Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale"

Transcript

1

2 Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale I diversi modi di produrre, gestire e conservare dati, conoscenze e documenti nell'arco di cento anni di attività aziendale Il documento elettronico - Workshop Torino, 15 aprile 2010

3 Alenia in Finmeccanica Company Confidential 3

4 Alenia Aeronautica: Una rete internazionale Controlled and Joint Venture 4

5 Il Business Alenia Aeronautica C I V I L I MILITARI Prime ATR CARGO Civil & Military certification Prime Partner Risk sharing Supplier Supplier AM-X Primary Responsibility for Complete Weapon System ATR SM Civil & Military certification C-27J Civil & Military certification Sky-X UAV First flight May 2005 Sky-Y MALE UAV First flight June 2007 Dassault Falcon 900/2000 Fuselage Section Thrust Reverser Engine Nacelle Partner Tornado Interdiction & Strike Workshare: 15 % Typhoon- EFA Air Superiority & Ground Attack Workshare: 21 % Neuron UCAV 22% Workshare Superjet 100 Partner: Sukhoi JSF Final Assy in Italy (AMI and other Nations) Logistic Support Center (South Europe) Wing Structure Design Wing production & assembly Risk sharing Supplier Boeing B787 Stabilizer Central and Rear sections fuselage 26% 787 structure Airbus A321/ A330/ A340/ Tail Cone Wing Components Boeing B767/ 777/ 717/ 757 Control Surfaces, Fin, Fuselage Panels/ Barrels Wing Tips Radome ATR42/72 Partner: EADS-F Workshare: 50 % AirbusA380 Fuselage section 15 5

6 Supplier Small Prime Prime Ciclo di vita del prodotto aeronautico Strategic Concept Assessment Development Manufacture In Service Disposal

7 Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale Parte Prima: Conservazione del dato storico

8 Parte prima: Documenti storici

9 Produzione e conservazione dei primi documenti Disegni tecnici su carta Manuali tecnici Filmati su pellicola 8-16 mm Lastre fotografiche Strumentazione tecnica conservazione permanente dei supporti

10 Descrizione e fruizione dei documenti storici Cosa garantire? Identificazione e integrità del documento Accessibilità nel tempo Come? Schedatura informatizzata Riproduzione digitale Scelta dei formati Gestione dei metadati

11 Schedatura informatizzata Ricostruzione virtuale della struttura originaria del fondo e delle serie Ricerca rapida all interno del fondo Condivisione delle informazioni Possibilità di incrementare l archivio storico nel tempo

12 Riproduzione digitale standard de iure non modificabile largamente diffuso TIFF e PDF stabile auto-documentazione (metadati) non compresso (lossless)

13 Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale Parte seconda: Produzione, conservazione, sviluppo della documentazione di Prodotto/Progetto

14 Parte seconda: Evoluzione storica del dato: Documenti cartacei e microfilm I dati presenti sono di tipo Geometrico, di Modifica, di Struttura di prodotto, Documentazione generale, di Test. Per i velivoli ancora in servizio c è un archivio cartaceo in cui viene conservata la documentazione. Dai documenti cartacei sono stati ricavati i microfilm per una consultazione più veloce e migliore tracciabilità.

15 Evoluzione storica del dato: Sistemi non integrati Nei sistemi non integrati i dati geometrici sono su carta o su Catia (librerie) e i dati di modifica, struttura di prodotto sono caricati a sistema. Risulta necessario mantenere in vita questi sistemi per i velivoli ancora in esercizio. La tracciabilità del dato è data dai microfilm, disegno cartaceo e da un sistema semplice accessibile dalla intranet aziendale la ADDP (Archivio Digitale Documentale della Progettazione) dove sono reperibili disegni, normative e documenti di modifica.

16 Volumi di dati trattati Dati relativi all archivio: Gestione dei documenti cartacei Oltre Gestione dei disegni cartacei Gestione elettronica dei documenti Oltre Oltre Dati relativi al Programma EFA: ITEM di Alenia Aeronautica Circa Stiamo considerando solo l ultima revisione ITEM relativi Partner: BAES, EADS, CASA Circa Modelli Circa Circa Modelli Di cui 9500 Part Number Di cui 500 schemi elettrici Di cui 4000 Part Number Di cui 2000 schemi elettrici

17 Sistemi integrati di 1 a generazione: PDM 9.0 IL PDM E UNO STRUMENTO CHE ASSICURA L INTEGRAZOINE DELLE INFORMAZIONI DEFINITE NELL AMBITO DI DIFFERENTI DISCIPLINE E FUNZIONI AZIENDALI E CHE PERMETTE DI CONTROLLARE L EVOLUZIONE DI TALI INFORMAZIONI LUNGO TUTTO IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO. IL PDM ASSICURA LA GESTIONE DI TUTTE LE CONFIGURAZIONI DEL PRODOTTO, ORGANIZZATE IN DIVERSE VISTE, E LA DISTRIBUZIONE DELLE INFORMAZIONI AD ALTRE APPLICAZIONI. IL DIGITAL MOCK-UP CONFIGURATO E OTTENUTO ATTRAVERSO L INTEGRAZIONE DELL AMBIENTE CAD CON IL PDM

18 Sistemi integrati di 1 a generazione: PDM Enovia PM Graphical BoM VisMockup Visualiser Tech.Publication Data Module

19 Processi di scambio dati PDM Environment Data Extraction Internal STEP Model Translation to PDM Schema PDM Schema EPC1 STEP PART21 DOCUMENTS Message Building EPC2 PDM Environment Loading Data Internal STEP Model Translation to Internal Schema PDM Schema STEP PART21 STEP Message EPN DOCUMENTS Files extraction from Message STEP Message (Rif. J Part 4)

20 Sistemi integrati di 2 a generazione : PLM La complessità raggiunta da un qualunque prodotto aeronautico richiede elevate competenze ed una completa integrazione fra le varie funzioni. Il Product Lifecycle Management (PLM) è lo strumento per la gestione di un prodotto per tutto il ciclo di vita dello stesso. Non è solo un repository di dati e non si limita alle fasi di definizione e sviluppo e alla gestione di dati di prodotto.

21 Modello di Collaboration Collaborazione significa migliorare la comunicazione al fine di stabilire un rapporto più stretto tra fornitori e clienti tramite la condivisione di parte dei processi e delle applicazioni associate Il modello di Collaborazione consente di: Condividere tempestivamente i dati tecnici in un ambiente di lavoro condiviso (Network Enterprise Environment) Gestire in concurrent lo sviluppo delle attività legato al pacco di lavoro tra Alenia ed i suoi Fornitori, indipendentemente dalla locazione geografica (colocation virtuale) Garantire la coerenza e consistenza dei Dati Distribuire e ricevere le informazioni in accordo ai criteri ed agli standard di sicurezza Alenia Team Center MS ENG USERS PLM Catia V5 TC Client Vis-i-series Multisite 1 level supplier Partner/Supplier ENG USERS PLM Catia V5 TC Client Vis-i-series Co-location Remote access (Thick client) Alenia Aeronautica PLM 2 level supplier Partner/Supplier Remote access (with cache) ENG USERS PLM Catia V5 TC Client Vis-i-series Supplier Supplier ENG USERS PLM Catia V5 TC Client VIS Partner/Supplier Team Center Cache Partner/Supplier

22 Conclusioni Il tipo di prodotto oggetto del business Alenia Aeronautica ed il livello di complessità del contesto nel quale l azienda si colloca richiedono un attenzione sempre crescente rispetto al tema della gestione del dato elettronico Anche per queste ragioni Alenia sta sviluppando il Progetto Alenet (Alenia Networked Enterprise Transformation) i cui obiettivi principali sono l innovazione dei processi di sviluppo prodotto in un contesto di Extended Enterprise, la standardizzazione e la semplificazione delle modalità di lavoro Nell ambito di tale progetto il sistema PLM e le tematiche correlate di gestione e condivisione/distribuzione del dato digitale costituiscono le fondamenta del progetto stesso

Alenia Aeronautica un leader Europeo

Alenia Aeronautica un leader Europeo IPPC: Trattamento di superfici con solventi Daniela Peyrot Servizio di Prevenzione Protezione e Gestione Ambientale Alenia Aeronautica - Siti Area Nord Membro del Gruppo di Lavoro Ministeriale sui trattamenti

Dettagli

La visione di Alenia Aeronautica sul tema: Ricerca-Innovazione e Territorio. Alessandra Saroglia Alenia Aeronautica Torino, 20 Aprile 2010

La visione di Alenia Aeronautica sul tema: Ricerca-Innovazione e Territorio. Alessandra Saroglia Alenia Aeronautica Torino, 20 Aprile 2010 La visione di Alenia Aeronautica sul tema: Ricerca-Innovazione e Territorio Alessandra Saroglia Alenia Aeronautica Torino, 20 Aprile 2010 Scaletta Intervento Chi è Alenia Aeronautica Analisi del Contesto

Dettagli

Gestione del ciclo di vita del prodotto in un azienda globale su un sistema PLM integrato con il sistema ERP di Gruppo: il caso SCHNELL

Gestione del ciclo di vita del prodotto in un azienda globale su un sistema PLM integrato con il sistema ERP di Gruppo: il caso SCHNELL Gestione del ciclo di vita del prodotto in un azienda globale su un sistema PLM integrato con il sistema ERP di Gruppo: il caso SCHNELL Stefano De Toni, senior consultant PRO.FILE PLM Italia Fabbrica Futuro

Dettagli

Grande impresa e nuova concorrenza internazionale Ricerca, innovazione e comunicazione. Giorgio Zappa

Grande impresa e nuova concorrenza internazionale Ricerca, innovazione e comunicazione. Giorgio Zappa Grande impresa e nuova concorrenza internazionale Ricerca, innovazione e comunicazione Università degli Studi di Milano-Bicocca 9 dicembre 2003 Giorgio Zappa Presidente ed Amministratore Delegato Una Società

Dettagli

La collaborazione con I fornitori oggi nel mondo fashion é alla base della strategia di crescita, SAP PLM la soluzione. Il caso Alliance Footwear

La collaborazione con I fornitori oggi nel mondo fashion é alla base della strategia di crescita, SAP PLM la soluzione. Il caso Alliance Footwear La collaborazione con I fornitori oggi nel mondo fashion é alla base della strategia di crescita, SAP PLM la soluzione. Il caso Alliance Footwear Agenda Il contesto aziendale: Alliance Fottwear Company

Dettagli

PRODUCT LIFECYCLE MANAGEMENT

PRODUCT LIFECYCLE MANAGEMENT PRODUCT LIFECYCLE MANAGEMENT Una breve introduzione al mondo del PLM Business Development Management S.r.l. con il contributo del DIGEP del Politecnico di Torino Il PLM nasce come metodologia di gestione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... pag. XV ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO

INDICE SOMMARIO. Introduzione... pag. XV ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO Introduzione... pag. XV CAPITOLO I LOGISTICA ED ICT: CONCETTI INTRODUTTIVI ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO 1.1 La definizione ed il ruolo della logistica... pag. 1 1.2 L evoluzione del concetto di logistica...»

Dettagli

Software di collaborazione visiva

Software di collaborazione visiva SERVIZI E SUPPORTO PROCESSI E INIZIATIVE PRODOTTI SOFTWARE SOLUZIONI VERTICALI Software di collaborazione visiva ProductView Software di collaborazione visiva Lo sviluppo prodotto è una specie di gatto

Dettagli

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE DOCUMENT R & PROCESS MANAGEMENT ché chi BUSINESS PROCESS MANAGEMENT WEB CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA WORKFLOW FASCICOLI REVISIONI DOCUMENT MANAGEMENT PRATICHE SPOOL RECOGNITION INTEGRAZIONE MAIL e FAX PEC

Dettagli

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto Innovazione e competitività nel mercato globale Il Sistema di Sviluppo Prodotto La situazione nelle aziende italiane Caratteristiche: Dimensioni medio-piccole Necessità di innovazione Confronto tecnologico

Dettagli

ICT & Engineering. Presentazione Aziendale MC TEAM. Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione

ICT & Engineering. Presentazione Aziendale MC TEAM. Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione ICT & ICT Aerospace Automotive Telecommication Oil&Gas Electronic Service 01 MC TEAM MC TEAM Nasce a Torino, Italia, nel 1995 ed opera nel settore

Dettagli

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto SERVIZI E SUPPORTO PROCESSI E INIZIATIVE SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO PRODOTTI SOFTWARE SOLUZIONI VERTICALI Realizzazione di maggiore valore con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

Dettagli

semplificare l integrazione

semplificare l integrazione La soluzione CADMATIC semplificare l integrazione LO STATO ATTUALE Mancanza standard di riferimento comporta Worflow personalizzati sviluppati (gestiti) internamente Condivisione point-to-point con grossi

Dettagli

Integrazione digitale dell ufficio «Progettazione» di una PMI: il caso TES

Integrazione digitale dell ufficio «Progettazione» di una PMI: il caso TES Integrazione digitale dell ufficio «Progettazione» di una PMI: il caso TES Milano, 5 Maggio 2015 Ing. Francesco Savini IT Project Manager Chi è Nasce 1998 da Dip. Manutenzione di Aso Siderurgica Ospitaletto

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Trasforma le tue idee in prodotti di successo

Trasforma le tue idee in prodotti di successo Trasforma le tue idee in prodotti di successo Massimo Faggi - CEO Salvatore Montanarella - Vice President isolutiondesign srl, nasce dall unione delle conoscenze e delle professionalità di Desys e Skyline,

Dettagli

I CLIENTI E IL MERCATO. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Volume totale ordini 2010: mil. 22.453

I CLIENTI E IL MERCATO. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Volume totale ordini 2010: mil. 22.453 I CLIENTI E IL MERCATO Offriamo soluzioni tecnologiche all avanguardia per soddisfare bisogni complessi. Consideriamo i nostri clienti partner essenziali ai quali offrire risposte efficaci, assicurando

Dettagli

Your business to the next level

Your business to the next level Your business to the next level 1 2 Your business to the next level Soluzioni B2B per le costruzioni e il Real Estate New way of working 3 01 02 03 04 BIM Cloud Multi-Platform SaaS La rivoluzione digitale

Dettagli

HLA: passato, presente e futuro Tavola rotonda Roma, 24 Febbraio 2006

HLA: passato, presente e futuro Tavola rotonda Roma, 24 Febbraio 2006 HLA: passato, presente e futuro Tavola rotonda Roma, 24 Febbraio 2006 Applicazioni HLA in Alenia Aeronautica: da Exercise First WAVE al Network Centric Environment Ing. Marco Fracchia Simulazione e Operabilità

Dettagli

Dai colore alle tue idee

Dai colore alle tue idee Dai colore alle tue idee Mission Ak04 è una struttura consolidata e qualificata che propone e realizza progetti ad alto contenuto tecnologico per la gestione dei processi aziendali dei nostri clienti.

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

«Un Global Service di Manutenzione: L esperienza di Nola»

«Un Global Service di Manutenzione: L esperienza di Nola» «Un Global Service di Manutenzione: L esperienza di Nola» GIOVANNI SALZANO Responsabile dei servizi di manutenzione dello stabilimento di Nola LUIGI MANGOZZA Direttore Generale Simav Membro del Consiglio

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte

DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte DoQui - la nascita del progetto Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte Agenda L iniziativa DoQui Il modello di governance in Piemonte La gestione dell archivio: DoQui Acta La piattaforma DoQui

Dettagli

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito Osservatorio GeCo Gestione dei Processi Collaborativi

Dettagli

Cos è Infinity Project

Cos è Infinity Project Infinity Project Cos è Infinity Project Infinity Project è un disegno strategico che, per mezzo di una potente tecnologia di sviluppo e avanzate piattaforme applicative, permette di creare soluzioni e

Dettagli

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it 1 L evoluzione dell e-commerce per la Moda web: www.cesaweb.it www.evofashion.it Che cos è l E-Commerce? 2 L e-commerce è prima di ogni cosa : COMMERCIO Conoscenza del mercato: fornitori, prodotti e clienti

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime

CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime Luciano Balzarini CEO CST Consulting CST Consulting

Dettagli

Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata. Relatore: Giulio Marazzi

Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata. Relatore: Giulio Marazzi Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata Relatore: Giulio Marazzi Ser NICOLAUS di ser johannes di ser marco (doc. Matelica 1447 93) - Protocolli Torino, 15 marzo 1459.

Dettagli

Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto

Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto FATTORI DI COMPETITIVITA Supply Chain Evolution TRADITIONAL SUPPLY CHAIN End users Prime Company X End Products Development and Design Component Design Quality

Dettagli

Innovazione. Tecnologia. Know How

Innovazione. Tecnologia. Know How > Presentazione FLAG Consulting S.r.L. Innovazione. Tecnologia. Know How SOMMARIO 01. Profilo aziendale 02. Gestione Documentale 03. Enterprise Document Platform 01. Profilo aziendale Il partner ideale

Dettagli

E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto

E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto maggio 10 - pag. 1 E l ora di farsi notare - Visualizza il tuo Prodotto Ezio Grasselli CAD Technical Specialist maggio 10 - pag. 2 Inventor 2011 fornisce lo stato dell arte delle visualizzazioni. Design

Dettagli

La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni. Aspetti organizzativi

La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni. Aspetti organizzativi La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni Aspetti organizzativi Il processo di conservazione a norma I documenti da conservare sono preventivamente indicizzati e archiviati

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyWare UN UNICA SOLUZIONE MODULARE PER GESTIRE HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI EasyWare è una soluzione flessibile e personalizzata per la gestione in outsourcing delle tecnologie

Dettagli

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi A CHE PUNTO SIAMO Cogliere opportunità le dell evoluzione normativa Dagli anni 90 l innovazione

Dettagli

Cloudian S3 Object Storage

Cloudian S3 Object Storage Cloudian S3 Object Storage Riccardo Donati Head of IT Department Casale SA Via G. Pocobelli, 6 6900 Lugano - Switzerland AGENDA Chi è Casale Esigenze Perché Cloudian? Il Proge7o Benefit Il contributo di

Dettagli

RISCOM. Track Your Company,.. Check by isecurity

RISCOM. Track Your Company,.. Check by isecurity RISCOM (Regia & isecurity Open Monitor) Soluzione software per la Registrazione degli accessi e la Sicurezza dei dati sulla piattaforma IBM AS400 e Sistemi Open Track Your Company,.. Check by isecurity

Dettagli

Innovative Analytical Knowledge Management in the Physical Chemistry Lab

Innovative Analytical Knowledge Management in the Physical Chemistry Lab Innovative Analytical Knowledge Management in the Physical Chemistry Lab Elena S.F. Demetrio Physical Chemistry Lab ACRAF S.p.A. Chemoinformatica: innovazione e integrazione S.Palomba- 22 Ottobre 2010

Dettagli

Product Data Management & Product LifeCycle Management. Metodi di Progettazione Avanzata F. Campana Sapienza Università di Roma

Product Data Management & Product LifeCycle Management. Metodi di Progettazione Avanzata F. Campana Sapienza Università di Roma Product Data Management & Metodi di Progettazione Avanzata Sapienza Università di Roma Ciclo di Vita di un Prodotto CAD CAE CAPP energia materiali Richiesta Mercato Progettazione Prodotto Programmazione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Aeronautica Militare Italiana. Relatore : Colonnello AAran Paolo RIZZO

Aeronautica Militare Italiana. Relatore : Colonnello AAran Paolo RIZZO Aeronautica Militare Italiana Relatore : Colonnello AAran Paolo RIZZO Aeronautica Militare Italiana COMUNICARE E CONDIVIDERE: L IMPORTANZA DELLO STRUMENTO NELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA Relatore : Colonnello

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 2

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 2 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 2 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management)

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management) Thea PDM Il PDM (Product Data Management) Nell'industria manifatturiera il PDM è un software per la raccolta ed organizzazione dei file nelle divere fasi di ideazione, progettazione, produzione ed obsolescenza

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

Dal bid management alla Supply Chain Execution:

Dal bid management alla Supply Chain Execution: TECNOLOGIE E SOLUZIONI INFORMATICHE Dal bid management alla Supply Chain Execution: soluzioni informatiche per ottimizzare la comunicazione con i fornitori Elio Becchis Solution Manager Tesi SpA L Azienda

Dettagli

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD Aula del Chiostro Università La Sapienza, facoltà di Ingegneria Roma,

Dettagli

PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci

PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci PDM, come ben coniugare Partner e Subfornitori d Massimo Fucci Le aziende manifatturiere, per meglio competere, si sono organizzate secondo il modello della filiera estesa, una modalità operativa in cui

Dettagli

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione 1 AGENDA Criticità del software nel settore aerospaziale Standard di riferimento esistenti e loro similitudini/differenze (panoramica

Dettagli

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share Perché la mia azienda dovrebbe dotarsi di BlueDrive? MobileOffice UfficioLiquido cloud Ufficio «mobile» Cloud e mobility

Dettagli

Privacy & Data protection. Diritto nuove tecnologie. Codice degli appalti. Decreto 231/2001

Privacy & Data protection. Diritto nuove tecnologie. Codice degli appalti. Decreto 231/2001 Privacy & Data protection Diritto nuove tecnologie Codice degli appalti Decreto 231/2001 PREMESSA n. 1 Il Cloud... con la lente della data protection dove sono i dati come è garantita la disponibilità

Dettagli

Il Building Information Modelingin Italferr

Il Building Information Modelingin Italferr Il Building Information Modelingin Italferr Project Ing. Federico Sablone Responsabile UO Sistemi Informativi Catania, 23 Maggio 2014 Convegno ANCE «Il BIM: prospettive e scenari per imprese e professionisti»

Dettagli

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Alessandro Piva Responsabile della Ricerca Oss. Cloud & ICT as a Service twitter: @PivaAlessandro linkedin: http://it.linkedin.com/in/alepiva L Osservatorio

Dettagli

Sistemi informativi aziendali struttura e processi

Sistemi informativi aziendali struttura e processi Sistemi informativi aziendali struttura e processi I sistemi operazionali complementari Copyright 2011 Pearson Italia Sistemi di supporto primario all ERP Le aree tradizionalmente coperte dai sistemi ERP

Dettagli

Idea To Performance. Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013

Idea To Performance. Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013 Idea To Performance Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013 Agenda Quali sono i bisogni a cui si vuole dare risposta con questo scenario Overview dello scenario I2P Elementi di dettaglio SAP MES/MII SAP

Dettagli

e-documents per l identity management

e-documents per l identity management e-documents per l identity management 10may 05 ForumPA 2005 Marco Conflitti HP Consulting & Integration Public Sector Practice 2004 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI

PROTOCOLLO DI INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI per la realizzazione di un programma di innovazione per il patrimonio

Dettagli

GPT: un esperienza locale di rete

GPT: un esperienza locale di rete GPT: un esperienza locale di rete 27/01/2012 Work shop 2012 Hotel Garden di Città di Castello ing. Massimiliano Brilli Presidente GPT 02/23/10 02/23/10 IL NETWORK GPT srl AGENDA Il network GPT Evoluzione

Dettagli

Programma. Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali. Obiettivi della conservazione digitale. Laurea Magistrale in Informatica

Programma. Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali. Obiettivi della conservazione digitale. Laurea Magistrale in Informatica Laurea Magistrale in Informatica Progettazione e Produzione di Contenuti Digitali Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Programma Progettazione Gli standard tecnici Ciclo di vita delle risorse digitali Trattamento

Dettagli

Take full advantage of your CAD Technology

Take full advantage of your CAD Technology www.caditech.it Take full advantage of your CAD Technology CAD.I.TECH fornisce soluzioni integrate che incrementano l efficacia e la produttività dei servizi di ingegneria delle aziende clienti. Da oltre

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

ECM solutiondoc. Enterprise Content Management. inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire.

ECM solutiondoc. Enterprise Content Management. inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire. ECM solutiondoc Enterprise Content Management inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire.it Cos è SolutionDOC SolutionDOC : ECM (Enterprise Content Management

Dettagli

Enterprise Content Management

Enterprise Content Management Enterprise Content Management SOLUZIONI PER LA COLLABORAZIONE SOCIAL Condividi l informazione, snellisci I flussi, ottimizza la produttività Freedoc è un applicazione documentale multicanale per il trattamento

Dettagli

Presentazione Azienda

Presentazione Azienda Un esperienza vincente di integrazione del sistema di organization intelligence con SAP Edoardo Gentili Resp. Sistemi informativi, Scavolini S.p.A. Presentazione Azienda La Scavolini nasce a Pesaro nel

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

Informatica Industriale Modello organizzativo Enterprise Resource Planner

Informatica Industriale Modello organizzativo Enterprise Resource Planner DIIGA - Università Politecnica delle Marche A.A. 2006/2007 Informatica Industriale organizzativo Enterprise Resource Planner Luca Spalazzi spalazzi@diiga.univpm.it www.diiga.univpm.it/~spalazzi/ Informatica

Dettagli

Le norme della Qualità

Le norme della Qualità Le norme ISO9000 e la loro evoluzione L evoluzione delle ISO 9000 in relazione alla evoluzione delle prassi aziendali per la Qualita 3 Evoluzione della serie ISO 9000 2 1 Rev. 1 ISO 9000 Rev. 2 ISO 9000

Dettagli

Il ruolo dell ICT nello Sviluppo del Prodotto Automotive

Il ruolo dell ICT nello Sviluppo del Prodotto Automotive Il ruolo dell ICT nello Sviluppo del Prodotto Automotive Università degli Studi di Salerno 11 marzo 2013 Aldo Maggiore 20 Novembre, 2010 Brands 2 L Auto: un prodotto complesso 3 La «catena del valore»

Dettagli

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee.

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee. HSL: un altro paradigma PARTNER PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI IN PLASTICA HSL è un centro di sviluppo integrato di prodotto; l aggiornamento costante delle competenze e l esperienza maturata in oltre 20

Dettagli

Comune di Termini Imerese. Provincia di Palermo. Per la sperimentazione di un progetto di social enterprise 2.0 per la.

Comune di Termini Imerese. Provincia di Palermo. Per la sperimentazione di un progetto di social enterprise 2.0 per la. Comune di Termini Imerese Provincia di Palermo Protocollo di intesa tra Comune di Termini Imerese e Lipari Concetta e SI.net Servizi Informatici Per la sperimentazione di un progetto di social enterprise

Dettagli

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Fabrizio Amarilli Fondazione Politecnico di Milano amarilli@fondazionepolitecnico.it Brescia, 6 maggio 2009 2009 - Riproduzione

Dettagli

PARTNER AFFIDABILE. www.carestream.com

PARTNER AFFIDABILE. www.carestream.com PARTNER AFFIDABILE. Con oltre 2500 clienti e più di 10 infrastrutture cloud implementate a livello globale, il nostro team è sempre pronto a fornire aiuto ai clienti fin dal primo giorno. Disponiamo di

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance ICT Security 16 Marzo 2010 Bruno Sicchieri ICT Security Technical Principali aree di business 16 Marzo 2010 ICT Security in FIAT Group - I Principi Ispiratori Politica per la Protezione delle Informazioni

Dettagli

Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9

Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9 Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9 Panoramica La famiglia di prodotti Adobe, ovvero Pro Extended, Pro e Standard, permette ai professionisti aziendali, creativi e tecnici di comunicare e collaborare

Dettagli

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Consulting Leader - IBM Italia 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen Il contesto di riferimento: le aziende devono far fronte ad un

Dettagli

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM I N F I N I T Y P R O J E C T DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM DMS Infinity DMS Oltre la semplice archiviazione dei documenti ACQUISIZIONE CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA PROTOCOLLAZIONE IRTACQUISIZIONE PORTAL

Dettagli

L ICT e l innovazione

L ICT e l innovazione Il valore del Project Management nei Progetti di Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese L ICT e l innovazione Milano, 15 dicembre 2006 Enrico Masciadra, PMP emasciadra@libero.it Le cinque forze competitive

Dettagli

PRESS KIT Aggiornamento Dicembre 2012. Dassault Systèmes, the 3DEXPERIENCE Company

PRESS KIT Aggiornamento Dicembre 2012. Dassault Systèmes, the 3DEXPERIENCE Company PRESS KIT Aggiornamento Dicembre 2012 Dassault Systèmes, the 3DEXPERIENCE Company Dassault Systèmes, The 3DEXPERIENCE Company (3DS), è leader a livello mondiale nel software di progettazione 3D, nelle

Dettagli

Introduzione al SIM Sistema informativo di Manutenzione. SAP Forum 30 Ottobre 2014

Introduzione al SIM Sistema informativo di Manutenzione. SAP Forum 30 Ottobre 2014 Introduzione al SIM Sistema informativo di Manutenzione SAP Forum 30 Ottobre 2014 Agenda Introduzione Alenia Aermacchi Il SIM: le esigenze, le finalità I Processi coinvolti e la scelta delle tecnologie

Dettagli

Innovazione Affidabilità e Sostenibilità nelle Energie Rinnovabili

Innovazione Affidabilità e Sostenibilità nelle Energie Rinnovabili Innovazione Affidabilità e Sostenibilità nelle Energie Rinnovabili Product People Process Environment is our common future! Chi siamo Operiamo in Europa dal 1980 nel campo della Qualità, Sicurezza, Energia,

Dettagli

D-View. Un software completo. Accesso e condivisione ovunque e con tutti. Introduzione. Caratteristiche

D-View. Un software completo. Accesso e condivisione ovunque e con tutti. Introduzione. Caratteristiche il software PDM che trasforma le tue idee in prodotti di successo Accesso e condivisione ovunque e con tutti organizza migliaia di informazioni riduce tempi e costi di realizzazione migliora la qualità

Dettagli

Quaderni. La fattura elettronica. Modelli normativi della gestione elettronica delle fatture. La trasmissione telematica delle fatture

Quaderni. La fattura elettronica. Modelli normativi della gestione elettronica delle fatture. La trasmissione telematica delle fatture 06 24 LUGLIO 2009 APPUNTI DIGITALI Quaderni La fattura Contenuti: La trasmissione telematica delle fatture La fatturazione Lo scambio dati via EDI Quando la fattura si considera emessa Fattura e Pubblica

Dettagli

Il prodotto del futuro Progettare con successo nuovi prodotti in un mondo che cambia

Il prodotto del futuro Progettare con successo nuovi prodotti in un mondo che cambia Il prodotto del futuro Progettare con successo nuovi prodotti in un mondo che cambia Sergio Terzi sergio.terzi@unibg,it Università degli Studi di Bergamo Sergio Terzi 2 Università degli Studi di Bergamo

Dettagli

PDM-PLM-TABLET Dalla fabbrica al mercato con nuovi strumenti.

PDM-PLM-TABLET Dalla fabbrica al mercato con nuovi strumenti. CASE HISTORY LIABEL SpA : PDM-PLM-TABLET Dalla fabbrica al mercato con nuovi strumenti. La pianificazione delle strategie di prodotto, la gestione delle collezioni, l integrazione delle informazioni di

Dettagli

Industry 4.0: la visione di IEC. Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN

Industry 4.0: la visione di IEC. Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN Industry 4.0: la visione di IEC Micaela Caserza Magro, Paolo Pinceti Università di Genova, Dip. DITEN Cosa è Industry 4.0 Il termine Industry 4.0 nasce in Germania, e diventa il nome di un progetto pubblico

Dettagli

work force management

work force management nazca work force management UN UNICO PARTNER PER MOLTEPLICI SOLUZIONI Nazca WFM Un unica piattaforma che gestisce le attività e i processi di business aziendali, ottimizzando tempi, costi e risorse Nazca

Dettagli

Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed

Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed AGENZIA SPAZIALE ITALIANA BANDO PERIODICO RISERVATO

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Claudio Meola 15 Aprile 2014 APA Confartigianato - Monza Fondazione Distretto

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Dataveneta4U Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Una soluzione integrata per piattaforme in Private Cloud distribuite in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) in formato Internal,

Dettagli

PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano

PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano Osservatorio GeCo PLM? Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione Chi era costui? Bergamo, 8 Marzo

Dettagli

La Normativa Interforze sull Integrated Logistic Support NIILS SGD-G -018 I case studies

La Normativa Interforze sull Integrated Logistic Support NIILS SGD-G -018 I case studies Centro per la Formazione Logistica Interforze La Normativa Interforze sull Integrated Logistic Support NIILS SGD-G -018 I case studies Roma - CASD 8 maggio 2014 - Mauro PERGOLESI Agenda Aree di analisi

Dettagli

Un modello collaborativo per la supply chain: il caso FLOS

Un modello collaborativo per la supply chain: il caso FLOS Un modello collaborativo per la supply chain: il caso FLOS Paolo Paganelli, Product Manager Gruppo Formula e-mail: paolo.paganelli@formula.it Valentino Pluda, Direttore Produzione/Logistica, FLOS spa e-mail:

Dettagli

POLYEDRO. La migliore piattaforma tecnologica di sempre

POLYEDRO. La migliore piattaforma tecnologica di sempre POLYEDRO La migliore piattaforma tecnologica di sempre 1 Indice Chi siamo La tecnologia POLYEDRO LYNFA Studio LYNFA Azienda ALYANTE Start ALYANTE Enterprise 4 8 12 16 20 24 Siamo nati in Italia, siamo

Dettagli

Soluzione Integrata ERP La Soluzione Integrata per la Gestione dei Processi dell azienda manifatturiera

Soluzione Integrata ERP La Soluzione Integrata per la Gestione dei Processi dell azienda manifatturiera Soluzione Integrata ERP La Soluzione Integrata per la Gestione dei Processi dell azienda manifatturiera I processi di un azienda manifatturiera: dalle materie prime ai prodotti finiti Commerciale Amministrazione,

Dettagli