Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax"

Transcript

1 Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1

2 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti 8 Voci di spesa Capitolo 2: Gestione attività Spese consulenti..14 Fatturazione a consulenti 19 Fatturazione a clienti 22 Capitolo 3: Stampe 26 Capitolo 4: Utilità Dati agenzia e importi fissi.27 Gestione copie

3 Configurazione Prima di iniziare a usare il software è necessario definire alcuni dati che saranno utilizzati nelle varie elaborazioni. Questi dati possono essere definiti e successivamente modificati nella sezione Dati agenzia e importi fissi della voce di menu Utilità (Pag. 26) 3

4 Struttura del software Il software ha una struttura compatta composta da una videata principale strutturata in modo da consentire di accedere alle informazioni o di avviare le varie elaborazioni in maniera diretta e avendo sempre sott occhio tutte le informazioni e i comandi. Il layout tipico è una finestra divisa in due porzioni: una parte sinistra con voci di menu e sottomenu articolate gerarchicamente in una struttura nodale (ad albero), e una sezione destra che consente la visualizzazione delle informazioni relative al menu selezionato a sinistra. Nella parte alta della finestra ci sono campi di ricerca per una veloce selezione delle informazioni che si desiderano filtrare e infine nella parte bassa compaiono tasti che consentono di effettuare operazioni quali nuovi inserimenti, modifica di informazioni già salvate o eliminazioni di voci che non interessano più e stampe. Filtri di ricerca Informazioni obsolete Informazioni relative al menù selezionato Uscita dall applicazione Voci di Menù Tasti operativi Stampa delle informazioni 4

5 Utilizzo del software Il software consente di inserire: Le anagrafiche dei clienti Le anagrafiche dei consulenti Le voci di spesa che saranno poi addebitate a ciascun consulente Le fatture ai clienti relative alle provvigioni per intermediazione Le spese effettivamente sostenute da ciascun consulente Sulla base di questi dati possono essere stampate le fatture ai clienti le fatture ai fornitori il riepilogo mensile spese/provvigioni relativo a ciascun consulente il rendiconto statistico mensile di agenzia il rendiconto finanziario mensile di agenzia All apertura il software potrebbe presentare un messaggio che chiede se addebitare in automatico ai collaboratori le spese che il programma trova da attribuire. Rispondendo si nella sezione Gestione Spese Collaboratori saranno poi visibili tutte le attribuzioni di spese effettuate dal programma stesso, rispondendo no si procede come dettagliatamente illustrato in questa guida 5

6 Menu Tabelle Sottomenu Anagrafiche Clienti Consente la gestione dei clienti dell agenzia con la possibilità di visualizzare e stampare l elenco dei clienti filtrandoli per tipologia (ad esempio solo venditori o solo gli acquirenti) o per nome/ragione sociale; inserire i dati di nuovi clienti; modificare i dati di clienti esistenti; rendere obsoleti clienti esistenti; emettere fattura ai clienti. La videata di riferimento è quella in figura e si possono distinguere i vari oggetti con le corrispondenti funzionalità. Menu Tasto Destro con possibilità emissione fattura Tasto funzione F6 per fatturare I tasti NUOVO MODIFICA ELIMINA in basso sono, come negli altri casi, quelli che consentono di aggiornare l elenco clienti ma le stesse operazioni possono essere effettuate anche cliccando con il tasto destro del mouse sulla riga di un cliente: si attiva in questo modo un menu contestuale che contiene in più una comoda funzionalità ovvero l emissione di fattura al cliente selezionato. La fatturazione può avvenire anche con il tasto funzione F6 L elenco dei clienti, completo o filtrato, può essere stampato attraverso l apposito pulsante di stampa posto in basso. 6

7 La maschera di inserimento dei dati anagrafici di un cliente si presenta in questo modo Colonna visibilità fatturazione Il programma attribuisce un numero progressivo ad ogni nuovo cliente inserito permettendone in questo modo un identificazione univoca. Alcuni dati sono campi obbligatori (ad esempio il codice fiscale in caso di persona fisica), se non vengono compilati questo viene segnalato con un messaggio. Si può in questa fase definire il tipo di cliente e l eventuale applicabilità di ritenuta d acconto o l esenzione IVA. Nella parte bassa della finestra infine c è una sezione dedicata agli immobili trattati per il cliente con i relativi dati compresi quelli legati alla transazione. Gli immobili devono essere definiti attraverso questa maschera affinché compaiano in fattura. Nell ultima colonna ci sarà la lettera F se quell immobile è stato fatturato, diversamente sarà vuota come appare in figura. Il tasto OK consente il salvataggio delle informazioni inserite. Un cliente può essere dichiarato obsoleto con spunta sull apposita voce in questo caso non apparirà normalmente in elenco. 7

8 Menu Tabelle Sottomenu Anagrafiche Consulenti Consente di visualizzare l elenco dei consulenti dell agenzia che possono essere filtrati per nome/ragione sociale Menu Tasto Destro Tasti funzione Per aggiornare l elenco dei consulenti si possono usare i tasti NUOVO MODIFICA ELIMINA in basso oppure il menu contestuale del tasto destro che contiene altre due funzionalità: l emissione di fattura e l aggiunta di spese al consulente selezionato. Queste ultime due operazioni si possono effettuare anche, rispettivamente, con i tasti funzione F6 ed F7. L elenco dei clienti, completo o filtrato, può essere stampato su carta o come documento pdf attraverso l apposita icona di stampa posta in basso. 8

9 Questa è la maschera di inserimento dei dati di un consulente Oltre ai dati della persona c è una sezione dedicata alla figura del collaboratore in cui si specifica il piano RAAP, la data di inizio e il numero di ruolo. Se il consulente è anche broker si spunta l apposita voce e lo stesso per mettere il consulente non più in ruolo tra gli obsoleti o per segnare eventuali ritenute d acconto esenzioni d IVA. Nel caso di broker nell elenco dei consulenti comparirà il simbolo (B) accanto al nome. Importante è segnare l indirizzo e mail del consulente per poter poi inviare la fattura con un gestore di posta elettronica. 9

10 Menu Tabelle Sottomenu Voci di Spesa Contiene l elenco delle voci di spesa previste all interno di un agenzia in formato tabellare con i seguenti campi: - Descrizione della spesa - Costo - Tipo di costo (a Forfait, Unitario) - Periodicità di attribuzione spesa (Mensile, Trimestrale, Annuale ecc..) - Percentuali piani Raap per cui si applica la spesa E possibile aggiungere una nuova voce all elenco, modificarne o eliminarne una già esistente (trasformarla in obsoleta) cliccando sui tasti NUOVO MODIFICA ELIMINA nella parte bassa della finestra oppure attraverso il menu contestuale che si attiva con un clic del tasto destro 10

11 Menu Tasto Destro Nella finestra che si apre per il nuovo inserimento di una voce di spesa devono essere compilati i campi che la caratterizzano. Con il pulsante OK si salva il nuovo inserimento che verrà aggiunto all elenco. Se una voce di spesa non è più usata basta spuntare la voce obsoleto. Definire la periodicità è condizione necessaria affinchè l addebito avvenga in modo automatico. Il tipo di addebito può essere manuale cioè sempre gestito dall operatore, automatico cioè gestito dal programma o automatico su adesione cioè attribuito dal programma ai consulenti che ha segnato l operatore come aderenti (occorre mettere una spunta accanto al nome del consulente nella colonna adesione) 11

12 Per l adesione l elenco dei consulenti è limitato a coloro che hanno Piani RAAP compatibili con la voce spesa Man mano che si procede con gli inserimenti una voce di spesa può, per affinità di tipologia con altre, essere spostata in una posizione diversa da quella cronologica di inserimento. Per effettuare questa operazione si deve scegliere dal menu tasto destro la voce Sposta prima di.. e successivamente dalla finestra Sposta.. che si apre si va a indicare la posizione in cui effettuare lo spostamento. 12

13 13

14 Menu Gestione Sottomenu Spese Consulenti Per eliminare una spesa Si attiva solo con queste selezioni Per stampare Nella parte destra, in formato tabellare, si visualizzano alcune delle informazioni relative alle spese addebitate ai collaboratori. Dei soliti 3 tasti operativi è attivo solo ELIMINA che consente di togliere una spesa addebitata ma non ancora fatturata. E possibile eliminare più spese contemporaneamente con una multi selezione. Nella parte dedicata ai filtri di selezione si può scegliere di visualizzare le spese relative ad un determinato collaboratore inserendo alcuni caratteri del nome, tutte le spese di un mese selezionando il periodo oppure si può scegliere di filtrare unicamente le spese già fatturate o le spese non fatturate. Soltanto scegliendo la voce non fatturate e un mese si attiva in basso il tasto Fattura a tutti che permette due importanti operazioni: - la fatturazione multipla ai consulenti - la stampa delle fatture generate e del report riepilogo spese - l invio dell e mail con fattura e/o riepilogo spese in allegato. Queste operazioni sono possibili soltanto selezionando con i filtri un periodo e scegliendo la voce Non Fatturate E possibile poi effettuare una stampa delle informazioni a video attraverso l icona di stampa in basso a destra, scegliendo se stampare l elenco spese, eventualmente filtrato, tutto su una pagina o con un consulente per pagina. 14

15 Caricare le spese ai consulenti La prima cosa da ricordare è che le spese possono essere manuali o automatiche e automatiche su adesione, possono essere escluse per alcuni piani RAAP, forfettarie o con costo unitario (bisogna indicare una quantità) e possono avere una periodicità. Il programma tiene conto di tutte queste variabili e chiede all apertura se si desidera un addebito automatico. Se non si sceglie questa strada e comunque anche nel caso di aggiunta di altre spese le procedure di addebito sono quelle di seguito illustrate. Si può usare il menu contestuale tasto destro nella sezione Anagrafiche consultente scegliendo la voce Aggiungi spesa (o tasto funzione F7) sul collaboratore selezionato Lo step successivo è rappresentato dalla seguente finestra: Consulente selezionato Automatica Su adesione Selezionare o deselezionare una voce 15

16 Le spese non spuntate sono quelle ad addebito manuale o quelle automatiche già addebitate, se si tratta di spese forfettarie l importo corrisponde al prezzo mentre se sono definite con costo unitario il programma imposta in automatico quantità 1 quindi per quantità superiori si deve inserire il numero esatto. L importo è calcolato automaticamente. Per le spese automatiche su adesione il prezzo viene suddiviso su tutti gli aderenti per determinare l importo individuale. Le spese già spuntate sono quelle ad addebito automatico che il programma ha riconosciuto come da attribuire. Quelle di colore arancio sono le automatiche, quelle di colore verde sono automatiche su adesione. Per aggiungerne una o toglierne una già selezionata si deve spuntare o al contrario deselezionare il quadratino che precede la descrizione. Se tutte le spese automatiche sono state addebitate nessuna voce sarà spuntate e tentando di farlo si verrà avvisati con messaggio che l attribuzione di quella spesa a quel consulente, per quel periodo, è già avvenuta. n 16

17 In modo speculare si può addebitare una spesa contemporaneamente a più consulenti. Per procedere in questo modo si sceglie il menu Tabelle Voci di Spesa, si seleziona una spesa e si sceglie dal menu contestuale tasto destro la voce Distribuisci su consulenti (o tasto funzione F7) Il passaggio successivo è rappresentato da questa finestra: Spesa da distribuire Il programma presenta la lista dei consulenti che ha individuato per l attribuzione spesa (in base ai piani RAAP, adesioni ecc ) e dà già come selezionati quelli a cui la spesa (automatica) non è ancora stata addebitata. Se si prova ad addebitare nuovamente il programma avvisa con messaggio. 17

18 Se si tratta di spese con prezzo unitario occorre inserire le quantità esatte per il calcolo dell importo, per escludere o aggiungere un consulente nell attribuzione di una spesa si spunta o si deseleziona in modo analogo il quadratino che precede il nome del consulente. 18

19 Fatturazione Multipla ai consulenti Dal menu Gestione Spese Consulenti, dopo aver filtrato le spese non fatturate di un periodo, si attiva in basso il tasto Fattura a tutti. (vedi pag. 14) Ciccando su di esso compare una nuova finestra Il periodo a cui fa riferimento è quello che è stato selezionato in Spese Consulenti, i collaboratori visualizzati sono tutti quelli che, per quel periodo, hanno spese non ancora fatturate. Se dall elenco si vuole escludere un collaboratore si deve togliere la spunta che ne precede il nome (anche con l ausilio dei tasti Seleziona tutti o Annulla selezione) Ciccando sul tasto Genera il programma costuisce le fatture Per stampare le fatture e/o il Riepilogo spese su carta o come documento pdf occorre selezionare le relative voci e in modo analgo per inviare le fatture e/o riepilogo con mail. Per la stampa il programma richiede di scegliere la stampante che può essere anche virtuale (PDFCreator) 19

20 Menu Gestione Sottomenu Fatture Anche per le fatture le informazioni si visualizzano nella parte destra della finestra e rimane la possibilità di ricerca con i filtri di selezione e di stampa delle informazioni. Restano invariate anche le funzioni dei tasti operativi NUOVO ed ELIMINA (MODIFICA è disabilitato) Consulenti Clienti Sospesa o senza royalties In particolare si può emettere una fattura cliccando sul tasto NUOVO in questa sezione (figura 3 pag. 24) oppure si può effettuare la stessa operazione con la voce Emetti fattura a del menu contestuale (tasto destro) nella sezione anagrafiche clienti (vedi pag. 5 e figura 1 pag 22) e anagrafiche consulenti (vedi pag 7 e figura 2 pag 23). Con il tasto funzione F6 sempre nelle sezioni anagrafiche (vedi pag 6 e 8) e infine per i consulenti con la fatturazione multipla (vedi pag 19) Nel caso di clienti ci sarà una sezione che riporta i dati dell immobile per cu si fattura la provvigione e occorrerà abbinare a questo uno o più consulenti che hanno seguito la transazione con relative percentuali. E possibile anche definire un importo di collaborazione esterna ed eventuale ritenuta d acconto nonché sospendere la fattura in modo che non compaia nei rendiconti economico e finanziario spuntando la voce Sospesa ed escluderla da Royalties sempre con spunta nel campo Fattura esclusa da Royalties. Si può selezionare per la fattura un solo immobile per volta, quindi nel caso di più immobili per uno stesso cliente la procedura di fatturazione va ripetuta tante volte quante sono gli immobili. (figura 1 pag. 22) 20

21 Nel caso di consulenti ci sarà una sezione che riporta le spese da fatturare. Si può selezionare un periodo (altrimenti vengono fatturate spese relative anche a mesi diversi). Si può decidere in questa fase di non fatturare una o più spese deselezionandole dall elenco. (figura 2 pag 23) Si può filtrare l elenco delle fatture solo dei clienti o solo dei consulenti anche per ragione sociale e periodo Le fatture con sfondo giallo sono quelle dei consulenti, quelle senza colore di sfondo sono dei clienti, quelle in rosso e con la S nella penultima colonna sono spospese e infine quelle blu con la R nell ultima colonna sono quelle escluse da Royalties. Una sezione comune a qualsiasi fattura da emettere a un cliente è l attribuzione delle provvigioni in percentuale a uno o più consulenti che hanno seguito la trattativa. Attribuire provvigioni su nuova fattura Nella maschera di compilazione della fattura è presente la sezione CONSULENTI DI RIFERIMENTO. Per attribuire le provvigioni ai consulenti si preme il pulsante E appare il form di attribuzione delle percentuali ai singoli consulenti Si selezionano i consulenti spuntando nella casella a sinistra del nome e poi nella casella % si scrive la percentuale di provvigione da attribuire al consulente selezionato. Al termine premendo il pulsante CONFERMA il programma controlla che siano state attribuite il 100% e che non sia stato superato il tetto massimo. I nomi dei consulenti selezionati saranno riportati nella maschera di fatturazione nell apposita sezione. A quel punto il pulsante CONSULENTI DI RIFERIMENTO camia l etchetta in Per consentirne la modifica 21

22 Figura 1 Fattura a cliente Per sospendere una fattura o escluderla da Royalties Si seleziona un immobile per fattura Si abbinano dei consulenti con relativa % alla transazione Calcolo automatico degli importi Per salvare, Propone anche la stampa fattura Sono attivi quando si riapre la fattura Quando si salva (Pulsante Salva ed Esci in basso) il programma propone di stampare la fattura anche come documento Pdf. Se la stampa non viene lanciata in questo momento la si può effettuare successivamente riaprendo la fattura dall elenco del sottomenu fatture e quindi cliccando sul pulsante Stampa che in questo caso sarà attivo, insieme al pulsante . 22

23 Figura 2 Fattura a Consulente Si deve selezionare un mese Si possono non fatturare delle voci Calcolo automatico degli importi Per salvare, Propone anche la stampa fattura Sono attivi quando si riapre la fattura Quando si salva (Pulsante Salva ed Esci in basso) il programma propone di stampare la fattura anche come documento Pdf. Se la stampa non viene lanciata in questo momento la si può effettuare successivamente riaprendo la fattura dall elenco del sottomenu fatture e quindi cliccando sul pulsante Stampa che in questo caso sarà attivo, insieme al pulsante . 23

24 Figura 3 Nuova Fattura Cliccando sul tasto NUOVO sottomenu Fatture si apre una mascherina senza dati. Sarà sufficiente posizionarsi sull icona Trova accanto alla voce cliente (o tasto F4-elenco clienti) e scegliere il cliente/consulente a cui fatturare. A seconda che si selezioni da elenco un cliente o un consulente si avrà un riempimento automatico di alcuni campi e l aspetto della finestra fattura sarà rispettivamente come quello riportato a pag 22 figura 1 e pag 23 figura 2 24

25 Figura 4 Fattura a banche Se il cliente è stato definito come Banche e altro nella scheda anagrafica la finestra fattura si presenta in questo modo La fattura puo essere sospesa, esclusa da Royalities e associata a consulenti Cambia la dicitura IVA,il tipo documento, la causale fatturazione 25

26 Menu Stampe E il menu nel quale si può scegliere di stampare i vari report utili per la gestione complessiva del rapporto con i consulenti. Selezionando la voce di menu si ha una prima visualizzazione dei risultati a video e poi si può decidere di stamparli Esempio: stampa rendiconto finanziario (B3) 26

27 Menu Utilità Sottomenu Dati agenzia e importi fissi Sono dati che ogni agenzia imposta in fase iniziale. Su quelli della sezione Importi fissi si basano alcune sezioni della fatturazione. I campi da compilare sono mostrati nelle immagini che seguono: 27

28 28

29 Menu Utilità Sottomenu Gestione Copie di Backup Periodicamente si può creare una copia di salvataggio dei dati attraverso questo sottomenu. E il programma stesso, come mostra la figura, a inserire il file di backup (che contiene nel nome data e ora di creazione) nella cartella Copie. E sufficiente cliccare sul tasto Copia in basso per salvare il file. L ultimo file di backup può essere poi recuperato in caso di perdita dati, per ripristinare il lavoro salvato dalla sezione ripristino copie. Basta selezionare il file più recente e cliccare sul tasto Restore in basso per riportare tutto alla condizione che quel file fotografava al momento del salvataggio 29

MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax

MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax PAGINA DI APERTURA: Appena aperto il programma tramite il LINK specifico per fare il login automatico, si accede alla schermata principale con un primo resoconto

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Manuale di Utilizzo del Programma Boma Ri.Ba. Gestione Ricevute Bancarie di Boma Software

Manuale di Utilizzo del Programma Boma Ri.Ba. Gestione Ricevute Bancarie di Boma Software Manuale di Utilizzo del Programma Boma Ri.Ba. Gestione Ricevute Bancarie di Boma Software Istallazione Eseguire la procedura di istallazione, seguendo le istruzioni che vengono fornite di volta in volta.

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi.

Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi. Gestione Fatture V.1.1 Manuale d uso Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi. Nella cartella Documents dell utente attivo, trovate la

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Nuova Ricerca Full Text pag. 2. Fattura Elettronica pag. 4. Pratiche pag. 11. Repertorio pag. 13. Eva pag. 14. Wp98 - Wp!nnovatio pag.

Nuova Ricerca Full Text pag. 2. Fattura Elettronica pag. 4. Pratiche pag. 11. Repertorio pag. 13. Eva pag. 14. Wp98 - Wp!nnovatio pag. Nuova Ricerca Full Text pag. 2 Fattura Elettronica pag. 4 Pratiche pag. 11 Repertorio pag. 13 Eva pag. 14 Wp98 - Wp!nnovatio pag. 15 Parcellazione pag. 16 1 Nuova Ricerca Full Text Condizioni per cui la

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

MODELLO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TRIMESTRALE Il Modello IVA trimestrale si gestisce dalla voce di menù Stampe Fiscali contabili- Deleghe/Comunic./Invii telem. Modello IVA trimestrale Il menù si compone delle seguenti funzioni:

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A.

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A. Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando per l accesso alle risorse per lo sviluppo dell innovazione delle imprese del territorio (Commercio, Turismo

Dettagli

Monitoraggio. Manuale per l utilizzo della Piattaforma. Release 1.0

Monitoraggio. Manuale per l utilizzo della Piattaforma. Release 1.0 Monitoraggio Manuale per l utilizzo della Piattaforma Release 1.0 Monitoraggio... 1 LOGIN... 4 RICHIESTA ABILITAZIONE AL MONITORAGGIO... 5 DATE... 6 RIEPILOGO DOCUMENTI... 7 Documenti Formulario... 7 Documenti

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva Scaricare il software necessario dal sito www.registroimprese.camcom.it compilazione pratiche da inviare ai relativi enti Compilazione ComUnica TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

MANUALE D USO PIATTAFORMA FRULIO3000NET GESTIONE PREVENTIVI

MANUALE D USO PIATTAFORMA FRULIO3000NET GESTIONE PREVENTIVI MANUALE D USO PIATTAFORMA FRULIO3000NET GESTIONE PREVENTIVI 1 Sommario GESTIONE PREVENTIVI... 3 INSERIMENTO PREVENTIVO... 5 SPECIFICA... 11 FUNZIONI VARIE... 12 Elenchi:... 13 ElenchiPREVD:... 18 STAMPE:...

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente Prerequisiti Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente L opzione Provvigioni agenti è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011 Manuale utente Versione aggiornata al 29/01/2011 Pagina di Login Per utilizzare al meglio GASdotto è raccomandato di usare il browser Mozilla Firefox ; se non è installato sul vostro PC potete scaricarlo

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di costi» Edizione giugno 2015 1 Sommario 1 Introduzione

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES

GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES GUIDA ALL INSERIMENTO DEI DATI PAES Indice 1 MENU PAES... 5 1.1 ADESIONE AL PATTO DEI SINDACI... 5 1.2 CARICAMENTO DATI... 6 1.2.1 Il template vuoto... 6 1.2.2 Caricamento file PAES compilato... 7 1.3

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Area Sviluppo Economico Settore Lavoro. Manuale operativo per la rendicontazione delle Doti 1, 2 e 3 Piano Provinciale Disabili annualità 2014

Area Sviluppo Economico Settore Lavoro. Manuale operativo per la rendicontazione delle Doti 1, 2 e 3 Piano Provinciale Disabili annualità 2014 Area Sviluppo Economico Settore Lavoro Manuale operativo per la rendicontazione delle Doti 1, 2 e 3 Piano Provinciale Disabili annualità 2014 Sommario Premessa... 2 Inserimento/modifica di un giustificativo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE

RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE RASSEGNA STAMPA DEL POLESINE Telpress T-Web Guiida rapiida Guida rapida per l uso di T-Web per la Rassegna Stampa - 1 - Cosa fare per 1. Accedere al servizio...3 2. Consultare la rassegna...3 2.1 Agire

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012 SOMMARIO 1 Scopo e campo di applicazione... 3 2 Responsabilità... 3 3 Riferimenti... 3 4 Accesso all applicazione... 3 4.1 Primo accesso all applicazione Preventivi... 4 4.2 Accessi successivi all applicazione

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Scopo del è di fornire agli operatori dislocati sul territorio la possibilità di avere in tempo reale tutte le informazioni relative ai propri clienti e di effettuare

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI 1. Introduzione... 2 2. Accesso al programma... 2 2.1. Menù principale... 3 3. Dati Fornitura... 3 3.1. Sezione - Dati Fornitura... 4 3.2. Sezione Soggetto richiedente la registrazione...

Dettagli

ARGOSCAN Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGOSCAN Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 Premessa... 3 Menù principale... 4 Sistema... 6 Assenze... 7 Stampa moduli di acquisizione...7 Modello 1...8 Modello 2...9 Modello 3...10 Modello 4...11 Acquisizione...12 Parametrizzazione...12 Acquisizione

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2 INDICE Da dove incominciare pag. 2 Pagina Iniziale selezione aule pag. 3 Richiesta prenotazione aula pag. 4 Modulo di richiesta pag. 5 Conferma prenotazione pag. 6 Messaggi di errore pag. 7 Planning giornaliero

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006)

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) SOMMARIO PREMESSA...3 PROCEDURA DI ISCRIZIONE...3 FUNZIONI REGISTRO...8 1.1. Transazioni bilaterali...14 1.1.1. Inserimento transazione...14

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE GESTIONE PRESENZE MANUALE Gestione archivi La prima operazione da effettuare, per poter utilizzare gestione presenze, è la creazione dell archivio dove saranno memorizzati tutti i dati riconducibili ad

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli