttura di questa Base Dati, oltre a consentire un analisi storica dell andamento dei costi per articolo, risulta estremamente nel momento dell effettuazione dei Carichi, siano essi fatti manualmente oppure tramite Files inviati tramite Modem o Supporto Magnetico direttamente dai Fornitori. Durante l importazione dei dati e` implementato un apposito automatismo di controllo il quale, vagliando ogni Articolo, confronta il costo effettivo indicato nel Documento con la Condizione di Acquisto valida al momento (ovviamente in caso di sovrapposizione di periodi fra una riga Standard ed una di Promozione quest ultima ha la priorità): in caso di non contenimento del Costo nella Condizione prevista, viene automaticamente chiamato un programma che produce un Report contenente i riferimenti al Documento del Fornitore, gli articoli oggetto appunto di questa situazione anomala e i riferimenti alla condizione di acquisto che non è stata rispettata. Tale procedura consente di risparmiare notevolmente sui tempi di digitazione manuale dei dati e di eliminare la possibilità di errori da parte degli operatori nel caso di files ricevuti dai Fornitori, e consente soprattutto la supervisione sulla correttezza delle operazioni eseguite e delle informazioni acquisite controllando automaticamente i prezzi praticati dai Fornitori. Pag. 26 di 45

28 Particolarmente semplice risulta poi l utilizzo del programma, in cui un meccanismo automatico provvede ad effettuare la chiusura della riga di Condizione Standard dell Articolo, valorizzando il campo Data Fine ed aprendo una nuova riga con il nuovo Costo e la Percentuale di Oscillazione rispetto alla riga precedente. La data di partenza della Condizione viene richiesta a video proponendo la data di sistema. Questa gestione, consente di valorizzare correttamente i Dati di Ricarico, dato che il sistema conosce il Costo reale degli Articoli che vengono acquistati in Promozione, i cui Prezzi di Vendita vengono conseguentemente abbassati. Per ogni riga e` disponibile una descrizione di 30 caratteri in cui annotare eventuali riferimenti come la data della comunicazione, un numero di protocollo del Fax o della Lettera dell azienda comunicante o il nome di una persona. Il Tipo Acquisto può assumere i seguenti valori: Standard, in cui la Data Fine e` uguale a Zero perché identifica la Condizione normale di Acquisto in essere in quel Momento, e Promozione, che e` obbligatoriamente delimitata tra due date precise. LISTINI Il Modulo Listini consente di visualizzare tutto ciò che riguarda il prodotto in termini di prezzi e permette di gestire fino a 999 prezzi diversi per articolo, ottenendo così dei Listini Alternativi a quello di vendita al dettaglio per chi gestisce ad esempio la Vendita all Ingrosso o rapporti con Enti. Se necessario, è poi attivabile la Gestione Contratti per singolo cliente o per categorie di clienti o articoli. FORNITORI Per quanto riguarda la Gestione Fornitori, e` possibile, collegando all articolo il codice del Fornitore, specificare l esatta ragione sociale, il codice da lui utilizzato per identificare l articolo, il suo prezzo di listino con gli sconti, la data, la quantità e l ultimo costo di acquisto effettivo, il tempo di approvvigionamento ed il lotto di riordino, dato fondamentale per la gestione dei riordini. Pag. 27 di 45

29 SCHEDA CONTABILE La Scheda Contabile Articolo fornisce in tempo reale il riassunto delle movimentazioni relative all articolo con tutti i dati necessari alle più svariate analisi, quali ad esempio, la quantità, il valore e l esistenza attuale, se si considera la giacenza; la quantità, il valore e l ultimo costo/data nel caso di carichi; la quantità, il valore e l ultimo prezzo/data nel caso di scarichi, la situazione ordinato/impegnato, più tutta una serie di informazioni come la giacenza media, l indice di rotazione scorte, etc. ANAGRAFICA AGGIUNTIVA P.O.S. La Gestione anagrafica Minipos consente di inserire dati aggiuntivi come il reparto cassa, il tipo di articolo, la gestione del bollino sprint ed eventuali riclassificazione. Si tratta anche in questo caso di dati non obbligatori, ma gestibili per esigenze particolari. Pag. 28 di 45

30 PROMOZIONI La Gestione Promozioni può essere differenziabile per punto vendita con Sconti a valore e percentuali, taglio prezzo, offerte NxM e Mix & Match. Comprende funzioni di inserimento veloce e controlli su univocità tra prodotti referenziati. RIORDINI AUTOMATICI La Gestione Riordini Automatici genera proposte di Riordino in base ad esistenza o disponibilità, gestione sottoscorta e riordino per multipli del lotto o per la scorta minima, è allacciata con la gestione lotti del Fornitore e permette la creazione di un File di Preordine (per ogni fornitore) richiamabile poi dalla Gestione Ordini. Pag. 29 di 45

31 ESTRAZIONE P.L.U. PER CASSE E BILANCE L estrazione P.L.U. per Casse può essere globale o parziale solo per i PLU siano variati con indice delle variazioni. Quella invece per Bilance può avvenire per Omega/Vetta Macchi comunque non esistono problemi nell interfacciamento di dispositivi di altre Case. CONTROLLO FATTURE FORNITORI Il Controllo Fatture Fornitori gestisce il confronto tra i prezzi di carico da ordine e gli importi delle fatture dei Fornitori all atto della registrazione in prima nota.(ideale per chi si occupa di Contabilità). Pag. 30 di 45

32 SCONTI Nelle Tabelle vengono definiti tutti i parametri di default e ulteriori riclassificazioni utili ai fini statistici. Comprendono gestione Classi e Sottoclassi, gestione Default Procedura (con possibilità di limitazione delle funzioni), gestione Operatori (alle Casse) e gestione Sconti, come si può vedere da questa maschera. SALDI PROGRESSIVI Questa maschera fa parte del Modulo Crediti/Fidelity Cards. Tale modulo e` formato da un insieme di programmi tra cui la gestione Archivio Crediti che consente la manutenzione dell archivio dei Crediti verso i Clienti del Punto Vendita (che vengono direttamente dalle casse), il modulo di gestione dei Saldi Progressivi diviso in Mensili Dare/Avere, quello della Stampa Estratto Conto Clienti e quello della Stampa Dettaglio Scontrini (utile in caso di contestazioni). Il Modulo Crediti permette una gestione extracontabile della posizione debitoria di ciascun cliente del punto vendita: le battute a credito che vengono effettuate alle Casse vengono intercettate e registrate automaticamente nel programma gestionale, permettendo cosi` di effettuare in qualsiasi momento una stampa dell Estratto Conto del cliente con gli Acquisti ed i Pagamenti effettuati nel periodo, nonché il dettaglio dei singoli scontrini di Acquisto. Pag. 31 di 45

33 ETICHETTE/FRONTALINI Il Menu` Stampe, si divide in Stampa Etichette/Frontalini (con gestione del file e richiamo etichette generate dalle Variazioni dei PLU), Stampa Promozioni (per gruppo, data, articolo e punto vendita), Stampa Articoli senza Prezzo, Stampa Date di Inserimento/Variazione dei PLU, Stampa Date di Variazione Prezzi, Stampa Date di Variazione Costi di Acquisto, e delle potenti Statistiche sul Venduto con Quantità, Prezzo, Valore e Ricarico con relative percentuali di incidenza sul totale e la percentuale di Ricarico Medio, con dettaglio, totali gruppi e sottogruppi merceologici, con la possibilità di avere un riepilogo anche per Fasce di Prezzo per individuazione target clientela, e ancora un report annuale con l andamento mensile degli articoli. E possibile inoltre esportare in modo totalmente trasparente tutti questi dati per riversarli in Microsoft Excel o altri Fogli Elettronici per la creazione di grafici con istogrammi, torte, etc. Importanza rilevante assume la Stampa Etichette/Frontalini con gestione del relativo File che viene incrementato automaticamente ogni volta che viene variato il prezzo di un P.L.U., il Controllo Prezzi, la possibilità di individuare in un dato periodo quali articoli sono stati inseriti, quali prezzi e quali costi di acquisto sono variati. INVENTARIO Il Modulo di Gestione Inventario permette oltre alla Raccolta Dati da Terminali Datalogic (implementabili anche dispositivi di altre marche), la creazione manuale dell archivio in cui inserire i valori. Funzioni Shell di Copia, Cancellazione, Controllo, Concatenamento e Manipolazione dei Files collezionati (sia in DOS che in UNIX) fino ad arrivare alla creazione dell Archivio dell Inventario. Previste le funzioni di Stampa, Browsing ed Editing Veloce dello stesso ed esecuzione automatica Movimenti di Magazzino sia come valore assoluto di Giacenza che come Rettifiche e quindi possibilità di tenere aperto il Punto Vendita durante la rilevazione effettuando quindi carichi o scarichi. Gestione rilevazione quantità dell Articolo in diverse dislocazioni fisiche e segnalazione Anomalie di Rilevazione su Report. Utility varie per manipolazione automatiche delle Schede Contabili degli Articoli sul nuovo e sul vecchio esercizio di magazzino. Possibilità di utilizzare il programma anche per fare Carichi, Scarichi ed Ordini. Pag. 32 di 45

34 Il Modulo Inventario realizza anche la Gestione Definizione scorte del Punto Vendita tramite Terminalino. Il Software residente sui Terminalini DATALOGIC viene realizzato direttamente al nostro interno e comprende svariati programmi con diverse funzionalità e modalità operative (con o senza Base Dati su Terminalino, Quantità Fissa o Variabile, etc.). BROWSING ED EDITING VELOCI DEI PREZZI DI VENDITA Questo modulo permette di effettuare un Browsing ed un Editing veloce e full screen dei Prezzi di Vendita e dei Ricarichi dei PLU per range, fornitore, gruppo merceologico o tramite Terminalino per Revisione Listini di Vendita e Generazione Frontalini. Esiste anche una analoga funzione per la variazione dei Costi di Acquisto dei prodotti. BROWSING ED EDITING VELOCI DELLO STATUS DEI P.L.U. Con funzioni simili al precedente, questo programma effettua un Browsing dello Status dei PLU per range, fornitore, gruppo merceologico con visualizzazione dei Dati della Scheda Contabile per verifica articoli Fuori Stock, in Esaurimento o Obsoleti e sfoltimento Archivio Casse e risulta utile anche come pura funzione di interrogazione. Nel Modulo Utilità si possono trovare inoltre anche la Gestione Log Errori (in Registrazione Movimenti di Vendita), la Generazione Automatica Codici a Barre, il Ricalcolo Automatico dei Check Digits (dei Barcodes) e l Estrazione Sequenziale dei Clienti (per Gestione Fidelity Cards alla Barriera). Pag. 33 di 45

35 DETTAGLIO SCONTRINI Tale programma permette la modifica dell archivio del dettaglio degli scontrini e fa parte del modulo Riservato, il quale comprende anche un Compattamento Dettaglio (Scontrini/Crediti) e Cancellazione (a Range delle Vendite). FATTURE Il programma di Gestione Fatture permette lo scarico nel Corpo Documento dei dati del Terminalino e la generazione ON- LINE della Fattura Automatica da Scontrino. Infatti, attivando una funzione dal Corpo Fattura ed indicando Numero Cassa e Numero Scontrino il programma legge gli articoli dello scontrino appena chiuso e compila automaticamente il corpo della fattura. Nel Modulo Vendite e` presente anche la Gestione Bolle con scarico nel Corpo Documento dei dati del Terminalino. ORDINI Pag. 34 di 45

36 La Gestione Ordini avviene con compilazione automatica del Corpo Documento da File di Preordine, generato dalla Stampa Riordini. L interfaccia Vertice Fax permette la spedizione automatica immediata o differita del Fax al Fornitore (UNIX), permettendo così, tramite l esecuzione di due semplici e veloci funzioni come la sopracitata stampa e la selezione del preordine, di individuare gli articoli sottoscorta, determinarne le quantità di riordino, aggiornare la situazione ordinato del magazzino, produrre un documento interno ed effettuare già la trasmissione dell ordine al Fornitore. BARPRINTER E CODESOFT: STAMPA CODICI A BARRE Uno dei grossi problemi che si sono riscontrati nel campo informatico, è il tempo necessario per l acquisizione dati per gli ordini e l inventario. Non solo, ma l acquisizione dati rappresenta anche uno dei punti più deboli della catena, perché è proprio in questa fase che possono venire introdotti nella procedura dei dati errati che ne compromettono i risultati. L uso del codice a barre non si ferma solo alla codifica del magazzino, si possono creare dei codici a barre per richiamare una commessa, per evadere un ordine e per tutte quelle operazioni che vengono attivate dall input di un codice. La leggibilità di un barcode e` strettamente legata al tipo di stampante che l ha generata. La stampante ideale è quella termica e/o trasferimento termico. Questo perché oltre ad un elevata qualità di stampa, garantisce anche una durata praticamente illimitata dell etichetta. Noi della Guttadauro dopo aver esaminato parecchie stampanti termiche per Barcode abbiamo scelto ZEBRA come marca di riferimento, in quanto fornisce un ottimo rapporto costo/prestazioni. Abbiamo quindi integrato nella procedura BANCO-X VERTICE tutta la gestione di stampa etichette con il codice a barre che permette all utente di generare tutti i tipi di etichetta che gli possono servire, con il proprio logo, con immagini grafiche e quant altro possa servire. 1 - Barprinter/Frontalini integrazione con Unix Il modulo risolve con estrema flessibilità tutte le problematiche connesse alla gestione del codice a barre; completamente parametrizzabile consente di stabilire dimensioni, margini e righe descrittive dell etichetta secondo le esigenze dell utente e non pone imiti nella scelta del tipo di barcode da utilizzare. Possiamo inoltre su richiesta specifica, integrare l uso delle stampanti ZEBRA per la stampa o generazione di qualsiasi tipo d etichetta, utilizzandolo per la vendita dei prodotti e nella rilevazione dell inventario. 2 - CodeSoft: stampa Barcode con Windows E` un applicativo Windows che permette di realizzare in maniera semplice ed efficace delle etichette sfruttando la tecnologia WYSIWYG. Integra tutti i tipi di barcode, supporta immagini grafiche e permette quindi sia di personalizzare le etichette con il proprio logo che di stampare sulla etichetta qualsiasi simbolo compresi quelli standardizzati (ad es.,,, riciclabile, infiammabile, etc.); permette inoltre di sfruttare i truetype di Windows consentendo cosi` di ottenere un layout particolarmente vario ed accattivante. Sono gestiti campi variabili molto utili nella produzione delle etichette come ad esempio contatori di tipo numerico ad incremento automatico e campi ora e data aggiornati. Il programma può essere integrato tramite il modulo DATA MANAGER ad un database (Access, Dbase III e IV, Paradox) permettendo cosi` di ottenere in modo automatico tutte le informazioni necessarie per stampare le etichette. Pag. 35 di 45

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa Tutti a posto con... STEP Accounting FOR SCHOOL IL GESTIONALE CLOUD INTEGRATO FACILE DA INTERROGARE PER UNA SCUOLA UNO STEP AVANTI GESTIONE SEGRETERIA SCOLASTICA + Rapidità nelle procedure di pre-iscrizione,

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Le caratteristiche principali del gestionale per il collettame ed i corrieri sono: gestione dei dati centralizzata, che minimizza il costo di manutenzione

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 24.00.00 GAMMA EVOLUTION

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione

Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione 1 Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione Per automatizzare Ia raccolta dati di produzione e monitorare in tempo reale il funzionamento delle macchine, Meta

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Aggiornamenti SINERGIA dal 31.10.2012 al 31.10.2014 GESTIONE TABELLE. Nella tabella F AUTD, autorizzazioni pratiche e danni,

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb.

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb. IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO W W W. W E B C L I E N T. I T 0 2. P R I M A N O T A : I N F O & O P E R A T I V I T À 0 4. P R I M A N O T A : L E S T A M P E 0 5. F A T T U R A Z I O N E : I N F O

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli