Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico"

Transcript

1 Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico SERVIZI ENOGASTRONOMICI DOCENTE.. CLASSI SEZ...

2 Modulo I Professione cuoco e reparto di gastronomia Conoscere le principali peculiarità della professione del cuoco Comprendere il mondo della cucina ed il suo organigramma Conoscere ed utilizzare adeguatamente i termini tecnici di cucina Il mestiere del cuoco La brigata di cucina La divisa professionale Il reparto di cucina Glossario dei termini tecnico-professionali Settembre-Ottobre ed itinere Lezione frontale in aula o in laboratorio. Elaborazione di schemi che sintetizzano i temi fondamentali studiati Libro di testo, dispense e appunti come supporto al libro di testo Testi d ingresso Prove orali Verrà effettuato un test di

3 Modulo 2 Attrezzatura in cucina Conoscere le fasi di lavoro in cucina Conoscere le principali attrezzature di cucina Conoscere il loro funzionamento. Conoscere il loro utilizzo Conoscere i principali materiali di costruzione e saperli distinguere Saper distinguere la grande attrezzature dalla piccola attrezzatura Le fasi di lavoro in cucina La grande attrezzatura La piccola attrezzatura Gli impianti Gli apparecchi di lavorazione ( lavaggio e taglio) Gli apparecchi di conservazione Ottobre ed itinere Lezione frontale in aula o in laboratorio. Visione dell attrezzatura in laboratorio Libro di testo, laboratorio. Video Visita in una cucina professionale Verranno effettuate prove orali Test scritto

4 Modulo3 L igiene in cucina e prevenzione degli alimenti Conoscere l importanza dell igiene nella ristorazione Riconoscere le principali fonti di contaminazione degli alimenti Mantenere un corretto comportamento nella manipolazione di alimenti in cucina Adottare un comportamento adeguato nel lavoro per prevenire o risolvere la sicurezza nella persona Applicazione semplice del sistema HACCP Norme di comportamento in caso di taglio o piccole ustioni La sicurezza igienica nella ristorazione Microrganismi e contaminazioni L igiene della persona L igiene in cucina Il sistema di autocontrollo HACCP Prevenzione degli infortuni Ottobre ed itinere Lezione frontale in aula o in laboratorio. Visione di filmati a tema. Libro di testo, laboratorio con le attrezzature necessarie, videocassette. Verranno effettuate verifiche orali e testi scritto

5 Modulo 4 Classificazione e conservazione degli alimenti Distinguere gli alimenti tra loro e classificarli in base alla loro origine Conoscere i principali tipi di conservazione degli alimenti utilizzati in cucina con le relative attrezzature gli alimenti classificazione generale degli alimenti in base alla loro origine animale, vegetale, minerale principali sistemi di conservazione degli alimenti in cucina Novembre ed itinere Lezione frontale in aula o in laboratorio, visione delle attrezzature Libro di testo, dispense e appunti di supporto al libro.il laboratorio e le attrezzatura necessarie. Verranno effettuate verifiche pratiche-orali con test di comprensione.

6 Modulo 5 Tecniche di cottura Obbiettivi Comprendere il significato della cottura degli alimenti Distinguere i vari metodi di cottura Conoscere le caratteristiche e le modalità di ciascuna tecnica di cottura Distinguere le diverse tecniche di preparazione in base agli aspetti nutrizionali dei cibi La cottura I principali sistemi di cottura: in acqua, a vapore e bagnomaria, nei grassi, a calore secco, cottura miste e altri tipi di cottura Aspetti nutrizionali in base alle preparazioni. Dicembre ed itinere Lezione frontale in aula e laboratorio. Visione delle attrezzature utilizzate per la cottura Visione di filmati a tema Libro di testo, dispense e appunti di supporto al libro. Laboratorio e attrezzature.

7 Modulo 6 Gli ortaggi Riconoscere ed individuare le diverse tipologie di ortaggi Riconoscere le diverse varietà di legumi Riconoscere gli ortaggi locali e l importanza della filiera corta Applicare le prime trasformazioni culinarie degli ortaggi e dei legumi ( pulizia- lavaggio- taglio) Sapere l importanza nutrizionale dei prodotti ottenuti dall agricoltura biologica,agricoltura biodinamica, permacultura e agricoltura naturale. Caratteristiche nutrizionali I legumi, gli ortaggi, le erbe aromatiche Le tecniche di trasformazione degli ortaggi pulizia e taglio Filiera corta, tipologie di origine territoriali Ricette di base con gli ortaggi e legumi Aspetti nutrizionali in base alle diversità e alla produzione Dicembre gennaio Lezione frontale dimostrativa in laboratorio. Libro di testo, laboratorio. Visita in una azienda agroalimentare e biologica

8 Modulo 7 Condimenti, fondi di cucina e salse madre Distinguere le varie tipologie di condimenti e la loro funzione Riconoscere l importanza culinaria delle principali spezie ed erbe aromatiche locali, nazionali ed internazionali Conoscere i fondi di cucina e le salse madri Conoscere e distinguere i condimenti di tradizione territoriale da quelli non regionali. Classificazione degli alimenti I condimenti grassi di origine animale e vegetale Le principali spezie ed erbe aromatiche I fondi di cucina Le salse madri e derivate Salse di origine territoriale Aspetti nutrizionali Febbraio marzo Lezione frontale in aula e in laboratorio Visione dei principali condimenti, spezie, erbe aromatiche e preparazione dei principali fondi e salse in cucina Libro di testo e laboratorio

9 Modulo8 Le minestre e i primi piatti asciutti Conoscere la classificazione delle minestre Conoscere che cosa sono i primi piatti asciutti Distinguere i cereali fra di loro Conoscere i farinacei ed il loro uso in cucina in particolare la pasta secca, fresca, all uovo, paste speciali : impasti di base Conoscere e realizzare alcune ricette per al preparazione di minestre e primi piatti asciutti. Distinguere le tipologie territoriali, nazionali ed internazionali Le minestre I primi piatti I cereali e le farine La pasta Aspetti nutrizionali ed alimentari Abbinamenti ed equilibri gusto-olfattivi Marzo aprile Lezione dimostrativa in laboratorio. Visione di alcune video cassette Libro di testo Attrezzature in laboratorio necessarie Visita didattica in aziende del settore

10 Modulo9 IL RISO Conoscere la classificazione commerciale del riso Lavorazione per preparare il riso a uso alimentare Varietà del riso locale, nazionale ed internazionale Qualità e conservazione Tecniche di cottura e il servizio Aspetti nutrizionali Il riso, Produzione, Classificazione e tipologie, Conservazione e Cottura e abbinamenti I metodi di cottura del riso, risotto, riso pilaw, insalate di riso,piatti territoriali. Aspetti nutrizionali ed alimentari, abbinamenti gustoolfattivi. Marzo- aprile Lezione dimostrativa in laboratorio. Visione di alcune video cassette Libro di testo Attrezzature in laboratorio necessarie Visita didattica in aziende del settore

11 Modulo 10 La pasticceria di base Conoscere la preparazione delle paste e delle creme di base. Apprendere le preparazioni di alcuni dolci di base Conoscere le tecniche di preparazione dei dolci di tradizione locale coinvolgendo gli allievi a ricercare nei propri paesi usi e tradizioni dei prodotti; condividerli e rivisitarli insieme ai docenti a ai propri colleghi. Iniziare un percorso didattico territoriale con il consiglio di classe, gli alunni e i genitori per portare alla memoria le ricette di origine locale su supporti multimediali per un futuro libro sussidio scolastico. Arte della pasticceria e della pasticceria naturale Paste per foderare Paste montate Paste lievitate Pasta choux Creme di base Dolci di tradizione regionale Aspetti nutrizionali Aprile -maggio Lezione dimostrativa in laboratorio. Visione di alcune video cassette Libro di testo Attrezzature in laboratorio necessarie Visita in una pasticceria professionale

Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico

Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico 2013-2014 Tecnica Dei Servizi Di Esercitazioni Pratiche Di Cucina DOCENTE.. CLASSI SECONDE SEZ... Modulo I Verifica dei prerequisiti Verificare le

Dettagli

enogastronomici) di Gianni Frangini

enogastronomici) di Gianni Frangini PROGRAMMA a.s. 2015 2016 CLASSE PRIMA D N. ORE SVOLTE 122 Libro di testo: Chef con master lab (laboratorio di servizi enogastronomici) di Gianni Frangini Argomenti trattati: _Storia della cucina: L evoluzione

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA

ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA Via Cesare Lombroso, 118 Roma PROGRAMMAZIONE DIDATTICA Di LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2 Teramo Cod. Fisc. 8003110675 tel.pres. 0861/248215 Segr.0861/247248 Fax : 0861/243136

Dettagli

MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA

MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA E AGGREGATO IPSSCT G.BRANCA PESARO Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n.80005210416 http://www.alberghieropesaro.it

Dettagli

Contenuti didattici di tecnica dei servizi ed esercitazioni pratiche di cucina classi terze

Contenuti didattici di tecnica dei servizi ed esercitazioni pratiche di cucina classi terze N.B.: i programmi presenti su questo sito, sono da ritenere come puramente indicativi in quanto soggetti a possibili variazioni effettuate dai singoli docenti. Materia: Tecnica dei Servizi ed Esercitazioni

Dettagli

PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 2015/ Classe 2 C eno. Docente: Prof. Andrea Daino

PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 2015/ Classe 2 C eno. Docente: Prof. Andrea Daino Sede legale Presidenza Amministrazione: Viale Michelangelo, 6/B-5705 PIOMBINO (Li) Tel.: 0565740 Fax: 0565737 PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 05/06 - Classe C eno Competenze

Dettagli

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE LABORATORIO E PRATICA OPERATIVA DI CUCINA A.S / 20 16

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE LABORATORIO E PRATICA OPERATIVA DI CUCINA A.S / 20 16 r Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO FORESI LICEO SCIENZE UMANE LICEO SCIENZE APPLICATE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina

Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia Settore

Dettagli

Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio. Settore Enogastronomia. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_

Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio. Settore Enogastronomia. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_ 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio Settore Enogastronomia

Dettagli

PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO NELLA CLASSE 1 H

PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO NELLA CLASSE 1 H ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "S.P. MALATESTA"-SEDE DI RIMINI PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A. Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina

Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A. Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina Docente: ALESSANDRO MASCALZONI Anno scolastico 2015-2016 OBIETTIVI DIDATTICI SPECIFICI

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CLASSI 3^ a.s. 2015/16 Settore: Cucina

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CLASSI 3^ a.s. 2015/16 Settore: Cucina PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CLASSI 3^ a.s. 2015/16 Settore: Cucina Nome del progetto L olio extravergine di oliva e i cereali, conoscenza delle materie prime e loro applicazione nelle cotture innovative

Dettagli

ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE

ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE MATERIA: CLASSE: ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE LIBRO/I DI TESTO: AUTORE: ALMA TITOLO: TECNICHE DI CUCINA EDITORE: PLAN OBIETTIVI GENERALI (elenco completo degli obiettivi declinati secondo la bipartizione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA

SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA MATERIA: CLASSE: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA LIBRO DI TESTO: MACHADO A. SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE ENOGASTRONOMIA - SALA VENDITA - ED. POSEIDONIA

Dettagli

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA 6 7 MATERIA: LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE PASTICCERIA CLASSE: QUINTA LIBRO/I DI TESTO: AUTORE: TITOLO: EDITORE: ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA PLAN OBIETTIVI

Dettagli

Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia

Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia Gli obiettivi individuati sono assolutamente indicativi e costituiscono un ipotetica traccia di riferimento che dovrà essere calata nella

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSE 4^

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSI: TERZE ARTICOLAZIONE ENOGASTRONOMIA SERVIZI per L ENOGASTRONOMIA e L OSPITALITA ALBERGHIERA

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSI: QUARTE ARTICOLAZIONE SERVIZI DI SALA E VENDITA Nuovo ordinamento SERVIZI per L ENOGASTRONOMIA

Dettagli

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE:

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE: MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE: TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA SETTORE SERVIZI DI SALA E VENDITA LIBRO DI TESTO: MACHADO A. Scienza e cultura dell alimentazione - ed. Poseidonia Scuola

Dettagli

I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI"

I.P.S.S.E.O.A. A. SAFFI PROGRAMMA SVOLTO Classe: 1H I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI" Anno: 2015/2016 Docente: ASCIONE PASQUALE Materia: LABORATORIO di SERV. ENOGASTRONOMICI sett. CUCINA 1) Esercitazione tecnico pratica : lezione di

Dettagli

INDIRIZZO Sala e Vendita PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE TEST / PROVE UTILIZZATI PER LA RILEVAZIONE DEI LIVELLI DI PARTENZA

INDIRIZZO Sala e Vendita PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE TEST / PROVE UTILIZZATI PER LA RILEVAZIONE DEI LIVELLI DI PARTENZA Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENZE UMANE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI ISTITUTO ALBERGHIERO E DELLA

Dettagli

corso di cucina avanzato cenoacasa

corso di cucina avanzato cenoacasa TEMATICHE PRINCIPALI TRATTATE Attrezzature in cucina principali tecniche di taglio e di preparazione sicurezza tecniche di cottura conservazione dei prodotti alimentari PROGRAMMA CORSO DI CUCINA AVANZATO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA

14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA 14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA CUCINA ITALIANA I LIVELLO Una scoperta di sapori e aromi, forme e colori, che rendono la cucina italiana unica nel suo genere poiché ogni singola regione, conserva

Dettagli

CLASSE E SEZIONE IV BKC INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina

CLASSE E SEZIONE IV BKC INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

Compiti recuperi estivi

Compiti recuperi estivi Compiti recuperi estivi Per chi si è iscritto alle classi seconde - 2016 Dispensa 1 anno/quaderno di Gastronomia e Arte Bianca Ripasso generale delle ricette - Fasi di lavorazione degli alimenti: controllo

Dettagli

I nostri corsi

I nostri corsi I nostri corsi 2010 2011 I continuativi Settore ristorazione A chi si rivolgono a tutti coloro che hanno il desiderio di conoscere i grandi tradizionali della buona tavola La tradizione italiana in cucina

Dettagli

CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015

CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015 CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015 09/01/2015 10,00-14,00 1 HACCP, igiene e sicurezza + visita stabilimento d'orsogna Stefano Catalano/Giulio Andreoli 14/01/2015 8,30-15,30 2 merceologia

Dettagli

OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA

OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO TURISMO E SPORT Denominazione della figura OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.2

Dettagli

Addetti al settore alimentare HACCP

Addetti al settore alimentare HACCP Autori: Matteo Fadenti, Federica Ipprio, Tiziana Mogavero, Giancarlo Ronchi, Costantino Signorini, Rocco Vitale Addetti al settore alimentare HACCP Regolamento (CE) n. 852/2004 Il supporto didattico Materiali

Dettagli

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE. Moduli Titolo del modulo Ore

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE. Moduli Titolo del modulo Ore Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Via Domizia Lucilla Programmazione annuale A.S. 2014-2015 Mod. 7.1.A

Dettagli

PANE AL PANE Pane e farine nella tradizione della mia Regione

PANE AL PANE Pane e farine nella tradizione della mia Regione UNITA DI APPRENDIMENTO DENOMINAZIONE PANE AL PANE Pane e farine nella tradizione della mia Regione COMPITO E PRODOTTO FINALE - Realizzazione di un impasto di frumento salato (pane comune, focaccia, focaccia

Dettagli

I.P.S.S.A.R. Chivasso LABORATORIO DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE SETTORE SALA/BAR. Classe SECONDA

I.P.S.S.A.R. Chivasso LABORATORIO DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE SETTORE SALA/BAR. Classe SECONDA I.P.S.S.A.R. Chivasso LABORATORIO DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE SETTORE SALA/BAR Classe SECONDA A) ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA Si attuerà la conoscenza della classe, delle aspettative e del livello

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S Analisi e controlli chimici dei prodotti alimentari Classi 5Apd-5Bpd

PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S Analisi e controlli chimici dei prodotti alimentari Classi 5Apd-5Bpd Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera Via Uruguay 26/2-20151 Milano - Tel. 02.38.00.36.86 r.a. - Fax 02.30.84.472 PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2016-2017 Analisi

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO DEI SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA E L'OSPITALITA' ALBERGHIERA G. CASINI LA SPEZIA

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO DEI SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA E L'OSPITALITA' ALBERGHIERA G. CASINI LA SPEZIA ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO DEI SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA E L'OSPITALITA' ALBERGHIERA G. CASINI LA SPEZIA PROGRAMMAZIONE per COMPETENZE CLASSE 5 ARTICOLAZIONE ACCOGLIENZA TURISTICA Asse SCIENTIFICO

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO 1. E in grado di effettuare prove sperimentali per verificare le proprietà.

UNITA DI APPRENDIMENTO 1. E in grado di effettuare prove sperimentali per verificare le proprietà. DISCIPLINA: TECNOLOGIA UNITA DI APPRENDIMENTO 1 TRAGUARDI DI COMPETENZE IN USCITA: E in grado di individuare le caratteristiche del materiale. E in grado di effettuare prove sperimentali per verificare

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI Scienza e cultura dell alimentazione Anno Scolastico: 2014-2015 CLASSI 3e -

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

PARTE 1 ISTITUTO: liceo scienze applicate liceo classico Ist. tecnico economico X Ist. prof.le enogastronomia/ospitalità

PARTE 1 ISTITUTO: liceo scienze applicate liceo classico Ist. tecnico economico X Ist. prof.le enogastronomia/ospitalità ISTITUTO: liceo scienze applicate liceo classico Ist. tecnico economico X Ist. prof.le enogastronomiaospitalità Liceo artistico Scuola media Polo Valboite INSEGNANTE: PROF. FRANCESCO PIO CASANOVA MATERIA

Dettagli

Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B

Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B CANALE DI OFFERTA FORMATIVA: Disoccupati, inoccupati, occupati. Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B DURATA MINIMA DEL PERCORSO AL NETTO DI STAGE/WORK EXPERIENCE:

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSI: TERZE ARTICOLAZIONE SERVIZI DI SALA E VENDITA Nuovo ordinamento SERVIZI per L ENOGASTRONOMIA

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE PRIMA (Sezione G) MODULO 1 L importanza del lavoro (articolo

Dettagli

Regolamento i. Ricettario di cucina

Regolamento i. Ricettario di cucina Valevole da 01.01.2009 Stato al 01.03.2012 Valevole dal 01.01.2009 Stato al 01.03.2012 Distribuzione Esemplari personali Ispettori dell igiene delle derrate alimentari dell esercito Ufficiali del rifornimento

Dettagli

BARMAN MODULO "CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS" (30h) MODULO "PREPARAZIONE E REALIZZAZIONE DEI COCKTAILS" (30h) LIVELLO INTERMEDIO

BARMAN MODULO CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS (30h) MODULO PREPARAZIONE E REALIZZAZIONE DEI COCKTAILS (30h) LIVELLO INTERMEDIO BARMAN MODULO "CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS" (30h) Area Turistica/Alberghiera Predisposizione a una certa manualità, senso del gusto e concezione del cocktail come elemento creativo. Capacità di riconoscere

Dettagli

Modulo: Igiene nella ristorazione

Modulo: Igiene nella ristorazione I.P.S.S.A.R. P.Artusi Forlimpopoli Anno scolastico 2009/10 PRINCIPI DI ALIMENTAZIONE Saper applicare le norme igieniche corrette nella manipolazione degli alimenti Modulo: Igiene nella ristorazione - Le

Dettagli

Istituto Comprensivo di Sissa Trecasali Allegato 2.E al Piano Triennale dell Offerta Formativa 2016/19 CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA

Istituto Comprensivo di Sissa Trecasali Allegato 2.E al Piano Triennale dell Offerta Formativa 2016/19 CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI FORMATIVI TRAGUARDI Obiettivi riferiti all intero percorso della scuola dell infanzia OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Osservare con attenzione

Dettagli

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT OPERATORE DELLA RISTORAZIONE - Preparazione

Dettagli

x regolare anticipato La Marca Antonio Rosario CLASSE E SEZIONE II EK INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina LIBRO/I DI TESTO

x regolare anticipato La Marca Antonio Rosario CLASSE E SEZIONE II EK INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina LIBRO/I DI TESTO Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

IL GAL GÖLEM IN COLLABORAZIONE CON. LA PROVINCIA DI BRESCIA Assessorato all Agricoltura PROPONE

IL GAL GÖLEM IN COLLABORAZIONE CON. LA PROVINCIA DI BRESCIA Assessorato all Agricoltura PROPONE IL GAL GÖLEM IN COLLABORAZIONE CON LA PROVINCIA DI BRESCIA Assessorato all Agricoltura PROPONE Percorso informativo per operatori della ristorazione collettiva a sostegno della conoscenza dei prodotti

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CUOCO/A - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE Il cuoco è la figura addetta alla preparazione e alla cottura

Dettagli

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Denominazione Figura / Profilo / Obiettivo Indirizzi OPERATORE DELLA RISTORAZIONE 1 - PREPARAZIONE PASTI 2 - SERVIZI DI SALA E BAR Professioni NUP/ISTAT correlate 5.2 - Professioni qualificate nelle attività

Dettagli

Housekeeping per cameriere ai piani

Housekeeping per cameriere ai piani Housekeeping per cameriere ai piani Miglioramento dell efficacia dell housekeeping e della comunicazione interna in ambito alberghiero. Competenze: Migliorare l efficacia dell housekeeping / Adottare i

Dettagli

Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011

Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 Progetto di Educazione Alimentare e alla Salute. PROVINCIA DI VARESE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 Da anni la Provincia di Varese realizza progetti di educazione alimentare per le scuole di ogni ordine e grado,

Dettagli

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE A.S / 2016

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE A.S / 2016 Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE FORESI LICEO SCIENZE UMANE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO

Dettagli

Tecnica dei servizi di cucina PERCORSO MODULARE PER PRIME CLASSI. Modulo n Test d ingresso.

Tecnica dei servizi di cucina PERCORSO MODULARE PER PRIME CLASSI. Modulo n Test d ingresso. N.B.: i programmi presenti su questo sito, sono da ritenere come puramente indicativi in quanto soggetti a possibili variazioni effettuate dai singoli docenti. Tecnica dei servizi di cucina PERCORSO MODULARE

Dettagli

PROGRAMMA a.s DISCIPLINA Lab. cucina DOCENTE Coniglio Mario Damiano N. ORE SVOLTE 122 Libro di testochef CON MASTER LAB

PROGRAMMA a.s DISCIPLINA Lab. cucina DOCENTE Coniglio Mario Damiano N. ORE SVOLTE 122 Libro di testochef CON MASTER LAB 1 Istituto Professionale di Stato Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Bernardo Buontalenti Sede e Segreteria: Via di San Bartolo a Cintoia 19/a 50142 Firenze Tel. 055 462781 Fax: 055

Dettagli

Corso di Cucina L arte del cucinare

Corso di Cucina L arte del cucinare Il Fondo di Mutualità ed Assistenza per il personale dipendente della Banca Popolare Pugliese organizza un Corso di Cucina L arte del cucinare Il corso L arte del cucinare è rivolto a chi ama preparare

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO. ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA II Ingredienti minori : torte farinate e prescinsòa Cucina, tradizione, cultura

UNITA DI APPRENDIMENTO. ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA II Ingredienti minori : torte farinate e prescinsòa Cucina, tradizione, cultura UNITA DI APPRENDIMENTO DENOMINAZIONE ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA II Ingredienti minori : torte farinate e prescinsòa Cucina, tradizione, cultura COMPITO E PRODOTTO FINALE - Produzione di piatti e menù,

Dettagli

IIS E. RUFFINI - AICARDI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE

IIS E. RUFFINI - AICARDI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE Anno scolastico 2015/2016 DOCENTE CHIODO FRANCESCO MATERIA SALA-BAR CLASSE 1 E-F-G-H Modulo / Argomento Contenuti Specifici Obiettivi specifici Metodologia Didattica / Modalità

Dettagli

Programmazione del dipartimento di CUCINA. Scientifico Tecnologico CUCINA. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) Classe e anno scolastico

Programmazione del dipartimento di CUCINA. Scientifico Tecnologico CUCINA. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) Classe e anno scolastico Verifica dei prerequisiti di ingresso Riacquisire la conoscenza degli allievi, attraverso liberi dialoghi ed interazione Disponibilità di interazione e al contempo di introduzione al nuovo didattico Verificare

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Programmazione per competenze del dipartimento di enogastronomia del settore sala e vendita. Percorso formativo del 2 biennio

Programmazione per competenze del dipartimento di enogastronomia del settore sala e vendita. Percorso formativo del 2 biennio Programmazione per competenze del dipartimento di enogastronomia del sett sala e vendita. Percorso formativo del 2 biennio Definizione e selezione della competenza dalle linee guida: Controllare e utilizzare

Dettagli

Programmazione annuale docente

Programmazione annuale docente Programmazione annuale docente Docente PERROTTA TULLIO ELMIRO - DEZIO GIORGIO Classi III sez. A-B Indirizzo TURISTICO Materia di insegnamento ECONOMIA TURISTICA Libro di testo Discipline Turistiche e Aziendali

Dettagli

LABORATORIO DEI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE CUCINA TECNOLOGICO- SCIENTIFICO ASCOLESE ANGELO RAFFAELE

LABORATORIO DEI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE CUCINA TECNOLOGICO- SCIENTIFICO ASCOLESE ANGELO RAFFAELE Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI DELLA RISTORAZIONE E TURISTICI GIANCARLO DE CAROLIS

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI DELLA RISTORAZIONE E TURISTICI GIANCARLO DE CAROLIS Denominazione Compito - prodotto Competenze mirate assi culturali cittadinanza professionali Stage in ASL di una classe III^ IV^ V^ Settore Servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità

Dettagli

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI Liceo classico

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI Liceo classico FONDAZIONE MALAVASI Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI Liceo classico PIANO DI LAVORO E PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA: SCIENZE NATURALI DOCENTE: MOSCA MARIA GIOVANA CLASSE II CLASSICO A.S.2015

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSI: QUINTA ARTICOLAZIONE SERVIZI DI SALA E VENDITA Nuovo ordinamento SERVIZI per L ENOGASTRONOMIA

Dettagli

Progetto Bampè. Scheda Progetto Percorsi di Educazione Alimentare

Progetto Bampè. Scheda Progetto Percorsi di Educazione Alimentare Progetto Bampè Programma di cooperazione transfrontaliera Italia/Francia "Marittimo" 2007-2013 Scheda Progetto Percorsi di Educazione Alimentare AA. SS. 2010/ - /2012 Dati scuola proponente Istituto DON

Dettagli

PIANO DI LAVORO PREVENTIVO a. s

PIANO DI LAVORO PREVENTIVO a. s ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI CRESCENZI PACINOTTI PIANO DI LAVORO PREVENTIVO a. s. 2016-2017 Classe 3Legno Materia COSTRUZIONI-PROGETTAZIONE-IMPIANTI Docente : Prof. PATRIZIA ZANNONI LIVELLO

Dettagli

Tema: Cultura, alimentazione e cucina mediterranea

Tema: Cultura, alimentazione e cucina mediterranea Tema: Cultura, alimentazione e cucina mediterranea I UDA Gli alimenti mediterranei: cucina, territorio e cultura II UDA Gli alimenti mediterranei: i consumi come cultura e dietetica Assi culturali coinvolti

Dettagli

Modulo 1: L alimentazione equilibrata e razionale Unità di apprendimento: - Elementi di dietetica - La classificazione degli alimenti

Modulo 1: L alimentazione equilibrata e razionale Unità di apprendimento: - Elementi di dietetica - La classificazione degli alimenti ALIMENTI E ALIMENTAZIONE Classe: 3^Sala Saper valutare il fabbisogno energetico e nutrizionale di una persona Modulo 1: L alimentazione equilibrata e razionale - Elementi di dietetica - La classificazione

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO. - Produzione di piatti e menù, elaborazione di testi scritti resoconti e descrizioni orali fasi vissute

UNITA DI APPRENDIMENTO. - Produzione di piatti e menù, elaborazione di testi scritti resoconti e descrizioni orali fasi vissute UNITA DI APPRENDIMENTO DENOMINAZIONE ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA I Il Pesce ritrovato, ovvero le specie ittiche minori : cucina, tradizione, cultura COMPITO E PRODOTTO FINALE - Produzione di piatti e menù,

Dettagli

Operatore della ristorazione. Standard della Figura nazionale

Operatore della ristorazione. Standard della Figura nazionale Operatore della ristorazione Standard della Figura nazionale Denominazione della figura professionale OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della figura - Preparazione pasti - Servizi di sala e bar Referenziazioni

Dettagli

ALIMENTARISTA Livello 1 (12 ore)

ALIMENTARISTA Livello 1 (12 ore) PROGRAMMA DEL CORSO ALIMENTARISTA Rischio Livello 1 Titolo del corso Destinatari Obiettivi e Finalità Normativa di riferimento Requisiti di ammissione Durata e modalità ALIMENTARISTA Livello 1 (12 ore)

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO. Scuola Secondaria di I grado P.M.RICCI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI GEOGRAFIA. Insegnante: Prof.

ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO. Scuola Secondaria di I grado P.M.RICCI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI GEOGRAFIA. Insegnante: Prof. ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO Scuola Secondaria di I grado P.M.RICCI Anno scolastico 2014-2015 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI GEOGRAFIA Insegnante: Prof. Maria Santo CLASSE II Sez. A N. di allievi:

Dettagli

Corso di preparazione all esame finale di tirocinio nella professione di. Addetto/a di cucina

Corso di preparazione all esame finale di tirocinio nella professione di. Addetto/a di cucina Hotel & Gastro Union GastroTicino hotelleriesuisse Ticino Corso di preparazione all esame finale di tirocinio nella professione di Addetto/a di cucina in base all art. 33 della Legge federale sulla formazione

Dettagli

Programmazione Annuale Docente Classi 1^

Programmazione Annuale Docente Classi 1^ Programmazione Annuale Docente Classi 1^ Docenti: Caruso F, Dassisti G, Grassi P, Muratore C, Perrotta T Classi: 1C AM, 1A TUR, 1A AM, 1C TU, 1D AM, 1B TU Materia di insegnamento : Economia-Aziendale Libri

Dettagli

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE della FIGURA OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della Figura Referenziazioni della Figura Preparazione pasti Servizi di sala e bar Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.2 Professioni

Dettagli

Venerdì 7 ottobre L alimentazione vegetariana al servizio della salute Relatore: Dottor Ferdinando Giannone, Ospedale Sant Orsola Bologna

Venerdì 7 ottobre L alimentazione vegetariana al servizio della salute Relatore: Dottor Ferdinando Giannone, Ospedale Sant Orsola Bologna PROGRAMMA DI LEZIONI SINGOLE PER APPASSIONATI DI CUCINA, APPROFONDIMENTI SU TEMATICHE VARIE PER UNO STILE ALIMENTARE GOURMET PROIETTATO AL FUTURO PRENOTAZIONI: silvia.zago@joia.it Ciclo di incontri Culturali

Dettagli

C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina

C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina DOCENTE: Maria Fatigati Quadro riassuntivo

Dettagli

OBIETTIVI GENERALI MATERIA: CLASSE: LIBRO DI TESTO: LINGUA E CIVILTÀ TEDESCA 4 ENOGASTRONOMIA AUTORE: TITOLO: EDITORE: CONOSCENZE:

OBIETTIVI GENERALI MATERIA: CLASSE: LIBRO DI TESTO: LINGUA E CIVILTÀ TEDESCA 4 ENOGASTRONOMIA AUTORE: TITOLO: EDITORE: CONOSCENZE: MATERIA: CLASSE: LINGUA E CIVILTÀ TEDESCA 4 ENOGASTRONOMIA LIBRO DI TESTO: AUTORE: TITOLO: EDITORE: PIERUCCI FAZZI MOSCATIELLO KOCHKUNST LOESCHER OBIETTIVI GENERALI CONOSCENZE: a. STRUTTURE MORFOSINTATTICHE

Dettagli

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale Tecnico di cucina Standard della Figura nazionale Denominazione della TECNICO DI CUCINA Referenziazioni della Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT 52 Professioni

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

Ristorazione. Scuola di. Centro Polifunzionale Don Calabria. Formazione Professionale INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO MINISTERO DEL LAVORO

Ristorazione. Scuola di. Centro Polifunzionale Don Calabria. Formazione Professionale INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO MINISTERO DEL LAVORO MINISTERO DEL LAVORO Centro Polifunzionale Don Calabria Formazione Professionale Scuola di Ristorazione 1 E DELLE POLITICHE SOCIALI INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO Indice Qualifiche professionali Laboratori

Dettagli

Il programma dalle ore Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio

Il programma dalle ore Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio Il programma dalle ore 16.00 Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio Primo incontro ORTOFRUTTA Chef Vitantonio Di Viesto di Tenuta Moreno Descrizione ortofrutta di stagione e presidi. Come si comperano

Dettagli

2572 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 44 del OBIETTIVO GENERALE

2572 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 44 del OBIETTIVO GENERALE 2572 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 44 del 8-4-2002 All. 1 (modificato da Le scelte alimentari - Lega tumori) ESEPLIFICAZIONE: OBIETTIVO GENERALE PROMUOVERE LO SVILUPPO DI UNA COSCIENZA

Dettagli

Disciplina: SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE

Disciplina: SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE BIENNIO TECNOLOGICO COMPETENZE DI BASE DELL ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO Disciplina: SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA INTRODUZIONE Questa introduzione fa parte integrante della

Dettagli

Unità di apprendimento il sapore di sapere

Unità di apprendimento il sapore di sapere DISCIPLINE: ITALIANO, INGLESE, STORIA, MATEMATICA, SCIENZE CLASSE:4^A SCUOLA PRIMARIA S.MARIA Unità di apprendimento il sapore di sapere (PROGETTO Orto-Frutteto-Giardino) Compito autentico Gli alimenti

Dettagli

Educazione alimentare. Prof. Marco Torella lunedì 5 ottobre 2015

Educazione alimentare. Prof. Marco Torella lunedì 5 ottobre 2015 Educazione alimentare Prof. Marco Torella lunedì 5 ottobre 2015 Introduzione Classi Seconde Area Tematica Agricoltura ed alimentazione Unità di apprendimento: Educazione Alimentare Argomento: Alimenti,

Dettagli

Progettazione formativa disciplinare A.S. 2010/2011

Progettazione formativa disciplinare A.S. 2010/2011 I.S.I. - ISTITUTO SUPERIORE D ISTRUZIONE ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI E RISTORATIVI Fratelli Pieroni LICEO LINGUISTICO, SOCIOPSICOPEDAGOGICO, SCIENZE SOCIALI G. Pascoli LICEO CLASSICO L.

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE

SCHEDA DI VALUTAZIONE PERCORSO PER LA MOBILITÀ FORMATIVA INTEGRATA SCHEDA DI VALUTAZIONE LEARNER: Ente inviante: Linda Di Marco Civiform Soc. Coop Sociale ASSESSOR: Ente ospitante: Data: 1 1.Competence: Knowledge: SEMILAVORATI

Dettagli

a.s Prof.ssa Illia Lanfredi I.I.S. Bressanone a.s

a.s Prof.ssa Illia Lanfredi I.I.S. Bressanone a.s a.s. 2016-17 Classe 5 I.T.E Prof.ssa Illia Lanfredi I.I.S. Bressanone a.s. 2016-17 Piano di lavoro individuale Istituto di istruzione secondaria di II grado Bressanone I.T.E. "Falcone e Borsellino" Anno

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE prof. PIERLUIGI ZAMBONI Materia DIRITTO ED ECONOMIA Classi I CAFM Anno Scolastico 2016/2017 Strumenti didattici Libro di testo; testo della Costituzione della Repubblica

Dettagli

Diritto - piano di lavoro per la classe quarta

Diritto - piano di lavoro per la classe quarta Diritto - piano per la classe quarta Risultati di Il docente di Diritto concorre a far conseguire allo studente, al termine del percorso quinque n- nale, risultati di che lo mettano in grado di: riconoscere

Dettagli