Mangiare, bere, sentirsi bene

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mangiare, bere, sentirsi bene"

Transcript

1 Mangare, bere, sentrs bene Pccola guda all almentazone sana

2 Sommaro Mangare sano è fondamentale 4 Mangare meglo nza dalla spesa 11 Latte e lattcn 12 Nente paura de grass 16 La colazone: l peno d energa 20 «Fast casual» nvece d «fast food» 22 La cena: un momento d ncontro 24 A mangare sano s può mparare 29 Scentfcamente provato 30 Domande e rsposte 32 Mangare meglo Nella nostra socetà, l tema dell almentazone rveste un mportanza sempre maggore. Gà da pccol mparamo a rconoscere cò che è sano e cò che è buono e queste esperenze determnano l nostro futuro comportamento almentare. Anche rtm della nostra gornata, l consumare o meno past n famgla o stuazon partcolar come lo stress sul lavoro, nfluenzano le nostre abtudn. In condzon d stress, per esempo, l cbo dventa un fattore secondaro e s fnsce col mangare per strada, alla fermata del bus o davant alla televsone. Cò comporta l rscho d almentars n modo sblancato o eccessvo con conseguent problem che vanno dall obestà alla facchezza. Resttute qund al cbo l mportanza che gl spetta nutrendov meglo. Ne guadagnerete n salute e benessere. In questo opuscolo trovate nformazon utl per ntegrare un almentazone sana, equlbrata e gustosa nella vta d ogn gorno, sul lavoro, a scuola e a casa. Buon appetto! I Produttor Svzzer d Latte PSL 2 3

3 Mangare sano è fondamentale L uomo è cò che manga. Tutt mangamo pù volte al gorno, per tutta la vta. Con un aspettatva d vta d crca 80 ann, cò corrsponde pù o meno a past. Consderato che ogn pasto dura n meda trenta mnut, no europe trascorramo a tavola all ncrca cnque ann che sommat a temp d preparazone salgono faclmente a dec e oltre. L almentazone è qund un tema che merta un attenzone partcolare. Past blancat e uno stle d vta sano, nfatt, danno un contrbuto fondamentale al benessere e all effcenza quotdan. Mangare sano è facle La pramde almentare è un utle strumento per tutt coloro che voglono nutrrs n modo sano, ma senza tropp sacrfc. Essa fornsce ndcazon chare su cosa mangare, con quale frequenza e n che quanttà: tanto dagl ultm due lvell, moderatamente da due lvell central, poco da due lvell superor. La nostra cultura almentare è determnata anche dall ambente n cu vvamo. Ogn gorno c trovamo d fronte a gener almentar n abbondanza e non abbamo che l mbarazzo della scelta. Ma gestre questa lbertà non è sempre facle. Un valdo auto per farlo n modo ntellgente è la pramde almentare che ndca qual alment consumare e n qual Indcazon precse sulle quanttà e dverse proposte d menu sett - manal su: (solo n francese e tedesco ) 4

4 Zucchero, dolc, torte, cb frtt, bevande zuccherate, caffè, tè, alcol Una pccola porzone per toglers lo sfzo Consumare con moderazone bevande zuccherate, caffè, tè nero/verde e alcol. Burro, burro per arrostre, olo Da 2 a 3 cuccha da tè (da 10 a 15 g) Sceglere l burro e l olo d colza n quanto grass natural d provenenza locale. Per arrostre utlzzare solo grass resstent alle alte temperature come l burro per arrostre. Noc Da 1 a 2 cuccha (da 20 a 30g) Latte e lattcn 3 porzon 1 porzone equvale a 2 dl d latte o lattcello, 180 g d yogurt, 40 g d formaggo a pasta dura, 60 g d formaggo a pasta molle o 200 g d formaggo fresco (p.es. quark o cottage cheese). Sceglere latte ntero e lattcn nter, sol n grado d fornre tutt component pregat del latte. Carne, pollame, pesce e uova 1 porzone 1 porzone equvale a un peso a crudo d g o 2 uova. Preferre prodott svzzer. Cucnare con poch grass. Frutta, verdura e nsalata 5 porzon 1 porzone equvale ad almeno 120 g o a 1 mancata. Preferre prodott local d stagone. Preparare preservando le sostanze nutrtve. Prodott ntegral, patate, legum 3 porzon Su 3 porzon sceglerne 2 d prodott ntegral. 1 porzone equvale a crca 1 mancata n forma cucnata. Mangare legum una volta alla settmana. Cucnare con poch grass. Bevande Da 1,5 a 2 ltr Preferre le bevande non zuccherate: acqua, acqua mnerale, tsane d erbe, for e frutta. 6

5 Bere tanto e spesso Alla base della pramde trovamo lqud: ogn gorno bsogna bere da 1,5 a 2 ltr. La mancanza d lqud provoca dffcoltà d concentrazone, cal d rendmento, mal d testa e stanchezza. Per dssetars, prvlegare acqua, tsane d erbe, tè alla frutta e succo d mela dluto. Tre è l numero perfetto Latte e lattcn sono la mglor fonte d calco n assoluto. Oltre a essere l elemento costtutvo pù mportante d ossa e dent, l calco rduce anche la formazone d grasso e favorsce la lpols. 3 porzon d latte e lattcn ad esempo 1 bcchere d latte, 1 vasetto d yogurt e 1 pezzo d formaggo coprono l fabbsogno gornalero d calco. Consgl per mangare bene Equlbro: ncludete alment d tutt lvell della pramde facendov sprare dall offerta stagonale. Moderazone: mangate solo fnché avete fame e smettete non appena v sentte saz. Cercate d non compensare con l cbo frustrazon, stress o noa. Pacere: mangate con calma e n un ambente gradevole. Mangare dal basso verso l alto, con verdura, frutta e prodott ntegral Frutta, verdura, prodott ntegral, patate e legum rappresentano la base d un almentazone sana. Rcch d carbodrat, quest cb sono una fonte d energa deale per muscol e matera grga. La frutta e la verdura fornscono fbre almentar, vtamna C e dvers mneral, come pure gl arom e colorant (sostanze vegetal secondare) ndspensabl alla nostra salute. Le patate, legum e prodott a base d cereal contengono protene pregate, dverse vtamne, mneral e fbre almentar. Le fbre sono contenute soprattutto negl strat pù estern de chcch de cereal. Due volte su tre è qund opportuno sceglere prodott ntegral. Le protene: ndspensabl Carne, pollame, pesce e uova fornscono al corpo prezose protene, ferro, odo e vtamne del gruppo B e dovrebbero qund rentrare regolarmente nel nostro menu. Anche latte e lattcn sono un ottma fonte d protene. Grass: quanto basta A nterferre con un almentazone sana non è certo l burro spalmato sul pane, ma puttosto grass nascost nel fast food, ne prodott da forno, ne dolc, nelle salse e negl nsaccat. I grass natural sono san: burro, burro per arrostre e olo d colza come pure un pao d ghergl d noce al gorno fornscono grass d cu l organsmo ha bsogno. Il puntno sulla Dcamolo una volta per tutte: rnuncare a dolc non è necessaro. E nemmeno a patatne, cb frtt, brra, vno, bbte a base d cola e salscce alla grgla, tutt alment che trovano spazo all nterno d un almentazone sana. Invece d adottare crter come «permesso» e «probto», sarebbe meglo fare attenzone al «quanto» e a «quante volte». A patto d consumarl con moderazone, cb d cu sopra possono essere nclus nella nostra deta. Varetà: sceglete alment d base ndgen e d stagone. 8 9

6 Mangare meglo nza dalla spesa Mangare n manera equlbrata è buono e fa bene. Ed è anche facle: bastano un dea, gl ngredent gust e un brcolo d creatvtà. Quando fate la spesa sceglete sempre prodott fresch e d stagone: comprerete automatcamente anche gusto e salute. I pomodor, ad esempo, sono pù buon d estate. Inoltre, poché sono raccolt matur e hanno computo un breve tragtto dal campo al banco, contengono pù vtamne e sostanze nutrtve. I gener almentar svzzer: buon dentro Pù breve l trasporto, pù fresch e nutrent gl alment. La frutta e le verdure local non devono compere lungh tragtt e mantengono qund nalterato l loro tenore vtamnco. D tanto n tanto s sente dre che la frutta e la verdura svzzere contengono meno vtamne rspetto al passato e che qund non sono pù n grado d garantrne un apporto suffcente. Cò non corrsponde a realtà: l Isttuto Federale d Rcerca d Wädenswl ha analzzato le sette prncpal verdure e le cnque prncpal varetà d frutta ndgene per verfcarne l contenuto d mneral e vtamne. Rsultato: la frutta e la verdura d casa nostra sono ogg altrettanto nutrent che n passato. SUISSE GARANTIE Al fne d garantre charezza e trasparenza, nel 2004 gl agrcoltor elvetc hanno lancato l marcho d orgne SUISSE GARANTIE. Gl artcol che lo esbscono sono prodott e lavorat n Svzzera senza vegetal né anmal genetcamente modfcat e provengono da azende che operano nel rspetto dell ambente. Gl alment sono sottopost a sever controll lungo l ntera catena produttva. La prossma volta che fate la spesa, occho al marcho crocato SUISSE Lascate che la stagone scelga per vo: le tabelle con la frutta e la verdura d stagone s trovano su (solo n francese e tedesco)

7 Latte e lattcn: l benessere n tre porzon Tre è l numero perfetto. Un prncpo che vale anche per l latte: tre porzon d latte e lattcn coprono due terz del fabbsogno gornalero d calco. Quest prodott sono un vero e propro concentrato d calco, tra l altro altamente assmlable e faclmente mmagazznable nelle ossa graze al loro contenuto d vtamna D. Le mglor font d vtamna D sono l latte ntero, lo yogurt e l formaggo d latte ntero e l burro. Anche stare all ara aperta è mportante: alla luce del sole, nfatt, la nostra pelle produce vtamna D. Un almentazone sana e rcca d calco abbnata al moto all aperto costtusce la base del nostro benessere. Tre porzon per mantenere la lnea Oltre al calco, latte e lattcn fornscono anche protene pregate, sa l uno che le altre partcolarmente mportant per mantenere la lnea. Stud recent dmostrano che, ndpendentemente dal tenore d grass, latte e lattcn sono n grado d favorre la perdta d peso: un elevato apporto d calco, ad esempo, rduce la formazone d grasso, ne favorsce la metabolzzazone e contrbusce alla formazone d massa magra come muscol e tessut connettv. Inoltre, questo mnerale lega nell ntestno una certa quanttà d grass che nvece d essere assmlata vene elmnata senza fornre energa (calore). Mangando pù latte e lattcn, ossa pù calco e protene, è pù facle restare n forma. Consgl per sceglere bene Tre volte al gorno: latte e lattcn sono ver toccasana, sa come spuntno che come pasto prncpale

8 Tre porzon per ossa sane e fort Tre porzon per una pressone n pena regola Che cosa fare se l latte dà problem? Il fabbsogno gornalero d calco d un adulto è par a 1000 mg. Tre porzon d latte e lattcn ad esempo 2 dl d latte, 1 yogurt e 40 g d formaggo ne asscurano due terz. Il resto può essere coperto con verdure (cavol, porr, fnocch), legum e acqua mnerale rcca d calco. Cò garantsce alle ossa un apporto suffcente d questo prezoso mnerale, ndspensable per govan e anzan, uomn e donne, n tutte le fas della vta. L pertensone è un dsturbo molto dffuso ne paes ndustralzzat dovuto prncpalmente alla scarstà d moto, al sovrappeso e a un almentazone sblancata. Stud recent hanno dmostrato che un apporto ottmale d calco ha effett benefc sulla pressone sangugna e che l calco almentare è pù effcace d quello degl ntegrator. Uno stle d vta sano che comprenda moto, un almentazone corretta e relax a suffcenza completa una buona prevenzone. Il latte è ndubbamente un almento mportante. Ma l lattoso n esso contenuto può provocare dsturb: ca. l 17% della popolazone svzzera non lo tollera a causa della carenza dell enzma preposto alla sua dgestone. Sntom classc d questo dsago sono flatulenza, darrea o cramp addomnal. Ma anche ch soffre d questa ntolleranza non deve necessaramente rnuncare a latte e lattcn: molt prodott, nfatt, contengono poco lattoso o non ne contengono affatto. Consgl per sceglere bene n caso d ntolleranza al lattoso La maggor parte de formagg è ben tollerata: quell a pasta dura ed extradura non contengono pù lattoso e possono essere consumat senza problem. I formagg a pasta semdura e a pasta molle contengono tracce d lattoso, ma sono generalmente ben tollerat, così come lo yogurt. I grand dstrbutor e alcun negoz vendono latte e yogurt senza lattoso. La panna e l burro contengono poco lattoso e sono puttosto ben tollerat a condzone d consumarl n quanttà modeste. Ognuno reagsce n modo dverso: ecco perché è opportuno stablre ndvdualmente le quanttà Per ulteror nformazon sull ntolleranza al lattoso: w w w.swssmlk.ch/ntoleranceaulactose (solo n francese e tedesco)

9 Nente paura de grass I grass danno energa, svolgono mportant funzon anabolche e protettve e c rfornscono d vtamne lposolubl. Mangare senza grass, qund, non equvale necessaramente a mangare sano. Al contraro: una deta che lmt rgdamente grass non fa bene. È molto meglo mangare con pacere, sceglendo grass da consumare con cognzone d causa. All nterno della pramde almentare su cu c s basa attualmente, grass come burro, ol vegetal e noc hanno la loro mportanza. Tutto dpende dalla qualtà Gl alment san come latte, lattcn, frutta, verdura, prodott a base d cereal, carne e grass pregat come l burro e l olo d colza rfornscono l corpo d tutt gl element nutrtv d cu ha bsogno. Ma attenzone a grass nascost contenut negl alment lavorat: snack frtt, petanze e sugh pront, prodott da forno e dolc fornscono soprattutto energa e pratcamente nessun acdo grasso essenzale. Vale qund la pena d leggere con attenzone le nformazon nutrzonal sull etchetta. I grass gust per ogn esgenza La scelta de grass va fatta n funzone dell uso prevsto. I grass e gl ol, se scaldat a lungo, s modfcano con reazon chmche che possono creare sostanze ndesderate e persno dannose per la salute. Al fne d evtare tal reazon, è opportuno cucnare con grass che contengono soprattutto acd grass satur, pù stabl alle alte temperature. Consgl per sceglere bene Per la cucna calda: burro e crema per arrostre Il burro e la crema per arrostre sono stabl al calore e percò partcolarmente adatt per arrostre e stufare. Prodott con matere prme natural e genune non contengono ngredent estrane al latte. Per la cucna fredda e calda: burro Il burro è un prodotto naturale rcavato dalla panna del latte, deale per petanze calde e fredde. È ottmo da spalmare sul pane come anche per cuocere al forno e condre. Per l nsalata: olo d colza Graze alla composzone de suo acd grass, l olo d colza è uno degl ol pù pregat ed è deale per condre l nsalata

10 «Un buon pranzo è un balsamo per l anma»

11 La colazone: l peno d energa Mangare nel modo gusto è una premessa mportante per comncare la gornata n pena forma. Anche se al mattno cascuno ha l suo metodo personale d «rcarcare le battere», da ch fa colazone subto a ch fa lo spuntno delle nove, per tutt però vale la stessa legge: al mattno le rserve energetche sono esaurte e l corpo ha bsogno d una «rcarca» per affrontare al meglo la gornata. Se questa vene a mancare, concentrazone e rendmento ne rsentono fortemente. La varetà: una gran buona abtudne Una prma colazone sana nclude prodott ntegral (pane o müesl), latte o lattcn e frutta. Ch ama l dolce può sceglere un brchermüesl, ch prefersce l salato, pane formaggo e frutta. Al mattno presto appena alzat o un po pù tard è fondamentale rfornre l corpo d energa. Ch appena alzato è nappetente, può optare per una leggera bevanda al latte e mangare qualcosa d sostanzoso a metà mattna. Per tradzonalst 1 tazza d latte, eventualmente aromatzzato, 1 panno alle noc o ntegrale, burro, marmellata o mele. Per fans del müesl Tè alle erbe, 1 2 cuccha d focch, 1 vasetto d yogurt o d latte acdo, g d frutta d stagone o frutt d bosco. Per pù pgr 1 latte macchato o 1 mlk shake. Consgl per sceglere bene Ingredent pregat per una colazone sana e leggera: Burro: al naturale, addolcto con cannella o condto con speze ed erbette. Ch va d fretta può toglere l burro dal frgorfero prma d fare la docca. Lo yogurt o l quark combnat con frutt d bosco fresch o surgelat sono una prma colazone rcca d vtamne e mneral. Meglo focch a 7 cereal che Choco Pops. Sceglete con attenzone anche l müesl. Latte con Ovomaltne o cacao: la rcarca deale quando s ha fretta. I pann ntegral fornscono mportant fbre almentar e sazano pù a lungo. Sosta a box: merenda d metà mattna e pomerdana Nessuno può essere attvo nnterrottamente. A casa, a scuola o sul lavoro, fare una breve pausa all ara fresca e bere e mangare qualcosa fa bene al corpo e alla mente. Sceglete le vostre merende secondo l attvtà che svolgete: ch sede n uffco per ore sceglerà un frutto, ch svolge un attvtà fsca un panno ntegrale con un po d formaggo e verdura

12 «Fast casual» nvece d «fast food» Consgl per ch manga n uff co «Fast casual» vuol dre mangare sano e veloce. E non s tratta d una contraddzone. La cultura dello spuntno è veccha come l uomo. Ch vuole consumare un pasto rapdo, però, deve fare attenzone alla composzone: lattcn, frutta, verdura, nsalata e prodott ntegral costtuscono la base per l nuovo, sano menu «fast casual». Past-lampo san e legger Con la pasta avanzata la sera prma unta a verdure e un almento proteco otterrete una gustosa nsalata per l pranzo. Frutta d stagone, un po d noc e lattcello sono un ottmo pasto da consumare quando l tempo è poco. Tenete sempre noc e frutta secca a portata d mano: garantscono una glcema stable e un ottmo rendmento. Anche se avete mlle cose da fare, concedetev un ntervallo all ara aperta. Dopo una pausa lontan dalla scrvana e dal computer s rprende a lavorare meglo. Insalata d carote con uvetta, pezzett d Sbrnz, pane vallesano alle noc, mela Strscolne d fnoccho o barchette d ccora con clege d mozzarella, pane d segale, frutta Panno ntegrale mbottto con formaggo e bastoncn d verdure, frutta Pane alla frutta con Blanc battu e frutta Mnestra con pezzett d feta, pane rustco, pere e un po d noc Lattcello con frutta secca e noc Consgl per ch manga al rstorante Se c è l buffet, la scelta d obblgo sarebbe una generosa porzone d verdure o nsalata accompagnata da cereal ntegral e un almento rcco d protene. Evtate d sceglere tutt gorn alment grass come patatne frtte, fettna mpanata, bastoncn d pesce o salscce, ma concedetevel pure d tanto n tanto per varare un po. Anche per l dessert vale la regola: dolc non sono probt. Preferte dessert a base d frutta, tutt gl altr consumatel con moderazone. Consgl per ch scegle l take-away Sceglete cb faclmente dgerbl, ad esempo brchermüesl senza panna, nsalate, pann legger, oppure componete l pranzo tpo «puzzle» (panno ntegrale, frutta, yogurt). Ecco una sere d abbnament per un pasto equlbrato: un panno con frutta o verdura fresche, una torta d verdure con frutta, un nsalata con un panno ntegrale, una mnestra con pane e yogurt, un hamburger con frutta, verdure o nsalata. Consgl per ch manga pann Prvlegate l pane ntegrale. Imbottte l panno con affettat magr, formaggo a pasta dura o quark. Il panno è anche l compagno deale delle nsalate e delle verdure crude. Per dessert gustate un frutto d stagone

13 La cena: un momento d ncontro Cene sane e leggere Consgl per sceglere bene Per molte persone la cena è l pasto prncpale della gornata. S desdera mangare con la famgla, rlassars e raccontare cos è successo sul lavoro, a scuola o a casa. In poch hanno vogla d stare a lungo a fornell, e n fondo per cucnare sano non ce n è bsogno. Una cena leggera e nutrente può essere composta d poch element: basta un mnmo d panfcazone per requlbrare con cb semplc, gustos e legger l defct nutrzonale creatos durante l gorno. Ben presentato e gustato n un atmosfera pacevole, un pasto equlbrato fornsce tutto l necessaro per l relax e la rgenerazone seral. Baked potatoes con panna acda e nsalata d verdure Yogurt con frutta fresca, pann ntegral e burro Patto d nsalata con cottage cheese e pane ntegrale Pasta ntegrale con un sugo alle verdure e Sbrnz Pasta ntegrale con fettne d manzo e ratatoulle Tenere nella credenza una scorta d alment d base come farna, pasta ntegrale, cereal, legum e pelat. Verdura, frutta, frutt d bosco, pane, pasta fresca, carne, Gruyère o Sbrnz grattugat e burro s possono surgelare senza problem. Tenere n frgorfero latte e lattcn a suffcenza. È pù semplce fare la spesa con una lsta n tasca e un dea de menu n testa. La spesa onlne e servz d consegna a domclo sono un prezoso auto per ch ha una vta pena d mpegn

14 «Il pacere della tavola è d tutte le età»

15 A mangare sano s può mparare Per nutrrs n modo sano basta poco: avere qualche nozone d almentazone e segure un pao d regole. Anche l desdero d stare bene e d sentrs n forma è un ottmo stmolo per curare l propro modo d mangare. Spesso le nostre abtudn almentar s sono consoldate negl ann e a prma vsta è dffcle modfcarle. Ma non bsogna cambare tutto n una volta: ch s pone traguard precs e verfcabl ha pù probabltà d successo. Ecco perché è mportante fermars un momento a rflettere su propr obettv. Saper ascoltare segnal del corpo Mentre da bambn reagamo a segnal fsologc d fame, sazetà e sete, col passare degl ann reagamo sempre d pù agl stmol estern: a stuzzcare l nostro appetto possono essere una confezone attraente, la vsta d un dolce o un determnato profumo. Affnché quest stmol non abbano l sopravvento è mportante mparare a dare pù ascolto a segnal che c dà l nostro corpo. D tanto n tanto, qund, ponetev queste domande: Ho fame oppure è solo golostà? Sono sazo? Mango molto velocemente? Mango n modo dverso quando sono trste o sotto stress? A pccol pass fno al traguardo Ch ha ntenzone d cambare qualcosa può comncare con l annotare propr obettv. Ad esempo: Ogn gorno voglo bere 1,5 l. Ogn gorno voglo mangare due porzon d frutta anzché una. Ogn gorno voglo mangare tre porzon d latte e lattcn. Voglo mangare pù prodott ntegral. Probrs del tutto d mangare qualcosa non ha alcun senso. Molto pù ntellgente e motvante è nvece l controllo de propr obettv. Su trovate ulteror nformazon n tema d nutrzone (solo n francese e tedesco)

16 Scentfcamente provato Latte e burro proteggono bambn dall asma Alcun rcercator olandes hanno studato le abtudn almentar d 3000 bambn d due ann e hanno rscontrato che pccol nutrt regolarmente con latte ntero e burro hanno svluppato l asma meno frequentemente rspetto a quell che non hanno consumato latte e lattcn. Anche l pane d segale sembra essere sano per bambn, ma solo se mangato con l burro. La margarna, nvece, non possede alcun effetto protettvo. Il moto fortfca le ossa I bambn e l latte ntero: ossa sane e una crescta mglore Che l latte è sano, lo sanno anche bambn. Alcun rcercator neozelandes lo hanno dmostrato con una nuova sere d esperment. Da loro stud rsulta che bambn che bevono latte subscono l 50% n meno d fratture ossee rspetto a coetane che non ne consumano. Inoltre, bambn crescut senza latte hanno una denstà ossea rdotta. Infne, bambn che dopo lo svezzamento non hanno consumato latte vaccno sono rsultat cnque-se centmetr pù bass degl altr e spesso anche n sovrappeso. Ch pratca moto con regolartà contrbusce n modo determnante al propro benessere. Il movmento auta a rdurre gl ormon dello stress, a mantenere l peso forma ed è uno de prncpal fattor d protezone contro l deteroramento precoce delle ossa. Ch non assume calco a suffcenza e s muove poco dannegga le propre ossa. Lo stesso vale per ch pratca regm almentar eccessvamente rgd: le dete troppo severe possono favorre la rduzone della massa ossea perché spesso, ch vuole dmagrre, elmna dal menu latte e lattcn prvandos così del calco

17 Domande e rsposte È vero che n Asa non esste l osteoporos? Devo rnuncare al burro a causa del suo contenuto d colesterolo? La margarna contene meno calore del burro? Solo grass vegetal sono san? No. Orma anche n Asa l osteoporos sta dventando un problema. Questa malatta è nfatt legata all età e allo stle d vta. Stud condott su donne cnes e tawanes d età avanzata dmostrano che n questa fasca d popolazone s rscontra spesso uno spessore osseo partcolarmente scarso. Qund, anche n Asa, pù crescerà l età meda della popolazone, pù aumenterà l numero d malat d osteoporos. No. Come ogn altro prodotto anmale, l burro contene colesterolo. Però l colesterolo non è un veleno, ma una sostanza d mportanza vtale, una componente delle cellule senza la quale non funzona nente, né cuore, né cervello, né nerv. Inoltre è provato che l colesterolo contenuto nel cbo nflusce solo n mnma parte sul tasso d colesterolo nel sangue. Ad esempo, 10 g d burro contengono 24 mllgramm d colesterolo, d cu l corpo assmla solo la metà. Consderato che l assunzone gornalera raccomandata è d crca 300 mllgramm, s tratta d una quanttà trascurable. Inoltre, stud scentfc hanno dmostrato che gl acd grass a catena breve e meda present nel burro non nfluenzano l metabolsmo del colesterolo. Rmanete qund serenamente fedel al buon veccho pane e burro e non fatev rovnare l appetto dalle tante dscusson n merto. No. Burro e margarna contengono n pratca la stessa quanttà d calore. Entramb prodott sono compost prncpalmente d grass e 1 grammo d grass ndpendentemente dall orgne vegetale o anmale fornsce 9,3 kcal. Per la precsone, 10 g d margarna contengono 72,3 kcal; la stessa quanttà d burro 72,9 kcal. La dfferenza è talmente esgua che utlzzare margarna al posto del burro non auta a rdurre l apporto d calore. Inoltre, ch scegle l burro, scegle un prodotto naturale. Perché contraramente alla margarna, l burro non contene element estrane al latte come emulsonant, stablzzator, colorant o arom. In pù, l burro è una scelta ragonevole anche sotto l aspetto ecologco perché è prodotto con pura panna, non rchede lavorazon elaborate né subsce lungh trasport al contraro della maggor parte de grass vegetal e delle margarne, fatt con matere prme provenent da tutto l mondo e sottopost a process d produzone compless e dspendos dal punto d vsta energetco, nonché a lungh trasport che gravano sull ambente. No. È opnone dffusa che solo grass vegetal sano san perché contengono soprattutto acd grass nsatur. Ma l equazone «vegetale = sano» n realtà è sbaglata. Tutt grass almentar sono compost da una mscela d acd grass satur e nsatur. Un esempo: d tutt grass almentar sono propro quell generalmente utlzzat ne prodott pront (cocco o palma) a contenere la massma quanttà d acd grass satur a dspetto della provenenza vegetale. Altrettanto erroneo è rtenere che solo gl acd grass nsatur sano san. Il nostro organsmo, nfatt, ha bsogno sa degl un che degl altr. Ch scegle e usa grass «cum grano sals» non fa che del bene alla propra salute

18 Desderate ulteror rcette o nformazon nutrzonal? «La pramde almentare» Le nuove raccomandazon per bere e mangare n modo sano e gustoso sono llustrate nella pramde almentare de Produttor Svzzer d Latte. Un pratco promemora n forma d peghevole per la porta del frgorfero. «A tavola con la famgla!» L opuscolo «A tavola con la famgla!» offre utl consgl su come preparare n modo semplce e rapdo past appettos per tutta la famgla e garantre a ognuno de membr un almentazone sana e blancata. Infolne sul tema almentazone Volete saperne d pù su come nutrrs n modo sano e blancato? Avete domande sul tema latte e lattcn? Chamatec allo In alternatva, potete scrverc a: Regula Thut Borner e Ncole Huwyler Detste dpl. Produttor Svzzer d Latte PSL Grats «Fast food fatto n casa» «Fast food» non è necessaramente snonmo d poco sano. Il «cbo rapdo» può anche essere preparato nella cucna d casa n modo semplce e gustoso. Questo rcettaro llustra come cucnare n poco tempo e senza grand sforz all nsegna d un almentazone sana. Grats «semplcemente per due» «semplcemente per due» propone 216 pagne con 92 squste rcette per spuntn dolc o salat, past legger o sostanzos pronte n men che non s dca. Una cucna sana, leggera e naturale a base d prodott d stagone ndgen sapentemente combnat a latte e lattcn. L deale per sngle, pccole econome domestche o un Ordnare è facle Ordnate va e-mal all ndrzzo per telefono allo , per fax allo o con l apposta cartolna. Il latte sul web Tutto su latte, lattcn, almentazone e cucna al sto Apertvo, tête-à-tête, compleanno... e nente dee? Nella nostra banca dat, con oltre 2000 rcette, troverete d certo cò che fa per vo: recettes (solo n francese e tedesco ) Grats Prezzo specale CHF

19 Edtore Produttor Svzzer d Latte PSL, Berna Drezone progetto e test Ncole Huwyler, detsta dpl. PSL, Berna Grafca n flagrant, Lyss Fotografe Smone Wält, Berna Traduzone Punto e Vrgola, Zurgo Fotolto Denz Lth-Art AG, Berna Stampa Merkur Druck AG, Langenthal SMP/PSL

20 Publc Relatons Weststrasse 10 Casella postale CH-3000 Berna 6 Telefono Telefax

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Newsletter "Lean Production" Autore: Dott. Silvio Marzo

Newsletter Lean Production Autore: Dott. Silvio Marzo Il concetto d "Produzone Snella" (Lean Producton) s sta rapdamente mponendo come uno degl strument pù modern ed effcac per garantre alle azende la flessbltà e la compettvtà che l moderno mercato rchede.

Dettagli

Trigger di Schmitt. e +V t

Trigger di Schmitt. e +V t CORSO DI LABORATORIO DI OTTICA ED ELETTRONICA Scopo dell esperenza è valutare l ampezza dell steres d un trgger d Schmtt al varare della frequenza e dell ampezza del segnale d ngresso e confrontarla con

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA:

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA: Economa del Settore Pubblco Laura Vc laura.vc@unbo.t www.dse.unbo.t/lvc/edsp_.htm LEZIONE 4 Rmn, 9 aprle 008 Economa del Settore Pubblco 96 I prncpal ndc d dseguaglanza: ndc d entropa generalzzata Isprata

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

CATALOGO GENERALE. Alimenti Specifici per l Allevatore Professionale. gli amici degli amici non sperimentano sugli animali. www.topbreeder.

CATALOGO GENERALE. Alimenti Specifici per l Allevatore Professionale. gli amici degli amici non sperimentano sugli animali. www.topbreeder. gl amc degl amc non spermentano sugl anmal 2012 Nova Foods - Rstampa n 1-2012 IT Alment Specfc per l Allevatore Professonale CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITA': UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

Calcolo delle Probabilità

Calcolo delle Probabilità alcolo delle Probabltà Quanto è possble un esto? La verosmglanza d un esto è quantfcata da un numero compreso tra 0 e. n partcolare, 0 ndca che l esto non s verfca e ndca che l esto s verfca senza dubbo.

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

LA COMPATIBILITA tra due misure:

LA COMPATIBILITA tra due misure: LA COMPATIBILITA tra due msure: 0.4 Due msure, supposte affette da error casual, s dcono tra loro compatbl quando la loro dfferenza può essere rcondotta ad una pura fluttuazone statstca attorno al valore

Dettagli

Piramide alimentare svizzera. sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung ssn Société Suisse de Nutrition ssn Società Svizzera di Nutrizione

Piramide alimentare svizzera. sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung ssn Société Suisse de Nutrition ssn Società Svizzera di Nutrizione sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung pag. 1 / 5 Società Svizzera di Nutrizione SSN, Ufficio federale della sanità pubblica UFSP / 2o11 Dolci, snack salati e alcolici In piccole quantità. Oli,

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes.

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes. EH SmartVew Servz Onlne d Euler Hermes Una SmartVew su rsch e sulle opportuntà Servzo d montoraggo dell asscurazone del credto www.eulerhermes.t Cos è EH SmartVew? EH SmartVew è l servzo d Euler Hermes

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Mental Health Recovery Star

Mental Health Recovery Star Guda per le Organzzazon Mental Health Recovery Star TM n o n o o t z z t l n t e U ns vsone o n c pa gestone della propra salute mentale cura d sé 0 9 0 8 9 7 8 6 7 7 5 6 5 6 7 5 6 5 7 9 0 8 5 7 6 5 8

Dettagli

10.2 Come stimare l amaro di una birra: le unita IBU 1

10.2 Come stimare l amaro di una birra: le unita IBU 1 10.2 Come stmare l amaro d una brra: le unta IBU 1 Il prncpale contrbuto al sapore amaro della brra provene dagl alfa-acd (abbrevato n AA) del luppolo che durante l processo d bolltura vengono trasformat

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale Calcolo della caduta d tensone con l metodo vettorale Esempo d rete squlbrata ed effett del neutro nel calcolo. In Ampère le cadute d tensone sono calcolate vettoralmente. Per ogn utenza s calcola la caduta

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dpartmento d Economa Azendale e Stud Gusprvatstc Unverstà degl Stud d Bar Aldo Moro Corso d Macroeconoma 2014 1.Consderate l seguente grafco: LM Partà de tass d nteresse LM B A IS IS Y E E E Immagnate

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

Eros maschile. Vinci lapaura MISURA LA TUA FORZA CHE COSA C'È NELLA TESTA DI UN UOMO ANSIA E CRISI DI PANICO, ADDIO PER SEMPRE

Eros maschile. Vinci lapaura MISURA LA TUA FORZA CHE COSA C'È NELLA TESTA DI UN UOMO ANSIA E CRISI DI PANICO, ADDIO PER SEMPRE N. 122 mensle - agosto 2013-2 euro Fcdìlck ut MISURA LA TUA FORZA Eros maschle CHE COSA C'È NELLA TESTA DI UN UOMO Vnc lapaura ANSIA E CRISI DI PANICO, ADDIO PER SEMPRE ìmtt ' Vv'.'.V E NON ANDAR GREEN

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

Variabili statistiche - Sommario

Variabili statistiche - Sommario Varabl statstche - Sommaro Defnzon prelmnar Statstca descrttva Msure della tendenza centrale e della dspersone d un campone Introduzone La varable statstca rappresenta rsultat d un anals effettuata su

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne Metod e Modell per l Ottmzzazone Combnatora Progetto: Metodo d soluzone basato su generazone d colonne Lug De Govann Vene presentato un modello alternatvo per l problema della turnazone delle farmace che

Dettagli

Guida alla salute e al benessere

Guida alla salute e al benessere Guda alla salute e al benessere LA NOSTRA SALUTE I NOSTRI PRODOTTI BEURER Benessere per tutta la famgla Gentl lettor, LA NOSTRA SALUTE I NOSTRI PRODOTTI BEURER Benessere per tutta la famgla da generazon

Dettagli

MATERIALE PER IL CORSO DI INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO NON DIFFONDERE DA PERCORSI DI RICERCA SOCIALE (a cura di L.

MATERIALE PER IL CORSO DI INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO NON DIFFONDERE DA PERCORSI DI RICERCA SOCIALE (a cura di L. MATERIALE PER IL CORSO DI INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO NON DIFFONDERE DA PERCORSI DI RICERCA SOCIALE (a cura d L.Bernard) 3.3. Dsegn d camponamento d Lorenzo Bernard 3.3.1. Una defnzone per ntrodurre

Dettagli

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E Strutture deformabl torsonalmente: anals n FaTA-E Il comportamento dsspatvo deale è negatvamente nfluenzato nel caso d strutture deformabl torsonalmente. Nelle Norme Tecnche cò vene consderato rducendo

Dettagli

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard Corso d Statstca (canale P-Z) A.A. 2009/0 Prof.ssa P. Vcard VALORI MEDI Introduzone Con le dstrbuzon e le rappresentazon grafche abbamo effettuato le prme sntes de dat. E propro osservando degl stogramm

Dettagli

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione Captolo 6 Rsultat pag. 468 a) Osmannoro b) Case Passern c) Ponte d Maccone Fgura 6.189. Confronto termovalorzzatore-sorgent dffuse per l PM 10. Il contrbuto del termovalorzzatore alle concentrazon d PM

Dettagli

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale Sanna-Randacco Lezone n. 14 Econome d scala, concorrenza mperfetta e commerco nternazonale Non v è vantaggo comparato (e qund non v è commerco nter-ndustrale). S vuole dmostrare che la struttura d mercato

Dettagli

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare Dott. Raffaele Casa - Dpartmento d Produzone Vegetale Modulo d Metodologa Spermentale Febbrao 003 Relazon tra varabl: Correlazone e regressone lneare Anals d relazon tra varabl 6 Produzone d granella (kg

Dettagli

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari Captolo 3 Covaranza, correlazone, bestft lnear e non lnear ) Covaranza e correlazone Ad un problema s assoca spesso pù d una varable quanttatva (es.: d una persona possamo determnare peso e altezza, oppure

Dettagli

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015

E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio 2015 SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. S.I.A.N.) ) ASL NO SOROPTIMIS INTERNATIONAL D ITALIA CLUB DI NOVARA ISTITUTO PARITARIO SACRO CUORE NOVARA E BUONO, E FA BENE! Novara, 28 Maggio

Dettagli

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano I prodotti più comunemente utilizzati per una colazione completa e varia sono: Bevande: caffè latte, tè, cioccolata calda, succhi e centrifugati

Dettagli

I prestiti inglesi vs non-inglesi nell italiano contemporaneo in base alla stampa popolare

I prestiti inglesi vs non-inglesi nell italiano contemporaneo in base alla stampa popolare Katarzyna Śwęcka Unverstà d Varsava Numer 3 (4)/2011 I prestt ngles vs non-ngles nell talano contemporaneo n base alla stampa popolare Sfoglando centnaa d settmanal o mensl cosddett femmnl, ogn lettore

Dettagli

MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI

MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI CONTROLLI AUTOMATICI Ingegnera Gestonale http://www.automazone.ngre.unmore.t/pages/cors/controllautomatcgestonale.htm MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI Ing. Federca Gross Tel. 059 2056333 e-mal: federca.gross@unmore.t

Dettagli

Cenni di matematica finanziaria Unità 61

Cenni di matematica finanziaria Unità 61 Prerequst: - Rsolvere equazon algebrche d 1 grado ed equazon esponenzal Questa untà è rvolta al 2 benno del seguente ndrzzo dell Isttuto Tecnco, settore Tecnologco: Agrara, Agroalmentare e Agrondustra.

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

Induzione elettromagnetica

Induzione elettromagnetica Induzone elettromagnetca L esperenza d Faraday L'effetto d produzone d corrente elettrca n un crcuto prvo d generatore d tensone fu scoperto dal fsco nglese Mchael Faraday nel 83. Egl studò la relazone

Dettagli

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2)

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) Indcazon per l calcolo della prestazone energetca d edfc non dotat d mpanto d clmatzzazone nvernale e/o d produzone d acqua calda santara 1. In assenza d mpant termc,

Dettagli

Concetti principale della lezione precedente

Concetti principale della lezione precedente Corso d Statstca medca e applcata 6 a Lezone Dott.ssa Donatella Cocca Concett prncpale della lezone precedente I concett prncpal che sono stat presentat sono: I fenomen probablstc RR OR ROC-curve Varabl

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO GLI ERRORI SPERIMETALI ELLE MISURE DI LABORATORIO MISURA DI UA GRADEZZA FISICA S defnsce grandezza fsca una propretà de corp sulla quale possa essere eseguta un operazone d msura. Msurare una grandezza

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio Ottmzzare l contact center blancando cost e qualtà del servzo Contact Center - Le attvtà E l punto centralzzato d ncontro tra l clente ed l busness Utlzza var canal d comuncazone (Telefono, Telesales,

Dettagli

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA!

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! LA LINEA DELLA MIGROS SENZA LATTOSIO NÉ LATTE Senza lattosio Senza latte I PRODOTTI DELLA MIGROS PER PERSONE ALLERGICHE, PER NON DOVER RINUNCIARE A NULLA ANCHE IN CASO D INTOLLERANZE.

Dettagli

DIETA. Ovvero MANGIARE PER LA VITA

DIETA. Ovvero MANGIARE PER LA VITA Regione PIEMONTE- ASL2-Torino Ambulatorio di Cardiologia OSPEDALE S. Giovanni Bosco Tel.011-2402310 Progetto GIOTTO Responsabile Drssa Bianca BIANCHINI DIETA Ovvero MANGIARE PER LA VITA Questo piccolo

Dettagli

SOMMARIO : Renzo Piano Building Workshop Progetto Torre Intensa Sanpaolo Torino Progetto Preliminare Modificato B 1

SOMMARIO : Renzo Piano Building Workshop Progetto Torre Intensa Sanpaolo Torino Progetto Preliminare Modificato B 1 SOMMARIO : SOMMARIO :... Introduzone : Il concetto boclmatco... Ventlazone naturale: 3 potenzal stratege... 3 I : Traggo termco (muro Trombe/Camno solare) e ventlazone del solao:... 3 II : Traggo termco

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO )

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) OBIETTIVI del SIAN: sicurezza alimentare prevenzione delle malattie correlate all alimentazione promuovere comportamenti utili per la

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia Unverstà degl Stud d Urbno Facoltà d Economa Lezon d Statstca Descrttva svolte durante la prma parte del corso d corso d Statstca / Statstca I A.A. 004/05 a cura d: F. Bartolucc Lez. 8/0/04 Statstca descrttva

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI!

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! Paese, 13 marzo 2013 dott.ssa Laura Martinelli dietista sportiva www.alimentazionesportivamartinelli.com ARGOMENTI L alimentazione dei bambini in Italia Elementi di dietetica

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL Corso d CPS - II parte: Statstca Laurea n Informatca Sstem e Ret 2004-2005 1 Obettv della lezone Introduzone all uso d EXCEL Statstca descrttva Utlzzo dello strumento:

Dettagli

Mauro Vettorello. Vi veneto. come Calcolare la Rata di un Finanziamento o di un Leasing senza calcolatrice STUDIO VETTORELLO

Mauro Vettorello. Vi veneto. come Calcolare la Rata di un Finanziamento o di un Leasing senza calcolatrice STUDIO VETTORELLO Mauro Vettorello V veneto come Calcolare la Rata d un Fnanzamento o d un Leasng senza calcolatrce STUDIO VETTORELLO V veneto come Calcolare la Rata d un Fnanzamento o d un Leasng senza calcolatrce Mauro

Dettagli

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA La rforma del sstema pensonstco talano: le queston aperte e le prospettve d svluppo della componente a captalzzazone Carlo Mazzaferro

Dettagli

Corrente elettrica e circuiti

Corrente elettrica e circuiti Corrente elettrca e crcut Generator d forza elettromotrce Intenstà d corrente Legg d Ohm esstenza e resstvtà esstenze n sere e n parallelo Effetto termco della corrente Legg d Krchhoff Corrente elettrca

Dettagli

La dieta della Manager Assistant

La dieta della Manager Assistant La dieta della Manager Assistant TUTTI I GIORNI COLAZIONE - 1 vasetto di yogurt oppure 1 tazza di latte parzialmente scremato oppure 1 cappuccino - 3 biscotti secchi oppure 4 fette biscottate oppure 1

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO 1 Ettore Peyron P.A.S. 2014 Ddattca della MACROECONOMIA Lezone N 4 A Testo tratto dalle Dspense del Corso d Economa pubblca Unverstà degl stud d Torno Anno accademco 2010/2011 Facoltà d Economa Lezone

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

Il pendolo di torsione

Il pendolo di torsione Unverstà degl Stud d Catana Facoltà d Scenze MM.FF.NN. Corso d aurea n FISICA esna d ABORAORIO DI FISICA I Il pendolo d torsone (sezone costante) Moreno Bonaventura Anno Accademco 005/06 Introduzone. I

Dettagli

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale AMPLIFICAZIONI manuale AMPLIFICAZIONI ATTENZIONE! rferment del manuale Possono essere provocate stuazon potenzalmente percolose che possono arrecare leson personal. Possono essere provocate stuazon potenzalmente

Dettagli

L alimentazione dei bambini

L alimentazione dei bambini Aprile 2010 Pagina 1 / 16 Indice: L alimentazione dei bambini P. 2 Imparare da piccoli P. 2 Esempio dei genitori P. 2 Peso corporeo sano Bilancio energetico P. 3 L alimentazione infantile corretta P. 7

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

Ottimizzazione nella gestione dei progetti Capitolo 6 Project Scheduling con vincoli sulle risorse CARLO MANNINO

Ottimizzazione nella gestione dei progetti Capitolo 6 Project Scheduling con vincoli sulle risorse CARLO MANNINO Ottmzzazone nella gtone de progett Captolo 6 Project Schedulng con vncol sulle rsorse CARLO MANNINO Unverstà d Roma La Sapenza Dpartmento d Informatca e Sstemstca 1 Rsorse Ogn attvtà rchede rsorse per

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII Prof. Guseppe F. Ross E-mal: guseppe.ross@unpv.t Homepage: http://www.unpv.t/retcal/home.html UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà d Ingegnera A.A. 2011/12 - I Semestre - Sede PV RETI TELEMATICHE Lucd

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Fondamenti di Fisica Acustica

Fondamenti di Fisica Acustica Fondament d Fsca Acustca Pro. Paolo Zazzn - DSSARR Archtettura Pescara Anals n requenza de segnal sonor, bande d ottava e terz d ottava. Rumore banco e rumore rosa. Lvello equvalente. Fsologa dell apparato

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Maria Teresa Gussoni Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 1 L eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante per le principali

Dettagli

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart Kt d conversone gas CELSIUS/Hydrosmart IT (04.06) SM Indce 2 Indcazon per la scurezza 3 Legenda de smbol 3 1 Regolazone del gas - Celsus/Hydrosmart 4 1.1 Trasformazone gas 4 1.2 Impostazon d fabbrca 4

Dettagli

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio Calcolo della potenza e dell energa necessara per la clmatzzazone d un edfco Rcambo d ara Ø dsperson Rcambo d ara φ φ dsperson + φ rcambo d'ara φ dsperson ΣUS (t nt t est ) φ rcambo d'ara Σn V ρ ara c

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

Con due ricette. Per più qualità di vita. Alla scoperta di un alimentazione varia e gustosa. Per più gusto e benessere!

Con due ricette. Per più qualità di vita. Alla scoperta di un alimentazione varia e gustosa. Per più gusto e benessere! Con due ricette Per più qualità di vita. Alla scoperta di un alimentazione varia e gustosa. Per più gusto e benessere! Nutrirsi in modo equilibrato malgrado un intolleranza o allergia alimentare Quando

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata.

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. Una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono la base per una vita sana Perché si

Dettagli

Capitolo 2 Dati e Tabelle

Capitolo 2 Dati e Tabelle Captolo 2 Dat e Tabelle La Descrzone della Popolazone La descrzone d una popolazone passa attraverso due fas: 1. la formazone de dat statstc 2. la sntes de dat La formazone del dato statstco prevede: ()

Dettagli

MODELLI DI SISTEMI. Principi di modellistica. Considerazioni energetiche. manca

MODELLI DI SISTEMI. Principi di modellistica. Considerazioni energetiche. manca ONTOI UTOMTII Ingegnera della Gestone Industrale e della Integrazone d Impresa http://www.automazone.ngre.unmore.t/pages/cors/ontrollutomatcgestonale.htm MODEI DI SISTEMI Ing. ug Bagott Tel. 05 0939903

Dettagli

Questo è il secondo di una serie di articoli, di

Questo è il secondo di una serie di articoli, di DENTRO LA SCATOLA Rubrca a cura d Fabo A. Schreber Il Consglo Scentfco della rvsta ha pensato d attuare un nzatva culturalmente utle presentando n ogn numero d Mondo Dgtale un argomento fondante per l

Dettagli

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013 Attività fisica e Alimentazione Per guadagnare salute 09/05/2013 ? QUANTA ENERGIA ENERGIA SERVE AL PODISTA AMATORE? 09/05/2013 FABBISOGNO ENERGETICO Metabolismo basale (60-75%): età, sesso, massa corporea

Dettagli

E SE TU CI PENSASSI ADESSO?

E SE TU CI PENSASSI ADESSO? Bmestrale Informatvo a cura della redazone della Natural Power Edzone Numero 131 Aprle Maggo 2015 Va Cesare Battst 115, 20015 Parabago (MI) tel. 0331.553018 Fax 0331.493507 www.naturalpower.t nfo@naturalpower.t

Dettagli

LE CARTE DI CONTROLLO

LE CARTE DI CONTROLLO ITIS OMAR Dpartento d Meccanca LE CARTE DI CONTROLLO Carte d Controllo Le carte d controllo rappresentano uno degl struent pù portant per l controllo statstco d qualtà. La carta d controllo è corredata

Dettagli

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB Edfc a basso consumo energetco: tra ZEB e NZEB Prof. Ing. Percarlo Romagnon Dpartmento d Progettazone e Panfcazone n Ambent Compless Unverstà IUAV d Veneza Dorsoduro 2206 30123 Veneza perca@uav.t Modell

Dettagli

LA PRIMA COLAZIONE NEL MONDO

LA PRIMA COLAZIONE NEL MONDO LA PRIMA COLAZIONE NEL MONDO LA COLAZIONE IN ITALIA La colazione è il primo pasto in Italia, e la tradizionale colazione italiana è in stile continentale, a differenza della colazione completa inglese

Dettagli

Regressione Multipla e Regressione Logistica: concetti introduttivi ed esempi

Regressione Multipla e Regressione Logistica: concetti introduttivi ed esempi Regressone Multpla e Regressone Logstca: concett ntroduttv ed esemp I Edzone ottobre 014 Vncenzo Paolo Senese vncenzopaolo.senese@unna.t Indce Note prelmnar alla I edzone 1 Regressone semplce e multpla

Dettagli