Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit"

Transcript

1 Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

2 - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO Aggiornamento Patch Storica Aggiornamento di rete Aggiornamento singolo pc (monoutente o client di rete) Allineamento Menù standard... 8 ARCHIVI E GENERALE Anagrafiche Clienti e Fornitori: controllo codice fiscale List Manager: impostazioni Filtro (salvataggio e altre modifiche) CONTABILITA Contratti pubblici: CUP e CIG per tracciabilità flussi finanziari Fatturazione ciclo attivo Prima nota iva Assegnazione effetti ricevute bancarie Bonifici Fornitore VENDITE Gestione contrassegni spedizionieri Inserimento dei documenti La funzione di Gestione contrassegni spedizionieri Ordini Clienti e Caricamento Ddt: Apertura lista con SHIFT+F Fatture di vendita: Gestione IVA Editoria Impostazioni Definizione spese e sconti aggiuntivi Personalizzazione On Fly Caricamento Documenti Evasione ordini Fatturazione Contabilizzazione Fattura Rilevazione IVA a Debito in prima nota FONDO IMPOSTE Parametri Impostazioni Parametri Calcolo aliquota media IVA Passaggio dati a Parametri Spese di rappresentanza: Nuovi collegamenti MODE MODULI AGGIUNTIVI RIEP. IVA ANNUALE: Esportazione dichiarazione IVA su file RIEP. IVA ANNUALE: Stampa Dichiarazione Iva multi società ASSISTENZA: Nuova gestione dei contratti a consumo Tabella Assistenza: Consumi Anagrafica contratti Note per il layout della fattura Fatturazione e dati consumi Inserimento Dati Consumi... 53

3 Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE 4.1 Gestione contrassegni spedizionieri Con l attuale release è disponibile una funzione che consente di gestire i contrassegni per i quali viene richiesto il ritiro da parte degli spedizionieri, in modo da mantenere aggiornata in tempo reale la situazione delle consegne. Si accede alla funzione dal menù Vendite Gestione contrassegni spedizionieri Nella Tabella Condizioni di Pagamento è stato inserito il nuovo flag Pagamento in contrassegno, al fine di identificare i codici di pagamento relativi ai contrassegni:

4 Bollettino C Inserimento dei documenti Nell inserimento dei DDT e delle fatture accompagnatorie non sono state apportate modifiche. Per gestire la funzione verranno considerati i documenti con Pagamento in contrassegno e per i quali sia indicato lo Spedizioniere

5 Manuale di Aggiornamento La funzione di Gestione contrassegni spedizionieri La funzione di Gestione contrassegni spedizionieri permette di inserire le date di pagamento e le note dei contrassegni relativi ai DDT e alle fatture accompagnatorie, cui è stata associata ina Cond. Pagam, di tipo Contrassegno. Si accede alla funzione dal menù Vendite Gestione contrassegni spedizionieri È richiesta la compilazione dei seguenti campi: Tipo operazione: per scegliere tra le seguenti opzioni: - Elenco contrassegni aperti (per sola consultazione): per estrarre solo i documenti per i quali non sono ancora stati inseriti i riferimenti per il ritiro del contrassegno - Elenco di tutti i contrassegni (per sola consultazione): per estrarre tutti i contrassegni indipendentemente dal loro stato - Manutenzione contrassegni: per chiudere i contrassegni ancora aperti; Da data: è possibile inserire una data da cui fare partire la ricerca dei documenti della selezione precedente. Se non viene inserito niente verranno estratti i documenti in archivio che rispondono al Tipo Operazione; Spedizioniere: per selezionare da multilista gli spedizionieri da elaborare; Cliente: per selezionare da multilista i clienti da elaborare. Inseriti i parametri di selezione, premere Estrai : vengono caricati in griglia i seguenti dati: CodSpe e Spedizioniere: codice e denominazione dello spedizioniere Tipo Doc: tipo documento (B = DDT, BF = Fattura accompagnatoria) Data e Numero: data e numero del documento Cliente e Denominazione: dati del cliente Totale: totale del documento

6 Bollettino C - 21 Data incasso: per indicare la data in cui lo spedizioniere consegna l importo alla società Note: per indicare eventuali dettagli Selezionando come Tipo operazione Elenco dei contrassegni aperti oppure Elenco di tutti i contrassegni è possibile effettuare solamente la consultazione dei dati già presenti in archivio; per inserire i dati del ritiro (colonna Data Incasso e Note) è necessario utilizzare l opzione Manutenzione contrassegni. In questa modalità, le ultime 2 colonne diventano editabili e consentono l inserimento dei dati per considerare il contrassegno chiuso. Esempio: Supponiamo di avere 3 documenti con contrassegno aperto : Indichiamo ora nel campo Tipo Operazione = Manutenzione contrassegni, estraiamo ed inseriamo i dati dei primi due documenti, Clicchiamo su Conferma. Richiedendo ora l elenco dei contrassegni aperti, compare solo il documento che non è stato completato Mentre se richiediamo l elenco di tutti i contrassegni, vengono estratti sia aperti che chiusi

7 Manuale di Aggiornamento 4.2 Ordini Clienti e Caricamento Ddt: Apertura lista con SHIFT+F5 Sulla funzione di Caricamento Ordini Clienti e Caricamento D.d.T. è ora disponibile una funzione di apertura della lista articoli, posizionata sull ultimo elemento inserito. La funzione è stata realizzata per velocizzare la fase d inserimento dei codici articoli, in particolare quando è necessario inserire lo stesso articolo più volte nella registrazione (ad esempio, per articoli gestiti a taglie e/o colori), oppure se l utente debba inserire articoli con codici sequenziali. Infatti, riaprendo la lista con SHIFT+F5, viene forzato l ordinamento per codice (indipendentemente dal tipo di ordinamento scelto in precedenza) e viene evidenziato il codice dell ultimo elemento inserito. Pertanto, premendo il F5 in una cella, si aprirà la lista abbinata ad essa. se invece in precedenza non si è selezionato alcun articolo, la lista si aprirà posizionata sul primo elemento della lista stessa. Premendo invece SHIFT + F5 verrà richiamata la stessa lista posizionata sul valore contenuto nella riga precedente, anche se la cella selezionata è vuota e sono già state inserite altre righe nella griglia: Se invece la cella selezionata non è vuota o non è stata inserita precedentemente nella griglia nessuna riga, la combinazione di tasti SHIFT+F5 si comporterà come quando si preme solo F5.

8 Bollettino C Fatture di vendita: Gestione IVA Editoria E stata implementata la possibilità di emettere dei documenti di tipo Ordine, DdT e Fatture relativi alla vendita di articoli editoria; questi documenti hanno due caratteristiche principali: l importo dell IVA a debito viene calcolato in modo forfettario in base al prezzo scontato (che definiamo prezzo netto), anche se in fattura viene esposto il prezzo di copertina (che definiamo prezzo lordo) il destinatario della fattura pagherà un importo scontato (prezzo copertina - sconto) che include già l'iva, assolta dall'editore: il regime adottato è il "Metodo delle copie vendute". Tramite alcune Personalizzazioni On Fly relativi ai campi sconto, è possibile riportare nel dettaglio del documento gli articoli di tipo editoria con il prezzo di copertina (lordo) e visualizzare il totale sconto applicato su questi articoli nel piede del documento stesso. La gestione consente così di riportare nei documenti di vendita sia il prezzo di copertina sia il prezzo netto, al fine di gestire l'iter documentale attivo, generando le registrazioni contabili corrette ai fini di bilancio, e mantenendo gli automatismi legati a SCANDENZARIO, MAGAZZINO, FATTURAZIONE, SCONTI CLIENTE\ARTICOLO, AGENTI. Non è tuttavia gestita (nel modulo contabile) la rilevazione automatica dell iva a debito: pertanto, se successivamente vengono contabilizzate le fatture di vendita, sarà necessario calcolare (manualmente) l importo dell IVA a debito, utilizzando i dati presenti sui documenti del ciclo attivo. Esempio: gli elementi che interessano la gestione sono Prezzo copertina (totale Fattura Lordo): 2.000,00 Prezzo scontato (totale Fattura Netto): 1.000,00 Iva assolta dall'editore (4% sul prezzo copertina) 76,92 Base imponibile IVA 1.923,08 Ricavi per vendita editoria (Netto) 923,08

9 Manuale di Aggiornamento Impostazioni Creare le seguenti impostazioni: Dal Menù Archivi Tabelle Categorie Merceologiche: Creare un apposita categoria merceologica (ad esempio EDI) da associare agli articoli di magazzino (per identificare, all interno del flusso attivo, gli articoli di tipo Editoria ). Sarà possibile creare un'unica categoria merceologica, che andrà successivamente dichiarata nei Parametri Della Procedura. Dal Menù Archivi Tabelle Codici Iva: Creare un apposito codice IVA (ad esempio 74) che riporta nella descrizione i riferimenti normativi ed indicare aliquota zero. Dal Menù Archivi Anagrafica Articoli indicare: Indicare la Cat. Merceologica appositamente creata (ad esempio EDI ) Indicare il codice I.V.A. appositamente creato (ad esempio 74 )

10 Bollettino C - 25 Dal Menù Archivi Parametri Parametri della procedura: nella cartella Vendite principali abilitare i seguenti parametri: Abilita gestione sconto editoria (Flag): abilitare il campo Categoria M.: indicare la categoria merceologica appositamente creata per l iva editoria (ad esempio EDI ) Applica sconti clienti su riga (Flag): abilitare il campo I meccanismi, descritti nelle pagine seguenti, richiedono che eventuali sconti per cliente (se indicati in Anagrafica Clienti) non vengano gestiti sulla testata del documento, ma siano riportati come sconti di dettaglio. Dal Menù Archivi Anagrafica Clienti: è possibile compilare i campi Sconto 1 e Sconto 2 considerando che i valori eventualmente inseriti saranno riportati nel dettaglio del documento. In particolare, per gli articoli appartenenti alla categoria merceologica EDI tali sconti saranno riportati in campi personalizzati, al fine di effettuare il calcolo corretto del valore netto di vendita.

11 Manuale di Aggiornamento Definizione spese e sconti aggiuntivi Inserire una nuova riga di sconto scegliendo la voce 70 Sconto 100 % su campo Totale Sconto Editoria, indicare il conto contabile che verrà utilizzato durante la contabilizzazione della fattura ed il codice IVA specifico (ad esempio 74) Personalizzazione On Fly Per gestire correttamente gli sconti legati all IVA Editoria è necessario apportare alcune personalizzazioni nella maschera di caricamento del documento. Qui di seguito riportiamo un esempio di personalizzazione apportata alla maschera di Caricamento Ordini, ma tali personalizzazioni dovranno essere apportate su tutti i documenti in base all esigenza del cliente (Ordini, DdT e Fatture). Creare tre campi di dettaglio in base ai dati qui di seguito riportati: SC_EDI1 (Sconto_1) e SC_EDI2 (Sconto_2)

12 Bollettino C - 27 IMPSC_EDI (Totale Sconto) Ricordiamo che nel caso di inserimento dei campi personalizzati a livello di Ordine o di DDT, sarà necessario procedere alla definizione delle Regole di Raggruppamento che permettono la generazione dei documenti (come l evasione ordine o la generazione della fattura) indicando i collegamenti tra i campi del documento padre e documento figlio: in questo modo i dati indicati nell ordine verranno riportati nel DdT ed i dati del DdT verranno riportati in fattura.

13 Manuale di Aggiornamento Caricamento Documenti In base alle impostazioni descritte nelle pagine seguenti, in fase di caricamento dei documenti verranno presentati in griglia i campi nuovi personalizzati che consentono di ottenere il calcolo corretto dell IVA in fattura. All inserimento di un articolo legato alla categoria merceologica degli editori (nel nostro esempio EDI ), sarà possibile: Indicare nel campo del codice Iva il codice appositamente creato (nel nostro esempio 74) compilare i due campi sconto personalizzati, in alternativa ai due campi sconto previsti a standard (Sconto e Sc. Agg, che risulteranno non editabili). I campi personalizzati verranno automaticamente compilati anche in presenza di eventuali sconti ripresi dall Anagrafica Clienti (sempre in alternativa ai campi standard). Visualizzare nel campo Tot. Sc. EDI (importo totale dello sconto editoria) l ammontare in valore dello sconto editoria, per le righe di articoli EDI. Inserendo nello stesso documento un articolo facente parte di una categoria merceologica differente (quindi, nel nostro esempio, diversa da EDI), non vengono applicati e/o richiesi dli automatismi sopra descritti, ma sarà possibile trattare la riga come standard. Esempio Dettaglio di un Ordine cliente Evasione ordini Avendo impostato correttamente le regole di raggruppamento, in fase di evasione dell ordine troveremo gli stessi importi relativi agli sconti anche nel DdT: Esempio Dettaglio di un Ddt Effettuando l evasione parziale di un ordine, viene ripartito anche il valore dello sconto così da ottenere Tot.Sc.Edit. proporzionato in base alle quantità evase Fatturazione Proseguendo con la fatturazione del Ddt appena emesso, vediamo che i dati relativi agli sconti editoria vengono anche ripresi in fattura così da avere il calcolo corretto dell IVA a debito: Esempio Dettaglio di una Fattura

14 Bollettino C - 29 A differenza dell evasione parziale dell ordine in DdT, in fase di Generazione Fatture non è prevista la ripartizione del valore dello sconto: pertanto, nel caso di fatturazione parziale del DdT, il valore del campo Tot.Sc.Edit. non sarà automaticamente proporzionato in base alle quantità evase. Pertanto, qualora sia necessario procedere con la fatturazione parziale del Ddt, sarà necessario (completata la fase di Generazione Fatture) procedere con la correzione manuale degli importi direttamente in fattura, aprendo il documento generato e ri-digitando il valore nel campo Prezzo (così facendo il programma aggiornerà e ricalcolerà il Tot.Sc.Edit.). La stampa della fattura riporterà quindi il prezzo di copertina nella griglia di dettaglio ed il totale documento al netto dello sconto:

15 Manuale di Aggiornamento Contabilizzazione Fattura Come detto, l iter proposto permette di emettere correttamente le fatture dal modulo vendite: successivamente alla contabilizzazione dei documenti, sarà necessario procedere con alcuni movimenti manuali al fine di rilevare correttamente l importo dell IVA a debito in liquidazione e sui registri IVA. Prendiamo il seguente esempio Numerico: Ipotizziamo di aver effettuato dal modulo vendite un fatturato di editoria per i seguenti importi: Prezzo copertina (totale Fattura Lordo): 2.000,00 Prezzo scontato (totale Fattura Netto): 1.000,00 Considerando i dati sopra indicati, in contabilità dovranno essere rilevati i seguenti valori: Iva assolta dall'editore (4% sul prezzo copertina) 76,92 Base imponibile IVA 1.923,08 Ricavi per vendita editoria (Netto) 923,08 La contabilizzazione della fattura genera quindi un movimento contabile senza la rilevazione dell IVA: in particolare, la struttura del movimento contabile generato dipenderà dal conto di ricavo associato alla voce 70 Sconto 100 % su campo Totale Sconto Editoria (si veda Definizione spese e sconti aggiuntivi). Se il conto di ricavo dello sconto 70 Sconto 100%... è uguale al conto di ricavo associato agli articoli in fattura, si otterrà una situazione contabile tipo: (Contabilizzazione Automatica Fattura Iva) - PROTOCOLLO unico "V" Clienti Ricavi per vendita editoria (Netto) 1.000,00 Dare 1.000,00 Avere Esempio Registro Iva Fatture Emesse V Sul registro Iva "FATTURE EMESSE" vengono riportate tutte le fatture emesse, sia per gli articoli dell editoria sia per gli altri articoli di vendita. Il valore dell'iva a debito rilevato è tuttavia solo quello per le fatture non editoria, in quanto le fatture in editoria sono associate al codice Iva 74 (esente Art. 74 Lette C comma 1). Il cliente calcolerà quindi manualmente il valore del 4% sul lordo di ogni fattura: è necessario poi rilevare l'importo dell'iva a debito in contabilità ai fini della Liquidazione IVA.

16 Bollettino C - 31 Se il conto di ricavo dello sconto 70 Sconto 100%... è diverso dal conto di ricavo associato agli articoli in fattura, si otterrà una situazione contabile tipo: (Contabilizzazione Automatica Fattura Iva) - PROTOCOLLO unico "V" Clienti Ricavi per vendita editoria (Lordo) Sconto Abbuono 1.000,00 Dare 2.000,00 Avere 1.000,00 Dare Gli articoli editoria vengono quindi scontati direttamente in fattura, calcolando il prezzo netto (prezzo di copertina meno lo sconto). Tale sconto non viene rilevato per riga ma per totale documento: ogni riga avrà quindi un conto di ricavo di riferimento e ne consegue che in contabilità vengano automaticamente rilevati i ricavi netti, oppure i ricavi lordi ed un conto unico di sconto. In entrambi i casi, sarà necessario effettuare delle registrazioni manuali per adeguare i mastrini contabili e rilevare l IVA a debito delle fatture Rilevazione IVA a Debito in prima nota Le seguenti registrazioni contabili vanno quindi inserite manualmente al fine di effettuare il calcolo IVA Fine mese/trimestre rilevando l IVA a debito di queste particolari fatture: pertanto, possono essere inserite in modo cumulativo a fine periodo. Prima di procedere all inserimento dei movimenti, effettuare le seguenti impostazioni: Dal Menù Contabilità Servizi Struttura Iva creare un protocollo Iva di tipo Clienti. Ipotizziamo di creare un PROTOCOLLO separato "D" (con tipo Giornale Clienti) Dal Menù Archivi Tabelle Società nella tabella Causali Contabili creare una causale di tipo FC collegata al protocollo Iva appena creato Ipotizziamo di creare una CAUSALE FTD collegata al PROTOCOLLO "D" Dal Menù Archivi Anagrafica Clienti creare un codice cliente fittizio Ipotizziamo di creare un codice cliente con descrizione Clienti c\to editoria Attivati i parametri sopra descritti, è possibile procedere all inserimento dei movimenti contabili:

17 Manuale di Aggiornamento Dal Menù Contabilità Prima Nota Iva rilevare un movimento così strutturato: Contropartita Dare Avere CLIENTE "Clienti c\to editoria " 2.000,00 Ricavi per vendita editoria (Lordo) 1.923,08 Iva a Debito - Cod. 04 (4%) Il movimento ha come obiettivo registrare una Fattura "Fittizia" per la rilevazione dell importo Iva Editori; si utilizzerà la causate collegata al protocollo separato "D". Viene così rilevato sul registro Iva "FATTURE EDITORIA" imponibile + imposta al 4%, importo che verrà poi riportato in liquidazione. Esempio Registro Iva Fatture Emesse D Dal Menù Contabilità Prima Nota Diversi a Diversi rilevare un movimento così strutturato: Contropartita Dare Avere CLIENTE "Clienti c\to editoria " Ricavi per vendita editoria (Lordo) 1.923,08 Ricavi per vendita editoria (per chiudere la parte iva) Il movimento ha come obiettivo registrare lo storno del ricavo e chiusura partita "Fittizia" relativa al protocollo D. In questo modo, in PRIMA NOTA DD viene chiuso il conto del cliente con il ricavo netto (in origine di 1.000,00) così da scorporare l'iva assolta dall'editore Con la scrittura di storno, il conto economico in bilancio è corretto. Esempio Registro Iva Riepilogativo Fatture Emesse Viene rilevato sia l'imponibile Iva al 4% 1.923,28 sia l'imponibile esente art ,00.

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Definizione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

RITENUTE. Ritenute e Certificazioni. Release 4.90 Manuale Operativo

RITENUTE. Ritenute e Certificazioni. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo RITENUTE Ritenute e Certificazioni Il modulo per una gestione completa delle ritenute d acconto, dalla rilevazione fino alla stampa delle certificazioni, per una compilazione

Dettagli

CONTABILITA' Gestione Effetti. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITA' Gestione Effetti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Gestione Effetti La gestione degli effetti permette, attraverso una serie di funzionalità fornite dalla procedura, di tener traccia del percorso di ogni effetto

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.1. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.1. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.1 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Per completare l aggiornamento...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 3 ADEGUAMENTO ARCHIVI... 3 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 001_2012 DI LINEA AZIENDA... 4 IMMISSIONE AZIENDA

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1F DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Agenzia Viaggio Il modulo Agenzie Viaggio consente di gestire la contabilità specifica per le agenzie di viaggio: in questo manuale verranno descritte

Dettagli

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Gestione Prezzi Sconti e Listini La gestione dei prezzi può essere personalizzata, grazie ad una serie di funzioni apposite per l impostazione di diversi

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Nel presente manuale verranno analizzate tutte le stampe contabili, quali ad esempio la stampa del bilancio, quella

Dettagli

ASCENSORI. Gestione Aziende Ascensoriste. Release 5.20 Manuale Operativo

ASCENSORI. Gestione Aziende Ascensoriste. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo ASCENSORI Gestione Aziende Ascensoriste La GESTIONE ASCENSORISTI è pensata per soddisfare le esigenze delle aziende che gestiscono Contratti di manutenzione su impianti di

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Manuale utente Split Payment (Esatto rel 08.05.00)

Manuale utente Split Payment (Esatto rel 08.05.00) Manuale utente Split Payment (Esatto rel 08.05.00) Sommario Split Payment scissione del pagamento... 3 Logica generale dell implementazione... 3 Ambiti di applicazione e casi di esclusione... 4 Controlli

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo ESTRATTO CONTO. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale Operativo ESTRATTO CONTO Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 NUOVI PROGRAMMI 2009... 3 1.1 ESTRATTI CONTO BANCARI... 3 1.1.1 Scomposizione di

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro Release 4.90 Manuale Operativo CONTI A RIENTRO Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro La gestione Conti a Rientro permette di gestire tutti quei movimenti di entrata/uscita di merce dal magazzino

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0038 Rel.8.2 Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL COPYRIGHT 1992-2015 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti

Dettagli

PROFESSIONISTI. Caratteristiche e Impostazioni. Release 5.20 Manuale Operativo

PROFESSIONISTI. Caratteristiche e Impostazioni. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo PROFESSIONISTI Caratteristiche e Impostazioni In questo manuale verranno descritte tutte le caratteristiche della contabilità professionisti, sia in regime ordinario sia

Dettagli

PROFESSIONISTI. Caratteristiche e Impostazioni. Release 4.90 Manuale Operativo

PROFESSIONISTI. Caratteristiche e Impostazioni. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo PROFESSIONISTI Caratteristiche e Impostazioni In questo manuale verranno descritte tutte le caratteristiche della contabilità professionisti, sia in regime ordinario sia

Dettagli

Aziende Editrici BREVE GUIDA

Aziende Editrici BREVE GUIDA Gestione Aziende Editrici BREVE GUIDA ( Logiche di funzionamento e modalità d uso ) 1 sommario Introduzione... 3 Regime IVA Speciale Liquidazione e Registro Editori...3 Valorizzazione e Chiusura Magazzini

Dettagli

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro Release 5.20 Manuale Operativo CONTI A RIENTRO Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro La gestione Conti a Rientro permette di gestire tutti quei movimenti di entrata/uscita di merce dal magazzino

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

GESTIONE EDITORIA SISTEMA DELLA RESA FORFETTARIA

GESTIONE EDITORIA SISTEMA DELLA RESA FORFETTARIA GESTIONE EDITORIA SISTEMA DELLA RESA FORFETTARIA Il programma attualmente non prevede la tenuta del registro delle tirature dal quale determinare l IVA da versare sulla base delle copie consegnate, occorre

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Dott. Giorgio Amendolara Consulente Informatico Aziendale

Dott. Giorgio Amendolara Consulente Informatico Aziendale COME REGISTRARE LE BOLLE DOGANALI IN CAPITAL Per la registrazione delle Bolle Doganali in Capital, procedere come segue: Creare nel Piano dei Conti un Mastro Fornitori Extra UE o 0202000 FORNITORI EXTRA

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Note di rilascio. Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal

Note di rilascio. Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Parcelle & Fatture Versione 9.0 04/06/2014 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Fatturazione elettronica

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE MODULO GENERALE 14 gennaio 2008 - E stata corretta e resa compatibile con Windows Vista la funzione integrata di salvataggio dei file generati da programma (vedi ad esempio l elenco Entratel dei clienti

Dettagli

5.2 [5.00\ 18] Controllo di gestione: competenze di contabilità analitica

5.2 [5.00\ 18] Controllo di gestione: competenze di contabilità analitica - 152 - Manuale di Aggiornamento 5.2 [5.00\ 18] Controllo di gestione: competenze di contabilità analitica Dall attuale release è possibile gestire opzionalmente le competenze di contabilità analitica

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

Come gestire l omaggio in caso di fattura IVA per cassa.

Come gestire l omaggio in caso di fattura IVA per cassa. Si distinguono tre tipologie di omaggio che devono essere gestite su e/satto in modo diverso seguendo le istruzioni date per ogni casistica. - Omaggio senza rivalsa Iva (Omaggio Totale) - Omaggio con rivalsa

Dettagli

e/ - Iva per cassa casi particolari

e/ - Iva per cassa casi particolari INDICE 1. PREMESSA... 1 2. Omaggi... 2 2.1 Omaggio senza rivalsa Iva (Omaggio Totale).... 2 2.2 Omaggio con rivalsa Iva (Omaggio Imponibile)... 4 2.3 Omaggio esente... 6 3. Anticipi... 8 4. Acconto/Abbuono...

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione Nota Operativa Parcelle&Fatture 30 Maggio 2014 Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione Premessa Normativa La direttiva europea 2010/45/UE prevede che dal 6 giugno 2014 la PA centrale

Dettagli

Manuale Operativo UR09040930. IVA Editoria. Manuale Operativo

Manuale Operativo UR09040930. IVA Editoria. Manuale Operativo Manuale Operativo UR09040930 IVA Editoria Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Manuale Operativo. IVA Editoria UR0904093000

Manuale Operativo. IVA Editoria UR0904093000 Manuale Operativo IVA Editoria UR0904093000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico,

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1H4 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

ESTRATTI CONTO BANCARI

ESTRATTI CONTO BANCARI Release 5.20 Manuale Operativo ESTRATTI CONTO BANCARI Caricamento automatico da File Il modulo permette di semplificare ed automatizzare la gestione contabile degli estratti conto bancari su files: con

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1G3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Per completare l aggiornamento:

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1.1 Operazioni Rilevanti ai fini IVA... 3 1.1.1

Dettagli

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Alla c.a. del responsabile amministrativo Come ben sapete, i prodotti della famiglia Adhoc si appoggiano ad un codice esercizio

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE

CONTROLLO DI GESTIONE Release 5.20 Manuale Operativo CONTROLLO DI GESTIONE Budget, Dipendenti e Rapporto di Gestione Modulo che integra la contabilità analitico (di base) con il controllo di gestione dell aspetto economico,

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate;

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate; www.abakoslab.it Obiettivi didattici: saper registrare operazioni contabili riferite a Fatture di Acquisto e di Vendita, Pagamenti e Incassi; saper compilare i documenti di pagamento (assegni, cambiali,

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

www.abakoslab.it Assistenza tecnica e commerciale +39 335 52.00.786

www.abakoslab.it Assistenza tecnica e commerciale +39 335 52.00.786 a b a K o s www.abakoslab.it (Copyright 2008 Massimo Artino +39 335 52.00.786) Assistenza tecnica e commerciale +39 335 52.00.786 www.abakoslab.it Pagina n. 1 di 36 abakos è un programma didattico per

Dettagli

MANUALE UTENTE Fattura Free

MANUALE UTENTE Fattura Free MANUALE UTENTE Fattura Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della All Services srl. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato in

Dettagli

programma P R I M U L A N T

programma P R I M U L A N T (rel. 5.1; 5.2; 6.0; 6.1) Albino, dicembre 2014 programma P R I M U L A N T NOTE PER LO SDOPPIAMENTO CONTABILE DELL'ESERCIZIO 2014/2015 Operazioni da compiere (si consiglia di eseguire le procedure a macchina

Dettagli

OPENCONT 2000 Release 3.3 (Giugno/2003) Release 3.0 (Febbraio/2003)

OPENCONT 2000 Release 3.3 (Giugno/2003) Release 3.0 (Febbraio/2003) Software gestionale per la piccola e media impresa Quaderni di formazione OPENCONT 2000 Release 3.3 (Giugno/2003) Release 3.0 (Febbraio/2003) Note sugli aggiornamenti OPEN INFORMATICA SRL - a cura di Leonardo

Dettagli

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori SPRING - CONTRATTI La Gestione Contratti di SPRING, in un'azienda, risolve le esigenze relative alla rilevazione dei contratti e delle relative condizioni. In particolare è possibile definire i servizi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Importazione & Esportazione Dati Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il formato Testo... 4 Il formato Excel... 11 Il formato FireShop.NET... 16 Importare

Dettagli

Guida rapida all uso del prodotto

Guida rapida all uso del prodotto Filosofia e metodologia di lavoro 17 Guida rapida all uso del prodotto Il capitolo espone in maniera semplice e pratica l uso normale dell applicativo StudioXp, leggendolo vi renderete conto immediatamente

Dettagli

GESTIONE ORDINI. Sommario

GESTIONE ORDINI. Sommario GESTIONE ORDINI Sommario Inserimento e modifica Documento... 2 Automatismi Canale Cliente Mandanti... 7 Gestione delle Promozioni... 8 Modalità di Pagamento... 9 Statistiche Ordini... 11 1 Inserimento

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.3.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.3.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.3.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 LA NUOVA VERSIONE 5.30 [5.30.0]... 6 1.1 Sistemi operativi successivi

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO)

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) RADIX ERP by ACS Data Systems Comunicazione telematica art 21 del DL. 72/2010 (spesometro) Operazioni IVA 2012 Release: 31.10.2013 ACS Data Systems AG/spa 1 / 23

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA PREMESSA Una fattura elettronica è un file con estensione XML. La struttura e il contenuto di tale file sono prefissati da SdI (Sistema di Interscambio, gestito dall agenzia delle

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

Contabilità Generale

Contabilità Generale Contabilità Generale Personalizzazione della prima nota contabile Per rendere ancora più veloce l imputazione di documenti tramite la procedura di Prima Nota contabile, sonos tati introdotti i seguenti

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

Dinamico Professional Elenco Funzionalità

Dinamico Professional Elenco Funzionalità Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma lavora sempre in linea: tutti gli archivi sono

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Ordini. Release 4.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Ordini. Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Ordini Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna parte

Dettagli

13. Fatturazione. Software SHOP_NET manuale d uso Vers. 3.0-2010. Il programma propone 3 diversi tipi di fatturazione:

13. Fatturazione. Software SHOP_NET manuale d uso Vers. 3.0-2010. Il programma propone 3 diversi tipi di fatturazione: 13. Fatturazione Il programma propone 3 diversi tipi di fatturazione: Fatturazione Immediata Fatturazione Differita Fatturazione Libera Fatturazione Immediata La Fatturazione Immediata si effettuata nei

Dettagli

A D H O C R E V O L U T I O N A D D E N D U M 7. 0. 2 Contabilità

A D H O C R E V O L U T I O N A D D E N D U M 7. 0. 2 Contabilità 2 Contabilità Chiusura partite da primanota saldaconto Descrizione conto contropartita nelle righe iva Contabilizzazione indiretta effetti Analisi durata crediti Generazione file RiBa/Bonifici/R.I.D./M.A.V.

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo

Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo Rel. 4.10 INDICE GUIDA UTENTE...3 PREMESSA...3 Menu e Scelte Operative...3 GESTIONE DATI...4 Registrazione Vendite...4 STAMPE...6 Riepilogo Giornaliero...6

Dettagli

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System Teorema Next Gestione aziendale e dello studio Dettaglio aggiornamenti pubblicati 1 La nuova versione Next di Teorema La nuova versione Next di Teorema introduce tante novità, a partire da nuovi database

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

PRODUZIONE. Indice degli argomenti. Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita

PRODUZIONE. Indice degli argomenti. Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo PRODUZIONE Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita Il modulo Produzione è concepito per ottimizzare la gestione dei materiali e della produzione,

Dettagli

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Software STUDIO FAST FATTURE Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Giugno 2013 Gestione ddt (modulo fatture) Propone causale predefinita se specificata nel tipo documento. In fase di

Dettagli

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Migliorie Generale Aggiunto supporto alla suite Foxit, facciamo notare che tale prodotto permette la stampa diretta, e evita l installazione di adobe

Dettagli

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE

HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1-1/12 HORIZON SQL RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE 1 RIEPILOGHI CONTABILI E STATISTICHE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Periodo e file... 1-2 Riepiloghi su file d archiviazione... 1-3 Avvio di

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa della contabilità Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 I movimenti di prima nota generati automaticamente dalle fatture... 6 Estratto Conto...

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Comparativa funzionalità

Comparativa funzionalità , Light, Small Business, Professional, Enterprise Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma

Dettagli

REVERSE CHARGE PREMESSA...2. OPERATIVITA IN BUSINESS...2 Ditta prestatore di servizi...2 Ditta committente...3 REVERSE CHARGE MISTO.

REVERSE CHARGE PREMESSA...2. OPERATIVITA IN BUSINESS...2 Ditta prestatore di servizi...2 Ditta committente...3 REVERSE CHARGE MISTO. REVERSE CHARGE. PREMESSA...2 OPERATIVITA IN BUSINESS...2 Ditta prestatore di servizi...2 Ditta committente...3 REVERSE CHARGE MISTO.4 CONTABILIZZAZIONE...6 1 PREMESSA Il meccanismo del reverse charge (o

Dettagli