Service Pack

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Service Pack 2007.01"

Transcript

1 Service Pack SERVICE PACK DEL 15 DICEMBRE AVVERTENZE PRINCIPALI NOVITA' STAMPE NUOVA GESTIONE CONTATTI E SEDI ATTIVAZIONE CLI FRN PER ELENCHI SISTEMAZIONE LISTINI GESTIONE E STAMPA LETTERE INTENTO IMPORT PRIMANOTA DA SEQUENZIALE MOVIMENTI DI PRIMANOTA GESTIONE IVA SUBFORNITURA STAMPA PRIMANOTA STAMPA SCHEDE CONTABILI STAMPA LIQUIDAZIONE IVA ADEGUAMENTO TRACCIATI F ELENCHI CLIENTI E FORNITORI GESTIONE DISTINTE INCASSI GESTIONE DISTINTE PAGAMENTO BILANCI E CONTROLLO GESTIONE ADEGUAMENTO TRACCIATI COLLEGAMENTO ZUCCHETTI COLLEGAMENTO MAGIX GESTIONE IBAN PER BONIFICI NAZIONALI GESTIONE RAEE STAMPA VERIFICA DOCUMENTI VENDITA AGGIORNAMENTI CONTABILITA' ANALITICA STAMPA DOCUMENTI DI ACQUISTO INVENTARI DI MAGAZZINO ESPORTAZIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO FATTURAZIONE CONTRATTI DI NOLEGGIO INSTALLAZIONE DEL SERVICE PACK SCEGLI IL FILE CONFERMA E INSTALLA FINE DELL'INSTALLAZIONE Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 1 di 19

2 1. Service Pack del 15 dicembre 2007 Questo manuale fornisce una guida all'installazione dell'aggiornamento (Service Pack) in vostro possesso In caso di problemi contattare l'assistenza hotline : telefono 035 / mail 2. Avvertenze L installazione di questo Service Pack aggiorna la versione di Gestionale2 alla del 15 dicembre Prerequisiti Il service pack deve essere installato sulla versione Personalizzazioni Prima di installare il Service Pack su versioni che presentano delle personalizzazioni, occorre modificare le personalizzazioni stesse portandole in Verificare quindi di essere in possesso dell update personalizzato in prima di installare questo Service Pack. Punto vendita La versione contiene la nuova gestione del Punto Vendita: se già si utilizza il modulo Registratori di cassa di Gestionale2, non installare questo service pack ma contattare l'assistenza o il proprio commerciale di riferimento per valutare le modalità di passaggio alla nuova versione. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 2 di 19

3 3. Principali novita' Revisione procedure di stampa Nuova gestione contatti/sedi e destinazioni nelle anagrafiche Attivazione clienti/fornitori per Elenco Sistemazione listini personali clienti e fornitori Gestione e stampa lettere d intento Import primanota da sequenziale Movimenti di primanota Gestione iva subfornitura Stampa movimenti primanota iva Stampa schede contabili Stampa liquidazione iva Adeguamento tracciati F24 a nuove specifiche Elenchi Clienti e Fornitori Gestione distinte di incasso Gestione distinte di pagamento Bilanci e controllo gestione Adeguamento tracciati modello 770 Collegamento Zucchetti Collegamento Magix Gestione IBAN per bonifici nazionali Gestione RAEE Stampa verifiche documenti di vendita Aggiornamenti contabilità analitica Stampa documenti di acquisto Inventari di magazzino Esportazione movimenti di magazzino Fatturazione contratti di noleggio Nuova gestione Punto vendita Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 3 di 19

4 3.1 Stampe Quasi tutte le procedure di stampa dei principali moduli di G2 sono state riviste per ottimizzarne le funzionalità: al termine della stampa ogni procedura anziché uscire ripropone le selezioni effettuate per consentire l esecuzione di una successiva stampa partendo dalle scelte operative precedentemente selezionate i limiti di stampa sui singoli codici possono essere impostati richiamando i programmi di selezione attraverso i bottoni disponibili nella videata della stampa ad ogni procedura è stata aggiunta la possibilità di definire più layout (modelli) di stampa in cui memorizzare specifiche preferenze, quali ad esempio periodi, codici, e tipologie di selezione. Per attivare tale funzionalità occorre procedere nel seguente modo: - effettuare le selezioni di stampa e salvarle in un modello, accedendo alla funzione Salva modello dal menù File della barra strumenti di ogni procedura di stampa; Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 4 di 19

5 Assegnare un nome logico al modello che viene salvato in modo da poterlo facilmente riconoscere per il successivo utilizzo. - per effettuare una nuova stampa partendo dalle selezioni salvate occorre richiamare il modello di stampa selezionando la funzione Carica modello dal menù File della barra strumenti di ogni procedura di stampa. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 5 di 19

6 3.2 Nuova gestione contatti e sedi E stata ridisegnata l interfaccia di gestione delle destinazioni inglobando l anagrafica dei nominativi. Il nuovo programma di inserimento sedi (GESDES) si presenta cosi': Per inserire una nuova filiale cliccare con il tasto destro del mouse sul codice dell anagrafica principale nella tree-view, scegliere Nuovo e specificare il nuovo codice filiale da creare. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 6 di 19

7 L inserimento di un nuovo contatto è analogo al procedimento per la sede, con l unica differenza che il tasto destro del mouse va cliccato sulla sede anziché sul codice dell anagrafica principale. Per cancellare una sede o un nominativo cliccare con il tasto destro del mouse sull item che si vuole eliminare e nel menu contestuale selezionare Elimina 3.3 Attivazione cli frn per elenchi Nuovo programma di utilita', UTICF02, inserito nelle procedure di utilita' del modulo Archivi. Il programma puo' essere utilizzato per agevolare la compilazione del campo "allegati iva" presente nelle anagrafiche clienti e fornitori. Il campo da impostare specifica se il conto deve essere incluso nell'elenco annuale dei clienti e fornitori che riepiloga i dati iva movimentati per l'anno. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 7 di 19

8 3.4 Sistemazione listini Sono stati realizzati due programmi di utilità, UTIDTLSC e UTIDTLSF, che sistemano eventuali anomalie presenti negli archivi dei listini personali dei clienti e dei fornitori. I due programmi di utilita' correggono un problema riscontrato con la creazione automatica dei listini clienti/fornitori per singola data di vendita: nel campo della descrizione di ogni listino veniva riportata la data di aggiornamento che poi veniva stampata sui documenti in luogo della effettiva descrizione dell articolo riconosciuta presso il cliente/fornitore. Ora questo errore è stato corretto, per cui i documenti di vendita e di acquisto aggiornano correttamente i listini riportando sui nuovi anche i dati di riferimento clienti/fornitori presenti sui listini precedenti. Vista la particolarita' di utilizzo i due programmi non sono stati inseriti nel menu predefinito di Gestionale2, ma possono essere richiamati con l utilizzo del tasto funzione F7. Le utilita' sistemano il pregresso cancellando la data eventualmente presente nel campo descrizione cliente/fornitore di ogni listino e inserendovi al suo posto la prima descrizione significativa che viene trovata memorizzata su un listino precedente. 3.5 Gestione e stampa lettere intento Le procedure di gestione delle lettere d'intento sono state implementate per ottimizzarne la fase della registrazione, consentendo l inserimento delle lettere per il nuovo esercizio e quindi con i nuovi progressivi di assegnazione, anche in date precedenti all inizio dell esercizio Il programma di gestione delle lettere d'intento a fornitori (GESLTF40) è stato modificato per consentire di inserire la data richiesta precedente alla data inizio esercizio. Il programma di gestione delle lettere d'intento ricevute da clienti (40GESLTC) permette di inserire la data registrazione precedente alla data inizio esercizio. 3.6 Import primanota da sequenziale La procedura di importazione primanota da file sequenziale (carpri02) è stata implementata in varie funzionalità: per la verifica dell eventuale esistenza del cliente o fornitore in anagrafica è stato attivato il controllo anche sul codice fiscale (pur restando prioritario il codice della partita iva) nel caso di cliente o fornitore inesistente il conto viene generato automaticamente in archivio con un nuovo codice di 6 caratteri composto con le prime 3 consonanti della prima denominazione e le prime 3 consonanti della seconda denominazione Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 8 di 19

9 o, se questa fosse vuota, con le 3 consonanti successive della prima denominazione; se poi un conto così composto esistesse, verrebbe aggiunto un progressivo numerico di 2 caratteri la descrizione dei movimenti contabili memorizzata sul file sequenziale viene importata sulla seconda riga descrittiva di ogni riga di primanota; se non fosse presente, la descrizione aggiuntiva di ogni riga verrebbe compilata con la seconda descrizione della causale contabile di riferimento se viene richiesta la rinumerazione dei protocolli iva per le fatture di vendita, è stato attivato il controllo del flag in anagrafica società che stabilisce se essi debbano coincidere con i numeri documento per i fornitori percipienti è stata implementata la generazione della parcella negli archivi percipienti e inps professionisti. In questo caso, se il fornitore dovesse anche essere creato in anagrafica, occorre compilare sul file sequenziale i due nuovi campi che sono stati aggiunti dopo la partita iva del conto, quali soggetto ritenuta ( S o spazio) e soggetto inps ( 1, 2, o spazio); è poi necessario compilare correttamente sulla causale contabile di riferimento, i campi che consentono la determinazione dei dati di ritenuta d acconto, quali le percentuali di calcolo e il codice di versamento 3.7 Movimenti di primanota La procedura di inserimento dei movimenti contabili è stata modificata, per l implementazione di una serie di controlli: in fase di inserimento di un movimento, sia in testata che sulle righe, viene proposta anche la seconda descrizione della causale contabile, tranne nei casi in cui essa viene compilata in automatico (è il caso della registrazione dei pagamenti) in fase di registrazione di fattura d acquisto con iva pro-rata e gestione pro-rata totalmente indetraibile, è stata attivata la possibilità di registrare a costo l importo totale dell iva in fase di registrazione dei pagamenti di fatture in valuta, viene consentito l inserimento della movimentazione con il cambio del giorno del pagamento anziché con quello della fattura, con generazione automatica nello scadenziario della nuova rata per il giusto importo in euro ed in valuta della differenza cambio o del resto della rata da saldare in fase di modifica delle righe di un movimento iva è stato attivato il controllo del totale documento con confronto del castelletto, così come era già abilitato sulla pagina iva in fase di modifica di una riga di movimento collegata con la contabilità analitica e/o gestionale, se il mastro viene sostituito con un conto non agganciato ai moduli verticali indicati, vengono ora correttamente stornati i precedenti movimenti extracontabili collegati non è più consentito cancellare il movimento di incasso generato in automatico dal modulo Pagamento clienti: per eliminarlo occorre procedere con lo storno dell aggiornamento della relativa distinta di incasso Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 9 di 19

10 3.8 Gestione iva subfornitura E stata implementata la gestione delle agevolazioni Iva stabilite per la subfornitura. Se dalla liquidazione iva periodica emerge un debito d'imposta, la quota relativa alle operazioni di vendita per subfornitura deve essere versata trimestralmente senza applicazioni di interessi. L implementazione coinvolge le seguenti procedure: in tabella codici iva e' stato aggiunto un flag di attivazione della gestione nel prospetto liquidazione iva e' stato aggiunto un campo con l'importo dell'iva derivante da operazioni di subfornitura che viene accantonata per ogni mese di riferimento, e che dovrà essere versata nel mese opportuno in fase di stampa liquidazione iva viene effettuato il controllo dell eventuale iva per subfornitura da accantonare o versare. I periodi di liquidazione iva in cui viene rilevato il versamento dell iva subfornitura sono i mesi 04,07,10,01 per i contribuenti mensili, ed i mesi 03,06,09, con la liquidazione annuale per i contribuenti trimestrali. nella stampa di riepilogo delle liquidazioni iva nell iva da versare e versata dei mesi opportuni viene considerata anche l iva derivante da operazioni di subfornitura 3.9 Stampa primanota La procedura di stampa dei movimenti contabili ora consente la selezione dei soli documenti iva in cui c è la movimentazione di un determinato codice iva Stampa schede contabili La stampa delle schede contabili dei clienti, fornitori e mastri è stata modificata per l implementazione di alcune funzioni: stampa con dettaglio delle contropartite: in anagrafica per ogni mastro è stato aggiunto un nuovo campo che consente di disattivare l eventuale dettaglio delle contropartite richiesto in stampa; vengono sempre esclusi dal dettaglio i movimenti di chiusura/apertura di bilancio è possibile selezionare i soli movimenti con importi significativi (diversi da zero) nella stampa con importi in valuta è stata ampliata la fase delle totalizzazioni, contemplando la movimentazione di ogni conto in più di due diverse valute monetarie. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 10 di 19

11 3.11 Stampa liquidazione iva La procedura di stampa della liquidazione iva è stata implementata in diverse sue funzionalità: in fase di registrazione automatica del giroconto iva vendite ed acquisti ad erario, viene effettuato separatamente il giro dell'iva vendite da fatture e quello dell'iva vendite da corrispettivi. La causale contabile per la registrazione deve essere opportunamente compilata con il conto dell iva vendite corrispettivi nella quarta riga di contropartita (la sequenza delle contropartite per la causale contabile di giroconto dell iva deve essere la seguente: 1=iva c/vendite, 2=iva c/acquisti, 3=iva c/erario, 4=iva c/vendite corrispettivi) nel caso in cui ci siano fatture di vendita iva spedizionieri e la tabella parametri del modulo non sia stata compilata, l iva vendite relativa viene considerata da liquidare nello stesso periodo di fatturazione le note di credito clienti inserite con codice iva che incrementa il plafond utilizzato, diminuiscono il tetto del plafond di inizio esercizio Adeguamento tracciati F24 La procedura di gestione del modulo F24 è stata implementata nel rispetto delle nuove disposizioni ministeriali e bancarie. Nella pagina dei dati del contribuente sono stati aggiunti i campi per l indicazione del codice fiscale e del codice identificativo del soggetto coobbligato, che attualmente vengono riportati sul solo file telematico per le banche (il ministero per ora li prevede non compilati). NB : anche se in fase di inserimento e generazione dei files telematici viene gestito il nuovo modello, attualmente la stampa viene ancora effettuata nel rispetto del modello precedente Elenchi clienti e fornitori La procedura di elaborazione degli Elenchi Clienti e fornitori è stata sostanzialmente rifatta per consentire l adeguamento alle ultime normative che hanno ripristinato l obbligatorietà della produzione degli Elenchi annuali. Con Gestionale2 è possibile effettuare stampe ed estrazioni in file cvs di controllo, esportazioni files per il commercialista (per Apri o Magix), esportazioni files per l invio telematico tramite Fisconline o Entratel. Per maggiori dettagli consulta la documentazione elenchi Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 11 di 19

12 3.14 Gestione distinte incassi La gestione delle distinte di incasso del modulo Pagamento Clienti è stata implementata per rendere più agevole l intera elaborazione. Dal programma di inserimento distinta è possibile effettuare alcune fondamentali funzioni quali l assegnazione manuale o automatica delle scadenze, la stampa della distinta, e la generazione dei files per l invio telematico (RIBA, RID o MAV). Nella seconda pagina della distinta sono stati inseriti 4 bottoni/tasti funzione che consentono l accesso immediato alle corrispondenti procedure funzionali implementate: - F2 assegnazione manuale delle scadenze clienti - F3 assegnazione automatica delle scadenze clienti - F4 stampa della distinta di incasso - F11 generazione files telematici RIBA, RID o MAV 3.15 Gestione distinte pagamento La gestione delle distinte di pagamento del modulo Pagamento Fornitori è stata implementata per rendere più agevole l intera elaborazione. Dal programma di inserimento distinta è possibile effettuare alcune fondamentali funzioni quali l assegnazione manuale o automatica delle scadenze, la stampa della distinta, e la generazione del file per l invio telematico dei bonifici. Nella seconda pagina della distinta sono stati inseriti 4 bottoni/tasti funzione che consentono l accesso immediato alle corrispondenti procedure funzionali implementate: - F2 assegnazione manuale delle scadenze fornitori - F3 assegnazione automatica delle scadenze fornitori - F4 stampa della distinta di pagamento - F11 generazione file per l invio telematico dei bonifici Sulla stampa della distinta bonifici a fornitori è stata corretta l indicazione dei codici ABI e CAB (vengono stampati i caratteri 0 iniziali) ed è stato aggiunto l'importo della distinta anche in lettere Bilanci e controllo gestione Nel modulo Bilanci e controllo gestione sono state effettuate alcune implementazioni: in Contabilità Analitica la procedura di stampa bilancio a partite contrapposte è stata implementata consentendo di effettuare il bilancio per data di competenza: il bilancio può essere richiesto con riferimento alle date di registrazione dei Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 12 di 19

13 movimenti, o alle date di competenza memorizzate sulle singole righe di movimentazione dei centri in Contabilità Direzionale la procedura di stampa flussi di cassa è stata modificata nella funzione del controllo degli ordini clienti/fornitori: per l attribuzione del periodo di competenza viene considerata la data di consegna memorizzata sulla riga d ordine anziché la data di consegna memorizzata in testata in Contabilità Gestionale le procedure di stampa bilancio sono state implementate per consentire l inclusione dei saldi di apertura, ed è stata corretta la totalizzazione del saldo progressivo sul conto di verifica. Inoltre le procedure sono state modificate per la sistemazione di un errore nella rilevazione ratei che si riscontrava nel caso di data registrazione movimento maggiore della data di fine stampa bilancio e data inizio calcolo movimento minore della data di inizio stampa bilancio in Contabilità Gestionale è stato modificato il programma di generazione automatica dei movimenti contabili annuali dei ratei/risconti. Per agevolare le fasi di verifica, le registrazioni vengono effettuate in ordine di codice mastro, rispettando così la stessa sequenza con cui vengono esposti i dati nella stampa primanota per competenza (starri25) Adeguamento tracciati 770 Sono stati adeguati i tracciati del record B e record H alle nuove disposizioni ministeriali. Nel record H è stata implementata la compilazione dei campi 33 e 34 inerenti i contributi inps Collegamento Zucchetti Nel modulo collegamento a Zucchetti CONTB sono state effettuate diverse implementazioni: il programma per il Recupero dati clienti/fornitori/mastri da CONTB (imporc31) è stato modificato per implementare la gestione del passaggio del flag identificativo dei conti clienti/fornitori fittizi che non vengono gestiti sugli Elenchi: il controllo del nuovo campo determina la compilazione nell anagrafica cliente/fornitore di Gestionale2 del campo "Allegati IVA" (cartella Parametri generali ). E' stato aggiunto il campo tipo importazione nelle selezioni di input per consentire l importazione dei soli conti clienti/fornitori nuovi (non esistenti nelle relative anagrafiche) o aggiungervi anche l importazione dei codici "soggetto" per i clienti/fornitori esistenti i programmi per il trasferimento dei movimenti di contabilità ordinaria/semplificata (lemcoc31 e lemsec31) sono stati implementati nella fase del passaggio dei dati dei clienti e fornitori: è stata aggiunta la gestione del un nuovo campo flag identificativo dei conti fittizi che non vengono gestiti sugli Elenchi; è stato corretto il passaggio del campo flag identificativo della compilazione della denominazione del cliente/fornitore che deve essere valorizzato solo nel caso di società. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 13 di 19

14 Nella fase del passaggio dei movimenti iva di fatture è stata aggiunta la compilazione della descrizione aggiuntiva del movimento, e per le fatture di vendita è stato aggiunto il passaggio dell'eventuale importo di ritenuta d'acconto Collegamento Magix Nel modulo collegamento a Magix sono state effettuate diverse implementazioni: in fase di esportazione dei dati anagrafici dei clienti e fornitori, è stata sistemata l estrazione della ragione sociale delle persone fisiche, in quanto veniva passato solo il cognome inserito nella prima descrizione in anagrafica del gestionale in tabella codici iva è stata ampliata a 30 caratteri la lunghezza del codice iva di collegamento a Magix, per poter gestire il caso dell iva parzialmente detraibile che in magix è di 4 caratteri; conseguentemente è stato modificato il programma di esportazione dei movimenti per Magix, per gestire il passaggio del nuovo codice in fase di esportazione dei movimenti contabili a Magix è stata implementata la gestione del campo anno di riferimento della registrazione che viene valorizzato con l anno dell inizio dell esercizio di competenza del movimento da trasferire in fase di trasferimento delle fatture intracomunitarie, sul movimento di giroconto dell iva è stato implementato il passaggio dei dati della ditta, quali il codice, il codice fiscale, la partita iva Gestione IBAN per bonifici nazionali E stata implementata la gestione del codice IBAN anche per i bonifici nazionali come prescritto dalla normativa a partire dal primo gennnaio Per maggiori dettagli consulta la documentazione IBAN Gestione RAEE E stata implementata la gestione del contributo RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) secondo la normativa vigente. Per maggiori dettagli consulta la documentazione RAEE Stampa verifica documenti vendita La stampa di verifica dei documenti di vendita permette di parametrizzare alcuni nuovi valori totali: sconto cassa totale spese totale documento Attenzione: la parametrizzazione non è stata inserita di default perché i totali aggiunti sono solo indicativi: ad esempio, un ddt che deve essere riepilogato in fattura potrebbe presentare degli importi spese diversi rispetto a quelli che si avranno nella fattura stessa. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 14 di 19

15 3.23 Aggiornamenti contabilita' analitica E stata corretta la procedura di fatturazione documenti di vendita che in particolari casi, in fase di aggiornamento della contabilità analitica, per gli articoli di tipo spesa poteva riportare importi raddoppiati. Per correggere situazioni pregresse è stato predisposto un programma di utilità (C99UTICEN). Per l'utilizzo rispettare la seguente sequenza di operazioni: 1. ristampare il periodo di fatturazione interessato con il programma di stampa fatture del modulo vendite, in modo da rigenerare i dati corretti nell archivio DAV 2. lanciare il programma C99UTICEN con l utilizzo del tasto funzione F7, indicando lo stesso periodo di fatturazione per cui si è precedentemente effettuata la ristampa Stampa documenti di acquisto Sono state fatte alcune implementazioni nella stampa dei documenti di acquisto: sulle fatture in Crystal sono state inserite le righe delle annotazioni dell'articolo (presenti nella riga Descrizioni aggiuntive articolo ) e delle note delle righe documento (presenti nella riga Descrizioni aggiuntive documenti di entrata ) sulle fatture sia in Crystal che in toolkit è stata aggiunta la possibilità di parametrizzare le annotazioni del fornitore e i dati di protocollo iva delle fatture (nella riga testata documenti di entrata ) su tutti i tipi di documento è stata aggiunta la possibilità di parametrizzare il codice della commessa di movimentazione associato ad ogni riga (in riga documenti di entrata ) 3.25 Inventari di magazzino Il programma di stampa dell inventario di magazzino per le sole quantità è stato implementato per consentire il controllo delle esistenze degli articoli, espresse anche nella seconda unità di misura gestita. Il programma di stampa dell inventario di magazzino a valore è stato corretto perché, con l esercizio precedente ancora aperto, riportava nell esistenza di ogni articolo anche le relative giacenze nei magazzini non di proprietà. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 15 di 19

16 3.26 Esportazione movimenti di magazzino La procedura di esportazione dei movimenti di magazzino (Scarico movimenti per import) è stata implementata per consentire la selezione dei codici causali di movimentazione da estrarre Fatturazione contratti di noleggio La procedura di fatturazione dei contratti di noleggio è stata implementata in alcune funzionalità come la fatturazione per filiale di riferimento, la possibilità di non caricare sui documenti di vendita le note automatiche con i riferimenti dei contratti, l inserimento dei totali sulle stampe di controllo. Per quanto concerne la fatturazione dei contratti di noleggio riepilogativa per filiale di riferimento, vengono controllati il codice della filiale del cliente indicato sulla testata di ogni contratto, ed il tipo di fatturazione riepilogativa indicato in anagrafica per il cliente. In particolare la procedura è stata implementata secondo il seguente criterio: - nel caso di fattura per singolo contratto: nella testata del documento di vendita che viene generato in automatico, viene riportato il codice della filiale presente sul contratto; sulle note di riga del documento di vendita viene riportata l indicazione della filiale di riferimento solo se sul cliente è indicato che deve essergli fatta fattura riepilogativa generale con tutte le bolle del periodo ( R e non D ). - nel caso di fattura riepilogativa dei contratti: per i clienti per cui deve essere effettuata fattura riepilogativa per destinazione ( D ) viene fatta una singola fattura per ogni filiale di riferimento indicata sui contratti; per i clienti per cui deve essere effettuata fattura riepilogativa generale ( R ) viene fatta una sola fattura ove vengono riepilogati tutti i contratti del periodo, indipendentemente dalla filiale di riferimento. Per quanto concerne la possibilità di non memorizzare i riferimenti dei contratti sulle note di riga dei documenti di vendita, è stato aggiunto un campo flag di attivazione nella tabella dei parametri del modulo. Nella stampa di controllo sono stati aggiunti i totali per documento e generale. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 16 di 19

17 4. Installazione del Service Pack Da Gestionale2, lancia il programma INSPRG : premi il bottone e seleziona l'unità CD dove hai inserito il disco di aggiornamento (nell'esempio, l'unità CD è la Z): 4.1 Scegli il file Scegli il file ZIP del Service Pack e premi il bottone : Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 17 di 19

18 4.2 Conferma e installa Premi il bottone : Se appare questa richiesta, rispondere con Se appare questa richiesta, rispondere con Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 18 di 19

19 Quando appare questo messaggio, premere e attendere la verifica dei files: questa operazione potrebbe durare diversi minuti 4.3 Fine dell'installazione Al termine del lavoro, apparirà il messaggio : premere per terminare. L'aggiornamento è stato caricato con successo. Per consentire l'aggiornamento della parte client di Gestionale2, uscire completamente dall'applicazione e rientrare: apparira' il seguente messaggio premere attendere il termine dell'elaborazione e poi rientrare nuovamente in Gestionale2. Il Service Pack e' ora installato. In presenza di personalizzazioni su Gestionale2, procedere ora con il caricamento dell'update personalizzato. Gestionale 2 Zucchetti service pack Pagina 19 di 19

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Novità release 2009.00

Novità release 2009.00 La presente release è utilizzabile anche per aggiornamenti da versioni 9.3.x e 2007.x Contenuto dell aggiornamento Highlight La versione 2009 di Gestionale2 presenta numerose novità : Nuova gestione listini

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

Contabilità: chiusure mensili ed annuali

Contabilità: chiusure mensili ed annuali Contabilità: chiusure mensili ed annuali Indice Report fiscali 2 Registri IVA 2 Liquidazione IVA 2 Riepilogo annuale IVA 3 Elenco clienti e fornitori - SPESOMETRO 3 Giornale Bollato 4 Certificazioni collaboratori

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl GECO.DOCX [2/12] del 18/12/2011 Introduzione Il software di gestione Aziendale Ge.Co. è uno strumento moderno ed efficiente, semplice da utilizzare

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. ANOMALIE CORRETTE RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

GESTIONE RICEVUTE FISCALI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale.

GESTIONE RICEVUTE FISCALI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale. GESTIONE RICEVUTE FISCALI Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una ricevuta fiscale. Per l inserimento di una nuova ricevuta fiscale: - Causale Contabile: viene proposto il codice della

Dettagli

Modulo Magazzino e Vendite

Modulo Magazzino e Vendite Piattaforma Applicativa Gestionale Scheda Prodotto Modulo Magazzino e Vendite COPYRIGHT 1992-2004 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette

Dettagli

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Migliorie Generale Aggiunto supporto alla suite Foxit, facciamo notare che tale prodotto permette la stampa diretta, e evita l installazione di adobe

Dettagli

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0038 Rel.8.2 Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL COPYRIGHT 1992-2015 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti

Dettagli

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 Generale Nuove certificazioni: a partire dalla release 08.03.00 il prodotto è certificato anche su: Microsoft Windows 8 Pro/Enterprise, Microsoft Windows Server 2012 e Pervasive

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 26/05/2008 (Fax composto da _7_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

A D H O C R E V O L U T I O N A D D E N D U M 7. 0. 2 Contabilità

A D H O C R E V O L U T I O N A D D E N D U M 7. 0. 2 Contabilità 2 Contabilità Chiusura partite da primanota saldaconto Descrizione conto contropartita nelle righe iva Contabilizzazione indiretta effetti Analisi durata crediti Generazione file RiBa/Bonifici/R.I.D./M.A.V.

Dettagli

Sistema Ipsoa Professionista

Sistema Ipsoa Professionista Sistema Ipsoa Professionista CONTABILITA RITENUTE CESPITI Competenza e Innovazione al centro del Sistema Un software innovativo Software nativo Windows Interfaccia intuitiva apprendimento immediato Archivi

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Alla c.a. del responsabile amministrativo Come ben sapete, i prodotti della famiglia Adhoc si appoggiano ad un codice esercizio

Dettagli

Modulo Contabilità. Manuale d uso

Modulo Contabilità. Manuale d uso Modulo Contabilità Manuale d uso Synaptic Cloud srl Via Principi d Acaja n. 6 10143 Torino ITALIA www.synaptic-cloud.it - info@synaptic-cloud.it - supportotecnico@synaptic-cloud.it Manuale d uso Modulo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

Le novità di BIKE versione 2016

Le novità di BIKE versione 2016 Tutti gli utenti di BIKE con regolare contratto di assistenza da ora in poi riceveranno gli aggiornamenti in modalità automatica. Seguendo le istruzioni potranno scaricare la nuova versione del programma

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 3. Non riesco a stampare il Libro Giornale. Come mai? ---------------------------------------------------------------------------3

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.2 Applicativo: GECOM

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

GESTIONE RATEI/RISCONTI

GESTIONE RATEI/RISCONTI GESTIONE RATEI/RISCONTI Di seguito le operazioni preliminari e alcuni esempi di operatività per la gestione dei ratei e risconti OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione automatica dei ratei, risconti

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 Apogeo gruppo Zucchetti SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI RICTEL - GESTIONE RICEVUTE TELEMATICHE INTERMEDIARI...1 ACQUISIZIONE FILE ENTRATEL...1 INTRASTAT...1 ASPETTI NORMATIVI...1

Dettagli

Corrispettivi Ventilazione Grafici

Corrispettivi Ventilazione Grafici HELP DESK Nota Salvatempo 0044 MODULO FISCALE Corrispettivi Ventilazione Grafici Quando serve La normativa Registrazione dei corrispettivi in ventilazione a partire dall'esercizio IVA 2015 Decreto Ministeriale

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

I. & F. Commerciale srl. Via Corridoni 35/A 24124 Bergamo. Tel. 035.363331 Fax 035.363341 crota@ief.it www.ief.it

I. & F. Commerciale srl. Via Corridoni 35/A 24124 Bergamo. Tel. 035.363331 Fax 035.363341 crota@ief.it www.ief.it WINDominio Panificatori è un software nato con l obiettivo di semplificare il più possibile le operazioni di gestione di un panificio. Per ottenere questo, ci siamo avvalsi della collaborazione di un considerevole

Dettagli

Massima facilità d uso. Autoinstallante

Massima facilità d uso. Autoinstallante Versione mono o multi-utente. Funzioni potenti e complete. In linea con le procedure di certificazione di qualità. Massima facilità d uso Personalizzabile per i tuoi modelli di documenti. Autoinstallante

Dettagli

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016)

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente documento riassume le operazioni da eseguire per gestire correttamente con e/satto il passaggio dall esercizio 2015 a quello 2016. Verranno

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 3 ADEGUAMENTO ARCHIVI... 3 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 001_2012 DI LINEA AZIENDA... 4 IMMISSIONE AZIENDA

Dettagli

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 ***

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** *** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** Ultimo rilascio vers. 1.9.8 del 08-10-2013 Nella Gestione Listini abbiamo aggiunto la funzione di Sostituzione aliquota IVA. (n.b. prima di

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO)

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) RADIX ERP by ACS Data Systems Comunicazione telematica art 21 del DL. 72/2010 (spesometro) Operazioni IVA 2012 Release: 31.10.2013 ACS Data Systems AG/spa 1 / 23

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

B-B FOX. B-Bright s.r.l. via Brenta, 3/A 31027 Spresiano TV T 0422.881585 F 0422.724971 - * contact@b-bright.net - ý www.b-bright.

B-B FOX. B-Bright s.r.l. via Brenta, 3/A 31027 Spresiano TV T 0422.881585 F 0422.724971 - * contact@b-bright.net - ý www.b-bright. B-B FOX Numerose sono le caratteristiche che rendono B-B FOX appetibile, a partire da quelle economiche: - trasparenza nei costi di licenza d uso, che vengono garantiti invariati per almeno tre anni, a

Dettagli

Tabella PARAMETRI. Supporto On Line Allegato FAQ. Fig. 1. FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009. Prodotto Sistema Professionista

Tabella PARAMETRI. Supporto On Line Allegato FAQ. Fig. 1. FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009. Prodotto Sistema Professionista Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009 Prodotto Sistema Professionista Modulo Contabilità Oggetto Giroconto IVA * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO ADHOC REVOLUTION

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO ADHOC REVOLUTION OPERAZIONI DI INIZIO ANNO ADHOC REVOLUTION Con la presente, Vi comunichiamo le operazioni preliminari da effettuare in Adhoc per poter preparare il gestionale per il nuovo anno. Le seguenti operazioni

Dettagli

Anno 2014/2015. Sommario

Anno 2014/2015. Sommario Note passaggio Anno Utenti SPRING/SQ-SB Anno 2014/2015 Sommario Passaggio Anno Contabile Spring e EDF... 1 Impostazione Tabelle anno 2015... 2 Sostituto d imposta in Spring... 2 Sostituto d imposta in

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.2

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA Plug In CE.DI. Sud Italia srl Plug In CEDI Sud Italia srl Pagina 1 di 8 SCOPO Scopo del presente manuale è quello di documentare la configurazione e l utilizzo del

Dettagli

SPESOMETRO. 2. Parametrizzazione Dal menu principale Spesometro lanciare il menù Archivi di base.

SPESOMETRO. 2. Parametrizzazione Dal menu principale Spesometro lanciare il menù Archivi di base. SPESOMETRO I programmi per la gestione dello spesometro si trovano nel menu CGMCOE.M, collocato sotto CONTABILITA -> STAMPE FISCALI ANNUALI -> SPESOMETRO. 1. Operazioni preliminari Con il primo utilizzo

Dettagli

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology N. 17 del 29 febbraio 2008 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi icatti ive che hanno rri iguarrdatto Vissual lgesstt ELENCHI

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale SCHEDA OPERATIVA Area: Titolo: Altri software - OS1BoxFiscale Spesometro Applicazione: OS1BoxFiscale 2.3.0.0 Revisione: 12 Del: 31 Marzo 2015 Contenuto: Impostazioni e modalità di utilizzo di OS1BoxFiscale

Dettagli

CONTABILITÀ E CESPITI

CONTABILITÀ E CESPITI Information Technology Solutions Scheda tecnica CONTABILITÀ E CESPITI Rev. 10/11/2014 Sede legale: Via Conciliazione 90 46100 Mantova (Italy) Sede operativa: Cisa 146/B 46034 Borgo Virgilio (MN) P.Iva

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Definizione

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Release 4.90 Manuale Operativo PASSAGGIO DATI INTRA Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Il modulo Intra permette il passaggio dei dati di ogni fine periodo delle fatture attive e passive in ambito CEE,

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 7 8 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch

Dettagli

OPENCONT 2000 Release 15.0 (aprile 2015)

OPENCONT 2000 Release 15.0 (aprile 2015) Software gestionale per la piccola e media impresa Quaderni di formazione OPENCONT 2000 Release 15.0 (aprile 2015) Note sugli aggiornamenti 29/04/2015 1 / 11 SOMMARIO Opencont 2000 - Versione 15.0 del

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

e/satto rel. 08.02.00

e/satto rel. 08.02.00 Veduggio, 01/10/2012 e/satto rel. 08.02.00 Gentile Cliente, la presente è per comunicarle che e stata rilasciata la nuova release di [esatto] 08.02.00 L aggiornamento comprende, oltre ai consueti aggiornamenti

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

Dinamico Professional Elenco Funzionalità

Dinamico Professional Elenco Funzionalità Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma lavora sempre in linea: tutti gli archivi sono

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000

SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000 SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000 Premessa La procedura va lanciata nell anno contabile al quale si riferisce lo Spesometro. Per l anno 2010 il termine di scadenza per la presentazione della comunicazione

Dettagli

Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0

Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0 Nuove Implementazioni e Correzioni XPegaso rel. 4.8.0 ARCHIVI 1. Configurazione azienda - Attività E' stata inserita la barratura "Non riepilogare in Liq. Iva", da indicare sui registri Iva. La barratura

Dettagli

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 COPYRIGHT 2000-2006 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0007 Rel.9.1 Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse COPYRIGHT 1992-2014 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 ARCHIVI E GENERALE... 5 1.1 Gestione Utenti: abilitazione fido cliente ed

Dettagli