Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità"

Transcript

1 Tecniche di vendita: utilizzare le biezini cme pprtunità Articl tratt da: "Il venditre etic: cnquistare la fiducia del Cliente c n i fatti" di Gianluca Gambirasi, e Daniela Andreini - Managem ent Cnsultant Olym ps Gr up srl, FrancAngeli 2005 Utilizzare le biezini cme pprtunità «I prblemi sn pprtunità in abit di lavr» (Henry Frd) Il mment della verità, ssia l biezine, è una fase che si può manifestare in qualsiasi attim del prcess di vendita. Il Cliente può iniziare cn un biezine, ad esempi: Guardi che nn cmpr nulla, sn qui sl per dare un cchiata manifestarla ad un pass dalla firma del cntratt: Aspetti, ma in cas di rttura csa dev fare?. L atteggiament del venditre nei cnfrnti delle biezini del Cliente si può caratterizzare in due mdi diametralmente ppsti: che sfrtuna: un altr Cliente che inizia a lamentarsi di tutt e a mettermi i bastni tra le ruta che frtuna: un Cliente che manifesta apertamente le sue perplessità e che quindi mi da md di discuterne insieme a lui. Il venditre di fiducia nn teme le biezini, anzi le incraggia e le affrnta apertamente (es. La ved perplessa, csa è che nn la cnvince del tutt? ) perché è cnsapevle che rappresentan un ver e prpri mment della verità in cui dimstrare nei fatti la validità della prpria fferta. Se gestite psitivamente, le biezini si traducn in un frte ptenziament della fiducia del Cliente e di cnseguenza un ulterire cnslidament nel rapprt di partnership. Le rigini delle biezini del Cliente pssn essere diverse: esperienze precedenti negat ive: Si sa cme siete vi venditri! Siete tutti uguali, gentili all inizi e pi una vlta cmprat il prdtt, nn vi si vede più! ; pregiudizi a priri: Mi cugin mi ha dett che questi prdtti nn funzinan! ; bisgn di affermazine e di cnside razine: Nn s se questi prdtti vann bene per me, sa, i viaggi spess e pi h sempre pc temp da dedicare alla cnsultazine dei manuali d istruzine ; paura di cambiare: H sempre cmprat la marca X e mi sn trvat mlt bene. ; desideri di resistere all influenza del venditre: S esattamente quell che mi sta dicend, però sulla rivista Metrn h trvat un articl che la smentisce ; pter scegliere prima di decidere: E il prim preventiv che richied e vrrei cnsultare altri frnitri ; spirit di cntraddizine e di plemica: Il prdtt nn mi sembra di gran qualità cme lei dice ; tattica per negziare: Beh, vist che cme dice lei siete tant flessibili vers le esigenze del Cliente, mi saprete anche sddisfare cn un ssta nziale scnt! ; ignranza (nn cnscenza): Ma cme è cmplicat! ; pretest per evitare l acquist: Le ripet che il prdtt csta ancra trpp! ; manifestazine di insicurezza / indecisine: Nn s, frse ne dvrei parlare a casa ; bisgn di ttenere più infrmazini: Ma cme funzina il servizi di assistenza? Dve siete ubicati? In quant temp garantite il servizi?.... La principale difficltà che pne un biezine è ricnscerne la natura: biezine fndata ppure un biettiv dissimulat? Le parle sn spess le stesse, perciò bisgna cncentrarsi sul cmprtament cmplessiv del Cliente. Nel cas di un biettiv dissimulat il cmprtament presenta incngruenze e il venditre può rendersi subit cnt che qualcsa nn quadra. Anche nelle situazini in cui ci si rende cnt che il Cliente nn acquisterà è sempre bene cntinuare il dialg. Una scelta che può rivelarsi utile per il futur, in quant crea una relazine psitiva che favrisce il ritrn cn intenzini di acquist più chi are e decise.

2 Vi sn tre tipi di biezini: l biezine nn sincera e senza fndamenti; l biezine sincera e senza fndamenti; l biezine sincera e fndata. L biezine nn sincera e senza fndamenti è l biezine pretest, finta. Un biezine nn since ra può nascndere un timre, ad esempi un bisgn di rassicurazine e di attenzine da parte del venditre. Essend l biezine nn vera, l unica arma a dispsizine del venditre è quella di stare ad ascltare cn attenzine quale è il ver bisgn nasc st del Cliente per pi andare a fnd su quella esigenza. L biezine sincera e nn fndata si basa su un pinine persnale del Cliente, un pregiudizi, un sentiment piuttst che su fatti e dati cncreti. Spess il venditre cnsce già la sluzine all biezine, ma dall altra parte vi è un Cliente da rassicurare piché realmente preccupat per qualcsa che mlt prbabilmente nn esiste nemmen. Ad esempi: A: Mi cugin mi ha dett che questi prdtti nn funzinan! V: Da chi li ha acquistati su cugin questi prdtti? Quand? Cme li sta utilizzand? I pregiudizi spess nn hann fndamenta, e per sfatarli si devn fare dmande mirate e precise per far raginare il Cliente in termini ggettivi (fatti e dati) e nn sggettivi (pinini persna li). L biezine sincera e fndata si basa su fatti indiscutibili. Un biezine sincera deve essere sempre ricnsciuta cme vera, rislta e cntrbilanciata cn altri aspetti psitivi della prpria fferta. Ad esempi: A: Quest aut ha il baule più piccl rispett alla marca cncrrente V: E ver, mancan cn esattezza 10 cm, che può recuperare però in quest md Un biezine nn è un stacl alla vendita, anzi al cntrari, essa é segn di interesse: la mancanza di biezini è quasi sempre sinnim di mancanza di attenzine e di interesse da parte del Cliente. Le biezini sn una grande pprtunità per il venditre di fiducia in quand permettn di: dare istruzini al Cliente: A: La vstra sede è trpp lntana da dve abit i V: Abbiam una sede cnvenzinata prpri nella sua prvincia! ttenere più infrmazini dal Cliente: A: Nn cred di essere in grad di utilizzare i vstri servizi V: Che csa le impedisce di utilizzarli? far chiarire i dubbi al Cliente: A: Nn s se il prdt t pssa fare il cas mi V: Che csa l rende csì scettic? cnslidare il rapprt Cliente / venditre: A: Cme sempre è stat mlt gentile, ma stav cercand qualcsa di mlt più semplice V: Cert, cmprend, questi sn prdtti adatti per un us industriale. Pss cmunque cnsigliarle di rivlgersi alla HbbyTex di Brescia che ffre i servizi adatti anche per un us familiare A: Grazie è stat mlt gentile Prima di interpretare un biezine cme una scusa per nn acquistare il prdtt, c erchiam di cnscere il Cliente e sprattutt di capire csa si nascnde realmente dietr ad un biezine. L biezine spess è una generalizzazine che si fnda sprattutt su una paura su un esperienza pregressa negativa. Quest vul dire che mlte pe rsne trasfrman un due eventi eccezinali in regle universali. Es. dieci anni fa h cmprat delle azini in brsa che mi hann fatt perdere mlti sldi. à tutte le azini fann perdere mlti sldi.

3 Cme scvare le vere mtivazini di un biezi ne? Raccgliend ulteriri infrmazini dal Cliente attravers dmande mirate. Ecc alcuni esempi: A: Si sa cme siete vi venditri. Siete tutti uguali, gentili all inizi e pi una vlta cmprat il prdtt, nn vi si vede più.. V: Beh, può succedere di incappare in un venditre pc cmpetente, csa le è success di particlare recentemente? A: Nn s se questi prdtti vann bene per me, sa, i viaggi spess e pi h sempre pc temp da dedicare alla cnsultazine dei manuali d istruzine V: Capisc, quali sn le sue esigenze principali? A: S esattamente quell che mi sta dicend, però sulla rivista Metrn h trvat un articl che la smentisce V: Nt che lei è ben infrmat. Nn h avut ccasine di pter leggere l artic l, quali sn gli aspetti più interessanti? A: Il prdtt nn mi sembra di gran qualità cme lei dice B: Che csa in particlare nn la cnvince? A: Beh, vist che cme dice lei siete tant flessibili vers le esigenze del Cliente, mi saprete anche venire in cntr cn un sstanziale scnt! B: Se si tratta di qualche decina di eur, sn più che cntent di pterle ffrire quest scnt, se invece si tratta di centinaia di eur, ci dbbiam spstare su altri prdtti più ecnmici A: Le ripet che secnd me il prdtt csta ancra trpp! B: Quest è l scnt massim che le riesc a fare. Più di csì, dvrei venderle il prdtt stt cst. Oltre al prezz, c è qualcsa d altr che nn la cnvince nel prdtt? ---- A: H sempre cmprat la marca X e mi sn trvat mlt bene. V: Mi sta dicend che ha qualche timre di lasciare un prdtt cnsciut. Che csa teme in particlare? E mlt imprtante far capire al Cliente che apprezziam la sua franchezza e che preferiam dirci apertamente cme stann le cse piuttst che fare finta che vada tutt bene. Teniam inltre presente che: più si attacca un pinine persnale del Cliente più la si rinfrza; più si svalrizza una cnsiderazine del Cliente più l si inc ita a giustificarsi; più si rispnde a btta e rispsta più si stimlerà il Cliente ad avere un cmprtament analg nei nstri cnfrnti. Il prcess di gestine delle biezini è raffigurat nella fig. 4. Indaghiam in prfndità cn dmande per chiari rci bene i mtivi dell biezine. Rifrmuliam quell che abbiam cmpres al fine di essere certi di aver inquadrat la vera biezine. Sl ra pssiam presentare le nstre argmentazini in merit all biezine tenend stt cntrll il feedback del C liente. Incraggiare: prima di tutt ringraziam ed incraggiam il Cliente ad esprre in prfndità le prprie perplessità. Grazie Cliente per darmi md di discutere cn te delle tue perplessità ed esigenze. A: Ma cme è cmplicat! B: Ha asslutamente ragine. Di frnte ad una nvità si può trvare il prdtt inizialmente cmplicat. A me succede ad esempi gni vlta che cambi un elettrdmestic a casa. Fare dmande: per cmprendere le mtivazini prfnde dell biezine. A: Quali sn le funzini che le interessan maggirmente di questa ftcamera digitale? B: Beh, vrrei sapere cme si usa l zm, e vrrei anche testare l autscatt Riassumere: per essere certi di aver delineat crrettamente la vera biezine.

4 B: Quindi, mi sta chiedend di chiarirle megli le funzini di zm e di autscatt della ftcamera. C è qualche altra funzine che le interessa utilizzare? A: Pensandci bene, vrrei capire cme pss scaricare le ft direttamente nel mi PC Fig. 4 La gestine delle biezini Analizzare il tip di biezine: nn sincera e nn fndata, sincera e nn fndata, sincera e fndata. Che tiplgia di biezine è questa? Beh, sicuramente è un biezine sincera, ma nn fndata. Il cmpit principale del venditre di fiducia sarà quindi quell di tranquillizzare il Cliente e di farl impratichire nell utilizz della ftcamera. Superare le biezini B: Si accmdi che le illustr il nuv manuale d istruzine semplice ed illustrat! A: Ah, ma nn pensav che esistesser manuali csì semplici Di seguit sn illustrate le tecniche più efficaci per superare le biezini. Queste sn sl alcuni strumenti che pssn facilitare il nstr lavr, ma ricrdiamci sempre che l biezine è sempre una grande pprtunità: che frtuna! E necessari cmprendere csa sta dietr ad un biezine per riuscire a cnslidare la fiducia del Cliente nei nstri cnfrnti. S i e t e t r p p c a r i ( l a p i ù c l a s s i c a e f r e q u e n t e d e l l e b i e z i n i ) C n t r d m a n d a r e P s s c h i e d e r l e d a c h e p u n t d i v i s t a? R i s p e t t a c h e c s a? R i q u a l i f i c a r e

5 S e h b e n c a p i t, l e i d e s i d e r a s a p e r e q u a l i v a n t a g g i t t i e n e a f r n t e d i q u e s t p r e z z. E c s ì? B m e r a n g E p r p r i g r a z i e a l p r e z z p i ù a l t c h e p s s i a m f f r i r l e u n s e r v i z i e d u n a s s i s t e n z a q u a l i f i c a t a i n g r a d d i s d d i s f a r e c m p l e t a m e n t e l e s u e e s i g e n z e. P r e c n t r N n h d i f f i c l t à a d a m m e t t e r e c h e c s t i a m l e g g e r m e n t e d i p i ù. M a v e d i a m q u a l i v a n t a g g i l e i p u ò t t e n e r e : ( e l e n c a r e ). A m p l i a r e ( p e r e s s e r e s i c u r i c h e n n v i s i a n a l t r i a s p e t t i n n c h i a r i t i ) E l t r e a c i ò? R i d u r r e S e h b e n c a p i t, a q u e s t p u n t i l p r e z z è l a s u a u n i c a r a g i n e d i p e r p l e s s i t à, g i u s t? M i n i m i z z a r e C a p i s c, m a d p t u t t i l p r e z z n n è c h e u n a s p e t t. V e d i a m a s s i e m e R i n v i a r e Q u e s t è c e r t u n a s p e t t i m p r t a n t e, m a, s e n n l e d i s p i a c e, v r r e i r i p a r l a r n e d p c h e l e a v r ò i l l u s t r a t I p t i z z a r e E s e p s s d i m s t r a r l e c h e c n q u e s t p r e z z l e i p u ò t t e n e r e u n m a r g i n e i n t e r e s s a n t e, c i ò l a t r a n q u i l l i z z e r e b b e? R i s p s t a t e c n i c a M i p e r m e t t a d i f a r e u n c n f r n t. A t t u a l m e n t e l e i s p e n d e ( d a t i t e c n i c i ) c n i l n u v p r d t t i n v e c e ( d a t i t e c n i c i ) Esercizi sulla gestine delle biezini : pensi ad una delle biezini più frequenti che le fann i sui Clienti e la affrnti mettend in pratica le diverse tecniche di sluzine. O b i e z i n e :.. T i p d i b i e z i n e :.. C n t r d m a n d a r e

6 R i q u a l i f i c a r e B m e r a n g P r e c n t r A m p l i a r e R i d u r r e M i n i m i z z a r e R i n v i a r e I p t i z z a r e R i s p s t a t e c n i c a Riassumend, alcune regle da rispettare di frnte ad un biezine sn quindi: atteggiament di fnd: che frtuna! ascltare cn interesse e lasciare esprimere il Cliente fin in fnd; evitare la discussine, il cntrast, il cnflitt: nn innescare duelli; chiedersi e scprire csa in realtà il Cliente ci sta chieden d; chiarire l biezine eventualmente cn delle dmande; superare psitivamente l biezine cn una tecnica.

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti 10 suggerimenti per utilizzare PwerPint per presentazini brillanti 1. Prirità dell'biettiv sttlineata da materiale cnvincente Da un cert punt di vista, la facilità di impieg di PwerPint ptrebbe trasfrmarsi

Dettagli

Autostima e adolescenza: 4 regole per motivare

Autostima e adolescenza: 4 regole per motivare Autstima e adlescenza: 4 regle per mtivare 0 credit: Erin MC Hammer. Remixed: Giuseppe Franc Cme aiutare i tui figli ad avere autstima? Quali sn le tecniche di dialg per cmunicare cn tu figli adlescente?

Dettagli

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO Offrire ricevere regali aziendali e intrattenimenti è spess un md apprpriat utilizzat tra

Dettagli

Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi.

Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. IT DIGITAL 2 SMART Vi ringraziam per aver scelt un telecmand Melicni. Il telecmand Digital 2 Smart grazie alla sua ampia banca dati e multifunzinalità è ideale per sstituire fin a 2 telecmandi della quasi

Dettagli

Costruire il proprio Progetto Personale

Costruire il proprio Progetto Personale Diari di viaggi Cstruire il prpri Prgett Persnale Indice delle schede SEZIONE 1: L itinerari - SCHEDA 1/a: Prgramma delle girnate SEZIONE 2: I cmpagni di viaggi - SCHEDA 2/a: Viaggi cn SEZIONE 3: Csa mett

Dettagli

Modo d impiego CONTROL 5-500 PLUS. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI

Modo d impiego CONTROL 5-500 PLUS. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI I Md d impieg CONTROL 5-500 PLUS Vi ringraziam per aver scelt un telecmand Melicni. Il telecmand CONTROL 5-500 PLUS grazie alla sua ampia banca dati e multifunzinalità è ideale per sstituire fin a 5 telecmandi

Dettagli

MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE

MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE Simne Pietr Barbne Istruzini per l us! Mdell Lettera di Presentazine Efficace Istruzini per l us 1 Che girn è ggi? E il girn adatt per persnalizzare il mdell di

Dettagli

Verbale n 5. Consiglio Centrale. 6 dicembre 2014

Verbale n 5. Consiglio Centrale. 6 dicembre 2014 Verbale n 5 Cnsigli Centrale 6 dicembre 2014 Si è riunit ggi, 6 dicembre 2014, a seguit di reglare cnvcazine, press l Istitut delle Sure Sacramentine il Cnsigli Centrale di Bergam. Sn presenti 27 Presidenti

Dettagli

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie Web Marketing Plan Obiettivi e Strategie L imprtanza degli biettivi Avere biettivi ben precisi in un pian di web marketing è fndamentale! Gli biettivi devn essere: Realistici Attuabili Obiettivi realistici

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace Studiare men, studiare megli: supprtare i figli nell acquisizine di un metd di studi persnalizzat ed efficace 1 Argmenti 1. Perché ccuparci dei cmpiti sclastici? 2. Il rul dei genitri nell aiut cmpiti

Dettagli

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore!

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore! Identificare especialista buni cn il PEP Talentfinder: Interessa arrivan sulla hmepage della scietà. Psizini aperte (54) Candidati mensili 1000+ I candidati clican su pst vacante.. I candidati leggn l

Dettagli

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE Cnsci te stess. Scrate Se nn sai dve andare nn pss dirti cme arrivare. Prverbi Il bilanci di cmpetenze è un percrs di rientament che serve a realizzare scelte e/ cambiamenti

Dettagli

PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO

PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO Servizi Vlntari Eurpe PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO QUALCOSA SULLO SVE Quand ti trvi per alcuni mesi all ester, la tua vita ptrebbe subire un influente cambiament. Per quest è necessari fare qualche

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

3. Economia e società

3. Economia e società Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà Cmpetenze chiave 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante 3.2 Avere un quadr

Dettagli

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it www.acquistiverdi.it inf@acquistiverdi.it Tel. 0532 762673 Fax 0532 769666 visibilità su acquistiverdi.it listin nv 2012/nv 2013 green web marketing green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it AcquistiVerdi.it

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi Unternehmen Deutsch Livell linguistic A2/B1 CONTENUTI DEL MODULO Gli alunni analizzan la struttura di un azienda e dei sui settri di attività. entran in cntatt cn esempi di prfili prfessinali rilevanti

Dettagli

aprire da soli un agenzia di viaggi

aprire da soli un agenzia di viaggi Frmazine reale per aprire da sli un agenzia di viaggi Senza entrare in un franchising, impiegand le prprie frze! 0323517599 inf@sufitravel.it - CODICE FISCALE TDSGNN66A41Z133ZISCRIZIONE REGISTRO IMPRESE

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi.

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. Grazie per aver scelt un telecmand Melicni. Cnservare il presente librett per future cnsultazini. Il telecmand Pratic 2 è ideale per sstituire fin a 2 telecmandi per TV - STB (decder satellitare Digitale

Dettagli

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo)

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo) Relazine secnd labratri TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Prblem slvine Apprendiment cperativ) Salima Bartalena Alessandr Burrni Claudia Mazzanti INTRODUZIONE In quest labratri abbiam prvat sul camp

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

DIOCESI DI AOSTA. Dal verbale del Consiglio Pastorale Diocesano dell 11 maggio 2015 Contributo al V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015

DIOCESI DI AOSTA. Dal verbale del Consiglio Pastorale Diocesano dell 11 maggio 2015 Contributo al V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015 DIOCESI DI AOSTA Dal verbale del Cnsigli Pastrale Dicesan dell 11 maggi 2015 Cntribut al V Cnvegn Ecclesiale Nazinale di Firenze 2015 Cme segreteria si è scelt di lavrare ancra suddividendci in 5 gruppi

Dettagli

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società Eur7 Grup per essere cstantemente presenti sul territri PRESENTAZIONE Eur7 è una agenzia di cnsulenza cn sede a Sfia, creata nel 2005, in grad di ffrire alle scietà eurpee servizi di cnsulenza per la ricerca

Dettagli

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (sommatoria delle risposte)

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (sommatoria delle risposte) (ALLEGATO N 1) QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (smmatria delle rispste) Dm. 1/A. Cmpiti ed biettivi per sentirsi un allenatre realizzat Indica cn un segn + sul cerchi i 6 cmpiti che maggirmente

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

COME ACCOSTARSI ALLA BIBBIA

COME ACCOSTARSI ALLA BIBBIA COME ACCOSTARSI ALLA BIBBIA 1. Leggere, studiare e meditare la Bibbia Prima di intraprendere un studi sul cme interpretare la Bibbia, è imprtante cgliere le differenze che intercrrn fra i diversi mdi di

Dettagli

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi Prgett Gvernance delle Risrse Umane-Mdelli Innvativi Attività dirette al raffrzament degli Uffici addetti alle plitiche e alla gestine del persnale delle Amministrazini degli Enti Lcali delle Regini Obiettiv

Dettagli

Cosa ne pensano i ragazzi che lo hanno utilizzato insieme agli insegnanti e ai propri compagni?

Cosa ne pensano i ragazzi che lo hanno utilizzato insieme agli insegnanti e ai propri compagni? Csa ne pensan i ragazzi che l hann utilizzat insieme agli insegnanti e ai prpri cmpagni? Durante l ann sclastic 2010-2011, centinaia di studenti hann utilizzat OSSERVA TORINOe disegnala, quadern perativ

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

******************************************************************************** **** PRIVACY POLICY - GESTIONE DEI DATI PERSONALI SU LOVABLE.

******************************************************************************** **** PRIVACY POLICY - GESTIONE DEI DATI PERSONALI SU LOVABLE. Lvable.it DBApparel ricnsce l'imprtanza di prteggere la privacy degli utenti del Sit Lvable.it (di seguit denminat "Sit") ed è mlt impegnata per la sua sicurezza. Pertant, l'access e l'us del Sit sn sggetti

Dettagli

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE?

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE? FORSE... NON IMPARERO' MAI A STUDIARE 1 - STUDIARE Hai imparat ad andare in bicicletta, a nutare, a leggere e a scrivere, a gicare a pallne, a disegnare e a dipingere, a sunare un strument, a cucinare

Dettagli

WCM e partecipazione nel vissuto dei lavoratori

WCM e partecipazione nel vissuto dei lavoratori Le persne e la fabbrica Ricerca FIM CISL sulle cndizini dei lavratri negli stabilimenti FIAT COMITATO SCIENTIFICO WCM e partecipazine nel vissut dei lavratri Milan 14 maggi 2014 Luisella Erlicher MIP-

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori DESCRITTORI/INDICATORI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA DI RILEVAZIONE iniziale, intermedia e finale. N. Alunn: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittri COMPETENZE Cmunicazine verbale

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

QUESTIONARIO SERVIZI ON LINE

QUESTIONARIO SERVIZI ON LINE STRUMENTO N 5 QUESTIONARIO SERVIZI ON LINE MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO 29 GENNAIO 2015 COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO SNAMI & CIMO BOLOGNA RELATIVAMENTE AL COMUNICATO AUSL BOLOGNA DELL 8 GENNAIO 2015 In data 28 Gennai 2015 diverse Sigle Sindacali della Medicina Cnvenzinata e

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

dott.ssa Cristina Menazza 29/09/2012

dott.ssa Cristina Menazza 29/09/2012 STRATEGIE PER MIGLIORARE L ATTENZIONE Udine - 28 Settembre 2012 Mdelli Neurpsiclgici 1. Deficit nella reglazine di stat (Sergeant, 1999) 2. Deficit nella prcessazine delle infrmazini temprali (Castellans

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Test ingresso FIN 19-09-2013

Test ingresso FIN 19-09-2013 Test ingress FIN 19-09-2013 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna delle precedenti rispste è crretta (e) Nn rispnd 2. Gli ecnmisti sstengn

Dettagli

FAQ Domande e risposte Telefonia mobile ACN in collaborazione con MCom

FAQ Domande e risposte Telefonia mobile ACN in collaborazione con MCom FAQ Dmande e rispste Telefnia mbile ACN in cllabrazine cn MCm Infrmazini imprtanti sui prdtti e sulla prcedura di rdinazine 1. Quali sn i prdtti e servizi dispnibili? Prvider Tiplgia Prdtt cliente Tre

Dettagli

IL MOBBING COME COMPETENZA DISTRUTTIVA PER L AZIENDA

IL MOBBING COME COMPETENZA DISTRUTTIVA PER L AZIENDA IL MOBBING COME COMPETENZA DISTRUTTIVA PER L AZIENDA Se all intern dell azienda distinguiam dei prcessi integrativi (cmunicazine circlare, leadership partecipativa, clima aziendale cllabrativ, ecc.) e

Dettagli

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI 30/11/2015 Pagina 1 di 7 INDICE REVISIONI REV DATA MODIFICA REDATTA: VERIFICATA: EMESSA: DATORE DI LAVORO: 00 01.12.2014 Prima emissine Cialdni Maletta Ilaria RSPP Alè Giuseppe Cialdni Sante Zandò 01 12.11.2015

Dettagli

Scegli la specie di camaleonte che preferisci. Organizza e mantieni pulito il suo habitat, chiamato terrario.

Scegli la specie di camaleonte che preferisci. Organizza e mantieni pulito il suo habitat, chiamato terrario. 1. 1 Scegli la specie di camalente che preferisci. Le specie più semplici da tenere sn quelle del camalente velat, del camalente di Jacksn e del camalente furcifer pardalis. La maggir parte dei camalenti

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Um e ambiente E pssibile percepire un dialg tra l ambiente, vist nella pluralità delle sue manifestazini, e l um, cnsiderat nei sui aspetti bilgici e culturali. Gamberni, 2001. Settre primari Settre secndari

Dettagli

Test ingress FIN 19-09-2013

Test ingress FIN 19-09-2013 13-09-19_Test ingress lauree magistrali_fin Test ingress FIN 19-09-2013 Prgettista Didatticanline 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna

Dettagli

Questo opuscolo fatto dagli studenti per gli studenti intende comunicare in modo semplice e diretto i principali contenuti di un importante

Questo opuscolo fatto dagli studenti per gli studenti intende comunicare in modo semplice e diretto i principali contenuti di un importante Quest puscl fatt dagli studenti per gli studenti intende cmunicare in md semplice e dirett i principali cntenuti di un imprtante prvvediment che tcca la vita sclastica.tratt del recente D.Lgs. 81/2008

Dettagli

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione Carta dei Servizi Gentile Utente, il dcument che Lei sta leggend è la nstra Carta dei Servizi. Si tratta di un dcument imprtante cn quale intendiam farle cnscere la nstra struttura, i servizi che ffriam,

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Ecco le rendite che puo scegliere:

Ecco le rendite che puo scegliere: QUALE PENSIONE E MEGLIO PER TE? COSA SUCCEDE QUANDO VADO IN PENSIONE? All att del pensinament nel regime bbligatri (INPS), l iscritt matura anche il diritt alle prestazini pensinistiche di (purché abbia

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA BOZZA SCHEDA Rilevazine BES GLI Direzine didattica Pal Vetri Ragusa 2013 CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA Ann sclastic 2013-2014 RILEVAZIONE DI EVENTUALI ALUNNI CON BES La presente scheda cnsente

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

SIMULAZIONE ACQUARIO 30 aprile - didattica B Marisa Vicini

SIMULAZIONE ACQUARIO 30 aprile - didattica B Marisa Vicini SIMULAZIONE ACQUARIO 30 aprile - didattica B Marisa Vicini SITUAZIONE. Siam in una cmunità di accglienza all intern della quale gli educatri segun i bambini/ragazzi cn situazini famigliari prblematiche.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. REV.0_2011 Kelly Talent News editriale mensile gratuit sui migliri talenti Kelly dispnibili sul mercat del lavr Ann X - N. 6 - Giugn 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavr, ffre ai prpri clienti una

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazine energetica e Acustica in edilizia Cncetti e spunti applicativi Relatre: Davide Stefan Guerra La Gestine Energetica cme mderna risrsa ambientale, ecnmica e lavrativa Gestine dell

Dettagli

DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acronimo italiano di ADHD.

DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acronimo italiano di ADHD. ADHD Definizine del termine: DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acrnim italian di ADHD. È un disturb neurbilgic evlutiv dell autreglazine del cmprtament. Cme mi accrg del disturb?

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

Bisogno di un sito Web?

Bisogno di un sito Web? Dari Gianluca http://www.gianlucadari.altervista.rg gianluca.dari.87@gmail.cm Bisgn di un sit Web? Guarda le prpste richiedi un preventiv persnalizzat senza impegn Dari Gianluca http://www.gianlucadari.altervista.rg

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

Catalogo della formazione

Catalogo della formazione TrainerMKT Catalg della frmazine FndPrfessini - Ann 2014/15 Indice Sviluppare relazini efficaci cn il cliente: apprcci cnsulenziale e strumenti p. 3 Guidare e mtivare le risrse per aumentare l efficacia

Dettagli

Il profilo del docente italiano all'estero

Il profilo del docente italiano all'estero Il prfil del dcente italian all'ester a cura di Dea Pellegrini - Dirigente Superire per i Servizi Ispettivi. Direzine Generale Scambi Culturali M.P.I. Il prfil del dcente italian all'ester che i mi prpng

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA

GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA Indice Linee guida per accedere alla piattafrma Csa fare al 1 access Csa fare al 2 access e successivi Passwrd Username dimenticata? Ecc csa fare Linee

Dettagli

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta.

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta. PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014 Scula dell Infanzia Sant Efisi Scula Paritaria Madre Teresa Quaranta La Strada Maestra..vita è cme andare in bicicletta: se vui stare in equilibri devi muverti.

Dettagli

Nelle ipotesi fatte (popolazione di dimensione infinita), il numero di chiamate offerte assume una distribuzione di Poisson.

Nelle ipotesi fatte (popolazione di dimensione infinita), il numero di chiamate offerte assume una distribuzione di Poisson. Esercizi n 1 Una centralina telefnica per piccl uffici (PBX) sddisfa le richieste di chiamata mediante l impieg di circuiti. Si assuma che le richieste di chiamata arrivin da una pplazine di utenti di

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/BES Allievi cn altri Bisgni Educativi

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Prof. Avv. Matteo De Poli Associato di Diritto dei Mercati Finanziari dell'università di Padova www.studiodepoli.it

Prof. Avv. Matteo De Poli Associato di Diritto dei Mercati Finanziari dell'università di Padova www.studiodepoli.it Il trust nella gestine della crisi d impresa Assciat di Diritt dei Mercati Finanziari dell'università di Padva www.studidepli.it Il pian dell intervent 1. Il trust ed il su effett segregativ 2. Il trust

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING

R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING ATTIVITÀ SEMINARIALE PRIMO ANNO I MODULO La psicsintesi di Rbert Assagili: 12 re Il cunselling: cenni strici, sviluppi terici, prspettive: 1 ra ELEMENTI DEL MODELLO

Dettagli