Hedge Invest Sgr. HI Numen Credit Fund HI Principia Fund. Giugno Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Hedge Invest Sgr. HI Numen Credit Fund HI Principia Fund. Giugno 2013. Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati."

Transcript

1 Hedge Invest Sgr HI Numen Credit Fund HI Principia Fund Giugno 2013 Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati.

2 Hedge Invest Sgr Profilo della società Hedge Invest è tra le SGR alternative italiane di più lunga tradizione. Costituita nel 2000 e autorizzata da Banca d Italia nell aprile 2001, ha lanciato i primi due fondi di fondi hedge a fine La società nasce come evoluzione della esperienza della famiglia Manuli, proprietaria e principale investitore, nella creazione e gestione di fondi di fondi hedge fino dalla metà degli anni 90. E una delle due maggiori società indipendenti presenti sul mercato e, tra queste, l unica con attività concentrata esclusivamente sugli investimenti alternativi (hedge e immobiliari). Nella crisi del subprime Hedge Invest non ha mai applicato misure restrittive della liquidità (gate e side pocket). Con un patrimonio in gestione di circa 780 mln di euro, e una struttura di 30 persone con uffici a Milano, Londra e Lugano, Hedge Invest offre attualmente tre tipologie di prodotti finanziari: Cinque fondi di fondi hedge Un fondo di fondi UCITS alternativo Due fondi single manager UCITS Un fondo di fondi immobiliare Il principio fondamentale che ispira le scelte di investimento della famiglia e quindi della società è l adeguata protezione del capitale in un ottica di graduale rivalutazione nel medio-lungo periodo Page 2

3 Hedge Invest International Funds plc

4 Hedge Invest International Funds plc Tipologia struttura: Public Limited Company Domicilio: Irlanda Investment Manager/Sponsor: Hedge Invest Sgr responsabile per il monitoraggio dell operato dei gestori delegati ed effettua verifiche indipendenti di risk management/compliance Gestori delegati: responsabili della gestione dei singoli comparti (definizione scelte di investimento ed esecuzione delle operazioni di investimento) e del rispetto dei limiti di investimento normativi e del prospetto - Numen Investments Limited: HI Numen Credit Fund (L/s Credit) - Oakley Capital Management Limited: HI Principia Fund (L/s Equity) Banca Depositaria: JP Morgan Società di revisione: KPMG Page 4

5 HI Numen Credit Fund Ucits L/s Credito Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati.

6 Informazioni Base Il fondo in uno sguardo Fondo Ucits IV, non appartenente a nessuna piattaforma di fondi. Strategia: Long/Short Credit, focalizzata sul settore più liquido del mondo obbligazionario. Liquidità settimanale. Portafoglio d investimento suddiviso in tre sub-strategie: 1. Acquisto selettivo di bond con un profilo di volatilità contenuta; 2. Trading opportunistico di bond ad alta volatilità; 3. Arbitraggi in contesti di special situation (ristrutturazioni, buy back, fusioni, ecc.) Nel novembe 08, Numen Capital, fondata da Filippo Lanza e da Kushal Kumar, lancia il fondo hedge Numen Credit Opportunities Fund: Rendimento cumulato del +313% (a maggio 2013*) * La performance del mese di maggio 2013 è stimata. Page 6

7 Filosofia di Investimento Descrizione e focus Obiettivo di Numen Credit Opportunities Fund è generare un rendimento medio netto del 7/8% annualizzato con una volatilità del 4%, distribuendo una cedola annuale del 4/5%. Per arrivare a questo obiettivo, il portafoglio è investito in tre strategie: 1. Acquisto selettivo di bond con un profilo di volatilità contenuta: sia l analisi sul merito creditizio che quella sul mercato sono utilizzate per individuare posizioni lunghe che offrono valutazioni interessanti. Nella gestione di questa strategia il beta può essere ridotto in ogni momento. 2. Trading opportunistico di bond ad alta volatilità: focalizzandosi sugli emittenti più liquidi studiandone l intera struttura delle passività. In particolare, oggetto di analisi sono società a larga capitalizzazione, istituzioni finanziarie ed emittenti governativi. Lo scopo è di realizzare profitti (in un ottica opportunisticamente long, short o neutrale) capitalizzando sugli elevati livelli di volatilità delle quotazioni che caratterizzano determinati bond, in particolare di emittenti europei. 3. Arbitraggio in contesti di special situation (ristrutturazioni, buy back, fusioni, ecc.): posizioni costituite con riferimento a specifici event catalyst, in aggiunta all analisi del fair value. Page 7

8 Filosofia di Investimento Rendimento target per strategia Strategia Peso in portafoglio Target return Posizioni rialziste con profilo di volatilità contenuto 60% 4,5-12,5% Caratterizzate da elevata liquidità 45% Trading opportunistico di strumenti liquidi 30% 8,5-16,5% Di cui governativi di paesi europei in stress finanziario 15% Long short in special situation 10% 30-50% Totale 100% 8-17,5% Page 8

9 Filosofia di Investimento Esempi strategia long con volatilità contenuta PARPÙBLICA E holding di partecipazione del governo portoghese che detiene partecipazioni in società operanti in settori strategici (privatizzate o in fase di privatizzazione). La società è al 100% di proprietà dello Stato ed è strategicamente importante da un punto di vista politico, come sottolineato anche dalle agenzie di rating. Parpùblica non hai mai richiesto finanziamenti governativi fino ad ora. Peraltro in caso di necessità, l impegno dell EU/FMI di continuare a fornire liquidità al Portogallo rimane molto elevato. Parpùblica ha emesso obbligazioni convertibili a scadenza 2014 con opzione di rimborso al 100% del valore nominale per l investitore a dicembre Tale obbligazione a metà 2012 veniva scambiata sul mercato a poco più del 90% del valore nominale, offrendo un profilo di rischio/rendimento attraente. ALLIED IRISH BANK A luglio 2012 il senior bond (non garantito dallo stato) di AIB con scadenze di tre mesi (ottobre 2012) veniva scambiato con un rendimento annualizzato di circa il 7/8%. Il bond prezzava in maniera significativa un potenziale rischio default. Nella struttura delle passività di AIB erano presenti solo 6,5 miliardi di bond in non garantiti dallo stato. Inoltre, era molto più probabile che l Irlanda focalizzasse i suoi sforzi negoziali per ristrutturare le promissory notes (cambiali emesse dalle banche irlandesi al governo, utilizzate dalle banche stesse come collaterale presso la banca centrale per ricevere liquidità). I tre mesi corrispondenti alla vita residua del titolo rappresentavano un tempo insufficiente perché l Europa definisse un piano condiviso per gestire eventuali ristrutturazioni di obbligazioni senior bancarie, rendendo pertanto attraente il titolo come posizione long. Page 9

10 Filosofia di Investimento Esempio trading opportunistico RISANAMENTO In seguito alle notizie sulla richiesta di fallimento da parte della Procura competente della societa immobiliare Risanamento e al successivo annuncio che i principali finanziatori della societa (le maggiori banche italiane) avrebbero supportato un piano di ristrutturazione, Numen ha iniziato ad accumulare una posizione sul bond convertibile con scadenza Dopo i primi acquisti in chiave opportunistica ad un prezzo intorno al 15% del valore nominale, i gestori hanno tratto fiducia dai dettagli emersi sul piano di ristrutturazione e dall atteggiamento costruttivo di banche finanziatrici e azionisti, decidendo pertanto di incrementare la posizione in modo sostanziale, con un prezzo medio di acquisto di 40 cents. L investimento è stato mantenuto anche dopo l approvazione formale del piano di ristrutturazione, quando, assieme ad altri investitori, Numen ha esaminato la possibilità di una richiesta di pagamento anticipato del bond per via di clausole collegate al cambio degli azionisti di controllo. Dato il forte apprezzamento del titolo, il fondo ha iniziato a ridurre la posizione ad inizio 2011, ad un prezzo di circa il 95% del valore nominale. In seguito, dopo alcune notizie riguardanti la potenziale cessione di uno degli asset principali della societa (complesso immobiliare Santa Giulia), il fondo ha liquidato totalmente la posizione all inizio di aprile, ad un prezzo di circa 100/101% del valore nominale. Dettagli sul piano di ristrutturazione che prevedeva anche il pagamento del bond Inizo accumulo posizione in seguito a notizia di possibile fallimento e potenziale piano di ristrutturazione Volatilità nei prezzi in seguito alle notizie di problemi relativi al complesso immobiliare Santa Giulia Approvazione del piano di ristrutturazione Inizo vendita delle posizioni beneficiando di alti livelli di liquidità Uscita dalla posizione sui rumor collegati alla vicenda Santa Giulia Page 10

11 Filosofia di Investimento Esempio strategia special situation ABN Amro titoli T1 & UT2 Numen ha individuato un bond Tier 1 emesso da ABN Amro Bank NV, il cui regolamento presentava specifiche clausole (ovvero cedole cumulative e pagamenti obbligatori in caso di distribuzioni di dividendi inter-company) che lo rendevano di fatto simile a un titolo con maggiori garanzie (Upper Tier 2). In aggiunta, Numen aveva valutato la possibilità che la specifica società emittente potesse avere un merito di credito superiore per effetto di probabili eventi esterni (ovvero l allocazione dei titoli in esame al governo olandese piuttosto che a RBS), come avvenuto in effetti nel marzo La posizione è stata costruita al prezzo del 15% del valore nominale (<4x la cedola annuale ottenibile); in seguito, il fondo ha anche acquistato uno specifico titolo Upper Tier 2 dello stesso emittente al 30% del valore nominale. I bond sono stati poi venduti quando trattavano, rispettivamente, a prezzi di circa 60% (Tier 1) e circa 70% (Upper Tier 2) del valore nominale, con un rendimento dall investimento di oltre il 250%. Diffusione voci su nazionalizzazione Fallimento Lehman Brothers DB annuncia che non richiamerà titolo LT2 Allocazione titoli T1/UT2 al governo olandese Page 11

12 Il risk management Report e processi Analisi di scenario dettagliata e giornaliera. Valutazione deterministica del worstcase scenario a livello di singola posizione e a livello di portafoglio. Assunzioni di movimenti avversi di variabili apparentemente non correlate. Utilizzo in real time di report sui diversi fattori di rischio da rivedere alla luce dei movimenti di mercato e delle nuove notizie. I risk report sono alimentati da AIM Bloomberg utilizzati per il monitoraggio del portafoglio e del risultato I dati derivanti dalla piattaforma Bloomberg vengono raccolti ed elaborati mediante appositi monitor proprietari e fogli excel, senza necessità di utilizzare modelli di pricing eccessivamente complessi. 5 ) Analisi del VAR 4 ) Supervisione dinamica con simulazioni di stress estremi 1) Static Overview: approccio di analisi nel continuo e dei delta attesi 3 ) Supervisione dinamica con simulazione di stress di media entità 2) Analisi della liquidità titolo per titolo Page 12

13 Il risk management Regole di diversificazione Tipo di Limite Obbligazioni corporate Obbligazioni di istituzioni bancarie* Obbligazioni governative** Limite singolo 10% 25% 35% Limite complessivo Per le posizioni >5%, il peso aggregato è 40% Per le posizioni >5%, il peso aggregato è 80% < 100% NAV *Deve essere un istituzione creditizia europea soggetta alla legge speciale di supervisione designata per proteggere i risparmiatori (esempio covered bond) **Emesse o garantite da Stati membri UE, dai suoi enti locali, da uno stato non membro UE o da organismi internazionali di carattere pubblico di cui fanno parte uno o più stati membri UE Page 13

14 Il risk management Limiti di concentrazione e operatività Liquidità e depositi Max 10% NAV in cash/depositi con la stessa banca Limite aumentato al 20% per: Banche in paesi EEA, aderenti al trattato di Basilea o altri (eg. Jersey, USA) Max 20% con la banca depositaria Posizioni corte Non si possono assumere posizioni corte dirette ma solo tramite strumenti derivati Credit Default Swap, Total Return Swap, Interest Rate Swap, Currency Swap FX Forward, Future Rischio controparte Max esposizione verso stessa controparte per derivati OTC = 10% Il calcolo può tenere conto di garanzie che rispettino determinate caratteristiche Le posizioni negative e positive possono essere compensate se esistono degli accordi contrattuali di compensazione che creano una singola obbligazione Page 14

15 HI Numen Credit Fund Track Record Resto Mondo; Resto EU; 4% 4% Cipro; 11% UK; 16% Grecia; 13% Francia; 3% Irlanda; 15% Italia; 9% Portogallo; 12% Spagna; 11% Germania; 2% Caratteristiche Profilo Fondo Ucits Single manager Long/short credit Gestore Filippo Lanza / Kushal Kumar Data di partenza Ottobre 2012 Sottoscrizione Settimanale Riscatto Settimanale Notice period 2 giorni Management fee 1.5% Performance fee 15% sopra Hurdle Rate Hurdle Rate Weekly Euribor + 1% AUM EUR 80 ml Performance mensili Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic YTD ,41% 0,45% -0,16% 0,30% 3,86%* 5,94% ,09% 2,32% 1,42% 4,91% Note: *I dati si riferiscono alla classe Eur I. Le performance sono al lordo delle tasse ma al netto delle commissioni. Page 15

16 Termini e condizioni Le classi Investment Manager Sub-Investment Manager Fund Manager Domicilio Investimento Minimo Investimento Aggiuntivo Minimun Redemption Liquidità Preavviso sottoscrizione Hedge Invest SGR p.a. Numen Investments Ltd Filippo Lanza e Kushal Kumar Irlanda Eur/Chf/Usd classe R (retail) Eur classe DM (gestori patrimoniali) Eur classe I (istituzionali) per le classi R, DM per la classe I per le classi R, DM per la Classe I Settimanale 2 giorni (entro le ore Irish time) Preavviso rimborso Commissione di gestione Commissione di performance 2 giorni (entro le ore Irish time) Hurdle Rate Weekly Euribor + 1% Retail (cl. R 1.75%), Istituzionali (cl. I 1.50%), Gestori Patrimoniali (cl. DM 1.00%) Per tutte le classi 15% sopra Hurdle Rate con High Water Mark assoluto Page 16

17 Termini e condizioni ISIN del fondo Classe R (Retail) HI Numen Credit R EUR HI Numen Credit R CHF HI Numen Credit R USD IE00B59FC488 IE00B8BGWG21 IE00B4Z1G298 Classe I (Istituzionale) HI Numen Credit I EUR IE00B4ZWPV43 Classe DM (Gestori Patrimoniali) HI Numen Credit DM EUR IE00B7C3TR53 Classe FOF (Gestori di fondi di fondi) HI Numen Credit FOF EUR IE00B84M0855 Page 17

18 HI Principia Fund Ucits L/s Equity Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati.

19 Informazioni Base Il fondo in uno sguardo HI Principia Fund intende replicare, in forma di veicolo armonizzato europeo (UCITS), con liquidità giornaliera, la strategia di investimento del fondo hedge Principia, con: Obiettivo di ritorno annualizzato di medio periodo pari a 10-12% Obiettivo di volatilità annualizzata di medio periodo pari a 7%-8% Fondo Ucits IV, non appartenente a nessuna piattaforma di fondi Strategia Long/Short Europa, focalizzata sul Nord Europa Liquidità e NAV giornaliero Risk management disciplinato e sistematico Approccio di gestione basato su: solida attività di analisi dei fondamentali aziendali (Stock Picking); supportata da attività di trading al fine di capitalizzare guadagni di breve periodo. Page 19

20 Filosofia di Investimento Processo di investimento Generazione di idee Intensa attività di ricerca e screening dell universo di riferimento (MSCI Europe), utilizzando metriche quali P/B, EV/Sales, ROCE Incontri One-to-One con il management delle società Ca. 250 visite on-site su base annua Incrocio di referenze con operatori di società nel medesimo settore Solida rete di contatti con banche d investimento e case di brokeraggio europeo Partecipazione regolare ad eventi (conferenze e convegni) Analisi fondamentale Stock selection Massimizzare i guadagni di breve periodo tramite un profit taking disciplinato Tagliare rapidamente esposizione/rischi Analisi delle dinamiche di domanda del prodotto offerto dalla società Analisi del management aziendale: reputazione, esperienza passata, allineamento degli interessi con gli azionisti Capacità innovativa e forza del brand Valuation (Free Cash Flow e Return On Investment) Attività di trading Page 20

21 Filosofia di Investimento Parte corta del portafoglio L attività di vendita di titoli allo scoperto si fonda su: Identificazione di società con aspettative di mercato troppo alte Ricerca di business strutturalmente in declino, a seguito di cambiamenti settoriali/regolamentari avversi Indebolimento dei drivers della domanda aziendale Speciale attenzione ad evitare situazioni sovraffollate con scarso profilo rischio/rendimento Revisione continua del profilo rischio/rendimento delle posizioni Page 21

22 Filosofia di Investimento Esempio 1 - Deutsche Post AG Gestione opportunistica e tattica intorno alle posizioni. Approccio di trading dinamico volto a fronteggiare la volatilità del mercato. Page 22

23 Filosofia di Investimento Esempio 2 Oriflame Cosmetics SA Capacità di generare valore anche dalla parte corta del portafoglio. Page 23

24 Risk Management I principi L attività sistematica di risk management è svolta attraverso il monitoraggio costante dei vari livelli di esposizione: lorda, netta, per settore, per capitalizzazione, per area geografica, per liquidità del sottostante, per fattori comuni di rischio, con l obiettivo di costruire un portafoglio decorrelato: Esposizione lorda: range storico 40%/190% Esposizione netta: range storico -5%/+60% Esposizione Small-cap (< EUR 1 bn capitalizzazione): 30% max Analisi dell esposizione ai seguenti fattori di rischio Prezzo delle materie prime Esposizione valutaria Tassi di interesse Attuazione di tecniche di stop loss non automatiche Perdita mensile > 4%: riduzione immediata della gross exposure del 50% Perdita giornaliera > 1%: ribilanciamento delle principali posizioni Page 24

25 Risk Management Regole di diversificazione I pesi delle posizioni sono determinati da un mix di fattori: Risk/reward Grado di convinzione del gestore Liquidità Massimo peso singola posizione: 10% (storicamente raggiunto solamente da 4 posizioni) L esposizione lorda e netta è determinata dal livello di visibilità sul mercato Turnover di portafoglio relativamente alto: 10-20x su base annua, a seconda delle opportuntà e della volatitlità del mercato Focus su titoli europei (prevalentemente core Europe e UK) di media capitalizzazione Page 25

26 Jul-07 Jan-08 Jun-08 Sep-08 Oct-08 Apr-10 May-10 Nov-10 May-11 Jul-11 Aug-11 Sep-11 Apr-12 May-12 HI Principia Fund Protezione nelle fasi di mercato ribassista di Principia Capital Euro Stoxx 50 Principia 0,04 0,02 1,6% 1,9% 0,5% 0,7% 0,5% 0-0,02-1,2% -0,6% -0,7% -0,5% -1,9% -1,7% -1,3% -1,8% -0,04-2,9% -3,9% -3,9% -0,06-5,0% -5,3% -0,08-7,3% -6,8% -6,3% -6,9% -8,1% -0,1-9,7% -0,12-11,3% -0,14-0,16-13,8% -14,7% -13,8% RoR medio dell indice Euro Stoxx 50 durante le fasi di market stress = -8,36% RoR medio di Principia Fund durante le fasi di market stress = -0,61% Fonte: Daiwa Fund Administration, Oakley Capital Management Ltd Page 26

27 Apr-10 May-10 Jun-10 Jul-10 Aug-10 Sep-10 Oct-10 Nov-10 Dec-10 Jan-11 Feb-11 Mar-11 Apr-11 May-11 Jun-11 Jul-11 Aug-11 Sep-11 Oct-11 Nov-11 Dec-11 Jan-12 Feb-12 Mar-12 Apr-12 May-12 Jun-12 Jul-12 Aug-12 Sep-12 Oct-12 Nov-12 Dec-12 Jan-13 Feb-13 Mar-13 HI Principia Fund Esposizione lorda e netta di Principia Capital 200% Net Gross Short Long 180% 160% 140% 120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% Fonte: Daiwa Fund Administration, Oakley Capital Management Ltd Page 27

28 HI Principia Fund Track Record Francia; 26% Altri Paesi Nordici; 12% Spagna; 18% UK; 7% Olanda; 18% Austria; 3% Germania; 16% Caratteristiche Profilo Fondo Ucits Single manager Long/short equity Gestore Marc Chapman Data di partenza Novembre 2012 Sottoscrizione Giornaliero Riscatto Giornaliero Notice period 5 giorni Management fee 2% Performance fee 20% AUM EUR 41 ml Performance mensili Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic YTD ,42% 2,59% -0,41% -2,49% 5,04%* 6,14% ,56% -0,37% -0,93% Note: * I dati si riferiscono alla classe Eur FOF. Le performance sono al lordo delle tasse ma al netto delle commissioni Page 28

29 Termini e condizioni Le classi Investment Manager Sub-Investment Manager Fund Manager Domicilio Banca Depositaria/amministratore Società di revisione Investimento Minimo Investimento Aggiuntivo Minimun Redemption Liquidità Preavviso sottoscrizioni Preavviso riscatti Commissione di gestione Commissione di performance Hurdle Rate Hedge Invest SGR p.a. Oakley Capital Management Ltd. Marc Chapman Irlanda JP Morgan KPMG Eur/Chf/Usd classe R (retail) Eur classe DM (gestori patrimoniali) Eur classe I (istituzionali) classe R e DM classe I classe R e DM classe I Giornaliera 1 giorno prima entro le ore Irish time 5 giorni prima entro le ore Irish time Retail (cl. R 2.00%), Istituzionali (cl. I 1.50%), Gestori Patrimoniali (cl. DM 1.00%) 20% con High Water Mark assoluto No Page 29

30 Termini e condizioni ISIN del fondo Classe R (Retail) HI Principia R EUR HI Principia R CHF HI Principia R USD IE00B87XFT16 IE00B8KYYZ07 IE00B8G27P95 Classe I (Istituzionale) HI Principia I EUR IE00B8L13G46 Classe DM (Gestori Patrimoniali) HI Principia DM EUR IE00B83N7116 Classe FOF (Gestori di fondi di fondi) HI Principia FOF EUR IE00B7VTHS10 Page 30

31 Disclaimer Le informazioni contenute nel presente documento sono fornite a mero scopo informativo e la loro divulgazione non è da considerarsi sollecitazione al pubblico risparmio. Le performance passate indicate nel presente documento hanno un valore puramente indicativo e non costituiscono una garanzia sull'andamento futuro dei fondi. Prima dell'adesione e per maggiori informazioni leggere il Prospetto e il KIID a disposizione sul sito Movimenti dei tassi di cambio possono influenzare il valore dell'investimento. Per effetto di movimenti di mercato il valore dell'investimento può aumentare o diminuire e non vi è garanzia di recuperare l'investimento iniziale. Le performance passate hanno un valore puramente indicativo e non costituiscono una garanzia sull andamento futuro del comparto Il contenuto di tale documento non potrà essere riprodotto o distribuito a terzi né potranno essere divulgati i contenuti. Hedge Invest non sarà in alcun modo responsabile per qualsiasi danno, costo diretto o indiretto che dovesse derivare dall'inosservanza di tale divieto. Page 31

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV. Report Dicembre 2012

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV. Report Dicembre 2012 HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax. +39 02 6674450 www.hedgeinvest.it POLITICA DI INVESTIMENTO L'obiettivo di HI Numen Credit Fund è generare

Dettagli

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax. +39 02 6674450 www.hedgeinvest.it POLITICA DI INVESTIMENTO L'obiettivo di HI Numen Credit Fund è

Dettagli

HI Sibilla Macro Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC

HI Sibilla Macro Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax. +39 02 6674450 www.hedgeinvest.it POLITICA DI INVESTIMENTO Fondo ucits single manager specializzato

Dettagli

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC HEDGE INVEST INTERNATIONAL FUNDS PLC Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax. +39 02 6674450 www.hedgeinvest.it POLITICA DI INVESTIMENTO L'obiettivo di HI Numen Credit Fund è

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Hedge Invest SGR: 15 anni alternativi, dalla bolla internet alla crisi dell euro

Hedge Invest SGR: 15 anni alternativi, dalla bolla internet alla crisi dell euro Comunicato Stampa Hedge Invest SGR: 15 anni alternativi, dalla bolla internet alla crisi dell euro Milano, 23 novembre 2015 I ripetuti shock che hanno segnato l andamento dei mercati finanziari dalla fine

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager per la quale Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

HI Principia Fund. Novembre 2015. Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati

HI Principia Fund. Novembre 2015. Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati HI Principia Fund Novembre 2015 Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati Agenda 1 Hedge Invest SGR 2 Informazioni Base 3 Filosofia di Investimento e Strategie 4 5 A UCITS Risk

Dettagli

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Milano, 8 aprile 2014 1 Hedge e Ucits alternativi: trend 2 Hedge e Ucits alternativi:

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, per la quale Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Milano, 19 novembre 2013 La strategia Global Macro Caratterizzata da ampio mandato, in grado di generare alpha tramite posizioni lunghe e corte, a livello

Dettagli

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive Stefano Bestetti, director Hedge Invest Sgr 26 settembre 2013, Milano Investimenti

Dettagli

HI Principia Fund. Agosto 2015. Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati

HI Principia Fund. Agosto 2015. Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati HI Principia Fund Agosto 2015 Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati Agenda 1 Hedge Invest SGR 2 Informazioni Base 3 Filosofia di Investimento e Strategie 4 5 A UCITS Risk Framework

Dettagli

Le linee di gestione. Aprile 2014

Le linee di gestione. Aprile 2014 Le linee di gestione Aprile 2014 Obiettivi OBIETTIVO CONSERVAZIONE RENDIMENTO A SCADENZA CORRELAZIONE Protezione del capitale Smoothing downside risk Low volatility Coupon cash flow generation Correlation

Dettagli

Perché investire oggi in fondi hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr

Perché investire oggi in fondi hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr Perché investire oggi in fondi hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr Milano, 28 settembre 2011 Da dove arriviamo e dove siamo La BCE l 11/4/2011 e l 11/7/2011 aumentava i

Dettagli

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative Marzio Zocca Responsabile Clienti Istituzionali Azimut Consulenza Sim Santander 2008 100.0% 100.0%

Dettagli

Anthilia Capital Partners SGR. Scenario di mercato Focus su Anthilia Blue e Anthilia Yellow. Luglio 2013. Maggio 2011

Anthilia Capital Partners SGR. Scenario di mercato Focus su Anthilia Blue e Anthilia Yellow. Luglio 2013. Maggio 2011 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Scenario di mercato Focus su Anthilia Blue e Anthilia Yellow Luglio 2013 Anthilia Yellow, obbligazioni subordinate e Basilea III Anthilia Capital Partners SGR

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

BlackRock Global Funds (BGF)

BlackRock Global Funds (BGF) BlackRock Global Funds (BGF) BGF European Equity Income Fund Luglio 2014 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI BGF European Equity Income Fund Caratteristiche Generali Portfolio

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

HI USA Real Estate Fund: a che punto siamo Paolo Massi, Vice Presidente, Hedge Invest Sgr

HI USA Real Estate Fund: a che punto siamo Paolo Massi, Vice Presidente, Hedge Invest Sgr HI USA Real Estate Fund: a che punto siamo Paolo Massi, Vice Presidente, Hedge Invest Sgr Milano, 13 ottobre 2010 Agenda 1 2 3 Il mercato immobiliare USA HI USA Real Estate Fund Il portafoglio preliminare

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Allianz Flexible Bond Strategy

Allianz Flexible Bond Strategy Allianz Flexible Bond Strategy In un mondo che cambia rapidamente è importante essere flessibili Ottobre 2012 Documento con finalità promozionali destinato al cliente al dettaglio e al potenziale cliente

Dettagli

HI Africa Opportunities Fund. Luglio 2015

HI Africa Opportunities Fund. Luglio 2015 HI Africa Opportunities Fund Luglio 2015 Agenda 1 Introduzione 2 Hedge Invest SGR 3 HI Africa Opportunities Fund 4 A Contesto UCITS e Gestione del Rischio Sub-Sahara Capital Management Page 2 1 Introduzione

Dettagli

DEFENDER. Presentazione comparto

DEFENDER. Presentazione comparto DEFENDER Presentazione comparto Filosofia INVESTIRE NEI MERCATI FINANZIARI PRINCIPALMENTE EUROPEI GENERARE RENDIMENTI ASSOLUTI E STABILI NEL TEMPO ATTRAVERSO UNA GESTIONE STRATEGICA E TATTICA DELL ESPOSIZIONE

Dettagli

Franklin Templeton Le cedole mensili Novembre 2012. Materiale ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico

Franklin Templeton Le cedole mensili Novembre 2012. Materiale ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico Franklin Templeton Le cedole mensili Novembre 2012 Sfruttare al meglio tutte le possibilità offerte dalle cedole Perché i fondi a cedola mensile? Individuare e soddisfare i bisogni del cliente La cedola

Dettagli

ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF)

ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF) ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF) Ricerca costante di rendimenti limitando al contempo la volatilità Milano, 26 Gennaio 2016 Avvertenze.

Dettagli

Q&A: Raiffeisen Fund Conservative

Q&A: Raiffeisen Fund Conservative La soluzione obbligazionaria flessibile di Raiffeisen Capital Management Pagina 1 di 5 Nel presente documento potrà trovare le risposte alle sue domande relative al nostro fondo obbligazionario flessibile

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Agosto 2015 Marzo 2015

Agosto 2015 Marzo 2015 Agosto 2015 Marzo 2015 Caratteristiche OEIC (Sicav Inglese) Disponibili solo sulla sicav di diritto inglese 6 comparti azionari 9 comparti obbligazionari 3 valute di investimento: euro / usd / gbp Stacco

Dettagli

Come approfittare del boom dell attività di fusioni e acquisizioni: Allianz Merger Arbitrage Strategy fund

Come approfittare del boom dell attività di fusioni e acquisizioni: Allianz Merger Arbitrage Strategy fund Come approfittare del boom dell attività di fusioni e acquisizioni: Allianz Merger Arbitrage Strategy fund Workshop organizzato da Itinerari Previdenziali Roma, 16 Dicembre 2015 Filippo Battistini, Head

Dettagli

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO FUND by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO Fund - Cos è Teofrasto Fund è un fondo che nasce da un gruppo di investitori privati alla ricerca delle migliori opportunità di investimento mobiliare

Dettagli

Documento confidenziale ad uso esclusivo interno. Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive

Documento confidenziale ad uso esclusivo interno. Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive 1 Hedge funds, definizione Fondi che tramite l utilizzo di tecniche e strumenti di gestione avanzati, spesso non adottabili dai fondi comuni, si pongono

Dettagli

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Contenuti 1. Tendenze nel Settore degli Investitori Previdenziali 2. Soluzioni Assicurativo/Finanziarie

Dettagli

HI Sibilla Macro Fund

HI Sibilla Macro Fund HI Sibilla Macro Fund Settembre 2015 Presentazione riservata a investitori istituzionali e qualificati Agenda 1 Hedge Invest Sgr 2 Informazioni Base 3 Filosofia di Investimento e Strategie 4 5 A UCITS

Dettagli

Dettaglio riserve matematiche pure del segmento vita: scadenza matematica

Dettaglio riserve matematiche pure del segmento vita: scadenza matematica SEZIONE 2 RISCHI DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE 2.1 RISCHI ASSICURATIVI INFORMAZIONI DI NATURA QUALITATIVA E QUANTITATIVA Ramo Vita I rischi tipici del portafoglio assicurativo Vita (gestito attraverso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007 Art.1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, l Impresa ha costituito

Dettagli

Alberto Vai Head of Marketing & Individuals BNP Paribas Reim Rimini, 19 maggio 2011

Alberto Vai Head of Marketing & Individuals BNP Paribas Reim Rimini, 19 maggio 2011 Il mercato immobiliare in Italia e i fondi immobiliari come strumenti di diversificazione dell'asset allocation per la clientela affluent. Alberto Vai Head of Marketing & Individuals BNP Paribas Reim Rimini,

Dettagli

L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione

L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione Contenuti 1. Asset liability management: il contesto e le evoluzioni 2. L approccio di Generali

Dettagli

La sintesi di tutte le specialità del reddito fisso di casa Raiffeisen in un solo fondo: il Raiffeisen Fund Conservative

La sintesi di tutte le specialità del reddito fisso di casa Raiffeisen in un solo fondo: il Raiffeisen Fund Conservative La soluzione obbligazionaria flessibile di Raiffeisen Capital Management Pagina 1 di 6 La sintesi di tutte le specialità del reddito fisso di casa Raiffeisen in un solo fondo: il Raiffeisen Fund Conservative

Dettagli

L Asset Allocation Strategica di Inarcassa 2011-2015

L Asset Allocation Strategica di Inarcassa 2011-2015 Presentazione ai nuovi consiglieri 2011-2015 Comitato Nazionale dei Delegati Roma, 14-15 ottobre 2010 Protocollo: DFI/10/267 Indice Asset Allocation Strategica 2010: le deliberazioni del CND del 12-13

Dettagli

EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia

EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia IFFI 10 edizione VALORIZZARE L IMPRESA E ATTRARRE GLI INVESTITORI La liquidità dei mercati finanziari per lo sviluppo delle imprese EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia MILANO, 11 Novembre

Dettagli

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE FONDITALIA Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE Questo addendum del 23 maggio 2016 fa parte del Prospetto e del Regolamento

Dettagli

1 Gruppo Unipol Bilancio Consolidato 2012

1 Gruppo Unipol Bilancio Consolidato 2012 Gestione patrimoniale e finanziaria Investimenti e disponibilità Operatività 2012 Gruppo Unipol perimetro ante acquisizione Premafin Durante il 2012 le politiche di investimento hanno perseguito, in un

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Il caso del Gruppo Generali

Il caso del Gruppo Generali Carlo Cavazzoni Direttore Generale Simgenia Gian Luigi Costanzo Amministratore Delegato Generali Asset Management Il caso del Gruppo Generali Sommario Θ Trend del mercato Θ L approccio di Generali al mercato

Dettagli

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO AD USO ESCLUSIVO INTERMEDIARI AUTORIZZATI E INVESTITORI QUALIFICATI SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND È il momento di spingersi oltre le obbligazioni

Dettagli

Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia

Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia Risponde: Lorenzo Giavenni, Responsabile Ufficio Pianificazione Commerciale Sviluppo Prodotti e Marketing L innovativo stile di

Dettagli

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato

Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato Michele Pacciana Amministratore Delegato Man Investments SGR Rimini, 19 maggio 2011 Informazioni

Dettagli

MondoHedge Risk Management

MondoHedge Risk Management MondoHedge Risk Management Il primo software italiano sul risk management per i fondi di fondi hedge Un prodotto di MondoHedge S.p.A. Che cosa è? Un software finanziario finalizzato al monitoraggio del

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione c è una rotta fuori dai porti sicuri? Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione Giovanni Landi, Senior Partner Anthilia Capital Partners Anthilia Capital Partners

Dettagli

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015 Allianz Global Investors C come cedola! III trimestre Nello scenario di mercato attuale, caratterizzato da crescita economica contenuta, rendimenti nominali bassi e deflazione, l investitore ricerca sempre

Dettagli

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

Bisogno di investimento del risparmio

Bisogno di investimento del risparmio Bisogno di investimento del risparmio Domanda e Offerta di strumenti di investimento del risparmio Bisogno di investimento Strumenti bancari (contratti bilaterali) depositi tempo; PcT; CD Strumenti di

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

Fideuram Risparmio. Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi breve termine"

Fideuram Risparmio. Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni Obbligazionari Euro governativi breve termine Fideuram Risparmio Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi breve termine" Relazione di gestione al 30 dicembre 2015 Parte specifica Società di

Dettagli

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics CompAM FUND Società d'investimento a Capitale Variabile (SICAV) Sede legale: 4, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Registro delle imprese lussemburghese N B92095 COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI I. COMPARTO

Dettagli

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Strategia 24 Update II/2014 La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Il settore internazionale degli hedge fund dal 2007 si trova in una situzione non felice. Il nuovo millennio

Dettagli

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 04/14 Anthilia Capital Partners SGR Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 Aprile 2014 Analisi di scenario Mercati 17/04/2014 2 Jun 13 Jul 13 Aug 13 Sep 13 Oct 13 Nov 13 Dec 13 Jan 14 Feb 14 Mar 14

Dettagli

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10 Alternative Spot Dic 2013 L outlook di Hedge Invest per il 2014 Scenario macroeconomico: la visione per il 2014 EUROZONA Prevediamo ancora pressioni al ribasso sulla crescita a breve termine, a causa di

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE V Itinerario Previdenziale Spagna, 2 Ottobre 2011 Fabrizio Salvaggio Cross Asset Solutions DISCLAIMER Il presente documento ha finalità di carattere meramente

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento

Dettagli

Il futuro ha bisogno di più Anima.

Il futuro ha bisogno di più Anima. Il futuro ha bisogno di una nuova visione. Più attenta all essenza. Più responsabile e rigorosa. Più aperta e positiva. Per questo i migliori consulenti, le migliori banche e reti di promotori finanziari

Dettagli

Fonditalia Flexible Emerging Market

Fonditalia Flexible Emerging Market Fonditalia Flexible Emerging Market Marzo 2014 1 I mercati emergenti: cosa pensiamo All inizio del 2014 abbiamo assistito ad un nuovo episodio di significativa turbolenza in alcune economie dell area emergente

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX PENSPLAN INVEST SGR La Società è stata costituita nel 2001 a Bolzano, nell ambito del progetto PensPlan, promosso

Dettagli

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione 1/16 TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione SEZIONE III - INFORMAZIONI SULL AAMENTO DELLA GESTIONE valida dal 26 aprile 2010 Dati aggiornati al 31 dicembre

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Comunicato stampa DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Milano, 16 Giugno 2009 Deutsche

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities

Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities Marco Piersimoni Roma 30 Settembre 2014 Indice 1. Problema di investimento del risparmiatore italiano 2. Una possibile soluzione: Pictet Multi Asset Global

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni FONDI COMUN INVEST MOBIL COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE

Dettagli

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE AD USO ESCLUSIVO DEI CLIENTI PROFESSIONALI E DEGLI INVESTITORI QUALIFICATI UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE BLACKROCK GLOBAL FUNDS (BGF) GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND Un fondo, tre possibili

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Premium Plan Fund 2 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO Mediolanum International Life Ltd., Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO MEDIOLANUM,

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 Hesperange, 12 settembre 2013 NOTA AGLI AZIONISTI DI Gentili Signori, La presente per informarvi che il Consiglio di Amministrazione di Sicav (di seguito la Sicav ) ha approvato le seguenti modifiche al

Dettagli

HI Numen Credit Fund. Agosto 2015

HI Numen Credit Fund. Agosto 2015 HI Numen Credit Fund Agosto 2015 Agenda 1 Executive Summary 2 Hedge Invest SGR 3 HI Numen Credit Fund 4 A Contesto UCITS e Gestione del Rischio Numen Capital 1 Executive Summary 2 Hedge Invest SGR 3 HI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Bari, 14 Ottobre 2015

Bari, 14 Ottobre 2015 Fidelity incontra Financial Forum Alessandro Furrer Bari, 14 Ottobre 2015 Sales Associate Director Scenario Macro Obbligazionario Correlazione con i Treasuries Rendimento Volatilità High Per Importanza

Dettagli

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A

A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A Fondo di diritto sammarinese di tipo UCITS III, autorizzato il 20 febbraio 2014. Codice Isin SM000A1XFES2. Il presente documento contiene le informazioni

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) Reggio Emilia, 25 febbraio 2013 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel

Dettagli

Azionario Sud Europa DNCA INVEST VELADOR ABSOLUTE RETURN DNCA INVEST SOUTH EUROPE OPPORTUNITIES

Azionario Sud Europa DNCA INVEST VELADOR ABSOLUTE RETURN DNCA INVEST SOUTH EUROPE OPPORTUNITIES DNCA INVEST VELADOR ABSOLUTE RETURN DNCA INVEST SOUTH EUROPE OPPORTUNITIES Azionario Sud Europa SETTEMBRE 2015 DNCA Finance Via Dante 9 20123 - Milano Tel +39 02 0062281 www.dnca-investments.com Questo

Dettagli

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo interno. INFORMAZIONI

Dettagli

2010 e oltre: cosa aspettarsi dal proprio portafoglio hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr

2010 e oltre: cosa aspettarsi dal proprio portafoglio hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr 2010 e oltre: cosa aspettarsi dal proprio portafoglio hedge? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr Milano, 13 ottobre 2010 Agenda 1 Uno sguardo ai mercati: ieri, oggi e domani 2

Dettagli

Evento ABI 10 Ottobre 2013

Evento ABI 10 Ottobre 2013 Evento ABI Il punto di partenza: il debito finanziario delle aziende è di natura bancaria Finanziamenti alle imprese per provenienza (quota % sulle consistenze a fine 2012; fonte: BCE, Fed) Prestiti bancari

Dettagli