Marzo AGGIORNAMENTO PROFIS SQL e NOVITA BILANCI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Marzo 2014. AGGIORNAMENTO PROFIS SQL 2014.1 e NOVITA BILANCI"

Transcript

1 Marzo 2014 AGGIORNAMENTO PROFIS SQL e NOVITA BILANCI

2 Contenuto del corso BILANCI - Nuova modalità di acquisizione dei bilanci - Rettifiche di bilanci GESTIONE DOCUMENTALE: Distribuzione documenti Aggiornamento delle tabelle Standard Sistemi (PDC e Schemi di bilancio) DICHIARAZIONI FISCALI - Studi di settore: nuova funzione di esportazione/importazione SERVIZI CONTABILI - Registrazioni operazioni black list - Nuova funzione di simulazione reddito fiscale/irap contabilità semplificata Nuova interfaccia grafica

3 PROFIS Gestione Bilanci (BIL3) Nuove funzionalità

4 Gestione Bilanci } Con l aggiornamento sono state realizzate una serie di implementazioni in particolare sul modulo "Elaborazioni dati bilancio" volte a standardizzare l'integrazione del modulo Gestione Bilanci con tutti i prodotti SISTEMI. } L'obiettivo del progetto di revisione è quello di rendere Bilanci indipendente dalle gestioni contabili che lo alimentano ed in grado di gestirne tutte le caratteristiche specifiche. } Principali interventi per rendere possibile la standardizzazione dell'integrazione con i prodotti SISTEMI riguardano principalmente la nuova: - gestione partitari - gestione rettifiche.

5 Gestione Bilanci } I partitari previsti da Bilanci non saranno più partitari anagrafici (Clienti/Fornitori; Collegati clienti/fornitori) ma saranno dei semplici dettagli di un conto per singolo Bilancio di Verifica. } La gestione rettifiche di Bilanci viene separata dall'attuale gestione rettifiche condivisa con il prodotto Servizi Contabili pur mantenendo l'attuale livello di integrazione, in particolare per i bilanci civilistici acquisiti da Servizi Contabili. } Semplificazione del flusso di acquisizione che verrà gestito mediante wizard di acquisizione guidato e controllato con la possibilità di interrompere in qualsiasi momento e riprenderlo successivamente.

6 Rettifiche di bilancio } Con la versione la gestione rettifiche di bilancio (che si affianca alla gestione delle rettifiche contabili) consente: - il caricamento di una prima nota rettifica generica - l'immediato aggiornamento del saldo del Bilancio di Verifica - l'automatico trasferimento della rettifica in contabilità tra le rettifiche da contabilizzare (per i bilanci civilistici acquisiti da Servizi Contabili).

7 Rettifiche di bilancio } Vengono inoltre rese disponibili alcune funzionalità relative alla nuova gestione delle rettifiche di bilancio. In particolare, le implementazioni riguardano: - la nuova funzione "Dati calcolo (per bilanci digitati o acquisiti da file) - la revisione della funzione "Copia rettifiche" - la creazione di una lista rettifiche di bilancio specifica - la funzione di eliminazione multipla delle rettifiche

8 Wizard guidato Nuovo flusso di acquisizione

9 Varie Derivazione Nota Integrativa da esercizio precedente Reinvio singolo documento Fascicolo bilancio Calcolo imposte da Gestione Dati di Bilancio Varia dati anagrafici su Xbrl Gestione separata indicazione su pdc

10 Varie Derivazione Nota Integrativa da esercizio precedente

11 Varie Reinvio singolo documento Fascicolo bilancio Qualora la CCIAA vi richieda l invio di un documento già inserito nella pratica, sarà necessario procedere come di seguito riportato: 1) Selezionare il fascicolo da Gestione Fascicolo di Bilancio 2) Andare nel tab Documenti Fascicolo e usare il tasto F9-Varia 3) Eliminare il file firmato: Archiviazione->Documenti Archiviati selezionare il file e usare F11-Azioni Documenti ->Elimina file Firmato 4) Eliminare il file archiviato: da Documenti Fascicolo-Archiviazione->Elimina Archiviazione Da Gestione Documenti apportare le modifiche richieste e poi da Fascicolo procedere nuovamente all archiviazione e alla firma. Si dovrà salvare il file firmato da Archiviazione->Documenti Archiviati selezionare il file e usare F11-Azioni Documenti ->Copia File in cartella

12 Varie Simulazione calcolo imposte da Gestione Dati di Bilancio } Dalla Gestione Dati di Bilancio è possibile determinare il reddito imponibile e le imposte correnti, differite e anticipate utilizzando lo strumento di "Gestione simulazione Reddito Fiscale e Imposte. } La funzione F4-Gestione Simulazione->Crea Simulazione è disponibile entrano in interrogazione del Bilancio di Verifica In particolare la funzione consente di: Derivare i dati dalle Procedure contabili (Servizi Contabili e Gestione Bilanci), dalla Gestione Beni Ammortizzabili e dalle Dichiarazioni dei Redditi; Gestire le variazioni fiscali, i prospetti pluriennali ed il Prospetto EC; Gestire il modello studi di settore o il modello parametri ed eseguire il relativo calcolo di congruità; Determinare, per le Società di Capitali, le imposte IRES ed IRAP; Determinare, per gli altri soggetti, le imposte correnti IRAP, tramite la gestione simulata del Modello IRAP; Determinare il reddito fiscale; Creare le rettifiche per la rilevazione delle imposte di esercizio per le Società di Capitali che hanno attivato il calcolo delle imposte correnti IRES; Predisporre i dati alla Nota Integrativa della Gestione Bilanci per la compilazione automatica delle tabelle relative alla Fiscalità differita e del Prospetto di riconciliazione.

13 Varie Varia dati anagrafici su Xbrl: entrando in variazione del Prospetto XBRL è possibile con il tasto F2 variare i dati anagrafici che verranno riportati sul prospetto.

14 Varie Gestione separata indicazione su pdc Viene proposto già compilato in base all indicazione della Scomposizione temporale indicata nei conti dei pdc

15 Aggiornamento (Dicembre 2013) Gestione Documentale Distribuzione documenti

16 Distribuzione documenti } I documenti archiviati in gestione documentale, possono essere condivisi con soggetti terzi, secondo due canali di distribuzione: - L'invio documenti via che consente, attraverso il canale , l'invio massivo a clienti/dipendenti dei documenti archiviati. - La pubblicazione su web dei documenti archiviati attraverso l'applicazione DOCUMENTI/web. Menø Gestione Studio>Gestione Documentale > Distribuzione Documenti

17 Invio documenti per } Invio dei documenti via è la funzionalità che consente allo Studio di predefinire quali documenti inviare attraverso il canale , a quali clienti / dipendenti, e di procedere ad effettuare l'invio massivo attraverso una funzione specifica. } Schema di funzionamento di Invio documenti via

18 Pubblicazione documenti/web } Documenti/WEB è la funzionalità che permette di pubblicare i documenti elaborati, notificando via sms o l avvenuta pubblicazione. I clienti possono consultare i documenti messi a disposizione dallo Studio nell area web riservata, in totale sicurezza e riservatezza. } Con l aggiornamento : - È stata introdotta la possibilità di definire le notifiche da inviare ai destinatari dei documenti pubblicati. - È stata introdotta la possibilità di impostare un concetto di "Autorizzazione" alla pubblicazione dei documenti. - È stata prevista la possibilità di inoltrare un sollecito automatico per documenti che prevedono una scadenza (es.f24) se questo non viene visionato dal destinatario.

19 Distribuzione Documenti } Da "Distribuzione Documenti" si ha inoltre un quadro immediato sullo stato di distribuzione dei documenti Invio . Documenti : } Da autorizzare } Da inviare } Inviati. Pubblicazione web. Documenti : } Da autorizzare } Da pubblicare } Pubblicati.

20 PROFIS Sistema Contabile Normativo Aggiornamento tabelle standard

21 Schema Normativo Piani dei Conti Standard Piani dei Conti Correlati Schema di Bilancio L'utente non deve effettuare nessuna operazione. Per recepire velocemente sui PdC Utente Standard gli interventi effettuati, è disponibile una modalità di aggiornamento dedicata, che si basa su due impostazioni: valorizzazione campo presente in Gestione PdC "Aggiornamento automatico da nuova versione di prodotto o micro aggiornamento"; attivazione del servizio dei "micro aggiornamenti" con la modalità controllo oppure con l'installazione automatica. Per recepire sui PdC Utente Correlati automaticamente e consapevolmente gli interventi effettuati è disponibile la funzione di: "Aggiornamento Piano dei Conti" nel seguente ramo di menù "Servizi Contabili > Sistema Contabile Normativo > Tabelle contabili > Piani dei Conti Correlati > Aggiornamento Piano dei Conti Per recepire sugli Schemi di Bilancio automaticamente e consapevolmente gli interventi effettuati è disponibile la funzione di: "Aggiornamento Schema di Bilancio" nel seguente ramo di menù "Servizi Contabili > Sistema Contabile Normativo > Tabelle contabili > Schema di bilancio > Aggiornamento Schema di bilancio".

22 Dichiarazioni Fiscali Nuova funzione Studi di Settore: esportazione/acquisizione dati in formato Excel

23 Esportazione/acquisizione dati in formato Excel La funzione di esportazione, integrata con la funzione di acquisizione, è un utile strumento di scambio dati tra Studio e Cliente. } Esportazione dati Studi di Settore: consente di creare un file in formato.xls contenente tutti i dati presenti nel modello Studi di Settore. Il file Excel cosi creato può essere inviato al Cliente per modifiche/integrazioni. } Acquisizione dati Studi da file Excel: il file modificato dal Cliente può essere riacquisito dallo Studio, aggiornando i dati presenti sul Modello Studi di Settore.

24 Esportazione/acquisizione dati in formato Excel } Acquisizione dati Studi da file Excel: La procedura elenca i file che possono essere acquisiti e quelli che invece presentano delle anomalie.

25 Esportazione/acquisizione dati in formato Excel } Acquisizione dati Studi da file Excel: Al termine dell'elaborazione viene prodotta una lista analoga alla seguente:

26 PROFIS - Servizi Contabili (SC3) Predisposizione dati operazioni black list al Quadro BL della Comunicazione Polivalente

27 Introduzione } I soggetti passivi IVA devono utilizzare la Comunicazione Polivalente per comunicare i dati relativi alle operazioni effettuate, a decorrere dal 1 gennaio 2014, nei confronti di operatori economici aventi sede, residenza o domicilio negli Stati o territori black list. } I dati da comunicare sono: - Cessioni di beni (comprese esportazioni e operazioni fuori campo IVA) - Prestazioni di servizi rese (comprese le prestazioni di servizi fuori campo IVA) - Acquisti di beni (comprese le importazioni) - Prestazioni di servizi ricevute. } Per i movimenti a partire dal 01/01/2014, la procedura gestisce automaticamente l'integrazione con la Comunicazione Polivalente in fase di caricamento del movimento stesso.

28 Caricamento movimenti dal 01/01/2014 } Per le registrazioni dal 01/01/2014 è stato aggiunto un nuovo tab all'interno delle integrazioni del caricamento registrazioni. } Questo tab si chiama "Polivalente".

29 Caricamento movimenti dal 01/01/2014 } All'interno dell'integrazione "Polivalente" del caricamento registrazioni sono presenti le seguenti informazioni: - Ambito ACQUISTI: "Documento da inserire nel quadro BL", "Documento da inserire nel quadro SE periodico" (solo per acquisti da San Marino) e "No comunicazione" - Ambito VENDITE: "Documento da inserire nel quadro BL", "Documento da inserire nel quadro FN" e "No comunicazione".

30 Caricamento movimenti dal 01/01/2014 } Nel caso in cui la procedura identifichi il documento come un'operazione con soggetto black list, nell'integrazione viene automaticamente selezionata l'opzione "Documento da inserire nel quadro BL". } Selezionare manualmente "No comunicazione" se decidete di non comunicare l'operazione nel Q/BL perché di importo inferiore a 500 euro. La procedura in caso si lasciasse l impostazione Documento da inserire nel quadro BL in uscita dalla scrittura da il seguente avviso:

31 Introduzione } La funzione "Predisposizione dati" consente di predisporre i movimenti per l'invio periodico, tramite la Comunicazione Polivalente, delle operazioni con soggetti appartenenti a paesi black list. } Per le ditte di cui è stata gestita la contabilità, la procedura consente di derivare le operazioni nel "Quadro BL" della Comunicazione Polivalente, in base ai dati contabili rilevati. Menø Contabile e Bilanci>Servizi Contabili > Comunicazione Polivalente>Predisposizione Dati

32 Predisposizione dati } Con tale funzione vengono predisposti i movimenti registrati a partire dall'01/01/2014, per i quali l'invio deve essere effettuato entro il 28/02/2014, oppure entro il 30/04/2014, a seconda della periodicità di presentazione del Modello. Le operazioni registrate in contabilità vengono predisposte unicamente in modalità analitica.

33 PROFIS - Servizi Contabili (SC3) Simulazione Reddito Fiscale/IRAP - Contabilità Semplificata

34 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP } Il menù "Elaborazioni Imprese > Contabilità Semplificata" è stato implementato con la nuova voce Simulazione Reddito Fiscale/IRAP. Funzione disponibile solo per gli utenti con "Pianificazione Fiscale". Menø Contabile e Bilanci>Servizi Contabili > Elaborazioni Imprese > Contabilit Semplificata > Simulazione reddito Fiscale/IRAP

35 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP } La nuova funzione Simulazione Reddito Fiscale/IRAP espone i valori utilizzando come base di calcolo il Conto Economico ed derivando le quote dei prospetti pluriennali derivanti dalla dichiarazione dei redditi dell'esercizio di riferimento. Si potrà elaborare solo dal 2013.

36 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP } Esegui ragguaglio ad anno: l'opzione consente di ottenere una proiezione su base annuale dei valori contabili registrati nel periodo indicato per l'elaborazione. L'opzione è attiva solo se si inserisce una data "Al" inferiore all'anno.

37 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP Esempio: Esercizio contabile Modello Unico 2013 redditi 2012 I valori utilizzati per la determinazione delle quote di esercizi precedenti vengono derivati dai Prospetti Spese/Proventi Pluriennali presenti nel Quadro RG utilizzando le quote imputabili ai fini IRPEF/IRES ed IRAP presenti sull'anno in elaborazione. Indicare il gruppo su cui è stata gestita la dichiarazione con anno presentazione coincidente con l'esercizio contabile da elaborare.

38 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP } La funzione Simulazione Reddito Fiscale/IRAP si suddivide in due sezioni per calcolare nel dettaglio il reddito rilevante sia ai fini IRES/IRPEF sia IRAP. In entrambe le sezioni saranno riportate: - Le quote di spese/proventi dei prospetti pluriennali degli esercizi precedenti che occorre riportare nell'esercizio in corso. Tali valori saranno derivati dal modello di Dichiarazione Fiscale dell'esercizio in elaborazione - Le quote di spese/proventi dell'esercizio che si rimandano ad esercizi futuri. Tali valori saranno rettificati in base al raggruppamento fiscale collegato al conto. } Per la sezione IRAP è prevista anche la rettifica dei conti non rilevanti ai fini del calcolo della produzione IRAP.

39 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP Da questo tab è possibile richiamare la funzione di Conto Economico. Quote di spese/proventi dell'esercizio deducibili nell'anno. Quote di spese/proventi dei prospetti pluriennali esercizi precedenti da riportare nell'esercizio in corso.

40 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP Rettifica di conti non rilevanti ai fini del calcolo del valore della produzione IRAP. Quote di spese/proventi dei prospetti pluriennali esercizi precedenti da riportare nell'esercizio in corso. Quote di spese/proventi dell'esercizio deducibili nell'anno.

41 Simulazione Reddito Fiscale/IRAP Stampa Simulazione Reddito Fiscale La stampa del Conto Economico e dei Prospetti IRES/IRPEF e IRAP sarà rilasciata su InfoPROFIS nei giorni successivi al rilascio della versione

42 Interfaccia grafica Novità 2014

43 La nuova veste grafica } I prodotti SISTEMI di nuova generazione acquisiscono a partire dal 2014 una nuova veste grafica in linea con la costante evoluzione tecnologica. } Tutti i prodotti SISTEMI sono caratterizzati da una piattaforma applicativa comune che coinvolge tutte le linee di prodotto. } La nuova interfaccia porta concreti vantaggi per gli utenti in termini di utilizzo delle soluzioni e di efficienza e produttività delle operazioni.

44 Griglie ad imputazione diretta Le funzioni di gestione dei dati sono state suddivise: } A sinistra le funzioni per l'editazione dei dati (inserimento, inserimento in mezzo ed eliminazione) } A destra le funzioni relative agli strumenti: - evidenza sull'esportazione verso Excel - altri strumenti (tra cui la personalizzazione della griglia e stampa).

45 La Rassegna Info } La Rassegna info è costituita dalle novità normative e dalle modalità operative che trovano risposta nelle soluzioni alle diverse esigenze legate al prodotto. } L'elenco dei messaggi è aggiornato all'ultimo collegamento Internet. Per ridurre ad icona

46 Preferiti dell utente } Nell'area Preferiti dall utente è possibile aggiungere: Menù di programma, es. Gestione Registrazione, posizionandosi sulla funzione e tramite il tasto destro del mouse selezionare Aggiungi a preferiti File o programmi come ad esempio Excel o Word Siti internet frequentemente visionati. Per creare dei preferiti manualmente, posizionarsi sull area Preferiti dell utente e tramite il tasto destro del mouse selezionare Aggiungi.

47 Preferiti dell utente Impostare Tipo riga=programma No contesto Sistemi, indicare una Descrizione identificativa del collegamento o programma ed indicare nel campo Comando il percorso completo del file da aprire o del sito da visionare. Altri esempi: Sito Agenzia delle Entrate: File Excel: C:\esempio corso.xlsx

48 Richiesta di assistenza } Per inserire una Richiesta di Assistenza al partner di riferimento da qualsiasi programma: - Selezionare nella parte bassa della videata l'icona - Selezionare "Richiesta di Assistenza".

49 Richiesta di assistenza } Per inserire una Richiesta di assistenza al partner di riferimento : - Selezionare l'icona del prodotto presente nella barra del titolo - Nel menù che appare selezionare "Richiesta di Assistenza".

50 Documentazione: Help di programma } Per accedere alla documentazione del programma in fase di utilizzo (Manuale Operativo), da qualsiasi programma: - Selezionare nella parte bassa della videata l'icona - Selezionare "Help".

51 Espandi/Comprimi raggruppamenti Supermenù } Per espandere tutte le aree applicative senza doverle selezionare singolarmente, sempre dal menù contestuale (tasto destro del mouse), selezionate "Strumenti -> Espandi raggruppamenti".

52 Espandi/Comprimi raggruppamenti Supermenù

53 Marzo 2014 Grazie dell attenzione

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

DICHIARAZIONI FISCALI

DICHIARAZIONI FISCALI DICHIARAZIONI FISCALI DF Riporto dati anno precedente La funzione "Riporto Dati da Anno Precedente permette di riportare i dati "storici" delle dichiarazioni sull'anno 2014, al fine di iniziare ad inserire

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQL E fortemente consigliato

Dettagli

Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL

Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL Migrazioni da PROFIS Pervasive a SQL Migrazione Applicativa Avvertenza. Il materiale qui disponibile è riservato al solo uso dei Utenti SISTEMI, ne è quindi vietata la diffusione o la duplicazione. SISTEMI

Dettagli

La gestione dei cespiti ammortizzabili

La gestione dei cespiti ammortizzabili La gestione dei cespiti ammortizzabili Aggiornato al 10/05/2013 Indice 1 I parametri nella gestione ditta... 3 2 Registrazione di un bene ammortizzabile... 6 3 Calcolo Ammortamento Cespiti... 18 Calcolo

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 (le presenti note sono state redatte con riferimento alle voci di menu ed ai pulsanti di Spring SQL 2.3) Di seguito sono indicate le operazioni

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI ESOLVER ENOLOGIA E fortemente

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 Sommario: - Gestione

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQ E fortemente consigliato installare

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito sono indicate le operazioni che consentono di iniziare le registrazioni IVA, prima nota, magazzino nel nuovo esercizio. 1) Creazione

Dettagli

1. Preparazione Fascicolo

1. Preparazione Fascicolo Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7REHB734482 Data ultima modifica 27/04/2011 Prodotto Suite Bilancio Modulo Bilancio Oggetto: Predisposizione pratica con documenti predisposti da Bilancio e scarico

Dettagli

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 Versione aggiornata il 02 Aprile 2012 SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 PREREQUISITI *** ACCERTARSI CON L ASSISTENZA DI AVERE INSTALLATO LE ULTIME IMPLEMENTAZIONE/CORREZIONI

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito vengono descritte le attivit da eseguire in occasione del cambio di esercizio. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Gestione Beni Strumentali

Gestione Beni Strumentali Gestione Beni Strumentali La procedura di Gestione Beni Strumentali presente nell omonima voce del menù Contabilità consente di immettere tutti i dati relativi ai Cespiti per ottenerne la stampa del registro

Dettagli

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 )

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 ) Gecom One Click Analysis ( Rif. rilascio vers. 2012.00.08 ) One Click Analysis - Folder Analisi Dati ADVANCED PRINT One Click Analysis - Analisi Dati All interno del programma di richiesta stampe Advanced

Dettagli

Sistemi Forlì S.r.l.

Sistemi Forlì S.r.l. febbraio 2014 Sistemi Forlì S.r.l. Via Vivaldi n. 22-47022 FORLI' Tel. 0543.783.172 Fax 0543.783.216 www.sistemiforli.it Capitale Sociale:. 25.000 - R.I. - FO: 03316020407 - R.E.A.: 295507 - Cod. Fisc.

Dettagli

NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA:

NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA: NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA: LE PROCEDURE E I PERCORSI DI MENU SI RIFERISCONO ALLULTIMA VERSIONE DI SPRING SQL 3.1. EVENTUALI

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING

Dettagli

GB Software Contabilità Piccolo Professionista

GB Software Contabilità Piccolo Professionista In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Piccolo Professionista Per il piccolo professionista che vuole gestirsi da solo la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Piccolo Professionista

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI

COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI Per ottenere i dati da esporre nella Comunicazione IVA Annuale e nella Dichiarazione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ. * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 02/12/2009. Simulazione ammortamenti

Supporto On Line Allegato FAQ. * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 02/12/2009. Simulazione ammortamenti Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7Y3DUZ57666 Data ultima modifica 07/01/2010 Prodotto Sistema Professionista - Picomwin Modulo Cespiti Oggetto Simulazione ammortamenti * in giallo le modifiche

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLA GESTIONE DEL FASCICOLO DI BILANCIO

GUIDA OPERATIVA ALLA GESTIONE DEL FASCICOLO DI BILANCIO GUIDA OPERATIVA ALLA GESTIONE DEL FASCICOLO DI BILANCIO Questo breve manuale vuole essere una sintetica guida operativa per lo sviluppo delle differenti fasi in cui idealmente si compone un bilancio; per

Dettagli

TuttoBilancio/CalcoloImposte/Consolidato

TuttoBilancio/CalcoloImposte/Consolidato AGGIIORNAMENTO PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI TuttoBilancio/CalcoloImposte/Consolidato Release 10.40 Note di Rilascio Utente INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 10.40 può essere utilizzata come aggiornamento

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.2

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 AVVERTENZE... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 1. RISOLUZIONE SEGNALAZIONI/TICKET DELLA LINEA... 3 2. IMPLEMENTAZIONI / MIGLIORIE... 4 BILLANCI IO E NOTTA

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMUNICAZIONI VARDATORI... 4 2.1 VARIAZIONE DELLA RAGIONE SOCIALE DEL DATORE DI LAVORO...

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241403A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241403A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE IVA / 2014... 3 DELEGA UNIFICATA F24... 3 Trasferimento Crediti Anno Successivo... 4 Collegamenti con il modulo IVA/2014... 4 Correzioni

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Elaborazione della Nota Integrativa In questo manuale è descritta la procedura per effettuare tutte le impostazioni e l elaborazione della nota

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Aggiornamento Project 1.10.0

Aggiornamento Project 1.10.0 Indice generale Aggiornamento Project 1.10.0... 2 Aggiornamento Project 1.9.0... 3 Aggiornamento Project 1.8.0... 4 Aggiornamento Project 1.7.0... 5 Aggiornamento Project 1.6.0... 8 Aggiornamento Project

Dettagli

GB Software Contabilità Aziende

GB Software Contabilità Aziende In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Aziende per l'azienda che deve gestire internamente la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Aziende potrai gestire: 1. CB101 Contabilità

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0

Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0 Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0 ARCHIVI 1. Configurazione azienda - Attività E' stata inserita la barratura "Non riepilogare in Liq. Iva", da indicare sui registri Iva. La barratura

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT)

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) La procedura di personalizzazione in formato ODT affianca la gestione in HTML e non sovrascrive i documenti già personalizzati.

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 06 MAGGIO 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti

Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti Prerequisiti Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti L opzione Cespiti è disponibile per le versioni Contabilità e Azienda Pro. Introduzione Il cespite è un qualsiasi bene materiale

Dettagli

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE Applicativo GIS CONTABILITA Versione 10.00.5c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 19.03.2010 Gentile cliente, La informiamo che è disponibile un aggiornamento GIS CONTABILITA. COMPATIBILITÀ E INSTALLAZIONE

Dettagli

GB Software Contabilità Piccola Azienda

GB Software Contabilità Piccola Azienda In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Piccola Azienda Per la piccola impresa che vuole gestirsi da solo la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Piccola Azienda potrai gestire:

Dettagli

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi.

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi. Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7BHDGU9929 Data ultima modifica 08/09/2009 Prodotto Sistema Professionista - Picomwin Modulo Contabilità Oggetto Nuovo regime Contribuenti Minimi * in giallo

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Aggiornamento SPRING/SQ-SB Versione 6.20

Aggiornamento SPRING/SQ-SB Versione 6.20 Aggiornamento SPRING/SQ-SB Versione 6.20 S-2_14 SUPPORTI ALLEGATI 1 "SPRING Vers. 6.20" SOMMARIO Contenuto aggiornamento Installazione aggiornamento SISTEMI S.p.A. - Via Magenta, 31-10093 Collegno (TO)

Dettagli

DALLA CONTABILITA ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

DALLA CONTABILITA ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Corso Aggiornamento Redditi 20 Aprile 2012 DALLA CONTABILITA ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 1 DALLA CONTABILITA ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI OPERAZIONI PRELIMINARI DI RAGGRUPPAMENTO VERIFICA PARAMETRI

Dettagli

NOTE OPERATIVE Adempimenti antielusione (DAE) - 10/2013

NOTE OPERATIVE Adempimenti antielusione (DAE) - 10/2013 P/O282 Adempimenti antielusione (DAE) - 10/2013 NOTE OPERATIVE Adempimenti antielusione (DAE) - 10/2013 Sommario 1. Acquisizione dati da file Excel... 2 1.1 Flusso operativo per acquisizione dati da file

Dettagli

TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.70.00. Premessa AVVERTENZE

TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.70.00. Premessa AVVERTENZE Note di Rilascio Novità Funzionali Numero 26 del 31/03/2008 BUSINESS UNIT: SOFTWARE FISCALE - AZIENDA TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.70.00 Premessa Le presenti note di rilascio sono parte integrante della

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86VH4U8943 Data ultima modifica 10/01/2012 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Comunicazione Black List Oggetto: Comunicazione Black List Modalità Operative

Dettagli

HORIZON SQL STAMPE FISCALI

HORIZON SQL STAMPE FISCALI 1-1/16 HORIZON SQL STAMPE FISCALI 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Flusso per la generazione delle stampe fiscali... 1-3 Avvio del mosulo Stampe fiscali... 1-3 2 CONFIGURAZIONE... 2-3

Dettagli

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI.

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI. CARTA DEI SERVIZI La qualità del servizio nei confronti dell Utente e la soddisfazione per l utilizzo delle soluzioni sono obiettivi strategici per Sistemi. Le soluzioni software Sistemi, siano esse installate

Dettagli

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE SUITE COMPLETA PER LE DICHIARAZIONI FISCALI IL SISTEMA PER LA GESTIONE, EFFICIENTE ED EFFICACE, DI TUTTE LE DICHIARAZIONI

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2012.0.2 Applicativo: GECOM MULTI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2012.0.2 Applicativo: GECOM MULTI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2012.0.2 Applicativo: GECOM

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 Di seguito vengono descritte le attività da eseguire su esolver in occasione del cambio di esercizio. (le presenti note sono state

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Per accedere subito al dettaglio delle note relative ad una versione del software cliccate sulla riga di Vostro interesse.

Per accedere subito al dettaglio delle note relative ad una versione del software cliccate sulla riga di Vostro interesse. NOTE DI RILASCIO CONTABILITA Al fine di dare sempre ai nostri clienti sia una visione d insieme, sia indicazioni puntuali su tutte le novità del software Contabilità, abbiamo raccolto in questo documento

Dettagli

Sistemi Forlì S.r.l.

Sistemi Forlì S.r.l. Forlì, marzo 2014 Sistemi Forlì S.r.l. Via Vivaldi n. 22-47022 FORLI' Tel. 0543.783.172 Fax 0543.783.216 www.sistemiforli.it Capitale Sociale:. 25.000 - R.I. - FO: 03316020407 - R.E.A.: 295507 - Cod. Fisc.

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2014C2

LEGGIMI UTENTE. versione 2014C2 LEGGIMI UTENTE versione 2014C2 PRINCIPALI NOVITÀ INTRODOTTE AGGIORNAMENTO SOFTWARE MINISTERIALE ENTRATEL Con la versione 2014C2, è stato disposto l aggiornamento del software ministeriale Entratel, con

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

FONDO IMPOSTE. Gestione Imposte e Studi di Settore. Release 4.90 Manuale Operativo

FONDO IMPOSTE. Gestione Imposte e Studi di Settore. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo FONDO IMPOSTE Gestione Imposte e Studi di Settore In questo manuale verranno descritte le procedure per effettuare una corretta gestione del fondo imposte per determinare

Dettagli

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Studi di Settore Oggetto: Studi di Settore - Manuale operativo Studi di Settore

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione Maggio 2007 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2007 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

CONSERVAZIONE DIGITALE FATTURE PA

CONSERVAZIONE DIGITALE FATTURE PA CONSERVAZIONE DIGITALE FATTURE PA Le fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione devono essere conservate in modalità sostitutiva. La gestione della Conservazione Digitale si esegue dal menù

Dettagli

CESP1 Gestione archivio cespiti Deve essere utilizzato per l inserimento di dati pregressi e/o rettifiche manuali. Annotazioni:

CESP1 Gestione archivio cespiti Deve essere utilizzato per l inserimento di dati pregressi e/o rettifiche manuali. Annotazioni: Corso Cespiti Tabelle e parametri di configurazione Parametrizzazioni di base TABE02A, personalizzazione dati procedura, causali semplificate TABE10, tabella conti cespiti TABE25, tabella 9-percentuali

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Sistema Ipsoa Professionista

Sistema Ipsoa Professionista Sistema Ipsoa Professionista CONTABILITA RITENUTE CESPITI Competenza e Innovazione al centro del Sistema Un software innovativo Software nativo Windows Interfaccia intuitiva apprendimento immediato Archivi

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

GB Software Contabilità Base

GB Software Contabilità Base In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Base per la piccola azienda che deve gestire internamente la propria contabilità GB Software Contabilità Aziende è il software dedicato alla contabilità

Dettagli

Gestione Bilancio in B.Point SP - TuttoBilancio NON Integrato

Gestione Bilancio in B.Point SP - TuttoBilancio NON Integrato HELP DESK Nota Salvatempo 0032 MODULO FISCALE Gestione Bilancio in B.Point SP - TuttoBilancio NON Integrato Quando serve Termini presentazione Consente la gestione del Bilancio UE/XBRL attraverso il prodotto

Dettagli

IRAP WEB. Rev.01 del 14-05-2010 Versione 1.1.0

IRAP WEB. Rev.01 del 14-05-2010 Versione 1.1.0 Rev.01 del 14-05-2010 Versione 1.1.0 PREMESSA...3 VERIFICA DEL CODICE FISCALE...4 SELEZIONE PERIODO DI IMPOSTA...6 MENU' PRINCIPALE...7 FRONTESPIZIO...8 QUADRO IK...12 QUADRO IR...14 QUADRO IS...17 AZIONI...20

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

TASSONOMIA INTEGRATA DEL BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA XBRL

TASSONOMIA INTEGRATA DEL BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA XBRL TASSONOMIA INTEGRATA DEL BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA XBRL ELABORAZIONE DELLA NOTA INTEGRATIVA XBRL NEL MODULO ADP La Nota integrativa XBRL si elabora attraverso l esecuzione di cinque fasi: 1.

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF Note operative dopo aver installato laggiornamento EDF 2015.1 26 febbraio 2015: aggiornamento per creazione file telematico definitivo: vedi punto 6. CENNI NORMATIVI

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Modulo Intrastat * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Modulo Cespiti. Tempificazione attività

Modulo Cespiti. Tempificazione attività Nota Salvatempo Cespiti 05 FEBBRAIO 2013 Modulo Cespiti Figura 1 Il modulo Cespiti è integrato al modulo di contabilità consentendo gli inserimenti direttamente dalla prima nota contabile o in alternativa

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare l esercizio contabile e

Dettagli

ARKmanager - Versione 6.30.00

ARKmanager - Versione 6.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii ARKmanager - Versione 6.30.00 INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Notte Uttentte La Release 6.30.00 di ARKmanager è una versione aggiornabile/installabile

Dettagli

Corso Bilanci 20 febbraio 2015 BILANCIO XBRL. Sistemi Vicenza Srl 1

Corso Bilanci 20 febbraio 2015 BILANCIO XBRL. Sistemi Vicenza Srl 1 BILANCIO XBRL Sistemi Vicenza Srl 1 Vediamo quali sono i soggetti che utilizzano la tassonomia 2011 e quali utilizzano la tassonomia 2014 In sintesi, coesistono due modalità di adempimento e deposito del

Dettagli