Come cucinare. Come cucinare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come cucinare. Come cucinare"

Transcript

1 AMW icook Manual IT.indd 43 29/4/08 3:50:51 PM

2 Carni Se preparati seguendo le istruzioni che corredano la Batteria da cucina icook, i piatti di carne risulteranno appetitosi, teneri e morbidi. Rispetto ai tradizionali metodi di cottura a fuoco alto, la carne manterrà le sue dimensioni, senza restringersi né asciugarsi eccessivamente. La qualità della carne e il tipo di taglio sono due elementi fondamentali per determinare il metodo di cottura più adatto. Con la Batteria da cucina icook tutti i tagli di carne, indipendentemente dal metodo di cottura, devono essere cotti a fuoco MEDIO o minimo. I risultati migliori si ottengono scongelando la carne a temperatura ambiente. Suggerimenti per gli arrosti usate la Pentola da 8 litri. Per la cottura ai ferri usate la Padella grande. Per i brasati usate la Padella grande con il Coperchio a cupola. Brasati I tagli di carne meno teneri possono essere cucinati come brasato. La brasatura è anche indicata per i tagli più teneri di maiale, fegato, vitello e costolette. Preriscaldate la pentola a fuoco MEDIO per 2-5 minuti, quindi irrorate la superficie di cottura con alcune gocce d acqua. Quando l acqua si distribuisce sfrigolando, la padella è abbastanza calda per cominciare a cuocere la carne. Insaporite la carne con sale e pepe oppure, se preferite, infarinatela prima di metterla in padella. In un primo momento si attaccherà al fondo, ma appena inizia a dorare si staccherà facilmente. Dopo aver fatto cuocere bene un lato, girate la carne e fate rosolare l altro. Aggiungete 60 ml di brodo (per un pollo aggiungetene 240 ml) e coprite il recipiente con il coperchio. Quando il vapore comincia a fuoriuscire e il coperchio diventa caldo al tatto, abbassate il fuoco al MINIMO fino ad ottenere il grado di cottura desiderato. Evitate di sollevare il coperchio per non dissolvere il sigillo d acqua. Se volete, potete aggiungere delle verdure. In tal caso coordinate i tempi di cottura delle verdure con quelli della carne. Stufati e cottura a fuoco lento I tagli di carne più grandi e meno teneri, come ad esempio la punta di manzo, vitello, agnello, e vari altri tipi di carne come il cuore, il rognone e la lingua, possono essere cotti a fuoco LENTO. Lasciate intero il pezzo di carne, a meno che non sia davvero molto grosso. Nel caso, tagliatelo a metà. La cottura in umido è molto simile a quella a fuoco LENTO, tranne per il fatto che la carne viene tagliata in piccoli pezzi uniformi. Preriscaldate la pentola a fuoco MEDIO. Mettete la carne nella pentola e fatela rosolare bene da entrambi i lati. Insaporite la carne con sale, pepe, odori e spezie a scelta. Per la cottura in umido, aggiungete la quantità di brodo specificata nella ricetta, solitamente non più di ml. Coprite il recipiente con il coperchio e fate formare il sigillo d acqua. Fate cuocere a fuoco LENTO senza bollire sul fuoco BASSO finché la carne non è pronta. Se volete, potete aggiungere delle verdure. In questo caso, coordinate i tempi di cottura delle verdure con quelli della carne. Carne Manzo Vitello Maiale Agnello Pollame Tempi di cottura per i brasati min. per 0,5 kg di peso 40 min. per 0,5 kg di peso 5-40 min. per 0,5 kg di peso 5-40 min. per 0,5 kg di peso 25-5 min. per 0,5 kg di peso AMW icook Manual IT.indd 44 29/4/08 3:50:53 PM

3 Carni Arrosti La carne diventa succulenta e saporita quando viene arrostita sui fornelli. Scegliete grossi pezzi di manzo, vitello, maiale oppure agnello e prendete la pentola più adatta alle dimensioni e alla forma dell arrosto. Preriscaldate la pentola a fuoco MEDIO. Mettete la carne in padella e fate rosolare in modo uniforme entrambi i lati. Non aggiungete acqua. Insaporite la carne a piacere. Coprire il recipiente con il coperchio, lasciare che si formi il sigillo d acqua e completate la cottura a fuoco MINIMO. Se volete, potete aggiungere delle verdure. I liquidi contenuti nella carne formeranno un ottimo sugo. Carne Manzo, al sangue Manzo, cottura media Manzo, ben cotto Prosciutto, fresco Agnello, coscia Maiale Pollame Vitello Tempi di cottura per gli arrosti 10 min. per 0,5 kg di peso 15 min. per 0,5 kg di peso 20 min. per 0,5 kg di peso 25 min. per 0,5 kg di peso 20 min. per 0,5 kg di peso 20 min. per 0,5 kg di peso 15 min. per 0,5 kg di peso 20 min. per 0,5 kg di peso Cottura alla piastra I tagli di carne teneri alti non più di 25 mm, come ad esempio le bistecche di manzo, gli hamburger, le fette di prosciutto e le costolette di agnello, possono essere cotti alla piastra senza aggiunta di grassi o liquidi, usando la Padella grande. Incidete leggermente il grasso presente sulla carne a distanza regolare (ogni 25 mm) per evitare che la carne si ripieghi su se stessa alle estremità. Evitate di tagliare o di battere la carne con il pestacarne poiché il succo naturale andrebbe perso. Preriscaldate la pentola a fuoco MEDIO. Mettete la carne nel recipiente. Inizialmente la carne tenderà ad attaccarsi sul fondo. Non coprite con il coperchio e non aggiungete né grassi né liquidi. Fate rosolare bene la carne finché non si stacca dalla padella. Giratela e fatela rosolare, quindi abbassate il fuoco e fate cuocere fino ad ottenere il grado di cottura desiderato. Eliminate il grasso che si forma. Insaporite la carne a piacere. Servitela subito AMW icook Manual IT.indd 45 29/4/08 3:50:55 PM

4 Pollame Il pollame rappresenta un ottima alternativa alla carne e al pesce, poiché fornisce importanti sostanze nutritive. Tipi di pollo I polli da cuocere ai ferri sono piccoli e teneri, pesano da 50 g a 1-1,5 kg e sono pronti da cuocere. I polli da cuocere arrosto sono leggermente più grandi e carnosi, hanno una carne solitamente molto tenera e pesano da 1-½ kg a 2-½ kg. I polli da cuocere in umido sono animali più vecchi e quindi meno teneri, pesano da 1-1,5 kg a 2-2,5 kg. I capponi sono molti ricchi di carne ed eccezionalmente saporiti e teneri. Il loro peso varia da 2 kg a -,5 kg. Calcolo delle porzioni Per stabilire il numero di porzioni quando si cucina il pollo ai ferri, calcolate mezzo pollo a testa. Quando cuocete un pollo in padella, calcolate mezzo chilo di carne a testa. Per il pollo arrosto, calcolate da 40 grammi a mezzo chilo a testa. Con il pollo cotto in umido, calcolate 250 g a porzione. Pollo in padella 1. Mettete il condimento necessario nella Padella grande e fate scaldare a fuoco MEDIO. 2. Preparate il pollo tagliato a pezzi a piacere e mettetelo nella pentola. Fatelo rosolare bene da tutte le parti, quindi aggiungete il condimento e 0 ml di acqua calda.. Abbassate il fuoco, coprite il recipiente con il coperchio e fate cuocere per 50 minuti. 4. Togliete il coperchio, regolate il fuoco tra BASSO e MEDIO e lasciate cuocere finché il pollo non diventa croccante e raggiunge la cottura desiderata. Pollo arrosto 1. Preriscaldate la Pentola da 8 litri e il pollo da cuocere arrosto cospargendolo su ogni lato con un po di condimento. 2. Mettete il pollo nella pentola preriscaldata e fatelo rosolare su tutti i lati.. Coprite con il coperchio. Quando il vapore comincia a fuoriuscire dal coperchio, abbassate il fuoco appena sopra il MINIMO e fate cuocere per 45 minuti. Girate il pollo e continuate la cottura per altri 0 minuti. 4. Abbassate il fuoco e continuate a far cuocere il pollo finché non diventa tenero, per circa minuti. 5. Mettete il pollo in una pentola scoperta e passatelo al forno caldo finché non è dorato al punto giusto, per circa minuti. 6. Per preparare il sugo, aggiungete al liquido rimasto nella Pentola da 8 litri acqua e farina oppure acqua e fecola di patate finché non si addensa AMW icook Manual IT.indd 46 29/4/08 3:50:56 PM

5 Pollame Pollo in umido 1. Riscaldate 500 ml di acqua nella casseruola grande, aggiungere 15 ml di sale, 1 cipolla e altri condimenti a piacere. 2. Aggiungete il pollo tagliato a pezzi e le frattaglie all acqua calda e portate a ebollizione.. Coprite la casseruola con il coperchio e abbassate la fiamma. 4. Continuate la cottura a calore umido per circa 2 ore e mezza. Pollo ai ferri 1. Preriscaldate la Padella grande a fuoco MEDIO e lasciatela sul fuoco. 2. Mettete il pollo salato nella Padella tenendo la pelle rivolta verso il basso.. Quando il pollo è dorato su un lato, si staccherà dal fondo e potrà essere girato con facilità. Aggiungete il condimento. Se preferite, aggiungete anche la salsa barbecue. 4. Coprite con il coperchio, abbassate il fuoco e fate cuocere per minuti finché la carne non diventa tenera. Per ottenere un pollo più croccante, passatelo alla piastra per 5 minuti. * Nota: il Metodo di cottura a calore umido VITALOK non è una caratteristica delle Pentole Antiaderenti. Cottura a Vapore Tempi di cottura Alimento Tempo di cottura Fuoco Pollame Parti con le ossa 20-0 minuti (finché la da basso a medio carne non è più rosa) Parti senza ossa minuti da basso a medio AMW icook Manual IT.indd 47 29/4/08 3:50:58 PM

6 Pesce e frutti di mare Il pesce fresco va squamato, pulito e conservato in frigorifero. La cottura effettuata con la Batteria da Cucina icook permette al pesce di mantenere il proprio gusto naturale, rimanendo tenero e gustoso. Pesce arrosto 1. Squamate il pesce e togliete la testa e la coda. Sciacquatelo rapidamente in acqua fredda salata e asciugatelo con carta assorbente da cucina. 2. Preriscaldate a fuoco MEDIO la Padella grande e fate scaldare 0 ml di olio; fate rosolare il pesce velocemente su entrambi i lati.. Coprite e tenete a fuoco BASSO. Fate cuocere circa 20-0 minuti secondo le dimensioni e il tipo di pesce. 4. Girate il pesce con molta attenzione. Coprire nuovamente con il coperchio e continuate la cottura per altri 20-0 minuti a fuoco BASSO. 5. Per mantenere inalterato il profumo e la morbidezza del pesce, servitelo immediatamente. Pesce alla griglia 1. Lavate e asciugate il pesce. Spennellatelo o passatelo in olio da tavola. 2. Preriscaldate la Padella grande a fuoco MEDIO.. Mettete il pesce in padella e fatelo cuocere a fuoco medio rosolandolo da entrambi i lati in genere 8-10 minuti per lato, secondo le dimensioni e il tipo di pesce. 4. Il pesce è cotto quando la carne, bianca e ancora tenera, si stacca facilmente con la forchetta. * Nota: il Metodo di cottura a calore umido VITALOK non è una caratteristica delle Pentole Antiaderenti. Pesce fritto in padella 1. Per questo tipo di cottura utilizzate preferibilmente pesci di piccole dimensioni o tagliati a filetti o tranci. Il pesce può anche essere infarinato o passato nella pastella, oppure, essere cotto al naturale. 2. Fate sciogliere 0-45 ml di olio riscaldandolo a fuoco MEDIO nella Padella grande.. Mettete il pesce in padella e fatelo cuocere a fuoco MEDIO per minuti. 4. Coprite, portate la fiamma al MINIMO e fate cuocere per minuti. 5. Togliete il coperchio, girate il pesce e fatelo cuocere per altri minuti a fuoco MEDIO AMW icook Manual IT.indd 48 29/4/08 3:51:00 PM

7 Pesce e frutti di mare Pesce bollito 1. Pulite il pesce in modo che sia pronto per la cottura. 2. Avvolgete e legate i filetti o i tranci di pesce in un telo pulito. Questa operazione non è necessaria per pesci interi a carne soda.. Utilizzate una pentola di dimensioni sufficienti a contenere il pesce senza doverlo pressare; aggiungete 240 ml di acqua e il condimento desiderato o previsto dalla ricetta. 4. Portate l'acqua rapidamente a ebollizione e aggiungetevi poi il pesce. 5. Coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco MEDIO per 1 minuto. 6. Abbassate il calore al MINIMO e continuate la cottura per circa 25-5 minuti oppure finché il pesce non è cotto, secondo le dimensioni e il tipo di pesce. Cottura a Vapore Tempi di cottura Alimento Tempo di cottura Fuoco Frutti di mare: Crostacei, vongole 10 minuti (fino a quando Basso medio si aprono) Gamberetti 10 minuti (fino a quando Basso medio il guscio diventa rosa) Aragoste sgusciate 15 minuti (fino a quando Basso medio la carne è opaca) Pesce al vapore 1. Pulite il pesce in modo che sia pronto per la cottura. Sciacquatelo velocemente in acqua e asciugatelo. 2. Versate 280 ml di acqua nella Casseruola da 4 litri, inserite il Cestello per cuocere a vapore. Portate rapidamente a ebollizione a fuoco MEDIO.. Mettete il pesce nel Cestello, se preferite avvolto in un canovaccio. Coprite con il coperchio. 4. Abbassate il fuoco al MINIMO e fate cuocere il pesce a vapore finché non risulta tenero. Il pesce pronto per la cottura richiede in genere circa 1 minuto per ogni 28 grammi. Ad esempio, un pesce del peso di 1 chilogrammo dovrà essere cotto a vapore per circa 0-5 minuti AMW icook Manual IT.indd 49 29/4/08 3:51:01 PM

8 Verdure, alimenti secchi, cereali, uova Verdure surgelate Mettete le verdure surgelate nella vostra casseruola, coprite con un coperchio e fate scaldare a fuoco MEDIO finché il vapore non comincia a fuoriuscire da sotto il coperchio. Abbassate quindi il fuoco e fate cuocere per il tempo indicato in questa tabella: Bollitura Tempo di ebollizione Alimento Asparagi Fagioli (di Lima) Fagioli (nani) Broccoli Tempo 5-8 minuti minuti minuti 5- minuti Verdure fresche 1. Lavate e sciacquate rapidamente le verdure, senza metterle a bagno nell'acqua. Utilizzate una spazzolina per verdure o DISH DROPS SCRUB BUDS Pagliette in Acciaio Inox per pulire patate, barbabietole ecc. 2. Se possibile, evitate di tagliare e pelare le verdure, affinché conservino le preziose sostanze nutritive che si trovano appena sotto la buccia.. Coprite con un coperchio e fate scaldare a fuoco MEDIO. 4. Appena il coperchio comincia a vibrare, abbassate il calore e continuate la cottura fino al termine. Le verdure risultano più saporite e ricche di sostanze nutritive se cotte al vapore fino a renderle tenere ma senza far loro perdere consistenza. Non è necessario scongelare le verdure surgelate prima di cuocerle al vapore. I tuberi richiedono tempi più lunghi di cottura al vapore. Cavoletti di Bruxelles Cavolfiore Mais, a chicchi Mais, pannocchia Piselli Spinaci zucca (estiva) zucca (invernale) Bietola 2- minuti 5-8 minuti -4 minuti -5 minuti 6-8 minuti 4-6 minuti fate riscaldare bene fate riscaldare bene 8-10 minuti AMW icook Manual IT.indd 50 29/4/08 3:51:02 PM

9 Istruzioni per la cottura delle verdure a vapore Verdura Tenera Ben cotta Suggerimenti *Carciofi (interi) 0 min. 40 min. Legate i carciofi per non far perdere loro la forma. Cuoceteli a testa in giù. Fateli scolare a testa in giù. *Asparagi (interi) 15 min. 25 min. Spezzateli ma non tagliateli con il coltello. Mettete le estremità più dure sul fondo della casseruola e le punte verso l'alto. *Asparagi (tagliati) 10 min. 15 min. Fagioli verdi (interi) 5 min. 40 min. Fagioli (interi) 15 min. 25 min. Fagioli (tagliati a pezzi) 25 min. 0 min. Fagioli di Lima 25 min. 0 min. Barbabietole (intere, 5 min. 45 min. Lasciate l apice della radice e 2,5 cm di gambo. di media grandezza) Le barbabietole grosse oppure molto mature richiederanno fino ad un ora di cottura. Barbabietole 20 min. 0 min. (tagliate a fette) *Broccoli 20 min. 0 min. I broccoli maturi con gambi molto grossi richiedono minuti in più. Lavateli bene in acqua corrente. *Cavoletti di Bruxelles 15 min. 20 min. Scartate le foglie esterne e i gambi. (non troppo maturi, di Lavateli bene con acqua. medie dimensioni) *Cavoletti di Bruxelles 25 min. 5 min. (grossi e maturi) Sedano (tagliato a pezzi) 15 min. 20 min. Separate i gambi dalle foglie e lavateli con acqua. Tagliate i gambi a pezzetti oppure a dadini. Metteteli nella casseruola con 15 ml di succo di limone. Bietola 15 min. 25 min AMW icook Manual IT.indd 51 29/4/08 3:51:04 PM

10 Istruzioni per la cottura delle verdure a vapore Verdura Tenera Ben cotta Suggerimenti Mais (pannocchia) 10 min. 15 min. Mettete alcune brattee inumidite con l acqua nella casseruola prima di aggiungere le pannocchie di mais. Mais (chicchi) 5 min. 10 min. Aggiungete 60 ml di latte al mais crudo, tralasciate la fase di cottura a fuoco medio e fate cuocere il mais a fuoco lento per tutto il tempo di cottura con il fornello al minimo. Cavolo verde 25 min. 5 min. Lavate il cavolo con acqua salata e sciacquatelo bene con acqua dolce. Porri (tagliati a pezzi) 15 min. 20 min. Gombi (interi) 20 min. 0 min. Cipolle (intere, piccole) 20 min. 25 min. Lavatele bene con acqua. Cipolle (intere, di 0 min. 5 min. media grandezza) Pastinaca (non ancora 25 min. 5 min. Pulitela e sciacquatela. matura, intera) Pastinaca (tagliata a 25 min. 0 min. Quando la pastinaca è matura, pelatela e procedete metà oppure a pezzi) come descritto sopra. Piselli (verdi) 15 min. 20 min. Patate (dolci) 5 min. 40 min. Tagliatele per il lungo senza sbucciarle. Fatele cuocere a fuoco basso. Patate (a pasta 25 min. 50 min. I tempi di cottura variano molto a seconda della grandezza bianca, intere) delle patate. Salsefrica 25 min. 5 min. Tagliate a pezzetti le verdure più mature. Lavatele bene con acqua. *Spinaci 6 min. 12 min. Sciacquateli bene. Tagliateli a pezzetti dopo la cottura AMW icook Manual IT.indd 52 29/4/08 3:51:06 PM

11 Istruzioni per la cottura delle verdure a vapore Verdura Tenera Ben cotta Suggerimenti Zucca 15 min. 25 min. Lasciate intere le zucche non molto mature, senza pelarle. Private invece della buccia e tagliate a cubetti quelle mature. Zucca (americana) 40 min. 50 min. Spaccatela ed eliminate i semi. Lavatela con acqua. Aggiungete del burro e dello zucchero bruno prima di servire. Zucca (comune, gialla) 20 min. 0 min. Tagliatela a metà, oppure in pezzi grossi; aggiungete 60 ml (4 cucchiai) di acqua. Pomodori 15 min. 20 min. Rape (bianche) 20 min. 25 min. Lasciate le rape intere e con la buccia se sono molto indietro e molto tenere. Sbucciatele e tagliatele a cubetti se sono mature. Mettetele in una pentola, lavatele con acqua e poi fatele scolare. Rape (gialle) 0 min. 5 min. Sbucciatele e tagliatele a cubetti; mettetele in una pentola, lavatele con acqua e fatele scolare. Zucchine 15 min. 20 min. Non privatele della buccia; tagliatele a pezzi se sono troppo grosse. * Queste verdure dovrebbero essere lavate in acqua salata per eliminare gli insetti, e poi sciacquate con acqua dolce. NOTA: nella cottura a vapore a calore medio, il tempo dipende dalla quantità di verdura utilizzata AMW icook Manual IT.indd 53 29/4/08 3:51:08 PM

12 Il frumento integrale, il riso non brillato, la frutta secca e i legumi contengono un vero tesoro di vitamine, sali minerali, proteine e altre sostanze essenziali per l'organismo. Come fonte di proteine e vitamine le uova fresche rappresentano un'alternativa conveniente a carne e pesce. Cucinati con la vostra Batteria da Cucina icook, questi cibi sono deliziosi e convenienti. Il metodo di cottura Vitalok contribuisce a conservare inalterati sapore, consistenza e valori nutritivi naturali. Posizionando la Grattugia grande mentre sotto cuoce la carne, si possono preparare questi cibi senza bisogno di altro tempo, attenzione o ulteriore consumo energetico. Metodo di cottura Vitalok per cereali, frutta, legumi 1. Utilizzate la Pentola da 8 litri e riempitela d acqua fino a 10 cm dal bordo. 2. Coprite la pentola con la Grattugia Universale grande e fate scaldare il tutto a fuoco MEDIO. 3. Mondate e lavate i cereali o gli altri cibi secchi, sistemateli nel Piatto per cuocere a bagnomaria e aggiungete una piccola quantità d acqua. Fateli cuocere direttamente sul fornello fino a raggiungere una lenta ebollizione, quindi sovrapponete il Piatto per cuocere a bagnomaria e coprite con il Coperchio a cupola grande. 4. Continuate la cottura finché il vapore non comincia a fuoriuscire dal coperchio, quindi abbassate il fuoco finché il vapore smette di fuoriuscire. Con questo metodo si possono cuocere quasi tutti i cereali con l eccezione del riso, sia integrale che bianco. Metodo di cottura Vitalok per riso bianco o integrale 1. Lavate e sciacquate il riso finché l'acqua non appare pulita. Mettetelo nella Padella o in una Casseruola e aggiungete acqua e sale. Lasciatelo a bagno per 10 minuti. 2. Coprite con il coperchio e fate scaldare a calore MEDIO. Appena il coperchio comincia a vibrare e risulta caldo al tatto, abbassate il fuoco. Continuate la cottura per altri minuti per il riso bianco e minuti per il riso integrale. Alimento Quantità Acqua Sale Tempo di cottura Fagioli (di Lima, bianchi, comuni e borlotti) 240 ml 480 ml 5 ml 2-3 ore Soia (lasciare a bagno per 24 ore prima di cuocere) 240 ml 480 ml 5 ore Riso integrale 100 g 1 lt 10 ml 11 minuti Farina di granoturco 240 ml 720 ml 5 ml 2-½ ore Cereali, farina di granoturco tipo ml 720 ml 5 ml 30 minuti Frutta secca 240 ml 480 ml 1 ora Fiocchi d avena (non trattata) 240 ml 480 ml 5 ml 1 ora Fiocchi di frumento (non trattato) 240 ml 480 ml 5 ml 1 ora Frumento integrale (non trattato) 240 ml 480 ml 5 ml 6 ore Pasta 100 ml 1 lt 10 ml 9 minuti Pasta integrale 100 ml 1 lt 10 ml 11 minuti * Queste verdure dovrebbero essere lavate in acqua salata per eliminare gli insetti, e poi sciacquate con acqua dolce AMW icook Manual IT.indd 54 29/4/08 3:51:08 PM

13 Cottura a Vapore Tempi di cottura Alimento Tempo di cottura Fuoco Riso Riso bianco 5 minuti, precottura al vapore Medio Altro riso a chicco lungo 0 minuti, precottura al vapore Medio Riso da cuocere 60 minuti, cottura al vapore Medio Uova cotte con il guscio Alla coque minuti Medio Sode minuti Medio Uova al tegamino senza burro 1. Preriscaldate la Padella piccola a fuoco BASSO o MEDIO per 2- minuti. Aggiungete una o due uova e 15 ml di acqua per ogni uovo. 2. Abbassate il fuoco e cuocete a piacere (dopo due minuti di cottura il tuorlo resta morbido; dopo sei minuti diventa sodo). Condite a piacere. Uova sode o alla coque 1. Foderate il fondo della Casseruola da 1 litro con un foglio di carta assorbente da cucina piegato in due. Imbevetelo di acqua ed eliminate l'eventuale eccesso non assorbito. 2. Mettete sei uova sul fondo della pentola così preparato, senza sovrapporle. Coprite la pentola con il coperchio e fate cuocere a fuoco MEDIO per 2- minuti. (Se dovete cuocere molte uova utilizzate una casseruola più grande in modo da cuocerle in un solo strato senza sovrapporle).. Abbassate il fuoco al MINIMO. Fate cuocere per altri 5 minuti se desiderate le uova alla coque, minuti per uova mediamente cotte, e minuti per uova sode (i tempi di cottura sono calcolati per uova appena tolte dal frigorifero. Per uova conservate a temperatura ambiente toglietele 1-2 minuti prima). 4. Una volta raggiunta la cottura desiderata fate scorrere brevemente acqua fredda sulle uova bollenti per poterle sgusciare più facilmente. Nota: con temperature di cottura più basse si ottengono migliori risultati per quanto riguarda il colore, il sapore e la consistenza delle uova, sebbene i tempi di cottura siano simili al tempo complessivo necessario per cuocere le uova facendole bollire in acqua AMW icook Manual IT.indd 55 29/4/08 3:51:10 PM

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 Bimby LIBRETTO ISTRUZIONI ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 LIBRETTO ISTRUZIONI Norme per la Vostra sicurezza... 5 Caratteristiche tecniche... 10 Introduzione... 11 Il Vostro Bimby... 12 Prima

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifi ca di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV www.scienzavegetariana.it

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili 45 aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE Slowfood aprile 2010 www.slowfood.it Acqua alle corde Azioni sostenibili Professione happycoltore La rete delle comunità

Dettagli

Manuale per l utente

Manuale per l utente Pentola a pressione elettrica programmabile Manuale per l utente Model: IP-LUX50 and IP-LUX60 Revisione 3 genn. 2014 (Le illustrazioni del testo servono solo come riferimento. Fare riferimento al prodotto

Dettagli

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 Tutti i prezzi si intendono in Franchi Svizzeri (CHF) e restano validi fino al 9 agosto 2014. Sono possibili ribassi dei prezzi durante l anno. Tutte le indicazioni valgono

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Tratto dal libro "Guarire con la nuova medicina integrata".

Tratto dal libro Guarire con la nuova medicina integrata. 1. Mantenersi snelli. Il peso corporeo dev essere un valore da tenere nei ranghi. E a suggerirci i ranghi previsti è un parametro chiamato indice di massa corporea (BMI, da Body Mass Index). Si calcola

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

Manuale informativo sull H.A.C.C.P.

Manuale informativo sull H.A.C.C.P. Manuale informativo sull H.A.C.C.P. per il controllo dell igiene degli alimenti (con particolare riferimento al controllo della temperatura) Manuale redatto dalla GIORGIO BORMAC S.r.l. Le informazioni

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Sicurezza del Cibo Se rimanete senza corrente per meno di 2 ore, il cibo nel vostro frigorifero e congelatore si potrà consumare con sicurezza.

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Guida per Guantoni da Baseball barnett

Guida per Guantoni da Baseball barnett Guida per Guantoni da Baseball barnett Rete Bridge Area triangolare Tasca Rinforzo mignolo Rinforzo polso Allacciatura Lanciatore destro = il lanciatore porta il guantone nella mano sinistra Lanciatore

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Un alimentazione equilibrata rafforza la salute

Un alimentazione equilibrata rafforza la salute Un alimentazione equilibrata rafforza la salute Come ridurre il rischio di cancro Un informazione della Lega contro il cancro Un alimentazione equilibrata rafforza la salute 1 Indice Editoriale 5 Una sana

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli