Descrizione dell Offerta Formativa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione dell Offerta Formativa"

Transcript

1 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa TECNICHE AVANZATE DI PROGRAMMAZIONE Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in due moduli didattici, della durata di 15 ore ciascuno. Modulo 1: Tecniche di progettazione Contenuti formativi: Analisi e specifica dei requisiti dei sistemi software Tecniche avanzate di progettazione: o Design patterns o Anti-patterns o Refactoring Strumenti e framework o Eclipse o CVS (Concurrent Versioning System) Modulo 2: Tecniche di Ottimizzazione degli algoritmi Contenuti formativi: Tecniche per l ottimizzazione e convalida di algoritmi avanzati Valutazione della complessità computazionale di algoritmi Verifica e convalida (Testing & Validation) Strumenti e framework o JUnit (Testing) Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga

2 conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 2

3 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa DATA MINING Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in cinque moduli didattici, della durata di 12 ore ciascuno. Modulo 1. Statistical Methods Il corso fornirà un introduzione ai principi di base della modellazione probabilistica e l applicazione di tali principi all analisi dei dati. Gli argomenti del corso includeranno probabilistic modeling, stime di verosimiglianza, density estimation e stima di parametri, inferenza bayesiana. Verrà inoltre fornita un overview sugli approcci probabilistici a classificazione, clustering e regressione. Modulo 2. Data cleaning techniques L obiettivo principale di questo corso è di studiare le problematiche tipiche (errori, bias, ) nei dati, e di apprendere le tecniche standard per gestire queste problematiche nei dati. Argomenti chiave includono le regole per identificare la correttezza dei dati, e la scelta della azioni per la correzione dei difetti e la preparazione dei dati. Modulo 3. Elementi di Machine Learning e Data Mining Il corso offre una panoramica sui principali metodi e algoritmi per l analisi dei dati. Si investigheranno tecniche di modellazione predittiva e descrittiva. In particolare, ci interesseranno sia gli aspetti algoritmici che gli aspetti applicativi (quale tecnica utilizzare per quali dati). Modulo 4. Advanced concepts in data mining: mining unstructured and complex data Il corso vuole approfondire l applicazione di tecniche di data mining a domini emergenti. Verranno trattati in particolare: l analisi dei dati testuali, analisi di 3

4 dati multidimensionali (web, gene expressions), sequence data analysis, time series analysis. Verranno inoltre trattate brevemente le problematiche relative all analisi di immagini e di video. Modulo 5. Best practices in Data Mining In questo corso verranno analizzati approcci all analisi predittiva che sono critici al successo di un progetto di data mining. In particolare, tramite l ausilio di casi di studio, si studieranno le possibilità, le limitazioni e i rischi e si individueranno le best practices e le strategie ottimali. Verranno presentati casi di studio su marketing optimization e serviva analysis, fraud detection e risk analysis, data mining in social sciences (e.g., healtcare data). Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del 4

5 grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 5

6 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa SVILUPPO DI APPLICAZIONI JAVA AD ALTE PRESTAZIONI Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in cinque moduli didattici, della durata di 12 ore ciascuno. Modulo 1- Strumenti e metodologie o Definizione e controllo delle performance; o Problemi comuni di performance; o Test di carico; o Profiling dei sistemi con riferimento all uso di memoria e di thread; o Monitoring dei livelli di sistema; o Java Management extentions; Modulo 2 - Architetture o Progettazione di architetture che agevolano le performance; o Patterns e anti-patterns; o Messaging; Modulo 3 - Best Practices nella redazione del codice o Macro and micro benchmarking; o Librerie Java: String, I/O e Collections; o XML parsing; o Serialization; o Concorrenza; Modulo 4 Gestione della memoria o Gli heap spaces rispetto alle Java Virtual Machine di Sun ed IBM; o Algoritmi per il Garbage collection; o Ciclo di vita degli oggetti; o Strategie per il controllo dell Heap; 6

7 Modulo 5 - Multithreading o Thread e thread-safety o Race conditions o Syncronizzazione Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 7

8 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa PROJECT MANAGEMENT Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in cinque moduli didattici, della durata di 6 ore ciascuno. Modulo 1. Contesto e ciclo di vita del progetto o Standard di Project Management (PMI, CAPM, PRINCE2); o Gestione del ciclo di vita del progetto; Modulo 2. Scope management o Gestione dell ambito e delle specifiche di progetto Modulo 3. Time and cost management o Gestione dei tempi; o Gestione dei costi di progetto; Modulo 4. Qualità, risorse umane e comunicazione o Gestione della qualità di progetto; o Gestione delle risorse umane di progetto; o Gestione della comunicazione; Modulo 5. Risk management and procurement o Gestione dei rischi di progetto; o Procurement; Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. 8

9 Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 9

10 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa DATA WAREHOUSE Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in quattro moduli didattici, della durata di 15 ore ciascuno. Programma: Modulo 1. Concetti di base Il modulo fornirà un introduzione ai concetti di base dei data warehouse. Gli argomenti di questo modulo includeranno le architetture di data warehouse ed il ciclo di vita dei sistemi di data warehousing Modulo 2. Analisi e riconciliazione delle fonti dati L obiettivo principale di questo modulo è di studiare le principali problematiche relative all analise ed alla riconciliazione dei dati delle sorgenti che si intende includere nel data warehouse. Tra gli argomenti di studio sono inlcuse le problematiche di integrazione e data cleaning Modulo 3. Modellazione dei Data Warehouse Il modulo si propone l obiettivo di fornire strumenti e metodologie per la progettazione di sistemi di data warehouse attraverso formalismi noti. La progettazione spazierà dalla progettazione concettuale a quella logica, fino a quella fisica. Modulo 4. OLAP - On-Line Analytical Processing In questo modulo verranno analizzate le problematiche legate alla produzione ed all analisi dei dati prodotti con il processo di warehousing. In particolare saranno studiati i vari modelli per l OLAP, nonché i principali strumenti adottati a livello aziendale a tal proposito. Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione 10

11 multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 11

12 Titolo dell Offerta Formativa WEB MARKETING Descrizione dell Offerta Formativa Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in cinque moduli didattici, della durata di 12 ore ciascuno. Programma: Modulo 1. Il Piano di Marketing on-line In questo modulo saranno proposti i fondamenti del Web Marketing e come pianificare correttamente un'attività di commercio elettronico on-line. Modulo 2. Analisi dei competitors sul Web Questo modulo insegna come trovare e analizzare correttamente i competitors su internet per poi progettare e realizzare applicazioni web efficaci. Modulo 3. Progettare e ottimizzare un Portale Web In questo modulo sono analizzate alcune metodologie e suggerimenti utili su come progettare e ottimizzare un portale web, sia sotto il profilo grafico e tecnologico che di web marketing. Modulo 4. Pianificazione dell'attività in rete Il modulo analizza come si pianifica l attività in rete proponendo le metodologie per definire gli obiettivi, il target, le strategie, i tempi e i risultati di un Piano di Web Marketing. Modulo 5. Marketing Il modulo spiega cosa sono l' Marketing e le Newsletter e come rapportarsi alla Privacy e allo SPAM. Si analizza poi quando inviare una Newsletter e come scrivere una mail di successo. Infine si analizza il ROI dell azione ossia misurare i risultati di una Newsletter. Modulo 6. Le diverse forme di Web Advertising Vengono esaminate le tecniche di come fare pubblicità con i programmi di affiliazione, quali: Pay per click, Pay per impressions, Pay per lead, Pay per sale. Si analizzano poi le aziende gestrici di multi-affiliazioni e le concessionarie di e le concessionarie di pubblicità online pubblicità online. 12

13 Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). Inoltre è previsto lo sviluppo, in modo autonomo e coordinato, di un progetto da parte dei corsisti, al fine di applicare in modo operativo le nozioni apprese. Dal momento che i destinatari del corso saranno laureati, si prevede che questi abbiano già acquisito abilità di apprendimento in aula ed abilità di elaborazione di progetti in gruppo. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti tramite un test finale di valutazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 13

14 Descrizione dell Offerta Formativa Titolo dell Offerta Formativa MANAGEMENT PER IMPRESE ICT Articolazione e Contenuti dell Offerta Formativa Il percorso è articolato in due moduli didattici. Modulo 1: Le leve strategiche per il Imprese ICT (della durata di 20 h) Nel modulo saranno presentate, analizzate e discusse tutte le leve di intervento a disposizione del Management Aziendale funzionali alla definizione di una strategia quali la valorizzazione del capitale intellettuale, gli investimenti in R&S, la creazione di partnership, la valorizzazione di brevetti. Modulo 2. Sistemi di Simulazione per le imprese ICT (della durata di 10 h) Il modulo 2 prevede l utilizzo di un software di simulazione (business simulation) funzionale alla definizione del Valore d Impresa sulla base delle leve strategiche utilizzate dai singoli partecipanti. All interno del sistema simulato gli utenti intervengono su una serie di variabili con lo scopo di raggiungere il traguardo alla base del gioco (ad esempio massimizzare il profitto d impresa, più alta quota di mercato, ecc.). Per rimanere competitive le imprese (anche se virtuali) devono imparare a monitorare l evoluzione ambientale e gestirla in modo dinamico, sviluppando le risorse e le competenze fondamentali per affrontare lo scenario economico. Modalità di Erogazione dell Offerta Formativa e Metodologie / Ambienti Didattici Utilizzati Il corso prevede lezioni svolte in didattica frontale e lezioni svolte in laboratorio informatico funzionali ad attività di simulazione. Alcune delle lezioni saranno erogate con l ausilio di strumentazione multimediale (videoproiettore). il corso prevede una prima parte di contenuti teorici ed una seconda di simulazioni. Modalità di Valutazione dei Partecipanti alle Attività Formative e di Certificazione delle Competenze Acquisite. Il corso prevede l accertamento delle competenze acquisite dai soggetti partecipanti al corso tramite un test finale di valutazione anche in relazione ai risultati ottenuti in fase 14

15 di simulazione. Per una valutazione oggettiva, che tenga conto anche dei progressi ottenuti durante il corso, il test sarà strutturato e valutato direttamente dal docente del corso. A tutti i soggetti partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza sotto condizione di aver seguito almeno il 75% del corso. Ai soggetti che ottengono una valutazione finale positiva viene anche rilasciata una dichiarazione di competenze. Modalità di Valutazione dell Offerta Formativa. Al fine di valutare la qualità dell offerta formativa proposta verranno somministrati ai soggetti partecipanti al corso questionari anonimi orientati alla determinazione del grado di soddisfazione in merito a diversi parametri quali, ad esempio, la preparazione e la disponibilità del docente, le attrezzature, le metodologie didattiche, ecc. 15

Liceo Scientifico " C. CATTANEO " PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA CLASSE 3 LSA SEZ. H

Liceo Scientifico  C. CATTANEO  PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA CLASSE 3 LSA SEZ. H Liceo Scientifico " C. CATTANEO " PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA CLASSE 3 LSA SEZ. H Sommario PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA... 1 INDICAZIONI GENERALI... 2 PREREQUISITI... 2 CONOSCENZE, COMPETENZE E CAPACITA...

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE Disciplina: Gestione del progetto ed organizzazione d impresa Classe: 5BI A.S. 2015/16 Docente: Mattiolo ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe è costituita da 21 alunni. 20 alunni provenienti

Dettagli

Liceo Scientifico " C. CATTANEO " PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA. CLASSE 4 LSA SEZ. C e E

Liceo Scientifico  C. CATTANEO  PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA. CLASSE 4 LSA SEZ. C e E Liceo Scientifico " C. CATTANEO " PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA CLASSE 4 LSA SEZ. C e E Sommario PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA... 1 INDICAZIONI GENERALI... 2 PREREQUISITI... 2 CONOSCENZE, COMPETENZE

Dettagli

1. Titolo del corso SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO (livello avanzato) 4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3.

1. Titolo del corso SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO (livello avanzato) 4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3. 1. Titolo del corso SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO (livello avanzato) 2. Tematica formativa del catalogo Abilità personali Contabilità finanza Gestione aziendale - amministrazione Impatto ambientale Informatica

Dettagli

Data Mining a.a. 2010-2011

Data Mining a.a. 2010-2011 Data Mining a.a. 2010-2011 Docente: mario.guarracino@cnr.it tel. 081 6139519 http://www.na.icar.cnr.it/~mariog Informazioni logistiche Orario delle lezioni A partire dall 19.10.2010, Martedì h: 09.50 16.00

Dettagli

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Docente: Pasquale L. De Angelis deangelis@uniparthenope.it tel. 081 5474557 http://www.economia.uniparthenope.it/siti_docenti P.L.DeAngelis Modelli

Dettagli

Programmazione per la disciplina Informatica PROGRAMMAZIONE DI MATERIA: INFORMATICA SECONDO BIENNIO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Programmazione per la disciplina Informatica PROGRAMMAZIONE DI MATERIA: INFORMATICA SECONDO BIENNIO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TUROLDO ZOGNO Procedura Pianificazione, erogazione e controllo attività didattiche e formative Programmazione per la disciplina Informatica PROGRAMMAZIONE DI MATERIA: INFORMATICA

Dettagli

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi Programmazione didattica 2009 Project Management Catalogo dei corsi Alta Formazione in Project Management Project Management: principi e criteri organizzativi Metodi e tecniche di avvio ed impostazione

Dettagli

SISTEMI E RETI 4(2) 4(2) 4(2) caratteristiche funzionali

SISTEMI E RETI 4(2) 4(2) 4(2) caratteristiche funzionali CL AS SE INFORMATICA 6(3) 6(4) - 6(4) SISTEMI E RETI 4(2) 4(2) 4(2) TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI INFORMATICI E DI TELECOMUNICAZIONI COMPETENZE 3 Essere in grado di sviluppare semplici applicazioni

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Security Manager. Professionista della Security Aziendale

Security Manager. Professionista della Security Aziendale OBIETTIVI e finalità Il programma del corso è progettato per soddisfare le attuali esigenze del mercato e le più recenti normative che richiedono nuove generazioni di manager e professionisti della Security

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: info@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA PROGETTARE IN EUROPA Risultati attesi La partecipazione ad un bando europeo presuppone, prima di tutto, lo sviluppo di un idea progettuale contenutisticamente

Dettagli

Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE per IMPRENDITORI AGRICOLI OPERATORI FATTORIA DIDATTICA PREMESSA

Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE per IMPRENDITORI AGRICOLI OPERATORI FATTORIA DIDATTICA PREMESSA Via Montesanto, 15/6 34170 Gorizia Centralino 0481-3861 E-mail ersa@ersa.fvg.it Codice fiscale e partita IVA 00485650311 Servizio divulgazione, assistenza Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE

Dettagli

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT:

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER IL PERSONALE CAMERALE COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: SCEGLIERE E GESTIRE IN MODO INTEGRATO TUTTI GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DELLA CAMERA APRILE GIUGNO 2011

Dettagli

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO 9001-2015 al quale potranno partecipare

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE. Aprile 2015

PROPOSTE FORMATIVE. Aprile 2015 PROPOSTE FORMATIVE Aprile 2015 AREE TEMATICHE GESTIONE D IMPRESA COMPLIANCE E-LEARNING ANALISI ORGANIZZATIVA FINALITA : Intraprendere un progetto di cambiamento organizzativo prevede la capacità di individuare

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Anno scolastico 2013/2014 IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTI CONSIDERATO ESAMINATE PRESO ATTO TENUTO CONTO

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali. Restituzione dell esperienza di stage

UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali. Restituzione dell esperienza di stage UNITA DI APPRENDIMENTO 3 Istruzione Professionale Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Utenti destinatari Restituzione dell esperienza di stage Studenti classi quinte Servizi Commerciali Discipline

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 505 Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING

Dettagli

Advantage. Skills. European. Program. Financial Advisor

Advantage. Skills. European. Program. Financial Advisor Advantage Skills Advantage Skills European Financial Advisor Program Il Corso Advantage Skills (European Financial Advisor Program) è un corso di alta qualificazione professionale, rivolto a chi opera

Dettagli

1- Corso di IT Strategy

1- Corso di IT Strategy Descrizione dei Corsi del Master Universitario di 1 livello in IT Governance & Compliance INPDAP Certificated III Edizione A. A. 2011/12 1- Corso di IT Strategy Gli analisti di settore riportano spesso

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI L Ebit Ter Lazio offre a tutte le aziende della Regione Lazio la possibilità di formare i propri tutor aziendali, adempiendo così all obbligo di legge e conseguendo la certificazione

Dettagli

UML e (R)UP (an overview)

UML e (R)UP (an overview) Lo sviluppo di sistemi OO UML e (R)UP (an overview) http://www.rational.com http://www.omg.org 1 Riassumento UML E un insieme di notazioni diagrammatiche che, utilizzate congiuntamente, consentono di descrivere/modellare

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA SU: RAMS, FMEA, FMECA, HAZOP, FTA, ETA, RBD, MARKOV

OFFERTA FORMATIVA SU: RAMS, FMEA, FMECA, HAZOP, FTA, ETA, RBD, MARKOV OFFERTA FORMATIVA SU: RAMS, FMEA, FMECA, HAZOP, FTA, ETA, RBD, MARKOV NIER Ingegneria S.p.A. da diversi anni offre attività di formazione specialistica di alto livello per ingegneri e manager. NIER Ingegneria,

Dettagli

4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3.500,00

4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3.500,00 1. Titolo del corso TECNICHE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E DELLA LOGISTICA (LIVELLO BASE) 2. Tematica formativa del catalogo Abilità personali Contabilità finanza Gestione aziendale - amministrazione

Dettagli

Syllabus C310 - Insegnamenti disciplinari

Syllabus C310 - Insegnamenti disciplinari Syllabus C310 - Insegnamenti disciplinari Università di Verona A.A. 2014/15 e competenze generali per gli insegnamenti disciplinari Come richiesto dalla normativa di riferimento scopo degli insegnamenti

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU)

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Sales Manager TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di gestire tutte

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Eccellenza in Business Process Management edizione 2010 Con il patrocinio e la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica dell Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE MAPPA DELLE COMPETENZE a.s. 2014-2015 CODICE ASSE: tecnico-professionale QUINTO ANNO PT1 scegliere dispositivi e strumenti in base alle loro caratteristiche funzionali; Progettare e realizzare applicazioni

Dettagli

GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI

GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI Laurea in Lingue e cultura per l impresa (a. a. 2005/2006) Corso di Informatica GUIDA ALLA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI PROGRAMMA CFU 6 Corso di laurea / anno DU I o II anno, CL4 II anno Professore Roberto

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

Funzione Strumentale Nuove Tecnologie

Funzione Strumentale Nuove Tecnologie Funzione Strumentale Nuove Tecnologie Relazione finale giugno 2015 Paola Arduini Obiettivi Informazione e supporto con sessioni specifiche di formazione ai docenti e alle classi che intendono pubblicare

Dettagli

Gestione Informatizzata del Personale Amministrativo

Gestione Informatizzata del Personale Amministrativo Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Generale delle risorse umane del Ministero, acquisti e affari

Dettagli

Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio

Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio Ente gestore: Formare S.r.l. (Centro di ricerca e formazione della Federlazio) Codice corso 1165 Strategie e strumenti di gestione

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale Scuola Secondaria Superiore Formazione individuale Servizi scolastici pomeridiani Via Oss Mazzurana n 8 38122 TRENTO Qualificazione professionale Corsi FSE tel. 0461 233043 fax 0461 222441 Presa d'atto

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011 CIOFS FP LAZIO CENTRO ITALIANO OPERE FEMMINILI SALESIANE. Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione > Alloggio

CORSO A CATALOGO 2011 CIOFS FP LAZIO CENTRO ITALIANO OPERE FEMMINILI SALESIANE. Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione > Alloggio Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 334 Sales Manager Corsi di specializzazione 4.80,00 Caratteristiche del percorso formativo

Dettagli

costruire dei percorsi mirati e una programmazione centrata sui bisogni emersi dall analisi;

costruire dei percorsi mirati e una programmazione centrata sui bisogni emersi dall analisi; SERVIZI FORMAZIONE SU MISURA La formazione su misura ha l obiettivo di affiancare i Clienti nello sviluppo professionale del proprio capitale umano e di sostenere l attuazione di programmi di miglioramento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 SECONDO BIENNIO Disciplina: INFORMATICA La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo

Dettagli

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Università degli Studi di Catania - Dipartimento di Economia e impresa Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Marketing (Anno II, semestre I, n 9

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore. " U. Foscolo " Teano - Sparanise. Disciplina : Economia Aziendale

Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore.  U. Foscolo  Teano - Sparanise. Disciplina : Economia Aziendale Istituto Statale d'istruzione Secondaria Superiore " U. Foscolo " Teano - Sparanise Disciplina : Economia Aziendale ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Classe quinta/sez. A A.F.M. Il Docente Prof. Montanaro Raffaele

Dettagli

Alunni classi quarte Servizi Commerciali

Alunni classi quarte Servizi Commerciali UNITA DI APPRENDIMENTO 1bis Istruzione professionale: Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Gestione informatica dell Azienda, marketing on line e web marketing Utenti destinatari Alunni classi quarte

Dettagli

LABORATORIO DI INFORMATICA

LABORATORIO DI INFORMATICA - PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO - anno scolastico 2015-2016 Corso: Liceo Linguistico Quadro orario Classe I II Laboratorio di 2 2 LABORATORIO DI INFORMATICA L insegnamento dell informatica nel liceo linguistici

Dettagli

DOCUMENTO DELLA QUALITA

DOCUMENTO DELLA QUALITA DOCUMENTO DELLA QUALITA INTRODUZIONE Il Documento della Qualità di Share Training srl ha come obiettivo quello di rendere note le caratteristiche della propria attività secondo criteri di trasparenza,

Dettagli

PIANO DI LAVORO. Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING. Classe 5 Sezione CLM

PIANO DI LAVORO. Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING. Classe 5 Sezione CLM PIANO DI LAVORO Prof. BRACCINI MARUSCA DISCIPLINA: MARKETING Classe 5 Sezione CLM MODULI DURATA (IN ORE) L ambiente economico competitivo dell impresa 25 Il marketing operativo 30 Il piano di marketing

Dettagli

Programmazione annuale docente classi 4^

Programmazione annuale docente classi 4^ Fa 02/967.01.431 e-mail: itczappa@itczappa.it sito internet: www.itczappa.it Programmazione annuale docente classi 4^ Docente: Maria Anelli Classi: 4^ sez. A, C Indirizzo: Amministrazione Finanza e Marketing

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO ANNO SCOLASTICO 2015-16 PIANO DI MIGLIORAMENTO Secondo la logica del PDC: 1.Plan - 2.Do - 3.Check - 4.Act RESPONSABILE: Brentegani Silvana NIV: Brentegani Silvana, Michele Cullotta, Ciuffi Federica, Paoletti

Dettagli

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : Relazione Internazionale per il Marketing Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

MATERIA: INFORMATICA CLASSI: PRIME TERZE QUARTE SECONDE QUINTE

MATERIA: INFORMATICA CLASSI: PRIME TERZE QUARTE SECONDE QUINTE Mod. DIP/FUNZ 1 - TRIENNIO MATERIA: INFORMATICA CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : Amministrazione, Finanza e marketing Scienze bancarie, finanziarie e assicurative Nodi concettuali

Dettagli

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1 - TRIENNIO MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZO : RELAZIONI INTERNAZIONALI ( R.I.M. ) Nodi concettuali essenziali della disciplina

Dettagli

LA REDAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO

LA REDAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO Istituto superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali In collaborazione con: Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero

Dettagli

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 1. PROGETTO FORMATIVO FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 Si tratta di un iniziativa formativa svolta in ottemperanza ai disposti del Regolamento Isvap n 5 del 16 ottobre 2006, focalizzata su: mantenimento

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015. Programmazione Classe Terza Indirizzo Finanza e Marketing

Anno scolastico 2014-2015. Programmazione Classe Terza Indirizzo Finanza e Marketing Anno scolastico 2014-2015 Programmazione Classe Terza Indirizzo Finanza e Marketing Profilo Il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici

Dettagli

: L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI

: L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI Titolo Area : L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI (5 Moduli formativi della durata di 8 Ore cadauno. Percorso formativo completo pari a 40 Ore sui temi concernenti il

Dettagli

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015. Programmazione Classe Prima Indirizzo Finanza e Marketing

Anno scolastico 2014-2015. Programmazione Classe Prima Indirizzo Finanza e Marketing Anno scolastico 2014-2015 Programmazione Classe Prima Indirizzo Finanza e Marketing Profilo Il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici

Dettagli

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete Qualsiasi messaggio tu voglia comunicare non puoi permetterti di perdere il tuo destinatario nel sovraffollato e confuso mondo del web. Impara

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI La Scuola di Amministrazione Aziendale presenta il MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI Gestione e valorizzazione degli asset 1 Value driver dell MPI SAA Obiettivo del master è fornire

Dettagli

Corso La gestione informatica dei documenti

Corso La gestione informatica dei documenti Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso La gestione informatica dei documenti

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE Pag. 1 di 3 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO CLASSI CORSI AFM, RIM, SIA BIENNIO TRIENNIO DOCENTI: PAGETTI, GOI NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE I QUADRIMESTRE

Dettagli

Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione. Master -

Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione. Master - Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione Master - Premessa Il Master affronta tematiche relative alla gestione dei sistemi informativi aziendali, con particolare riferimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO MASTER UNIVERSITARIO Analisi Dati per la Business Intelligence In collaborazione con II edizione 2013/2014 Dipartimento di Culture, Politica e Società Dipartimento di Informatica gestito da aggiornato

Dettagli

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti,5-21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità. DISCIPLINA Informatica A.S. 2014-2015 X di dipartimento

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti,5-21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità. DISCIPLINA Informatica A.S. 2014-2015 X di dipartimento DISCIPLINA Informatica A.S. 2014-2015 X di dipartimento individuale dei docenti LACQUANITI e DE BERNARDI 1) PREREQUISITI per le classi 5^ Inf /Serale Conoscenza di almeno un linguaggio di programmazione

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Corsi

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace.

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace. EVENT MANAGER Scenario Il settore congressuale e degli eventi risulta oggi essere tra quelli di più ampio sviluppo del mercato turistico degli ultimi dieci anni particolarmente utilizzata sia da Enti pubblici

Dettagli

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso]

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso] Presentazione del Corso 1 Premessa Il software libero/open source si è diffuso oltre le comunità di sviluppo, coinvolgendo altri attori che hanno individuato modelli di sviluppo sostenibili che lo rendono

Dettagli

DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015

DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015 DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il corso Digital Marketing 101 ha l obiettivo di fornire ai partecipanti elementi utili per capire le strategie di Digital Marketing & PR e approfondire

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

IT governance & management. program

IT governance & management. program IT governance & management Executive program VI EDIZIONE / GENNAIO - maggio 2016 PERCHÉ QUESTO PROGRAMMA Nell odierno scenario competitivo l ICT si pone come un fattore abilitante dei servizi di business

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE _ INDIRIZZO: ALBERGHIERO PROGRAMMAZIONE MODULARE CLASSE:_ V ACCOGLIENZA. Moduli Titolo del modulo Ore

MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE _ INDIRIZZO: ALBERGHIERO PROGRAMMAZIONE MODULARE CLASSE:_ V ACCOGLIENZA. Moduli Titolo del modulo Ore Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Via Domizia Lucilla Programmazione annuale A.S. 2014/2015 Mod. 7.1.A

Dettagli

Tecnico/a vendite. Ordinamento formativo dell apprendistato di II livello

Tecnico/a vendite. Ordinamento formativo dell apprendistato di II livello Tecnico/a vendite Ordinamento formativo dell apprendistato di II livello 1. Descrizione del profilo professionale 2. Requisiti di accesso 3. Durata dell apprendistato 4. Formazione formale 5. Quadro formativo

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA Gestione Progetto Organizzazione d'impresa Classi QUINTE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA Gestione Progetto Organizzazione d'impresa Classi QUINTE A.S. 2014-2015 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ETTORE MAJORANA 24068 SERIATE (BG) Via Partigiani 1 -Tel. 035-297612 - Fax 035-301672 e-mail: majorana@ettoremajorana.gov.it - sito internet: www.ettoremajorana.gov.it

Dettagli

Laboratorio di progettazione europea

Laboratorio di progettazione europea Laboratorio di progettazione europea Obiettivi Avere una conoscenza di base utile a orientarsi nella struttura della UE e dei Programmi attraverso i quali si distribuiscono le risorse finanziarie comunitarie

Dettagli

Anno scolastico 2015 / 2016. Piano di lavoro individuale. ITE Falcone e Borsellino. Classe: IV ITE. Insegnante: DEGASPERI EMANUELA

Anno scolastico 2015 / 2016. Piano di lavoro individuale. ITE Falcone e Borsellino. Classe: IV ITE. Insegnante: DEGASPERI EMANUELA Anno scolastico 2015 / 2016 Piano di lavoro individuale ITE Falcone e Borsellino Classe: IV ITE Insegnante: DEGASPERI EMANUELA Materia: LABORATORIO DI INFORMATICA ISS BRESSANONE-BRIXEN LICEO SCIENTIFICO

Dettagli

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa Formula weekend FEBBRAIO 2015 LUGLIO 2015 Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa 2015 PA, Sanità e No Profit COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA Nome insegnamento: CREAZIONE E CONDUZIONE DI IMPRESA Anno di corso: I e II anno della Laurea Magistrale Semestre: I e II semestre Crediti Formativi Universitari: 6

Dettagli

Presentazione dei Corsi di Formazione GPS rev. 2 del 24/02/2014 PRESENTAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE GIACOMINI PROFESSIONAL SERVICE

Presentazione dei Corsi di Formazione GPS rev. 2 del 24/02/2014 PRESENTAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE GIACOMINI PROFESSIONAL SERVICE PRESENTAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE GIACOMINI PROFESSIONAL SERVICE INDICE 1. OBIETTIVI... 3 3. CARATTERISTICHE CORSI GPS... 3 4. REQUISITI DI ACCESSO... 3 4.1 REQUISITI DELLA SOCIETA DI SERVIZI/ DITTA

Dettagli

Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS)

Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS) Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS) Descrizione dei moduli Moduli Modulo 1 Progettare, realizzare e valutare un unità di formazione Modulo

Dettagli

Marketing relazionale

Marketing relazionale Marketing relazionale Introduzione Nel marketing intelligence assume particolare rilievo l applicazione di modelli predittivi rivolte a personalizzare e rafforzare il legame tra azienda e clienti. Un azienda

Dettagli

PIANO DI LAVORO anno scolastico 2014-2015

PIANO DI LAVORO anno scolastico 2014-2015 PIANO DI LAVORO anno scolastico 2014-2015 Prof.ssa Bisognin Paola Materia: Economia Aziendale e geo-politica: classe 5^ B RIM CLASSE QUINTA TESTO/I ADOTTATO/I: : Eugenio Astolfi, Lucia Nazzaro, Stefano

Dettagli

Il modello informatico dei sistemi informativi aziendali: modello applicativo e modello tecnologico.

Il modello informatico dei sistemi informativi aziendali: modello applicativo e modello tecnologico. Titolo dell'insegnamento Sistemi Informativi Gestionali CFU 6 Struttura dell insegnamento 1) Lezione in aula virtuale 1: Introduzione al corso e spiegazione dei concetti di base dell informatica aziendale.

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

Contenuti didattici: v. infra Contenuti dell Area Formativa, con specifica della durata di ciascun Modulo.

Contenuti didattici: v. infra Contenuti dell Area Formativa, con specifica della durata di ciascun Modulo. Titolo dell'area di formazione: METODI E TECNICHE DI MARKETING PER LO STUDIO PROFESSIONALE (3 Moduli formativi della durata di 8 Ore cadauno. Percorso formativo completo pari a 24 Ore volto a trasferire

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli