Call Center, Contact Center, Crm

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Call Center, Contact Center, Crm"

Transcript

1 Call Center, Contact Center, Crm Urbino 24 marzo 2006 CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

2 Call Center, Contact Center Crm Indice argomenti Che cos è un Call Center? I nuovi canali di comunicazione. Dal Call Center al Contact Center. Il Crm Le opzioni organizzative (Contact Center in-house o in outsourcing? ) Case studies e applicazioni nel settore del turismo Conclusioni CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

3 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Una prima definizione Le potenzialità Gli aspetti organizzativi Gli investimenti CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

4 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center Una prima definizione intuitiva: Un luogo fisico dove un Organizzazione, in proprio o per conto di terzi, utilizza il telefono per ricevere e/o effettuare volumi consistenti di contatti col target di riferimento? Gli strumenti di base: Una linea telefonica ed un telefono, carta e penna ed un operatore? CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

5 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Ascoltiamo qualche intervista telefonica! CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

6 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Qualche dato Atesia Risorse 4000 Postazioni operative Contatti annui gestiti Fatturato 53 milioni di euro Gruppo Cos (Market share 36%) Risorse Postazioni operative Contatti annui gestiti Fatturato 211 milioni di euro CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

7 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Qualche dato Mercato globale Italiano(dati Markab 2003) Risorse oltre Postazioni operative oltre Fatturato circa 700 milioni di euro Mercato uropeo (dati Markab 2003) Francia Germania U.K Spagna Olanda Call Center Postazioni CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

8 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Qualche riflessione sullo scenario di riferimento Il contesto economico/sociale risulta altamente turbolento e competitivo in modo tale che: il cliente/utente viene ad assumere un ruolo sempre più centrale si impone per le Imprese, gli nti e la Pubblica Amministrazione un ascolto reale e costante occorre garantire la qualità dei prodotti/servizi e la Customer Satisfaction è indispensabile una costante comunicazione di tipo persuasorio che veicoli credibilità e affidabilità si rende necessario un monitoraggio accurato e costante CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

9 Call Center, Contact Center Crm Che cos è un Call Center? Qualche riflessione sullo scenario di riferimento Sviluppo delle telecomunicazioni e delle tecnologie in genere Numeri Verdi, ad addebito ripartito ecc. Concetto di convergenza CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

10 Il cellulare Spettro e convergenza applicazioni Foto/cinep resa Memo alendario Gestione Appuntamenti Comunicazione Rete fissa Cellulare Radio SMS MMS Sveglia Registratore Calcolatrice Pc Tv UMTS Telegramm Navigazion su interne Fax Video -mail CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

11 Call Center, Contact Center Crm Le potenzialità del Call Center Le principali applicazioni (Supporto commerciale e Customer care) Servizi a supporto del ciclo di relazione col cliente CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

12 Call Center, Contact Center Crm Le principali applicazioni Supporto commerciale Prevendita Prospezione di mercato Informazione/promozione Agenda venditori Traffic building Aggiornamento DB Vendita Teleselling Cross selling Upgrade selling CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

13 Call Center, Contact Center Crm Le principali applicazioni Customer care Gestione e Post Vendita Centralino Informazione e supporto Sportello al cittadino Prenotazioni Servizi amministrativi Gestione ordini Gestione reclami Help desk tecnico Loyalty-customer satisfaction survey Fidelizzazione e recupero Recupero disdette Riattivazione ex clienti Rinnovo contratti CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

14 Gestione Gestione e e Post Post Vendita Vendita a. centralino b. informazione supporto c. sportello al cittadino (PA) d. e-government e. prenotazione f. servizi amministrativi g. gestione ordini h. gestione credito i. help desk tecnico j. gestione reclami k. loyalty-customer satisf. l. crises management Il Call Center e il ciclo della relazione con il cliente Prevendita revendita c Vendita c teleselling c cross selling c upgrade selling a prospezione mercato b aggiornamento db c informazione/promozione e agenda venditori d traffic building Fidelizzazione e Recupero m. riattivazione ex clienti n. recupero disdette o. rinnovo contratti CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

15 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi L analisi dell esigenza e il piano delle attività Il piano di comunicazione Il ruolo chiave del personale e aspetti critici della Comunicazione Il dimensionamento del Call Center e concetto di sla Le tecnologie di base La reportistica per la gestione e il controllo dell attività Altre tecnologie CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

16 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi L analisi dell esigenza e il piano delle attività Quali sono le finalità e quali dovranno essere le applicazioni che dovrà realizzare il Contact Center? Come dovrà essere effettuata la comunicazione al target di riferimento? Come risponderà quest ultimo? CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

17 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Il piano di comunicazione Il Piano di Comunicazione (denominato altresì script ) è lo strumento fondamentale di comunicazione interattiva e persuasoria delle attività di Call Center che, predisposto ad hoc caso per caso in funzione degli obiettivi, del target, della tipologia di attività nonché delle strategie promo/pubblicitarie, consente la gestione ottimale della relazione con il cliente attraverso un flusso preordinato garantendone la soddisfazione; consente inoltre l acquisizione di dati per la produzione di report periodici, l aggiornamento e/o la creazione del database di marketing del committente. CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

18 Piano comunicazione, flusso attività e database Individuazione modello RAFFIC UILDING Sig.. è interessato ad una visita presso il punto vendita a lei più vicino? Buongiorno Sig.. A quale modello è interessato? Database modelli caratteristiche prestazioni consumi equipaggiamenti standard optional prezzi Individuazione e selezione Punto vendita ppuntamento resso il unto vendita SI Fax server invio messaggio a punto vendita e Direzione Generale NO Acquisizione anagrafica prospect Motivazioni del rifiuto DABAS DI MARKTIN CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

19 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Il ruolo chiave del personale e aspetti critici della Comunicazione Il recruiting Il processo di selezione Caratteristiche Acquisizione di competenze di comunicazione sia generali che specifiche Training Organizzazione e procedure Incentivazione Situazione contrattuale CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

20 La comunicazione : Le criticità Posso sapere 100 La criticità della comunicazione So 80 Trasmetto 70 Si riceve 40 Si ascolta 30 Si comprende 20 Si ricorda 10 Si fa 5 CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

21 La Comunicazione telefonica. Particolarità della comunicazione telefonica Aspetti psicologici della relazione telefonica CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

22 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Il dimensionamento e il concetto di Sla Outbound Inbound CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

23 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Il dimensionamento e il concetto di Sla Outbound sempio. File anagrafiche da contattare in 10 giorni lavorativi in un turno di 8 ore al giorno Obiettivo tasso di contattabilità 80 % (Obc) Percentuale di effettivo utilizzo postazione 75 %(Peu) Durata media del contatto telefonico (Dmc) Contatti utili per ora a postazione (cu) Ore disponibili per turno 8 (hrs) Giorni disponibili 10 ( Gg) Formule Contatti utili per ora a postazione Cu = ( 60/Dmc) x Peu Postazioni previste P = Obc/ (CuxHrsx Gg) Per effettuare 8000 chiamate utili di 3 minuti l una in 5 giorni lavorativi di 8 ore ciascuno circa 13 postazioni Sla nel caso dell outbound CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

24 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Il dimensionamento e il concetto di Sla Inbound Situazione è molto più complessa Non è noto quante chiamate perverrano e quale sarà la distribuzione relativa Calcoli elementari e formule complesse (rlang) Livello di Servizio ( Quantitativo e qualitativo) Indice quantitativo Totale chiamate con risposta entro x secondi x100 = SVL Totale chiamate entrate totale chiamate abbandonate entro y secondi Indici qualitativi tramite ricerche ad hoc CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

25 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Le tecnologie di base (telefoniche ed informatiche) CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

26 Il Call Center: la reportistica da elaboratore CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

27 Il Call Center: la reportistica da centralino sempio di Report da centralino CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

28 Call Center, Contact Center Crm Gli aspetti organizzativi Altre tecnologie CTI IVR Portali CRM CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

29 Call Center, Contact Center Crm Gli investimenti Outbound Organizzazione e gestione Contatti utili A Contatti utili B Contatti non utili Valore medio di riferimento euro 0,70 a minuto Fattori critici : durata chiamata, tipo di chiamata, bontà file Inbound Organizzazione e gestione Contatti utili A Contatti utili B Contatti non utili Valore medio di riferimento euro 0,50 a minuto Fattori critici : durata chiamata, tipo di chiamata, sla richiesto, distribuzione oraria delle chiamate CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

30 Call Center, Contact Center Crm Gli investimenti A B C Organizzazione e gestione(una tantum) Contatto utile con vendita Contatto utile senza vendita 7 6,5 8 Contatto non utile omaggio 0,5 1 Redemption garantita di vendita 8% 10% 11 % Redemption garantita di contattabilità 60 % 70 % 55 % Nel caso di un file di contatti con un prezzo di venditaunitario di 130 euro quale azienda è più conveniente? CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

31 Call Center, Contact Center Crm L Azienda Rossi SpA ha necessità di un servizio di Call Center e contatta l azienda Telecontatto. Ascoltiamo il colloquio tra il Dr. Franceschi, Direttore della Rossi Spa, l azienda cliente, e il Sig. Alberti, responsabile di Telecontatto, il fornitore di servizi di Call Center. CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

32 I nuovi Canali di comunicazione e il Contact Cente Il Contact Center Si moltiplicano i canali d accesso integrati e le modalità di contatto con la propria audience sempi di potenziali applicazioni Aspetti psicologici delle nuove modalità di relazione CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

33 I nuovi Canali di Comunicazione. Dal Call Center al Contact Center S M F MM I TLFONO RSIDNZIAL CLLULAR FAX S S L M I V R VOIC RCOGNITION PORTALI CORRISPONDNZA TXT TO SPCH WB TV/TV INTRATTIVA VIDO CONFRNZA IDOCOMUNICAZION CHAT CALL BACK CO-BROWSING CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

34 contact center e il ciclo della relazione con il cliente. Il Channel mix Prevendita Prevendita a prospezione mercato b aggiornamento db c informazione/promozione d traffic building e agenda venditori Fidelizzazione e Recupero m. riattivazione ex clienti n. recupero disdette o. rinnovo contratti c Vendita c teleselling Gestione Gestione e Post Post Vendita Vendita a. centralino b. informazione supporto c. sportello al cittadino (PA) d. e-government e. prenotazione f. servizi amministrativi g. gestione ordini h. gestione credito i. help desk tecnico j. gestione reclami k. loyalty-customer satisf. l. crises management c cross selling c upgrade selling CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

35 Il Contact Center e l utilizzo della Azione di Marketing flusso in uscita Accesso a Host o altro per consultazione Briefing Operatore Consenso scritto target D B Sistemi di Tracking chiamate DB/MARKTING Invio tramite Mail Server STATISTICA RPORTISTICA Web Fax servermail Server ACD IVR Scanner SMSC Target di riferimento FAX -mail Telefonia Telefonia mobile fissa Canali di risposta MAIL SMS CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

36 IL CONTACT CNTR ANAS LA RMOTIZZAZION DL POSTO OPRATOR Salve vorrei parlare con il Sig. Rossi Buongiorno ANAS le passo il Sig. Rossi Accesso a Hos o altro per consultazione Cliente di apoli che iama ANAS rete urbana uongiorno sono il Sig. Rossi, come posso aiutarla? ANAS Napoli STATISTICA RPORTISTICA DB/MARKTING Sistema di tracking chiamate CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

37 l Contact Center - Voice over IP per annullare le frontiere Pubblicità adio, TV, Poster Voice over IP iente utente l telefono Consegna ISP Giapponese Spedizione Canale di trasmissione dati STATISTICA RPORTISTICA Contatto telefonico scheda cliente Magazzino produttore ISP Italiano Follow up Connessione con personale multilingue Sistema di tracking contatti Accesso a Hos o altro per consultazione DB/MARKTING CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

38 DFINITY 034 SD DFINITY 034 SD IL CONTACT CNTR SCHMA ARCHITTTURA HARDWAR Router Router PSTN Internet Doppia Fibra Ottica Firewall Internet Host Cliente PABX ACD IVR CTI server DB Server CMS Server Mail, WB e Fax Server Cluster di server Router presso cliente Firewall interno Rete locale Postazioni operative WCC manager Proxy Postazioni di supervisione Segmento di rete del cliente presso Contact Center Router presso Contact Center CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR, I

39 Crm Ma che cos è? CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

40 Crm 1. Definizione 2. Ruolo orientamento al cliente/approccio di Marketing e tecnologie/aspetti organizzativi 3. Crm ed e-crm 4. Le componenti di un sistema di Crm CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

41 Crm 1. Definizione l acronimo di Customer Relationship Management. Utilizzo sempre più frequente del termine comporta confusione e anche utilizzi impropri Difficile dare una definizione valida per tutti ed esaustiva C è accordo generalizzato (Paul Greenberg) su cosa non è: Non è una tecnologia o perlomeno non è solo tecnologia prima di ogni altra cosa un processo aziendale finalizzato alla creazione e al mantenimento di relazioni con i clienti*) una predisposizione mentale, un rito e un insieme di processi e di politiche aziendali che coinvolgono tutta una Società, concepiti per acquisire, mantenere e servire la clientela * grazie ad un processo olistico volto a creare valore per il cliente (valore percepito ) in ogni momento della vita aziendale del cliente (ciclo di vita) e ad ogni livello dell Organizzazione *Walter Scott Dizionario di Marketing- Il Sole 24 ore Scott Fletcher- Presidente e Direttore piline- Citato in Paul Greenberg CRM- Apogeo CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

42 La Piramide del Crm Strategia aziendale Persone e processi Information Technology La Piramide del Crm secondo Front Lines Solutions (Il Crm -Paul Greenberg Apogeo) CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

43 SRVIZIO ANTITRATTA sigenza Telefonata Vittime della tratta Front-nd Atesia Accoglienza/ Informazioni 14 Unità territoriali Trattamento/gestione/risposta Risultato 1^livello 2^livello CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

44 Crm 2. Ruolo orientamento al cliente/approccio di Marketing da una parte e tecnologie/ organizzazione dall altra Premesso che non esiste Crm senza approccio di marketing che preveda un reale orientamento al cliente, quasi sempre le tecnologie risultano indispensabili per poter realizzare in pratica tale orientamento. Non si può valutare e tanto meno stornare on-ine un importo erroneamente addebitato ad un cliente ( es. Stream Sky ). Va detto anche che il Crm da un punto di vista tecnologico va tarato in funzione delle singole esigenze altrimenti rischia non solo di non essere utile ma di diventare un intralcio. Allo stesso modo occorre che venga studiato e strutturato ad hoc il flusso dei dati pertinenti e necessari ad ogni parte dell Organizzazione che in modo diretto (funzione di confine) o indiretto ( tramite i clienti interni) serve il cliente finale. Anche in tal caso il focus va posto sull approccio di marketing dei membri dell organizzazione in quanto le informazioni di per sé non generano conoscenza e tanto meno azioni che creino valore per il cliente e per l impresa CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

45 Crm 3. Crm ed e-crm Con l avvento di internet cambia radicalmente lo scenario. Dal Crm basato su client/server il Crm è on-line; si moltiplicano i canali di contatto (channel mix) e si entra in una nuova dimensione. Non solo l azienda ha nuovi canali per prendersi cura del cliente ma anche i clienti sono a loro volta in grado di prendersi maggiormente cura di sé stessi on-line. Questo implica una quantità di diversi problemi, questioni, approcci, tecnologie ma anche un mondo sconfinato di nuove opportunità Il business si allarga potenzialmente al mare dei navigatori CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

46 Crm Ups Track by tracking number Status: In transit Tracking number xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Service type Worldwide services Packages properties Location Date Local Time Louisville 03/22/ Tulsa, Ok, Us 03/21/ p.m Activity Arrival scan Departure scan CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

47 Crm 4. Le Componenti di un sistema di Crm Assodata la necessità imprescindibile con i vincoli già indicati- di soluzioni informatiche si può distinguere tra* : Il sistema di Crm operativo che gestisce l esecuzione delle attività e dei processi operativi di interazione con il mercato ll sistema di Crm Analitico che utilizza e applica le nuove logiche e i nuovi indicatori del marketing relazionale, sui dati integrati dei clienti al fine di generare nuove azioni di contatto della clientela tendenzialmente più personalizzate e tempestive Le due macrocomponenti del sistema di Crm devono essere profondamente integrate e funzionare in maniera sinergica in modo da creare un circolo virtuoso che sottintende un ciclo iterativo continuo tra i due Crm * Pennarola Perrone- Crm- Management Innovazione e tecnologia Informatica Sole 24 ore- Bocconi- La Repubblica CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

48 Crm Il sistema di Crm operativo occupa di supportare i processi che interfacciano la clientela utilizzando il canale più coerente con i ntenuti dell attività/servizio da erogare e i destinatari. nali di interazione: ce to face Call Center il x mail b Crm operativo presidia i tre principali macroprocessi di interazione tra azienda e cliente secondo un work w prestabilito vendita Customer service marketing operativo ruolo chiave del data base CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

49 Il Sistema di Crm Operativo Azienda Vendita Customer Service Workflow Marketing operativo DB/MARKTING Fax server Mail Server ACD IVR Scanner SMSC Target di riferimento FAX Telefonia -mail mobile Canali di risposta Telefonia fissa MAIL SMS MMS FILM CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

50 Crm 4.2 Il sistema di Crm Analitico la componente del Crm che consente di valorizzare e sfruttare il patrimonio informativo integrato che si costruisce nel Crm operativo consentendo di prendere decisioni e attuare azioni innovative tempestive in grado di incrementare il numero e/o la qualità delle relazioni d impresa Possiamo distinguere nel Crm analitico*: Il Customer Warehouse che è la componente dati e il Crm Intelligence che permette la ricerca intelligente di dati e la produzione ed analisi in tempo reale delle informazioni necessarie. * Pennarola Perrone- Crm- Management Innovazione e tecnologia Informatica Sole 24 ore- Bocconi- La Repubblica CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

51 Il Sistema di Crm analitico ltre fonti Customer warehouse Sistemi di Crm Intelligence Azienda Vendita Customer Service Workflow Marketing operativo DB/Marketing Fax servermail Server ACD IVR Scanner SMSC Target di riferimento FAX Telefonia Telefonia -mail mobile fissa Canali di risposta MAIL SMS CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

52 Call Center e Contact Center. Strumenti per la Customer Satisfaction nelle Organizzazioni di successo Le opzioni organizzative Contact Center in-house o in outsourcing? CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

53 Il Call center: Le opzioni organizzative ogica aziendale ) Make Opzione gestionale In-house ) Buy outsourcing totale ) Make & Buy outsourcing parziale CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

54 Il Contact center In-house sigenze particolari a favore soluzione in-house Necessità /volontà di presidiare direttamente in casa l intero processo sigenze di particolare riservatezza Necessità di utilizzare personale interno Accordi sindacali Crescita personale/potere management interessato Tali esigenze assumono spesso un ruolo di primo piano nella P.A. e negli nti ed Organizzazioni affini CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

55 Il Contact center: La Soluzione ASP o Hosted Contac Center Offerta di base L Hosted Contact Center rende disponibil direttamente in casa del Committente i Servizi d Contact Center mantenendo le infrastrutture telefoniche ed informatiche centralizzate presso un Centro Servizi. Il cliente ha solo necessità di disporre di locali, con pc, telefoni e il personale necessario; un semplice collegamento rende disponibili in casa le funzionalità tecnologiche più evolute ( ACD- IVR CTI CRM). Sono inoltre disponibli servizi sms, , chat co-browsing, fax server ecc. CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

56 L architettura del Servizio COMMITTNT 1 CNTRO SRVIZI ACD, IVR, CTI, server, Database, applicazioni, ecc. IP Numero Verde o toll COMMITTNT 2 CLINTI FINALI CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

57 Il Caso xxx Sede Regionale 1 Centro Servizi 1 Centro Servizi 2 Ivr Acd Cti Crm Ivr Acd Cti Crm Sede regionale 2 Numero Verde MPLS Sede regionale n CLINTI FINALI Outsourcer CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

58 Hosted contact Center : L offerta avanzata L offerta avanzata Progettazione, supporto e consulenza Fornitura di personale Gestione presso terzi di picchi di traffico Disaster recovery Servizio chiavi in mano CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

59 Call Center multisede: ottimizzazione delle risorse e Disaster Recovery Scusa, ho un emergenza, posso mandare il traffico del Veneto? Ok! Fino a 3000 chiamate ti assicuro un livello di servizio del 90%. NB. Reinstradamento su sedi diverse avviene di norma in modo automatico analizzando il livello di occupazione delle postazioni CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

60 Casi Aziendali e applicazioni nel settore turistico CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

61 ALITALIA SRVIZIO PRNOTAZIONI NAZIONALI Buongiorno, quando parte il prossimo volo da Milano per Palermo? Centro Prenotazioni Nazionali 2 flussi CDN 3270 MIS di cont Buongiorno, ovrei andare a Roma. Centrale telefonica Alitalia 2 flussi digitali da 30 linee ciascuno ATSIA SISTMA ARCO PRNOTAZIONI ALITALIA \ Overflow passeggeri Chiamate reinstradate presso il centro Alitalia relative a procedure complesse/delicate Apparato remoto della centrale telefonica Alitalia presso ATSIA MIS di contr 56 postazioni operative ATSIA per la gest dell overflow del centro prenotazioni Alitalia Alitalia Prenotazioni Nazionali Buongiorno.. CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

62 Call Center, Contact Center Crm Contact Center Ryanair CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

63 Call Center, Contact Center Crm Portale vocale per le Compagnie aeree CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

64 LO SPORTLLO AL CITTADINO con l obiettivo di conoscere e gestire in modo più efficace i bisogni dei cittadini, facilitando la relazione e il contatto Aspettative Facilitare l accesso dei cittadini all ente Conoscere e soddisfare i bisogni dei cittadini Migliorare il livello di servizio Personalizzazione dei servizi Integrazione informazioni tra diversi uffici PA Sviluppo soluzioni tecnologiche evolute e strumenti CRM Principali iniziative in corso Contact Center multicanale (phone, web, sms, mail) La Legge 150/2000 "Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle Pubbliche Amministrazioni" ha dato un forte impulso allo sviluppo di servizi di contact center, responsabilizzando le stesse Amministrazioni anche sulle tempistiche di realizzazione delle strutture necessarie CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

65 Call Center, Contact Center Crm 5. sempi di applicazioni nel Turismo Contact Center per Comuni e regioni Contact Center Villaggi turistici e alberghi La guida turistica telefonica : Portale vocale speria CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

66 Call Center, Contact Center Crm 5. sempi di applicazione nel Turismo Costa Crociere e web cam Web CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

67 Call Center, Contact Center Crm 5. sempi di applicazione nel Turismo Cellulare e codice a barre. Web CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

68 Call Center e Contact Center. Strumenti per la Customer Satisfaction nelle Organizzazioni di successo Una definizione del Call Center/Contact Center di maggior respiro Un vero e proprio strumento di marketing grazie al quale le Organizzazioni possono realizzare e gestire un processo di comunicazione a due vie con il target di riferimento, utilizzando il telefono o un mix di canali integrati in combinazione con altre tecnologie per assicurare la Customer Satisfaction. Il Call Center e ancor più il Contact Center evidenziano una straordinaria capacità di comunicare in modo interattivo con una gamma estremamente variegata di pubblici. Nel contempo viene garantita l acquisizione e l elaborazione di quantità enormi di dati in tempi rapidissimi (feedback) indispensabili per una continua ottimizzazione delle azioni in corso. Il Call Center e il Contact Center forniscono all imprenditore, ai responsabili di nti o di Pubbliche Amministrazioni,un prezioso ed indispensabile supporto per riposizionare in modo dinamico il fit tra le domande/esigenze degli stakeholders e le capacità distintive dell organizzazione. CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

69 Riassunto analisi e conclusioni Grazie per l attenzione! Carmine D Arconte CARMIN D ARCONT UNIVRSITA DI DI TORVRGATA URBINO SMINARIO SUL SU CALL CNTR,

Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente

Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente Crm Schema di sintesi 1. Aspetti generali e definizioni 2. Le componenti del Crm: Crm operativo e analitico 3. Modalità di realizzazione

Dettagli

Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente

Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente Capitolo 8 Customer relationship management (CRM) e valore del cliente Schema di sintesi 1. Aspetti generali e definizioni 2. Le componenti del Crm: Crm operativo e analitico 3. Modalità di realizzazione

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study NETSI e GAT.crm danno voce alla tua azienda IN BREVE Profilo aziendale NETSI è attiva da diversi anni sul molti fronti: ad esempio, è infatti uno dei maggiori partner

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study SET Contact Center di Successo con VoIp e Crm In breve Profilo aziendale La storia di SET inizia nel 1989 dalla ferma volontà di Valter Vestena, che dopo aver creato

Dettagli

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center.

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Joy Marketing JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Prima in Italia ad istituire un sistema di call center per conto

Dettagli

ONC Srl. Il nostro valore aggiunto

ONC Srl. Il nostro valore aggiunto ONC Srl Il nostro valore aggiunto grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende: Riuscire a

Dettagli

Semplicemente Outsourcing di qualita'

Semplicemente Outsourcing di qualita' Semplicemente Outsourcing di qualita' Business Oriented nasce dall esperienza ventennale di un gruppo di imprenditori e manager, specialisti del mondo delle telecomunicazioni e dei servizi, esperti di

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO CHI SIAMO CallSend è una delle più dinamiche e flessibili realtà italiane nel campo del Direct marketing. Una crescita costante, una approfondita conoscenza del mercato ed una specializzazione operativa

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente.

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente. Chi siamo Telesurvey Italia lavora dal 1987 al fianco delle aziende per aiutarle e supportarle nei contatti con i propri clienti e con i prospect. Negli anni sviluppa sempre più le proprie attività divenendo

Dettagli

Soluzioni di Contact Centre

Soluzioni di Contact Centre Soluzioni di Contact Centre Agenda Il Contact Centre come strumento di Business Perché BT Enìa è un valido interlocutore per soluzioni CC I Servizi di Contact Centre Le Soluzioni Contact Centre Case Studies

Dettagli

2 Meeting 2001 CMMC 14 Settembre 2001 - Roma Unioncamere Il Contact Center e l offerta dei nuovi servizi di Telecomunicazioni Antonio Mustaro Direttore Commerciale Corporate Wind Telecomunicazioni S.p.A.

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study Contact Center in Outsourcing Il gruppo PHONEMEDIA B-SERVICES Un caso di successo con SISECO In breve Profilo aziendale Phonemedia-B-Services è la prima struttura italiana

Dettagli

Convegno CRM 2003. Multicanalità e Valori Umani. Roma, 11 Dicembre 2003. Ariodante Valeri

Convegno CRM 2003. Multicanalità e Valori Umani. Roma, 11 Dicembre 2003. Ariodante Valeri Convegno CRM 2003 Roma, 11 Dicembre 2003 Multicanalità e Valori Umani Ariodante Valeri 1 70 milioni di contatti gestiti ogni anno H24 per 365 giorni l anno 6000 risorse umane servizi multicanale in 12

Dettagli

Nuovo servizio di Call Center

Nuovo servizio di Call Center 2009 ced infosystem S.a.s Nuovo servizio di Call Center Nuovo servizio di Call Center Vi Propone: Il Nuovo servizio di Call Center La nostra società presente nel territorio siciliano dal 1994 si è proposta

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

Contact Center e Centralizzazioni

Contact Center e Centralizzazioni Contact Center e Centralizzazioni Executive Summary Tipo Società S.p.A. Settore Telecomunicazioni, sviluppo software, consulenza. Fondazione 1990 Sedi Milano e Roma. Dipendenti 76 (31dic13) Valore della

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

Dal Call Center al Contact Center ridisegnare il front-office aziendale Business Conference - Il Sole 24 Ore Milano 3 Ottobre 2001

Dal Call Center al Contact Center ridisegnare il front-office aziendale Business Conference - Il Sole 24 Ore Milano 3 Ottobre 2001 Dal Call Center al Contact Center ridisegnare il front-office aziendale Business Conference - Il Sole 24 Ore Milano 3 Ottobre 2001 Il CRM, riflessioni su strategie e strumenti intervento di Mario Massone

Dettagli

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Internet EXPO Milano 17/18/19 Gennaio 2002 UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Fulvio Simonetta Prisma 2.0 S.r.l. Che cosa è UPGreat UPGreat è una soluzione innovativa per la

Dettagli

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale VoipNet La soluzione per la comunicazione aziendale grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende:

Dettagli

Marco Marchesi Top Clients - Marketing Network Solutions. Avaya Forum 2011 Roma 24 Marzo 2011

Marco Marchesi Top Clients - Marketing Network Solutions. Avaya Forum 2011 Roma 24 Marzo 2011 Marco Marchesi Top Clients - Marketing Network Solutions Avaya Forum 2011 Roma 24 Marzo 2011 Sede Funzionario Agente Voce ed Elaborazione Vocale- IVR Fax Mail - Posta MMS/SMS Digital Signage WEB 2.0 Self

Dettagli

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo.

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. CHI SIAMO Identità Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. Mission We increase your customers value è la filosofia che ci

Dettagli

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ;

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ; Gruppo SIGLA, attiva da diversi anni nel settore della Computer Telephony Integration, ha realizzato SiTel, un sistema di comunicazione multicanale (telefonia fissa analogica e digitale, telefonia mobile,

Dettagli

Contatti profittevoli

Contatti profittevoli Contatti profittevoli paolo.vitali@yourvoice.com Milano, 25 gennaio 2002 CONTATTARE significa: Informare Proporre nuovi servizi / prodotti Suscitare nuove esigenze Cliente Utente Socio Collega Partner

Dettagli

Nuvola IT Readycontact

Nuvola IT Readycontact La NuvolaBusiness e Nuovi Modelli di Roma 27 Settembre 2011 Nuvola Italiana Nuvola IT Readycontact Telecom Italia Marketing Top - Network Services Marco Marchesi marco.marchesi@telecomitalia.it Marco Marchesi

Dettagli

ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing

ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing Indice degli argomenti 2. Modulo 2 Teleselling/Telemarketing...2 2.1. Servizi e tecnologie...2 2.1.1. Call Center...2

Dettagli

CRM : I SISTEMI DI CONTATTO. Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione

CRM : I SISTEMI DI CONTATTO. Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione CRM : I SISTEMI DI CONTATTO Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione Scopo dei sistemi di contatto Si basano sulla attività di operatori

Dettagli

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab CARTE 2012 Roma, 15 novembre 2012 La multicanalità Fonte: Elaborazioni ABI su dati sull Osservatorio di Customer

Dettagli

I mercati verticali. #oncspring@operanetcenter. Relatori: Simona Cattoni Paolo Pesarin

I mercati verticali. #oncspring@operanetcenter. Relatori: Simona Cattoni Paolo Pesarin I mercati verticali #oncspring@operanetcenter Relatori: Simona Cattoni Paolo Pesarin Sanità Assistenza domiciliare Pianificare visite Gestire interventi Monitorare attività Uso di materiali di consumo

Dettagli

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE PARTNERSHIP INTERNAZIONALE 1 STRATEGIA SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE 3 2 MARKETING COMUNICAZIONE NEW LINE SERVICE CALL CENTER MULTILINGUE UBICATO IN MOLDOVA UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE Grazie

Dettagli

Il partner per le tue attività di supporto

Il partner per le tue attività di supporto Il partner per le tue attività di supporto Orientamento al mercato, Customer Care, forte specializzazione e flessibilità rendono Mediacom il Partner strategico di aziende pubbliche e private a cui affidare

Dettagli

PERCHE CW CREIAMO VALORE PER LA VOSTRA AZIENDA

PERCHE CW CREIAMO VALORE PER LA VOSTRA AZIENDA CHI SIAMO Call World, business unit di GGF GROUP, è un contact center multicanale specializzato in servizi in outsourcing multilingua,, H24, 7*7, di direct marketing, Customer Care ed Indagini di Mercato.

Dettagli

Centax Telecom. Servizi Area Non Profit

Centax Telecom. Servizi Area Non Profit Centax Telecom Servizi Area Non Profit Indice CRM Non Profit Multicanalità e Gestione integrata Sistemi Utilizzo della Multicanalità Processi gestiti 1 CRM Non Profit Progettazione e implementazione del

Dettagli

La gestione integrata dei rapporti con il Cittadino e scenari di edemocracy. 09/05/2005 Ilaria Scala CRM Consultant

La gestione integrata dei rapporti con il Cittadino e scenari di edemocracy. 09/05/2005 Ilaria Scala CRM Consultant La gestione integrata dei rapporti con il Cittadino e scenari di edemocracy 09/05/2005 Ilaria Scala CRM Consultant Agenda Un CRM per la PA Scenari di applicazione Bibliografia e Webliografia 2 Un CRM per

Dettagli

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e C O N T A C T C E N T E R GESTIONE DELL INTERO CICLO DI VITA DELLA CHIAMATA Ricezione della Chiamata Registrazione della Segnalazione Analisi Reportistica S E R

Dettagli

Marketing & Telematica

Marketing & Telematica Marketing & Telematica Oltre 20 marchi nazionali ed internazionali hanno delegato la gestione del proprio servizio di Contact Center a M&T, offrendo ai propri clienti il più elevato livello di assistenza

Dettagli

Contact Center. solutions

Contact Center. solutions Contact Center solutions Rafforzate le relazioni con i clienti e proteggete i profitti Il contact center è l interfaccia principale che la vostra organizzazione presenta alla sua risorsa più preziosa:

Dettagli

Avaya Enterprise VoIP Nuovi Servizi e Nuove Architetture per la Nuova Rete. Hosted Contact Center BT. Relatore: Massimo POLI Milano, 24 Marzo 2009

Avaya Enterprise VoIP Nuovi Servizi e Nuove Architetture per la Nuova Rete. Hosted Contact Center BT. Relatore: Massimo POLI Milano, 24 Marzo 2009 Avaya Enterprise VoIP Nuovi Servizi e Nuove Architetture per la Nuova Rete Hosted Contact Center BT Relatore: Massimo POLI Milano, 24 Marzo 2009 Servizi di Contact Center gestiti BT offre ai propri clienti

Dettagli

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco.

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. > LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. Perché investire in innovazione 2 Perché scegliere MediaNET 4 A chi si rivolge MediaNET 6 I numeri 7 Soluzioni e servizi 8 L identità MediaNET

Dettagli

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound.

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. Disponibile in versione Standard e Professional Rebacall si pone l obiettivo di gestire ogni tipo di problematica relativa

Dettagli

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 Customer Relationship Management Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 1. Gli obiettivi Gli obiettivi della presentazione sono volti a definire: 1. gli elementi fondamentali e strutturali di una strategia di

Dettagli

Perché Un progetto di e-mail marketing

Perché Un progetto di e-mail marketing Il momento giusto per una mail! ASSOLOMBARDA VI Giornata Comunicazione D D Impresa L e-mail marketing manda in vacanza il turista Expedia Inc. è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo

Dettagli

Che cosa fa GAT.crm? Quali sono i vantaggi di GAT.crm?

Che cosa fa GAT.crm? Quali sono i vantaggi di GAT.crm? Che cosa fa GAT.crm? GAT.crm è il Contact Center per l impresa del futuro, che vuole star vicino ai propri clienti. GAT.crm consente di aumentare il proprio business, fornendo un servizio di qualità superiore

Dettagli

Elsbeth Communication Excellence

Elsbeth Communication Excellence Elsbeth Communication Excellence Il gruppo IT Sonix Il gruppo IT Sonix Storia 1999: Fondazione come Spin-Off universitario 2005: Leader di mercato in Germania nel segmento Predictive Dialer 2006: Apertura

Dettagli

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL interoperabilità verso il Progetto IQuEL Ver. 1.0 Sommario 1. Contact Center Regionale Multicanale: Obiettivi di progetto... 3 2. Interoperabilità fra il Progetto Contact Center Regionale Multicanale e

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

Presentazione di easycim. Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek.

Presentazione di easycim. Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek. Presentazione di easycim Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek. L Evoluzione della Contact Interaction Management.1 2006-2008 Automazione dei processi di teleselling..2

Dettagli

HELP DESK STARTER KIT

HELP DESK STARTER KIT HELP DESK STARTER KIT Centralino VoIP Risponditore automatico (IVR) Gestione servizi Gruppi operatori Barra telefonica Team Leader Statistiche Apertura scheda cliente Gestione ticket Evolvi Livecare Support

Dettagli

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati.

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Marzo 2002 - Paolo Sensini 00 XX 1 Tipologie servizi (1) Servizi vetrina Esempio tipo Struttura Pregi e difetti Servizi

Dettagli

Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch. 11 Aprile 2012

Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch. 11 Aprile 2012 Abi - Dimensione cliente Servizi High Tech nella gestione HighTouch 11 Aprile 2012 Agenda L attuale modello BCC Roma Il modello obiettivo 2 Bcc di Roma: Chi Siamo La BCC di Roma fa parte del sistema del

Dettagli

Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità

Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità Interactive Web Contact Servizi Integrati di Multicanalità Release del 17 settembre 2013 RBS Retail Banking Services // Piazzale dell Industria, 46-00144 Roma - Tel. 06 874171 - info@rbs24.eu Piattaforma

Dettagli

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi 1 Che cosa è Message Activator Message Activator è una piattaforma software che permette la comunicazione diretta alla Customer Base utilizzando una molteplicità

Dettagli

www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp.

www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp. www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp.it coregain time to market Il CRM che fa pulsare il tuo business.

Dettagli

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Microsoft Dynamics CRM e le istituzioni finanziare dedicate alle famiglie banche, banche assicurazioni e sim Premessa Ogni impresa che opera nel settore

Dettagli

CONTACT CENTER. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA

CONTACT CENTER. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA CONTACT CENTER Il contact center è il modo più strutturato ed efficiente per organizzare e gestire le relazioni multicanale con i cittadini/utenti in presenza di grandi numeri. 2 INCREMENTO NELL EFFICIENZA

Dettagli

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni?

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Milano, 4 Giugno 2002 Obiettivi dell incontro Obiettivi dell incontro Condividere alcune riflessioni

Dettagli

Profilo aziendale. BFP Elettronica

Profilo aziendale. BFP Elettronica Profilo aziendale BFP Elettronica Chi siamo BFP Elettronica è, oggi, una società di servizi specializzata nel Voice & Call Processing. La storia 1978 Costituzione di BFP Elettronica come società di servizi

Dettagli

Multichannel Customer Interaction

Multichannel Customer Interaction GRUPPO TELECOM ITALIA 18 aprile 2013 Multichannel Customer Interaction Market trends In 3 anni l uso del telefono come Customer Care si è più che dimezzato L uso del Telefono vale il 36% come media europea,

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE In un momento di importante trasformazione economica, il Voice Management

Dettagli

Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali

Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali Corso Sistemi Informativi Aziendali,. Sistemi informativi aziendali di Simone Cavalli (simone.cavalli@unibg.it) Bergamo, Marzo 2009 Corso Sistemi Informativi Aziendali - Il customer relationship management

Dettagli

Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973

Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973 S.D.C. Company Profile Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973 MISSION: Offrire SOLUZIONI DI ELEVATO LIVELLO PROFESSIONALE e QUALITATIVO nel campo dei Servizi e dei Sistemi di Information Technology, nell'ottica

Dettagli

Milano 19 Gennaio 2002

Milano 19 Gennaio 2002 Convegno Il CRM per la ripresa Scenari dell offerta CRM Nazzareno Gorni Markab Milano 19 Gennaio 2002 (gestione ticket- gestione campagna - help-desk customer service ) www.club-cmmc.it 1 WEB e IP (portali,

Dettagli

Il partner ideale per servizi di. Help Desk.

Il partner ideale per servizi di. Help Desk. Il partner ideale per servizi di Help Desk. Agenda 1. Company Profile Reitek Società, posizionamento, clienti e mercati. 2. Soluzioni per l Help Desk Contact Center Multimodale Piattaforma Trouble Ticketing

Dettagli

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it 1 L evoluzione dell e-commerce per la Moda web: www.cesaweb.it www.evofashion.it Che cos è l E-Commerce? 2 L e-commerce è prima di ogni cosa : COMMERCIO Conoscenza del mercato: fornitori, prodotti e clienti

Dettagli

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003

CBI 2003 - Roma 20 febbraio 2003 Tecnologie, Prodotti e Servizi per l Electronic Banking Dott.. Fausto Bolognini - Direttore Generale Punti chiave NECESSITÀ del mercato Cosa vogliono le aziende? Cosa offre il mondo web? Limiti dell attuale

Dettagli

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti INDICE: 04 per comunicare e crescere 05 cos è - non solo un CRM 06 l importanza 07 caratteristiche 08 applicazione 10 versiona base 11 versione master 12 moduli e versioni personalizzate 15 per la pubblica

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

comunicazione a tutto campo

comunicazione a tutto campo comunicazione a tutto campo Software GESTIONALE PBX Asterisk Introduzione Rubrica Telefonica Condivisa Il crescente bisogno di velocità e snellezza in tutte le operazioni aziendali, compreso l'ambito della

Dettagli

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa Application Monitoring Broadband Report Analysis Le necessità tipiche del servizio di telefonia Maggiore sicurezza

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER GENERALITA Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER L Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC) per far fronte alle diverse ed aumentate necessità derivanti dal nuovo quadro normativo per

Dettagli

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi L AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL FRONT OFFICE DELL INTERO MONDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Con il Piano di E-Government, con il ruolo centrale

Dettagli

L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL

L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL L intelligence commerciale per il governo della complessità distributiva: l approccio adottato in BNL Convegno ABI CRM 2003 Strategie di Valorizzazione delle Relazioni con la Clientela Andrea Di Fabio

Dettagli

Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato

Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato A cura di Thomas Schael e Gloria Sciarra (irso e Butera e Partners) Il Citizen Relationship Management (CRM) in

Dettagli

Online Engagement. La best practice di live chat, call back e ingaggio proattivo per una gestione professionale del contatto web.

Online Engagement. La best practice di live chat, call back e ingaggio proattivo per una gestione professionale del contatto web. Online Engagement La best practice di live chat, call back e ingaggio proattivo per una gestione professionale del contatto web. Scenario Customer Care, Help Desk, campagne di vendita: attività comuni

Dettagli

La soluzione web per Georeferenziare

La soluzione web per Georeferenziare La soluzione web per Georeferenziare contenuti e flussi di lavoro Georeferenzia qualsiasi contenuto Ideale per ogni tipo di workflow Semplifica gli iter aziendali Potenzialità ed applicazioni illimitate

Dettagli

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Marco Vecchiotti, Account Management Director - Experian Crm Luciano Bruccola, Manager - Experian Scorex ABI, Roma, 14 dicembre

Dettagli

Come utilizzare la conoscenza del cliente per incrementare la profittabilità dei servizi finanziari: le esperienze di UniCredito Italiano

Come utilizzare la conoscenza del cliente per incrementare la profittabilità dei servizi finanziari: le esperienze di UniCredito Italiano Come utilizzare la conoscenza del cliente per incrementare la profittabilità dei servizi finanziari: le esperienze di UniCredito Italiano Maurizio Perego Responsabile Comunicazione e Marketing Relazionale

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi!

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! 2 I principi di Integra è la piattaforma XStream dedicata alle Aziende, la soluzione prevede in un unico contratto tutti i servizi dati, voce, infrastruttura

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Allegato 3 Offerta Economica Pagina 1 di 20 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Si precisa che nella dicitura della busta C deve essere indicato specificamente il Lotto cui si intende

Dettagli

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano L azienda Estesa Giancarlo Stillittano L azienda estesa L azienda ha necessità di rafforzare le relazioni al suo interno (tra funzioni,uffici, stabilimenti produttivi e filiali di vendita) e si trova al

Dettagli

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V Indice Gli autori XIII XVII Capitolo 1 I sistemi informativi aziendali 1 1.1 INTRODUZIONE 1 1.2 IL MODELLO INFORMATICO 3 1.2.1. Il modello applicativo 3 Lo strato di presentazione

Dettagli

Reitek Teleselling Forum. I Edizione 18.4.2012

Reitek Teleselling Forum. I Edizione 18.4.2012 Reitek Teleselling Forum I Edizione 18.4.2012 Report dell evento La I Edizione del Reitek Teleselling Forum è stata dedicata alle aziende committenti che impiegano campagne Teleselling e multicanale per

Dettagli

soluzioni Sviluppo Progetti Informatici Server Based Computing

soluzioni Sviluppo Progetti Informatici Server Based Computing azienda Projest nasce nel 1999 per iniziativa di un gruppo di professionisti con esperienza decennale quali responsabili di funzioni operative in aziende medio-grandi e con solide competenze nell approccio

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Validità: Febbraio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITA VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Comunication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

Contact Center & CRM Forum 2014

Contact Center & CRM Forum 2014 17.6.2014 Contact Center & CRM Forum 2014 Come sviluppare e coordinare la convergenza dei diversi canali su un unico Contact Center? Best Practices di Multicanalità e Customer Experience. Agenda 1. Company

Dettagli

Technology Environment High lights

Technology Environment High lights Technology Environment High lights Tratto dal Global Contact Centre Benchmarking Report 2006 - Dimension Data Introduzione La nuova generazione di tecnologie IP telephony ha raggiunto un elevato livello

Dettagli

Customer Services. Versione: 0.1 CNS Customer Services

Customer Services. Versione: 0.1 CNS Customer Services Customer Services Agenda 2 Il contesto competitivo La strategia del Customer Services Call Center Protezione Civile Il telelavoro Il servizio 186 Il contesto competitivo Il mercato dei Contact Center ha

Dettagli

AFTER SALES MANAGEMENT

AFTER SALES MANAGEMENT Esperienza e Innovazione AFTER SALES MANAGEMENT L approccio proposto da M&IT per trasformare il post-vendita in un Service Eccellente Consulenza di Direzione Risorse Umane Sistemi Normati Information Technology

Dettagli

TS-AZ-STD-TUS-OFF-1.0

TS-AZ-STD-TUS-OFF-1.0 Il Customer Relationship Management serve a mantenersi costantemente in contatto con i clienti acquisiti e potenziali e individuare e comprendere i loro bisogni per sviluppare servizi e prodotti e così

Dettagli

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica Mobile & wireless Con applicazioni Mobile & Wireless si intendono le applicazioni a supporto dei processi aziendali che si basano su: rete cellulare, qualsiasi sia il terminale utilizzato (telefono cellulare,

Dettagli

Piattaforma Concorsi Interattivi

Piattaforma Concorsi Interattivi Piattaforma Concorsi Interattivi 1 Che cosa è WinWin Activator WinWin Activator è una piattaforma software che permette di creare, gestire e rendicontare concorsi a premio utilizzando internet, il servizio

Dettagli

Il partner ideale per servizi di. CRM e Customer Care

Il partner ideale per servizi di. CRM e Customer Care Il partner ideale per servizi di CRM e Customer Care Agenda 1. Company Profile Reitek Società, posizionamento, clienti e mercati. 2. Soluzioni per il CRM e il Customer Care Contact Center Multimodale Online

Dettagli