Gestione Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate"

Transcript

1 Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

2 Notizie Generali Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo Acquisto Diretto Ricambi stabilito dal Gruppo RAS per lo scambio di Pratiche Telematiche fra le entità coinvolte nel protocollo COMPAGNIA- GESTORE-RICAMBISTA-CARROZZIERE. 1.2 Funzioni Generali di Ras Tutte le Griglie a video hanno un menu che e richiamabile premendo il tasto detro del mouse 1.3 Trasmissione Differita Il programma di gestione consente di archiviare le in uscita ed inviarle tutte simultaneamente con un unico accesso ad Internet. 1. Requisiti Necessari Per un corretto funzionamento del protocollo di trasmissione del Gruppo Ras, consigliamo vivamente di acquistare un indirizzo da utilizzare ESCLUSIVAMENTE per questo tipo di protocollo. Visto anche l importanza che riveste la cesella , consigliamo di NON usare una connessione gratuita ma di acquistarne una da un Gestore a Voi piu vicino, che vi possa GARANTIRE il servizio. Anche perche, le caselle free (non a pagamento) NON assicurano in nessun modo la continuita del servizio, e quindi eventuali sconnessioni temporanee potrebbero crearvi problemi con la Committenza.

3 2. Personalizzazione Ras - CARROZZIERI Pag. 3 di Personalizzare la Compagnia ed il Cliente: - Eseguire ROCK - Dal menu TABELLE selezionare COMPAGNIE ASSICURATRICI - Selezionare (o inserire) una Compagnia del Gruppo RAS e quindi premere su SCHEDA Inserire codice ANIA Inserire l importo Mano d opera o eventuali sconti concordati con RAS Spuntare Inserire gli Indirizzi comunicati dalla RAS - Inserire i campi evidenziati in figura - Poiche per queste pratiche la Fattura/Ricevuta finale deve essere intestata alla RAS, Inserire un Nuovo Cliente con i dati della RAS per emettere Fattura facendo attenzione di inserire nel campo Codice Ania il valore 003 Codice Ania della RAS

4 Ras - CARROZZIERI Pag. 4 di CREARE UNA CONNESSIONE IN ACCESSO REMOTO (Questa operazione fa fatta da un tecnico specializzato, se il vostro abbonamento ad internet non contiene un software AUTOINSTALLANTE). 3.3 INSERIRE I VOSTRI DATI DI ACCOUNT IN ROCK - Dal menu TABELLE lanciare la funzione DATIAZIENDA - Selezionare la Scheda PERSONALIZZAZIONI (in Alto) - Premere il pulsante in mezzo alla finestra GESTIONE INDIRIZZI e quindi inserire i dati del vostro abbonamento (questi dati vi sono stati forniti all'atto della sottoscrizione di un contratto internet. Se non sono in vostro possesso, chiederli al vostro Fornitore di servizi Internet).

5 Ras - CARROZZIERI Pag. 5 di Richiamare Ras da Rock Per richiamare il programma di gestione Ras, da Rock, menu principale, premere il pulsante contrassegnato con l icona

6 4. Controllo Accesso in Ras Ras - CARROZZIERI Pag. 6 di 17 Per controllare le impostazioni fatte nel paragrafo 3, attivare Ras da Soul (come descritto al paragrafo 4) attivare la scheda Impostazioni e quindi controllare: Effettua un AUTOTEST Indirizzi disponibili Indirizzo predefinito Configurazioni di Accesso Remoto 4.1 AUTOTEST E disponibile inoltre un AUTOTEST per verificare il corretto funzionamento dell invio ricezione. Per effettuare un AUTOTEST selezionare dal menu Test comunicazione. 4.2 Piu indirizzi E ovviamente possibile, gestire piu indirizzi , pero solo uno puo essere quello predefinito. Per rendere predefinito un indirizzo, fare doppio click sulla colonna Pred. Nella griglia degli indirizzi disponibili. Quando si interroghera la casella , la casella da interrogare sara sempre quella predefinita, per cui se ci sono piu caselle da interrogare, allora: a. Interrogare la casella dell indirizzo predefinito. b. Lavorare le (caricare, rispondere ) ricevute c. Rendere predefinito un altra casella d. Ritornare al punto a).

7 5. Incarichi RAS via (Ricevimento ) Ras Ras - CARROZZIERI Pag. 7 di 17 Gestore Riparatore Una volta entrati nel programma RAS e possibile interrogare la casella postale per controllare se ci sono Incarichi che provengono dalla RAS Eventuali Allegati al Messaggio di posta Elenco dei messaggi ricevuti Tipologia Messaggi Lettura Nuova Posta Questa schermata compare solo se la Pratica e stata già ricevuta (figura 5.1) - Premere il pulsante di Connessione e Lettura Nuova Posta - Se arrivano dei nuove un messaggio ci avvisera di quante e quali sono arrivate, a questo punto selezionare nella Tipologia Messaggi da Gruppo RAS in modo da far evidenziare SOLO le in arrivo per la RAS - Selezionare un Messaggio. Se il messaggio si riferisce ad una pratica gia in archivio allora verranno evidenziati i dati salienti della pratica, se invece si riferisce ad un nuovo incarico allora verra evidenziato il messaggio originale. - A questo punto non resta altro che caricare i nuovi incarichi ricevuti.

8 Ras - CARROZZIERI Pag. 8 di 17 Facendo click con il testo destra del mouse sulla griglia Posta Ricevuta avremo il seguente menu: (figura 5.2) - A Questo punto Selezionare Carico/Modifica Pratica nell archivio Perizie, in modo che la pratica venga caricata automaticamente. La procedura assegnera ed evidenziera il numero di riferimento con cui e stata caricata ed al termine del caricamento verra chiesto di stampare l Incarico.

9 6. Gestione Pratica RAS Ras - CARROZZIERI Pag. 9 di 17 Entrando in ROCK e richiamando la pratica dovremmo avere la seguente situazione: - Il Cliente e RAS (vedi paragrafo 3.1) - I dati del veicolo sono stati caricati automaticamente e la compagnia evidenziata nella scheda del veicolo e RAS (vedi paragrafo 3.1) - Anche alcuni dati della scheda Sinistro sono stati caricati e come Perito di Riferimento e stato inserito GESTORE RAS, inoltre per le pratiche la cui Compagnia nella scheda Veicolo e 003 verra evidenziato un nuovo pulsante in basso alla form che servira successivamente per creare le da inviare al Gestore, al Fornitore ed alla RAS. Numero di Mandato inviato AUTOMATICAMENTE dalla RAS (NON MODIFICARE) Pulsante di Gestione in Uscita per Protocollo Ras (Vengono evidenziati il numero delle in uscita ed in entrata) - A questo punto procedere con la valutazione del danno. N.B. Solo per le PRATICHE RAS premendo il pulsante del menu principale, si avra accesso alla schermata di Gestione in Uscita per il protocollo Ras (Fig. 6.2)

10 Ras - CARROZZIERI Pag. 10 di Modifiche per Valutazione del Danno per Incarichi RAS Solo per le Pratiche Gestite per il Gruppo Ras, la griglia dei ricambi contiene un campo in piu O - Origine Ricambio Che puo essere modificato o dalla griglia stessa oppure facendo doppio click sul singolo ricambio. Per accelerare il piu possibile l inserimento, questo campo viene AUTOMATICAMENTE inserito come R. in pratica questo campo indica chi ha materialmente acquistato il ricambio e puo essere: R = Ricambista C = Carrozziere E = Terze parti (meccanico.) Spazio se non e un ricambio Inserire quindi R se il ricambio e da ordinare al fornitore oppure C se il ricambio e già in magazzino al riparatore, ecc.

11 Ras - CARROZZIERI Pag. 11 di Invio della Stima al Gestore e Concertazione Ras Gestore Riparatore Una volta effettuata la stima e completato l inserimento dei dati mancanti, il Riparatore e in grado di inviare la stima al GESTORE. Dalla Scheda Sinistro (come evidenziato in precedenza) premere il pulsante Gestione Pratiche Ras Tipo Incarico Esito Perizia Note da inviare dalla RAS Codici di Autorizzazione Visualizza in e Out Note inviate dalla RAS Tasti per generare per Gestore, Fornitore e RAS Messaggi di Status (Fig. 6.2)

12 Ras - CARROZZIERI Pag. 12 di 17 Selezionare l Esito della Perizia, spuntare gli eventuali campi Ricevuta di Ritorno e/o Riparazione Antieconomica e premere GESTORE/RAS a questo punto verra visualizzata una schermata di selezione di selezione veloci inseriti nella scheda Compagnia Rubriche Dalla quale si puo selezionare (facendo click dal mouse) gli indirizzi rapidi inseriti nella scheda compagnia in precedenza, oppure selezionarle dalle varie rubriche. Selezionato l indirizzo , il messaggio sara preparato ed accodato per la trasmissione in RAS (vedere paragrafo successivo per INVIO ). N.B. Se l Incarico ricevuto ha come Tipo Incarico (fig. 6.2) la codifica: 06 Riparazione Auto 07 Preventivo e Riparazione Il riparatore deve semplicemente svolgere il preventivo e trasmetterlo alla RAS

13 Ras - CARROZZIERI Pag. 13 di Autorizzazione e Ordine al Fornitore A questo punto se la Tipologia dell incarico (Fig. 6.2) e diversa da 11-Acquisto diretto Ricambi (RAS), la sequenza delle e conclusa. Mentre se la tipologia dell incarico e 11- Acquisto diretto Ricambi (RAS), iniziera la fase di concertazione fra il Riparatore ed il Gestore. Il riparatore deve dunque attendere il ricevimento dell autorizzazione prima di iniziare i lavori sul mezzo danneggiato. Finita la parte di concertazione, il Gestore inviera una di AUTORIZZAZIONE alla Riparazione e all Emissione dell Ordine al Ricambista/Fornitore. L Autorizzazione arrivera via , sara dunque necessario che il riparatore vada a leggere la posta (come fatto per l incarico) per scaricare i codici che gli permetteranno di proseguire con la riparazione. Il caricamento dei codici di autorizzazioni avverra nello stesso modo con e stata caricato l incarico, cosi i codici verranno riportati automaticamente nei campi pertinenti (Fig. 6.2). Ora il Riparatore potra inviare l di ordine al Fornitore/Ricambista accedendo alla schermata di gestione Pratiche RAS (fig. 6.2). Per effettuare l ordine al Fornitore/Ricambista premere il pulsante Fornitore. Anche l ordine al fornitore viene accodato per la trasmissione e pronto per essere mandato da RAS (vedere paragrafo successivo per INVIO ). N.B. Verranno inseriti nell ordine tutti i ricambi segnalati con R in sostituzione 6.4 Integrazione Stima Ras Gestore Riparatore Ricambista Se il riparatore, a lavori iniziati, necessita di ulteriori ricambi, oppure un ricambio richiesto in sostituzione risulta invece riparabile, corregge la stima secondo le nuove necessità e invia nuovamente al Gestore che abbina la nuova stima con quella ricevuta in precedenza. Dopo una nuova fase di concertazione, il Gestore invia al riparatore un nuovo messaggio di autorizzazione con il quale sara possibile riemettere un nuovo ordine al Ricambista con evidenziate solo le variazioni rispetto all ordine precedente. Il programma si occupa automaticamente di tutte queste variazioni.

14 Ras - CARROZZIERI Pag. 14 di Termine Riparazione/Chiusura Lavoro Ras Gestore Riparatore A riparazioni Ultimate, il Riparatore invia al Gestore un messaggio di Fine Riparazioni ed alla Ras la stima accompagnata delle foto e dei vari documenti digitalizzati. Nella Sceda del preventivo deve essere inserita la data di CHIUSURA della pratica senza la quale la procedura NON permettera di inviare l di fine lavoro. Una volta inserita la data di chiusura, rientrare nella scheda di GESTIONE PRATICHE RAS (fig. 6.2) e generare le 2 conclusive premendo: Fine Lavoro che dovra essere inviata al Gestore e Gestore/Ras che dovra essere inviata alla RAS.

15 7. Invio Ras - CARROZZIERI Pag. 15 di 17 Una volta preparata una o piu da trasmettere, accedere ad Ras (come indicato nel paragrafo 3) oppure rispondendo affermativamente alla richiesta di trasmissione immediata che pa procedura fa alla fine di ogni generazione di . Messaggi pronti per essere trasmessi Tasto per iniziare la trasmissione La procedura trasmettera automaticamente le pratiche elencate. Se una determinata non deve essere inviata in questa trasmissione, e possibile escluderla momentaneamente dall invio facendo doppio click con il tasto sinistro del mouse nella colonna No in corrispondenza della riga dell da non inviare. Inoltre premendo il tasto DESTRO del mouse sulla griglia sara possibile cancellare delle definitivamente dall invio oppure cambiare l indirizzo del destinatario.

16 8. Tools and Tips Ras - CARROZZIERI Pag. 16 di Visualizzazione Posta in entrata ed in uscita di una singola pratica. Accedendo dalla scheda sinistro alla GESTIONE PRATICHE RAS avremo la finestra in Fig. 6.2 Il In/Out riporta i messaggi Ricevuti (In) ed i messaggiinviati (Out) senza distinzione alcuna fra tipo messaggio, destinatario ecc.. Premendo il pulsante In/Out avremo: Elenco messaggi RICEVUTI Tasto Zoom per visualizzare il messaggio ricevuto/trasmesso evidenziato Elenco messaggi TRASMESSI Richiama Ras FUTURE IMPLEMENTAZIONI

17 8.2 Visualizzazione Allegati ai messaggi di posta Ricevuta. Ras - CARROZZIERI Pag. 17 di 17 Quando si e in Ras (vedi fig. 5.1) e possibile visualizzare gli eventuali messaggi ricevuti nonche i file allegati al messaggio. File Allegati al messaggio Facendo click con il pulsante destro del mouse sul file Allegato (Perizia.ADZ) ad esempio verra visualizzato un menu Dal quale sara possibile visualizzare il file oppure salvarlo oppure allegarlo ad una pratica. Nel caso in cui si Visualizzi un allegato nel tracciato Ania (Perizia.ADZ oppure EXPERIZ.TXT ecc..) verra visualizzata la STIMA nel tracciato ANIA. 8.3 Allegare Documenti digitalizzati ad una pratica. Rock, puo memorizzare per ogni pratica delle foto, ma anche documenti letti con uno scanner. Per il protocollo RAS, saranno trasmessi automaticamente TUTTE le foto e tutte i documenti allegati alla pratica. Per accedere alla finestra di gestione dei documenti allegati alla pratica premere dal menu principale il tasto.

Gestione Pratiche telematiche per il Gruppo RAS Protocollo.INI

Gestione Pratiche telematiche per il Gruppo RAS Protocollo.INI EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per il Gruppo RAS Protocollo.INI Sommario Flusso delle informazioni 2 Personalizzazioni 3 Ricezione incarichi dalla RAS Ass.ni 5 Norme di compilazione pratica

Dettagli

Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI

Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI NB. Poiché la trasmissione della SAI e identica a quella della RAS, in EMAILRAS, le email in arrivo saranno tratatte come GRUPPO RAS.

Dettagli

GRATIS. Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) EMAILRAS. EmailRas. EmailRas. Virus Free.

GRATIS. Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) EMAILRAS. EmailRas. EmailRas. Virus Free. EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) Sommario Personalizzazioni 2 Ricezione incarichi Protocollo INF 5 Norme di compilazione pratica per

Dettagli

Gestione Pratiche telematiche per la Winterthur Scarico WEB

Gestione Pratiche telematiche per la Winterthur Scarico WEB EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per la Winterthur Scarico WEB Sommario Personalizzazione 2 Prelievo incarichi Winterthur da WEB 4 Ricezione incarichi dalla Winterthur Ass.ni 5 Norme di

Dettagli

Gestione Pratiche telematiche per SERTEL

Gestione Pratiche telematiche per SERTEL EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per SERTEL Sommario Personalizzazioni 2 Ricezione incarichi protocollo SERTEL 4 Preparazione all invio pratiche 9 Invio e-mail 10 Come collegare documenti

Dettagli

Gestione Pratiche telematiche per la VITTORIA ASS.NI Scarico WEB

Gestione Pratiche telematiche per la VITTORIA ASS.NI Scarico WEB EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per la VITTORIA ASS.NI Scarico WEB IMPORTANTISSIMO!!!!!!!!! Nel Manuale Utente rilasciato dalla VITTORIA ASSICURAZIONI, si fa riferimento ad un programma

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE. Aprire Wincar 10.0,

Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE. Aprire Wincar 10.0, Gestione pratiche ALD AUTOMOTIVE Aprire Wincar 10.0, CONFIGURAZIONE PER IMPORTAZIONE DENUNCE (SOLO PRIMO UTILIZZO) Per poter attivare le nuove funzionalità richieste da ALD, la prima volta sarà necessario

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Manuale Fatturazione Elettronica P.A.

Manuale Fatturazione Elettronica P.A. Pag. 1 di 17 ID Documento: Titolo Documento: Stato Documento: CIP15.LD2005.00 Bozza Versione finale Autore Documento: Letizia Di Francesco Proprietario Documento: CIP di Francesco e Vincenzo Carbone snc

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei resi e delle note di credito. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei resi e delle note di credito. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei resi e delle note di credito Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 La gestione canonica dei resi a fornitore... 6 Emissione D.D.T.... 7 Sostituzione

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

MANUALE UTENTE Fattura Free

MANUALE UTENTE Fattura Free MANUALE UTENTE Fattura Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della All Services srl. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato in

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

Prestazioni Sociali Comuni

Prestazioni Sociali Comuni Prestazioni Sociali Comuni Funzioni di Gestione XML flussi Guida per l utente INPS 10/11/2015 Indice Il processo di controllo ed invio dei file xml... 2 Funzioni disponibili... 3 Caricamento file da validare

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Guida Moderatori e Conduttori

Guida Moderatori e Conduttori STEP ONE: Login to OnSync Guida Moderatori e Conduttori Guida Moderat ori e Condutt ori pag. Ultimo aggiornamento 10/2012 STEP ONE: Login to OnSync Cap. I - Quick Start Guide Guida Moderat ori e Condutt

Dettagli

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi

SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi SPIGA Sistema di Protocollo Informatico e Gestione Archivi Modulo Gestione Protocollo Manuale Utente Manuale Utente del modulo Gestione Protocollo Pag. 1 di 186 SPIGA...1 Modulo Gestione Protocollo...1

Dettagli

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL 1) PREMESSA Molti commercialisti sono soliti effettuare un UNICO invio telematico per TUTTE le deleghe di pagamento F24 scadenti in una certa

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli AxSync e AxSynClient Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3 Requisiti 4 Hardware Consigliato

Dettagli

CONFIGURAZIONE NUOVO SISTEMA DI POSTA ELETTRONICA CON THUDERBIRD

CONFIGURAZIONE NUOVO SISTEMA DI POSTA ELETTRONICA CON THUDERBIRD CONFIGURAZIONE NUOVO SISTEMA DI POSTA ELETTRONICA CON THUDERBIRD 1. All apertura di Thunderbird, se non è mai stato configurato un account, comparirà la schermata dove poter cominciare la configurazione

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO

BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO BOZZA MANUALE SDI-FVG PASSIVE SOMMARIO 1. Accesso al sistema... 2 2. Pagina iniziale e caratteristiche generali di SDI-FVG per la fattura passiva.... 3 3. Gestione lotti... 5 4. Gestione fatture passive...

Dettagli

FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT

FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT Aggiornato al 23-03-2015 Le fatture emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione dovranno essere emesse esclusivamente in forma elettronica:

Dettagli

Istruzioni per la gestione delle Comunicazioni ( Sincro.Net )

Istruzioni per la gestione delle Comunicazioni ( Sincro.Net ) 1 Istruzioni per la gestione delle Comunicazioni ( Sincro.Net ) Con Comunicazioni si intende l insieme dei dati che fluiscono all interno del database di Sincro.Net relativi alle pratiche caricate. Una

Dettagli

2015 PERIODO D IMPOSTA

2015 PERIODO D IMPOSTA Manuale operativo per l installazione dell aggiornamento e per la compilazione della Certificazione Unica 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 società del gruppo Collegarsi al sito www.bitsrl.com 1. Cliccare sul

Dettagli

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie.

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie. SIDA Aggiornamento V1411 Elenco delle novità in aggiornamento Germignaga, 20 febbraio 2015 Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE Gentile Cliente, dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo

Dettagli

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Che cosa è cambiato Gestione dell inversione contabile... 2 Tabella Codici Fissi (Autofattura)... 4 Nuovi campi nell archivio Clienti-Fornitori... 4 Tabella

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu 1 D I S O Gestione Ordini e consultazione Listini INDICE DEL DOCUMENTO 1 Menu principale...3 2 Listini... 4 2.1 Aggiornamento... 4 2.2 Consultazione Listino...

Dettagli

SPECIFICHE ELABORAZIONE MUD ANNO 2014 RELATIVO AI DATI 2013

SPECIFICHE ELABORAZIONE MUD ANNO 2014 RELATIVO AI DATI 2013 SPECIFICHE ELABORAZIONE MUD ANNO 2014 RELATIVO AI DATI 2013 PRIMA DELLA COMPILAZIONE MUD: Scaricare gli ultimi aggiornamenti di WinWaste.Net. Se si dispone di una connessione ad internet effettuare l aggiornamento

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea...

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea... Indice 1 Introduzione... 3 2 Password Principale... 4 2.1 Se hai dimenticato la password principale... 7 3 Chiudere Magic Desktop e tornare a Windows...10 4 Creazione di un account per il bambino... 11

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998

INTERNET FAX. Manuale dell utente. Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0. Prima edizione luglio 1998 INTERNET FAX Manuale dell utente Supporta WinFax PRO 9.0 & TalkWorks 2.0 Prima edizione luglio 1998 Concord Technologies, Inc. 2025 First Ave., Suite 800 Seattle, WA 98121 Manuale dell utente di Concord

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero SOMMARIO Come leggere i dati informativi inviati dalle banche Come trasmettere disposizioni alle banche Funzionamento Bonifici Funzionamento Ri.Ba Funzionamento Ritiro Effetti Funzionamento Stipendi Funzionamento

Dettagli

Regione Puglia. Nodo Regionale per la fatturazione elettronica

Regione Puglia. Nodo Regionale per la fatturazione elettronica Regione Puglia Nodo Regionale per la fatturazione elettronica Manuale Utente per la gestione della fatturazione passiva Pag.1 di 13 Revisoni Versione Data emissione Modifiche apportate 1.0 17/03/2015 Prima

Dettagli

EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO

EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO pag.1 EUTELIAF@X GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE E ALL UTILIZZO pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ATTIVARE EUTELIAF@X...3 COME CONFIGURARE EUTELIAF@X...4 COME UTILIZZARE LA RUBRICA EUTELIAF@X...7 COME UTILIZZARE LA

Dettagli

INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA

INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA INSERIMENTO FATTURA ELETTRONICA SU MEPA Si riportano di seguito le indicazioni operative per poter creare una fattura elettronica utilizzando uno degli strumenti gratuiti messi a disposizione dal MEPA.

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Sistema informativo SINTESI Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Provincia Settore Cultura, Formazione e Lavoro Servizio Politiche

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 IMPORTANTE: forse non visualizzate questa barra, se così fosse usiamo questa procedura: posizioniamo il cursore sulla parte vuota tasto destro del

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A.

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. Sommario 1. PAGAMENTO RI.BA.2 2. PRESENTAZIONE RI.BA 6 3. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 13 1 1.

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Manuale Utente. Area Conservazione a norma. Fatturazione Elettronica

Manuale Utente. Area Conservazione a norma. Fatturazione Elettronica TINN s.r.l. TERAMO sede legale e amministrativa Via G. De Vincentiis, snc 64100 TE Tel. 0861 4451 Fax 0861 210085 BARI Via F. Campione, 43 70124 BA Tel. 080 5574465 Fax 080 5508790 Partita Iva 00984390674

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Manuale sulla Navigazione Release 1.0 Indice Manuale Struttura pagine Caratteristiche prodotto Utilizzo carrello ( Carrello Prodotti ) Funzionalità di ricerca

Dettagli

SMSSHOW MANAGER V. 3-104

SMSSHOW MANAGER V. 3-104 SMSSHOW MANAGER V. 3-104 Software per la gestione del sistema informativo InfoCOM-SMS Guida all suo SMSSHOW Manager V 3.104 1 Guida all uso S MS S H O W M AN A G E R V. 3. 1 0 4 Guida all uso Elettronica

Dettagli

Argo Netbook. Off-line

Argo Netbook. Off-line Argo Netbook Off-line Manuale d Installazione e d uso del prodotto Versione 2.2.0 del 04-04-2012 Sommario Premessa... 3 Installazione di Argo Netbook Off-line... 3 Requisiti minimi per l installazione:...

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli