The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management" Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli Lecco Tel

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management" Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli 59-23900 Lecco Tel +39 0341 226811"

Transcript

1 The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management"

2 Presentazione" Overview" Brainware e BBI Corporate Performance Management BBI Suite di Applicazioni Fast Close & Forecast

3 Chi Siamo" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management"

4 Chi Siamo" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management"

5 Corporate" Performance" Management"

6 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Definizione di Performance Management La capacità di misurare l efficacia delle decisioni prese, dal livello macro a quello micro, attraverso tutte le sfaccettature delle attività aziendali. L integrazione delle diverse viste dell azienda: operativa, finanziaria, commerciale, fiscale, geografica ecc. Corporate Performance Management the methodologies, metrics, processes and systems used to monitor and manage an enterprise's business performance. La creazione di un processo integrato ed efficace che faciliti la gestione del ciclo continuo di pianificazione dove problemi ed opportunità possano trovare risposte in azioni rapide e concrete.

7 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Valore del Performance Management Il processo di gestione che incorpora e sfrutta le filosofie e le practices manageriali per : Aumentare la profittabilità Aumentare la produttività Aumentare i fondi finanziari disponibili Ridurre i costi e il capitale impiegato Ridurre l overhead Evitare dove possibile i rischi Avvantaggiarsi delle opportunità qualora si presentino Un miglioramento del 1% su i Aumenta la redditività dal Costi Fissi 2% Quantità 3% Costi Variabili 7% Prezzo Netto 10% McKinsey & Co. CAUSA ED EFFETTO Aumentare il valore dell azienda

8 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Chi utilizza Performance Management " Direzione" Consiglio d Amminstrazione Amministratore Delegato Direttore Generale Business Unit Manager Produzione " Direttore Produzione Direttore di Stabilimento Responsabile Produzione Responsabile Acquisti Responsabile Magazzino Responsabile Logistica Finanza & Amministrazione" Direttore Finanziario Controller Responsabile Contabilità Responsabile Tesoreria Responsabile Risorse Umane Responsabile IT Sales & Marketing" Direttore Commerciale Direttore Marketing Responsabile Prodotto Responsabile Area Responsabile Canale Responsabile Account CPM is the highest priority in Business Intelligence Need to transition BI from measuring performance to proactively managing performance to achieve business goals.

9 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" CPM : Semplicità di un sistema integrato STRATEGIA" PIANIFICAZIONE" BUDGETING" CONSOLIDATO" FORECASTING"

10 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" CPM : Semplicità di un approccio integrato Definire Obiettivi Che cosa vogliamo realizzare? Pianificare Azioni Come lo faremmo e a cosa serve? Definire Obiettivi" Sviluppare Budget Quali sono i risultati da raggiungere? Forecast e Simulazione" Pianificare azioni" Reporting e Analisi Come stiamo andando in realtà? Gestire" Rischi" Forecasting e Simulazione Dove andremo e dove potremmo arrivare? Gestire Rischi Quali cose dovranno cambiare? Reporting" e Analisi" Sviluppare Budget"

11 CPM" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Ma qualcosa manca ancora ERP secondo Harvard Business Review Tutte le aziende che hanno implementato sistemi ERP si sono ormai rese conto che il ruolo del sistema gestionale è quello di certificare le transazioni, non quello di fornire delle risposte puntuali e tempestive alle domande che si pongono i Manager per prendere delle decisioni su prodotti, mercati, canali, linee produttive, ecc. La simulazione interattiva del Costo di Prodotto sui materiali, fornitori e cicli produttivi raramente può essere fatta velocemente all interno di un sistema ERP. Desideri dei Manager" Rapidità, Flessibilità, Adattabilità, Ampiezza Data Systems" Precisione, Puntualità, Integrità, Certificabile CPM according to Gartner Most organizations making the transition from legacy, manual or spreadsheet systems lack the knowledge of what a CPM application can do for them or how to deploy one. CPM implementation is typically narrow, mainly used for financial budgeting, planning and forecasting, and ignores its strategic capabilities. At least 50% of companies fail to improve their performance management processes across the organization, because they simply automate the existing finance-oriented processes.

12 BBI: La Suite di" Applicazioni per" Integrated CPM"

13 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Valore di BBI per le Aziende La Suite BBI è concepita per rispecchiare e supportare tutti gli aspetti del CPM. BBI permette con facilità di disegnare, eseguire e modificare le strategie ed azioni aziendali per assicurare il raggiungimento degli obiettivi. Ogni singola applicazione contiene gli strumenti per gestire strategia, pianificazione, budgeting, reporting e analisi, previsioni e simulazione rischi. In questa maniera, BBI crea un processo di lavoro e di gestione integrato, unico, efficace ed efficiente che consente pianificazioni e revisioni continue. Ciò consente al management di comprendere l impatto dei cambiamenti e di come si possa rispondere ai problemi ed alle opportunità rapidamente. Corporate Performance Management the methodologies, metrics, processes and systems used to monitor and manage an enterprise's business performance. CPM is the highest priority in Business Intelligence Need to transition BI from measuring performance to proactively managing performance to achieve business goals.

14 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Pre-configurate e parametrizzabili Platform Independent, creata e funzionante con le tecnologie BI/CPM Infor, Microsoft, Oracle e SAP Realizzata grazie ad oltre 20 anni di esperienza e con il contributo di tanti, tanti clienti SEMPLICITÀ USABILITÀ VELOCITÀ

15 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Per ogni dimensione d Impresa PICCOLE" MEDIE" GRANDI" CONFEZIONATO" CONFIGURATO" CUSTOMIZZATO" Soluzioni out of the box. Si adotta il modello come è stato concepito con qualche giornata per collegarlo al sistema informativo dell azienda. Soluzioni preconfigurate e parametrizzabili, con la possibilità di estendere lo scopo applicativo in base a caratteristiche specifiche dell azienda. Soluzioni che spesso sono progetti altamente personalizzati, con analisi realizzate ad hoc e lo sviluppo sulla base delle richieste specifiche.

16 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Per il Presente" DETERMINARE I RISULTATI Raccogliere dati Integrare processi Correlare informazioni Preparare analisi Organizzare attività Commentare risultati Distribuire reports CAPIRE E RAPPRESENTARE KPIs Reporting Packages Progetti Attività Per il Futuro" SIMULARE E PIANIFICARE Raccogliere informazioni Ipotizzare scenari Impostare azioni Determinare impatti economico/finanziari Assegnare responsabilità Identificare progetti sostenibili DECIDERE LE AZIONI

17 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Ready to work con accesso al livello dei dati necessari per rispondere a domande del tipo: Capire" Quali sono i prodotti, clienti, mercati che mi generano o mi erodono più margine? Decidere" Simulare" Quali impatti finanziari avrò se implementerò quella nuova linea di produzione all estero? Quali conseguenze mi genererà l andamento del costo della materia prima? Rispondere a precise esigenze informative per conoscere le performance Quindi capire" Permettere l analisi delle implicazioni dei risultati sulle strategie ed azioni Quindi simulare" Disporre di un set di indicatori completo ed affidabile per confrontare obiettivi e realtà Quindi decidere"

18 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Raccordare le performance di oggi con gli obiettivi di domani Conoscere le performance economico e finanziarie attuali e future Gestire il cashflow previsionale, migliorare il ciclo finanziario Calcolare e simulare il costo ed il margine di prodotto Gestire e monitorare il rapporto con i clienti integrando Social Media Monitorare le performance e le operazioni in maniera sistematica

19 Suite BBI" The "Ready to Work suite for integrated corporate performance management" Applicazioni Ready to Work " Integrated CPM L integrazione delle funzioni operative, commerciali e finanziare dell azienda, creano un processo gestionale integrato, efficace ed efficiente che supporta una pianificazione continua e dove le problematiche sono evidenziate e risolte immediatamente. L utilizzo corretto della CPM, applicazioni che facilitano la giusta congiunzione fra le esigenze specifiche di management con quelli dei sistemi: affidabilità con sicurezza, flessibiità con integrità, rapidità con precisione.

20

21 Obiettivi" Quali Processi Copre" La raccolta automatica dei dati La loro verifica ed integrazione con scritture automatiche / manuali L applicazione di logiche di allocazione Il consolidamento delle informazioni (elisione intercompany, conversione ecc.) La produzione di set di report per diversi destinatari (azionisti, banche, auditor, manager) L ottenimento di un pre-closing d esercizio (economico e patrimoniale) E di un conseguente reporting package previsionale

22 Obiettivi" Quali Benefici permette di conseguire" La velocizzazione delle fasi di produzione del reporting package L aumento del grado di attendibilità delle informazioni presentate La possibilità di ragionare in logica previsionale (pre-closing) Il dialogo facilitato con gli azionisti, le banche, il management

23 Obiettivi" Reporing - Le Principali Esigenze" Il sistema di Reporting rappresenta il cuore di un sistema di Corporate Performance Management - misura l efficacia delle scelte e delle politiche intraprese Il miglior processo di pianificazione strategica e il migliore processo di budget e forecast non hanno alcuna utilità se non supportati ed integrati ad un sistema di Reporting dinamico, selettivo e tempestivo Il Reporting rappresenta un vero e proprio radar aziendale, rielaborando, riclassificando, analizzando e sintetizzando le informazioni provenienti dai sistemi amministrativi contabili, da altri sistemi e da procedure operative Tutte le aziende, a prescindere dal sistema ERP e di contabilità che utilizzano, hanno il problema della generazione di un efficace e tempestivo Reporting direzionale

24 Obiettivi" Reporting - Le Maggiori Criticità" Processo di chiusura contabile e di elaborazione dati pesante e oneroso in termini di attività e risorse impiegate. Spesso questo motivo induce le aziende a limitare o addirittura eliminare le chiusure contabili e l elaborazione del reporting infrannuale. Il pesante processo di elaborazione dati comporta lunghe tempistiche per la produzione dei reports, con il risultato che l informazione, una volta prodotta e resa disponibile, non consente comunque azioni e prese di posizione tempestive. Tipicamente la maggior parte del reporting è focalizzata ad aspetti economici, non considerando ed analizzando gli aspetti patrimoniali e finanziari che assumono sempre più importanza per la valutazione della performance aziendale e per la sua valore. Viene privilegiata l analisi del passato e solo marginalmente i reports facilitano il processo decisionale orientato al futuro ed al miglioramento delle performances; Raramente sono presenti indicatori che vanno oltre la dimensione economico-finanziaria e che rappresentano i veri drivers delle performances aziendali future; Non sono presenti indicatori atti a misurare i principali rischi aziendali. Queste considerazioni ci hanno portato ad elaborare una soluzione standard in grado di fronteggiare queste criticità e trovare soluzioni adeguate ed efficienti

25 Obiettivi" Finalità del Applicativo" CHIUSURA VELOCE Mapping Piano dei Conti Scritture Assest. e Rettifica Adjustment REPORT VERSO INTERNO Economico per CdC e CdP Finanziario Patrimoniale REPORT VERSO ESTERNO Indici di struttura Indici finanziari Indici prospettici PRE-CLOSING ECONOMICO P&L di chiusura Vari algoritmi di calcolo N versioni di preclosing PRE-CLOSING FINANZIARIO Free Cash Flow di chiusura Stima Investimenti a chiudere Varie versioni di preclosing TABLEAU DE BORD KPI economico - finanziari KPI processo Analisi Marginalità

26 Applicazione" Funzionalità"

27 Funzionalità" Le Componenti" Chiusura Veloce" Il Modulo supporta un processo che permette di elaborare in tempi brevissimi (circa 2-3 giorni lavorativi) il Reporting Finanziario in tutti i suoi aspetti fondamentali ed esaustivi. Reporting vs Interno" Il Modulo produce un set di report disegnato per ogni tipologia di utente interno (CDA, Azionisti, Manager, Responsabili BU o CdC, ecc..) e disponibile sia in formato Excel (se è necessaria la stampa cartacea) che in formato Web come analisi del modello multidimensionale.

28 Funzionalità" Le Componenti" Reporting vs Esterno" Il Modulo garantisce la produzione in automatico di un set di reports indirizzati agli stakeholders esterni (banche, fondi di investimento, analisti, ) per migliorare il processo di comunicazione. Quanto è importante, per esempio, dare visibilità alle banche sulla situazione economica e soprattutto finanziaria, per impostare un rapporto basato sulla trasparenza, anche nei momenti di tensione. Pre-Closing Economico" Il Modulo prevede l utilizzo di un motore di forecast che permette di fare previsioni utilizzando diversi algoritmi di calcolo (attribuibili ad ogni singola linea di Conto Economico), dal più semplice Actual + Budget ai più complessi metodi di goal seek o di interpolazione lineare.

29 Funzionalità" Le Componenti" Pre-Closing Finanziario" Utilizzando le potenzialità di calcolo finanziario del template, è molto semplice calcolare il Free Cash Flow e lo Stato Patrimoniale di preclosing sulla base di tre parametri principali: Stato Patrimoniale di apertura, sviluppo finanziario del C/E e previsione di Investimenti Tableau de Bord" Utilizzando il patrimonio di dati generato, il Modulo consente la creazione di un cruscotto aziendale in cui possono essere integrate metriche tipicamente operative (efficienza, produttività, ore lavorate, qualità, ecc..) con l obiettivo di fornire un quadro sintetico molto utile per prendere decisioni.

30 Applicazione" Closing e Reporting"

31 Closing" La Gestione del Processo" RACCOLTA CONSUNTIVI REPORTING & ANALISI MAPPING PIANO DEI CONTI SCRITTURE ASSEST. E RETTIFICA P&L B&S CEE P&L B&S MNGT CARICAMENTO SALDI CONTABILI SCRITTURE RICLASSIFICA ALLOCAZIONI RENDICONTO FINANZIARIO VERIFICA QUADRATURA SCRITTURE MAGAZZINO KPIS FONTI E IMPIEGHI

32 Closing" Il Mapping dei Conti" Mappatura dei conti di Co.Ge. / Co.An con i conti di bilancio

33 Closing" Il Caricamento Automatico" Import da ERP Controllo Avanzamento Job Gestione Scarti

34 Closing" La Verifica di Quadratura" Cross check e controllo coerenza dati

35 Closing" L Analisi dei dati di dettaglio" Drill Through Raccordo tra conto di Reporting e conto di contabilità (ERP)

36 Closing" Le Scritture di Rettifica" Audit: la gestione delle scritture Journal: le scritture di rettifica

37 Closing" Le Allocazioni Gestione di processi di Allocazione. Per esempio l elaborazione di un Conto Economico per Attività/Prodotto attraverso i ribaltamenti dei costi per Centro di Costo Report Conto Economico per Attività Report Conto Economico per Prodotto

38 Closing" Reporting Package CE SP SERIE STORICA OVERHEAD

39 Applicazione" Screenshots"

40 ScreenShot" Dashboard

41 ScreenShot" Reporting Package Dashboard

42 ScreenShot" Reporting Package Albero ROI

43 ScreenShot" Produzione KPI

44 ScreenShot" Flash Report Sintesi KPI Store

45 ScreenShot" Flash Report Sintesi KPI

46 ScreenShot" Flash Report Trend PFN

47 ScreenShot" Flash Report Rotazione Magazzini

48 ScreenShot" Pianificazione Scorte

49 ScreenShot" Flash Report Ageing Crediti

50 Applicazione" Benefici"

51 Benefici" I Principali Benefici" Notevole riduzione delle tempistiche per la produzione dei reports per i vari utenti Generazione automatica di un reporting package che periodicamente deve solo essere refreshato con i nuovi dati elaborati Focalizzazione dell utente all analisi ed interpretazione dei dati piuttosto che alla produzione di numeri e reports Impostazione di una chiave di lettura che consente la scomposizione delle performance dell azienda nelle sue determinanti Ottimizzazione di processi e procedure operative con limitati impatti organizzativi Potenziale miglioramento di situazioni derivanti da impatti economico/patrimoniali dovuti a: - decisioni ritardate per mancanza di dati a supporto - mancato monitoraggio delle azioni di miglioramento; - difficoltà nella definizione di una chiara strategia e della sua traduzione in azioni concrete

52 Benefici" Valore del Modulo La Suite BBI, compreso BBI FCF, è concepito dal inizio a rispecchiare e sopportare tutti gli aspetti di CPM. BBI FCF facilità disegnare, eseguire e modificare le strategie ed azioni aziendali per assicurare il raggiungimento degli obiettivi. Un singolo modulo provvede i strumenti per sopportare la gestione dei sei basi funzionali di: strategia, pianificazione, budgeting, reporting e analisi, previsioni e simulazione rischi. In questa maniera, FCF crea un processo di lavoro e di gestione unico, efficace ed efficiente che consente la pianificazione e revisione continue, permettendo il management capire l impatto di cambiamenti e dove si può rispondere a problemi ed opportunità rapidamente. Corporate Performance Management the methodologies, metrics, processes and systems used to monitor and manage an enterprise's business performance. CPM is the highest priority in Business Intelligence Need to transition BI from measuring performance to proactively managing performance to achieve business goals.

53 Benefici" Valore del Modulo BBI FCF fornisce una funzionalità potente che definisce le attività CPM come un ambiente unico per gli utenti,consentendoli essere informati proattivamente di eventi, vederli, analizzarli ed agire BBI FCF, oltre a contenere tutte le conoscenze e le esperienze di progetti analoghi, è strutturato con dimensioni e analisi già pronte all uso, ma con la possibilità di essere configurato per esigenze specifiche, caratteristica che ne rappresenta il vero valore innovativo. Un Data Repository unico, costruito con tecnologie standard di mercato, strutturato e personalizzabile rappresenta un grande vantaggio in termini di costi, di tempi di implementazione e di diminuzione dei rischi di progetto. Capire" Decidere" Simulare" Rispondere a precise esigenze informative per conoscere le performance Quindi capire" Permettere l analisi delle implicazioni dei risultati sulle strategie ed azioni Quindi simulare" Disporre di un set di indicatori completo ed affidabile per confrontare obiettivi e realtà Quindi decidere"

54 Benefici" Impatto sulla Maniera di Lavorare Da valore e coerenza al lavoro dei Manager Facilità il lavoro in gruppo mirato sulle attività invece sulle strutture, appogiando la metodolgie di management adottato dall azienda. Criteri Strategici" Gli utenti possano vedere l impatto dei lavori quotidiani sulle obiettivi da raggiungere ed agire proattivamente quando e come serve. Previsione Futuro" Piani Operazionali" Permette un cambiamento culturale graduale ma sempre focalizzato sulle obiettivi aziendali, iniziando con un area CPM e poi estendo i principi e cultura di lavoro guadagnati ad altre aree. Analisi Rischio" Andamento Attuale" Budget Operativi"

55

The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management" Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli 59-23900 Lecco Tel 0341 226811

The Ready to Work suite for Integrated corporate performance management Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli 59-23900 Lecco Tel 0341 226811 The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate Chi Siamo" Brainware e BBI" Chi Siamo" Chi Siamo" Corporate" Performance" Management" CPM" Definizione di Performance Management La capacità di misurare

Dettagli

The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management" Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli 59-23900 Lecco Tel +39 0341 226811

The Ready to Work suite for Integrated corporate performance management Brainware S.p.A. Via F.lli Cairoli 59-23900 Lecco Tel +39 0341 226811 The "Ready to Work" suite for" Integrated corporate performance management" Presentazione" Overview" Brainware e BBI Corporate Performance Management BBI Suite di Applicazioni Planning Financial Management

Dettagli

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT http://www.sinedi.com ARTICOLO 8 GENNAIO 2007 I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT In uno scenario caratterizzato da una crescente competitività internazionale si avverte sempre di più la necessità di una

Dettagli

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it

Business modeling & profitability optimization. Budgeting & forecasting. CONSULENZA DI DIREZIONE www.gestio.it Business modeling & profitability optimization Budgeting & forecasting 1 INDICE BUSINESS MODELING & PROFITABILITY OPTIMIZATION BUDGETING & FORECASTING Business Modeling & Profitability Optimization. Pag.3

Dettagli

IPO: Il vantaggio competitivo dei Sistemi Informativi per il Controllo di Gestione

IPO: Il vantaggio competitivo dei Sistemi Informativi per il Controllo di Gestione 27 Gennaio, 2009 IPO: Il vantaggio competitivo dei Sistemi Informativi per il Controllo di Gestione Fabrizio Alberton Partner di Reply Consulting La quotidianità 2003/51/CE Modernizzazione 2004/109/CE

Dettagli

La finanza aziendale sotto controllo Molti Controller spendono l 80% del loro tempo per la rilevazione e preparazione dei dati

La finanza aziendale sotto controllo Molti Controller spendono l 80% del loro tempo per la rilevazione e preparazione dei dati La finanza aziendale sotto controllo Molti Controller spendono l 80% del loro tempo per la rilevazione e preparazione dei dati Rimane solo il 20% per la loro interpretazione! Professional Planner che cosa

Dettagli

24 Marzo 2010 3. REPORTING ECONOMICO - PATRIMONIALE

24 Marzo 2010 3. REPORTING ECONOMICO - PATRIMONIALE 24 Marzo 2010 3. REPORTING ECONOMICO - PATRIMONIALE IL SISTEMA DI REPORTING: DEFINIZIONI Il reporting è il processo sistematico di elaborazione ed analisi dei risultati di gestione (in particolare economici,

Dettagli

La Business Intelligence Ready to go Ready to work

La Business Intelligence Ready to go Ready to work SIDI SpA Soluzione KPI S La Business Intelligence Ready to go Ready to work Monitoring KPI s Monitoring KPI s è una Soluzione che fornisce, nella modalità sintetica e di maggior dettaglio, informazioni

Dettagli

Il CONTROLLO DI GESTIONE

Il CONTROLLO DI GESTIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA A.A. 2010 2011 GESTIONE AZIENDALE 2 10.12.2010 Il CONTROLLO DI GESTIONE ESPERIENZE D D AZIENDA Relatore: Dr. Fabrizio Pascucci fabriziopascucci@yahoo.it La Funzione

Dettagli

*(67,21(,03$77,25*$1,==$7,9,(

*(67,21(,03$77,25*$1,==$7,9,( 3,1,),=,21((21752//2, *(67,21(,0377,25*1,==7,9,( 68//(5,6256(801( 7HVWLPRQLDQ]DGHO*UXSSR%DQFD/RPEDUGD *=DQRQL 0LODQRJLXJQR Struttura del Gruppo Banca Lombarda 6WUXWWXUDGHO*UXSSR%DQFD/RPEDUGDH3LHPRQWHVH

Dettagli

Value proposition RETAIL

Value proposition RETAIL Value proposition RETAIL La problematica Con il perdurare della crisi economico-finanziaria, le aziende di tutti i settori si stanno focalizzando nella ricerca prioritaria di soluzioni che consentano la

Dettagli

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager è una soluzione completa

Dettagli

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it

www.pitagora.it www.pitagora.it La terza dimensione del controllo di gestione www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it www.pitagora.it Via Fiume Giallo, 3-00144 Roma tel 06.52244040 - fax 06.52244427 - info@alfagroup.it La filosofia di Pitagora Fornire gli strumenti che permettono di misurare

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi PROGRAMMAZIONE COMUNE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE INDIRIZZO: CLASSE: DISCIPLINA: COMUNE 5 AFM ECONOMIA AZIENDALE COMPETENZE: Riconoscere e interpretare i macrofenomeni economici che influenzano

Dettagli

Il Piano Industriale

Il Piano Industriale LE CARATTERISTICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 1.1. Definizione e obiettivi del piano industriale 1.2. Requisiti del piano industriale 1.3. I contenuti del piano industriale 1.3.1. La strategia realizzata e

Dettagli

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12 SYLLABUS Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Alessandro Cortesi Il primo macro-modulo ha l obiettivo di permettere ai partecipanti di utilizzare con efficacia i sistemi software per la corretta

Dettagli

Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business

Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business Con il termine business intelligence (BI) ci si può solitamente riferire a: 1. un insieme di processi aziendali per raccogliere ed analizzare

Dettagli

Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991

Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991 Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991 Fondata dall'ing. Kirchner nel 1991 Sede principale a Trieste. Filiali a Milano, Bologna, Padova e Udine Fornisce soluzioni per una Supply Chain ad alte

Dettagli

Lezione 4. Controllo di gestione. Il controllo direzionale

Lezione 4. Controllo di gestione. Il controllo direzionale Lezione 4 Il controllo direzionale Sistema di pianificazione e controllo PIANIFICAZIONE STRATEGICA PIANO 1 2 OBIETTIVI OBIETTIVI ATTIVITA 3 DI LUNGO PERIODO DI BREVE PERIODO OPERATIVA 5 BUDGET FEED-BACK

Dettagli

LEVE FINANZIARIE E NUOVI STRUMENTI PER GOVERNARE L IMPRESA Gli strumenti a supporto dello sviluppo: Impresa 24

LEVE FINANZIARIE E NUOVI STRUMENTI PER GOVERNARE L IMPRESA Gli strumenti a supporto dello sviluppo: Impresa 24 LEVE FINANZIARIE E NUOVI STRUMENTI PER GOVERNARE L IMPRESA Gli strumenti a supporto dello sviluppo: Impresa 24 Il Sole 24 ORE: molto più un quotiano 1.200.000 lettori al giorno Software per aziende e professionisti,

Dettagli

Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO

Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO Docente: Selena Aureli LEZIONE 2 1 L organo amministrativo o controller L are amministrativa è l area in cui si colloca l organo o ente oggi denominato

Dettagli

Disciplinare del Controllo di gestione

Disciplinare del Controllo di gestione Disciplinare del Controllo di gestione INDICE CAPO I - PRINCIPI E FINALITA ART. 1 Oggetto del Disciplinare pag. 3 ART. 2 Il controllo di gestione pag. 3 CAPO II - CONTABILITA ANALITICA ART. 3- Organizzazione

Dettagli

La soluzione di ST Company per il Performance Management, tramite l utilizzo di soluzione Ibm Cognos di Business Analytics

La soluzione di ST Company per il Performance Management, tramite l utilizzo di soluzione Ibm Cognos di Business Analytics La soluzione di ST Company per il Performance Management, tramite l utilizzo di soluzione Ibm Cognos di Business Analytics ST 24/04/2014 ANALYST Business Software Control Panoramica Il business di oggi

Dettagli

Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991

Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991 Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991 Fornisce soluzioni per una Supply Chain ad alte prestazioni e per un'efficace pianificazione della produzione Sede principale a Trieste. Filiali a Milano,

Dettagli

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione Introduzione Perché il controllo di gestione? L azienda, come tutte le altre organizzazioni, è un sistema che è rivolto alla trasformazione di input (risorse tecniche, finanziarie e umane) in output (risultati

Dettagli

SoftwareSirio Modelli di Board

SoftwareSirio Modelli di Board SoftwareSirio Modelli di Board Business Intelligence e Performance Management vendite logistica e acquisti commesse scadenziari riclassificazione di bilancio Sirio informatica e sistemi SpA Sirio informatica

Dettagli

PROPOSTA PER RAFFORZARE DATA WAREHOUSE PER LA CONTABILITA DIREZIONALE

PROPOSTA PER RAFFORZARE DATA WAREHOUSE PER LA CONTABILITA DIREZIONALE PROPOSTA PER RAFFORZARE LE DECISIONI AZIENDALI 1 PANORAMICA DELLA PRESENTAZIONE IL CONTROLLO DIREZIONALE E IL PROCESSO DECISIONALE IL SISTEMA INFORMATIVO DECISIONALE SBAGLIATO IL SISTEMA INFORMATIVO DECISIONALE

Dettagli

Il percorso completo è biennale e si avvale di cinque moduli di formazione annui della durata di una giornata cadauno.

Il percorso completo è biennale e si avvale di cinque moduli di formazione annui della durata di una giornata cadauno. IL PROGRAMMA La Modi Nuovi S.a.s., dopo venticinque anni di attività, ha raggiunto la leadership nella produzione di software gestionale e direzionale per le PMI, e ha maturato inoltre un esperienza consolidata

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO

SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO LA SUITE JSIDIC La soluzione proposta, identificata da JSIDIC SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE E CONTROLLO, si presenta come un sistema capace di misurare le performance aziendali, con una soluzione unica

Dettagli

SIMPOL DUE Architettura e funzionalità generali

SIMPOL DUE Architettura e funzionalità generali SIMPOL DUE Architettura e funzionalità generali Indice Obiettivi Architettura Rendiconto economico e Budget Personale Ammortamenti Break Even Point Cruscotto aziendale χ Budget Vendite χ Costi commerciali

Dettagli

Le caratteristiche distintive di Quick Budget

Le caratteristiche distintive di Quick Budget scheda prodotto QUICK BUDGET Mercato imprevedibile? Difficoltà ad adeguare le risorse a una domanda instabile e, di conseguenza, a rispettare i budget?tempi e costi troppo elevati per la creazione di budget

Dettagli

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 Agenda Il contesto di mercato La centralità del Pricing Come sfruttare le potenzialità

Dettagli

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile ESSERE O APPARIRE Le assicurazioni nell immaginario giovanile Agenda_ INTRODUZIONE AL SETTORE ASSICURATIVO La Compagnia di Assicurazioni Il ciclo produttivo Chi gestisce tutto questo Le opportunità di

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Le soluzioni Axioma per l'industria Le soluzioni di Axioma per l'industria rispondono alle esigenze di tutte le aree funzionali dell azienda industriale.

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

IL PERFORMANCE MANAGEMENT

IL PERFORMANCE MANAGEMENT IT PROFESSIONAL SERVICES UNA SOLUZIONE PER IL PERFORMANCE MANAGEMENT for Enterprise Gestire il portfolio applicativo monitorando qualità, produttività e costi dello sviluppo applicativo Overview ARGOMENTI:

Dettagli

IL REPORTING DIREZIONALE

IL REPORTING DIREZIONALE IL REPORTING DIREZIONALE Il Reporting Direzionale è uno degli strumenti chiave necessari al management per governare l azienda e rappresenta il momento di sintesi delle rilevazioni contabili che permettono

Dettagli

Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci

Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci Obiettivi conoscitivi Il Budget nel sistema di programmazione e controllo I documenti che compongono il budget Le finalità e gli obiettivi di budget Il processo

Dettagli

Pianificazione Controllo Analisi Reporting. Progetti Srl - PCPro 1

Pianificazione Controllo Analisi Reporting. Progetti Srl - PCPro 1 Pianificazione Controllo Analisi Reporting 1 Controllo di Gestione La situazione dei mercati impone alle aziende la necessità di operare in modo più efficiente e tempestivo. L informazione sullo stato

Dettagli

Servizi e soluzioni in outsourcing, elaborazione dati, data entry per le PMI

Servizi e soluzioni in outsourcing, elaborazione dati, data entry per le PMI Siamo ancora in tempo Questo è l anno in cui lo scenario competitivo nel quale si muovono le PMI italiane è difficile come non mai in passato. L affiancamento di un Partner qualificato qual è implica per

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE

IL CONTROLLO DI GESTIONE IL CONTROLLO DI GESTIONE CORSO BASE Milano, 20 e 21 maggio 2014 A cura di dottor Alessandro Tullio Studio di Consulenza dottor Alessandro Tullio Il controllo di gestione ed Il ruolo del Controller Docente:

Dettagli

Il Business Performance Management & QlikView

Il Business Performance Management & QlikView Il Business Performance Management & QlikView 1 I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O DI BUSINESS INTELLIGENCE sono oggi considerati componenti di sistemi più ampi conosciuti come: CPM - CORPORATE PERFORMANCE

Dettagli

Da vincolo a risorsa strategica

Da vincolo a risorsa strategica La gestione della tesoreria aziendale: Aspetti organizzativi, di previsione e di controllo della risorsa finanziaria Da vincolo a risorsa strategica Giuseppe Santoro 1 Finanza strategica Sotto questo aspetto

Dettagli

BUDGET FINANZA E CONTROLLO

BUDGET FINANZA E CONTROLLO CONTROLLO DI GESTIONE AVANZATO IL BILANCIO: APPROFONDIMENTI E STRUMENTI PRATICI PER NON SPECIALISTI IL CREDITO COMMERCIALE: GESTIONE, SOLLECITO, RECUPERO COME AVVIARE LA CONTABILITÀ INDUSTRIALE CALCOLARE

Dettagli

SAP World Tour 2010 Assago _ 10 novembre

SAP World Tour 2010 Assago _ 10 novembre SAP World Tour 2010 Assago _ 10 novembre Case History ALLINEAMENTO STRATEGICO E PERFORMANCE PREDITTIVE PER DECISIONI SICURE Valentino Girardi Altevie Technologies Mauro Vassena Business Brain 2010-2020

Dettagli

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche.

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche. soluzioni di business intelligence Revorg Business Intelligence Utilizza al meglio i dati aziendali per le tue decisioni di business Business Intelligence Revorg Roadmap Definizione degli obiettivi di

Dettagli

ALBERT. copyright hventiquattro

ALBERT. copyright hventiquattro ALBERT ALBERT MONETIZZARE LE SCORTE Il tuo magazzino: da deposito a risorsa Albert agisce sulle fonti di finanziamento interno. Non tanto in termini di puro taglio dei costi, quanto di recupero di flussi

Dettagli

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance)

Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) Nicola Pierallini EVP, Tagetik Gli strumenti del controllo economico-finanziario e l integrazione delle informazioni finanziarie ed i sistemi GRC (Governance, Risk e Compliance) FG Le applicazioni di Financial

Dettagli

Moduli Applicativi. BMS-CGE: Controllo di Gestione. BMS-CGE: Controllo di Gestione BMS-BDG: Budget BMS-WFL: Work Flow BMS-UNS: Universi Statistici

Moduli Applicativi. BMS-CGE: Controllo di Gestione. BMS-CGE: Controllo di Gestione BMS-BDG: Budget BMS-WFL: Work Flow BMS-UNS: Universi Statistici Moduli Applicativi BMS-CGE: Controllo di Gestione BMS-BDG: Budget BMS-WFL: Work Flow BMS-UNS: Universi Statistici BMS-CGE: Controllo di Gestione Nel modulo sono riuniti i processi che controllano la contabilità

Dettagli

Si Fides R7. Il top della tecnologia. Su misura per la tua azienda. Una metodologia consolidata. Un ERP completo per gestire tutta la tua azienda

Si Fides R7. Il top della tecnologia. Su misura per la tua azienda. Una metodologia consolidata. Un ERP completo per gestire tutta la tua azienda Si Fides R7 Si Fides è un extended ERP realizzato interamente da Sinfo One. Si Fides nasce dalla conoscenza e dal monitoraggio dei processi dei nostri clienti e con i quali interagiamo in maniera proattiva.

Dettagli

RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA

RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA ALLEGATO RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA Premessa. Le risposte alle domande

Dettagli

Il processo di Controllo di Gestione. Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci

Il processo di Controllo di Gestione. Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci Il processo di Controllo di Gestione Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci Il Controllo di Gestione è uno strumento guida della gestione aziendale verso il raggiungimento degli obiettivi prefissati

Dettagli

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti.

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. executive master COURSE www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. EXECUTIVE MASTER COURSE General Management PREMESSA Le figure al timone di un azienda hanno

Dettagli

Piano Industriale. Logiche di costruzione e strutturazione dei contenuti. Guida Operativa

Piano Industriale. Logiche di costruzione e strutturazione dei contenuti. Guida Operativa Piano Industriale Logiche di costruzione e strutturazione dei contenuti Guida Operativa Indice 1. Premessa 2. Le componenti del Piano Industriale 3. La strategia realizzata 4. Le intenzioni strategiche

Dettagli

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence Overview Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence La strategia Microsoft per la BI Improving organizations by providing business insights to all employees leading to better, faster, more relevant

Dettagli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli

Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale. 18 aprile 2005 Carlo Masseroli Il ruolo dei sistemi di supporto alle decisioni nel recupero di efficienza aziendale 18 aprile 2005 Carlo Masseroli CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT: DEFINIZIONE I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O

Dettagli

PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE PIANO DI LAVORO ANNUALE - CONTRATTO FORMATIVO

PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE PIANO DI LAVORO ANNUALE - CONTRATTO FORMATIVO Pagina 1 di 9 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE - CONTRATTO FORMATIVO DOCENTE MATERIA CLASSE GAROFOLI M. GIUSEPPINA ECONOMIA AZIENDALE V B MERCURIO OBIETTIVI DISCIPLINARI (in conformità

Dettagli

Scaletta della lezione:

Scaletta della lezione: NATURA DELLA CONTABILITA DIREZIONALE Scaletta della lezione: 1. L approccio di Anthony al controllo di gestione 2. Natura e fini delle informazioni - informazioni per l esterno - informazioni per l interno

Dettagli

UNA SOLUZIONE PER IL PERFORMANCE MANAGEMENT

UNA SOLUZIONE PER IL PERFORMANCE MANAGEMENT IT PROFESSIONAL SERVICES UNA SOLUZIONE PER IL PERFORMANCE MANAGEMENT Gestire il portfolio applicativo monitorando qualità, produttività e costi dello sviluppo software Overview ARGOMENTI: Overview A chi

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Definizione, classificazioni IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE A cosa serve una definizione? Esistono diverse prospettive tecnica, organizzativa, della comunicazione e quindi

Dettagli

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI INTRODUZIONE 1. La visione d impresa e il ruolo del management...17 2. Il management imprenditoriale e l imprenditore manager...19 3. Il management: gestione delle risorse, leadership e stile di direzione...21

Dettagli

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione Claudio Lattanzi More Controllo Performance: i dati transazionali ed aggregati in un unico progetto di modellazione Le informazioni sono in continua crescita ma non sempre questo patrimonio aziendale viene

Dettagli

5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI

5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI 5.1. LA STRUTTURA DEL MASTER BUDGET: BUDGET OPERATIVI, FINANZIARI E DEGLI INVESTIMENTI Master Budget: insieme coordinato e coerente dei budget operativi, finanziari e degli investimenti è rappresentato

Dettagli

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Il corso è progettato e strutturato per offrire la possibilità di aggiornare le competenze dell imprenditore

Dettagli

«La sfida della pianificazione integrata» Palazzo delle Stelline Milano, 23 Aprile 2015

«La sfida della pianificazione integrata» Palazzo delle Stelline Milano, 23 Aprile 2015 «La sfida della pianificazione integrata» Palazzo delle Stelline Milano, 23 Aprile 2015 AGENDA Dalla Distinta Base al Profit&Loss 23 Aprile 2015 Agenda Piacere, ABIC Perchè pianificare in modo integrato

Dettagli

REALIZZARE GLI OBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBIETTIVI REALIZZARE GLI OBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività e ridurre i i tempi ed i costi di apprendimento grazie ad un interfaccia semplice ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente

Dettagli

Organizzazione aziendale e controllo di gestione

Organizzazione aziendale e controllo di gestione Organizzazione aziendale e controllo di gestione I nostri servizi: Definizione procedure di pianificazione e controllo Studio e miglioramento lay-out Studio tempi e metodi di lavorazione Ottimizzazione

Dettagli

Corso di Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Reporting direzionale GIA-L05

Corso di Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Reporting direzionale GIA-L05 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini Reporting direzionale GIA-L05 Indice Definizione del sistema di reporting direzionale Obiettivi di

Dettagli

PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO

PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO PIANO DI LAVORO PIANIFICAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 5 AL PROF.SSA MARILINA SABA a.s 2010/2011 Moduli UNITA ORARIE 1. Il controllo della gestione

Dettagli

sfide del ventunesimo Secolo

sfide del ventunesimo Secolo 21 Century Finance Survey Ottimizzare i le potenzialità, garantire i risultati. ti Il CFO di fronte alle sfide del ventunesimo Secolo Copyright 2013 - Business International È vietata la riproduzione,

Dettagli

BILANCIO CIVILISTICO E BILANCIO RICLASSIFICATO

BILANCIO CIVILISTICO E BILANCIO RICLASSIFICATO BILANCIO CIVILISTICO E BILANCIO RICLASSIFICATO La riclassificazione del bilancio Lo schema di bilancio attualmente utilizzato nell'unione Europea non soddisfa interamente le esigenze degli analisti. E'

Dettagli

Segui, commenta, partecipa #workshopdirezionale

Segui, commenta, partecipa #workshopdirezionale Segui, commenta, partecipa #workshopdirezionale Agenda 14:45 - Accredito dei partecipanti 15:00 - Benvenuto Tiziano Ferretti Responsabile Amministrativo Credemtel SpA Francesco Tessoni Responsabile Marketing

Dettagli

Banca - Impresa verso un linguaggio comune Business planning in azienda. Fabio Tamburini

Banca - Impresa verso un linguaggio comune Business planning in azienda. Fabio Tamburini Banca - Impresa verso un linguaggio comune Business planning in azienda Fabio Tamburini Premessa Il business plan uno strumento a disposizione dell impresa per la pianificazione finanziaria a supporto

Dettagli

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management

Business Intelligence. a new. one technology. All in & One. world. one product. Performance. one vision. Management Business Intelligence a new one technology world All in & One Performance one product one vision Management 1 The new world of BI and CPM Andrea Maderna Sales Director BOARD Italia Milano, 8 Marzo 2012

Dettagli

BASILEA II. Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa. Milano, 12 maggio 2004

BASILEA II. Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa. Milano, 12 maggio 2004 BASILEA II Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa Relatore: Aldo Camagni Presidente commissione finanza, controllo di gestione e contabilità d impresa dell Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

Screenshot dimostrativi degli strumenti presentati alle Roundtables Microsoft

Screenshot dimostrativi degli strumenti presentati alle Roundtables Microsoft Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di MESA s.r.l. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate,

Dettagli

IMPIANTI.NET E il gestionale verticale ideato per le aziende che realizzano IMPIANTI TECNOLOGICI

IMPIANTI.NET E il gestionale verticale ideato per le aziende che realizzano IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI.NET E il gestionale verticale ideato per le aziende che realizzano IMPIANTI TECNOLOGICI AGGIUNGI NUOVA PROFESSIONALITA ALLA TUA AZIENDA scegliendo la semplicità e l efficienza di IMPIANTI.NET,

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA FINANCE CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA Come le scelte operative, commerciali, produttive impattano sugli equilibri finanziari dell azienda CORSO EXECUTIVE CUOA FINANCE 1 fondazione cuoa Da oltre 50 anni

Dettagli

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE L [ERP] PER IL MERCATO DEL [ & ] ERP per il settore Wine&Beverage Enterprise Resource Planning Wine&Beverage for Sap Business One è un ERP, appositamente parametrizzato per il commercio del vino, alcolici,

Dettagli

Quali sono le aree di Miglioramento?

Quali sono le aree di Miglioramento? Quali sono le aree di Miglioramento? Evoluzione della Filiera Ferramenta Efficienza nei processi Chiave Ottimizzazione e gestione strategica delle scorte e non solo. Quale scenario ci attende? mercato

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile

Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile ated Gestire l informazione aziendale in modo strutturato e flessibile Strumenti di Business Intelligence e Corporate Performance Management Conferenza ATED Manno, 20 settembre 2005 Ing. Roberto Fridel,

Dettagli

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com Al tuo fianco nella sfida di ogni giorno risk management www.cheopeweb.com risk management Servizi e informazioni per il mondo del credito. Dal 1988 assistiamo le imprese nella gestione dei processi di

Dettagli

AMMINISTRARE I PROCESSI

AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE AZIENDE DI SERVIZI AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Axioma Value Application Servizi Axioma, che dal 1979 offre prodotti software e servizi per le azienda italiane, presenta Axioma

Dettagli

Software per la pianificazione finanziaria

Software per la pianificazione finanziaria Software per la pianificazione finanziaria FUNZIONALITÀ Specifiche Tecniche di Professional Planner È la soluzione di budgeting e pianificazione per aziende di tutte le dimensioni, indipendentemente dal

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

LA GIUSTA DIREZIONE PER IL TUO BUSINESS

LA GIUSTA DIREZIONE PER IL TUO BUSINESS LA GIUSTA DIREZIONE PER IL TUO BUSINESS DIREZIONALE MANAGEMENT SOLUTIONS È LA SOLUZIONE SOFTWARE PER LA CHE ABBINA AGLI STRUMENTI TIPICI DEL UN MODELLO BASATO SULLE LINEE GUIDA CHE TIPICAMENTE CARATTERIZZANO

Dettagli

SIDI KPIs. La Business Intelligence ready to go. Join the SIDI Experience! Copertina

SIDI KPIs. La Business Intelligence ready to go. Join the SIDI Experience! Copertina Rapid Deployment Solution La Business Intelligence ready to go Soluzione referenziata SAP Business Objects Il sistema direzionale che fornisce informazioni puntuali e sempre aggiornate per una più efficace

Dettagli

SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE

SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE CORSO DI CORPORATE BANKING SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE - la metodologia EVA - Qual è il fine dell impresa nella logica della finanza aziendale? Massimizzare la creazione del valore per

Dettagli

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO di Massimo Lazzari e Davide Mondaini (*) L evoluzione rapida e irreversibile dei contesti di riferimento in cui le aziende si

Dettagli

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS

Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Utilizzo degli strumenti di BI per una PA più efficiente: la visione di SAS Luigi Costa Sales Support Manager SAS Forum PA 2006 9 Maggio 2006 Copyright 2004, SAS Institute Inc. All rights reserved. Agenda

Dettagli

Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi

Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi Un Sistema Integrato per la Gestione dei costi Roma, 23 Ottobre 2013 Sono presenti spazi di miglioramento sia nella governance dei costi sia nei modelli di determinazione della redditività secondo le diverse

Dettagli

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM

DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM DEFINIO REPLY FINANCIAL PLATFORM Definio Reply è una piattaforma tecnologica in grado di indirizzare le esigenze di gestione, analisi e reporting su portafogli di strumenti finanziari (gestiti, amministrati,

Dettagli

Professional Planner 2008

Professional Planner 2008 Professional Planner 2008 Planning Reporting Analysis Consolidation Data connection Professional Planner è la soluzione di budgeting e pianificazione per aziende di tutte le dimensioni, indipendentemente

Dettagli