GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145"

Transcript

1 D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145 c Edtrale d pag. 13 Csulet sede pag.1 4 La tutela della destaze d us delle part cmu ed drtt de sgl cdm d Alfred Barber e Deg Persat Tdsc pag.1 7 Elec sprtell del cdm press Mucp pag. 14 Rfless sem sere sulla psta elettrca d Maur L. Lgar pag. 15 Crtctà del dstacc dal rscaldamet cetralzzat d Elsabetta Za pag. 19 Ntze pag. 29 Isert: d p. I-XVI Separare la prpretà dvduale da quella cmue cdm d Mara Sma De Medc pag. 35 Il rul dell ammstratre e cfrt de cduttr La rscsse degl er cdmal Dvse delle spese d pag. 39 Messagg a gva d Matte Per pag. 53 Rassega Stampa pag. 54 La vce della gursprudeza d Carl Patt pag. 55 Prfessst fducar pag. 62 d m Ogg Bblteca pag. 63 L altra Rma: Nascta e mafestaze d Sadr Bar pag. 65 Dsser Cdm. 145/2015 1

2 Rvsta bmestrale ANNO XXV GENNAIO-FEBBRAIO 2015 Spedze abbamet pstale 70% - Rma Edta da ANACI ROMA SERVICE S.r.l. - P. IVA I crs d autrzzaze del Trbuale d Rma Drettre Respsable: Carl Pard Redaze e pubblctà Va A. Saladra 1/A Rma Paga tera : eur va Metà paga : eur va Quart d paga : eur va Per gl serzst su Dsser Cdm verra applcate cdz vataggse per la preseza el st e-mal: Tel. 06/ / Fax Cperta: Pal Mhrc Asscat all Ue Stampa Perdca Italaa Stampa: A. SPADA - Rcgle (VT) Le p frmulate egl artcl apparteg a sgl autr de qual s tede rspettare la lbertà d espresse lascad agl stess la respsabltà de lr scrtt. 2 Dsser Cdm. 145/2015

3 D s s e r PREPARATE LE VALIGIE: SI PARTE!!! Fe a: temp d blac EDITORIALE Il 2014 è stat l a d ua grade espereza per me all ter dell ANACI. S stata chamata a svlgere la fuze d prbvr ( da femma) per l Clleg Regale del Laz. H ptut tccare c ma - da u lat - la ecesstà d crdare megl l statut c l reglamet d attuaze e c l cdce detlgc ché c l cdce d cdtta prfessale (csa che h segalat al Presdete Nazale per quat d cmpeteza); dall altr - la ecesstà che quest strumet che regla la stra qutdaa attvtà sa maggrmete t a tutt e dvet effettvamete la base del str fare qutda (sul che - attravers quest edtrale - mad u suggermet alla Presdete Prvcale d Rma, sempre recettva, affché valut l pprtutà d serre l argmet e crs d frmaze e aggramet prevst dal D. M. Gust. 140/14). Quest ultma rflesse asce dal fatt che mlte delle segalaz fte sul tavl del clleg prbvr verteva per l pù su sservaze - per csì dre - veal del cdce d cdtta e detlgc, che - pur seza assurgere al rag d ver e prpr reat - prvca però attrt tra cllegh e sctet tra cdm e ammstratre al put da determare ra gl u ra gl altr a chedere l tervet dell rga dscplare. Ismma delle rreglartà el cmprtamet che fracamete s addc ad u prfesssta e sprattutt ad u cllega. N st qu a racctarv umer de cas trattat, ma la ma mpresse e la ma rflesse su quat h vssut: ccrre stmlare e csegure ua maggre csapevlezza della stra prfessaltà e sprattutt della stra cllegaza. Il percrs strc della attvtà d ammstratre è gut rma ad u put d svlta, ratfcat e crstallzzat ella legge. La prfessaltà è pù sltat ua caratterstca che assmla l attvtà dell ammstratre d cdm alle altre categre d peratr tellettual. E rma u requst per l esercz dell attvtà; u ere che ha cme ctrpartta l rcscmet uffcale d ua specfca fuze ella scetà. Prfessaltà cmprede sé ccett d preparaze; crrettezza; respsabltà; està; cllegaza. c d m Dsser Cdm. 145/2015 3

4 LUNEDÌ CONSULENZE A DISPOSIZIONE DEI SOCI IN SEDE MATTINA POMERIGGIO (11-13) (16-18) LEGALE Avv. della Crte Avv. Artur Avv. Ptuale CONTABILE Dtt. Calzetta Amm. Clagel Sg.ra Spea TECNICA Arch. Mellace MARTEDÌ CONTABILE Gem. Magg Dtt. Ir Dtt.ssa Pcc TRIBUTARIO-FISCALE Dtt. Ghrghell LEGALE Avv. Careval Avv. Crcell Avv. Carall Avv. Ruell Avv. Sps LAVORO Dtt. Pazz MERCOLEDÌ RISCALDAMENTO TECNICA FISCALE LEGALE Dtt. Pellcaò Avv. Fell Avv. Vllrll P.I. Schave Ig. Zecchell Avv. Casv CONTABILE Dtt. Tra Dtt.ssa Pacett Dtt.ssa Sammarc Dtt. F. Pede GIOVEDÌ CONTABILE LEGALE Amm. G. Pede Avv. Gell FISCALE Dtt. D Ambrs ASCENSORE LAVORO VENERDÌ Dtt. Slvestr Dtt. Pazz Dtt. Grassell Gem. Ferrat Avv. Pstacch Avv. Saflpp TECNICA Gem. Barch Arch. Barber LEGALE Avv. Patt Avv. Cesar Avv. Za CONTABILE Dtt. Fraschett Amm. Peruzz Csuleza Ntarle - dspble l mercledì matta: Dsser Cdm. 145/2015

5 D s s e r Prfessaltà sgfca mpegars el str agre qutda al raggugmet degl bettv pst dalla legge, dal reglamet d cdm e dall assemblea, c le mdaltà, temp e le prcedure da ess pst e prevst. Prfessaltà sgfca rcscers e setrs tegrat ella cmpage asscatva che c usce, csapevl che essa trae dall utà e dall apprt d cascu asscat la frza rappresetatva vers l ester che c è ecessara per vedere affermata la peculartà e la valeza della stra prfesse. Iz a: temp d prgett L essere asscat ad ua asscaze d ammstratr, lug dall essere u mer vcl mpst dalla legge per l esercz della prfesse, dvrebbe aztutt essere l espresse della vltà d affermare c rggl la prpra apparteeza ad ua categra d prfessst, avete caratterstche specfche gg falmete rcscute, acrché frse acra apprezzate ( tutt ses). Ed è prpr per csegure l affermaze e l apprezzamet della categra che asce l asscaze, la quale per crescere ha bsg dell apprt d gu e d cascu d. L asscaze s fda e vve sul sallagma per cu ad ua mprtate fferta d servz e tutele vers gl asscat crrspde u apprt fattv del sgl mpeg, stud e cfermet della prpra espereza a servz dell asscaze; l asscaze s fda e vve sul rapprt attv e buvc tra la drgeza e la base; l asscaze s fda e vve sulla partecpaze fattva d cascu alla vta e all attvtà asscatva. Alla cea d gala della Festa d Natale Nazale a Lret l 8 dcembre scrs, u slac d geerstà ( frse d flla) h dett al Presdete Prvcale d Rma: mam rappresetate d Rma a tutt gl evet ANACI Nazal e Iterazal del prssm a (e h aggut: e damm u stped fss perché e avrò bsg). Le m ha guardat ed u attm è ata l dea: perché t ccup del crdamet della preseza d Rma a tutt gl tervet Nazal e Iterazal ANACI del prssm a? L Idea m è sembrata bellssma, ache perché l espereza l h fatta - a ttl persale - e v asscur che m ha dat tatssm, prfessalmete, umaamete e asscatvamete. Negl ultm due a h grat l Itala partecpad a mlt ( a tutt, perché g tat lavr ache!) de cveg delle Prvcal vce e ltae e degl evet prmss dal Nazale. H cumulat sl tat credt, ma sprattutt h ctrat relatr d lvell (mlt a rma t perché ha partecpat ache a str cveg, altr t perché espresse d realtà lcal ma per quest me teressat). Al recete cveg d Blza h ceat al tavl d Trla e Scarpa; pù d u ccase h ctrat la Drgeza Nazale dell Asscaze, cmpres l Presdete Burrell c l quale pù vlte h scambat dee e al quale h lesat crtche (el ses tecc della parla), sempre cstruttve su var argmet. c d m Dsser Cdm. 145/2015 5

6 Ismma, egl ultm due a h vssut l asscaze c pù preseza e c pù sddsfaze. Se s ruscsse duque a far partecpare a cascu degl ltre 600 evet aual, alme u per cascu, gl asscat d Rma rappresetaza della sede prvcale d Rma, s arrverebbe tat a far passare l dea che l asscaze è Nazale, cè va ltre l cfe della Prvca della Rege; s ffrrebbe a cascu degl asscat la pssbltà d partecpare a var evet cgled l teresse d cascu su matere che magar, ell specfc, a Rma ptrebber essere trattate trattate da dvers relatr e c altr put d vsta; s darebbe l seg della partecpaze d Rma alla vta asscatva azale, cvlged tutt gl Asscat vecch e uv, aza e gva, pù me attv ella rappresetaza ccreta della prvcale d apparteeza. Duque a breve - appea t l caledar degl evet rceverete me tze e ct su cascu d V perché cascu pssa essere la gcca seza la quale l mare s fa cea. Cllegh, preparate le valge: s parte!!! Frma * * Ttl 6 Dsser Cdm. 145/2015

7 D s s e r La tutela della destaze d us delle part cmu ed drtt de sgl cdm 1 d Alfred Barber e Deg Persat Tdsc * 1 - Le vtà cdmal della L. 220/2012. C la L ( vgre dal ) l legslatre è terveut per adeguare le prevs, rsalet al lta 1942, sa agl retamet gursprudezal ed alle rme partclar sussegutes el temp 2 sa alle esgeze d fatt e d drtt cseguet all evlvers de temp e delle stuaz ache c rfermet alle uve teclge, teed ct sa del D.Lgs. 196/2003 sulla prvacy sa del rlevate ctezs creat dalle quest cdmal. Certamete l aggramet legslatv che dmstra ua carete partecpaze elle frmulaz d tecc della matera 3 ffre purtrpp acra matera d dscusse e qud d lt gudzare e quest c partclare rfermet al tema qu trattat che cvlge gl teress e gl utlzz de sgl cdòm el rspett però de par drtt degl altr cdòm Drtt e dver de cdòm sulle part cmu. C gl artt. 1, 2 e 3 5 della legge s è megl specfcata la ze d part cmu 6 c rfermet sa alla lr pssble utlzzaze sa a drtt a vlte ctrastat de sgl cdòm. Nell specfc le uve rme ha teut ct dell evlvers de temp e qud ache delle vaz teclgche e de uv servz terveut a beefc de cdòm; s pes ad esemp agl mpat cetralzzat per la rceze televsva, a quell va cav ed etere, a fluss frmatv, agl mpat per la dstrbuze d gas, eerga elettrca e cdzatr, alle cseguet mmss, ctemperadl c le esgeze d vta. L esame degl artcl dcat ella ta 1 dvrebbe ra permettere, ltre ad ua pù cmpleta dvduaze delle part e delle cse cmu, ache la pssbltà che le delberaz mert al lr utlzz e destaze e la lr evetuale mdfca, se crrettamete attuata, rduca l ctezs. Ed fatt l art c.c. (cfr. ta 5, art. 1) ella uva frmulaze dvdua c maggr specfctà qual s le part cmu, avut rguard, cme gà evdezat, a uv servz ed mpat dervat dalle vaz teclgche, l art. 1117/bs (cfr. ta 5, art. 2) e delmta l ambt d applcabltà e gl artt. 1117/ter e quater (cfr. ta 5, art. 2) affrta la cetraltà de c d m Dsser Cdm. 145/2015 7

8 tem relatv alle mdfche e ssttuz delle destaz d us, delle az a lr tutela e de drtt de sgl partecpat. Tal mdfche s frutt, ache da parte del legslatre, de mutat drzz gursprudezal matera (drett ad adeguare a temp le rmatve). Ne è prva l sermet del cmma quart dell art c.c. (cfr. ta 5, art. 3), che dscpla l ptes del dstacc del sgl cdòm, dall mpat cetralzzat d rscaldamet cdzamet, ggett d umers ctezs. Occrre però rlevare, cme vedrem esamad l art. 1117/quater cme, al ctrar d quat s dveva attuare, le rme rsulta deflattve del ctezs. La rma è dretta al rspett delle stuaz esstet ell ambt del drtt al par us prevst dall art c.c. e csete espressamete, al sgl cdòm, d assumere, autmamete, zatve supprtate me dall ammstratre e/ dalla cllettvtà assembleare per l rspett della tutela della destaze d us delle part cmu. Il sgl cdòm può dffdare respsabl affché cess dall utlzz vetat pregudzevle delle stesse. L art c.c. 7, peraltr, ctee ache la prevse che l assemblea, cmuque svraa, pssa essere cvcata su sllect del sgl cdòm perché decda mert. 8 Dsser Cdm. 145/2015

9 D s s e r L artcl va lett, a f della fattspece, cmbat dspst c l precedete art. 1117/ter c.c. (cfr. ta 5, art. 2) che prevede e dscpla la pssbltà d mdfcare le destaz d us delle part cmu stabled rgde regle rde al md d cvcare le assemblee relatve. L esame cmparat de due artcl può ffrre dubb dervat dalle maggraze v prevste. Ifatt, ell art. 1117/quater c.c., s prevede che ptes d attvtà che cd egatvamete ed md sstazale sulla destaze d us delle part cmu la maggraza assembleare prevsta dal 2 cmma dell art c.c. (alme 500 m/m e la maggraza de cdòm partecpat all assemblea) pssa delberare la cessaze d tal attvtà. L zatva d dffdare l esecutre può essere assuta peraltr autmamete sa dall ammstratre sa da sgl cdòm. Orbee la prevse è cllegata alle prevs dell art. 832 c.c. 8 ché alle prevs dell art. 1117/ter c.c. (cfr. ta 5, art. 2). Nell art. 1117/ter c.c. s prevede che la mdfcaze delle destaz d us delle part cdmal può tteers sl preseza d ua maggraza assembleare qualfcata, e cè 4/5 del valre dell edfc. Le dverse maggraze sembra ctrastare fra lr (ache se ptrebber creare mtv d lte) quat le fattspece rguarda stuaz dverse. La maggraza csì rlevate rede partclarmete dffcle la mdfcaze delle destaz d us per sddsfare esgeze d teresse cdmale, metre l art. 1117/quater c.c. prevede la maggraza semplce per tteere che cess cmprtamet de sgl cdòm che cd egatvamete e md sstazale sulla destaze d us delle part cmu, cmprtamet che ptrebber essere tal da cmprtare u deftv camb d destaze delle part cmu ma che ptrebber però vlare (ache tempraeamete) l par utlzz stablt dall art c.c. Per charre la dverstà delle prevs ccrrerà teere ct sa dell art. 832 che dell art. 833 c.c. 9 e dstguere fra jus uted, jus abuted e Jus abusad. Per megl cmpredere cmprtamet lect e/ llect de sgl cdòm cercham d rappresetare quelle stuaz che s pss verfcare pù frequetemete: a) appsz d arred e/ pate elle part cmu; b) prteze dalle tempere de pstegg spaz cmu assegat us e/ lcaze a sgl cdòm; c) stallaze d cdzatr, tubaz, cae fumare, ecc.; d) ccupaze degl spaz cmu c ggett be mbl d esclusva prpretà del sgl cdòm; e) utlzz degl spaz cmu (es. lcal tecc, adr, lcal stedt) per faltà esclusve del sgl partecpate. c d m 3 - Le vtà legslatve cteute ell art c.c.. L artcl dscpla e reglameta la queste trattata e cè l drtt del sgl cdòm sulle part cmu. Dsser Cdm. 145/2015 9

10

11 D s s e r Il test precedete stablva che l drtt era prprzat al valre del pa e prze d pa. La vella precsa che tale drtt è prprzale al valre dell utà mmblare che gl appartee. La dversa frmulaze cmprta ua dversa rpartze e ctrbuze alle spese sulle part cmu e l espressa prevse del dvet d ruca al drtt su d ess ed al relatv ere ctrbutv Il 4 cmma, partclare, affrta espressamete u argmet sul quale v è stat amp ed a vlte ctrastate dbattt gursprudezale 10. Receped l drzz gursprudezale preesstete 11 s deve rteere, lea d massma, che la facltà d dstacc dagl mpat cetralzzat d rscaldamet e cdzamet è legttma sl quad cò arrech cumet (detfcat e tevl squlbr d fuzamet ) aggrav d spesa per gl altr cmpartecpat c rfermet all mpat e quad l dstacc derv da ua cmprvata effceza dell mpat. N va però grate sa le prevs della L. 10/1991 e relatv aggramet 12 sa l rspett delle drettve cmutare matera ed l cseguete rspett della ecesstà d rsparm eergetc. C la rma s è cercat evdetemete d tutelare ctrappst teress el rspett del crrett fuzamet dell mpat, grad però ttalmete la gursprudeza csldatas relaze alla L. 10/1991 che prevedeva c la maggraza delle qute mllesmal la pssbltà assembleare d trasfrmare gl mpat cetralzzat mpat autm 13. La uva rmatva rslve però umerse prblematche per le qual s deve teere ct dell bblg d stallare sfstcat ed pers termreglatr d cu alla D.P.R. 59/ Il tetatv del legslatre sembrerebbe peraltr rslvere l ptes lmte e cè la decse d dstaccars da parte della maggraza de cdòm c cseguet maggr er gestal del servz che rmarrebber a carc de ctrar. La sluze ptrebbe rvers frse ella prevse d ua sgla mma d partecpat all mpat cetralzzat, ltre la quale s perde l teresse e l ecmctà al su matemet e qud la pssbltà d dtars d mpat sgl. Del rest, le uve cstruz rspdet alle sempre pù restrget rmatve tema eergetc, preved pù l stallaze dell mpat cetralzzat che, tra l altr, cmprta er d spesa per l Cdm e per l sgl che, g cas, può sttrars alla ctrbuze alle spese per la cservaze delle part cmu, a prescdere me dal mutamet della destaze d us della prpra utà mmblare. c d m 4 - Cclus. La rma esame ha rslt é rslverà la ltgstà cdmale prpr perché ha cercat d ffrre ua maggr lbertà alle zatve del sgl zatve che, cme tal, prvca sempre l vda de vc 15. Dsser Cdm. 145/

12 1 L argmet affrta le prblematche pste dagl artt. 1117/bs, ter e quater, 1118 e 1102 del cdce cvle. 2 Qual ad esemp dcatvamete e esaustvamete quelle eret l servz d rscaldamet cetralzzat (L. 10/1991), le barrere archtettche (L. 13/1989), parchegg (L. 122/1989), gl mpat geere (L. 46/1990), gl mpat televsv (fra le altre l D.M , l D.Lgs. 259/2003, l D.P.C.M ed l D.P.R. 156/1973, ecc.). 3 Tat è ver che le prevs s state tegrate dp me d u a c l D.L. 145/2013(!) 4 L art c.c. prevede fatt: Cascu partecpate può servrs della csa cmue, purché e alter la destaze e mpedsca agl altr partecpat d fare parmet us secd l lr drtt. A tal fe può apprtare a prpre spese le mdfcaz ecessare per l mglr gdmet della csa. Il partecpate può estedere l su drtt sulla csa cmue da degl altr partecpat, se cmpe att de a mutare l ttl del su pssess. 5 Art. 1 L. 220/ L art c.c. è ssttut dal seguete: «Art (Part cmu dell edfc) - S ggett d prpretà cmue de prpretar delle sgle utà mmblar dell edfc, ache se avet drtt a gdmet perdc e se rsulta l ctrar dal ttl: 1) tutte le part dell edfc ecessare all us cmue, cme l sul su cu srge l edfc, le fdaz, mur maestr, plastr e le trav prtat, tett e lastrc slar, le scale, prt d gress, vestbl, gl adt, prtc, crtl e le faccate; 2) le aree destate a parchegg ché lcal per servz cmue, cme la prtera, clus l allgg del prtere, la lavadera, gl stedt e stttett destat, per le caratterstche struttural e fuzal, all us cmue; 3) le pere, le stallaz, maufatt d qualuque geere destat all us cmue, cme gl ascesr, pzz, le cstere, gl mpat drc e fgar, sstem cetralzzat d dstrbuze e d trasmsse per l gas, per l eerga elettrca, per l rscaldamet ed l cdzamet dell ara, per la rceze radtelevsva e per l access a qualuque altr geere d fluss frmatv, ache da satellte va cav, e relatv cllegamet f al put d dramaze a lcal d prpretà dvduale de sgl cdòm, vver, cas d mpat utar, f al put d uteza, salv quat dspst dalle rmatve d settre matera d ret pubblche». Art. 2 L. 220/ Dp l art c.c. s sert seguet: «Art. 1117/bs (Ambt d applcabltà) - Le dspsz del presete cap s applca, quat cmpatbl, tutt cas cu pù utà mmblar pù edfc vver pù cdm d utà mmblar d edfc abba part cmu a ses dell art Art. 1117/ter (Mdfcaz delle destaz d us) - Per sddsfare esgeze d teresse cdmale, l assemblea, c u umer d vt che rappreset quattr qut de partecpat al cdm e quattr qut del valre dell edfc, può mdfcare la destaze d us delle part cmu. La cvcaze dell assemblea deve essere affssa per me d treta gr csecutv e lcal d maggr us cmue egl spaz a tal fe destat e deve effettuars medate lettera raccmadata equpllet mezz telematc, md da pervere alme vet gr prma della data d cvcaze. La cvcaze dell assemblea, a pea d ulltà, deve dcare le part cmu ggett della mdfcaze e la uva destaze d us. La delberaze deve cteere la dcharaze espressa che s stat effettuat gl adempmet d cu a precedet cmm. S vetate le mdfcaz delle destaz d us che pss recare pregudz alla stabltà alla scurezza del fabbrcat che e altera l decr archtettc. Art. 1117/quater. - (Tutela delle destaz d us) - I cas d attvtà che cd egatvamete e md sstazale sulle destaz d us delle part cmu, l ammstratre cdòm, ache sglarmete, pss dffdare l esecutre e pss chedere la cvcaze del- 12 Dsser Cdm. 145/2015

13 D s s e r l assemblea per far cessare la vlaze, ache medate az gudzare. L assemblea delbera mert alla cessaze d tal attvtà c la maggraza prevsta dal secd cmma dell art. 1136». Art. 3 L. 220/ L art c.c. è ssttut dal seguete: «Art (Drtt de partecpat sulle part cmu) - Il drtt d cascu cdòm sulle part cmu, salv che l ttl dspga altrmet, è prprzale al valre dell utà mmblare che gl appartee. Il cdòm può ruzare al su drtt sulle part cmu. Il cdòm può sttrars all bblg d ctrbure alle spese per la cservaze delle part cmu, eache mdfcad la destaze d us della prpra utà mmblare, salv quat dspst da legg specal. Il cdòm può rucare all utlzz dell mpat cetralzzat d rscaldamet d cdzamet, se dal su dstacc derva tevl squlbr d fuzamet aggrav d spesa per gl altr cdm. I tal cas l ruzate resta teut a ccrrere al pagamet delle sle spese per la mauteze strardara dell mpat e per la sua cservaze e messa a rma». 6 Itegrad l elecaze dell art c.c.. 7 Art c.c. - Csttuze dell assemblea e valdtà delle delberaz - 1 Cmma: L assemblea è reglarmete csttuta c l tervet d tat cdm che rappreset due terz del valre dell ter edfc e due terz de partecpat al cdm. 2 Cmma: S valde le delberaz apprvate c u umer d vt che rappreset la maggraza degl terveut e alme la metà del valre dell edfc. 3 Cmma: Se l assemblea può delberare per macaza d umer, l assemblea d secda cvcaze delbera u gr successv a quell della prma e, g cas, ltre dec gr dalla medesma; la delberaze è valda se rprta u umer d vt che rappreset l terz de partecpat al cdm e alme u terz del valre dell edfc. 4 Cmma: Le delberaz che ccer la ma e la revca dell ammstratre le lt attve e passve relatve a matere che esrbta dalle attrbuz dell ammstratre medesm, ché le delberaz che ccer la rcstruze dell edfc rparaz strardare d tevle ettà dev essere sempre prese c la maggraza stablta dal secd cmma. 5 Cmma: Le delberaz che ha per ggett le vaz prevste dal prm cmma dell art dev essere sempre apprvate c u umer d vt che rappreset la maggraza de partecpat al cdm e due terz del valre dell edfc. 6 Cmma: L assemblea può delberare se csta che tutt partecpat s stat vtat alla rue. 7 Cmma: Delle delberaz dell assemblea s redge prcess verbale da trascrvers u regstr teut dall ammstratre. 8 Art Il prpretar ha drtt d gdere e dsprre delle cse md pe ed esclusv, etr lmt e c l sservaza degl bblgh stablt dall rdamet gurdc. 9 Art. 833 c.c. - Il prpretar può fare att qual abba altr scp che quell d ucere recare mlesta ad altr (ad esemp è u att emulatv patare alber sul prpr fd, ad ua dstaza legale, ma c l sl ed esclusv scp d mpedre la vsta del parama al vc). 10 S veda ex mults: Cass. 6923/2001; Cass. 5974/ Cass. 778/2007: Cass /2006; Cass /2011; Cass. 5331/ D.Lgs. 192/2005; D.Lgs. 311/2006; D.P.R. 59/2009; L. 99/ Art. 26 L. 10/ L bblg, salv ulterr rv, pererà dall L erba del vc è sempre pù verde. c d m * Avvcat del Fr d Rma Dsser Cdm. 145/

14 DALLA COLLABORAZIONE TRA I MUNICIPI DI ROMA E L ANACI E NATO SPORTELLO DEL CONDOMINIO I (ex I) Luedì 9,00-12,00 Dat - G. Pede Va Petrsell 50 - pa terra (sale demgrafc) Pstacch I (ex XVII) Mercledì (1 e 3 mercledì del mese) Crc.e Trfale 19 15,30-18,00 Lucar II (ex II e III) Martedì 15,00-17,00 Fraschett - Peruzz Va Dre Daua 11 Gell III (ex IV) Gvedì 10,00-12,00 Bertll - Cerv Va Fraccha 45 Trmb - Vlp - Saflpp IV (ex V) Gvedì 14,30-16,00 Buccella - Clagel Va Tburta 1163 Spea - della Crte - Ptuale V (ex VI) Gvedì 9,30-12,00 Gamber Va Trre Auzata 1 Murzll - Artur V (ex VII) Mercledì 10,00-12,30 Adam - Gula Va Preesta 510 Oraba VII (ex IX) Martedì 15,00-17,30 F. Pede - Prru Va Tmmas Frtfcca 71 Patt VII (ex X) Martedì 15,00-17,00 Lavy - Magg Pazza Cecttà 11 Pcc - De Medc VIII (ex XI) Gvedì 15,00-17,00 Barch - Peragel Va Beedett Crce 50 Zaer - Cesar IX (ex XII) Gvedì 15,00-16,30 De Bartl - Maracc Va Igaz Sle, c/ U.R.P. (Prm Pte) Travers - Cesar X (ex XIII) Gvedì 15,30-18,00 Beveut - Mrc P.za Capelveere 22 Casv XII (ex XVI) Mercledì 9,30-12,00 Careval - Carall Va Fabla 14 Crcell XV (ex XX) Gvedì 10,00-13,00 V. Grassell Va Flama 872 M. Grassell Grttaferrata Luedì 10,00-12,00 Sebasta (cmue) Patt 14 Dsser Cdm. 145/2015

15 D s s e r Rfless sem sere sulla psta elettrca d Maur L. Lgar * C era ua vlta, u temp eache trpp lta, u md cu gl ammstratr vveva sere. Cfdad sul fatt che essu rcrdasse a memra gl rar d rcevmet e pch valrs scmdava l servz pstale per elecare dsag del cmue vvere, quest ammstratr, ruscva egregamete a cmpere l prpr madat, ctrad aualmete flle dmate dalla rute e da pch csgler, sagg custd de umer de prmssm telef mbl. Purtrpp c era ua vlta, u temp alquat recete, u cdm vds della seretà degl ammstratr. Seza scmdare malefc srtleg, quest cdm decse semplcemete d vetare u de peggr cub degl ammstratr: l emal. Scstadc dal md delle fabe, pssam fracamete asserre che la grade rvluze della cmucaze è dveuta per la stra categra u strumet d perpetua sllectaze prfessale e, dcamcel a chare lettere, d erme presse sud mbelcale. N è del rest ver che gg la Sg.ra Rss, adrata dalla scarsa aze smacchate del prpr detersv scarch le prpre re cheded delucdaz su u csutv rama d aata? E l Sg. Verd, attesa all uffc pstale, mpega frse l su telef dell ultma geeraze per cmucarc d avere l paerttl al bu da ltre u mese? Nulla scuramete rspett l gvae e rampate Sg. Bach che, vds dell attvtà ttura de vc, prpe a tutt cdm schem Excel preg d mprbabl trugl ctabl cl char e duplce scp d vler pagare l sald e scredtare l ammstratre stess? N pted qud l ammstratre esmers dall us dell emal, fra u srrs e l altr, prvam a stlare u breve vademecum d spravvveza alla psta elettrca. Per prma csa rcrdamc che l emal è al str servz, al par d ua segretara. Evtam qud che sa l emal a caledarzzare str mpeg, ma al ctrar, gl s dedch u rtagl d temp strettamete dspesable. c d m Dsser Cdm. 145/

16 Quad c arrva ua emal E fdametale fars predere dal pac al mmet dell access alla prpra casella, temed v sa attesa dece d messagg urget. Le vere urgeze vagga ( dvrebber ma qu etram el cmpless camp della pschatra) per emal: s affda al prt tervet. S evt accuratamete d attedere cmucaz persal sull emal del lavr; che festv rest sacr, perché ua spledda dmeca d sle può sempre essere guastata dal Sg. Bach. Ua vlta cacellate pubblctà e prmz, cvee sbrgare prma le emal che a as s d velce rsluze, per passare p a quest pù cmpless. E bee teer presete che sam a dver decdere la prrtà, che va rpartta asseme alle altre mlle mprtat cmbeze prfessal. Per quat pssble archvate tutte le emal, separadle dstte cartelle per cdm, perché u dma ptrebber trare utl. La regla del te l avev dett vale cert sl per str clet. E mprtatssm rspdere sempre maera crtese; le parle sull scherm pss essere lette c t dvers ed u cdm permals può causare mlt gua. Laddve ua emal pssa essere gestta velcemete, la s evdez md da farla cadere el dmetcat, specalmete se sam sl gl uc destatar. Se per alcue mprtat emal è bee stampare ua cpa cartacea cme archv, altrettat mprtate è regstrare sul prpr cmputer ( alla rfusa ma ella gusta cartella) l evetuale allegat. E della rcevuta d rtr csa fare? Le scule d peser mert s mlteplc. Persalmete m accert prma che l cteut del messagg gustfch ua csì pc elegate (e str cfrt) verfca. Ma me mprtate, s tega sempre presete che ache la rcevuta d rtr ccrre a frre a cdm dz sulle stre abtud lavratve. I stes: ma d dmeca e ma d tte. Farl ache sl ua vlta ptrà sempre essere rvedcat u dma per cse be pù sere, ltre a far crescere e cdm l cvcmet che l ammstratre è dspble vetquattr re al dì. Quad l emal la scrvam V è ma captat d dver dettare per telef ad u badate da la vstra emal? N redamc la vta cmplcata ed evtam d serre ell drzz tratt alt, bass, put; sempre che s vgla delberatamete evtare d essere ctattat. Rprtate sempre sull ggett l cdm per cu s scrve; quad v gugerà rspsta questa dcaze accelererà l prcess d csultaze ed archvaze. Separare su dstte emal tematche dverse, ache se l destatar è l medesm, pché la rsluze d u prblema spess avvee semplcemete perché del prblema ce e sam beatamete dmetcat. Gradssma cura ccrre prre al rspett della prvacy. N mettere ma ctatt drett fra lr cdm, a me che sa rchest e da e- 16 Dsser Cdm. 145/2015

17 D s s e r tramb accettat. Atteze qud al crrett us dell pze ltra ; quest cas gl evetual allegat, ed l resct delle precedet emal, ptrebber gugere al destatar me dcat. Evtare per quat pssble le emal cral cu tutt cdm pss leggers e rspdere fra lr. Detr l agl c è sempre l rsch che ua dscusse degeer vega csderata alla stregua d ua delbera. Per le cmucaz geerche è preferble serre destatar mdaltà vsble (CCN). Evtare ache d rspdere mmedatamete; pù slerte sarà la ctrparte e pù cverrà far decatare la rspsta. Altrmet la gara d velctà v vedrà scuramete scftt, gacchè l cdm ulla facete è percetualmete presete g cdm, e v scuramete avrete d megl da fare. Per ccludere, u bu sstema per cscere megl prpr cdm è aalzzare l emal da cu v arrva. E egable che c s ptrà prre e cfrtare dversamete se s dalga c ccca78 puttst che c Fdel48. Ma u cch è cveete darl ache a quel che segue la fatdca chccla: u geerc lber.t c è cert d aut ell quadrare l mttete, se per l rar cu l stess s è pst daz l PC. Ma sapere che ch v scrve ha u accut persale su casefcbach.t equtala.t, talvlta, può far la dffereza: el prm cas ptremm scprre che l str mrs crc è ttlare d u pccl mper dustrale; el secd scprre che frse qualcu può darc ua ma per rslvere ua certa pratca sspes c d m * Ttl Dsser Cdm. 145/

18

19 D s s e r Crtctà del dstacc dal rscaldamet cetralzzat d Elsabetta Za * All ter del rchamat quadr rmatv pubblcstc, secd ua drettrce dametralmete ppsta, avete cme bettv ed teresse la tutela de drtt del sgl cdm vers l cdm rspett all us ed al le spese del bee cmue rscaldamet, s è mss l Legslatre della vella L. 220/2012, reded drtt pstv gl retamet e le evluz gursprudezal matera d dstacc, stt u prfl squstamete prvatstc, però. ART c.c. 4 COMMA: Il cdm può rucare all utlzz dell mpat cetralzzat d rscaldamet d cdzamet, se dal su dstacc derva tevl squlbr d fuzamet aggrav d spesa per gl altr cdm. I tal cas l ruzate resta teut a ccrrere al pagamet delle sle spese per la mauteze strardara dell mpat e per la sua cservaze e messa a rma. Ma, el presut ctrast tra rme prvatstche e pubblcstche, cme scrveva l dtt. Frac Petrlat, magstrat della IV sez. della Crte D appell d Rma ed autre d umerse pere matera cdmale, dvrebbe prevalere l teresse pubblc: l presut drtt al dstacc dsegat dall art c.c. è destat ad affevlre d frte alle dergabl esgeze d rde pubblc mpste dal rsparm eergetc, prflads cme resduale, ve, cè, pssa realzzars dversamete l adeguamet agl stadard vals ell us razale dell eerga (dtt. Frac Petrlat, Il cdce del cdm, Guffrè, aprle 2014, pag. 85). Ache la dtt.ssa Gsella Dedat, da magstrat Cvle press la sez. 5ª del cdm (c la seteza 9477/2010 Gudz da me patrcata e pers) affermava le dspsz della legge 10/1991 ( put d stallaze ctablzzatr) per l lr carattere pubblcstc prevalg sulla dscpla prvatstca, dde l autma egzale delle part rsulta lmtata. E pché gg l adze de sstem d ctablzzaze calre è bblgatra, frza d rma d rag prmar, l D. Lgs. 102/2014, quat tervet stmat ecessar per l raggugmet dell bbettv del rsparm eergetc, s rtee che l spaz per l dstacc s sa assttglat c d m Dsser Cdm. 145/

20 ulterrmete e resduerebbe per le sle ptes cu l Cdm pssa, per dcumetate rag tecche e d cst, adttare sstem bblgatr d ctablzzaze del calre a cas cu c s trv preseza d ggettve careze dell mpat cdmale che cseta ad ua utà mmblare d pter gdere della rmale ergaze d calre e sa pssble tervere sull mpat per vvare alle dsfuz lametate. S csder che u ulterre elemet che dvrebbe prtare a scraggare dstacch è l bblg, per uv mpat - caldae autme, d caa fumara che arrv f spra l clm del tett dell edfc (ex legge 90/2013 d cverse del D.L. 63/2013). Resta tes che s tratta d terpretaz e d certezze e d terpretaz elabrate a favre dell ammstratre, vver el ses d semplfcare ed agevlare la geste del cdm puttst che d cremetare le prblematctà. I g cas, ltre a quest spaz resduale per l dstacc, resta vvamete da rslvere tutt cas pregress d dstacc avveut e da capre cme cclarl c la ctablzzaze. C cllegh dell Uffc Legale ANACI Rma, raccgled le prezse dcaz del Cetr Stud Nazale ANACI, 1 abbam elabrat ua srta d prtuar dell amm.re d cdm per la rsluze d alcue delle rcrret quest sttpstec matera d dstacc, che gg v prpg c qualche varaze ed tegraze a rspsta d mlt de quest perveut quest gr. Il quest pù rcrrete ed a mte è: Csa deve fare l ammstratre quad rceve la cmucaze d dstacc? Prelmarmete, l ammstratre frma l cdm della rmatva pubblcstca matera e dell bblg d prtare la caa fumara sul clm del tett ex legge 90/2013 d cverse del D.L. 63/2013 (frmaz che dvrebber scraggare l cdm che vule dstaccars). Iltre: Se l ammstratre rceve dal cdm ua semplce cmucaze, accmpagata dalla perza: L ammstratrere rchede a dett cdm la perza redatta da u tecc abltat, che attest l asseza d tevl squlbr d fuzamet l asseza d aggrav d spesa per gl altr cdm a segut del dstacc (d segut acceerem a requst d questa perza). Ifatt, l art c.c. subrda l esercz del drtt dvduale al dstacc alla susssteza de due presuppst tecc rchamat vver 1) dell asseza d tevl squlbr d fuzamet dell mpat 2) dell asseza d aggrav d spese per gl altr cdm, c ere prbatr del rchedete che l drtt vule far valere, ache ex art c.c. (Ch vul far valere u drtt gudz deve prvare fatt che e csttusc l fdamet ). 20 Dsser Cdm. 145/2015

21 D s s e r Se l dstaccate frsce la perza rchesta: L ammstratre prta la queste assemblea e s rtee che l assemblea pssa ache vetare l dstacc mtvad espressamete a verbale l dvet (vver che è stata data prva de presuppst tecc che legttma l esercz del drtt al dstacc) ppure ptrà rchedere la perza d cu spra. Rsulta mprtate mtvare evetuale ppsze al dstacc quat, la delbera che preseze delle cdz d legge veta l dstacc è per la Cassaze è ulla (Cass. sez. 6ª, ,. 5331, Cass. 22 marz , Cass ), el metre è pssble che sa, a ctrar, rteuta valda la delbera che veta l dstacc asseza della prva delle cdz prevste da legge. L ammstratre che rceve dal cdm la cmucaze d dstacc deve sempre cvcare l assemblea e tzare mert l Cdm: Ovvamete all ODG l ammstratre prrà la cmucaze d dstacc, e l autrzzaze al dstacc ex art c.c., essed l assemblea chamata gà ad autrzzare l dstacc, cè a ccedere e/ cstture u drtt, ma a valutare se e sussst presuppst tecc per l esercz. Alcu ammstratr, rcevute le cmucaz d dstacc, rprta la queste assemblea, lmtads a predere att ache a f della rpartze delle spese. Tale prass rsulta crretta, per dvers rde d mtv: 1) l ammstratre csete all assemblea d valutare se rchedere la perza al dstaccate, qualra prdtta sebbee ache rchesta dall l ammstratre, ua ctrperza, se rsultat della perza d parte cvc. 2) Il dstacc presuppe pur sempre u tervet su be cmu ed a ses del vellat art c.c. Nell utà mmblare d sua prpretà vver elle part rmalmete destate all us cmue, che sa state attrbute prpretà esclusva destate all us dvduale, l cdm può esegure pere che rech da alle part cmu vver determ pregudz alla stabltà, alla scurezza al decr dell edfc. I g cas è data prevetva tza all ammstratre che e rfersce all assemblea. Ed g cas sembra rferrs ad g tp d tervet su be cmu e sl a quell ptezalmete percls. 3) A ses del DPR 74/2013, che rdefsce le cmpeteze del terz respsable per la cduze, mauteze e cfrmtà a legge dell mpat, ccrrerà che l tervet d dstacc vega effettuat dal terz respsable, pted l tecc del sgl cdm mamettere alcuchè. E pur ver che materalmete l dstacc avvee dp l put d dramaze a ses dell artcl 1117 c.c., tuttava, cme l artcl 1118 cmma 4 stess rcsce, questa peraze va ad cdere sull mpat cmplessv d dstrbuze. S ptrebber travedere ua respsabltà dell ammstratre per l ptes d macata cvcaze dell assemblea sul put, vver respsabltà pr- c d m Dsser Cdm. 145/

22 Per far bee l m lavr h scelt l alleat mglre! Gafrac F. - Rma Ammstratre sddsfatt c PIGC PIGC è l sftware d geste cdm pù scelt dagl ammstratr tala. SOFTWARE GESTIONE CONDOMINIO Scpr le rag del success d PIGC! Facle, autmatc, cmplet. PIGC è l sftware d geste cdm che t semplfca l lavr perchè autmatzza pagamet, archvaze fatture, adempmet fscal e mlt altr. Idspesable per ch vule ammstrare c prfessaltà l stud e cdm. FACILE E VELOCE I pche re mpar a usare tutt cmad e le fuz pù mprtat. NESSUN LIMITE D INSTALLAZIONE C 1 sla lceza stall PIGC su tutte le pstaz aggutve del tu stud! ASSISTENZA SENZA LIMITI DI TEMPO Il str team d supprt t segue g mmet della grata. Da gg ache Clud! C PIGC Clud lavr da web per ammstrare tu cdm vuque t trv, su tutt dspstv e cmpleta scurezza. Scpr d pù su: PIGC t auta ad ammstrare megl l cdm! Tel

23 D s s e r fessale per adempmet al madat rcevut e qud a cmpt prpr dell amm.re (dscplare l us de be cmu, cmpere att cservatv d e be cmu, cvcare l assemblea e cas prevst dalla legge ). S csder, peraltr, che cvcare l assemblea e cas prevst dalla legge (e per la fattspece ptrebbe valere quat prevst dall art c.c) ptrebbe prtare - extrema rat - alla revca ex art c.c. cmma (cè messa cvcaze dell assemblea e cas prevst dalla legge). E, d ctr, se l amm.re dsattedesse del tutt la cmucaze d dstacc, ptrebbe essere l cdm ad agre vers l amm.re per da. Nell assemblea chamata a valutare la cmucaze d dstacc s ptra verfcare le seguet ptes: 1) la perza del dstaccat è esaustva, perché dalla stessa s desume charamete che s rspettate le cdz pste dal cmma 4 dell art c.c. ed allra l dstacc è legttm e l assemblea e prede att; 2) la perza del dstaccat sembra cmpleta ed esaustva ed allra l assemblea chede al cdm d prcedere ad ua tegraze della perza; 3) la perza del dstaccat frsce la prva del rspett de lmt cteut ella rma rsultat rsulta cdvsbl ed allra l assemblea decde d dare carc ad u tecc d redgere ua ctrperza (a spese del cdm), dcumet da utlzzare cme prva dcumetale ptes d evetuale ctezs c l cdm dstaccat 4) la perza del cdòm attesta che l dstacc rspetta le cdz dell art cmma 4 c.c. ed allra l assemblea ptrà vetare l dstacc c mtvaze espressa a verbale (vver macaza de presuppst d legge del drtt al dstacc). Se l cdm, cu l assemblea ha vetat l dstacc asseza della prva delle cdz rcheste dall art cmma 4 c.c., s dstacca l stess l cdm l dffda a rprsta la stuaze qu ate (rallacc) e ptrà prmuvere ua causa per far accertare la llegttmtà del dstacc. Mlte delle dmade perveute atteg a requst della perza che l dstaccate ha l ere d presetare. S rtee che la perza deve essere redatta da u tecc abltat, secd quat prescrtt dal Dm 37/2008, cu rmada ache l recete Dpr 74/2013, che ha rdsegat l tema della cduze e de ctrll degl mpat termc. Nella fattspece, l prfesssta deve essere scrtt agl alb prfessal ed essere pssess delle specfche cmpeteze tecche matera d trattamet degl mpat d rscaldamet dtat d cae fumare cllettva ramfcate. All ter del dcumet dev essere preset vare frmaz, aztutt l accertamet dell stat de csum della caldaa e la preze del csum ptzzat, cas d dstacc. I secd lug, la perza va crredata da ua prevse che attest cme, vrtù delle caratterstche tecche dell mpat, l dstacc creerà tevl squlbr all mpat cetrale. c d m Dsser Cdm. 145/

24 N pch quest rched cme gestre dstacch ate rfrma Legge 220/2012, vver cme s deve cmprtare l ammstratre e cfrt d que cdm che s sa dstaccat ate rfrma, per qual ua delbera assembleare, vver ua rma del Reglamet d cdm, acra ua seteza, abba stablt ua lr, pur mma, cmpartecpaze alle spese d cmbustble dalle qual l art c.c. esera ttalmete dstaccat. S rtee che l ammstratre dvrà ctuare ad applcare la percetuale stablta dalla delbera, dal reglamet dalla seteza. L art cmma 4 c.c. è rma dergable e pertat l accrd (egzale) scaturete dalla delbera dal reglamet, vver la statuze cteuta ua seteza passata gudcat ( pù ctrvertble) csttusc la fte reglatrce del regme d spesa applcat al cas specfc. S csder che l art c.c., put d rpartze delle spese, fa salva la dversa cveze. Peraltr la legge è retrattva (art. 11 delle Prelegg) e ptrebbe pertat applcars a cas precedet gà deft. S sserv, acra, che la quta per csum psta a carc de dstaccat era, megl sarebbe dvuta essere, l frutt ed l rsultat d u dage tecca c la quale quatfcare la quta della dsperse del calre cè l cremet d spesa a carc degl altr cdm a segut del dstacc, per l cmbustble ecessar ad tteere l stess quattatv d calre precedete al dstacc stess. L adze da parte dell assemblea cdmale d rapprt percetual de c.d. csum vltar, seza l supprt della perza tecca, era ed è prass errea che espe la delbera alla ctestaze da parte del sggett dstaccate che abba accettat la quta accllatagl dall assemblea, e che ptrebbe eccepre l vz della delbera per eccess d ptere. Alla luce d quat espst, clr che, frza d dstacch ate rfrma, paga ua certa quta d csum (teccamete cmpesatva dell aggrav d cst per gl altr cdm), a ses del dettat dell art c.c. avrebber prpr l drtt a rmaere dstaccat, perché la quta che paga cmprva, apput, l essteza d aggrav d cst per gl altr per gl altr cdm. Qual s ccret le spese dalle qual è eserat l dstaccate? E qual le cdz per pter prcedere al dstacc? A ses del dspst dell art c.c. l dstaccate deve ctrbure alle spese per la mauteze strardara, dell mpat, per la sua cservaze e messa a rma. Orbee, per ua defze d mauteze strardara dell mpat termc trva ecessaramete applcaze l DPR 412/1993 l quale da la defze d questa vce all artcl 1 lettera ), defze, detca a quella prevsta ell allegat A al D. Lgs 311/2006: per «mauteze strardara dell mpat termc», s ted gl tervet att a rcdurre l fuzamet dell mpat a quell prevst dal prgett e/ dalla rmatva vgete medate l rcrs, tutt parte, a mezz, attrezzature, strumetaz, rparaz, rcamb d part, rprst, revse ssttuze d apparecch cmpet dell mpat termc. 24 Dsser Cdm. 145/2015

25 D s s e r D ctr, per la vce cservaze esste ua defze. La Gursprudeza, rchamad ache l artcl 1104 del cdce cvle, rtee che le spese per la cservaze attega all tegrtà del bee e rguarda le ergaz per la cservaze ses strett, per la mauteze rdara e strardara e per le rparaz, ed affersc all utltà ggettva del bee (Cassaze Cvle, Sez. II, ). E qud u ccett pers pù amp rspett alla semplce mauteze rdara che, però deve teders rcmpresa. Gva ache quest cas rchamare la defze che l allegat A al D. Lgs 311/2006 da a tale vce: «per mauteze rdara dell mpat termc, s ted le peraz specfcamete prevste e lbrett d us e mauteze degl apparecch e cmpet che pss essere effettuate lug c strumet ed attrezzature d crred agl apparecch e cmpet stess e che cmprt l mpeg d attrezzature e d materal d csum d us crrete». La messa a rma : s dev tedere tutt quegl tervet sull mpat termc determat da bblgh d legge. Resta duque escluse sl le spese per l gdmet del bee le qual, atteed all us delle cse cmu, scatursc da u fatt sggettv, persale, mutevle, se s vule escludere ache la spesa per l terz respsable che s rtee spese bblgatra cessa alla geste dell mpat (ctraramete però a be pù autrevl parer dttra che clud le spese per l terz respsable tra quelle da eserare). S tratta sstaza d u eser sl da csum per l cmbustble e dall eerga elettrca ecessara per la prduze e la dstrbuze del calre. Peraltr, se s csdera che rmalmete u csum drett (tes cme dsperse d calre) s verfca sempre, e quest verrebbe a gravare sugl altr cdm, s dvrebbe ccludere che g dstacc macherebbe l presuppst del aggrav d spese per gl altr cdm, c mpssbltà d prcederv, salv evetual accrd sede assembleare, cme accadeva ate rfrma Legge 220/2012. La Crte d Cassaze, ache d recete, c seteza 30 aprle 2014,. 9526, ha cfermat u retamet secd l quale c sarebbe, sempre, u aggrav d cst per gl altr cdm se s verfcasse u rsparm d spesa de csum a dstacc avveut elle gest successve. A drla c u esemp: se l cdm Alfa spede per l cmbustble per l mpat 100 e la quta parte del dstaccate è 10, a dstacc avveut l csum dvrebbe essere crca 90. E se cò avvee l dstaccat deve ctrbure teramete ache alle spese d csum, dfettad presuppst per l dstacc pché la quta che sarebbe psta a carc del dstaccat graverebbe sugl altr. Sluze lmte ed ver teccamete cdvsble perché csum d g a dped ache da fattr ester, qual la rgdtà della stage ed ua cmparaze delle spese de csum e var a appare u parametr attedble. Per quat attee al requst dell squlbr termc d fuzamet, s deve tedere che ess facca rfermet all squlbr mpatstc e c d m Dsser Cdm. 145/

26 a quell termc dvut alle dffereze d temperature all ter degl appartamet (Cassaze Cvle, Sez. II, ). Lasca bast l us dell aggettv qualfcatv tevle che s ccla c u test d legge ma altrettat scfrtat lasca l ulterre csegueza d tale requst che geererebbe ua dspartà d trattamet per l ptes d dstacch multpl el temp. Ifatt, se a prm dstacch dffclmete s ptrebbe regstrare u tevle squlbr d fuzamet, ess certamete rcrrerebbe per successv dstacch, rsultad a quel put l mpat svradmesat e at ecmc. C la csegueza che l drtt al dstacc rcrrerebbe per prm dstacch ma per gl altr! Il dvet d dstacc prevst dal Reglamet d cdm Pché l art cmma 4 c.c. è tra gl artcl del cdce cvle dcharat dergabl dal cmma 4 dell art c.c., l reglamet d cdm può prevedere l dvet d dstacc u regme d cmpartecpaze alle spese d cmbustble e d geste, per le ptes d dstacc csett, dvers da quell prevst dall art c.c. ed tal cas prevarrebbe l reglamet. Ovver, prevale l reglamet d cteut ctrattuale sull art c.c. Va, tuttava, segalat, che ua recete seteza della Crte d Cassaze, Cass. seze 2ª del , ma cmuque precedete alla rfrma Legge 220/2014, ha stablt, al ctrar, che l reglamet d cdm, ache se ctrattuale, può memare drtt che a cdm derva dalla legge che tutel teress pubblc superr. Il lea c quest retamet è u de prm prucamet gursprudezal (Ordaza d Tr del ) matera, che csdera mertevle d tutela per ctraretà all rde pubblc la rma del Reglamet che veta l dstacc. Suggermet: s csgla d rappresetare assemblea l ctrast tra la rma dell art cmma 4 c.c. e la seteza queste, lascad all assemblea la decse d csetre l dstacc vetat dal Reglamet d cdm e rappresetad la evetualtà che per csegueza pssa essere mpugata la relatva delbera. Il cdòm che rfuta d csetre la ctablzzaze el prpr appartamet. Se l assemblea ha delberat d passare al sstema d ctablzzaze del calre, cme ra da bblg d legge, tutt dev csetre le pere e resta vclat al delberat ache dssezet e gl asset (art c.c.). Ove la queste s rslva baramete, l ammstratre ha la pssbltà d agre gudzalmete va d urgeza per tteere dal Gudce u prvvedmet che gl cseta d accedere alla prpretà esclusva. Ex art. 843 c.c.: Il prpretar deve permettere l access e l passagg el su fd, sempre che e vega rcscuta la ecesstà, al fe d cstrure rparare u mur altra pera prpra del vc ppure cmue. 26 Dsser Cdm. 145/2015

27 D s s e r I alteratva è ache pssble e legttm che l ammstratre (megl, l assemblea) attrbusca al cdòm retete l ter csum che rsulta per dffereza rspett a quat ctablzzat, cme se avesse le valvle sempre cmpletamete aperte alla massma pteza. I tale ses sccrre la seteza gà ctata del Trbuale d Rma.9477/2010 G.U. D.ssa Dedat, secd la quale che può rteers arbtrara la decse d attrbure la massma pteza calrca a radatr che s sprvvst d ctablzzatr del calre, quat, essed prvvst radatr d valvle d chusura [ ], appare ragevle rteere che l csum sa par alla massma pteza calrca del radatre. Il cdòm che rfuta l stallaze essed gà dstaccat I tale cas partclare l rfut appare lea d massma gustfcable. I msuratr cdmal ptrebber svlgere la lr fuze sull mpat sgl e avrebber utltà. Il cdm gà ctablzzat che vule dstaccars Il cdm usa l mmble e qud l rscaldamet le valvle s s chuse. S chede se può dstaccars e se sa ecessara la perza. Premetted che l us dell mpat cetralzzat csete eser dalla spese (Cass /2001, Cass 5813/2001) perché l sgl cdm ha frmat u ctratt c prestaz crrspettve c l cdm, 2 alla luce d quat gà espst s deve rteere esstere ua valutaze egatva a tale peraze, desumble dal sstema rmatv pubblcstc. I g cas, ella fattspece rappresetata esste ache u reglamet che sacsce l mpssbltà d sttrars alle spese rscaldamet rucad al rscaldamet e che prevarebbe rspett al dettat dell art c.c. Cò premess, s rtee che l dstacc sa esclus ma g cas, pur vledl astrattamete ccepre, s mprrebbe cmuuqe la ecesstà d ua perza che dffclmete, csderad l sstema d ctablzzaze, ptrebbe prtare a dmstrare l asseza tecca dell aggrav d cst. * Ttl 1) Il dstacc dall mpat cetralzzat d rscaldamet d cdzamet - test a cura d Edard Rcc e Massm Ges, apprvat dal Cetr Stud Nazale data ) Avv. Carl Patt, Ctablzzaze del calre: cas partclar cdm Semar Aac Rma c d m Dsser Cdm. 145/

28 LAURENTI HRS Su grad alber Tree-Clmbg Lauret Rbert

29 NOTIZIE AGGIORNAMENTO ISTAT - VARIAZIONI ANNUALI Dcembre Dcembre ,6% (75% = 0,450%) G.U. 27/1/ Gea Gea ,6% (75% = 0,450%) G.U. 5/3/ Febbra Febbra ,5% (75% = 0,375%) G.U. 31/3/ Marz Marz ,3% (75% = 0,225%) G.U. 23/4/ Aprle Aprle ,5% (75% = 0,375%) G.U. 11/6/ Magg Magg ,4% (75% = 0,300%) G.U. 21/6/ Gug Gug ,3% (75% = 0,225%) G.U. 25/7/ Lugl Lugl ,1% (75% = 0,075%) G.U. 22/8/ Agst Agst ,1% (75% = 0,075%) G.U. 22/9/ Settembre Settembre ,1% (75% = 0,075%) G.U. 24/10/ Ottbre Ottbre 2014 Nvembre Nvembre 2014 c d m Dsser Cdm. 145/

30 NOTIZIE APERTURA DEL CENTRO ELABORAZIONE DATI PER IL SERVIZIO DI PAGHE E CONTRIBUTI RELATIVO AI DIPENDENTI DI CONDOMINIO E AGLI STUDI PROFESSIONALI DEGLI AMMINISTRATORI Aac Rma Servce s.r.l. è leta d averare tra servz prfessal che può ffrrt, la ascta del C.E.D. per l servz d buste paga. I str put d frza s: abbattmet del cst del servz; tutela dell asscat ANACI c la verfca de ctratt, detà e rspett del C.C.N.L; assuz tempraee per le ssttuz de dpedet d fabbrcat; asssteza elle cclaze cas d verteze; servz cllateral, dspesabl alla prfesse d Ammstratre; prfessaltà, servz -le, reperbltà per le urgeze. Ptra sceglere se scrvere l tu cdm ( 100,00 + va g a) ad A.R.S., usufrued del prezz sctat d 21,00 + va per g busta paga (cmpresv d: cmplaze cedl, teuta lbr uc del lavr, ltr uemes mesle, md. CUD, autlqudaze Ial, calcl TFR auale, fac smle md. 770 relatv a cmpes del persale) ed usufrure degl ulterr servz fdametal per la tua attvtà prfessale (ved cst ell area rservata del st LOGIN alt a destra hmepage) semplcemete usufrure del servz paghe, al cst prmzale d 25,00 + va, sempre e cmuque vataggs rspett a prezz d mercat. T rcrd che l scrze del tu cdm ad Aac Rma Servce, t permetterà ltre che abbattere cst del cdm e del tu stud, d usufrure, utamete a tu ammstrat d ulterr servz sctat (catast, cservatra, v mdell 770, certfcat fallmetar, recuper credt, lettere d sllect legale, vdmaze lbr assemblea e ammstratre, vlture cdce fscale del cdm, ecc. ecc.) e spratutt, csuleze gratute a cdm. Il servz è attv dal 3 gea 2014 ed l C.E.D. (lea telefca dedcata 06/ ), che rspetterà l seguete rar: dal luedì al veerdì dalle re 9,00 alle re 12,00 l servz d csuleza zerà l 7 gea 2014 ed u csulete del lavr sarà a tua dspsze l martedì e gvedì matta, d g settmaa. Al fe d tutelart, A.R.S. s mpegerà a raccglere, zalmete, tutte le frmaz d cascu dpedete d fabbrcat e de tu evetual dpedet, per effettuare u screeg dell attuale busta paga, delle evetual detà lavratve se cfrm al Ctratt Cllettv Nazale d Lavr de dpedet d fabbrcat e degl stud prfessal. ADESSO CI MANCA SOLO IL TUO CONTRIBUTO. C l ccase t rcrd che A.R.S. srl è d prpretà ANACI ROMA e qud è ache Tua. Il tu ctrbut c permetterà d autart ell espletamet della tua Prfesse. Gl utl sara revestt a favre de sc c l amplamet della gamma de servz, l svlupp della frmaze e della cultura, la prmze e la pubblczzaze dell mmage dell ammstratre ANACI. Nell augurart u spledd 2014, t aspett fducs. ANACI ROMA SERVICE s.r.l. Presdete del C.d.A. 30 Dsser Cdm. 145/2015

Linee guida Centro Studi ANACI Roma sull applicazione della normativa in tema di contabilizzazione, termoregolazione e distacchi

Linee guida Centro Studi ANACI Roma sull applicazione della normativa in tema di contabilizzazione, termoregolazione e distacchi D s s e r Lee guda Cetr Stud ANACI Rma sull applcaze della rmatva tema d ctablzzaze, termreglaze e dstacch c All apprssmars d g uva stage verale za prblem cess al rscaldamet. Quest a, dp l etrata vgre

Dettagli

L OCCHIO. L OCCHIO: Proprietà Ottiche

L OCCHIO. L OCCHIO: Proprietà Ottiche L OCCHIO La truttura dell cch può esser trvata svarat test, put fdametal per quat rguarda l str teresse: studad l spettr Elettr-Magetc s s trvat due ftrecettr c (per l rss, l blu ed l verde) bastcell (vse

Dettagli

Vantaggi della stratificazione

Vantaggi della stratificazione Lez. 4 0/03/05 etd Statstc per l aret - F. Bartlucc Uverstà d Urb Vata della stratfcaze I prcpal vata del campamet stratfcat s: mlramet ell effceza del stmatre del ttale e della meda; pssbltà d stmare

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 N. 101 Edtrale d Carl Pard........................ pag. 3 Csulet sede....................

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2007 N. 100 Edtrale d Pal Mhrc...................... pag. 3 Csulet sede....................

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2007 N. 99 Edtrale d Umbert Atr..................... pag. 3 Le dffcltà d recuper delle

Dettagli

i pericoli che ci attendono

i pericoli che ci attendono g r u p p d s t u d p r e v e z e f r t u ma SI C M Imparam a rcscere percl che c atted Le les pù frequet s le ferte (1 lese su 2), le fratture e le dstrs. Negl adult, atteze a lavr maual! I percl meccac

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 N. 107 Edtrale: d Massmla Marz................... pag. 3 Csulet sede........................

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE Pa d Mglramet (PDM) Dell'sttuze sclastca LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE Mdell d Pa d Mglramet INDIRE (Paga 1 d 67) Idce Smmar 1. Obettv d prcess - rfrmulaze 1.1 Cgrueza tra bettv d prcess

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2008 N. 105 Edtrale d Sarah Pacett......................... pag. 3 I mrte del cdm (per

Dettagli

MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MARZO - APRILE 2008 N. 104 Edtrale d Stefa Tabarr...................... pag. 3 Ftvltac: l ct eerga fuza

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100)

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100) ESERCIZIO Il Moblty Maager d u azeda ha rlevato l umero d chlometr percors settmaalmete da 60 mpegat. I dat soo rportat ello schema successvo. 67 4 93 58 66 87 5 53 86 8 7 47 56 70 54 86 48 43 60 58 5

Dettagli

linea Condizioni di Assicurazione R.C. PROFESSIONE PROGETTISTI LIBERI PROFESSIONISTI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E DI INGEGNERIA

linea Condizioni di Assicurazione R.C. PROFESSIONE PROGETTISTI LIBERI PROFESSIONISTI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E DI INGEGNERIA lea MPS e PFSS Cdz d sscuraze.c. PFSS PGS LB PFSSS SCÀ D PFSSS D GG ta frmatva (eglamet SVP 35/2010) frmatva ex art. 13 del D.Lgs. 30 gug 2003. 196 rattamet de dat persal per faltà asscuratve Mdaltà d'us

Dettagli

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica Desg of epermets (DOE) e Aals statstca L utlzzo fodametale della metodologa Desg of Epermets è approfodre la coosceza del sstema esame Determare le varabl pù sgfcatve; Determare l campo d varazoe delle

Dettagli

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi Leasg: aspett fazar e valutazoe de cost Descrzoe Il leasg è u cotratto medate l quale ua parte (locatore), cede ad u altro soggetto (locataro), per u perodo d tempo prefssato, uo o pù be, sao ess mobl

Dettagli

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e Clud Cmputig Il passaggi dall ambiete cliet/server a quell clud sta determiad u cambiamet epcale el md dell ifrmatica, simile per imprtaza e impatt alla trasizie dal maiframe all ambiete cliet/server.

Dettagli

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta lea PRTENE Fasccl frmatv SSCURNE VT TEMPRNE N CS D MRTE a captale decrescete e a prem au (Tar. 721) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nta frmatva Cdz d Plzza

Dettagli

Vittoria Crescita Continua

Vittoria Crescita Continua SCCL V Ctratt d sscuraze a Vta tera - tar. Vttra Crescta Ctua l presete asccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Scheda Stetca ta frmatva Cdz d Plzza eglamet del d Vttra edmet esle

Dettagli

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014 Modell d Flusso e Applcazo: Adrea Scozzar a.a. 203-204 2 Il modello d Flusso d Costo Mmo: Problem d Flusso A u l V b c P S A ), ( m ) ( ) ( ), ( Problem rcoducbl a problem d Flusso Il problema del trasporto

Dettagli

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DEL FONDO INTERNO DEL 2,00% DELL IMPORTO POSTO A BASE DI GARA DELLE OPERE E DEI LAVORI E DEL 30% DELLA TARIFFA PROFESSIONALE

Dettagli

MARZO - APRILE 2009 - N 110 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MARZO - APRILE 2009 - N 110 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MARZO - APRILE 2009 - N 110 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO MARZO - APRILE 2009 N. 110 Edtrale d Stefa Tabarr...................... pag. 3 Ctratt d auteze degl ascesr

Dettagli

linea Il presente Fascicolo Informativo contenente: deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Proposta di polizza

linea Il presente Fascicolo Informativo contenente: deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Proposta di polizza lea SPM Fasccl frmatv SSCUZE V C VESME UC E CEDL U SEV EVESME D SCDEZE Ctratt d asscuraze a vta tera a prem uc e c dstrbuze de prvet (ar. ) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI Uverstà degl Stud d Mlao Bcocca CdS ECOAMM Corso d Metod Statstc per l Ammstrazoe delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI 1. Carta d cotrollo per frazoe d o coform (carta U resposable d produzoe,

Dettagli

Vittoria Cresco e Lode

Vittoria Cresco e Lode FL FMV tratt d sscuraze sulla Vta a erme Fss a prem au lmtat, c Bus d mert - tar. Vttra resc e Lde La prevdeza sclastca tellgete che prema pù mertevl l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del

Dettagli

Statistica biennio Schede di lavoro LA STATISTICA

Statistica biennio Schede di lavoro LA STATISTICA LA STATISTICA Sai ched è la statistica? E a csa che serve pe fa u ct i geerale de la gete che asce, che sta male, che mre, che va i carcere e che spsa. Ma pe me la statistica curisa è dve c etra la percetuale,

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Dpartmet Ammstratv e Te Cetrale Servz Aqst e Lgsta DECISIONE. 040 Mdea, 4 febbra 2015 OGGETTO: rv per l a 2015 tramte ttm fdar eslsva de tratt d mateze ed asssteza sstemsta a var sftware s press servz

Dettagli

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS Dpartment d Stud Umanstc Crs d Laurea nterclasse n Cmuncazne e DAMS (L-3 - Classe delle lauree n Dscplne delle art fguratve, della musca, dell spettacl e della mda & L-20 - Classe delle lauree n Scenze

Dettagli

Vittoria in Crescita - Costante

Vittoria in Crescita - Costante FCCL FMV Ctratt d sscuraze Vta c versamet cstat - tar. Vttra Crescta - Cstate Per valrzzare tu rsparm a dp a l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 cheda tetca ta frmatva

Dettagli

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue:

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue: Procedura aperta per l affdameto de servz tegrat, gestoal, operatv e d mautezoe multservzo tecologco da esegurs presso gl mmobl d propretà o uso alle Asl ed alle azede ospedalere della regoe Campaa ERRATA

Dettagli

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x La Cocetrazoe Il cocetto d cocetrazoe rguarda l modo cu l ammotare totale d u carattere quattatvo trasferble s rpartsce tra utà statstche. Tato pù tale ammotare è addesato u sottoseme d utà, tato pù s

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA COSIDERAZIOI PRELIMIARI SULLA STATISTICA La Statstca trae suo rsultat dall osservazoe de feome che c crcodao. Gl stess feome per essere oggetto d statstca devoo essere adeguatamete umeros modo tale che

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA Isttut Cmpresv Cmpet Rme Fusr V De Gsper, 30-26823 CASTIGLIONE D ADDA (LO) te. 0377/900482 fx 0377/901508 sttutfusr@ber.t PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA

Dettagli

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso ESERCIZIO Co rfermeto a dvers modell d auto del medesmo segmeto d mercato e cldrata s soo rlevat dat sul prezzo d lsto mglaa d euro (X), la veloctà massma dcharata km/h (Y) ed l peso kg (Z). I dat soo

Dettagli

i~j.1-.. ~ ~~. n. 40 del i?-llo\ 2ro . e ~'t .!L' ~ ~ CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Città. Metropolitana di Roma Capitale

i~j.1-.. ~ ~~. n. 40 del i?-llo\ 2ro . e ~'t .!L' ~ ~ CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Città. Metropolitana di Roma Capitale .!L' r r : A(( :,;> _:.: / _/,_, \ '-',..,, L/ '; f l. J.1-.. r. Q "'. e 't -"" CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Cttà. Metrpltana d Rma Captale I: DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA IX_ SVILUPPO ECONOMICO

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

La comunicazione black list

La comunicazione black list La cmuncazne black lst Asscazne Italana Dttr Cmmercalst Mlan, 9 Nvembre 2010 La nrmatva rferment 1. Decret legge 25 marz 2010, numer 40, artcl 1 (legge sttutva) 2. DMEF 30 marz 2010 (decret attuatv) 3.

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro-Mutui e Finanziamenti

Vittoria Tutela Futuro-Mutui e Finanziamenti FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale decrescete e prem uc - tar. Vttra Tutela Futur-Mutu e Fazamet Prtegg tu car da cambamet del futur l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del

Dettagli

es e mpio Autodiagnosi Amministrazione personale 101 Domande ISPER AREA 6 INT g g i o r n a m e n t o o r m a z i o n e

es e mpio Autodiagnosi Amministrazione personale 101 Domande ISPER AREA 6 INT g g i o r n a m e n t o o r m a z i o n e A g g i r a m e t F r m a z i e ISPER AREA 6 INT es e mpi Autdiagsi Ammiistrazie persale 101 Dmade tel.011.66.47.803 - isper@isper.rg ISPER ESEMPIO AUTODIAGNOSI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE AUTODIAGNOSI

Dettagli

ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE

ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE Corso d Ifereza Statstca Eserctazo A.A. 009/0 ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE Eserczo I cosumator d marmellata ua data popolazoe soo l 40%. Determare la probabltà che, per u campoe beroullao d =

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro- Classic Più

Vittoria Tutela Futuro- Classic Più FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale e prem cstate - tar. Vttra Tutela Futur- Classc Pù Per garatre Per garatre l futur l che futur vu, che alle vu, perse alle perse che am che am l presete Fasccl frmatv

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro - Classic

Vittoria Tutela Futuro - Classic FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale e prem cstate - tar. Vttra Tutela Futur - Classc Per garatre l futur che vu, alle perse che am l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del

Dettagli

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura Damca Modello damco ello spazo de gut: relazoe tra le coppe d attuazoe a gut ed l moto della struttura smulazoe del moto aals e progettazoe delle traettore progettazoe del sstema d cotrollo progetto de

Dettagli

Creato e Distribuito da

Creato e Distribuito da a P ap e n z u tr e h g n U c R z z l t U d e t Sn l e G t t d ed Pr Creat e Dtrbut da WWW.PICSNAILS.COM Manuale d Rctruzne Unghe n Gel dedcat alla prva de Prdtt per Unghe Ft Indurent Snte d Utlzz de Prdtt

Dettagli

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki U cmtà per cstre cettv d sfct Isttt pedc d s.fr@sc.t-de.t Itrde Perché sfct? Ot e Sc Sftwre d sc3d T erfc e errche rppresette Semcde e Wk Sftwre ber e Ope Srce per 'e-er: stt de'rte e svpp ftr U cmtà per

Dettagli

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta lea PTEZNE Fasccl frmatv SSCUZNE VT TEPNE N CS D TE a captale decrescete e a prem uc (Tar. ) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nta frmatva Cdz d Plzza Glssar

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 18 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, costtuzoe d

Dettagli

AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I

AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I Art. 1 Premessa Art. 2 Oggetto del Regolamento Art. 3 Principi

Dettagli

Sistemi ottici - Lenti sottili. Lente semplice: materiale trasparente delimitato da due superfici sferiche

Sistemi ottici - Lenti sottili. Lente semplice: materiale trasparente delimitato da due superfici sferiche Sstem ttc - Let sttl Immage d u ggett putfrme data da u sstema stgmatc: putfrme reale vrtuale Lete semplce: materale trasparete delmtat da due superfc sferche Se, dstaza tra vertc delle due superfc, è

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Dichiarazione

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Dichiarazione MDELL 0/0 reddt 0 Md'N' dcharaze semplfcata de ctrbuet che s avvalg dell'asssteza fscale CNTRIBUENTE CDICE FISCALE DEL CNTRIBUENTE (bblgatr) DATI DEL BNNMME8C9BM CGNME (per \ de dcare l cgme da uble) SNIN

Dettagli

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno Idc d Poszoe Gl dc s poszoe soo msure stetche ( valor caratterstc ) che descrvoo la tedeza cetrale d u feomeo La tedeza cetrale è, prma approssmazoe, la modaltà della varable verso la quale cas tedoo a

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXV anno

LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXV anno LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXV a www.aara.t srv@aara.t D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2015 N. 148 Etrale Fraes Caprll.............................

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA. Comune di OTTOBIANO

REGIONE LOMBARDIA. Comune di OTTOBIANO REGIONE LOMBARDIA Reglament Regnale n. 1 del 10 febbra 2004 ntegrat cn le mdfche apprtate da Reglament regnal 27/03/2006 n. 5 e 20/06/2011 n.3 Cmune d OTTOBIANO BANDO DI ASSEGNAZIONE per la frmazne della

Dettagli

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1 SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI Cattedra d Statstca MedcaUverstà degl Stud d BarProf.ssa G. Sero ESERCIZIO. Alcu autor hao studato se la depressoe possa essere assocata a dc serologc d process autommutar

Dettagli

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona Comune d CASTEL COLONNA Comune d MONTERADO Comune d RPE (TRECASTELL) Provnca d Ancona AWSO Con Legge della Regone Marche del 22 luglo 2013, n. 18, a decorrere dal 01 gennao 2014, e sttuto nella Provnca

Dettagli

SEGRET TTORE "UMBERT I " ORIGINALE CENTRO PROGRAMMI D RESIDENZIAIEPERANZIANI CCETTAZIONE UPGRADE LICENZA SOLUTION DOC PER I

SEGRET TTORE UMBERT I  ORIGINALE CENTRO PROGRAMMI D RESIDENZIAIEPERANZIANI CCETTAZIONE UPGRADE LICENZA SOLUTION DOC PER I L ORGNL CNTRO RSDNZPRNZN L s "UMBRT " L 35028 PO D SCCO (Padova) N 6 del 2/04/203 l Segretaro Drettore d questo sttuto Per Dottssa mauela a ses«del DLgs 65/200 delle successve dsoszo d legge matera vget

Dettagli

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1 Lezoe 4 La Varabltà Lezoe 4 1 Defzoe U valore medo, comuque calcolato, o è suffcete a rappresetare l seme delle osservazo effettuate (o l seme de valor assut dalla varable statstca); è ecessaro qud affacare

Dettagli

Matematica elementare art.1 di Raimondo Valeri

Matematica elementare art.1 di Raimondo Valeri Matematca elemetare art. d Ramodo Valer I questo artcolo voglamo provare che esste ua formula per calcolare l umero de dvsor d u dato umero aturale seza cooscere la scomposzoe fattor prm del umero stesso.

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere.

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere. Eserctazoe VII: La cocetrazoe Eserczo Determare l rapporto d cocetrazoe d G del fatturato medo (espresso. d euro) d 8 mprese e rappresetare la curva d Lorez: 97 35 39 52 24 72 66 87 Eserczo apporto d cocetrazoe

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIV a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2014 N. 139 Etrale...................................... pag. 3 Grata

Dettagli

Funzioni di più variabili Massimi e Minimi una funzione definita in un insieme E. Un punto ( x0, y0)

Funzioni di più variabili Massimi e Minimi una funzione definita in un insieme E. Un punto ( x0, y0) Massm e Mm Fuzo d pù varabl Massm e Mm Dezoe: Sa z = (, ) ua uzoe deta u seme E U puto (, E s dce puto d massmo (rsp mmo) relatvo per (, ) se esste δ > tale che ((, ) B((, ), δ ) E (, ) (, ) (rsp (, )

Dettagli

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME Facebook GURU Gl strument avanzat d Facebook ADS Un corso tecnco-pratco d approfondmento sugl strument pù avanzat d Facebook ADS. Il Corso s rvolge esclusvamente a ch gà gestsce nserzon con Facebook. Ogg

Dettagli

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario SERVITU PREDIALI Defnzone: peso mposto sopra un fondo (servente), per l utltà d un altro fondo (domnante) appartenente a dverso propretaro PREDIALE: predum = FONDO (rferble ad mmoble sa rustco che urbano)

Dettagli

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria Responsable del provvedmento fnale : Solnas Grazella - tel.0783/378206 - ragonera@comune.solaru sto Acquszone d ben e servz d Fnanzaro Trbutaro Grazella Solnas 0783-378206 ragonera@comune.solaru preventv

Dettagli

Manuale di Estimo Vittorio Gallerani, Giacomo Zanni, Davide Viaggi Copyright 2004 The McGraw-Hill Companies srl

Manuale di Estimo Vittorio Gallerani, Giacomo Zanni, Davide Viaggi Copyright 2004 The McGraw-Hill Companies srl Mauale d Estmo ttoro Gallera, Gacomo Za, Davde agg Copyrght 24 The McGraw-Hll Compaes srl Caso 5 Stma d u agrumeto d 3 ha ubcato ella paa d Cataa. 1. Cofermeto dell carco e uesto d stma... 2 2. Descrzoe

Dettagli

Lezione 1. I numeri complessi

Lezione 1. I numeri complessi Lezoe Prerequst: Numer real: assom ed operazo. Pao cartesao. Fuzo trgoometrche. I umer compless Nell'attuale teora de umer compless cofluscoo due fodametal dee, ua artmetca, l'altra geometrca. La prma,

Dettagli

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione?

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione? Prma dstrb. Secoda dstrb. Totale Meda 0 5 8 35 85 63 63/5 =3,6 5 5 38 40 45 63 63/5 =3,6 Due dstrbuzo, stessa meda ma quale delle due la meda rappreseta, stetzza meglo la stuazoe? Le mede stetzzao la dstrbuzoe,

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE ---------------------------------------------------------------------

DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE --------------------------------------------------------------------- ALLEGATO I DA COMPILARSI A CURA DELL AZIENDA OSPITANTE --------------------------------------------------------------------- Mlte aziende inserisc la valutazine dei rischi dell studente in alternanza scula-lavr

Dettagli

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility Ecooma degl termedar fazar Lors Nadott, Claudo Porzo, Daele Prevat Copyrght 00 The McGraw-Hll Compaes srl Approfodmeto 4.3w La msurazoe del rscho (a cura d Atoo Meles Uverstà Partheope) La volatltà storca,

Dettagli

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti Orgazzazoe del corso Elemet d Iformatca Prof. Alberto Brogg Dp. d Igegera dell Iformazoe Uverstà d Parma Teora: archtettura del calcolatore, elemet d formatca, algortm, lguagg, sstem operatv Laboratoro:

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

Analisi economica e valutazione delle alternative

Analisi economica e valutazione delle alternative Aals ecoomca e valutazoe delle alteratve Ig. Lug Cucca (Ph.D.) Producto Egeerg Research WorkGROUP Dpartmeto d Tecologa Meccaca, Produzoe e Igegera Gestoale Uverstà d Palermo Ageda Elemet d calcolo ecoomco

Dettagli

SUCCESSIONI E SERIE NUMERICHE

SUCCESSIONI E SERIE NUMERICHE SUCCESSIONI E SERIE NUMERICHE. Successioi umeriche a. Defiizioi: successioi aritmetiche e geometriche Cosideriamo ua sequeza di umeri quale ad esempio:,5,8,,4,7,... Tale sequeza è costituita mediate ua

Dettagli

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA)

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA) UI CEI EV 3005 (GUIDA ALL ESPRESSIOE DELL ICERTEZZA DI MISURA Uverstà degl Stud d Bresca Corso d Fodamet della Msurazoe A.A. 00-03 Apput a cura d Gorgo Cor 3835 UI CEI EV 3005 0. ITRODUZIOE 0. COCETTO

Dettagli

Lista delle spese oneri accessori riscaldamento dal 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Via di S. Costanza13

Lista delle spese oneri accessori riscaldamento dal 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Via di S. Costanza13 Lsta delle spese oner accessor rscaldamento 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Va d S. Costanza13 Forntore Fatture Descrzone Imputazone Rf. Rpartzone Imp. Rpartto TELECOM ITALIA SPA N. 8W01014038 del 06-12-2012

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2012 N. 130 Etrale Sarah Paett................................... pag. 3

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 N. 126 Etrale Mauela Zaer................................. pag.

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE N 94 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

SETTEMBRE - OTTOBRE N 94 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma SETTEMBRE - OTTOBRE 2006 - N 94 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2006 N. 95 Edtrale d Frak Alessadr Fedel................ pag. 3 I rapprt d vcat

Dettagli

Incertezza di misura

Incertezza di misura Icertezza d msura Itroduzoe e rcham Come gà detto rsultat umerc ottebl dalle msurazo soo trsecamete caratterzzat da aleatoretà è duque sempre ecessaro stmare ua fasca d valor attrbubl come msura al msurado;

Dettagli

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca Algortm e Strutture Dat Alber Bar d Rcerca Alber bar d rcerca Motvazo gestoe e rcerche grosse quattà d dat lste, array e alber o soo adeguat perché effcet tempo O) o spazo Esemp: Matemeto d archv DataBase)

Dettagli

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1 Elemet d Matematca Fazara Redte e ammortamet Uverstà Partheope 1 S chama redta ua successoe d captal da rscuotere (o da pagare) a scadeze determate S chamao rate della redta sgol captal da rscuotere (o

Dettagli

PROPOSTA DI FINANZIAMENTO ESTINGUIBILE MEDIANTE "DELEGAZIONE DI PAGAMENTO" - Mod. DEL 01/10

PROPOSTA DI FINANZIAMENTO ESTINGUIBILE MEDIANTE DELEGAZIONE DI PAGAMENTO - Mod. DEL 01/10 . I 1 76931 T r b. d Bella.. 1 3478/2000 Iscrtta ell'eleco Geerale art. 1 06 T. U.. 3 2042 e ell'eleco Specale ar t. 1 07 T. U.. 32494 Imposta d bollo: eu ro 14,62 (Dec r. M. 24/05/2005), assolta modo

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2012 N. 127 Etrale Sara Travers...................................

Dettagli

Elementi di Statistica descrittiva Parte III

Elementi di Statistica descrittiva Parte III Elemet d Statstca descrttva Parte III Paaa Idce d asmmetra (/) Idce d forma che esprme l grado d asmmetra (skewess) d ua dstrbuzoe. Sao u, u,,u osservazo umerche. Chamamo dce d asmmetra l espressoe: c

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N.

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N. MDELL 0/0 redditi 0! l i lili!ll! i lii li! Mod. N. * P S T P R 4 8 D 6 H Q H * dichiarazioe semplificata dei cotribueti che si avvalgoo dellassisteza fiscale *, trate CNTRBUENTE DEL CNTRBUENTE (obbligatorio)

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 N. 108 Etrale Carl Par.......................... pag. 3 Csulet see........................

Dettagli

Assicurare i donatori di rene

Assicurare i donatori di rene febbra 2012 Newsletter Asscurare dtr d rene Autre Dr Dmnque Lannes, Cnsultente Medc SCOR Glbal Lfe Intrduzne Nel 2007 avevam gà prpst u Newsletter sull asscurabltà delle persne sttpste a trapnt rele, da

Dettagli

Lezione 4. Metodi statistici per il miglioramento della Qualità

Lezione 4. Metodi statistici per il miglioramento della Qualità Tecologe Iormatche per la Qualtà Lezoe 4 Metod statstc per l mglorameto della Qualtà Msure d Tedeza Cetrale Ultmo aggorameto: 30 Settembre 2003 Il materale ddattco potrebbe coteere error: la segalazoe

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2010 N. 115 Etrale Carl Par................................... pag. 3 Csulet

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno

MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIV a D s s e r SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2014 N. 141 Etrale Carl Par.................................. pag. 3 Csulet

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI SENEGHE. 52b. L-<\( Mura & Tomasello Associati ~ are ra 1 g a a s ca. Provincia di ORISTANO

COMUNE DI SENEGHE. 52b. L-<\( Mura & Tomasello Associati ~ are ra 1 g a a s ca. Provincia di ORISTANO COMUNE DI SENEGHE Prvnca d ORISTANO VERIFICA DI CONFORMITA' E VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DEL CENTRO STORICO IN ADEGUAMENTO AL P.P.R. PROGETTO STUDIO MURA-TOMASELLO Dtt. Ing. Gvann MURA GRUPPO

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli