La formazione manageriale sui carboni ardenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La formazione manageriale sui carboni ardenti"

Transcript

1 La formazion managrial sui carboni ardnti Frruccio Caplli Voci autorvoli ripropongono l attualità dlla formazion umanistica, ma incontrano fraintndimnti prclusioni. La qustion coinvolg anch la formazion dgli adulti, smpr più attratta dalla logica dlla suggstion, dlla spttacolarità, dll intrattnimnto. Alcun offrt sconcrtanti di formazion managrial vidnziano l ambiguità dlla cultura managrial. Accad ch l autonomia dlla prsona vnga confusa con la flssibilità l autonomia assoluta. Si propon l orizzont di un nuovo umansimo anch pr la cultura la formazion managrial. La qustion dlla formazion si sta riaffacciando all attnzion dll opinion pubblica: si stanno moltiplicando incontri, convgni, libri ch crcano di sollcitar una riflssion a tutto campo sull tndnz attuali dl sistma formativo. La qustion è affrontata con una moltplicità di accnti da molti punti di vista, s non altro prché trattasi di un campo di sprinza di riflssion prssoché illimitato: ssa riguarda tutt l fasc di tà coinvolg tutti i rami dl sapr. Eppur, nlla varità dgli intrvnti dgli approcci, non è difficil coglir un filo comun. Con toni argomnti divrsi molt voci cominciano a sgnalar una proccupant divaricazion tra l ispirazion umanistica l pratich ch smbrano dilagar L allarm dlla Nussbaum la rcnsion polmica d Il Sol 24 Or L allarm più autorvol è arrivato all opinon pubblica alcuni msi fa a sguito dlla traduzion pubblicazion di un libro di Marta Nussbaum: Non pr profitto. L autorvol pnsatric, sulla bas dlla sua duplic sprinza di vita di studi in Amrica in India, ha proposto considrazioni proccupat indignat sulla driva di sistmi formativi, smpr più lontani da un ispirazion umanistica smpr più attratti da una logica strumntal utilitaristica. Il titolo stsso dl libro ha una sua loqunza inconsuta: il sistma formativo, ci dic l autric fin dall prim righ, è contagiato in modo prvrso da un orintamnto ch fa ruotar tutta l attività umana attorno alla ricrca dl profitto. Qusto comporta una Frruccio Caplli Casa dlla cultura di Milano DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato 97

2 svalutazion prconctta di intri campi dlla cultura la subordinazion dl sistma formativo stsso a una logica grttamnt utilitaria concorrnzial. Il libro dlla Nussbaum, s non altro pr l autorvolzza dll autric, non potva passar sotto silnzio. Esso ha suscitato commnti rcnsioni: anch Il Sol 24 Or, nll insrto domnical ddicato alla cultura, vi ha ddicato un articolo molto lungo articolato. In raltà Il Sol 24 Or si è lanciato in una lunga aspra risposta polmica. Scrivva, infatti, il quotidiano dlla Confindustria: la Nussbaum non ha alcun snso dlla raltà prché, con l su argomntazioni polmich, rischia di non produrr altro fftto s non qullo di spingr i giovani vrso l facoltà umanistich. L ultima cosa di cui abbiamo bisogno, aggiungva il giornalista-rcnsor, è di giovani ch si accalcano nll facoltà umanistich, priv di sbocco lavorativo. I laurati in filosofia sono anch troppi: sarbb un autntica follia invogliar i giovani a imboccar qusta strada. Insomma, il rischio pavntato dalla Nussbaum di una possibil divaricazion fra procssi formativi cultura umanistica vin ridotto, nll insrto cultural di uno di più autorvoli giornali italiani, al problma dll accsso o mno all facoltà umanistich. Si tratta di un fraintndimnto radical dl problma sollvato dalla filosofa amricana. A modo suo prò qusta distorsion polmica è rivlatric di un clima di un umor ch ha sgnato profondamnt gli orintamnti culturali più diffusi prvalnti nl nostro Pas, qulli stssi ch solo ora, dopo una lunga stagion di accttazion passiva, cominciano a vnir problmatizzati rimssi in discussion. La distorsion dll tr I. Pr una formazion umanistica 98 Dinanzi a un richiamo al valor umanistico dlla formazion, il collaborator d Il Sol 24 Or rplica affrmando ch bisogna indirizzar giovani studnti vrso ciò ch è util, ciò ch rnd, ciò ch aiuta a far. In qusta risposta troviamo applicata d smplificata qulla filosofia dl far ch, snza voci significativ di contrasto, avva indicato - è storia rcnt, appna lasciata all nostr spall! - com ass cultural pr l istruzion la formazion nl nostro Pas l tr I: Ingls, Imprsa, Informatica. Ovviamnt, nssuna obizion sulla rilvanza dllo studio di una lingua stranira nppur sul bisogno di padronggiar l applicazioni dll tcnologi dll informazion. Prfino il richiamo all imprsa può ssr giustificato, s con qusta sprssion si vuol sottolinar l importanza dll autonomia dll intraprndnza di ogni prsona. Il problma sorg quando l tr I: Ingls, Imprsa Informatica divntano l orizzont complssivo d saustivo dlla formazion: con simili orintamnti, com giustamnt sottolina la Nussbaum, si dpaupra la formazion dlla sua natural funzion di suoi obittivi fondamntali ci si avvia vrso un vicolo cico. numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

3 La formazion, s tal vuol ssr, non può avr finalità immdiat non può ssr misurata sulla bas dlla rsa conomica. I procssi formativi dvono ssr orintati finalizzati a sviluppar qull capacità di pnsiro di immaginazion ch ci rndono umani, ch ci prmttono di impostar con gli altri ssri umani rlazioni umanamnt ricch, non strumntali, di smplic uso di manipolazion. Si tratta di considrazioni ssnziali, valid in sè pr sè, ma ch acquistano un valor ancora più stringnt dntro un mondo ch cambia a ritmi acclrati, prfino vorticosi. L ida di rstringr il campo dlla formazion, di lgarla a un util immdiato, a un orizzont contingnt, è una scorciatoia sbagliata illusoria a un tmpo: proprio prché tutto è in tumultuoso cambiamnto srv una formazion ch possa durar nl tmpo, ch sappia trasmttr gli strumnti pr il pnsiro critico, ch sappia dar favorir la ricrca di motivazioni forti, ch sappia far vivr l immaginazion la cratività. Qui stanno l ragioni profond pr cui oggi urg riportar l accnto sulla formazion umanistica. Non vi è qui - mglio sottolinarlo a scanso di quivoci - alcuna antistorica contrapposizion tra umansimo scinza, tra cultura formazion umanistica cultura formazion scintifica. Il pnsiro scintifico è una spinta potnt vrso l invntività la cratività, vrso l adozion di un attggiamnto critico di un abito rigoroso di pnsiro: sso è part intgrant di una nuova modrna cultura umanistica. La qustion dll capacità dll uomo dl cittadino Chi oggi invita a ragionar su un nuovo umansimo non ha alcuna nostalgia di qull antica tradizion rtorica ch pr scoli intri ha appsantito impovrito la cultura italiana. Si ragiona sull oggi non sul passato si crca di dar una risposta al tma prssant assillant dll capacità dll uomo dl cittadino. Il problma, ci dic Amartya Sn, uno di più autorvoli studiosi dmocratici di nostri tmpi, sono l capabilitis, ovvro l capacità l possibilità dgli ssri umani di srcitar una cittadinanza rsponsabil in un mondo smpr più complsso cosmopolita. Con toni argomnti dl tutto convrgnti, Sn la Nussbaum individuano forz potnti ch stanno spingndo vrso la passività, la chiusura in s stssi, l isolamnto. Il problma non è nuovo nlla riflssion dmocratica. Lo sguardo gnial di Toquvill avva già intravisto un rischio dl gnr addirittura nlla Amrica dgli anni Trnta dll Ottocnto. Il viaggiator studioso francs, scrutando con sorprndnt acutzza l tndnz profond dlla socità amricana, avva parlato dlla possibil driva vrso un dispotismo mit. C ra in qull parol l inquitudin di un grand aristocratico, a un tmpo attratto allarmato dai rimscolamnti sociali provocati dalla modrnità. Il problma, appna accnnato da Toquvill, si propon oggi con tutt altra urgnza concrtzza. Esso numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 99

4 scandisc asptti ssnziali dlla nostra vita: potri immnsi, ch apppaiono fuori controllo, spingono vrso la passività usano sprgiudicatamnt l più raffinat tcnich dlla manipolazion. Sono i problmi concrtissimi ch abbiamo toccato con mano ngli anni ch abbiamo appna lasciato all spall, gli anni dl populismo mdiatico imprant, ma ssi si ripropongono anch in qusti giorni attravrsati da altr drammatich inquitudini. Qust stat è bastata una lttra dlla Bc fatta prvnir al Govrno italiano nl bl mzzo di agosto pr buttar all aria modificar tutt l priorità politico-programmatich. Da allora noi tutti - con noi i cittadini di molti altri Pasi uropi - abbiamo assorbito l incrdibil abitudin di attndr ogni giorno l oracolo di mrcati, la nuova, lontana, incontrollabil imprscrutabil divinità di nostri tmpi, pr scandir l nostr sclt sulla bas di loro rsponsi. Dinnanzi alla prssion di qusti nuovi, gigantschi opachi potri, la dmocrazia smbra ridursi a un guscio vuoto la librtà la rsponsabilità di cittadini appaiono conctti smpr più lontani d vanscnti. Ecco prché vi è l urgnza civil dmocratica di ragionar su capacità uman più ricch ch ci prmttano di riconquistar il controllo la dcision libra rsponsabil sull sclt dlla nostra vita, di valutar con consapvolzza collocar nllo spazio nl tmpo storico gli avvnimnti ch si sussguono a un ritmo incalzant, di ricostruir il lgam social la cooprazion con gli altri ssri umani. Ed cco prché la qustion dlla formazion umanistica sta rimrgndo nl dibattito pubblico. Essa è l altro asptto, anzi è la chiav di volta dl problma urgnt prioritario di ricostruir una nuova cittadinanza dmocratica rsponsabil. Mntr incombono passività manipolazion, nl pino di un grand disordin global ch sta diffondndo inquitudin paura, si torna insorabilmnt a ragionar riflttr sul valor imprscindibil di una formazion ch faciliti ogni ssr umano a srcitar la propria librtà rsponsabilità, ch sospinga a rlazionarsi con risptto con gli altri cittadini a guardar a tutti gli uomini com fini non com oggtti dstinati a subir passivamnt la manipolazion. Quando la formazion (dgli adulti) scivola nll ntrtainmnt 100 Qust considrazioni assai prtinnti pr la formazion di ragazzi di giovani hanno una validità intrinsca anch nl campo non mno vasto impgnativo dlla formazion dgli adulti. Potri aggiungr, s mi è consntita una nota prsonal, ch proprio partndo dalla mia sprinza di formazion dgli adulti ho msso a fuoco in qusti anni l urgnza dl rcupro dll ispirazion umanistica: in molt, tropp occasioni mi sono imbattuto ho dovuto intragir con logich orintamnti quanto mno problmatici discutibili. L offrta formativa rivolta agli adulti si è dilatata articolata anno dopo anno. In tmpi di cambiamnti smpr più acclrati, si è diffusa l ida dll insorabi- numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

5 lità dl lif long larning: ogni prsona è sollcitata nl corso di tutta la vita ad aggiornar l propri comptnz culturali profssionali. Pr soddisfar qusta signza si sono mss in movimnto moltplici agnzi: si va dall aggiornamnto profssional, all intrattnimnto alla ricrca cultural, dai mastr univrsitari all offrta capillar di corsi di lingu di informatica, dalla ridondant proposta mdiatica di corsi onlin di dispns fino all impgno dirtto di molt azind nll aggiornamnto profssional nlla formazion managrial. Il campo è quanto mai vasto articolato. A bn vdr anch tutta l attività dl cntro cultural ch dirigo, la Casa dlla cultura di Milano, l du-trcnto iniziativ ch si svolgono ogni anno nllo scantinato di via Borgogna può ssr ltta com attività formativa rivolta all prson adult. L iniziativ di maggior succsso dlla Casa dlla cultura, dalla scuola di cultura politica ai sminari di filosofia, dai cicli di ricrca storica alla scuola di autobiografia fino al laboratorio di scrittura potica sono tutt offrt formativ. E ognuna di qust propost si dv misurar in una città com Milano con una concorrnza assai aggurrita: ogni giorno altri cntri o agnzi culturali propongono molti molti altri corsi, dibattiti, convgni sui tmi più svariati. Dunqu, un offrta ricca varigata: una situazion ch, a prima vista, dovrbb garantir ai cittadini straordinari opportunità di sclta. A uno sguardo ravvicinato la raltà appar prò più complssa problmatica: qusta offrta è spsso disordinata, svincolata da prcorsi di riflssion, attnta al richiamo spttacolar all modalità di sduzion dl pubblico più ch a favorir ricrca crscita cultural. Risors ingnti ( purtroppo non di rado anch pubblich) sono stat indirizzat in qusti anni vrso qulla ch si potrbb dfinir la formula dl filosofo con ballrina, oppur dl prmio Nobl con pianista cantant al fianco. Sono situazioni nll quali l offrta cultural si confond con l intrattnimnto lo spttacolo. Nulla di mal, ovviamnt: nlla vita dll prson anch l intrattnimnto ha una part important. Il problma sorg quando ci si accorg ch l intrattnimnto sovrchia smonta procssi riflssivi formativi. In poch parol: la proposta cultural formativa diffusa si è fatta trascinar vrso l ntrtainmnt d è smbrata smarrir funzion mission ducativa. Essa di fatto ha assorbito la logica ch prsid alla strabordant produzion offrta mdiatica: intrattnimnto, spttacolarità, ricrca dlla sduzion. I prcorsi di ricrca di riflssion sono stati soppiantati da un offrta ch punta a colpir l immaginazion, a sdurr l mozioni, ad accarzzar intrattnr uno spttator appagato passivo. Un programma com qullo dlla Casa dlla cultura ch mtt al cntro la riflssività, la ricrca, l approfondimnto appar controcorrnt: il proscnio in qusti anni è stato occupato dall intrattnimnto spttacolar. L offrta cultural formativa ch ha prvalso in qusti anni, invc di svolgr una funzion mitigatric, di contraltar, risptto alla strabordant mdia logic, risptto alla logica ch prsid guida la bulimica produzion mdiatica, n ha assorbito l distorsioni n ha prolungato gnralizzato l fftto. numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 101

6 Formazion managrial: un offrta assai vasta... Una part grand dll offrta formativa pr gli adulti smarrisc un autntica ispirazion umanistica si lascia attrarr assorbir dalla logica dlla sduzion, dll intrattnimnto dlla spttacolarità. Ebbn, non snza qualch sorprsa una tndnza analoga mrg anch nl ramo più important più sviluppato dlla formazion dgli adulti: la formazion azindal. Nll immaginario comun, l azinda è il rgno dlla solidità dlla razionalità. L risors azindali pr la formazion, si potrbb lcitamnt ipotizzar, dovrbbro ssr finalizzat all aggiornamnto profssional dll mastranz all acquisizion di tcnich managriali in grado di garantir un miglior funzionamnto dll attività produttiva. Aggiungiamo: in qusti anni, nlla cultura managrial è pntrata profondamnt l ida ch l azinda pr funzionar bn dbba valorizzar l qualità profssionali uman di ogni singolo lavorator. Non c è tsto managrial, sia sso un smplic manual o un libro firmato dai guru dl managmnt, ch non parli di cntralità dlla prsona di valorizzazion dlla sua librtà autonomia. È un must al qual non sfuggono nanch i dpliant ch pubblicizzano l offrt formativ pr l azind: in ognuno di ssi ogni singola proposta vin finalizzata alla crscita dll autonomia dlla librtà dlla prsona. Ovviamnt vi sono managr formatori ch prndono molto sul srio qusti orintamnti. Vi sono tant azind nll quali nl corso dgli ultimi dcnni il clima lavorativo è migliorato vi sono molti formatori ch utilizzano scupolosamnt il brv tmpo ch un azinda può ddicar alla formazion pr sollcitar l srcizio dlla riflssion dll autonomia da part di corsisti. Rsta prò il fatto ch con troppa frqunza ci si imbatt in propost d vnti ch lasciano di sasso d vidnziano un quadro complssivo molto più complsso ambiguo.... fino all camminat sui carboni ardnti all immrsioni con gli squali 102 Mttiamo insim qualch fatto di cronaca dlla formazion. Cominciamo da una notizia apparsa in prima pagina sul Corrir: una dcina di managr ricovrati in ospdal pr scottatur ai pidi durant un corso di formazion azindal. C è di ch sobbalzar: gnralmnt si pnsa ch la formazion si rivolga alla tsta si scopr invc da font giornalistica assai autorvol ch l organo di qui managr sollcitato durant l attività formativa rano i pidi. Si trattava di un corso, pubblicizzato da lganti dpliant da un sito bn costruito, di fir walking: insomma, imparar a camminar sui carboni ardnti pr ssr pronti a ingaggiarsi in smpr nuov sfid. Pochi giorni dopo il Tg1 (dirttor Minzolini), nll notizi di coda, ci dà un altra notizia non mno sorprndnt: un gruppo di managr partcipa a numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

7 srcitazioni con i parà dlla Folgor pr imparar a frontggiar prov strm. E poco dopo, su un giornaltto fr prss è stata pubblicata un altra notizia non dissimil: nll acquario di Cattolica, un noto cntro di vacanz stiv lungo la costa adriatica, si è svolto un altro corso pr managr. Qusti volta i nostri dirignti azindali si sono immrsi nll acquario, sotto la guida dl campion italiano di immrsioni subacqu, pr un incontro ravvicinato con i psccani. Intrrompiamo qui la cronaca miscllana di vnti formativi strmi: sono più ch sufficinti pr sgnalarci una tndnza sconvolgnt important allo stsso tmpo. Il tutto ci appar a prima vista com un ultrior dimostrazion dlla prvasività dlla logica dlla spttacolarità dll intrattnimnto su cui già ci siamo soffrmati. Sduzion spttacolarità, vidntmnt, hanno prvaso anch il campo dlla formazion azindal. Ambiguità dlla cultura managrial Prché nl nom dll autonomia si spingono l prson a prov strm? Pr trovar una risposta convincnt a qusto intrrogativo bisogna scavar nl mutamnto di paradigma ch si è vrificato nl mondo dl managmnt dalla fin dgli anni Sttanta, quando il modllo azindal patrnalistico ha lasciato il posto a qullo individualista. In qusto nuovo paradigma, l accnto si è spostato sull autonomia dl managr dl lavorator, ma - attnzion! - autonomo nl snso di capac di ssr disponibil a largir impgno continuo disponibilità assoluta. Autonomo pr ssr più flssibil, anzi compltamnt flssibil subordinato all signz azindali in continua variazion. Autonomo pr ssr dl tutto vincolato subordinato all signz dl mrcato dll azinda. Autonomo pr potrsi caricar sull spall la rsponsabilità di loro vntuali fallimnti. All intrno di qusto nuovo paradigma si è sviluppata una raffinata sofistica managrial, una lingua ambigua ch ha imparato a intrcciar insim una cosa il suo contrario: l impgno la flssibilità, l autonomia il conformismo. Al cntro vi è una doppia ingiunzion: sii autonomo pr ssr compltamnt sottoposto all azinda al mrcato. Un smpio classico di doubl bind, di doppio lgam: ti ordino una cosa prché tu sia disponibil a trarn l consgunz oppost. Il tutto con una finalità chiara, vidnt: costruir un managmnt un prsonal azindal pronto a concdr una disponibilità assoluta all signz dl mrcato dll azinda proprio prché convinto di farlo pr libra sclta. È una punta strma, particolarmnt raffinata, dl conformismo dlla manipolazion: far crdr agli schiavi di ssr padroni di s stssi. Una schiavitù dorata, ovviamnt, volontaria, autonoma, libramnt sclta; ma ch non ammtt drogh. O si dntro ( n acctti tutt l consgunz) o si fuori. L uomo a cui pnsa qusta cultura managrial è una prsona in grado di adattarsi a ogni circostanza, un uomo snza spssor, dov ciò ch conta non è numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato 103

8 l intriorità la forza di suoi valori, ma la flssibilità dl suo carattr la prdisposizion ad accttar ogni vincolo strno. L umansimo, ch smbrrbb vocato attravrso i richiami alla librtà all autonomia dlla prsona, è ridotto a pura facciata. L tica è priva di una sua sistnza autonoma: ssa è govrnata dalla lgg dl mrcato. Un managr o un lavorator sono valutati solo sulla bas dlla loro capacità di adattamnto al mrcato. Si può così capir allora la particolar dclinazion ch il paradigma individualista ha prso in molti tsti ch hanno furorggiato nl mondo managrial. In uno di ssi, La virtù dll goismo di Ayn Rand, possiamo lggr tstualmnt: «La vita è una giungla, dov sopravvivono solo i migliori. Pr rggr la prova bisogna abituarsi a spingr al di là di limiti». Anch troppo facil lggr qui i prsupposti l giustificazioni ch hano spinto formatori troppo zlanti incuranti prfino dl ridicolo a invntar l prov di carboni ardnti l immrsioni con gli squali. Con gli occhi bndati? 104 Con una simil, ambigua cultura managrial all spall è potuto accadr, alcuni anni fa, ch una grand banca italiana abbia invitato i propri managr i propri quadri intrmdi ad apprndr assorbir durant un corso di formazion alcun lmntari tcnich di manipolazion. Il corso prvdva ch dipndnti funzionari dlla banca dovssro imparar ad affidarsi compltamnt, com cichi, nll mani di propri collghi: dovvano imparar a camminar a occhi chiusi, snza paura, affidati nll mani di un altra prsona. La finalità dl corso ra chiara: i bancari dovvano imparar a obbdir cicamnt al managmnt, nl contmpo, attrzzarsi pr conquistar la fiducia total di propri clinti, pr condurli docilmnt, proprio com si fa con i cichi. Insomma, farsi manipolar manipolar snza turbamnti di coscinza. Qul corso di formazion fu organizzato in un grand albrgo milans poch sttiman prima ch splodssro l vicnd di bond di Parmalat dlla Cirio, piccolo provincial prludio dl trrmoto ch a distanza di pochi anni sarbb sploso nlla finanza global. La domanda ch è dovroso splicitar è molto smplic: pr l banch italian coinvolt nl crack Cirio Parmalat sarbb stato mglio avr funzionari manipolati manipolatori o uomini davvro libri autonomi, capaci di ribllarsi all ordin di appioppar ai clinti di bond ch tutti nll ambint sapvano valr mno dlla carta straccia? È una domanda lcita non solo dal punto di vista moral, pr i danni arrcati a tanti risparmiatori, ma anch dal punto di vista azindal: i bilanci dll banch italian non hanno ancora compltamnt riassorbito i danni di qul cinismo di qulla sprgiudicatzza manipolatoria. L ambiguità di qusta cultura managrial si è rivlata dannosa pr l stss banch pr l stss azind ch l hanno cavalcata acriticamnt. Ed è dl tutto vidnt ch qusto ragionamnto potrbb ssr st- numro 1/2012 Diritti DirittiMrcato Mrcato

9 so al mondo dlla finanza global, ch pr anni anni si è abituato a a ragionar solo sull intrss a brv a brvissimo trmin, si è rivlato insnsibil a ogni riflssion intrrogativo sul lungo priodo proprio pr qusto motivo ha gttato il mondo intro in una crisi particolarmnt lunga, dolorosa incrta ni suoi siti. Cultura managrial nuovo umansimo L banch ( ovviamnt, l azind stss) avrbbro tutto l intrss a rivdr la sofistica managrial ch ha imprvrsato in qusti anni. Il duro linguaggio dlla crisi - qusta comunqu è l ipotsi ottimista con cui si può conludr il ragionamnto - sping a intrrogativi nuovi, costring a rivdr qull vocazion astratta ambigua dlla cntralità dlla prsona, qull umansimo di facciata ch abbiamo scovato msso in risalto. Nlla socità nll azind, sottopost a prov durissim, srvono uomini donn davvro libri, capaci di srcitar il pnsiro critico (critico, nl snso timologico, da crino = giudico), uomini donn capaci di sfuggir alla manipolazion, sorrtti da valori forti, rsponsabili, ma proprio pr qusto capaci anch di scglir scondo coscinza. Insomma qusta crisi sta mttndo in discussion l ambiguità di un paradigma ch ha dominato pr trnta più anni sping vrso la ricrca di un nuovo umansimo. È il paradigma stsso ch ha dominato la cultura azindal managrial ngli ultimi trnta più anni ch dv ssr ripnsato: sso dv suprar l ambiguità dl modllo individualista incorporar gli stimoli i valori di una nuova tnsion umanistica. Ed è qusta la sfida cui dv rispondr la formazion managrial: librarsi dagli ccssi dall ambiguità rcuprar l impianto l ispirazion umanistica ch dovrbbro ssr intrinsci a ogni autntico atto formativo. Rifrimnti bibliografici AA. VV., Cultura politica al tmpo di populismi, dito dalla Casa dlla cultura di Milano in occasion dl suo 65 annivrsario. AA. VV., Lssico postfordista, Fltrinlli, Milano, Accornro, A., San Prcario lavora pr noi, Rizzoli, Milano, Boldrini, L., Pr una fnomnologia dll conoscnz al lavoro, tsi di dottorato. Caplli, F., La formazion (è) umanistica, Unicopli, Milano, Cassidy, J., Com crollano i mrcati, Einaudi, Torino, Nussbaum, M., Non pr profitto, Il Mulino, Bologna, Rand, A., La virtù dll goismo, Librilibri, Macrata, Snntt, R., L uomo flssibil, Fltrinlli, Milano, Toquvill, A., La dmocrazia in Amrica, Rizzoli, Milano, Varanini, F., Contro il managmnt, Gurini, Milano, DirittiMrcato numro 1/2012 Diritti Mrcato 105

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine.

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine. Capitolo 2 Numri rali In qusto capitolo ci occuprmo dll insim di numri rali ch indichrmo con il simbolo R: lfunzionidfinitsutaliinsimiavaloriralisonol oggttodistudiodll analisi matmatica in una variabil.

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1 ITRODUZIOE ALLA BUSIESS PROCESS MODELIG OTATIO (BPM) 1 1. Prsntazin La ntazin BPM (http://www.bpn.rg) è sviluppata dalla Businss Prcss Managnt Initiativ dall Objct Managnt Grup (http://www.g.rg), assciazini

Dettagli

LA TRASFORMATA DI LAPLACE

LA TRASFORMATA DI LAPLACE LA RASFORMAA DI LAPLACE Pr dcrivr l voluzion di un itma in rgim tranitorio, oia durant il paaggio dll ucit da un rgim tazionario ad un altro, è ncario ricorrr ad un modllo più gnral riptto al modllo tatico,

Dettagli

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua SOMMARIO Gralità sull Macchi i Corrt Cotiua...2 quazio dlla forza lttromotric...2 Circuito quivalt...2 Carattristica di ccitazio...3 quazio dlla vlocità...3 quazio dlla Coppia rsa all'albro motor:...3

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative FORMA 3: Valutazione dei comportamenti organizzativi Nozioni di base 1. LA VALUAZION DLL COMPNZ INDIVIDUALI 1.1 L COMPNZ INDIVIDUALI In base ai recenti contributi di numerosi autori, possiamo intendere

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Lo strato limite PARTE 11. Indice

Lo strato limite PARTE 11. Indice PARTE 11 a11-stralim-rv1.doc Rl. /5/1 Lo strato limit Indic 1. Drivazion dll qazioni indfinit di Prandtl pr lo strato limit sottil pag. 3. Intgrazion nmrica dll qazioni indfinit di Prandtl. 11 3. Lo strato

Dettagli

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE Cnsrvari Musica Giuspp Tartini Trist NUCLEO DI VALUTAZIONE RELAZIONE ANNUALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE sull dll a.a.2010/11 (DPR 28/2/03 n.132, art.10 cmma 2 ltt. b) Nucl valutazin Waltr Grbin Prsidnt

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

CHE COS E L EUTANASIA?

CHE COS E L EUTANASIA? CHE COS E L EUTANASIA? Che cosa si intende per eutanasia? Il termine eutanasia deriva dal greco: eu=buono, e thanatos=morte. Interpretato letteralmente quindi, esso significa: buona morte. Nel significato

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS 1 INDIC INDIC...2 PRFAZION...4 RINGRAZIAMNTI...6 PRSNTAZION...7

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

John Dewey. Le fonti di una scienza dell educazione. educazione

John Dewey. Le fonti di una scienza dell educazione. educazione John Dewey Le fonti di una scienza dell educazione educazione 1929 L educazione come scienza indipendente Esiste una scienza dell educazione? Può esistere una scienza dell educazione? Ṫali questioni ineriscono

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015

Progetto di collaborazione Scuola Elementare di Piangipane con JAJO Sport Associazione Dilettantistica 2014-2015 Con la collaborazione di: EDUCAZIONE ATTRAVERSO IL MOVIMENTO Le abilità di movimento sono conquiste tangibili che contribuiscono alla formazione di un immagine di sé positiva. Progetto di collaborazione

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private

Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private Istruzione. La classifica degli atenei in base alla qualità dell'offerta formativa agli studenti Le pagelle alle università Vince il Politecnico di Milano - Bocconi al top tra le private La qualità accademica

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Il consolidamento negli anni successivi al primo

Il consolidamento negli anni successivi al primo Il consolidamento negli anni successivi al primo Il rispetto del principio della continuità dei valori richiede necessariamente che il bilancio consolidato degli esercizi successivi sia strettamente dipendente

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Prof. Francesco D. Capizzi - www.chirgastrolaparomaggiore.it

Prof. Francesco D. Capizzi - www.chirgastrolaparomaggiore.it FRANCESCO DOMENICO CAPIZZI IL MALATO HA SEMPRE RAGIONE? Informazione e consenso informato: la comunicazione medico-malato IL MALATO HA SEMPRE RAGIONE? Informazione e consenso informato: la comunicazione

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Dall italiano alla logica proposizionale

Dall italiano alla logica proposizionale Rappresentare l italiano in LP Dall italiano alla logica proposizionale Sandro Zucchi 2009-10 In questa lezione, vediamo come fare uso del linguaggio LP per rappresentare frasi dell italiano. Questo ci

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della GENOVA 2015-2030 UNA FINESTRA SUL FUTURO Ricerca tipo Delphi a cura della Sezione Terziario di Confindustria Genova Coordinamento della ricerca Sergio Di Paolo PERCHÉ IL FUTURO Immaginare il futuro aiuta

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R.

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R. Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Scuola di Formazione riconosciuta dalla P.ED.I.AS. Comunicazione Efficace

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

LA COMUNICAZIONE NON VERBALE IN ETA' PRESCOLARE.

LA COMUNICAZIONE NON VERBALE IN ETA' PRESCOLARE. Dipartimento di studi umanistici Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Modulo di Elementi di Psicometria applicata alla didattica IV infanzia A.A. 2013/2014 LA COMUNICAZIONE NON VERBALE

Dettagli

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA di Mario Comoglio INTRODUZIONE 1 Non è raro imbattersi in articoli e in interventi ministeriali che affrontano la questione di come valutare l apprendimento degli studenti.

Dettagli

SICUREZZA NELL EMERGENZA

SICUREZZA NELL EMERGENZA SICUREZZA NELL EMERGENZA Come le emozioni intralciano la ragione e influenzano la capacità di mettere in atto quanto appreso Dott.ssa Elena Padovan Centro congressi alla Stanga Padova, 14 ottobre 2011

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO San Bernardo (1090-1153) Jean Gerson (1363-1429) S. Bernardo (1090-1153) Bernardo ha formato la sua saggezza basandosi principalmente sulla Bibbia e alla scuola della Liturgia.

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Dare buoni consigli non basta: formare la coscienza

Dare buoni consigli non basta: formare la coscienza Dare buoni consigli non basta: formare la coscienza Ivo Seghedoni * Formarsi senza imparare a vivere «Formazione» è un termine polisemico, una nozione dal significato non univoco nella nostra tradizione

Dettagli

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.)

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.) Attorno alla Rupe Attorno alla rupe orsù lupi andiam d'akela e Baloo or le voci ascoltiam del branco la forza in ciascun lupo sta del lupo la forza del branco sarà. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Prof. Luigi d Alonzo

Prof. Luigi d Alonzo La complessità in classe Prof. Luigi d Alonzo Università Cattolica Ordinario di Pedagogia Speciale Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità Presidente della Società Italiana di Pedagogia

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO

TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO L ITALIA È PIENA DI ZINGARI FALSO. In Italia rom, sinti e camminanti sono circa 170mila cioè lo 0,25% della popolazione complessiva, UNA DELLE PERCENTUALI PIÙ

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli