VALUTAZIONE PER IMMAGINI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VALUTAZIONE PER IMMAGINI"

Transcript

1 VALUTAZIONE PER IMMAGINI PERIN B., L. DAVI DIPARTIMENTO IMMAGINI

2 Imaging aneurismi Angio-TC Angiografia Ecografia Angio-RM

3 AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA Contributo ecografia Eco (color-doppler) trans-addominale Calibro Tipo di aneurisma Trombo parietale e lume pervio Rapporti con vasi e strutture limitrofe Estensione (?) Non è affidabile per la pianificazione preoperatoria

4 AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA Contributo angiografia VALUTAZIONE PRE-OPERATORIA ESTENSIONE PROSSIMALE E DISTALE AAA LESIONI COESISTENTI ARTERIE VISCERALI E/O VASI DISTALI

5 AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA LIMITI ANGIOGRAFIA SCARSA DEFINIZIONE DELLE DIMENSIONI DELL AA

6 Angio-TC L Angio-TC rappresenta oggi il gold standard nello studio per imaging della patologia aneurismatica dell aorta addominale, ai fini della pianificazione dell intervento Single slice TCMS Cosa e cambiato?

7 TCMS (TAC MULTISTRATO) -studio di ampi volumi corporei -tempo di acquisizione breve ( sec) -collimazione fascio radiante sottile (0.625 mm) incremento risoluzione spaziale elaborazioni multiplanari ACQUISIZIONE VOLUMETRICA

8 TCMS (TAC MULTISTRATO) ACQUISIZIONE VOLUMETRICA RICOSTRUZIONI MULTIPLANARI RICOSTRUZIONI BIDIMENSIONALI RICOSTRUZIONI 3 D MPR ( MULTI PLANAR RECONSTRUCTION) MIP ( MAXIMUM INTENSITY PROJECTION SSD (SHADED SURFACE DISPLAY) NOTEVOLE DETTAGLIO. CONSENTONO DI RIANALIZZARE AORTA E VASI VISCERALI SECONDO LE ANGOLAZIONI PROSPETTICHE PIU UTILI PER DEFINIRE CON PRECISIONE IL LORO RAPPORTO TOPOGRAFICO CON L ANEURISMA

9 TCMS (TAC MULTISTRATO) LE IMMAGINI ELABORATE MIP, MPR E 3D AGGIUNGONO ALLE CONSUETE IMMAGINI ASSIALI LA RAPPRESENTAZIONE PANORAMICA PROPRIA DELLA ANGIOGRAFIA DIGITALE MPR MIP SSD 3D

10 SELEZIONE AAA TRATTABILI PER VIA ENDOVASCOLARE Complessivamente la MSTC è il miglior ausilio diagnostico per la valutazione preoperatoria di tipo TECNICO-ANATOMICO. FORNISCE INFORMAZIONI DETTAGLIATE: ALTERAZIONI DI PARETE APPOSIZIONE TROMBOTICA E CALCIFICAZIONI GEOMETRIA DELL ANEURISMA STATO AORTA PROSSIMALE STATO DELLE ARTERIE DISTALI ALL ANEURISMA RAMI VISCERALI EVENTUALMENTE COINVOLTI

11 TCMS (TAC MULTISTRATO) TECNICA DI ACQUISIZIONE: FASE DIRETTA CON COLLIMAZIONE DI 1,25 mm FASE ARTERIOSA CON COLLIMAZIONE DI mm FASE POST-PROCESSING: LE IMMAGINI VENGONO RIELABORATE CON LE RICOSTRUZIONI MIP E MPR NEL PIANO CORONALE O SECONDO L ORIENTAMENTO DI INTERESSE PER EFFETTUARE LE MISURAZIONI NECESSARIE PER CONSIDERARE IL PAZIENTE IDONEO AL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE PER I CRITERI DI ELIGIBILITA VENGONO SEGUITE LE LINEE GUIDA TEAM (TRANSFEMORAL ENDOVASCULAR ANEURYSM MANAGEMENT) A CURA DELLA SEZIONE DI STUDIO DI RADIOLOGIA VASCOLARE ED INTERVENTISTICA DELLA SIRM (SOCIETÀ ITALIANA DI RADIOLOGIA MEDICA)

12 Rappresentazione schematica delle principali misurazioni necessarie valutare l'inclusione al trattamento endovascolare di un A.A.A. -lunghezza del colletto infrarenale (L1) e diametro (D1); -diametro massimo dello aneurisma (D2); -distanza tra la biforcazione aortica e l origine delle arterie iliache interne (L3-L4); -diametro delle arterie iliache comuni (D5); -diametro delle iliache esterne e delle arterie femorali comuni (D6-D7); -angolazione della biforcazione aortica.

13 SELEZIONE AAA TRATTABILI PER VIA ENDOVASCOLARE CRITERI DI INCLUSIONE -diametro prossimale e distale e lunghezza del colletto : -lunghezza:>15 mm; -diametro:<30 mm). -angolazione delle arterie iliache (>90 ). -angolazione minore di 90, senza calcificazioni diffuse delle arterie iliache. -arterie iliache esterne (diametro >7 mm e <14mm). -angolazione del colletto prossimale >120. -minime calcificazioni del colletto (coinvolgimento di calcificazioni per meno della metà del colletto). -coinvolgimento parziale del colletto prossimale da parte della trombosi (rischio di mancato aggancio della protesi). -dimensioni dell aneurisma (diametro < 7 cm ; > 4 cm)

14 SELEZIONE AAA TRATTABILI PER VIA ENDOVASCOLARE POST PROCESSING VR (VOLUME RENDERING) Visualizzazione 3d del lume vaso Valutazione del miglior approccio operativo, dell angolazione del colletto e delle arterie iliache

15 SELEZIONE AAA TRATTABILI PER VIA ENDOVASCOLARE POST PROCESSING MIP Rilievo di varianti anatomiche Rilievo di stenosi associate Rilievo di IMA dominante Rilievo del grado di calcificazione delle pareti

16 SELEZIONE AAA TRATTABILI PER VIA ENDOVASCOLARE POST PROCESSING MPR CURVED Visualizzazione dell intero asse aortoiliaco

17 POST PROCESSING PATH TRACKING RICOSTRUZIONI PARA-ASSIALI SU PATH

18 TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI DELL AORTA ADDOMINALE PATOLOGIA ASSOCIATA AAA CON CR DEL COLON ASCENDENTE AAA CON IDROURETERONEFROSI

19 ANGIO-TC CON TCMS E L ESAME RACCOMANDATO E DI PRIMA SCELTA. PERMETTE RICOSTRUZIONI LONGITUDINALI BIDIMENSIONALI E TRIDIMENSIONALI; INOLTRE, UTILIZZANDO PROGRAMMI COMPUTERIZZATI, SI POSSONO MISURARE LE LUNGHEZZE CON LE LINEE CENTRALI DEL LUME, SEGUENDO TUTTE LE CURVATURE DELL ANATOMIA. E IL MODO PIU AFFIDABILE PER MISURARE LE LUNGHEZZE E POTER COSTRUIRE UNA PROTESI VIRTUALE NELL ANEURISMA.

20 AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA ANGIO-RM ALTERNATIVA ALLA TC OTTIMA VALUTAZIONE DISSECAZIONE AORTICA BUONA VISUALIZZAZIONE EMATOMI INTRAMURALI VALUTAZIONE DI PARETE MENO PRECISA DELLA TC SOVRASTIMA DI EVENTUALI STENOSI MAGGIORI COSTI E MINORE DISPONIBILITÀ

21 AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA ANGIO-RM INDICAZIONI Allergia al m.d.c. iodato Grave insufficienza renale CONTROINDICAZIONI Portatori di Pace Maker Protesi metalliche, clips

22 GRAZIE PER L ATTENZIONE!

Aneurisma Aorta Addominale in rottura: il Radiologo

Aneurisma Aorta Addominale in rottura: il Radiologo Aneurisma Aorta Addominale in rottura: il Radiologo Domenico Patanè U.O.C. Diagnostica per Immagini Radiologia Interventistica Az.Osp. per l Emergenza Cannizzaro Catania AAA e R-AAA 13 causa di morte negli

Dettagli

L imaging diagnostico dei pazienti con possibili traumi vascolari ha subito una evoluzione che deriva dal prorompente sviluppo della tecnologia che

L imaging diagnostico dei pazienti con possibili traumi vascolari ha subito una evoluzione che deriva dal prorompente sviluppo della tecnologia che DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE SERVIZIO DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOLOGIA INTERVENTISTICA P.O.CIVICO E BENFRATELLI - PALERMO ( Primario : Prof.Vincenzo Alessi ) Imaging dei traumi vascolari

Dettagli

IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI

IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI www.fisiokinesiterapia.biz IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI VALUTAZIONE DEL RISCHIO ETA (aumenta la mortalità sia in OR che EVAR) SESSO (la mortalità post-operatorie è più

Dettagli

STUDIO DELL AORTA TORACO- ADDOMINALE E DEGLI ARTI INFERIORI

STUDIO DELL AORTA TORACO- ADDOMINALE E DEGLI ARTI INFERIORI CTA vs MRA Firenze 6 dicembre 2008 STUDIO DELL AORTA TORACO- ADDOMINALE E DEGLI ARTI INFERIORI S.O.D. Radiodiagnostica d Emergenza Dipartimento Diagnostica per Immagini Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT AI-D23546-IT-F Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Effettuare la scansione TC e l angiograa

Dettagli

ANGIOTC TORACE-ADDOME-ARTI TECNICA D ESAME

ANGIOTC TORACE-ADDOME-ARTI TECNICA D ESAME ANGIOTC TORACE-ADDOME-ARTI INFERIORI TECNICA D ESAME ANGIOTC TORACE TECNICA PER ARTERIE POLMONARI (APPARECCHIATURA MDTC AD 8 BANCHI DI DETETTORI) - TIPO SCANSIONE: ELICOIDALE COMPLETA -TEMPO DI ROTAZIONE

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com D19676-IT-F Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Effettuare la scansione

Dettagli

ANEURISMI DELLA AORTA ADDOMINALE SOTTORENALE Il ruolo dell angioradiologo. www.fisiokinesiterapia.biz

ANEURISMI DELLA AORTA ADDOMINALE SOTTORENALE Il ruolo dell angioradiologo. www.fisiokinesiterapia.biz ANEURISMI DELLA AORTA ADDOMINALE SOTTORENALE Il ruolo dell angioradiologo www.fisiokinesiterapia.biz AORTA ADDOMINALE Diagnostica per immagini Rx addome Ecografia Tc Rm Angiografia AORTA ADDOMINALE Rx

Dettagli

Nel nostro Paese le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte, essendo responsabili del 44% di tutti i decessi.

Nel nostro Paese le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte, essendo responsabili del 44% di tutti i decessi. TC CARDIACA Nel nostro Paese le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte, essendo responsabili del 44% di tutti i decessi. La cardiopatia ischemica è la prima causa di morte

Dettagli

SEZIONE DI STUDIO DI RADIOLOGIA D URGENZA ED EMERGENZA

SEZIONE DI STUDIO DI RADIOLOGIA D URGENZA ED EMERGENZA SEZIONE DI STUDIO DI RADIOLOGIA D URGENZA ED EMERGENZA CONVEGNO NAZIONALE DELLA SEZIONE FIRENZE, 15-16 OTTOBRE 2015 BOZZA DI ISTRUZIONE OPERATIVA (PROTOCOLLO) PER ESECUZIONE DI ESAME ANGIO-TC PER LO STUDIO

Dettagli

Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com D19973-IT-F Informazioni di Imaging Angio TAC spirale È necessario eseguire una scansione

Dettagli

ARNAS CIVICO E BENFRATELLI U.O.C. di NEURORADIOLOGIA Direttore: Dott.ssa Maria Pia Pappalardo. Diagnostica: angio-tc ed angio-rm

ARNAS CIVICO E BENFRATELLI U.O.C. di NEURORADIOLOGIA Direttore: Dott.ssa Maria Pia Pappalardo. Diagnostica: angio-tc ed angio-rm ARNAS CIVICO E BENFRATELLI U.O.C. di NEURORADIOLOGIA Direttore: Dott.ssa Maria Pia Pappalardo Diagnostica: angio-tc ed angio-rm Dott.ssa G.Alessi Dott.ssa C.Gallo Obiettivi - Riconoscimento e valutazione

Dettagli

Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale. Scelta della protesi Dott. M. Corato

Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale. Scelta della protesi Dott. M. Corato Ospedale "S. Maria di Ca' Foncello U.O. CHIRURGIA VASCOLARE ULSS 9 TREVISO Direttore f.f. Dott. E.Galeazzi Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale Scelta della protesi Dott. M.

Dettagli

COSA FARE DOPO UN ANEURISMA DELL AORTA ADDOMINALE

COSA FARE DOPO UN ANEURISMA DELL AORTA ADDOMINALE Lega Friulana per il Cuore COSA FARE DOPO UN ANEURISMA DELL AORTA ADDOMINALE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

TECNICHE di INDAGINE : TC versus RM

TECNICHE di INDAGINE : TC versus RM AGGIORNAMENTO E CULTURA PROFESSIONALE UPDATING II '09 Cagliari, 1-2-3 ottobre 2009 TECNICHE di INDAGINE : TC versus RM TSRM Oscar BRAZZO AUSL BA P.O. DI VENERE U.O. RADIOLOGIA DIRETTORE : A.P. GARRIBBA

Dettagli

Lo studio Angio TCMS degli arti inferiori Tecnica e procedure

Lo studio Angio TCMS degli arti inferiori Tecnica e procedure Lo studio Angio TCMS degli arti inferiori Tecnica e procedure Dott. Francesco Di Basilio TSRM Gruppo EMERGENZA ASL Rieti OspedaleSan Camillo De Lellis Lo studio ANGIO TCMS degli arti inferiori è un indagine

Dettagli

Protocolli Angio TC Aorta in caso di AAA in Emergenza Planning Pre-Chirurgico in Post Processing TC

Protocolli Angio TC Aorta in caso di AAA in Emergenza Planning Pre-Chirurgico in Post Processing TC Protocolli Angio TC Aorta in caso di AAA in Emergenza Planning Pre-Chirurgico in Post Processing TC TSRM Dott.Francesco Di Basilio TSRM GRUPPO EMERGENZE ASL RIETI Componente Consiglio Direttivo AITRI POSIZIONAMENTO

Dettagli

U.O.C di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare Direttore: Prof. G. Colacchio

U.O.C di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare Direttore: Prof. G. Colacchio U.O.C di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare Direttore: Prof. G. Colacchio { Esperienza di un singolo centro sull utilizzo di trombina pura, all interno della sacca aneurismatica, per prevenire la comparsa

Dettagli

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA La Tomografia Computerizzata E ' una tecnica radiologica, non invasiva, che fornisce una serie di immagini in sezione del corpo consentendo di distinguere i vari organi e tessuti

Dettagli

Dott.TSRM Francesco Di Basilio TSRM gruppo DEA OGP Rieti Casa della Salute di Magliano Sabina. Membro Consiglio Direttivo Nazionale AITRI

Dott.TSRM Francesco Di Basilio TSRM gruppo DEA OGP Rieti Casa della Salute di Magliano Sabina. Membro Consiglio Direttivo Nazionale AITRI Ottimizzazione delle procedure di chirurgia endovascolare attraverso l utilizzo sistematico di IVUS in sede intraoperatoria. L esperienza dell Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti Dott.TSRM Francesco

Dettagli

Endoprotesi per aorta toracica ( TEVAR )

Endoprotesi per aorta toracica ( TEVAR ) PROSPETTO LOTTI PROTESI ENDOVASCOLARI PER TUTTE LE ENDOPROTESI, NEL CASO CHE L OFFERTA PREVEDA UN ACCESSORIO ESCLUSIVO ED INDISPENSABILE, DOVRÀ ESSERE SPECIFICATO E COMPRESO NELL OFFERTA. Endoprotesi per

Dettagli

Direttore : Prof.Vincenzo Alessi

Direttore : Prof.Vincenzo Alessi UNIVERSITA EGLI STUDI DI PALERMO FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Legale Scuola di Specializzazione in Radiodiagnostica Direttore: Ch.mo Prof. Marcello De

Dettagli

ROTTURA POST OPERATORIA DELL ANEURISMA ESCLUSO

ROTTURA POST OPERATORIA DELL ANEURISMA ESCLUSO ROTTURA POST OPERATORIA DELL ANEURISMA ESCLUSO Dr. MASSIMO BONEA S.O.C. CHIRURGIA - VITTORIO VENETO - DIRETTORE Dr. N. BEDIN Dr. ssa R. BIANCHINI, Dr.ssa ELISA VISINTIN S.O.C. CHIRURGIA 2 - PORDENONE DIRETTORE

Dettagli

MRA VERSUS CTA Tecniche a confronto

MRA VERSUS CTA Tecniche a confronto MRA VERSUS CTA Tecniche a confronto Tecniche d esame: Angio-TC Firenze, 5-65 6 Dicembre 2008 CENNI ANATOMICI L'aorta, vaso arterioso principale del corpo umano, origina dal ventricolo sinistro e termina

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI

CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI Servizio Ingegneria Clinica Settore Ospedali CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI Via San Giovanni del Cantone,23 41100 Modena T. +39.059.435790 F. 059/435669 sic@ausl.mo.it Azienda Unità Sanitaria

Dettagli

Torace Standard Studio del parenchima e del mediastino

Torace Standard Studio del parenchima e del mediastino Torace Standard Stuo del parenchima e del meastino Posizione del paziente Intervallo Direzione Fov acquisizione Tempo rotazione Configurazione dei detettori PARAMETRI DI ACQUISIZIONE Supino Torace intero

Dettagli

IRA POST EVAR. 1 meeting euganeo di Chirurgia Vascolare Trattamento Endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale Este Monselice PD

IRA POST EVAR. 1 meeting euganeo di Chirurgia Vascolare Trattamento Endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale Este Monselice PD IRA POST EVAR SOC 2 Chir Direttore G.Tosolini. S.C di Radiologia ed interventistica Direttore P. Mancinelli Azienda Ospedaliera S.Maria degli Angeli PN. E.Vsintin, R.Bianchini, C.Ciancimino, M.Bonea. 1

Dettagli

scaricato da

scaricato da ANEURISMI DELL AORTA ADDOMINALE Aneurisma arterioso Aorta addominale - Definizione Definizione Diametro (età > 50 aa) Dilatazione permanente di una arteria che presenta un incremento di almeno il 50% del

Dettagli

L Eco Color Doppler (ECD) è, tra le metodiche non invasive, una delle più affidabili nella diagnosi della patologia stenoostruttiva

L Eco Color Doppler (ECD) è, tra le metodiche non invasive, una delle più affidabili nella diagnosi della patologia stenoostruttiva INTRODUZIONE L Eco Color Doppler (ECD) è, tra le metodiche non invasive, una delle più affidabili nella diagnosi della patologia stenoostruttiva e dilatativa del distretto arterioso degli arti inferiori;

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali riuniti di Trieste

Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali riuniti di Trieste Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali riuniti di Trieste U.C.O. RADIOLOGIA CATTINARA Gestione Tecnico-Infermieristica nell esecuzione della CARDIO - TC Fabio Spigaglia Tecniche diagnostiche Invasive

Dettagli

URGENZE VASCOLARI TRAUMI VASCOALRI DEL TORACE E DELL ADDOME. VELOCITA D IMPATTO RISCHIO DI LESIONE ( % ) (km/h) MORBILITA MORTALITA

URGENZE VASCOLARI TRAUMI VASCOALRI DEL TORACE E DELL ADDOME. VELOCITA D IMPATTO RISCHIO DI LESIONE ( % ) (km/h) MORBILITA MORTALITA URGENZE VASCOLARI TRAUMATOLOGIA. PATOLOGIA ISCHEMICA. ANEURISMI. TRAUMI VASCOALRI DEL TORACE E DELL ADDOME VELOCITA D IMPATTO RISCHIO DI LESIONE ( % ) (km/h) MORBILITA MORTALITA 1,6 16 2,5 0,1 17,6 32

Dettagli

ANGIO-TAC. L Angio-TAC si è ormai venuta affermando nel nostro paese come il test di flusso per la conferma

ANGIO-TAC. L Angio-TAC si è ormai venuta affermando nel nostro paese come il test di flusso per la conferma Emendamento alle Lineeguida nazionali della Consulta Applicazione delle indagini strumentali di flusso ematico cerebrale emanate il 20 febbraio 2009. Il testo e le tabelle sostituiscono in toto il paragrafo

Dettagli

INSUFFICIENZA CELIACO MESENTERICA CRONICA (ICM). www.fisiokinesiterapia.biz

INSUFFICIENZA CELIACO MESENTERICA CRONICA (ICM). www.fisiokinesiterapia.biz INSUFFICIENZA CELIACO MESENTERICA CRONICA (ICM). www.fisiokinesiterapia.biz La Ischemia Celiaco Mesenterica Cronica (ICM) è stata descritta ai primi del 900 come: Sindrome caratterizzata dalla comparsa

Dettagli

L' ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE APPLICAZIONI E METODI. Dott. TSRM Stefano Di Mase

L' ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE APPLICAZIONI E METODI. Dott. TSRM Stefano Di Mase L' ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE APPLICAZIONI E METODI Dott. TSRM Stefano Di Mase APPLICAZIONI DELL' ECOCOLORDOPPLER VASCOLARE: SCREENING PROGRAMMATI FOLLOW UP POST CHIRURGO ATTIVITA' INTRAOPERATORIA ATTIVITA'

Dettagli

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE GALLINO DI PONTEDECIMO CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE GALLINO DI PONTEDECIMO CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA ALLEGATO B) N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE GALLINO DI PONTEDECIMO CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA E richiesta un unità tomografica computerizzata multistrato (TC Multislice) con scansione

Dettagli

LA TAC MULTIDETETTORE NELLA

LA TAC MULTIDETETTORE NELLA NEUROIMAGING: TECNICHE E PROTOCOLLI D INDAGINE LA TAC MULTIDETETTORE NELLA DIAGNOSI DI ISCHEMIA CEREBRALE TSRM Oscar BRAZZO AUSL BA/4 - P.O. Di Venere U.O. di Radiologia Direttore : D.ssa A. P. Garribba

Dettagli

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA Tecnica radiologica digitale che consente di acquisire sezioni di spessori definiti del corpo umano, ricostruendo sezioni non assiali,coronali, sagittali, oblique dal volume nel

Dettagli

DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALE PROTESICO PER CHIRURGIA ENDOVASCOLARE IN UNIONE D'ACQUISTO USL di Forlì, Rimini, Ravenna e Cesena

DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALE PROTESICO PER CHIRURGIA ENDOVASCOLARE IN UNIONE D'ACQUISTO USL di Forlì, Rimini, Ravenna e Cesena 1 ENDOPROTESI PER AORTA TORACICA IN POLIESTERE Endoprotesi per aorta toracica in poliestere (dacron sottil con stent autoespandibile in nitinolo con sistema di rilascio a vite meccanica, senza uncini di

Dettagli

"TC DEL TORACE E DEL MEDIASTINO"

TC DEL TORACE E DEL MEDIASTINO Updating 09 - Aggiornamento e cultura professionale VI Alberobello 23, 24,25 marzo 2009 La diagnostica per Immagini Bodytrend "TC DEL TORACE E DEL MEDIASTINO" TSRM : OSCAR BRAZZO ASL BA P.O. DI VENERE

Dettagli

Individuazione, definizione e condivisione dei parametri tecnici, tecnologici nell'esame Uro-TC

Individuazione, definizione e condivisione dei parametri tecnici, tecnologici nell'esame Uro-TC Università Politecnica delle Marche- Facoltà di Medicina e Chirurgia Ancona Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Presidente: Prof. Andrea Giovagnoni Coordinatore:

Dettagli

Elenco referti strutturati disponibili in radiologia

Elenco referti strutturati disponibili in radiologia Elenco referti strutturati disponibili in radiologia Branca/Distretto anatomico Caratteristiche Generali - Possibilità di scegliere dinamicamente il modello di refertazione strutturata in base ai risultati

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Descrizione del dispositivo Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com Struttura flessibile La misura ottimale degli stent e la distanza tra gli stent del segmento prossimale del corpo

Dettagli

Aorta addominale - Aspetto US. Aneurisma Aorta Addominale. Aneurisma Aorta Addominale. Aneurisma Aorta Addominale. www. medinterna.

Aorta addominale - Aspetto US. Aneurisma Aorta Addominale. Aneurisma Aorta Addominale. Aneurisma Aorta Addominale. www. medinterna. XIII CONGRESSO NAZIONALE Diagnostica ecografica Marcello Romano Firenze 4-74 7 Maggio 2008 Direttore UOC Geriatria - ARNAS Garibaldi - Catania www. medinterna. net Aorta addominale - Aspetto US Forma tubulare

Dettagli

PDTA lesioni focali epatiche

PDTA lesioni focali epatiche PDTA lesioni focali epatiche Imaging TC e RM Dott. P.Bresciani U.O.C. Radiologia Azienda Ospedaliero Universitaria Parma I martedi dell ordine Parma 06/06/2017 Metodiche di imaging US. CEUS. TC con mdc.

Dettagli

Chirurgia endovascolare aorta: accessi in ambulatorio e PS. Il follow-up delle persone operate

Chirurgia endovascolare aorta: accessi in ambulatorio e PS. Il follow-up delle persone operate Chirurgia endovascolare aorta: accessi in ambulatorio e PS. Il follow-up delle persone operate SASSUOLO 7 FEBBRAIO 2018 Dr. Giuseppe Saitta Chirurgia Vascolare Azienda Ospedaliero Universitaria Modena

Dettagli

MRA VERSUS CTA Tecniche a Confronto

MRA VERSUS CTA Tecniche a Confronto MRA VERSUS CTA Tecniche a Confronto L IMMAGINE ANGIOGRAFICA TC Firenze, 5-65 6 Dicembre 2008 GENERAZIONI DI TOMOGRAFI COMPUTERIZZATI I generazione Le tappe evolutive dei tomografi computerizzati dal 1973

Dettagli

CRITERI GENERALI DI GRADUALITA DI APPRENDIMENTO

CRITERI GENERALI DI GRADUALITA DI APPRENDIMENTO CRITERI GENERALI DI GRADUALITA DI APPRENDIMENTO Primo anno: Piccola e media chirurgia generale. Laparotomie. Safenectomie. Ablazione laser. Diagnostica EcocolorDoppler. Saper gestire il reparto. Secondo

Dettagli

HOW I DO IT COSA HO IMPARATO

HOW I DO IT COSA HO IMPARATO Unità Operativa Complessa di Chirurgia Direttore: Dott. Matteo Rebonato HOW I DO IT COSA HO IMPARATO Dr. M. REBONATO INTRODUZIONE Analogamente a quanto avvenuto in chirurgia generale con l avvento della

Dettagli

scaricato da

scaricato da Corso Integrato di Malattie Cardiovascolari Coordinatore: Prof. M. Cotrufo LE PATOLOGIE DELL AORTA L AORTA E UNA STRUTTURA ESTREMAMENTE VULNERABILE perche la tunica media e povera di fibrocellule muscolari

Dettagli

Protocolli di studio in TC spirale multistrato. Vol. 2 Vascolare

Protocolli di studio in TC spirale multistrato. Vol. 2 Vascolare Protocolli di studio in TC spirale multistrato Vol. 2 Vascolare Andrea Laghi Riccardo Ferrari Protocolli di studio in TC spirale multistrato Vol. 2 Vascolare ANDREA LAGHI RICCARDO FERRARI Dipartimento

Dettagli

Responsabile scientifico: S. Ronsivalle

Responsabile scientifico: S. Ronsivalle Obiettivo Finalità del Progetto Materiale e Metodo Risorse Conclusioni Presidio Ospedaliero di Cittadella Dipartimento Cardiovascolare Unità Operativa Autonoma CHIRURGIA VASCOLARE ED ENDOVASCOLARE Direttore:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CATTEDRA DI CHIRURGIA VASCOLARE TESI DI LAUREA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CATTEDRA DI CHIRURGIA VASCOLARE TESI DI LAUREA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CATTEDRA DI CHIRURGIA VASCOLARE TESI DI LAUREA Trattamento delle complicanze dopo EVAR in pazienti affetti da AAA: analisi retrospettiva

Dettagli

L imaging dell aorta addominale

L imaging dell aorta addominale ARNAS CIVICO DI CRISTINA BENFRATELLI PALERMO U.O.C. RADIODIAGNOSTICA DIRETTORE: DOTT. D. MESSANA Di.Bi.Me.D. Dipartimento di Radiologia Policlinico Universitario P. Giaccone Palermo, 26-27 Maggio L imaging

Dettagli

Congresso ACEMC Roma 5 luglio 2012 DIGESTIVE. Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma SSD Radiologia Urgenza ed Emergenza

Congresso ACEMC Roma 5 luglio 2012 DIGESTIVE. Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma SSD Radiologia Urgenza ed Emergenza Congresso ACEMC Roma 5 luglio 2012 L IMAGING LIMAGING NELLE EMORRAGIE DIGESTIVE Massimo Valentino Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma SSD Radiologia Urgenza ed Emergenza IL PAZIENTE CON SOSPETTA

Dettagli

MODIFICAZIONI DEL COMPLESSO ANEURISMA-ENDOPROTESI

MODIFICAZIONI DEL COMPLESSO ANEURISMA-ENDOPROTESI Dipt. Chirurgia di Elezione U.O.C. di Chirurgia Generale Direttore Prof. M. Frego EARLY AND LONG-TERM RESULTS OF CAROTID ENDARTERECTOMY IN ELDERLY PATIENTS COMPARED WITH YOUNGER PATIENTS. MODIFICAZIONI

Dettagli

GIORNATE NAZIONALI DI STUDIO SULLE TECNICHE NEURORADIOLOGICHE BERGAMO 2014 NEURORADIOLOGIA VASCOLARE: TECNOLOGIE E TECNICHE DI STUDIO

GIORNATE NAZIONALI DI STUDIO SULLE TECNICHE NEURORADIOLOGICHE BERGAMO 2014 NEURORADIOLOGIA VASCOLARE: TECNOLOGIE E TECNICHE DI STUDIO GIORNATE NAZIONALI DI STUDIO SULLE TECNICHE NEURORADIOLOGICHE BERGAMO 2014 NEURORADIOLOGIA VASCOLARE: TECNOLOGIE E TECNICHE DI STUDIO BERGAMO, 28 FEBBRAIO 1 MARZO 2014 Centro Congressi Giovanni XXIII L

Dettagli

SCHEDA TECNICA PARTICOLARE Tomografia Assiale Computerizzata

SCHEDA TECNICA PARTICOLARE Tomografia Assiale Computerizzata 203/2016 - Deliberazione - Allegato Utente 8 (A08) Scheda Tecnica Tomografia Assiale Computerizzata v 1.1 Servizio Ingegneria Clinica e Gestione Attrezzature Sanitarie Pagina n. 1 Allegato 2.1 al Documento

Dettagli

SELEZIONE DEI PAZIENTI. MATERIALI Stent autoespandibili Filtri di protezione cerebrale distale TECNICHE

SELEZIONE DEI PAZIENTI. MATERIALI Stent autoespandibili Filtri di protezione cerebrale distale TECNICHE SELEZIONE DEI PAZIENTI MATERIALI Stent autoespandibili Filtri di protezione cerebrale distale TECNICHE SELEZIONE DEL PAZIENTE COMPLICANZE 0-1% SELEZIONE DEL PAZIENTE Valutazione polispecialistica: Collaborazione

Dettagli

Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale

Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale Corso di laurea in Bioingegneria Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale Di: Giulio Indennitate Relatore: Prof. Simone Morganti Co-relatore: Ing.

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Mercoledì 4 luglio 2007 ore 12 Via Manzoni 14 Savona

CARTELLA STAMPA. Mercoledì 4 luglio 2007 ore 12 Via Manzoni 14 Savona CARTELLA STAMPA Mercoledì 4 luglio 2007 ore 12 Via Manzoni 14 Savona LA CHIRURGIA VASCOLARE AL S. PAOLO DI SAVONA Bilancio attività della Struttura semplice dipartimentale Chirurgia vascolare endoprotesica

Dettagli

L ANGIOGRAFIA DIGITALIZZATA NELLA DIAGNOSTICA DELLA PATOLOGIA VASCOLARE PERIFERICA: TSA, aorta addominale, arterie renali, asse iliaco, arti inferiori

L ANGIOGRAFIA DIGITALIZZATA NELLA DIAGNOSTICA DELLA PATOLOGIA VASCOLARE PERIFERICA: TSA, aorta addominale, arterie renali, asse iliaco, arti inferiori L ANGIOGRAFIA DIGITALIZZATA NELLA DIAGNOSTICA DELLA PATOLOGIA VASCOLARE PERIFERICA: TSA, aorta addominale, arterie renali, asse iliaco, arti inferiori iori Dott.ssa Carla Auguadro Corso di Introduzione

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Giovedì 12 gennaio 2006 ore 12 Via Manzoni 14 Savona

CARTELLA STAMPA. Giovedì 12 gennaio 2006 ore 12 Via Manzoni 14 Savona CARTELLA STAMPA Giovedì 12 gennaio 2006 ore 12 Via Manzoni 14 Savona LA CURA DELLE MALATTIE VASCOLARI CON TECNICHE AVANZATE ALL OSPEDALE S.PAOLO DI SAVONA La cura delle malattie vascolari dal dopo guerra

Dettagli

RUOLO DELLA CHIRURGIA ENDOVASCOLARE NEL TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA ANEURISMATICA COMPLESSA DELL AORTA.

RUOLO DELLA CHIRURGIA ENDOVASCOLARE NEL TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA ANEURISMATICA COMPLESSA DELL AORTA. RUOLO DELLA CHIRURGIA ENDOVASCOLARE NEL TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA ANEURISMATICA COMPLESSA DELL AORTA. Introduzione La patologia aneurismatica dell aorta rappresenta un entità clinica di sempre maggior

Dettagli

Quando eseguire l ecografia dell aorta? Perché durante un ecocardiogramma?

Quando eseguire l ecografia dell aorta? Perché durante un ecocardiogramma? Quando eseguire l ecografia dell aorta? Perché durante un ecocardiogramma? A. Sulla e R. Lumare Unità Operativa di Cardiologia UTC P.O. San Giovanni di Dio Crotone ncontri Pitagorici di Cardiologia 2012

Dettagli

QUANDO DIRE NO AL TRAPIANTO DI RENE

QUANDO DIRE NO AL TRAPIANTO DI RENE QUANDO DIRE NO AL TRAPIANTO DI RENE IL PUNTO DI VISTA DEL CHIRURGO Dr. Franco Nodari UO Chirurgia Gen. Ad Indirizzo Vascolare ASST Spedali Civili di Brescia Chirurgia Vascolare Università degli studi di

Dettagli

Descrizione del dispositivo. Zenith Alpha.

Descrizione del dispositivo. Zenith Alpha. Descrizione del dispositivo Zenith Alpha PROTESI THORACIC ENDOVASCOLARE ENDOVASCULAR TORACICA GRAFT www.cookmedical.com Struttura modulare Il sistema modulare a due componenti consente al medico di personalizzare

Dettagli

Piano formativo del Master biennale di II livello in ANGIOLOGIA - cod

Piano formativo del Master biennale di II livello in ANGIOLOGIA - cod Piano formativo del Master biennale di II livello in ANGIOLOGIA - cod. 26128 Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica PARIDE STEFANINI Facoltà di Farmacia e Medicina Direttore del Master: Prof

Dettagli

RISORSE TECNOLOGICHE 3- MEDIASTINO 4- PLEURA

RISORSE TECNOLOGICHE 3- MEDIASTINO 4- PLEURA IMMAGINE ANALOGICA ELABORAZIONI IMMAGINE DIGITALE: 1- PARENCHIMA 2- INTERSTIZIO 3- MEDIASTINO 4- PLEURA sono detti tali poiché accumulano il segnale per tutto il tempo d esposizione della superficie sensibile

Dettagli

L appropriatezza diagnostica tra evidenze e buon senso. Diagnostica per immagini: tra abuso e radioprotezione

L appropriatezza diagnostica tra evidenze e buon senso. Diagnostica per immagini: tra abuso e radioprotezione L appropriatezza diagnostica tra evidenze e buon senso Diagnostica per immagini: tra abuso e radioprotezione DIPARTIMENTO DIAGNOSTICA PER IMMAGINI ASLCN 1 Direttore Dr. Alessandro Leone Diagnostica per

Dettagli

Programma Tutor training pratico

Programma Tutor training pratico Pagina 1 di 5 Carissimo Dott. ti comunico che il/la corsista Dott. ti ha indicato quale suo Tutor per il training pratico finalizzato alla Certificazione di Competenza in Ecografia Vascolare Generale.

Dettagli

ANATOMIA TOMOGRAFICA ADDOME Dr. Luigi Camera

ANATOMIA TOMOGRAFICA ADDOME Dr. Luigi Camera CORSO DI LAUREA IN: Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (Pres. Prof. Marco Salvatore) ANATOMIA TOMOGRAFICA ADDOME Dr. Luigi Camera Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate Università

Dettagli

Health Professionals Magazine

Health Professionals Magazine Health Professionals Magazine HPM 2013; 1(2):121-127 DOI: 10.12864/HPM.2013.108 Articolo originale Tubercolosi & Fumo di Tabacco: problema immunitario ma non solo Il ruolo delle ricostruzioni bidimensionali

Dettagli

L evoluzione di AORFIX

L evoluzione di AORFIX L evoluzione di AORFIX Endoprotesi vascolare AORFIX ora con il nuovo introduttore AORFLEX per AAA La scelta di fiducia per l angolazione giusta AORFIX l unica endoprotesi per AAA approvata per tutte le

Dettagli

REFERTAZIONE DEGLI ESAMI ERRORI DA EVITARE

REFERTAZIONE DEGLI ESAMI ERRORI DA EVITARE REFERTAZIONE DEGLI ESAMI ERRORI DA EVITARE Federico Annoni Dipartimento di Scienze Chirurgiche Università di Milano Direttore Prof. Giancarlo Roviaro Fondazione Cà Granda Policlinico Milano IRCCS Dipartim.

Dettagli

DISSEZIONE DISCRETA DELL AORTA ASCENDENTE: UNA DIAGNOSI DIFFICILE Emanuela Lanari 1, Pierpaolo Cannarozzo 1, Fabio Chirillo 2, Pietro Delise 1 1

DISSEZIONE DISCRETA DELL AORTA ASCENDENTE: UNA DIAGNOSI DIFFICILE Emanuela Lanari 1, Pierpaolo Cannarozzo 1, Fabio Chirillo 2, Pietro Delise 1 1 DISSEZIONE DISCRETA DELL AORTA ASCENDENTE: UNA DIAGNOSI DIFFICILE Emanuela Lanari 1, Pierpaolo Cannarozzo 1, Fabio Chirillo 2, Pietro Delise 1 1 UO Cardiologia, Ospedale Civile, Conegliano Veneto 2 UO

Dettagli

TCMS CORONARICA Dott. Mauro Di Roma

TCMS CORONARICA Dott. Mauro Di Roma APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA DELLE TECNICHE DI IMAGING E LIMITI DELLE METODICHE TCMS CORONARICA Dott. Mauro Di Roma CORONARO-TC Tecnica di imaging non invasiva dell albero coronarico e delle strutture cardiache

Dettagli

Aspetti tecnici della ricanalizzazione delle occlusioni tromboemboliche arteriose acute e sub-acute mediante trombectomia meccanica rotazionale

Aspetti tecnici della ricanalizzazione delle occlusioni tromboemboliche arteriose acute e sub-acute mediante trombectomia meccanica rotazionale Aspetti tecnici della ricanalizzazione delle occlusioni tromboemboliche arteriose acute e sub-acute mediante trombectomia meccanica rotazionale Università degli Studi Magna Græcia Catanzaro Facoltà di

Dettagli

Foglio informativo per il paziente

Foglio informativo per il paziente DIPARTIMENTO CARDIO-TORACO-VASCOLARE E DI AREA CRITICA STRUTTURA COMPLESSA DI CHIRURGIA VASCOLARE DOTT. ENRICO VECCHIATI - DIRETTORE PROCEDURA ENDOVASCOLARE PER ANEURISMA DELL AORTA ADDOMINALE Foglio informativo

Dettagli

Bozza Capitolato Tecnico STENT VASCOLARI PERIFERICI E STENT INTRACRANICI

Bozza Capitolato Tecnico STENT VASCOLARI PERIFERICI E STENT INTRACRANICI 1 P0704020201 CAROTIDEO Stent a celle chiuse, parzialmente recuperabile, con maglia a doppio strato costituita da un singolo filo di nitinolo intrecciato, con marker distali e prossimali. Diametro da 5

Dettagli

GLI ANEURISMI PROF. ANNA FLORIO

GLI ANEURISMI PROF. ANNA FLORIO GLI ANEURISMI PROF. ANNA FLORIO DEFINIZIONE ANEURISMA ARTERIOSO Dilatazione permanente di un arteria che presenta un incremento di almeno il 50% del suo diametro normale. SVS-ISCVS J Vasc Surg 1998 ANEURISMA

Dettagli

Introduzione. Obiettivi

Introduzione. Obiettivi Tecniche di studio RM per la quantificazione di flusso intracerebrale e sue applicazioni. Dr TSRM Giorgi Riccardo Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano Introduzione Una delle

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it

scaricato da www.sunhope.it DEFINIZIONE GLI ANEURISMI DOTT. ORESTE SASSI Per aneurisma s intende la dilatazione permanente di una arteria dovuta ad alterazioni della parete con interruzione parziale dei suoi costituenti elastici

Dettagli

Patologia dei tronchi sopraortici

Patologia dei tronchi sopraortici Cattedra di Chirurgia Vascolare Seconda Università degli studi di Napoli Patologia dei tronchi sopraortici RIDUZIONE DEL FLUSSO EMATICO CEREBRALE ACUTA FOCALE ISCHEMIA CEREBRALE CRONICA GLOBALE RIPERCUSSIONI

Dettagli

TC multistrato nello studio degli aneurismi dell aorta addominale

TC multistrato nello studio degli aneurismi dell aorta addominale TC multistrato nello studio degli aneurismi dell aorta addominale Ann. Ital. Chir., LXXV, 2, 2004 R. MAROLDI, I. MANILDO, F. MOSSI, M.R. CRISTINELLI, D. FA R I N A Cattedra di Radiologia dell Università

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Medicina e Chirurgia Tesi di Laurea Trattamento chirurgico classico ed endovascolare degli aneurismi isolati delle arterie iliache Studio Clinico-Sperimentale

Dettagli

LA BRACHITERAPIA ENDOVASCOLARE PERIFERICA

LA BRACHITERAPIA ENDOVASCOLARE PERIFERICA LA BRACHITERAPIA ENDOVASCOLARE PERIFERICA SANDRO FONGIONE RADIOTERAPIA ONCOLOGICA UDINE E STATO STIMATO CHE PIU DI 250.000 PAZIENTI, OGNI ANNO, NEL MONDO, VENGONO SOTTOPOSTI A RIVASCOLARIZZAZIONE PER STENOSI

Dettagli

Arterie degli arti superiori ed inferiori

Arterie degli arti superiori ed inferiori Quando non serve il doppler o il color doppler Arterie degli arti superiori ed inferiori Walter Dorigo Cattedra e Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare Università degli Studi di Firenze www.chirvasc-unifi.it

Dettagli

ANGIO TC SPIRALE NELLA VALUTAZIONE DELLA BIFORCAZIONE CAROTIDEA

ANGIO TC SPIRALE NELLA VALUTAZIONE DELLA BIFORCAZIONE CAROTIDEA ANGIO TC SPIRALE NELLA VALUTAZIONE DELLA BIFORCAZIONE CAROTIDEA A. De Troia, G. Mazzotta, B. Conti, R. Dore*, L. Preda*, M. Cugnasca, A. Odero CATTEDRA DI CHIRURGIA VASCOLARE, * ISTITUTO DI RADIOLOGIA,

Dettagli

Aneurismi dell Aorta Addominale: stato dell arte del percorso clinico, diagnostico e terapeutico

Aneurismi dell Aorta Addominale: stato dell arte del percorso clinico, diagnostico e terapeutico Aneurismi dell Aorta Addominale: stato dell arte del percorso clinico, diagnostico e terapeutico Dalla diagnosi all intervento: le attuali indicazioni al trattamento di un Aneurisma Aortico Addominale

Dettagli

Studio Del Cuore In Risonanza Magnetica E Suoi Protocolli

Studio Del Cuore In Risonanza Magnetica E Suoi Protocolli Studio Del Cuore In Risonanza Magnetica E Suoi Protocolli Il cuore è un organo in movimento con una ricca vascolarizzazione intrinseca. Per il suo studio, è necessario che vi sia la possibilità di acquisire

Dettagli

Tecniche di modellazione e di editing. Neuroimaging: Tecniche e protocolli d indagine Angio - TC multislice: POLIGONO DI WILLIS E VASI EPIAORTICI

Tecniche di modellazione e di editing. Neuroimaging: Tecniche e protocolli d indagine Angio - TC multislice: POLIGONO DI WILLIS E VASI EPIAORTICI Tecniche di modellazione e di editing Neuroimaging: Tecniche e protocolli d indagine Angio - TC multislice: POLIGONO DI WILLIS E VASI EPIAORTICI TSRM Oscar BRAZZO Filippo VESSIO AUSL BA/4 P.O. DI VENERE

Dettagli

LANDING ZONE DISTALE IN ILIACHE COMUNI DILATATE: RISULTATI A LUNGO TERMINE CON BRANCHE BELL BOTTOM - STUDIO MULTICENTRICO

LANDING ZONE DISTALE IN ILIACHE COMUNI DILATATE: RISULTATI A LUNGO TERMINE CON BRANCHE BELL BOTTOM - STUDIO MULTICENTRICO LANDING ZONE DISTALE IN ILIACHE COMUNI DILATATE: RISULTATI A LUNGO TERMINE CON BRANCHE BELL BOTTOM - STUDIO MULTICENTRICO UO Chirurgia Vascolare - ASST Spedali Civili di Brescia UO Chirurgia Vascolare

Dettagli

La causa più frequente di aneurisma aortico è l'aterosclerosi, che interessa principalmente l'aorta addominale. Tipicamente le dilatazioni

La causa più frequente di aneurisma aortico è l'aterosclerosi, che interessa principalmente l'aorta addominale. Tipicamente le dilatazioni ANEURISMI AORTICI L aneurisma è una dilatazione dell aorta, frequentemente nel suo tratto addominale, che può raggiungere diametri fino a 5 volte il normale. Il progressivo aumento dell aneurisma non produce

Dettagli

Descrizione del dispositivo. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM. D16068-IT-F

Descrizione del dispositivo. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM.  D16068-IT-F Descrizione del dispositivo Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM www.cookmedical.com D16068-IT-F Sistema endovascolare Zenith Dissection Endoprotesi Zenith TX2 Dissection con Pro-Form e sistema di introduzione

Dettagli

GUIDA ALLA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI RADIOLOGICI ECOGRAFIA ED ECOCOLOR-DOPPLER

GUIDA ALLA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI RADIOLOGICI ECOGRAFIA ED ECOCOLOR-DOPPLER Provincia religiosa di San Pietro dell Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio FATEBENEFRATELLI Ospedale Buccheri La Ferla Via Messina Marine 197, 90123 Palermo U.O.C. di Radiodiagnostica: Direttore

Dettagli

Anno Accademico Corso di Laurea in Infermieristica Chirurgia Specialistica - Chirurgia Vascolare Docente: Prof.

Anno Accademico Corso di Laurea in Infermieristica Chirurgia Specialistica - Chirurgia Vascolare Docente: Prof. Anno Accademico 2014 2015 Corso di Laurea in Infermieristica Chirurgia Specialistica - Chirurgia Vascolare Docente: Prof. Mauro Gargiulo Vene Varicose degli Arti Inferiori Trombosi Venosa Profonda Fistole

Dettagli

CATETERISMO CARDIACO, CORONAROGRAFIA, ANGIOGRAFIA PERIFERICA CONSENSO INFORMATO CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA PER EMODINAMICA E

CATETERISMO CARDIACO, CORONAROGRAFIA, ANGIOGRAFIA PERIFERICA CONSENSO INFORMATO CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA PER EMODINAMICA E Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e Area Critica Cardiologia Interventistica Dott. Antonio Manari - Direttore CONSENSO INFORMATO PER EMODINAMICA E CARDIOLOGIA INTERVENTISTICA CATETERISMO CARDIACO, CORONAROGRAFIA,

Dettagli

Ecografia. Rischio clinico nel processo di donazione, prelievo e trapianto di organi e tessuti. Perugia 8 ottobre 2013

Ecografia. Rischio clinico nel processo di donazione, prelievo e trapianto di organi e tessuti. Perugia 8 ottobre 2013 Perugia 8 ottobre 2013 Rischio clinico nel processo di donazione, prelievo e trapianto di organi e tessuti Ecografia Dr. Giancarlo Biscarini (1) Dr. Giulio Gambaracci (2) (1) Radiologia 1 Ospedale S.M.della

Dettagli

RISULTATI DELLA RICANALIZZAZIONE TRAMITE TROMBOASPIRAZIONE CON SISTEMA PENUMBRA NELLE OCCLUSIONI ACUTE DEI VASI VISCERALI.

RISULTATI DELLA RICANALIZZAZIONE TRAMITE TROMBOASPIRAZIONE CON SISTEMA PENUMBRA NELLE OCCLUSIONI ACUTE DEI VASI VISCERALI. XVI Congresso nazionale SICVE Bologna 25 Ottobre 2017 RISULTATI DELLA RICANALIZZAZIONE TRAMITE TROMBOASPIRAZIONE CON SISTEMA PENUMBRA NELLE OCCLUSIONI ACUTE DEI VASI VISCERALI Federico Accrocca UOSD Chirurgia

Dettagli

Imaging CB CT In Odontoiatria: istruzioni per l uso

Imaging CB CT In Odontoiatria: istruzioni per l uso Pietro CARUSO Diagnostica per Immagini e Ecografia interventistica OEI Genova Imaging CB CT In Odontoiatria: istruzioni per l uso Direttore: Enzo Silvestri www.oeige.com Cone Beam CT Canino incluso 1996

Dettagli