Panoramica sulle soluzioni di mercato per la gestione della conoscenza (KM)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Panoramica sulle soluzioni di mercato per la gestione della conoscenza (KM)"

Transcript

1 SEMINARIO DI STUDIO Dai sistemi documentali al knowledge management: un opportunità per la pubblica amministrazione aprile 2003 Panoramica sulle soluzioni di mercato per la gestione della conoscenza (KM) Responsabile Osservatorio del mercato ICT dell AIPA

2 Premessa: KM non è un progetto tecnologico KM è una disciplina di gestione che promuove un approccio collaborativo e integrato a: creazione, cattura /codifica, organizzazione, trasferimento, accesso, e uso del patrimonio conoscitivo di una organizzazione. 2

3 Progetti di KM e tecnologie un progetto di KM consiste quindi nel disegnare e realizzare processi per creare, catturare, organizzare, accedere e usare la conoscenza selezionare e implementare tecnologie a supporto di questi processi di KM La tecnologia è un elemento determinante, in quanto: semplifica l'archiviazione, l'accesso e la manipolazione di informazioni digitali promuove la collaborazione indipendentemente da fattori quali tempo e luogo. 3

4 Le conoscenze da gestire conoscenza esplicita strutturata (dati) datawarehouse non strutturata (documenti) content repository conoscenza implicita nei processi conoscenza tacita del personale trasformandola in esplicita o favorendo l utilizzo di questa (ELM: expertise location and management) 4

5 il mercato delle tecnologie per il KM non esiste un unico mercato dei prodotti per il KM situazione dei prodotti complessa: ci sono più categorie di prodotti che hanno una funzione nel KM (vedi principali segmenti di mercato) si tratta in molti casi di tools e sistemi già presenti nelle aziende poche tecnologie sono specifiche per il KM presenza di piccoli venditori di nicchia e grandi produttori orientati alle infrastrutture 5

6 Principali Trend di mercato Convergenza DM, WCM iniziata nel 2001 Convergenza DM/WCM e collaborazione in corso Le funzioni di supporto alla collaborazione saranno fornite come Web services. Crescente uso di prodotti basati sull inferenza Bayesiana ed altre tecniche di pattern recognition per classificare automaticamente i contenuti e scoprire le associazioni tra concetti ed esperti umani; Diffusione di strumenti per la gestione della conoscenza tacita Il portale diviene meccanismo principale di aggregazione e di distribuzione contestuale per il KM processi di consolidamento e convergenza verso una nuova categoria di prodotti: le smart enterprise suite (SES) o knowledge worker infrastructure (KWI) 6

7 Principali segmenti di mercato 7

8 Componenti tecnologiche per KM 8

9 KM e Artificial Intelligence (AI) Applicazioni nell area KM: Prodotti basati sull inferenza Bayesiana per classificare i contenuti e scoprire le associazioni tra concetti ed esperti umani; Case-based reasoning (CBR) per supportare help desks e contact center nel trovare soluzioni a problemi 9

10 aree del KM MATURITA Information Management and Access Supporto alla gestione della conoscenza strutturata e non strutturata codificata in repository e basi di dati (conoscenza esplicita) Process Knowledge supporto alla gestione della conoscenza insita in un processo (conoscenza implicita) Knowledge Workplace supporto alla gestione della conoscenza posseduta dai knowledge worker (conoscenza tacita) E-Business gestisce la integrazione della conoscenza della organizzazione con i sistemi esterni dei clienti, partner e fornitori Intellectual Capital Management 10

11 Tecdnologie e applicazioni per KM: grado di maturità 11

12 Gestione della conoscenza esplicita il supporto della gestione della conoscenza strutturata e non strutturata che è stata codificata in basi di dati e repository di documenti (conoscenza espicita) A differenza dei normali progetti di document management non si tratta solo di archiviare documenti per poi recuperarli ma di condividere i documenti pubblicati su intranet/internet; questa è l area più matura 12

13 tecnologie per gestire la conoscenza esplicita DBMS/Datawarehouse Document management (DM)/Content e Web content management (CM e WCM) Data Mining & Business Intelligence Information Organizzation and retrieval (gestione/creazione tassonomie, classificazione automatica, ricerca, k-maps) Enterpise information Portal 13

14 Where is critical data stored? Relational Databases Excel Spreadsheets Web Documents Non-Relational Databases Physical Documents Word Processing Engineering Drawings Groupware Files Audio Files Video Files Source: Strategic Focus, Inc.

15 Gestire i contenuti come conoscenza 15

16 Convergenza DM/CM e collaborazione Il CM si combina con funzioni di collaborazione oltre al normale flusso edit/approvazione in quanto la maggior parte dei documenti di lavoro sono sviluppati da gruppi e molti processi di lavoro richiedono lo sviluppo coordinato di più documenti da parte di più aree fornitori di CM (Documentum, Interwoven, Stellent, Vignette) stanno acquisendo funzioni di collaborazione venditori di collaborazione documentale quali Open Text aggiungono funzioni di content management e funzioni di publishing 16

17 Ciclo di vita di un documento 17

18 Funzionalità di strumenti di Collaborazione e di Web Content Management/Document Management 18

19 Il Mercato del Web content management 19

20 Integrated Document Management 20

21 Search: trend La quantità crescente di documenti elettronici a partire dal 1992 ha reso costosa e non fattibile la classificazione manuale dei documenti. Vengono sempre più impiegate tecnologie di categorization, summarization, personalization, hyperlinking e retrieval di informazioni non strutturate per automatizzare questi processi. Gli esseri umani possono classificare da 20 a 100 documenti al giorno mentre il software può classificare da 20 a 300 documents al secondo 21

22 Search: trend Si prevede che il software per il Text categorization non sopravviverà come offerta isolata ma verrà integrato nella offerta dei fornitori di portali e di altri ambienti applicativi quali content management, e- mail response management systems e call center suites. Un altro trend è verso la fornitura di alberi di tassonomie di classificazione nei più diversi settori di business che possono aiutare a costruire tassonomie interne. Esempi di fornitori: LexisNexis, Factiva divine 22

23 Creazione automatica di tassonomie Alcuni analisti sconsigliano di creare tassonomie attraverso strumenti automatici ma di attendere alcuni anni (dopo il 2006) E possibile produrre affinità attraverso la automatic categorization senza una preesistente tassonomia. Queste categorie possono essere corrette e rinominate manualmente. Una volta che le categorie sono state create manualmente i documenti e gli altri oggetti contententi informazioni possono essere automaticamente assegnati a queste categorie. 23

24 Produttori di strumenti di Automatic text categorization (Gartner): Principali: Autonomy, IBM Lotus, Inxight, Verity Altri: Applied Semantics, Banter, ClearForest, empolis, H5 Technologies, Inktomi, Interwoven Metatagger, Microsoft SharePoint Technologies, Mohomine, Recommind, SAS Enterprise Miner, SPSS LexiQuest, Stratify, Temis, XtraMind Technologies, YellowBrix 24

25 Strumenti di scoperta e gestione di tassonomie (Giga) Stratify, Stratify Discovery System (www.stratify.com) The Brain, The Enterprise Brain (www.thebrain.com) Entrieva, Semio product line (www.entrieva.com/entrieva/index.htm) Autonomy, IDOL (www.autonomy.com) IBM, Lotus Discovery Server (www.lotus.com) Verity, Quiver and Intelligent Classifier (www.verity.com) Applied Semantics, Circa (www.appliedsemantics.com) Semagix, Freedom (www.semagix.com/home) Stellant, Content Categorizer (www.stellent.com) Documentum, Content Intelligence Services (www.documentum.com) Interwoven, Metatagger (www.interwoven.com) Divine, Athena (www.divine.com) Recommind, MindServer (www.recommind.com) Endeca, ProFind (www.endeca.com) Software, Discovery (www com) SER Solutions, SERglobalBrain, (www.ser.com) Hyperwave, eknowledge Portal (www.hyperwave.com) Convera, RetrievalWare 25

26 26

27 Il mercato dei portali 27

28 tecnologie per gestire la conoscenza tacita Collaboration (sincrona e asincrona) e Virtual teams Expertise Location and Management (ELM) community expert location Q&A E-learning (utilizza anche conoscenza espicita) 28

29 Livelli di collaborazione 29

30 Strumenti di Team collaboration Risolvono due problemi: Necessità dei gruppi di lavoro di organizzare e archiviare la conoscenza di progetto (informazioni di progetto e prodotti della interazione) Necessità per i componenti dispersi geograficamente di lavorare insieme più facilmente e efficacemente 30

31 Il mercato del supporto alla team collaboration (secondo GIGA) 31

32 Il mercato del supporto alla team collaboration (Gartner) 32

33 Expertise Location Management 33

34 Expert profiling Un uso eficiente delgi esperti in una organizzazione richiede di conoscere chi sono gli esperti. Questo problema è rilevante per le grande imprese distribuite geograficamente Soluzioni software effettuano automaticamente i profili dei dipendenti basati sulle loro attività on-line (documenti che producono e contenuto delle ) Gli esperti possono modificare le informazioni nei loro profili o aggiungerne secondo modelli di privacy che danno agli utenti il controllo dei profili pubblici e prevengono abusi della tecnologia. 34

35 Question and answer Sistemi di risposta automatica a di clienti Il software costruisce e mantiene una base di conoscenza delle domande formulate precedentemente e delle relative risposte. Quando domande simili vengono chieste successivamente l utente riceve una risposta automatica. Se non è soddisfatto la sua richiesta è trasmessa ad un esperto. Le Q&A technology sono utili nelle community e nei casi in cui la conoscenza degli esperti sia volatile e quindi non convenga codificarla in forma strutturata Le basi di conoscenza transitorie create da tecnologie Q&A possono essere analizzate per cercare conoscenza che potebbe avere valore di lungo termine. 35

36 Community management 36

37 Principali produttori di ELM 37

38 Un esempio di : Lotus Discovery Server trova documenti, persone e luoghi (community) in una unica ricerca su sistemi diversi Offre collaborazione istantanea con persone attraverso strumenti di collaborazione inclusi all interno (awareness, chat, servizi di meeting, community location) Consente di scoprire relazioni tra categorie, content, persone e community collaborative. Create profili automatici Calcola metriche 38

39 Attività di discovery Content Discovery Traccia: Usage Authorship 39

40 Activity Authorship Linkage Metriche Information Activity Authorship Activity Linkage Content Membership People People Place 40

41 metriche Authorship - documenti creati da una persona Linkage numero di link a/da un documento Messages numero di messaggi tra due persone e numero di link inoltrati Activity of document or database frequenza e volume di cambiamento Activity of person frequenza di uso del sistema Person to Topic Affinity basato sui documenti attinenti un argomento e le persone che hanno scritto, contribuito, distribuito e letto Value of Document - basato sulla attività del documento e sul linkage Value of Topic somma del Valore dei documenti relativi all argomento 41

42 Knowledge Discovery 42

43 Esempio di K-map Categories Document popularity Document Summary Awareness / IM Affinity rank Community location 43

44 Soluzioni di KM per i contact center Nel processo di interazione nel contact center si crea conoscenza che può essere catturata e riusata. Il supporto può essere fornito all operatore di help desk o al cliente/cittadino (self-service) Principali strumenti: Strumenti di gestione delle Strumenti di problem solving 1 livello: sistemi di ricerca per parole chiave o in linguaggio naturale su documentazione o su precedenti domande e risposte 2 livello: adaptive learning tools che sviluppano automaticamente associazioni tra sintomi e soluzioni 3 livello: sistemi che mettono in relazione cause e sintomi con le soluzioni; richiedono lavoro di alimentazione da parte di esperti di dominio e ingegneri della conoscenza (Case Based Reasoning, alberi decisionali, ecc.) 44

45 Quadrante magico e-services 45

46 La convergenza secondo gli analisti di mercato Gartner: Smart Enterprise Suite (SES) MetaGroup: Knowledge worker infrastructure (KWI) GigaGroup: Adaptative Workspace 46

47 Convergenza secondo METAGroup Unificazione di servizi di: gestione dei contenuti, supporto alla collaborazione learning erogati attraverso un portale Il mercato del knowledge worker infrastructure (KWI) si forma attraverso fusioni/acqusizioni (ad es. Documnetum/eRoom e Microsoft/Placeware) ed estensioni funzionali (ad es. Oracle collaboration suite) Prime soluzioni nel 2003/2004 La maturità nel 2007 con la adozione diffusa di web services e XML 47

48 Convergenza secondo GigaGroup 48

49 Evoluzione verso le Suite La maggior parte dei venditori di portali, content management, document management e business application stanno diventando venditori di SES. L area di provenienza sarà il fattore di selezione per i prossimi 2 anni Il segmento che scomparirà come categoria indipendente più rapidamente sarà la collaborazione I web service alla base delle nuove applicazioni Tra cinque anni 5 venditori di SES domineranno 80% del mercato (Gartner marzo 2003) 49

50 Tre principali categorie di produttori tradizionali venditori di infrastrutture (IBM, MSFT, Oracle) venditori forti in un segmento (ad es. Plumtree nei portali, Open Text nel team collaboration, Vignette nel content management) che si espandono negli altri segmenti, ad es.: Documentum acquista eroom, Vignette acquista Epicentric Open Text acquista Corechange venditori di applicazioni di business (SAP, Siebel, People Soft, ecc.) 50

51 tecnologie incluse nelle suite: Content management Collaboration (IM, alerting, real-time application sharing, presence ecc) Multichannel access Information organization/retrieval (information categorization, taxonomy generation) Expertise location and management Community technology Process management Portal framework 51

52 Vantaggi delle suite per l utente Semplifica il processo decisionale di acquisto Riduce il rischio di disadattamento funzionale Riduce i costi di integrazione 52

53 il nascente mercato delle Smart Enterprise Suite 53

54 fine

Implementare un portale aziendale di successo

Implementare un portale aziendale di successo WebSphere Portal in un ambiente SAP Implementare un portale aziendale di successo L implementazione di una soluzione per portale e la successiva integrazione di più portali ad accesso verticale sono scelte

Dettagli

Soluzioni efficaci di Knowledge Management

Soluzioni efficaci di Knowledge Management S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO 11 MEETING NAZIONALE EVOLUZIONE DEI SERVIZI PROFESSIONALI DELLA CONSULENZA (R)INNOVARE LO STUDIO Soluzioni efficaci di Knowledge Management Dott. STEFANO

Dettagli

dell integrazione Le criticità organizzative La nuova sfida per l impresa

dell integrazione Le criticità organizzative La nuova sfida per l impresa Dalla gestione dei documenti alla creazione di spazi di lavoro e condivisione: il nuovo ruolo delle intranet per la gestione della conoscenza Mariano Corso Professore Ordinario di Organizzazione e Risorse

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

La società Volocom. Trasformare le informazioni in conoscenza. Conoscere per agire

La società Volocom. Trasformare le informazioni in conoscenza. Conoscere per agire La società Volocom Trasformare le informazioni in conoscenza 2 La società Volo.com dal 2001 è uno dei leader nei settori del Knowledge Management e nella gestione delle informazioni per la rassegna stampa

Dettagli

Oltre il Document Management: un percorso pragmatico per la gestione integrata con i Processi di Business

Oltre il Document Management: un percorso pragmatico per la gestione integrata con i Processi di Business Oltre il Document : un percorso pragmatico per la gestione integrata con i Processi di Business Roberta Raimondi Bocconi School of, professor roberta.raimondi@sdabocconi.it I paradigmi tradizionali del

Dettagli

Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza

Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi A6_1 V1.5 Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli

Dettagli

Corso di Informatica per la Gestione Aziendale

Corso di Informatica per la Gestione Aziendale Corso di Informatica per la Gestione Aziendale Anno Accademico: 2008/2009 4 parte DOCENTI: Prof.ssa Cecilia Rossignoli Dott. Gianluca Geremia Università degli Studi di Verona Dipartimento di Economia Aziendale

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo L e-business Electronic Business Claudio Fornaro ver. 1.3 Definito genericamente come: qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo In genere si fa e-business per mezzo del Web:

Dettagli

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS MARKETING (3 DI 3) ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 Bain & Company RESULTS Dopo la prima e la seconda parte di questo

Dettagli

Comunichiamo?.. anzi.. Gennaro Panagia - IBM Italia Infrastructure Access Services Leader, IBM Italia...Collaboriamo!

Comunichiamo?.. anzi.. Gennaro Panagia - IBM Italia Infrastructure Access Services Leader, IBM Italia...Collaboriamo! Comunichiamo?.. anzi.. Gennaro Panagia - IBM Italia Infrastructure Access Services Leader, IBM Italia..Collaboriamo! IBM Global Technology Services I processi decisionali delle organizzazioni sono fatti

Dettagli

IBM Lotus CEO Community Collaboration Bundle offre una soluzione completa di collaborazione nelle comunicazioni

IBM Lotus CEO Community Collaboration Bundle offre una soluzione completa di collaborazione nelle comunicazioni Annuncio IBM Europe Software ZP08-0301 del 24 giugno 2008 IBM Lotus CEO Community Collaboration Bundle offre una soluzione completa di collaborazione nelle comunicazioni Indice In sintesi Panoramica In

Dettagli

Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza

Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza Integrare strumenti gestionali e Enterprise Content Management Mirko Menecali Business development

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Collaborazione: gestione documentale, workflow e portali. I vantaggi della collaborazione per l ottimizzazione della produttività

Collaborazione: gestione documentale, workflow e portali. I vantaggi della collaborazione per l ottimizzazione della produttività Collaborazione: gestione documentale, workflow e portali I vantaggi della collaborazione per l ottimizzazione della produttività Collaborazione: gestione documentale, workflow e portali I vantaggi della

Dettagli

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I.

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. Profilo La Società Hermes nasce nel 2010 per portare sul mercato le esperienze maturate da un team di specialisti e ricercatori informatici che hanno operato per anni come

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

AKTIVE_EWA. Early Warnings Assistant Gestione notifica news personalizzate

AKTIVE_EWA. Early Warnings Assistant Gestione notifica news personalizzate AKTIVE_EWA Early Warnings Assistant Gestione notifica news personalizzate AGENDA Azienda Aktive Reply Offerta e Competenze Search & Categorization Early Warnings Assistant 2 3 AKTIVE REPLY Struttura Aktive

Dettagli

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence Overview Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence La strategia Microsoft per la BI Improving organizations by providing business insights to all employees leading to better, faster, more relevant

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult L'innovazione passa attraverso una piattaforma integrata per la dematerializzazione e la gestione dei processi Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult Alcune considerazioni Dati strutturati

Dettagli

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT:

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: LA BICOCCA PER LE IMPRESE CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: MODELLI E TECNOLOGIE UNA PIATTAFORMA INNOVATIVA PER LO SVILUPPO DI PORTALI CRM OMAR KHAN TXT E-SOLUTIONS S.P.A. MERCOLEDI 22 GIUGNO 2005 Università

Dettagli

COMUNICAZIONE PROFILO AZIENDALE. Sistema di Qualità: Soci: Denominazione Aquarius di Angelo Lo Celso & C. S.a.s. ; Forma societaria

COMUNICAZIONE PROFILO AZIENDALE. Sistema di Qualità: Soci: Denominazione Aquarius di Angelo Lo Celso & C. S.a.s. ; Forma societaria 1 di 6 PROFILO AZIENDALE Denominazione Aquarius di Angelo Lo Celso & C. S.a.s. ; Forma societaria Società in accomandita semplice; Sede legale Rende via R. De Bartolo n 2 Sede operativa Cosenza via Piave

Dettagli

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACG Offering Team 16 settembre 2010 ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACGV4SVB 06 L evoluzione ACG: linee guida Punti fondamentali Strategia di evoluzione del prodotto ACG con particolare attenzione alla

Dettagli

Gestire l informazione in un ottica innovativa. Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia

Gestire l informazione in un ottica innovativa. Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia Gestire l informazione in un ottica innovativa Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia INFORMAZIONE 2 La sfida dell informazione Business Globalizzazione Merger & Acquisition

Dettagli

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL 66% Una survey del Politecnico di Milano mostra dati positivi sia per la rilevanza percepita sia per la diffusione dei progetti.

Dettagli

USO DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: DALL ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI ALLA GESTIONE DELLA CONOSCENZA Roberta Raimondi

USO DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: DALL ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI ALLA GESTIONE DELLA CONOSCENZA Roberta Raimondi USO DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: DALL ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI ALLA GESTIONE DELLA CONOSCENZA Roberta Raimondi In questo capitolo viene illustrata l evoluzione dei fabbisogni

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

Gestione della conoscenza

Gestione della conoscenza Gestione della conoscenza Prof.ssa Enrica Gentile a.a. 2011-2012 Automazione del lavoro d ufficio Chiunque può avvalersi di un computer allo scopo di snellire ed ottimizzare il proprio lavoro Voler fare

Dettagli

SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE

SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE 1. IL SOFTWARE APPLICATIVO PROGETTOENTE 1.1 Linee guida generali: Un software aperto che Vi accompagna

Dettagli

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 1 Sommario L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 2 L azienda 3 Profilo La Società Essematica nasce nel 1987 da un team di specialisti e ricercatori informatici che, aggregando le esperienze maturate

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali CONFINDUSTRIA CUNEO, GIOVEDÌ 10 LUGLIO Convegno Archiviazione documentale e conservazione sostitutiva Loris SCANFERLA Marketing Manager di Siav SpA Siav Company profile SIAV, DAL 1989 Con oltre 200 collaboratori

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

DATA MINING E DATA WAREHOUSE

DATA MINING E DATA WAREHOUSE Reti e sistemi informativi DATA MINING E DATA WAREHOUSE Marco Gottardo FONTI Wikipedia Cineca Università di Udine, Dipartimento di fisica, il data mining scientifico thepcweb.com DATA MINING 1/2 Il Data

Dettagli

Dai colore alle tue idee

Dai colore alle tue idee Dai colore alle tue idee Mission Ak04 è una struttura consolidata e qualificata che propone e realizza progetti ad alto contenuto tecnologico per la gestione dei processi aziendali dei nostri clienti.

Dettagli

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Cosa è e come si usa la Organization Intelligence Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Overload Informativo Siamo costretti a navigare in un mare di informazioni nel quale è facile «perdere

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK MADSEN SOCIAL MEDIA, WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS ROMA 12-13 MAGGIO 2011 VISCONTI

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

Corso di Marketing Industriale

Corso di Marketing Industriale U N I V E R S I T A' D E G L I S T U D I D I B E R G A M O Facoltà di Ingegneria Corso di Marketing Industriale Prof Ferruccio Piazzoni ferruccio.piazzoni@unibg.it Marketing e Comunicazione: Promo-Pub-DM

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Fondamenti di Knowledge e Business Process Management Giovanni Marrè Amministratore Delegato, it Consult Business Process Management input Competenze individuali Fattori Tecnologici PROCESSO Competenze

Dettagli

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate Migliorare l organizzazione per migliorare la qualità delle decisioni. Migliorare la qualità dei collaboratori per migliorare il servizio alla clientela. WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

Milano, 20 Ottobre 2006

Milano, 20 Ottobre 2006 Milano, 20 Ottobre 2006 Un nuovo modello di collaborazione Messaggio / Documento Persona Reti private Connessioni discontinue Sistemi e tecnologie proprietarie Web globale "Always on" Sistemi Open Le opzioni

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. IBM and Business

Dettagli

Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo

Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo Emanuele Scotti, Partner e Co-Founder emanuele.scotti@open-knowledge.it Milano, 9 dicembre 2008 Il lavoro è cambiato Frederick Taylor (1856-1915)

Dettagli

è un insieme integrato di funzionalità server che possono migliorare l'efficienza organizzativa mediante:

è un insieme integrato di funzionalità server che possono migliorare l'efficienza organizzativa mediante: Fare innovazione con Sharepoint 2010 MOSS: Microsoft Office SharePoint Server è un insieme integrato di funzionalità server che possono migliorare l'efficienza organizzativa mediante: Cos è MOSS la gestione

Dettagli

Internet: Tecnologia o community?

Internet: Tecnologia o community? e la banca 2004 Roma, 5 ottobre 2004 : o community? Massimiliano Magi Spinetti Responsabile Settore e Sicurezza ABI IL RUOLO DI INTERNET 2 settembre 1969 1973 1986 1990 Nasce Arpanet Nasce l e-mail arriva

Dettagli

Risorsa N 032625. Laurea in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Informatica Diploma di Maturità scientifica

Risorsa N 032625. Laurea in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Informatica Diploma di Maturità scientifica Risorsa N 032625 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1963 Nato e Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Informatica Diploma di Maturità scientifica

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Operatore giuridico d impresa Informatica Giuridica A.A 2002/2003 II Semestre Sistemi informativi aziendali prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

GESTIONE DELLA CONOSCENZA ED APPRENDIMENTO COLLETTIVO BRUNO LAMBORGHINI

GESTIONE DELLA CONOSCENZA ED APPRENDIMENTO COLLETTIVO BRUNO LAMBORGHINI VERSIONE PROVVISORIA GESTIONE DELLA CONOSCENZA ED APPRENDIMENTO COLLETTIVO BRUNO LAMBORGHINI ABSTRACT La gestione della conoscenza nelle organizzazioni diviene il fattore sempre più qualificante attraverso

Dettagli

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Ferrara, 18 gennaio 2011 Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Agenda 18 gennaio 2011 Kick Off Oracle - ICOS Business Intelligence: stato dell arte in Italia Oracle Business Intelligence

Dettagli

La piattaforma Open Source per la condivisione di conoscenze nella community ARPA club. 10 Maggio 2004. Paolo Subioli Atenea

La piattaforma Open Source per la condivisione di conoscenze nella community ARPA club. 10 Maggio 2004. Paolo Subioli Atenea La piattaforma Open Source per la condivisione di conoscenze nella community ARPA club 10 Maggio 2004 Atenea Che cos è OPPLA OPPLA (Open Platform for Personalization of Learning Activities) è un progetto

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

Pieces of Technology at your service VIRTUALIZE

Pieces of Technology at your service VIRTUALIZE Pieces of Technology at your service VIRTUALIZE DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Il nostro mondo interconnesso dipende oramai dal software che sta diventando sempre più complesso da sviluppare

Dettagli

Soluzioni per l e-business on demand White Paper. Sviluppare una strategia per creare un portale per l e-business on demand

Soluzioni per l e-business on demand White Paper. Sviluppare una strategia per creare un portale per l e-business on demand Soluzioni per l e-business on demand White Paper Sviluppare una strategia per creare un portale per l e-business on demand Pagina 2 Sommario 2 Introduzione 2 La tecnologia dei portali aggiunge valore al

Dettagli

AVVISO n. 09/2012: Procedura comparativa per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa per il profilo junior

AVVISO n. 09/2012: Procedura comparativa per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa per il profilo junior AVVISO n. 09/2012: Procedura comparativa per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa per il profilo junior di Analista programmatore per lo sviluppo di software per

Dettagli

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT V I N F I N I T Y P R O J E C T CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT Infinity CRM Il Cliente a 360 CRM COMMUNICATION CMS E COMMERCE B2B AD HOC E COMMERCE B2C ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

Dettagli

ZACH WAHL MIKE FERGUSON

ZACH WAHL MIKE FERGUSON LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ZACH WAHL DEFINIRE LA TASSONOMIA DEL BUSINESS PER REALIZZARE UN KNOWLEDGE MANAGEMENT DI SUCCESSO ROMA 14-15 MAGGIO 2007 MIKE FERGUSON PROGETTARE E COSTRUIRE ENTERPRISE PORTALS

Dettagli

Knowledge Management

Knowledge Management [ ] IL K-BLOG Cosa è il KM Il Knowledge Management (Gestione della Conoscenza) indica la creazione, la raccolta e la classificazione delle informazioni, provenienti da varie fonti, che vengono distribuite

Dettagli

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source Kirey Re.Search 2.0 Piattaforma di ricerca Open Source Le esigenze Quando si parla di motori di ricerca si tende a pensare istintivamente solo a quelli utilizzati per effettuare ricerche in Internet, come

Dettagli

Competenze ICT per le professionalità operanti nel mondo dei dati

Competenze ICT per le professionalità operanti nel mondo dei dati Competenze ICT per le professionalità operanti nel mondo dei dati Modello e-cf (UNI EN 16234-1:2016) L European e-competence Framework (e-cf) fornisce un riferimento di 40 competenze richieste e praticate

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus Pag. 1 di 9 PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Sommario...2 IL MONDO LOTUS...2 LA NOSTRA ESPERIENZA...4 Formazione...4 Sviluppo e Sistemi...4 LA NOSTRA PROPOSTA...8 Area formazione...8 Area sviluppo...8

Dettagli

Lezione 1. Introduzione e Modellazione Concettuale

Lezione 1. Introduzione e Modellazione Concettuale Lezione 1 Introduzione e Modellazione Concettuale 1 Tipi di Database ed Applicazioni Database Numerici e Testuali Database Multimediali Geographic Information Systems (GIS) Data Warehouses Real-time and

Dettagli

Missione: Analista programmatore su progetto Banca Primavera Spa (Gruppo Intesa) Progettazione e realizzazione sistemi web di internet banking

Missione: Analista programmatore su progetto Banca Primavera Spa (Gruppo Intesa) Progettazione e realizzazione sistemi web di internet banking Analista Applicativo Team leader in settore informatico legato all'ambito banking/finance Esperienza professionale Da Gennaio 2008 Analista Applicativo Intesa Sanpaolo Spa Missione: Analista applicativo

Dettagli

Contact Center 2.0 BBF 2009- Roma 25 Novembre www.xenialab.com

Contact Center 2.0 BBF 2009- Roma 25 Novembre www.xenialab.com Contact Center 2.0 BBF 2009- Roma 25 Novembre Agenda - Obiettivi - Contact center 1.0 e 2.0 (URM) - URM Framework - CRM Opensource - Integrazione con Social Network - Tecnologie Open Source - Esempio di

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM è una soluzione completa per le Compagnie ed i Gruppi assicurativi italiani ed internazionali. Grazie alla gestione

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

Il reference digitale: l intermediazione e le risorse multimediali

Il reference digitale: l intermediazione e le risorse multimediali Università di RomaTre Stato attuale delle metodologie di gestione e diffusione dell informazione multimediale Roma, venerdì 3 dicembre 2004 Il reference digitale: l intermediazione e le risorse multimediali

Dettagli

GeoIntelligence. La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab. Roberto Messora. Milano, 27/11/2014

GeoIntelligence. La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab. Roberto Messora. Milano, 27/11/2014 GeoIntelligence La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab Roberto Messora Milano, 27/11/2014 GeoIntelligence: la piattaforma unificata per la Location Analytics GeoIntelligence nasce come PaaS

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Be smart, Go agile! Luca Di Roma B.U. Applications Solution Architect

Be smart, Go agile! Luca Di Roma B.U. Applications Solution Architect Innovazione di Processo Dalla gestione del documento alla valorizzazione dell informazione Una soluzione innovativa per dematerializzare ed accelerare i processi di BUSINESS. Luca Di Roma B.U. Applications

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Michele Sonnessa Politecnico di Torino. I portali come strategia di integrazione del software gestionale

Michele Sonnessa Politecnico di Torino. I portali come strategia di integrazione del software gestionale Michele Sonnessa Politecnico di Torino I portali come strategia di integrazione del software gestionale Centro Congressi Unione Industriale Torino 12 febbraio 2008 Dall'ERP ai Portali Anni '90, la decade

Dettagli

La Banca Digitale. (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015

La Banca Digitale. (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015 La Banca Digitale (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015 1 Il vecchio mondo.. Suite CORE BANKING Data Ware House CRM HR FINANCE Middleware SQL IDMS, ADABAS Oracle, Ingres,

Dettagli

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti ActiveInfo è un evoluto sistema di Enterprise Content Management specializzato nella gestione delle informazioni disperse negli

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

ELO E-mail Management

ELO E-mail Management E-mail Management Veloce e conveniente La decisione giusta per oggi e domani Le soluzioni Enterprise Content Management (ECM) della Digital Office GmbH offrono tutte le funzionalità necessarie per un E-mail

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%.

perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%. Perché c è bisogno di supporto e consulenza nella gestione dei flussi documentali e nel monitoraggio dei flussi di stampa? perché consente alle aziende un risparmio dei costi del 30%. (Gartner 2004) CBR

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management. il progetto di Monte dei Paschi di Siena

Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management. il progetto di Monte dei Paschi di Siena Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management il progetto di Monte dei Paschi di Siena Claudio Favaro Global Technology Services IBM Italia L esigenza iniziale

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia Il 2006 ha registrato alcuni segnali positivi di ripresa, sia dell'economia italiana che dell Information

Dettagli