Massima facilità d uso. Autoinstallante

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Massima facilità d uso. Autoinstallante"

Transcript

1 Versione mono o multi-utente. Funzioni potenti e complete. In linea con le procedure di certificazione di qualità. Massima facilità d uso Personalizzabile per i tuoi modelli di documenti. Autoinstallante Per sistemi Apple Mac OS X e Microsoft Windows Utilizzabile con lettori ottici di codici a barre. Stampa su carta, a video in anteprima. Esporta e importa dati nei formati più diffusi. Soluzioni di Assistenza telefonica.

2 Introduzione La presente guida rapida si pone come obiettivo quello di illustrare per punti sintetici i processi minimi necessari per poter utilizzare "Omnia Accounting" immediatamente, e per capirne la logica di funzionamento. Per fare questo sono state inserite delle domande frequenti (FAQ) a cui si è cercato di fornire una risposta per passi o "steps" simili ai diagrammi di flusso, che hanno anche un impatto più visivo per il lettore, e quindi sono di più semplice memorizzazione. Essa, pertanto, non ha assolutamente carattere esaustivo: si rimanda alla guida vera e propria per ogni approfondimento e chiarimento nel dettaglio. Buon Lavoro! L'Autore Massimo Margiotta Pag 2

3 Indice Muoversi velocemente tra le pagine del manuale: Domande frequenti FAQ 1) Come faccio a stampare un registro o un libro contabile con le pagine (pre)numerate intestato con gli estremi della mia azienda? Pag 4 2) Come faccio a registrare un nuovo documento in contabilità generale, ai fini IVA e le relative scadenze? Pag 5 3) Qual è il flusso dei dati che genera la contabilizzazione delle fatture attive e delle note di accredito? Pag 6 4) Qual è il flusso dei dati che genera la contabilizzazione delle fatture passive? Pag 7 5) Come faccio a stampare una scheda contabile, il libro giornale o un bilancio di verifica? Pag 8 6) Come faccio a stampare un registro IVA e a calcolare la liquidazione Iva? Pag 9 7) Come faccio a inserire un nuovo cespite ammortizzabile? Pag 10 8) Come faccio a stampare il libro cespiti? Pag 11 9) Come faccio a inserire una ritenuta d acconto nel modulo ritenute? Pag 12 10) Come faccio a stampare un prospetto dei versamenti delle ritenute d acconto? E le attestazioni da inviare ai professionisti o ai percepienti? Pag 13 11) Come faccio a sapere quanto devo incassare o pagare in un determinato periodo o per un cliente/fornitore? Pag 14 12) Come faccio a predisporre un file da inviare per le ricevute bancarie di incasso via remote-banking? Pag 15 13) Come faccio a chiudere una o più partite aperte in automatico? Pag 16 14) Come faccio a chiudere in automatico un bilancio? Pag 17 Pag 3

4 Come faccio a stampare un registro o un libro contabile con le pagine (pre)numerate intestato con gli estremi della mia azienda? Note Centro stampe e report Fare click sul pulsante-scheda ALTRO Fare click sul pulsante Prepara registri Inserire i dati nei campi per la scelta del registro Stampare le pagine con intestazione in formato orizzontale o verticale Pag 4

5 Come faccio a registrare un nuovo documento in contabilità generale, ai fini IVA e le relative scadenze? Note "Prima nota" Dal formato dettaglio IVA fare click sul pulsante "Nuovo" Compilare i campi in testata (Data reg, data e numero doc, protocollo anagrafica ecc..) Se l'operazione non è in EURO ma in valuta, inserire il cambio del giorno nella tab. cambi Sul portale (tabella) movimenti IVA, inserire aliquota IVA e l'importo imponibile in valuta. Inserire una riga per ogni codice IVA. Assicurarsi che il campo codice causale contabile abbia una causale o crearne una nuova (AUTOM) AUTOMATICO: "Genera mov. Contabili", oppure MANUALE: fare click sulla scheda "Movimenti contabilità generale" e inserire i dati contabili riga per riga (conto, sezione, importo in valuta etc.) Assicurarsi che il campo codice condizione incasso o pagamento abbia un valore (AUTOM) AUTOMATICO: "Genera Scadenze", oppure MANUALE: fare click sulla scheda "Scadenze incassi e pagamenti" e inserire i dati riga per riga (data scadenza, importi, stato partita etc.) Una volta controllata la registrazione fare click sul pulsante di BLOCCO nella barra funzioni Pag 5

6 Qual'è il flusso dei dati che genera la contabilizzazione delle fatture attive e delle note di accredito? Note PARAMETRI DA ANAGRAFICA: 1) Nazionalità cliente (Italia, UE, Extra UE) 2) Codice conto "clienti" (es:clienti italia) 3) Codice condizione incasso 4) Codice VALUTA INCROCIO DATI SU INTESTAZIONI FATTURE O NOTE CREDITO (in base a nazionalità cliente [*]): 1) Codice conto "clienti" (es: clienti italia) 2) Codice valuta/cambio del giorno 3) Codice condizione incasso INCROCIO DATI SU RIGHE FATTURA O RIGHE NOTA CREDITO (in base a nazionalità cliente [*]): 1) Codice articolo 2) Codice Iva 3) Codice conto ricavo PARAMETRI DA ARTICOLI/PRODOTTI: 1a) Codice aliquota Iva Italia 1b) Codice aliquota Iva UE 1c) Codice aliquota Iva ExtraUE 2a) Codice conto ricavo Italia 2b) Codice conto ricavo UE 2c) Codice conto ricavo ExtraUE CONTABILIZZAZIONE PRIMA NOTA: in base a opzioni inserite per la contabilizzazione PER OGNI FATTURA O NOTA DI CREDITO GENERATA: 1) Generazione nuovo record su PRIMA NOTA 2) Inserimento in testata dei dati della intestazione fattura o nota credito (data documento, numero, valuta e cambio del giorno, ecc) 3) Inserimento nei movimenti iva di un record nuovo per ogni aliquota IVA inserita nella fattura con importo = subtotale per codice aliquota stessa 4) Inserimento nei movimenti contabili di una scrittura così composta: riga 1: codice conto clienti da testata fattura, sezione, importo totale documento riga 2...n: codice conto ricavo (Italia, Ue, extraue) proveniente dall'articolo: 1 riga nuova per sub totale codice ricavo riga n+1: codice conto iva a debito (solo se anagrafica/nazionalità = Italia) [impostato su prefe renze contabilizzazione] 5) Inserimento scadenze incasso in base a testata fattura o nota credito: 1 nuova riga su scadenzia rio in base alle rate e frazioni. Per le note accredito si registra un "Incasso negativo" (tipo = "I", segno = "-"). Il codice condizione incasso per note credito può essere proposto in base a quello impostato su preferenze contabilizzazione. [*] NOTA SU INCROCIO DATI: caso 1) se nazionalità anagrafica è Italia, codice ricavo Italia inserito su prodotti/articoli, e codice IVA Italia inserito su prodotti/articoli caso 2) se nazionalità anagrafica è UE, codice ricavo UE inserito su prodotti/articoli, e codice IVA UE inserito su prodotti/articoli caso 3) se nazionalità anagrafica è ExtraUE, codice ricavo ExtraUE inserito su prodotti/articoli, e codice IVA ExtraUE inserito su prodotti/articoli Pag 6

7 Qual'è il flusso dei dati che genera la contabilizzazione delle fatture passive? Note PARAMETRI DA ANAGRAFICA: 1) Nazionalità Fornitore (Italia, UE, Extra UE) 2) Codice causale contabile 3) Codice condizione pagamento 4) Codice VALUTA DDT/MAGAZZINO: 1) Nazionalità Fornitore (Italia, UE, Extra UE) 2) Codice causale contabile 3) Codice condizione pagamento 4) Codice VALUTA/cambio del giorno 5) Subtotali per CODICE IVA in valuta CONTABILIZZAZIONE PRIMA NOTA: in base a opzioni inserite per la contabilizzazione PER OGNI FATTURA PASSIVA: 1) Generazione nuovo record su PRIMA NOTA 2) Inserimento in testata dei dati della intestazione fattura fornitore (data documento, numero, valuta e cambio del giorno, ecc) 3) Inserimento nei movimenti iva di un record nuovo per ogni aliquota IVA inserita nella fattura fornitore con importo = subtotale in valuta per codice aliquota stessa 4) Inserimento automatico dei movimenti contabili in base alla causale dell'anagrafica for nitore 5) Inserimento scadenze pagamento in base a testata fattura fattura fornitore: 1 nuova riga su scadenziario in base alle rate e frazioni. Per le note accredito si registra un "Pagamento negativo" (tipo = "P", segno = "-"). Il codice condizione pagamento per note credito può essere proposto in base a quello impostato su preferenze contabilizza zione. Pag 7

8 Come faccio a stampare una scheda contabile, il libro giornale o un bilancio di verifica? "Centro stampe e report" 1 SCHEDA CONTABILE (singola) Inserire data "dal" e data "al" Inserire il codice conto. Se è un conto cli/for e si vuole sottoconto ins. codice relativo Fare click su report desiderato (scheda contabile o scheda con saldi sottoconto) 2 SCHEDE CONTABILI (batch) Inserire data "dal" e data "al" Inserire "dal codice conto" "al codice conto" (sezione 2) Scegliere opzione con o senza sottoconti Scegliere opzione stampa video/carta "Schede contabili" nella sezione 2 3 LIBRO GIORNALE Fare click sulla scheda "LIBRO GIORNA- LE" Se la stampa non è da inizio esercizio: inserire saldi dare e avere ultime pagine stampate Inserire data "dal" e data "al" o da nr.reg. a nr.reg. e fare click su pulsante stampa 4 BILANCI Fare click sulla scheda "BILANCI" Inserire data "dal" e data "al" desiderato per stampa o esportazione dati Pag 8

9 Come faccio a stampare un registro IVA e a calcolare la liquidazione Iva? "Centro stampe e report" -scheda IVA Inserire le date per la seleziona dati (dal giorno al giorno) Appariranno automaticamente periodo, anno e, se salvati, dati dell'ultima liquidaz. Se NON esistono dati precedenti, compilare i campi saldo Iva, acconti, compensazioni 1 Registro IVA VENDITE relativo Seguire le istruzioni del programma 2 Registro IVA CORRISPETTIVI relativo Seguire le istruzioni del programma 3 Registro IVA ACQUISTI relativo Seguire le istruzioni del programma 4 LIQUIDAZIONE IVA relativo Seguire le istruzioni del programma: per registrare la liquidazione confermare tutto Pag 9

10 Come faccio a inserire un nuovo cespite ammortizzabile? 1 DA PRIMA NOTA Dopo aver inserito la fattura di acquisto in prima nota fare click su "Cespiti" Nell'archivio cespiti, inserire il codice categoria, la matricola, le opzioni bene usato/costo Verificare se l'esercizio di competenza indicato sopra il portale è corretto del portale (tabella) con il simbolo "+" per calcolo ammort. Se si vuole inserire una quota anticipata, andare al record correlato (pulsante "> " sul portale) 2 DIRETTO Dal menu lavoro fare click su "Cespiti ammortizzabili" Nell'archivio cespiti "Nuovo" Inserire il codice categoria, la matricola, le opzioni bene usato/costo Verificare se l'esercizio di competenza indicato sopra il portale è corretto del portale (tabella) con il simbolo "+" per calcolo ammort. Se si vuole inserire una quota anticipata, andare al record correlato (pulsante "> " sul portale) Se si vuole inserire il fondo inizio esercizio per beni già ammortizzati andare al record correlato Pag 10

11 Come faccio a stampare il libro cespiti? "Centro stampe e report" -scheda "Cespiti" 1 Elenco cespiti acquistati/venduti da data a data Inserire le date "Dal Al" interessato (acquisti o vendite) 2 Registro cespiti e prospetto per categoria cespite Inserire l'anno di competenza interessato (registro o prospetto) 3 Scheda cespite per matricola Inserire il numero di matricola Fale click sul pulsante di stampa 4 Scheda gruppo cespiti Inserire il nome del gruppo Fale click sul pulsante di stampa Pag 11

12 Come faccio a inserire una ritenuta d'acconto nel modulo ritenute? 1 DA PRIMA NOTA Dopo aver inserito la fattura di acquisto in prima nota fare click su "Ritenute" Nell'archivio ritenute, verificare se i dati calcolati sono corretti. In caso di assenza di codice ritenuta il programma darà un messaggio e una procedura correttiva Al pagamento dei compensi ricordarsi si inserire la relativa data in questo archivio 2 DIRETTO Dal menu lavoro fare click su "Ritenute d'acconto" Nell'archivio ritenute "Nuovo" Inserire tutti i dati necessari per completare il record Al pagamento dei compensi ricordarsi si inserire la relativa data in questo archivio Pag 12

13 Come faccio a stampare un prospetto dei versamenti delle ritenute d'acconto? E le attestazioni da inviare ai professionisti o ai percepienti? "Centro stampe e report"" -scheda "Ritenute" 1 Elenco versamenti Inserire le date "Dal Al" "elenco versamenti" 2 Attestazioni Inserire le date "Dal Al" Inserire la data che si vuole riportare sull'attestazione Inserire il testo da riportare sull'attestazione "attestazioni ritenute d'acconto" Pag 13

14 Come faccio a sapere quanto devo incassare o pagare in un determinato periodo o per un cliente/fornitore? Come faccio a stampare un estratto conto o ad inviare una lettera di sollecito? A Ricerca di una sola scadenza "Scadenze incassi e pagamenti" Nello scadenziario saranno ricercate automaticamente le partite aperte "trova" Inserire i criteri di ricerca ed effettuare la ricerca con il tasto "invio" B Calcolo di subtotali in base a criteri di scelta liberi "Centro stampe e report" -scheda "Scadenze" Inserire i criteri di ricerca dei dati (da data a data etc..). I campi vuoti escludono il criterio 1 Resoconti con subtotali del resoconto interessato (anche distinte effetti per la banca) 2 Resoconti con "lettere tipo" Selezionare il template di lettera "Estratto conto/sollecito" Pag 14

15 Come faccio a predisporre un file da inviare per le ricevute bancarie di incasso via remote-banking? "Scadenze incassi e pagamenti" Nello scadenziario "Emissione RiBa" Leggere la procedura step by step inserita Inserire il codice conto DARE "Effetti attivi" per la scrittura contabile "Emissione RiBa Incasso" Seguire tutte le istruzioni del programma Procedura generazione RiBa riportata nel programma Passo 1: Ricercare record di scadenziario per cui denono essere emesse le RiBa: - i record devono essere tipo I/P = "I" (incasso), - le partite devono essere non chiuse, - il mezzo deve essere "Ricevuta bancaria" o simile in base alla tipologia di mezzo associato nelle relative condizioni di incasso e pagamento, - il flag "riba emessa" deve essere "No", - la data scadenza può essere selezionata con un testo tipo ">= <= " per trovare record per un periodo specifico. - la valuta operazione è "EUR" Passo 2: Fare click sul tasto "AVANTI >>". Si può stampare una distinta dei record selezionati a scelta dell'utente. I record selezionati avranno "flag RiBa emessa" = "Si" e "data emissione Riba" = data oggi Passo 3: Saranno visualizzati in analitico i dati relativi alla spedizione HB. Per cambiare ABI e CAB della banca utilizzata per HB, o per variare il Vostro codice SIA, inserirlo nei relativi campi Passo 4: Fare click sul tasto "Esporta i dati" e nominare da spedire via HB con il seguente formato: Data odierna: "GGMMAA" + "0001.TXT". Passo 5: Il programma richiederà di contabilizzare le RiBa emesse generando una scrittura in prima nota del tipo: Effetti attivi a Clienti in base alle preferenze del conto in dare (effetti attivi) che assegnate nel campo che segue. Il conto avere sarà il conto tipo "clienti" con relativo sottoconto inserito in ciascuna anagrafica cliente all'atto della generazione della scadenza. A contabilizzazione avvenuta, il programma richiederà se si vuole stampare un estratto della scrittura contabile generata dalla operazione. Pag 15

16 Come faccio a chiudere una o più partite aperte in automatico? "Prima nota" Nella prima nota "chiusura partite" "Trova", e inserire i criteri di ricerca Tenere presente che vanno selezionate partite non "Chiuse" tutte con = valuta, solo tipo "I" o "P" "AVANTI >" Leggere e seguire tutte le istruzioni del programma Inserire i codici conto di opzione della scrittura contabile e la data operazione in prima nota "FINE" Scegliere se si vuole una sola scrittura cumulativa per tutti i record, o singole scritture analitiche Controllare e verificare attentamente in Prima Nota le scritture generate Pag 16

17 Come faccio a chiudere in automatico un bilancio? Effettuare in Prima Nota le rettifiche di fine esercizio (imputazione, storno, ratei, risconti) Determinare gli accantonamenti dell'esercizio (ammortamenti, svalutazione crediti) Determinare la variazione delle rimanenze di magazzino a fine esercizio Determinare l'accantonamento delle imposte sul reddito dell'esercizio "Chiusura esercizi" Controllare i dati impostati: Data dal..al per l'esercizio e i codici conto richiesti "Chiusura e riapertura esercizio" Il programma genera 4 scritture contabili in prima nota: 1 Epilogo a conto economico di chiusura 2 Determinazione del risultato di esercizio 3 Epilogo stato patrimoniale di chiusura 4 Riapertura conti patrimoniali con riporto a nuovo del risultato nei conti di riporto preimpostati Pag 17

18 Omnia Studio Via Bonaventura Cerretti ROMA Tel Fax

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l)

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) Le spese di manutenzione possono essere di diverse tipologie: Spese aventi natura periodica e contrattuale: (pulizia, verniciatura..) che servono per

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

BILANCIO AL 31/12/2012

BILANCIO AL 31/12/2012 BILANCIO AL 31/12/2012 S T A T O P A T R I M O N I A L E - A T T I V O - B IMMOBILIZZAZIONI I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 COSTI DI IMPIANTO E DI AMPLIAMENTO 12201 Spese pluriennali da amm.re 480,00

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE Nome e cognome.. Classe Data I beni strumentali Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE di Marcella Givone 1. Costituzione di azienda con apporto di beni strumentali, sia in natura disgiunti

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio INDICI DI BILANCIO 1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio Perché sia possibile un calcolo automatico degli indici di bilancio (ratios) è necessario che le informazioni siano memorizzate seguendo i

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Rendiconto finanziario

Rendiconto finanziario OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rendiconto finanziario Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC Il bilancio con dati a scelta Classe V ITC Il metodo da seguire Premesso che per la costruzione di un bilancio con dati a scelta si possono seguire diversi metodi, tutti ugualmente validi, negli esempi

Dettagli

Capitolo 7 Le scritture di assestamento

Capitolo 7 Le scritture di assestamento Edizioni Simone - vol. 39 Compendio di economia aziendale Capitolo 7 Le scritture di assestamento Sommario 1. Il completamento. - 2. Le scritture di assestamento dei valori di conto secondo il principio

Dettagli

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012 ROMA SOLIDALE ONLUS Codice fiscale 08060901009 Partita iva 09559981007 BORGO PIO 10-00193 ROMA RM Numero R.E.A. 1176430 Fondo di dotazione Euro 350.000 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

Dettagli

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico GSE Gestore Servizi Energetici Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico D.M. 28 dicembre 2012 Indice dei contenuti 1. Generalità... 4 Finalità del documento... 4 Requisiti minimi per l utilizzo

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

I contributi pubblici nello IAS 20

I contributi pubblici nello IAS 20 I contributi pubblici nello IAS 20 di Paolo Moretti Il principio contabile internazionale IAS 20 fornisce le indicazioni in merito alle modalità di contabilizzazione ed informativa dei contributi pubblici,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI RETTIFICA SU ACQUISTI e SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI DEBITI 24 ottobre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 3) Rettifiche

Dettagli

RISCONTO ATTIVO = Costo sospeso = costo che riguarda il futuro esercizio

RISCONTO ATTIVO = Costo sospeso = costo che riguarda il futuro esercizio LE SCRITTURE DI RETTIFICA: Attraverso le scritture di rettifica si rinviano al futuro esercizio componenti positivi e negativi di reddito che si sono manifestati nell esercizio, e quindi sono stati in

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri Quando serve La normativa Termini presentazione Consente la rilevazione automatica sui registri IVA dell adeguamento agli

Dettagli

PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE

PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SALUTE, SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE, SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE Documento

Dettagli

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Aggiornamenti SINERGIA dal 31.10.2012 al 31.10.2014 GESTIONE TABELLE. Nella tabella F AUTD, autorizzazioni pratiche e danni,

Dettagli

I componenti straordinari di reddito

I componenti straordinari di reddito I componenti straordinari di reito Possono essere così classificati: - PLUSVALENZE E MINUSVALENZE. Si originano nel caso di cessione di un cespite, se il valore contabile è diverso dal prezzo di vendita.

Dettagli

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011 Ditta 005034 Data: 05/04/2013 Ora: 15.13 Pag.001 A.I.R. - ASSOCIAZIONE ITALIANA RETT - ONLUS VIALE BRACCI 1 53100 SIENA SI ESERCIZIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA AI SENSI DELL'ART.2435

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE Premesse : Obblighi e Procedure di Sicurezza: 1. Il soggetto che invia gli archivi DEVE avere una versione di contabilità uguale o inferiore a chi riceve gli archivi

Dettagli

Manuale Polizze Manager. ver 1.0

Manuale Polizze Manager. ver 1.0 Manuale Polizze Manager ver 1.0 Ultima revisione: 18/07/2011 Indice Manuale Polizze Manager Indice Introduzione Funzionamento di base Compagnie Agenti Agenti > Gestisci commissioni Configurazione > Commissioni

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

LE IMPOSTE SUL REDDITO

LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO Il risultato che scaturisce dal bilancio redatto in base alla normativa del codice civile rappresenta il valore di partenza a cui fa riferimento la disciplina

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 1 INDICE 1) ASPETTI GENERALI 2) CONTENUTO DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 2.1) OPERAZIONI 2.2) RAPPORTI 2.3) LEGAMI TRA SOGGETTI 3) CRITERI

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Il consolidamento negli anni successivi al primo

Il consolidamento negli anni successivi al primo Il consolidamento negli anni successivi al primo Il rispetto del principio della continuità dei valori richiede necessariamente che il bilancio consolidato degli esercizi successivi sia strettamente dipendente

Dettagli

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido Sommario: 1. Il rendiconto finanziario 2. L OIC 10 ed il suo contenuto 3. La costruzione del rendiconto finanziario: il metodo diretto

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

Guida pratica agli adempimenti

Guida pratica agli adempimenti Guida pratica agli adempimenti amministrativi delle aziende Rag. Tatiana Augelli INDICE - Iva e liquidazioni Le aliquote IVA; la detraibilità; le modalità di liquidazione ed i termini; - Termini di registrazione

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Il nuovo regime forfettario previsto dalla legge di stabilità per il 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con la

Dettagli

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa Tutti a posto con... STEP Accounting FOR SCHOOL IL GESTIONALE CLOUD INTEGRATO FACILE DA INTERROGARE PER UNA SCUOLA UNO STEP AVANTI GESTIONE SEGRETERIA SCOLASTICA + Rapidità nelle procedure di pre-iscrizione,

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli