AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, 2002.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, 2002."

Transcript

1 BIBLIOGRAFIA AA.VV., Customer Relationship Management. Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, AA.VV., The Customer Relationship Management Ecosystem, Stamford, META Group, Adamson C., Venerable M., Data Warehouse Design Solutions, New York, John Wiley & Sons, Adriaans P, Zantige D., Data Mining, Boston, Addison Wesley, Agosta L., From data to insight: the critical path to data mining: a short history of data mining, PCAI, Agresti A., Categorical Data Analysis, New York, John Wiley & Sons, Altavilla A., Bolwinj R., CRM Regole di successo: esperienze e best practices aziendali nell'approccio CRM, Milano, IPSOA, Anderson K., Customer relationship management, New York, McGraw Hill, Apps E., New direction for data mining technology, PCAI, Arndt J., On Making Marketing Science more Scientific, in Journal of Marketing, vol. 49, Arndt J., The political economy paradigm: foundation for theory building in marketing, in Journal of marketing, Fall, Atzeni P., Ceri S., Paraboschi S., and Torlone R., Basi di Dati, Concetti, Linguaggi e Architetture, Milano, McGraw-Hill, Bagnara S., Donati E., Schael T., Call & Contact Center: strategie di Customer Relationship Management nelle imprese private e pubbliche, Milano, Il Sole 24 Ore, Bagozzi R. P., Fondamenti di Marketing, Bologna, Il Mulino, Baldas T., Costruire la fedeltà del cliente con l e-marketing, in Cs Community Newsletter, giugno 2001, p. 3. Barelli L., CRM, finalmente il cliente è al centro, Supplemento al n 227 di ZeroUno, Dicembre Barelli L., Crm: relazioni d impresa, in ZeroUno n 238, novembre Barelli L., Mora L., Crm: strategie per lo sviluppo d impresa, in ZeroUno, n 220, maggio

2 Baroncini P., Marketing e sistemi informativi. Dati e informazioni: che farne?. Master in gestione dei servizi, Modena, Bassi F., Cera P., Pizzuti G., Sanna G., Scolari L., Zaccardini D., Il mercato della telefonia mobile in Europa, Corso di Politica Tecnologica e della ricerca nell Unione Europea, Anno Accademico 2003/2004. Bergantin D., Galbiati R., Il rispetto della privacy risorsa chiave del CRM, Bergeron B., Essentials of CRM : a guide to Customer Relationship Management, New York, Wiley, Berry L.L., Relationship Marketing, in Emerging Perspectives on Services Marketing, American, Berry M.J.A., Linoff G., Data mining techniques for marketing, sales and customer support, New York, Wiley and Sons, Berry M.J.A., Mastering Data Mining. The art and science of customer relationship management, New York, Wiley and Sons, Berselli A., Quale contributo offre il data mining al Customer relationship management?, Bigus J.P., Data mining with neural networks: solving business problems from application development to decision support, New York, McGraw-Hill, Bona F., Costabile M., Il marketing della base-clienti: la gestione delle relazioni di mercato in Omnitel, in Economia &Management maggio-giugno Borg K. A., Problem shifts and market research: the role of network in business relationships, in Scandinavian Journal of Management, vol. 7, Bottinelli L., La nascita e lo sviluppo del marketing relazionale, Quaderno di ricerca n 5, Università di Pavia, Facoltà di Economia, Bradshaw D., Next generation call centres: Cti, voice and the web, London, Ovum Ltd., Brannback M., The Concept of Customer-Orientation and its Implication for Competence Development, Working Paper, Turku School of Economics and Business Administration, maggio Brown S.A., The Customer Relationship Management: Linking People, Process and Technology, New York, Wiley & Sons, Busacca A. G., Costruire la fedeltà : disegnare e realizzare un'efficace strategia di customer loyalty, Milano, Il sole 24 ore,

3 Busacca A. G., L' impresa vincente : come avvalersi dell'informazione per soddisfare il cliente e vincere le sfide del 2000, Milano, Franco Angeli, Busacca A. G., L era del cliente: riprogrammare il codice genetico aziendale per liberare il valore del cliente, Milano, Il Sole 24 Ore, Busacca B, Marketing e creazione di valore, Milano, Tools, Busacca B., Consumatore, concorrenza e valore: una prospettiva di marketing, Milano, EGEA, Busacca B., Customer satisfaction: un linguaggio organizzativo per il governo della complessità e la creazione di valore, Milano, SDA Bocconi, Busacca B., L'analisi del consumatore: sviluppi concettuali e implicazioni di marketing, Milano, EGEA, Busacca B., Le risorse di fiducia dell impresa: soddisfazione del cliente, creazione di valore, strategie di accrescimento, Torino, UTET, Busacca, B., Prezzo e valore per il cliente: tecniche di misurazione e applicazioni manageriali, Milano, Etas, Butera F., Le nuove strutture flessibili per governare i processi, in L impresa, n 7, Cambini C., Ravazzi P., Valletti T., Regolamentazione e mercato nelle telecomunicazioni, Roma, Carocci, Camillo F., Tassinari G. (a cura di), Data Minino, web minino e CRM: metodologie, soluzioni e prospettive, Milano, Franco Angeli, Canali P., Caputo L., Cera S., Ciampoli S., Cus E., La terza generazione, in PC Magazine, n 214, aprile Cantone O., Il CRM per creare relazioni di successo: il caso Ermenegildo Zegna, Tesi di laurea, Pavia, Università degli studi, 2004/2005. Capena P. et al, Discovering Data Mining: From Concept to Implementation, New York, Prentice Hall, Englewood Cliffs, Carr C., Il servizio al cliente sulla front-line, Course material Profingest master on CRM, Carù A.,Cugini A., Valore per il cliente e controllo dei costi: una sfida possibile. L approccio integrato per le imprese di servizi, Milano, Egea, Castellett M., Marketing di relazione:strategie d impresa, politiche di gestione della complessità, rete e management, Milano, Il sole24ore, Cattaneo C., Il marketing relazionale nella prospettiva evolutiva, Roma, Aracne,

4 Chaudhuri S., Dayal U., Decision Support, Data Warehousing, and OLAP, In Tutorials of the 22th of the VLDB Conference,Bombay,India, September Ciorna E., "Il CRM per incrementare la fidelizzazione, il valore e il numero dei clienti, in Farinet A., Ploncher E. (a cura di), Customer Relationship Management, Milano, Etas, Colombo C., Correlazione tra qualità di un sistema CRM e integrazione orizzontale della struttura organizzativa, Tesi di laurea, Milano, Politecnico Colonel Trinca R., Data mining: come estrarre valore dai customer database, in Economia &Management, n 6, Contaldo G. R., Largo T., Marketing relazionale: come gestire la relazione con il cliente, Milano, IPSOA, Costabile M., Il capitale relazionale: gestione delle relazioni e della customer loyalty, Milano, McGraw Hill, Costabile M., Un modello dinamico di customer loyalty, in Finanza, Marketing e Produzione n. 3, Cozzi G., Nuovi paradigmi concettuali: il marketing relazionale in Varaldo R. (a cura di), Il marketing negli anni 2000, Milano, Guerini e Associati, Cozzi G., Ferrero G., Le applicazioni del marketing nelle imprese italiane, Torino, Giappichelli editore,1996. Cozzoli V., Un decennio di privatizzazioni: la cessione di Telecom Italia, Milano, Giuffré, Cremona C., Obiettivo business intelligence, Cremona C., Omnitel Vodafone: conosci il cliente se non lo vuoi perdere, in Zerouno, febbraio Cuneo P., Trent anni di storia del telefono cellulare, Currier, M., Telecomunicazioni: monopolio e concorrenza, Bologna, Il Mulino, Day G. S., Wensley R., Marketing Theory with a Strategic Orientation in Journal of Marketing, Fall, Del Ciello N., Metodi di data mining per il customer relationship management, Milano, Franco Angeli, Devlin B., Data Warehouse, from Architecture to Implementation, Boston, Addison- Wesley, Dhar V., Stein R., Seven methods for transforming corporate data into business intelligence, New York, Prentice Hall PTR,

5 Di Stefano V., La liberalizzazione delle telecomunicazioni, Milano, Il sole24ore, Dyché J., The CRM handbook. A business guide to Customer Relationship Management, Boston, Addison-Wesley, Dominici G., Corso di marketing, Dispense universitarie, Università degli Studi di Palermo, Facoltà di Economia. Donati E., Il call center tra industrializzazione e personalizzazione dei servizi, in Iter, n 10, Drei, A., Oltre il CRM : il valore della relazione con il cliente, Milano, Guerini, Durr W., Navigating the Customer Contact Center in the 21st Century, Cleveland, Advanstar Marketing Services, Dyche J., The CRM handbook: a business guide to customer relationship management, Boston, Addison Wesley, Eechambadi N., Crm and marketing automation, Eiglier P., Langeard E., Il marketing strategico nei servizi, Milano, Mcgraw-Hill, Fabbris L., Analisi Esplorativa dei dati Multidimensionali, Padova, Cleup Editore, 4 edizione,1994. Fabbris L., Statistica multivariata: analisi esplorativa dei dati, Milano, McGraw-Hill, Falduto L., Reporting aziendale e business intelligence, Torino, Giappichelli, Falduto L., Valore d azienda e CRM, Milano, Giuffrè, Farinet A., Ploncher E., Customer Relationship Management: approcci e metodologie, Milano, Etas, Federici T., Sistemi e metodi per trarre valore dalla risorsa informazione, Roma, CISU, Ferrari A., CRM analitico: la chiave d entrata nell universo del cliente, Milano, FrancoAngeli, Ferrari A., Miniere di dati. La scoperta della conoscenza nascosta nelle grandi basi aziendali, Milano, FrancoAngeli, Ferrari A., Orientamento al cliente: il customer relationship management come strategia d impresa, Milano, FrancoAngeli, Ferrero G., Il marketing relazionale. L approccio delle scuole nordiche, Trieste, Edizioni LINT,

6 Finnegan, D. J., Implementing CRM : from technology to knowledge, Chichester, Wiley and Sons, Fitzgerald Greco E., La deregolamentazione nel settore della telefonia cellulare in Italia, Milano, Università degli studi,1994. Forghieri C., Mele V., Gestire i rapporti con i cittadini : comunicazione, multicanalità e citizen relationship management nella pubblica amministrazione, Santarcangelo di Romagna, Maggioli Editore, Forlani C., CRM e Marketing, in MasterCom, n 308, giugno 2007, pp Fraber B., Wycoff J., Customer service: evaluation and revaluations, in Sales and Marketing Management, maggio Francese M., Customer Relationship Management: Il Caso Aziendale Telecom Italia Mobile, Torino, Università degli studi, Anno Accademico Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Frova S. (a cura di), UMTS: Protagonisti, tecnologia, finanza e regolamentazione, Milano, Egea, Galli M., Tre lettere per un obiettivo: il CRM mette il cliente al centro, in Italia Oggi, 13/1/2003. Ghirardello A., Mobile CRM : Analisi dell'offerta di servizi consumer in Italia, Tesi di laurea, Milano, Politecnico, 2005/2006. Giulivi G., Marketing relazionale e comunicazione business-to-business, Milano, FrancoAngeli, Godin S., Permission marketing, Milano, Parole di Cotone Edizioni, Gordon I., Relationship Marketing, new strategies, techniques and technologies to win the customer you want and keep them forever, J. Wiley & Sons, Greenberg P., CRM Customer Relationship Management: La tecnologia aiuta a migliorare e rafforzare la relazione con i clienti, Apogeo, Greenberg P., CRM: customer relationship management: strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Apogeo, Gronroos C., Defining marketing: a marketing oriented approach in European journal of Marketing, n 1, Gronroos C., Ravald A., The value concept and relationship marketing, in European Journal of Marketing, Vol. 30, n 2,

7 Guerci C. M., Monopolio e concorrenza nelle telecomunicazioni: il caso Omnitel Il sole24ore, Guglielmi R., UMTS: La telefonia cellulare di terza generazione, Gummesson E., The New Marketing-Developing Long Term Interactive in Long Range Planning n 4, Gummesson E., Marketing relazionale: gestione del marketing nei network di relazioni, Milano, Hoepli, Gupta S., Lehmann D. R., Il cliente come investimento: il valore strategico di cliente, Milano, Pearson Education, Hair J.F. et al., Multivariate Data Analysis, New York, Prentice Hall International Editions, Hakansson H., Wootz B., A Framework of Industrial Buying and Selling, in Industrial Marketing Management, Han J., Kamber M., Data mining: concepts and techniques, San Francisco, Morgan Kaufmann, Harris H. E., Customer service: strumenti e tecniche in pratica, Milano, Prentice Hall, Harvey L., The future use of analytic applications, Hegarty M., Maximising Lifetime Value Making the Right Connections, Horovitz J., L impresa al servizio del cliente, Milano, Pearson education Italia, Huges A. M., How Modern Database Marketing Builds Member Contributions, Huges A. M., Strategic Database Marketing, New York, McGraw Hill, Hunt S. D., General Theories and the Fundamental Explanada of Marketing in Journal of Marketing, Fall, Iasevoli G., Il valore del cliente, Milano, FrancoAngeli, Immon W.H., Building the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Rudin K., Buss C.K., Sousa R., Data Warehouse Performance, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Using the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons, Immon W.H., Welch J.D., Glassey K.L., Managing the Data Warehouse, New York, John Wiley & Sons,

8 Kelley C., Good customer service will not a warehouse give, Kimball P. M., Marketing Information Systems: Creating Competitive Advantage in the Information Age, Boyd & Fraser Publishing Company, Kimball R., Ross M., Datawarehouse: la guida completa, Milano, Hoepli, King R., Data Mining and CRM, Konrad R., Data mining: digging user info for gold, Kotler P., Levy S.J., Broadening the Concept of Marketing, in Journal of Marketing, pp , Kotler P., Il marketing secondo Kotler, Milano, Il Sole 24 ORE, Kotler P., Marketing Management, Torino, Isedi, Kracklauer A. H., Mills D. K., Seifert D., Collaborative customer relationship management : taking CRM to the next level, Berlin, Springer, La Noce F., D'Ercole L., Data Warehousing: Dal dato all'informazione, Milano, Franco Angeli, Lamonica, Piraccini, Venegoni, Customer Relationship Management: Strategie e strumenti per la soddisfazione del cliente, Milano, Ipsoa, Larry L., Successfull Relationship Management in Mit Sloan Management Review, La Torre D., Nalucci F. (a cura di), Business intelligence, CRM e data mining, Torino, UTET, Lavacca C., Lombardini M., La voce del cliente trasforma i processi aziendali, in L'impresa, n 9, Lawendel A. (2004), Ho i dati ma non so dove li ho, Corriere della Sera (inserto CorrierEconomia), lunedì 1 novembre Lawer C., Are you becoming customer centric?, Omc Group White Paper, Linton I., Il database marketing: lo strumento per sapere tutto del vostro cliente, Milano, Franco Angeli,1996. Lorenzon A., CRM technologies as a leverage of competitiveness and business value creation in European markets: a comparison between Italy and Netherlands, Milano, Università degli studi, Lorusso M., Database, il vento negli oggetti, in Top Trade Informatica, n 12, Dicembre

9 Lugli G., Micromarketing. Come valorizzare la relazione con i clienti, in Industria&Distribuzione, Manfredi E., Tutti i segreti della telefonia, Mondatori, Milano, Manni A., Telefonia cellulare e sistema GSM, Bologna, Calderini, Manni A., Wireless Communication. Evoluzione della comunicazione mobile personale dal GSM all UMTS, Bologna, Calderini, Massone M., Gorni N., Crm: cosa serve sapere per cogliere questa opportunità nei progetti di e-business, intervento alla Conferenza "INTERNET EXPO", Assago, 27 Gennaio Mattison R, Data Warehousing and data mining for telecommunications, Boston, London, Mattison R., Data Warehousing: Strategies Technologies and Techniques, New York, McGraw-Hill, Maulini A., Il database marketing: uno strumento strategico in Business Communication, n 13, giugno McTiernan C., Personalization: putting data to work, Meacci S., Vendere con il customer marketing, Milano, Il Sole 24 Ore Libri, Moroni G., La telefonia cellulare, Milano, Jakson Libri, Muratore F. et al, Le comunicazioni mobili del futuro. UMTS: il nuovo sistema del 2001, Torino, Telecom Lab, Nelson S., Crm Analytics, Newell F., Perché il CRM mantenga le promesse:come farlo funzionare mantenendo le regole del gioco, Milano, Etas, Norman R., La gestione strategica dei servizi, Milano, Etas Libri, Norton D., Customer data is the crux of CRM s future, O Halloran, Gain customer insights in a world of change and uncertainty in Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Oldani M., L ecosistema CRM, in MasterCom, n 6, giugno 2007, pp Orsenigo, C. F., Un nuovo modello di classificazione e di selezione degli attributi con applicazioni di CRM analitico, Tesi di laurea, Politecnico di Milano, 2001/

10 Osservatorio Mobile Internet, Il mobile internet in Italia. Evoluzione della telefonia mobile e sfide strategiche, Ostillio M.C., Customer Database: conoscere il cliente per gestire le relazioni, Milano, Egea, Ostillio M.C., Database di marketing, database di management, direct marketing e interactive marketing in Micro & Macro Marketing, Dicembre, Ostillio M.C., Il direct marketing: comunicare in modo efficace con i clienti, Milano, Etas Libri, Ostillio M.C., Giuliano I.A., Interactive and Direct Marketing, Milano, Etas Libri, Ostillio M.C., Troilo G., Management dei sistemi informativi di marketing, Milano, Egea, Parke S., Porter H., The critical element: using data to become a customer-centric organisation, in Freeland J. G., The ultimate Crm handbook. Strategies and concepts for building enduring customer loyalty and profitability, Boston, McGraw Hill, Pasini P., Il manager di fronte ai suoi dati: i sistemi di business intelligence, in Economia & Management n 2, marzo Peppers D., Rogers M., Impresa one to one, Milano, Apogeo, Peppers D., Rogers M., Dorf B., Marketing one to one: Manuale operativo del marketing di relazione, Milano, Il Sole24ore, Peppers D., Rogers M., One to One B2B, Pine B.J., Mass customisation, Boston, Harvard Business School Press, Pontarollo E., L'industria degli apparati e dei sistemi per le telecomunicazioni in Italia: Sviluppo del mercato tra presente e futuro, Milano, Il sole24ore, Pratesi C.A. Il marketing dei servizi ad alta tecnologia, Milano, Sperling & Kupfer, Properzi A. (a cura di), Il marketing delle telecomunicazioni dal monopolio alla concorrenza: l'analisi dell'evoluzione attraverso alcuni casi, L'Aquila, Scuola superiore G. Reiss Romoli, Ramiccia F., Telefonia mobile: analisi teorica e sviluppo reale, Roma, Aracne, Reicheld F., Il fattore fedeltà, Milano, Il Sole 24 Ore Libri, Roccato A, Saccardi A, Data Mining: un nuovo approccio all'analisi dei dati o un semplice neologismo?, La Metodologia per il data mining, Atti del XIV Convegno Utenti Italiani di SAS System,

11 Ronchi M., CRM per tutti: il cliente è per sempre, Milano, Franco Angeli, Rud O.C., Data Mining Cookbook: Modelling Data for Marketing, Risk and Customer Relationship Management, Wiley & Sons, Rudolph A., Rudolph M., Customer Relationship Marketing. Individuelle Kundenbeziehungen, Berlino, Cornelsen, Rusconi G., CRM e contact center più integrati per aggiungere valore, in MasterCom, n 298, marzo 2007, p. 38. Scott W.G., Sebastiani R., (a cura di), Dizionario di marketing, Il Sole 24 Ore, Scott W.G. Il cliente al centro della nuova economia, Intervento alla conferenza SMAU IMPRESA La relazione con la clientela nell'era digitale. Strumenti e tecnologie per la customer care, Milano, 31 Maggio Seybold P.B., The Customer Revolution How to Thrive When Customers are in Control, New York, Crown Business Press, Shahnam E., The customer relationship management ecosystem, META Group, Spagnuolo Vigorita R., La liberalizzazione delle telecomunicazioni: dal monopolio alla concorrenza regolata, Napoli, Editoriale scientifica,1998. Stanton A., Rubenstein H., The disciplines of Crm, Swift R.S., Accelerating Customer Relationships: Using CRM and Relationship Technologies, New York, Prentice Hall, Thearling K., Increasing Customer Value by Integrating Data Mining and Campaign Management Software, Thearling K., Data mining and customer relationships, Thompson B., What is Crm?, Todman C., Designing a Data Warehouse: Supporting Customer Relationship Management, New York, Prentice Hall, Tourniaire F., Just enough CRM, Upper Saddle River, Prentice Hall PTR, 2003 Tourniaire F., CRM, Milano, McGrawHill editore, Tripati S., Customer Relationship Management: A New Managerial Tool, in Crm Resources, Valdani E., Anni novanta: come cambia il concetto di marketing in Marketing espansione n 38. Valdani E., L'impresa proattiva, Milano, McGraw-Hill,

12 Valdani E., L impresa proattiva: un nuovo modello di impresa per generare valore, in Economia & Management, n 4, Valdani E., Marketing strategico: un'impresa proattiva per sviluppare capacità, market driving e valore, Milano, Etaslibri, Varaldo R. (a cura di), Il marketing negli anni 2000, Milano, Guerini e Associati, Vicari S., (a cura di), Vendite e trade marketing: le relazioni con il cliente, Milano, Università Bocconi Editore, Wayland R.E., Cole P.M., Customer Connections, new strategies for growth, HBS Press, Waite A.J., Waite A., Customers : Arriving With A History And Leaving With An Experience; How To Build Yours Sales, Service Or Help-Desk Call Center To Please Customers, New York, Telecom books, Witten I.H., Frank E., Data Mining, Morgan Kaufmann Publishers, Yeh R. T., Pearlson K.E., Kozmetsky G., Zero Time: Providing Instant Customer Value Every Time, All the Time!, New York, John Wiley & Sons, Zan C., L analisi del posizionamento delle imprese. Il caso della telefonia mobile, Zeithaml V. A., Bitner M. J., Il marketing dei servizi, Milano, McGraw-Hill,

13 185 SITI INTERNET DI DOCUMENTAZIONE

14

THE NEXT GENERATION OF DATA WAREHOUSING CONFERENCE

THE NEXT GENERATION OF DATA WAREHOUSING CONFERENCE LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA THE NEXT GENERATION OF DATA WAREHOUSING CONFERENCE COLIN WHITE MIKE FERGUSON DAVID MARCO NEIL RADON DOUGLAS HACKNEY ROMA 10-12 MAGGIO 2000 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

processi analitici aziendali

processi analitici aziendali Best practises per lo sviluppo dei processi analitici aziendali Business Brief@CSC Roma, 29 maggio 2008 Tachi PESANDO Business & Management Agenda Importanza della Customer oggi Le due anime di un progetto

Dettagli

La componente analitica di un progetto CRM in banca. Aldo Borghi Banking & Finance Manager

La componente analitica di un progetto CRM in banca. Aldo Borghi Banking & Finance Manager La componente analitica di un progetto CRM in banca Aldo Borghi Banking & Finance Manager I Sistemi Transazionali Conti correnti Risorse umane CRM Titoli Anagrafe Estero Contabilità generale Il CRM rappresenta

Dettagli

Marketing & Customer Relationship Management "Marketing, Tecnologia e Organizzazione"

Marketing & Customer Relationship Management Marketing, Tecnologia e Organizzazione Bologna - Febbraio 2007 con la partecipazione di: CRM PARTNERS Marketing & Customer Relationship Management Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Obiettivi: Il Master si propone di creare una figura professionale

Dettagli

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS MARKETING (3 DI 3) ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 Bain & Company RESULTS Dopo la prima e la seconda parte di questo

Dettagli

L evoluzione delle competenze verso il Database Manager

L evoluzione delle competenze verso il Database Manager L evoluzione delle competenze verso il Database Manager Workshop sulle competenze ed il lavoro dei Database Manager Milano, 1 marzo 2011 Elisabetta Peroni consulente sui sistemi di gestione dati (betty.peroni@gmail.com)

Dettagli

"Il Centro Servizi Bibliotecari: è possibile migliorare? Idee e prospettive per un percorso condiviso verso la qualità".

Il Centro Servizi Bibliotecari: è possibile migliorare? Idee e prospettive per un percorso condiviso verso la qualità. "Il Centro Servizi Bibliotecari: è possibile migliorare? Idee e prospettive per un percorso condiviso verso la qualità". Master in gestione e direzione della biblioteca Anno 2003-2004 09/01/06 1 Obiettivi

Dettagli

CRM analitico: introduzione. Andrea Farinet

CRM analitico: introduzione. Andrea Farinet CRM analitico: introduzione Andrea Farinet 1 1. Agenda Definizione di Customer Relationship Management (CRM) Le caratteristiche strutturali di un progetto di Customer Relationship Management Il Customer

Dettagli

Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali

Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali Corso Sistemi Informativi Aziendali,. Sistemi informativi aziendali di Simone Cavalli (simone.cavalli@unibg.it) Bergamo, Marzo 2009 Corso Sistemi Informativi Aziendali - Il customer relationship management

Dettagli

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA)

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) La commissione, formata da Guido Cazzavillan (presidente), Renzo Derosas, Paola Ferretti, Giuliana Martina,

Dettagli

CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS

CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA 27 NOVEMBRE 2013 CONTESTO OBIETTIVI DESTINATARI IL MASTER CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS Cresce la domanda

Dettagli

Sistemi Informativi. Ing. Fabrizio Riguzzi

Sistemi Informativi. Ing. Fabrizio Riguzzi Sistemi Informativi Ing. Fabrizio Riguzzi Docente Fabrizio Riguzzi http://ds.ing.unife.it/~friguzzi Orario di ricevimento: su appuntamento studio docente, terzo piano, corridoio di destra, studio n. 339

Dettagli

GIUSEPPE BERTOLI. 2012 oggi Vicedirettore del Dipartimento di Economia e Management

GIUSEPPE BERTOLI. 2012 oggi Vicedirettore del Dipartimento di Economia e Management GIUSEPPE BERTOLI Laureato in Economia e Commercio con la votazione di 110/110 e lode, è attualmente professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia e management

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Marketing & Customer Relationship Management "Marketing, Tecnologia e Organizzazione"

Marketing & Customer Relationship Management Marketing, Tecnologia e Organizzazione Bologna - Marzo 2007 400 ore d aula più 3/6 mesi di stage con la partecipazione di: MICROSOFT e CRM PARTNERS Marketing & Customer Relationship Management Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Obiettivi:

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Company Profile. www.valuelab.it

Company Profile. www.valuelab.it Company Profile www.valuelab.it 1 Profilo VALUE LAB è una innovativa società di consulenza di management e IT solutions specializzata in Marketing, Vendite e Retail. Aiutiamo le Aziende di produzione,

Dettagli

"CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI"

CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI "CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI" Marco Beltrami COMPA, Novembre 2004 COMPA Bologna 2004 IBM oggi non solo Information Technology! L ottava società mondiale per dimensione 45%

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Paolo Popoli. E-mail: paolo.popoli@uniparthenope.it

CURRICULUM VITAE. Paolo Popoli. E-mail: paolo.popoli@uniparthenope.it CURRICULUM VITAE Paolo Popoli E-mail: paolo.popoli@uniparthenope.it Qualifiche e attuale posizione lavorativa - (dal 14/02/2005) Professore Associato di Economia e Gestione delle Imprese, Facoltà di Economia,

Dettagli

Sistemi Informativi. Ing. Fabrizio Riguzzi

Sistemi Informativi. Ing. Fabrizio Riguzzi Sistemi Informativi Ing. Fabrizio Riguzzi Docente Fabrizio Riguzzi http://www.ing.unife.it/docenti/fabrizioriguzzi Orario di ricevimento: su appuntamento studio docente, terzo piano, corridoio di destra,

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

Data Mining e Analisi dei Dati

Data Mining e Analisi dei Dati e Analisi dei Dati Rosaria Lombardo Dipartimento di Economia, Seconda Università di Napoli La scienza che estrae utili informazioni da grandi databases è conosciuta come E una disciplina nuova che interseca

Dettagli

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore)

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore) Tematica formativa del Catalogo * Titolo del corso in Catalogo Durata del corso (in ore) Livello del corso ** Modalità di verifica finale *** Abilità personali Intelligenza relazionale: processo di comunicazione

Dettagli

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese Michelle Bonera :: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese industriali presso l Università Commerciale Luigi Bocconi

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Obiettivi della lezione Illustrare il passaggio dall orientamento alla transazione all orientamento alla relazione nel marketing contemporaneo

Dettagli

ANDREA GARLATTI. Corso intensivo di sviluppo abilità didattiche, seguito preso la SDA Bocconi, nel 1989

ANDREA GARLATTI. Corso intensivo di sviluppo abilità didattiche, seguito preso la SDA Bocconi, nel 1989 Nato a Spilimbergo (PN) il 27 aprile 1965 Studi formali ANDREA GARLATTI Laurea in Economia aziendale, conseguita con punti 110/110 e lode presso l Università Bocconi nell anno accademico 1987/88 Dottorato

Dettagli

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015 ATTIVITA DI RICERCA 2015 Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE In collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI Nel corso degli ultimi

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FEDERICA CECCOTTI federica.ceccotti@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Ricercatore di Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08). - Professore

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

Università degli studi dell Aquila. Sistemi informativi aziendali 9 C.F.U.

Università degli studi dell Aquila. Sistemi informativi aziendali 9 C.F.U. Università degli studi dell Aquila Sistemi informativi aziendali 9 C.F.U. Ing. Gaetanino Paolone (gaetanino.paolone@univaq.it) Prof. Dr. Luciano Fratocchi (luciano.fratocchi@univaq.it) Contenuti (2 ore)

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Sede AICA Liguria Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Le competenze per la SOA-Service Oriented Architecture I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Roberto Ferreri

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Sistemi di Elaborazione (10 CFU)

Sistemi di Elaborazione (10 CFU) Sistemi di Elaborazione (10 CFU) Presentazione del corso Teaching staff Giacomo Buonanno Mail address: buonanno@liuc.it Web page: http://www.liuc.it/persone/persona.asp?id=57 http://www.liuc.it/persone/gbuonann/default.htm

Dettagli

Dal Call Center, al CRM, al Web: Strumenti e soluzioni per integrare ed analizzare le informazioni che scaturiscono dal contatto con la Clientela

Dal Call Center, al CRM, al Web: Strumenti e soluzioni per integrare ed analizzare le informazioni che scaturiscono dal contatto con la Clientela Dal Call Center, al CRM, al Web: Strumenti e soluzioni per integrare ed analizzare le informazioni che scaturiscono dal contatto con la Clientela Stefano Mino Business Intelligence Sales Development Manager

Dettagli

Angelo Riva Business plan. Strategie e strumenti per diventare imprenditori e per risanare imprese in crisi

Angelo Riva Business plan. Strategie e strumenti per diventare imprenditori e per risanare imprese in crisi A13 344 Angelo Riva Business plan Strategie e strumenti per diventare imprenditori e per risanare imprese in crisi Copyright MMXII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via

Dettagli

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE Professore a contratto di Marketing Relazionale a.a. 2015-16 Dipartimento Lettere e Filosofia Uniclam TITOLI: - Dottore di ricerca in Economia indirizzo Direziona aziendale

Dettagli

Destinazioni turistiche come network

Destinazioni turistiche come network 5 e 6 settembre 2013 La Salle, Aosta 26 novembre 2013 Aosta Destinazioni turistiche come network Tripodi C., Università della Valle d Aosta e SDA Bocconi Turci L., Università della Valle d Aosta e Oxford

Dettagli

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni?

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Milano, 4 Giugno 2002 Obiettivi dell incontro Obiettivi dell incontro Condividere alcune riflessioni

Dettagli

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 Customer Relationship Management Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 1. Gli obiettivi Gli obiettivi della presentazione sono volti a definire: 1. gli elementi fondamentali e strutturali di una strategia di

Dettagli

CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI

CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI Obiettivo: identificare le potenzialità di giovani assunti e assegnarli nelle aree di lavoro dall impresa con la posizione di Junior Manager.

Dettagli

Docente. Sistemi Informativi. Programma. Programma. Ing. Fabrizio Riguzzi

Docente. Sistemi Informativi. Programma. Programma. Ing. Fabrizio Riguzzi Docente Sistemi Informativi Ing. Fabrizio Riguzzi Fabrizio Riguzzi http://www.ing.unife.it/docenti/fabrizioriguzzi Orario di ricevimento: mercoledì 15-17 studio docente, terzo piano, corridoio di destra,

Dettagli

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V Indice Gli autori XIII XVII Capitolo 1 I sistemi informativi aziendali 1 1.1 INTRODUZIONE 1 1.2 IL MODELLO INFORMATICO 3 1.2.1. Il modello applicativo 3 Lo strato di presentazione

Dettagli

RELAZIONE DI SINTESI DELL ATTIVITA SVOLTA Progetto OS4E Università Bocconi Customer & Service Science LAB

RELAZIONE DI SINTESI DELL ATTIVITA SVOLTA Progetto OS4E Università Bocconi Customer & Service Science LAB RELAZIONE DI SINTESI DELL ATTIVITA SVOLTA Progetto OS4E Università Bocconi Customer & Service Science LAB Obiettivi La sezione di ricerca realizzata da CSS-LAB Customer & Service Science LAB dell Università

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l Anno Accademico 2013/2014 Programma dell insegnamento di: Economia della qualità e marketing agroalimentare Course title: Economics of Quality and Marketing in the AgroFood

Dettagli

La sinergia fra il programma di loyalty iosi e le attività di micromarketing di CartaSi

La sinergia fra il programma di loyalty iosi e le attività di micromarketing di CartaSi La sinergia fra il programma di loyalty iosi e le attività di micromarketing di CartaSi Marco Bianchi Crema - CartaSi Responsabile Marketing Customer Base Francesco Renne - ICTeam Amministratore Delegato

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A.

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso E-mail: mario.risso@unicusano.it

Dettagli

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico Facoltà di Architettura Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione Pag. 1 Programma didattico Titolo del corso: Corso Integrato di Tecnica Urbanistica e Laboratorio (mod. A+B) Settore

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Director marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO. Informazioni personali. Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA. Tel.

CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO. Informazioni personali. Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA. Tel. CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO Informazioni personali Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA Tel. 0722 305500/1 Nazionalità italiana Data di nascita: 19-10-1949 Luogo di nascita: Genova

Dettagli

Service Design Programme

Service Design Programme Service Design Programme SERVICE DESIGN - cosa è Il Service Design è l attività di pianificazione e organizzazione di un servizio, con lo scopo di migliorarne l esperienza in termini di qualità ed interazione

Dettagli

Il Social CRM: l utilizzo di strumenti social come estensione del CRM aziendale. Strategia e scenari nel settore arredo.

Il Social CRM: l utilizzo di strumenti social come estensione del CRM aziendale. Strategia e scenari nel settore arredo. Corso di Laurea magistrale (ordinamento ex D.M. 270/2004) in Marketing e comunicazione Tesi di Laurea Il Social CRM: l utilizzo di strumenti social come estensione del CRM aziendale. Strategia e scenari

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

Programma del Corso di

Programma del Corso di Programma del Corso di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6 C.L. Economia e Finanza (classe L-33) - Facoltà di Economia (Curriculum Economico-Applicato) Anno Accademico 2013-14 Prof.

Dettagli

di Giorgia Facchini (*)

di Giorgia Facchini (*) strategica Strategie di Customer Relationship Management di Giorgia Facchini (*) Il Customer Relationship Management ha costituito negli ultimi anni un opportunità a disposizione delle PMI per poter valutare

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso

Dettagli

Introduzione ai sistemi di basi di dati

Introduzione ai sistemi di basi di dati Introduzione ai sistemi di basi di dati Basi di dati 1 Introduzione ai sistemi di basi di dati Angelo Montanari Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine Introduzione ai sistemi di basi

Dettagli

Gestire l informazione in un ottica innovativa. Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia

Gestire l informazione in un ottica innovativa. Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia Gestire l informazione in un ottica innovativa Enrico Durango Manager of Information Management Software Sales - IBM Italia INFORMAZIONE 2 La sfida dell informazione Business Globalizzazione Merger & Acquisition

Dettagli

Business Innovation Services. Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary

Business Innovation Services. Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary Missione Passione per l innovazione di mercato coinvolgimento, imprenditorialità, ricerca della genesi dei problemi e approfondimento

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura

CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura NOTE BIOGRAFICHE Nata a Potenza (Pz) il 18/04/1983 E-mail donatatania.vergura@unipr.it CURRICULUM DEGLI STUDI 2012 Dottore di Ricerca in Economia, XXIV ciclo (2009-2011),

Dettagli

CRM Customer Relationship Management

CRM Customer Relationship Management CRM Customer Relationship Management - Corso di Sistemi Telematici A.A. 2006 - Ing. Manuel Breschi Dr. Ioana Codoban 14/06/2006 Corso di Sistemi Telematici - 2006 1 Seminario CRM Struttura seminario: Da

Dettagli

Cos è il CRM. Andrea De Marco

Cos è il CRM. Andrea De Marco Cos è il CRM Andrea De Marco Andrea De Marco Docente di Marketing Scienze di Internet - Università di Bologna http://internet.unibo.it/a.demarco Direttore tecnico BitBang www.bitbang.it www.linkedin.com/in/andreademarco

Dettagli

Programma del Corso di

Programma del Corso di Programma del Corso di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 8 C.L. Economia e Amministrazione Aziendale (classe L-18) Anno Accademico 2014-15 Prof. Enzo Scannella Il corso di Economia

Dettagli

QUALITY IN SERVICE MANAGEMENT Corso di Laurea Magistrale in Direzione Aziendale curriculum in Management delle imprese del terziario.

QUALITY IN SERVICE MANAGEMENT Corso di Laurea Magistrale in Direzione Aziendale curriculum in Management delle imprese del terziario. QUALITY IN SERVICE MANAGEMENT Corso di Laurea Magistrale in Direzione Aziendale curriculum in Management delle imprese del terziario. VADEMECUM STUDENTI L elenco successivo riporta tutti gli articoli che

Dettagli

Consulting MISURARE IL VALORE DEI CLIENTI PER COGLIERE LE NUOVE OPPORTUNITA. Pagina 1

Consulting MISURARE IL VALORE DEI CLIENTI PER COGLIERE LE NUOVE OPPORTUNITA. Pagina 1 Consulting MISURARE IL VALORE DEI CLIENTI PER COGLIERE LE NUOVE OPPORTUNITA Pagina 1 Sistemi di customer profitability analysis Un possibile strumento di alimentazione di Emiliano Galbiati L a letteratura

Dettagli

29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata

29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata 29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata Cos è? Il Customer Relationship Management (CRM) è una strategia per la gestione di tutte le interazioni che hanno luogo con i clienti potenziali ed esistenti.

Dettagli

Le competenze digitali

Le competenze digitali Le competenze digitali Alessandro D Atri Roma, 14 Luglio 2008 1 Indice Le competenze digitali Competenze ICT dei business manager Il concetto di competenza Un modello per le competenze ICT Impatto delle

Dettagli

La nascita e lo sviluppo del marketing relazionale

La nascita e lo sviluppo del marketing relazionale LAURA BOTTINELLI La nascita e lo sviluppo del marketing relazionale Quaderno di ricerca n.5 1 COMITATO SCIENTIFICO Prof. Paolo AUTERI Prof. Carlo BERNINI CARRI Prof. Gabriele CIOCCARELLI Prof. Fulvio FRANCAVILLA

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise IT Governance e Portfolio Management Supportare il Business The core business of tomorrow is a "new and different" idea today

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI Daniela Di Berardino Dipartimento di Economia Aziendale Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara, Viale Pindaro, 42 Cap 65127 - Pescara daniela.diberardino@unich.it,

Dettagli

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto?

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Angela Perego Unit Sistemi Informativi Verso il marketing 3.0 MODELLO 4C Customer value Customer cost Customer

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Come realizzare un progetto CRM eccellente

Come realizzare un progetto CRM eccellente Come realizzare un progetto CRM eccellente Andrea Farinet World Marketing & Sales Forum 2008 Milano, 18 giugno Come valorizzare strategia di marketing e strategia CRM? Di quale CRM hanno realmente bisogno

Dettagli

Indice. Introduzione XIII. Ringraziamenti. Parte 1 I risultati di una survey

Indice. Introduzione XIII. Ringraziamenti. Parte 1 I risultati di una survey Introduzione Ringraziamenti XI XIII Parte 1 I risultati di una survey 1 Competenze di Marketing & Sales, metriche e performance, di Paolo Guenzi, Gabriele Troilo, Chiara Saibene, Maria Cristina Cito, Annalisa

Dettagli

A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014

A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014 A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014 Evoluzione Analytics D a i n i z i a t i v a a n e c e s s i t à p e r i l b u s i n e s s

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Operatore giuridico d impresa Informatica Giuridica A.A 2002/2003 II Semestre Sistemi informativi aziendali prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone

Dettagli

Business Intelligence CRM

Business Intelligence CRM Business Intelligence CRM CRM! Customer relationship management:! L acronimo CRM (customer relationship management) significa letteralmente gestione della relazione con il cliente ;! la strategia e il

Dettagli

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA Updated June 2014 Born: Como (Italy) Date of birth: 24-6-1963 DEGREES 1987 University Degree Economics and Business Administration, University of Bergamo, votazione 110 e

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

READY-FOR-BOARD WOMEN. Criteri di valutazione Profili per CdA

READY-FOR-BOARD WOMEN. Criteri di valutazione Profili per CdA READY-FOR-BOARD WOMEN Criteri di valutazione Profili per CdA Il ruolo del CdA Il ruolo del CdA è di indirizzare e controllare l impresa tutelando gli interessi degli Azionisti e degli Stakeholders Le principali

Dettagli

SEMINARI FORMATIVI SU BUSINESS INTELLIGENCE E CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: CREARE VALORE DAI DATI

SEMINARI FORMATIVI SU BUSINESS INTELLIGENCE E CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: CREARE VALORE DAI DATI ICT 4 VALUE Ciclo di eventi di sensibilizzazione, informazione e formazione sull applicazione delle tecnologie ICT in azienda SEMINARI FORMATIVI BUSINESS INTELLIGENCE E CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT:

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

Indice. Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1. Parte I: I fondamenti della Service Science

Indice. Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1. Parte I: I fondamenti della Service Science Indice Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1 Parte I: I fondamenti della Service Science 1 Service Science, Management, Engineering, and Design (SSMED): una disciplina emergente Profilo e riferimenti

Dettagli

05/03/2009. Sociologia della Comunicazione. Importanza delle relazioni. Definizione di CRM A.A. 2008-2009. Logiche ed applicazioni di CRM

05/03/2009. Sociologia della Comunicazione. Importanza delle relazioni. Definizione di CRM A.A. 2008-2009. Logiche ed applicazioni di CRM Sociologia della Comunicazione A.A. 2008-2009 Logiche ed applicazioni di CRM Fulvio Fortezza Importanza delle relazioni Oggi il successo di un impresa non dipende più solo dalle competenze che si originano

Dettagli

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti Presentazione CitelGroup - Menti e Strumenti Chi siamo Ict Consulting Technologies and applications Digital R&D Outsourcing Dove Siamo Roma Napoli Italia San Paolo Rio De Janeiro Brasile Cosa Facciamo

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

IL CUSTMER RELATIONSHIP MANAGER

IL CUSTMER RELATIONSHIP MANAGER IL CUSTMER RELATIONSHIP MANAGER di Riccardo Pio Campana* Come si configurava il dirigente privato nel passato e come lo si configura oggi, l obiettivo di questo lavoro è proprio quello di inquadrare giuridicamente

Dettagli

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6. C.L. Economia e Finanza (classe L-33)

Programma del Corso di. Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6. C.L. Economia e Finanza (classe L-33) Programma del Corso di Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari - CFU 6 C.L. Economia e Finanza (classe L-33) (Curriculum Economico-Applicato) Anno Accademico 2015-16 Prof. Enzo Scannella Il corso

Dettagli

Laurea Magistrale in. Stochastics and Data Science

Laurea Magistrale in. Stochastics and Data Science Laurea Magistrale in Stochastics and Data Science Dati e decisioni: la sfida della società moderna For Today s Graduate, Just One Word: Statistics E. Brynjolfsson, MIT Center for Digital Business Director,

Dettagli

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012 Elisa Fontana 1 Contenuti Chi siamo CRM, Customer experience, Customer Engagement Il consumatore e i Social Network I social network generano

Dettagli

Multichannel Marketing

Multichannel Marketing Multichannel Marketing Implementazione e Misurazione 12 Dicembre 2014 Agenda Sessioni Survey sul contesto del Mercato Italiano Multichannel Marketing: i concetti chiave Le capabilities principali per poter

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli