SINTESI DEL PROGRAMMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SINTESI DEL PROGRAMMA"

Transcript

1 SINTESI DEL PROGRAMMA Qualra l Stat Membr interessat nn abbia ancra recepit le mdifiche intrdtte dalla Direttiva 2010/73/UE alle infrmazini richieste nella Sintesi (la Direttiva 2010 a mdifica della DP ), il seguente paragraf dvrà essere cnsiderat cme un intrduzine alla Sintesi stessa. La Sintesi riprtata di seguit deve essere letta cme un intrduzine al presente Prspett di Base e qualsiasi decisine di investire nelle Obbligazini dvrà basarsi su un esame esaustiv del Prspett di Base, ivi cmpresi i dcumenti inclusi cme riferiment nnché qualsiasi supplement successiv al Prspett di Base.A seguit del recepiment della Direttiva sui Prspetti (Direttiva 2003/71/CE, ad eccezine dei cambiamenti intrdtti dalla Direttiva 2010 a mdifica della DP) in gni Stat Membr dell Spazi Ecnmic Eurpe, nn ptrà essere intrapresa nessuna azine in sede di respnsabilità civile nei cnfrnti di persne che abbian presentat la presente sintesi, ivi cmpresa la sua traduzine, salv se il su cntenut dvesse rivelarsi ingannevle, inesatt cntraddittri rispett alle infrmazini cntenute nelle altre parti del Prspett di Base.In cas di azine relativa alle infrmazini cntenute nel presente Prspett di Base intentata press un tribunale di un Stat Membr dell Spazi Ecnmic Eurpe, l investitre querelante ptrà dver sstenere, a secnda della legislazine nazinale dell Stat Membr interessat, le spese di traduzine del Prspett di Base, prima dell inizi di qualsiasi prcedura giudiziaria. Qualra l Stat Membr interessat abbia recepit le mdifiche alle infrmazini richieste nella Sintesi apprtate dalla Direttiva 2010 a mdifica della DP, il seguente paragraf dvrà essere cnsiderat cme un intrduzine alla Sintesi stessa. La Sintesi riprtata di seguit dvrà essere letta cme un intrduzine al presente Prspett di Base e viene frnita al fine di aiutare gli investitri al mment della decisine di investire nelle Obbligazini, ma nn sstituisce in nessun cas il Prspett di Base. Qualsiasi decisine di investire nelle Obbligazini dvrà basarsi su un esame cmplet del Prspett di Base ivi cmpresi i dcumenti inclusi cme riferiment e qualsiasi supplement successiv al Prspett di Base.A seguit del recepiment della Direttiva sui Prspetti (ivi cmpresi i cambiamenti intrdtti dalla Direttiva 2010 a mdifica della DP) in gni Stat Membr dell Spazi Ecnmic Eurpe, nn ptrà essere intrapresa nessuna azine in sede di respnsabilità civile nei cnfrnti di persne che abbian presentat la presente sintesi, ivi cmpresa la sua traduzine, salv se il su cntenut dvesse rivelarsi ingannevle, inesatt cntraddittri rispett alle infrmazini cntenute nelle altre parti del Prspett di Base nel cas in cui ess nn frnisca, se lett cn cmbinazine cn le altre parti del Prspett di Base, le infrmazini essenziali che cnsentan di aiutare gli investitri nel mment in cui decidn di investire nelle Obbligazini. In cas di azine relativa alle infrmazini cntenute nel presente Prspett di Base intentata press un tribunale di un Stat Membr dell Spazi Ecnmic Eurpe, l investitre querelante ptrà dver sstenere, a secnda della legislazine nazinale dell Stat Membr interessat, le spese di traduzine del Prspett di Base, prima dell inizi di qualsiasi prcedura giudiziaria. I termini ed espressini definiti nel paragraf Mdalità delle Obbligazini (Terms and Cnditins f the Ntes) riprtat di seguit hann l stess significat che nella presente Sintesi. I. Infrmazini generali relative al Prgramma d fferta Emittente: Banque Palatine

2 2. Descrizine del Prgramma: Imprt massim del Prgramma: Prgramma di emissine di Obbligazini di eur il su cntrvalre in altre valute Agenti Cllcatri: Utilizzazine dei fndi: Agente Finanziari e Agente Pagatre Principale: Agente di Calcl: Metd di emissine: L Emittente ptrà nminare in qualsiasi mment degli Agenti Cllcatri per una varie Tranche. Ogni riferiment agli Agenti Cllcatri cntenut nel presente Prspett di Base riguarda qualsiasi persna nminata Agente Cllcatre per una più Tranche. Salv dispsizine cntraria nelle Cndizini Definitive, i prventi netti dell emissine di Obbligazini sn destinati ai bisgni di finanziament dell attività dell Emittente. Banque Palatine, in qualità di Agente Finanziari e Agente Pagatre, salv dispsizini cntrarie nelle Cndizini Definitive. Cme indicat nelle Cndizini Definitive interessate Le Obbligazini sarann emesse nell ambit di emissini cnsrziali nn cnsrziali. L Emittente e l/gli Agente(i) Cllcatre(i) interessat(i) determinerann al mment dell emissine le mdalità specifiche per gni Tranche, che cmparirann nelle Cndizini Definitive. Frma delle Obbligazini: Scadenza: Le Obbligazini sarann emesse stt frma di Obbligazini dematerializzate e ptrann essere emesse, secnd la vlntà dell Emittente, al prtatre nminative nel qual cas, secnd la vlntà dell specific Titlare, ptrann essere nminative pure nminative in gestine amministrata. Nn sarà emess nessun dcument in rappresentanza delle Obbligazini che certifichi la prprietà delle Obbligazini stesse. Le Obbligazini avrann la scadenza che ptrà essere indicata nelle Cndizini Definitive interessate. Valute: Rating: Valre nminale: Le Obbligazini e i pagamenti ad esse relativi ptrann essere effettuati in qualsiasi valuta. L Emittente ha ttenut un rating Aa3 cn utlk stabile per il su debit a lung termine e P-1, cn utlk stabile per il debit a breve termine da Mdy s Investrs Service Ltd., mentre Fitch Ratings gli ha assegnat un rating A+ cn utlk stabile per il su debit a lung termine e F1+, utlk stabile per il debit a breve termine. Le Obbligazini emesse nell ambit del Prgramma ptrann ttenere nn ttenere un rating. Nelle Cndizini Definitive applicabili verrà precisat (i) il rating, se esistente, e (ii) se il rating è stat emess men da un agenzia di rating cn sede nell Unine Eurpea e registrata cn mdalità cnfrmi al Reglament (CE) N 1060/2009. Il rating nn è una raccmandazine di acquist, di vendita di cnservazine delle azini e può essere sggett a sspensine, mdifica ritir in qualsiasi mment, ad insindacabile giudizi dell'agenzia che l ha attribuit. Le Obbligazini avrann il valre nminale previst nelle Cndizini Definitive applicabili, restand intes che il valre nminale delle Obbligazini ptrà essere inferire a eur.

3 3. Prirità di credit delle Obbligazini: Manteniment delle Obbligazini al lr livell di prirità: Casi di esigibilità anticipata: Le Obbligazini cstituirann impegni diretti nn accmpagnati da garanzie, incndizinati e nn subrdinati dell Emittente (fatt salv l Articl 4 delle Mdalità delle Obbligazini) dtati di identica prirità fra esse e (fatte salve le eccezini legali impste dal diritt francese) rispett a tutti gli altri debiti e garanzie nn subrdinati, nn accmpagnati da garanzie, presenti futuri, dell Emittente. Le mdalità delle Obbligazini cntengn una clausla per il manteniment delle Obbligazini al lr livell di prirità, csì cme più ampiamente descritt nell Articl 4 Mdalità delle Obbligazini Manteniment delle Obbligazini al lr livell di prirità. Le mdalità delle Obbligazini cnterrann casi di esigibilità anticipata, cme più ampiamente descritt nell Articl 9, in presenza di un mancat pagament dell Emittente, del mancat rispett dei prpri bblighi da parte dell Emittente di un prcedura cllettiva qualsiasi misura di salvaguardia dell Emittente. Si prega di cnsultare l Articl 9 Mdalità delle Obbligazini Casi di Esigibilità Anticipata. II. Mdalità delle Obbligazini Imprt del rimbrs: Rimbrs pzinale: Rimbrs rateizzat: Rimbrs anticipat: Ritenuta alla fnte: Peridi d interesse e tass d interesse: Obbligazini a tass fiss: Obbligazini a tass variabile: Obbligazini a cedla zer: Le Cndizini Definitive interessate definirann la base di calcl degli imprti dvuti a titl di rimbrs. Le Cndizini Definitive interessate indicherann se le Obbligazini pssn essere rimbrsate in anticip secnd il desideri dell Emittente e/ dei Titlari e, se è il cas, le mdalità applicabili a tale rimbrs. Le Cndizini Definitive relative alle Obbligazini rimbrsabili in due più versamenti indicherann le date in cui dette Obbligazini ptrann essere rimbrsate e gli imprti da rimbrsare. Si prega di cnsultare l Articl 6 Mdalità delle Obbligazini Rimbrs, acquist e pzini. Si prega di cnsultare il capitl Regime fiscale. Per gni emissine, la durata dei peridi d interesse delle Obbligazini, il tass d interesse applicabile nnché il su metd di calcl ptrann variare restare identici, secnd i casi. Le Obbligazini ptrann cmprtare un tass d interesse massim, un tass d interesse minim entrambi. Nel crs dell stess perid d interesse, le Obbligazini ptrann fruttare interessi a tassi diversi, grazie all utilizzazine di peridi di interessi maturati. Tutte queste infrmazini sarann riprtate nelle Cndizini Definitive interessate. Gli interessi delle Obbligazini a tass fiss sarann pagabili alla scadenza del termine, nella data nelle date indicate per gni ann nelle Cndizini Definitive interessate. Le Obbligazini a tass variabile frutterann un interesse a tass determinat per ciascuna emissine, per gni riferiment indicat nelle Cndizini Definitive interessate. Le Obbligazini a cedla zer ptrann essere emesse alla pari al di stt della pari e nn frutterann alcun interesse.

4 4. Obbligazini indicizzate: Altre Obbligazini Legislazine applicabile: Sistemi di cmpensazine: Creazine delle Obbligazini: Prezz di emissine: Qutazine e ammissine alla negziazine: Il capitale e/ gli interessi delle Obbligazini ptrann essere indicizzati su vari tipi di sttstanti csì cme indicat di seguit. Il rendiment e/ l imprt del rimbrs di queste Obbligazini varierà di cnseguenza in funzine della perfrmance di tali sttstanti e della frmula d indicizzazine descritta nelle Cndizini Definitive, csì cme indicat nell Allegat Tecnic. Tale perfrmance ptrà essere negativa. Le mdalità delle Obbligazini interessate prevedrann gli eventi che influenzan il Sttstante, la cui spravvenienza cmprterà degli aggiustamenti alle Obbligazini, e le mdalità di tali aggiustamenti. Obbligazini indicizzate su Indici I pagamenti (del capitale degli interessi) sulle Obbligazini indicizzate su Indici sarann calclati cn riferiment ad un più indici, csì cme precisat nelle Cndizini Definitive. Obbligazini indicizzate su Azini I pagamenti (del capitale degli interessi) sulle Obbligazini indicizzate su Azini sarann calclati cn riferiment ad un più azini, csì cme precisat nelle Cndizini Definitive. Le Obbligazini indicizzate su Azini pssn anche prevedere il rimbrs mediante cnsegna fisica del sttstante. Obbligazini indicizzate sull inflazine I pagamenti (del capitale degli interessi) sulle Obbligazini indicizzate sull inflazine sarann calclati cn riferiment ad un più indici d inflazine csì cme precisat nelle Cndizini Definitive. Obbligazini indicizzate su fndi I pagamenti (del capitale degli interessi, alla scadenza n) su Obbligazini indicizzate su fndi sarann calclati cn riferiment agli interessi, qute azini di un fnd di un paniere di fndi csì cme stabilit nelle Cndizini Definitive. Le Obbligazini indicizzate su fndi pssn anche prevedere il rimbrs mediante cnsegna fisica del sttstante. Le mdalità di qualsiasi altr tip di Obbligazine che l Emittente e qualsiasi Agente Cllcatre dvesse decidere di emettere nell ambit del presente Prgramma sarann descritte nelle Cndizini Definitive interessate. Legislazine francese. Eurclear France in qualità di depsitari centrale e/ qualsiasi altr sistema di cmpensazine eventualmente designat dall Emittente, dall Agente Finanziari e dall Agente Cllcatre interessat. La lettera cntabile relativa ad gni Tranche di Obbligazini dvrà essere depsitata press Eurclear France, nella sua qualità di depsitari centrale, almen un (1) girn lavrativ, a Parigi, prima della data di emissine di tale Tranche. Le Obbligazini ptrann essere emesse alla pari, al di stt della parità, accmpagnate da un premi di emissine. Il prezz di emissine delle Obbligazini a Liberazine Frazinata eventualmente emesse sarà pagabile in due più versamenti. Le Obbligazini ptrann essere ammesse alla negziazine press Eurnext Parigi e/ qualsiasi altr Mercat reglamentat e/ qualsiasi mercat nn reglamentat, csì cme indicat nelle Cndizini Definitive interessate.

5 5. Offerta al pubblic: Restrizini alla vendita: Le Obbligazini ptrann essere fferte al pubblic in gni Stat membr dell SEE in cui il Prspett abbia ricevut le necessarie autrizzazini, ammess che le Cndizini Definitive applicabili l prevedan e in cnfrmità cn la legislazine e le nrmative applicabili. In vari Paesi, esistn restrizini relative all fferta e alla vendita delle Obbligazini nnché alla diffusine dei dcumenti relativi all fferta. Si prega di cnsultare il capitl Sttscrizine e Vendita. Nell ambit dell fferta e della vendita di una determinata Tranche, ptrann essere impste ulteriri restrizini alla vendita che sarann allra indicate nelle Cndizini Definitive interessate. III. Fattri di rischi relativi alle Obbligazini

6 6. Fattri di rischi relativi alle Obbligazini Determinati fattri sn essenziali al fine di determinare i rischi di mercat legati alle Obbligazini emesse nell ambit del Prgramma. Tali fattri sn descritti nella sezine Fattri di rischi ed includn in particlare le cndizini seguenti: Le Obbligazini pssn essere un investiment nn adatt a tutti gli investitri Ciascun investitre deve determinare l pprtunità di un investiment in bbligazini, valutand attentamente la prpria situazine persnale, in particlare quand le Obbligazini cstituiscn titli finanziari cmplessi. Rischi relativi alla struttura di una particlare emissine di Obbligazini Un cert numer di Obbligazini che pssn essere emesse nell ambit del Prgramma, in particlare le Obbligazini che pssn dare lug ad un rimbrs anticipat su iniziativa dell Emittente, le Obbligazini a tass variabile, le Obbligazini a Tass fiss, le Obbligazini a Cedla zer, le Obbligazini cn capitale nn garantit alla scadenza le Obbligazini Indicizzate, pssn avere caratteristiche che presentan rischi particlari per gli investitri. In particlare, in determinate circstanze, il rimbrs della ttalità del capitale delle Obbligazini nn è garantit e ciò può implicare per i Titlari una perdita parziale ttale del capitale inizialmente investit. Rischi relativi alle Obbligazini in generale Rischi di mdifica, rinuncia sstituzine delle Mdalità delle Obbligazini a seguit di una decisine dell assemblea dei Titlari di Obbligazini, alla quale sarann vinclati anche i prtatri nn presenti al vt in disaccrd cn la maggiranza. Rischi legati ad un mutament legislativ Le Obbligazini sn reglate dalla legislazine francese vigente alla data riprtata nel Prspett di Base. Nn può essere frnita nessuna assicurazine in merit alle cnseguenze di una decisine giudiziaria di una mdifica della legislazine psterire alla data del Prspett di Base. Rischi legati al regime fiscale (ivi cmpresi le mdifiche relative alla Direttiva eurpea sul Risparmi) Gli acquirenti e venditri ptenziali di Obbligazini devn tenere cnt del fatt che ptrebber essere cnfrntati all bbligazine di pagare tasse, impste diritti di simile natura, in applicazine delle leggi e prassi dell Stat in cui le Obbligazini sn state trasferite. Rischi relativi al mercat Rischi legati al valre di mercat delle Obbligazini Il valre di mercat delle Obbligazini ptrà essere influenzat in particlare dalla qualità del credit dell Emittente. Rischi legati alla liquidità e alla negziazine sul mercat secndari Al mment della lr emissine, le Obbligazini pssn nn avere un mercat di negziazine stabilit e, anche se dvesse svilupparsi un mercat secndari, quest ptrebbe essere illiquid. Gli investitri ptrebber quindi nn essere in grad di

7 7. cedere facilmente le prprie Obbligazini di cederle ad un prezz che ffra un rendiment cmparabile a prdtti simili, per i quali si fsse sviluppat un mercat secndari attiv. Rischi legati al tass di cambi e al cntrll dei cambi Gli investitri le cui attività finanziarie vengn effettuate principalmente in una valuta diversa da quella di emissine delle Obbligazini si espngn ai rischi legati alla cnversine di valute. Rischi legati ai rating di credit Il rating delle Obbligazini nn riflette necessariamente l effett ptenziale di tutti i rischi legati alle Obbligazini né tutti gli altri fattri che pssn influenzarne il valre. Rischi legati ad un sttstante Rischi legati all espsizine ad un sttstante Le Obbligazine legate ad un sttstante cnferiscn una espsizine ad un più indici, azini, indici inflazinistici fndi (ciascun definit Sttstante ). Una tale Obbligazine può cmprtare un rischi simile superire (in particlare in cas di effett leva) ad un investiment dirett nel Sttstante. Rischi specifici legati alla natura del sttstante Ogni Sttstante cmprta rischi specifici, che espngn il prtatre delle Obbligazini ad una perdita parziale ttale del su investiment. Csì, ad esempi, un Obbligazine legata ad un azine a un fnd vedrà il su rendiment l imprt del su rimbrs fluttuare in base all evluzine della qutazine del prezz di quest sttstante. Tali rischi specifici pssn inltre essere legati ad un event strardinari che clpisca il Sttstante. Prima di investire in un titl indicizzat, gli investitri devn cmprendere i rischi suscettibili di influenzare il Sttstante interessat. IV. Infrmazini relative all Emittente Descrizine dell Emittente: Banque Palatine è una sciété annyme di diritt francese. La scietà è stata cstituita il 1 gennai 1920, cn una durata inizialmente fissata a quindici anni, cn una fine fissata al 31 dicembre La scietà è stata prrgata una prima vlta per un perid di 15 anni, cn scadenza al 31 dicembre 1949, pi per 99 anni, per cncludersi il 31 dicembre Banque Palatine è immatriclata press il Registre du Cmmerce et des Sciétés di Parigi cn il numer La sede sciale si trva a PARIGI (ttav arrndissement), al 42 rue d'anju. Oggett dell attività di Banque Palatine, in gni Paese sn: - le perazini previste nel Cdice Mnetari e Finanziari francese, e in particlare tutte le perazini bancarie e perazini cnnesse; qualsiasi prestazine di servizi d investiment, nnché i servizi cnnessi; - a titl accessri, la realizzazine di qualsiasi perazine di

8 8. intermediazine e di brkeraggi nel ram assicurazini nnché le transazini immbiliari e su attività cmmerciali; - e più in generale tutte le perazini prese di partecipazine, in qualsiasi impresa cmmerciale, industriale, agricla, mbiliare immbiliare autrizzata dalla legge e direttamente indirettamente cllegata all attività bancaria. Cifre chiave dell Emittente CONTO ECONOMICO In milini di eur Esercizi 2010 Esercizi 2009 Margine d intermediazine 280,1 248,7 Risultat lrd di gestine 92,3 58,7 Cst del rischi -62,3-31,6 Risultat perativ 30,0 27,1 Risultat nett 33,7-0,1 STATO PATRIMONIALE Attiv , ,8 Passiv , ,8 Fattri di rischi relativi all Emittente e alla sua attività: Infrmazini dispnibili: Alcuni rischi pssn influire sulla capacità dell Emittente di sddisfare i prpri bblighi relativi alle Obbligazini emesse nell ambit del Prgramma. Tali fattri sn descritti nella sezine Fattri di rischi ed includn in particlare: Il rischi di liquidità: si tratta del rischi che l Emittente nn abbia più access alle risrse dei mercati finanziari subisca un aument del cst di tali risrse che faccia pesare un grave rischi sull equilibri del su cnt ecnmic. Il rischi di tass: si tratta del rischi di subire le variazini dei tassi d interesse, senza un strument di misura di cpertura apprpriata, nella gestine finanziaria del bilanci. Il rischi d inflazine: ssia il rischi di un effett sfavrevle sui bilanci aggregati dell Emittente di una variazine del livell d inflazine, in Francia, del tass di risparmi reglamentat. Il rischi di credit: ssia il rischi di vedere una cntrparte un cliente della banca in una situazine di ttale parziale incapacità di sddisfare i prpri impegni di rimbrs di pagament degli interessi di un prestit di un titl di credit negziabile. Il rischi di mercat: si tratta del rischi di essere cnfrntati ad una ntevle variazine di valre di un attiv detenut. Il rischi di cambi: ssia il rischi di variazine di crs fra due mnete che, in assenza di cpertura apprpriata, ptrebbe prvcare una perdita. Il rischi perativ: ssia il rischi di natura giuridica tecnica, relativ all esercizi dell attività dell Emittente. Il rischi legat all attività: ssia il rischi che la sglia di redditività nn sia raggiunta. Fin quand sarann in circlazine Obbligazini emesse nell ambit del Prgramma, cpie dei dcumenti relativi all Emittente, del presente Prspett di Base, delle Cndizini Definitive delle Obbligazini ammesse alla negziazine in un Mercat Reglamentat dell SEE fferte al pubblic nei

9 due casi in cnfrmità cn la Direttiva Prspett e, all ccrrenza, del cntratt di Calcl e del Cntratt di Servizi Finanziari relativi alla Tranche interessata sarann, fin dalla lr pubblicazine, dispnibili nelle re di apertura abituali degli uffici, in qualsiasi girn della settimana (ad eccezine del sabat, della dmenica e dei girni festivi) press la sede sciale dell Emittente e negli uffici designati degli Agenti Pagatri. Tali dcumenti sarann pubblicati nel sit internet di (i) AMF (www.amf-france.rg) e (ii) l Emittente (www.palatine.fr). 9.

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-up.

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-up. Banca di Frlì Credit Cperativ S.C. in qualità di Emittente, Offerente e respnsabile del Cllcament Sede Legale: Crs della Repubblica, 2/4 Frlì Capitale Sciale e Riserve al 16 maggi 2010 Eur 100.235.754.54

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Enovara Plc. Modulo di Negoziazione RQSI Global Asset Allocation Fund D D M M Y Y Y Y. Wichtige Hinweise SOTTOSCRITTORE

Enovara Plc. Modulo di Negoziazione RQSI Global Asset Allocation Fund D D M M Y Y Y Y. Wichtige Hinweise SOTTOSCRITTORE Wichtige Hinweise Envara Plc Guild Huse, Guild Street, Internatinal Financial Services Centre, Dublin 1, Irlanda Mdul di Negziazine RQSI Glbal Asset Allcatin Fund Salv quant altrimenti definit nel presente

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

SCHEDA SULLA NATURA E I RISCHI DEL PRODOTTO. (di seguito anche Scheda Tecnica )

SCHEDA SULLA NATURA E I RISCHI DEL PRODOTTO. (di seguito anche Scheda Tecnica ) Mrgan Stanley Flexible Eurpe Certificates cn scadenza 2012 Serie W366 (i "Certificati") SCHEDA SULLA NATURA E I RISCHI DEL PRODOTTO (di seguit anche Scheda Tecnica ) Ai sensi degli articli 31 e seguenti

Dettagli

Questionario per Aziende

Questionario per Aziende Questinari per Aziende Il Questinari per Aziende e Ditte Individuali deve essere cmpilat dal Legale Rappresentante dalla persna che rappresenta la Scieta legalmente. Il Questinari e le infrmazini aggiuntive

Dettagli

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia.

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia. Nta sui derivati allegata al bilanci ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 Ai sensi della nrma di legge in ggett si evidenzia che, attualmente, il cmune di Civitavecchia ha in essere tre perazini finanziarie.

Dettagli

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO Atlantia S.p.A. Assemblea dei titlari di Obbligazini Atlantia 2009-2016, cn cedla fissa 5,625%, di valre nminale cmplessiv pari a 1.500 milini di Eur 31 lugli 2012 (prima cnvcazine) 1 agst 2012 (secnda

Dettagli

Corso di CONTABILITA E BILANCIO

Corso di CONTABILITA E BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Crs di CONTABILITA E BILANCIO Dcente: dtt. Riccard Russ Lezine 1 www.lezine-nline.it 1 LEZIONE 1- IL BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Il bilanci di esercizi è l

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri Statuti Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri 1 1) Nme e sede La Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri (in seguit CRSS ) è un assciazine ai sensi degli art. 60 segg. del Cdice civile svizzer; essa

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA A P P E N D I C E BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente del Prgramma di fferta al pubblic e/ di qutazine di investment certificates denminati AUTOCALLABLE STEP E AUTOCALLABLE STEP DI TIPO QUANTO

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA A P P E N D I C E BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente del Prgramma di fferta al pubblic e/ di qutazine di investment certificates denminati AUTOCALLABLE STEP E AUTOCALLABLE STEP DI TIPO QUANTO

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

Ecco le rendite che puo scegliere:

Ecco le rendite che puo scegliere: QUALE PENSIONE E MEGLIO PER TE? COSA SUCCEDE QUANDO VADO IN PENSIONE? All att del pensinament nel regime bbligatri (INPS), l iscritt matura anche il diritt alle prestazini pensinistiche di (purché abbia

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE

TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE Sggetti interessati 1 girnata 1/2 girnata F.S.N. e SOCIETA SPORTIVE (rimbrs spese) 160 110 ENTI, ASSOCIAZIONI e PRIVATI (tariffa

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

\t:? il R (\)AClA. CoAl. IlJGr~ D DI VARIAZIONE TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO DI DICHIARAZIONE ~INIZIALE NUMERO TOTALE DI PAGINE COMPILATE: QD

\t:? il R (\)AClA. CoAl. IlJGr~ D DI VARIAZIONE TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO DI DICHIARAZIONE ~INIZIALE NUMERO TOTALE DI PAGINE COMPILATE: QD Infrmazini generali TITOLARE DELLA CARICA DI GOVERNO COGNOME NOME \t:? il R (\)AClA CODIce FISCALE CODICE FISCALE RELAZIONE DI PARENTELA CON Il TITOLARE CAl IlJGr TIPO DI DICHIARAZIONE INIZIALE D DI VARIAZIONE

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI (in carta libera) Cttim fiduciari per servizi di manvalanza - CIG 3469513CB0 Il sttscritt nat a Prv cittadin italian vver cittadin dell Stat (appartenente all Unine Eurpea) vver cittadin dell Stat e residente

Dettagli

La comunicazione obbligatoria

La comunicazione obbligatoria La cmunicazine bbligatria Crs di Piani di Cmunicazine Lezine n. 5 Iacp Cavallini Piani di Cmunicazine 1 Le infrmazini bbligatrie: pr e cntr Mtivazini esistenza bblighi infrmativi: Minri csti prduzine infrmazini

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

Conserviamo i Suoi dati presso di noi per tutto ciò che è necessario per gestire il finanziamento e adempiere agli obblighi di legge.

Conserviamo i Suoi dati presso di noi per tutto ciò che è necessario per gestire il finanziamento e adempiere agli obblighi di legge. 3210 M PS LEASIN G & FAC TORIN G, BANCA PER I SERVIZI F INANZ IAR I ALLE IMPR ESE S.P.A. Sede sci ale in Si ena, Vi a Al d Mr 11/13 - www.mpslf.it - C apitale Sci ale Eur 557.965.745,00 i.v. C dice fiscal

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO Cs è l equipllenza dei titli di studi esteri? L'equipllenza dei titli di studi esteri, sclastici accademici, è l'esit della prcedura mediante la quale l'autrità cmpetente

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI TITOLO IV Capitl 11 RISCHIO DI MERCATO E RISCHIO DI REGOLAMENTO Sezine I Prcedimenti amministrativi TITOLO IV- Capitl 11 RISCHIO DI MERCATO E RISCHIO DI REGOLAMENTO SEZIONE I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO INDICE DEI CONTENUTI: Reglament del servizi internet della bibliteca Mdul di iscrizine al servizi internet Mdul di autrizzazine per l iscrizine

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Regolamento del borsista estero in Italia

Regolamento del borsista estero in Italia Reglament del brsista ester in Italia a.a. 2013-2014 Il brsista nn può percepire cntempraneamente altre brse di studi fferte dall Stat Italian. Si prega di leggere cn attenzine tutte le seguenti indicazini

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

Sede Legale: Via Pietro Micca, 20 Torino. Capitale Sociale: 100.000,00 interamente versati. Codice Fiscale e Partita IVA: 09787400010

Sede Legale: Via Pietro Micca, 20 Torino. Capitale Sociale: 100.000,00 interamente versati. Codice Fiscale e Partita IVA: 09787400010 LASERLAM S.R.L. Sede Legale: Via Pietr Micca, 20 Trin Capitale Sciale: 100.000,00 interamente versati Cdice Fiscale e Partita IVA: 09787400010 Iscritta al R.I. al n. 09787400010 ed al R.E.A. al n. 1080585

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE

DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE Allegat 2 Schema Cntratt di Finanziament DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE CONTRATTO DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO A VALERE SULLE RISORSE DEL FONDO KYOTO DI CUI ALL ARTICOLO 1,

Dettagli

LIBRERIA CONCESSIONARIA

LIBRERIA CONCESSIONARIA INSERZIONI TELEMATICHE È POSSIBILE USUFRUIRE DEL SERVIZIO TELEMATICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE INSERZIONI DA EFFETTUARSI SULLA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. MODALITÀ DI ESECUZIONE: 1)

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

Orientamenti e raccomandazioni Orientamenti sulle informazioni periodiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credito

Orientamenti e raccomandazioni Orientamenti sulle informazioni periodiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credito Orientamenti e raccmandazini Orientamenti sulle infrmazini peridiche da presentare all ESMA da parte delle agenzie di rating del credit 23/06/15 / ESMA/2015/609 Indice 1 Finalità... 3 2 Definizini... 3

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Gentile Cliente, Aprile 2007

Gentile Cliente, Aprile 2007 Aprile 2007 Gentile Cliente, dal prssim 1 lugli 2007 entrerann in vigre le nuve Nrme ed Usi Unifrmi relativi ai crediti dcumentari 1 (d ra in pi NUU) della Camera di Cmmerci Internazinale di Parigi 2 (d

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD)

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) AMBITO DI APPLICAZIONE - Servizi: La Direttiva si caratterizza per la trasversalità della sua disciplina: la reglamentazine

Dettagli

POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID

POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID INDIRIZZO E CONTROLLO - GESTIONE DEL RISCHIO DI NON CONFORMITÀ POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID Destinatari: Banca Pplare di Milan, Banca Pplare di Mantva

Dettagli

MODELLO DI RICHIESTA DI INTERVENTO

MODELLO DI RICHIESTA DI INTERVENTO MODELLO DI RICHIESTA DI INTERVENTO da inltrare a: Finanziaria Senese di Svilupp Spa Piazza Mattetti, 30-53100 SIENA Il Sttscritt Sig... nat a... il... e residente a... Via/Piazza... Cdice Fiscale... in

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Servizi di ricezine e trasmissine di rdini, cllcament di strumenti finanziari integrat cn il servizi di cnsulenza di investimenti finanziari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denminazine: Barclays

Dettagli

Allegato Condizioni Promozionali Telefoni, Smartphone e Tablet

Allegato Condizioni Promozionali Telefoni, Smartphone e Tablet WIND Telecmunicazini S.p.A. - Scietà cn azinista unic Direzine e crdinament di VimpelCm Ltd. Sede legale: Via Cesare Giuli Vila 48-00148 Rma Sede secndaria: Via Lrenteggi 257-20152 Milan Reg. Imp.: 05410741002

Dettagli

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA Disciplinare Esenzine a Fini Terapeutici attuativ dell Internatinal Standard fr Therapeutic Use Exemptins (TUE) WADA DISCIPLINARE ESENZIONE A FINI TERAPEUTICI Articl 1 Criteri per la cncessine di una TUE

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA XIV^ EDIZIONE 2 3 4 OTTOBRE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre via fax al num.

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente POSTA CERTIFICATA CON dmini nuv esistente Invia messaggi di psta elettrnica certificata dalle caselle email del tu dmini! Permette di avere la psta certificata stt un dmini cnfrme a quant stabilit dalle

Dettagli

CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO....(Acronimo).. (Codice)

CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO....(Acronimo).. (Codice) Obiettiv Cperazine Territriale Eurpea Italia Svizzera 2007-2013 CONVENZIONE DI ATTRIBUZIONE DEL CONTRIBUTO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO...(Acrnim).. (Cdice) P.O. Italia - Svizzera 2007-2013.

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il restyling dei fondi immobiliari chiusi: evoluzione del quadro regolamentare e fiscale. Paolo Ludovici

Il restyling dei fondi immobiliari chiusi: evoluzione del quadro regolamentare e fiscale. Paolo Ludovici Il restyling dei fndi immbiliari chiusi: evluzine del quadr reglamentare e fiscale Pal Ludvici Regime fiscale dei fndi cmuni immbiliari In cap al fnd (art. 6, cmma 1, D.L. n. 351 del 2001): fndi cmuni

Dettagli

CASSETTO PREVIDENZIALE AZIENDE MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA

CASSETTO PREVIDENZIALE AZIENDE MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA MANUALE REGOLARITA CONTRIBUTIVA Pagina 1 di 21 Smmari 1. Premessa...3 2. Cassett Previdenziale Aziende...4 2.1 Intestazine...5 2.2 Dati Sintetici...5 2.3 Dati Dettagli...6 2.3.1 Aziende cn l stess cdice

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art.

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art. Prvvediment di cncessine delle agevlazini per il sstegn all innvazine delle PMI relativ alla linea di intervent III.2.1.B dell biettiv specific III.2 dell Asse III Cmpetitività prduttiva del PO FESR 2007-2013

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Tscana Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Tscana che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 26 maggi 2015, delinea

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

Regolamento tasse e contributi universitari. per l anno accademico 2015-16. (delibera del Consiglio di Amministrazione del 24 luglio 2015)

Regolamento tasse e contributi universitari. per l anno accademico 2015-16. (delibera del Consiglio di Amministrazione del 24 luglio 2015) Reglament tasse e cntributi universitari per l ann accademic 2015-16 (delibera del Cnsigli di Amministrazine del 24 lugli 2015) 1 Indice: 1. Premessa 2. Ambit di applicazine 3. Imprt dei cntributi, scadenze

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma FI.LA.S. Scietà Finanziaria Laziale di Svilupp S.p.A. - Via della Cnciliazine, 22-00193 Rma RICHIESTA DI FINANZIAMENTO IN CAPITALE DI RISCHIO AI SENSI DEL POR FESR REGIONE LAZIO 2007/2013 ATTIVITÀ I.3

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio Cnsrzi stabile Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato Circlare infrmativa per la clientela n. 24/2015 del 17 lugli 2015 MODELLO 770/2015 In questa Circlare 1. Mdell 770 Semplificat 2. Mdell 770 Ordinari 3. Cmpsizine del Mdell 770/2015 Semplificat 4. Cmpsizine

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Oggetto: Telepark Business

Oggetto: Telepark Business Pag 1 di 6 Oggett: Telepark Business Il servizi Telepark Business cnsente alle aziende ed ai liberi prfessinistila la gestine centralizzata del pagament della ssta per tutte le aut della prpria fltta.

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli