DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte"

Transcript

1 DoQui - la nascita del progetto Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte

2 Agenda L iniziativa DoQui Il modello di governance in Piemonte La gestione dell archivio: DoQui Acta La piattaforma DoQui Index DoQui Flux: la piattaforma di BPM Applicazioni e progetti in corso

3 Il progetto di gestione documentale DoQui nasce nel 2007 per volontà di tre enti promotori: Regione Piemonte, Città di Torino e Provincia di Torino Obiettivi principali dell iniziativa: realizzare un prodotto informatico per la gestione della documentazione elettronica (e non) trattata dagli Enti Pubblici giungere ad una definizione delle funzionalità del sistema e pervenire ad un unica soluzione che permetta a più enti pubblici la condivisione di: regole, modelli organizzativi e processi/procedure costi di sviluppo, manutenzione ed evoluzione

4 Il progetto viene realizzato utilizzando logiche e strumenti open source, per: garantire continuità dell investimento degli Enti stimolare il co-sviluppo e la collaborazione (wikinomics) con il tessuto produttivo ICT favorire la sua diffusione/adozione in altre realtà della PA locale e nazionale, e nel mondo delle aziende private

5 L iniziativa si pone tra gli obiettivi anche quello di determinare una ricaduta esterna sul tessuto produttivo piemontese del comparto ICT: creando competenze sulla materia documentale e sulle tecnologie nelle imprese coinvolte nella costruzione del sistema mettendo a disposizione un prodotto informatico con licenze open per favorire la sua adozione in realtà diverse, anche di contesto non pubblico avviando una linea strategica per lo sviluppo di piattaforme applicative e adesione ai paradigmi del software libero

6 Organizzazione del progetto fino ad oggi La governance del progetto è affidata allo Steering Committee a cui partecipano, oltre agli Enti finanziatori, anche l Università di Torino e il Politecnico di Torino Steering Committee Governo e indirizzo enti promotori GdL Acta (requisiti sistema) Segreteria e supporto Tecnico CSI Piemonte Il CSI-Piemonte sta curando l analisi, la progettazione e la realizzazione della piattaforma e guida il gruppo di lavoro per la progettazione delle prime componenti applicative

7 Organizzazione del progetto. da oggi Condivisi i principi del modello di comunità con Liguria, Valle d Aosta e Puglia. Il modello al momento indirizza prioritariamente la collaborazione interregionale definisce le dinamiche di governo complessivo i meccanismi di coerenza tra le iniziative progettuali che la comunità accoglie i criteri di finanziamento della struttura di gestione e dei progetti di sviluppo le garanzie di supporto sui moduli sviluppati. In sintesi, tende a superare i limiti del tradizionale modello di riuso Sono disponibili Documento sui principi ispiratori del modello Documento sull organizzazione della comunità Regolamento tecnico (bozza) Regolamendo di adesione (bozza)

8 La soluzione DoQui e rapporto con i sistemi esterni che partecipano alla gestione del ciclo di vita dei flussi documentali all interno di un organizzazione

9 Soluzione tecnico-funzionale modulare basata sul paradigma SOA, che consente di: configurare la soluzione complessiva a partire da moduli separati indipendenti governare le strategie di evoluzione dei singoli moduli permettere la sua introduzione in sistemi informativi eterogenei Tutti i moduli in open source estensione funzionale attraverso contributi esogeni forte governo dell evoluzione come protezione dell investimento bassi costi di adozione e nessun costo indiretto di infrastruttura

10 DoQui Acta assolve alle necessità gestionali dell Archivio Ufficiale dell Ente pubblico in relazione a: classificazione titolario regole di distribuzione della documentazione, interna agli uffici e nei confronti dell esterno; politiche di memorizzazione e conservazione (archivio corrente e di deposito) Acta rende disponibili le funzioni informatizzate per la gestione documentale (sia quella elettronica che quella cartacea) e si basa sulla piattaforma tecnologica denominata Index Acta costituisce, insieme all applicativo del protocollo, il nucleo portante del sistema di gestione documentale di un sistema informativo complesso

11 DoQui Acta La definizione dei requisiti di Acta è stata gestita in modo collegiale e condiviso attraverso riunioni periodiche a cui hanno partecipato i responsabili di archivio e protocollo, dell organizzazione e dei sistemi informativi degli enti pubblici che finanziano l iniziativa Si è assunta la decisione di definire il modello di archivio conformemente alle prime indicazioni disponibili derivanti dal nascente standard Moreq2 (in fase di recepimento da parte dell Unione Europea) Per Acta sono stati introdotti alcuni paradigmi e tecnologie tipiche del web 2.0 (widgets per il drag&drop, autocompletamento, resize automatico dell interfaccia).

12 Sviluppo di DoQui Acta Assegnato attraverso due gare d appalto (progettazione, sviluppo e test) FP, più 1000 FP di protocollo in corso d opera Sarà costituita da più di 500 schermate web Completamento previsto per giugno 2010 Rilasci incrementali in test utente (primo rilascio 15 giugno c.a.) Processo di test centralizzato e misurato

13 Il primo modulo di configurazione in rilascio

14 Index è il motore di gestione dei contenuti digitali, basato su un modello infrastrutturale SOA (Service Oriented Architechture) che rende disponibili servizi di document management riferiti alle più estese soluzioni industriali di enterprise content management (ECM) quali: check-in e check-out visualizzazione accesso (sicurezza e politiche di accesso e protezione); gestione del versioning supporto alla firma digitale e marcatura temporale (secondo la normativa nazionale) indicizzazione e ricerca (su metadati e full text retrieval ) collaboration con funzioni minime di workflow documentale

15 DoQui Flux E una piattaforma di Business Process Management Caratteristiche esecuzione dei processi a lungo termine, con persistenza di stato, orientati all interazione umana modellazione dei processi delle informazioni e degli artefatti correlati configurazione delle integrazioni con servizi esterni monitoraggio delle istanze di processo in corso adotta standard di memorizzazione della definizione di processo che ne garantiscano la portabilità su altre piattaforme di BPM interamente Open Source e realizzata in ambiente J2EE Basato sul motore open source Nova Bonita

16 Sono stati rilasciati (www.doqui.it) i moduli BPM Engine e Dynamic Service Integrator

17 Moduli di DoQui scenario in continua espansione Preserve (conservazione Sostitutiva) MicroActa ACTA Archivio ACTA Protocollo Shared Repository WORKSPACE (task list processi) INDEX (ECM - repository documentale) FLUX (BPM - processi) Integrazione applicativa a servizi (Enterprise Service Bus, Repository, Registry, Rule Engine, Policy Manager)

18 Applicazione dei moduli ai progetti sugli enti piemontesi Cedolini/CUD (esercizio) Mandati Regione Pie. (8 luglio) Preserve (conservazione Sostitutiva) MicroActa ACTA Archivio ACTA Protocollo Shared Repository WORKSPACE (task list processi) INDEX (ECM - repository documentale) FLUX (BPM - processi) Integrazione applicativa a servizi (Enterprise Service Bus, Repository, Registry, Rule Engine, Policy Manager)

19 Applicazione dei moduli ai progetti sugli enti piemontesi Cedolini/CUD (esercizio) Mandati Regione Pie. (8 luglio) Denunce ICI Città di Torino (giugno) Fatture Provincia TO (luglio) Preserve (conservazione Sostitutiva) MicroActa ACTA Archivio ACTA Protocollo Shared Repository WORKSPACE (task list processi) INDEX (ECM - repository documentale) FLUX (BPM - processi) Integrazione applicativa a servizi (Enterprise Service Bus, Repository, Registry, Rule Engine, Policy Manager)

20 Applicazione dei moduli ai progetti sugli enti piemontesi Cedolini/CUD (esercizio) Mandati Regione Pie. (8 luglio) Denunce ICI Città di Torino (giugno) Fatture Provincia TO (luglio) Collaborazione UniTo e CSI (in avvio) Piattaforma BANDI (30 maggio) Preserve (conservazione Sostitutiva) MicroActa ACTA Archivio ACTA Protocollo Shared Repository WORKSPACE (task list processi) INDEX (ECM - repository documentale) FLUX (BPM - processi) Integrazione applicativa a servizi (Enterprise Service Bus, Repository, Registry, Rule Engine, Policy Manager)

21 Alcune numeri sull attuale utilizzo della piattaforma Integrazione di DoQui con l applicativo di gestione dei mandati elettronici di pagamento di Regione Piemonte per l archiviazione e la conservazione dei documenti esclusivamente in formato digitale: stimati a regime documenti/anno Archiviazione delle denunce ICI digitalizzate della Città di Torino (anni ): documenti (archivio consultabile con microacta) Cedolini elettronici gestiti nella piattaforma nel 2008: Fatture Elettroniche della Provincia di Torino: circa fatture/anno

22

23 Grazie per l attenzione

DoQui Progetto gestione documentale

DoQui Progetto gestione documentale Migrazione a Sistemi Open Source: Problematiche e Soluzioni in PA e Aziende Lugano, 06/02/2009 DoQui Progetto gestione documentale Domenico Lucà Direzione Piattaforme CSI-Piemonte Il CSI-Piemonte (Consorzio

Dettagli

Da DOQUI a PRODE: un percorso per la dematerializzazione

Da DOQUI a PRODE: un percorso per la dematerializzazione Innovazione, digitalizzazione,, e-governmente Da DOQUI a PRODE: un percorso per la dematerializzazione Genova - Magazzini del Cotone - 16 dicembre 2009 Laura Milone Regione Piemonte Obiettivi DoQui Il

Dettagli

La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni. Aspetti organizzativi

La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni. Aspetti organizzativi La conservazione dei documenti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni Aspetti organizzativi Il processo di conservazione a norma I documenti da conservare sono preventivamente indicizzati e archiviati

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione documentale. documentale

Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione documentale. documentale Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione documentale Applicazione: DoQui - Piattaforma per la gestione documentale Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio

Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione documentale Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca

Dettagli

Open source: una strategia per la PA Luca Gioppo 0113168713 Luca.Gioppo@csi.it

Open source: una strategia per la PA Luca Gioppo 0113168713 Luca.Gioppo@csi.it Open source: una strategia per la PA Luca Gioppo 0113168713 Luca.Gioppo@csi.it Franco Gola 0113168535 Franco.Gola@csi.it Csi Piemonte corso unione sovietica 216 10134, Torino Sommario Il CSI-Piemonte,

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

Applicazione: CORECOM - Gestione conciliazioni del Corecom

Applicazione: CORECOM - Gestione conciliazioni del Corecom Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: CORECOM - Gestione conciliazioni del Corecom Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca

Dettagli

Dematerializziamo! L esperienza di un assemblea legislativa.

Dematerializziamo! L esperienza di un assemblea legislativa. Dematerializziamo! L esperienza di un assemblea legislativa. Gualtiero Freiburger Elena Fenoglio Settore Affari istituzionali e Organismi di partecipazione e garanzia Settore progettazione, sviluppo e

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014 Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino Roma, 27 marzo 2014 Informatica Trentina: società di sistema Società a capitale interamente pubblico per la diffusione di servizi ICT al comparto pubblico

Dettagli

Valutazione di un sistema di Document Management Systems (DMS) per la gestione elettronica dei documenti della Direzione Sinistri.

Valutazione di un sistema di Document Management Systems (DMS) per la gestione elettronica dei documenti della Direzione Sinistri. Business Analytics e l esplosione del Big Digital Data Milano, 8 novembre 2012 Valutazione di un sistema di Document Management Systems (DMS) per la gestione elettronica dei documenti della Direzione Sinistri.

Dettagli

UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Snellimento organizzativo, egovernment, servizi ai cittadini: il rinnovamento della PA trova slancio nelle tecnologie e soluzioni per la gestione dei

Dettagli

Tra cartaceo e digitale: gestione e conservazione degli archivi degli enti pubblici

Tra cartaceo e digitale: gestione e conservazione degli archivi degli enti pubblici Regione Toscana Direzione generale Organizzazione Tra cartaceo e digitale: gestione e conservazione degli archivi degli enti pubblici ANAI Marche Fermo, 28 novembre 2012 Ilaria Pescini PO Archivi e sistema

Dettagli

Deliberazione della Giunta Regionale 16 gennaio 2012, n. 10-3276 Approvazione linee guida in materia di dematerializzazione dei documenti.

Deliberazione della Giunta Regionale 16 gennaio 2012, n. 10-3276 Approvazione linee guida in materia di dematerializzazione dei documenti. REGIONE PIEMONTE BU5 02/02/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 16 gennaio 2012, n. 10-3276 Approvazione linee guida in materia di dematerializzazione dei documenti. A relazione degli Assessori Giordano,

Dettagli

Sistema ATTI. Angelo Orlini Direzione sistemi informativi Regione Autonoma Valle d Aosta

Sistema ATTI. Angelo Orlini Direzione sistemi informativi Regione Autonoma Valle d Aosta Angelo Orlini Direzione sistemi informativi Regione Autonoma Valle d Aosta Agenda Contesto di riferimento e obiettivi Situazione attuale ( as is ) Situazione futura ( to be ) Il percorso Caratteristiche

Dettagli

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità:

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità: Sanità digitale Il completamento dell informatizzazione dell area clinico-sanitaria, la dematerializzazione della documentazione clinica e l accessibilità alle informazioni ed ai servizi da qualsiasi punto

Dettagli

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009)

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) CeBAS Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) Introduzione Il progetto CEBAS: la finalità è di migliorare l efficienza operativa interna dell Ente rispondere alle aspettative

Dettagli

processo di dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione

processo di dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione La collaborazione fra Regioni nel processo di dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione Proposta di Progetto Interregionale Gaudenzio Garavini 28 marzo 2008 Espressa la volontà di dare vita ad

Dettagli

Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo

Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo 22 maggio 2007 Andrea Valle Business Development Director Adobe Systems La Dematerializzazione in sintesi Documenti

Dettagli

Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa

Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa Segretariato Generale della Difesa / Direzione Nazionale degli Armamenti Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa ForumPA, Roma, 28 maggio 2013

Dettagli

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte 1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte IL SISTEMA INFORMATIVO VISTO DALLA REGIONE PIEMONTE Dott. Domenico Nigro - Direzione regionale Sanità 24 Maggio 2008

Dettagli

Dai colore alle tue idee

Dai colore alle tue idee Dai colore alle tue idee Mission Ak04 è una struttura consolidata e qualificata che propone e realizza progetti ad alto contenuto tecnologico per la gestione dei processi aziendali dei nostri clienti.

Dettagli

C.Box: gestione dei processi documentali

C.Box: gestione dei processi documentali C.Box: gestione dei processi documentali Descrizione C.Box è la soluzione Delta per la gestione dei processi documentali che copre tutte le fasi del processo di gestione dei documenti: dalla smaterializzazione

Dettagli

La dematerializzazione nell attività di supporto al processo legislativo.

La dematerializzazione nell attività di supporto al processo legislativo. La dematerializzazione nell attività di supporto al processo legislativo. Silvia Bertini Direzione Processo Legislativo Elena Fenoglio Settore progettazione, sviluppo e gestione sistemi informativi e Banca

Dettagli

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015 Pagina 1 LISTINO UFFICIALE PER Vers. 8.0 Validità : 1 Gennaio 2015 Cosmic Blue Team S.p.A. Capitale sociale: 1.800.000 i.v. - C.C.I.A.A.: 448372 - Iscr.Trib.: 4127/79 - Codice fiscale: 03705590580 - Partita

Dettagli

La Digitalizzazione in Regione Lombardia

La Digitalizzazione in Regione Lombardia La Digitalizzazione in Regione Lombardia Il progetto EDMA: il percorso di innovazione di Regione Lombardia nell'ambito della dematerializzazione Milano, Risorse Comuni, 19 Novembre 2009 A cura di Ilario

Dettagli

Sistema di protocollo informatico e gestione documentale

Sistema di protocollo informatico e gestione documentale Sistema di protocollo informatico e gestione documentale Roma, 8 aprile 2002 Roberto Bettacchi Direttore Business Unit P.A. r.bettacchi@agora.it Scenario di riferimento I DIECI OBIETTIVI DEL GOVERNO PER

Dettagli

Il sistema documentario nella Intranet della Regione Marche

Il sistema documentario nella Intranet della Regione Marche Seminario di studio: Dai sistemi documentali al knowledge management Un opportunità per la Pubblica Amministrazione Gestione documentale e knowledge management Roma, 15 aprile 2003 MAURO ERCOLI BEATRICE

Dettagli

EGOVERNMENT ED EGOVERNANCE

EGOVERNMENT ED EGOVERNANCE Prot. 13/2011 del 25/01/2011 Pag. 0 di 11 ADMINISTRA COMUNE DI NAPOLI Il progetto Administra nasce dall esigenza del Comune di Napoli di disporre di un unica infrastruttura tecnologica permanente di servizi

Dettagli

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23 La transizione al digitale per gli enti pubblici locali opportunità e criticità operative sala Zodiaco Sede della Provincia di Bologna Mercoledì, 26 novembre 2014 slide 1 di 23 Gli argomenti Saluti e introduzione

Dettagli

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali CONFINDUSTRIA CUNEO, GIOVEDÌ 10 LUGLIO Convegno Archiviazione documentale e conservazione sostitutiva Loris SCANFERLA Marketing Manager di Siav SpA Siav Company profile SIAV, DAL 1989 Con oltre 200 collaboratori

Dettagli

A relazione degli Assessori Cavallera, Vignale,

A relazione degli Assessori Cavallera, Vignale, REGIONE PIEMONTE BU3 16/01/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 9 dicembre 2013, n. 40-6859 Iniziativa volta a garantire maggiore equita' nell'erogazione delle agevolazioni nell'ambito sanitario delle

Dettagli

Piano di sviluppo triennale per l egovernment e la Società dell Informazione in Piemonte 2009-2011

Piano di sviluppo triennale per l egovernment e la Società dell Informazione in Piemonte 2009-2011 Piano di sviluppo triennale per l egovernment e la Società dell Informazione in Piemonte 2009-2011 Sommario PREMESSA...3 SITUAZIONE ATTUALE DEL SIRE...6 ALCUNI NUMERI DEL SIRE...6 LA DINAMICA DELLA SPESA...7

Dettagli

Enterprise Content Management

Enterprise Content Management Enterprise Content Management SOLUZIONI PER LA COLLABORAZIONE SOCIAL Condividi l informazione, snellisci I flussi, ottimizza la produttività Freedoc è un applicazione documentale multicanale per il trattamento

Dettagli

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Comune di Padova Settore Servizi istituzionali e affari generali Servizio archivistico comunale Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Il sistema di gestione documentale dell

Dettagli

LA DEMATERIALIZZAZIONE

LA DEMATERIALIZZAZIONE LA DEMATERIALIZZAZIONE IL PROCESSO INTEGRATO DEL PROTOCOLLO INFORMATICO CON LA ARCHIVIAZIONE INFORMATICA SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI RIDUZIONE DEI COSTI AMMINISTRATIVI. Lecce 2014 DEMATERIALIZZAZIONE Il

Dettagli

Soluzione di GESTIONE DOCUMENTALE. Passato presente

Soluzione di GESTIONE DOCUMENTALE. Passato presente www.vmsistemi.it Soluzione di Passato presente La soluzione per la gestione elettronica dei documenti, dei processi aziendali e la conservazione sostitutiva Dall era cartacea all era digitale Ogni anno

Dettagli

Il MUDE Piemonte modello unico digitale per l edilizia

Il MUDE Piemonte modello unico digitale per l edilizia Il MUDE Piemonte modello unico digitale per l edilizia L Innovazione possibile: Dematerializzazione e Standardizzazione per il rilascio di Autorizzazioni Paesaggistiche e Titoli Edilizi. 30 maggio 2013

Dettagli

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM I N F I N I T Y P R O J E C T DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM DMS Infinity DMS Oltre la semplice archiviazione dei documenti ACQUISIZIONE CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA PROTOCOLLAZIONE IRTACQUISIZIONE PORTAL

Dettagli

CARATTERISTICA / MODULO

CARATTERISTICA / MODULO NextWare Doc è il prodotto che consente di amministrare semplicemente tutte le p roblematiche inerenti la gestione dei documenti; è rivolto sia la settore privato che alla Pubblica Amministrazione, e copre

Dettagli

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015 L Agenda digitale del Piemonte 2 febbraio 2015 I punti di partenza La Digital Agenda europea è una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 Nella politica di coesione 2014-2020 il miglior

Dettagli

Applicazione: Piattaforma unitaria per la gestione dei bandi

Applicazione: Piattaforma unitaria per la gestione dei bandi Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrazione/Contabile Applicazione: Piattaforma unitaria per la gestione dei bandi Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria

L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria La Gestione eiettronica dei documenti L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Relatore: Dott. Ferdinando Mulas Direttore dell Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema

Dettagli

TRA IN ATTUAZIONE PREMESSI

TRA IN ATTUAZIONE PREMESSI PROTOCOLLO DI INTESA TRA REGIONE PIEMONTE, UNIONE DELLE PROVINCE PIEMONTESI, ANCI PIEMONTE, UNCEM PIEMONTE, LEGA DELLE AUTONOMIE LOCALI, CONSULTA UNITARIA DEI PICCOLI COMUNI DEL PIEMONTE, PER LA COSTITUZIONE

Dettagli

11 Azioni previste nel Programma di semplificazione 2011 1 Approvazione Agenda Normativa 2011 che prevede: Report di attuazione

11 Azioni previste nel Programma di semplificazione 2011 1 Approvazione Agenda Normativa 2011 che prevede: Report di attuazione 11 Azioni previste nel Programma di semplificazione 2011 1 Approvazione Agenda Normativa 2011 che prevede: Report di attuazione Approvata con delibera di Giunta regionale n. 744 del 28 Giugno 2011 Semplificazione

Dettagli

Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM

Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM Marco Meucci IBM ECM TechSales Roma, 4 Febbraio 2011 IBM ECM CHANNEL 2010 Sneak Peek Incremento Revenue Transazionale Canale ECM Y/Y: +46% Totale Business

Dettagli

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio #AdUmbria Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione a supporto degli enti del territorio Stefano Paggetti Dirigente Servizio Politiche per la Società dell'informazione

Dettagli

A relazione dell'assessore Quaglia:

A relazione dell'assessore Quaglia: REGIONE PIEMONTE BU3 16/01/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2013, n. 8-6870 Iniziativa volta a garantire maggiore equita' nell'erogazione delle agevolazioni nell'ambito dell'edilizia

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Be smart, Go agile! Luca Di Roma B.U. Applications Solution Architect

Be smart, Go agile! Luca Di Roma B.U. Applications Solution Architect Innovazione di Processo Dalla gestione del documento alla valorizzazione dell informazione Una soluzione innovativa per dematerializzare ed accelerare i processi di BUSINESS. Luca Di Roma B.U. Applications

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi A CHE PUNTO SIAMO Cogliere opportunità le dell evoluzione normativa Dagli anni 90 l innovazione

Dettagli

Modello dell Infrastruttura per il Fascicolo Sanitario Elettronico (InfFSE) Progetto: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico

Modello dell Infrastruttura per il Fascicolo Sanitario Elettronico (InfFSE) Progetto: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l innovazione Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento delle Tecnologie dell Informazione e delle Comunicazioni Modello dell Infrastruttura per il

Dettagli

Digital Archive and Gov t Content Management

Digital Archive and Gov t Content Management Digital Archive and Gov t Content Management IBM CoC Solutions 20012 IBM Corporation IBM Digital Archive & Govt Content Management Exec Summary La soluzione è stata sviluppata da IBM in collaborazione

Dettagli

Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia

Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia [Knowledge] «In organizations it often becomes embedded not only in documents or repositories but also in organizational routines, processes, practices

Dettagli

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di josh Archive! il software per l Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di Archiviazione Documentale e Conservazione Sostitutiva Cos è josh Archive! Dalla scansione

Dettagli

Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design

Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design Dipartimento INDACO Facoltà del Design - III Facoltà d Architettura Politecnico di Milano Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design

Dettagli

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM Agenda 1. Dematerializzazione dei flussi amministrativi 2. Gli elementi

Dettagli

Eclipse Day 2010 in Rome

Eclipse Day 2010 in Rome Le infrastrutture open source per la cooperazione applicativa nella pubblica amministrazione: l'esperienza in Regione del Veneto Dirigente del Servizio Progettazione e Sviluppo Direzione Sistema Informatico

Dettagli

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi CNIPA massella@cnipa.it Workshop per dirigenti responsabili dei servizi di protocollo e flussi documentali CNIPA 9 novembre 2007 1 Alcuni numeri

Dettagli

Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA. Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale

Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA. Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale Agenda e contenuti ore 10:00 Introduzione Che cosa è un sistema di gestione documentale Impianto Documentale

Dettagli

Soluzioni efficaci di Knowledge Management

Soluzioni efficaci di Knowledge Management S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO 11 MEETING NAZIONALE EVOLUZIONE DEI SERVIZI PROFESSIONALI DELLA CONSULENZA (R)INNOVARE LO STUDIO Soluzioni efficaci di Knowledge Management Dott. STEFANO

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Contesto Secondo la normativa Europea sul rendimento energetico dell'edilizia (Direttiva 2002/91/CE) la Legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 Disposizioni

Dettagli

Applicazione: Sedute Istituzionali - SEDIST

Applicazione: Sedute Istituzionali - SEDIST Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrativo/Contabile Applicazione: Sedute Istituzionali - SEDIST Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca ed Università

Dettagli

Il Consorzio CSA si occupa della fornitura di servizi e sistemi per la gestione degli archivi e delle informazioni

Il Consorzio CSA si occupa della fornitura di servizi e sistemi per la gestione degli archivi e delle informazioni Il Consorzio CSA si occupa della fornitura di servizi e sistemi per la gestione degli archivi e delle informazioni nella P.A. e, con la propria organizzazione, è garanzia d immediata risposta alle necessità

Dettagli

GIM. Global Information Management

GIM. Global Information Management Agenda Cos è ARXivar Struttura Perchè usare ARXivar Archiviazione Gestione documentale Gestione Processi Conservazione sostitutiva Alcune referenze Demo COS E ARXIVAR ARXivar è una piattaforma per la gestione

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

DAL PROTOCOLLO ALLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA: LA GESTIONE EFFICACE DI CONTENUTI E PROCESSI.

DAL PROTOCOLLO ALLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA: LA GESTIONE EFFICACE DI CONTENUTI E PROCESSI. DAL PROTOCOLLO ALLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA: LA GESTIONE EFFICACE DI CONTENUTI E PROCESSI. Protocollo, Dematerializzazione e Automazione Procedimenti in Regione Lombardia Torino 19/06/07 Ilario Cosma

Dettagli

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC V6.2 LC Provincia di Roma SIDG Sistema Informativo Deliberazioni Giunta (RIUSO ) SID Sistema Informativo Determinazioni (RIUSO) SIL Sistema Informativo Liquidazioni ((RIUSO) DOCUMENTI CONTABILE (RIUSO

Dettagli

I VANTAGGI. Flessibilità

I VANTAGGI. Flessibilità E-LEARNING E-LEARNING La proposta E-Learning della suite Agorà di Dedagroup A CHI SI RIVOLGE L OFFERTA fornisce al cliente un sistema complementare di formazione a distanza sui prodotti della suite Agorà

Dettagli

FIRME ELETTRONICHE ED EFFICACIA GIURIDICA FIRMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA. Anna Fiorenza Direttore Agenzia Intercent-ER

FIRME ELETTRONICHE ED EFFICACIA GIURIDICA FIRMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA. Anna Fiorenza Direttore Agenzia Intercent-ER FIRME ELETTRONICHE ED EFFICACIA GIURIDICA FIRMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA Anna Fiorenza Direttore Agenzia Intercent-ER Bologna, 12 dicembre 2011 0 Normativa di riferimento La possibilità di utilizzare

Dettagli

Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva

Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva Roma, 18 Maggio 2010 Dematerializzazione e Conservazione Digitale e Sostitutiva Fabrizio Ricci, Business Consultant Agorà Telematica Nata nel 1988, Agorà Telematica è un nome storico della Web Society

Dettagli

DATANET Innovation & Integration

DATANET Innovation & Integration DATANET Innovation & Integration Archiviazione Documenti Fiscali Ciclo Attivo e Passivo La Soluzione di gestione documentale economica, pronta per l integrazione l con il tuo gestionale! Agenda Il Costo

Dettagli

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia Il 2006 ha registrato alcuni segnali positivi di ripresa, sia dell'economia italiana che dell Information

Dettagli

TECNO HUB: UN MODELLO PER L EROGAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI A VANTAGGIO DELLE IMPRESE

TECNO HUB: UN MODELLO PER L EROGAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI A VANTAGGIO DELLE IMPRESE TECNO HUB: UN MODELLO PER L EROGAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI A VANTAGGIO DELLE IMPRESE L iniziativa è realizzata con il contributo finanziario della Camera di Commercio di Napoli La proposta Con l iniziativa

Dettagli

COMUNE DI VIGONOVO PROVINCIA DI VENEZIA Via Veneto, 2 30030 VIGONOVO (VE)

COMUNE DI VIGONOVO PROVINCIA DI VENEZIA Via Veneto, 2 30030 VIGONOVO (VE) COMUNE DI VIGONOVO PROVINCIA DI VENEZIA Via Veneto, 2 30030 VIGONOVO (VE) Comune di Vigonovo Sistemi Informativi Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione delle istanze, dichiarazioni

Dettagli

COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO COMUNE DI TURRI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ALLEGATO 7 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI IL SISTEMA DOCUMENTALE E DI PROTOCOLLAZIONE ADOTTATO DALL'ENTE

Dettagli

Knowledge Management

Knowledge Management [ ] IL K-BLOG Cosa è il KM Il Knowledge Management (Gestione della Conoscenza) indica la creazione, la raccolta e la classificazione delle informazioni, provenienti da varie fonti, che vengono distribuite

Dettagli

GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale

GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale GED.net Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale 2 GED.net - Sistema applicativo per la Gestione Elettronica Documentale La scrivente si pregia di sottoporre alla Loro cortese attenzione

Dettagli

Quali sono le tecnologie che l ente ha a disposizione e quelle predisposte ad essere implementate in un prossimo futuro.

Quali sono le tecnologie che l ente ha a disposizione e quelle predisposte ad essere implementate in un prossimo futuro. Esercizio di GRUPPO: PROTOCOLLO INFORMATICO Mappa concettuale TECNOLOGIE DISPONIBILI Quali sono le tecnologie che l ente ha a disposizione e quelle predisposte ad essere implementate in un prossimo futuro.

Dettagli

VERBALE Tavolo Tecnico MUDE

VERBALE Tavolo Tecnico MUDE VERBALE Tavolo Tecnico MUDE (09 settembre 2014 ore 10.00 Regione Piemonte cso Bolzano 44, 6p) Punti all OdG: decisioni assunte, aspetti discussi, rinvii al prossimo tavolo a. Attivazione pagamenti on-line

Dettagli

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA DI BIELLA CENTRO DI RESPONSABILITA': SETTORE CED CENTRO DI COSTO: CED QUALIFICA E FIRMA DEL RESPONSABILE IL DIRIGENTE CED (Massimo Dott. BOGGIO TOGNA) OGGETTO: valutazione e certificazione del progetto

Dettagli

Costruire il futuro il valore delle scelte tecnologiche

Costruire il futuro il valore delle scelte tecnologiche Franco Lenzi Costruire il futuro il valore delle scelte tecnologiche 7 e 8 maggio 2010, Venezia, Hotel Hilton Molino Stucky 1 La strategia tecnologica Gli obiettivi espressi dalle scelta di strategia e

Dettagli

C4B Doc. Gestione Documentale, permette di. organizzare l archiviazione e, la gestione dei documenti

C4B Doc. Gestione Documentale, permette di. organizzare l archiviazione e, la gestione dei documenti C4B Doc La Gestione Documentale, permette di CLOUD4BUSINESS SRL organizzare l archiviazione e, la gestione dei documenti o, di altri contenuti aziendali, su apposite piattaforme software per avere i documenti

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006 PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE Maggio 2006 1 Evoluzione tecnologica 1 Negli ultimi anni le P.A. si sono fortemente impegnate nello sviluppo di reti di computer

Dettagli

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST CST Area di Taranto Assemblea dei Sindaci 19.09.2008 Evoluzione del CST 1. Introduzione Il prossimo 30 settembre 2008 termina il progetto di esercizio sperimentale dei servizi e, quindi, il Centro Servizi

Dettagli

Il Sistema di gestione del fascicolo penale digitale

Il Sistema di gestione del fascicolo penale digitale APQ PUGLIA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE PROGETTO PILOTA Informatizzazione Procura della Repubblica di Lecce Il Sistema di gestione del fascicolo penale digitale ForumPA 11 maggio 2009 Maurizio Natale InnovaPuglia

Dettagli

Caratteristiche di una soluzione ECM per la gestione del fascicolo elettronico

Caratteristiche di una soluzione ECM per la gestione del fascicolo elettronico e-government, e-democracy Normative, tecnologie, innovazione, organizzazione per l efficienza e trasparenza nella PA Venerdì 8 ottobre 2010 Villa Miani, Roma Andrea Venturato Caratteristiche di una soluzione

Dettagli

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO 7 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI IL SISTEMA DOCUMENTALE E DI PROTOCOLLAZIONE ADOTTATO DALL ENTE

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata Associazione Industriali LU La Posta Elettronica Certificata 1 Giugno 11 2 Novembre 2011 Indice Profilo Aziendale InfoCert L offerta di Posta Certificata InfoCert 3 Novembre 2011 InfoCert Profilo Aziendale

Dettagli

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult L'innovazione passa attraverso una piattaforma integrata per la dematerializzazione e la gestione dei processi Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult Alcune considerazioni Dati strutturati

Dettagli

Document Management Copyright RHD software 2013 1

Document Management Copyright RHD software 2013 1 Document Management Copyright RHD software 2013 1 Document Management Documentale e Workflow management Copyright RHD software 2013 2 PARLIAMO DI: Workflow e Documenti Funzionalità Documentali Sicurezza

Dettagli

Costruzione della Comunità DoQui Marco Curci Innova Puglia

Costruzione della Comunità DoQui Marco Curci Innova Puglia Costruzione della Comunità DoQui Marco Curci Innova Puglia 1 Costruzione della Comunità DoQui Indice dei Contenuti principi, regole e modelli organizzativi licensing del software open source nella PA opportunità,,

Dettagli

Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop

Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop Francesco Tortorelli Il quadro normativo e regolatorio di riferimento 2 Il codice dell amministrazione digitale (CAD) CAD Servizi Access di services

Dettagli

di seguito indicate anche semplicemente come le Parti, PREMESSI

di seguito indicate anche semplicemente come le Parti, PREMESSI ACCORDO DI PROGRAMMA FRA GLI ENTI PARTECIPANTI ALLA COSTITUZIONE DI UN CENTRO SERVIZI TERRITORIALE NELLA PROVINCIA DI TORINO PER L INCLUSIONE DEI PICCOLI COMUNI NELL ATTUAZIONE DELL E-GOVERNMENT La Regione

Dettagli