Voglia d estate Con tante idee e ricette tutte da copiare LE VOSTRE IDEE PREMIAMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Voglia d estate Con tante idee e ricette tutte da copiare LE VOSTRE IDEE PREMIAMO"

Transcript

1 Luglio - Agosto 2011 Voglia d estate Con tante idee e ricette tutte da copiare La pasta scopre il freddo Protagonista del mese: la pasta, con le ricette adatte alla stagione Cocktail Party Metti un invito in piedi per accogliere tanti, tanti amici PREMIAMO LE VOSTRE IDEE SCOPRITE ALL INTERNO COME

2 Sommario 23 4 anno XI n IV - Luglio-Agosto 2011 PER SUGGERIMENTI, COMMENTI E RICHIESTE SCRIVETE A: Maria Teresa Frisa Via C. Colombo, Trezzano sul Naviglio (MI) EDITORE Euro Edizioni srl piazza S. Camillo De Lellis, Milano DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Milanese REALIZZAZIONE GRAFICA Ivano Finetti TESTI Francesca Brughera; Guido Montaldo; Igor Principe; Giulia Rubbi; Stefano Saccani CONSULENZA EDITORIALE Francesca Brughera FOTOLITO Editing srl (Roma) STAMPA Altavia Italia srl Alzaia Naviglio Pavese, 78/ Milano Tel PUBBLICITÀ Media System - via Santi 1/ Nichelino (TO) - tel Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 718 del 15/11/2007 Stampato su carta riciclata

3 Luglio-Agosto IN TAVOLA PROTAGONISTA DEL MESE Buono come un piatto di pasta APPUNTI DI STAGIONE Con i frutti del sole L ITALIA NEL PIATTO Liguria: tra mare e monti RICETTE D AUTORE I ravioli neri del ristorante Su Barchile di Orosei (Nuoro) SCHEDE RICETTE METTI UN INVITO IN PIEDI Cocktail party, happy hour: tante specialità da spiluccare LA TUA SPESA GELATI SELEX Una scelta di gusto CREME AB ATMOSFERA & BENESSERE Amico sole IN FAMIGLIA FILO DIRETTO CON I LETTORI La rubrica con i consigli firmati da voi CURA DI SÉ Unghie: ultima frontiera di bellezza 36 TECNOLOGIA Foto e video: dall hard al soft 38 TURISMO MARCHE Ascoli Piceno: un gioiello in festa ECONOMIA DOMESTICA Tutti i modi per cuocere a vapore VIVERE ECOLOGICO Porta in vacanza la coscienza eco RUBRICHE BUONA LETTURA Parole da assaporare, approfondimenti e... AGENDA Gli appuntamenti di luglio e agosto 33

4 PROTAGONISTA DEL MESE BUONO come un piatto di PASTA Un impasto di farina di semola e acqua, tagliato in piccoli formati ed essiccato: questa la sintesi, ma dietro c è molto di più Secondo la leggenda sarebbe stata inventata in Cina e portata in Italia da Marco Polo, ma in realtà ai tempi del viaggiatore veneziano la pasta era già ampiamente diffusa nel nostro Paese. Molto probabilmente, invece, le sue origini vanno ricercate in Medio Oriente e il merito della sua diffusione in Occidente va dato alle invasioni arabe. Ma a ben vedere, scoprire chi l ha inventata non ha tanta importanza, quel che è certo e indiscutibile è che la pasta, vale a dire quell impasto di farina di grano duro (comunemente detta semola) e acqua, tagliato in piccoli formati e fatto essiccare, ha avuto in Italia un evoluzione straordinaria con una diversificazione pressoché infinita di forme tanto da essere considerata universalmente come il nostro cibo nazionale. Così, dopo aver parlato della pasta all uovo, torniamo a occuparci della regina dei primi piatti all italiana, questa volta nella sua versione più essenziale. Pratica, facile da preparare, perfetta in ogni occasione, viene pronta in una manciata di minuti e si presta a essere condita in un infinità di modi: perfetta per risolvere brillantemente una cena improvvisata o un pranzo tra amici. Anche se è il piatto tradizionale italiano per eccellenza, la pasta è in una fase di grande evoluzione. Così, accanto alla classica pasta di grano duro, troviamo in commercio diverse tipologie, per soddisfare i gusti e le esigenze di tutti, anche di chi soffre di intolleranze alimentari. UNO, NESSUNO, INFINITI CONDIMENTI La pasta è ottima in bianco, condita con solo un filo d olio e una spolverata di cacio, oppure abbinata a sughi di pesce, carne, Di grano duro La pasta classica è quella fatta con sola acqua e semola di grano duro e acqua. Si tratta di una farina più proteica di quella di grano tenero e per questo regge meglio la cottura e rimane più elastica. Una volta impastata, la pasta viene laminata e trafilata e poi fatta essiccare gradualmente. Le trafile possono essere in bronzo o in acciaio coperto di teflon. Nel secondo caso la pasta risulta più levigata e lucida ma è la pasta trafilata al bronzo quella più apprezzata per la superficie ruvida che trattiene meglio il sugo. FOTOLIA FOTOLIA COTTURE PERFETTE Cuocere la pasta è facile, ma come spesso accade in cucina è proprio nelle cose semplici che si riconosce l eccellenza del cuoco. Ecco allora tutto quello che bisogna ricordare per una cottura perfetta, a cominciare da una piccola notazione: la cottura al dente rende la pasta non solo più buona ma anche più sana: si evita la dispersione di principi nutritivi, la si mantiene più digeribile e si rallental assimilazione degli zuccheri in modo da prolungare il senso di sazietà. Acqua: deve essere abbondante, almeno un litro ogni 100 g di pasta. Per la pasta in brodo invece si calcolano più o meno 2,5 dl di liquido per 100 g di pasta. Sale: dipende dai gusti, in genere si calcolano g per litro d acqua,un po di più se la pasta sarà consumata fredda. In tutti i casi il sale va aggiunto quando l acqua bolle. Un consiglio: se vi trovate a cucinare quantitativi diversi dal solito, può essere utile assaggiare l acqua. Cottura: appena buttata la pasta si alza la fiamma al massimo per facilitare la ripresa del bollore e si mescola, subito e poi a intervalli durante la cottura. Il tempo di cottura riportato sulla confezione è solo indicativo. La giusta cottura è questione di secondi e si ha quando la pasta, pur interamente cotta, presenta ancora una leggera resistenza elastica al centro. Un buon sistema è anche quello di incidere la pasta con l unghia: al centro deve distinguersi un puntino, non più bianco ma comunque più chiaro del resto. Scolatura: lo scolapasta consente di svolgere l operazione rapidamente, ma per le paste lunghe si possono usare anche gli appositi forchettoni. Evitare di aggiungere acqua fredda per fermare la cottura e limitare l uso di spadellare la pasta nel sugo solo alle poche ricette che lo richiedono esplicitamente. Piatti e zuppiera dovrebbero essere caldi. 4

5 Di Kamut o di farro Si tratta di due varietà di frumento. Il farro è la più antica tipologia di frumento coltivato, particolarmente povero di grassi e ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Il Kamut invece è un marchio commerciale e identifica il grano di varietà Khorasan coltivato biologicamente e con elevati standard qualitativi. Si tratta di una varietà di grano che rispetto a quello moderno vanta una maggiore presenza di proteine, sali minerali (in particolare selenio, zinco e magnesio) e grassi, cosa che lo rende particolarmente nutriente. FOTOLIA Integrale o con fibre Sempre più in voga anche la pasta integrale che si distingue oltre che per il colore più scuro e per la particolare ricchezza di fibre anche per il gusto spiccato e caratteristico, sempre più apprezzato anche a prescindere dagli aspetti nutrizionali. In alternativa si trovano ora paste di frumento perlato addizionate con fibre probiotiche in percentuale anche doppia di quelle presenti nella pasta integrale. L aspetto è chiaro perché non contengono crusca e sono indicate anche a chi ha problemi di glicemia. FOTOLIA FOTOLIA Fresca È sempre più diffusa la produzione di paste di semola di grano duro fresche: in principio furono le orecchiette, riprendendo la tradizione regionale, poi gli spaghetti alla chitarra e via via i maccheroni, gli strozzapreti eccetera. Secondo la legge italiana queste paste devono avere le stesse caratteristiche delle paste secche, con la sola eccezione del diverso contenuto d acqua. Senza glutine Esistono paste, come quella di riso o di mais, realizzate con cereali naturalmente privi di glutine e con caratteristiche organolettiche particolari. La pasta indicata come priva di glutine, invece, è generalmente fatta con miscele di farine gluten free calibrate allo scopo di ottenere una pasta il più possibile simile a quella di grano duro per consistenza, aspetto e colore. FOTOLIA Di riso o di mais Si tratta di altre due possibilità offerte a chi ha problemi di celiachia. Sia il riso sia il mais sono infatti naturalmente privi di glutine. Ma i motivi di scelta possono essere diversi, per alternare le fonti di carboidrati, per esempio, o per motivi di gusto: la pasta di riso è delicata e richiama il sapore del cereale da cui è ricavata, quella di mais ha un gusto pieno e deciso, molto caratteristico. FOTOLIA Proteica Esiste anche la pasta proteica, fatta miscelando il frumento con proteine isolate della soia o di piselli e albume d uovo.ve ne sono di varie marche e composizioni e possono arrivare a ribaltare i rapporti tra proteine e carboidrati rispetto alla normale pasta, con g di carboidrati e g di proteine per 100 g di prodotto). FOTOLIA 5

6 PROTAGONISTA DEL MESE FOTOLIA verdure, crema, uova e... E, vista la stagione, eccovi tutti quei condimenti che la rendono piatto adattissimo anche al caldo, con sughi da preparare a freddo o pensati per condire la pasta fredda. Ma non mancano consigli per preparazioni rapide e con pochi ingredienti facilmente reperibili in dispensa per tutte quelle occasioni, tanto frequenti in estate, in cui gli spaghetti diventano soluzione improvvisata per coronare una serata che si protrae ben oltre la digestione della cena o per improvvisare un pranzetto tra amici. PASTA CALDA, SALSA FREDDA L insalata di pasta è fresca e perfetta per l estate, ma richiede di essere preparata almeno due ore prima di andare in tavola. L alternativa è quella di preparare la pasta calda all ultimo, ma condendola con freschissime salse preparate a freddo. Penne al salmone 350 g di pasta corta; 150 g di salmone affumicato; 1 limone; 8 gambi di sedano; olio extravergine di oliva; sale e pepe. Mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta.tagliate a striscette il salmone e mettetelo nella terrina di servizio. Mondate il sedano e tagliatelo a fettine non troppo sottili e unitelo al salmone con succo di mezzo limone e una grattata di scorza. FOTOLIA Salate l acqua, cuocete la pasta, scolatela al dente e gettatela ancora bollente sugli altri ingredienti. Mescolate aggiungendo l olio a crudo insieme a una bella macinata di pepe e servite subito. Spaghetti al pesto rosso 350 g di spaghetti; 2 spicchi d aglio; 300 g di pomodori ramati; basilico; olio extravergine di oliva; sale e pepe. Mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta. Nel frattempo pelate i pomodori a crudo,privateli dell acqua e dei semi, tagliateli a tocchetti e lasciateli sgocciolare. Mettete nel pestello qualche foglia di basilico e qualche grano di sale grosso e lavorateli senza pestare ma come se voleste spremere le foglie. Unite l aglio sbucciato e proseguite fino a ridurlo in poltiglia, unendo olio a filo. Infine unite i pomodori e disfateli. Salate l acqua, cuocete la pasta, scolatela al dente e conditela col pesto. Servite subito ben caldo. OLYCOM OTTIMA IN Si prepara la sera prima e la si tiene in frigo: la pasta fredda non è solo squisita è anche molto pratica. Scegliete un formato medio come mezze penne, farfalle o fusilli, (pastine e spaghetti non terrebbero la cottura), lessatela al dente in abbondante acqua salata e lavatela con acqua fredda per fermare la cottura, asciugate la pasta con un panno pulito per eliminare anche l acqua rimasta dentro la pasta. Quindi condite subito con l olio extravergine di oliva, infine procedete col vostro condimento. Due spaghi al volo La spaghettata è il tipico espediente per le cene improvvisate,quando ci si deve arrangiare con quel che offre la dispensa. Al pan fritto Preparate il solito condimento a base di aglio,olio e peperoncino. A parte fate rosolare del pan grattato in una padella con dell olio,al momento di servire la pasta unitevi entrambi i condimenti e spolverizzate di formaggio.al posto del peperoncino potete sciogliere nell aglio e olio qualche filetto d acciuga. Arrabbiata Si comincia col solito aglio, olio e peperoncino, poi si unisce una scatola di pelati o polpa di pomodoro e tanto formaggio. Perfetta per penne e maccheroni. Al pepe Solo olio, cacio grattugiato e tanto tanto pepe. Al limone Fate soffriggere l aglio nell olio, quindi unite due cucchiai di pangrattato e fate rosolare.a fuoco spento unite una bella grattata di scorza di limone e il succo di mezzo limone.ottimo con gli spaghetti da servire con pepe a parte. 6

7 INSALATA Con peperoni e yogurt 350 g di pasta corta; 1 peperone rosso grigliato e spellato; 1 peperone giallo grigliato e spellato; 1 confezione di yogurt greco; senape forte; prezzemolo; sale e pepe. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, fermate la cottura, asciugatela, mettetela nella zuppiera e condite con un goccio d olio. Grigliate e spellate i peperoni (vanno bene anche quelli che si trovano già spellati al reparto gastronomia) tagliateli a striscioline e uniteli alla pasta. Mescolate lo yogurt con un cucchiaino o due di senape, salate e pepate. Condite la pasta e lasciatela in frigorifero coperta per un paio d ore almeno o fino al momento di servire. In alternativa alla senape potete insaporire lo yogurt con curry in polvere e succo di limone. In questo caso potete anche arricchire la pasta con pezzetti di formaggio fresco, tipo primo sale. Come un risotto Un modo alternativo di cuocere la pasta è quello di procedere come per il risotto: si parte rosolando aglio e cipolla in olio o burro, si unisce la pasta, meglio se di formato corto, e acqua (tre volte il peso della pasta), si sala e si porta a cottura mescolando. Alla fine si manteca con formaggio. È anche possibile rosolare parte o tutta la pasta nel soffritto prima di unire l acqua, in modo da farle prendere un colore dorato. Anche fatta in casa La pasta alimentare secca richiede lavorazioni complesse e delicate, motivo per cui è ormai appannaggio esclusivo o quasi dell industria. Ma se si elimina la delicata fase dell essiccatura e si dispone di attrezzature adatte è possibile produrre pasta di semola di grano duro anche in casa. In particolare se si dispone di una macchina impastatrice casalinga, magari dotata di bocchetta per la trafilatura. In mancanza si potranno comunque preparare formati come gnocchetti sardi, orecchiette, spaghetti alla chitarra. Per le dosi considerate 2 dl d acqua per 300 g di farina. Lasciate riposare l impasto un ora in luogo fresco prima di tagliarlo. CONTAMINAZIONI D ESTATE Prosciutto e melone e caprese sono probabilmente gli accostamenti dai sapori più caratteristici delle italiche estati. Perché allora non unirvi la pasta per farne un trionfo d italianità? Ecco due ricette, la prima da condire e servire fredda, la seconda si condisce quando la pasta è calda e si lascia raffreddare mentre si impregna dei sapori del sugo. Pennette prosciutto e melone 350 g di pasta tipo penne o fusilli; 1/2 melone; 200 g di prosciutto crudo; basilico; menta; olio extravergine; sale; pepe. OLYCOM Cuocete la pasta al dente, scolatela, fermate la cottura, asciugatela, conditela con olio e lasciate raffreddare. Fatevi tagliare il prosciutto non troppo sottile,privatelo del grasso e tagliate le fette a listarelle. Eliminate i semi del melone e con uno scavino ricavate delle palline di polpa, oppure eliminate la scorza e tagliate la polpa a cubetti. Unite tutti gli ingredienti, insaporite con foglioline di menta e basilico spezzettate a mano ed eventualmente con una spruzzata di aceto balsamico. Alla caprese 350 g di conchiglioni; 2 spicchi d aglio; 300 g di pomodorini; basilico; 200 g di mozzarella fiordilatte; olio extravergine d oliva; sale e pepe. Mettete l acqua per la pasta a bollire; tagliate i pomodorini a spicchi e metteteli a perdere l acqua in un colino. Tagliate la mozzarella a cubetti, mettetela nella zuppiera di servizio con il basilico tagliato grossolanamente, gli spicchi d aglio sbucciati, i pomodori, olio, sale e pepe e mescolate. Salate l acqua e cuocete la pasta al dente, scolatela bene e gettatela ancora calda sul condimento. Mescolate e lasciate raffreddare, quindi eliminate l aglio e passate in frigorifero, coperta, per almeno due ore o fino al momento di servire. 7

8 APPUNTI DI STAGIONE Con i FRUTTI del SOLE Fette di verdure saporite Insalata di pollo patate e fagiolini Estate, tempo di prodotti dell orto: pomodori, melanzane, peperoni così pieni di colore che sembrano scoppiare di energia, ma anche frutta golosissima Un mix di freschezza OLYCOM OLYCOM OLYCOM 8 Un contorno goloso che si può preparare con qualche giorno d anticipo. Provatelo anche con le zucchine grigliate. Melanzane all aglio ingredienti: 2-3 belle melanzane; 1 ciuffo di prezzemolo; 100 g di pangrattato o di parmigiano; 1-3 spicchi d aglio; olio extravergine; sale. Tagliate le melanzane a fette spesse 5-6 mm,cospargetele di sale e lasciatele a spurgare l acqua per almeno mezz ora. Nel frattempo preparate un trito fine d aglio e prezzemolo, unitevi il formaggio grattugiato o il pangrattato oppure una miscela dei due,sale e un goccio d olio. Sciacquate le melanzane e cuocetele alla griglia. Mano a mano che vengono pronte disponetele a strati in una piccola pirofila leggermente unta d olio, spalmando su ciascuna fetta un cucchiaino circa del battuto. Completate con una spruzzata d olio. Servite fredde o tiepide. Tra le tante insalate di pollo questa riprende i sapori liguri dove domina il gusto del basilico. Per una preparazione ancora più veloce si potrà partire da un pollo arrosto di rosticceria, mentre patate e fagiolini si trovano anche già lessi. Insalata di pollo e pesto ingredienti: 400 g di petto di pollo; 150 g di pesto; 1 patata grande; 100 g di fagiolini; 200 g di pomodorini; olio extravergine d oliva; sale e pepe. Ricavate delle fette sottili dal petto di pollo e cuocetele alla piastra. Lasciate raffreddare e tagliate a striscioline. Mondate la patata, passatela al tagliaverdure e tagliatela a julienne. Quindi scottatela in acqua bollente per 1. Lessate anche i fagiolini. In un recipiente mettete i pomodorini tagliati in 4,il pollo e le verdure e condite con il pesto,aggiustando di sale e pepe. Il gazpacho è una tipica zuppa fredda di verdure crude frullate che un tempo veniva portata nei campi come bevanda rinfrescante. Oggi si usa servirlo con crostini e verdure a dadini. Gazpacho andaluso ingredienti: 1 peperone verde; 1 peperone rosso; 600 g di pomodori da sugo; 1 cetriolo; 100 g di mollica di pane; 1 cipolla rossa; 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco; 1 spicchio d aglio; sale; 50 ml d olio. Per accompagnare: cetrioli a dadini; pomodori a dadini; uova sode a dadini; pane a dadini tostato o fritto. Fate ammollare il pane con l aceto e tanta acqua quanta basta a coprirlo. Scottate i pomodori, spellateli ed eliminate i semi e l acqua di vegetazione.mondate e tagliate tutte le verdure, mettetele nel bicchiere del frullatore insieme ai pomodori e frullate fino a ridurle in crema. Unite l olio, il pane strizzato e frullate ancora.assaggiate di sale, pepe e aceto. Fate riposare qualche ora in frigorifero e servite con ciotoline di verdure a dadini. Oppure, allungato con un poco d acqua, come bevanda rinfrescante.

9 DA PROVARE Un liquore per il prossimo inverno L estate è la stagione dei meloni: per portarne il gusto nei prossimi mesi potete provare a preparare del meloncello che si ottiene facendone macerare le bucce. Scegliete un bel melone, possibilmente a scorza liscia, lavatelo in acqua fredda, quindi tagliatelo a spicchi, eliminate i semi, tagliate la scorza e servitelo come preferite. A questo punto, al posto di gettarle, tagliate le bucce a pezzetti e mettetele in un vaso a chiusura ermetica coperte con 1/2 l di alcol alimentare 95 gradi. Lasciate in infusione per 40 giorni, quindi preparate uno sciroppo a caldo con 1/2 l d acqua e 400 g di zucchero. Fatelo raffreddare e unitevi l alcol filtrato. Imbottigliate e lasciate maturare 90 giorni. Incontro tra l orto e il mare Panbagnato croccante Rivisitazione di pesche al vino FOTOLIA MARKA MARKA Una ricetta leggera e ipocalorica questa che vede l unione dei totani non solo con i pomodori ma anche con i saporiti peperoni gialli e rossi. Totani ai peperoni ingredienti: 3 totani; 200 g di pomodori ramati; 1 peperone giallo; 1 peperone rosso; 2 cucchiai d olio extravergine; 1 spicchio d aglio; basilico; sale e pepe. Arrostite i peperoni alla piastra o sotto il grill e pelateli. Scottate i pomodori, pelateli e privateli dei semi e dell acqua. Quindi metteteli in una padella antiaderente appena unta d olio con sale e basilico e fate cuocere 10. Spellate i totani, eliminate occhi, becco e interiora e lavate sotto acqua corrente. Tagliateli ad anelli. Fate rosolare l aglio con l olio in padella,unite i totani e fate rosolare un paio di minuti. Unite i pomodori passati al passino e fate cuocere qualche minuto mentre tagliate la polpa dei peperoni a striscette. Aggiungete infine i peperoni e lasciate cuocere ancora qualche minuto finché il sugo si asciuga un po. La classica panzanella qui diventa croccante grazie al passaggio sotto il grill e si arricchisce di mozzarelline ciliegia per diventare piatto completo. Panzanella alla caprese ingredienti: 200 g di pane casereccio; 2 cipolle rosse; 2 spicchi d aglio; 200 g di mozzarelline; 800 g di pomodorini pachino; basilico; origano; aceto di vino bianco; 50 ml d olio extravergine; sale e pepe. Affettate la cipolla sottile e mettetela a bagno in acqua fredda. Tagliate il pane a fette, sfregatele con l aglio e tagliatele a cubetti. Preparate un emulsione con olio, 2 cucchiai d aceto e 2 d acqua,sale e pepe e distribuitela sul pane che poi farete abbrustolire sotto al grill fino a renderlo dorato. Mettete nell insalatiera i pomodorini tagliati in quattro, unite le foglie di basilico spezzettate, le mozzarelline ben scolate, la cipolla sgrondata e una manciata d origano, salate e mescolate. Appena prima di servire aggiungete il pane. Servite accompagnando con olio extravergine d oliva. Quello di condire la macedonia di pesche con il vino rimasto in tavola è un vecchio uso familiare, qui diviene ricetta raffinata. Pesche in gelatina ingredienti: 1 kg di pesche; 8 dl d acqua; 1 limone; 1 bottiglia di vino rosso o bianco; 3 fogli di colla di pesce; 200 g di zucchero. Sbucciate le pesche e tagliatele a spicchietti, mettetele in un insalatiera e conditele con metà dello zucchero. Fate ammollare la gelatina in acqua fredda. Mettete in un tegame l acqua,il vino,la scorza grattugiata e il restante zucchero, portate a bollore.fate bollire fino a che il liquido sarà ridotto alla metà, unite la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere completamente. Lasciate raffreddare. Scolate il sugo che si sarà formato nelle pesche e unitelo alla gelatina di vino con il succo del limone.distribuite un po di gelatina nelle coppette individuali e passate in frigo a rapprendere. Formate uno strato di pesche, coprite con altra gelatina e rimettete in frigorifero, continuando così fino a esaurimento degli ingredienti. 9

10 LA TUA SPESA Gelati Selex una scelta di gusto Dalle proposte classiche ai nuovi sorbetti alla frutta, tante bontà sempre a portata di frigo 10 Vera oasi di freschezza, il gelato è entrato a pieno titolo nelle nostre abitudini alimentari. E non solo d estate. Sostanzioso e digeribile, è infatti consigliato tutto l anno, anche dai nutrizionisti, perché fornisce energia senza appesantire. Insomma, una golosa e comoda soluzione per la merenda o addirittura il pasto di mezzogiorno.e un piacere per tutte le età. Purchè sia preparato con materie prime attentamente selezionate, e proponga una buona varietà di gusti e di formati,come impongono le nuove esigenze di consumo. Tutte qualità presenti nei gelati Selex, che all alto valore nutritivo, abbinano una scelta articolata e sempre più ampia di gusti e ricettazioni. Prodotte da aziende altamente specializzate e con una lunga esperienza nel settore, le golosità sottozero Selex le trovi solo nel tuo supermercato di fiducia. LEGGERI E DIGERIBILI Come i nuovissimi Sorbetti all ananas e ai frutti di bosco,morbidi ghiaccioli dissetanti che racchiudono un cuore di gelato. Leggeri e gustosi, sono particolarmente digeribili, grazie alla presenza di succo di frutta 100%. L ideale per concludere in bellezza una cena estiva o per concedersi una gustosa pausa refrigerante. Senza eccedere con le calorie. Da tenere sempre nel freezer, anche il gelato Selex in vaschetta. Per gustarlo al naturale in tutta la sua bontà, ma anche per sperimentarlo in golosi abbinamenti. Provate il più classico dei gusti, la crema. Il suo sapore delicato si sposa felicemente con la frutta fresca, come le fragole e le pesche, ma è anche una base perfetta per un raffinato dessert al caffè, al cioccolato o aromatizzato al liquore. Accanto ai gusti classici, in confezioni da 750 e da 1500 grammi, Selex propone ricette più originali. In secchielli da 500 grammi, con il coperchio trasparente, di grande appeal, trovi yogurt e frutti di bosco, limoncello, tiramisù, tartufo, affogato al caffè e altre delizie. E per i bambini, ma non solo, scegli le comode confezioni con tanti gelati monoporzione: coni, stecchi, coppette, biscotti anche in versione mini.

11 IGEA MARINA HOTEL VILLA DEI PLATANI Tel. 0541/ SETTIMANE A PREZZI SPECIALI A poca distanza dal mare, posizione tranquilla in viale alberato, gestito dai proprietari. Camere tutte con balcone. Cucina casalinga. 16% 4 letto, 10% 3 letto in camera con soli adulti. Dal 01/8 al 08/8 prezzi speciali. P.C. da 36,00 (tutto Giugno e Settembre) a 50,00. Bimbi da gratis a scontatissimi. RIVABELLA/RIMINI Hotel de la Plage Fronte mare - parcheggio Climatizzato. Camere ogni comfort. Ottima cucina. Menù carne/pesce Offerta 1 a settimana di e ricchi buffets. Agosto: 7 gg. PC + Spiaggia Solarium. Area Giochi. 399! Sconto bimbi e Gestione familiare. piano famiglia. Contattateci! Tel PINARELLA DI CERVIA Immerso nella pineta, 50 mt. dal mare, compl. climatiz., park priv., camere confortevoli, ottima cucina gestita direttamente dalla direzione. Speciale Maggio/Sett. P.C. 42, Giugno 42/51, Luglio 53, Agosto 51/63. cabina e ombrellone inclusi. Settimane Speciali Settembre 320,00 - All Inclusive. Tel. 0544/ CESENATICO Hotel Lucerna Tel. 0547/ mt. mare. Familiare. Ampie camere: balcone, cassaf., TV. Colazione a buffet. Cucina casalinga in sala climatizzata. All Inclusive da 43. Per scoprire tutte le nostre offerte e i last minute contattateci direttamente. Stagione P.C. da 35,00 a 53,00. GATTEO A MARE Tel. 0547/86012 BELLARIA FAMILY GROUP OCEANIA - BELLARIA Tel. 0541/ A pochi metri dal mare, tranquillo, confortevole e familiare. Camere con ogni confort e aria condizionata a richiesta. Taverna attrezzata con giochi e baby sitter. Speciale bimbi: gratis fino a 6 anni, da 6 a 15 50% (in dependance). Piano famiglia 2+2=3. No agosto. Richiedi le nostre settimane promozionali. BELLARIA Tel. 0541/ Sulla spiaggia. Piscina, vasca idro, parcheggi. Settimane speciali Bici. Camere clima ogni comforts. Scelta menu carne/pesce, ricchi buffets. Famiglie 2+2=3. Bimbi gratis/scontati. Formule all inclusive. RESIDENCE SAN MARCO Sul mare, piscina, idromassaggio, garage. Appartamenti settimanali ogni comfort, climatizzati, con spiaggia. Tel. 0541/ www. sanmarcoresidence.it IGEA MARINA Hotel Edelweiss - tel Sul lungomare parcheggio recintato cucina curata direttamente dai proprietari con 3 menù a scelta carne/ pesce tutti i giorni buffet camere tutte con balcone vista mare. P.C. a partire da 36,00 acqua ai pasti inclusa. Possibilità di settimane tutto compreso. TORRE PEDRERA/RIMINI HOTEL MARGARET Tel. 0541/ Cell. 348/ / Sul mare. Camera serv., TV, ventilatori. Parch., ascens., 2 menù, verdure/colaz. buffet. Da 36,00 a 56,00. Last minute 7 gg acqua e vino inclusi Luglio 308, 30/7 a 6/ Ombrellone + 2 lettini 85. 0/2 anni gratis. Sc. 2/6. VISERBELLA/RIMINI HOTEL BAIA Tel Direttamente sulla spiaggia, sala pranzo panoramica e climatizzata. Tre tipologie di camera: BAIA ALGA MARE. Cucina genuina e raffinata con menù a scelta e ricco buffet antipasti e verdure. Parcheggio recintato. Feste danzanti sulla spiaggia. P.C. da 43,00 a 70,00. Speciale bimbi. SETTIMANE ALL INCLUSIVE A PARTIRE DA 300,00. RIVABELLA/RIMINI P.C. A PARTIRE DA 37,00 (Tutto Compreso + 8) Climatizzato, parcheggio, camere vista mare tutti i comforts, qualità e genuinità in cucina. Per entrambi Tel Sulla Spiaggia Climatizzato, parcheggio, P.C A PARTIRE DA 32,00 (Tutto Compreso + 8) PIANO FAMIGLIA = 3 RIVABELLA/RIMINI dal 1985 VACANZE AL MARE?! Da 36,00. Wi-Fi. Cucina curatissima. Bimbi gratis o scontatissimi 2+2=3. No agosto. Settimane speciali con ombrellone, lettino e acqua ai pasti. Escursioni barca a vela e cicloturistiche LAST MINUTE Tel Hotel Clerice BELLARIVA/RIMINI Tel. 0541/ / Settimane Last Minute P.C. + bevande + ombrellone + lettino. Vicino mare, climatizzato. Cucina romagnola, ricchi buffet, parcheggio, Wi-Fi. Bimbi scontatissimi. SETTEMBRE 7 gg. P.C.+ bevande + ombrellone e lettino 305,00 Vicino mare, gestione familiare, climatizzato, camere ogni conforts, cucina tipica romagnola, menù a scelta carne/pesce tutti i giorni. Parcheggio. P.C. 43/58 pernottamento da 20/30. SPECIALE ALL INCLUSIVE BIMBI GRATIS O SCONTATISSIMI!!! H S SAN MAURO MARE Tel. 0541/ Hotel Sorriso 0541/ Vicino al mare. Completamente climatizzato. Gestione familiare. Parcheggio, baby zone, solarium, bici gratuite. Camere con balcone, cassaf., TV Sat, tel., phon. Cucina romagnola, scelta menu, ricchi buffet. P.C. da 36. Bimbi gratuiti o scontatissimi. Possibilità pacchetti spiaggia compreso. BELLARIA IGEA MARINA Hotel Tura P.C. + bevande pasti, ombrellone + lettino + pedalò + canoa + centro fitness + baby park + palestra 7 gg. da 340,00 Offerta Mirabilandia e Italia in Miniatura 30 mt. mare. Clima. Ogni confort, Parcheggio custodito. Tel IGEA MARINA Hotel Villa Tosi Tel. 0541/ Vicino mare, climatizzato. Camere con tutti i comforts. Scelta menu, ricchi buffets. Parcheggio, Wi-Fi. Bimbi scontatissimi. A partire da 38,00.Piani famiglia 2+2=3. Offertissima pacchetti settimanali con bevande ai pasti,ombrellone e lettini VISERBA/RIMINI Hotel Due Rose Tel SETTIMANE SPECIALI ALL INCLUSIVE DA 299 ESTATE! Annuale, completamente climatizzato. Lungomare. Parcheggio, camere confort. Bimbi gratis o scontatissimi. Da 37,00. VISERBA/RIMINI Tel CENTRALE SULLA SPIAGGIA Cordialità, amicizia, buona cucina. Parcheggio. Settimane speciali con acqua ai pasti + ombrellone e lettino fino al 5 Agosto 334,00, Settembre 299,00 RIMINI/RIVAZZURRA Hotel DEAR Tel. 0541/ Elegante, confortevole, situato in splendida posizione vicino spiaggia. Dotato di tutti i comfort di categoria. P.C. da 35,00 a 60,00. Richiedete le ns. settimane speciali All Inclusive P.C. + bevande ai pasti + servizio spiaggia (ombrellone + 2 lettini) da 299,00. Biglietti scontati su tutti i parchi della Riviera RIVAZZURRA/RIMINI Tel Fax Con tutti i confort. A 30 mt. dalla spiaggia. Specialità romagnole colazione/verdure a buffet. P.C. da 28,50 a 52,00 Speciale Famiglie 4=3 Sconti Bimbi. A Richiesta Pacchetti tutto incluso. Tel./Fax 0541/ Centrale diretto spiaggia. Parcheggio, bici, clima; 3 menù, ricchi buffet, cocktail party; animazione, internet point. Centro benessere e palestra. Prezzi 43,00/65,00. Pacchetti famiglia. Settimane all inclusive da 410,00 Per la pubblicità del vostro hotel 0541/ IGEA MARINA Hotel Stella del Mare 100 mt. mare, circondato dal verde, ampi giardini attrezzati per bimbi. Parcheggio, camere con confort anche climatizzate e comunicanti. Balcone vista mare. Cucina curata da Laura. Menù a scelta. Settimane speciali - Piani famiglia. P.C. da 39. Tel 0541/ VISERBA/RIMINI HOTEL VILLA CICCHINI sup. Tel. 0541/ www.hotelvillacicchini.com Completamente rinnovato. Vicino mare. Climatizzato. Parcheggio. Camere: phon, servizi, tel. e TV. Cucina casalinga. Bimbi gratis o scontatissimi. P.C. giugno 35/36; luglio 40, agosto dal 1/8 al 7/8 47; dal 8/8 al 22/8 55, dal 23/8 al 31/8 40; settembre dal 1/9 al 9/9 35; dal 10/9 al 30/9 33. RICCIONE Tel A pochi passi dal mare e da Viale Ceccarini climatizzato 3 menu carne/pesce, bevande illimitate ai pasti Parking Convenzioni parchi Bambini gratis. SETTIMANE SPECIALI ALL INCLUSIVE GIU-SETT. A PARTIRE DA 245,00 LUG-AGO A PARTIRE DA 308,00

12 L ITALIA NEL PIATTO LIGURIA tra mare e monti Una regione completa la Liguria. C è praticamente tutto: il mare, la collina, la montagna Concentrato in pochi chilometri di territorio.proprio per questo la ricchezza agricola e la scelta di prodotti tipici e di origine sono straordinariamente ampie. Ciò che caratterizza maggiormente la vegetazione è l ulivo, ma anche la vite si arrampica sulle ripide colline a picco sul mare, tanto che la viticoltura qui è detta eroica per le difficoltà di coltivazione. Naturalmente il mare offre, o meglio ha offerto, la maggior parte delle risorse che hanno dato vita a una cucina ricca di gusto e di salute, grazie al pesce azzurro. Le acciughe sotto sale del Mar Ligure Un territorio ristretto ma ricco di possibilità grazie alla particolare posizione geografica che rende unica la sua cucina e le sue produzioni Igp sono uno dei prodotti più pescati e, di conseguenza,uno dei più consumati ed esportati.erano merce di scambio con il Piemonte,e a partire dal XII secolo si perfezionò la tecnica della conservazione del pesce: affumicatura, sott olio e salatura.tecnica antichissima pertanto la conservazione sotto sale che in Liguria è tuttora diffusa. Le Acciughe di Monteros- MARKA 12 Formaggi Numerose le tipologie di formaggi liguri, prodotte nelle zone alte dell entroterra. La Formaggetta è un formaggio fresco,o appena stagionato,dal sapore delicato e leggermente acidulo,prodotto con latte di pecora,di capra,di mucca o misto. La giuncata o zuncò,a metà strada tra un formaggio e un dessert, può essere abbinata ad alimenti dolci o salati:suggeriamo un particolare e delizioso accostamento con marmellata di albicocche Valleggia o con albicocche Valleggia saltate in padella. La Prescinsöa invece si presenta come una crema di latte. È ottenuta esclusivamente dal latte dei pascoli della Val d Aveto.Il sapore ricorda lo yogurt e spesso viene condita con zucchero,ma il maggior utilizzo è in cucina,in ricette tradizionali come la torta pasqualina o la famosa focaccia di Recco. Infine il San Stè,formaggio dal sapore antico,che conserva tutto il gusto del latte non pastorizzato e non manipolato.prodotto stagionato,dà il meglio di sé fatto arrostire in sà ciàppa (una lastra di ardesia). MARKA Vini Viticoltura pressoché eroica,quella che si sviluppa in Liguria sulle pendici delle colline a picco sul mare e nell entroterra in spazi rubati ai boschi e alle montagne.l aspetto più interessante del panorama enologico è la varietà che contraddistingue l arco di costa ligure. Lungo i circa 270 km che vanno da Ventimiglia a La Spezia abbiamo due stelle Doc di primissima grandezza:il Rossese a un estremo (Ponente) ed il Cinque Terre all altro estremo (Levante). Dolci Frutto di una lunga e rinomata tradizione,godono di una buona popolarità anche fuori dalla Liguria.Caposaldo dei dolci liguri è il Pandolce,classico genovese ricco d uvette, frutta candita e pinoli.troviamo poi i Canestrelli,insuperabili friabili e burrosi biscotti con il buco,documentati a partire dal 1700.I loro natali sono rivendicati da numerosi paesi dell entroterra di Genova e del basso Piemonte.Buona fama anche per i Baci di Alassio, versione arricchita dei Baci di Dama.Da ricordare infine gli Amaretti dei Giovi, a base di pasta di mandorle,tipici dell entroterra genovese. OLYCOM In mezzo vini non meno importanti,incorporati in aree Doc più estese come quella della Riviera Ligure, che comprende l Ormeasco,il Pigato e il Vermentino,o quella del Colle di Luni con un pregiato Vermentino Colle Luni. Altre zone Doc sono Colline di Levanto (Colline di Levanto Bianco e Rosso),Golfo del Tigullio (Golfo del Tigullio Bianco e Rosso,Ciliegiolo) e Val Polcevera (Bianchetta,Vermentino). Zuppa di cozze del Golfo della Spezia Ingredienti per 4 porzioni: 2 kg di cozze (mitili); 1 ciuffo di prezzemolo; 1 spicchio d aglio; 1/2 bicchiere di olio extravergine d oliva; 1 bicchiere di vino bianco; 1 bicchiere di passata di pomodoro; sale e pepe bianco. Tritate il prezzemolo e l aglio e fateli rosolare nell olio per pochi minuti.unite le cozze dopo averle ben pulite e lasciatele aprire.to-

13 MARKA Salumi Tipicità dell entroterra alcuni gustosi salumi liguri in attesa di riconoscimento Dop. Salame genovese prodotto nel comune di Sant Olcese (GE), macinato a grana grossa e a limitata stagionatura,è fatto con parti uguali di carni suine e bovine. Il processo di produzione differisce da quello degli altri salami italiani e prevede il taglio manuale delle carni, quindi passate al tritacarne le parti magre e lasciate a cubetti le parti grasse,mescolate con pepe nero in grani,aglio in polvere,vino bianco e sale,e poi insaccate e legate a mano.presenta al taglio un aroma fragrante e un leggero gusto di aglio che ne accentua la delicatezza. La Mostardella Sant Olcese è invece un cacciatorino fresco dal colore rosso scuro.tipico salame povero, era ottenuto dalle parti meno nobili e più nervose di carne suina e bovina. Si mangiava scaldato sui cerchi della stufa per renderlo un po più morbido e i più arditi ci cuocevano sopra un paio di uova, in una sorta di versione ligure delle uova al bacon. so vengono pescate al largo delle Cinque Terre, nell area costiera da Punta Mesco fino a Punta Cavo entro 12 miglia dalla costa. Un tempo la salagione era un compito affidato alle donne che si occupavano di pulire il pesce e conservarlo, a strati, sotto sale in vasi di terracotta. Grazie a una diversa salinità del mare le acciughe di Monterosso hanno un gusto particolarmente equilibrato: sono saporite, ma delicate. Tra i prodotti del mare, meno noto è il cicerello (gymnammodites cicerellus), tipico di Noli e del litorale savonese, una specie di pesce azzurro che raggiunge una lunghezza massima di cm. I cicerelli entrano nella gastronomia locale in piatti di frittura di pesce, consumandoli senza alcuno scarto. La tradizione vuole che vengano conservati allo scabecciu (al carpione): dopo aver subito una leggera essiccazione vengono fritti e posti in arbanelle con aceto e sale. Liguria terra di olio, vino, pesce, ma anche fiori e ortaggi. La floricoltura è diventato il settore trainante dell agricoltura mentre la produzione di prodotti orticoli nasce dalle necessità quotidiane, come ricorda un bel proverbio genovese: Chi attasa o menestron na votta,o no va ciù da Zena (Chi assaggia il minestrone una volta non va più via da Genova). La cultura contadina ha saputo elaborare alcune produzioni tipiche di nicchia,che oggi sono invidiate in tutto il mondo. Punta di diamante di questo settore è senza dubbio il basilico genovese Dop. Presenta foglie di forma ovale e convessa, di dimensioni medio-piccole e colore verde tenue.il suo profumo è delicato e non presenta quella traccia di menta che invece si riscontra in altre varietà.viene abitualmente utilizzato per la preparazione del pesto alla genovese, ma può essere anche aggiunto nelle insalate, nelle pizze, nei panini e sempre all ultimo momento,prima di servirle,sminuzzando le foglie con le dita, poiché il basilico tende a perdere rapidamente il suo prezioso sapore. Numerose le specialità ortofrutticole anche Igp, come lo zucchino trombetta o l asparago violetto, produzione d eccellenza della piana di Albenga,tanto buono che hanno provato a coltivarlo in Nuova Zelanda, Australia, Stati Uniti, senza riuscirci.albenga è rinomata anche per il carciofo spinoso;mentre tra la frutta è da provare l Albicocca di Valleggia (SV). L aglio di Vessalico (IM) è stato inserito nell elenco Slow Food e deve il suo gusto particolarmente delicato e la digeribilità alla qualità del terreno e alle caratteristiche climatiche oltre che alle tecniche particolari di coltivazione. Una delle glorie dell entroterra è il rundin:il piccolo,carnoso e latteo fagiolo di Badalucco (IM).Coltivati sulle terrazze in pietra a secco, arrampicati alle canne legate a covoni,si consumano lessi con olio extravergine, aglio, alloro, salvia e qualche grano di pepe, secchi nelle saporitissime zuppe oppure in pastella nei frisceui. gliete i mitili e poneteli in una pentola con il loro liquido di cottura opportunamente filtrato,il vino,il sale e il pepe,la passata di pomodoro e un litro di acqua.lasciate cuocere per una ventina di minuti, quindi servite con crostini di pane. MARKA Olio Naturalmente Olio extravergine Dop Riviera Ligure, accompagnato da tre menzioni geografiche: Riviera dei Fiori, Riviera del Ponente Savonese, Riviera di Levante. L olio Riviera dei Fiori deve essere ottenuto dalla varietà di ulivo Taggiasca per almeno il 90%, ha colore giallo, odore fruttato maturo e sapore fruttato con sensazione decisa di dolce; Riviera del Ponente Savonese da Taggiasca per almeno il 60%, ha colore giallo-verde, odore fruttato maturo e sapore fruttato,anch esso con sensazione decisa di dolce e infine il Riviera di Levante da Lavagnina e/o Razzola e/o Pignola per almeno il 65%,molto simile al precedente ma con una leggera sensazione di amaro e piccante che arricchisce il sapore fruttato dolce. 13

14

15 RAVIOLI DI PESCE al nero di seppia RICETTE D AUTORE Continua il nostro viaggio tra i ristoranti eccellenti d Italia per rubare i segreti dei grandi chef e farsi regalare ricette. È la volta del ristorante Su Barchile di Orosei in provincia di Nuoro Ingredienti per 4 persone: Per la pasta 200 g di semola di grano duro; 40 g di nero di seppie; 1 uovo intero; 1 cucchiaio d olio d oliva; 1/2 cucchiaino di sale; acqua tiepida q.b. Per il ripieno 200 g di spigola fresca già sfilettata; 4 gamberi rossi d Arbatax sgusciati; 1 cucchiaio di ricotta di capra; 1 cucchiaio d olio Biologico Costa degli Ulivi; 1/2 spicchio d aglio tritato finemente; prezzemolo; maggiorana; timo; pepe bianco macinato; bottarga di muggine; peperoncino; sale. Impastate la semola,il nero,l uovo,l olio e il sale e l acqua tiepida,lavorate bene poi fate riposare la pasta avvolta in un panno. Preparate il ripieno: tagliate la spigola, pulite i gamberi eliminando il filo nero intestinale,mettete a fuoco in una padellina antiaderente olio, aglio, peperoncino e appena l olio è tiepido aggiungete la spigola e i gamberi per 3 minuti. Togliete dal fuoco,lasciate raffreddare e amalgamate il tutto alle spezie tritate finemente,unendo per ultima la ricotta. Dividete in 28 mucchietti e teneteli coperti. Stendete metà della pasta a sfoglia,mettetevi sopra il ripieno e ricoprite con l altra sfoglia, ritagliate a triangolo e cuocete in abbondante acqua salata per 7. In una padella antiaderente con burro e salvia,versate i ravioli cotti con un po d acqua di cottura, impiattate singolarmente le porzioni, spolverate con la Bottarga di Muggine grattata e guarnite con una foglia di salvia e un filo d olio. 15

16 RICETTE D AUTORE Maccarones de Busa Su Barchile Ingredienti per 8 ravioli: Per la salsa ai crostacei: 4 gamberi; 4 scampi: 500g vongole veraci; prezzemolo; 2 cucchiai di olio 2 spicchi d aglio 1 bicchiere di brandy 14 mestoli di fonduta di pomodori; 1 l di fumetto;1/2 peperoncino. Per la funduta di pomodoro 60 g di olio d olive extravergine Costa degli Ulivi; 50 g di cipolla;2 spicchi d aglio; 2 kg di pomodori San Marzano; 1 mazzo di basilico. Per la pasta dei maccarones 250 g di semola di grano duro; 150 g d acqua tiepida; 1/2 cucchiaio di sale. Per i maccarones Impastate gli ingredienti e lavorate bene sul piano di legno, dividete in 10 pezzi, prendete il primo,allungatelo con il palmo delle mani e tagliate a pezzetti come una piccola noce, appoggiate il ferro (la busa x la calza) sulla noce di pasta, lavorando la pasta con i palmi di entrambe le mani fino ad avvolgere il ferro, poi sfilate il maccarones,stendetelo su un canestro di paglia e proseguite con il successivo. Lasciate asciugare all aria per un giorno intero. Per la fonduta In un pentolino versate l olio,unite la cipolla, i pomodori tagliati a pezzi, l aglio schiacciato, il basilico e sale, tutto a freddo. Fate cuocere a fuoco vivace.dopo il primo bollore cuocete ancora per 10, frullate e passate al setaccio e tenete in caldo la funduta. Per la salsa ai crostacei In una casseruola dai bordi bassi 5 cm,versate l olio extravergine d oliva, aggiungete l aglio e il peperoncino, con gli scampi, i gamberi tagliati a pezzettini e le vongole veraci. Fate andare a fuoco vivace, versate e flambate il brandy, aggiungete il fumetto e la fonduta e lasciate cuocere per 5 ancora. Cuocete la pasta in acqua salata in bollore per 8-10,poi in una pentola unite il condimento con la pasta e lasciate rapprendere a fuoco per 2 circa. 16 PESCE CRUDO DA INTENDITORI Preparare il pesce crudo è un arte che comincia dalla scelta del pesce che deve essere freschissimo e adatto all uso. Noi lo prepariamo marinato in limone e aceto. Ecco come procedere. Scelto il pesce bisogna eviscerarlo e sfilettarlo. Se si tratta di pesci piccoli, come le classiche acciughe, basta a questo punto lavare bene i filetti sotto acqua corrente. Per i pesci più grandi, invece, è preferibile tagliare i filetti ben puliti a fettine. Noi prepariamo la marinatura con 1/2 litro di succo di limone; 1 bicchiere d aceto bianco; 2 cucchiai di zucchero; sale q.b.; pepe rosa o pepe verde, ma c è anche chi usa solo succo di limone filtrato, dopo aver salato il pesce disponendolo nel piatto da marinatura. Il pesce va disposto a strati ed eventualmente salato, poi va coperto di marinata e lasciato riposare per un minimo di 2 e un massimo di 12 ore, dentro al frigorifero. Quindi va sgocciolato, asciugato con panno carta e condito con olio e aromi a piacere. Si tratta di un procedimento adatto a crostacei, pesce azzurro e pesci tipo spigole, orate dentici. Da non utilizzare invece per ostriche e mitili in genere che marinate non danno il meglio di sè. Il ristorante Nella cultura contadina Su Barchile era una vasca di pietra impiegata per la salatura dei formaggi ed è proprio dalla ristrutturazione di uno dei sette barchiles di Orosei che nascono il ristorante e l albergo della famiglia Chessa. Nella sua cucina Maria accompagna personalmente la creazione di ogni piatto scegliendo con cura gli ingredienti e rivisitando le ricette popolari con estro, mentre Antonella, sommelier professionista, e Giuseppe, maître, animano la sala con cortesia e ineccepibili consigli su vini e piatti. I prodotti impiegati sono di produzione della famiglia: dalla carne alle primizie, dalla frutta all olio d oliva, mentre la pasta, i dolci e le marmellate sono tutti preparati in casa. RISTORANTE HOTEL SU BARCHILE VIA MANNU 5 - OROSEI (NUORO) TEL Ospiti graditi Le coppie e le comitive che si presenteranno al Ristorante Su Barchile con una copia di questo giornale riceveranno un trattamento speciale e l omaggio di una bottiglia di vino della casa, da portar via in ricordo di Su Barchile

17

18 F I L O D I R E T T O C O N I L E T T O R I Sei un artista dei fornelli o hai un consiglio della nonna nel cassetto? Questo spazio è dedicato a te. Filo diretto con i lettori è la rubrica dedicata a voi e alle vostre idee. Proviamole insieme! I D E E F A I D A T E Idea di: Maria Concetta - Padova Siete sempre indaffarate e con i minuti contati, ma non volete che vostro figlio si senta il solo a non fare la festa di compleanno? Ecco una soluzione superrapida per preparare una merenda perfetta per lui e per i suoi amici. Comprate delle merendine confezionate di diverso tipo (muffin, briochine, frolle ecc.). Tagliate ogni merendina in due o tre parti, e sistematele nei pirottini di carta. I vantaggi rispetto alle paste che si comprano belle pronte in pasticceria? Beh, queste non dovete ritirarle freschissime il giorno della festa, ma le potrete comprare in anticipo, magari durante la spesa grossa del sabato. Insieme ai pirottini, ai piatti, ai bicchieri e ai tovaglioli di carta. E se le bibite sono troppe per il vostro frigorifero, un contenitore con acqua e tanto ghiaccio servirà a tenerle fresche. Proposte Selex per la tua creatività in cucina 18 Riso Thai Selex Più Chicchi saporiti e ben sgranati, per un riso fragrante e profumato. Pasta Selex Più, reginette Da Selex Più, il meglio della nostra produzione regionale. Preparata secondo tradizione. Funghi secchi Selex Più Porcini di alta qualità, attentamente selezionati, per offrirti un sapore unico. I lettori, con consigli pubblicati, riceveranno un prodotto a marchio Selex Più tra quelli proposti in queste pagine. Sarà l occasione di provare la qualità delle nostre nuove proposte. Qualità, che ritrovate sempre negli oltre prodotti Selex. C H E F P E R U N G I O R N Ricetta inviataci da: Ilaria - Coazzolo (AT) I vostri figli non vogliono saperne di mangiare il coniglio? Provate questa ricetta: Polpette di Coniglio Ingredienti per 4 persone carne di 1/2 coscia di coniglio; 1 uovo Selex; 50 g circa di parmigiano Selex; 1 patata bollita Selex; 5-6 foglie di prezzemolo; sale, pepe q.b. Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullare fino a formare un composto omogeneo (per gli adulti si può aggiungere a piacere 1 spicchio di aglio). Formate delle pallottoline, passatele nel pangrattato e friggetele in olio bollente per 5 minuti circa rigirandole. C O N S I G L I I N P I L L O L E Consigli di: Susanna (S.Antioco CI) - Elena (Casier TV) Come eliminare gli aloni di sudore che si formano su abiti e camicie? Bagnando abbondantemente le macchie con aceto bianco, poi lavando i capi in lavatrice. Come evitare che il riso bollito risulti colloso? Versate nell acqua che sta per bollire mezzo cucchiaio d aceto e cuocete come di consueto. Macchie di frutta? Passare subito sulla macchia un cubetto di ghiaccio a volte basta, altrimenti tamponate con acqua addizionata di poca ammoniaca o acqua ossigenata. Punture di insetti? Strofinate con una fetta di limone o con prezzemolo e menta tritati: il prurito se ne va. INDIRIZZATE I VOSTRI SUGGERIMENTI A: indicando il vostro nome e indirizzo, in oggetto la dicitura Rubrica Filo Diretto

19

20 L ATTREZZO GIUSTO OLYCOM IL TIPO PER TE Cestello metallico Sono formati da pannelli di acciaio forato e si adattano a pentole di diverse dimensioni. Perfetti per cuocere a vapore in pentole normali o a pressione. Cestello di bambù Tipici delle cucine orientali, si possono impilare e si usano come i normali cestelli in genere abbinandoli al wok, in modo che l acqua sia sul fondo del wok e non entri direttamente in contatto col cestello, ma va benissimo anche una pentola normale con diametro uguale a quello dei cestelli, che restano così appoggiati sul bordo. Tutti i modi per cuocere a vapore Sana,veloce,gustosa,la cottura a vapore, perfetta per il pesce e per i vegetali,offre molti vantaggi: non c è contatto con l acqua e quindi il dilavamento di sali minerali e altre sostanze nutritive,le temperature relativamente basse (fa eccezione l uso della pentola a pressione) preservano le vitamine termosensibili,si riduce la produzione di odori sgradevoli. Ma ciò di cui vogliamo parlare è dell attrezzatura necessaria per realizzarla e di come sceglierla.perché se la cottura al vapore viene fatta occasionalmente basta un piatto o una ciotola da appoggiare sopra a una griglia dentro una pentola con due dita d acqua,ma se la si usa spesso diventa utile dotarsi di materiali appositi,a partire dal semplice cestello (ottimo anche in pentola a pressione),fino ad arrivare alla vaporiera elettrica che genera molto vapore e permette di cuocere più cibi diversi contemporaneamente. REGOLE D ORO PER COTTURE PERFETTE OLYCOM OLYCOM Couscoussiera Si tratta di una pentola a due strati, la parte superiore con fondo forato si incastra su quella inferiore e serve per la cottura a vapore. In genere il cous cous cuoce con il vapore del condimento che viene fatto stufare nella pentola inferiore, ma può essere usata anche mettendo nello strato inferiore solo acqua ed eventuali aromi. Vaporiera elettrica Per chi ama cucinare a vapore e lo fa spesso è senza dubbio il sistema più pratico.produce grandi quantità di vapore e dispone di diversi cestelli sovrapponibili per cuocere più cibi contemporaneamente.offre la possibilità di aggiungere acqua senza interrompere la cottura e in genere ha anche un allarme di livello.consente la preimpostazione dei tempi di cottura e spesso ha una funzione keep warm che si attiva automaticamente a cottura ultimata.ma soprattutto non occupa i fuochi che possono essere usati per cucinare altro:un bel vantaggio,soprattutto per chi ha cucine piccole. 20 L acqua (o altro liquido) non deve toccare il cibo, se il cestello non ha piedini appoggiatelo su un distanziatore (una griglia,un sottopentola o un piattino). Attenzione a non usare troppo poca acqua:non deve evaporare completamente. Mettete il cibo quando l acqua bolle e chiudete con il coperchio in modo da far circolare uniformemente il vapore. OLYCOM Se usate sistemi sovrapponibili non cuocete assieme cibi dai sapori che non si combinano tra loro. La cottura a vapore è perfetta per ortaggi, pesce e carni bianche. Evitatela invece per le carni grasse o per carne di maiale. Nella pentola a pressione si può cuocere al vapore in cartoccio per meglio far assorbire gli aromi dei condimenti al cibo.

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno www.giallozafferano.it Plumciok by marilena1 250 gr mascarpone 250 ml panna fresca montata 1 tubetto latte condensato (quasi tutto) meringhe

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità Ogni giorno gettiamo il seme della qualità La qualità scivola tra gesti semplici Una vocazione dalle radici profonde Ieri è già domani La molitura del grano è una preziosa tradizione che si tramanda di

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

60,99 cad. Monet. Da soli

60,99 cad. Monet. Da soli Monet Da soli 60,99 cad. Cesto in vimini intrecciato bicolore con manici: Panettone classico Milanese, incartato a mano Tre Marie, 750 g Bottiglia legatura Mionetto frizzante Mionetto, 750 ml Bottiglia

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0%

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0% Libro di cucina Libro di cucina Kenwood Cooking Chef è l ultima rivoluzionaria innovazione di Kenwood, da oltre 60 anni leader nella preparazione dei cibi. E la combinazione perfetta di esperienza, qualità

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli