PROGRAMMAZIONE DIDATTICO OPERATIVA CLASSI PRIME

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMAZIONE DIDATTICO OPERATIVA CLASSI PRIME"

Transcript

1 1 PROGRAMMAZIONE DIDATTICO OPERATIVA CLASSI PRIME DAI TRAGUARDI DA RAGGIUNGERE ALLA POGRAMMAZIONE DI UNITA D APPRENDIMENTO STABILITE PER LE CLASSI PRIME Il presente documento programmatico evidenzia l attività didattica che si intende svolgere nell anno scolastico 2013/2014 in riferimento al curricolo disciplinare e ai percorsi trasversali d Istituto. Per ogni area disciplinare si registrano i traguardi che i discenti dovranno raggiungere, ma negli incontri settimanali i docenti stabiliranno l ordine delle unità d apprendimento, le attività trasversali e le visite guidate e modificheranno il documento in relazione all impegno degli scolari e agli esiti formativi. Le variazioni di piano sono dovute ai diversi testi in uso dalle classi, che determinano qualche mutamento nello svolgimento dei contenuti. Pertanto risultano diversi i traguardi e le competenze da raggiungere. TRAGUARDI PER LA CLASSE PRIMA : ITALIANO Sa ascoltare ( trasversale) Sa leggere ogni tipo di carattere grafico Sa scrivere parole, frasi o brevi testi ( didascalie) nei diversi caratteri grafici, associando parole ed immagini Sa dividere le parole in sillabe Sa utilizzare le lettere maiuscole Sa scrivere frasi utilizzando parole con le lettere straniere Sa leggere e scrivere sottodettatura o in autonomia parole con digrammi, trigrammi, con suoni pluriconsonantici e con cu, cuo, qu, qq, cq. e con le doppie Sa scrivere ed usare correttamente l apostrofo Sa usare è verbo ed e congiunzione Sa usare correttamente c è e ci sono, c era e c erano Sa usare ho, ha, hai, hanno Sa individuare un nome comune e proprio Sa individuare un articolo Sa individuare le voci verbali come azione Sa individuare l aggettivo qualificativo come qualità ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: ITALIANO 1 Le abilità linguistiche Ascoltare 2 Le abilità linguistiche Leggere 3 Le abilità linguistiche Scrivere 4 Le abilità linguistiche Parlare

2 2 5 L ortografia Le lettere straniere: x, y, w, k, j le doppie e l accento I digrammi, trigrammi, sillabe pluriconsonantiche I gruppo qu cu qq e cuo - Le parole con cq -Uso corretto di e ed è Uso di c è, ci sono, c era e c erano Uso di ho, ha, hai, hanno 6 L aggettivo L aggettivo qualificativo 7 L articolo Gli articoli 8 Il nome Il nome :significato, genere e numero 9 Il verbo Il verbo e le sue forme TRAGUARDI CLASSE PRIMA: INGLESE Sa presentarsi e salutare Sa comprendere ed eseguire semplici istruzioni Sa riprodurre con fonetica intellegibile i suoni alfabetici per comprendere, ascoltare e leggere Sa denominare persone, parti del viso, animali, colori e cose ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: INGLESE UNITA D APPRENDIMENTO 1 Presentarsi e salutare L uso del lessico in situazioni comunicative reali di ascolto e di dialogo o di esecuzioni di semplici consegne 2 l alfabeto inglese Suoni alfabetici per avviare all ascolto e alla riproduzione fonetica della nuova lingua; uso di filastrocche e canzoncine relative alle diverse unità 3 la scuola e l aula Persone, spazi ed oggetti di uso comune in aula e a scuola- Le materie scolastiche 4 Conoscenza del sé: il corpo Le parti del corpo 5 Gli animali Gli animali domestici 6 Le azioni Le situazioni e le azioni che si compiono nel giorno in relazione ai diversi ambienti 7 Il tempo Le festività: Halloween, Natale, Pasqua. 8 I colori e l arcobaleno I colori: termini e canzoncine L arcobaleno e i suoi colori Relazione oggetto - colore 9 I numeri naturali I numeri cardinali da 0 a 20

3 3 TRAGUARDI CLASSE PRIMA: STORIA Sa definire il tempo e utilizzare il lessico relativo Sa individuare i cambiamenti che il tempo determina negli esseri viventi e non viventi Sa misurare il tempo e determinare la durata della azioni Sa stabilire contemporaneità fra eventi Sa cogliere l ordine ciclico nella successione temporale Sa riconoscere il criterio della suddivisione cronologica Sa argomentare sulle stagioni con proprietà di linguaggio e con qualsiasi tipologia comunicativa ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: STORIA 1 Il tempo 2 Le stagioni Autunno Inverno Primavera Estate Idea e terminologia del tempo Successione e ciclicità del tempo La durata La contemporaneità Tempo atmosferico TRAGUARDI CLASSE PRIMA:GEOGRAFIA Sa definire e rappresentare lo spazio Sa classificare gli spazi per funzione e distanza Sa definire la posizione di persone, animale e oggetti in relazione a un punto di riferimento Sa definire un ambiente Sa descrivere uno spazio vicino: aula, casa ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: GEOGRAFIA 1 Lo spazio Idea e terminologia di spazio Posizioni e relazioni spaziali Concetto di campo, regione e confine

4 2 Spazi ed ambienti Definizione di spazi ed ambienti e loro classificazione Gli ambienti: scuola, città e casa 4 TRAGUARDI CLASSE PRIMA: CITTADINANZA E COSTITUZIONE Sa definire il ruolo degli adulti nello spazio scuola Sa riconoscere, rispettare e comprendere le regole dell Istituzione scuola ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: CITTADINANZA E COSTITUZIONE 1 Io e lo spazio scuola l ambiente scuola e le persone dello spazio scuola 2 Io e la mia famiglia Io: la mia famiglia, la mia storia, i parenti e gli amici TRAGUARDI PER LA CLASSE PRIMA MATEMATICA Sa costruire, definire e rappresentare un insieme Sa costruire, definire e rappresentare un sottoinsieme Sa stabilire e rappresentare relazioni tra due o più insiemi Sa numerare da 0 a 20 con riferimento alla decina Sa rappresentare il numero 10 in relazione alla quantità Sa numerare in modo ordinale da 0 a 20 Sa addizionare con i numeri naturali interi entro il 20 Sa sottrarre con i numeri naturali interi entro il 20 Sa trasformare un addizione ripetuta in una moltiplicazione Sa definire lo spazio Sa definire una forma come sagoma di oggetti osservati Sa riconoscere e rappresentare le forme geometriche di base Sa rappresentare situazioni problematiche numeriche e non Sa decodificare il testo di un facile quesito Sa risolvere un facile problema relativo all addizione Sa risolvere un facile problema relativo alla sottrazione Sa stabilire confronti tra grandezze

5 5 ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: MATEMATICA 1 L insiemistica Insiemi e sottoinsiemi 2 le quattro operazioni L addizione La sottrazione 3 Il problema Il concetto di problema e di algoritmo per la soluzione di ogni situazione problematica Situazioni problematiche relative all addizione Situazioni problematiche relative alla sottrazione 4 La realtà geometrica Gli elementi geometrici di base TRAGUARDI PER LA CLASSE PRIMA:SCIENZE Sa nominare le parti del corpo relative ai cinque sensi Sa mettere in relazione organi di senso con le informazioni colte Sa classificare i corpi in natura Sa classificare le informazioni relative ai cinque sensi Sa distinguere esseri viventi e non viventi Sa riconoscere e classificare gli animali ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: SCIENZE 1 Osservazione della natura I cinque sensi Classificazione dei corpi: esseri viventi e non viventi 2 Gli animali Gli animali e la loro classificazione 3 I vegetali Gli alberi ( le parti dell albero) TRAGUARDI CLASSE PRIMA: MUSICA Sa associare ad un suono o ad un rumore la comunicazione giusta Sa riconoscere la comunicazione ricevuta attraverso un suono, un rumore, una voce, un verso Sa associare animali e versi

6 6 ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA :MUSICA 1 Il mondo dei suoni Suoni, rumori, voci e versi Suoni e comunicazione TRAGUARDI CLASSE PRIMA: ARTE ED IMMAGINE Sa elaborare produzioni personali per rappresentare la realtà percepita utilizzando le regole dell orientamento Sa sperimentare tecniche e materiali molteplici per realizzare prodotti grafici, plastici e pittorici. TRAGUARDI CLASSE PRIMA : EDUCAZIONE FISICA Sa definire le parti del corpo umano Sa interpretare la gestualità del corpo in situazioni di gioco ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: EDUCAZIONE FISICA 1 Conoscenza del corpo Il corpo umano Destra e sinistra Attività motorie di base 2 Attività motorie legate ad altre Attività motoria relativa all orientamento nello discipline spazio Costruzione di insiemi e forme TRAGUARDI PER LA CLASSE PRIMA :TECNOLOGIA Sa eseguire semplici misurazioni e rilievi sull ambiente scolastico Sa effettuare prove ed esperienze sulle proprietà dei materiali più comuni Sa leggere e ricavare informazioni utili da istruzioni di montaggio Sa eseguire interventi di manutenzione e decorazione sul proprio corredo scolastico

7 7 ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: TECNOLOGIA 1 Materie, materiali ed oggetti I materiali e gli oggetti di uso comune TRAGUARDI CLASSE PRIMA: RELIGIONE Sa individuare intorno a sé ciò che vive per opera di Dio Creatore Sa stabilire relazioni tra vita e creazione Sa associare gesti ad oggetti in relazione a momenti di vita religiosa Sa evidenziare il significato del Natale e riconoscere i segni e i simboli religiosi cristiani del Natale Sa raccontare la nascita e la vita di Gesù bambino attraverso qualsiasi tipologia testuale Sa evidenziare il significato della Pasqua e discriminare i segni e i simboli della Pasqua cristiana ATTIVITA DIDATTICA OPERATIVA: RELIGIONE 1 Io e lo spazio creato Io e il creato Io e gli altri Fare e creare 2 I segni religiosi dell ambiente Oggetti, simboli, gesti e segni religiosi 3 Natale Segni e simboli natalizi La famiglia e la vita di Gesù Bambino 4 Pasqua Gesù Cristo Segni e simboli pasquali

8 8 ANNO SCOLASTICO 2013/14 CLASSE PRIMA.ITALIANO - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Italiano 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa ascoltare Sa prestare attenzione a chi legge, a chi racconta o spiega Sa leggere il carattere grafico stampato Sa copiare dalla lavagna o dal testo Sa scrivere in modo autonomo, anche associando parole ed immagini Sa leggere brevi testi relativi alle parti dell alfabeto conosciuto e al carattere grafico conosciuto Sa memorizzare piccoli testi poetici Sa completare testi sostituendo ad immagini parole Sa utilizzare le lettere maiuscole per scrivere nomi propri CLASSE PRIMA.ITALIANO - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Italiano 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa ascoltare Sa leggere ogni tipo di carattere grafico Sa leggere e comprendere semplici testi Sa scrivere sotto dettatura Sa costruire frasi autonomamente Sa dividere le parole in sillabe Sa scrivere frasi, utilizzando parole con le lettere straniere Sa leggere e scrivere parole con le doppie Sa leggere, scrivere e dividere parole con i digrammi, trigrammi, con cu, cuo, qu, qq, cqu Sa scrivere ed usare l apostrofo Sa individuare il nome comune e il nome proprio

9 Sa usare ed individuare è verbo ed e congiunzione Sa discriminare l uso di ho/o, ha/a, hai/ai, hanno/anno Sa individuare l articolo Sa individuare voci verbali come azione Sa individuare l aggettivo come qualità Sa redigere un piccolo testo da associare ad un immagine (didascalia) 9 CLASSE PRIMA INGLESE - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Inglese 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa presentarsi e salutare Sa comprendere ed eseguire semplici istruzioni Sa riprodurre con fonetica intellegibile i suoni alfabetici per comprendere, ascoltare e leggere Sa denominare le parti del corpo, animali, colori e cose CLASSE PRIMA INGLESE - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Inglese 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa presentarsi e salutare Sa comprendere ed eseguire semplici istruzioni Sa riprodurre con fonetica intellegibile i suoni alfabetici per comprendere, ascoltare e leggere Sa denominare le parti del corpo, animali, colori e cose CLASSE PRIMA STORIA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Storia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa definire il tempo ed utilizzare il lessico relativo Sa stabilire contemporaneità tra gli eventi Sa argomentare sulle stagioni con proprietà di linguaggio e con qualsiasi tipologia comunicativa

10 Sa definire il ruolo degli adulti nello spazio scuola 10 CLASSE PRIMA STORIA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Storia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa individuare i cambiamenti che il tempo determina negli esseri viventi e non viventi Sa misurare il tempo e determinare la durata delle azioni Sa cogliere l ordine ciclico nella successione temporale Sa riconoscere il criterio della suddivisione cronologica Sa argomentare sulle stagioni con proprietà di linguaggio e con qualsiasi tipologia comunicativa Sa definire il ruolo degli adulti nello spazio scuola Sa riconoscere, rispettare e comprendere le regole dell Istituzione scuola CLASSE PRIMA GEOGRAFIA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Geografia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa definire e rappresentare uno spazio Sa classificare gli spazi per funzione e distanza Sa definire la posizione di persone, animali ed oggetti in relazione ad un punto di riferimento CLASSE PRIMA GEOGRAFIA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Geografia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa definire un ambiente Sa descrivere uno spazio vicino: aula, casa

11 11 CLASSE PRIMA MATEMATICA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Matematica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa costruire, definire e rappresentare un insieme e un sottoinsieme Sa stabilire e rappresentare relazioni tra due o più insiemi Sa numerare da 0 a 9 e da 9 a 0 Sa associare il numero alla quantità e al nome entro il 9 Sa addizionare e sottrarre con i numeri naturali entro il 9 Sa definire lo spazio interno, esterno e il contorno di uno spazio chiuso Sa definire, riconoscere, denominare e rappresentare forme geometriche di base Sa rappresentare situazioni problematiche numeriche e non Sa stabilire confronti tra grandezze CLASSE PRIMA MATEMATICA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Matematica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa numerare da 0 a 20 e da 20 a 0 Sa associare il numero alla quantità e al nome entro il 20 Sa addizionare e sottrarre con i numeri naturali interi entro il 20 Sa riconoscere il valore posizionale delle cifre entro il 20 Sa riconoscere, denominare e rappresentare le figure geometriche di base Sa risolvere una semplice situazione problematica relativa all addizione e alla sottrazione Sa rappresentare situazioni problematiche numeriche e non Sa trasformare un addizione ripetuta in una moltiplicazione

12 12 CLASSE PRIMA SCIENZE - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Scienze 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa nominare le parti del corpo relative ai cinque sensi Sa mettere in relazione organi di senso con le informazioni colte e classificarle CLASSE PRIMA SCIENZE - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Scienze 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa classificare i corpi in natura Sa distinguere esseri viventi e non viventi Sa riconoscere, denominare e classificare gli animali CLASSE PRIMA MUSICA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Musica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa associare ad un suono o ad un rumore la comunicazione giusta Sa riconoscere la comunicazione ricevuta attraverso un suono, un rumore, una voce o un verso CLASSE PRIMA.MUSICA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Musica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa associare ad un suono o ad un rumore la comunicazione giusta Sa riconoscere la comunicazione ricevuta attraverso un suono, un rumore, una voce o un verso CLASSE PRIMA.ARTE ED IMMAGINE - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Arte ed immagine 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa elaborare produzioni personali per rappresentare la

13 realtà percepita utilizzando le regole dell orientamento sa sperimentare tecniche e materiali per realizzare prodotti grafici e pittorici 13 CLASSE PRIMA ARTE ED IMMAGINE - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Arte ed immagine 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa elaborare produzioni personali per rappresentare la realtà percepita utilizzando le regole dell orientamento sa sperimentare tecniche e materiali per realizzare prodotti grafici, pittorici e plastici CLASSE PRIMA EDUCAZIONE FISICA- VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Educazione fisica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa definire le parti del corpo umano Sa interpretare la gestualità del corpo in situazioni di gioco CLASSE PRIMA. EDUCAZIONE FISICA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Educazione fisica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa definire le parti del corpo umano Sa interpretare la gestualità del corpo in situazioni di gioco CLASSE PRIMA TECNOLOGIA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Tecnologia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa eseguire semplici misurazioni e rilievi sull ambiente scolastico Sa effettuare prove ed esperienze sulle proprietà dei materiali più comuni

14 14 CLASSE PRIMA TECNOLOGIA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Tecnologia 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa leggere e ricavare informazioni utili da informazioni di montaggio Sa eseguire interventi di manutenzione sul proprio corredo scolastico CLASSE PRIMA RELIGIONE CATTOLICA - VALUTAZIONE FORMATIVA 1 QUADRIMESTRE Competenze. Religione Cattolica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa individuare intorno a sé ciò che vive per opera di Dio Creatore Sa stabilire la relazione tra vita e creazione Sa individuare il significato del Natale e riconoscere i segni ed i simboli religiosi cristiani del Natale Sa raccontare della nascita di Gesù CLASSE PRIMA RELIGIONE CATTOLICA - VALUTAZIONE SOMMATIVA 2 QUADRIMESTRE Competenze. Religione Cattolica 5/non sufficiente 6/sufficiente 7/buono 8/distinto 9/ottimo 10/ eccellente Sa associare gesti e oggetti in relazione ai momenti di vita religiosa Sa raccontare della vita di Gesù attraverso qualsiasi tipologia testuale Sa evidenziare il significato della Pasqua e discriminare i segni ed i simboli della Pasqua cristiana

DAL CURRICOLO DISCIPLINARE AI TRAGUARDI DA RAGGIUNGERE ALLA COSTRUZIONE DI PIANI DI STUDIO PER UNITA D APPRENDIMENTO

DAL CURRICOLO DISCIPLINARE AI TRAGUARDI DA RAGGIUNGERE ALLA COSTRUZIONE DI PIANI DI STUDIO PER UNITA D APPRENDIMENTO 204 DAL CURRICOLO DISCIPLINARE AI TRAGUARDI DA RAGGIUNGERE ALLA COSTRUZIONE DI PIANI DI STUDIO PER ELABORAZIONE ED ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Ins. DOTT. ssa SABINI MARIA ROSARIA 205 _ INDICAZIONI GENERALI

Dettagli

VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA

VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA 48 VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA Nel presente documento vengono elencate le competenze d ingresso relative alla classe prima in continuità con la scuola

Dettagli

GRIGLIA PER L ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI SCUOLA PRIMARIA

GRIGLIA PER L ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA PER L ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI SCUOLA PRIMARIA Alunno CLASSI PRIME Valutazione Competenze trasversali Sì In parte NO Riconosce i colori fondamentali Riconosce le forme Riconosce le varie grandezze

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI E DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI FORMATIVI E DELLE COMPETENZE E DELLE MONOENNIO ITALIANO monoennio 1. saper ascoltare interlocutori in contesti diversi 2. saper comunicare oralmente 3. acquisire la tecnica della lettura 4. acquisire la tecnica della scrittura a)

Dettagli

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME A.S. 2014-2015 ITALIANO 1 - Ascoltare e parlare. Ascoltare, comprendere ed

Dettagli

La valutazione CAPITOLO TERZO VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA

La valutazione CAPITOLO TERZO VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA 48 La valutazione CAPITOLO TERZO VALUTAZIONI RELATIVE ALL ACCERTAMENTO DEI PREREQUISITI E DEI LIVELLI DI PARTENZA Nel presente documento vengono elencate le competenze d ingresso relative alla classe prima

Dettagli

Circolo Didattico Raffaele Poidomani - MODICA SCUOLA PRIMARIA

Circolo Didattico Raffaele Poidomani - MODICA SCUOLA PRIMARIA Circolo Didattico Raffaele Poidomani - MODICA SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2011-2012 ITALIANO L alunno / a: Ascolta e comprende spiegazioni, semplici istruzioni e regole. Interviene in una conversazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 AREA SOVRADISCIPLINARE LINGUISTICO-ARTISTICO-ESPRESSIVA LINGUA ITALIANA Obiettivi

Dettagli

Anno Scolastico 2014 2015 Classi I II III IV V

Anno Scolastico 2014 2015 Classi I II III IV V Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Stoppani Scuole primarie Cadorna e Stoppani Scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale Don Milani Via Carroccio,

Dettagli

a partire dal lessico già in suo possesso comprende nuovi significati e usa nuove parole ed espressioni.

a partire dal lessico già in suo possesso comprende nuovi significati e usa nuove parole ed espressioni. CLASSE I ITALIANO partecipa a scambi linguistici con compagni e docenti attraverso messaggi semplici, chiari e pertinenti; si esprime verbalmente su vissuti ed esperienze personali con ordine logico/cronologico,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE

PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE PROGRAMMAZIONE CLASSE PRIMA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ASCOLTARE E PARLARE Ascoltare e comprendere un messaggio e un testo Conoscere le regole comportamentali della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA anno scolastico 2013 2014 1 CLASSE PRIMA ITALIANO - Ascoltare, comprendere

Dettagli

Scuola Primaria Progettazione annuale classe 1^ anno scolastico 2013/2014

Scuola Primaria Progettazione annuale classe 1^ anno scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Progettazione annuale classe 1^ anno scolastico 2013/2014 ITALIANO Ascolto e conversazione: l alunno comprende e organizza gli elementi principali della comunicazione orale Intervenire

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ARTE E IMMAGINE Classe 1

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ARTE E IMMAGINE Classe 1 ARTE E IMMAGINE - Decodificare una sequenza d immagini; - Discriminare uguaglianze e differenze; - Percepire la figura-sfondo; - Eseguire riproduzioni di figure rispettando le relazioni spaziali; - Discriminare

Dettagli

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda di valutazione delle classi di Scuola Primaria C. Goldoni

Dettagli

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA A.S

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA A.S ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: ITALIANO partecipa a scambi linguistici con compagni ed insegnanti, attraverso messaggi semplici, chiari e pertinenti. Si esprime

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ORGANIZZAZIONE CURRICOLARE

SCUOLA PRIMARIA ORGANIZZAZIONE CURRICOLARE SCUOLA PRIMARIA ORGANIZZAZIONE CURRICOLARE ITALIANO termine della classe L alunno partecipa a scambi comunicativi con compagni e adulti. Legge e comprende brevi testi con correttezza e rapidità; dimostra

Dettagli

settembre (15 giorni circa)

settembre (15 giorni circa) Collegio Arcivescovile A. Castelli Saronno Scuola primaria Anno scolastico 2009/2010 Modulo per la progettazione e la programmazione didattica iniziale Classi : 1 A Insegnante Bressani Cristina (Discipline:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SCUOLA PRIMARIA IST. COMP. DON MILANI - CERNUSCO S/N CLASSE TERZA LINGUA ITALIANA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SCUOLA PRIMARIA IST. COMP. DON MILANI - CERNUSCO S/N CLASSE TERZA LINGUA ITALIANA TRAGUARDI 1 ASCOLTARE, COMPRENDERE, COMUNICARE ORALMENTE ED ESPRIMERE GIUDIZI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SCUOLA PRIMARIA IST. COMP. DON MILANI - CERNUSCO S/N CLASSE TERZA LINGUA ITALIANA 2 LEGGERE,

Dettagli

CURRICOLO FORMATIVO CLASSI PRIME

CURRICOLO FORMATIVO CLASSI PRIME CURRICOLO FORMATIVO CLASSI PRIME Disciplina Indicatori Descrittori Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente Esprimere oralmente le proprie emozioni ed esperienze mediante linguaggi diversi verbali

Dettagli

PIANO DI STUDIO PERSONALIZZATO CLASSI SECONDE E TERZE PRIMO BIENNIO

PIANO DI STUDIO PERSONALIZZATO CLASSI SECONDE E TERZE PRIMO BIENNIO PIANO DI STUDIO PERSONALIZZATO CLASSI SECONDE E TERZE PRIMO BIENNIO ITALIANO INDICATORE DISCIPLINARE Sviluppare le abilità di base come l ascoltare, il parlare, il leggere e lo scrivere per maturare padronanza

Dettagli

CURRICOLO QUINQUENNALE SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO QUINQUENNALE SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO QUINQUENNALE SCUOLA PRIMARIA Traguardi di sviluppo e obiettivi di apprendimento per la classe SECONDA desunti dalle Indicazioni per il Curricolo Disciplina OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Italiano

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE

PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ASCOLTARE E PARLARE Ascoltare e comprendere un messaggio e un testo Conoscere le regole comportamentali della

Dettagli

Scuola primaria statale

Scuola primaria statale ISTITUTO COMPRENSIVO ARDEA III ARDEA (RM) Scuola primaria statale Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE La Programmazione didattica annuale è stata elaborata conformemente ai nuovi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEVANTO PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2013/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO LEVANTO PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO LEVANTO PROGRAMMAZIONE CLASSE II ANNO SCOLASTICO 2013/2014 classe 2^ COMPETENZE DISCIPLINARE ISTITUO COMPRENSIVO LEVANTO 2013/2014 ITALIANO 1. Ascolta e interagisce nelle conversazioni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE ANNUALE IN BASE ALLE NUOVE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2013/2014 AREA SOVRADISCIPLINARE LINGUISTICO-ARTISTICO-ESPRESSIVA LINGUA ITALIANA Obiettivi

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA PRIMARIA

CRITERI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA PRIMARIA CLASSI seconde CRITERI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA PRIMARIA LINGUA ITALIANA l alunno utilizza in maniera appropriata il codice linguistico per descrivere, narrare argomentare. si esprime in modo

Dettagli

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI. Curricolo trasversale Percorso di apprendimento: IL NATALE

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI. Curricolo trasversale Percorso di apprendimento: IL NATALE 1 DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI Curricolo trasversale Percorso di apprendimento: IL NATALE Fascicolo didattico n.18 Elaborazione della figura strumentale per il curricolo

Dettagli

SCHEMA PROGETTAZIONE AREE DI COMPETENZA

SCHEMA PROGETTAZIONE AREE DI COMPETENZA 1 Logicomatematicoscientifica Logiche Matematiche Classificare, ornare e porre in relazione -Sa classificare trovando somiglianze e fferenze -Sa formare insiemi in base ad una o più proprietà comune ai

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO IV OVEST SASSUOLO A.S. 2014 2015 - CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO IV OVEST SASSUOLO A.S. 2014 2015 - CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA LINGUA ITALIANA ASCOLTARE, PARLARE E COMPRENDERE OBIETTIVI SPECIFICI DÌ APPRENDIMENTO 1.1 Prestare attenzione ai messaggi orali, tenendo conto del contesto 1.2 Riconoscere globalmente il significato e

Dettagli

Standard per la determinazione delle competenze Classe2^ - Scuola Primaria

Standard per la determinazione delle competenze Classe2^ - Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA INFANZIA-PRIMARIA-SECONDARIA DI I GRADO Via Leopardi 002 Certaldo (Firenze) - tel. 011223-0112 - 0131 - fax. 0131 E-mail:FIIC200@istruzione.it - sito web: www.ic-certaldo.it

Dettagli

Collegio Arcivescovile A. Castelli Saronno Scuola primaria Anno scolastico 2011/12

Collegio Arcivescovile A. Castelli Saronno Scuola primaria Anno scolastico 2011/12 Collegio Arcivescovile A. Castelli Saronno Scuola primaria Anno scolastico 2011/12 Modulo per la progettazione e la programmazione didattica iniziale Classi : 2 A Insegnante Banfi Gabriella (Discipline:

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA DI ITALIANO. Scuola Primaria Anno Scolastico 2014-2015

PROGETTAZIONE DIDATTICA DI ITALIANO. Scuola Primaria Anno Scolastico 2014-2015 Maria Ausiliatrice - Luino DI ITALIANO Si fa riferimento al PROFILO IN USCITA della classe. Ascolto e parlato Interagire in modo collaborativo negli scambi comunicativi rispettando i turni di intervento

Dettagli

Istituto S. Gaetano Suore Orsoline di Gandino - Viale Trastevere 251, 00153 Roma Classe prima CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA

Istituto S. Gaetano Suore Orsoline di Gandino - Viale Trastevere 251, 00153 Roma Classe prima CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 1 INDICE PER DISCIPLINA 1. ITALIANO PAG. 3 2. LINGUA INGLESE PAG. 5 3. STORIA PAG. 7 4. GEOGRAFIA PAG. 8 5. MATEMATICA PAG. 9 6. SCIENZE

Dettagli

Apprendimenti minimi. Classe Prima

Apprendimenti minimi. Classe Prima Apprendimenti minimi Classe Prima Ascoltare semplici consegne e comandi ed adeguarvi il proprio comportamento Comprendere e riferire, attraverso domande-guida, i contenuti essenziali relativi a semplici

Dettagli

Programmazione annuale classi prime

Programmazione annuale classi prime DIREZIONE DIDATTICA STATALE IV CIRCOLO - GELA 1 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2009-2010 CLASSI PRIME PREREQUISITI PREMESSA La programmazione annuale che viene presentata si muove in un ottica

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Partecipa a semplici scambi comunicativi con compagni e insegnanti rispettando il turno Ascolta e coglie il senso di semplici testi orali Legge e comprende semplici testi Scrive semplici testi legati all

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Ascolto e parlato Prendere la parola negli scambi comunicativi (dialogo, conversazione, discussione) rispettando

Dettagli

CURRICOLO PER ALUNNI CON DISABILITA

CURRICOLO PER ALUNNI CON DISABILITA 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

AREA STORICO GEOGRAFICA

AREA STORICO GEOGRAFICA AREA LINGUISTICA ESPRESSIVA A1. Saper ascoltare e riferire il contenuto di ciò che è stato ascoltato senza alterarne la sostanza. A2. Intervenire nelle conversazioni in maniera pertinente rispettando il

Dettagli

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Comunicare oralmente in modo adeguato. Leggere e comprendere parole, frasi e semplici brani. Produrre semplici testi scritti. Svolgere attività esplicite

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO

ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO PROGRAMMAZIONE ANNUALE Scuola Primaria classe prima plesso Molinelli a.sc.2013/2014 PREMESSA Gli insegnanti della classe, tenendo conto dell analisi della situazione di partenza,

Dettagli

- Esplorare e leggere immagini, - Colori e forme presenti nell ambiente circostante elementi naturali e antropici.

- Esplorare e leggere immagini, - Colori e forme presenti nell ambiente circostante elementi naturali e antropici. IMMAGINE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE/CONTENUTI LEGGERE E COMPRENDERE - Esplorare e leggere immagini, - Colori e forme presenti forme e oggetti presenti nell ambiente circostante: nell

Dettagli

CLASSE PRIMA ITALIANO

CLASSE PRIMA ITALIANO ITALIANO CLASSE PRIMA 1. COMPRENDERE E PRODURRE TESTI ORALI DI VARIA NATURA E PROVENIENZA IN SITUAZIONI PER SCOPI DIVERSI, LEGATI ALL ESPERIENZA PERSONALE E AI RAPPORTI INTERPERSONALI 2. INTERAGIRE IN

Dettagli

TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA

TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA COMPETENZE EDUCATIVE AMBITO INDICATORI COMPETENZE IDENTITÀ Conoscenza di sé Relazione con gli altri Rispetta il proprio ruolo. Esprime

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA RUBRICHE DI VALUTAZIONE

SCUOLA PRIMARIA RUBRICHE DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA RUBRICHE DI VALUTAZIONE ITALIANO INGLESE STORIA GEOGRAFIA MATEMATICA SCIENZE ARTE E IMMAGINE MUSICA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE RELIGIONE CATTOLICA INFORMATICA EDUCAZIONE CIVICA PREMESSA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 CA SELVATICA Via Ca Selvatica, 11-40123 Bologna tel / fax 051.333384 http://www.ottovolante.org posta@ottovolante.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 CA SELVATICA Via Ca Selvatica, 11-40123 Bologna tel / fax 051.333384 http://www.ottovolante.org posta@ottovolante. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 CA SELVATICA Via Ca Selvatica, 11-40123 Bologna tel / fax 051.333384 http://www.ottovolante.org posta@ottovolante.org Scuola Primaria LONGHENA Istituto Comprensivo 8 - Bologna

Dettagli

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA Scuola Primaria G. Sordini Istituto Comprensivo Spoleto 2 Indicatori per la scheda di valutazione della classe I ITALIANO: Narrare brevi esperienze

Dettagli

Gina Milano Maria Rita Pece

Gina Milano Maria Rita Pece Insegnanti: anno scolastico 2007/2008 Gina Milano Maria Rita Pece Ins. Gina Milano 1 INTRODUZIONE. Il seguente logo rappresenta: Ins. Gina Milano 2 INTRODUZIONE L obiettivo principale del nostro Piano

Dettagli

LEGGERE E COMPRENDERE DIVERSI TIPI DI TESTO

LEGGERE E COMPRENDERE DIVERSI TIPI DI TESTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELLUCCHIO SCUOLA PRIMARIA DI GABBIANA Classe prima Discipline coinvolte: italiano,storia,geografia,educazione all immagine,educazione al suono e alla musica,informatica. INSEGNANTE:Milena

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DI BASE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Classe prima a) Ascoltare semplici messaggi orali e brevi racconti.

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DI BASE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Classe prima a) Ascoltare semplici messaggi orali e brevi racconti. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DI BASE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO a) Ascoltare semplici messaggi orali e brevi racconti. b) Pronunciare in modo chiaro e corretto le parole. c) Leggere, comprendere semplici testi

Dettagli

PRIMO BIENNIO CLASSE SECONDA - ITALIANO

PRIMO BIENNIO CLASSE SECONDA - ITALIANO PRIMO BIENNIO CLASSE SECONDA - ITALIANO OBIETTIVI MINIMI 1. ASCOLTARE/PARLARE: Ascoltare e comprendere testi orali di diverso tipo. Esprimersi oralmente in modo corretto (e pertinente), producendo testi

Dettagli

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare MUSICA COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno : Osserva, esplora, descrive

Dettagli

CURRICOLO DI ITALIANO FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO DI ITALIANO FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI ITALIANO FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA Nucleo tematico Oralità Traguardi per lo sviluppo delle competenze -Partecipa a scambi comunicativi con compagni e docenti -Ascolta e comprende messaggi

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE ITALIANO

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE ITALIANO SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTI PANNONE SANDRA TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I Partecipa a scambi comunicativi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA - CLASSE TERZA

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA - CLASSE TERZA CURRICOLO D ISTITUTO COMPRENDERE COMUNICARE RIFLETTERE RIELABORARE PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA - CLASSE TERZA AREA DEI LINGUAGGI (italiano, lingua inglese, musica, arte e immagine) TRAGUARDI PER LO

Dettagli

Istituto Comprensivo Lodi I Scuola Primaria. C u r r i c o l o classe prima

Istituto Comprensivo Lodi I Scuola Primaria. C u r r i c o l o classe prima Istituto Comprensivo Lodi I Scuola Primaria C u r r i c o l o classe prima ITALIANO Classe 1 a INDICATORI OBIETTIVI D APPRENDIMENTO ATTIVITA DIDATTICHE E CONOSCENZE E ABILITA Ascoltare, comprendere e comunicare

Dettagli

PROGETTO CONSOLIDAMENTO E POTENZIAMENTO

PROGETTO CONSOLIDAMENTO E POTENZIAMENTO PROGETTO CONSOLIDAMENTO E POTENZIAMENTO Per l organizzazione e le modalità attuative del progetto nelle varie realtà dell Istituto si fa riferimento alle programmazioni educative dei vari plessi della

Dettagli

POF 2015-2018 ALLEGATO 4 PROGRAMMAZIONE BIMESTRALE PRIMARIA

POF 2015-2018 ALLEGATO 4 PROGRAMMAZIONE BIMESTRALE PRIMARIA POF 2015-2018 ALLEGATO 4 PROGRAMMAZIONE BIMESTRALE PRIMARIA PROGRAMMAZIONE BIMESTRALE CLASSE PRIMA A.S. 2015-2016 SETTEMBRE-OTTOBRE- NOVEMBRE ITALIANO Ascolto e parlato - Ascolto e comprensione di semplici

Dettagli

CURRICOLO di ITALIANO classe seconda

CURRICOLO di ITALIANO classe seconda CURRICOLO di ITALIANO classe seconda 1 SECONDA NUCLEO DISCIPLINARI: A - COLTO E PARLATO OBIETTIVO GENERALE: A - Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente CONTENUTI Conversazioni e dialoghi. Discussioni

Dettagli

Istituto Comprensivo E. CRESPI Curricolo ITALIANO CLASSE 1 PRIMARIA

Istituto Comprensivo E. CRESPI Curricolo ITALIANO CLASSE 1 PRIMARIA Istituto Comprensivo E. CRESPI ITALIANO ASCOLTO E COMUNICO Ascolta, comprende e comunica in modo chiaro secondo un ordine logicotemporale. Coglie il significato globale di un semplice testo ascoltato.

Dettagli

LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF. PROGETTI A.Tu.Ba Bantù. IL COMPRENSIVO MONDO DEI SEGNI : NATURA, SPORT, MUSICA Area Scientifico-Ambientale

LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF. PROGETTI A.Tu.Ba Bantù. IL COMPRENSIVO MONDO DEI SEGNI : NATURA, SPORT, MUSICA Area Scientifico-Ambientale SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DISCIPLINA Area linguistica CLASSE: I A-C-D LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF IL COMPRENSIVO MONDO DEI SEGNI : NATURA, SPORT, MUSICA Area Scientifico-Ambientale

Dettagli

PIANO EDUCATIVO E DIDATTICO DI ISTITUTO

PIANO EDUCATIVO E DIDATTICO DI ISTITUTO Allegato 8 PIANO EDUCATIVO E DIDATTICO DI ISTITUTO Scuola Primaria PERCORSI FORMATIVI E CRITERI DI VALUTAZIONE Il Piano Educativo e Didattico d Istituto (P.E.D.) è la programmazione dei percorsi formativi

Dettagli

Anno Scolastico 2014 2015 Classi I II III IV V

Anno Scolastico 2014 2015 Classi I II III IV V Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Stoppani Scuole primarie Cadorna e Stoppani Scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale Don Milani Via Carroccio,

Dettagli

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI 58 DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI Elaborazione della figura strumentale per il curricolo e la valutazione ins. Dott. Sabini Maria Rosaria 59 Indicatore Disciplinare

Dettagli

A. S. 2010/2011. Insegnanti

A. S. 2010/2011. Insegnanti A. S. 2010/2011 Seconda A Seconda B Seconda C Seconda D Insegnanti MEOLA MARGHERITA G. - SICILIA M. CRISTINA DELLE DONNE ELENA - PONTONE ANGELA AMATO DANIELA MARCONE LINDA ZAPPATORE MARIA FORCELLI ELISABETTA

Dettagli

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PRÉSENTATION ET OBJECTIFS

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PRÉSENTATION ET OBJECTIFS PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Classe : 1 elementare - CP Materie : tutte Sezione linguistica : italiana Lingua d insegnamento : italiano Nome dell'insegnante : TARETTO Paola Numero d ore settimanali

Dettagli

Istituto Comprensivo di Tolfa anno sc. 2015/16 DISCIPLINA: ITALIANO

Istituto Comprensivo di Tolfa anno sc. 2015/16 DISCIPLINA: ITALIANO DISCIPLINA: ITALIANO Tempi: intero anno Partecipa alla conversazione con domande e risposte pertinenti Comprende l argomento e le informazioni principali di discussioni affrontate in classe e di testi

Dettagli

INDICATORI SCUOLA PRIMARIA

INDICATORI SCUOLA PRIMARIA INDICATORI SCUOLA PRIMARIA Classe 1ª ITALIANO Narrare brevi esperienze personali rispettando le regole dell ascolto Ascoltare e cogliere il senso globale di semplici testi e informazioni Acquisire prime

Dettagli

Lingua italiana. Programmazione didattica per classi parallele (classi I)

Lingua italiana. Programmazione didattica per classi parallele (classi I) Istituto Comprensivo Don Milani Via Cambray Digny, 3 50136 Firenze ( tel.055690743 fax 055690139 e-mail: info@icdonmilani.gov.it fiic85199n@istruzione.it fiic85199n@pec.istruzione.it Sito web: www.icdonmilani.gov.it

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno: Partecipa alla conversazione con domande e risposte pertinenti. Ricorda e

Dettagli

Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni

Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni organizzative 1.Italiano TEMPI Comunicazione orale: Aprile/giugno concordanza(genere,numero),tratti SPAZI prosodici(pausa, durata, Classe,scuola,cortile.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune. ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA NUCLEO FONDANTE COMPETENZE ATTESE CONOSCENZE E ABILITA' AMBIENTE DI APPRENDIMENTO (Quadro Comune Riferimento Europeo)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA CURRICOLO D ISTITUTO COMPRENDERE COMUNICARE RIFLETTERE RIELABORARE PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA AREA DEI LINGUAGGI (italiano, lingua inglese, musica, arte e immagine) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA VIRGO CARMELI PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE 2015/16 CLASSE PRIMA ITALIANO

SCUOLA PRIMARIA VIRGO CARMELI PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE 2015/16 CLASSE PRIMA ITALIANO SCUOLA PRIMARIA VIRGO CARMELI PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER COMPETENZE 2015/16 CLASSE PRIMA ITALIANO ASCOLTARE E PARLARE - Assumere un atteggiamento adeguato all ascolto. - Ascoltare gli altri in modo attento

Dettagli

TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia. Progettazione curricolare Classi prime

TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia. Progettazione curricolare Classi prime TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia Progettazione curricolare Classi prime A.S. 2014-2015 FINALITÀ DELL ESPERIENZA EDUCATIVA Favorire lo sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere,

Dettagli

INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA

INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA -Saper ascoltare e comprendere messaggi, testi e consegne -Sapersi esprimere oralmente in modo chiaro e corretto -Saper leggere e comprendere vari tipi di testo -Saper

Dettagli

Programmazione di Italiano L2 LIVELLO 1

Programmazione di Italiano L2 LIVELLO 1 Programmazione di Italiano L2 LIVELLO 1 1) ASCOLTARE E COMPRENDERE 1a) Ascoltare e comprendere semplici e brevi messaggi orali ricorrenti nel linguaggio della classe e del laboratorio 1.a.1. - rispondere

Dettagli

I.C. RENDE QUATTROMIGLIA SCUOLA PRIMARIA QUATTROMIGLIA -RENDE PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSI PRIME. SEZIONI A B - C

I.C. RENDE QUATTROMIGLIA SCUOLA PRIMARIA QUATTROMIGLIA -RENDE PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSI PRIME. SEZIONI A B - C I.C. RENDE QUATTROMIGLIA SCUOLA PRIMARIA QUATTROMIGLIA -RENDE PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSI PRIME. SEZIONI A B - C Unità di apprendimento N. 1 TITOLO : Io e gli altri Periodo : Settembre, Ottobre, Novembre

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015

VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015 ITALIANO VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015 - Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente in modo significativo. - Leggere

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA NUCLEI FONDANTI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCITIVA IL NUMERO CARATTERISTICHE Quantità entro il numero 20 Cardinalità Posizionalità RELAZIONI

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ Anno scolastico 2014/15

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ Anno scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ 2014/15 Conoscenze/Conte nuti Italiano ASCOLTO E CONVERSAZIONE Tutto l'anno - Completare schede per riconoscere e produrre vocali e consonanti. - Giochi

Dettagli

MATEMATICA COMPETENZE CHIAVE:

MATEMATICA COMPETENZE CHIAVE: MATEMATICA COMPETENZE CHIAVE: Competenza matematica, Comunicazione nella madrelingua, Imparare ad imparare, Competenze sociali e civiche, Spirito d iniziativa e imprenditorialità. Traguardi per lo sviluppo

Dettagli

Via Resistenza Partigiana, 165 - Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S. 2014-15

Via Resistenza Partigiana, 165 - Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S. 2014-15 Istituto Comprensivo Raffaele Poidomani Via Resistenza Partigiana, 165 - Modica (Rg) SCUOLA PRIMARIA A.S. 2014-15 ITALIANO - Ascolta e comprende comunicazioni, spiegazioni, semplici istruzioni e regole.

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE

SCUOLA PRIMARIA ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE OBIETTIVI MINIMI SCUOLA PRIMARIA ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE I /o ascoltati guida II omande V oltare il contenuto globale di brevi testi letti dall insegnante n testo LEGGERE I di illustrazioni II V

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA VLADIMIRO SPALLANZANI PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA

SCUOLA PRIMARIA VLADIMIRO SPALLANZANI PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA SCUOLA PRIMARIA VLADIMIRO SPALLANZANI PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA A.S. 2013-2014 ITALIANO U.A. 1 ASCOLTARE, COMPRENDERE E COMUNICARE ORALMENTE lettura dell insegnante, lettura individuale, racconti orali

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ Anno scolastico 2015/16

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ Anno scolastico 2015/16 SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE ANNUALE CLASSE 1^ 2015/16 Disciplina Tempi Attività Italiano ASCOLTO E CONVERSAZIONE Tutto l'anno - Completare schede per riconoscere e produrre vocali e consonanti. - Giochi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CURRICULARE D ISTITUTO

PROGRAMMAZIONE CURRICULARE D ISTITUTO ITALIANO - CLASSE I INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ASCOLTARE E PARLARE LEGGERE SCRIVERE RIFLETTERE SULLA LINGUA Mantenere l'attenzione sul messaggio orale, avvalendosi del contesto e dei diversi

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Programmazione annuale d istituto CLASSI SECONDE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

SCUOLA PRIMARIA Programmazione annuale d istituto CLASSI SECONDE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO ING. CARLO STRADI MARANELLO ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA PRIMARIA Programmazione annuale d istituto CLASSI SECONDE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO LINGUA ITALIANA 1. Ascolto e parlato

Dettagli

Circolo Didattico di Brusciano Anno Scolastico 2010/2011 Programmazione didattica annuale Classi seconde ITALIANO

Circolo Didattico di Brusciano Anno Scolastico 2010/2011 Programmazione didattica annuale Classi seconde ITALIANO Circolo Didattico di Brusciano Anno Scolastico 2010/2011 Programmazione didattica annuale Classi seconde ITALIANO U. A. n 1 Io ascolto e parlo Ascoltare e partecipare alla conversazione intervenendo in

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME

PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TARRA BUSTO GAROLFO Via Correggio 80,- 20020 PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME SCUOLA PRIMARIA SCUOLE TARRA, MENTASTI, FERRAZZI-COVA A.S. 2014-2015 1 LINGUA ITALIANA 1. ASCOLTO

Dettagli

Insegnanti. Prima A Prima B Prima C

Insegnanti. Prima A Prima B Prima C DIREZIONE DIDATTICA I X CIRCOLO A. MANZONI - FOGGIA Prima A Prima B Prima C Insegnanti D Addario Maria Teresa, Lecce Maria, Mastriani Paola. Montanarella Rosa Maria, Lecce Maria, Longo Annalisa, Mastriani

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA C. FERRINI

PROGRAMMAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA C. FERRINI PROGRAMMAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA C. FERRINI Premessa. L autonomia scolastica prevede che sia di competenza delle Scuole elaborare la programmazione curricolare attraverso la quale vengono individuate

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO SCUOLA PRIMARIA CLASSE SECONDA

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO SCUOLA PRIMARIA CLASSE SECONDA CURRICOLO VERTICALE ITALIANO COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA Ascolto e parlato Mantenere l attenzione ponendosi in modo attivo all ascolto. Ascolto e parlato Le regole della conversazione Partecipare alle

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA DI ARTE E IMMAGINE Scuola Primaria Anno Scolastico 2014-2015

PROGETTAZIONE DIDATTICA DI ARTE E IMMAGINE Scuola Primaria Anno Scolastico 2014-2015 ARTE E IMMAGINE Esprimersi e comunicare utilizzare diverse tecniche grafico pittoriche. usare consapevolmente gli elementi del linguaggio visivo: il segno, la linea, il colore (caldi/freddi, primari/secondari).

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. (denominazione) Scuola primaria (statale/paritaria) (denominazione)

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. (denominazione) Scuola primaria (statale/paritaria) (denominazione) Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituzione scolastica (denominazione) (Comune) (Provincia) Scuola primaria (statale/paritaria) (denominazione) (Frazione) (Via/Piazza) (N ) Anno

Dettagli

Istituto Comprensivo di Cologna Veneta Curricolo Scuola Primaria a.s. 2015/2016

Istituto Comprensivo di Cologna Veneta Curricolo Scuola Primaria a.s. 2015/2016 Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazioni, discussioni, di classe o di gruppi) con compagni e insegnanti rispettando

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE SECONDA

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE SECONDA PROGRAMMAZIONE DI CLASSE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE SECONDA ITALIANO ASCOLTO E PARLATO partecipa a scambi comunicativi rispettando il turno e formulando messaggi chiari e pertinenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTREZZATO CURRICOLO CLASSE PRIMA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTREZZATO CURRICOLO CLASSE PRIMA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTREZZATO CURRICOLO CLASSE PRIMA MATEMATICA Numeri Spazio e figure Relazioni, misure, dati e previsioni : - Associare e rappresentare la realtà con simboli convenzionali e non.

Dettagli