Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3"

Transcript

1 Specifiche ricetta elettronica per gestionale Farma3 1. Premessa 2 2. Numero Ricetta Elettronica (NRE) 2 3. Inserimento credenziali di accesso 3 4. Richiesta ricetta elettronica 4 5. Abbinamento tra Tipo Ricetta RDM e Cod. Esenzione 6 6. Evasione ricetta 9 7. Inserimento codice targatura Erogazione Fuori Linea Sostituzione ai sensi dell art. 6 DPR 371/ Applicazione Clausola di Salvaguardia Annullamento ricetta Controllo tra DEM del SAC/SAR e del gestionale Ulteriori funzionalità 15 Versione n. 13 del 18/02/2015 1

2 1. Premessa Sulla base delle informazioni ricevute dal Sistema TS e dalle Regioni coinvolte nell avvio delle prescrizioni dematerializzate (ricetta elettronica) è stata definita una struttura legata al gestionale, nella quale è presente la richiesta dei dati della ricetta, la memorizzazione, la gestione, i controlli e la chiusura della spedizione. Precisiamo che tutto quanto di seguito descritto potrebbe leggermente differire sulla base alle diverse impostazioni scelte dalle singole regioni. La ricetta elettronica, inizialmente, si affiancherà alla ricetta cartacea con l obiettivo di arrivare successivamente alla completa dematerializzazione della ricetta. A questo punto il paziente avrà a disposizione solo il numero di ricetta elettronica (NRE), tramite il quale l operatore di farmacia potrà richiamare i dati della ricetta. Fino a quando non saremo nella fase di completa dematerializzazione occorrerà recuperare anche i dati relativi all art.50 in modo da soddisfare l invio mensile dei dati delle ricette a Sogei. Con l'inserimento della procedura della ricetta elettronica si rendono necessarie alcune modifiche alle attività seguite fino ad ora per la vendita mutualistica, la presentazione della distinta contabile e l'invio dei dati a Federfarma. - Le ricette rosse (cartacee) si continueranno a trattare come di consueto. - Le ricette elettroniche verranno numerate e tariffate direttamente dalla vendita a banco e, se la farmacia esegue la tariffazione in differita con l'utente ric, dovranno essere trasferite da un'utente all'altro in un'unica soluzione, al termine dell'inserimento delle ricette rosse. - Si consiglia di controllare la numerazione, la correttezza e la completezza dei dati di tutte le ricette elettroniche erogate giornalmente per poter arrivare alla fine del mese con tutti i dati corretti e pronti per essere contabilizzati. - La funzione "controllo congruenza", richiamabile dalla gestione ricette, gestione articolo 50, permette di verificare lo stato delle ricette elettroniche. Tutte le ricette elettroniche che risultano errate devono essere verificate, ed eventualmente annullate e reinserite. N.B. Il controllo congruenza sulle ricette dematerializzate deve essere eseguito anche se non tariffa in proprio perché la presa in carico e l'erogazione della ricetta deve avvenire in farmacia, con la procedura di vendita a banco. L'ufficio tariffazione non ha nessun tipo di possibilità di intervento su eventuali ricette errate. Ricordiamo che quando in fase di erogazione ricetta elettronica appare il messaggio "Ricetta non memorizzata in archivio SAC/SAR" è necessario cancellare la ricetta e rifarla. Questa segnalazione appare ogni volta che, per un errore operativo o di gestione, l'operazione di erogazione non viene conclusa nel modo corretto e la ricetta elettronica, sul sistema SAC/SAR, rimane in uno stato diverso dall'erogato. 2. Numero Ricetta Elettronica (NRE) In alcune regioni il medico consegnerà all assistito una normale ricetta SSN che riporterà stampato in alto il numero del codice NRE, sia in formato barcode che in chiaro. Versione n. 13 del 18/02/2015 2

3 In altre regioni il medico consegnerà all assistito un Promemoria da consegnare in farmacia per il ritiro dei farmaci. Per le regioni dove sarà utilizzato, riportiamo di seguito un esempio di promemoria, precisando che anche in questo caso potrebbero esserci lievi differenze tra regione e regione (ad esempio il NRE potrebbe essere costituito da un unico codice a barre, non suddiviso in due parti come nell esempio riportato di seguito): E previsto che: - sul promemoria (in basso a destra) dovrà essere riportato l'eventuale ticket corrisposto dall'assistito; - ai fini della liquidazione delle quote spettanti, tutti i promemoria con i rispettivi fustelli dovranno essere trattenuti in farmacia per essere consegnati alla propria ASL debitamente timbrati, numerati progressivamente e separati dalle normali ricette rosse. 3. Inserimento credenziali di accesso Per poter gestire la ricetta elettronica è indispensabile essere in possesso delle proprie credenziali di accesso al sistema di accoglienza centrale (SAC) o regionale (SAR). a. nel caso di utilizzo del sistema SAC si utilizzeranno le credenziali Sogei, costituite da: Codice Identificativo Parola Chiave PINCODE b. nel caso di utilizzo del sistema SAR si utilizzeranno le credenziali fornite dalle Regioni/ASL. Per inserire le credenziali di accesso sul gestionale è stato creato un menù di inserimento in modo da permettere al farmacista di abilitare il gestionale al collegamento per la ricetta elettronica. - Ad esempio, nel caso di inserimento di credenziali Sogei: da M E N U P R I N C I P A L E 5 - Gestione ricette Versione n. 13 del 18/02/2015 3

4 18 - GESTIONE ART Gestione Ricetta Elettronica 4 - Identificativi SOGEI nella schermata che appare andranno inseriti i dati necessari alla gestione della ricetta elettronica I dati da inserire sono rappresentati dai parametri relativi alla propria farmacia: Codice regione: codice di 3 cifre (ad esempio per la Sicilia 190) Codice A.S.L.: codice di 3 cifre (ad esempio per Palermo 206) Codice Farmacia: codice di 5 cifre assegnato dall ASL alla farmacia (es. per il cod. 271 andrà inserito 00271) e dalle credenziali Sogei: Codice PINCODE Cod. Identificativo Parola Chiave Nel caso questa operazione non venisse effettuata preliminarmente, al primo accesso al Sistema TS, cioè alla prima ricetta elettronica che si prova ad inserire in Vendita, verrà chiesto all operatore l inserimento di questi dati. - Nel caso invece di utilizzo del sistema SAR si utilizzeranno le credenziali fornite dalle Regioni/ASL e l inserimento avverrà in modo analogo dalla funzione 17 - Gestione Ricetta Elettronica. Di seguito vengono presentate le funzioni principali del gestionale Farma3 4. Richiesta ricetta elettronica Con l attivazione della procedura per la gestione della ricetta elettronica, in Vendita Mutualistica apparirà sempre la seguente maschera: Versione n. 13 del 18/02/2015 4

5 nel caso si desiderasse proseguire con l inserimento di una normale ricetta rossa è sufficiente uscire da questa maschera premendo ESC. La richiesta della ricetta elettronica può avvenire: 1. inserendo il codice fiscale ed un singolo NRE (numero della ricetta elettronica), composto da codice regione e progressivo ricetta presenti sul promemoria, per procedere alla spedizione di una singola ricetta, oppure: 2. inserendo il codice fiscale e più di un NRE per procedere alla spedizione contemporanea di più ricette con lo stesso codice fiscale come da esempio riportato in basso: Di seguito viene riportato il risultato della ricerca per NRE. Versione n. 13 del 18/02/2015 5

6 In particolare si evidenziano: i dati del paziente, i numeri di ricette richiamati, la data di prescrizione, l eventuale codice di esenzione, il tipo di ricetta, il farmaco prescritto, i Gruppo di equivalenza del farmaco prescritto, l eventuale Nota AIFA, la quantità in giacenza, lo stato di erogazione della ricetta. Le funzioni eseguibili sono: F1 visualizzazione della ricetta; la visualizzazione della ricetta propone i campi ricevuti dall interrogazione del Sistema di Accoglienza Centrale/Regionale F5 ricerca degli alternativi per gruppo di equivalenza AIFA F8 evasione globale F9 stampa dell elenco; nella stampa comparirà tutto il contenuto della ricetta in modo che l operatore possa verificare i farmaci da consegnare quando il promemoria in futuro verrà eliminato. 5. Abbinamento tra Tipo Ricetta RDM e Cod. Esenzione Per quanto riguarda la gestione del tipo di ricetta interno al gestionale Farma3 (ES.: Ricetta Ticket), è stata predisposta una procedura per abbinare il tipo di ricetta RDM al/ai codici di esenzione corrispondenti. E necessario impostare manualmente l'abbinamento tra il tipo ricetta "RDM - ricetta ticket" e nessun codice esenzione, mentre negli altri casi, quando cioè c è un codice di esenzione, sarà il programma stesso in fase di vendita a richiedere di effettuare l abbinamento se questo non è ancora mai avvenuto. Questa secondo tipo di abbinamento verrà richiesto solo la prima volta e da quel momento il tipo ricetta verrà richiamato automaticamente in base al codice esenzione presente sulla ricetta elettronica. a. abbinamento del tipo ricetta RDM a nessun codice di esenzione si procede in questo modo: 1 - Dalla Vendita Mutualistica si controlla il codice/numero abbinato al tipo ricetta "RDM - ricetta ticket" (nell'esempio riportato in figura corrisponde al numero 42) Versione n. 13 del 18/02/2015 6

7 2 - Dal menu principale, 5 gestione ricette, 18 gestione articolo 50, 17 gestione ricetta elettronica, 2 Valori per tipi di ricetta si procede con l'inserimento dell'abbinamento Se non è presente nessun dato all'interno dell'archivio richiamato il programma propone la seguente maschera si procedere quindi premendo INVIO per lasciare il campo del Codice vuoto, si compila il campo descrizione indicando NON ESENTE ed infine si compila il campo Tipo Ricetta riportando il codice del tipo ricetta "RDM - ricetta ticket". Se invece all'interno dell'archivio sono già presenti degli abbinamenti il programma propone una maschera simile a questa Versione n. 13 del 18/02/2015 7

8 si procede quindi premere il tasto F5 inserimento, si preme INVIO per lasciare il campo del Codice vuoto, quindi si compila il campo Descrizione indicando NON ESENTE ed infine si compila il campo Tipo ricetta riportando il codice del tipo ricetta "RDM - ricetta ticket". b. abbinamento del tipo ricetta RDM ad un codice di esenzione si procede in questo modo: ad esempio, in presenza del codice di esenzione C02 non ancora abbinato a nessun tipo di ricetta RDM, il programma propone la maschera riportata sotto dove, nel campo Tipo ricetta, andrà indicato il codice del tipo ricetta RDM da abbinare L abbinamento tra Tipo Ricetta RDM e Codice di esenzione corrispondente può essere eseguito anche al di fuori dalla Vendita Mutualistica dal menu Gestione ricette, 18 Gestione articolo 50, 17 Gestione ricetta elettronica, 2 Valori per tipi di ricetta. Versione n. 13 del 18/02/2015 8

9 6. Evasione ricetta Per ogni singolo NRE richiamato viene presentata la videata della ricetta con la possibilità di confermare la ricetta ed iniziare l evasione. Per quanto riguarda il corpo della ricetta (elenco prodotti) si possono verificare 2 situazioni : I. presenza del codice ministeriale, dal quale possiamo risalire (con il tasto F3 prod. Alternativi ) agli eventuali equivalenti per liste di rimborso AIFA II. presenza del solo Principio Attivo, dal quale possiamo risalire (con il tasto F5 alter. gruppi) all elenco degli equivalenti per Gruppo di Principio Attivo I dati recuperati saranno utilizzati per l invio dei dati art.50 e saranno integrati con i valori mancanti. Versione n. 13 del 18/02/2015 9

10 All atto della vendita è necessario: a. nel caso sia stato indicato dal medico il nome di un determinato farmaco (presenza del codice ministeriale), verificare se il farmaco esitato è corrispondente a quello prescritto (stesso codice ministeriale) oppure, nel caso si stia provvedendo alla sua sostituzione, se appartiene allo stesso gruppo di equivalenza di rimborso AIFA (liste di trasparenza AIFA); b. nel caso di prescrizione per solo principio attivo, verificare se il farmaco esitato appartiene allo stesso Gruppo di equivalenza per Principio Attivo; c. verificare se il Medico ha indicato la Non Sostituibilità; d. verificare se la quantità esitata è corrispondente a quanto prescritto: e. inserire il codice targatura del farmaco (si tratta del secondo barcode presente sul bollino adesivo dei prodotti) questo dato viene contestualmente spedito a Sogei (vedi capitolo successivo); f. registrare il farmaco come singola quantità per cui, a fronte di una prescrizione di 2 pezzi come nell esempio, si dovranno restituire 2 codici targatura; g. nel caso la prescrizione non sia seguita da una vendita, gestire la sospensione parziale o totale dei prodotti presenti in ricetta elettronica. La ricetta sospesa sarà memorizzata con il numero NRE in modo da poterla richiamare facilmente in fase di evasione. Le funzionalità del Farma3 riguardanti la gestione della ricetta sospesa e del tipo di pagamento cliente non variano rispetto alle attuali. 7. Inserimento codice targatura La normativa prevede di rilevare anche il codice targatura presente sulla confezione del farmaco consegnato nell esempio riportato in sopra il codice targatura è Di seguito viene mostrata la maschera di inserimento del codice targatura come appare dopo aver letto il codice ministeriale: Versione n. 13 del 18/02/

11 in caso di problemi con la lettura ottica, il codice targatura può essere riportato in chiaro digitando i 9 caratteri che lo compongono. Al termine, dopo aver inserito il codice targatura per ogni prodotto, il completamento della vendita con stampa scontrino parlante, o la generazione del sospeso ricetta, avverrà in maniera consueta sul gestionale Farma3 8. Erogazione Fuori Linea In caso di problemi tecnici, come ad esempio la mancata connessione ADSL, non sarà possibile visualizzare le informazioni inserite elettronicamente nel sistema dal Medico, ne' prendere in carico la prescrizione Versione n. 13 del 18/02/

12 ed inviare al SAC/SAR le informazioni relative l'erogazione dei farmaci. In questo caso si dovrà procedere con la c.d. erogazione "Fuori linea" facendo riferimento alle informazioni che compaiono sul promemoria. In questa modalità, per scaricare le giacenze dei farmaci, calcolare l'eventuale ticket a carico dell'assistito e stampare lo scontrino fiscale, occorre: posizionarsi nella vendita mutualistica, impostare il tipo ASL Fuori linea, selezionare il tipo di ricetta corretto in base all'esenzione del cliente e esitare i prodotti come se si stesse erogando una ricetta rossa. Per impostare il tipo "ASL Fuori Linea" dalla vendita mutualistica occorre premere il tasto F10 cambio ASL, F1 lista e selezionare "ASL Fuori linea" una volta ripristinate le condizioni tecniche necessarie per il collegamento al SAR/SAC sarà possibile procedere con il richiamo, la presa in carico e l'erogazione delle ricette dematerializzate inserite in modalità "Fuori linea" sfruttando la funzione creazione manuale ricetta senza addebito richiamabile dalla vendita a banco tramite F5 elenco funz => 8 - Creaz. manuale ric. senza add., quindi si prosegue digitando 080 per richiamare il menù della ricetta dematerializzata e si procede con l'inserimento delle informazioni necessarie per il richiamo della ricetta e l'erogazione. Questa operazione è necessaria per memorizzare la ricetta nel mese di contabilizzazione, ai fini della preparazione della distinta contabile riepilogativa, e per comunicare al sistema SAC/SAR l'erogazione della ricetta dematerializzata. 9. Sostituzione ai sensi dell art. 6 DPR 371/98 In caso di sostituzione del medicinale ai sensi del comma 2 e 3 dell l'art.6 DPR 371/1998 (comma 2: Qualora il medicinale prescritto sia irreperibile nel normale ciclo di distribuzione o nel caso in cui la farmacia ne risulti sprovvista il farmacista può consegnare altro medicinale di uguale composizione e forma farmaceutica e di pari indicazione terapeutica che abbia prezzo uguale o inferiore per il Servizio Sanitario Nazionale. Comma 3: Nei casi di urgenza assoluta o manifesta il farmacista consegna altro medicinale di uguale composizione e di pari indicazione terapeutica. ) la farmacia è autorizzata ad effettuare la sola sospensione della ricetta dematerializzata e ad apporre sul promemoria apposita annotazione circa i motivi della sostituzione. In tal caso il promemoria verrà trattato come una ricetta cartacea ai fini del rimborso del relativo corrispettivo. Versione n. 13 del 18/02/

13 Per sospendere la ricetta elettronica, dopo averla richiamata, premere il tasto sf8 blocco. Dopo il blocco della prescrizione procedere con la vendita mutualistica impostando il tipo ricetta corrispondente all'esenzione del cliente come se si stesse erogando una ricetta rossa. Applicazione Clausola di Salvaguardia 10. Applicazione Clausola di Salvaguardia Nel caso in cui nell'erogazione di ricette dematerializzate si dovesse rendere necessario applicare la cosiddetta Clausola di Salvaguardia, per non addebitare al cliente la differenza di prezzo rispetto al generico di riferimento, si procede come segue: si richiama e si prende in carico la ricetta dematerializzata, si inserisce in vendita il codice ministeriale del prodotto da erogare e, prima di inserire il codice targatura, si azzera il valore di rimborso con il tasto F10 norma salvaguardia quindi si inserisce il codice targatura e si procede come di consueto Versione n. 13 del 18/02/

14 11. Annullamento ricetta E possibile annullare una ricetta dematerializzata sfruttando le stesse funzioni che si utilizzano per le ricette rosse. Dalla vendita: - F2 5 Annullamento ultima ricetta - F2 6 Annullamento di una ricetta se la ricetta è a video - F2 7 Annullamento ricetta generale - F8 ricerca NRE se la ricetta non è più a video. - Se una ricetta dematerializzata risulta sul gestionale in uno stato diverso da quello del SAR/SAC si può richiamare da: - Gestione ricette - 18 art ricetta dematerializzata - 8 controllo ricetta demater. Ed intervenire con le funzioni possibili per liberare la ricetta. Dal controllo ricette demater. è possibile richiamare una o più ricette elettroniche, verificarne lo stato ed eventualmente intervenire per correggerlo. E' una funzione molto utile da utilizzare quando, per un problema tecnico o di gestione, c è la necessità' di annullare una ricetta elettronica le cui informazioni non sono state memorizzate nel modo corretto, oppure quando una ricetta si trova in uno stato errato e le funzioni possibili della vendita al banco non permettono di procedere con l'erogazione completa e corretta dei farmaci presenti in ricetta. ES. se una ricetta elettronica risulta erogata ma sul gestionale non c è traccia di questa erogazione, con questa nuova funzione è possibile richiamare la ricetta indicando CODICE FISCALE ed NRE per poi annullarla. 12. Controllo tra DEM del SAC/SAR e del gestionale Questa funzione permette di confrontare i dati delle ricette elettroniche erogate e memorizzate sul gestionale con i dati delle ricette elettroniche memorizzate sul sistema SAC/SAR. Praticamente si tratta un controllo incrociato trai dati del Suo sistema e i dati del SAC/SAR. Ricordiamo che tutti i controlli sulle ricette erogate e gli eventuali interventi per la sistemazione degli errori devono essere eseguiti prima della scadenza delle ricette e prima della consegna dei promemoria alla ASL o all'ufficio tariffazione. Precisiamo, inoltre, che questa funzione integra e non sostituisce i controlli eseguiti dalla funzione "controllo congruenza". Il presupposto fondamentale per l'utilizzo di questa funzione è lo scarico del file csv contenente tutti i dati delle ricette elettroniche erogate dal SAC/SAR. Lo scarico del file è impostato per essere eseguito automaticamente in pausa pranzo e la sera. Per eseguire il controllo portarsi dal menu principale alla voce 5 - Gestione ricette 18 - GESTIONE ART Gestione Ricetta Elettronica 17 - Confronto SAC SAR - Gestionale selezionare il mese e confermare con INVIO. Tutte le ricette evidenziate nella stampa presentano dati discordanti e vanno controllate. I possibili errori potrebbero essere: Versione n. 13 del 18/02/

15 - NRE non presente in farmacia: riferito alle ricette che risultano erogate sul SAC/SAR ma non sono presenti sul gestionale. Per questo tipo di errore consigliamo di cercare tra tutti i promemoria trattati quello riportante il codice NRE indicato dal programma di controllo. Se effettivamente esiste un promemoria e sono stati erogati dei farmaci è necessario intervenire sul SAC/SAR annullando l'erogazione, con la voce 8 del menu della ricetta elettronica, ed erogare nuovamente la ricetta dalla vendita. - NRE reg. in farmacia: riferito alle ricette presenti solo in farmacia, che sul SAC/SAR non risultano erogate. Per questo tipo di errore consigliamo di annullare la ricetta del gestionale dalla vendita con la funzione F2-7 annullamento ricetta generale e di erogarla nuovamente. - MINSAN non allineato: per ricette presenti sia sul SAC/SAR che sul gestionale, per le quali ci sono differenze sui cod. ministeriali dei farmaci. Per questo tipo di errore consigliamo di annullare la ricetta del gestionale dalla vendita con la funzione F2-7 annullamento ricetta generale e di erogarla nuovamente. - Targa inesistente: per ricette presenti sia sul SAC/SAR che sul gestionale, per le quali ci sono differenze sulle targature. Per questo tipo di errore consigliamo di annullare la ricetta del gestionale dalla vendita con la funzione F2-7 annullamento ricetta generale e di erogarla nuovamente. Ricordiamo che è fondamentale PRESTARE SEMPRE PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA DATA DI SCADENZA DELLA RICETTA perché una volta scaduta nessuna ricetta dematerializzata essere trattata in modalità elettronica. 13. Ulteriori funzionalità L utilizzo della ricetta elettronica permette di effettuare automaticamente una serie di controlli e quindi di avere la certezza che la prescrizione sia stata evasa correttamente senza rischiare future contestazioni. I controlli effettuati sono i seguenti: Validità della ricetta: entro i 30 giorni dalla prescrizione. Non è possibile spedire ricette oltre i 30 giorni di validità; Controllo della nota sulla prescrizione: effettuato automaticamente; Codice di esenzione e tipo ricetta: l abbinamento fra codice di esenzione e tipo ricetta viene proposto automaticamente. Solo alla prima ricetta di ogni tipologia sarà da indicare e poi verrà memorizzato. Corrispondenza fra prescritto ed esitato: il controllo di corrispondenza viene effettuato automaticamente e le ricette errate vengono bloccate. Versione n. 13 del 18/02/

Gestione Ricetta Dematerializzata

Gestione Ricetta Dematerializzata Gestione Ricetta Dematerializzata (rev. 8 12.3.2014) Indice argomenti trattati Modifiche per la gestione delle ricetta elettronica Requisiti Fasi Operative Annullamento ricetta evasa Gestione Sospesi Revoca

Dettagli

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Manuale operativo Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Per le richieste di assistenza riguardanti problematiche di tipo tecnico riguardanti il SAC si può inviare un messaggio alla casella di

Dettagli

Ricetta Dematerializzata

Ricetta Dematerializzata Revisione: 6.12.0 Responsabile: Marco Liberatori 2 Indice dei contenuti Parte I 3 1 Configurazione... del programma 3 2 Utilizzo... al banco 4 3 Funzioni... 8 4 Amministrazione... 11 5 Tariffazione...

Dettagli

RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO

RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO Servizi Informatici RICETTA ELETTRONICA MANUALE D USO Sede legale: Via A. Grandi, 18-25125 Brescia Sedi operative: Via A. Grandi, 41 bis/43-25125 Brescia Via A. Aglio, 25 26100 Cremona Via Falcone Borsellino,

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli

Ricetta dematerializzata Controllo file CSV e Tariffazione

Ricetta dematerializzata Controllo file CSV e Tariffazione Ricetta dematerializzata Controllo file CSV e Tariffazione La regione, tramite il server SOGEI (SAC) ha messo a disposizione delle farmacie un file (nel proseguo denominato file CSV) che permetterà di

Dettagli

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB]

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB] IATROS SISS 3.0.0 La versione Iatros Siss 3.0.0 comprende le nuove implementazioni di: 1. Ricetta dematerializzata (o elettronica) 2. Allineamento anagrafico 3. Certificati di malattia telematici (in arrivo

Dettagli

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni nella Regione Piemonte. Farmacie. Versione 1.0

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni nella Regione Piemonte. Farmacie. Versione 1.0 Pag. 1 di 13 Progetto SIRPE De-materializzazione nella Regione Piemonte Farmacie Versione 1.0 INDICE Pag. 2 di 13 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Riferimenti 3 2 Inquadramento e obiettivo

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE)

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) Con la dematerializzazione, vengono sostituite le ricette in formato cartaceo relative alla prescrizione di farmaci, con quelle equivalenti in formato elettronico

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti terializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS e Farmacisti Data: 18/02/2014 Autori: M. Gabrieli, B. Battistella, S. Valongo FAQ MMG/PLS Che cos'è il SAR? Il SAR è il Sistema di Accoglienza Regionale

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata

PROGETTO TESSERA SANITARIA. DM 02 novembre 2011 Controlli sui campi della ricetta dematerializzata PROGETTO TESSERA SANITARIA DM 02 novembre 2011 Versione del 02.04.2013 Pag. 2 di 73 INDICE 1. PREMESSA 4 2. RIFERIMENTI NORMATIVI 5 3. INVIO DELL EROGATO 6 3.1 VISUALIZZAZIONE E PRESA IN CARICO IN ESCLUSIVA

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test per la verifica congiunta SAR gestionali farmacie. Versione 1.

Progetto SIRPE De-materializzazione delle prescrizioni. Piano dei test per la verifica congiunta SAR gestionali farmacie. Versione 1. Pag. 1 di 25 Progetto SIRPE De-materializzazione per la verifica congiunta Versione 1.0 Pag. 2 di 25 INDICE 1. Introduzione 5 1.1 Scopo del documento 5 1.2 Riferimenti 5 2. Inquadramento 5 3. Ambiente

Dettagli

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN DM 02.11.2011 2014 Tsf srl DEMATERIALIZZAZIONE Con la dematerializzazione, tutte le prescrizioni su ricetta rossa (ssn) verranno inviate in forma elettronica

Dettagli

Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia

Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia Regione Emilia Romagna: nuove modalità per la gestione dei buoni celiachia Febbraio 2009 Premessa La Regione Emilia Romagna a partire dal 1 gennaio 2009 ha introdotto una nuova modalità di gestione per

Dettagli

Manuale per il Cliente Relaxbanking

Manuale per il Cliente Relaxbanking Manuale per il Cliente Relaxbanking Note Applicative Sezione F24 Gentile cliente, in linea generale, Le comunichiamo che per poter effettuare disposizioni di Pagamento Deleghe F24 dovrà seguire il seguente

Dettagli

Add On FVG Dematerializzata

Add On FVG Dematerializzata Add On FVG Dematerializzata Copyright Adl srl. All Rights Reserved. Contenuti Add On FVG......3 Introduzione......3 Prescrizione Farmaceutica Eccezioni......4 Prescrizione Specialistica......5 Annullamento

Dettagli

Ricetta dematerializzata invio file a centri tariffazione

Ricetta dematerializzata invio file a centri tariffazione Ricetta dematerializzata invio file a centri tariffazione Per chi si avvale dei centri tariffazione si pone l esigenza di far pervenire i dati dei promemoria erogati per permettere ai centri di completare

Dettagli

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE SOMMARIO... 3 PREREQUISITI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO... 3 INTRODUZIONE... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 5 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA

Dettagli

Regione Puglia. Allegato A

Regione Puglia. Allegato A Allegato A Percorso per l erogazione a carico del Servizio Sanitario Regionale dei prodotti privi di glutine a favore degli assistiti celiaci della regione Puglia I prodotti privi di glutine riconosciuti

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

GUIDA PROGETTO DOGE ASL6 Vicenza

GUIDA PROGETTO DOGE ASL6 Vicenza Mediatec Informatica S.r.l. Calle Costa, 14 45017 Loreo (RO) Help Desk 800.192.700 GUIDA PROGETTO DOGE ASL6 Vicenza 1. DOGE Configurazione preliminare Affinché siano attive tutte le funzionalità del progetto

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl www.effepieffe.it

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl www.effepieffe.it GUIDA OPERATIVA CGM MEF 1 of 11 Sommario 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Aver installato FPF MEF... 3 1.2 Essere in possesso dell ultima versione di FPF... 3 2 CONFIGURAZIONE... 5 2.1 Azzeramento delle ricette

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA. Al PRIMO AVVIO DI FEDRA sarà necessario inserire

Dettagli

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni.

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Iscrizione Atleti alle Liste Punti FIS On-Line Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Importante!!!

Dettagli

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS

FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS FAQ dematerializzazione della ricetta rossa per MMG/PLS Che cos'è il SAR? Il SAR è il Sistema di Accoglienza Regionale curato dalla Regione del Veneto che consente, tra le altre funzioni, di raccogliere

Dettagli

DISTRIBUZIONE PER CONTO (D.P.C.) Anna Campi

DISTRIBUZIONE PER CONTO (D.P.C.) Anna Campi DISTRIBUZIONE PER CONTO (D.P.C.) Anna Campi 1 DISTRIBUZIONE PER CONTO Erogazione di farmaci, acquistati dalla ASL, da parte delle Farmacie Convenzionate: Distribuzione in nome e per conto della ASL 2 FARMACI

Dettagli

Progetto Tessera Sanitaria

Progetto Tessera Sanitaria Articolo 50 del D.L. 30 settembre 2003 n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e successive modificazioni DM 2 Novembre 2011 Dematerializzazione della ricetta medica

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

EasyTABA Manuale operativo

EasyTABA Manuale operativo EasyTABA Manuale operativo Prima apertura del programma Inserire correttamente tutti i dati nei campi (ragione sociale, rivendita n, ecc...). Attenzione: è indispensabile che i dati siano inseriti tutti

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

FastAmb MdF. Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

FastAmb MdF. Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ FastAmb MdF Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

GESTIONE DELEGA F24. Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio:

GESTIONE DELEGA F24. Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio: GESTIONE DELEGA F24 Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio: Nel folder 2_altri dati presente all interno dell anagrafica dello Studio, selezionando il tasto funzione a lato del campo Banca d appoggio

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Sezione Controlli Governo e Personale SSR LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA.

Sezione Controlli Governo e Personale SSR LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA. LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE-MATERIALIZZATA. PREMESSA. Che cosa significa de-materializzare la ricetta medica su modello rosso del Servizio Sanitario Nazionale?

Dettagli

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Indice 1. HomePage 3 2. Invio Credenziali 6 3. Recupero credenziali e modifica password 8 4. Inserimento Dati Societari 12 5. Inserimento Settori Attività 16 6.

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

Quaderno Wingesfar Caratteristiche e funzioni della Vendita al banco avanzata Luglio 2012

Quaderno Wingesfar Caratteristiche e funzioni della Vendita al banco avanzata Luglio 2012 Quaderno Wingesfar Caratteristiche e funzioni della Vendita al banco avanzata Luglio 2012 Sommario Premessa... 2 1. Caratteristiche e funzioni della Vendita al banco avanzata... 2 1.1. Informazioni di

Dettagli

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18 INDICE 1. Introduzione 2. Requisiti 3. Accesso Servizi Online 4. Gestione lettere di vettura 5. Tracking Spedizioni 6. Gestione Giacenza 7. Gestione Prese 8. Gestione Anagrafica 9. Richiesta Consumabili

Dettagli

MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE

MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE 1 of 7 1 Premessa 3 2 Inserimento della CNS nel lettore 3 3 Avvio connessione VPN 4 4 Avvio dei servizi nel gestionale di cartella clinica 4 5 Invio prescrizioni

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA 23/06/2014 Guida GESTIONE AZIENDA Pagina 1 di 21 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Accesso Gestione Azienda... 3 3. Visualizzazione anagrafica azienda... 4 3.1

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Specialisti Versione 1.1 21 Novembre 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010 Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali Settore Farmacie Manuale d uso anno 2010 1 PREMESSA Il documento di seguito presentato descrive le caratteristiche ed il funzionamento del software per

Dettagli

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S.

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. SISSI SISSI IN RETE F.A.Q. AREA MAGAZZINO 1. Perché nella barra dei menù la voce Periodiche non è attiva? Perché la voce di menù Periodiche è utilizzata

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

G u i d a d i r i f e r i m e n t o

G u i d a d i r i f e r i m e n t o G u i d a d i r i f e r i m e n t o PREMESSA Ciascun Istituto potrà trasmettere i dati finanziari richiesti dall USR mediante una apposita procedura che provvede ad inviare le informazioni estratte da

Dettagli

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 SOMMARIO Introduzione... 3 1. Procedura Automatica... 4 1.1 Operazioni di verifica Archivi Vendite... 4 1.2 Operazioni di verifica Archivi Magazzino... 5 1.3 Procedura

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da:

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da: Manuale utente Portale per i gestori di strutture ricettive Presentato da: Vers. 1.1 - del 24/04/2015 Storia del documento Versione Data Autore Modifiche apportate 0.9 30/09/2012 D.Bigozzi Stesura iniziale

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1-1/12 HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 2 FUNZIONI SULLE ANAGRAFICHE... 2-3 Nuova Anagrafica... 2-3 Scelta del file... 2-3 Controllo Omonimia... 2-4

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA

LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA LINEE GUIDA OPERATIVE PER L EROGAZIONE DELLA RICETTA FARMACEUTICA DE MATERIALIZZATA Estratto della circolare Regione Lazio n. 215847 del 20.04.2015 Versione 2.1 del 07.05.2015 Federfarma Roma Linee guida

Dettagli

L'AMMINISTRATORE. Questa utenza non è abilitata all'acquisto.

L'AMMINISTRATORE. Questa utenza non è abilitata all'acquisto. L'AMMINISTRATORE A seguito della stipulazione di un contratto di AdV e Tour Operator esteri con Trenitalia, la suddetta azienda viene configurata sul sistema e viene generato un utente speciale, l'amministratore.

Dettagli

TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQW- FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando con un doppio click nella Delega Unificata, nella sezione Pagamenti, è possibile compilare il Modello F24. Selezionando Gestione - Deleghe e poi cliccando

Dettagli

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Hippocrates -

Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica. - Hippocrates - - Linee di indirizzo- Guida alla configurazione delle SSII per la Ricetta Elettronica - Hippocrates - Codice Documento: LDI-SISS-GOV Configurazione delle SSII Ricetta Elettronica Hippocrates Revisione

Dettagli

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 1 di 15 Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 2 di 15 1. REVISIONI AL DOCUMENTO... 3 2. INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO TELEMATICO... 3 3. CLIENT RICETTESSNONLINE... 4 3.1

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro.

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro. Oggetto FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 Software LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA Dalla versione Redatto da Moletta Morena morena.moletta@lybro.it Data Redazione 07/11/2014 Approvato da Data Approvazione

Dettagli

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 Documento tecnico Pag. 1 di 19 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 4 3. Gestione Cartella e Prescrizione... 6 3.1 Identificazione dell assistito... 7 3.2

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

Monitoraggio Flussi Finanziari

Monitoraggio Flussi Finanziari Monitoraggio Flussi Finanziari Guida Operativa La presente guida rappresenta uno strumento informativo e di supporto alla fase di raccolta dei dati relativi al Monitoraggio dei flussi finanziari delle

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A.

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. Sommario 1. PAGAMENTO RI.BA.2 2. PRESENTAZIONE RI.BA 6 3. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 13 1 1.

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Programma Corso. Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking

Programma Corso. Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking Programma Corso Procedimento generazione file xml da Parcellazione/Fatturazione in Studiok e da Italworking Analisi delle principali casistiche post invio e soluzioni relative Implementazioni future Procedura

Dettagli

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE.

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Bologna, 24/01/2008 Versione 1.0 Nome file: Manuale Prospetti doc Redattore: G.Salomone, S.Terlizzi Stato: Bozza

Dettagli

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE

DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE DOTTORATI DI RICERCA GUIDA ALL ISCRIZIONE ONLINE AL CONCORSO D AMMISSIONE PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE CANDIDATURA ONLINE. SITO DI RIFERIMENTO REPERIBILE AL LINK: www.univr.it/ammissionedottorati2015

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

.it 15.10.2008. con le. spostandosi

.it 15.10.2008. con le. spostandosi Via Roveggia 43, 37136 Verona, Italy - tel. 39 045 8278784, fax 39 045 8200097, www.accordnet..it Breve guida sulla Gestione di uno Scontrino 15.10.2008 Ogni operazione che coinvolga un cliente, ovvero

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

LO STATO DI AVANZAMENTO DELLE PRATICHE INVIATE TELEMATICAMENTE E LA GESTIONE DELLE CORREZIONI

LO STATO DI AVANZAMENTO DELLE PRATICHE INVIATE TELEMATICAMENTE E LA GESTIONE DELLE CORREZIONI LO STATO DI AVANZAMENTO DELLE PRATICHE INVIATE TELEMATICAMENTE E LA GESTIONE DELLE CORREZIONI 1. Lo stato di avanzamento della pratica Una volta inviata una pratica, è sempre possibile, attraverso Telemaco,

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli