Le aziende italiane e i Millennials Sfide e opportunità. Settembre 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le aziende italiane e i Millennials Sfide e opportunità. Settembre 2011"

Transcript

1 Sfide e opportunità Ricerca commissionata da - con la collaborazione e il patrocinio di

2 Premessa Slide 1

3 L Italia verso il nuovo mondo digitale Dati ,8 Mln di utenti Facebook di cui 4 Mln da mobile 30 n apps medio per utente smartphone 13,2 Mln di accessi broadband Utenti Mobile Internet: 6,2 Mln (+44,4%) 1,3 Mln di account twitter Crescita annua ecommerce: +14% Mobile Advertising: +15% Circa Tablet venduti Fonte: NetConsulting su fonti varie Slide 2

4 Nel mondo del lavoro stanno arrivando i Millennials Chi sono i Millennials Italia: le caratteristiche dell azienda ideale anni 92 mln USA 150 mln in Europa Ubiquitous and mobile: Working anywhere+ anytime Online 7x24x365 Approccio social e multitasking Uso delle proprie tecnologie per motivi personali e professionali Pionieri nei confronti nell adozione delle tecnologie emergenti Anarchici nei confronti di regole e politiche aziendali restrittive Fonte: Istud 2010 Slide 3

5 La ricerca NetConsulting-CA Slide 4

6 Obiettivi e metodologia della survey Studenti universitari OBIETTIVI Analizzare il comportamento attuale e l utilizzo delle tecnologie di giovani studenti universitari di età compresa tra i 18 e i 30 anni (cosiddetti Millennials) al fine di comprendere quali sono gli strumenti che oggi utilizzano nella vita privata e universitaria e come si attendono che questi strumenti possano supportarli nella futura vita lavorativa METODOLOGIA Aziende OBIETTIVI Obiettivo primario è misurare il gap che le aziende dovranno colmare per poter intraprendere una strategia vincente al fine di cogliere a pieno l opportunità rappresentata dall ingresso dei Millennials in azienda A tale scopo si è misurato il grado di maturità (in termini di dotazione tecnologica e modelli organizzativi) delle principali aziende italiane nel capitalizzare il potenziale delle nuove generazioni di lavoratori, cosiddetti Millennials, e integrarle in modo efficace all interno della propria organizzazione Interviste dirette (Febbraio Aprile 2011) a 280 studenti delle facoltà di Economia (Università Bocconi, Luiss) ed Ingegneria (Politecnico di Milano e Torino), sia del corso triennale sia del corso di laurea specialistica, condotte attraverso studenti di JEME, associazione universitaria METODOLOGIA Web survey (Febbraio Aprile 2011) con effettuazione di 148 interviste a diverse figure aziendali (prevalentemente CIO e Top Manager) di aziende Grandi e medio grandi appartenenti a diversi settori aziendali, condotta con il patrocinio e il supporto di Prospera, Associazione di Manager Professionisti e docenti Slide 5

7 Struttura del panel Studenti universitari Aziende Totale intervistati: 280 Totale intervistati: 148 Ingegneria specialistica 14,3% Economia Triennale 35,7% Altro (Servizi, trasporti, Associazioni) 23,0% Finance 25,0% Utilities& Energy 4,1% Ingegneria triennale 35,7% Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Economia specialistica 14,3% TLC-Media 8,8% PA 8,8% Industria 12,2% IT& Consulting 18,2% Fonte: Websurvey NetConsulting/Prospera 23,1 Età media 39,5 (*) (*) età media dei dipendenti Slide 6

8 I Millennials e le tecnologie nella vita privata Slide 7

9 Dispositivi tecnologici posseduti dai Millennials e frequenza di utilizzo MILLENNIALS Dispositivi tecnologici posseduti dai millennials Frequenza di utilizzo - Risposte multiple 2,1% Portatile Notebook 88,3% Portatile Notebook 95,8% 2,1% Cellulare tradizionale Webcam 71,1% 69,3% Cellulare tradizionale Webcam 3,9% 8,7% 97,4% 70,1% 2,6% 17,3% 0,7% Smartphone 52,0% Smartphone 94,3% 5,0% Desktop 42,9% Desktop 39,2% 11,4% 36,7% 12,7% Netbook 24,8% Netbook 61,8% 5,9% 32,4% Videotelefonino 21,6% Videotelefonino 62,8% 27,9% 7,0% 2,3% ipad o tablet simili 15,2% ipad o tablet simili 53,8% 20,5% 25,6% più volte al giorno una volta al giorno alcuni giorni a settimana alcuni giorni al mese Slide 8 Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme

10 Tipologia di servizi on-line maggiormente utilizzati MILLENNIALS, Risposte multiple 1. Dropbox 2. Spazio web dei Provider TLC 3. Google Docs 62,9% 1. Amazon 2. Google Docs 3. Dropbox 58,2% Opportunità per le aziende Elevata familiarità con i servizi on line che rende il Millenial una risorsa già formata sotto alcuni aspetti Rischio sicurezza legata all accesso a tali servizi da 1. i-tunes dispositivi interni al firewall aziendale e problemi legati 2. Android Market all occupazione di risorse di rete 3. Windows Marketplace 4. Device market 1. Google 46,4% 2. Facebook 1. Flickr 3. FourSquare 2. Picasa 44,8% 3. Webshot 36,8% 31,8% Condivisione dati on-line Archiviazione dati on-line Application store Home banking Geolocalizzazione Photo sharing Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 9

11 I Millennials e i Social Network MILLENNIALS Risposte multiple Facebook Skype YouTube IM/Chat MySpace Twitter LinkedIn FourSquare Netlog Google Buzz FriendFeed Social network utilizzati Frequenza di utilizzo 12,5% 7,9% 7,1% 6,1% 5,7% 95,7% 79,3% 73,9% 39,6% 25,0% 19,6% OPPORTUNITA PER LE AZIENDE: Forte propensione all utilizzo di tecnologie per comunicare e per condividere opinioni e idee che se valorizzato consente di aumentare notevolmente la produttività RISCHIO: Maggiore aspettativa Facebook Skype YouTube im/chat MySpace Twitter LinkedIn FourSquare Netlog Google Buzz FriendFeed 70,4% 17,0% 9,6% 3,0% 54,7% 13,5% 22,4% 9,4% 37,0% 16,8% 41,3% 4,8% 46,2% 9,6% 15,4% 26,1% 7,2% 52,2% 28,8% 14,5% 19,6% 14,3% 30,4% 35,7% 8,6% 5,7% 62,9% 22,9% 19,0% 33,3% 42,9% 4,8% 20,0% 55,0% 20,0% 11,8% 35,3% 35,3% 17,6% 12,5% 0,0% 25,0% 62,5% verso le tecnologie utilizzate per più volte al giorno una volta al giorno comunicare nell ambiente di lavoro alcuni giorni a settimana alcuni giorni al mese Slide 10 Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme

12 Modalità utilizzate per ricercare informazioni sul web nella vita privata e nella vita universitaria MILLENNIALS Vita privata Vita universitaria Risposte multiple Risposte multiple Siti Internet di quotidiani 82,5% 82,9% 82,1% Siti web specializzati 80,5% Siti Internet di riviste specializzate Google News Portali Blog 5,7% 5,7% 15,0% 22,5% 19,3% 35,0% 45,4% 38,6% 39,3% 32,9% 52,1% 55,0% Totale Economia Ingegneria Opportunità per le aziende Elevata familiarità ad utilizzare numerose fonti informative Wiki Riviste specializzate Biblioteca Libri on-line Social network 18,3% 35,4% Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme 73,8% 61,6% 56,7% Slide 11

13 I Millennials e la Privacy MILLENNIALS 25,0% 35,0% 25,7% 14,3% Totale Sensibilita alla privacy dei dati Alta Media 15,8% Bassa 34,8% 25,2% Nulla 45,5% RISCHI PER LE 38,1% AZIENDE: Elevata tendenza a condividere sul web 12,1% dati ed informazioni 20,9% che richiede 7,6% un adeguata Economia Ingegneria protezione da parte Tipologie di informazioni condivise sui social network 50,4% Indirizzo mail Informazioni sui tuoi gusti Informazioni sulle tue abitudini/hobby Informazioni anagrafiche Esperienze lavorative Numero di cellulare Informazioni sulla salute Informazioni sulle tue abitudini di acquisto Indirizzo dell abitazione 17,9% 13,6% 49,6% 57,9% 41,4% 49,3% 58,6% 40,0% 44,6% 51,4% 37,9% 34,6% 26,4% 30,7% 22,1% 22,5% 37,9% 7,1% 18,2% 25,0% 11,4% 10,0% 12,1% 7,9% 55,7% 82,9% dell azienda Totale Economia Ingegneria Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 12

14 Le aziende ed i Millennials: opportunità e rischi Slide 13

15 Quota della forza lavoro rappresentata dai Millennials (età compresa tra anni) AZIENDE 19,3% 26,0% 24,6% 22,6% 17,6% 15,0% 14,2% 13,8% Totale IT& Consulting TLC - Media Industria Altro Finance Utilities & Energy PA Fonte: Websurvey NetConsulting Slide 14

16 Evoluzione prevista della forza lavoro Millennials nel L 83% prevede un incremento, in alcuni casi significativo, della presenza di nativi digitali all interno della propria struttura AZIENDE 16,8% 19,4% 14,8% 30,8% 38,5% 12,9% Nessun incremento 83% 60,8% 63,9% 55,6% 76,5% 38,5% 83,3% 61,3% Leggero incremento 22,4% 16,7% 29,6% 23,5% 30,8% 53,8% 7,7% 16,7% 25,8% Incremento significativo Totale Finance IT& Consulting Industria PA TLC - Media Utilities & Energy Altro Fonte: Websurvey NetConsulting Slide 15

17 Principali differenze riscontrate dalle Aziende nell'approccio al lavoro dei Millennials, se confrontate con gli altri dipendenti Risposte multiple AZIENDE Maggiore capacità di utilizzo di nuove tecnologie di comunicazione (es. social networks) 75,7% Maggiore propensione al cambiamento e all'innovazione 48,6% Le aziende si attendono un Maggiore esigenza di lavorare in un ambiente flessibile 47,3% forte impatto dall ingresso dei Millennials derivanti non solo dalla maggiore capacità di Maggiore capacità di lavorare in strutture organizzative decentralizzate e collaborative Scarsa capacità di adattamento a schemi e modalità relazionali rigide 21,6% 41,2% utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione, ma anche da una maggiore propensione al cambiamento/innovazione e dall esigenza di lavorare in un Maggiore volontà di partecipare alle decisioni aziendali 16,9% ambiente flessibile Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 16

18 Principali evoluzioni previste dalle aziende nella gestione dei team di lavoro ( ) AZIENDE Risposte multiple Settore con priorità > media Incremento dell'importanza dei team cross-funzionali Ridisegno dei processi in modo da garantire un utilizzo di skill e risorse indipendente dal luogo fisico di lavoro 32,4% 43,2% Industria IT TLC Utilities Finance IT TLC Utilities Esternalizzazione di alcune funzioni 23,0% PA TLC Altro Introduzione di modelli differenti di lavoro (orari e giorni flessibili) Internalizzazione di alcune funzioni 9,5% 14,9% Finance IT PA TLC Tra le evoluzioni previste si Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 evidenzia un attenzione crescente all incremento dei team cross funzionali, ma una bassa priorità sull introduzione di modelli flessibili. Questo si scontra con la preferenza espressa dal 50% dei Millennials ad operare in remoto lontano dall ufficio Slide 17

19 Principali strumenti forniti ai dipendenti a supporto del lavoro da remoto AZIENDE Strumenti attualmente forniti Variazione prevista a 12 mesi Valore % sul totale dei dipendenti Cellulare Tradizionale 47,5% Cellulare Tradizionale 20,6% 73,0% 6,3% Notebook e/o netbook 46,1% Notebook e/o netbook 2,3% 63,6% 34,1% Diminuzione Internet key per l'accesso in mobilità 25,5% Internet key per l'accesso in mobilità 5,4% 43,1% 51,5% Stabilità Aumento Smartphone 22,4% Smartphone 3,1% 39,5% 57,4% ipad o tablet 4,1% ipad o tablet 3,4% 35,3% 61,3% Gli strumenti forniti a supporto delle attività lavorativa da svolgersi al di fuori dell azienda vengono forniti attualmente strumenti convenzionali (cellulari tradizionali e notebook, prevalentemente senza possibilità di connettività), con una ridotta dotazione di smartphone seppure prevista in crescita. E evidente la forte differenza tra la dotazione informatica nella vita non lavorativa e gli strumenti correntemente in uso negli uffici. Slide 18 Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011

20 Importanza della presenza fisica sul luogo di lavoro e aspettative circa l utilizzo di strumenti di interazione aziendale MILLENNIALS importanza attribuita alla presenza fisica sul luogo di lavoro Aspettativa di utilizzo di strumenti di collaboration nei rapporti con colleghi, fornitori e clienti Nulla 47,5% 22,5% 6,5% 11,5% 7,2% 33,6% 18,4% 30,2% 5,8% 6,6% 52,5% 51,1% 54,0% Non sa No Solo saltuaria Si 21,3% 18,0% 18,7% 30,7% 29,5% 26,7% 27,3% 24,6% 42,8% 23,9% Bassa Media Medio- Alta 17,7% 3,6% 6,5% 8,0% 0,7% Elevata Totale Economia Ingegneria Totale Economia Ingegneria Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 19

21 Adozione attuale e prevista di soluzioni che abilitano il lavoro da remoto e la collaboration AZIENDE 0% 20% 40% 60% 80% 100% Già fornite alla maggior parte dei dipendenti Già fornite ad una minoranza dei dipendenti L'azienda estenderà l'adozione di tali soluzioni nei prossimi 12 mesi Si sta valutando l'introduzione di soluzioni nei prossimi 12 mesi L'azienda ha già valutato e scartato tali soluzioni L'azienda non ha ancora valutato tali soluzioni 3,7% 2,5% 11,1% 7,6% 5,1% 18,5% 19,0% 34,6% 29,6% 36,7% 31,6% Remote Working Collaboration Molto bassa risulta anche l adozione di soluzioni che abilitano il lavoro da remoto (adottate in modo convinto solo dal 18% dei dipendenti), e in gran parte ancora in fase di valutazione, a conferma della scarsa convinzione con cui si guarda modelli flessibili della gestione del lavoro. Maggiore è la propensione all adozione di soluzioni collaboration, seppure anche in questo caso si parli di un adozione pari a poco più di un terzo delle aziende intervistate Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 20

22 Soluzioni per la collaboration e il team working messe a disposizione dall'azienda AZIENDE 90% 80% 70% 80,4% 66,9% Per allinearsi alle aspettative dei millennials gli strumenti dovranno sempre più essere disponibili anche remotamente, privilegiando le modalità più leggere come instant messaging e videocomunicazione PC/Web based 90% 80% 70% 60% 59,5% 54,1% 58,1% 60% 50% 61,5% 50% 40% 30% 31,8% 45,9% 27,0% 30,4% 33,1% 25,0% 40% 30% 20% 20% 10% 10% 0% Soluzioni di videoconferenza in apposite sale Strumenti di condivisione documenti on line Soluzioni di instant messaging Soluzioni di videoconferenza nelle singole postazioni operative Soluzioni di videoconferenza criptate su rete pubblica soluzioni di telepresence % Soluzioni messe a disposizione dall'azienda % Aziende che prevedono incremento 0% Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 21

23 Fattori di spinta e di freno all'adozione di un ambiente di lavoro da remoto e collaborativo Risposte multiple Fattori di spinta Fattori di freno AZIENDE Incremento della produttività 67,6% Resistenze culturali 72,3% Incremento dell'efficienza Incremento condivisione conoscenze e di una cultura aziendale condivisa Stimolo alla creatività e all'innovazione Miglioramento della relazione con i clienti 67,6% 60,8% 54,7% 45,9% Mancanza di una precisa strategia aziendale su ambiente di lavoro virtuale Mancanza di interesse del top management Indebolimento della sicurezza dei dati e dei sistemi 39,9% 35,8% 32,4% Miglioramento della reattività alle richieste del mercato 37,8% Volontà di mantenere il controllo sulla proprietà intellettuale 23,6% Miglioramento dell'attratività verso la forza lavoro più giovane 37,8% Infrastruttura non adeguata a supportare strumenti di collaboration 23,6% Incremento della "trasparenza" Migliore gestione della "presenza" del dipendente Incremento della "fedeltà" della forza lavoro Miglioramento della brand awareness 35,8% 33,1% 23,6% 23,6% Costi eccessivi di implementazione delle nuove tecnologie Volontà di non appesantire le policy e la "burocrazia" interna Volontà di non appesantire gli strumenti di monitoraggio 20,9% 14,2% 3,4% Fonte: Websurvey NetConsulting Slide 22

24 Frequenza di utilizzo prevista di strumenti/social network in ambito lavorativo MILLENNIALS Siti Internet di riviste specializzate Skype Instant messaging Portali Siti Internet di quotidiani YouTube Facebook FourSquare Blog LinkedIn MySpace Netlog Application Store Twitter Friend Feed Google Buzz 52,5% 17,7% 26,6% 3,2% 51,9% 20,8% 21,7% 5,7% 50,0% 26,0% 14,0% 10,0% 39,2% 14,9% 37,8% 8,1% 35,6% 52,4% 11,5% 0,5% 28,7% 7,8% 34,1% 29,3% 24,2% 21,4% 20,0% 12,5% 13,6% 20,5% 12,0% 16,0% 10,5% 5,3% 5,0% 6,0% 4,8% 23,8% 30,0% 20,7% più volte al giorno 35,3% 33,3% 7,1% 42,9% 21,4% 14,3% 42,5% 25,0% 47,7% 18,2% 44,0% 28,0% 63,2% 21,1% 51,0% 38,0% 26,2% 45,2% 40,0% 30,0% 41,4% 37,9% una volta al giorno alcuni giorni alla settimana alcuni giorni al mese Pur riducendosi rispetto all abituale frequenza di utilizzo si rileva una frequenza ancora molto alta, che comporta i rischi già evidenziati Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 23

25 Come è regolato oggi l accesso ai social network in azienda AZIENDE 19,9% 13,5% 6,4% 18,4% 25,7% 14,3% 5,7% 20,0% 6,3% 4,0% 31,3% 12,0% 12,0% 12,5% 16,7% 8,3% 23,1% 7,7% 15,4% 66,7% 17,6% 14,7% 2,9% 14,7% Non è consentito l'accesso dalle postazioni di lavoro Policy che ne limitano l'utilizzo per scopi aziendali Policy che ne limitano l'utilizzo in termini di tempo 41,8% 31,4% 22,9% 52,0% 25,0% 25,0% 75,0% 53,8% 16,7% 16,7% 50,0% Solo alcuni dipendenti che svolgono particolari mansioni Senza alcuna limitazione Totale Finance IT& Consulting Industria PA TLC - Media Utilities & Energy Altro La tendenza di alcune aziende ad escludere del tutto la possibilità di accesso ai social network, si scontra con la forte abitudine che hanno i Millennials verso questi strumenti (90% lo fa più volte al giorno), che rappresenta un rischio in termini di produttività, o su aspetti come la performance dei servizi di rete e delle applicazioni web derivante da un accesso frequente e prolungato a questi siti da parte dei Millennials Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 24

26 Comportamento previsto nel caso l azienda limiti l accesso a social network e agli strumenti 2.0 MILLENNIALS 72,2% Accettazione delle regole e utilizzo degli strumenti negli orari extra-lavorativi Ricerca di modalità di accesso alternative, tramite strumenti personali (es. smartphone) Ricerca di modalità di accesso alternative, evitando i sistemi di protezione della rete aziendale 22,0% 12,6% 31,4% 5,8% 7,9% 3,6% 65,0% 79,5% RISCHI PER LE AZIENDE: La tendenza ad utilizzare dispositivi personali per l'accesso a servizi non business aumenta i rischi di violazione o perdita di dati, oltre a ridurre la produttività del dipendente. La ricerca di modalità alternative compromette il livello di sicurezza dei sistemi aziendali Totale Ingegneria Economia Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 25

27 Le aspettative tecnologiche dei Millennials che entrano in azienda MILLENNIALS Device che si pensa di utilizzare in azienda 64,5% Le aspettative verso i servizi erogati dall azienda Forte aspettativa verso servizi e dispositivi che allargano il perimetro in cui risiedono i dati aziendali Sia device personali che device aziendali 65,0% 64,0% 71,8% 23,0% Archiviazione online 66,0% 77,8% Eslusivamente device personali Non esprime opinione precisa 25,0% 21,0% 12,5% 10,0% 15,0% L utilizzo di dispositivi di proprietà richiede un attività di segmentazione delle risorse di rete locale, con reti virtuali espressamente dedicate al servizio dei terminali "ospiti" Dispositivi storage portatili 65,8% 65,2% 66,4% Totale Ingegneria Economia Totale Ingegneria Economia Fonte: elaborazioni NetConsulting su dati Jeme Slide 26

28 Soluzioni informatiche a supporto della sicurezza di dati ed informazioni presenti in azienda AZIENDE Soluzioni per la gestione delle identità 65,5% 34,5% Soluzioni di back up & disaster Recovery 63,5% 36,5% Soluzioni di web access management Soluzioni di log management 55,4% 54,1% 44,6% 45,9% Le principali criticità riguardano la carenza sul fronte delle soluzioni per la gestione delle identità e Soluzioni di single sign on Soluzioni di controllo degli accessi per server fisici e virtuali Soluzioni software di strong authentication Soluzioni di sicurezza per gli ambienti SOA/Web Service Soluzioni di role mining/ role Management 49,3% 48,0% 44,6% 39,2% 26,4% 50,7% 52,0% 55,4% 60,8% 73,6% accessi e la quasi totale assenza di soluzioni per la prevenzione dell invio o copia di dati (Data Loss Prevention). Questo comporta forti rischi in previsione dell arrivo di collaboratori orientati all accesso ai social network, o all uso di device personali Soluzioni di data loss prevention 23,0% 77,0% Soluzioni di sicurezza per la federazione delle identità 20,3% 79,7% Si No Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 27

29 Soluzioni informatiche per la gestione ottimale di sistemi, reti ed applicazioni presenti in azienda Risposte multiple AZIENDE Soluzione per la gestione e il monitoraggio dei sistemi 59,5% 40,5% Soluzioni per il monitoraggio del traffico di rete (Network Traffic Analysis) per verificare che tipo di contenuti stanno viaggiando sulla rete Soluzioni per il monitoraggio delle performance e dei fault della rete (Network performance and fault management) 52,7% 50,7% 47,3% 49,3% Si No Soluzione per il monitoraggio dei Livelli di Servizio offerti Soluzioni per la gestione e il monitoraggio complessivo dei servizi erogati all'utente (Service management) Soluzioni per il monitoraggio delle performance delle applicazioni (Application performance management) Soluzioni che facilitano il dimensionamento corretto delle infrastrutture in funzione dei servizi che si intendono erogare (Capacity Planning) 48,6% 45,3% 39,9% 33,1% 51,4% 54,7% 60,1% 66,9% La mancanza di soluzioni per monitorare e gestire la rete ed i sistemi possono comportare sia un calo delle performance che difficoltà nel processo di fault management, determinando in entrambi i casi un abbassamento della produttività e dell efficienza complessiva. Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 28

30 Quali sfide l IT prevede di affrontare in vista dell ingresso dei Millennials AZIENDE Definire una strategia evolutiva che consenta l'utilizzo di strumenti di collaboration garantendo la sicurezza di sistema e dati Supportare le divisioni aziendali nella scelta delle soluzioni ottimali per incrementare la collaboration Gestire l'integrazione sicura tra strumenti IT dell'azienda e device IT del dipendente Fornire strumenti adeguati (es.business Intelligence) a chi avrà la responsabilità della gestione dei dati "social" Gestire in modo efficiente e sicuro un ambiente di lavoro virtuale (Lavoro in remoto/ in mobilità) Fornire e gestire una rete separata da quella aziendale per consentire l'accesso al web tramite i device IT del dipendente 22,0% 43,1% 39,3% 62,0% 55,2% 68,0% Secondo le aziende intervistate le tematiche su cui l IT dovrà focalizzarsi riguardano prevalentemente lo sviluppo degli strumenti di collaboration. A testimonianza dello scarso grado di maturità delle aziende, meno avvertiti i temi legati a: gestione e alla sicurezza del posto di lavoro virtuale creazione di una connettività separata Gestione e monitoraggio delle performance della rete e delle applicazioni Fonte: Websurvey NetConsulting, 2011 Slide 29

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client I CIO più esperti possono sfruttare le tecnologie di oggi per formare interi che sono più grandi della somma delle parti.

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 Informazioni sul copyright e sui marchi.... 7 Creazione di un nuovo account MediaJet Lo Spazio di archiviazione online personale è

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store Field Marketing CE Febbraio 2015 Carrello Nuvola Store Il catalogo Nuvola Store https://www.nuvolastore.it 2 WI FI Space Offerta WI FI Space : offri ai tuoi clienti la possibilità di navigare gratis nel

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI

IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI Michele Del Sordo IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI Milioni di persone ogni giorno varcano la soglia di un ufficio ma molte probabilmente lavorerebbero ugualmente bene, se non meglio,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale Questionario indagine di customer su servizi e progetti invativi di Roma Capitale 1. Sei M F 2. Qual è la tua età? Fi a 20 anni Da 21 a 40 anni Da 41 a 60 Oltre i 60 anni 3. Qual è il tuo titolo di studio?

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli