IL SETTORE FARMACEUTICO IN RETE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL SETTORE FARMACEUTICO IN RETE"

Transcript

1 IL SETTORE FARMACEUTICO IN RETE ANALIZZARE FARMACI, PATOLOGIE E COMMUNITY SUI

2 Cosa scoprirai nel corso del seminario SALUTE E PHARMA SUI SOCIAL MEDIA Quali sono le caratteristiche distintive del passaparola online nel settore salutistico e farmaceutico PHARMA SOCIAL MEDIA LISTENING I KPI utili per le aziende farmaceutiche (e non) ricavabili dall analisi del buzz sui social media PHARMA NETNOGRAPHY Come profilare i diversi target di riferimento attraverso l analisi delle web tribe e dei loro linguaggi SPEAKERS / ESPERTI DI BLOGMETER E ISPO 2

3 I social media sono sempre più rilevanti per gli utenti anche in ambito salute RICERCA E INFORMAZIONE Il 42% degli italiani utilizza internet come fonte di informazione in ambito salute (e molti dichiarano di aver tradotto queste informazioni in comportamenti)*. INTENSE CONVERSAZIONI Sono oltre 500 mila i messaggi all anno in ambito salute sui social media in Italia. CONDIVISIONE E SENSO DI APPARTENENZA I forum e le community chiuse costituiscono i tipi di fonte più partecipati, in quanto gruppi protetti e affini nei quali confrontarsi per ottenere supporto sia emotivo che pratico, instaurando reti relazionali peculiari. PROFILAZIONE E SEGMENTAZIONE I tipi di utenti interessati a ricercare informazioni e condividere opinioni sono molteplici: l anonimato e la spontaneità, caratteristici dei social media, permettono ai diversi target di esprimersi e affrontare anche i temi più delicati. * Fonte: Ricerca e Informazione, Censis - Monitor Biomedico

4 Il mercato (aziende e medici) è ancora poco maturo, ma in grande evoluzione PRESENZA REGOLAMENTATA Solo 23 delle prime 50 aziende farmaceutiche nel mondo sono presenti attivamente sui social Facebook, Twitter o YouTube (ma solo 10 su tutti e tre). Scarsa la presenza specifica per singolo mercato e prevalente utilizzo a senso unico *. Le attività sono subordinate alla regolamentazione nazionale e internazionale. ALERT DI FARMACOVIGILANZA La normativa di farmacovigilanza dispone il monitoraggio dei social media per rilevare segnalazioni di sospette reazioni avverse**. MEDICI INFLUENCERS La presenza di esperti del settore è fortemente ricercata dagli utenti. La qualifica medica permette la creazione di un punto saldo di riferimento per le community online e facilita lo scambio d informazioni qualificate e volte a ridurre l incertezza. * Fonte ** Fonte: AIFA 4

5 Metodologia di Social Media Listening LISTEN CLASSIFY ANALYZE MANAGE & ENGAGE Strutturazione del dominio es: quali brand, prodotti, patologie, temi ci interessa analizzare Classificazione automatica di messaggi e opinioni attraverso tecnologie di analisi semantica Mappatura delle fonti online rilevanti Raccolta dei contenuti user generated attraverso agenti software (crawler) Analisi quantitativa e qualitativa (analisi del sentiment) Reporting e advisory Social Engagement: gestione integrata dei profili social dell azienda Social CRM: gestione completa dei feedback dei consumatori sui social media 5

6 Metodologia: la netnography A cosa serve dunque la Netnography? Sicuramente ci sono cose che non fa : Non dà i numeri e i volumi Non è esaustiva Non è attenta al tempo storico e al calendario (ma lo è al tempo personale e soggettivo) MA QUINDI, COSA FA? IN COSA PUÒ ESSERE D AIUTO? 6

7 Metodologia: la netnography 1. DARE UN VOLTO AL MERCATO Chi è davvero il target di riferimento (sorprendentemente, è spesso molto diverso da quel che si immagina). Qual è il momento personale / il tempo di vita di chi parla dell argomento (ad esempio le neo mamme e le donne incinte). 2. CAPIRE COME COMUNICARE Quali sono i luoghi dove chi cerca informazioni incapperà più facilmente. Quale il tone of voice da usare? Diversi stili per target diversi. 3. PROGETTARE E GOVERNARE IL CAMBIAMENTO Selezionare le discussioni in cui l argomento è aggregante, eliminando i falsi positivi che generano share of voice, ma non creano discussioni costruttive, dovuti a battute, ironie o fenomeni circoscritti ed effimeri (ad es. i forum medici e i gruppi tematici su Facebook). 7

8 Social Media Listening & Netnography nel settore farmaceutico attraverso un caso di studio 8

9 Cosa abbiamo analizzato 01 luglio 31 dicembre 2014 Periodo di Analisi Italia Mercato Social Listening Strumenti di analisi PERIMETRO DI ANALISI Patologie legate all apparato gastrico con particolare approfondimento sulla patologia da reflusso gastro-esofageo. Principi attivi e principali prodotti farmaceutici per la sua cura. FONTI Copertura completa del social web italiano: Social network (Facebook, Twitter, ecc.), blog, news, forum, newsgroup, siti di content sharing (es. YouTube) e di Question&Answering (es. Yahoo!Answers). 9

10 Awareness online delle patologie: disturbi generici sono più discussi, spesso in chiave ironica 36% 18% MESSAGGI 64,7K 46% Gastrite Mal di stomaco Reflusso Gastroesofageo AWARENESS ONLINE Misurare quanto si discute di patologie, farmaci, aziende, tematiche permette di ricavare dati quantitativi di awareness (in caso di brand e prodotti, anche sulla concorrenza). PERTINENZA E RELAZIONI CON ALTRI DATI (ONLINE E OFFLINE) Considerare la parte di passaparola medica in senso stretto e porla in relazione con altri dati aziendali e non (es. scoperte scientifiche, attività di comunicazione e di ricerca tradizionale, ecc.). 10

11 Relazioni tra patologia, principi attivi e farmaci: co-citazioni e frammentazione della cura 20% 7% 21% 5% Omeprazolo MESSAGGI % 23% Pantoprazolo Esomeprazolo Lansoprazolo Ranitidina Rabeprazolo 10% 3% 4% 11% MESSAGGI 1,4K 29% 31% Gaviscon Ranidil Lucen Maalox Pantorc Nexium Pariet Peptazol Buscopan Zantac Limpidex Omeprazen Esopral Antra Pantopan Mepral Pantoloc Pantecta CO-CITAZIONI Mettere in relazione più focus di analisi (ad esempio la patologia assieme ai principi attivi e ai farmaci) per comprendere quanto avvenga l associazione a livello spontaneo tra i vari target. SHARE OF BUZZ Sintetizzare la quota di passaparola che ciascun brand (farmaco, prodotto) possiede online e valutare quanto il mercato sia concentrato/frammentato. 11

12 Di cosa parlano gli utenti quando citano la patologia: cause, sintomi, disturbi, soluzioni TERMINI PIÙ UTILIZZATI L analisi semantica permette di riconoscere i concetti associati più spesso alla patologia. Possono essere inerenti, ad esempio, ai sintomi esperiti, ai disturbi correlati, alle categorie di persone più colpite, alle cause o a possibili rimedi, farmacologici o naturali. LESSICO USER GENERATED Lo studio del lessico adottato spontaneamente dagli utenti porta a ricavare i macrotemi maggiormente discussi e su cui l azienda può far leva nelle proprie attività di comunicazione. 12

13 Come si parla dei farmaci e dei principi attivi: punti di forza, di debolezza e dubbi ricorrenti Efficacia Effetti collaterali Costi Posologia Rimedi alternativi «soffro di reflusso da almeno 10 anni; 5 anni fa tramite visita + EGDS mi diagnosticarono ernia Iatale più esofagite grado B. Da allora sono in terapia con lansoprazolo 30 [ ] La terapia è stata da subito efficace per molti sintomi (pirosi, disfagia ecc) tranne che per i dolori al petto e alla schiena che periodicamente si ripropongono» «A me l'esomeprazolo (Lucen) dava mal di testa, invece il rabeprazolo (sia il farmaco Pariet che il generico) e il pantoprazolo (sia il Buscopan Reflusso che il generico) nulla di nulla, anzi digerisco molto meglio...idem col lansoprazolo» «Terapia: Esomeprazolo (lucen) 40 mg.1 cps al mattino x 2 mesi poi 20 gr al mattino x altri 2 mesi. Associare da subito Gerdoff cpr masticabili 1 prima di coricarsi". Sono poco propensa a prendere medicinali...posso provare con l'aloe, i probiotici ed una dieta specifica?» COME SI PARLA DEI FARMACI L analisi approfondita dei messaggi permette di cogliere quali sono i punti di forza e quelli di debolezza percepiti dei principi attivi e dei farmaci utilizzati per la cura della patologia. Spesso compaiono domande ricorrenti tra gli utenti (in quali dosi assumere il farmaco, per quanto tempo, quali interazioni si possono verificare con altri farmaci?). SENTIMENT DIVERSO A SECONDA DEL TARGET O DELLA FONTE L analisi delle opinioni può risultare differente in base alla tipologia di utente o alla fonte di provenienza. 13

14 Tipi di fonte: capire la natura delle conversazioni Socialnetwork 4% Socialnetwork comment 18% Forum 22% MESSAGGI 11,4K 52% Blog & blog comment News & news comment Questions & Answers Altri tipi di fonte SOCIAL NETWORK La prevalenza di questa tipologia di fonte può essere un segnale della diffusione della consapevolezza della patologia. Il reflusso gastrico non è una patologia di nicchia, ma un argomento popolare, sui cui si condividono opinioni e notizie. FORUM Si riscontra anche un forte interesse a parlare della patologia e delle sue cure in modo più specifico, cercando il confronto con altri utenti, nonché un opinione scientifica da parte di medici. 14

15 Le fonti più frequentate: identificare i luoghi di conversazione e le comunità più attive Facebook.com Medicitalia.it 7% Twitter.com Alfemminile.com 3% 7% Farmacoecura.it Plus.google.com Answers.yahoo.com 11% MESSAGGI 11,4K 65% Forumsalute.it Finanzaonline.com Gamesvillage.it Corriere.it (forum) YouTube.com Instagram.com Mammeonline.net Dica33.it Altre fonti LUOGHI DI CONVERSAZIONE PREVALENTI Spiccata rilevanza di Facebook, a conferma del carattere generalista della patologia. Identificare i gruppi di discussione o le pagine più frequentate consente di profilare meglio le community e i bisogni degli utenti. PROFILAZIONE DI AUTORI E COMMUNITY Attraverso l analisi delle fonti è possibile identificare le tipologie di utenti (pazienti, caregiver, medici, ecc.) e le comunità più aggreganti (neomamme, amanti del fai da te, giovani, ma anche body builder). 15

16 La circolazione delle informazioni INFORMARE E DIFFONDERE: I SOCIAL NETWORK Twitter e Facebook sono spesso utilizzati per far circolare le notizie, mentre Instagram per fare accenni scherzosi ai propri problemi. 16

17 Le web tribe salienti Simo: «Prova a bere un bicchiere di latte! Io con quello mi sono salvata e non ho mai preso medicinali!!! E sono a 34 sett con bimbo podalico che dà capocciate sullo stomaco» Daniela: «Grazie anche a te simo.proverò» Influenza sui comportamenti Attribuzione d autorità Dr. Francesco: «Io le suggerisco una visita gastroenterologica. Scelga poi lei se tramite SSN o privata che sia, non credo che l integratore da lei segnalato possa apportarle importanti vantaggi, almeno sul piano squisitamente gastroenterologico.» Utente 361xxx: «Grazie, seguirò il consiglio, mi impunterò con il medico di base. Ultima cosa: secondo lei è consigliabile anche un test sulle intolleranze e allergie? Grazie del sostegno.» CONDIVIDERE IN GRUPPO: FACEBOOK, FORUM E Q&A Nei forum, su Facebook e nei siti di Q&A gli utenti si confrontano e discutono tra loro. Grazie a questo scambio di opinioni, consigli, pareri ed esperienze è possibile ricostruire i bisogni, i percorsi e le storie di chi soffre di questa patologia. 17

18 Profilazione dei "tipi" (idealtipi) NEWBIE Persone che sospettano di soffrire di reflusso e si informano per la prima volta su sintomi e conseguenze. TEMPORANEE Donne che in seguito alla gravidanza iniziano a soffrire di reflusso gastrico o mamme con bimbi che ne soffrono. NAVIGATI Convivono da anni con il problema e sono a caccia di nuovi e più efficaci rimedi (terapie e farmaci). ESPERTI Non soffrono per forza del problema, ma si pongono comunque come fonti autorevoli e guidano la discussione. EMPATICI Non danno contributi dal punto di vista dei contenuti, ma aiutano a creare un buon clima di accoglienza con i nuovi arrivati. MEDICI Intervengono con cognizione di causa e consigli precisi. 18

19 Profilazione dei "tipi" (idealtipi) Perché si inizia una discussione sul tema del reflusso gastroesofageo? I newbie e le temporanee si stanno misurando per la prima volta con un problema. Hanno bisogno di: 1. Definire: «È normale?» - «Sono l unico al mondo?» - «Lo stress può causare la gastrite?». 2. Condividere: «Sto facendo veramente fatica a venirne fuori anche perché non finisce mai...». I navigati, invece, hanno definito già il proprio rapporto (spesso difficile) con la patologia. Hanno bisogno di: 1. Informarsi: «Potete consigliarmi qualcosa?» - «Sto prendendo questo farmaco ma non sembra aiutare». 2. Comprendere: «Secondo lei è l'indicazione giusta?». 3. Essere presi sul serio: «Il mio medico non vi dà peso ma a me non sembra molto normale». 19

20 Analisi dei flussi informativi chiedono Quando c è un autorità medicale o del moderatore: NEWBIE NAVIGATI discussione botta e risposta interazioni one to one focus sulle cure e sui farmaci rispondono e prescrivono poco spazio per il confronto MEDICI ESPERTI 20

21 Analisi dei flussi informativi chiedono/ richiedono Quando NON c è un autorità: NEWBIE & TEMPORANEE portano la propria esperienza EMPATICI discussione circolare interazioni corali focus sull esperienza discussione e confronto più aperto, ma meno risolutivo. accolgono e incoraggiano NEWBIE & TEMPORANEE 21

22 Conclusioni 22

23 Conclusioni Un settore, variegate informazioni Salute sul web è sinonimo di molteplici temi (patologie, terapie, farmaci, principi attivi, strutture ospedaliere, rimedi naturali, ecc.) su cui gli utenti cercano informazioni, interagiscono e vengono influenzati nei comportamenti. E dunque importante comprendere quali siano le informazioni più rilevanti e i luoghi più appropriati dove rilevarle. Tanti tipi di voci influenti I soggetti che si esprimono su questi temi sono diversi: non solo i pazienti, ma anche i care giver; non solo gli utilizzatori, ma anche gli influenzatori; non solo i target previsti, ma anche i segmenti inaspettati. Rilevare le differenti opinioni scambiate in rete permette di segmentare il proprio bacino di utenza e diversificarsi attraverso strategie nuove. Molte possibilità, anche se regolamentate Sono ancora pochi gli attori del settore pharma che in Italia hanno colto appieno le potenzialità della propria presenza sui social media. Pur con i vincoli della regolamentazione, sono diverse le opportunità di comunicazione e informazione scientifica. Moltiplicare i metodi di ricerca per cogliere la complessità Vista la complessità dei contenuti e delle dinamiche relazionali che si instaurano sui social media soprattutto su questo settore, è bene andare in profondità nello studio di fenomeni, linguaggi e target. La Social Media Research, con le sue diverse metodologie, permette di cogliere insight utili, presenti spontaneamente in rete e traducibili in azioni concrete per gli attori del settore. 23

24 Dal 2007 Blogmeter ha supportato 100+ aziende e agenzie nell'ascolto del web e nell'analisi delle performance sui social media, realizzando più di 500 progetti. ISPO Ricerche è un istituto di ricerca sociale, economica e di opinione. Collaboriamo da più di trent anni con aziende dei più diversi settori, a livello nazionale e internazionale Milano Roma Torino Contattaci per approfondimenti sui nostri servizi di Report, Analisi e Infografiche Milano 24

Social media analysis

Social media analysis Social media analysis Alessia D Angelo Social Media Analyst & Account Università di Torino 5 giugno 2014 Chi siamo Leader in Italia nella social media intelligence 500+ progetti realizzati 80 clienti Tecnologie

Dettagli

Misurare i SOCIAL MEDIA

Misurare i SOCIAL MEDIA www.blogmeter.it Misurare i SOCIAL MEDIA Vincenzo Cosenza @vincos 1 Agenda Il panorama dei social media nel mondo e in Italia Il ROI dei Social Media Un framework per la misurazione e le tecniche di misurazione.

Dettagli

I brand automotive in rete. 1 gennaio 31 marzo 2014

I brand automotive in rete. 1 gennaio 31 marzo 2014 I brand automotive in rete 1 gennaio 31 marzo 2014 Indice SINTESI BRAND & TEMI FONTI SENTIMENT FACEBOOK TWITTER Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Perimetro di analisi 01 gennaio 31 marzo 2014 Periodo di

Dettagli

1 gennaio 25 ottobre 2015. @blogmeter

1 gennaio 25 ottobre 2015. @blogmeter 1 gennaio 25 ottobre 2015 @blogmeter Blogmeter: chi siamo Dal 2007 leader in Italia nella social media intelligence (SMI) 150+ report realizzati nel 2014 110+ clienti nel 2014 3 sedi: Milano, Roma e Torino

Dettagli

Seeding e Tracking Come inseminare e misurare i contenuti virali

Seeding e Tracking Come inseminare e misurare i contenuti virali Seeding e Tracking Come inseminare e misurare i contenuti virali OmnicomExpo, Roma 14 maggio 2009 Viralbeat Viral Beat è un centro media 2.0, specializzato nell attivazione di campagne di seeding strategico.

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/port3356/

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Social Media Marketing per hotel

Social Media Marketing per hotel Social Media Marketing per hotel Agenda Il Social Media Marketing per hotel Pianificare una strategia social Facebook per strutture ricettive: consigli e suggerimenti Come promuovere un hotel su Google

Dettagli

More information >>> HERE <<<

More information >>> HERE <<< More information >>> HERE

Dettagli

Il web 2.0 - Definizione

Il web 2.0 - Definizione Web 2.0 e promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - Definizione - E quella parte

Dettagli

Processi. Social Media Web Blog Siti di news Forum. KPI Benchmark Dinamiche di rete (SNA) Alert Sentiment analysis Influencers detractor Social CRM

Processi. Social Media Web Blog Siti di news Forum. KPI Benchmark Dinamiche di rete (SNA) Alert Sentiment analysis Influencers detractor Social CRM Premessa Il mondo della comunicazione negli ultimi anni si è arricchito di numerosi strumenti che vengono utilizzati da un numero crescente di soggetti che si parlano, discutono, giudicano ed influiscono

Dettagli

Nuto. Il social network dei medici italiani

Nuto. Il social network dei medici italiani Nuto Il social network dei medici italiani Agenda I medici italiani e Internet Perché un social network per i medici? Social network medici: esempi internazionali Nuto I medici italiani e Internet Canali

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

More information >>> HERE <<<

More information >>> HERE <<< More information >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/port3788/ Tags: download, download

Dettagli

L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR

L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR 24 Ottobre 2013 Agenda Search, Social e Digital PR: la sfida L approccio integrato ed i suoi benefici La valutazione delle performance What s Next: priorità

Dettagli

PRESS, WEB, SOCIAL: l'ascolto multicanale per una comunicazione integrata

PRESS, WEB, SOCIAL: l'ascolto multicanale per una comunicazione integrata Gianfranco Bozzetto Business Development Mimesi Viviana Venneri Responsabile Marketing Blogmeter PRESS, WEB, SOCIAL: l'ascolto multicanale per una comunicazione integrata Un habitat complesso per le aziende

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/dyna3530/

Dettagli

Additional information >>> HERE <<<

Additional information >>> HERE <<< Additional information >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/sjzf1222/ Tags: mai piã¹ reflusso acido - curare il

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1 1 - MMCM -Piano di Social Media Marketing Roma 23 Marzo 2010 A cura di Leonardo Bellini Fate le cose nel modo più semplice possibile, ma senza semplificare.. [Albert Einstein] MMCM- Esercitazione Piano

Dettagli

2012 Extreme srl riproduzione riservata

2012 Extreme srl riproduzione riservata Web & Social Media: il BIG DATA* Le aziende devono gestire il BIG DATA perché è attraverso di esso che sviluppano relazioni con i clienti, riscontrano e gestiscono la customer satisfaction, studiano e

Dettagli

Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster

Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster Vincenzo Cosenza social media strategist @blogmeter @vincos Metodologia e perimetro OBIETTIVO Rilevare le performance

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

NetComm Suisse SOCIAL MEDIA HUB. #secc15

NetComm Suisse SOCIAL MEDIA HUB. #secc15 NetComm Suisse SOCIAL MEDIA HUB #secc15 Social Media Hub Il Concept Il Social Media Hub ideato da Consulentia 3.0 è uno spazio, creato su misura per i tuoi eventi, nel quale: - Un software per il monitoraggio

Dettagli

OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1

OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1 OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1 La classifica generale La classifica si presenta con una distribuzione omogenea dei punteggi compresi

Dettagli

Le best practice del settore bancario sui social media

Le best practice del settore bancario sui social media Le best practice del settore bancario sui social media Mercato: Italia 1 marzo 31 maggio 2014 @blogmeter Gli obiettivi dell analisi: cosa scoprirai Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Sommario BRAND & TEMI

Dettagli

More details >>> HERE <<<

More details >>> HERE <<< More details >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/palo1445/ Tags:

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE

Dettagli

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Lottomatica: il progetto Lottomatica da 7 anni realizza un Programma di Gioco Responsabile attraverso il quale

Dettagli

Dolphin - Marketing & CRM

Dolphin - Marketing & CRM Dolphin - Marketing & CRM CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT NOTE MARKETING E CRM CONFERMA VIAGGIO L Agenzia anticipa la partenza del viaggiatore con un messaggio che riepiloga i servizi prenotati, orari

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/1181t736/ Tags: :

Dettagli

Comunicare una consultazione online

Comunicare una consultazione online Comunicare una consultazione online Questo materiale didattico è stato realizzato da Formez PA nel Progetto PerformancePA, Ambito A Linea 1, in convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica,

Dettagli

Cosa contraddistingue Mimesi

Cosa contraddistingue Mimesi Cosa contraddistingue Mimesi Mimesi ha tra i suoi azionisti Digital Magics, uno dei più grandi incubatori di start-up nel mercato italiano Mimesi fa parte del gruppo DBInformaton, leader nei servizi di

Dettagli

Il Software che muove le tue Idee Web Reputation

Il Software che muove le tue Idee Web Reputation Il Software che muove le tue Idee Web Reputation Dove Analisi Web Reputation Ti sei mai chiesto cosa dice di te il web? Dove.. Siti, Blog, Google news, News, Hai mai provato a ricercare su google il tuo

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Social CRM. Come gestire le informazioni non strutturate provenienti dal mondo dei Social Media

Social CRM. Come gestire le informazioni non strutturate provenienti dal mondo dei Social Media Social CRM Come gestire le informazioni non strutturate provenienti dal mondo dei Social Media Audiweb Statistiche Internet. Dati complessivi. La popolazione italiana con accesso a Internet è stimata in

Dettagli

DEFINIZIONE DI MARKETING

DEFINIZIONE DI MARKETING DEFINIZIONE DI MARKETING IL MARKETING E UN INSIEME DI ATTIVITA PROGRAMMATE, ORGANIZZATE, CONTROLLATE, CHE PARTONO DALL ANALISI DEL MERCATO (SIA DELLA DOMANDA, SIA DELLA CONCORRENZA) SVOLGENDOSI IN FORMA

Dettagli

Perché internet? Oggi sono connesse a internet il 94,8% delle aziende.

Perché internet? Oggi sono connesse a internet il 94,8% delle aziende. 2 Perché internet? Oggi le famiglie italiane con accesso a internet sono il 60,7%. Erano il 55,5% nel 2012 e arrivano all 85,7% se con un minorenne. Tra i 60-64enni l utilizzo di internet è in crescita

Dettagli

GESTIRE I SOCIAL MEDIA

GESTIRE I SOCIAL MEDIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

Case history Miss Broadway

Case history Miss Broadway E giunto il momento per i brand di non preoccuparsi più dei social media, ma solo di goderne i benefici. Case history Miss Broadway Paglieri Sell System Miss Broadway http://www.missbroadway.it/ http://www.facebook.com/miss.broadway.makeup

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale. 26 febbraio 2014

Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale. 26 febbraio 2014 Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale Che differenza c è tra Blog e Sito Web? Entrambi: sono mezzi per comunicare sul web. hanno il principale obiettivo di informare gli

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Internet è oggi una tecnologia che supporta al meglio il linguaggio ipermediale.

Internet è oggi una tecnologia che supporta al meglio il linguaggio ipermediale. Internet è oggi una tecnologia che supporta al meglio il linguaggio ipermediale. Conoscere regole, sintassi e grammatica di questo nuovo linguaggio significa avere una bussola per orientarsi nei rapidi

Dettagli

Additional information >>> HERE <<<

Additional information >>> HERE <<< Additional information >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/1154t273/

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Expo2015 Social media report. Expo2015 Social media report Marzo 2015

Expo2015 Social media report. Expo2015 Social media report Marzo 2015 Expo2015 Social media report Expo2015 Social media report Marzo 2015 Quali sono state le attività di marzo del social media team di Expo 2015? Ogni mese pubblichiamo un report sulle nostre attività. Marzo

Dettagli

Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic.

Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic. Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic. Giada Cipolletta Digital & Content Marketing Strategist SIMMAT Voi, che tipo digital siete? L e-voluzione del marketing Interazione

Dettagli

More information >>> HERE <<<

More information >>> HERE <<< More information >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/ftpg163/ Tags: download, 14211 best way to get curare il

Dettagli

La farmacia di oggi. Scenario di riferimento. Poca cultura di marketing digitale ed in generale del canale vendita on-line

La farmacia di oggi. Scenario di riferimento. Poca cultura di marketing digitale ed in generale del canale vendita on-line 1 Scenario di riferimento La farmacia di oggi Poca cultura di marketing digitale ed in generale del canale vendita on-line Asimmetria informativa tra medici, farmacie e cittadini Scarsa conoscenza dei

Dettagli

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI LA TECNOLOGIA POTENZIA L ASSISTENTE MULTITASKING La maggior parte delle assistenti (77%) passa più di 6 ore davanti al pc per lavoro, e almeno 2 3 ore sono dedicate

Dettagli

Web Listening Ascolto della rete

Web Listening Ascolto della rete Web Listening Ascolto della rete Social Media Analysis & Research. L evoluzione della ricerca applicata ai mercati conversazionali. Come individuare le opportunità di un ascolto strategico della Rete.

Dettagli

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA LA DEPRESSIONE POST PARTUM IN LOMBARDIA

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA LA DEPRESSIONE POST PARTUM IN LOMBARDIA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA LA DEPRESSIONE POST PARTUM IN LOMBARDIA Progetto di ricerca indipendente in ambito materno-infantile, proposto dall'azienda Ospedaliera Fatebenefratelli

Dettagli

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT CHE COS È IL MARKETING BRANCA DELL ECONOMIA CHE UNISCE PRODUTTORI CONSUMATORI PER UNO SCAMBIO RECIPROCAMENTE VANTAGGIOSO E IL MARKETING MIX

Dettagli

Dott. Fulvio Ferrante Coordinatore Area Farmaceutica AUSL Frosinone

Dott. Fulvio Ferrante Coordinatore Area Farmaceutica AUSL Frosinone Dott. Fulvio Ferrante Coordinatore Area Farmaceutica AUSL Frosinone L appropriatezza definisce un intervento sanitario (preventivo, diagnostico, terapeutico, riabilitativo) correlato al bisogno del paziente

Dettagli

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini Linkedin IN PILLOLE rimani aggiornato dal tuo network Leonardo Bellini Sommario Benvenuto Personalizzare la diffusione delle attività Alla scoperta di Pulse Influencer e autori su LinkedIn I vantaggi di

Dettagli

La comunicazione delle Fondazioni al tempo dei social media

La comunicazione delle Fondazioni al tempo dei social media La comunicazione delle Fondazioni al tempo dei social media Di Luisella Carnelli e Francesca Vittori, articolo pubblicato sul Giornale delle Fondazioni, Marzo 2015 Cambio di rotta nella strategia di comunicazione

Dettagli

CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA.

CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA. CYBER PR: TROVA I TUOI POTENZIALI FANS E LI RENDE PARTE ATTIVA DELLA TUA MUSICA. CHE COS'E' IL CYBER PR? Il CYBER PR è una campagna di promozione discografica digitale il cui scopo è quello di sfruttare

Dettagli

Francesco Fabbri Social Business Intelligence in Amadori Quando l'ascolto e la comprensione della rete si traducono in vantaggio competitivo per il

Francesco Fabbri Social Business Intelligence in Amadori Quando l'ascolto e la comprensione della rete si traducono in vantaggio competitivo per il Francesco Fabbri Social Business Intelligence in Amadori Quando l'ascolto e la comprensione della rete si traducono in vantaggio competitivo per il Business Agenda La Social BI in Amadori:Ambito & Obiettivi

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo.

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo. Keeping Care Complete Psychiatrist Survey Focus sull Italia Background Obiettivo dell indagine Keeping Care Complete è comprendere - in relazione alle malattie mentali gravi - quale ruolo e quale influenza

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/broa7433/

Dettagli

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 3: BRAND REPUTATION. La reputazione di un brand dipende da due fattori collegati e interconnessi:

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 3: BRAND REPUTATION. La reputazione di un brand dipende da due fattori collegati e interconnessi: WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 3: BRAND REPUTATION Tina Fasulo VERSO LA DIGITAL BRAND REPUTATION La reputazione di un brand dipende da due fattori collegati e interconnessi: Ciò che viene comunicato

Dettagli

Copyright 2015 all rights reserved

Copyright 2015 all rights reserved Agenda Ci presentiamo! MM One Group s.r.l. Web Marketing di difesa e di conquista Listening e Sentiment: uno strumento di conquista Dall ascolto della rete alle conversioni Quel tassello dell ecosistema

Dettagli

Netnografia e PA. Social PA:come se la cava la PA sui social network. Forum PA Roma, 28 Maggio 2012

Netnografia e PA. Social PA:come se la cava la PA sui social network. Forum PA Roma, 28 Maggio 2012 Social PA:come se la cava la PA sui social network Netnografia e PA Forum PA Roma, 28 Maggio 2012 Netnografia, business intelligence & insight discover è un servizio di Viralbeat realizzato in esclusiva

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it Web & Social Big Data Monitoring and Analysis www.web-live.it 1 Ascolto e analisi del web e dei social Le 7 buone ragioni 1. Valutare e misurare l efficacia della propria comunicazione 2. Scoprire le tendenze

Dettagli

WEB AND SOCIAL MEDIA PLAN

WEB AND SOCIAL MEDIA PLAN WEB AND SOCIAL MEDIA PLAN Gli obiettivi Convertire in «shopper» il pubblico «Marvel» Estendere la promozione dai canali tradizionali al web e in particolare ai social media Creare attesa e hype intorno

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE http://urlzz.org/hbritalian/pdx/monc/

Dettagli

Personal Branding. Vincenzo Bianculli

Personal Branding. Vincenzo Bianculli Personal Branding Vincenzo Bianculli 8 Consigli per un buon CV 1. Aggiorna il tuo CV continuamente 2. Determina il tuo target, cosa vuoi fare 3. Individua ed usa le keywords legate alla tua professione

Dettagli

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful Stefanel Progetto website, ecommerce & social Documento di presentazione del progetto Milano, 6 febbraio 2012 Articolazione dei contenuti 1. Cenni sull azienda 2. Cenni sull agenzia 3. Strategia: Seduction

Dettagli

La ricerca estensiva Perché?

La ricerca estensiva Perché? RICERCA ESTENSIVA La ricerca estensiva Perché? Per misurare e validare in termini estensivi la percezione e decodifica da parte dei soggetti destinatari; ma anche per segmentarli in modo appropriato Per

Dettagli

Meglio i farmaci o i prodotti naturali?

Meglio i farmaci o i prodotti naturali? Meglio i farmaci o i prodotti naturali? Sondaggio Ecoseven / 4 RS 03.11 Giugno 2011 NOTA INFORMATIVA Universo di riferimento Popolazione italiana, maschi e femmine, 18-60 anni, utenti domestici di internet

Dettagli

SOCIAL MEDIA E TURISMO

SOCIAL MEDIA E TURISMO SOCIAL MEDIA E TURISMO L EVOLUZIONE DEL MERCATO: LA RIVOLUZIONE DIGITALE Lo scenario attuale è in costante cambiamento, i social media stanno modificando il nostro modo di guardare il mondo invadendo quasi

Dettagli

Punto Insieme Sanità. Tavolo Tecnico Metabolico Relazione conclusiva

Punto Insieme Sanità. Tavolo Tecnico Metabolico Relazione conclusiva Punto Insieme Sanità Tavolo Tecnico Metabolico Relazione conclusiva 25 Marzo 2015 Agenda Punto Insieme Sanità: Fare Aderenza Obiettivi del Tavolo Metabolico L Aderenza del paziente Diabetico 2 Fare Aderenza

Dettagli

www.osla.sm/social/ Il Social Media Marketing fotonica srl

www.osla.sm/social/ Il Social Media Marketing fotonica srl www.osla.sm/social/ OSLA, in collaborazione con Fotonica presenta il primo corso di Social Media Marketing tenuto dal nostro partner Luca Conti noto ambientalista, blogger e giornalista. Il Social Media

Dettagli

LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA, IL SOCIAL MEDIA BUSINESS IL PIANO DI COMUNICAZIONE

LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA, IL SOCIAL MEDIA BUSINESS IL PIANO DI COMUNICAZIONE PRESENTAZIONE N #4 LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA, IL SOCIAL MEDIA BUSINESS IL PIANO DI COMUNICAZIONE 4 Dicembre 2015 SOMMARIO #1. LE AZIENDE E SOCIAL MEDIA Intro Il ROI I social più adatti per le aziende

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA

SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA 2 INDICE 1. BRAND E SOCIAL NETWORK 2. L AVVENTO DEI BIG DATA 3. LA SENTIMENT ANALYSIS 4. METODOLOGIE 1 BRAND E SOCIAL

Dettagli

Corso Social Media Marketing

Corso Social Media Marketing Corso Social Media Marketing Imparare a fare Business con i Social Network PRESENTAZIONE DEL CORSO IL CORSO IN SOCIAL MEDIA MARKETING DI ALTA FORMAZIONE PRATICA BY SWEB TI DA L OPPORTUNITA DI IMPARARE

Dettagli

Un idea per Eden Viaggi

Un idea per Eden Viaggi Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni (CPO) Un idea per Eden Viaggi Anno Accademico 2009/2010 INDICE Premessa

Dettagli

Digital marketing: scenari

Digital marketing: scenari Università Degli Studi Di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Sociali - Corso di Laurea in Culture Digitali e Della Comunicazione Digital marketing: scenari Dall Internet Marketing a Digital Marketing.

Dettagli

Expo 2015 Report attività social Aprile 2015

Expo 2015 Report attività social Aprile 2015 Expo 2015 Report attività social Aprile 2015 Quali sono state le attività di aprile del social media team di Expo 2015? Ogni mese pubblichiamo un report sulle nostre attività. Il mese di aprile 2015 si

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato Le relazioni con il mercato 1 IL SISTEMA CLIENTE E IL PRESIDIO DELLA RELAZIONE CONSULENZIALE Nella situazione attuale, il venditore deve fornire un servizio sempre più di qualità, trasformandosi nel gestore

Dettagli

QUAL E IL LUOGO DI RESIDENZA?

QUAL E IL LUOGO DI RESIDENZA? QUAL E IL LUOGO DI RESIDENZA? Base: 65 caregiver RESIDENZA PAZIENTE 80% 10% 9% 2% Abita con care givers Abita da solo Abita con altri familiari Altro 20 QUAL E IL GRADO DI VICINANZA TRA CG E MALATO? L

Dettagli

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Contesto Social Convivenza Utenti e Brand Nuovi canali, nuove figure professionali (spesso incomprensibili)

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA

Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA Indice 1. Principi per la comunicazione elettronica 3 2. Quattro principi per

Dettagli

Strategia PERSONAL BRANDING. Relatore: Giovanni Dalla Bona

Strategia PERSONAL BRANDING. Relatore: Giovanni Dalla Bona Strategia PERSONAL BRANDING Relatore: Giovanni Dalla Bona TODAY, IN THE AGE OF THE INDIVIDUAL, YOU HAVE TO BE YOUR OWN BRAND. HERE'S WHAT IT TAKES TO BE THE CEO OF ME INC. Tom Peters (1997) YOUR BRAND

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

MONITORARE I SOCIAL MEDIA. Davide Bennato Università di Catania dbennato@unict.it @tecnoetica

MONITORARE I SOCIAL MEDIA. Davide Bennato Università di Catania dbennato@unict.it @tecnoetica MONITORARE I SOCIAL MEDIA Davide Bennato Università di Catania dbennato@unict.it @tecnoetica Marco Mengoni e i social media La social television La classifica dei vincitori di Sanremo ricalca quella delle

Dettagli

Facebook in numeri. mobile. utenti. applicazioni. interazioni

Facebook in numeri. mobile. utenti. applicazioni. interazioni Facebook in numeri mobile Più di 350 MILIONI DI UTENTI accedono a Facebook attraverso device mobili. utenti Più di 800 MILIONI DI UTENTI ATTIVI. Il 50% di loro si logga ogni giorno e ha una media di 130

Dettagli