Fisiopatologia: oltre l ostruzione ed il VEMS. Vincenzo Bellia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fisiopatologia: oltre l ostruzione ed il VEMS. Vincenzo Bellia"

Transcript

1 Fisiopatologia: oltre l ostruzione ed il VEMS Vincenzo Bellia

2 BPCO e declino del VEMS/FEV 1 adattato da Fletcher C, Peto R. 1997

3 VEMS e qualità di vita Worse100 SGRQ score Better 0 Limite superiore del range normale FEV 1 (% predicted) r = p < Jones. Thorax 2001

4 Declino funzionale vs evoluzione clinica nella BPCO 100 severe FEV 1 (% predicted) No symptoms Normal function Early impairment progression mild symptoms Sutherland et al, NEJM 2004

5 Come il paziente percepisce la BPCO: lo studio PERCEIVE Had to cancel public outings Lost energy/ interest of doing what I had planned Was frightened of the onset of winter Wanted to be alone/ with few close friends/ family I was very frustrated with myself I was very scared I was bed-ridden/ hospitalized 33% 32% 30% 27% 27% 22% 19% 1,100 interviews in 5 EU countries and USA Intimacy with my partner was impossible 17% Miravitlles et al. Respir Med 2007

6 Dal VEMS alla dispnea Senza fiato Maggior sforzo per respirare Fame d aria Pesantezza Disagio a respirare Affanno Consapevolezza del respiro Simon PM. 1990

7 Scala di dispnea del Medical Research Council

8 Dalla dispnea alla capacità d esercizio Controls (MRC 3-4) Trend longitudinale della capacità d esercizio nei controlli di un trial sulla riabilitazione nella BPCO 140 Baseline 8 weeks 6 months 1 year Bestall et al, Respir Med 2003;97:173-80

9 Il FEV 1 correla scarsamente con la capacità d esercizio R=0.66 R=0.38 Watts Distance (feet) FEV 1 (L) FEV 1 (L) National Emphysema Treatment Trial

10 Capacità d esercizio e qualità di vita Worse SGRQ score Better Shuttle distance (m) 500 r = Wedzicha et al. ERJ 1998

11 Dissociazione tra VEMS e tolleranza all esercizio dopo LVRS Flaherty et al, 2001

12 Fisiopatologia della BPCO COPD Exacerbations Airflow obstruction Tachypnea Ventilatory requirement Anxiety Hypoxemia Air trapping Hyperinflation Deconditioning Patient Centered Outcomes Dyspnea Activity limitation Poor health-related quality of life Anzueto 2007

13 Le piccole vie aeree nella BPCO

14 Normal Inspiration small airway Air Trapping nella BPCO Mild/moderate COPD Severe COPD alveolar attachments loss of elasticity loss of alveolar attachments Expiration closure Health status Dyspnea Exercise capacity Air trapping Hyperinflation Barnes, 2003

15 Air trapping nella BPCO Low, Flattened Diaphragm Increased A-P A P Diameter Air Trapping

16 Modificazioni dei volumi polmonari con l esercizio negli individui normali e nella BPCO (dynamic hyperinflation) O Donnel 2006

17 Adattamento dei volumi polmonari all esercizio TLC Vt EILV EELV IC normale RV Vt TLC EILV EELV I C BPCO RV Rest Exercise Cooper et al. Am J Med.

18 Fisiopatologia della BPCO COPD Exacerbations Airflow obstruction Tachypnea Ventilatory requirement Anxiety Hypoxemia Air trapping Hyperinflation Deconditioning Patient Centered Outcomes Dyspnea Activity limitation Poor health-related quality of life Anzueto 2007

19 Intensità della dispnea (Borg) e V O2 durante un test ergometrico incrementale in BPCO e soggetti normali O Donnell et al.. AJRCCM 1997; 155:

20 Attività fisica regolare e prognosi nel CCHS Garcia Aymerich et al Thorax 2006

21 Sistema multisensore Armband Sensewear sensors 2 accelerometers Skin temperature Near body temperature Galvanic skin resistance Estimation of energy expenditure based on specific algorithms Duration (minutes) and intensity (METs) of the activities

22 Componenti dell attività fisica della vita quotidiana nella BPCO Pitta et al AJRCCM 2005

23 Pazienti che si conformano alle LG: >30 ; 3METs; 5 giorni % of patients Healthy GOLD I GOLD II GOLD III GOLD IV Battaglia et al 2007

24 Cachessia polmonare

25 Prevalenza della deplezione nutrizionale nei pazienti con BPCO 50 46% % patients with low body weight (< 90% ideal BW) % 27% 11% 0 Resp. Failure Severe COPD Moderate COPD Mild COPD (PaO 2 < 55 Torr) (FEV 1 < 35%) (FEV %) (FEV 1 > 50 %) (n=48) (n=112) (n=56) (n=37) Schols et al. ARRD 1993; 147:

26 Il circolo vizioso della BPCO Systemic Effects Dysfunction of skeletal muscles Local Effects Obstruction, Hyperinflation, ecc.. Dyspnea Limitation of physical activity DISABILITY Muscular deconditioning Sedentary life

27 Alterazioni della composizione corporea e REE in anziani con BPCO 25 COPD Controls 1800 Kg/m Kcal/day BMI FFMI 1000 REE Sergi et al. Respir Med 2006

28 Upregulation di citochine proinfiammatorie nei mm intercostali nella BPCO Casadevall et al ERJ 2007

29 Fisiopatologia della BPCO COPD Exacerbations Airflow obstruction Tachypnea Ventilatory requirement Anxiety Hypoxemia Air trapping Hyperinflation Deconditioning Patient Centered Outcomes Dyspnea Activity limitation Poor health-related quality of life Anzueto 2007

30 Depressione e EADL in pazienti con BPCO grave in LTOT Okuibadejo et al 1996

31 Ipertensione polmonare nella BPCO Chronic hypoxia Pulmonary vasoconstriction Pulmonary hypertension Cor pulmonale Death Edema Muscularization Intimal hyperplasia Fibrosis Obliteration Barnes 2000

32 Fisiopatologia della BPCO: oltre l ostruzione ed il VEMS Jones PW 1998

33 Fisiopatologia: oltre l ostruzione ed il VEMS VEMS Disabilità Handicap

L USO DEI SUPPORTI VENTILATORI IN RIABILITAZIONE RESPIRATORIA

L USO DEI SUPPORTI VENTILATORI IN RIABILITAZIONE RESPIRATORIA WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ L USO DEI SUPPORTI VENTILATORI IN RIABILITAZIONE RESPIRATORIA BPCO Ostruzione cronica delle vie aeree Dispnea Disability Capacità di esercizio Ansia e depressione Qualità della

Dettagli

Qualità della vita. Pulmonary rehabilitation programme. Quali misure di outcome? Franco Pasqua

Qualità della vita. Pulmonary rehabilitation programme. Quali misure di outcome? Franco Pasqua Qualità della vita..the GOAL IS TO REDUCE.. DEFICIT FISIOLOGICO EFFETTO SULLA VITA IMPAIRMENT, DISABILITY AND HANDICAP Franco Pasqua SVANTAGGIO SOCIALE MORGAN 2003; CELLI 2003 Una misura di valutazione

Dettagli

Angela Marie Abbatecola Direzione Scientifica, INRCA Ancona

Angela Marie Abbatecola Direzione Scientifica, INRCA Ancona Angela Marie Abbatecola Direzione Scientifica, INRCA Ancona Composizione Corporea e Mortalità nella BPCO (n=413) Schols A et al, 2005 BIA Composizione Corporea e Mortalità nella BPCO (n=413) Schols A et

Dettagli

Riabilitazione Respiratoria

Riabilitazione Respiratoria La Riabilitazione in Pneumologia Antonio Spanevello Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienza Mediche e del Lavoro Cattedra Malattie Apparato Respiratorio Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS

Dettagli

Dalla clinica alla fisiologia

Dalla clinica alla fisiologia Dalla clinica alla fisiologia Marco Confalonieri Struttura Complessa PNEUMOLOGIA-UTIR Azienda Ospedaliero-Universitaria OORR di Trieste Ospedale di Cattinara Trieste 1 Small-airway-obstructive and emphysema

Dettagli

DISPNEA (fisiopatologia)

DISPNEA (fisiopatologia) DISPNEA (fisiopatologia) www.fisiokinesiterapia.biz DISPNEA Sintomo molto comune in pazienti con malattie cardiache, toraco-polmonari polmonari, neuromuscolari,, etc. Una sensazione fastidiosa, spiacevole,

Dettagli

Criteri diagnostici: validità, limiti e potenziali alternative nell anziano fragile

Criteri diagnostici: validità, limiti e potenziali alternative nell anziano fragile Criteri diagnostici: validità, limiti e potenziali alternative nell anziano fragile Raffaele Antonelli Incalzi Cattedra di Geriatria Università Campus Bio-Medico Roma Diagnosis of COPD 1(ATS/ERS) Diagnosis

Dettagli

La donna anziana fragile

La donna anziana fragile 5 Workshop: La salute della differenza L evoluzione del Sistema Socio Sanitario Lombardo a promozione della salute della donna Aula Bussolati - 30 novembre 2016 La donna anziana fragile Differenze di genere

Dettagli

Assessment funzionale del paziente anziano con BPCO

Assessment funzionale del paziente anziano con BPCO Assessment funzionale del paziente anziano con BPCO Dott. Salvatore Battaglia Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (Di.Bi.MIS) La spirometria semplice: BPCO Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Attività motoria e prevenzione durante l arco l Società Medico Chirurgica di Ferrara 11 giugno 2016 Aula Magna Nuovo Arcispedale S. Anna Cona, Ferrara

Attività motoria e prevenzione durante l arco l Società Medico Chirurgica di Ferrara 11 giugno 2016 Aula Magna Nuovo Arcispedale S. Anna Cona, Ferrara Attività motoria e prevenzione durante l arco l della vita Società Medico Chirurgica di Ferrara 11 giugno 2016 Aula Magna Nuovo Arcispedale S. Anna Cona, Ferrara Attività Motoria e Patologie Respiratorie

Dettagli

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA: INDICI DI RISULTATO

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA: INDICI DI RISULTATO LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA: INDICI DI RISULTATO www.fisiokinesiterapia.biz Ciò che è misurabile, misuralo ciò che non è misurabile, rendilo tale. Galileo Galilei, Pisa 1564 RIABILITAZIONE RESPIRATORIA:

Dettagli

Il percorso riabilitativo nel paziente respiratorio. www.fisiokinesiterapia.biz

Il percorso riabilitativo nel paziente respiratorio. www.fisiokinesiterapia.biz Il percorso riabilitativo nel paziente respiratorio www.fisiokinesiterapia.biz ...ovvero 10 buone ragioni per proporre un approccio riabilitativo ai nostri pazienti RIABILITAZIONE RESPIRATORIA La Riabilitazione

Dettagli

La BPCO, il ricovero ospedaliero, un occasione per aumentare l appropriatezza terapeutica. Carlo Nozzoli Medicina Interna 1 AOU-Careggi-Firenze

La BPCO, il ricovero ospedaliero, un occasione per aumentare l appropriatezza terapeutica. Carlo Nozzoli Medicina Interna 1 AOU-Careggi-Firenze La BPCO, il ricovero ospedaliero, un occasione per aumentare l appropriatezza terapeutica Carlo Nozzoli Medicina Interna 1 AOU-Careggi-Firenze Il sottoscritto Carlo Nozzoli ai sensi dell art. 3.3 sul Conflitto

Dettagli

Edema nelle fasi avanzate della BPCO: cuore polmonare cronico o scompenso cardiaco? Stefano Carlone Direttore UOC Malattie Apparato Respiratorio Roma

Edema nelle fasi avanzate della BPCO: cuore polmonare cronico o scompenso cardiaco? Stefano Carlone Direttore UOC Malattie Apparato Respiratorio Roma Edema nelle fasi avanzate della BPCO: cuore polmonare cronico o scompenso cardiaco? Stefano Carlone Direttore UOC Malattie Apparato Respiratorio Roma Caso clinico A Paziente di 65 anni, con diagnosi certa

Dettagli

BPCO - Impatto del trattamento sulla qualità della vita. Alfio Pennisi

BPCO - Impatto del trattamento sulla qualità della vita. Alfio Pennisi BPCO - Impatto del trattamento sulla qualità della vita Alfio Pennisi Obiettivi formativi della sessione Definizione e i test di valutazione dei sintomi e della qualità della vita per la BPCO Conoscere

Dettagli

Titolo linea guida. Management of chronic obstructive pulmonary disease in adults in primary and secondary care. Prodotta da: NICE

Titolo linea guida. Management of chronic obstructive pulmonary disease in adults in primary and secondary care. Prodotta da: NICE Titolo linea guida Management of chronic obstructive pulmonary disease in adults in primary and secondary care Prodotta da: NICE Anno di pubblicazione: 2004, update 2010 Sospetta la diagnosi Verifica diagnosi

Dettagli

La Riabilitazione Respiratoria : Implicazioni nella cronicità della malattia

La Riabilitazione Respiratoria : Implicazioni nella cronicità della malattia Respiro è Vita: il 2009 Anno per la Salute del Respiro La Riabilitazione Respiratoria : Implicazioni nella cronicità della malattia Bruno BALBI Fondazione Salvatore Maugeri, Clinica del Lavoro e della

Dettagli

La riabilitazione respiratoria. Franco Pasqua CdC Villa delle Querce Nemi (Roma)

La riabilitazione respiratoria. Franco Pasqua CdC Villa delle Querce Nemi (Roma) La riabilitazione respiratoria Franco Pasqua CdC Villa delle Querce Nemi (Roma) Raccomandazioni Italiane sulla Pneumologia Riabilitativa. Evidenze scientifiche e messaggi clinico-pratici. GDS AIPO Pneumologia

Dettagli

RIABILITAZIONE RESPIRATORIA

RIABILITAZIONE RESPIRATORIA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA DEFINIZIONE Pulmonary rehabilitation is an evidence-based, multidisciplinary,and comprehensive intervention for patient with chronic respiratory disease who are symptomatic

Dettagli

Riabilitare l anziano depresso

Riabilitare l anziano depresso Congresso Nazionale SIGG Firenze, 2 dicembre 2010 Riabilitare l anziano depresso Giuseppe Bellelli Dipartimento di Riabilitazione Ancelle della Carità, Cremona Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia Perché

Dettagli

OSAS e BPCO. Mario Polverino

OSAS e BPCO. Mario Polverino OSAS e BPCO Mario Polverino l OSAS ha disturbi respiratori solo durante il sonno, la BPCO accentua i disturbi respiratori durante il sonno BPCO + OSAS Overlap Syndrome L 11-16% dei pazienti con BPCO e

Dettagli

IL MITO DELL ENFISEMA SENILE

IL MITO DELL ENFISEMA SENILE Società Italiana di Geriatria e Gerontologia Presidente: Prof. Marco Trabucchi 49 Congresso Nazionale LA GERIATRIA NEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE Firenze, 3/7 novembre 2004 IL MITO DELL ENFISEMA SENILE

Dettagli

La TC nella valutazione del Fenotipo della BPCO

La TC nella valutazione del Fenotipo della BPCO 4 Master universitario Pneumologia Interventistica La TC nella valutazione del Fenotipo della BPCO Gianna Camiciottoli Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Università degli Studi di Firenze

Dettagli

ALLEGATI DELLA CARTELLA DI RIABILITAZIONE RESPIRATORIA

ALLEGATI DELLA CARTELLA DI RIABILITAZIONE RESPIRATORIA ALLEGATI DELLA CARTELLA DI RIABILITAZIONE RESPIRATORIA ALLEGATO A Body Mass Index (Indice di massa corporea) ALLEGATO B Misurazione MIP e MEP (formula di Bruschi e coll.) ALLEGATO C Scala del Medical Research

Dettagli

Elementi di meccanica respiratoria. Torino 30 gennaio Torino 5 dicembre 2015

Elementi di meccanica respiratoria. Torino 30 gennaio Torino 5 dicembre 2015 Torino 30 gennaio 2016 Torino 5 dicembre 2015 Elementi di meccanica respiratoria Perché e come si muove il polmone Intercostali esterni: inspirazione Intercostali interni: espirazione Ffine espirazione

Dettagli

IMPATTO CLINICO DELLA BPCO

IMPATTO CLINICO DELLA BPCO Respiro è vita Il 2009 anno per la Salute del Respiro La BPCO : gestione clinica e organizzativa Dagli aspetti concettuali alla vita reale IMPATTO CLINICO DELLA BPCO A. Vaghi Milano 26 settembre 2008 Qual

Dettagli

Diabete e sindrome metabolica l alimentazione come prevenzione: punto di vista del nutrizionista

Diabete e sindrome metabolica l alimentazione come prevenzione: punto di vista del nutrizionista Diabete e sindrome metabolica l alimentazione come prevenzione: punto di vista del nutrizionista Anna Demagistris Dietetica e Nutrizione Clinica A.O.U. San Giovanni Battista di Torino Parco della Salute,

Dettagli

Fondamentali di fisiopatologia respiratoria per capire le malattie ostruttive

Fondamentali di fisiopatologia respiratoria per capire le malattie ostruttive Fondamentali di fisiopatologia respiratoria per capire le malattie ostruttive Fisiopatologia Respiratoria delle Malattie Ostruttive Le alterazioni fisiopatologiche nella BPCO Limitazione del flusso aereo

Dettagli

La gestione del paziente con BPCO e le più frequenti co-morbidità

La gestione del paziente con BPCO e le più frequenti co-morbidità Respiro è Vita: il 2009 anno per la Salute del Respiro Torino 17/6/2009 La gestione del paziente con BPCO e le più frequenti co-morbidità Dr. Francesco Torta S.C. di Medicina Interna Ospedale di Chieri

Dettagli

Ecografia polmonare Luna Gargani

Ecografia polmonare Luna Gargani Trieste, 30 Ottobre 2015 Ecografia polmonare Luna Gargani Istituto di Fisiologia Clinica, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Pisa Il/La sottoscritto/a LUNA GARGANI DICHIARA che negli ultimi 2 anni ha

Dettagli

BPCO e disturbi del sonno: più che una associazione. Riccardo Drigo

BPCO e disturbi del sonno: più che una associazione. Riccardo Drigo BPCO e disturbi del sonno: più che una associazione Riccardo Drigo BPCO: quale impatto sul sonno Sonno: quale impatto sulla BPCO Overlap OSA e BPCO Sleep quality in chronic obstructive pulmonary disease

Dettagli

PERCORSI DIAGNOSTICI NELL OBESITA. G. Polese. *UOC Pneumologia Ospedali Riuniti Bergamo

PERCORSI DIAGNOSTICI NELL OBESITA. G. Polese. *UOC Pneumologia Ospedali Riuniti Bergamo PERCORSI DIAGNOSTICI NELL OBESITA G. Polese *UOC Pneumologia Ospedali Riuniti Bergamo 9 agosto 2004 Eccessivo accumulo di tessuto adiposo Classificata sulla base del superamento dei valori di normalità:

Dettagli

BPCO e DRS (Overlap Syndrome)

BPCO e DRS (Overlap Syndrome) BPCO e DRS (Overlap Syndrome) Centro di Medicina del Sonno ad Indirizzo Respiratorio Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS, Istituto Scientifico di Veruno, Divisione di Pneumologia Riabilitativa Effetti

Dettagli

La sindrome delle apnee notturne. Incontro con lo Pneumologo Dott. Federico L. Dente

La sindrome delle apnee notturne. Incontro con lo Pneumologo Dott. Federico L. Dente La sindrome delle apnee notturne. Incontro con lo Pneumologo Dott. Federico L. Dente Specialista pneumologo Convenzionato a tempo indeterminato presso AOUP Sezione Fisiopat. Respir. & Riabilit. Resp. del

Dettagli

LA GESTIONE DELLA VARIABILITA DEI SINTOMI DELLA BPCO

LA GESTIONE DELLA VARIABILITA DEI SINTOMI DELLA BPCO LA GESTIONE DELLA VARIABILITA DEI SINTOMI DELLA BPCO Università degli Studi di Pisa Azienda Ospedaliera Pisana Pierluigi Paggiaro Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Biomolecolare e Area Critica

Dettagli

UNITÀ DI RICERCA SALUTE FISICA, SALUTE MENTALE E DIRITTI UMANI DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE PER LA SALUTE MENTALE

UNITÀ DI RICERCA SALUTE FISICA, SALUTE MENTALE E DIRITTI UMANI DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE PER LA SALUTE MENTALE UNITÀ DI RICERCA SALUTE FISICA, SALUTE MENTALE E DIRITTI UMANI DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE PER LA SALUTE MENTALE FASE 1 PHYSICO Physical co-morbidity, poor health behaviour and health promotion in South

Dettagli

Fattori clinici e parametri funzionali associati allo status di frequente riacutizzatore nei pazienti con BPCO di grado severo

Fattori clinici e parametri funzionali associati allo status di frequente riacutizzatore nei pazienti con BPCO di grado severo Università degli Studi di Bari Aldo Moro Scuola di Specializzazione in Malattie dell Apparato Respiratorio Direttore : Prof. Onofrio Resta Fattori clinici e parametri funzionali associati allo status di

Dettagli

APPROCCIO PRATICO CLINICO AL PAZIENTE CON DISPNEA

APPROCCIO PRATICO CLINICO AL PAZIENTE CON DISPNEA 101 SIMPOSIO FAPPTO Diagnosi e trattamento delle malattie respiratorie croniche: un approccio pratico - Torino Sabato 28 Marzo 2015 APPROCCIO PRATICO CLINICO AL PAZIENTE CON DISPNEA Riccardo Pellegrino

Dettagli

La Salute del Respiro: una attualità nazionale

La Salute del Respiro: una attualità nazionale La Salute del Respiro: una attualità nazionale R.W. Dal Negro U.O.C. di Pneumologia Certificata ISO 9001:2000 Ospedale Orlandi Bussolengo Verona rdalnegro@ulss22.ven.it I numeri delle forme croniche

Dettagli

GESTIONE DELL INVALIDITA E DELLA GRAVITA DELLA BPCO. G. Bettoncelli

GESTIONE DELL INVALIDITA E DELLA GRAVITA DELLA BPCO. G. Bettoncelli GESTIONE DELL INVALIDITA E DELLA GRAVITA DELLA BPCO G. Bettoncelli Malattie croniche: due innovazioni con cui la Medicina Generale deve confrontarsi Approccio in termini di popolazione alle malattie croniche

Dettagli

Insufficienza respiratoria end stage

Insufficienza respiratoria end stage Azienda Ospedaliera - Universitaria di Ferrara Arcispedale S.Anna Insufficienza respiratoria end stage Dr. Stefano Putinati U.O. di Pneumologia INSUFFICIENZA RESPIRATORIA DEFINIZIONE Si parla di insufficienza

Dettagli

Germano Bettoncelli Roma 17 Novembre 2010

Germano Bettoncelli Roma 17 Novembre 2010 Germano Bettoncelli Roma 17 Novembre 2010 Tinkelman D.G, Price D.B, Nordyke R.J, Halbert R.J. COPD screening efforts in primary care: Primary Care respiratory Journal (2007) 16 (1): 41-48 Screening of

Dettagli

Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)

Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) Università degli Studi di Perugia Azienda Ospedaliera S. Maria Terni Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) L. Casali Cattedra di Malattie dell Apparato Respiratorio U.C. di Malattie dell Apparato

Dettagli

FASE 1: Definizione delle priorità

FASE 1: Definizione delle priorità Physician's First Watch for May 21, 2007 David G. Fairchild, MD, MPH, Editor-in-Chief WHO Releases Global Health Statistics The World Health Organization has released its 2007 compendium of health statistics.

Dettagli

Con la SPIROMETRIA 03/12/2015. La BPCO: come diagnosticarla, come trattarla. Mario Polverino

Con la SPIROMETRIA 03/12/2015. La BPCO: come diagnosticarla, come trattarla. Mario Polverino La BPCO: come diagnosticarla, come trattarla Mario Polverino Polo Pneumologico Provinciale Centro Regionale Ad Alta Specializzazione PO «M. Scarlato», SCAFATI (SA) Scuole di Specializzazione in Pneumologia,

Dettagli

LINEE GUIDA GOLD PER LA MEDICINA GENERALE. Poppi 23/02/13 dott. Luigi Giannini

LINEE GUIDA GOLD PER LA MEDICINA GENERALE. Poppi 23/02/13 dott. Luigi Giannini LINEE GUIDA GOLD PER LA MEDICINA GENERALE Poppi 23/02/13 dott. Luigi Giannini Mortalità in Italia Le malattie dell apparato respiratorio rappresentano la 3 a causa di morte in Italia (dopo malattie cardiovascolari

Dettagli

Third step: la valutazione di esito

Third step: la valutazione di esito Third step: la valutazione di esito Roberto W. Dal Negro rdalnegro@alice.it CESFAR Centro Studi Nazionale di Farmaeconomia e Farmacoepidemiologia Respiratoria ricerche di esito (produzione/raccolta dati)

Dettagli

La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva ( BPCO ) è una malattia respiratoria cronica prevenibile

La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva ( BPCO ) è una malattia respiratoria cronica prevenibile Università degli Studi di Perugia Cattedra di Malattie Apparato Respiratorio Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) L. Casali Definizione La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva ( BPCO ) è una malattia

Dettagli

Classificazione spirometrica(*) di gravità della BPCO

Classificazione spirometrica(*) di gravità della BPCO Classificazione spirometrica(*) di gravità della BPCO STADIO CARATTERISTICHE ILIEVE VEMS/CVF < 0.7; VEMS 80% del teorico II MODERATA VEMS/CVF< 0.7; 50% VEMS < 80% III GRAVE VEMS/CVF < 0.7; 30% VEMS < 50%

Dettagli

Uno, nessuno, centomila: la BPCO in PS (ovvero: la BPCO non è 1 malattia)

Uno, nessuno, centomila: la BPCO in PS (ovvero: la BPCO non è 1 malattia) Uno, nessuno, centomila: la BPCO in PS (ovvero: la BPCO non è 1 malattia) Paolo Groff PS-MURG Ospedale «Madonna del Soccorso» San Benedetto del Tronto NAPOLI 2016 Una visione dicotomica O2 CO2 ACPE ALI/ARDS

Dettagli

I determinanti della tolleranza allo sforzo nel paziente con BPCO

I determinanti della tolleranza allo sforzo nel paziente con BPCO I determinanti della tolleranza allo sforzo nel paziente con BPCO Perché hanno differente tolleranza allo sforzo? Cristiano Ronaldo BPCO Neanche con un tackle si riesce a fermare! Il paziente BPCO dimostra

Dettagli

MODALITA E PROTOCOLLI PER IL RIALLENAMENTO DEI MUSCOLI RESPIRATORI DESCRITTI IN LETTERATURA

MODALITA E PROTOCOLLI PER IL RIALLENAMENTO DEI MUSCOLI RESPIRATORI DESCRITTI IN LETTERATURA MODALITA E PROTOCOLLI PER IL RIALLENAMENTO DEI MUSCOLI RESPIRATORI DESCRITTI IN LETTERATURA Milano, 29 novembre 2014 Ft. Piercarlo Nicoli Fondazione Teresa Camplani Casa di Cura Domus Salutis - Brescia

Dettagli

Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)

Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) Università degli Studi di Perugia Cattedra di Malattie Apparato Respiratorio Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) L. Casali Definizione La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva ( BPCO ) è una malattia

Dettagli

Membro della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. Membro della Società Italiana di Medicina Respiratoria.

Membro della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. Membro della Società Italiana di Medicina Respiratoria. Dr. Filippo Catalano, Medico Chirurgo CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI: Nato il 06 Luglio 1970 a Palermo Codice fiscale: CTLFPP70L06G273I Cittadinanza: italiana. Servizio di Leva: dispensato quale ammesso

Dettagli

Il Management delle Sindromi Coronarie Acute oggi Il paziente anziano e con IRC grave

Il Management delle Sindromi Coronarie Acute oggi Il paziente anziano e con IRC grave Il Management delle Sindromi Coronarie Acute oggi Il paziente anziano e con IRC grave Filippo M. Sarullo U.O. di Riabilitazione Cardiovascolare Ospedale Buccheri La Ferla FBF Palermo NSTE-ACS: ETA & Mortalità

Dettagli

Diagnosi precoce di BPCO

Diagnosi precoce di BPCO Diagnosi precoce di BPCO Matteo Sofia Cattedra di Malattie Respiratorie Università Federico II Napoli UOC Clinica Pneumologica Federico II AORN Monaldi Napoli matsouni@libero.it Epidemiologia della BPCO

Dettagli

I PROBLEMI APERTI: SCREENING, EDUCAZIONE DEL PAZIENTE, ACCESSO ALLE CURE

I PROBLEMI APERTI: SCREENING, EDUCAZIONE DEL PAZIENTE, ACCESSO ALLE CURE I PROBLEMI APERTI: SCREENING, EDUCAZIONE DEL PAZIENTE, ACCESSO ALLE CURE Università degli Studi di Pisa Azienda Ospedaliera Pisana Pierluigi Paggiaro Dipartimento Cardio-Toracico e Vascolare, Università

Dettagli

N. 3/2014. La variabilità dei sintomi nella BPCO: importanza diagnostica e implicazioni terapeutiche A cura del Board del Progetto MOND

N. 3/2014. La variabilità dei sintomi nella BPCO: importanza diagnostica e implicazioni terapeutiche A cura del Board del Progetto MOND e-news Progetto MOND Update in BPCO N. 3/2014 La variabilità dei sintomi nella BPCO: importanza diagnostica e implicazioni terapeutiche A cura del Board del Progetto MOND La BPCO La broncopneumopatia cronica

Dettagli

RUOLO DELLA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA NELLA GESTIONE DELLA BPCO MICHELE MASTROBERARDINO UOC PNEUMOLOGIA AO RN S. GIUSEPPE MOSCATI - AVELLINO

RUOLO DELLA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA NELLA GESTIONE DELLA BPCO MICHELE MASTROBERARDINO UOC PNEUMOLOGIA AO RN S. GIUSEPPE MOSCATI - AVELLINO RUOLO DELLA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA NELLA GESTIONE DELLA BPCO MICHELE MASTROBERARDINO UOC PNEUMOLOGIA AO RN S. GIUSEPPE MOSCATI - AVELLINO IL SIGNOR BPCO Più di 60 anni Fumatore o ex fumatore Tosse

Dettagli

K.B.: respiro corto e tosse. Dr. Paolo Pretto Servizio Pneumologico Aziendale Azienda sanitaria dell Alto Adige

K.B.: respiro corto e tosse. Dr. Paolo Pretto Servizio Pneumologico Aziendale Azienda sanitaria dell Alto Adige K.B.: respiro corto e tosse Dr. Paolo Pretto Servizio Pneumologico Aziendale Azienda sanitaria dell Alto Adige K.B. Uomo di 40 anni, agricoltore, fumatore (25 packyears), giuntoci alla prima osservazione

Dettagli

Le basi razionali nel trattamento della BPCO stabile e riacutizzata. Fernando De Benedetto - Chieti

Le basi razionali nel trattamento della BPCO stabile e riacutizzata. Fernando De Benedetto - Chieti Le basi razionali nel trattamento della BPCO stabile e riacutizzata Fernando De Benedetto - Chieti Ed.: novembre 2012 Definizione La BPCO è una condizione patologica dell apparato respiratorio caratterizzata

Dettagli

PROGETTO MONDIALE BPCO 2011

PROGETTO MONDIALE BPCO 2011 PROGETTO MONDIALE BPCO 2011 Linee-Guida Italiane 2011 GARD Participant Progetto mondiale per la diagnosi, trattamento e prevenzione della BPCO 2011: Diagnosi SINTOMI Dispnea Tosse cronica Espettorato cronico

Dettagli

Le principali misure dell intervento riabilitativo

Le principali misure dell intervento riabilitativo Giornat FALSI MITI in Riabilitazione Respiratoria Associazione Riabilitatori Insufficienza Respiratoria Le principali misure dell intervento riabilitativo MILANO, 25 ottobre 2014 Francesco D Abrosca Fondazione

Dettagli

SCLEROSI SISTEMICA: PRESENTAZIONE DEI DATI OTTENUTI DALLA NOSTRA ESPERIENZA

SCLEROSI SISTEMICA: PRESENTAZIONE DEI DATI OTTENUTI DALLA NOSTRA ESPERIENZA SCLEROSI SISTEMICA: PRESENTAZIONE DEI DATI OTTENUTI DALLA NOSTRA ESPERIENZA F.T. Dott.ssa Prandini Katia Servizio di Riabilitazione Reumatologica Istituto Clinico Città di Brescia An individualized rehabilitation

Dettagli

Modello semplice. Il Medico ripara il paziente (cioe toglie la malattia) 3 Centro di Ricerca sulla Terapia Neurovegetativa e Comportamentale

Modello semplice. Il Medico ripara il paziente (cioe toglie la malattia) 3 Centro di Ricerca sulla Terapia Neurovegetativa e Comportamentale Università degli Studi di Milano, Facoltà di Medicina e Chirurgia. Scuola di Specialità in Medicina dello Sport. Prof Massimo Pagani L ESERCIZIO FISICO COME TERAPIA Una premessa Milano 16.04.2012 Modello

Dettagli

L impatto della mobilità insostenibile sulla salute

L impatto della mobilità insostenibile sulla salute Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2010 Focus mobilità L impatto della mobilità insostenibile sulla salute Stefania Borgo Segretario Generale dei Medici per l Ambientel ISDE-Italia

Dettagli

Commissione Regionale Farmaco (D.G.R. 1209/2002)

Commissione Regionale Farmaco (D.G.R. 1209/2002) Commissione Regionale Farmaco (D.G.R. 1209/2002) Documento relativo a: BUDESONIDE + FORMOTEROLO SALMETEROLO XINAFOATO + FLUTICASONE PROPIONATO usi appropriati delle associazioni di farmaci steroidei e

Dettagli

DISCLOSURE INFORMATION

DISCLOSURE INFORMATION DISCLOSURE INFORMATION Prof. Antonio Palla negli ultimi due anni ho avuto i seguenti rapporti anche di finanziamento con soggetti portatori di interessi commerciali in campo sanitario: NESSUNO L imaging

Dettagli

Epidemiologia della stenosi aortica, indicazioni per TAVI, valutazione della fragilità Andrea Ungar, MD, PhD, FESC

Epidemiologia della stenosi aortica, indicazioni per TAVI, valutazione della fragilità Andrea Ungar, MD, PhD, FESC Epidemiologia della stenosi aortica, indicazioni per TAVI, valutazione della fragilità Andrea Ungar, MD, PhD, FESC Syncope Unit Centro Ipertensione Cardiologia e Medicina Geriatrica Firenze Epidemiologia

Dettagli

Il test cardio-polmonare (TCP) nella valutazione pre-operatoria

Il test cardio-polmonare (TCP) nella valutazione pre-operatoria IV Corso Avanzato di Fisiopatologia Respiratoria AIPO Roma 13-15 Dicembre 2004, Scuola dello Sport Il test cardio-polmonare (TCP) nella valutazione pre-operatoria Angelo Corsico Clinica Malattie Apparato

Dettagli

LE MALATTIE RARE: UNA SFIDA ETICA

LE MALATTIE RARE: UNA SFIDA ETICA NUOVI ORIZZONTI DELLA BIOETICA XI Modena, 6 Marzo 2013 LE MALATTIE RARE: UNA SFIDA ETICA Luca Richeldi Centro per le Malattie Rare del Polmone Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena Cosa

Dettagli

Katia Ferrari Alessio Montereggi Corrado Pini

Katia Ferrari Alessio Montereggi Corrado Pini Katia Ferrari Alessio Montereggi Corrado Pini Il paziente con BPCO nella sua complessità Le problematiche nella gestione affrontate dal medico di medicina generale Corrado Pini Possibili cause di sottodiagnosi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Carpenè Nicoletta Data di nascita 22/11/1976

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Carpenè Nicoletta Data di nascita 22/11/1976 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Carpenè Nicoletta Data di nascita 22/11/1976 Qualifica Amministrazione Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA Incarico attuale Incarico di studio - U.O. Pneumologia

Dettagli

IL PROBLEMA DELLA BPCO OGGI

IL PROBLEMA DELLA BPCO OGGI MILANO, 26 SETTEMBRE 2009 RESPIRO E VITA : IL 2009 ANNO PER LA SALUTE DEL RESPIRO LA BPCO : GESTIONE CLINICA E ORGANIZZATIVA. DAGLI ASPETTI CONCETTUALI ALLA VITA REALE IL PROBLEMA DELLA BPCO OGGI Stefano

Dettagli

STRUMENTI PROGNOSTICI PER LA MORTALITÀ A MEDIO E LUNGO TERMINE NEL PAZIENTE ANZIANO CON BPCO: CONFRONTO TRA VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE E BODE INDEX

STRUMENTI PROGNOSTICI PER LA MORTALITÀ A MEDIO E LUNGO TERMINE NEL PAZIENTE ANZIANO CON BPCO: CONFRONTO TRA VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE E BODE INDEX STRUMENTI PROGNOSTICI PER LA MORTALITÀ A MEDIO E LUNGO TERMINE NEL PAZIENTE ANZIANO CON BPCO: CONFRONTO TRA VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE E BODE INDEX Dott. Livio Cortese Area di Geriatria e Gerontologia

Dettagli

Attività fisica Prevenzione, terapia, riabilitazione. Vittorio Cardaci Responsabile Riabilitazione Respiratoria IRCCS San Raffaele Pisana - Roma -

Attività fisica Prevenzione, terapia, riabilitazione. Vittorio Cardaci Responsabile Riabilitazione Respiratoria IRCCS San Raffaele Pisana - Roma - Attività fisica Prevenzione, terapia, riabilitazione Vittorio Cardaci Responsabile Riabilitazione Respiratoria IRCCS San Raffaele Pisana - Roma - un intervento globale basato su una valutazione approfondita

Dettagli

I TEST FUNZIONALI NELL IPERTENSIONE POLMONARE

I TEST FUNZIONALI NELL IPERTENSIONE POLMONARE SCODITTI CRISTINA Fondazione S.Maugeri, Sede di Cassano delle Murge (BA) Reparto di Pneumologia I TEST FUNZIONALI NELL IPERTENSIONE POLMONARE QUALI TEST FUNZIONALI? PFT DLCO 6 MWT CPET VALORE DIAGNOSTICO

Dettagli

L esercizio fisico nella disabilità respiratoria per il riadattamento allo sforzo ed il miglioramento della endurance

L esercizio fisico nella disabilità respiratoria per il riadattamento allo sforzo ed il miglioramento della endurance FOCUSING La riabilitazione respiratoria nuove prospettive L esercizio fisico nella disabilità respiratoria per il riadattamento allo sforzo ed il miglioramento della endurance Federica Gamna SCDO Medicina

Dettagli

COPD: Patient Pathway La BPCO: Il Percorso del paziente Critico

COPD: Patient Pathway La BPCO: Il Percorso del paziente Critico COPD: Patient Pathway La BPCO: Il Percorso del paziente Critico Guido F. Villa* - Davide Salaris *Direttore AAT 118 Lecco e Provincia *Direttore N&A Mensile Italiano del Soccorso Aiuto Terapia Intensiva

Dettagli

53 Congresso Nazionale SIGG Firenze, Novembre L ORTOGERIATRIA: MODALITA DI ATTUAZIONE E RISULTATI Descrizione di Esperienze in varie Sedi

53 Congresso Nazionale SIGG Firenze, Novembre L ORTOGERIATRIA: MODALITA DI ATTUAZIONE E RISULTATI Descrizione di Esperienze in varie Sedi 53 Congresso Nazionale SIGG Firenze, 26-29 Novembre 2008 L ORTOGERIATRIA: MODALITA DI ATTUAZIONE E RISULTATI Descrizione di Esperienze in varie Sedi Giorgio Annoni Cattedra e Scuola di Specializzazione

Dettagli

Una comparazione di tre misure di Qualità di Vita legate allo stato di salute in pazienti BPCO

Una comparazione di tre misure di Qualità di Vita legate allo stato di salute in pazienti BPCO Giornale Italiano di Medicina del Lavoro ed Ergonomia Supplemento B, Psicologia PI-ME, Pavia 2011 2011; Vol. 33, N. 3: B47-B54 ISSN 1592-7830 Elena Gabrieli 1, Giulio Vidotto 2, Giorgio Bertolotti 3 Una

Dettagli

The geriatric quintet Alterazioni di ordine cognitivo Alterazione motilità

The geriatric quintet Alterazioni di ordine cognitivo Alterazione motilità SIO Triveneto 31 Marzo 27 Trento Attività Fisica e Composizione Corporea nell anziano Vincenzo Di Francesco Clinica Geriatrica Università di Verona The geriatric quintet Alterazioni di ordine cognitivo

Dettagli

Raccomandazioni. to-targettarget. nell Ipertensione Arteriosa Polmonare. Andrea Boni Cardiologia Lucca 1

Raccomandazioni. to-targettarget. nell Ipertensione Arteriosa Polmonare. Andrea Boni Cardiologia Lucca 1 Raccomandazioni Treat-to to-targettarget nell Ipertensione Arteriosa Polmonare Andrea Boni Cardiologia Lucca 1 1 Galiè et al., Lancet 2008; 372:2093-2100. Premesse 2 Aspettare non conviene Aspettare non

Dettagli

L identificazione del paziente con BPCO

L identificazione del paziente con BPCO L identificazione del paziente con BPCO BPCO : crescente morbilità e mortalità in tutto il mondo nel 2004 4 causa di morte nel 2030 3 causa di morte e 5 causa di disabilità da Roadmap Respiratoria Europea

Dettagli

Aggiornamento dei documenti strategici per la gestione della BPCO. Lorenzo Corbetta lorenzo.corbetta@unifi.it

Aggiornamento dei documenti strategici per la gestione della BPCO. Lorenzo Corbetta lorenzo.corbetta@unifi.it Aggiornamento dei documenti strategici per la gestione della BPCO Lorenzo Corbetta lorenzo.corbetta@unifi.it Aggiornamento dei documenti strategici per la gestione della BPCO www.goldcopd.org www.goldcopd.it

Dettagli

L utilizzo della linea guida regionale su diagnosi e terapia della BPCO per la sanità d iniziativa B. Bruni Servizio di Riabilitazione Respiratoria e

L utilizzo della linea guida regionale su diagnosi e terapia della BPCO per la sanità d iniziativa B. Bruni Servizio di Riabilitazione Respiratoria e L utilizzo della linea guida regionale su diagnosi e terapia della BPCO per la sanità d iniziativa B. Bruni Servizio di Riabilitazione Respiratoria e Profilassi Tisiopneumologica Centro Servizi Grocco,

Dettagli

U.O. Medicina dello Sport INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI

U.O. Medicina dello Sport INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI N.Mochi. C.Lisi VO2 DI PICCO NORMALE Normale capacità funzionale RIDOTTO Ridotta capacità funzionale Normale > 91% teorico > 84% ATS (corretto per il peso corporeo) Peso corporeo

Dettagli

Effetti del calo ponderale sulla funzionalità respiratoria e sulla reattività delle vie aeree nelle donne obese*

Effetti del calo ponderale sulla funzionalità respiratoria e sulla reattività delle vie aeree nelle donne obese* Effetti del calo ponderale sulla funzionalità respiratoria e sulla reattività delle vie aeree nelle donne obese* Shawn D. Aaron, MD, MSc; Dean Fergusson, PhD; Robert Dent, MD; Yue Chen, PhD; Katherine

Dettagli

Il punto di vista del Medico di famiglia

Il punto di vista del Medico di famiglia Comprendere e tutelare i diritti dei pazienti con BPCO Il punto di vista del Medico di famiglia G. Bettoncelli Il malato è padrone e colui che lo assiste è suo servitore Antica Regola dell Ospedale Santo

Dettagli

Tecniche di RR a seguito di chirurgia toracica e addominale WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ

Tecniche di RR a seguito di chirurgia toracica e addominale WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ Tecniche di RR a seguito di chirurgia toracica e addominale WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ L intervento riabilitativo alla Parete Toracica (PT) puo essere inteso come : -recupero dei movimenti che realizzano

Dettagli

BPCO e riacutizzazioni: quali criticità in real life?

BPCO e riacutizzazioni: quali criticità in real life? BPCO e riacutizzazioni: quali criticità in real life? Roberto W. Dal Negro rdalnegro@alice.it CESFAR Centro Studi Nazionale di Farmaeconomia e Farmacoepidemiologia Respiratoria Progressione della BPCO

Dettagli

Riallenamento all Esercizio nella BPCO: Farmacoeconomia. Annalisa Cogo Centro Studi Biomedici Applicati allo Sport Università di Ferrara

Riallenamento all Esercizio nella BPCO: Farmacoeconomia. Annalisa Cogo Centro Studi Biomedici Applicati allo Sport Università di Ferrara Riallenamento all Esercizio nella BPCO: Farmacoeconomia Annalisa Cogo Centro Studi Biomedici Applicati allo Sport Università di Ferrara Uno stile di vita sedentario è fra i principali fattori di rischio

Dettagli

Jennifer Foglietta Oncologia medica- Perugia

Jennifer Foglietta Oncologia medica- Perugia QUESITO GRADE 3: Nelle pazienti operate con carcinoma mammario HR+ in premenopausa, il trattamento ormonale adiuvante con exemestane +soppressione ovarica è raccomandato rispetto a tamoxifen + soppressione

Dettagli

Magazine. Aprile 2012

Magazine. Aprile 2012 Magazine Aprile 2012 lndice 1. Introduzione 3 1.1 Scopo dello studio 4 1.1.1 1.1.2 Obiettivo primario Obiettivi secondari 4 4 1.2 1.3 Criteri di inclusione Criteri di esclusione 4 4 2. 3. 4. 5. Fenotipo

Dettagli

Diagnosi Clinica e Disabilità Funzionale

Diagnosi Clinica e Disabilità Funzionale Diagnosi Clinica e Disabilità Funzionale Annicchiarico R 1, Gibert K 2, Cortés U 2, Campana F 3, Caltagirone C 1,4 1 IRCCS Fondazione S. Lucia Roma 2 Universitat Politecnica de Catalunya 3 ASL RM E Roma

Dettagli

Le malattie ostruttive delle vie aeree

Le malattie ostruttive delle vie aeree Le malattie ostruttive delle vie aeree Caratterizzate da limitazione al flusso espiratorio (ostruzione) evidenziabile con segni obiettivi e funzionali Causate da molteplici fattori dell ambiente e dell

Dettagli

Inquadramento e gestione del paziente con BPCO: ruolo delle riacutizzazioni.

Inquadramento e gestione del paziente con BPCO: ruolo delle riacutizzazioni. Inquadramento e gestione del paziente con BPCO: ruolo delle riacutizzazioni. Dott. Alfredo Sebastiani Dipartimento Malattie Polmonari Az. Osp. San Camillo-Forlanini, Roma STIMA ED EVENTI ATTESI IN ITALIA

Dettagli