OrganizzaziOne, risorse Umane, Leadership e sviluppo manageriale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OrganizzaziOne, risorse Umane, Leadership e sviluppo manageriale"

Transcript

1 Milano italy OrganizzaziOne, risorse Umane, Leadership e sviluppo manageriale empower YoUr Vision programmi di ForMazione 2015 sdabocconi.it/opl sdabocconi.it/leadership

2 Empower your vision significa allargare i propri orizzonti e acquisire solide prospettive per sviluppare una visione manageriale completa. Empower your vision è il nostro impegno e il tuo risultato. Bruno Busacca Dean, SDA Bocconi School of Management Ai nostri partecipanti offriamo idee, esperienze e un ampia rete di contatti attraverso programmi di formazione che puntano a rafforzare competenze e visione manageriale. Con strumenti e tecniche innovative rispondiamo ai bisogni di chi vuole essere propulsore della crescita della propria organizzazione Alessandro Zattoni Director, Executive Education Open Programs Division

3 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 1 EMPOWER YOUR VISION L AreaOrganizzazione, Risorse Umane, Leadership e Sviluppo Manageriale produce epromuoveattivitàdiricercaeformazionesuitemidiorganizzazione,digestionedelle RisorseUmaneediLeadership. Il nostro obiettivo costante è generare conoscenza, favorire confronto e comunità offrendo contenuti eccellenti, rigore accademico, una visione più ampia e più ricca che trasferiamo alle imprese e alle persone tramite l'attività formativa. Massimo Magni Direttore dell Area Organizzazione e Personale

4 30 DOCENTIDEDICATI 1170 PARTECIPANTI NEGLIULTIMI 3 ANNI 1 NEWSLETTER BIMESTRALE 5 SIMULATORI WEB-BASED STUDIATIADHOC

5 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 3 5 Programmi per aree tematiche 22 Percorsi formativi 24 Programmi di formazione trasversali 26 Oltre i programmi di formazione 28 Faculty 30 Sintesi dei programmi di formazione 32 Informazioni generali

6 4 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE IprogrammidiLeadershipeSviluppomanagerialehannol'obiettivodiallenare un ampio spettro di competenze manageriali e supportare la crescita professionale dei manager, presidiandoneglistrumentitecnici,leconoscenzeeleabilitàcomportamentali. LEADING SELF TEAM LEADERSHIP LEADERSHIP LEAD. FEMMINILE LEAD. ADVANCED LEADING CHANGE COMPETENZE RELAZIONALI NEGOZIAZIONE E INFLUENZA

7 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 5 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Leadership Obiettivi L obiettivoprincipaleèquellodimigliorarelecapacità diauto-analisidellepropriecaratteristicheindividualiedei propricomportamentinell indirizzoenellaguidadeglialtri. Inoltre,ilcorsoconsentediaccrescerecompetenze perilgovernodidinamichedipotereediinfluenzache coinvolgonocolleghi,collaboratori,partneresterni everticidell organizzazione. Destinatari Ilcorsosirivolgeachiunquesvolgaosiapprestia intraprendereil mestieredicapo alivellomedio/alto all internodellastrutturaorganizzativaaziendale. Ilpartecipanteidealeècoluichehalanecessitàdisviluppare conoscenzefinalizzatealraggiungimentodiobiettivi organizzativiattraversodinamichediinfluenza. Contenuti Ilcorsoanalizzalaleadershipdatreprospettivedifferenti: Il leader come individuo Lapersonalità,ilbackgroundeiprocessidiselezione ediauto-selezione Lepressionipsicologichesulleader Comportamentiregressiviesintomidistress Lereazionioffensiveedifensiveallapressione eallacomplessità Il leader in relazione al gruppo Iproblemidelpotereedell autorità Iprocessidichiarificazione,confrontoeazione conilgruppodipari Laqualitàdellerelazionitraleaderecollaboratori Lacompetizione,lacollaborazioneeladecisione comedinamicheinterpersonali Essere leader in un organizzazione Ilcontestostrutturaleestrategicoincuisiattivano iprocessidileadership L interpretazionedeiprocessidisviluppoedicrisi Glierrorisistematicidelleader Ivalorieticidellaleadership Informazioni Durata 4giornisu2modulisu2edizioni+1giornatadifollowup il29gennaio2016 I Edizione Imodulo:dall 8al9maggio2015 IImodulo:dal12al13giugno2015 II Edizione Imodulo:dal6al7novembre2015 IImodulo:dal27al28novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Massimo Magni sdabocconi.it/lead1 sdabocconi.it/lead2 Feedback 36 0 Attraversounquestionarioacui rispondonocollaboratori,parie supervisori,sioffrealpartecipante unapanoramicaglobalesuipunti diforzaedidebolezzarelativiaipropri comportamentidileader. Irisultativengonopoidiscussi inuncolloquiodicoachingindividuali perdefinireunpianodiazionee miglioramentocontinuo. Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 22)

8 6 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Leadership Advanced Obiettivi IlProgrammadiLeadershipAdvancedsifocalizzasulle problematichepiùcriticheepressanticheileaderdevono sostenereafrontedell attualecontestoeconomico. Lequattrogiornatesviluppanopraticheavanzateperguidare organizzazioniecambiamentiampiecomplessi. Inparticolare,ilcorsosupportaipartecipantiadinterpretare ilruolodileaderconenergiaeconequilibrio,facendoleva sullapropriaintegritàecredibilità,eattivandosicome modellodiriferimento. Destinatari IlcorsosirivolgeachiunquesvolgaosiapprestiaIlcorso èdestinatoaimanagerconunaconsolidatamaturità professionaleedesperienzeintemadicomandoe responsabilità.candidatipreferenzialisonotuttiglialumni diprogrammiexecutiveedileadership. Leadership across cultures Laleadershipinvariepartidelmondo Comeimpattalaculturasullamialeadership? Competenzedileadershipinuncontestomulticulturale Informazioni Durata 4giornisu2modulie2edizioni I Edizione Imodulo:dal19al20marzo2015 IImodulo:dal20al21aprile2015 II Edizione Imodulo:dal23al24settembre2015 IImodulo:dal21al22ottobre2015 Quota di partecipazione IVA Contenuti Lead to change Lecondizionipercondurreilcambiamento Comeconvivereinsituazionidiincertezza:istruzioniper organizzazionicaotiche Glierrorisistematicidellaleadership Leading through people Gestireungrupposottopressionedirisultati: regoleedisciplina Il"particolare"elospiritodigruppo:comegestire comportamentiopportunistici Fuoriclasseedevianti:comeconviverecontalentianomali Leadership is a night job Comeaffrontareereagireallapressionesuirisultati Costruireunprogettoconsapevoledivitaorganizzativa eindividuale Iltempocomerisorsadibenessereindividuale edipotereorganizzativo Coordinamento Beatrice Bauer sdabocconi.it/leadadv1 sdabocconi.it/leadadv2 È la qualità della leadership, più di ogni altro fattore, che determina il successo o il fallimento di qualsiasi organizzazione. Fred Fiedler e Martin Chemers Teorici della leadership Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 22)

9 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 7 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Leading Change Obiettivi Lagestionedeiprocessidicambiamentohaachefare conilsuccessodell impresa.trasformareipianieiprogrammi inazioniconcretenonèmaifacile,perchésiincontrano resistenzeeostacolichediluiscononeltempol impatto desideratodelcambiamento,oneaumentanoicosti. Inquestoprogrammaformativosiapprofondiscono, utilizzandodiverseprospettive,lestrategiecheaiutanoi managereccellentiaguidareilcambiamento. Metodologia Didattica Unasimulazioneweb-basedprogettataperpermettereai partecipantidi: Lavorareinteamgiocandoilruolodiagentidel cambiamento Mettereapuntotatticheestrategieutiliallaconduzionedel progettodicambiamento Osservaregliimpattierisultatidellesceltefatte,ottenendo feedbackimmediati Destinatari Ilcorsoèrivoltoachiinaziendadeveassumereilruolo diagentedelcambiamento.manageredexecutivecon responsabilitàdiguidadell introduzionedelleinnovazioni nelleloroorganizzazioni. Contenuti PRIMO MODULO Perché è difficile vedere il cambiamento Individuaregliostacolialivellodell individuo,delteam, dell organizzazione Riconoscerelezonedicomforteleroutine Bilanciareivantaggidelleroutineesuperarneleinsidie Come sviluppare la resilienza individuale e organizzativa Generareillivellonecessariodienergiaemotivazione individuale Superarelostresserisolverelecriticità Contagiareilteampercostruireunaculturadicambiamento SECONDO MODULO Strategie per guidare il cambiamento Conoscereedanalizzarelapopolazionetarget Progettarepercorsidicambiamentodifferenziati Sviluppareepromuovereuncambiamentosostenibile Tattiche e processi per trasformare i piani in azioni Ilproblemadellagestionedelleresistenze Ilnetworkdisupportoalprogettodicambiamento: lasponsorshipresponsabile Itempieiritmidelprogettodicambiamento Informazioni Durata 4giornisu2modulisu2edizioni I Edizione Imodulo:dal26al27marzo2015 IImodulo:dal23al24aprile2015 II Edizione Imodulo:dal5al6novembre2015 IImodulo:dal19al20novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Ferdinando Pennarola Qual è il tuo approccio al cambiamento? Si consiglia la compilazione del questionario di self-assessment (sulla webpage del corso) volto ad individuare le resistenze, energie e capacità di adattamento al cambiamento di ciascun partecipante. I risultati di insieme verranno poi discussi in aula. sdabocconi.it/change1 sdabocconi.it/change2 Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22)

10 8 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE People Management Come motivare e valorizzare i propri collaboratori Obiettivi Focalizzarsisuglistrumentidiindirizzoegestionedella prestazionedeicollaboratori.inparticolare,sivoglionoallenare lecapacitàdienergizzareicollaboratori,diorientarelaloro performanceediallineareilorocomportamentiallastrategia aziendaleeagliobiettividell organizzazione. Destinatari Ilcorsoèdestinatoacolorochehannoresponsabilità digestionedeicollaboratori(adesempio,responsabili didivisione,capidiunitàfunzionalidilinea,responsabili diorganidistaff,projectmanager). Contenuti Agire il Ruolo Manageriale Lecompetenzemanagerialieilruolodelcapoasostegno dellaperformanceindividuale Delegamanageriale:strumentieprocessi Sostenerelamotivazionedeicollaboratori eattivarneleenergie Comprendereevalorizzareledifferenzeinter-individuali Ilfeedbackperlosviluppoindividualeeorganizzativo Gestire il cambiamento Gliimpattidelcambiamentoorganizzativosuidipendenti Leresistenzealcambiamento Lestrategieeletatticheneiprocessidicambiamento organizzativoeifattoricheneinfluenzanoilsuccesso Metodologia Didattica Action plan: pianodiazionefinalizzatoadindividuareazioni ecomportamentiingradodirispondereaunaopiùsfide managerialinellarelazionequotidianacapo-collaboratore. Ciascunpartecipanteavràl opportunitàdidiscutere ilproprioactionplaninuncolloquiodicoachingindividuale. Myers-Briggs Type Indicator (MBTI): strumento dirilevazionedellepreferenzeindividualidicomportamento permappareledifferenzetracapiecollaboratorie individuaremodalitàdicomunicazionepiùefficaci. Valutare la performance Perchévalutare:ivantaggiperilcapo,ilcollaboratoree l organizzazione Progettareunsistemaeleschededivalutazione Glieffettinonvolutinellavalutazionedelleprestazioni Retribuire e incentivare Lagestionedellaretribuzionefissa Ipianidiincentivazione Gliincentivialungotermine Costruire il contesto di lavoro Logicheestrumentidianalisiedisegnoorganizzativo Letecnichedellasemplificazioneorganizzativanellavoro Ifattoriorganizzativiasostegnodicreativitàeinnovazione Comunicare e dare feedback Lacomunicazioneperrafforzarelamotivazione,sviluppare lecompetenzeegestirelostress Informazioni Durata 6giornisu2moduli I modulo: dal14al16ottobre2015 II modulo: dal18al20novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Beatrice Manzoni sdabocconi.it/peoplemgmt Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22-23)

11 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 9 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Sviluppo delle competenze relazionali Obiettivi LoscopodelProgrammadiSviluppodellecompetenze relazionalièdiallenareevalorizzarelecompetenzeele attitudinicrucialiperlosvolgimentodelruolodimanager.in particolare,ilcorsosiproponediaccresceretregrandiareedi competenza:lagestionedeiconflittiedellerelazioninelteam dilavoro,lacomunicazioneinterpersonale,l equilibriotravita lavorativaedemotivaperséeperipropricollaboratori. Destinatari Ilcorsosirivolgeatutticolorochericopronoruolimanageriali edicoordinamento.destinatariprivilegiatisonocoloroiquali stannosvolgendoilpassaggioaresponsabilitàpiùcomplesse rispettoaquelledelruoloattuale. Informazioni Durata 9giornisu3moduli I modulo: dal30settembreal2ottobre2015 II modulo: dal4al6novembre2015 III modulo: dal2al4dicembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Claudio Ondoli sdabocconi.it/competenzerelazionali Contenuti Saper giocare al meglio il proprio ruolo Modelliperinterpretarelepropriecompetenzeprofessionali eleattitudiniindividuali Strumentidianalisidellacoerenzatrailprofiloprofessionale richiestodalruoloeilproprioprofiloattitudinale Il giusto comportamento nelle giuste situazioni Modellidicomunicazioneinterpersonalepergestireiconflitti egovernarelacomplessità Strumentidicoordinamentodeicollaboratori Equilibrio personale e valorizzazione di se stessi Pratichedicomunicazionepersuasiva:lavorosuascolto, posturaevoce Modelliperrifletteresull equilibriotraaspettirazionali, emotiviedenergeticidelproprioruolo Strumentidigestionedellostresslavorativo Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 22)

12 10 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Leading Self Assertività e self-management Obiettivi Questocorsosiproponediallenarelacapacitàdielaborare ipropriprogetti(professionaliepersonali)ediinterpretarli rispettoall ambientelavorativo.ilfineultimoèquellodifornire glistrumentiperorientarsiallapropriarealizzazionepersonale eprofessionale.perquesto,siproponeanchediallenare alcunecompetenzedigestionedeicollaboratori, comelosviluppodellacooperazioneelavalorizzazione deilorocontributi. Destinatari Ilcorsoèrivoltoatutticoloroiqualidesideranosviluppare lacapacitàdielaborazioneedicomunicazionedelproprio percorsopersonaleeprofessionaleall internodell azienda. Inoltresirivolgeatutticolorochedesideranocomprenderee implementarel assertivitànellagestioneevalorizzazione deicollaboratori. Contenuti Lo sviluppo dell assertività e la sua rilevanza in azienda L assertivitàelesuedeterminanti Larilevanzadell assertivitànellagestionedisestessi edeipropricollaboratori La costruzione del proprio progetto di sviluppo personale e professionale Rafforzarel autonomia,l auto-efficacia,l ottimismo CostruireunActionPlanindividualeegestireil cambiamentoelostress La gestione delle proprie motivazioni Modellidiassessmentdellepropriemotivazioni Strumentipercomprenderelepiùfrequenti trappole motivazionali La gestione della propria carriera e dell'equilibrio tra vita professionale-vita privata Ambizione,potereecarriera:quantocontano nellapropriavita Laricercadell equilibriovitaprofessionale-vitaprivata Informazioni Durata 4giornisu2moduli I modulo: dal21al22maggio2015 II modulo: dal25al26giugno2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Gabriella Bagnato sdabocconi.it/self Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22-23)

13 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 11 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Negoziazione ed influenza Obiettivi L obiettivodelprogrammanegoziazioneedinfluenzaèdi svilupparelacapacitàdielaborarestrategienegozialiefficacie diinterpretarecorrettamenteilcontestodellanegoziazione. Inoltreilcorsopuntaadampliarelecapacitàdigestionedel capitale relazionale delnegoziatoreedellasuabasedi influenza,all internoeall esternodell organizzazione. Negoziaresignificasaperuscirevincentidaunatrattativa,ma nonsolo.negoziaresignificaanchesapergestirelapropria retedirelazioni,lapropriabasedipotereelacapacitàdi influenzareilcomportamentodeglialtri. Destinatari Ilcorsosirivolgeatutticolorochenecessitanodicompetenze negozialiedigestionedellarelazionenellosvolgimentodel proprioruoloall internodeiconfiniaziendalieversol esterno (comeibuyer,ivenditori,gliespertidirelazionisindacali,etc.). Contenuti Quando e come negoziare: capacità e tecniche del negoziatore efficace Quandoecomenegoziare:capacitàetecniche delnegoziatoreefficace Modelliesoluzionipercomprenderequando siaopportunonegoziare Strumentietecnichedianalisidelloscenarionegoziale, siadistributivocheintegrativo Modellipercapireglierroridecisionalitipicidelnegoziatore esoluzioniperevitarli Simulazionieroleplayingpercondurrenegoziazionireali Negoziazione, influenza e potere Modelliesoluzionipercomprenderecomeilsuccessodella negoziazioneinfluenzilerelazionidipoteretrailnegoziatore el interocontestoorganizzativo Tecnicheperanalizzarecomegestirealmegliolapropria basediinfluenzanellanegoziazione Simulazionieroleplayingpercomprenderecomela capacitànegozialeinfluenziilpropriocapitalerelazionalee basediinfluenza Metodologia Didattica Simulareattivamentelestrategienegozialiècrucialeeper questoabbiamoprogettatodeglistrumentiadhoc: Handshake e Sherlock. Handshake èunasimulazionedinegoziazioneinternetbasedcheconsentedisperimentareinmodointerattivoe coinvolgentelecapacitànegoziali,decisionalierelazionali inscenaricomplessi.l obiettivodiquestametodologiaè dilavorareattivamentesull integrazioneditecnichenegoziali etecnicherelazionaliperottenererisultatifinalidivalore. Sherlock èlawebbasedmanagementsimulation creatapercomprendereledinamichedellanegoziazione attraversoilcoinvolgimentoattivo. Informazioni Durata I Edizione 4giornisu2modulie2Edizioni Imodulo:dal14al15maggio2015 IImodulo:dal18al19giugno2015 II Edizione Imodulo:dal23al24novembre2015 IImodulo:dal25al26gennaio2016 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Leonardo Caporarello sdabocconi.it/negoziazione1 sdabocconi.it/negoziazione2 Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22-23)

14 12 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Team Leadership Creare e gestire un team di successo Obiettivi IlprogrammadiTeamLeadershipsiponel obiettivodi supportareipartecipantinellacostruzioneenellagestione diungruppocheabbiaobiettivichiari,competenze complementarierisorsesufficientipersvolgereinmodo efficaceilpropriocompito. Ilteamleaderdeveinterveniresulledinamichediinterazione traimembri,creandofiducia,stimolandocooperazione,e sviluppandospiritodigruppo. Destinatari Ilprogrammaèrivoltoacoloroiqualihannoassunto odovrannoassumereilruoloditeamleaderenecessitano disviluppareeallenarecapacitàdicostruzioneedigestionedi team,qualiresponsabilidiprogetto,teamleader,coordinatori digruppiinterfunzionali,responsabiliditaskforces. Contenuti Valorizzare le diversità dei membri del team Losviluppodiconsapevolezzasullespecificitàdeimembri delteam Self-assessmentdeidiversistiliindividuali (questionariombti) L interazionetrastilidifferenti:valorizzazionee problematiche Creare un clima motivante e coinvolgente Strumentiperlacreazioneeilmantenimentodiunclimadi fiducianelteam Strategiepersvilupparemotivazioneecoinvolgimentodei membridelteam Lacreazionedispiritoeidentitàdigruppo Gestire i conflitti ed adattare il proprio stile di conduzione del gruppo Approcciperallineareilpropriostilediconduzione agliobiettividelteam Strumentiperriconoscereegestiresituazionidiconflitto all internodelteam Situazionicomplesse:comegestirei primidellaclasse? Migliorare i processi decisionali del team Metodologiepergestireiprocessidicomunicazionee coordinamentonelteam Tecnicheperprenderedecisioniefficaciinsituazioni complesse(simulazionescalataallavetta) Strumentipervalutarel efficaciadelteam Metodologia Didattica Ilcorsoprevedeunagiornatadisimulazioneweb-based Everest perl analisidelledinamicheedeiprocessi decisionalidigruppo.ipartecipantisimulanodiessereun gruppodialpinistichedevonoscalareunamontagna. Ognipartecipantedeveprenderedecisionicheimpattanosul raggiungimentodeipropriobiettiviechepossonoinfluenzarei risultatidell interoteam. Sulla webpage del corso è possibile compilare il questionario di self-assessment Team Management Check up per conoscere i punti di forza e le aree di miglioramento della propria conduzione. Informazioni Durata 4giornisu2moduli I modulo: dal2al3ottobre2015 II modulo: dal29al30ottobre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Massimo Magni sdabocconi.it/team Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22)

15 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 13 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE Leadership al femminile Obiettivi IlprogrammaLeadershipalfemminilevalorizzalecompetenze delledonneperarrivareascegliereunostiledileadership autentico,apartiredalcoraggiodipoteressereséstesse ancheinuncontestochespingeadadottaregabbiedi comportamentostereotipate. Lasecondasfidaèquelladiapprenderecomerelazionarsial contestod impresacomunicandoefficacementeipropri obiettiviecostruendoalleanzeasostegnodelpropriopiano managerialeattualeeprospettico. Destinatari Ilcorsosirivolgeadonneinsviluppodicarrieracon responsabilitàdigestionedeicollaboratori. Contenuti Sviluppare l auto-consapevolezza Modellietecnicheperanalizzareipropripuntidiforzaedi debolezzaeinterpretarlinelcontestoorganizzativo Tecnichepervalorizzarel emotivitàerafforzarel autostima Saper essere un modello per sé e per gli altri Strumentipercomunicareipropriobiettiviepernegoziarli all internodell organizzazione Strumentipersvilupparelacapacitàdiguidareipropri collaboratorieinfluenzareilcontestoorganizzativo Metodologia Didattica Lepartecipanti,allafinedelprogramma,avrannoa disposizioneuncolloquiodicoachingindividuale. Informazioni Durata 4giornisu2moduli I modulo: dal14al16ottobre2015 II modulo: 13novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Simona Cuomo Si consiglia la compilazione del questionario di selfassessment sugli stili di leadership (sulla webpage del corso) per individuare i primi punti di forza e le aree di miglioramento. sdabocconi.it/leadfemminile Sviluppare la propria carriera Strumentipersviluppareunacapacitàdivisione globale dellapropriacarriera,siaprofessionalesialavorativa Tecnicheperallenarelacapacitàdinegoziareefficacemente nelcontestoorganizzativo SDA Bocconi per approfondire queste tematiche ha creato il Diversity Management Lab (vedi pag 27) Questo programma fa parte di più percorsi formativi (vedi pag 22-23)

16 14 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale ORGANIZZAZIONE Negliultimianniilsetdistrumentidianalisiediprogettazionedegliassettiorganizzativisiè notevolmenteampliatoinaulaoffriamouninsiemearticolato,riccoeintegratodicontenuti delmestiere dell esperto e dello specialista di organizzazione. EFFICIENZA ORGANIZZATIVA Analizzare Elaborare Misurare PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA Ri-dimensionare Ri-strutturare Ri-pensare

17 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 15 ORGANIZZAZIONE Efficienza Organizzativa Metodi e tecniche per l analista di organizzazione Obiettivi IlprogrammaEfficienzaOrganizzativaaffrontailtema dellagestioneefficienteedefficacedell organizzazione. Forniscelecompetenzeperl analisieildisegnoorganizzativo utiliadidentificareeprogettarestruttureorganizzative ingradodifareladifferenza.ilcorsosiponel obiettivodi fornirelecapacitàeletecnicheper: analizzarel organizzazionesullabasedelleattivitàaziendali definireeanalizzareiprocessiaziendali elaborarepropostedisemplificazionedellastruttura organizzativa rivedereildimensionamentodell organico misurareidrivereconomicidiefficienza II MODULO Dimensionare l'organico Percorsidimiglioramentodellaproduttività Revisionequantitativaequalitativadegliorganici Riorganizzare i Processi per i Nuovi Modelli di Business Modellidibusinessemergenti:riprogettazionedeiprocessi Revisioneeripensamentodeiprocessiaziendali Misurare i Costi Organizzativi LetecnicheActive-basedcosting Idriveregliindicatorieconomicidiefficienza Destinatari Idestinataripreferenzialisonocolorochesonoosiapprestano adiventareanalistidiorganizzazione. Contenuti Ilcorsosiarticolainduemodulieprevede,alterminedel secondomodulo,un attivitàditutorship,svoltadaidocentidel corso.gliincontriditutorshiphannol obiettivodifornire un assistenzaindividualenellarealizzazionedeiprogetti aziendali. I MODULO L'Organizzazione che si "Struttura" Modalitàeprotocollidianalisiediinterventoorganizzativo Ilcontenutodell'intervento:area,livellierisultati Informazioni Durata 6giornisu2moduli I modulo: dal19al21ottobre2015 II modulo: dal9all 11novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Andrea Pontiggia sdabocconi.it/eo Organizzare Attività e Processi Analisieprogettazionibasatesulleattività Definizioneeinterventosuiprocessi Le Strutture Lean Leorganizzazionipiatteesnelle:modelli Iprincipidellasemplificazioneorganizzativa Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 22)

18 16 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale ORGANIZZAZIONE Progettazione Organizzativa Ri-dimensionare, Ri-strutturare, Ri-pensare l organizzazione Obiettivi IlprogrammaProgettazioneOrganizzativaforniscelelogichee letecnichedidecisioneorganizzativapertrasformare gliobiettividiimpresainrisultaticoncreti. Tresonoiprincipalisegmentitematicidelcorso.Ilprimoè relativoaimodelliealletecnichedianalisidelleattivitàedei processiorganizzativi.ilsecondoriguardaletecnichea supportodeiprocessidiristrutturazioneedelayering organizzativo.ilterzopresentaglistrumentidibenchmarking eleprincipalidimensioniperilcontrolloorganizzativo. Ilcorsosiponel obiettivodifornirelecapacità eletecnicheper: analizzareeprogettarel organizzazioneperattività eperprocessi supportareristrutturazioniorganizzative eseguirebenchmarkingperl analisi eilcontrolloorganizzativo disegnareorganizzazionisnelle Destinatari Ilprogrammasirivolgeatutticoloroiqualisitrovanoa prenderedecisionisugliassettiorganizzativi,dallivellomacro relativoatuttal impresaallivellodellasingolaunità organizzativaoteamdiprogetto. Contenuti I MODULO Progettazione Zero-Based : dalle Attività alle Strutture Matricidianalisidelleattività/competenze Modellidiprogettazionebasatisulleattività Ri-Strutturare l Organizzazione Analisideifattoriedelcontestoperlaristrutturazione eildelayeringorganizzativo Meccanismiperlaristrutturazioneeildelayering delleorganizzazioni Benchmarking Organizzativo Strumentidibenchmarkingorganizzativo Dashboardperl analisieilcontrolloorganizzativo II MODULO Organizzazioni Snelle Strumentiorganizzativiperl applicazionedelleanthinking Valuestreammapping:risoluzioneproblemie miglioramento Ri-Organizzare Per Processi Metodologiedianalisideiprocessiorganizzativi Mappaedisegnodeiprocessiorganizzativi Informazioni Durata 5giornisu2moduli I modulo: dal12al14ottobre2015 II modulo: dal16al17novembre2015 Quota di partecipazione 3800+IVA Coordinamento Leonardo Caporarello sdabocconi.it/po Le capacità di intervento organizzativo sono assolutamente centrali e critiche per il successo aziendale. Leonardo Caporarello SDA Professor di Organizzazione e Personale Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 22)

19 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 17 GESTIONE DELLE RISORSE UMANE LafunzioneRisorseUmanehailcompitodigestire in modo strategico uno degli asset fondamentali d impresa: le persone.inaulaaffrontiamotuttiitemichiavedellagestione dellerisorseumanetrasferendolelogicheelemetodologiedeiprocessi. SVILUPPARE LE RISORSE UMANE PEOPLE MGMT (vedi pag 8) ADVANCED HR MGMT EMSHRM (vedi pag 26) INTENSIVO HR MGMT DIVERSITY MANAGEMENT ENTRY LEVEL MIDDLE LEVEL SENIOR LEVEL

20 18 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Programma Intensivo di HR Management I fondamenti della professione Obiettivi IlprogrammaIntensivodiHRManagementinquadratuttii temieiprocessidigestionedellerisorseumane:dalla selezioneall'inserimento,dallagestionedellaperformance,alla progettazionedisistemidicarrieraesviluppoealladefinizione deisistemidiricompensa.ilcorsoforniscelelogicheegli strumentinecessariperdisegnareprocessiingradodioffrire opportunitàdicrescitaeallinearelosviluppodellepersonealle traiettoriedisviluppoorganizzativo. Destinatari Ilcorsosirivolgeacolorochesononeoinseritiohanno unabreveesperienzanellafunzionerisorseumane eorganizzazione.èpensato,inoltre,perprofessionisti coinvoltiinprogettidiconsulenzaorganizzativa. Contenuti La selezione in chiave strategica Dallaposizionealprofilodicompetenze Glistrumentiperlaselezione(colloqui,testeassessment center) Progettare le carriere e promuovere lo sviluppo Politicheepercorsidicarriera Laformazioneeglistrumentidisviluppoone-to-one Il contesto di riferimento per l'hr oggi Ri-progettareorganizzazioniflessibilieadattive Valorizzarelediversitàinazienda Sfruttareleriformedelmercatodellavoro Metodologia Didattica Duranteimodulisonoprevistetutorshipsuiprogettiindividuali, testimonianzeaziendaliesessionidicondivisionedibest practice. Informazioni Durata 8giorni+4sessioniindistancelearning I modulo: dal12al15maggio2015 II modulo: dal9al12giugno2015 Quota di partecipazione IVA Costruire e gestire un sistema di performance management Unavalutazioneamisurad'azienda:cosaecomevalutare Dallacondivisionedegliobiettivi,allamisurazioneeal feedback La gestione di ricompense e incentivi Analisidimercatoestruttureretributive Lacostruzionediunsistemaintegratoditotalreward Coordinamento Beatrice Manzoni sdabocconi.it/intensivohr Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 23)

21 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 19 GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Advanced HR Management Program Obiettivi L obiettivodelprogrammaèdipuntaresullacapacità relazionaledelladirezionehrpertrovareunadiversa interpretazionedelruolo,inmododaallineareobiettivi aziendalieazionidellepersoneinuncontestoeconomicoche stacambiandorapidamente. Destinatari Responsabilidelpersonale,HRmanager,responsabilidi processihr. Contenuti HR Strategy IlprocessostrategicodelladirezioneHR Ilprocessodiallineamentotrailverticeaziendale,la direzionehreilpersonale IlruolodelladirezioneHRtrapartnerefontedelvantaggio competitivo People Branding Ilbrandingdelpersonale:employeeeemployerbranding Valoridelbrand,culturaaziendaleevaloridellepersone Lacomunicazioneinterna Metodologia Didattica Meeting HR Leaders: testimonianzeetavolerotondecon direttorihreamministratoridelegatisutemiavanzati. Action Plan: Ilprogrammaècostruitoperdarelapossibilità alpartecipantedirealizzareunactionplandaapplicarenel propriocontestoprofessionaleemigliorarel efficaciadel percorsodiapprendimentoinaula. Informazioni Durata 5giorni+4sessioniserali dal17al21novembre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Dino Ruta sdabocconi.it/advhr Social HR e Analytics Lelogichesocialperlecomunitàinterneeperilmercato dellavoro Tecnologieebigdata:delega,responsabilizzazionee decisionistrategiche Corporate Lifestyle Leleveperunlavorosostenibile Lenuovegenerazionieifattorimotivazionali Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 23)

22 20 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Sviluppare le risorse umane Dalla valutazione delle competenze alla gestione delle carriere Obiettivi Costruiresistemidicarrieraeinvestiresusistemidisviluppo dellepersoneèfondamentaleperleaziendechebasanoil propriovaloresulcapitaleintellettuale. IlprogrammaSvilupparelerisorseumanesiconcentrasulle logicheesuglistrumentipercostruiresistemidicarrieraedi sviluppo.inparticolaresipresentanolemetodologie necessarieperimpostaresistemidicarrieraedisegnare percorsidicrescita.sidiscutono,poi,letecnichedi mappaturadellecompetenzeinaziendaedianalisidel potenzialeeglistrumentidisviluppoedigestionedella conoscenza. Destinatari Ilcorsosirivolgearesponsabilidellosviluppo,della formazioneedelpersonaleoamanagerdilineaeimprenditori chedevonoimpostaresistemidicarrieraegestirelosviluppo dellepersone. Contenuti La progettazione dei sistemi di carriera Politichedicarriera:criteridipromozione, trasparenzaedequità Percorsidicarriera I sistemi di gestione delle risorse umane basati sulle competenze Analisieprogettazionedeimodellidicompetenzee tecnichedimappatura Strumentidisviluppodeitalenti La gestione della conoscenza Competenzeeconoscenza Isistemidigestionedellaconoscenzaperl apprendimento Duranteilcorsoipartecipantilavorerannosuipropriobiettividi carrieraesucomeraggiungerli,attraversounsoftwaredi analisieun attivitàdipeercoaching. Informazioni Durata 4,5giorni dal20al24ottobre2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Silvia Bagdadli sdabocconi.it/sviluppareru Costruire l architettura di carriera e investire sui sistemi di sviluppo delle persone sono aspetti critici per le aziende contemporanee. Silvia Bagdadli SDA Professor I processi formativi per generare valore Modellidiprogettazioneevalutazione degliinterventidiformazione Selezione,formazioneerientrodegliexpatriate La valutazione del potenziale Laprogettazionediunciclodivalutazionedelpotenziale Strumentidirilevazioneesceltadelledimensionicritiche Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 23)

23 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 21 GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Diversity Management Dalla valutazione delle competenze alla gestione delle carriere Obiettivi Ilprogrammavuolepromuovereesupportarelosviluppoe l applicazionediruoli,praticheestilidileadershippergestire lapopolazioneorganizzativaconequitàeinbasealmerito Destinatari IlcorsosirivolgeHRDirector,HRspecialist,Hrgeneralist, ManagersdellafunzioneCSReMKTchegestisconoattività didiversitymanagementosonocandidatiafarlodiimprese privateepubbliche,dellapubblicaamministrazioneedi organizzazioni noprofit Contenuti Ilruolodeldiversitymanager:attitudini,competenze,ruolo eposizionamentoorganizzativo,sponsorship Lesfidedelladiversità:comegestireiprincipaliaccadimenti delladiversitàlegatiagenere,età,multiculturalità, orientamentosessualeepiùingeneraleall identitàdella persona Lesfidedelladiversità:incontriamodeimentorseccellenti chehannoaccoltolasfidadelladiversitàsuunodeitemi legatialdiversitymanagement Attività ditutoringprimadelfollow-up:aciascun partecipanteverràdatal opportunitàdiconfrontarsiconun tutorsuipassaggi,lecriticitàrelativeallaprimafasedi implementazionedelprogettocondivisoinaula Diversityinaction:impostazionediunactionplanperi successiviseimesi Informazioni Durata 3giorni+1giornatadiFollowUp Imodulo:dal26al28maggio2015 FollowUp:25giugno2015 Quota di partecipazione IVA Coordinamento Simona Cuomo Si consiglia di compilare il questionario (sulla webpage del corso) di self-assessment per verificare il grado di apertura nei confronti della diversità. sdabocconi.it/diversitymgmt Metodologia Didattica Questionariodiassessmentdellastrutturadidiversitydella propriaaziendainterminiorganizzativi(doveècollocata,cosa fa,concherisorse). SDA Bocconi per approfondire queste tematiche ha creato il Diversity Management Lab (vedi pag 27) Questo programma fa parte di un percorso formativo (vedi pag 23)

24 22 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale PERCORSI FORMATIVI Ipercorsiformativisonouninsiemepreordinatodiprogrammidiformazionecheconsente unosviluppostrutturatodelleprofessionalità. Ilvalorediunpercorsostaneisuoicontenuti,maanchenegliintervallitraunatappael altra, chesonoimomentidiassimilazionediquantoacquisito-perpoiandareancorapiùlontano. Chiaderiscealpercorsogodediagevolazionie,alterminedelpercorsostesso,riceveun Attestatodipercorsoformativo. PERCORSO LEADER Durata LEADERSHIP 5 giorni LEADERSHIPADVANCED 4 giorni LEADINGCHANGE 4 giorni PEOPLEMANAGEMENT 6 giorni SVILUPPODELLECOMPETENzERELAzIONALI 9 giorni LEADINGSELF 4 giorni NEGOzIAzIONEEDINFLUENzA 4 giorni TEAMLEADERSHIP 4 giorni LEADERSHIPALFEMMINILE 4 giorni sdabocconi.it/percorsoleader PERCORSO ESPERTO DI ORGANIZZAZIONE Durata EFFICIENzAORGANIzzATIVA 6 giorni PROGETTAzIONEORGANIzzATIVA 5 giorni LEADINGCHANGE 4 giorni TEAMLEADERSHIP 4 giorni sdabocconi.it/percorsoesperto

25 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 23 PERCORSO HR LEADER Durata PROGRAMMAINTENSIVODIHRMANAGEMENT 8.5 giorni ADVANCEDHRMANAGEMENTPROGRAM 5.5 giorni SVILUPPARELERISORSEUMANE 4.5 giorni DIVERSITyMANAGEMENT 4 giorni PEOPLEMANAGEMENT 6 giorni LEADERSHIP 5 giorni LEADINGSELF 4 giorni NEGOzIAzIONEEINFLUENzA 4 giorni LEADERSHIPALFEMMINILE 4 giorni N.B. I programmi che compongono i percorsi devono essere frequentati per intero. L articolazione dei percorsi formativi potrebbe subire variazioni per interventi di riprogettazione della loro struttura, o per l evoluzione e/o realizzazione dei singoli programmi. sdabocconi.it/percorsohr

26 24 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale PROGRAMMI DI FORMAZIONE TRASVERSALI PSM Ilprogrammadisviluppomanagerialeintensivo(PSM) puntaasoddisfareun'esigenzachetuttiimanager diimpresedimedio-grandidimensioni,avvertono duranteilpropriopercorsodicarriera:essereingrado dicomprendereledinamicheambientalieorganizzative incuioperanoperassumeredecisioniintempibrevie concognizionedicausa. Coordinatore: AntonelloGarzoni Durata: 20giornisuddivisiinmoduli Edizioni: PartTime:marzo2015-febbraio2016 Primavera:maggio2015-febbraio2016 Autunno:novembre2015-settembre2016 sdabocconi.it/psm sdabocconi.it/psmpt PROGRAMMA PER EXECUTIVES Questoprogrammaexecutiveforniscealmanagementche ricopreposizionidiverticeinaziendauna prospettivatrasversaleeglobaleperaffrontareledinamiche competitiveneirispettivisettoridioperatività. Coordinatore: GianlucaMeloni Durata: 10giornisuddivisiin3moduli, tragiugnoeottobre2015 sdabocconi.it/executives DI PADRE IN FIGLIO Illustraaigiovanisuccessoriilmodellodibusinessdelle generazioniprecedentipercapireselesceltefatteinpassato permetterannoall impresadimantenereunvantaggio competitivoancheperilfuturo. Coordinatore: DanielaMontemerlo-MarinaPuricelli Durata: 20giornisuddivisiin4moduli, tramarzoeluglio2015 sdabocconi.it/padreinfiglio DIREZIONE GENERALE E SUCCESSO DELL'IMPRESA Forniscestrumentiutiliperilmiglioramentodelleattività deirisultatiaziendaliedidirezionegenerale,analisidei problemiedidecisione,sianelladelegaenellealtreattività chedefinisconoilrapportoconicollaboratori. Coordinatore: PaoloRusso Durata: 5giorni-suddivisiin2moduli-novembre2015 sdabocconi.it/direzione PROJECT MANAGEMENT Aiutaasvilupparelecompetenzetecnicheeorganizzativedi progettazione,gestionalierelazionalidelproject manager.formarepersonecapacidiconiugarele competenzetecnicheconlecapacitàrelazionalinecessarieper gestirequotidianamentelacomplessitàdellavoroperprogetti. Coordinatori: AlfredoBiffi-BarbaraImperatori Durata: 10,5giornisuddivisiin2moduli, traottobreenovembre2015 sdabocconi.it/project TUTTI I NUMERI DEL PROGETTO Approfondisceletecnicheeglistrumentidisupportoall attività dipianificazioneerealizzazionediunprogetto,conunaforte enfasisugliaspettioperatividelciclodivita. Coordinatore: MaurizioPoli Durata: 4giorni-dal18al21maggio2015 sdabocconi.it/progetto

27 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 25 RICERCA, ORGANIZZAZIONE E ANALISI QUANTITATIVA DEI DATI Fornisceleindicazionioperativeutiliperun'efficace strutturazionedellaricercadatiinazienda,letecnichestatistiche eleproceduredianalisiquantitativanecessarieperunimpiego correttoedefficientedeidati. Coordinatore: ElenaCoffetti-RenataTrincaColonel Durata: 5giornisuddivisiin2moduli, I Edizione: aprile-giugno2015 II Edizione: novembre2015-gennaio2016 sdabocconi.it/riorg EXECUTIVE PROGRAM IN INNOVATION AND TECHNOLOGY MANAGEMENT Forniscelecompetenzenecessariepersupportareilvertice nellavalutazionedegliinvestimentiinr&deprogettidi innovazione,definirel organizzazionepiùopportunadel processodiinnovazioneemigliorarelecapacitàdiexecution diprogettiinterfunzionali. Coordinatore: Silviazamboni Durata: 9giorni-dal22aprileal24giugno2015 sdabocconi.it/innovation

28 26 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale OLTRE AI PROGRAMMI DI FORMAZIONE OltreaiProgrammidiformazione,l AreaOrganizzazione,HReLeadershipdiSDABocconi offrealleaziendeanchealtreiniziativedisviluppoformativo,quali: L EXECUTIVE MASTER IN STRATEGIC HUMAN RESOURCE MANAGEMENT, unpercorsodiformazionedi10mesicheprevedemoduli didatticiinaulaeindistancelearning,progettatodasda Bocconi in cooperazione con la Cornell University Faculty perconsolidareearricchirelecompetenzemanageriali deiprofessionistihr. sdabocconi.it/emshrm I PROGETTI FORMATIVI SU MISURA, unprogettosumisurapartedallarilevazionepreliminaree dall'analisideibisogni,continuaconlaprogettazioneela realizzazionedelmomentoformativoesiconcludeadistanza ditempoconlavalutazioneeilmonitoraggiodeirisultati acquisiti.

29 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 27 I PROGETTI DI ACTION RESEARCH, chetrasformanolaconoscenzainazioneesvolgono un importantefunzionedisupportoall interventoformativodi SDABocconi.Rivoltiadunsingoloclienteoapiùclienti, questiprogettihannoundupliceobiettivo:produrreuna conoscenzadirettamenteutilizzabileperungruppodi persone,aziendeosettoriepotenziare,nelcorsodellostesso processodiactionresearch,lacapacitàdiapprendimentoedi rielaborazionedelleconoscenzedapartedeimedesimi soggetti. Traiprogettidiactionresearchrealizzatinell ultimotriennio troviamo: indaginidiclima socialnetworks diversitymanagement HRpolicies comportamentomanageriale struttureemeccanismiorganizzativiincontesticomplessi dinamicheemodelliperilcambiamentoorganizzativo mappaturadeglistiliesviluppodellaleadership Inparticolare,leindagini di clima: propongonostrumentidiraccoltadatiquantitativa-comeil questionario-peravereilquadrogeneraledelclimae dell identitàorganizzativapercepiti; affiancanostrumentidiindaginequalitativa-comeifocus group-perintegrareleinformazioniemersedall analisi quantitativa; realizzanounreportdiricercacorredatodaunmanualedi letturaperconsentireall aziendaeaisuoiinterlocutoridi analizzareirisultatidell indagine; definisconolineeguidaepercorsidiazionesullabasedei risultatidellaricercaquantitativaequalitativa. GLI OSSERVATORI,chesvolgonoilmonitoraggiodi unambitotematicoodiundeterminatofenomenosocioeconomicoconrigorosemetodologiediricercascientifica, elaborandoecondividendoirisultatipermezzodi pubblicazioniedeventi. Inquest areavaevidenziatoildiversity Management Lab formatodaunnetworkdiaziendechehannonellaloro missionlagestionedellediversità:digenere,età,cultura, abilità.ilsuoobiettivoprincipaleèquellodiprodurree diffondereconoscenza,buoneprassiestilimanagerialiefficaci orientatiinquestadirezione.leaziendepartecipantisi incontranotrevoltel annoinmomentidiapprofondimentoe dibattitoerimangonocostantementeaggiornategrazieauna newslettereaunarubricasullarivistaeconomia& Managementdedicataaltema. Iknowledge centers,chenasconocomecentridiknow-how conl obiettivodiapplicareirisultatidellaricercaalle competenzedimanagementsettoriale(inparticolarealluxury &Fashion,Sport,Food&BeverageseSmallandMedium Enterprises)promuovendonelosviluppoeladiffusionee alimentandocostantementeilconfrontoel interazionetrala facultysdabocconi,lebusinesscommunitiessettorialiin Italiaeall estero,glistudentiincorso,glialumnibocconiela comunitàmilaneseallargata. LE COMMUNITY E LE OCCASIONI DI NETWORKING, nateperrafforzareillegametradocenti,ricercatori,managere aziende,favorirelacircolazionediideeedesperienze, elaborareproposteinnovative. Per informazioni SabrinaLibanore tel fax

30 28 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale FACULTY SDA Bocconi School of Management ha un corpo docente ampio, costantemente impegnatonellosviluppodellaricercaedelleattivitàdiformazione.nellafacultyconvergono professionalitàconprofiliedesperienzedifferenti:docentiinterni,collaboratoriesternie docentistranieriprovenientidaprestigiosebusinessschooldituttoilmondo.

31 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 29 IL NOSTRO IMPEGNO AllaFacultydell Area OrganizzazioneePersonale èriconosciutounruolo estremamenteattivonell ambito deldibattitoaccademicoe managerialesutematiche diorganizzazione, RisorseUmaneeLeadership, siasulpianonazionale siainternazionale. LaFacultysicaratterizza perlamolteplicitàdegliinteressi diformazioneericerca, maancheperlacondivisione diunmetododilavororigoroso fondatosuunapluralità distrumenti. L elenco completo dei membri della Faculty e delle loro più recenti pubblicazioni si trova sul sito: sdabocconi.it/faculty

32 30 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale SINTESI DEI PROGRAMMI 2015 LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE LEADERSHIP 4giornisu2moduli-2edizioni,+FOLLOWUP29gen2016 Ied:Imod.8-9mag,IImod.12-13giu IIed:Imod.6-7nov,IImod.27-28nov LEADERSHIP ADVANCED 4giornisu2moduli-2edizioni Ied:Imod.19-20mar,IImod.20-21apr IIed:Imod.23-24sett,IImod.21-22ott LEADING CHANGE 4giornisu2moduli-2edizioni Ied:Imod.26-27mar,IImod.23-24apr IIed:Imod.5-6nov,IImod.19-20nov PEOPLE MANAGEMENT 6giornisu2moduli, Imod.14-16ott,IImod.18-20nov SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELAZIONALI 9giornisu3moduli, Imod.30sett-2ott,IImod.4-6nov,IIImod.2-4dic LEADING SELF 4giornisu2moduli, Imod.21-22mag,IImod.25-26giu NEGOZIAZIONE E INFLUENZA 4giornisu2moduli-2edizioni, Ied:Imod.14-15mag,IImod.18-19giu IIed:Imod.23-24nov,IImod.25-26gen TEAM LEADERSHIP 4giornisu2moduli, Imod.2-3ott,IImod.29-30ott LEADERSHIP AL FEMMINILE 4giornisu2moduli, Imod.14-16ott,IImod.13nov GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC.

33 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale 31 ORGANIZZAZIONE EFFICIENZA ORGANIZZATIVA 6giornisu2moduli Imod.19-21ott,IImod.09-11nov PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA 5giornisu2moduli, Imod.12-14ott,IImod.16-17nov GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GESTIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA INTENSIVO DI HR MANAGEMENT 8giornisu2moduli+4sessioniindistancelearning, Imod.12-15mag,IImod.9-12giu ADVANCED HR MANAGEMENT PROGRAM 5giorni,17-21nov+4sessioniserali SVILUPPARE LE RISORSE UMANE 4,5giorni,20-24ott DIVERSITY MANAGEMENT 4giornisu2moduli, Imod.26-28mag,IImod.25giu GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUG. AGO. SET. OTT. NOV. DIC. Alcuniprogrammirientranoinpercorsiformativi.Permaggioriinformazionisuipercorsi: sdabocconi.it/percorsi N.B.TuttiiprezzisonodaconsiderarsiesclusoIVA. Leinformazionieidatiquicontenutisonoaggiornatialmomentodellastampaepossonosubirecambiamenti.

34 32 Organizzazione,RisorseUmane,LeadershipeSviluppoManageriale SDA BOCCONI E DINTORNI: Informazioni utili Come raggiungerci Dall Aeroporto di Linate Autobus73. Dall Aeroporto di Malpensa Servizio Malpensa Shuttle finoallafermatastazione Centrale,Metropolitana3(lineagialla)direzioneS.Donato, fermataportaromana,tram9. Servizio Malpensa Express finoallastazionecadorna, Metropolitana2(lineaverde)direzioneFamagosta, fermataportagenova,tram9. Dalla Stazione Centrale F.S. Metropolitana3(lineagialla)direzioneS.Donato, fermataportaromana,tram9. Dalle autostrade TangenzialeOvestMilano,uscitaVialeLiguria. Parcheggio SDABocconidisponediunparcheggioperauto apagamento,trevipark,inviabocconi8. Perprenotazionieabbonamentionlinesiprega diconsultareilsitowww.parkingonline.it Inalternativa,èpossibilepagareilparcheggiotramite FastPay,cartadicreditooppureacquistandolatessera prepagatapressoilbarbocconioildistributoreposto all entratadelparcheggio. Ospitalità alberghiera Tramitel AgenziaSenecaèdisponibilegratuitamente unserviziodiprenotazionealberghieracontariffeecondizioni diparticolarefavoreriservateachiprenotaalmeno15giorni primadelladatadiiniziodelcorso. Oltretaletermine,l Agenziafaràquantopossibilepertrovare lesoluzionipiùadeguateeconvenienti. Perleprenotazioni,telefonarealnumero

35 DIVENTARE UN PARTECIPANTE SDA BOCCONI ORIENTAMENTO PerinformazionisuiProgrammidiFormazione esuipercorsiformativiinorganizzazione,risorseumane, LeadershipeSviluppomanageriale Tania Riggi Executive Education Open Programs Division tel: PROCEDURA D ISCRIZIONE Siconsigliadieffettuareunapreiscrizionetelefonicamente oonline.laprioritàsaràdeterminatasullabasedelladata diricezionedellaschedad iscrizionedisponibilenellapagina delsitodiciascunprogrammacompilatainognisuaparte, sottoscrittaeinviataperfax, operpostafinoal 31dicembre2014a: SDA Bocconi School of Management Executive Education Open Programs Division Via Bocconi, Milano fax Lasegreteriaprovvederàainviareconfermadell avvenuta iscrizioneviafaxoper . Laquotadeveessereversataall attodell iscrizionescegliendo unadelleseguentimodalitàdipagamento: assegnobancarionontrasferibileocircolareintestatoa: UniversitàCommercialeL.Bocconi; bonificobancario,secondoleindicazionidescritte sullarichiestadiiscrizione; cartadicredito Si segnala che dal 1 gennaio 2015 l iscrizione ai programmi avverrà solo attraverso form online. SEGRETERIA Rossella Ferappi tel fax ATTESTATO Alterminedituttiiprogrammièprevistoilrilascio diunattestato di formazione. Lapartecipazioneaipercorsiprevedeilrilascio diunattestatodipercorso. AGEVOLAZIONI Leagevolazioniindicatenonsonocumulabiliesonovalide salvoeventualicomunicazionisuidepliantesullewebpage deisingoliprogrammidiformazionee/opercorsiformativi: Nelcasodialmeno3partecipantidellastessaazienda allostessoprogramma,sigarantisceun agevolazione del20%perciascunaquotadiiscrizione (peresempio:3iscritti,20%suognunadelle3quote). L agevolazioneèvalidaanchesuedizionidiversedello stessoprogrammapurchétenutenelmedesimoanno solare.larichiestadiagevolazionedeveessereformalizzata entroladatadiiniziodelprogramma. AlcuniProgrammidiFormazionerientranoinPercorsi Formativi.NelcasodiiscrizioneadunPercorsoe fatturazioneimmediatadeltotaleconrelativopagamento anticipato,èprevistaun agevolazionedel15% sull importocomplessivo. Èpossibilerichiedereun agevolazioneancheaposteriori, seilpercorsoèstatocompletatoinunarcoditempo nonsuperioreadunbienniosolare.inquestocaso, l agevolazioneprevistaèdel10%deltotale,avalere sull ultimoprogrammaeffettuato.tuttavia,ilvalore complessivodell agevolazionenonpotràcomunqueessere superioreaquellodell ultimoprogrammaseguito.

ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE, LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE

ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE, LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE MILANO ITALY ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE, LEADERSHIP E SVILUPPO MANAGERIALE EMPOWER YOUR VISION PROGRAMMI DI FORMAZIONE 2016 SDABOCCONI.IT/OPL SDABOCCONI.IT/LEADERSHIP Empower your vision significa allargare

Dettagli

Gestione degli Acquisti, dell innovazione, delle operations e della supply chain

Gestione degli Acquisti, dell innovazione, delle operations e della supply chain milano italy Gestione degli Acquisti, dell innovazione, delle operations e della supply chain empower YoUr ViSion Programmi di Formazione 2015 Sdabocconi.it/ProdUzione Empower your vision significa allargare

Dettagli

marketing, vendite, comunicazione e distribuzione

marketing, vendite, comunicazione e distribuzione milano italy marketing, vendite, comunicazione e distribuzione empower your Vision Programmi di Formazione 2015 sdabocconi.it/marketing Empower your vision significa allargare i propri orizzonti e acquisire

Dettagli

strategia e imprenditorialità

strategia e imprenditorialità Milano italy strategia e imprenditorialità empower YoUr Vision PrograMMi di ForMazione 2015 sdabocconi.it/strategia Empower your vision significa confrontarsi e acquisire prospettive differenti e qualificate

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT 9 10 DICEMBRE 2014 LEADERSHIP DEVELOPMENT 2014 Area Executive Education & People Management XFZ8 Z8009 REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Intensive in Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Codice Z3055 La maggior parte dei professionisti in azienda non ha ricevuto una formazione specifica

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Team building. 2 giornate

Team building. 2 giornate Team building 2 giornate La complessità e la dinamicità del contesto organizzativo implica sempre più spesso la necessità di ricorrere al gruppo come strumento di coordinamento e come modalità di gestione

Dettagli

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT LEADERSHIP DEVELOPMENT 2015 People & Organizational Development Z3138 27 28 MAGGIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane e di Sistemi di Remunerazione

Dettagli

Indice. Introduzione, di Massimo Magni e Ferdinando Pennarola 1. Prima parte

Indice. Introduzione, di Massimo Magni e Ferdinando Pennarola 1. Prima parte Introduzione, di Massimo Magni e Ferdinando Pennarola 1 Prima parte 1 Oggi la leadership non basta di Ferdinando Pennarola 5 1.1 Introduzione 5 1.2 Orientati al futuro: per una defnizione di Responsible

Dettagli

WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013

WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013 1 WORKSHOP INTERAZIENDALI Settembre- Dicembre 2013 WORKSHOP INTERAZIENDALI Corsi brevi ed intensivi che si rivolgono ai singoli professionisti e alle aziende e che rispondono alle esigenze di sviluppo

Dettagli

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI Corso di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa La LUM School of Management crede fermamente

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 Training partners Calendario Modulo Data Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 3 Modulo: marketing

Dettagli

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro.

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Contesto e Obiettivo Contesto L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Responsabile del Personale è HR Manager è

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT Progettualità innovativa per lo sviluppo del capitale umano e del business www.ideamanagement.it www.praxi.com La value proposition della partnership Idea Management e PRAXI

Dettagli

La formazione e lo sviluppo professionale in FBK

La formazione e lo sviluppo professionale in FBK La formazione e lo sviluppo professionale in FBK Unità Sviluppo HR Staff Formazione Servizio Risorse Umane 17 Aprile 2014 La Formazione in FBK Mission FBK: «investire nella formazione, nella crescita e

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014 L Api di Lecco propone alle Aziende associate alcuni percorsi di formazione manageriale con l obiettivo di valorizzare la capacità di chi in azienda svolge ruoli di responsabilità ed è quindi chiamato

Dettagli

Team development program

Team development program Industrial Management School Percorso Team development program Crescere lavorando in gruppo Percorsi area Human Resources & Skills Percorso Team development program La mappa Lavorare in gruppo 1 Valorizzare

Dettagli

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE OD&M Consulting è una società di consulenza specializzata nella gestione e valorizzazione delle persone e nella progettazione di sistemi

Dettagli

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO PEOPLE MANAGEMENT Come motivare e gestire i propri collaboratori 2015 People & Organizational Development Z3139 1 2 3 LUGLIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro.

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Contesto e Obiettivo Contesto L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Responsabile del Personale è HR Manager è

Dettagli

RISORSE UMANE e BUSINESS

RISORSE UMANE e BUSINESS STUDIO SELFOHR Master Human Resources 2014-2015 Milano - 5 Edizione - RISORSE UMANE e BUSINESS Studio Selfohr S.r.l. Via Belfiore 21, 10125 Torino tel. 011/541412 fax 011/5625836 Skype ID: selfohr e-mail

Dettagli

RISORSE UMANE & BUSINESS

RISORSE UMANE & BUSINESS STUDIO SELFOHR Master Human Resources 2012/2013 Milano - IV Edizione - RISORSE UMANE & BUSINESS Studio Selfohr S.r.l. Via Belfiore 21, 10125 Torino tel. 011/541412 fax 011/5625836 Skype ID: selfohr e-mail

Dettagli

Project Manager 2020

Project Manager 2020 Project Manager 2020 2a edizione Leadership & team-building Sede: da definire Milano, 29 settembre e 5 ottobre, 2015 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale sta attraversando

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

ACCADEMIA DI PROGETTAZIONE SOCIALE MAURIZIO MAGGIORA

ACCADEMIA DI PROGETTAZIONE SOCIALE MAURIZIO MAGGIORA Un nuovo modo di vivere la progettazione sociale... ACCADEMIA DI PROGETTAZIONE SOCIALE MAURIZIO MAGGIORA Diventare «progettista sociale esperto» Torino, 14 marzo 2013 Agenda Accademia di Progettazione

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Struttura e contenuti del progetto

Struttura e contenuti del progetto Struttura e contenuti del progetto GLI OBIETTIVI Sales Innovation & Management si propone di fornire stimoli e strumenti nuovi per accrescere le conoscenze e le competenze nella gestione di reti commerciali.

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA IL BISOGNO CHE VOGLIAMO SODDISFARE Accompagnare amministratori e manager delle

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

1 MASTER IN COACHING

1 MASTER IN COACHING MASTER IN COACHING 1 3 Una scuola di eccellenza Gestioni e Management è un impresa di consulenza e formazione avanzata nata nel 1982 con l idea di perseguire la piena soddisfazione e il successo dei propri

Dettagli

EMBA Executive Master in Business Administration

EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario di Secondo Livello part-time 1 a EDIZIONE OTTOBRE 2015 MARZO 2017 LIUC UNIVERSITÀ CATTANEO La LIUC Università

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONAL DELLE HUMAN RESURCES

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONAL DELLE HUMAN RESURCES CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONAL DELLE HUMAN RESURCES Il modello metodologico seguito per la progettazione di questo corso privilegia la centratura sull'apprendimento degli adulti inseriti in

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 27 FEBBRAIO 2016 TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata in Regione Campania AGENZIA

Dettagli

AGENDA WHO, WHERE, WHAT OFFERTA JUNIOR CONSULTING. PLACEMENT Il MODELLO JUNIOR CONSULTING OPPORTUNITÀ COSTI FAQ

AGENDA WHO, WHERE, WHAT OFFERTA JUNIOR CONSULTING. PLACEMENT Il MODELLO JUNIOR CONSULTING OPPORTUNITÀ COSTI FAQ AGENDA WHO, WHERE, WHAT OFFERTA JUNIOR CONSULTING o Sviluppo della tesi di laurea o English School o Formazione o Teamwork o Azienda PLACEMENT Il MODELLO JUNIOR CONSULTING o Sintesi del programma o Timeline

Dettagli

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it @Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share www.archittettidiapprendimento.it FINALITÀ DESTINATARI ORGANIZZAZIONE L Hdemia@ArchitettidiApprendimento si colloca fra le

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Università degli Studi di Bergamo Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Management e leadership delle strutture sanitarie: nuovi scenari

Dettagli

M.A.San. Management degli Approvvigionamenti in Sanità

M.A.San. Management degli Approvvigionamenti in Sanità Milano Italy M.A.San. Management degli Approvvigionamenti in Sanità Da giugno 2010 a febbraio 2011 www.sdabocconi.it/masan Empower your vision significa confrontarsi e acquisire prospettive differenti

Dettagli

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico.

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico. PIANO DI FORMAZIONE TRIENNIO 2014-2016 AI SENSI DELLA CONVENZIONE TRA LA SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE E L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Art. 1 - Oggetto Oggetto del presente Piano

Dettagli

ESPERTO DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE HR SPECIALIST

ESPERTO DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE HR SPECIALIST Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it MASTER IN ESPERTO DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE HR SPECIALIST XXXI A.A. Laboratori di: Organizzazione e Comportamenti

Dettagli

Executive Master in. Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza

Executive Master in. Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza Executive Master in Vendite Acquisisci o trasforma il tuo stile di vendita per diventare un professionista vincente, ai vertici dell eccellenza Obiettivi del Master Il Master ha il preciso scopo di formare

Dettagli

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone V XI XIII XV 3 5 9 9 12 13 16 17 22 24 26 26 26 27 29 32 33 36 38 40 42 44 45 48 49 dei casi Gli autori Prefazione Parte I Strategia, organizzazione, persone Capitolo 1 Strategia d impresa, risorse umane

Dettagli

Liberare soluzioni per il call center

Liberare soluzioni per il call center Liberare soluzioni per il call center Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del Coaching

Dettagli

Project Manager 2020 NOVITA

Project Manager 2020 NOVITA Project Manager 2020 NOVITA 1a edizione Leadership & team-building Sede: FAST Piazzale R. Morandi 2 - Milano Milano, 23 settembre e 10 ottobre, 2014 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica

Dettagli

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 11 12 DICEMBRE 2014 REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 2014 Area Executive Education & People Management Z3132.4 OBIETTIVI Sviluppare nei partecipanti la capacità di presidiare il tema delle strategie, delle

Dettagli

HR Team Empowerment. Il New Deal delle Risorse Umane. www.gigroup.eu

HR Team Empowerment. Il New Deal delle Risorse Umane. www.gigroup.eu HR Team Empowerment Il New Deal delle Risorse Umane www.gigroup.eu Cosa è Il modulo HR Team Evolution vuole offrire alle strutture HR uno spazio (all interno di staff meeting, nei kickoff, in eventi ad

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello OBIETTIVI Il Lean è una filosofia che sta cambiando il modo di operare delle imprese e che può portare

Dettagli

Governare il cambiamento per creare valore condiviso

Governare il cambiamento per creare valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Percorsi formativi per una nuova Pubblica Amministrazione Governare il cambiamento per creare valore condiviso Corsi settembre - dicembre 2012: 1. Il nuovo governo locale

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XIII Edizione 2015 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

LEADERSHIP AL FEMMINILE

LEADERSHIP AL FEMMINILE Milano Italy LEADERSHIP AL FEMMINILE Ottobre - Novembre 2013 www.sdabocconi.it/opl Empower your vision significa allargare i propri orizzonti e acquisire solide prospettive per sviluppare una visione manageriale

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

STARTUP CAMP Strumenti per la creazione di startup e imprese innovative. Programma

STARTUP CAMP Strumenti per la creazione di startup e imprese innovative. Programma STARTUP CAMP Strumenti per la creazione di startup e imprese innovative Programma MODULO 1 Definire il modello di business e partire leggeri L'obiettivo del modulo è fornire ai partecipanti un kit completo

Dettagli

Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME. Corsi di Alta Formazione PREMESSA CONTENUTI

Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME. Corsi di Alta Formazione PREMESSA CONTENUTI Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME Corsi di Alta Formazione PREMESSA La LUM School of Management crede fermamente nel ruolo cruciale della formazione manageriale

Dettagli

Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business

Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business Corso di Specializzazione SOCIAL WEB E INNOVAZIONE Percorso Social Web e Percorso Social Business OBIETTIVI I Social Media rappresentano, oramai, un canale comunicativo dal quale le grandi aziende, come

Dettagli

banche, assicurazioni e intermediari finanziari

banche, assicurazioni e intermediari finanziari milano italy banche, assicurazioni e intermediari finanziari empower YoUr ViSion Programmi di Formazione 2015 Sdabocconi.it/baiF Empower your vision significa confrontarsi e acquisire prospettive differenti

Dettagli

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione.

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione. Mission Filosofia di intervento Soluzioni Management Consulting Training & HR Development Approccio al Training Catalogo Training Modello di Training Targetizzazione Contatti 2 MISSION Future People offre

Dettagli

INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Programma di dettaglio MOBILITA FORMATIVA PER RICERCATORI E TECNICI DELL INNOVAZIONE

INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Programma di dettaglio MOBILITA FORMATIVA PER RICERCATORI E TECNICI DELL INNOVAZIONE Programma di dettaglio MOBILITA FORMATIVA PER RICERCATORI E TECNICI DELL INNOVAZIONE Fase A Preparazione alla mobilità formativa (32 ore) L'intervento formativo realizzato presso le aule della sede RQ

Dettagli

Internazionalizzazione & efficienza

Internazionalizzazione & efficienza LAB INTEGRATO DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE PER IMPRESE ORIENTATE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DEL BUSINESS Internazionalizzazione & efficienza OBIETTIVO Trasmettere un approccio metodologico che aiuti l imprenditore

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

Il Manager Coach. Percorso Executive per sviluppare le performances manageriali utilizzando gli strumenti del coaching professionistico

Il Manager Coach. Percorso Executive per sviluppare le performances manageriali utilizzando gli strumenti del coaching professionistico Il Manager Coach Percorso Executive per sviluppare le performances manageriali utilizzando gli strumenti del coaching professionistico Se la Leadershipè una qualità essenziale per dare una direzione e

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

CORPORATE PRESENTATION

CORPORATE PRESENTATION CORPORATE PRESENTATION Widevalue Srl Via G. Dezza 45 20144 Milano Tel. +39 02.49632285 Fax. +39 02.49633449 Widevalue è una società di formazione. per lo sviluppo delle competenze e del business aziendale.

Dettagli

HOTEL MANAGEMENT. IV EDIZIONE Novembre 2011 Dicembre 2012

HOTEL MANAGEMENT. IV EDIZIONE Novembre 2011 Dicembre 2012 MASTER IN FIVE STARS HOTEL MANAGEMENT IV EDIZIONE Novembre 2011 Dicembre 2012 HOTEL BUSINESS SCHOOL La Hotel Business School, nata nel 2008 dalla collaborazione tra il Forte Village Resort e la LUISS Business

Dettagli

UNA OPPORTUNITA FORMATIVA UNICA UN CORPO DOCENTE UNICO

UNA OPPORTUNITA FORMATIVA UNICA UN CORPO DOCENTE UNICO UNA OPPORTUNITA FORMATIVA UNICA I corsi di formazione tradizionali affrontano il tema dell internazionalizzazione nell Est Asiatico seguendo approcci generalisti e senza alcuna specializzazione sui contesti

Dettagli

- Getting better all the time -

- Getting better all the time - Aviva Italy Direzione Risorse Umane Roma, 10 dicembre 2008 PROGETTO ALBA PROGETTO ALBA - Getting better all the time - Scopi e finalità Il progetto Alba condiviso con l Alta Direzione e lanciato il 4 dicembre

Dettagli

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Data e luogo di nascita Residenza 27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 01.01.2011 ad oggi Comune di Sassari Ente Locale

Dettagli

EXECUTIVE MASTER MANAGEMENT LAB

EXECUTIVE MASTER MANAGEMENT LAB LIU04911_Executive_web.qxp:210x297 1-03-2011 12:21 Pagina 1 finanziato da: FORMAZIONE FINANZIATA EXECUTIVE 4a EDIZIONE 2011 in collaborazione con: PER DIRIGENTI DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE L EXECUTIVE L

Dettagli

Executive Master Ges e t s io i n o e n e d e d l e l l e l e R is i o s r o se s e U ma m n a e

Executive Master Ges e t s io i n o e n e d e d l e l l e l e R is i o s r o se s e U ma m n a e Executive Master in Gestione delle Risorse Umane Le persone, a tutti i livelli, costituiscono l'essenza dell'organizzazione, ed il loro pieno coinvolgimento consente di mettere le loro abilità al servizio

Dettagli

LA MISURAZIONE DELL INTELLIGENZA E DELLE PERFORMANCE EMOTIVE

LA MISURAZIONE DELL INTELLIGENZA E DELLE PERFORMANCE EMOTIVE LA MISURAZIONE DELL INTELLIGENZA E DELLE PERFORMANCE EMOTIVE Percorso di Certificazione all utilizzo degli strumenti Six Seconds Emotional Intelligence Assessment PRESENTAZIONE L Intelligenza Emotiva è

Dettagli

SCHOOL OF COACHING. think out of the box

SCHOOL OF COACHING. think out of the box SCHOOL OF COACHING think out of the box 1 Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nel vedere con nuovi occhi (Marcel Proust) 2 SCHOOL OF COACHING LEADER FAI DA TE? Come si può

Dettagli

MANAGEMENT by COACHING

MANAGEMENT by COACHING MANAGEMENT by COACHING Paola Ferretti per IFOSTUD febbraio 2013 Il Coaching: che cos è Una tecnica finalizzata al miglioramento delle competenze e delle potenzialità individuali OBIETTIVO: Garantire la

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale ACCADEMIA PER UFFICIALI E SOTTUFFICIALI DI POLIZIA LOCALE Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale Codice APL3003/AE Sede: Colonia Enrichetta, Via

Dettagli

Corsi Brevi CdA e Governance Innovativa Le competenze delle donne e degli uomini

Corsi Brevi CdA e Governance Innovativa Le competenze delle donne e degli uomini MIP Politecnico di Milano in collaborazione con PricewaterhouseCoopers e Russell Reynolds Associates presenta Corsi Brevi CdA e Governance Innovativa Le competenze delle donne e degli uomini Motivazioni

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Master in Private Banking

Master in Private Banking Master in Private Banking 2 Premessa Di fronte ai cambiamenti e alle evoluzioni del mercato che si susseguono con sempre maggiore forza, il private banker riveste un ruolo insostituibile fondato su una

Dettagli

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 CONFINDUSTRIA ALESSANDRIA Unione Industriale della provincia di Asti FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 Corsi di alta formazione per dirigenti 1 LEAN MANUFACTURING L intervento formativo persegue l obiettivo

Dettagli

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

IT governance & management. program

IT governance & management. program IT governance & management Executive program VI EDIZIONE / GENNAIO - maggio 2016 PERCHÉ QUESTO PROGRAMMA Nell odierno scenario competitivo l ICT si pone come un fattore abilitante dei servizi di business

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI PERSONNEL ORGANIZATION HUMAN RESOURCES TOOLKIT I temi e l evoluzione delle competenze chiave nel mondo dell HR Management Percorso formativo per HR Junior, HR Assistant e Consulenti HR Junior MILANO 10

Dettagli

Sviluppare competenze per creare valore

Sviluppare competenze per creare valore Sviluppare competenze per creare valore QUADIR È La Scuola di Alta Formazione Cooperativa INCONTRO Quadir è la Scuola di Alta Formazione Cooperativa di Legacoop. Organizza master, seminari e corsi ed è

Dettagli

GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali

GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali Per sviluppare competenze manageriali... Per riflettere su alcuni temi caldi Per sentirsi meno

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Manager di organizzazioni no profit: creare,

Dettagli

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso consente al partecipante di venire a conoscenza delle opportunità che la gestione del web marketing moderno

Dettagli

Materiale didattico slides cap. 1 Costa Gianecchini pagg. 3-13 Marchiori M. Le persone nelle imprese. Gli approcci di governo

Materiale didattico slides cap. 1 Costa Gianecchini pagg. 3-13 Marchiori M. Le persone nelle imprese. Gli approcci di governo Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Terza lezione 15102014 Le origini storico- teoriche: I debi2 nei cfr delle teorie dell impresa Le relazioni tra ambiente- strategia- stru;ura- ges2one risorse umane

Dettagli