SERVIZIO EDI Smarrimento PW

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZIO EDI Smarrimento PW"

Transcript

1 SERVIZIO EDI Smarrimento PW Nel caso di smarrimento delle password, oppure se non si è provveduto alla stampa del codice di accesso, è possibile richiedere telematicamente un nuovo Codice di Accesso Personale recarsi presso uno degli Uffici abilitati dell'agenzia per farsi riconoscere ed ottenere lo sblocco del codice. Istanza di Adesione Si otterrà la stampa del nuovo Codice di Accesso Personale, e la richiesta di sblocco codici da presentare, unitamente ai documenti di riconoscimento all Ufficio Doganale competente 62

2 SERVIZIO EDI Nuove Credenziali Gli utenti già autorizzati al servizio ma non ancora in possesso di firma digitale possono chiedere ed ottenere, l attribuzione delle credenziali di firma Istanza di Adesione Si otterrà il codice di accesso. L utente dovrà recarsi presso uno degli uffici abilitati per farsi identificare da un funzionario che procederà all attivazione delle credenziali. L utente potrà rieffettuare la funzione di Primo Accesso descritta in precedenza dal sito del telematico per ottenere i pin per la firma digitale. 63

3 SERVIZIO EDI Nuova PW o Credenziali Sia nel caso di Smarrimento PW che di Nuove Credenziali ciò che si otterrà sarà una stampa come quella in figura Stampa che contiene il nuovo codice di primo accesso: da custodire e non portare in dogana Stampa da consegnare in dogana per la convalida dell operazione da parte del funzionario abilitato 64

4 Rinnovo del Certificato di Firma Il certificato ha validità tre anni La data di scadenza si verifica con "Firma e Verifica A certificato scaduto l'utente dovrà inviare un nuovo Interchange Idoc firmato, che sarà scartato dal S.T.D. con la segnalazione di "file non verificabile per certificato scaduto". Ciò consentirà di porre il certificato, in uno stato "rinnovabile" (se non viene eseguito questo invio il sistema non permette la generazione delle chiavi e rilascia l'errore "certificato già esistente"). Sarà ora possibile, per l'utente, effettuare il rinnovo delle credenziali di firma utilizzando nuovamente l'applicazione 'Gestione Certificati' 65

5 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 1/20 Da marzo 2008, le richieste di modifiche alle autorizzazioni EDI si lanciano direttamente on-line. Riferimento: Nota prot. n del 30 maggio

6 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 2/20 L'utente può quindi accedere alla funzione di modifica digitando le proprie credenziali, le stesse utilizzate per il normale accesso al servizio telematico. 67

7 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 3/20 Il sistema verificherà le credenziali inserite e se queste risulteranno corrette, visualizzerà le principali informazioni del soggetto. Dal Menù che apparirà sulla sinistra si potranno scegliere tutte le operazioni possibili 68

8 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 4/20 Voci del Menù: VISUALIZZA AUTORIZZAZIONE 69

9 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 5/20 Voci del Menù: VARIA DATI ANAGRAFICI ATTENZIONE Possono essere modificati solo i campi con l asterisco 70

10 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 6/20 Voci del Menù: MODIFICA AUTORIZZAZIONE Le voci del menù variano in funzione del soggetto 71

11 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 7/20 Voci del Menù: MODALITÀ DI CONNESSIONE Protocollo HTTP Protocollo FTP per collegamenti internet (Browser di navigazione) per trasmissione diretta 72

12 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 8/20 Voci del Menù: POSTAZIONE DI COLLEGAMENTO Si seleziona la postazione e si elimina cliccando sul tasto ELIMINA Oppure si aggiunge cliccando su tasto AGGIUNGI 73

13 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 9/20 Voci del Menù: POSTAZIONE DI COLLEGAMENTO Compilando i campi e confermando sarà possibile aggiungere una postazione di collegamento 74

14 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 10/20 Voci del Menù: SOTTOSCRITTORE Si seleziona il sottoscrittore e si elimina cliccando sul tasto ELIMINA Oppure si aggiunge cliccando su tasto AGGIUNGI. 75

15 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 11/20 Voci del Menù: SOTTOSCRITTORE Compilando i campi e confermando sarà possibile aggiungere un sottoscrittore ATTENZIONE Se l utente è in possesso di un Certificato di firma di altro Ente riconosciuto questo va indicato nell apposita finestra a discesa. Se si lascia la voce Nessun Certificato, il sistema rilascerà la firma dell Agenzia delle Dogane 76

16 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 12/20 Voci del Menù: FORNITORE Si seleziona il sottoscrittore e si elimina cliccando sul tasto ELIMINA Oppure si aggiunge cliccando su tasto AGGIUNGI. 77

17 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 13/20 Voci del Menù: FORNITORE Andranno specificati il Codice Fiscale ed il Codice Utente abilitato (CUA) del Fornitore scelto 78

18 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 14/20 Voci del Menù: QUALITÀ DEL SOGGETTO Si potrà modificare il tipo di soggetto 79

19 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 15/20 Voci del Menù: DOCUMENTI DA TRASMETTERE Si potranno modificare il tipi di documenti da trasmettere 80

20 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 16/20 Voci del Menù: DISABILITAZIONE ATTENZIONE 81

21 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 17/20 Voci del Menù: DISABILITAZIONE La richiesta di cancellazione dell autorizzazione fa sì che il sistema, nei confronti del richiedente, determini automaticamente la revoca di ogni autorizzazione all utilizzo del Sistema Telematico Doganale, comprese: la revoca dell eventuale certificato di firma; la revoca delle autorizzazioni degli eventuali sottoscrittori; la revoca di tutti i parametri di connessione al Sistema Telematico Doganale. 82

22 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 18/20 Voci del Menù: VISUALIZZA MODIFICHE ELIMINA MODIFICHE Con la voce VISUALIZZA MODIFICHE è possibile visualizzare le richieste di modifiche che si sono inviate al sistema e che ancora devono essere validate dall Ufficio delle Dogane competente. Con la voce ELIMINA MODIFICHE è possibile eliminare le richieste di modifiche che si sono inviate al sistema e che ancora devono essere validate dall Ufficio delle Dogane competente. 83

23 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 19/20 Al termine della transazione sarà necessario stampare il riepilogo delle modifiche e gli eventuali nuovi codici di accesso, quindi chiudere le operazioni confermando in modo definitivo quanto richiesto al sistema. IMPORTANTE L'applicazione non consente all'utente di effettuare più richieste di modifica contemporaneamente. 84

24 SERVIZIO EDI Modifiche autorizzazioni 20/20 Per rendere attive le modifiche, l'utente ha l'obbligo di recarsi di persona, entro trenta giorni presso uno degli uffici abilitati al rilascio delle autorizzazioni. La documentazione da portare in Dogana è uguale a quella prevista per il rilascio dell'istanza di adesione Alla fine delle operazioni il funzionario dell'ufficio doganale rilascerà all'utente la nuova stampa di autorizzazione. 85

25 Nozioni sul Flusso di Dati 1/10 Lo scambio di dati tra l Utenza abilitata (UA) e l Agenzia delle Dogane (AD) mediante il Sistema di Accesso Doganale (SDA) con il trasferimento di file detti di Interchange Gli UA depositano gli Interchange presso l SDA e da questi prelevano gli Interchange di risposta e di esito Lo scambio di dati tra UA e AD si basa sull uso dei seguenti Interchange : IDOC: interchange inviato da UA a AD, contenente i messaggi da elaborare Idoc Icntrl Interchange inviato da UA ad AD, contenente i messaggi da elaborare Interchange inviato da AD ad UA, per confermare il ricevimento di Idoc e per segnalare la presenza o l assenza di errori formali Irisp Interchange inviato da AD ad UA, contenente le risposte applicative ai messaggi elaborati 86

26 Nozioni sul Flusso di Dati 2/10 Ciascun Interchange può avere una dimensione massima di 1,4 Mb. Essi devono contenere il codice di autenticazione (firma digitale). Un Interchange ha la seguente struttura Struttura file Interchange Record di testa - Idoc Record di dettaglio 1.. Record di dettaglio N 87

27 Nozioni sul Flusso di Dati 3/10 Il nome del flusso deve avere la seguente struttura <codiceua><data>.<tipofile><nn> <codiceua> = Codice identificativo dell utente abilitato; reperibile sull'autorizzazione rilasciata all'utente dall'ufficio delle Dogane per l'accesso al servizio telematico doganale (4 chr. Alfanum) <data> = Data di inoltro dell'interchange (4 chr MMGG) <TipoFile> = <nn> = Tipo dell'interchange (1 chr. alfab); per le dichiarazioni in materia di accise il sottocampo <TipoFile> del campo 3(Nome del flusso) è identificato dal valore fisso "C" Progressivo dell'interchange (2 chr. Alfanum) 0XD21126.I01 88

28 Nozioni sul Flusso di Dati 4/10 In caso di Interchange firmati il nome avrà un ulteriore suffisso p7m apposto dall applicazione Firma e Verifica. <codiceua><data>.<tipofile><nn>.<p7m> 0XD21126.I01.p7m Sarà compito dell utente adottare progressivi differenti in modo da distinguere i diversi interchange dello stesso tipo inoltrati nella stessa data. 89

29 Nozioni sul Flusso di Dati 5/10 I tipi di Interchange validi ad oggi sono: 90

30 Nozioni sul Flusso di Dati 6/10 Trattamento degli Interchange 1/3 Ogni Interchange inviato al SDA è sottoposto ad un processo di validazione di due fasi FASE 1 Controllo sul rispetto dei formati. In caso di irregolarità, SDA chiude il trattamento e genera un messaggio di errore che viene inviato all utente HTTP tramite Icntrl. FASE 2 Se valido il formato, vengono effettuate le seguenti verifiche: 1. Integrità del documento e identità del dichiarante mediante il C.U.A.; 2. Formato del record di testa dell Interchange; 3. Esistenza dell autorizzazione all invio dei messaggi; 4. Formato dei dati contenuti. 91

31 Nozioni sul Flusso di Dati 7/10 Trattamento degli Interchange 2/3 Al termine della seconda fase, SDA mette a disposizione un file Icntrl con il quale viene confermato il ricevimento di Idoc e comunicato all utente interessato l esito dei predetti controlli. Se Icntrl segnala la presenza di errori, il trattamento dell Idoc viene interrotto. La presenza di errori rilevati durante la seconda fase comporta il rigetto dell Idoc e di tutti i messaggi in esso contenuti. 92

32 Nozioni sul Flusso di Dati 8/10 Trattamento degli Interchange 3/3 Se tutto è regolare, i dati vengono acquisiti e passati alle procedure contabili iscrivendo la dichiarazione nel corrispondente registro meccanografico. In ogni caso, la fase termina con la predisposizione di file Irisp contenente i messaggi di risposta ai messaggi inviati con Idoc. Se qualche messaggio di Idoc non è ritenuto regolare, le relative dichiarazioni non sono valide e quindi da intendere come non presentate; in tal caso su Irisp sono riportate le irregolarità riscontrate. 93

33 Nozioni sul Flusso di Dati 9/10 Termini di tempi per lo scambio dati L Agenzia delle Dogane invia un Icntrl conferma di avvenuta ricezione di un Idoc entro 30 minuti dal momento del deposito su SDA. Nel caso in cui l utente non riceva un Icntrl di conferma dovrà contattare il numero verde. L Agenzia delle Dogane elabora l Idoc, dal momento del deposito, entro: 60 minuti per le dichiarazioni doganali, i manifesti delle merci arrivate e le dichiarazioni in materia di accise; 2 giorni per le dichiarazioni Intrastat; 120 minuti nel caso di messaggi EX Trascorso questo tempo, nel caso in cui l utente non riceva un Irisp dovrà contattare il numero verde. 94

34 Nozioni sul Flusso di Dati 10/10 Termini di tempi per il prelievo risposte Le risposte generate dall Agenzia delle Dogane rimangono a disposizione degli utenti che utilizzano il protocollo HTTP per un periodo di 30 giorni, trascorso il quale vengono eliminate. 95

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

E.D.I. (Electronic Data Interchange)

E.D.I. (Electronic Data Interchange) SERVIZIO EDI Il Dialogo Telematico tra Impresa e Dogana E.D.I. (Electronic Data Interchange) Novembre 2008 1 OPERATORI EDI DOGANE CEND Operativo dal gennaio 1997 Stesse procedure adottate per elaborare

Dettagli

SERVIZIO EDI Primo Accesso 1/3. Dal link Servizio Telematico Doganale Accesso, cliccare su Ambiente di Prova

SERVIZIO EDI Primo Accesso 1/3. Dal link Servizio Telematico Doganale Accesso, cliccare su Ambiente di Prova SERVIZIO EDI Primo Accesso 1/3 Dal link Servizio Telematico Doganale Accesso, cliccare su Ambiente di Prova 35 SERVIZIO EDI Primo Accesso 2/3 Questa operazione andrà effettuata una volta per la ditta richiedente,

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE INDICE INTRODUZIONE... 4 1 MODALITA DI INTERSCAMBIO... 5 1.1 Sistema di accesso doganale...5 1.2 Flusso

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

L adesione al servizio telematico

L adesione al servizio telematico L adesione al servizio telematico effettuate le operazioni di generazione dell'ambiente di sicurezza l'utente deve collegarsi via internet, al sito Servizio Telematico doganale Ambiente di Prova e selezionare

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE

SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE Materiale Didattico a cura dello Studio Pallino Aggiornato al 17/05/2011 ACCESSO AL SITO WEB EFFETTUARE L ISTANZA DI ADESIONE Per ottenere l'autorizzazione, occorre compilare

Dettagli

LA TELEMATIZZAZIONE DELLE DICHIARAZIONI INTRASTAT

LA TELEMATIZZAZIONE DELLE DICHIARAZIONI INTRASTAT Gruppo di lavoro Operazioni doganali e intracomunitarie Consiglio Compartimentale degli Spedizionieri Doganali Piemonte Valle D Aosta Gruppo di lavoro Operazioni doganali e intracomunitarie Venerdì, 5

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

Principali nozioni sulla conoscenza e potenzialità del servizio Telematico delle Dogane

Principali nozioni sulla conoscenza e potenzialità del servizio Telematico delle Dogane Principali nozioni sulla conoscenza e potenzialità del servizio Telematico delle Dogane Il Servizio Telematico Doganale E.D.I. (Electronic Data Interchange) Che cos è Perché è nato E.D.I. (Electronic Data

Dettagli

Dichiarazione di consumo ANNO 2014

Dichiarazione di consumo ANNO 2014 Dichiarazione di consumo ANNO 2014 Cuneo 25.02.2015 Adesione al servizio telematico doganale Compilazione della dichiarazione di consumo Trasmissione telematica del file (sintesi) 2 Prima di procedere

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE Agenzia delle Dogane e dei Monopoli SCAMBIO ELETTRONICO DEI DATI ( E. D. I. ) MANUALE PER L'UTENTE Versione 1 Dicembre 2012 INDICE INTRODUZIONE...5 1 MODALITA DI INTERSCAMBIO... 6 1.1 Sistema di accesso

Dettagli

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Pagina 1 di 16 Indice 1 Introduzione...3 2 Genera certificato...4 3 Sospendi certificato...10 4 Riattiva certificato...12 5 Revoca certificato...14

Dettagli

Direzione Regionale per il Veneto. Uffici delle Dogane di Padova Treviso Venezia Verona - Vicenza

Direzione Regionale per il Veneto. Uffici delle Dogane di Padova Treviso Venezia Verona - Vicenza Direzione Regionale per il Veneto Uffici delle Dogane di Padova Treviso Venezia Verona - Vicenza FASE 1: Istanza di Adesione FASE 2: primo accesso FASE 3: download software e genera ambiente FASE 4: preparazione

Dettagli

Presentare una dichiarazione Intrastat per via telematica. Dott. Simone Remorgida Genova, 28 settembre 2011

Presentare una dichiarazione Intrastat per via telematica. Dott. Simone Remorgida Genova, 28 settembre 2011 Presentare una dichiarazione Intrastat per via telematica Dott. Simone Remorgida Genova, 28 settembre 2011 I contenuti: Le modalitàper l invio telematico delle dichiarazioni intrastat Approfondimento sull

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

Il Dialogo Telematico tra Impresa e Ufficio delle Dogane E.D.I. (Electronic Data Interchange)

Il Dialogo Telematico tra Impresa e Ufficio delle Dogane E.D.I. (Electronic Data Interchange) Telematizzazione degli adempimenti relativi alle accise per le aziende vitivinicole Il Dialogo Telematico tra Impresa e Ufficio delle Dogane E.D.I. (Electronic Data Interchange) AGENZIA DELLE DOGANE Dir.

Dettagli

Oggetto: Adesione al servizio telematico doganale.

Oggetto: Adesione al servizio telematico doganale. ALL UFFICIO STRATEGIE PER L INNOVAZIONE TECNOLOGIA STUDI ECONOMICI E FISCALI Unità Qualità e Sviluppo Competenze ICT Via Mario Carucci 71 00143 Roma Oggetto: Adesione al servizio telematico doganale. Il/La

Dettagli

INTRASTAT TELEMATICO

INTRASTAT TELEMATICO INTRASTAT TELEMATICO RADIX Software ERP by ACS Data Systems Stato: 14.04.2010 ACS Data Systems spa pag. 1 di 40 INDICE Indice... 2 Adesione... 3 Primo Accesso e firma elettronica... 12 Intraweb: Installazione...

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Guida alla Registrazione Utenti

Guida alla Registrazione Utenti Guida alla Registrazione Utenti Introduzione Per l utilizzo della procedura telematica è necessario che gli operatori abilitati alla presentazione dei moduli provvedano alla propria registrazione, utilizzando

Dettagli

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate Visualizzazione delle ricevute relative ai file inviati. Per controllare lo stato di elaborazione dei file inviati e per entrare in possesso delle ricevute

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Versione 9 Anno 2010 1 1. INTRODUZIONE...3 1.1. REQUISITI TECNICI...3 1.2. GENERALITA...3 2. ACQUISIRE NUOVA DICHIARAZIONE...5 2.1. FRONTESPIZIO...6 2.2. QUADRO

Dettagli

Adempimenti del deposito fiscale vino II parte Gestione informatica

Adempimenti del deposito fiscale vino II parte Gestione informatica UFFICIO DELLE DOGANE DI VERONA Adempimenti del deposito fiscale vino II parte Gestione informatica Dott. Ing. Nicola Altamura Direttore dell Ufficio Dott. Ing. Giovanni Fedrighi Referente Informatico Marano

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

Il servizio E.D.I. L Intra telematico

Il servizio E.D.I. L Intra telematico Il servizio E.D.I. L Intra telematico Bolzano, 15 dicembre2009 1 1) Principali novità Intra 2) Servizio E.D.I PROGRAMMA 3) L istanza di adesione 4) La firma elettronica 5) Le modifiche 6) Il Flusso di

Dettagli

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26 INFOSTAT-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.1 Pag. 1 di 26 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi INFOSTAT-UIF...3 2. Registrazione al portale INFOSTAT-UIF...4

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86GKJM79678 Data ultima modifica 09/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Genera dichiarazione Intrastat * in giallo le modifiche

Dettagli

A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate

A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate A. Richiedere PIN presso Ufficio Entrate L'abilitazione a Fisconline può essere ottenuta richiedendo il codice PIN (di identificazione strettamente personale) recandosi presso un qualsiasi ufficio territoriale

Dettagli

Avviso Tutti a Iscol@ Anno scolastico 2015-2016

Avviso Tutti a Iscol@ Anno scolastico 2015-2016 ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Avviso Tutti a Iscol@

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

PROCEDURA PASSO A PASSO PER LA GENERAZIONE AMBIENTE DI SICUREZZA ENTRATEL CON CERTIFICATI IN SCADENZA

PROCEDURA PASSO A PASSO PER LA GENERAZIONE AMBIENTE DI SICUREZZA ENTRATEL CON CERTIFICATI IN SCADENZA PROCEDURA PASSO A PASSO PER LA GENERAZIONE AMBIENTE DI SICUREZZA ENTRATEL CON CERTIFICATI IN SCADENZA In primo piano 12-01-2012 - Utenti con ambiente di sicurezza in scadenza ad aprile 2012 A causa dell'elevato

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Infostat-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.2 1 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi Infostat-UIF... 3 2. Registrazione al portale Infostat-UIF... 4 2.1. Caso

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE E PROCEDURA TELEMATICA DI COMPILAZIONE E INVIO DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE. La domanda

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Provinciali delle Dogane

Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Provinciali delle Dogane Roma, 22 gennaio 2013 Protocollo: 7894 /RU Rif.: Allegati: 2 OGGETTO: Evoluzione del Servizio Telematico Doganale. Certificati di autenticazione per il colloquio telematico basato su web service. Alle

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4 Guida ai servizi SUAP on-line del Comune di Scandicci vers. 1.0 del 10/10/2014 Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione...4 Fasi della presentazione...4

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Marzo 2013 1 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. NOVITÀ DELLA PRESENTE VERSIONE... 3 1.2. REQUISITI TECNICI... 3 1.3. GENERALITA... 3 1.4.

Dettagli

HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale

HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale HELP ONLINE Guida per la registrazione al portale 1 Indice Generale 1. Help online Ditte 4 1.1 Cosa serve per effettuare la registrazione 5 1.2 Registrazione 6 1.2.1 Registrazione ditta 7 1.2.2 Inserimento

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

Programma Manager to Work. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE

Programma Manager to Work. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE RICHIESTA DI INCENTIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO OCCUPAZIONALE INDICE Accesso al Sistema... 6 Registrazione...

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 39 INDICE 1. PREMESSA 4 2. INSTALLAZIONE 5 3. ESECUZIONE 6 4. STRUTTURA DELLE CARTELLE 7 5. CARATTERISTICHE GENERALI DELL

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA 730 PRECOMPILATO ISTRUZIONI OPERATIVE - MEDICI

PROGETTO TESSERA SANITARIA 730 PRECOMPILATO ISTRUZIONI OPERATIVE - MEDICI PROGETTO TESSERA SANITARIA 730 PRECOMPILATO ISTRUZIONI OPERATIVE - MEDICI Pag. 2 di 8 INDICE 1. PREMESSA 3 1.1 ACCREDITAMENTO E ABILITAZIONE AL SISTEMA TS 3 1.2 PRIMO ACCESSO AL SISTEMA TS 4 2. INVIO DEI

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 2.2a del 17 set 2014 Sommario 1 PREMESSA...

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012 ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione Rev. 0 del 2 maggio 2012 1 Il sistema informativo A.R.Te.S. È operativa dal 2 maggio la nuova procedura

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione Guida all Identificazione 2 Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione al Portale...

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Assistenza Amministratore di sistema

Assistenza Amministratore di sistema Istruzioni per il cliente Assistenza Amministratore di sistema _1 4_ Accedere a BPIOL 30_ Richiedere la BPIOL key indice 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ Cambiare la password di accesso Blocco della password Il menù di

Dettagli

Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it

Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Rinnovo Ambiente di Sicurezza per Entratel Premessa Quando il Vostro Certificato

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA Ordinanza n. 109/2013 come modificata dinanza n. 128/2013 - Allegato 3 Bando per interventi a favore della ricerca

Dettagli

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Manuale Operativo FER CEL-PAS Lato Compilatore Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Revisione del Documento: 06 Data revisione: 13-01-2013 INDICE DEI CONTENUTI Indice 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

3. Eseguire il programma upgradestandalone11010_it.exe (ignorare eventuali messaggi di autore sconosciuto)

3. Eseguire il programma upgradestandalone11010_it.exe (ignorare eventuali messaggi di autore sconosciuto) Domande Frequenti Intr@Web Stand Alone versione 11.0.1.0 Domanda: Come faccio ad aggiornare il software Intr@Web 11.0.0.0? Risposta: Per effettuare l'aggiornamento del software Intr@Web Stand Alone versione

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI

EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI 1 EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI 0 - Prima di iniziare Per poter iscrivere una nuova impresa, è necessario: 1. Registrarsi al portale EdilConnect (esclusi utenti già registrati). 2. Accedere

Dettagli

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE TELEMATICA DEI 730-4 PER IL 2012

COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE TELEMATICA DEI 730-4 PER IL 2012 COMUNICAZIONE PER LA RICEZIONE TELEMATICA DEI 730-4 PER IL 2012 I lavoratori dipendenti che intendono presentare la propria dichiarazione dei redditi compilando il modello 730, possono rivolgersi ai CAF-Centri

Dettagli

AGENZIA DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER LE ENTRATE. Registrazione al sito di Sardegna Entrate

AGENZIA DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER LE ENTRATE. Registrazione al sito di Sardegna Entrate AGENZIA DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER LE ENTRATE Registrazione al sito di Sardegna Entrate Premessa Gli utenti che vogliono accedere ai servizi telematici (tra cui le procedure di invio delle

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

ACQUISTO DEL SERVIZIO

ACQUISTO DEL SERVIZIO ACQUISTO DEL SERVIZIO 1. Accedere al sito di OPEN Dot Com (www.opendotcom.it) ed inserire le credenziali di autenticazione. Se non si è ancora registrati procedere cliccando sul tasto Registrazione. 2.

Dettagli

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna 10 novembre 2014 SOMMARIO 1. Introduzione...2 2. Nozioni di base...2 3. Candidarsi a un avviso di mobilità esterna...2 3.1

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI

BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI BREVI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEI GIUDICI ONORARI DI TRIBUNALE E DEI VICE PROCURATORI ONORARI Il modello permette la compilazione dell'istanza di richiesta

Dettagli

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo. Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo. Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. AUTENTICAZIONE... 3 3. ACCESSO

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Marzo 2015 1 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. NOVITÀ DELLA PRESENTE VERSIONE... 3 1.2. REQUISITI TECNICI... 3 1.3. GENERALITA... 3 1.4.

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori MANUALE UTENTE

Agevolazioni autotrasportatori MANUALE UTENTE Agevolazioni autotrasportatori MANUALE UTENTE Versione 6.0 Febbraio 2007 1 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. ACQUISIRE FRONTESPIZIO, QUADRO A1, QUADRO A2, QUADRO B E... QUADRO C...4 3. FORNIRE DICHIARAZIONI

Dettagli

Operazioni Intracomunitarie

Operazioni Intracomunitarie Informatica Aretusa Operazioni Intracomunitarie Dal singolo movimento all invio telematico by Informatica Aretusa 08/07/2010 Operazioni Intracomunitarie Le voci di questo menù permettono la gestione degli

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Sportello Telematico SIRIO

Sportello Telematico SIRIO Sportello Telematico SIRIO Presentazione domanda Legge 113/1991 TABELLA TRIENNALE Decreto Direttoriale Decreto Direttoriale 8 luglio 2015 n. 1523 Versione 1.0 Ed. del 14/07/2015 Tabella triennale 1 INDICE

Dettagli

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale

SIPEM ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA. Rev 1.1. Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale SIPEM Sistema Informativo Pratiche Edilizie e Monitoraggio municipale ACCESSO AL SISTEMA ED UTILIZZO DELLA CHIAVETTA DI FIRMA Rev 1.1 Il presente documento è attualmente in fase di lavorazione. Ancitel,

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t.

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t. I s t r u z i o n i o p e r a t i v e S t a z i o n e A p p a l t a n t e S i. C e. A n t. Si.Ce.Ant. Emissione: 10/03/2014 Tutti i diritti riservati Pag. 1 di 3 Documentazione necessaria per lo START

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi Manuale Tutorial REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI da parte degli ENTI PUBBLICI PRIMO PASSO Gli Enti interessati all'invio telematico richiedono l abilitazione al servizio compilando l apposito modello disponibile

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

CONFCOMMERCIO. La novità della dichiarazione intrastat. Roma, 14 aprile 2010. Francesca Graziano Rosa Trinchese. Copyright 2008-2009

CONFCOMMERCIO. La novità della dichiarazione intrastat. Roma, 14 aprile 2010. Francesca Graziano Rosa Trinchese. Copyright 2008-2009 CONFCOMMERCIO La novità della dichiarazione intrastat Roma, 14 aprile 2010 Francesca Graziano Rosa Trinchese Direzione Centrale Tecnologie per l Innovazione Copyright 2008-2009 Direzione Centrale Tecnologie

Dettagli

Le nuove procedure Entratel per l assistenza fiscale

Le nuove procedure Entratel per l assistenza fiscale Focus di pratica professionale di Cristina Aprile Le nuove procedure Entratel per l assistenza fiscale Premessa Con circolare n.30/e del 25 giugno 2009, l Agenzia delle Entrate ha fornito i chiarimenti

Dettagli

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Firenze, 11/11/2011 1 INDICE 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 2. ACCESSO ALL ANAGRAFE... 4 3. INSERIMENTO MODALITÀ DI PAGAMENTO... 5 4. INSERIMENTO

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

SIAR - Versione 10.30.00

SIAR - Versione 10.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii SIAR - Versione 10.30.00 Notte Uttentte INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 10.30.00 è una versione aggiornabile/installabile quindi,

Dettagli

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER Azione di sistema per lo sviluppo di sistemi integrati di Servizi alla Persona AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AI SOGGETTI BENEFICIARI PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER INDICE Registrazione...

Dettagli

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 FASE 1 PREREGISTRAZIONE 4 FASE 2 COMPLETAMENTO PRIMA REGISTRAZIONE 7 3. OPERATORE GIÀ REGISTRATO:9 ACCESSO E OPERATIVITA AREA RISERVATA

Dettagli

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Documento Regole del sito web dell Applicativo Documento aggiornato al 31 maggio 2013 Introduzione Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei

Dettagli

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA Last update: 04/08/2010 10:37 ipsoa:intrastat http://www.aegsystem.it/doku.php?id=ipsoa:intrastat GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA IMPOSTAZIONI DITTA 1. Aprire/creare l azienda in contabilità.

Dettagli

Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi

Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi Collegarsi al Sito e selezionare Adesione ai Servizi VERRA' GENERATO UN FILE XML. DA SOTTOSCRIVERE CON FIRMA DIGITALE CARICARE FILE FIRMATO E INVIARE STAMPARE IL RIEPILOGO DATI DELLA RICHIESTA All'Agenzia

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE

ISTRUZIONI OPERATIVE ISTRUZIONI OPERATIVE 1 Come richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it L Impresa interessata, per richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it, dovrà: a) compilare il

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie.

Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. CNA Modifiche alla disciplina dell IVA, in vigore dal 1 gennaio 2010, a seguito del recepimento delle Direttive comunitarie 8/2008 9/2008 117/2008.

Dettagli