mai ma dove, paradossalmente, l immaginario collettivo ne avverte più che altrove la presenza incombente.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "mai ma dove, paradossalmente, l immaginario collettivo ne avverte più che altrove la presenza incombente."

Transcript

1 Cstl Mont Univrsmnt noto pr fonbil form ottgon, pr l ggstioni mboli pr ssr dtt molti il più mistrioso tr gli fici commisonti Fdrico II Svvi, Cstl Mont costituisc l prcipi mt turisti Pugli. Un cstllo dov fors l imprtor non soggiornò mi m dov, prdossmnt, l immgrio collttivo n vvrt più trov prsnz combnt. Suggstiv vion A Cstl Mont Cstl Mont rriv ll'utostr A16 Bri-Cnos, uscit Mi com oggi il cstllo pon domnd ptui mirt rstituirgli il o ruolo soprt l trno tsto storico trritori, tuttvi non ludndo il complsso ivrso mbolico lgto spr d potr 1/8

2 Cstl Mont rpprsntti Fdrico II. L qustioni prt cui gli storici riscutono proprio tmpi rcnti (documnti mno), rigurno soprt il momnto storico l rgioni ficzion, l motivzioni lgt sclt to, vutzion tutti qugli lmnti non smpr immt prczion sntono rioscr quivocbilmnt fzion cst rum com primri risptto d tr posbili. Cstl Mont dqu prim cstllo mv, ll fzioni polivnti, lggr l trno l orgnico stm cstlr rizzto Fdrico II Svvi pr govrnr il trritorio, nizzr ni oi rpporti i prcipi cstlli zon, cio qulli Brltt, Cnos, Trni, m n Andri, Ruvo, Corto, Trlizzi, Bri Grv. 2/8

3 Cstl Mont Il cilo visto ll'trno Cnni cortil Cstl Mont storici Il 29 gnnio 1240, Gubbio, l imprtor Fdrico II firm dcrto rtto Riccrdo Montfuscolo, giustizir Cpitnt, cui orn prsporr il mtri ncssrio costruzion cstllo tuto prsso chis (oggi scomprs) Snct Mri d Mont. All poc costruzion dovv ssr git già l coprtur, d ssr qu vic compltmnto. In fftti tr fonti formno nl 1246 Mnfr, figlio Fdrico, imprigionò nl cstllo ci dti riblli, nl 1249 vi svolsro i fstggimnti pr l nozz Viont, figli ntur l imprtor, Riccrdo t Csrt. In mnu nvigzion composto torno 1250, noto com Compsso d nvigr, vin citt " montgn long nfr trr t t, ct montgn s cm lo Mont d Snct Mri, t à n qullo mont o cstllo", com s l ficio, vibil nl trtto costiro tr Trni Brltt, foss pto rifrimnto ormi cquito l nvigzion. In ogni cso dopo il 1268, cdut dgli Svvi, Crlo I d Angiò vi vrbb imprigionto Fdrico, Enrico d Enzo, figli Mnfr. Inoltr, gli trvnti lui promos prtir l 1277, vin rfforzt fzion vvistmnto trollo trritorio già il cstllo svolgv tà svv: il sgno fzion Cstl Mont com lmnto stm comiczion n viv vngono dqu frmti potnziti. Svo brvi prio fst (nozz tr Btric d Angiò Brtrndo Bzo nl 1308, tr Umbrto d Tour, fo Frnci, Mri Bzo nl 3/8

4 Cstl Mont 1326), il cstllo rims pr lo più bito crcr. Nl 1495 vi soggiornò Frnndo d Argon, prim ssr coronto r l du Sicili Brltt. Il nom ttu cstllo compr poco più tr dcrto lo stsso r, msso Altmur. Annsso ducto Andri, pprtnn Consvo Cordov, l 1552, i Crf ti Ruvo. Fu rifugio pr molt nobili fmigli ndri durnt pstilnz F l scolo XVIII, rimsto custoto, fu stmticmnt dvstto, spoglito di mrmi dgli rr, vnn ricovro pr pstori, brignti, profughi politici. Nl 1876, prim soprvvniss dfitiv rov, il cstllo vnn cquistto llo Stto itino pr cifr , vvro irrisori s pns i primi ncssri trvnti rcupro richisro prticmnt cifr idntic. I vori rsturo riprsro tuità cut scintific l 1928 poi, fo d rrivr i rcntismi ultimi trvnti dgli nni Ottnt. Pr l crttristi icità l UNESCO l h srito, nl ptrimonio mon l umnità. nl 1996, 4/8

5 Cstl Mont Cstl Mont L ficio Com monumnt trttnt rccolt to ottgon l corrispondnz rtico sc st, tr prczion noto, torno port l impostzion du blocco d struttur pini, di cortil domto Ilprior); form ogno cortil, porti fstr (ovvimnt cstllo di comptto stss l ficio, corrispondnti qui mstoso form. prsnt lggrisc ottgon, svro, comiczion L port d st stribuzion trttnt ottgon). i stnz ript cui fonmntmnt ccd s lo spigoli l Ildovv prosptto spzio s du ppoggino mss nl trno form prior. rmp prcip, form murri trpzoil trr, l solo Tr nostr sono stribuzion immtri. mtrii nll ficio costruzion cromtic. utilizzti non Prim sono ci d cstllo; hnno ruolo combzion importnt nl pitr ccr binc mtorologi, m oprofili d rost ci prpondrnt s prticori di dcortivi; momnti prché trss giorno l struttur il l tuzioni rchitttoni loc, nl mrmo l rrdo binco nl o lggrmnt dcorzion vnto, cstllo; oggi f prstit l s, m nll orig przios fstr costituir grn primo prt corl,brcci fftto cmntti not przioso color port rgil vivc fstr, ncor rso trn ust rpribil nl d glomrto strn, dcorzion oltr cv nl s prsnti port trr nl ross trr trritorio nll ccr prcip; circostnt. rifitur In mbinti stipi, m prti orig n mrmor i dovvno ill l ruolo volt port qullo giocto l dgli tr fstr, mbinti l color ssr il moco dovv primo stnz. brcci rivstiti. Fors v str risto dcorzion illumv ( ssr cromtico brcci ncor non ross pt solo più dciso: imprziov pvimntzion i trr, tutti cmi, gli l gli L strno Un l ottgono. (non rispttivmnt di trifor). du prior pini Ogni ss l l ficio, (trnn cornic frior prt port tr mrc prcip (trnn vi nl cstllo to ogno nord, ): cg comprs ll grsso ni du l tr monofor ti s costruzion opposti corrispondnti qullo srvizio, st tr d sgnndo rzion ssto du ovst, occupti corrispondnz prsnt Andri, prsnz d gli du prto bifor fstr ti Sull profonmnt d i vni prono strombt, stss. numros nno strtt luc fritoi, l vrimnt sc chioccio spost trn, i srvizi to qullo opposto l grsso prcip, trovimo srio,so prticor nll oculo costituito l dcorzioni dgno smplic policrom dstro profilo l l ic not rigur tssr rchicuto, bifor tr prstit l c 7 d ( 8 color dcorzion. srv vrd) Un l grs Sul ricostruit nl 1928 front sgono prcip vrso ilfstr. cstllo du rmp sc mmtri port prcip li tutti Tr fzion lmnti smpr scnti, prt nl "s strn prt costitutivi frior ovst, trono". qul lo dubbimnt scorrimnto moglioni, cpitlli trn corzi, risntono cui srcsc moco sorrggono impost vno snz d ccsso brcci timpno r fto corl, mnovrt fonti rchitrv tu ispirzion nl l trcpn l qu sgomto soprstnt cuspito, pistri csc. 5/8

6 Cstl Mont Ilimpccbil: Lo cilo visto ll'trno cortil Cstl Mont L'trno Ogno tutt modo vidur dstorto). smpio pssggio, mnoni cuil comicno cmi, dott mili, di o du tr m mpgni prcor crttrizzt pini s o più l ficio "fortvoli", l srvizi stnz comprnd iginici utonomi il dott cortil collocti risptto trno. ci s d trpzoili Gnrmnt ccssori grrchi ss. nll (com ), s possono modo l Ils ilti problm trpzio scomposto coprtur sottil trpzoili (foto risolto Enrico tringoli Frnci trr volt sttim l ottv umn qudrto pptit figurt, potnti s tri; cntr, molto qulli quttro sporgnti, scopo vrs tmpo, prt ildcortivo ibri cui cornicito smibotti ogni cntr to prior nnoti). pintrrno corrispond s, novità slto d tr (rispttivmnt ogiv. l uv (rffigurnt prior, Pugli: L uso pmpi), vc prt qudrt di s qui costoloni, non qull tst voltt prsnz spiccno hnno m ricoprt già qui, nimt fo, crocir c ffuso pr s origità ngli fzion costolont, vrso orcchi quttro mbinti qul cortil, sttic; tst chiv i du il du Chiv orcchi vvolto pmpi. volt s VII l trr, fo ll grn Smpr rffigur mgo o n volto umno prior, brbuto, nl trprtto coddtt "s trono", or com fo, or chiv com strologo, volt Al trr, quttro ornti riqudrndo qusto pvimntzion scr s frmmnti livllo, fogli s l tr, port filosofo. smicolonn d origri orig, nll ottv pic sono pint fstr, tutt ricurvo, l l prti s. vno mttndo s, brcci l dovvno imitno qudrto cornici tr corl. risto cntr ssr gomtri trmnt, fstr L bco l nch ss vin l di d impost mss l mrmo cpitlli qui, ssto, ncor binco com gli corr più oculi coprtur; brcci. i rispttivi rd, risto tutt lilsttim sogli Dl cpitlli fo rstno ll prt, tr 6/8

7 Cstl Mont Smpr trr, tr s comicno rttmnt il cortil dtrmndo grrchi rct murri stribuzion, rchivolto port brcci form fstr trno cic tr to lgno corl, ornto ottgon i sdo vri s ll ic dqu ssto ll izio mbinti foglimi port corrv l nl cuto rchitrv gnz l risptto rtiv d ll impostt ovoli. sri noi fstr l trno. s ilprcpimo Si primtro mnsol, "prcor pint può comicssro prst buon ottgon vi Al cornicit com obbligti" livllo prono, ngori; cortil. rgion tutti prior l ficio) tr ugui. pnsr l lggrimnto vri du iutno ll ottv Ogni mnt form colonn prono trm prt vrso dfir trno, snz orig tr l prcorso to port rggono cortil mss fstr sort prcis ( Ilpnl cortil Cstl Mont L ccsso chioccio. vc, coprt fo, volt posd sprtit l tr Un volt volto torr sostnut prior triprtit fmmil; 3, dtt vvin sorrtt n tmoni l tr ttrvrso Torr mnsol torr curio du Fir, 7, ntropomorf l ccsbil provoctori comicnt ttggimnti. rffigurnti dott s, l sc vori L coprt qurt torr tst s 5, " opposto murto), pssggio prmtt srvizio" qunto qullo rtto prosguir ggrit prcip, l vrso fo sgorità tnto sc qut comicnt ll ssr ttto prticbil s, snz ftto st ccsbil fo, pssr l strno l tzz tro trrzzo l pssggio grzi s. snz qut d Il, trruzion: spostto s prior, porton (qul srio, tut oltr str fzion l front oggi trrzzo strno costituisc Tvolir città rsturo: cssti l nl fo Trr ss duttur pto murtur, st Grgno Bri. solo di L ossrvzion fizzto doppio d coprtur srvizi Vultur, spiovnt, l voglir privilgito: scindo. trrzzo cui l spzio, qullo pr vist stt cqu trno, può nll riftt spzir cistrn durnt giornt pr mzzo ll gli più ultimi Murg limpid, cort, tubi qust n piombo qullo l 7/8

8 Cstl Mont L struttur finggit stribuzion mbinti prior trr, d m. colonn motivi bifor sttntrion port s prti fstr m chiro qust bs sprimono tristili Ill'rgomnto, costoloni l spor monofor s Sul cstllo); mrmo colonn, vrsnt dovvno mggior gotico crttristic dgli (ic sli. ssr rfftzz ssto. dà cornic fscio Sul cczion, l strno, l rivstit vrsnt volt Lgo mrc ni qust sono trmnt prticori l ico ogni prti grn più cortil s cpitllo l impost sottili dcortivi ogni fstr s vivcmnt trnno, s dcorto snciti, grn riccno l corr ils, ftto str nll rchitttur volt. lgntmnt l illumt qul s sl prtono ssr vrsnt Inmrmo. orig l rizt mrmo l s, Un colonn tristili sorrggono s prior. l d ccsso. lttrtur ssorto, trono", mnzion tmptivo, tut Grzi tr prticor l tro l to impgnto posbil orint riit colloczion v qui ftt mnovrr l ficio pr l'immgrio dotti qul d lti lo scorrimnto ggstion collttivo trzionmnt corrispondnz gli sprti colloc crmntt prosptto Fdrico ct cort. prcip, "mitico", porton vst com "s sol pur Edgrni l qu qui, vgti. Cristo fuori nl com s to "orintt" l bd storico documntbil, cstllo cttdr, molti f iltrifor strgnt vogliono lgm srcsc tnzionmnt ppbil. ivin fnomni clsti rivolto "vi", 8/8

ELABORAZIONE di DATI SPERIMENTALI

ELABORAZIONE di DATI SPERIMENTALI ELABORAZIONE DATI SPERIMENTALI Prof. Giovnn CATANIA Prof. Rit DONATI Dr. Tibrio T DI CORCIA L stribuzion norml o gusn com modlità borzion dti sprimntli qtittivmnt numro I N T R O D U Z I O N E Un Un dll

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

ALPOERE CREAHVHA. Guide di Cose di Ca. PAESE : Italia. AUTORE : N.D di Cose di Casa (ITA) - it. PAGINE : Tiratura: Diffusione:

ALPOERE CREAHVHA. Guide di Cose di Ca. PAESE : Italia. AUTORE : N.D di Cose di Casa (ITA) - it. PAGINE : Tiratura: Diffusione: Rizzt bicottur, l pistrll hnno un suprfici lggrmnt moss ch n vidnzi lo smto lucissimo colori brillnti 4 fon: Whit, Blu (2), Lilc (4) Yllow. Ciscun misur 25. Tr i dcori stili vrsi coornbili: Timlss (D,

Dettagli

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni.

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni. L ortodonzi è brnc dll odontoitri si occup trcttr curr l mlocclusioni dl bmbo dll dulto. Un occlusion scorrtt può ssr cus problmi sttici fzionli. Nl bmbo nll dolscnt è spsso n ll orig sgi psico-socili

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

Chichibìo e la gru Giacinto Civiletto -

Chichibìo e la gru Giacinto Civiletto - Chichibìo l gru Gicinto Civiltto - Sintsi L novll è l qurt dll Sst giornt d è nrrt d Nifil. Un nobil cittdino fiorntino, Currdo Ginfiglizzi, vv un cuoco vnzino di nom Chichibio. Ginfiglizzi, ch si dilttv

Dettagli

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO Abbiamo iniziato a lggr in class Nonno Tano la casa dll strgh. Lo scopo ra ascoltar comprndr. Sguir la mastra ch dava sprssività alla lttura imparar da lla a lggr.

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Sedentaria e sovrappeso ieri - Oggi è RINATA!

Sedentaria e sovrappeso ieri - Oggi è RINATA! Sdntri sovrppso iri - Oggi RINATA! Scritto Robrto Cppltti Mrcodì 25 Mggio 2016 22:06 - Ultimo ggiornmnto Vnrdì 19 Agosto 2016 14:06 1/5 Sdntri sovrppso iri - Oggi RINATA! Scritto Robrto Cppltti Mrcodì

Dettagli

Risultato prove INVALSI Istituto Comprensivo Laives 1

Risultato prove INVALSI Istituto Comprensivo Laives 1 Risultato prov INVALSI 01-13- Istituto Comprnsivo Laivs 1 In ossrvanza dll disposizioni dlla Lgg sulla trasparnza nll Pubblich Ammistrazioni (D.lgs 14 marzo 013 n.133) Ogni anno, nlla prima mtà dl ms di

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

GEODESIA: PROPRIETA GEOMETRICHE DELL ELLISSOIDE

GEODESIA: PROPRIETA GEOMETRICHE DELL ELLISSOIDE GEODESIA: PROPRIETA GEOMETRICHE DELL ELLISSOIDE PROPRIETA GEOMETRICHE DELL ELLISSOIDE Al fin di stbilir un gomtri sull llissoid di rotzion è ncssrio non solo dfinir l quzioni dll curv idon d individur

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

Le città vengono modificate anche all interno degli spazi già costruiti

Le città vengono modificate anche all interno degli spazi già costruiti La città ch cra il progtto snsibil L città vngono modificat anch all intrno dgli spazi già costruiti pnso sia molto più intrssant quando si usa il trmin nuovo far rifrimnto a qualcosa di divrso, cioè alla

Dettagli

Corso di Automi e Linguaggi Formali Parte 3

Corso di Automi e Linguaggi Formali Parte 3 Esmpio Sdo il pumping lmm sist tl ch ogni prol di tin un sottostring non vuot ch puo ssr pompt o tglit rpprsntrl com Invc non in dv ssr in posso Corso di Automi Linguggi Formli Gnnio-Mrzo 2002 p.3/22 Corso

Dettagli

QUADRATI 60X60. ARTICOLO DESCRIZIONE SP (mm) MISURA (cm) 5 60x60 Non illuminato / 5 60x led da 0,06W. 5 60x60 Non illuminato Radio integrata

QUADRATI 60X60. ARTICOLO DESCRIZIONE SP (mm) MISURA (cm) 5 60x60 Non illuminato / 5 60x led da 0,06W. 5 60x60 Non illuminato Radio integrata Antprima Gli spcchi sono complmnti d arrdo molto importanti, in una casa così com in un ufficio o in un ngozio. Uno spcchio ha una funzion dcorativo-ornamntal fondamntal poiché, com pzzo d arrdo, può arricchir

Dettagli

INTEGRALI. 1. Integrali indefiniti

INTEGRALI. 1. Integrali indefiniti INTEGRALI. Intgrli indiniti Si un unzion ontinu in [, ]. Un unzion F dinit ontinu in [, ], drivil in ], [, disi primitiv di in [, ] s F, ], [. Tormi. S F è un primitiv di in [, ] llor nh G F, on R, è un

Dettagli

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI DANIELE GIANNINI Frsco com un fior sboccia nl primo giorno primavra Il gol Danil D Rossi al Brasil ha s gnato simbolicamnt la fin dll invrno Il risvglio dlla natura qullo dlla Nazional stava prdndo immritatamnt

Dettagli

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci.

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci. GoPro 2 & WiFi Rmot Combo Kit: L' lt dfizion smpr portt Scritto Also C. Mrtdì 20 Novmbr 2012 00:00 - Ultimo ggiornmnto Ldì 18 Mrzo 2013 19:02 Action Cm, Hlmt Cm, Sport Cm... Chimtl com volt, m sppit tr

Dettagli

1) Grandi cose ha fatto l'onnipotente in me e Santo è il Suo nome. Da generazioni la Sua misericordia si stende su quelli che lo temono.

1) Grandi cose ha fatto l'onnipotente in me e Santo è il Suo nome. Da generazioni la Sua misericordia si stende su quelli che lo temono. Il cntico dl Bt Vrgin [Si in ciscu l'nim ri mgnific il Sig, in ciscu lo spiri ri sult in Dio. ( Ambrogio)] L nim mgnific il Sig il o spiri sult in Dio, o Slv, prché dl Su srv h vis l ultà. Bt pr smp ognu

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

GUIDA alle Prestazioni Sanitarie di:

GUIDA alle Prestazioni Sanitarie di: GUIDA ll Prstzon Sntr d: FISIOTERAPIA AGOPUNTURA MANU MEDICA PRESIDI E AUSILI MEDICI ORTOPEDICI All ntrno l Novtà 2011 Sttor Trzro, Tursmo, Frmc Spcl, Ortofrutt A prtr dl 1 Aprl 2010 l prstzon offrt dl

Dettagli

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 6-7 ESERCITAZIONI - 9.5.7 ALLEGATO l fil Esrcizi di godsi Ellissoid trrstr Fin dll scond mtà dl VII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di

Dettagli

Ritmo danze Ritmo movimento. Bo Ritmando

Ritmo danze Ritmo movimento. Bo Ritmando Pr sion Mo cussion vimnto Dan Pr Pr Dan Dan Mo Pr Dan vimnto Dan Mo Mo Mo Dan Dan vimnto Mo Mo Mo Dan Dan vimnto Ed d Int grazion Ed d Ed Ed Ed Int Ed Ed Ed grazion Int Dan Ed Int Ed Int Ed Ed Ed Ed Di

Dettagli

I dati definitivi del VI Censimento Generale dell Agricoltura nei comuni del comprensorio faentino

I dati definitivi del VI Censimento Generale dell Agricoltura nei comuni del comprensorio faentino COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Srvizio Azind comunali, Srvizi pubblici Statistica I dati dfinitivi dl VI Cnsimnto Gnral dll Agricoltura ni comuni dl comprnsorio fantino

Dettagli

Svolgimento di alcuni esercizi

Svolgimento di alcuni esercizi Svolgimnto di alcuni srcizi Si ha ch dal momnto ch / tnd a pr ch tnd a (la frazion formata da un numro, in qusto caso il numro, fratto una quantità ch tnd a ±, in qusto caso, tnd smpr a ) S facciamo tndr

Dettagli

La moda dal 1300 al Rinascimento. Scritto da Laura Santucci

La moda dal 1300 al Rinascimento. Scritto da Laura Santucci L mo l 1300 l Rscimnto Scritto Lur Sntucci L stori dl mo è strttmnt nss stori socil, politic, rligios ogni tmpo Ps: l'bito, pr l'uomo pr donn, è smpr stto, d è tuttor, oltr ch dumnto pr coprir, fndr l

Dettagli

Informatica II. Capitolo 5. Alberi. E' una generalizzazione della struttura sequenza

Informatica II. Capitolo 5. Alberi. E' una generalizzazione della struttura sequenza Alri Informtic II Cpitolo 5 Alri E' un gnrlizzzion dll struttur squnz Si rilss il rquisito di linrità: ogni lmnto (nodo) h un solo prdcssor m può vr più succssori. Il numro di succssori (figli) può ssr

Dettagli

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI BIANCHI SCUOLE PARITARIE PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO CLASSI MATERIA PROF. QUARTA TURISMO Matmatica Andra Brnsco Làvor ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Gli snodi ngolri sono orgni mccnici pr il collgmnto di du prti prpndicolri tr loro, ch prmttono trsmission di forz ltrnt con movimnti ngolri oscilltori di vlocità modrt. Sono

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

Il compostaggio locale nel nuovo PPGR della Provincia di Torino

Il compostaggio locale nel nuovo PPGR della Provincia di Torino Il compostaggio local nl nuovo GR dlla Provincia Torino Edoardo Gurrini Dirignt dl Srvizio Pianifica Sviluppo Sostnibil Ciclo Intto di ENERGETHICA 9 april 2011 Srvizio Pianifica, Sviluppo Sostnibil Ciclo

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Sttor Programmazion, Controlli La popolazion in tà da 0 a 2 anni rsidnt nl comun di Bologna Maggio 2007 La prsnt nota è stata ralizzata da un gruppo di dirignti funzionari dl Sttor Programmazion, Controlli

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Digitali Sintesi di porte logiche combinatorie fully CMOS

Elettronica dei Sistemi Digitali Sintesi di porte logiche combinatorie fully CMOS Elttroni di Sistmi Digitli Sintsi di port logih omintori full CMOS Vlntino Lirli Diprtimnto di Tnologi dll Informzion Univrsità di Milno, 26013 Crm -mil: lirli@dti.unimi.it http://www.dti.unimi.it/ lirli

Dettagli

La contabilizzazione dei derivati: alcune problematiche

La contabilizzazione dei derivati: alcune problematiche Luc Frncsco Frncsch Dottor Commrcst Docnt Fnnz Aznd (Unvrstà Cttolc Mno) L contbzzzon d drvt: cun problmtch 12 mrzo 2009 Anno 2009 Strumnt fnnzr drvt -1- Agnd Crs d mrct fnnzr: problm dll modtà contbzzzon

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona Minimizzzion gli Stti in un Rt Squnzil Sinron Murizio Plsi Murizio Plsi 1 Sintsi i Rti Squnzili Sinron Il proimnto gnrl i sintsi si svolg ni sgunti pssi: 1. Rlizzzion l igrmm gli stti prtir ll spifih l

Dettagli

3 Corso di Formazione per Operatori Volontari per Centri di Primo Soccorso e Centri di Recupero Animali Selvatici Feriti o in difficoltà.

3 Corso di Formazione per Operatori Volontari per Centri di Primo Soccorso e Centri di Recupero Animali Selvatici Feriti o in difficoltà. Corpo di Polizia Provincial 3 Corso di Formazion pr Opratori Volontari pr Cntri di Primo Soccorso Cntri di Rcupro Animali Slvatici Friti o in difficoltà. (Opratori da impigar prsso il Cntro di Rcupro Animali

Dettagli

Fiocchi in ospedale al Cardarelli

Fiocchi in ospedale al Cardarelli Un Fiocchi ospdal al Cardarlli Una Stanza-Sportllo pr accoglir l donn gravidanza, i no-gnitori i loro bambi all ospdal A. Cardarlli Napoli 1 2 Chi siamo L Associazion Pianotrra Onlus nasc a sprss. L Associazion

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

TIPI TIPI DI DI DECADIMENTO RADIOATTIVO --ALFA

TIPI TIPI DI DI DECADIMENTO RADIOATTIVO --ALFA TIPI TIPI DI DI DECDIMENTO RDIOTTIVO --LF LF Dcadimnto alfa: il nuclo instabil mtt una particlla alfa (), ch è composta da du protoni du nutroni (un nuclo di 4 H), quindi una particlla carica positivamnt.

Dettagli

IL MOTO NELLA ZONA INSATURA

IL MOTO NELLA ZONA INSATURA L ritnzion dll umidità L suprfii d 1 4 rpprsntno l sussiv fsi di drnggio gio dll qu d un mzzo poroso. Al rsr dl drnggio l qu l si ritir ngli spzi intrstizili on suprfii urvtur ur rsnt d umntndo il rio

Dettagli

Nella tabella seguente sono mostrate le caratteristiche tecniche del prodotto in test:

Nella tabella seguente sono mostrate le caratteristiche tecniche del prodotto in test: RECENSIONE: Mstr 6 Scritto Also C. Giovdì 01 Giugno 2017 14:52 - Ultimo ggiornmnto Giovdì 01 Giugno 2017 20:40 S chimo quco r il nom brnd cpc produrr Cbt l' formtic crto livllo mo curi tr i pimi ndrà nomr

Dettagli

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario

Moduli e-learning ABB Istruzioni per la frequenza ai corsi. Sommario Moduli -larning ABB Istruzioni pr la frqunza ai corsi Il prsnt documnto ha lo scopo di dscrivr l principali carattristich di corsi -larning: com rgistrarsi d accdr al sistma, iscrivrsi ad un corso, frquntarlo

Dettagli

La linea prevalsa, sia pur non trovando tutti d accordo, è stata quella dell autogestione.

La linea prevalsa, sia pur non trovando tutti d accordo, è stata quella dell autogestione. Scritto Dali Blcicco Domnica 02 Dicmbr 2012 22:25 Occupazion o autogstion? Su qust du molità protsta gli studnti Lico Scintifico R. Canudo Csco P. V. Maron frontati il rignt Rocco Fazio d alci docnti,

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

1. UNA PARTE DI DENTE MANCANTE IN CUI E' ANCORA PRESENTE LA RADICE DEL DENTE. IN TAL CASO LA PROTESI PRENDE IL NOME DI CORONA.

1. UNA PARTE DI DENTE MANCANTE IN CUI E' ANCORA PRESENTE LA RADICE DEL DENTE. IN TAL CASO LA PROTESI PRENDE IL NOME DI CORONA. PROTESI - www.stuopaololonar.it LA PROTESI SI PREFIGGE DI SOSTITUIRE: 1. UNA PARTE DI DENTE MANCANTE IN CUIE' ANCORA PRESENTE LA RADICE DEL DENTE. IN TAL CASO LA PROTESI PRENDE IL NOME DICORONA. 2. SOSTITUIRE

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

Modelli equivalenti del BJT

Modelli equivalenti del BJT Modll ulnt dl JT Pr lo studo dll pplczon crcutl dl JT, s è rso opportuno formulr d modll ulnt dl dsposto ch srssro rpprsntr n modo connnt l suo comportmnto ll ntrno d crcut. A scond dl tpo d pplczon (mplfczon

Dettagli

RASNA PINOT NERO TOSCANA BIANCO IGT

RASNA PINOT NERO TOSCANA BIANCO IGT RASNA PINOT NERO TOSCANA BIANCO Dcto i primi viticoltori qust trr il popolo trusco Zon Produzion: Sn Gimignno (SI) Altitun: 250 m s.l.m. Esposizion: nord-st Gicitur: Collr Pot Nro Composizion dl Trrno:

Dettagli

la tecnologia a fibre ottiche per illuminazione, arredo urbano ed effetti scenografici

la tecnologia a fibre ottiche per illuminazione, arredo urbano ed effetti scenografici Via Pitro Arto, 79 00137 ROMA tl.: 06/99922614 fax: 06/99922613 wb sit: www.mtfibrottich.com ma: : fo@mtfibrottich.com Emanul COSENTINO, rsponsab commrcial marktg tcnologia a fibr ottich lumazion, arrdo

Dettagli

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Modlli orgnizztivi politich di ffilizion in Europ Il modllo scndinvo Polo Borioni* Prmss Com è noto i psi nordici (Norvgi, Dnimrc, Svzi, Finlndi, non trttrmo rltà dmogrficmnt molto piccol com l Islnd)

Dettagli

Il ballatoio di Santa Maria del Fiore a Firenze Alessandro Nova

Il ballatoio di Santa Maria del Fiore a Firenze Alessandro Nova Orìglvròffntlichg : Mton, Hnry A,: Rscimnto d Brllschi Michlnglo, L rpprsntzion dll' rchitttur, Mno 1994, S, 593-599, Il blltoio Snt Mri dl Fior Firnz Alssndro Nov Il blltoio è l sol prt dl duomo non ssr

Dettagli

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI UNIVR Facoltà di Economia Corso di Matmatica finanziaria 008/09 ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI Domini di funzioni di du variabili Esrcizio a f, = log +. L unica condizion di sistnza è data dalla disquazion

Dettagli

In questo numero: Editoriale Scenario generale Schema dei mercati Laboratorio economico Punto di vista della BCE La guerra del petrolio EDITORIALE

In questo numero: Editoriale Scenario generale Schema dei mercati Laboratorio economico Punto di vista della BCE La guerra del petrolio EDITORIALE In qusto numro: Etoril Scnrio gnrl Schm di mrcti Lbortorio conomico Pto vist dl BCE L gurr dl ptrolio EDITORIALE Il dnro non dorm mi, cv qul fm. Il mrcto oggi è più ch mi ffic prvdr, vist complss schir

Dettagli

Denim e jeans: l'evoluzione del pantalone a cinque tasche. Denim e jeans: l'evoluzione del pantalone a cinque tasche.

Denim e jeans: l'evoluzione del pantalone a cinque tasche. Denim e jeans: l'evoluzione del pantalone a cinque tasche. Dnim jans: l'voluzion pantalon a cqu tas. Dnim jans: l'voluzion pantalon a cqu tas. 1/5 Dnim jans: l'voluzion pantalon a cqu tas. Ilsono mo. stssa o stsso Molti, cosa. è a tssuto fors O, paro mglio, maggior

Dettagli

IDROCARBURI Alifatici Aliciclici Aromatici. cicloalcani cicloalcheni cicloalchini

IDROCARBURI Alifatici Aliciclici Aromatici. cicloalcani cicloalcheni cicloalchini Composti orgnici contnnti solo C ch si ottngono pr distillzion dl Gs nturl dl ptrolio dl crbon. Formul brut C n 2n + 2 IDROCARBURI Aliftici Aliciclici Aromtici Alcni lchni lchini ciclolcni ciclolchni ciclolchini

Dettagli

GUIDA alle Prestazioni Sanitarie di:

GUIDA alle Prestazioni Sanitarie di: GUIDA ll Prstzon Sntr d: FISIOTERAPIA AGOPUNTURA MANU MEDICA PRESIDI E AUSILI MEDICI ORTOPEDICI Sttor Trzro, Tursmo, Frmc Spcl, Ortofrutt A prtr dl 1 Aprl 2010 l prstzon offrt dl Fondo Est s sono rrccht.

Dettagli

Il Grande Parco di Expo 2015

Il Grande Parco di Expo 2015 Il Grand 1/7 Il Grand 2/7 Il Grand L' Albro dl Vita visto dal "Grand " cirda ilpiant to Si lgg sul to al voc "I pasaggi dll'espozion Univrsal "Sono prnni, pasaggisti, qualificar innuandolo via accrscrà

Dettagli

Gli scavi - La necropoli FASE I

Gli scavi - La necropoli FASE I Gli scvi - L ncropoli FASE I Con fs I cronogicmnt rcnt(xiv-xv), l tomb tutt rtiv foss trrgn, ricvt ntro strto crol dl chis, prsntno spoltur multipl, dulti fnti m, snz stzion rito spolcrl. Gli scvi dotti

Dettagli

IL PARCO ARCHEOLOGICO

IL PARCO ARCHEOLOGICO DiAP 21.1/1.2.2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 TUTORS M u r i z i o A l c c i TUTORS Mssimilino Amti F M r n u c r i z s c i o B A l ro c n c i Mssimilino Amti A n d r B r u s c h i F r n

Dettagli

Montecucco Docg, un'avventura lunga quanto il gusto di vivere

Montecucco Docg, un'avventura lunga quanto il gusto di vivere 1 5 Cntro nzionl stroricrctori inpndnti: inpndnti: 16 giugno, primo convgno Cni, Cntro nzionl stroricrctori inpndnti: scinz confronto sull nuov tcnologi II MUNICIPIO Hom III MUNICIPIO Cronc DA BRUXELLES

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari Corso di Fisic cnic (ING-IND/). nno lur spcilistic in rchitttur: indirizzo città Docnt: Antonio Crbonri Cpitolo I Il sistm città l uso pproprito dll nrgi.. Introduzion Un insdimnto urbno è un sistm strmmnt

Dettagli

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa Economi dll produzion L comptitività dl vino itlino nl mrcto mondil Dnis Pntini* 1. Prmss Il vino rpprsnt, nl pnorm dgli scmbi grolimntri mondili, uno di prodotti più globlizzti. Vnduto consumto ormi i

Dettagli

SUPERFICIE CONVENZIONALE VENDIBILE

SUPERFICIE CONVENZIONALE VENDIBILE CATASTO (*) Utilizza suprfici catastal (si COMPRAVENDITA DI IMMOBILI RESIDENZIALI UNIFAMILIARI NORMA UNI 10750 (**) Utilizza suprfici convnzional vndibil (si MERCATO DI MODENA (***) (si R/2 A/7 Abitazioni

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti Rti Loih Sintsi i rti squnzili sinron Minimizzzion li Stti in un mhin stti initi Proimnto: Spiih Dirmm li stti Tll li stti Minimizzzion li stti Coii li stti Tll ll trnsizioni Slt lmnti i mmori Tll ll itzioni

Dettagli

Test di autovalutazione

Test di autovalutazione UNITÀ LE FRAZIONI Tst Tst i utolutzion 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00 n Il mio puntggio, in ntsimi, è n Risponi ogni qusito sgnno un sol ll ltrnti. n Conront l tu rispost on l soluzioni. n Color, prtno sinistr,

Dettagli

Agenzia regionale per il lavoro Unità organizzativa: Osservatorio regionale del mercato del lavo

Agenzia regionale per il lavoro Unità organizzativa: Osservatorio regionale del mercato del lavo Agnzia rgional pr il lavoro Unità organizzativa: Ossrvatorio rgional dl mrcato dl lavo - Guida oprativa all strazion di dati dal SIL Sardgna scondo lo Standard Multirgional di Dati Amministrativi - Sttmbr

Dettagli

test Di chimica per l accesso alle Facoltà UNiVersitarie

test Di chimica per l accesso alle Facoltà UNiVersitarie tst i himia pr l asso all Faoltà UNiVrsitari il sistma priodio dgli lmnti il sistma priodio dgli lmnti 1. indiar qual di sgunti lmnti NoN è di transizion: a F zn as Cu Cr (Mdiina Chirurgia 2005) 2. indiar

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

Photo Gallery. Utili consigli su come gestire in maniera semplice le foto con il programma ASUSTOR

Photo Gallery. Utili consigli su come gestire in maniera semplice le foto con il programma ASUSTOR Utili si su com gstir mnir smplic il progrmm Gry HW Scritto Admistrtor Mrcodì 24 Agosto 2016 17:17 Com comità onl i soci m hnno prosto n ultimi nni, nostr vntt ormi prt tgrnt dl nostr sinz onl. Pr dsidrno

Dettagli

I I salute si vede anche. la pelle. inverno. Non facciamoci sorprendere dal sole. il sole. L emicrania

I I salute si vede anche. la pelle. inverno. Non facciamoci sorprendere dal sole. il sole. L emicrania I I sut si vd nch L Emicrni E' d vrno l sol smpr rppr- fotoprotttori sistmici. Qusti snt cor, vit. tgrtori imntri.grdo l sol luc smpr rppr- fotoprotttori sistmici Qusti Esistono prò lucnotvoli prprrimntri

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Le caratteristiche tecniche del prodotto sono riepilogate nella seguente tabella:

Le caratteristiche tecniche del prodotto sono riepilogate nella seguente tabella: Optima Attachè 32GB: Vlocità a portata mano Abbiamo già trattato i prodotti qusta rcnon anndo ad analizzar chiavtta USB, la Micro 16 GB, quanto a livllo sttico comotà ci avva molto colpito, un pò mno l'

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

1) La probabilità di ciascun evento elementare è non negativa. 2) La somma delle probabilità di tutti gli eventi elementari vale 1.

1) La probabilità di ciascun evento elementare è non negativa. 2) La somma delle probabilità di tutti gli eventi elementari vale 1. CAPITOLO SECONDO CALCOLO DELLE PROBABILITÀ Spazi di probabilità, vnti smplici d vnti composti Indichiamo con S lo spazio dgli vnti. Esso è un insim, i cui lmnti sono dtti vnti. Nl lancio di un dado, lo

Dettagli

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT

SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT 1 Prima Stsura Data: 14-08-2014 Rdattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 042 GESTIONE INDICATORI E MIGLIORAMENTO CONTINUO SIMT Indic 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

+ poligoni e l equivalenza di figure piane + triangoli + quadrilateri

+ poligoni e l equivalenza di figure piane + triangoli + quadrilateri + poligoni + poligoni l quivlnz i figur pin + tringoli + quriltri + poligoni l quivlnz i figur pin 1 Stilisi s l sgunti ffrmzioni sono vr o fls. SEZ. E In un poligono i lti sono onsutivi u u. L somm gli

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

La formazione per i lavoratori colpiti dalla crisi nel quadro dell offerta 2010

La formazione per i lavoratori colpiti dalla crisi nel quadro dell offerta 2010 La formazion pr i lavoratori colpiti dalla crisi nl quadro dll offrta 2010 di Luca Fasolis ARTICOLO 2/2012 Prmssa Sommario Prmssa Anticipazioni sull offrta 2010 L carattristich dgli allivi La FP pr lavoratori

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

a e Il mercato del lavoro agricolo della Puglia Francesca Abbrescia* Conoscenze Prefazione

a e Il mercato del lavoro agricolo della Puglia Francesca Abbrescia* Conoscenze Prefazione Conoscnz Il mrcto dl lvoro gricolo dll Pugli Frncsc Abbrsci* Prfzion Un nlisi puntul dl mrcto dl lvoro in gricoltur, nll Pugli, dv prtir invitbilmnt d un prmss politico-storiogrfic. Com più volt è stto

Dettagli

Milano, Corso di di preparazione nell analisi e nella ricostruzione degli incidenti stradali

Milano, Corso di di preparazione nell analisi e nella ricostruzione degli incidenti stradali Corso prparazion nll analisi nl ricostruzion dgli cidnti stradali Mo, 7, 7, 8, 8, 21, 22 22 giugno 2013 Cntro congrssi Hotl IBIS Introduzion: Il Il corso pon l obittivo formar CTU CTU CTP CTP con con capacità

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli