Osservatorio Business Intelligence

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio Business Intelligence"

Transcript

1 Divisione Ricerche Claudio Demattè Osservatorio Business Intelligence 3 Ciclo di ricerca Filone di ricerca e-discovery: Nuove Forme di Intelligence nel Social Web

2 Introduzione: -> Web-BI -> Social Web Analysis 2000: Clickstream Analysis 2005: Web Analytics 2010: forme di Social Web Analysis Nuova formidabile opportunità e sfida per le imprese di utilizzo dei dati spontanei, non strutturati, anche in real time, del Social Web, del c.d. UGC, del passa-parola e delle relazioni informali, amicali, quotidiane su Web, della viralità MA

3 Introduzione: -> Web-BI -> Social Web Analysis MA. 1. Non dimenticare i Basic di Mktg es. percezioni, opinioni, giudizi hanno valore diverso tra chi ha provato realmente un prodotto o un servizio e chi no 2. Non dimenticare i Basic delle analisi qualiquantitative es. la significatività statistica dei post o dei buzz analizzati rispetto alla popolazione complessiva o rispetto al parco clienti attuali o al numero di pezzi venduti di un prodotto; es. la rilevanza e l autorevolezza dei siti/autori indagati 3. I segnali deboli sono comunque da valutare 4. La Ricerca campionaria su Web è diversa dalla Social Web Analysis 5. Ascolto del Web nel B2C, e nel B2B? 6. Attenzione alla comprensione del contesto e della semantica (quasi-mestiere)

4 Introduzione: -> Web-BI -> Social Web Analysis Prima ricerca qualitativa esplorativa, prima sistematizzazione delle varie forme di Web-BI, dei risultati e degli ostacoli, per discutere insieme e proseguire con i piedi per terra in questo percorso affascinante che è solo all inizio Esistono molti Oggetti di analisi su Web (es. new competition, new concept, reputation ampia, non solo del Brand): sono possibili diverse tipologie di SWA Utilità della Web-BI anche valutare il ritorno degli investimenti su Web in tutte le loro forme (Web Adv., ecommerce, Community/Club, Web Direct Mktg, ) Prime 10 Lessons Learned Nuova occasione per riflettere sul fatto che il successo maggiore di questi progetti Web si ha quando funzioni Mktg/Comunicazione e Funzioni SI/IT lavorano insieme, con competenze e capacità complementari

5 Agenda 1. Analisi dell evoluzione della Web BI e presentazione degli 2. Spiegazione delle logiche di analisi impiegate e proposta di una classificazione delle analisi e dei casi aziendali attraverso tali logiche 3. Definizione di un processo 4. Individuazione della gestione dei flussi informativi e delle architetture (cenni) 5

6 Obiettivi della presentazione e della ricerca Presentare risultati della ricerca qualitativa ed esplorativa: tematica ancora in piena evoluzione e di grande interesse Fornire ipotesi di classificazione: definire chiave di lettera ed interpretazione di un fenomeno in crescita, spesso gestito in modo empirico Presentare parallelamente le logiche di analisi impiegate ed i risultati rilevati, citando casi aziendali a titolo esemplificativo Web BI è una tematica spesso inflazionata, per la quale le aziende devono trovare una chiave di lettura per poter governare il fenomeno in continua evoluzione. 6

7 Evoluzione della BI applicata al Web ERP Moduli verticali BI enterprise Analytic Applications Web Diffusione Internet Web BI - Clickstream Analysis - Web Customer Behavior Analysis Web User Generated Content - Social Networking Web BI e E-Discovery - Social Web Analysis - Unstructured Data Le imprese incominciano ad interrogarsi sul valore reale potenziale (le più prudenti!) o certo (le più entusiaste!). 7

8 Evoluzione della BI applicata al Web Internet Social Networks Siti esterni Maggior numero di informazioni Info qualitative e destrutturate Spontaneità commenti Analisi più passiva Sito aziendale Maggior governo delle fonti Miglior profilazione utenti Informazioni quantitative Azienda Analisi più attiva Il nuovo paradigma venutosi a creare con l evoluzione delle forme di Intelligence sul web porta le aziende da una prospettiva di governo del web ad una prospettiva di ascolto del web. 8

9 Evoluzione della BI applicata al Web BI Ulteriori prospettive di analisi sia in ambito B2C che B2B: nuove fonti di dati bottom-up, spesso non strutturati, possono ampliare notevolmente le capacità di fare Intelligence aziendale, in contesti ambientali più o meno mirati, nei settori in cui l azienda opera o in settori contigui. 9

10 Evoluzione della BI applicata al Web Analisi, Ascolto Attività Azione + Strutturazione dati e informazioni - Analisi del Brand Web User Behaviour Gestione di siti e contenuti per il web Fonti Mainstream Tipologia di fonti Ascolto e analisi delle informazioni scambiate sui social networks Gestione della comunicazione e animazione all interno di communities Fonti UGC - Controllo delle informazioni + L effort necessario per derivare informazioni è inversamente proporzionale al grado di strutturazione dei dati web. Il grado di controllo delle informazioni presenti o veicolate su Web è maggiore quando si operano azioni rispetto a quando si analizza, si ascolta. 10

11 Logiche di analisi 1. Tipologia delle fonti Web 2. Unità/oggetto di analisi da cui la matrice Unità/Fonti DOVE? Tipologie delle fonti web COSA? Unità di analisi 3. Tipologie di analisi da cui la matrice Unità/Tipologie COME? Tipologie di analisi Le tipologie di analisi dei dati web non sono facilmente classificabili, soprattutto in questa fase emergente di esperienza. Questa classificazione tentative sistematizza sia le esperienze riportate nei casi studiati, sia le differenti forme di Intelligence su Web di cui si parla sul mercato. 11

12 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali 12

13 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali SOCIAL NETWORK Comunità costituite da un insieme di persone che hanno stessi interessi. Il fenomeno si è sviluppato attorno a tre grandi motivi di aggregazione: l'ambito professionale, l ambito hobbistico e quello dell'amicizia/relazioni personali. 13

14 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali BLOG Siti web dotati di un sistema di pubblicazione che permette la redazione di argomenti e contenuti da parte dell autore e di commenti e risposte da parte dei lettori. Diversamente dai newsgroup e dai forum, l autore del blog è l unico a stabilire gli argomenti di discussione. 14

15 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali COMMUNITIES TEMATICHE Siti web creati da utenti o aziende intorno ad un tema di interesse comune a tutti i partecipanti e che di norma richiedono un iscrizione per l accesso. Rappresentano un luogo virtuale di incontro e conoscenza per utenti uniti da un interesse comune. 15

16 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali FORUM, NEWSGROUPS Bacheche elettroniche, ospitate su siti web, divise per argomenti, dove appassionati scrivono commenti e rispondono a domande di altri visitatori. 16

17 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali FONTI MAINSTREAM Servizi informativi forniti da giornali e mass media, magazine, TV, ecc 17

18 Tipologia di Fonti Web Tipologia di Fonti Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali SITI WEB ISTITUZIONALI Siti web delle aziende stesse, attraverso cui vengono effettuate le comunicazioni aziendali istituzionali e formali, oppure attività di ecommerce. 18

19 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti 19

20 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti BUSINESS POLICY Oggetto di analisi particolare, proprio anche della Pubblica Amministrazione, e monitorato dalle funzioni Comunicazioni e Pubbliche relazioni. Sensibilità dimostrata dall azienda verso alcuni temi Corporate Social Responsibility in senso ampio (diversità, ambiente ed ecologia, lavoratori, ecc.) e ai fini della comprensione più ampia della reputazione aziendale. 20

21 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti BRAND Brand aziendale altro possibile oggetto di studio su Web Spesso confuso con il brand di prodotto dal consumatore perché molto vicini (es. CocaCola), o meno conosciuto (es. brand aziendale Ferrero vs brand di prodotto Nutella). L Analisi del contesto può aiutare a capire di quale brand si sta parlando in una discussione su Web. 21

22 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti PERSONALE AZIENDALE Oggetto di analisi su Web, dal CEO o dall imprenditore., discussi in rete a livello personale e nominativo, Fino alla prima linea di executive, fino al personale di frontoffice (es. di un Contact Center), più spesso discusso in forma anonima. Il Comportamento dei rappresentanti direzionali e del frontoffice di un azienda è diventato un indice di qualità, di serietà e di reputazione aziendale. 22

23 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti PRODOTTI/SERVIZI Oggetto frequente di dibattiti in rete, sia da parte di esperti consumatori, influencer o opinion maker, sia da parte del consumatore generico ascoltatore di opinioni e pareri. Discussioni su nuovi prodotti di interesse particolare per le aziende, per comprendere sia il livello di gradimento delle nuove offerte presentate sul mercato, sia la correlazione con le performance commerciali dei nuovi prodotti. 23

24 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti NUOVI CONCEPT Proposti sempre più spesso sul Web per poter raccogliere commenti, percezioni, suggerimenti prima di sviluppare e industrializzare il prodotto o il servizio finale Patrimonio informativo raccolto presso appassionati, esperti o semplici consumatori che in molti casi consente all azienda di fare un tuning anticipato e a basso costo del prodotto e del servizio, prima del lancio sul mercato. 24

25 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti CUSTOMER Oggetto di maggiore analisi su Web in tutte le sue possibili accezioni e declinazioni. Ciclo di vita (da prospect a cliente fedele e collaborativo) Caratteristiche di profilo (socio-demografiche, di comportamento e di experience su web, di conoscenza sui prodotti o suoi servizi acquistati, ecc.). 25

26 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti PROCESSI AZIENDALI Oggetto di possibile analisi su web, prevalentemente quelli in cui il customer o il mercato in generale possono esprimere pareri, critiche e suggerimenti. Valore delle Esperienze in prima persona (es. processi di customer care, di ordine e pagamento, di assistenza tecnica o installazione on site, ecc.), sia su web, sia nel mondo tradizionale. 26

27 Unità di analisi Unità di Analisi Business Policy Brand aziendale Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti CONCORRENTI Oggetto di indagine finalizzato a: Comparazione tra aziende e tra prodotti concorrenti, nuovi entranti o sostitutivi. Comprensione dei fattori di forza e di debolezza attribuiti su Web. 27

28 Matrice Unità/Fonti Tipologia di Fonti Unità di Analisi Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali Business Policy Comune TO Comune TO Comune TO Comune TO Brand aziendale SISAL, BINDA, ERIF, EDENRED ALCATEL, ERIF SISAL, ALCATEL BINDA, ALCATEL, ERIF, EDENRED BINDA, ALCATEL ALCATEL,EDENRED Brand di prodotto FM, SISAL, BINDA, PIRELLI FM, BINDA, ALCATEL, PIRELLI SISAL, ALCATEL, PIRELLI FM, BINDA, ALCATEL, PIRELLI FM, BINDA, ALCATEL ALCATEL Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali FM, SISAL, PIRELLI, COMUNE TO, BINDA ALCATEL, BINDA, ERIF, PIRELLI, FM SISAL, ALCATEL, PIRELLI BINDA,ALCATEL,ERI F, EDENRED, PIRELLI ALCATEL, FM ALCATEL, EDENRED Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi COMUNE TO, BINDA COMUNE TO, BINDA BINDA COMUNE TO, BINDA COMUNE TO COMUNE TO, BINDA Nuovi Concept Prodotti/Servizi BINDA, ERIF, EDENRED BINDA, ERIF ERIF, EDENRED Customer TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI Processi aziendali COMUNE TO Concorrenti FM, PIRELLI, ERIF, FM ALCATEL, PIRELLI, FM ALCATEL, PIRELLI ALCATEL, PIRELLI, FM FM ALCATEL Non è possibile verificare clusterizzazioni valide. Customer e prodotti/servizi attuali sono unità di analisi più coperte; diversa distribuzione su fonti secondo approccio di analisi ( attiva vs passiva ). 28

29 Matrice Unità/Fonti Tipologia di Fonti Unità di Analisi Social Network Blogs Communities tematiche CASO BINDA Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali Business Policy Comune TO Comune TO Comune TO Comune TO Esperienza di web monitoring per raccogliere e SISAL, BINDA, ERIF, BINDA, ALCATEL, Brand aziendale ALCATEL, ERIF SISAL, ALCATEL BINDA, ALCATEL EDENRED analizzare le opinioni ERIF, EDENRED dei consumatori su FM, SISAL, BINDA, FM, BINDA, SISAL, ALCATEL, FM, BINDA, FM, BINDA, Brand di prodotto marchi/prodotti/attività di comunicazione espresse ALCATEL PIRELLI ALCATEL, PIRELLI PIRELLI ALCATEL, PIRELLI ALCATEL sulle pagine web di in un determinato numero di siti Personale aziendale internet (social networks, forums di settore). FM, SISAL, PIRELLI, BINDA,ALCATEL,ERI ALCATEL, BINDA, SISAL, ALCATEL, Prodotti/Servizi attuali COMUNE TO, F, EDENRED, ALCATEL, FM ERIF, PIRELLI, FM PIRELLI BINDA Obiettivo di monitorare PIRELLI le discussioni spontanee COMUNE TO, COMUNE TO, COMUNE TO, COMUNE TO, Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA COMUNE TO BINDA BINDA sul marchio Breil (categorie BINDA orologi e gioielli) e BINDA Hip BINDA, ERIF, Nuovi Concept Prodotti/Servizi BINDA, ERIF hop (orologi in gomma/silicone), ERIF, EDENRED riguardanti opinioni EDENRED su marca, principali collezioni e attività di Customer TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI comunicazione. Processi aziendali COMUNE TO Concorrenti FM, PIRELLI, ERIF, FM ALCATEL, PIRELLI, FM ALCATEL, PIRELLI ALCATEL, PIRELLI, FM FM ALCATEL,EDENRED ALCATEL, EDENRED ALCATEL 29

30 Matrice Unità/Fonti Tipologia di Fonti Unità di Analisi Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali CASO PIRELLI Business Policy Comune TO Comune TO Comune TO Comune TO Progetto SISAL, BINDA, ERIF, Vox Populi con BINDA, ALCATEL, Brand aziendale ALCATEL, ERIF SISAL, ALCATEL BINDA, ALCATEL EDENRED ERIF, EDENRED obiettivo di monitorare flussi FM, SISAL, BINDA, FM, BINDA, SISAL, ALCATEL, FM, BINDA, FM, BINDA, Brand di prodotto ALCATEL informativi PIRELLI generati ALCATEL, PIRELLI dai PIRELLI ALCATEL, PIRELLI ALCATEL Personale aziendale consumatori ALCATEL,EDENRED FM, SISAL, PIRELLI, BINDA,ALCATEL,ERI ALCATEL, BINDA, SISAL, ALCATEL, Prodotti/Servizi attuali Ricavare COMUNE TO, informazioni F, EDENRED, ALCATEL, FM ALCATEL, EDENRED ERIF, PIRELLI, FM ed PIRELLI BINDA PIRELLI evidenze, COMUNE TO, anche COMUNE qualitative, TO, COMUNE TO, COMUNE TO, Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA COMUNE TO BINDA BINDA BINDA BINDA sulla reputazione di modelli di BINDA, ERIF, Nuovi Concept Prodotti/Servizi BINDA, ERIF ERIF, EDENRED pneumatici EDENRED e singoli prodotti Customer dell azienda TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI Processi aziendali Concorrenti COMUNE TO Verificare fenomeni in atto per FM, PIRELLI, ERIF, ALCATEL, valutare FM l efficacia PIRELLI, e FM l andamento di campagne di comunicazione in corso. ALCATEL, PIRELLI ALCATEL, PIRELLI, FM FM ALCATEL 30

31 Matrice Unità/Fonti Tipologia di Fonti Unità di Analisi Social Network Blogs Communities tematiche Forum, Newsgroups Fonti mainstream Siti web istituzionali Business Policy Comune TO Comune TO Comune TO Comune TO SISAL, BINDA, ERIF, EDENRED BINDA, ALCATEL, ERIF, EDENRED Brand aziendale ALCATEL, ERIF SISAL, ALCATEL CASO FM, SISAL, EDENRED BINDA, FM, BINDA, SISAL, ALCATEL, FM, BINDA, Brand di prodotto PIRELLI ALCATEL, PIRELLI PIRELLI ALCATEL, PIRELLI Personale aziendale A fronte di una forte attività online, sono condotte FM, analisi SISAL, PIRELLI, dell andamento di visite sul BINDA,ALCATEL,ERI sito aziendale e ALCATEL, BINDA, SISAL, ALCATEL, Prodotti/Servizi attuali COMUNE TO, F, EDENRED, relativi ERIF, PIRELLI, FM PIRELLI BINDA ordini PIRELLI COMUNE TO, COMUNE TO, COMUNE TO, Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA BINDA BINDA BINDA Monitoraggio delle performance del sito aziendale BINDA, ERIF, Nuovi Concept Prodotti/Servizi BINDA, ERIF ERIF, EDENRED (Web EDENRED Optimization): valutazione dell andamento degli ordini di particolari prodotti e/o servizi a fronte dell introduzione di nuove sezioni del sito. Processi aziendali COMUNE TO FM, PIRELLI, ERIF, ALCATEL, ALCATEL, ALCATEL, Concorrenti Approfondimenti di analisi sulle modalità di arrivo FM PIRELLI, FM PIRELLI PIRELLI, FM dei nuovi clienti ed il confronto tra visite e vendite online (collegamento con i sistemi di CRM). BINDA, ALCATEL FM, BINDA, ALCATEL ALCATEL, FM COMUNE TO ALCATEL,EDENRED ALCATEL ALCATEL, EDENRED COMUNE TO, BINDA Customer TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI TUTTI I CASI FM ALCATEL 31

32 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis 32

33 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis REPUTATION ANALYSIS Analisi complessa multivariata del brand aziendale, dei brand di prodotto, del personale dell azienda, delle politiche e delle strategie di responsabilità sociale dell azienda, dei risultati azionari e di bilancio. Obiettivo di dipingere un profilo reputazionale dell azienda che valuta fattori diversi con pesi diversi. 33

34 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis NEW CONCEPT TESTING ANALYSIS Analisi dei suggerimenti, dei giudizi e delle percezioni sugli attributi e sulle caratteristiche fisiche, funzionali ed esperienziali di un nuovo prodotto o di un nuovo servizio, prima del suo sviluppo e lancio sul mercato. Nuovi paradigmi di Customer Innovation Management:le aziende soprattutto manifatturiere, e in parte di servizi, coinvolgono il cliente nelle fasi iniziali dei propri processi di Innovation Management. 34

35 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis OPINION & SATISFACTION MONITORING Analisi condotta presso chi ha acquistato/sperimentato i prodotti o i servizi venduti sul mercato (reale o virtuale) e sui quali si ricercano giudizi riguardo i vari attributi di qualità di prodotto, di servizio, di soddisfazione dei propri bisogni funzionali, esperienziali, di status. Tecniche di analisi che ereditano quelle impiegate anche nel mondo tradizionale, svolte con customer survey, focus group, panel, ecc., (ricerche campionarie più strutturate su Web) Filiera tecnologica impiegata per la contestualizzazione e la comprensione semantica del testo 35

36 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis NEW PRODUCT COMPETITION Analisi condotta in generale su web, sia presso chi ha acquistato i prodotti o i servizi in esame, sia presso chi non ne ha sperimentato l acquisto e il consumo. Associazione dei propri prodotti e servizi con altri brand concorrenti o altri prodotti spesso di settori contigui (ad es. il settore dei prodotti di cosmesi e il settore dei prodotti/servizi Wellness; il comparto dei prodotti freschi a base di latte e il comparto dei prodotti farmaceutici per l apparato gastrointestinale). 36

37 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis SENTIMENT/PERCEPTION ANALYSIS Analisi condotta presso il Web User generico, al fine di comprendere i motivi dell eventuale non acquisto o comunque le sensazioni e le percezioni sugli attributi di prodotto e di servizio o sulle caratteristiche dell azienda (brand o altro) Filiera delle tecnologie necessarie combina strumenti statistici di analisi delle wordfrequency e delle cooccurrences con motori linguistici al fine di comprendere esattamente ciò che il web user sta dicendo. 37

38 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis PROFILING, BEHAVIOUR, EXPERIENCE ANALYSIS Analisi implicite in tutte le azioni di intelligence su web, da dati quantitativi e da dati qualitativi, strutturati (ricerche campionarie) e non strutturati, finalizzate a studiare il profilo e i segmenti di web user e di web customer. Comportamento nei siti web o nelle web community, la loro experience nell interazione con i siti o i portali dell azienda o nella loro navigazione su web, Individuazione degli influencer più autorevoli (es. blogger più attivi e carismatici). 38

39 Tipologie di analisi Tipologie di Analisi Reputation Analysis New Concept Testing Analysis Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Sentiment / Competition Perception Analysis Analysis Profiling, Behaviour, Experience Analysis Social Web Network Analysis SOCIAL WEB NETWORK ANALYSIS Analisi della qualità, intensità e tipologie delle relazioni tra individui e professional, Individuare la rete relazionale, gli influencer maggiori di un certo fenomeno, le persone hub di informazioni o snodi di informazioni Nel caso sia di relazioni transazionali di business (clientefornitore), sia di partnership (collaboration), sia amicali o informali. 39

40 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, ERIF ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL,COMUN E, ERIF, FM, PIRELLI ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL, BINDA, COMUNE TO, ERIF, FM, PIRELLI Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA COMUNE TO COMUNE TO Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti ALCATEL BINDA, EDENRED, ERIF BINDA, COMUNE TO ALCATEL, FM, PIRELLI ALCATEL, ERIF, FM, PIRELLI TUTTI I CASI La disposizione delle aziende conferma lo stato di maturità in fase di evoluzione. 40

41 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA Brand di prodotto Personale aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL,COMUN E, ERIF, FM, PIRELLI ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL, BINDA, COMUNE TO, ERIF, FM, PIRELLI Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, ERIF Ascolto dei social media, del passaparola online, dei commenti in Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi generale e dei Mainstream, relativi al settore del turismo, alle fiere e BINDA COMUNE TO COMUNE TO ai principali tour operator (analisi di sentiment e di opinion per la BINDA, Nuovi Concept Prodotti/Servizi brand reputation). Customer Processi aziendali Concorrenti Caso aziendale FIERA MILANO EDENRED, ERIF TUTTI I CASI Obiettivo di raccogliere informazioni per sviluppare un servizio BINDA, ALCATEL informativo e analitico COMUNE da TO parte di BIT verso i professionisti del ALCATEL, FM, ALCATEL, ERIF, turismo (tour operator e agenzie), per consolidare la relazione con PIRELLI FM, PIRELLI gli attuali espositori anche dopo la manifestazione BIT e al fine di attirare nuovi operatori. 41

42 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA Brand di prodotto Personale aziendale Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, ERIF ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL,COMUN E, ERIF, FM, PIRELLI ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL, BINDA, COMUNE TO, ERIF, FM, PIRELLI Analisi semantica delle opinioni e delle Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA COMUNE TO COMUNE TO discussioni web su alcuni temi di interesse Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti ALCATEL Caso aziendale ALCATEL Analizzare il comportamento dei competitors sul web e l interazione con i potenziali clienti. BINDA, EDENRED, ERIF BINDA, COMUNE TO ALCATEL, FM, PIRELLI ALCATEL, ERIF, FM, PIRELLI TUTTI I CASI 42

43 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA Brand di prodotto ALCATEL, BINDA, Caso ALCATEL, aziendale ERIF COMUNE FM, PIRELLI DI TORINO ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI Personale aziendale Progetto Cruscotto sulla Sicurezza Urbana, un Sistema ALCATEL, Informativo vero e proprio, ALCATEL,COMUN trasversale rispetto BINDA, alle competenze del Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, ERIF E, ERIF, FM, COMUNE TO, Comune, aperto alla rilevazione di informazioni utili allo sviluppo PIRELLI ERIF, FM, delle politiche della Sicurezza. PIRELLI Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA COMUNE TO COMUNE TO Ad integrazione BINDA, delle fonti strutturate di dati, il Data Warehouse Nuovi Concept Prodotti/Servizi EDENRED, ERIF della sicurezza è stato arricchito con informazioni più dinamiche, Customer TUTTI I CASI provenienti dal web, al fine di poter monitorare le percezioni di BINDA, Processi aziendali sicurezza ALCATEL dei cittadini. Concorrenti COMUNE TO ALCATEL, FM, PIRELLI ALCATEL, ERIF, FM, PIRELLI 43

44 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA Brand di prodotto ALCATEL, BINDA, Caso ALCATEL, aziendale ERIF REGIONE PIEMONTE FM, PIRELLI ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI Personale aziendale Progetto di ascolto sulle informazioni turistiche nella Regione Piemonte attivato allo scopo di raccogliere informazioni ALCATEL, sulle ALCATEL,COMUN BINDA, Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, caratteristiche ERIF degli E, utenti ERIF, FM, (esigenze ed esperienze COMUNE TO, PIRELLI ERIF, FM, positive/negative nell utilizzo dei servizi turistici PIRELLI e culturali in Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi occasione dell ostensione BINDA COMUNE della TO Sacra Sindone). COMUNE TO Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti ALCATEL BINDA, EDENRED, ERIF L obiettivo principale è stato quello di indirizzare l evoluzione dei servizi Web ICT per la cultura e il turismo come fattore TUTTI di I CASI innovazione. BINDA, COMUNE TO ALCATEL, FM, ALCATEL, ERIF, Sentiment e Opinion PIRELLI analysis, con attività FM, di PIRELLI data e text mining; risultati incrociati ed elaborati statisticamente. 44

45 Matrice Unità/Tipologie di analisi Tipologia di Analisi Reputation Unità di Analisi New Concept Testing Opinion & Satisfaction Monitoring New Product Competition Sentiment / Perception Profiling, Behaviour, Experience Social Web Network Business Policy ALCATEL COMUNE TO COMUNE TO Brand aziendale ALCATEL, ERIF ALCATEL, BINDA ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI ALCATEL, EDENRED ALCATEL, BINDA, FM, PIRELLI Brand di prodotto ALCATEL, ERIF Caso aziendale ERIF Personale aziendale Il progetto Web e Social orientato ALCATEL, a comprendere ALCATEL,COMUN BINDA, Prodotti/Servizi attuali ALCATEL, ERIF le dinamiche E, ERIF, FM, web dei potenziali COMUNE TO, clienti ed PIRELLI ERIF, FM, integrare l attività Web con i processi di marketing PIRELLI Nuovi Prodotti/Servizi o Eventi BINDA e vendita. COMUNE TO COMUNE TO Nuovi Concept Prodotti/Servizi Customer Processi aziendali Concorrenti ALCATEL BINDA, EDENRED, ERIF Correlazione degli investimenti Web, relativamente al costo contatto, e misurazione TUTTI I CASI del tasso BINDA, di Conversion (Conversione web, COMUNE TO Conversione in appuntamenti, Conversione in ALCATEL, FM, ALCATEL, ERIF, vendite). PIRELLI FM, PIRELLI 45

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

I trend della Business Intelligence e Analytics: miti e mode!

I trend della Business Intelligence e Analytics: miti e mode! Information Builders Summit 2012 I trend della Business Intelligence e Analytics: miti e mode! Paolo Pasini Business Intelligence: la situazione italiana Guardando la situazione media italiana, è necessario

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management. Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales

Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management. Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales Armando Cirrincione, Paolo Pasini In collaborazione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

journal tutto PArte dalla conoscenza del dato N.2 MAGGIO 2011

journal tutto PArte dalla conoscenza del dato N.2 MAGGIO 2011 N.2 MAGGIO 2011 journal Business Intelligence: tutto PArte dalla conoscenza del dato CASO UTENTE In uno scenario in cui la competitività e le istituzioni regolamentari impongono sempre più rigore nel time

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION INDICE La semplicità nell era dei Big Data 05 01. Data Visualization:

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni

Sistemi di supporto alle decisioni Sistemi di supporto alle decisioni Introduzione I sistemi di supporto alle decisioni, DSS (decision support system), sono strumenti informatici che utilizzano dati e modelli matematici a supporto del decision

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Business Intelligence: dell impresa

Business Intelligence: dell impresa Architetture Business Intelligence: dell impresa Silvana Bortolin Come organizzare la complessità e porla al servizio dell impresa attraverso i sistemi di Business Intelligence, per creare processi organizzativi

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Introduzione Agenda La misura del valore: i fattori che influenzano il valore di un azienda

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli