SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO."

Transcript

1 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro. Oltre al backup periodico dei dati, che permette di garantire il ripristino di tutte le informazioni ad una certa data, eseguire un backup prima di un aggiornamento è sempre opportuno, perché permette di cautelarsi da eventi occasionali quali ad esempio cadute di tensione che possono pregiudicare l integrità delle informazioni e la correttezza delle stesse. Si ricorda che è disponibile in Gestionale 1 un modulo per il salvataggio ed il ripristino dei dati con il quale è possibile eseguire in modo semplice e veloce il backup e ripristino di tutte le informazioni relative alla procedura. Il modulo Salvataggi archivia le informazioni in formato.zip con un notevole risparmio di spazio rispetto ai backup tradizionali. Per informazioni su tale modulo contattare il servizio commerciale o il proprio distributore di zona. SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. L'aggiornamento degli archivi non deve mai essere interrotto. Si invitano gli utenti ad eseguire l'aggiornamento quando si ha a disposizione sufficiente tempo per completare in tranquillità l'operazione. Principali novità introdotte Sommario: AREA CONTABILE: 1. Ritenute d acconto: esclusione della singola riga dal calcolo della ritenuta 2. Migliorata la gestione contabile delle fatture con importo pari a zero 3. Miglioria su Stampa Scadenzario pagamenti dettagliata 4. Cespiti: controllo sui conti abbinati ai cespiti per il Collegamento alla Contabilità 5. Collegamento a OMNIA Zucchetti: possibilità di esportare fino a 99 righe per fattura 6. Bilancio CEE: esposizione anno di riferimento 7. INTRASTAT: migliorata gestione rettifica acquisto \ cessione 8. Nuove funzionalità di import \ export dei movimenti contabili CICLO ATTIVO / PASSIVO, MAGAZZINO e REGISTRATORI DI CASSA: 9. Genera fatture: possibilità di gestire nuovi ordinamenti 10. Genera fatture: aggiunto campo Ragg.D.d.T. in griglia 11. Stampa documenti su possibilità di allegare manualmente file aggiuntivi 12. Stampa documenti in pdf: possibilità di generare il formato PDF/A 13. Lista documenti di Vendita e di Acquisto: aggiunti nuovi filtri sull articolo 14. Ordini clienti: evasione multipla delle righe da Documenti di vendita e da Liste di prelievo 15. Miglioria sulla modalità di comparsa della finestra di evasione ordini nei documenti di vendita 16. Campi Vs.ordine e del automaticamente riportati sul documento di vendita 17. Lista movimenti di magazzino personalizzabile con FINCATI 18. Lista movimenti di magazzino: nuovo formato e nuove opzioni di stampa 19. Gestione Unità di misura con quantità multiple nel ciclo passivo 20. Lotti: migliorie relative alla gestione dei serial number 21. Aumentato il numero di codici I.V.A. gestibili sui registratori di cassa RTS compatibili 22. Possibilità di modificare il codice I.V.A. in fase di emissione scontrino Pag. 1 / 14

2 ALTRE IMPLEMENTAZIONI: 23. Rinnovamento della grafica con nuovo logo 24. Compatibilità con nuovo s.o. Windows Invio con Outlook a 64 bit 26. Migliorata procedura di installazione per unità di rete mappate senza privilegi amministrativi 27. Migliorata profilazione sull archiviazione documenti e sulla gestione allegati 28. Riconfigurazione automatica Menù personalizzato in seguito all aggiornamento 29. Installazione personalizzata degli OCX per chi utilizza ancora Inforeader integrato 30. Novità relative all integrazione tra Gestionale 1 e IB Connector AREA CONTABILE 1. Ritenute d acconto: esclusione della singola riga dal calcolo della ritenuta All atto dell inserimento di un documento di vendita e in fase di registrazione contabile di una fattura di vendita o di acquisto, è ora possibile escludere automaticamente alcune righe dal calcolo della ritenuta d'acconto, grazie alla nuova opzione Escludi dal calcolo della ritenuta, inserita in tabella Codici I.V.A.; attivando l opzione su uno specifico codice I.V.A. infatti (es. Escl. B.I. art. 15), si noterà che tutti gli importi inseriti in fattura, relativi al codice in questione, verranno riepilogati nel campo importo escluso della form relativa al calcolo della ritenuta e saranno quindi esclusi dalla base di calcolo. 2. Migliorata la gestione contabile delle fatture con importo pari a zero Per far sì che le fatture a zero registrate direttamente in contabilità venissero riportate sul registro I.V.A., occorreva, con le versioni precedenti, inserire il movimento contabile imputando una riga positiva e una negativa. A partire dalla versione è invece ora possibile registrare in contabilità queste fatture anche con una sola riga a zero, affinché le stesse vengano correttamente riportate sul registro I.V.A. (così come avviene per le fatture a zero emesse dalle vendite e poi consolidate). 3. Miglioria su Stampa scadenzario pagamenti dettagliata Migliorata la leggibilità delle stampe Scadenzario pagamenti clienti dettagliata e Scadenzario pagamenti fornitori dettagliata (menù Contabilità \ Estratti conto \ Stampa scadenzario ), grazie all esposizione del totale cliente \ fornitore anche in presenza di una singola partita nel periodo considerato. Pag. 2 / 14

3 4. Cespiti: controllo sui conti abbinati ai cespiti per il collegamento alla contabilità E stato inserito un controllo sulla correttezza dei conti P.d.C. abbinati all anagrafica dei cespiti (menù Contabilità \ Cespiti \ Anagrafica cespiti \ Gestione civilistica \ Contabilità ), con lo scopo di aiutare l utente ad eseguire i collegamenti alla contabilità utilizzando i conti corretti. Il controllo verifica in particolare che il conto abbinato alla quota di ammortamento e quello abbinato al fondo ammortamento siano differenti, in quanto, qualora fossero impostati con lo stesso conto, non si genererebbe alcuna scrittura contabile all atto del collegamento. La verifica è stata inserita in tre punti: alla conferma del cespite in anagrafica ( Contabilità \ Cespiti \ Anagrafica Cespiti ) all avvio del collegamento alla contabilità ( Contabilità \ Cespiti \ Elaborazioni Annuali \Collegamento Contabilità ) all avvio della funzione di controllo archivi ( Contabilità \ Cespiti \ Utilità Cespiti \ Controlla Archivi ) Sia in Anagrafica Cespiti, sia nel Collegamento alla contabilità compare un messaggio di avviso non bloccante che invita l utente a sistemare i conti, con la differenza che nel Collegamento alla Contabilità il messaggio suggerisce anche di eseguire un controllo degli archivi per verificare quali siano i cespiti con i conti da sistemare. Il Controlla Archivi è stato opportunamente integrato, in modo che rilevi tra la eventuali anomalie anche l esistenza di cespiti che abbiano il conto della quota ammortamento e del fondo ammortamento uguali. 5. Collegamento a OMNIA Zucchetti: possibilità di esportare fino a 99 righe per fattura Con la versione CONTB (rilasciata dal settore commercialisti lo scorso settembre) è stato aumentato il limite delle righe gestibili \ importabili dalla procedura per commercialisti su ciascun movimento contabile di tipo fattura; fino alla versione precedente il limite era di 10 righe per fattura, a partire dalla questo limite è stato portato a 99. Di conseguenza, con la versione di Gestionale 1, abbiamo apportato le modifiche necessarie per esportare a OMNIA Zucchetti correttamente anche le fatture con un numero di righe maggiore di Bilancio CEE: esposizione anno di riferimento Quando si esegue la stampa del bilancio CEE (es: conto economico, stato patrimoniale, conto economico abbreviato, ecc..) è ora possibile intestare le colonne stampate con l anno di riferimento, ovvero con il Codice di raggruppamento progressivi cui fanno riferimento (es.: Anno 2012, Anno 2011, saldo). Per ottenere l esposizione dell anno di riferimento sugli schemi utilizzati, occorre entrare in modifica dello schema di interesse (da Contabilità \ Stampa bilancio CEE \ Schemi ), posizionarsi sul corpo, premere il pulsante Ricerca e selezionare Opzioni di stampa ; in questo modo si apre una tabella che contiene i nuovi campi ANNO1, ANNO2, ANNO3, ANNO4 da posizionare sullo schema in cima alla colonna relativa. Con l occasione sono stati aggiornati anche gli schemi disponibili negli archivi standard, in modo che i nuovi valori siano già esposti sullo schema. 7. INTRASTAT: migliorata gestione rettifica acquisto \ cessione La normativa relativa agli elenchi INTRASTAT prevede che, se nello stesso periodo di competenza vengono emesse \ registrate sia le fatture di vendita \ acquisto che le relative note di credito, occorre inserire negli elenchi INTRASTAT per il periodo in questione, solo il movimento di cessione \ acquisto già al netto del movimento di rettifica (nota di credito). Al fine di aiutare l utente ad operare come descritto sopra, è stato quindi inserito un messaggio di avviso nelle seguenti scelte: Gestione Movimenti INTRASTAT Lista Movimenti File Telematico/Stampa Elenchi Il messaggio compare nel caso in cui l utente stia erroneamente inserendo nello stesso periodo di competenza il movimento di cessione \ acquisto e la relativa rettifica, anziché inserire esclusivamente il movimento al netto. Pag. 3 / 14

4 8. Nuove funzionalità di import \ export dei movimenti contabili Con la release le funzionalità di import ed export (TXT e XML) sono state estese anche ai movimenti contabili, al fine di ampliare le possibilità di integrazione tra Gestionale 1 e gli applicativi esterni; grazie all import dei movimenti contabili sarà infatti possibile ad esempio, far sì che chi necessita di un applicativo specifico per la gestione della propria attività, possa demandare la gestione della parte contabile a Gestionale 1, estrapolando dal proprio applicativo i dati che verranno poi importati in Gestionale 1 come movimenti di contabilità. Il formato XML inoltre (rispetto al formato testo), si presta molto bene anche per gli scambi di movimenti contabili tra più postazioni di Gestionale 1 che si trovano in sedi distaccate, qualora ad esempio si abbia la necessità di far confluire tutti i movimenti contabili locali in un unica sede centrale. Sia per quanto riguarda l import \ export in formato XML, sia per quanto riguarda quello in formato TXT, è possibile importare ed esportare i seguenti elementi: Piano dei Conti Fatture Corrispettivi Prima nota Partite Di seguito illustriamo le novità introdotte. Nel menù di Import ( Moduli \ Import/Export \ Import ) è stata aggiunta la scelta Parametri Import, che consente di impostare i parametri necessari per una corretta gestione degli import relativi ai movimenti contabili; nei parametri è infatti possibile definire: quale criterio si desidera adottare per attribuire la numerazione ai movimenti importati quale comportamento si desidera adottare relativamente alle partite correlate ai movimenti Per attribuire la numerazione ai movimenti importati sono disponibili 3 opzioni: Mantieni la numerazione delle registrazioni importate : consente l importazione dei movimenti contabili mantenendo la numerazione originale presente nel file sorgente (XML o testo). Gestisci la numerazione in automatico : consente di importare i movimenti contabili come nuovi movimenti, pertanto la loro numerazione verrà ricalcolata in base ai movimenti già presenti nell'azienda di importazione. Pag. 4 / 14

5 Transcodifica la numerazione della sorgente : consente di importare i movimenti contabili come nuovi movimenti la cui numerazione verrà assegnata automaticamente mantenendo una relazione con una delle sorgenti esterne di import codificate; sempre nel menù di import è stata, infatti, aggiunta un ulteriore scelta, Sorgenti esterne di import, che consente di tenere traccia della corrispondenza tra le chiavi delle registrazioni contabili della sorgente dati e le chiavi delle nuove registrazioni contabili generate. In fase di Import è necessario stabilire anche come gestire le partite relative ai movimenti contabili, scegliendo tra due possibilità: Importa le partite : permette di importare le partite mantenendone la numerazione solo se presenti sul file e associate ad un movimento contabile presente sul file che si sta importando (Importazione da file xml); nel caso di importazione tramite file di testo verranno importate le sole partite con riferimento ad un movimento contabile importato in precedenza. Crea automaticamente le partite per fatture, incassi e pagamenti : consente di creare automaticamente le partite a fronte dei movimenti contabili importati. Le funzioni che consentono di avviare l import e l export dei movimenti contabili sono state inserite all interno delle voci di import \ export già presenti a menù (Menù Moduli \ Import/Export ) e la modalità di definizione dei tracciati è simile a quella prevista per l import \ export delle altre entità importabili ed esportabili da Gestionale 1. Nella funzione di Export (XML) sono state rese disponibili due diverse modalità per cercare di soddisfare il maggior numero di richieste che ci sono pervenute. Export Movimenti Contabili : permette di gestire l esportazione di movimenti contabili, delle partite ad essi associate, dei conti e delle anagrafiche utilizzate nei movimenti. Export Partite : permette l esportazione delle sole partite clienti e fornitori, da utilizzare nel caso di interfacce con applicativi esterni per esempio che si occupano della gestione della tesoreria. N.B.: Prima di eseguire un import dei movimenti contabili, al fine di ottenere un aggiornamento della base dati coerente con le proprie esigenze, è fondamentale definire con cura i relativi parametri e costruire attentamente i tracciati che verranno utilizzati; per questo motivo consigliamo di richiedere il manuale con le specifiche tecniche al nostro supporto tecnico telefonicamente o tramite mail. Pag. 5 / 14

6 CICLO ATTIVO / PASSIVO, MAGAZZINO e REGISTRATORI DI CASSA 9. Genera fatture: possibilità di gestire nuovi ordinamenti Nella scelta Genera fatture, scheda Opzioni, è stata introdotta la possibilità di personalizzare l ordinamento di generazione; premendo il pulsante Modifica è infatti ora possibile decidere dall apposito menù a tendina in quale ordine devono essere elaborati i D.d.T. da fatturare (es: per ragione sociale del cliente, per data D.d.T, ecc ). In base all ordinamento di fatturazione selezionato, si otterrà un ordinamento personalizzato sia a livello di numerazione delle fatture generate, sia a livello di righe di corpo delle stesse nel caso di accorpamento di più D.d.T. in un unica fattura. 10. Genera fatture: aggiunto campo Ragg.D.d.T. in griglia Nelle griglie Generazione Fatture - Selezione D.d.T. e Dettaglio D.d.T. raggruppati nella fattura è ora visibile, tra le prime colonne, anche il campo Ragg.D.d.T., in modo da evidenziare per ciascun D.d.T, l eventuale codice raggruppamento di cui fa parte. 11. Stampa documenti su possibilità di allegare manualmente file aggiuntivi Nella form di riepilogo che viene proposta in fase di invio dei documenti, è stata aggiunta la possibilità di allegare alle mail in partenza dei file aggiuntivi, sfruttando la ricerca dell esplora risorse; sono stati infatti resi disponibili, in corrispondenza di ciascun destinatario, due nuovi pulsanti: - Allega : consente di allegare al singolo destinatario uno o più file - Allega a tutti : consente di allegare contemporaneamente a tutti i destinatari uno o più file 12. Stampa documenti su PDF: possibilità di generare il formato PDF/A Il formato PDF/A è un particolare formato della famiglia dei PDF (Portable Document Format), che rappresenta lo standard internazionale per l archiviazione e la conservazione dei documenti. Con la versione è stata introdotta la possibilità di generare dei PDF/A in vista dell integrazione tra Gestionale 1 e Sostitutiva Infinity Zucchetti (che verrà resa disponibile nel corso del prossimo anno) con l obiettivo di offrire agli utenti di Gestionale 1 un servizio di conservazione sostitutiva dei documenti integrato all applicativo gestionale. Per generare dei PDF/A al posto dei PDF generici, occorre andare nel menù Strumenti \ Opzioni \ Stampa \ Stampante PDF, selezionare il pulsante Configura Stampante PDF e attivare l opzione Genera file compatibili PDF/A ; in questo modo qualsiasi stampa eseguita su PDF genererà dei file PDF/A. 13. Lista documenti di Vendita e di Acquisto: aggiunti nuovi filtri sull articolo Resi disponibili nuovi filtri relativi agli articoli nelle scelte Lista documenti (menù Vendite ) e Lista documenti di Acquisto (menù Acquisti ), in aggiunta a quelli già disponibili sul codice articolo e sulla descrizione articolo. A questo proposito, in entrambe le liste, è stata introdotta la nuova scheda Filtri di corpo, che permette di filtrare in base a tutti i filtri standard relativi agli articoli: codice articolo, descrizione articolo, fornitore abituale, categoria merceologia, raggruppamento statistico e raggruppamento fiscale. Pag. 6 / 14

7 14. Ordini clienti: evasione multipla delle righe da Documenti di vendita e da Liste di prelievo E stata introdotta una nuova modalità di estrazione delle righe ordini ( Estrazione multipla ) che va ad aggiungersi alle modalità già esistenti ( Estrazione completa e riga per riga ); questa nuova modalità si colloca a metà strada tra l evasione completa e la modalità per singola riga, in quanto permette una rapida selezione ed evasione di più righe appartenenti ad ordini diversi contemporaneamente. L Implementazione interessa sia l evasione diretta degli ordini nei documenti di vendita, sia l evasione da liste di prelievo. Nell ambito dell evasione diretta da documento di vendita, l implementazione è suddivisa in due punti: in Gestione documenti \ testata è stato aggiunto un wizard di creazione del documento a partire dal pulsante Ordini in Gestione documenti \ dettaglio è stato aggiunto un pulsante Estrazione multipla nella form di Evasione ordini Per quanto riguarda invece l evasione da Lista di prelievo, l'implementazione è stata inserita esclusivamente nel dettaglio ( Gestione liste prelievo \ dettaglio ), mediante l introduzione del pulsante Estrazione multipla nella form di Evasione ordini. Di seguito illustriamo le novità introdotte. Novità relative all evasione diretta dal documento di vendita tramite il pulsante Ordini di testata Nella scelta Gestione documenti di vendita si è intervenuti innanzitutto sul pulsante Rif.Ordine di testata; in fase di uscita dal campo del codice cliente infatti, se esistono ordini da evadere per il cliente specificato, appare un baloon abbinato al tasto Ordini... (ex Rif.Ordine ) che segnala l esistenza di ordini aperti per il cliente a cui è intestato il documento. Il pulsante Ordini risulta abilitato e quindi disponibile solo se nel tipo documento utilizzato si è abilitato il collegamento alla gestione ordini. Premendo il pulsante Ordini compare la finestra Ordini clienti da evadere, che mostra le testate di tutti gli ordini evadibili per il cliente in oggetto e permette di: importare i dati di testata di uno specifico ordine (come già era possibile col vecchio pulsante Rif.Ordine ) selezionare ed evadere le righe degli ordini che devono essere incluse nel documento Pag. 7 / 14

8 Per importare i dati di testata di uno specifico ordine è sufficiente selezionare l'ordine di interesse e premere il pulsante Importa testata. Per procedere invece alla selezione ed evasione delle righe da includere nel documento, occorre premere sul pulsante Evadi righe dopo aver selezionato le righe da evadere dalla scheda Corpo di ciascun ordine di interesse. Qualora, per uno specifico ordine, si volessero evadere tutte le righe, si consiglia di selezionare la testata dell ordine di riferimento (colonna Sel. ) nella scheda di testata prima di passare a quella di corpo, in quanto, così facendo, tutte le righe relative a quell ordine risulteranno automaticamente selezionate per l estrazione. Nella scheda Corpo è possibile effettuare anche delle estrazioni parziali delle righe, grazie al pulsante Evasione parziale che apre una finestra in cui è possibile indicare la quantità da evadere e l eventuale quantità da cancellare. E presente infine anche una scheda Riepilogo, nella quale viene mostrata una griglia non editabile contenente per ogni riga d ordine selezionata, oltre le informazioni del corpo, anche la quantità evasa e la quantità eventualmente cancellata. Novità relative all evasione diretta dal documento di vendita tramite la finestra Evasione Ordini di corpo Qualora si preferisca passare direttamente al corpo del documento per gestire l estrazione tramite la finestra Evasione ordini che appare in automatico, è comunque possibile accedere alla nuova modalità di estrazione multipla delle righe, grazie al pulsante Estrazione multipla, che è stato aggiunto appositamente nella finestra al fine di consentire l evasione multipla attraverso l apertura di una griglia che mostra tutte le righe evadibili per il cliente corrente. Pag. 8 / 14

9 Anche in questa griglia è possibile selezionare o deselezionare tutte le righe, oppure applicare dei filtri prima di procedere alla selezione, oppure selezionare solo le righe oggetto di filtro. In questo contesto non è prevista l evasione parziale della riga direttamente in griglia, in quanto nel corpo (a differenza della testata) ci si può avvalere direttamente della finestra Evasione Ordini. Le eventuali anomalie e/o errori che impediscono l evasione della riga di un ordine (sia che avvenga dalla testata, sia che avvenga dal corpo) vengono annotate e mostrate all utente al termine dell elaborazione. Novità relative all evasione da Lista di prelievo L evasione da Lista di prelievo differisce da quella relativa ai documenti per la possibilità di evadere contemporaneamente ordini appartenenti a clienti diversi, in quanto una lista di prelievo può fare riferimento a più ordini. L estrazione multipla delle righe si attiva in questo caso esclusivamente dal dettaglio ( Gestione liste prelievo \ dettaglio ), mediante l introduzione del pulsante Estrazione multipla nella finestra di Evasione ordini che appare in automatico passando dalla maschera di testata a quella di dettaglio; l operatività della griglia di evasione multipla è la stessa di quella presente nei documenti di vendita. 15. Miglioria sulla modalità di comparsa della finestra di evasione ordini nei documenti di vendita A partire dalla versione si è fatto in modo che la finestra di Evasione ordini, che compare automaticamente nel corpo dei documenti di vendita aventi il collegamento alla gestione ordini attivo (menù Base \ Archivi vendite \ Tipi documento \ Personalizza campi \ corpo ), appaia solo se esistono effettivamente ordini aperti per il cliente a cui è intestato il documento di vendita che si sta emettendo. 16. Campi Vs.ordine e del automaticamente riportati sul documento di vendita Nei parametri degli ordini (menù Base \ Archivi Ordini \ Parametri Ordini ) è stata aggiunta la nuova opzione Riporta Vs. Ordine Del in Gestione Documenti durante l import dei dati di testata ; questa opzione consente, se attivata, di riportare sulla testata del documento di vendita che si sta emettendo, le informazioni che erano state inserite nei campi Vs Ordine e Del dell ordine di cui si sta importando la testata (pulsante Ordini di Gestione Documenti \ Testata ). 17. Lista movimenti di magazzino personalizzabile con FINCATI Nell ambito del progetto di personalizzazione delle stampe standard (intrapreso a partire dalla versione 4.8.0), con il rilascio della versione 5.0.0, è stata revisionata la stampa Lista movimenti di magazzino; questa stampa si va ad aggiungere alle altre stampe standard personalizzabili già disponibili, che sono: Anagrafica Articoli Stampa Listini Vendita Stampa Listini Acquisto Stampa Fatturato Stampa Scadenzario Ciascun formato disponibile nelle stampe sopra elencate è stato rigenerato tramite FINCATI avendo cura di attenersi il più possibile al layout delle versioni precedenti, in modo da ridurre al minimo l impatto per l utente ed, in questo modo, è possibile intervenire direttamente in modifica delle stampe stesse con lo strumento FINCATI, personalizzandole a piacere. Per ciascuna delle scelte di stampa sopraelencate, è possibile: - creare all interno di FINCATI uno o più modelli (modelli di stampa personalizzati), da utilizzare al posto del modello di stampa previsto automaticamente dalla procedura (modello di stampa automatico); - creare semplicemente un nuovo layout di stampa personalizzato (caratteri, linee, colori, ecc ), da utilizzare al posto del layout previsto automaticamente dalla procedura (layout automatico); - creare filtri e ordinamenti personalizzati da utilizzare nella form di esecuzione della stampa, in aggiunta a quelli già previsti dalla procedura. Pag. 9 / 14

10 Qualora si creino modelli di stampa o layout personalizzati è poi possibile impostarli come predefiniti per il formato di stampa desiderata. Per i più esperti ricordiamo infine che viene offerta la possibilità di personalizzare i modelli di stampa avvalendosi di applicativi esterni diversi da Fincati, come ad esempio ZREP o Crystal report. N.B.: I manuali relativi alla personalizzazione delle stampe tramite FINCATI e anche tramite gli applicativi esterni ZREP e Crystal report sono richiedibili al nostro supporto tecnico telefonicamente o tramite Lista movimenti di magazzino: nuovo formato e nuove opzioni di stampa In occasione della revisione apportata alla Lista movimenti di magazzino per renderla personalizzabile con FINCATI, si sono apportate anche una serie di migliorie alla stampa stessa. Di seguito elenchiamo le novità: aggiunto il nuovo formato di stampa Lista righe movimenti di magazzino questo nuovo formato, selezionabile dal campo Tipo stampa, elenca le righe di dettaglio di ciascun movimento ed è personalizzabile con FINCATI come il formato Lista movimenti di magazzino aggiunta la colonna dell unità di misura (UM) sul formato di stampa Lista movimenti di magazzino aggiunta la sezione Opzioni su totali per il formato di stampa Lista movimenti di magazzino in cui si ha la possibilità di stabilire che: - il totale delle quantità riportato in ultima pagina non debba essere stampato (opzione Escludi totale quantità ) - i totali (quantità e valori) riportati in ultima pagina debbano essere distinti tra totali di carico e di scarico aggiunto il nuovo campo Ordinamento che consente di personalizzare gli ordinamenti di entrambi i formati di stampa, gli ordinamenti proposti sono differenti in base al tipo di stampa selezionato aggiunto il pulsante Salva impostazioni che consente di salvare le impostazioni di stampa prescelte. Pag. 10 / 14

11 19. Gestione Unità di misura con quantità multiple nel ciclo passivo In occasione della versione 5.0.0, la gestione delle unità di misura con quantità multiple (già presente nel ciclo attivo), è stata estesa anche al ciclo passivo; è infatti ora possibile utilizzare questa tipologia di unità di misura anche nelle seguenti scelte: Gestione Movimenti di Magazzino Gestione Ordini Fornitori Gestione Documenti di Acquisto Dato che la formula di calcolo dell unità di misura multipla adottata in fase di vendita può differire da quella utilizzata in fase di acquisto, la tabella Unità di misura (menù Base \ Archivi magazzino ) è stata opportunamente modificata, al fine di consentire la definizione di due formule distinte: una per l utilizzo nel ciclo attivo e l altra per l utilizzo nel ciclo passivo. 20. Lotti: migliorie relative alla gestione dei serial number Sono state apportare diverse migliorie alle funzioni di carico e scarico lotti, al fine di agevolare l operatività di coloro che utilizzano il modulo lotti per gestire i serial number; le migliorie in oggetto consentono in particolare di velocizzare l imputazione manuale dei serial number che vengono caricati e scaricati a blocchi (es: ricariche telefoniche da s.n. XY a s.n. XY000500), evitando così di doverli digitare uno alla volta. Per gestire in maniera rapida carico e scarico di blocchi di serial number, occorre impostare le relative opzioni nella tabella del Tipi lotto (menù Magazzino \ Lotti ), sezione Inserimento manuale numeri di serie ; la nuova sezione è nata dall estensione del concetto di inserimento rapido lotti già presente con le versioni precedenti (ex opzione Inserimento rapido numeri di serie ). Nella sezione Inserimento manuale numeri di serie è possibile stabilire innanzitutto se si desidera gestire l inserimento rapido in fase di carico e \ o scarico (opzioni Ins. rapido in fase di carico/acquisto e Ins. rapido in fase di scarico/vendita ), in modo che all atto delle operazioni di carico \ scarico appaia la finestra di inserimento rapido già prevista anche con le versioni precedenti. E poi possibile impostare le informazioni utili al carico \ scarico "rapido del blocco di numeri di serie acquistati o venduti, si ha pertanto la possibilità di definire un prefisso ed un suffisso, stabilire la dimensione dei codici da imputare e il tipo di incremento da utilizzare. A questo punto, ogni volta che si eseguirà una movimentazione di carico \ scarico con il tipo lotto così configurato, sarà sufficiente premere sul pulsante Inserisci da numero a numero della finestra di inserimento rapido e compilare il serial number iniziale e finale, affinché vengano imputati in automatico tutti i serial number rientranti nel range del blocco. Pag. 11 / 14

12 21. Aumentato il numero di codici I.V.A. gestibili sui registratori di cassa RTS compatibili E stato aumentato il limite relativo al numero di codici I.V.A. gestibili sui registratori di cassa RTS compatibili; è infatti ora possibile associare fino a 12 codici I.V.A. alle anagrafiche dei registratori che sono state create indicando come Tipo registratore R001 (Registratore di cassa RTS compatibile). 22. Possibilità di modificare il codice I.V.A. in fase di emissione scontrino E stato reso modificabile il campo relativo al codice I.V.A. presente nella scelta Gestione vendita al banco (menù Magazzino \ Registratori di cassa ), al fine di poterlo variare in fase di emissione dello scontrino. 23. Rinnovamento della grafica con nuovo logo ALTRE IMPLEMENTAZIONI Con la versione abbiamo rinnovato l immagine di Gestionale 1 aggiornando sia l applicativo che la procedura di installazione con un nuovo logo più moderno. 24. Compatibilità con nuovo s.o. Windows 8 In occasione del rilascio di Gestionale 1 versione abbiamo iniziato ad eseguire i primi test sul sistema operativo in oggetto e non abbiamo ad oggi rilevato alcun problema di compatibilità. 25. Invio con Outlook a 64 bit A partire dalla versione è possibile inviare in automatico i documenti tramite anche con la versione a 64 bit del client di posta Outlook. 26. Migliorata procedura di installazione per unità di rete mappate senza privilegi amministrativi In configurazioni di rete dove il client sul quale viene eseguita l installazione (con sistema operativo Windows Vista o Windows 7 e UAC Controllo Account Utente attivo ) fa riferimento ad archivi di Gestionale 1 allocati su unità di rete mappate senza privilegi amministrativi, l aggiornamento non si conclude correttamente. Con le versioni precedenti, in questa situazione compariva un messaggio di errore non facilmente comprensibile; in occasione della si è quindi intervenuti sul processo di installazione per fornire sul client, nella casistica sopra descritta, un messaggio di avviso chiaro che invita l utente a interrompere l installazione e a ripeterla utilizzando delle mappature di rete adeguate. Pag. 12 / 14

13 27. Migliorata profilazione utenti sull archiviazione documenti e sulla gestione allegati E stata migliorata la gestione della profilazione relativamente alle funzioni di archiviazione documenti e alla gestione degli allegati; si è intervenuti, in particolare, sulle griglie di interrogazione dei moduli principali ( Interroga Documenti, Interroga Ordini, ecc..), per fare in modo che l operatore con accesso limitato (solo lettura \ negato) alle gestioni relative ( Gestione Documenti, Gestione Ordini, ecc ), non abbia la possibilità di archiviare \ allegare nulla sui documenti \ movimenti proposti in griglia. 28. Riconfigurazione automatica Menù personalizzato in seguito all aggiornamento Con le versione precedenti la 5.0.0, ogni volta che si caricava un aggiornamento della procedura su postazioni di lavoro in cui era attivo un menù personalizzato, accadeva che le voci nuove, introdotte con l aggiornamento, venivano raggruppate in un apposito menù Nuove scelte, anziché venir posizionate nei rispettivi menù di competenza. Questo comportamento era voluto, in quanto aveva lo scopo di indurre chi avesse creato dei menù personalizzati a decidere autonomamente se rendere visibili o meno le nuove voci e dove collocarle; di contro questo comportamento obbligava a modificare necessariamente i menù personalizzati (per inserire le nuove voci), anche chi non aveva creato i menù con l intenzione di nascondere delle voci a seconda dei profili (es: il contabile, l addetto vendite, ecc..), ma li aveva creati ad esempio per aggiungere delle voci relative ai report di stampa. Per questo motivo, con la versione è stata introdotta nella scelta di configurazione dei menù ( Personalizzazione Menù ) la nuova opzione Riconfigura il menù automaticamente in seguito ad un nuovo aggiornamento che, se attivata, fa sì che ad ogni aggiornamento, il menù personalizzato in questione si riconfiguri col posizionamento automatico delle nuove voci nei relativi menù, evitando così all utente di dover intervenire manualmente a modificare il menù per aggiungerle. 29. Installazione personalizzata degli ocx per chi utilizza ancora Inforeader integrato La procedura di installazione è stata integrata con la possibilità di installare gli ocx mediante la scelta dell installazione di tipo personalizzata. L installazione degli ocx è necessaria solo a coloro che utilizzano il prodotto Inforeader integrato senza avvalersi del Connector (possiedono quindi solo il modulo G1IBVRD senza G1IBC) ed in particolare serve solo a coloro che hanno la necessità di leggere con Inforeader dei report realizzati con la versione di Infovision. Installando gli ocx si riescono a leggere sia i report standard di Inforeader che erano stati realizzati con la versione degli ocx, che gli eventuali report personalizzati realizzati più recentemente con Infovision Pag. 13 / 14

14 30. Novità relative all integrazione tra Gestionale 1 e IBConnector In corrispondenza del rilascio di Gestionale 1 vers , è stato aggiornato anche il setup di InfoBusiness per G1; l aggiornamento del setup si è reso necessario innanzitutto per allineare il prodotto alla nuova versione del gestionale (è dunque obbligatorio per tutti coloro che utilizzano InfoVision o InfoReader mediante IBConnector) e in secondo luogo si è colta l occasione per apportare alcune migliorie all integrazione. Di seguito illustriamo le novità. Accesso diretto ai parametri di IBConnector Con la versione di Gestionale 1 non era possibile accedere direttamente ai parametri di IBConnector, in quanto, premendo sul pulsante di accesso ai parametri del Connector ( Personalizza parametri IBConnector presente nel menù Moduli \ Collegamenti \ Infovision datawerahouse \ Parametri \ Impostazioni Avanzate ) si accedeva in realtà alla pagina iniziale della console di IBConnector e questo non agevolava l operatività dell utente; a partire dalla 5.0.0, al fine di semplificare le operazioni, si è fatto in modo che, premendo sul pulsante Personalizza parametri IBConnector, si apra direttamente la pagina dei parametri del Connector. Nuove cartelle Report standard G1 e I miei report InfoBusiness Il setup aggiornato CD InfoBusiness IBConnector per G1 provvede a creare (sia in caso di nuova installazione, sia in caso di aggiornamento) due nuove cartelle, che vengono rese disponibili nei Preferiti di InfoVision \ InfoReader : - Report standard G1, che conterrà d ora in poi tutti i report preconfezionati da noi distribuiti e mantenuti - I miei report InfoBusiness, in cui l utente può salvare i report da lui modificati I report preconfezionati presenti nella cartella Report standard G1 ( Cruscotto rete vendita, Classificazione ABC Clienti, ecc ) sono stati resi read only, per consentirne l aggiornamento automatico senza rischiare di sovrascrivere quelli che sono stati eventualmente modificati dall utente ed erroneamente salvati con lo stesso nome; a partire dalla sarà quindi ancora possibile personalizzare i report standard, ma con l obbligo di salvarli con un nome differente o in percorsi differenti (es: nella cartella I miei report Infobusiness, appositamente messa a disposizione). Ricordiamo che il setup è disponibile in My Zucchetti nelle pagine dedicate ai prodotti Gestionale 1 e Infobusiness; il nome del setup aggiornato da scaricare è CD InfoBusiness IBConnector per G1. I manuali aggiornati relativi all installazione e all utilizzo di InfoVision \ InfoReader mediante IBConnector possono essere richiesti al nostro supporto tecnico telefonicamente o tramite . Fine documentazione. Pag. 14 / 14

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.9.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A.

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A. Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.1.0 Operazioni preliminari Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A.

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A. Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.1.0 Operazioni preliminari Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.2.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4

Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.7.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.8.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 3 ADEGUAMENTO ARCHIVI... 3 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 001_2012 DI LINEA AZIENDA... 4 IMMISSIONE AZIENDA

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment)

Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment) Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Operazioni da svolgere in Gestionale 1 3. Collegamento allo Studio del commercialista

Dettagli

CONTABILITÀ GENERALE E COLLEGAMENTO SOFTWARE I.V.A. COMMERCIALISTI ZUCCHETTI

CONTABILITÀ GENERALE E COLLEGAMENTO SOFTWARE I.V.A. COMMERCIALISTI ZUCCHETTI CONTABILITÀ GENERALE E I.V.A. Consente di gestire l'intera contabilità generale e I.V.A., completa di bilanci d'esercizio in vari formati, compreso il bilancio secondo la IV Direttiva CEE. È prevista una

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

Novità Principali - 1/2011

Novità Principali - 1/2011 Novità Principali - 1/2011 1 Contabilità e BlackList... 2 1.1 Nuovo nodo gestione IVA 2011... 2 1.2 Elenco... 2 1.3 Black List... 3 1.3.1 Cliente/Fornitore per Black List... 3 1.3.2 Periodo di riferimento

Dettagli

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Software STUDIO FAST FATTURE Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Giugno 2013 Gestione ddt (modulo fatture) Propone causale predefinita se specificata nel tipo documento. In fase di

Dettagli

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl GECO.DOCX [2/12] del 18/12/2011 Introduzione Il software di gestione Aziendale Ge.Co. è uno strumento moderno ed efficiente, semplice da utilizzare

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale Operativo ESTRATTO CONTO Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 NUOVI PROGRAMMI 2009... 3 1.1 ESTRATTI CONTO BANCARI... 3 1.1.1 Scomposizione di

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate.

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Qualità e semplicità a costi ridotti

Qualità e semplicità a costi ridotti Qualità e semplicità a costi ridotti Target di riferimento La risposta immediata alle esigenze gestionali delle piccole e medie aziende Gestionale 1 èil software in Windows che meglio risponde alle esigenze

Dettagli

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Nel presente manuale verranno analizzate tutte le stampe contabili, quali ad esempio la stampa del bilancio, quella

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA

Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA Indice degli argomenti Introduzione 1. Normativa di riferimento per la fatturazione elettronica verso la P.A. 2. Integrazione Gestionale 1

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE MODULO GENERALE 14 gennaio 2008 - E stata corretta e resa compatibile con Windows Vista la funzione integrata di salvataggio dei file generati da programma (vedi ad esempio l elenco Entratel dei clienti

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo Prerequisiti Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo L opzione Conto lavoro è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Conto lavoro permette

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Largo dei Caduti di El Alamein, 20-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Largo dei Caduti di El Alamein, 20-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 12_2015 DI LINEA AZIENDA... 3 CRM 21 TIGER... 3

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1F DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Elaborazione della Nota Integrativa In questo manuale è descritta la procedura per effettuare tutte le impostazioni e l elaborazione della nota

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

CARPE DIEM SRL da quindici anni al servizio della propria clientela

CARPE DIEM SRL da quindici anni al servizio della propria clientela Qualità e Semplicità a costi ridotti CARPE DIEM SRL da quindici anni al servizio della propria clientela Via Francesco Bettini Zona Industriale Paciana 06034 Foligno (PG) 0 7 4 2 2 4 6 7 3 0 7 4 2 3 2

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 SOFTW AR E GESTION AL E Aggiornamento v3.4 SP1 DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 Sommario degli argomenti Importazione anagrafiche pubblicate dal commercialista...3

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Stampa scadenziario

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 06 MAGGIO 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1G3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Per completare l aggiornamento:

Dettagli

Gestione Provvigioni Agenti

Gestione Provvigioni Agenti Gestione Provvigioni Agenti Indice degli argomenti Introduzione 1. Operazioni preliminari in Gestionale 1 2. Gestione delle provvigioni nei documenti di vendita, ordini clienti e offerte 3. Gestione delle

Dettagli

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo! Gestionale 1 Zucchetti è la risposta immediata alle esigenze contabili, amministrative e gestionali

Dettagli

Dinamico Professional Elenco Funzionalità

Dinamico Professional Elenco Funzionalità Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma lavora sempre in linea: tutti gli archivi sono

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Definizione

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it GeStore Guida Rapida All uso 1 GeStore è un software di gestione aziendale, con

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Gestione Prezzi Sconti e Listini La gestione dei prezzi può essere personalizzata, grazie ad una serie di funzioni apposite per l impostazione di diversi

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Il gestionale per la PMI Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Planet V nasce da un esperienza ventennale di un team di sviluppatori nel campo dei gestionali aziendali Durante questo periodo

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 8 - Manuale di Aggiornamento 3 CONTABILITA 3.1 Esportazione scadenziari clienti e fornitori su sito web È possibile

Dettagli

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX Attività Attività --> FIX In alcuni casi, in precedenza, sulla finestra trova attività non funzionava bene la gestione dei limiti tra date impostati tramite il menu a discesa (Oggi, Tutte, Ultima Settimana,

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

ESTRATTI CONTO BANCARI

ESTRATTI CONTO BANCARI Release 5.20 Manuale Operativo ESTRATTI CONTO BANCARI Caricamento automatico da File Il modulo permette di semplificare ed automatizzare la gestione contabile degli estratti conto bancari su files: con

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 4 del 05/06/2015

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 4 del 05/06/2015 Sommario 1. INTRODUZIONE SPLIT PAYMENT.... - 2-2. ATTIVAZIONE IN EXTRA DELLA GESTIONE SPLIT PAYMENT.... - 3-3. CREAZIONE AUTOMATISMI CODICI IVA.... - 4-4. ANAGRAFICA CLIENTI.... - 7-5. IMPOSTAZIONE AUTOMATISMI

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...... 2 AVVERTENZE... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 007_2011 DI LINEA AZIENDA...... 3 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 4 CAMBIO

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Migliorie Generale Aggiunto supporto alla suite Foxit, facciamo notare che tale prodotto permette la stampa diretta, e evita l installazione di adobe

Dettagli

il mondo di e/ LE NOVITA DEL FIX 02.15.01 mondoesa;emilia

il mondo di e/ LE NOVITA DEL FIX 02.15.01 mondoesa;emilia il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip LE NOVITA DEL FIX 02.15.01 Generale Archivi precariati Sono stati

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.2

Dettagli

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 COPYRIGHT 2000-2006 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da

Dettagli

Modulo Contabilità. Manuale d uso

Modulo Contabilità. Manuale d uso Modulo Contabilità Manuale d uso Synaptic Cloud srl Via Principi d Acaja n. 6 10143 Torino ITALIA www.synaptic-cloud.it - info@synaptic-cloud.it - supportotecnico@synaptic-cloud.it Manuale d uso Modulo

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE RELEASE Versione 23.10.00 Applicativo: GAMMA EVOLUTION Oggetto: Versione completa Versione: 23.10.00 Data di rilascio: 21/11/2011 COMPATIBILITA GECOM MULTI Versione 2011.2.0 F24 Versione 2011.6.0 LICENZE

Dettagli

gestione aziendale avanzate per aziende competitive

gestione aziendale avanzate per aziende competitive progettato per MS Windows NT MS Windows 2000 MS Windows 2003 MS Windows XP gestione aziendale avanzate per aziende competitive WinAbacus è quanto di meglio possa desiderare una azienda moderna, competitiva

Dettagli