Mangiare, bere, sentirsi bene

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mangiare, bere, sentirsi bene"

Transcript

1 Mangare, bere, sentrs bene Pccola guda all almentazone sana

2 Sommaro Mangare sano è fondamentale 4 Mangare meglo nza dalla spesa 11 Latte e lattcn 12 Nente paura de grass 16 La colazone: l peno d energa 20 «Fast casual» nvece d «fast food» 22 La cena: un momento d ncontro 24 A mangare sano s può mparare 29 Scentfcamente provato 30 Domande e rsposte 32 Mangare meglo Nella nostra socetà, l tema dell almentazone rveste un mportanza sempre maggore. Gà da pccol mparamo a rconoscere cò che è sano e cò che è buono e queste esperenze determnano l nostro futuro comportamento almentare. Anche rtm della nostra gornata, l consumare o meno past n famgla o stuazon partcolar come lo stress sul lavoro, nfluenzano le nostre abtudn. In condzon d stress, per esempo, l cbo dventa un fattore secondaro e s fnsce col mangare per strada, alla fermata del bus o davant alla televsone. Cò comporta l rscho d almentars n modo sblancato o eccessvo con conseguent problem che vanno dall obestà alla facchezza. Resttute qund al cbo l mportanza che gl spetta nutrendov meglo. Ne guadagnerete n salute e benessere. In questo opuscolo trovate nformazon utl per ntegrare un almentazone sana, equlbrata e gustosa nella vta d ogn gorno, sul lavoro, a scuola e a casa. Buon appetto! I Produttor Svzzer d Latte PSL 2 3

3 Mangare sano è fondamentale L uomo è cò che manga. Tutt mangamo pù volte al gorno, per tutta la vta. Con un aspettatva d vta d crca 80 ann, cò corrsponde pù o meno a past. Consderato che ogn pasto dura n meda trenta mnut, no europe trascorramo a tavola all ncrca cnque ann che sommat a temp d preparazone salgono faclmente a dec e oltre. L almentazone è qund un tema che merta un attenzone partcolare. Past blancat e uno stle d vta sano, nfatt, danno un contrbuto fondamentale al benessere e all effcenza quotdan. Mangare sano è facle La pramde almentare è un utle strumento per tutt coloro che voglono nutrrs n modo sano, ma senza tropp sacrfc. Essa fornsce ndcazon chare su cosa mangare, con quale frequenza e n che quanttà: tanto dagl ultm due lvell, moderatamente da due lvell central, poco da due lvell superor. La nostra cultura almentare è determnata anche dall ambente n cu vvamo. Ogn gorno c trovamo d fronte a gener almentar n abbondanza e non abbamo che l mbarazzo della scelta. Ma gestre questa lbertà non è sempre facle. Un valdo auto per farlo n modo ntellgente è la pramde almentare che ndca qual alment consumare e n qual Indcazon precse sulle quanttà e dverse proposte d menu sett - manal su: (solo n francese e tedesco ) 4

4 Zucchero, dolc, torte, cb frtt, bevande zuccherate, caffè, tè, alcol Una pccola porzone per toglers lo sfzo Consumare con moderazone bevande zuccherate, caffè, tè nero/verde e alcol. Burro, burro per arrostre, olo Da 2 a 3 cuccha da tè (da 10 a 15 g) Sceglere l burro e l olo d colza n quanto grass natural d provenenza locale. Per arrostre utlzzare solo grass resstent alle alte temperature come l burro per arrostre. Noc Da 1 a 2 cuccha (da 20 a 30g) Latte e lattcn 3 porzon 1 porzone equvale a 2 dl d latte o lattcello, 180 g d yogurt, 40 g d formaggo a pasta dura, 60 g d formaggo a pasta molle o 200 g d formaggo fresco (p.es. quark o cottage cheese). Sceglere latte ntero e lattcn nter, sol n grado d fornre tutt component pregat del latte. Carne, pollame, pesce e uova 1 porzone 1 porzone equvale a un peso a crudo d g o 2 uova. Preferre prodott svzzer. Cucnare con poch grass. Frutta, verdura e nsalata 5 porzon 1 porzone equvale ad almeno 120 g o a 1 mancata. Preferre prodott local d stagone. Preparare preservando le sostanze nutrtve. Prodott ntegral, patate, legum 3 porzon Su 3 porzon sceglerne 2 d prodott ntegral. 1 porzone equvale a crca 1 mancata n forma cucnata. Mangare legum una volta alla settmana. Cucnare con poch grass. Bevande Da 1,5 a 2 ltr Preferre le bevande non zuccherate: acqua, acqua mnerale, tsane d erbe, for e frutta. 6

5 Bere tanto e spesso Alla base della pramde trovamo lqud: ogn gorno bsogna bere da 1,5 a 2 ltr. La mancanza d lqud provoca dffcoltà d concentrazone, cal d rendmento, mal d testa e stanchezza. Per dssetars, prvlegare acqua, tsane d erbe, tè alla frutta e succo d mela dluto. Tre è l numero perfetto Latte e lattcn sono la mglor fonte d calco n assoluto. Oltre a essere l elemento costtutvo pù mportante d ossa e dent, l calco rduce anche la formazone d grasso e favorsce la lpols. 3 porzon d latte e lattcn ad esempo 1 bcchere d latte, 1 vasetto d yogurt e 1 pezzo d formaggo coprono l fabbsogno gornalero d calco. Consgl per mangare bene Equlbro: ncludete alment d tutt lvell della pramde facendov sprare dall offerta stagonale. Moderazone: mangate solo fnché avete fame e smettete non appena v sentte saz. Cercate d non compensare con l cbo frustrazon, stress o noa. Pacere: mangate con calma e n un ambente gradevole. Mangare dal basso verso l alto, con verdura, frutta e prodott ntegral Frutta, verdura, prodott ntegral, patate e legum rappresentano la base d un almentazone sana. Rcch d carbodrat, quest cb sono una fonte d energa deale per muscol e matera grga. La frutta e la verdura fornscono fbre almentar, vtamna C e dvers mneral, come pure gl arom e colorant (sostanze vegetal secondare) ndspensabl alla nostra salute. Le patate, legum e prodott a base d cereal contengono protene pregate, dverse vtamne, mneral e fbre almentar. Le fbre sono contenute soprattutto negl strat pù estern de chcch de cereal. Due volte su tre è qund opportuno sceglere prodott ntegral. Le protene: ndspensabl Carne, pollame, pesce e uova fornscono al corpo prezose protene, ferro, odo e vtamne del gruppo B e dovrebbero qund rentrare regolarmente nel nostro menu. Anche latte e lattcn sono un ottma fonte d protene. Grass: quanto basta A nterferre con un almentazone sana non è certo l burro spalmato sul pane, ma puttosto grass nascost nel fast food, ne prodott da forno, ne dolc, nelle salse e negl nsaccat. I grass natural sono san: burro, burro per arrostre e olo d colza come pure un pao d ghergl d noce al gorno fornscono grass d cu l organsmo ha bsogno. Il puntno sulla Dcamolo una volta per tutte: rnuncare a dolc non è necessaro. E nemmeno a patatne, cb frtt, brra, vno, bbte a base d cola e salscce alla grgla, tutt alment che trovano spazo all nterno d un almentazone sana. Invece d adottare crter come «permesso» e «probto», sarebbe meglo fare attenzone al «quanto» e a «quante volte». A patto d consumarl con moderazone, cb d cu sopra possono essere nclus nella nostra deta. Varetà: sceglete alment d base ndgen e d stagone. 8 9

6 Mangare meglo nza dalla spesa Mangare n manera equlbrata è buono e fa bene. Ed è anche facle: bastano un dea, gl ngredent gust e un brcolo d creatvtà. Quando fate la spesa sceglete sempre prodott fresch e d stagone: comprerete automatcamente anche gusto e salute. I pomodor, ad esempo, sono pù buon d estate. Inoltre, poché sono raccolt matur e hanno computo un breve tragtto dal campo al banco, contengono pù vtamne e sostanze nutrtve. I gener almentar svzzer: buon dentro Pù breve l trasporto, pù fresch e nutrent gl alment. La frutta e le verdure local non devono compere lungh tragtt e mantengono qund nalterato l loro tenore vtamnco. D tanto n tanto s sente dre che la frutta e la verdura svzzere contengono meno vtamne rspetto al passato e che qund non sono pù n grado d garantrne un apporto suffcente. Cò non corrsponde a realtà: l Isttuto Federale d Rcerca d Wädenswl ha analzzato le sette prncpal verdure e le cnque prncpal varetà d frutta ndgene per verfcarne l contenuto d mneral e vtamne. Rsultato: la frutta e la verdura d casa nostra sono ogg altrettanto nutrent che n passato. SUISSE GARANTIE Al fne d garantre charezza e trasparenza, nel 2004 gl agrcoltor elvetc hanno lancato l marcho d orgne SUISSE GARANTIE. Gl artcol che lo esbscono sono prodott e lavorat n Svzzera senza vegetal né anmal genetcamente modfcat e provengono da azende che operano nel rspetto dell ambente. Gl alment sono sottopost a sever controll lungo l ntera catena produttva. La prossma volta che fate la spesa, occho al marcho crocato SUISSE Lascate che la stagone scelga per vo: le tabelle con la frutta e la verdura d stagone s trovano su (solo n francese e tedesco)

7 Latte e lattcn: l benessere n tre porzon Tre è l numero perfetto. Un prncpo che vale anche per l latte: tre porzon d latte e lattcn coprono due terz del fabbsogno gornalero d calco. Quest prodott sono un vero e propro concentrato d calco, tra l altro altamente assmlable e faclmente mmagazznable nelle ossa graze al loro contenuto d vtamna D. Le mglor font d vtamna D sono l latte ntero, lo yogurt e l formaggo d latte ntero e l burro. Anche stare all ara aperta è mportante: alla luce del sole, nfatt, la nostra pelle produce vtamna D. Un almentazone sana e rcca d calco abbnata al moto all aperto costtusce la base del nostro benessere. Tre porzon per mantenere la lnea Oltre al calco, latte e lattcn fornscono anche protene pregate, sa l uno che le altre partcolarmente mportant per mantenere la lnea. Stud recent dmostrano che, ndpendentemente dal tenore d grass, latte e lattcn sono n grado d favorre la perdta d peso: un elevato apporto d calco, ad esempo, rduce la formazone d grasso, ne favorsce la metabolzzazone e contrbusce alla formazone d massa magra come muscol e tessut connettv. Inoltre, questo mnerale lega nell ntestno una certa quanttà d grass che nvece d essere assmlata vene elmnata senza fornre energa (calore). Mangando pù latte e lattcn, ossa pù calco e protene, è pù facle restare n forma. Consgl per sceglere bene Tre volte al gorno: latte e lattcn sono ver toccasana, sa come spuntno che come pasto prncpale

8 Tre porzon per ossa sane e fort Tre porzon per una pressone n pena regola Che cosa fare se l latte dà problem? Il fabbsogno gornalero d calco d un adulto è par a 1000 mg. Tre porzon d latte e lattcn ad esempo 2 dl d latte, 1 yogurt e 40 g d formaggo ne asscurano due terz. Il resto può essere coperto con verdure (cavol, porr, fnocch), legum e acqua mnerale rcca d calco. Cò garantsce alle ossa un apporto suffcente d questo prezoso mnerale, ndspensable per govan e anzan, uomn e donne, n tutte le fas della vta. L pertensone è un dsturbo molto dffuso ne paes ndustralzzat dovuto prncpalmente alla scarstà d moto, al sovrappeso e a un almentazone sblancata. Stud recent hanno dmostrato che un apporto ottmale d calco ha effett benefc sulla pressone sangugna e che l calco almentare è pù effcace d quello degl ntegrator. Uno stle d vta sano che comprenda moto, un almentazone corretta e relax a suffcenza completa una buona prevenzone. Il latte è ndubbamente un almento mportante. Ma l lattoso n esso contenuto può provocare dsturb: ca. l 17% della popolazone svzzera non lo tollera a causa della carenza dell enzma preposto alla sua dgestone. Sntom classc d questo dsago sono flatulenza, darrea o cramp addomnal. Ma anche ch soffre d questa ntolleranza non deve necessaramente rnuncare a latte e lattcn: molt prodott, nfatt, contengono poco lattoso o non ne contengono affatto. Consgl per sceglere bene n caso d ntolleranza al lattoso La maggor parte de formagg è ben tollerata: quell a pasta dura ed extradura non contengono pù lattoso e possono essere consumat senza problem. I formagg a pasta semdura e a pasta molle contengono tracce d lattoso, ma sono generalmente ben tollerat, così come lo yogurt. I grand dstrbutor e alcun negoz vendono latte e yogurt senza lattoso. La panna e l burro contengono poco lattoso e sono puttosto ben tollerat a condzone d consumarl n quanttà modeste. Ognuno reagsce n modo dverso: ecco perché è opportuno stablre ndvdualmente le quanttà Per ulteror nformazon sull ntolleranza al lattoso: w w w.swssmlk.ch/ntoleranceaulactose (solo n francese e tedesco)

9 Nente paura de grass I grass danno energa, svolgono mportant funzon anabolche e protettve e c rfornscono d vtamne lposolubl. Mangare senza grass, qund, non equvale necessaramente a mangare sano. Al contraro: una deta che lmt rgdamente grass non fa bene. È molto meglo mangare con pacere, sceglendo grass da consumare con cognzone d causa. All nterno della pramde almentare su cu c s basa attualmente, grass come burro, ol vegetal e noc hanno la loro mportanza. Tutto dpende dalla qualtà Gl alment san come latte, lattcn, frutta, verdura, prodott a base d cereal, carne e grass pregat come l burro e l olo d colza rfornscono l corpo d tutt gl element nutrtv d cu ha bsogno. Ma attenzone a grass nascost contenut negl alment lavorat: snack frtt, petanze e sugh pront, prodott da forno e dolc fornscono soprattutto energa e pratcamente nessun acdo grasso essenzale. Vale qund la pena d leggere con attenzone le nformazon nutrzonal sull etchetta. I grass gust per ogn esgenza La scelta de grass va fatta n funzone dell uso prevsto. I grass e gl ol, se scaldat a lungo, s modfcano con reazon chmche che possono creare sostanze ndesderate e persno dannose per la salute. Al fne d evtare tal reazon, è opportuno cucnare con grass che contengono soprattutto acd grass satur, pù stabl alle alte temperature. Consgl per sceglere bene Per la cucna calda: burro e crema per arrostre Il burro e la crema per arrostre sono stabl al calore e percò partcolarmente adatt per arrostre e stufare. Prodott con matere prme natural e genune non contengono ngredent estrane al latte. Per la cucna fredda e calda: burro Il burro è un prodotto naturale rcavato dalla panna del latte, deale per petanze calde e fredde. È ottmo da spalmare sul pane come anche per cuocere al forno e condre. Per l nsalata: olo d colza Graze alla composzone de suo acd grass, l olo d colza è uno degl ol pù pregat ed è deale per condre l nsalata

10 «Un buon pranzo è un balsamo per l anma»

11 La colazone: l peno d energa Mangare nel modo gusto è una premessa mportante per comncare la gornata n pena forma. Anche se al mattno cascuno ha l suo metodo personale d «rcarcare le battere», da ch fa colazone subto a ch fa lo spuntno delle nove, per tutt però vale la stessa legge: al mattno le rserve energetche sono esaurte e l corpo ha bsogno d una «rcarca» per affrontare al meglo la gornata. Se questa vene a mancare, concentrazone e rendmento ne rsentono fortemente. La varetà: una gran buona abtudne Una prma colazone sana nclude prodott ntegral (pane o müesl), latte o lattcn e frutta. Ch ama l dolce può sceglere un brchermüesl, ch prefersce l salato, pane formaggo e frutta. Al mattno presto appena alzat o un po pù tard è fondamentale rfornre l corpo d energa. Ch appena alzato è nappetente, può optare per una leggera bevanda al latte e mangare qualcosa d sostanzoso a metà mattna. Per tradzonalst 1 tazza d latte, eventualmente aromatzzato, 1 panno alle noc o ntegrale, burro, marmellata o mele. Per fans del müesl Tè alle erbe, 1 2 cuccha d focch, 1 vasetto d yogurt o d latte acdo, g d frutta d stagone o frutt d bosco. Per pù pgr 1 latte macchato o 1 mlk shake. Consgl per sceglere bene Ingredent pregat per una colazone sana e leggera: Burro: al naturale, addolcto con cannella o condto con speze ed erbette. Ch va d fretta può toglere l burro dal frgorfero prma d fare la docca. Lo yogurt o l quark combnat con frutt d bosco fresch o surgelat sono una prma colazone rcca d vtamne e mneral. Meglo focch a 7 cereal che Choco Pops. Sceglete con attenzone anche l müesl. Latte con Ovomaltne o cacao: la rcarca deale quando s ha fretta. I pann ntegral fornscono mportant fbre almentar e sazano pù a lungo. Sosta a box: merenda d metà mattna e pomerdana Nessuno può essere attvo nnterrottamente. A casa, a scuola o sul lavoro, fare una breve pausa all ara fresca e bere e mangare qualcosa fa bene al corpo e alla mente. Sceglete le vostre merende secondo l attvtà che svolgete: ch sede n uffco per ore sceglerà un frutto, ch svolge un attvtà fsca un panno ntegrale con un po d formaggo e verdura

12 «Fast casual» nvece d «fast food» Consgl per ch manga n uff co «Fast casual» vuol dre mangare sano e veloce. E non s tratta d una contraddzone. La cultura dello spuntno è veccha come l uomo. Ch vuole consumare un pasto rapdo, però, deve fare attenzone alla composzone: lattcn, frutta, verdura, nsalata e prodott ntegral costtuscono la base per l nuovo, sano menu «fast casual». Past-lampo san e legger Con la pasta avanzata la sera prma unta a verdure e un almento proteco otterrete una gustosa nsalata per l pranzo. Frutta d stagone, un po d noc e lattcello sono un ottmo pasto da consumare quando l tempo è poco. Tenete sempre noc e frutta secca a portata d mano: garantscono una glcema stable e un ottmo rendmento. Anche se avete mlle cose da fare, concedetev un ntervallo all ara aperta. Dopo una pausa lontan dalla scrvana e dal computer s rprende a lavorare meglo. Insalata d carote con uvetta, pezzett d Sbrnz, pane vallesano alle noc, mela Strscolne d fnoccho o barchette d ccora con clege d mozzarella, pane d segale, frutta Panno ntegrale mbottto con formaggo e bastoncn d verdure, frutta Pane alla frutta con Blanc battu e frutta Mnestra con pezzett d feta, pane rustco, pere e un po d noc Lattcello con frutta secca e noc Consgl per ch manga al rstorante Se c è l buffet, la scelta d obblgo sarebbe una generosa porzone d verdure o nsalata accompagnata da cereal ntegral e un almento rcco d protene. Evtate d sceglere tutt gorn alment grass come patatne frtte, fettna mpanata, bastoncn d pesce o salscce, ma concedetevel pure d tanto n tanto per varare un po. Anche per l dessert vale la regola: dolc non sono probt. Preferte dessert a base d frutta, tutt gl altr consumatel con moderazone. Consgl per ch scegle l take-away Sceglete cb faclmente dgerbl, ad esempo brchermüesl senza panna, nsalate, pann legger, oppure componete l pranzo tpo «puzzle» (panno ntegrale, frutta, yogurt). Ecco una sere d abbnament per un pasto equlbrato: un panno con frutta o verdura fresche, una torta d verdure con frutta, un nsalata con un panno ntegrale, una mnestra con pane e yogurt, un hamburger con frutta, verdure o nsalata. Consgl per ch manga pann Prvlegate l pane ntegrale. Imbottte l panno con affettat magr, formaggo a pasta dura o quark. Il panno è anche l compagno deale delle nsalate e delle verdure crude. Per dessert gustate un frutto d stagone

13 La cena: un momento d ncontro Cene sane e leggere Consgl per sceglere bene Per molte persone la cena è l pasto prncpale della gornata. S desdera mangare con la famgla, rlassars e raccontare cos è successo sul lavoro, a scuola o a casa. In poch hanno vogla d stare a lungo a fornell, e n fondo per cucnare sano non ce n è bsogno. Una cena leggera e nutrente può essere composta d poch element: basta un mnmo d panfcazone per requlbrare con cb semplc, gustos e legger l defct nutrzonale creatos durante l gorno. Ben presentato e gustato n un atmosfera pacevole, un pasto equlbrato fornsce tutto l necessaro per l relax e la rgenerazone seral. Baked potatoes con panna acda e nsalata d verdure Yogurt con frutta fresca, pann ntegral e burro Patto d nsalata con cottage cheese e pane ntegrale Pasta ntegrale con un sugo alle verdure e Sbrnz Pasta ntegrale con fettne d manzo e ratatoulle Tenere nella credenza una scorta d alment d base come farna, pasta ntegrale, cereal, legum e pelat. Verdura, frutta, frutt d bosco, pane, pasta fresca, carne, Gruyère o Sbrnz grattugat e burro s possono surgelare senza problem. Tenere n frgorfero latte e lattcn a suffcenza. È pù semplce fare la spesa con una lsta n tasca e un dea de menu n testa. La spesa onlne e servz d consegna a domclo sono un prezoso auto per ch ha una vta pena d mpegn

14 «Il pacere della tavola è d tutte le età»

15 A mangare sano s può mparare Per nutrrs n modo sano basta poco: avere qualche nozone d almentazone e segure un pao d regole. Anche l desdero d stare bene e d sentrs n forma è un ottmo stmolo per curare l propro modo d mangare. Spesso le nostre abtudn almentar s sono consoldate negl ann e a prma vsta è dffcle modfcarle. Ma non bsogna cambare tutto n una volta: ch s pone traguard precs e verfcabl ha pù probabltà d successo. Ecco perché è mportante fermars un momento a rflettere su propr obettv. Saper ascoltare segnal del corpo Mentre da bambn reagamo a segnal fsologc d fame, sazetà e sete, col passare degl ann reagamo sempre d pù agl stmol estern: a stuzzcare l nostro appetto possono essere una confezone attraente, la vsta d un dolce o un determnato profumo. Affnché quest stmol non abbano l sopravvento è mportante mparare a dare pù ascolto a segnal che c dà l nostro corpo. D tanto n tanto, qund, ponetev queste domande: Ho fame oppure è solo golostà? Sono sazo? Mango molto velocemente? Mango n modo dverso quando sono trste o sotto stress? A pccol pass fno al traguardo Ch ha ntenzone d cambare qualcosa può comncare con l annotare propr obettv. Ad esempo: Ogn gorno voglo bere 1,5 l. Ogn gorno voglo mangare due porzon d frutta anzché una. Ogn gorno voglo mangare tre porzon d latte e lattcn. Voglo mangare pù prodott ntegral. Probrs del tutto d mangare qualcosa non ha alcun senso. Molto pù ntellgente e motvante è nvece l controllo de propr obettv. Su trovate ulteror nformazon n tema d nutrzone (solo n francese e tedesco)

16 Scentfcamente provato Latte e burro proteggono bambn dall asma Alcun rcercator olandes hanno studato le abtudn almentar d 3000 bambn d due ann e hanno rscontrato che pccol nutrt regolarmente con latte ntero e burro hanno svluppato l asma meno frequentemente rspetto a quell che non hanno consumato latte e lattcn. Anche l pane d segale sembra essere sano per bambn, ma solo se mangato con l burro. La margarna, nvece, non possede alcun effetto protettvo. Il moto fortfca le ossa I bambn e l latte ntero: ossa sane e una crescta mglore Che l latte è sano, lo sanno anche bambn. Alcun rcercator neozelandes lo hanno dmostrato con una nuova sere d esperment. Da loro stud rsulta che bambn che bevono latte subscono l 50% n meno d fratture ossee rspetto a coetane che non ne consumano. Inoltre, bambn crescut senza latte hanno una denstà ossea rdotta. Infne, bambn che dopo lo svezzamento non hanno consumato latte vaccno sono rsultat cnque-se centmetr pù bass degl altr e spesso anche n sovrappeso. Ch pratca moto con regolartà contrbusce n modo determnante al propro benessere. Il movmento auta a rdurre gl ormon dello stress, a mantenere l peso forma ed è uno de prncpal fattor d protezone contro l deteroramento precoce delle ossa. Ch non assume calco a suffcenza e s muove poco dannegga le propre ossa. Lo stesso vale per ch pratca regm almentar eccessvamente rgd: le dete troppo severe possono favorre la rduzone della massa ossea perché spesso, ch vuole dmagrre, elmna dal menu latte e lattcn prvandos così del calco

17 Domande e rsposte È vero che n Asa non esste l osteoporos? Devo rnuncare al burro a causa del suo contenuto d colesterolo? La margarna contene meno calore del burro? Solo grass vegetal sono san? No. Orma anche n Asa l osteoporos sta dventando un problema. Questa malatta è nfatt legata all età e allo stle d vta. Stud condott su donne cnes e tawanes d età avanzata dmostrano che n questa fasca d popolazone s rscontra spesso uno spessore osseo partcolarmente scarso. Qund, anche n Asa, pù crescerà l età meda della popolazone, pù aumenterà l numero d malat d osteoporos. No. Come ogn altro prodotto anmale, l burro contene colesterolo. Però l colesterolo non è un veleno, ma una sostanza d mportanza vtale, una componente delle cellule senza la quale non funzona nente, né cuore, né cervello, né nerv. Inoltre è provato che l colesterolo contenuto nel cbo nflusce solo n mnma parte sul tasso d colesterolo nel sangue. Ad esempo, 10 g d burro contengono 24 mllgramm d colesterolo, d cu l corpo assmla solo la metà. Consderato che l assunzone gornalera raccomandata è d crca 300 mllgramm, s tratta d una quanttà trascurable. Inoltre, stud scentfc hanno dmostrato che gl acd grass a catena breve e meda present nel burro non nfluenzano l metabolsmo del colesterolo. Rmanete qund serenamente fedel al buon veccho pane e burro e non fatev rovnare l appetto dalle tante dscusson n merto. No. Burro e margarna contengono n pratca la stessa quanttà d calore. Entramb prodott sono compost prncpalmente d grass e 1 grammo d grass ndpendentemente dall orgne vegetale o anmale fornsce 9,3 kcal. Per la precsone, 10 g d margarna contengono 72,3 kcal; la stessa quanttà d burro 72,9 kcal. La dfferenza è talmente esgua che utlzzare margarna al posto del burro non auta a rdurre l apporto d calore. Inoltre, ch scegle l burro, scegle un prodotto naturale. Perché contraramente alla margarna, l burro non contene element estrane al latte come emulsonant, stablzzator, colorant o arom. In pù, l burro è una scelta ragonevole anche sotto l aspetto ecologco perché è prodotto con pura panna, non rchede lavorazon elaborate né subsce lungh trasport al contraro della maggor parte de grass vegetal e delle margarne, fatt con matere prme provenent da tutto l mondo e sottopost a process d produzone compless e dspendos dal punto d vsta energetco, nonché a lungh trasport che gravano sull ambente. No. È opnone dffusa che solo grass vegetal sano san perché contengono soprattutto acd grass nsatur. Ma l equazone «vegetale = sano» n realtà è sbaglata. Tutt grass almentar sono compost da una mscela d acd grass satur e nsatur. Un esempo: d tutt grass almentar sono propro quell generalmente utlzzat ne prodott pront (cocco o palma) a contenere la massma quanttà d acd grass satur a dspetto della provenenza vegetale. Altrettanto erroneo è rtenere che solo gl acd grass nsatur sano san. Il nostro organsmo, nfatt, ha bsogno sa degl un che degl altr. Ch scegle e usa grass «cum grano sals» non fa che del bene alla propra salute

18 Desderate ulteror rcette o nformazon nutrzonal? «La pramde almentare» Le nuove raccomandazon per bere e mangare n modo sano e gustoso sono llustrate nella pramde almentare de Produttor Svzzer d Latte. Un pratco promemora n forma d peghevole per la porta del frgorfero. «A tavola con la famgla!» L opuscolo «A tavola con la famgla!» offre utl consgl su come preparare n modo semplce e rapdo past appettos per tutta la famgla e garantre a ognuno de membr un almentazone sana e blancata. Infolne sul tema almentazone Volete saperne d pù su come nutrrs n modo sano e blancato? Avete domande sul tema latte e lattcn? Chamatec allo In alternatva, potete scrverc a: Regula Thut Borner e Ncole Huwyler Detste dpl. Produttor Svzzer d Latte PSL Grats «Fast food fatto n casa» «Fast food» non è necessaramente snonmo d poco sano. Il «cbo rapdo» può anche essere preparato nella cucna d casa n modo semplce e gustoso. Questo rcettaro llustra come cucnare n poco tempo e senza grand sforz all nsegna d un almentazone sana. Grats «semplcemente per due» «semplcemente per due» propone 216 pagne con 92 squste rcette per spuntn dolc o salat, past legger o sostanzos pronte n men che non s dca. Una cucna sana, leggera e naturale a base d prodott d stagone ndgen sapentemente combnat a latte e lattcn. L deale per sngle, pccole econome domestche o un Ordnare è facle Ordnate va e-mal all ndrzzo per telefono allo , per fax allo o con l apposta cartolna. Il latte sul web Tutto su latte, lattcn, almentazone e cucna al sto Apertvo, tête-à-tête, compleanno... e nente dee? Nella nostra banca dat, con oltre 2000 rcette, troverete d certo cò che fa per vo: recettes (solo n francese e tedesco ) Grats Prezzo specale CHF

19 Edtore Produttor Svzzer d Latte PSL, Berna Drezone progetto e test Ncole Huwyler, detsta dpl. PSL, Berna Grafca n flagrant, Lyss Fotografe Smone Wält, Berna Traduzone Punto e Vrgola, Zurgo Fotolto Denz Lth-Art AG, Berna Stampa Merkur Druck AG, Langenthal SMP/PSL

20 Publc Relatons Weststrasse 10 Casella postale CH-3000 Berna 6 Telefono Telefax

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

LA COMPATIBILITA tra due misure:

LA COMPATIBILITA tra due misure: LA COMPATIBILITA tra due msure: 0.4 Due msure, supposte affette da error casual, s dcono tra loro compatbl quando la loro dfferenza può essere rcondotta ad una pura fluttuazone statstca attorno al valore

Dettagli

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare Dott. Raffaele Casa - Dpartmento d Produzone Vegetale Modulo d Metodologa Spermentale Febbrao 003 Relazon tra varabl: Correlazone e regressone lneare Anals d relazon tra varabl 6 Produzone d granella (kg

Dettagli

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E Strutture deformabl torsonalmente: anals n FaTA-E Il comportamento dsspatvo deale è negatvamente nfluenzato nel caso d strutture deformabl torsonalmente. Nelle Norme Tecnche cò vene consderato rducendo

Dettagli

Corrente elettrica e circuiti

Corrente elettrica e circuiti Corrente elettrca e crcut Generator d forza elettromotrce Intenstà d corrente Legg d Ohm esstenza e resstvtà esstenze n sere e n parallelo Effetto termco della corrente Legg d Krchhoff Corrente elettrca

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE

UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE at RISK (VaR) Chara Pederzol - Costanza Torrcell Dpartmento d Economa Poltca - Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla Marzo 999 INDICE Introduzone. Il concetto

Dettagli

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica Progetto Lauree Scentfche La corrente elettrca Conoscenze d base Forza elettromotrce Corrente Elettrca esstenza e resstvtà Legge d Ohm Crcut 2 Una spra d rame n equlbro elettrostatco In un crcuto semplce

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita Automaton Robotcs and System CONTROL Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla Corso d laurea n Ingegnera Meccatronca MODI E STABILITA DEI SISTEMI DINAMICI CA - 04 ModStablta Cesare Fantuzz (cesare.fantuzz@unmore.t)

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

PREFAZIONE. di Giuseppe Berto

PREFAZIONE. di Giuseppe Berto , PREFAZIONE d Guseppe Berto RICORDO DEL TERRAGLIO Quand'ero govane, e la vogla d grare l mondo m spngeva n terre lontane, a ch m chedeva notze del mo paese, rspondevo: l mo paese è una strada. In effett,

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Unità Didattica N 25. La corrente elettrica

Unità Didattica N 25. La corrente elettrica Untà Ddattca N 5 : La corrente elettrca 1 Untà Ddattca N 5 La corrente elettrca 01) Il problema dell elettrocnetca 0) La corrente elettrca ne conduttor metallc 03) Crcuto elettrco elementare 04) La prma

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA DEL 4 CIRCOLO DI FORLI' Va Gorgna Saff, n.12 Tel 0543/33345 fax 0543/458861 C.F. 80004560407 CM FOEE00400B e-mal foee00400b@struzone.t - posta cert.: foee00400b@pec.struzone.t sto web:

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Argomenti. Misure di corrente elettrica continua, di differenza di potenziale e di resistenza elettrica.

Argomenti. Misure di corrente elettrica continua, di differenza di potenziale e di resistenza elettrica. ppunt per l corso d Laboratoro d Fsca per le Scuole Superor rgoent Msure d corrente elettrca contnua, d dfferenza d potenzale e d resstenza elettrca. Struent d sura: prncp d funzonaento. Coe s effettuano

Dettagli

La rappresentazione dei numeri. La rappresentazione dei numeri. Aritmetica dei calcolatori. La rappresentazione dei numeri

La rappresentazione dei numeri. La rappresentazione dei numeri. Aritmetica dei calcolatori. La rappresentazione dei numeri Artmetca de calcolator Rappresentazone de numer natural e relatv Addzone e sommator: : a propagazone d rporto, veloce, con segno Moltplcazone e moltplcator: senza segno, con segno e algortmo d Booth Rappresentazone

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Nadia Garbellini. L A TEX facile. Guida all uso

Nadia Garbellini. L A TEX facile. Guida all uso Nada Garbelln L A TEX facle Guda all uso 2010 Nada Garbelln L A TEX facle Guda all uso seconda edzone rveduta e corretta 2010 PRESENTAZIONE L amca e brava Nada Garbelln, autrce d questa bella e semplce

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

5. Il lavoro di un gas perfetto

5. Il lavoro di un gas perfetto 5. Il lavoro d un gas perfetto ome s esprme l energa nterna d un gas perfetto? Un gas perfetto è l sstema pù semplce che possamo mmagnare: le nterazon a dstanza fra le molecole sono così debol da essere

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice Metodologa d controllo AUTORIMESSE (III edzone) Codce attvtà: 63.21.0 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 3 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara... 3 2.2 Altre nterrogazon

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili 45 aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE Slowfood aprile 2010 www.slowfood.it Acqua alle corde Azioni sostenibili Professione happycoltore La rete delle comunità

Dettagli

COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/09/02) LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE

COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/09/02) LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/9/2) ECONOMIA E POLITICA DEL SETTORE ITTICO 1.INTRODUZIONE. LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE (una applcazone ad un contesto

Dettagli

Leggere i dati da file

Leggere i dati da file Esempo %soluzon d una equazone d secondo grado dsp('soluzon d a^+b+c') anput('damm l coeffcente a '); bnput('damm l coeffcente b '); cnput('damm l coeffcente c '); deltab^-4*a*c; f delta0 dsp('soluzon

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

Liste di specie e misure di diversità

Liste di specie e misure di diversità Lte d pece e mure d dvertà Carattertche delle lte d pece I dat ono par, coè hanno molt valor null (a volte la maggoranza!) La gran parte delle pece preent è rara. I fattor ambental che nfluenzano la dtrbuzone

Dettagli

Un alimentazione equilibrata rafforza la salute

Un alimentazione equilibrata rafforza la salute Un alimentazione equilibrata rafforza la salute Come ridurre il rischio di cancro Un informazione della Lega contro il cancro Un alimentazione equilibrata rafforza la salute 1 Indice Editoriale 5 Una sana

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Misura della distanza focale. di una lente convergente. Metodo di Bessel

Misura della distanza focale. di una lente convergente. Metodo di Bessel Zuccarello Francesco Laboratoro d Fsca II Msura della dstanza focale d una lente convergente Metodo d Bessel A.A. 003-004 Indce Introduzone..pag. 3 Presuppost Teorc.pag. 4 Anals de dat.pag. 8. Modo d operare...pag.

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung ssn Société Suisse de Nutrition ssn Società Svizzera di Nutrizione Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano Eine Un iniziativa Initiative von Coop Coop con

Dettagli

CIRCUITI DI IMPIEGO DEI DIODI

CIRCUITI DI IMPIEGO DEI DIODI UT D MPEGO DE DOD addrzzare ad na seonda. l crcto pù seplce, che pega l dodo coe raddrzzatore d na tensone alternata, è rappresentato n Fg.. n esso n generatore deale d tensone alternata l c valore stantaneo

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott.

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott. L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA a cura del Dott. Samorindo Peci Appunti dell autore Ho fatto in modo di realizzare questo

Dettagli

come si tiene conto della limitazione d ampiezza e di velocità come si tiene conto della limitazione di frequenza come si tiene conto degli offset

come si tiene conto della limitazione d ampiezza e di velocità come si tiene conto della limitazione di frequenza come si tiene conto degli offset 8a resentazone della lezone 8 /6 Obettv come s tene conto della lmtazone d ampezza e d veloctà come s tene conto della lmtazone d reqenza come s tene conto degl oset 8a saper preved. col calcolo l nlenza

Dettagli

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Indice Storia del pane 4 Selezione dei cereali 5 Cerealicoltura 6 Dal mugnaio 7 Dal panettiere 8 I tipi di pane 9 Il pane nell alimentazione 10/11 Il pane nelle usanze

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Manuale informativo sull H.A.C.C.P.

Manuale informativo sull H.A.C.C.P. Manuale informativo sull H.A.C.C.P. per il controllo dell igiene degli alimenti (con particolare riferimento al controllo della temperatura) Manuale redatto dalla GIORGIO BORMAC S.r.l. Le informazioni

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO M.G. PRIMO TRIMESTRE 2014 Il presente rapporto è stato realizzato dalla Direzione Generale per l'igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione Direttore

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

Lorenzo Pistocchini RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile

Lorenzo Pistocchini RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile Agenza Nazonale per le Nuove Tecnologe, l Energa e lo Svluppo Economco Sostenble RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Ottmzzazone termofludodnamca e dmensonamento d uno scambatore d calore n controcorrente con

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

Latte & Co. Cucinare senza lattosio. Abitudini alimentari e tendenze. Alimentazione equilibrata. Una guida per più gusto e benessere.

Latte & Co. Cucinare senza lattosio. Abitudini alimentari e tendenze. Alimentazione equilibrata. Una guida per più gusto e benessere. free.salute Alimentazione Benessere Una guida per più gusto e benessere. Latte & Co. Quando il malessere nasce a tavola. Cucinare senza lattosio. Menu leggero di 3 portate. Abitudini alimentari e tendenze.

Dettagli

La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani. Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba

La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani. Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba La crisi nel piatto: come cambiano i consumi degli italiani Fipe ufficio studi Luciano Sbraga Giulia R. Erba Introduzione La crisi ha alleggerito di 7 miliardi di euro la borsa della spesa delle famiglie

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3 Compito Categoria Numero di partenza Posizione Tempo: 10 minuti Leggere attentamente il questionario allegato. Rispondere alle domande sul tema. Nel contempo si tratta di risolvere un caso pratico. Per

Dettagli