EMV/ELV Terminale per pagamenti elettronici con addebito diretto in conto corrente ISTRUZIONI PER L USO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EMV/ELV Terminale per pagamenti elettronici con addebito diretto in conto corrente ISTRUZIONI PER L USO"

Transcript

1 EMV/ELV Terminale per pagamenti elettronici con addebito diretto in conto corrente ISTRUZIONI PER L USO

2 Indice 1. Introduzione 1.1. Terminale Carta di pulizia Pannello comandi Tasti scelta rapida Informazione breve prenotazione con codice di autorizzazione Sostituzione del rotolo di carta Durata di carta termica Test di connessione Transazioni 2.1. Operazione carte di conto con procedura di mandato d`incasso (ELV) Operazione carte bancomat e carte di credito con PIN Annullamento dell ultima transazione Transazione carta di credito manuale (opzione attivata) Accredito carta di credito (opzione attivata) Preautorizzazione somma carta di credito (opzione attivata) Operazione successiva alla preautorizzazione (opzione attivata) Transazione carta di credito/carta bancomat con mancia (opzione attivata) Scontrino provvisorio (opzione attivata) Attività amministrative 3.1. Stampa della copia dello scontrio Chiusura provvisoria Chiusura Varie 4.1. Cosa fare se... avvisi d errore / Messaggi sul display Nuovo avvio del terminale in caso di problemi Caratteristiche di sicurezza carte di credito Numeri telefonici per autorizzazione carte di credito Numeri servizio tecnico hobex (hotline) Elenco codici di risposta (RC) (c) hobex AG - Gunther Engetsberger, Christian Haslinger 09, Version 5 2

3 Introduzione 1.1. Terminale Scomparto rotolo carta Lettore di banda magnetica Display [Menù] Attivazione Tasto [p] e [q] [STOP] Anulla [C] Coreggi [OK] Conferma Avanzamento carta Lettore chip 1.2. Carta di pulizia 3

4 Introduzione 1.3. Panello comandi Freccia in giù [q] Freccia in sù [p] [Menù] Tasto [STOP] Tasto di interruzione [OK] Tasto di conferma [C] Tasto di correzione 1.4. Tasti scelta rapida Sul terminale sono provveduti 8 tasti a scelta rapida: Tasto [1] Vendita manuale (opzione attivata - vedi pag. 10) Tasto [2] Accredito (opzione attivata - vedi pag. 11) Tasto [3] Preautorizzazione (opzione attivata - vedi pag. 12) Tasto [4] Operazione successiva alla preautorizzazione (opzione attivata - vedi pag. 13) Tasto [5] Scontrino mancia provvisorio (opzione attivata - vedi pag. 15) Tasto [6] Acquisto con mancia (opzione attivata - vedi pag. 14) Tasto [7] Storno (vedi pag. 9) Tasto [8] Copia scontrino (vedi pag. 16) 1.5. Informazione breve prenotazione con codice di autorizzazione Se si vuole effettuare una prenotazione di un certo importo su una carta con codice di autorizzazione viene richiesto l immissione di un numero. Quì è necessario l immissione di un numero di nove cifre (per esempio ) per poter continuare. Altri informazioni e una descrizione esatta si trovano a pagina 13. Una lista di numeri di telefono di callcenter di autorizzazione si trova sulla penultima pagina dell istruzione. 4

5 Introduzione 1.6. Sostituzione del rotolo di carta Il terminale è dotato di stampante termica, che permette una sostituzione facile e veloce del rotolo di carta, che deve essere in ogni caso un rotolo di carta termica, la quale può essere stampata solo su un lato, mentre sull altro deve essere stampato il testo della nota d addebito hobex. Per motivi legali non può essere utilizzato un tipo diverso di carta termica. Quando il rotolo sta per finire, sul display del terminale compare un messaggio di notifica. Sostituzione di carta in quattro fasi semplici: Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 Fig. 4 Fig. 1 Aprire il coperchio sollevando verso l`alto la leva posta dietro la fessura della carta. Fig. 2 Rimuovere il rotolino esaurito. Fig. 3 Inserire il nuovo rotolino lasciando fuoriuscire dal coperchio alcuni centimetri di carta. Fig. 4 Richiudere il coperchio assicurandosi che alcuni centimetri di carta siano rimasti presi tra il coperchio e il terminale Durata di carta termica Se la carta termica viene conservata secondo le norme, che significa a una temperatura di 18 C - 25 C e a un umidità relativa di al massimo 40-60% e a scanso di luce, la leggibilità della scritta può essere attestata fino a 7 anni, certi effetti limitano la tenuta dello stampato termico, quali sono: temperature sopra ai 40 C a un periodo più a lungo un deposito in un ambiente umido per un periodo più a lungo contatto con materiale ammorbidente (contenuto in pellicole PVC, in portadocumenti, ecc.) contatto con olii, grassi e alcool oppure con chimici aggressivi La combinazione di più effetti aumentano di un multiplo l effetto negativo nei confronti di durata. Per questo sono da evitare gli effetti, i quali limitano la durata della scritta. 5

6 Introduzione 1.8. Prova di connessione Con una prova di connessione si può verificare se è possibile creare la connessione fra il terminale e il server. 1. Premere [Menù] 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare Amministrazione 4. Con [q] selezionare PROVA CONN. 5. Il terminale sta eseguendo la prova di connessione 6. Viene stampata lo scontrino. Se lì viene riportata la scritta (RC:007) Approved Admin, la prova di connessione ha avuto successo. 6

7 Transazioni 2.1. Operazione carte di conto con procedura di mandato d incasso (ELV) Questa funzione è attivata sui terminali, la cui ID inizia con AHE. Con questa funzione è possibile eseguire esclusivamente operazioni con carte emesse in Austria, Germania e Paesi Bassi. 1. Far passare la carta attraverso il lettore di carte magnetiche. La banda magnetica della carta indica verso il terminale. 2. Inserire l importo in -Cent (per 1,00 inserire 100) 3. Se l importo viene visualizzato esattamente,, altrimenti premere [STOP] 4. Se la funzione mancia è attiva per la transazione mancia successiva, altrimenti premere [STOP] 5. Se la funzione mancia è attiva inserire l importo mancia in -Cent e 6. Lo scontrino commerciante viene stampato. Farlo firmare dal cliente. NOTA: 7. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente La firma sullo scontrino deve corrispondere alla firma sulla carta. Le firme devono essere identiche! Se non corrispondono, stornare la transazione. 7

8 Transazioni 2.2. Operazioni carte bancomat e carte di credito con PIN Le transazioni delle carte bancomat e delle carte di credito dotate di CHIP vengono regolate tramite la funzione seguente: 1. Imettere la carta nel lettore di carte con chip 2. Inserire l importo in -Cent (per 1,00 inserire 100) 3. Il cliente digita il PIN se necessario, 4. Se non viene richiesto il PIN e la transazione è di successo, si prega di lasciar firmare lo scontrino sulla riga adeguata 5. Viene stampato lo scontrino di pagamento destinato al commerciante 6. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 8

9 Transazioni 2.3. Annullamento dell ultima transazione E possibile fare l annullamento soltanto dell ultima operazione eseguita. Le operazioni precedenti NON possono essere annullate. 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [7] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare ANNULLAMENTO ULTIMA TRANSA- ZIONE 4. Confrontare l orario dell operazione e il numero di autorizzazione con lo scontrino da annullare. Se i dati corrispondono, Se i dati non sono conformi, interrompere l operazione con [STOP] 5. Se l annullamento ha esito positivo, viene stampato lo scontrino di conferma. 6. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 9

10 Transazioni 2.4. Transazione carta di credito manuale (opzione attivata) Per le carte di credito può essere effettuata una transazione manuale (con numero e data di scadenza della carta). 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [1] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare ACQUISTO 4. Digitare sul terminale il numero della carta. Premere [OK] 5. Digitare la data di scadenza nel formato MMAA (per Feb inserire 0209) Premere [OK] 6. Inserire l importo in -Cent (per 1,00 inserire 100) 7. Viene stampato lo scontrino per il commerciante. 8. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 10

11 Transazioni 2.5. Accredito carta di credito (opzione attivata) L accredito su carta di credito può aver luogo solo se il pagamento precedente, per il quale viene autorizzato l accredito, è stato effettuato tramite la stessa carta di credito. 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [2] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare ACCREDITO 4. Immettere la carta nel lettore chip oppure (se la carta non è presente) digitare il numero della carta in forma manuale e Digitare la data di scadenza e 5. Inserire l importo in -Cent (per 1,00 inserire 100) 6. Viene stampato lo scontrino per il commerciante. 7. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 11

12 Transazioni 2.6. Preautorizzazione sulla carta di credito (opzione attivata) La preautorizzazione permette di prenotare un importo prima che l operazione venga effettivamente effettuata. In questo modo è garantita in ogni caso la disponibilità dell importo al momento della prenotazione definitiva. La preautorizzazione rimane valida per due settimane e in quel periodo è possibile fare la transazione definitiva in ogni momento. Dopo le due settimane la preautorizzazione scade automaticamnte. 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [3] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare AUTORIZZAZIONE 4. Immettere la carta nel lettore chip oppure (se la carta non è presente) digitare il numero della carta in forma manuale e Digitare la data di scadenza e 5. Inserire l importo in -Cent (per 1,00 inserire 100) 6. Viene stampato lo scontrino destinato al commerciante, necessaria per la successiva operazione definitiva 7. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese), premere [OK], e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 12

13 Transazioni 2.7. Operazione successiva alla preautorizzazione (opzione attivata) Con CHIUSURA AUT termina definitivamente una transazione preautorizzata. L importo della transazione non deve superare la somma che era stata precedentemente autorizzata. Per questa transazione è necessario lo scontrino della preautorizzazione. 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [4] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare CHIUSURA AUT 4. Immettere la carta nel lettore chip oppure (se la carta non è presente) digitare il numero della carta in forma manuale e Digitare la data di scadenza e 5. Inserire l`importo in -Cent, che non deve essere maggiore all`importo precedentemente autorizzato e 6. Digitare il codice autorizzazione dello scontrino di preautorizzazione compreso gli eventuali zero iniziali (p.es ) - lettere possono essere inserite con la pressura dei tasti delle cifre (per esempio B con la pressione del tasto 2 per tre volte) 7. Digitare il numero sequenziale dello scontrino della preautorizzazione compreso gli eventuali zero iniziali (La pregiamo di utilizzare per una prenotazione con codice di autorizzazione) 8. Viene stampato lo scontrino destinata al commerciante 13

14 Transazioni 2.8. Transazione carta di credito/carta di contoe bancomat con mancia (opzione attivata) Per eseguire una transazione con mancia si prega di eseguire quanto segue: - Per transazioni con carte di credito seguire i passi successivi a partire dal punto 1 - Per operazioni di pagamento elettronico di procedura di mandato d`incasso (ELV) strisciare la carta attraverso il lettore di carta sul terminale, poi procedere dal punto 5 - Per transazioni carte bancomat con PIN si prega di imettere la carta, poi proseguire dal punto 5 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [6] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare ACQUISTO CON MANCIA 4. Immettere la carta nel lettore chip 5. Inserire l importo (senza mancia) in -Cent (per 1,00 inserire quindi 100). Premere [OK] 6. Fare confermare l`importo al cliente con [OK] 7. Il cliente decide se vuole inserire mancia 14

15 Transazioni 2.8. Transazione carta di credito/carta di contoe bancomat con mancia (opzione attivata) 8. Il cliente inserisce la somma della mancia e conferma con [OK] 9. Viene stampata la copia per il commerciante 10. Con [q] selezionare lingua (DE=tedesco, EN=inglese),, e viene stampato lo scontrino per il cliente oppure premere [STOP], non viene stampato lo scontrino per il cliente 2.9. Scontrino provvisorio (opzione attivata) AVVERTENZA: Se sul vostro sistema di cassa non è prevvisto lo scontrino con spazio per mancia c`è la possibilità di stampare sul terminale uno scontrino provvisorio. (Non necessario su carta di credito oppure carte bancomat.) Procedere come segue: 1. Premere [Menü] (oppure per scelta rapida premere il Tasto [5] e proseguire al punto 4) 2. Selezionare Transazione con [OK] 3. Premere [q] fino a scontrino provvisorio 4. Premere [OK] 5. Inserire l importo dello scontrino (senza mancia) in -Cent 6. Viene stampato lo scontrino La ricevuta stampata avrà una riga per l indicazione della mancia. ATTENZIONE: Questo scontrino offre la possibilità al cliente di scrivere un importo a mano senza che viene effettuata una transazione!!! La transazione propria viene descritta al punto

16 Attività amministrative 3.1. Stampa di una copia dell`ultimo scontrino E possibile stampare copie solo dell ultimo scontrino. A ciò fanno parte anche annulli, chiusure oppure prove di conessione. 1. Premere [Menù] (oppure Tasto [8] per scelta rapida e proseguire dal punto 4) 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare Amministrazione 4. Con [q] selezionare Copia dello scontrino 5. Viene stampata la copia dello scontrino 16

17 Attività amministrative 3.2. Chiusura provvisoria Con,,Chiusura provvisoria è possibile stampare un elenco di tutte le transazioni intercorse dall ultima chiusura finale, ma gli importi non vengono riportati a zero, come dopo una chiusura finale. Questo significa che anche nella successiva chiusura provvisoria verranno indicate le transazioni elencate nel saldo attuale. 1. Premere [Menù] 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare Amministrazione 4. Con [q] selezionare CHIUSURA PROVV. 5. Il terminale crea una lista con le transazioni effettuate e trasferisce pagamenti di procedura di mandato d`incasso non trasmesse 6. Viene stampato lo scontrino 17

18 Attività amministrative 3.3. Chiusura Con la funzione Chiusura vengono elencate tutte le transazioni effettuate dall ultima chiusura e l elenco transazioni viene riportato a zero. Se lo si desidera, questa funzione può anche essere eseguita in automatico: in questo modo ogni giorno viene eseguita una chiusura automatica (dopo aver conferito col servizio tecnico hobex). 1. Premere [Menù] 2. Con [q] selezionare Transazione 3. Con [q] selezionare Amministrazione 4. Con [q] selezionare CHIUSURA 5. Il terminale crea una lista con le transazioni effettuate e trasferisce pagamenti di procedura di mandato d`incasso non trasmesse. 6. Viene stampato lo scontrino 18

19 Varie 4.1. Cosa fare se... avvisi d errore / Messaggi sul display Alcuni avvisi / messaggi d errore, che possono comparire sul display del terminale. Questo avviso compare brevemente sul display, prima che compaia il seguente messaggio ( Iniziare funzionamento MS Fallback? ) Non si è potuto leggere il chip della carta, premere [OK] per fare la transazione tramite la banda magnetica e proseguire come prevvisto. Oppure premere [STOP] per annullare. Per l addebito usare la striscia magnetica. Premere [OK] ed strisciare la carta nel lettore di banda magnetica. Proseguire come prevvisto. Differenza somme Una differenza somme sulla chiusura significa, che esistevano dei problemi durante una transazione. Può succedere se per esempio la carta veniva estratta troppo presto durante una prenotazione oppure l update del terminale è stato eseguito senza una chiusura precedente. Si riceve poi una somma terminale e HOST sullo scontrino di chiusura. La somma che è valida per la chiusura e che è salvata nel center dati della hobex viene indicata come somma HOST Nuovo avvio del terminale in caso di problemi Potrebbe succedere che, dopo escursioni di corrente continuate oppure mancata connessione su rete fissa o rete mobile, il terminale non reagisce pi.. In questo caso si può effettuare un avvio del terminale premendo contemporaneamente la freccia in sù, freccia in giù e il tasto [STOP] 19

20 Varie 4.3. Caratteristiche per la sicurezza delle carte di credito Nel campo firma è stampigliata fitta in diagonale la scritta VISA. Sopra, sotto o lateralmente a questa è visibile, nella lingua del paese di emissione, la dicitura Firma autorizzata. Sul margine superiore destro del campo firma è stampato il numero della carta e il numero CVV2. Il numero di carta qui indicato deve essere identico al numero impresso sulla parte anteriore della carta. Un ulteriore caratteristica per la sicurezza è - analogamente alla filigrana delle banconote una seconda colomba apposta al centro della carta, che diventa visibile, quando esposta ai raggi UV. Le prime 4 cifre del numero della carta sopra e sotto la stampigliatura sono parte integrante e fissa della carta e come tali devono corrispondere alle prime 4 cifre della stampigliatura. Nome del titolare della carta Data di scadenza della carta A destra vicino alla data di scadenza si trova la scritta stampigliata in corsivo Visa- V. Si trova su una riga parallela a quella della data di scadenza. Codice identificativo e nome del produttore della carta. Marchio Visa (Logo) nell angolo superiore destro, con contorno bianco. Dentro alla carta si trova una microscritta. Nell ologramma compare la colomba tridimensionale Visa. Il movimento della carta fa rilevare il battito d ali della colomba. Tutti i numeri di carta Visa-iniziano con la cifra 4 e sono a 13 cifre (4 gruppi da cifre) o a 16 cifre (4 gruppi da cifre) Le prime quattro cifre del numero carta stampigliato devono essere uguali al valore stampato al di sotto. L ologramma MasterCard mostra una immagine tridimensionale che raffigura due globi terrestri che si intersecano con i continenti, che sembrano muoversi quando si inclina la carta. Tutti i numeri di carta Master- Card cominciano col 5. Periodo di validità della carta Il marchio di sicurezza Mastercard si trova nella riga delle date di validità. Inoltre in diversi punti può essere contenuto un altro segno distintivo nazionale (2 o 4 riga stampigliata). (p.es. A ) Sotto la luce ultravioletta si intravvedono, sulla facciata anteriore della carta, una M ed una C. Nella banda della firma sono stampate le quattro ultime cifre del numero della carta seguite dal CVC a 3 cifre (Card Verification Code). La banda della firma è integrata nella carta ed è fatta di carta chimica, sulla quale sono facilmente rilevabili eventuali manipolazioni. La parola MasterCard è girata di 45 -e stampigliata in rosso, giallo e blu. 20

21 Varie 4.3. Caratteristiche per la sicurezza delle carte di credito L ologramma Diners Club contenente il logo del Diners Club e il planisfero. Ident Printing del numero di carta Diners Club, che deve corrispondere al numero stampigliata sulla facciata anteriore Codice di sicurezza a 3 cifre (Card Verification Value CW II) I numeri delle carte Diners Club sono a 14 cifre e cominciano sempre per 36 o 38.Il numero di carta è sempre sstampigliato suddiviso in 3 parti (4-6-4 cifre). Nome del totolare della carta Il logo Diners Club e il tratto della scritta Diners Club Inter-national dimostrano che la carta è una valida carta Diners Club internazionale. UEC - Unique Embossed Character, è una caratteristica di sicurezza particolare stampigliata in forma di logo Diners Club- Logos. Valid : la carta Diners Club è valida a partire dal primo giorno di questo mese. Thru : la carta Diners Club è valida fino all ultimo g.di q.stomese. Tutti i numeri di carta sono a 15 cifre ed iniziano con La tipica immagine del Centurion American Express deve avere contorni marcati. Periodo di validità della carta Il codice di sicurezza a 4 cifre 4 è solo stampato e non in rilievo. La banda della firma deve essere intatta e non deve mostrare segni di cancellazione. Sulla faccia posteriore della carta American Express è ripetuto il numero della carta stampigliata sulla facciata anteriore. 21

22 Varie 4.4. Numeri telefonici per l autorizzazione carte di credito Se sul terminale viene richiesto un codice di autorizzazione oppure se su una transazione viene visualizzato il codice RC 101 oppure RC 102, si prega di telefonare a uno dei numeri seguenti (in dipendenza del tipo di carta di credito): +49 / 911 / / 911 / / 911 / / 1 / / 1 / Numeri servizio tecnico hobex (hotline) Hotline di supporto tecnico contattabile ogni giorno dalle ore 7 alle ore 24 : +43 / 662 /

23 Varie 4.6. Elenco codici di risposta (codice RC) Di seguito trovate un elenco dei codici RC più importanti e del loro significato Negato Pagamento OK 079, 080, 081, 083, Azione amministrativa OK 107 Limite superato 010 Negato 065, 066, 072, 082, 084, 085, 087, 089, 098 Negato 050 Negato 051 Carta non valida 101 Chiama autorizzazione 052 Codice PIN errato troppe volte 102 Chiama autorizzazione 053 Negato 055 Transazione non valida 099, 100, Assenza copertura finanziaria carta Negato 057 Carta non valida Negato Negato 200 Numero carta errata PIN errato Negato 204 Importo troppo alto Negato Negato Parametri aggiornati con successo Negato 910 Negato 073 Autorizzazione non possibile 074 Autorizzazione non possibile e Carta non valida Trattenere carta 076 Immettere importo più basso 999 Problemi di connessione 23

24 Hotline di supporto tecnico: ogni giorno dalle ore 7 alle ore / hobex AG - Josef Brandstätter Str. 2b, 5020 Salzburg - -

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte DIRETTIVE Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte Version: 3.0, 10. Dezember 2013 INDICE INDICE 1 Carte di debito: Maestro e VPAY 3-6 1.1 Segni distintivi di sicurezza 3-4 1.1.1 Maestro

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu

IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu IL NUOVO VOLTO DELL EURO Scopri la nuova banconota da 10 www.euro.ecb.europa.eu LA SERIE EUROPA : CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Facili da controllare e difficili da falsificare Le nuove banconote da 5 e

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Avviso per la Sicurezza

Avviso per la Sicurezza Avviso per la Sicurezza PRODOTTO: Nova StatStrip Sistema di Monitoraggio del Glucosio per uso ospedaliero Avviso per la Sicurezza: 01-11SS DATA: 2011-05-02 AVVISO URGENTE PER LA SICUREZZA Nova StatStrip

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice.

2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice. 2014 Indicazioni per il Rimborso. Insieme per una gestione più semplice. Ticket Restaurant City Time Ticket Restaurant Smart Ticket Restaurant Card BuonChef Standard BuonChef Club Ticket Restaurant Max

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione)

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) 1. Aprite Internet Explorer (accesso a internet) e digitate il seguente link: https://auflagen-tirage.wemf.ch/

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

1 Configurazioni SOL per export SIBIB

1 Configurazioni SOL per export SIBIB Pag.1 di 7 1 Configurazioni SOL per export SIBIB Le configurazioni per l export dei dati verso SIBIB si trovano in: Amministrazione Sistema > Import-Export dati > Configurazioni. Tutte le configurazioni

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso.

Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Qual è il terminale giusto per voi? E tutto ciò di cui avete bisogno associato ad esso. Terminali stazionari Avete un punto vendita fisso e volete svolgere la procedura di pagamento in modo semplice e

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa di Ilaria Lorenzo e Alessandra Palma Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa Code::Blocks

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Uso del conto NETELLER

Uso del conto NETELLER Uso del conto NETELLER Grazie per l'interesse dimostrato nel nostro conto NETELLER. Questa guida contiene le istruzioni relative alle funzioni più utili e più utilizzate del conto NETELLER. Abbiamo cercato

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni PPF 685 PPF 695 Manuale d istruzioni Stimato cliente, Introduzione Brand Variabel Acquistando questo apparecchio, avete scelto un prodotto PHILIPS di qualità. L apparecchio soddisfa i molteplici requisiti

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

SYS@UNO SYS@UNO MANUALE UTENTE

SYS@UNO SYS@UNO MANUALE UTENTE SYS@UNO MANUALE UTENTE POS Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale del presente manuale in qualsiasi forma, sia essa cartacea o informatica. La SYSTEM RETAIL S.p.A. e le

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli