AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, 2002.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, 2002."

Transcript

1 BIBLIOGRAFIA AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, AA.VV., The Customer Relationship Management Ecosystem, Stamford, META Group, Adamson C., Venerable M., Data Warehouse Design Solutions, New York, John Wiley & Sons, Adriaans P, Zantige D., Data Mining, Boston, Addison Wesley, Agosta L., From data to insight: the critical path to data mining: a short history of data mining, PCAI, Agresti A., Categorical Data Analysis, New York, John Wiley & Sons, Altavilla A., Bolwinj R., CRM Regole di successo: esperienze e best practices aziendali nell'approccio CRM, Milano, IPSOA, Anderson K., Customer relationship management, New York, McGraw Hill, Apps E., New direction for data mining technology, PCAI, Arndt J., On Making Marketing Science more Scientific, in Journal of Marketing, vol. 49, Arndt J., The political economy paradigm: foundation for theory building in marketing, in Journal of marketing, Fall, Atzeni P., Ceri S., Paraboschi S., and Torlone R., Basi di Dati, Concetti, Linguaggi e Architetture, Milano, McGraw-Hill, Bagnara S., Donati E., Schael T., Call & Contact Center: strategie di Customer Relationship Management nelle imprese private e pubbliche, Milano, Il Sole 24 Ore, Bagozzi R. P., Fondamenti di Marketing, Bologna, Il Mulino, Baldas T., Costruire la fedeltà del cliente con l e-marketing, in Cs Community Newsletter, giugno 2001, p. 3. Barelli L., CRM, finalmente il cliente è al centro, Supplemento al n 227 di ZeroUno, Dicembre Barelli L., Crm: relazioni d impresa, in ZeroUno n 238, novembre Barelli L., Mora L., Crm: strategie per lo sviluppo d impresa, in ZeroUno, n 220, maggio

2 Baroncini P., Marketing e sistemi informativi. Dati e informazioni: che farne?. Master in gestione dei servizi, Modena, Bassi F., Cera P., Pizzuti G., Sanna G., Scolari L., Zaccardini D., Il mercato della telefonia mobile in Europa, Corso di Politica Tecnologica e della ricerca nell Unione Europea, Anno Accademico 2003/2004. Bergantin D., Galbiati R., Il rispetto della privacy risorsa chiave del CRM, Bergeron B., Essentials of CRM : a guide to Customer Relationship Management, New York, Wiley, Berry L.L., Relationship Marketing, in Emerging Perspectives on Services Marketing, American, Berry M.J.A., Linoff G., Data mining techniques for marketing, sales and customer support, New York, Wiley and Sons, Berry M.J.A., Mastering Data Mining. The art and science of customer relationship management, New York, Wiley and Sons, Berselli A., Quale contributo offre il data mining al Customer relationship management?, Bigus J.P., Data mining with neural networks: solving business problems from application development to decision support, New York, McGraw-Hill, Bona F., Costabile M., Il marketing della base-clienti: la gestione delle relazioni di mercato in Omnitel, in Economia &Management maggio-giugno Borg K. A., Problem shifts and market research: the role of network in business relationships, in Scandinavian Journal of Management, vol. 7, Bottinelli L., La nascita e lo sviluppo del marketing relazionale, Quaderno di ricerca n 5, Università di Pavia, Facoltà di Economia, Bradshaw D., Next generation call centres: Cti, voice and the web, London, Ovum Ltd., Brannback M., The Concept of Customer-Orientation and its Implication for Competence Development, Working Paper, Turku School of Economics and Business Administration, maggio Brown S.A., The Customer Relationship Management: Linking People, Process and Technology, New York, Wiley & Sons, Busacca A. G., Costruire la fedeltà : disegnare e realizzare un'efficace strategia di customer loyalty, Milano, Il sole 24 ore,

3 Busacca A. G., L' impresa vincente : come avvalersi dell'informazione per soddisfare il cliente e vincere le sfide del 2000, Milano, Franco Angeli, Busacca A. G., L era del cliente: riprogrammare il codice genetico aziendale per liberare il valore del cliente, Milano, Il Sole 24 Ore, Busacca B, Marketing e creazione di valore, Milano, Tools, Busacca B., Consumatore, concorrenza e valore: una prospettiva di marketing, Milano, EGEA, Busacca B., Customer satisfaction: un linguaggio organizzativo per il governo della complessità e la creazione di valore, Milano, SDA Bocconi, Busacca B., L'analisi del consumatore: sviluppi concettuali e implicazioni di marketing, Milano, EGEA, Busacca B., Le risorse di fiducia dell impresa: soddisfazione del cliente, creazione di valore, strategie di accrescimento, Torino, UTET, Busacca, B., Prezzo e valore per il cliente: tecniche di misurazione e applicazioni manageriali, Milano, Etas, Butera F., Le nuove strutture flessibili per governare i processi, in L impresa, n 7, Cambini C., Ravazzi P., Valletti T., Regolamentazione e mercato nelle telecomunicazioni, Roma, Carocci, Camillo F., Tassinari G. (a cura di), Data Minino, web minino e CRM: metodologie, soluzioni e prospettive, Milano, Franco Angeli, Canali P., Caputo L., Cera S., Ciampoli S., Cus E., La terza generazione, in PC Magazine, n 214, aprile Cantone O., Il CRM per creare relazioni di successo: il caso Ermenegildo Zegna, Tesi di laurea, Pavia, Università degli studi, 2004/2005. Capena P. et al, Discovering Data Mining: From Concept to Implementation, New York, Prentice Hall, Englewood Cliffs, Carr C., Il servizio al cliente sulla front-line, Course material Profingest master on CRM, Carù A.,Cugini A., Valore per il cliente e controllo dei costi: una sfida possibile. L approccio integrato per le imprese di servizi, Milano, Egea, Castellett M., Marketing di relazione:strategie d impresa, politiche di gestione della complessità, rete e management, Milano, Il sole24ore, Cattaneo C., Il marketing relazionale nella prospettiva evolutiva, Roma, Aracne,

4 Chaudhuri S., Dayal U., Decision Support, Data Warehousing, and OLAP, In Tutorials of the 22th of the VLDB Conference,Bombay,India, September Ciorna E., "Il CRM per incrementare la fidelizzazione, il valore e il numero dei clienti, in Farinet A., Ploncher E. (a cura di), Customer Relationship Management, Milano, Etas, Colombo C., Correlazione tra qualità di un sistema CRM e integrazione orizzontale della struttura organizzativa, Tesi di laurea, Milano, Politecnico Colonel Trinca R., Data mining: come estrarre valore dai customer database, in Economia &Management, n 6, Contaldo G. R., Largo T., Marketing relazionale: come gestire la relazione con il cliente, Milano, IPSOA, Costabile M., Il capitale relazionale: gestione delle relazioni e della customer loyalty, Milano, McGraw Hill, Costabile M., Un modello dinamico di customer loyalty, in Finanza, Marketing e Produzione n. 3, Cozzi G., Nuovi paradigmi concettuali: il marketing relazionale in Varaldo R. (a cura di), Il marketing negli anni 2000, Milano, Guerini e Associati, Cozzi G., Ferrero G., Le applicazioni del marketing nelle imprese italiane, Torino, Giappichelli editore,1996. Cozzoli V., Un decennio di privatizzazioni: la cessione di Telecom Italia, Milano, Giuffré, Cremona C., Obiettivo business intelligence, Cremona C., Omnitel Vodafone: conosci il cliente se non lo vuoi perdere, in Zerouno, febbraio Cuneo P., Trent anni di storia del telefono cellulare, Currier, M., Telecomunicazioni: monopolio e concorrenza, Bologna, Il Mulino, Day G. S., Wensley R., Marketing Theory with a Strategic Orientation in Journal of Marketing, Fall, Del Ciello N., Metodi di data mining per il customer relationship management, Milano, Franco Angeli, Devlin B., Data Warehouse, from Architecture to Implementation, Boston, Addison- Wesley, Dhar V., Stein R., Seven methods for transforming corporate data into business intelligence, New York, Prentice Hall PTR,

5 Di Stefano V., La liberalizzazione delle telecomunicazioni, Milano, Il sole24ore, Dyché J., The CRM handbook. A business guide to Customer Relationship Management, Boston, Addison-Wesley, Dominici G., Corso di marketing, Dispense universitarie, Università degli Studi di Palermo, Facoltà di Economia. Donati E., Il call center tra industrializzazione e personalizzazione dei servizi, in Iter, n 10, Drei, A., Oltre il CRM : il valore della relazione con il cliente, Milano, Guerini, Durr W., Navigating the Customer Contact Center in the 21st Century, Cleveland, Advanstar Marketing Services, Dyche J., The CRM handbook: a business guide to customer relationship management, Boston, Addison Wesley, Eechambadi N., Crm and marketing automation, Eiglier P., Langeard E., Il marketing strategico nei servizi, Milano, Mcgraw-Hill, Fabbris L., Analisi Esplorativa dei dati Multidimensionali, Padova, Cleup Editore, 4 edizione,1994. Fabbris L., Statistica multivariata: analisi esplorativa dei dati, Milano, McGraw-Hill, Falduto L., Reporting aziendale e business intelligence, Torino, Giappichelli, Falduto L., Valore d azienda e CRM, Milano, Giuffrè, Farinet A., Ploncher E., Customer Relationship Management: approcci e metodologie, Milano, Etas, Federici T., Sistemi e metodi per trarre valore dalla risorsa informazione, Roma, CISU, Ferrari A., CRM analitico: la chiave d entrata nell universo del cliente, Milano, FrancoAngeli, Ferrari A., Miniere di dati. La scoperta della conoscenza nascosta nelle grandi basi aziendali, Milano, FrancoAngeli, Ferrari A., Orientamento al cliente: il customer relationship management come strategia d impresa, Milano, FrancoAngeli, Ferrero G., Il marketing relazionale. L approccio delle scuole nordiche, Trieste, Edizioni LINT,

6 Finnegan, D. J., Implementing CRM : from technology to knowledge, Chichester, Wiley and Sons, Fitzgerald Greco E., La deregolamentazione nel settore della telefonia cellulare in Italia, Milano, Università degli studi,1994. Forghieri C., Mele V., Gestire i rapporti con i cittadini : comunicazione, multicanalità e citizen relationship management nella pubblica amministrazione, Santarcangelo di Romagna, Maggioli Editore, Forlani C., CRM e Marketing, in MasterCom, n 308, giugno 2007, pp Fraber B., Wycoff J., Customer service: evaluation and revaluations, in Sales and Marketing Management, maggio Francese M., Customer Relationship Management: Il Caso Aziendale Telecom Italia Mobile, Torino, Università degli studi, Anno Accademico Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Frova S. (a cura di), UMTS: Protagonisti, tecnologia, finanza e regolamentazione, Milano, Egea, Galli M., Tre lettere per un obiettivo: il CRM mette il cliente al centro, in Italia Oggi, 13/1/2003. Ghirardello A., Mobile CRM : Analisi dell'offerta di servizi consumer in Italia, Tesi di laurea, Milano, Politecnico, 2005/2006. Giulivi G., Marketing relazionale e comunicazione business-to-business, Milano, FrancoAngeli, Godin S., Permission marketing, Milano, Parole di Cotone Edizioni, Gordon I., Relationship Marketing, new strategies, techniques and technologies to win the customer you want and keep them forever, J. Wiley & Sons, Greenberg P., CRM Customer Relationship Management: La tecnologia aiuta a migliorare e rafforzare la relazione con i clienti, Apogeo, Greenberg P., CRM: customer relationship management: strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Apogeo, Gronroos C., Defining marketing: a marketing oriented approach in European journal of Marketing, n 1, Gronroos C., Ravald A., The value concept and relationship marketing, in European Journal of Marketing, Vol. 30, n 2,

7 Guerci C. M., Monopolio e concorrenza nelle telecomunicazioni: il caso Omnitel Il sole24ore, Guglielmi R., UMTS: La telefonia cellulare di terza generazione, Gummesson E., The New Marketing-Developing Long Term Interactive in Long Range Planning n 4, Gummesson E., Marketing relazionale: gestione del marketing nei network di relazioni, Milano, Hoepli, Gupta S., Lehmann D. R., Il cliente come investimento: il valore strategico di cliente, Milano, Pearson Education, Hair J.F. et al., Multivariate Data Analysis, New York, Prentice Hall International Editions, Hakansson H., Wootz B., A Framework of Industrial Buying and Selling, in Industrial Marketing Management, Han J., Kamber M., Data mining: concepts and techniques, San Francisco, Morgan Kaufmann, Harris H. E., Customer service: strumenti e tecniche in pratica, Milano, Prentice Hall, Harvey L., The future use of analytic applications, Hegarty M., Maximising Lifetime Value Making the Right Connections, Horovitz J., L impresa al servizio del cliente, Milano, Pearson education Italia, Huges A. M., How Modern Database Marketing Builds Member Contributions, Huges A. M., Strategic Database Marketing, New York, McGraw Hill, Hunt S. D., General Theories and the Fundamental Explanada of Marketing in Journal of Marketing, Fall, Iasevoli G., Il valore del cliente, Milano, FrancoAngeli, Immon W.H., Building the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Rudin K., Buss C.K., Sousa R., Data Warehouse Performance, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Using the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Welch J.D., Glassey K.L., Managing the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons,

8 Kelley C., Good customer service will not a warehouse give, Kimball P. M., Marketing Information Systems: Creating Competitive Advantage in the Information Age, Boyd & Fraser Publishing Company, Kimball R., Ross M., Datawarehouse: la guida completa, Milano, Hoepli, King R., Data Mining and CRM, Konrad R., Data mining: digging user info for gold, Kotler P., Levy S.J., Broadening the Concept of Marketing, in Journal of Marketing, pp , Kotler P., Il marketing secondo Kotler, Milano, Il Sole 24 ORE, Kotler P., Marketing Management, Torino, Isedi, Kracklauer A. H., Mills D. K., Seifert D., Collaborative customer relationship management : taking CRM to the next level, Berlin, Springer, La Noce F., D'Ercole L., Data Warehousing: Dal dato all'informazione, Milano, Franco Angeli, Lamonica, Piraccini, Venegoni, Customer Relationship Management: Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, Larry L., Successfull Relationship Management in Mit Sloan Management Review, La Torre D., Nalucci F. (a cura di), Business intelligence, CRM e data mining, Torino, UTET, Lavacca C., Lombardini M., La voce del cliente trasforma i processi aziendali, in L'impresa, n 9, Lawendel A. (2004), Ho i dati ma non so dove li ho, Corriere della Sera (inserto CorrierEconomia), lunedì 1 novembre Lawer C., Are you becoming customer centric?, Omc Group White Paper, Linton I., Il database marketing: lo strumento per sapere tutto del vostro cliente, Milano, Franco Angeli,1996. Lorenzon A., CRM technologies as a leverage of competitiveness and business value creation in European markets: a comparison between Italy and Netherlands, Milano, Università degli studi, Lorusso M., Database, il vento negli oggetti, in Top Trade Informatica, n 12, Dicembre

9 Lugli G., Micromarketing. Come valorizzare la relazione con i clienti, in Industria&Distribuzione, Manfredi E., Tutti i segreti della telefonia, Mondatori, Milano, Manni A., Telefonia cellulare e sistema GSM, Bologna, Calderini, Manni A., Wireless Communication. Evoluzione della comunicazione mobile personale dal GSM all UMTS, Bologna, Calderini, Massone M., Gorni N., Crm: cosa serve sapere per cogliere questa opportunità nei progetti di e-business, intervento alla Conferenza "INTERNET EXPO", Assago, 27 Gennaio Mattison R, Data Warehousing and data mining for telecommunications, Boston, London, Mattison R., Data Warehousing: Strategies Technologies and Techniques, New York, McGraw-Hill, Maulini A., Il database marketing: uno strumento strategico in Business Communication, n 13, giugno McTiernan C., Personalization: putting data to work, Meacci S., Vendere con il customer marketing, Milano, Il Sole 24 Ore Libri, Moroni G., La telefonia cellulare, Milano, Jakson Libri, Muratore F. et al, Le comunicazioni mobili del futuro. UMTS: il nuovo sistema del 2001, Torino, Telecom Lab, Nelson S., Crm Analytics, Newell F., Perché il CRM mantenga le promesse:come farlo funzionare mantenendo le regole del gioco, Milano, Etas, Norman R., La gestione strategica dei servizi, Milano, Etas Libri, Norton D., Customer data is the crux of CRM s future, O Halloran, Gain customer insights in a world of change and uncertainty in Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Oldani M., L ecosistema CRM, in MasterCom, n 6, giugno 2007, pp Orsenigo, C. F., Un nuovo modello di classificazione e di selezione degli attributi con applicazioni di CRM analitico, Tesi di laurea, Politecnico di Milano, 2001/

10 Osservatorio Mobile Internet, Il mobile internet in Italia. Evoluzione della telefonia mobile e sfide strategiche, Ostillio M.C., Customer Database: conoscere il cliente per gestire le relazioni, Milano, Egea, Ostillio M.C., Database di marketing, database di management, direct marketing e interactive marketing in Micro & Macro Marketing, Dicembre, Ostillio M.C., Il direct marketing: comunicare in modo efficace con i clienti, Milano, Etas Libri, Ostillio M.C., Giuliano I.A., Interactive and Direct Marketing, Milano, Etas Libri, Ostillio M.C., Troilo G., Management dei sistemi informativi di marketing, Milano, Egea, Parke S., Porter H., The critical element: using data to become a customer-centric organisation, in Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Pasini P., Il manager di fronte ai suoi dati: i sistemi di business intelligence, in Economia & Management n 2, marzo Peppers D., Rogers M., Impresa one to one, Milano, Apogeo, Peppers D., Rogers M., Dorf B., Marketing one to one: Manuale operativo del marketing di relazione, Milano, Il Sole24ore, Peppers D., Rogers M., One to One B2B, Pine B.J., Mass customisation, Boston, Harvard Business School Press, Pontarollo E., L'industria degli apparati e dei sistemi per le telecomunicazioni in Italia: Sviluppo del mercato tra presente e futuro, Milano, Il sole24ore, Pratesi C.A. Il marketing dei servizi ad alta tecnologia, Milano, Sperling & Kupfer, Properzi A. (a cura di), Il marketing delle telecomunicazioni dal monopolio alla concorrenza: l'analisi dell'evoluzione attraverso alcuni casi, L'Aquila, Scuola superiore G. Reiss Romoli, Ramiccia F., Telefonia mobile: analisi teorica e sviluppo reale, Roma, Aracne, Reicheld F., Il fattore fedeltà, Milano, Il Sole 24 Ore Libri, Roccato A, Saccardi A, Data Mining: un nuovo approccio all'analisi dei dati o un semplice neologismo?, La Metodologia per il data mining, Atti del XIV Convegno Utenti Italiani di SAS System,

11 Ronchi M., CRM per tutti: il cliente è per sempre, Milano, Franco Angeli, Rud O.C., Data Mining Cookbook: Modelling Data for Marketing, Risk and Customer Relationship Management, Wiley & Sons, Rudolph A., Rudolph M., Customer Relationship Marketing. Individuelle Kundenbeziehungen, Berlino, Cornelsen, Rusconi G., CRM e contact center più integrati per aggiungere valore, in MasterCom, n 298, marzo 2007, p. 38. Scott W.G., Sebastiani R., (a cura di), Dizionario di marketing, Il Sole 24 Ore, Scott W.G. Il cliente al centro della nuova economia, Intervento alla conferenza SMAU IMPRESA La relazione con la clientela nell'era digitale. Strumenti e tecnologie per la customer care, Milano, 31 Maggio Seybold P.B., The Customer Revolution How to Thrive When Customers are in Control, New York, Crown Business Press, Shahnam E., The customer relationship management ecosystem, META Group, Spagnuolo Vigorita R., La liberalizzazione delle telecomunicazioni: dal monopolio alla concorrenza regolata, Napoli, Editoriale scientifica,1998. Stanton A., Rubenstein H., The disciplines of Crm, Swift R.S., Accelerating Customer Relationships: Using CRM and Relationship Technologies, New York, Prentice Hall, Thearling K., Increasing Customer Value by Integrating Data Mining and Campaign Management Software, Thearling K., Data mining and customer relationships, Thompson B., What is Crm?, Todman C., Designing a Data Warehouse: Supporting Customer Relationship Management, New York, Prentice Hall, Tourniaire F., Just enough CRM, Upper Saddle River, Prentice Hall PTR, 2003 Tourniaire F., CRM, Milano, McGrawHill editore, Tripati S., Customer Relationship Management: A New Managerial Tool, in Crm Resources, Valdani E., Anni novanta: come cambia il concetto di marketing in Marketing espansione n 38. Valdani E., L'impresa proattiva, Milano, McGraw-Hill,

12 Valdani E., L impresa proattiva: un nuovo modello di impresa per generare valore, in Economia & Management, n 4, Valdani E., Marketing strategico: un'impresa proattiva per sviluppare capacità, market driving e valore, Milano, Etaslibri, Varaldo R. (a cura di), Il marketing negli anni 2000, Milano, Guerini e Associati, Vicari S., (a cura di), Vendite e trade marketing: le relazioni con il cliente, Milano, Università Bocconi Editore, Wayland R.E., Cole P.M., Customer Connections, new strategies for growth, HBS Press, Waite A.J., Waite A., Customers : Arriving With A History And Leaving With An Experience; How To Build Yours Sales, Service Or Help-Desk Call Center To Please Customers, New York, Telecom books, Witten I.H., Frank E., Data Mining, Morgan Kaufmann Publishers, Yeh R. T., Pearlson K.E., Kozmetsky G., Zero Time: Providing Instant Customer Value Every Time, All the Time!, New York, John Wiley & Sons, Zan C., L analisi del posizionamento delle imprese. Il caso della telefonia mobile, Zeithaml V. A., Bitner M. J., Il marketing dei servizi, Milano, McGraw-Hill,

13 185 SITI INTERNET DI DOCUMENTAZIONE

14

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson Le Tecnologie della Relationship Management e l interazione con le funzioni ed i processi aziendali Angelo Caruso, 2001 Relationship Management Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Principal Component Analysis

Principal Component Analysis Principal Component Analysis Alessandro Rezzani Abstract L articolo descrive una delle tecniche di riduzione della dimensionalità del data set: il metodo dell analisi delle componenti principali (Principal

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

La valutazione della formula imprenditoriale

La valutazione della formula imprenditoriale La valutazione della formula imprenditoriale Come si apprezza e si analizza il grado di successo di un impresa A cura di : Ddr Fabio Forlani Premessa Nel governo strategico delle imprese la valutazione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Roberto Minella, Livio Rolle. Business intelligence per l azienda snella. Sviluppo e governo del business ECONOMIA. & FrancoAngeli MANAGEMENT

Roberto Minella, Livio Rolle. Business intelligence per l azienda snella. Sviluppo e governo del business ECONOMIA. & FrancoAngeli MANAGEMENT Roberto Minella, Livio Rolle Business intelligence per l azienda snella Sviluppo e governo del business ECONOMIA & FrancoAngeli MANAGEMENT I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Cos è la Businèss Intèlligèncè

Cos è la Businèss Intèlligèncè Cos è la Businèss Intèlligèncè di Alessandro Rezzani Il sistema informativo aziendale... 2 Definizione di Business Intelligence... 6 Il valore della Business Intelligence... 7 La percezione della Business

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

References. Adriaans P., Zantinge D. (1996): Data Mining, Addison-Wesley, Harlow.

References. Adriaans P., Zantinge D. (1996): Data Mining, Addison-Wesley, Harlow. References Adriaans P., Zantinge D. (1996): Data Mining, Addison-Wesley, Harlow. Aha D.W., Kibler D., Albert M.K. (1991): Instance Based Learning Algorithms, in Machine Learning, n. 6, Kluwer Academic

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI Testo di riferimento: Analisi finanziaria (a cura di E. Pavarani) McGraw-Hill 2001 cap. 11 (dottor Alberto Lanzavecchia) Indice

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA Leader nel settore Big Data Pag. 1 Le aree di attività e le soluzioni Pag. 3 Monitoraggio dei social network Pag. 8 L Amministratore Delegato: Valeria Sandei

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale. Analisi esplorative di dati testualilezione

Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale. Analisi esplorative di dati testualilezione Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale Analisi esplorative di dati testualilezione 2 Le principali tecniche di analisi testuale Facendo riferimento alle tecniche di data mining,

Dettagli

La Valutazione degli Asset Intangibili

La Valutazione degli Asset Intangibili La Valutazione degli Asset Intangibili Chiara Fratini Gli asset intangibili rappresentano il patrimonio di conoscenza di un organizzazione. In un accezione ampia del concetto di conoscenza, questo patrimonio

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

La Business Intelligence

La Business Intelligence Parte 1 La Business Intelligence Capitolo 1 Cos è la Business Intelligence 1.1 Il sistema informativo aziendale Sempre la pratica dev essere edificata sopra la buona teorica. Leonardo da Vinci Le attività,

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Gestione strategica delle relazioni con i clienti e vantaggio competitivo delle imprese.

Gestione strategica delle relazioni con i clienti e vantaggio competitivo delle imprese. Luigi Cantone, Professore Straordinario di Marketing Università degli Studi di Napoli Federico II e-mail lcantone@unina.it Marcello Risitano, Professore a contratto di Marketing Università degli Studi

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION INDICE La semplicità nell era dei Big Data 05 01. Data Visualization:

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management. Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales

Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management. Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales Divisione Ricerche C.Demattè Osservatorio Business Intelligence e Business Performance Management Le practice di BI nella Funzione Marketing & Sales Armando Cirrincione, Paolo Pasini In collaborazione

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili GRUPPO TELECOM ITALIA Domestic market Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili 8 maggio 2013 BUSINESS. Assurance Clienti Top 7 addetti front end/help desk - 102 tecnici 1 liv. - 62 specialisti NW La

Dettagli

Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate

Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate 6.1 Metodi per lo sviluppo di nuovi prodotti (MSNP) Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate Questo capitolo presenta alcune metodologie per gestire al meglio

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

journal tutto PArte dalla conoscenza del dato N.2 MAGGIO 2011

journal tutto PArte dalla conoscenza del dato N.2 MAGGIO 2011 N.2 MAGGIO 2011 journal Business Intelligence: tutto PArte dalla conoscenza del dato CASO UTENTE In uno scenario in cui la competitività e le istituzioni regolamentari impongono sempre più rigore nel time

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli