Mauro Vettorello. Vi veneto. come Calcolare la Rata di un Finanziamento o di un Leasing senza calcolatrice STUDIO VETTORELLO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mauro Vettorello. Vi veneto. come Calcolare la Rata di un Finanziamento o di un Leasing senza calcolatrice STUDIO VETTORELLO"

Transcript

1

2 Mauro Vettorello V veneto come Calcolare la Rata d un Fnanzamento o d un Leasng senza calcolatrce STUDIO VETTORELLO

3 V veneto come Calcolare la Rata d un Fnanzamento o d un Leasng senza calcolatrce Mauro Vettorello 2 a edzone 1/2015 Copyrght 2015 Mauro Vettorello pubblcato su nternet L'opera, comprese tutte le sue part, è tutelata dalla legge su drtt d'autore. È vetata, se non espressamente autorzzata, la rproduzone n ogn modo e forma, comprese le fotocope, la scansone e la memorzzazone elettronca. Ogn volazone sarà perseguble ne mod e ne termn stablt dalla legge.

4 a Slva per l allegra che m regala ogn gorno a Leonardo e Sofa quando la goa non conosce confn

5

6 Indce Indce 3

7 V veneto Premessa 1. Modaltà d Utlzzo 2. Prm esemp 3. Osservazon 4. Domande e Rsposte 5. Concluson 6. L autore A1. La scoperta A2. Campo d Applcazone A3. Il v-veneto A4. Formule matematche A5. Il rscatto d un leasng A6. Il tasso zero A7. R 2, l Costo Bancaro A8. Genealoga Postfazone

8 Premessa Premessa 5

9 V veneto Ch d Vo sa calcolare la crconferenza d un cercho, conoscendone l raggo? Penso che graze al p greco () tutt ogg sappano quando msura la crconferenza, par a 2r, così pure l area d un cercho, r 2. Forse qualche mllenno fa la rsposta non era così scontata, ma ogg anche un bambno alle elementar conosce tal concett. Penso che nessuno metta n dubbo l utltà d tale formula, anche se non c capta d utlzzare tale formula ogn gorno. [crconferenza = 2r ] [area = r 2 ] Durante la ma attvtà m capta d frequente d calcolare la rata d un fnanzamento, d un mutuo o un leasng. In tal crcostanze m sono mbattuto n una costante che aveva dverse analoge con l p-greco. La curostà m ha portato a trarre delle consderazon emprche che ora vorre condvdere con vo. 6

10 Premessa In questa seconda edzone del lbro v-veneto vorre sconvolgere e rovescare l esposzone precedente, seguendo lo sprto del motto tutt usano l elettrctà, anche se non tutt sanno come funzona. Vorre rendere dsponble questo v-veneto anche al bambno d terza elementare, tanto semplce rsulta la sua applcazone. Per questo motvo, lascerò le formule nella seconda parte del lbro, nell appendce, solo per pù audac. Insomma se arrvate alla fne del captolo 5 posso consderare la mssone computa! 7

11 V veneto 1. Modaltà d utlzzo. 8

12 1 Lo scopo d questo breve trattato è d rendere dsponbl a tutt delle formule che nella loro applcazone teorca non sono così facl e comprensbl a non-addett a lavor. Se v presentass la formula uffcale per l calcolo della Rata d un fnanzamento, temo che molt d vo preferscano rnuncare all dea d calcolare da sol l mporto della rata e preferscano affdars a programm gà pront per l uso o formule present n molt fogl elettronc, tpo excel. Questa è la formula uffcale: (1 ) R C (1 ) r 1 (1 ) 1 Questa è la formula semplfcata: R R 1 R2 R3 9

13 V veneto Cosa sgnfca la formula semplfcata? 1. fnanzamento a tasso zero 2. costo bancaro 3. nteress sul rscatto Andamo subto al sodo con un pao d esemp. A) Acqusto un bene per euro (Captale), verso subto un antcpo d euro (Antcpo), tra 50 mes verserò euro e l rmanente lo verso n 50 rate. Il tutto a tasso zero. Quanto sarà la rata? Beh, se degl orgnar euro, l verso subto e alla fne, sgnfca che la somma rmanente (chamamolo Dlazonato ) è In 50 mes a tasso zero, dre che sono euro al mese! Bene, questo è R 1, la rata a tasso zero, par alla somma Dlazonata, dvso n numero d rate. D R1 10

14 1 [ esempo d fnanzamento a tasso zero ] B) Adesso prendamo una somma d euro, che resttusco n un unca soluzone dopo 7 ann, pagando gl nteress del 3,60% ogn anno. Quant è la rata annua da pagare? Dre che è abbastanza ntutvo che è par a euro, coè l 3,60% d euro. Se la rata fosse mensle, sarebbe d 300 euro, coè euro annu d prma, dvso

15 V veneto Come s vede, l fatto che la durata del fnanzamento sa d 7 ann è nnfluente, potrebbe essere 5, 10, 30 o anche un solo anno, l rsultato non camberebbe. Quanto appena toccato con mano è R 3, gl nteress sul rscatto, par all mporto del rscatto ( r ) per gl nteress del perodo (mese, bmestre, trmestre, semestre, anno) R 3 r 12

16 1 I prm due esemp mettono n luce un altro concetto, l Dlazonato, che s vuole presentare n modo semplce e dretto con l auto delle mmagn sopra rportate. Dal momento che l antcpo vene pagato subto e l rscatto verrà pagato tutto alla fne del pano d rmborso, la rata a tasso zero R 1 dpende dal Dlazonato, par al captale al netto dell antcpo, a cu abbamo sottratto l rscatto. Gl nteress per tale dlazone vengono calcolat propro sulla somma dlazonata. Vedamo un altro esempo. C) Prendamo un fnanzamento d euro n 5 ann al tasso del 4%, con rate annual. Il prmo anno s pagano gl nteress sull ntera somma, par a euro, po però l debto resduo dmnusce fno a che al qunto anno s pagano gl nteress su una somma che è poco maggore d un qunto del debto orgnaro. Il totale degl nteress non sono , coè del prmo anno moltplcat per 5, ma poco pù d metà, coè , par a per un coeffcente. Da qu parte l concetto del v-veneto. 13

17 V veneto anno Rata Quota Interess Debto Resduo , , , , , , , , , , , , , ,71 863,95 0, ,56 E così v ho presentato velocemente anche l v-veneto, che c rsulta utle per R 2. Infatt R 2 è par al Dlazonato per l tasso d nteresse del perodo (qund se le rate sono mensl, l tasso dvso 12) per vveneto ( 0,533 ). R2 ( D v) n = 0,533 Così la formula semplfcata vsta poco fa dventa: 14

18 1 D R R1 R2 R3 ( ) ( D v) ( r ) Per utlzzare la formula semplfcata è suffcente: calcolare la rata a tasso zero (R 1 ), aggungere gl nteress sulla somma Dlazonata (R 2 ) par al Dlazonato, per l tasso del perodo, per v-veneto, aggungere gl ntess sul rscatto (R 3 ), par al rscatto per l tasso del perodo. Bene, adesso possamo rtenere concluso la modaltà d utlzzo del v-veneto per l calcolo d una rata d un fnanzamento, d un mutuo o d un leasng. Un pao d note, che saranno trattate n modo pù approfondto pù avant: l valore del v-veneto par a 0,533 è un valore medo che mnmzza l errore n un opportuno ntervallo d frequente utlzzo; d seguto s rporta la tabella del valore esatto del v-veneto per ogn combnazone d (tasso perodco) e (numero d rate) per ch vuole calcolare la rata esatta senza error; 15

19 V veneto d seguto s rporta la tabella dell errore rspetto alla rata esatta che s determna con la rata calcolata con l v-veneto, utle per capre l enttà d tale approssmazone. Funzone v-veneto n (, ) Rate/anno 12 tasso annuo: 0,5% 1,0% 1,5% 2,0% 2,5% 3,0% 3,5% 4,0% 4,5% 5,0% 5,5% 6,0% ann rate tasso perodco ( ): Y 0,042% 0,083% 0,125% 0,167% 0,208% 0,250% 0,292% 0,333% 0,375% 0,417% 0,458% 0,500% 0,5 6 0,584 0,584 0,584 0,584 0,584 0,585 0,585 0,585 0,585 0,585 0,586 0, ,542 0,542 0,543 0,543 0,544 0,544 0,545 0,545 0,545 0,546 0,546 0,547 1,5 18 0,528 0,529 0,530 0,530 0,531 0,532 0,532 0,533 0,533 0,534 0,535 0, ,522 0,522 0,523 0,524 0,525 0,526 0,527 0,527 0,528 0,529 0,530 0,531 2,5 30 0,518 0,519 0,520 0,521 0,522 0,523 0,524 0,525 0,526 0,527 0,528 0, ,515 0,516 0,518 0,519 0,520 0,521 0,523 0,524 0,525 0,526 0,528 0, ,512 0,514 0,515 0,517 0,519 0,520 0,522 0,524 0,525 0,527 0,529 0, ,510 0,512 0,515 0,517 0,519 0,521 0,523 0,525 0,527 0,529 0,531 0, ,509 0,512 0,514 0,517 0,519 0,522 0,524 0,527 0,529 0,532 0,534 0, ,509 0,512 0,515 0,518 0,521 0,523 0,526 0,529 0,532 0,535 0,538 0, ,509 0,512 0,515 0,519 0,522 0,525 0,528 0,532 0,535 0,538 0,542 0, ,508 0,512 0,516 0,520 0,523 0,527 0,531 0,535 0,538 0,542 0,546 0, ,508 0,512 0,517 0,521 0,525 0,529 0,533 0,537 0,541 0,546 0,550 0, ,508 0,513 0,518 0,522 0,527 0,531 0,536 0,540 0,545 0,549 0,554 0, ,508 0,513 0,518 0,523 0,528 0,533 0,538 0,543 0,548 0,553 0,558 0, ,509 0,514 0,519 0,525 0,530 0,536 0,541 0,546 0,552 0,557 0,562 0, ,509 0,515 0,520 0,526 0,532 0,538 0,544 0,549 0,555 0,561 0,566 0, ,509 0,515 0,521 0,528 0,534 0,540 0,546 0,552 0,559 0,565 0,571 0, ,509 0,516 0,523 0,529 0,536 0,542 0,549 0,555 0,562 0,568 0,575 0, ,510 0,517 0,524 0,531 0,538 0,545 0,552 0,559 0,565 0,572 0,579 0, ,510 0,517 0,525 0,532 0,540 0,547 0,554 0,562 0,569 0,576 0,583 0, ,510 0,518 0,526 0,534 0,542 0,549 0,557 0,565 0,572 0,580 0,588 0, ,510 0,519 0,527 0,535 0,544 0,552 0,560 0,568 0,576 0,584 0,592 0, ,511 0,519 0,528 0,537 0,545 0,554 0,563 0,571 0,579 0,588 0,596 0, ,511 0,520 0,529 0,538 0,547 0,556 0,565 0,574 0,583 0,592 0,600 0, ,511 0,521 0,530 0,540 0,549 0,559 0,568 0,577 0,586 0,595 0,604 0, ,512 0,522 0,532 0,542 0,551 0,561 0,571 0,580 0,590 0,599 0,608 0, ,512 0,522 0,533 0,543 0,553 0,564 0,574 0,584 0,593 0,603 0,613 0, ,514 0,526 0,539 0,551 0,563 0,575 0,587 0,599 0,610 0,622 0,633 0, ,516 0,530 0,545 0,559 0,573 0,587 0,601 0,614 0,627 0,640 0,652 0, ,518 0,534 0,551 0,567 0,583 0,599 0,614 0,629 0,643 0,657 0,671 0, ,520 0,538 0,557 0,575 0,593 0,610 0,627 0,643 0,659 0,674 0,688 0, ,522 0,542 0,563 0,583 0,602 0,621 0,640 0,657 0,674 0,690 0,705 0,719 16

20 1 Funzone v-veneto n (, ) Rate/anno 12 6,5% 7,0% 7,5% 8,0% 8,5% 9,0% 9,5% 10,0% 10,5% 11,0% 11,5% 12,0% ann rate 0,542% 0,583% 0,625% 0,667% 0,708% 0,750% 0,792% 0,833% 0,875% 0,917% 0,958% 1,000% Y 0,586 0,586 0,586 0,587 0,587 0,587 0,587 0,587 0,588 0,588 0,588 0,588 0,5 6 0,547 0,547 0,548 0,548 0,549 0,549 0,549 0,550 0,550 0,551 0,551 0, ,536 0,536 0,537 0,538 0,538 0,539 0,540 0,540 0,541 0,541 0,542 0,543 1,5 18 0,532 0,532 0,533 0,534 0,535 0,536 0,537 0,537 0,538 0,539 0,540 0, ,530 0,531 0,532 0,533 0,534 0,535 0,536 0,537 0,538 0,539 0,540 0,541 2,5 30 0,530 0,531 0,533 0,534 0,535 0,536 0,537 0,539 0,540 0,541 0,542 0, ,532 0,534 0,535 0,537 0,539 0,540 0,542 0,544 0,545 0,547 0,548 0, ,535 0,537 0,539 0,541 0,544 0,546 0,548 0,550 0,552 0,554 0,556 0, ,539 0,542 0,544 0,547 0,549 0,552 0,554 0,556 0,559 0,561 0,564 0, ,544 0,547 0,549 0,552 0,555 0,558 0,561 0,564 0,566 0,569 0,572 0, ,548 0,551 0,555 0,558 0,561 0,564 0,568 0,571 0,574 0,577 0,580 0, ,553 0,557 0,560 0,564 0,568 0,571 0,575 0,578 0,582 0,585 0,589 0, ,558 0,562 0,566 0,570 0,574 0,578 0,582 0,586 0,590 0,594 0,598 0, ,563 0,567 0,572 0,576 0,580 0,585 0,589 0,593 0,598 0,602 0,606 0, ,568 0,572 0,577 0,582 0,587 0,591 0,596 0,601 0,605 0,610 0,614 0, ,573 0,578 0,583 0,588 0,593 0,598 0,603 0,608 0,613 0,618 0,623 0, ,578 0,583 0,589 0,594 0,600 0,605 0,610 0,616 0,621 0,626 0,631 0, ,583 0,588 0,594 0,600 0,606 0,612 0,617 0,623 0,628 0,634 0,639 0, ,588 0,594 0,600 0,606 0,612 0,618 0,624 0,630 0,636 0,642 0,647 0, ,592 0,599 0,606 0,612 0,618 0,625 0,631 0,637 0,643 0,649 0,655 0, ,597 0,604 0,611 0,618 0,625 0,631 0,638 0,644 0,651 0,657 0,663 0, ,602 0,610 0,617 0,624 0,631 0,638 0,645 0,651 0,658 0,664 0,671 0, ,607 0,615 0,622 0,630 0,637 0,644 0,651 0,658 0,665 0,671 0,678 0, ,612 0,620 0,628 0,635 0,643 0,650 0,658 0,665 0,672 0,679 0,685 0, ,617 0,625 0,633 0,641 0,649 0,657 0,664 0,671 0,679 0,686 0,692 0, ,622 0,630 0,639 0,647 0,655 0,663 0,670 0,678 0,685 0,692 0,699 0, ,626 0,635 0,644 0,652 0,661 0,669 0,676 0,684 0,692 0,699 0,706 0, ,631 0,640 0,649 0,658 0,666 0,674 0,683 0,690 0,698 0,706 0,713 0, ,654 0,664 0,674 0,684 0,693 0,702 0,711 0,720 0,728 0,736 0,743 0, ,676 0,687 0,698 0,708 0,718 0,728 0,737 0,746 0,754 0,762 0,770 0, ,696 0,708 0,720 0,730 0,741 0,751 0,760 0,769 0,777 0,785 0,793 0, ,715 0,728 0,740 0,751 0,761 0,771 0,780 0,789 0,797 0,805 0,813 0, ,733 0,746 0,758 0,769 0,779 0,789 0,798 0,807 0,815 0,822 0,829 0,

21 V veneto Errore % rspetto alla rata esatta tasso annuo: 0,5% 1,0% 1,5% 2,0% 2,5% 3,0% 3,5% 4,0% 4,5% 5,0% 5,5% 6,0% ann rate tasso perodco ( ): Y 0,042% 0,083% 0,125% 0,167% 0,208% 0,250% 0,292% 0,333% 0,375% 0,417% 0,458% 0,500% 0,5 6-0,01-0,03-0,04-0,05-0,06-0,08-0,09-0,10-0,12-0,13-0,14-0, ,00-0,01-0,01-0,02-0,03-0,03-0,04-0,05-0,05-0,06-0,07-0,08 1,5 18 0,00 0,01 0,01 0,01 0,01 0,01 0,00 0,00-0,00-0,01-0,01-0, ,01 0,02 0,03 0,03 0,04 0,04 0,04 0,04 0,04 0,04 0,03 0,02 2,5 30 0,02 0,04 0,05 0,06 0,07 0,07 0,08 0,08 0,07 0,07 0,06 0, ,03 0,05 0,07 0,08 0,09 0,10 0,10 0,10 0,10 0,09 0,08 0, ,04 0,08 0,10 0,12 0,14 0,14 0,14 0,14 0,13 0,11 0,09 0, ,06 0,10 0,13 0,16 0,17 0,17 0,16 0,15 0,12 0,09 0,04-0, ,07 0,12 0,16 0,18 0,19 0,18 0,16 0,13 0,09 0,03-0,04-0, ,08 0,14 0,18 0,20 0,20 0,18 0,15 0,09 0,02-0,06-0,16-0, ,10 0,16 0,20 0,21 0,20 0,17 0,11 0,03-0,06-0,18-0,31-0, ,11 0,18 0,22 0,22 0,19 0,14 0,06-0,05-0,17-0,32-0,49-0, ,12 0,20 0,23 0,22 0,18 0,10-0,01-0,14-0,31-0,49-0,70-0, ,13 0,21 0,24 0,22 0,15 0,05-0,09-0,26-0,46-0,69-0,94-1, ,14 0,22 0,24 0,20 0,12-0,01-0,18-0,39-0,63-0,90-1,20-1, ,15 0,23 0,24 0,19 0,08-0,08-0,29-0,54-0,82-1,14-1,49-1, ,16 0,24 0,24 0,16 0,03-0,17-0,41-0,70-1,03-1,39-1,79-2, ,17 0,25 0,23 0,14-0,03-0,26-0,54-0,87-1,25-1,66-2,11-2, ,18 0,25 0,22 0,10-0,09-0,36-0,68-1,06-1,49-1,95-2,45-2, ,19 0,26 0,21 0,07-0,16-0,47-0,84-1,26-1,73-2,25-2,80-3, ,20 0,26 0,19 0,02-0,24-0,59-1,00-1,47-1,99-2,56-3,16-3, ,21 0,26 0,18-0,02-0,32-0,71-1,17-1,69-2,27-2,88-3,53-4, ,21 0,26 0,15-0,08-0,41-0,84-1,35-1,92-2,55-3,21-3,91-4, ,22 0,26 0,13-0,13-0,51-0,98-1,54-2,16-2,84-3,55-4,31-5, ,23 0,25 0,10-0,19-0,61-1,13-1,74-2,41-3,13-3,90-4,71-5, ,23 0,25 0,07-0,26-0,72-1,28-1,94-2,66-3,44-4,26-5,11-5, ,24 0,24 0,04-0,33-0,83-1,44-2,15-2,92-3,75-4,62-5,52-6, ,25 0,23 0,01-0,40-0,95-1,61-2,36-3,19-4,07-4,99-5,94-6, ,27 0,17-0,21-0,81-1,59-2,51-3,52-4,60-5,73-6,89-8,05-9, ,28 0,08-0,48-1,31-2,34-3,51-4,78-6,10-7,46-8,82-10,17-11, ,28-0,04-0,80-1,87-3,15-4,58-6,09-7,64-9,20-10,74-12,24-13, ,27-0,19-1,16-2,48-4,03-5,70-7,44-9,19-10,92-12,61-14,23-15, ,25-0,37-1,57-3,14-4,94-6,85-8,80-10,73-12,60-14,40-16,10-17,71 18

22 1 Errore % rspetto alla rata esatta 6,5% 7,0% 7,5% 8,0% 8,5% 9,0% 9,5% 10,0% 10,5% 11,0% 11,5% 12,0% ann rate 0,542% 0,583% 0,625% 0,667% 0,708% 0,750% 0,792% 0,833% 0,875% 0,917% 0,958% 1,000% Y -0,17-0,18-0,20-0,21-0,22-0,24-0,25-0,26-0,28-0,29-0,31-0,32 0,5 6-0,09-0,10-0,11-0,12-0,13-0,14-0,15-0,16-0,17-0,18-0,20-0, ,03-0,03-0,04-0,05-0,06-0,07-0,09-0,10-0,11-0,13-0,14-0,16 1,5 18 0,02 0,01-0,00-0,02-0,03-0,05-0,06-0,08-0,10-0,12-0,14-0, ,04 0,03 0,01-0,00-0,02-0,05-0,07-0,10-0,12-0,15-0,19-0,22 2,5 30 0,05 0,03 0,01-0,02-0,05-0,08-0,11-0,15-0,19-0,23-0,27-0, ,02-0,02-0,06-0,11-0,16-0,22-0,28-0,35-0,42-0,49-0,57-0, ,06-0,13-0,20-0,28-0,36-0,45-0,55-0,65-0,76-0,87-0,99-1, ,20-0,30-0,40-0,52-0,64-0,77-0,91-1,05-1,21-1,36-1,53-1, ,39-0,52-0,67-0,82-0,99-1,16-1,34-1,53-1,73-1,94-2,15-2, ,62-0,79-0,98-1,18-1,39-1,61-1,84-2,08-2,33-2,58-2,85-3, ,88-1,10-1,34-1,58-1,84-2,11-2,39-2,68-2,98-3,29-3,60-3, ,18-1,45-1,73-2,03-2,34-2,66-2,99-3,33-3,68-4,04-4,40-4, ,51-1,83-2,16-2,51-2,87-3,24-3,62-4,01-4,41-4,82-5,23-5, ,87-2,24-2,62-3,02-3,43-3,85-4,28-4,72-5,17-5,63-6,08-6, ,26-2,67-3,11-3,55-4,02-4,49-4,97-5,46-5,95-6,45-6,96-7, ,66-3,13-3,61-4,11-4,62-5,14-5,67-6,21-6,75-7,29-7,84-8, ,08-3,60-4,13-4,68-5,24-5,81-6,39-6,97-7,55-8,13-8,72-9, ,52-4,09-4,67-5,27-5,88-6,49-7,11-7,74-8,36-8,98-9,60-10, ,97-4,59-5,22-5,87-6,52-7,18-7,84-8,50-9,16-9,82-10,47-11, ,44-5,10-5,79-6,48-7,17-7,87-8,57-9,27-9,97-10,66-11,34-12, ,91-5,63-6,35-7,09-7,83-8,57-9,30-10,04-10,76-11,48-12,19-12, ,39-6,15-6,93-7,70-8,48-9,26-10,03-10,80-11,55-12,30-13,03-13, ,88-6,69-7,50-8,32-9,14-9,95-10,75-11,55-12,33-13,10-13,85-14, ,37-7,23-8,08-8,94-9,79-10,63-11,47-12,29-13,09-13,88-14,66-15, ,87-7,77-8,66-9,55-10,44-11,31-12,17-13,02-13,85-14,65-15,44-16, ,37-8,31-9,24-10,17-11,08-11,98-12,87-13,73-14,58-15,41-16,21-16, ,87-8,85-9,82-10,77-11,72-12,64-13,55-14,44-15,30-16,14-16,96-17, ,38-11,51-12,63-13,72-14,77-15,80-16,78-17,73-18,65-19,53-20,37-21, ,80-14,06-15,28-16,45-17,57-18,64-19,66-20,64-21,56-22,44-23,28-24, ,10-16,44-17,72-18,93-20,08-21,17-22,19-23,16-24,07-24,93-25,73-26, ,24-18,63-19,94-21,16-22,31-23,39-24,39-25,33-26,21-27,03-27,80-28, ,22-20,63-21,94-23,15-24,28-25,33-26,30-27,20-28,04-28,82-29,54-30,

23 V veneto 2. Prm esemp. 20

24 2 Passamo subto al concreto, per vedere la semplctà dell applcazone. 1. Per calcolare la rata d un Fnanzamento d euro n 60 mes al tasso del 6%, procedamo così: calcolamo la rata a tasso zero (R 1 ) par a / 60 = 416,67 ; calcolamo l costo bancaro (R 2 ) par al Dlazonato (25.000) per l tasso (6%), dvso 12, essendo rate mensl (par a 125,00) per v-veneto 0,533. Qund l costo bancaro è 66,62; R 3 è zero, non essendoc l rscatto e qund gl nteress sul rscatto; la Rata complessva è la somma d quanto rportato sopra, coè 416,67+66,62=483,29 Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 416,67 R 2 66,62 Captale ,00 tasso 6,0% numero rate 60 Rata 483,32 483,29 21

25 V veneto Come s vede, rspetto alla Rata esatta, c è un errore d 0,03 par allo 0,01%. Per questo l calcolo della rata con l v-veneto è un metodo approssmatvo, non esatto, però dre con un margne d errore n molt cas accettable. Adesso v voglo presentare un altro esempo, per farv capre la semplctà della formula, che per talun potrebbe rsultare perfno banale dopo averla scoperta! Calcolamo la rata d un fnanzamento cosddetto bullet, coè con rentro n un unca soluzone. 2. Fnanzamento d euro n un anno al tasso del 6%, con pagamento mensle degl nteress. Se l pagamento degl nteress fosse a fne anno, sarebbero euro ( % ), ma essendo mensle, allora dvdamo per 12, dando come rsultato 100. Captale ,00 tasso 6,0% numero rate 12 Rscatto ,00 Rata 100,00 22

26 2 Fnanzamento Rata Antcpo 0,00 0,00 Dlazonato 0,00 R 1 0,00 R 2 0,00 Rscatto ,00 R 3 100, ,00 100,00 In questo esempo, non c è alcuna dfferenza tra la formula uffcale e quella semplfcata. 3. Ora vedamo un esempo d un leasng: Captale: ; Antcpo: ; durata: 59 mes Rscatto: al mese n. 59; tasso annuo 4,80%. Fnanzamento Rata Captale ,00 Antcpo ,00 Dlazonato ,00 R ,73 R 2 179,09 Rscatto 1.000,00 R 3 4, , ,82 23

27 V veneto Rata esatta: 1.605,16 errore: 1,65 = 0,10%. 4. Per essere precs, nella prass quotdana, l leasng propone n rscatto un mese dopo l pagamento dell ultma rata; pertanto v sottopongo un altro esempo: Captale: ; Antcpo: ; durata: 59 mes Rscatto: al mese n. 60; tasso annuo 4,80%. In questo caso, s prenda come rscatto al mese 59 esmo par a r 59 =r 60 /(1+) = 1.000/(1+4,80%/12)=996,02 Fnanzamento Rata Captale ,00 Antcpo ,00 Dlazonato ,98 R ,80 R 2 179,10 Rscatto 996,02 R 3 3, , ,88 Rata esatta: 1.605,22 errore: 1,65 = 0,10%. 24

28 2 5. Vedamo un rscatto maggore, tpco de fnanzament delle autovetture propost attualmente. Captale ,00 Antcpo 7.000,00 durata mes 48 rscatto ,00 dopo 3 mes tasso 6,00% r 48 = r 51 / (1 + ) 3 = / (1,05) 3 = ,17 Fnanzamento Rata Dlazonato ,83 R 1 737,83 R 2 94,38 Rscatto ,17 R 3 137, ,00 970,13 Rata esatta 969,66 errore 0,47 0,05% A proposto, se qualcuno avesse fatto l calcolo con l rscatto non attualzzato, otteneva una rata d 961,98 con un errore d 7,68 (0,79%), ben maggore rspetto alla formula semplfcata! 25

29 V veneto Vedamo ora altr esemp n massma veloctà. 6. calcolare la Rata per un prestto Captale ,00 Antcpo 0,00 durata mes 60 rscatto 0,00 tasso 4,50% ,5% R , ,67 19, , Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 166,67 R 2 19,99 Rscatto 0,00 R 3 0, ,00 186,65 Rata esatta 186,43 errore 0,22 0,12% 7. calcolare la Rata per un prestto Captale ,00 Antcpo 0,00 durata mes 48 rscatto 0,00 tasso 4,50% 26

30 ,5% R , ,33 19, , Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 208,33 R 2 19,99 Rscatto 0,00 R 3 0, ,00 228,32 Rata esatta 228,03 errore 0,29 0,13% 8. calcolare la Rata per un prestto Captale ,00 Antcpo 0,00 durata trmestr 20 rscatto 0,00 tasso 4,50% ,5% R , ,00 59, , Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 500,00 R 2 59,96 Rscatto 0,00 R 3 0, ,00 559,96 27

31 V veneto Rata esatta 561,15 errore -1,19-0,21% 9. calcolare la Rata per un prestto Captale ,00 Antcpo 0,00 durata semestr 8 rscatto 0,00 tasso 5,00% % R , ,00 133, , Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R ,00 R 2 133,25 Rscatto 0,00 R 3 0, , ,25 Rata esatta 1.394,67 errore -11,42-0,82% 28

32 2 10. avendo 200 dsponbl al mese, calcolare la durata per rmborsare un fnanzamento d al tasso del 6,5%. Captale ,00 durata mes? rscatto 0,00 tasso 6,50% Rata 200,00 Come prma cosa calcolamo l costo bancaro, che n un ntervallo delmtato è pressoché costante. 6,5% R ,533 28,87 12 R 3 = 0 R = 200 = R 1 +R 2 +R 3 Qund R 1 sarà al massmo par a: R 1 = 200 R 2 = ,87= 171,13 C C R1 58, 4 = 59 R 171,13 Faccamo una verfca ,5% R , ,49 28, , Rata esatta = 198,47 ; errore = -0,05% 29

33 V veneto 11. calcolare la Rata d un Leasng Captale ,00 Antcpo ,00 durata mes 59 rscatto 1.000,00 tasso 4,80% ,8% 4,8% R , ,73 179,09 4, , Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R ,73 R 2 179,09 Rscatto 1.000,00 R 3 4, , ,82 Rata esatta 1.605,16 errore 1,65 0,10% 12. Mutuo trentennale Captale ,00 Antcpo 0,00 durata mes 360 rscatto 0,00 tasso 3,20% 30

34 ,2% R , ,56 284,27 839, Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 555,56 R 2 284,27 Rscatto 0,00 R 3 0, ,00 839,83 Rata esatta 864,93 errore -25,10-2,90% L errore è eccessvo. Quando s superano 15 ann, prendamo l valore della funzone v-veneto dalla tabella ndcata alla fne del captolo 1. Per =360 e anno =3,0% : n= 0,575 Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 555,56 R 2 306,67 Rscatto 0,00 R 3 0, ,00 862,22 Rata esatta 864,93 errore -2,71-0,31% 31

35 V veneto 13. Pano d accumulo. Tra 5 ann vorre avere euro con un pano d accumulo con rendmento atteso del 5,00%. Quanto devo versare ogn mese? Consderamo come un fnanzamento, dove l rscatto è negatvo: Captale 0,00 Antcpo 0,00 durata mes 60 rscatto ,00 tasso 5,00% Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R 1 833,33 R 2 111,04 Rscatto ,00 R 3-208, ,04 Rata esatta 735,23 errore 0,81 0,11% 32

36 2 Qund basta usare un po questa formula e s scoprono numerose applcazon, dove senza dubbo l esempo numero 10 è quello che può spccare come semplctà rspetto a soluzon alternatve. 33

37 V veneto 3. Osservazon. 34

38 3 Vorre condvdere con vo alcune consderazon e osservazon che rtengo pù nteressant. Costo bancaro medo. l costo bancaro medo (R 2 ) non dpende dalla durata del fnanzamento; n pratca due fnanzament a 3 o 5 ann, allo stesso tasso ( con rscatto par a zero, r =0 per semplctà, ma l ragonamento è valdo ugualmente), hanno (all ncrca) la stessa meda mensle degl nteress pagat (la seconda tabella del captolo A8 a pag ). Ovvo che n un fnanzamento d 6 ann alla fne pago l doppo d nteress d uno a 3 ann. Per questo R 2 è stato etchettato come costo bancaro. Fnanzament con tasso dverso. due fnanzament della stessa durata, ma con tasso dverso, hanno due Rate la cu dfferenza è: o se r =0, R A -R B = D n ( A - B ) o altrment, R A -R B = (D n+ r ) *( A - B ) esempo: se stamo trattando un fnanzamento d euro n 5 ann (o 3 o 7, è lo stesso), ad un tasso del 7% o dell 8%, stamo attent che 35

39 V veneto le spese accessore non sano superor al benefco d un buon tasso. Rapdamente calcolamo che tra l 7% e 8% la dfferenza è par a: R A -R B = D n ( A - B ) R A -R B = ,533 1% / 12 = 8,88 Qund prestamo attenzone che nel trattare per un tasso mgloratvo d un punto percentuale, non c s rtrov po un conto corrente con spese d 9 euro al mese, o un costo per un asscurazone non necessara d euro all anno, o parecch euro d spese d ncasso rata o avvso scadenza rata. Durata ottmale del fnanzamento. è possble rcavare la durata del fnanzamento partendo dall mporto della Rata e dall mporto orgnaro del fnanzamento (C, e D = C r ): o D D R D v r qund R D v r o D qund verrà arrotondato per R D v r eccesso. 36

40 3 Ved l esempo 10 del captolo 2. Per trovare la durata d un fnanzamento con la formula orgnale, dovre scomodare logartm o calcol per nterpolazone. Debto medo. n un pano d ammortamento tpco d un leasng, l Debto medo è par a D nr e serve per calcolare l costo medo dell operazone. Vedamo un esempo. Captale ,00 Antcpo ,00 durata mes 60 rscatto ,00 tasso 5,00% 37

41 V veneto Fnanzamento Rata Dlazonato ,00 R ,67 R 2 222,08 Rscatto ,00 R 3 208, , ,08 Rata esatta 2.095,46 errore 1,63 0,08% Ora faccamo l procedmento nverso. Leasng Captale ,00 Antcpo 0,00 durata mes 60 rscatto ,00 mese: 60 Rata 2.095,46 tasso? Partendo da: D R R1 R2 R3 ( ) ( D v) ( r ) R D ( D v r) ( ) 38

42 3 R D D v r dove R D = totale nteress = I qund rsulta = A Y = tasso annuo numero d ann D n + r = D m = Debto medo A I D Y m Tale formula ndca che l tasso medo annuo ( A ) è par: alla somma degl nteress (e altr oner) pagat, coè la somma d tutte le rate meno l Dlazonato (R D), dvso l Debto medo, l quale è valorzzato come l Dlazonato per v-veneto pù l rscatto (D n + r), dvso l numero d ann ( per 59 rate mensl gl ann sono 59/12=4,916, per 19 rate trmestral gl ann sono 19/4=4,75) Y = / perod n un anno. el nostro esempo: I = 2.095, = ,40 39

43 V veneto D m = , = ,00 Y = 5,00 A ,40 4,981%

44 4 4. Domande e Rsposte 41

45 V veneto Questa sezone vuole essere un area nterattva, che verrà aggornata d volta n volta con le Vostre rcheste, domande e suggerment. Potremmo defnrla la classca FAQ (Frequently Asked Queston, coè Domande Frequent) d un portale web. 1. Perché R 2 è stata defnta come Costo Bancaro? R: S sente dre spesso che n un fnanzamento all nzo s pagano pù nteress e alla fne del pano s paga pù captale e che n dec ann d mutuo ho pagato due volte la casa. Queste affermazon mostrano degl error grossolan dovut ad una lettura non gudata del pano d ammortamento. Per questo consglo d concentrars non sugl nteress pagat n termn assolut (perché altrment qualcuno potrebbe proporc un mutuo n 9 ann per pagare meno nteress), né su quant nteress ho pagato sulla prma rata, ma la meda degl nteress per rata (totale nteress dvso l numero d rate). Questo valore vene nfluenzato notevolmente n caso essta un rscatto (la cosddetta maxrata fnale), per questo l valore appena ottenuto va suddvso tra R 2 (nteress per pagare ratealmente un debto) e R 3 (nteress per pagare una parte del debto dopo le rate). 42

46 4 2. Se o uso gà programm standard per calcolarm la rata d n fnanzamento, che utltà m può dare questo v-veneto? R: egl esemp del Captolo 2 e nelle Osservazon del Captolo 3 abbamo gà ndcato le nnovazon che dventano dsponbl per tutt con l v-veneto. In partcolare: capre qual è la durata del fnanzamento ottmale partendo dalla ma capactà resttutva (mporto rata sostenble). Oltre a cò, partendo dal presupposto che l 6% è sempre mglore del 7%, ma quanto ncde sulla ma rata quel 1%? vale la pena lottare per 1%, per rsparmare poch euro, quando dopo le spese d ncasso rata, le spese d tenuta conto e d lqudazone trmestral vanno a ncdere molto d pù? Concentramoc dove l benefco è maggore! 3. Ma o non voglo usare approssmazon. R: Bene, nell appendce vene spegato che l v-veneto non è una costante ma una funzone, che dpende dal tasso perodco () e dal numero d rate (). Senza calcolars l valore d tale funzone ogn volta, s può usare la tabella ndcata alla fne del Captolo 1 a pag Anch o facco così quando l mo computer è spento. 43

47 V veneto 4. Ma con excel posso calcolare la rata d un leasng? R: Sì, certo. Ma fa attenzone che n un leasng d 60 mes, l valore futuro non è l rscatto pagato al mese 61, ma l valore resduo al mese 60! Qund rcordat d ndcare come valore futuro = rscatto / ( 1+ tasso mensle). Ved esemp 4 e 5 del captolo Per rcavare l tasso mensle da quello annuo consder la captalzzazone semplce o composta? La dctura soltamente utlzzata ne contratt d mutuo o fnanzamento recta Gl nteress corrspettv sono calcolat per l numero de gorn effettvamente trascors e sulla base d un anno d trecentosessanta gorn. Quanto sopra porta a utlzzare la formula degl nteress semplc per passare dal tasso annuo a quello del perodo (detto unperodale). Pertanto un tasso del 6,00% comporterà l applcazone d nteress par allo 0,50% al mese (e non 0,4868%). Il tasso effettvo (composto) sarà pertanto del 6,168%, con un errore del 2,80% rspetto al tasso nomnale. Un errore ben maggore all approssmazone ntrodotta dal v-veneto (ved tabella pagg ). 44

48 5 5. Concluson. 45

49 V veneto L obettvo d questa dscussone è d dvulgare argoment utl a tutt ma con cu non è così facle avere una certa dmestchezza. D altra parte una relazone d due rghe avrebbe raggunto l obettvo, ma avrebbe fatto grdare allo scandalo matematc pù ncallt, pertanto l lbro prosegue con un appendce che rsulta alquanto corposa e parte ntegrante del trattato. Questa relazone derva dallo sprto che anma l Fsco e l Ingegnere: l Fsco osserva e cerca d comprendere, po l Ingegnere smonta l sstema, comprende l meccansmo e lo rmonta. Alla fne m pacerebbe vedere neoft affrontare quest d matematca fnanzara con una calcolatrce d carta, quella tpca calcolatrce con solo le quattro operazon fondamental. Come detto nella Premessa, ogg possamo dsporre d programm o funzon messe a dsposzone da excel, che sembrano fare tutto da sole. Rtengo che conoscere com è composta la rata d un fnanzamento, sa comunque una curostà da soddsfare. Graze per l attenzone Ing. Mauro Vettorello 46

50 6 6. L autore 47

51 V veneto Mauro Vettorello, Ingegnere Gestonale, è ttolare dello Studo Vettorello a Montagnana (Padova) e a Malo (Vcenza). S occupa d Panfcazone Fnanzara e Controllo d Gestone come Consulente per pccole e mede azende. ato e vssuto a Montagnana (Padova), consegue l dploma nel Lceo Scentfco d Este, partecpa alle Olmpad d Matematca, consegue anche l Dploma d Ragonere e s Laurea nel 2000 a 23 ann n Ingegnera Gestonale, presso l Unverstà degl Stud d Padova, sede d Vcenza. Dventa vcentno sposando la sua Slva. Vve n Veneto, dove ammra lo sprto mprendtorale e tenta d stmolarlo con l suo supporto. Deplora l dumpng socale e le speculazon fnanzare che stanno creando una svalorzzazone delle nostre mprese. Maggor nformazon su 48

52 A1 A1. La scoperta. 49

53 V veneto L Appendce s pone l obettvo d convolgere l lettore nel percorso che ha portato alla luce questo fenomeno partcolare. Come gà detto, ch è arrvato alla fne del Captolo 5 può consderare l avventura computa con successo. E anche vero che sono certo e fducoso che molt s chederanno come m sono mbattuto n tale vveneto, se tale evento sa casuale o emprco, e come sa possble stmolare la curostà e lo sprto d rcercatore anche n altr ambt. Permettetem d consderare l v-veneto una scoperta, non tanto un nvenzone, come qualcuno ha voluto defnrla. Partendo da curose analoge che m s presentavano ogn volta che analzzavo alcun fnanzament agevolat, m sono chesto se c fossero de denomnator comun e, con ma sorpresa, m sono mbattuto n questa costante. Solo successvamente è nata questa grandezza matematca come rsultato d un anals e valutazon numerche. Da quel momento l v-veneto è stato per me un valdo alleato per veloczzare calcol, per trovare soluzon che prma m rchedevano procedment matematc compless. 50

54 A1 Per me l v-veneto è uguale a 0,533 (entro un opportuno ntervallo d applcazone). n = 0,533 Pù avant vedremo che n realtà l v-veneto è una funzone n due varabl, e, coè l tasso d nteresse e l numero d rate. Per rappresentare grafcamente l v-veneto, utlzzerò una v n corsvo, o la lettera n dell alfabeto greco, dsponble nel font symbol. Perché v-veneto? E facle nture che la scelta della lettera è da rcondurre all nzale del mo cognome, che è pure l logo del mo Studo. Veneto perché questa scoperta vuole essere un ulterore conferma che la creatvtà e lo sprto Veneto possono dare de frutt straordnar, basta coltvarl! 51

55 V veneto A2. Campo d applcazone. 52

56 A2 Il v-veneto vuole essere uno strumento per semplfcare contegg ne calcol d matematca fnanzara, n partcolare per l calcolo d una rata d un fnanzamento o d un leasng. Un mutuo o un fnanzamento, con ammortamento alla francese, è un pano fnanzaro che ha lo scopo d rmborsare un debto nzale tramte l pagamento d un numero d rate d uguale mporto, con uguale perodctà: esempo 60 rate mensl da euro cascuna per rmborsare un debto d euro al tasso del 7,42%. 53

57 V veneto Captale ,00 tasso 7,42% numero rate 60 Rata 1.000,00 Un Leasng Fnanzaro è molto smle al fnanzamento, eccetto per l fatto che d solto prevede anche: una prma rata (chamata Antcpo) un rscatto ( pagata con l ultma rata o l mese successvo) Prendamo per esempo un leasng: mporto antcpo durata 60 mes rscatto al mese 60 Per essere pratc, V dco subto che nell esempo sopra rportato, l Antcpo ( ) non nflusce sulla Rata, perché l gorno stesso dell erogazone del Captale (es ), l Debto s è gà decurtato della rata nzale ( es = ). Il rscatto nvece nflusce sulla rata da pagare, n quanto è un Debto che l debtore s mpegna a pagare alla fne del pagamento d tutte le 54

58 A2 altre rate ( es. dopo aver pagato 60 rate da 559,39 euro, corrsponde un saldo d per chudere defntvamente l debto). Con l occasone ntroduco subto un termne (che non troverete su altr test): Dlazonato, par al Captale meno l Antcpo meno l Rscatto. Dlazonato (nell esempo) Questo è appunto la somma dlazonata nel perodo d rmborso del fnanzamento, appunto perché l Antcpo vene pagato all nzo e l Rscatto alla fne. Qund nelle 60 rate dell esempo, sto resttuendo propro euro dlazonat. Captale ,00 Antcpo ,00 Dlazonato ,00 tasso 6,0% numero rate 60 Rata 559,39 Rscatto ,00 55

59 V veneto ell esempo sopra ndcato, la Rata vene determnata dall mporto della somma Dlazonata e del Rscatto, ovvamente n correlazone con l tasso d nteresse applcato. Fnanzamento Rata Antcpo ,00 Ø Dlazonato ,00 R 1 416,67 R 2 67,72 Rscatto ,00 R 3 75, ,00 559,39 56

60 A3 A3. Il v-veneto. 57

61 V veneto Questa è la formula uffcale per l calcolo della Rata d un fnanzamento o d un leasng. Molt d vo l hanno gà vsta, qualcuno forse se la rcorda, molt preferscono non applcarla drettamente, ma puttosto s prefersce avvalers d formule o programm che faccano da nterfacca. (1 ) R C (1 ) r 1 (1 ) 1 E possble rdurla ad una struttura pù semplce, come nella formula semplfcata vsta n precedenza? D R R1 R2 R3 ( ) ( D v) ( r ) Cosa sgnfca la formula semplfcata? 1. fnanzamento a tasso zero 2. costo bancaro 58

62 A3 3. nteress sul rscatto Questo l suo sgnfcato. La Rata ( R ) d un fnanzamento è par alla somma d: R 1 ) rata a tasso zero, mporto da pagare (Dlazonato, D) dvso l umero d rate (), dove D = Captale orgnaro (C) meno rscatto fnale (r, da corrspondere alla fne ) 59

63 V veneto R 2 ) costo bancaro, mporto Dlazonato, per tasso d nteresse del perodo ( ), per v-veneto (n) R 3 ) nteress sul rscatto, par al rscatto ( r ), per l tasso d nteresse del perodo Il sgnfcato de smbol utlzzat è: R: Rata del fnanzamento o del leasng : numero d rate C: Captale orgnaro, ossa l debto nzale (al netto dell eventuale rata antcpata corrsposta al momento dell erogazone del fnanzamento) r: rscatto fnale, ossa l mporto da corrspondere dopo le rate D: Dlazonato (termne conato per l occasone), par al captale che vene rmborsato nelle rate; è par al Captale orgnaro (C) meno rscatto fnale ( r ) : tasso d nteresse del perodo. Se le rate sono mensl, sarà l tasso annuo dvso 12; se le rate sono trmestral è un quarto del tasso annuale; ecc. n: v-veneto, possamo pensarlo come un valore costante (esempo par a 0,533 n realtà vedremo pù avant che è una funzone, ma per non complcarc la vta possamo dre che è un valore trovato nella tabella del captolo A8 a pag ) 60

64 A3 Alcune osservazon: n un fnanzamento senza rscatto fnale ( r = 0), D = C (Captale orgnaro); n un fnanzamento con rata unca dopo mes (cosddetto bullet), dove D=0, coè pago tutto l captale alla fne, R 1 e R 2 = 0, qund R= r, coè pago solo gl nteress mensl (o trmestral, o annual); se c sono rate, l rscatto è nteso da pagars n corrspondenza alla rata numero ; se nvece l rscatto vene pagato dopo X perod, allora n rscatto da nserre nelle nostre formule (come pure n quella uffcale) è par a r = r X /(1+) X come gà mostrato n due esemp nel captolo 2. tutt gl esemp e formule rportate s rferscono a rate postcpate, coè da pagars alla fne del perodo d rfermento. In caso s vogla trattare un fnanzamento a rate antcpate, bast consderare che la prma rata non comprende nteress, pertanto la s può trattare come un antcpo e l fnanzamento dventa un fnanzamento a rate postcpate con una rata n meno. 61

65 V veneto 62

66 A4 A4. Formule matematche. 63

67 V veneto Questo captolo è stato aggunto n un secondo momento, per soddsfare le esgenze e possbl dubb de cultor della matematca. S vuole rasscurare che, seppur tale grandezza matematca è nata con un procedmento emprco, tuttava l v-veneto è una grandezza matematcamente valda e sostenble. Per passare subto alle concluson, s può affermare che l v-veneto è una funzone che dpende da due varabl: (tasso perodco, es. tasso mensle) (umero d rate). Il valore assunto da tale funzone è dsponble alla fne d questo captolo, ma cò che ha maggor mportanza e valenza è che utlzzando come l valore medo n= 0,533 l errore commesso è nferore al 2%, per operazon mensl fno a 10 ann e fno all 8%. 64

68 A4 65 La formula matematca che s vuole ntrodurre è molto pù semplce d quella uffcale, che è: 1 ) (1 1 ) (1 ) (1 r C R Questa è la formula ntrodotta dal v-veneto: ) ( ) ( ) ( r v D D R uguaglando le due equazon s ottene 1 ) (1 1 ) (1 ) (1 ) ( ) ( ) ( r C r v D D R da cu rsulta la funzone che esprme l v-veneto: v 1 1 ) (1 1 1 Pertanto la formula orgnale può essere scrtta come

69 V veneto D R ( ) ( Dv) ( r ) dove n (, ) è una funzone nelle varabl tasso e numero d rate. Questa formula sembra tanto complessa come quella uffcale della Rata, ma allora qual è l vantaggo d conoscere questa funzone? L ndubbo vantaggo è d poter stampare questa funzone: nfatt essendo una funzone che dpende da due sole varabl, è possble stampare una tabella che ndca l valore del v-veneto per valor d e d nostro nteresse. Ved la tabella alla fne del captolo 1 a pag

70 A5 A5. Il rscatto d un leasng. 67

71 V veneto La formula matematca per l calcolo della Rata (R) per rmborsare l Captale (C) orgnaro erogato, con un rscatto fnale ( r ), è: (1 ) R C (1 ) r 1 (1 ) 1 Quanto ncde l rscatto? E dmostrable che l ncdenza del rscatto sulla Rata è par a r, analogamente a quanto accade n un fnanzamento bullet, dove l ntero captale vene pagato alla fne, e perodcamente (ogn mese o ogn trmestre) s pagano sol nteress. S consder un fnanzamento standard, come sopra, e un secondo dove l rscatto vene versato subto, qund con r B =0 e C B =C A -r A (coè l Captale del secondo fnanzamento è nferore al Captale del prmo propro per l mporto del rscatto del prmo fnanzamento). 68

72 A5 69 La seconda rata (R B ) rsulterà essere nferore alla prma (R A ). Infatt con le condzon sopra ndcate, la dfferenza dventa: 1 ) (1 ) (1 ) ( 1 ) (1 1 ) (1 ) (1 A A A A B A r C r C R R 1 ) (1 ) (1 1 ) (1 ) (1 1 ) 1 ( A A A B A r r r R R r r R R A A B A 1 ) (1 1 ) (1 Quanto sopra ndca che se con l secondo fnanzamento pago subto una somma (r A ) che nel prmo fnanzamento avre pagato alla fne, l rsultato è d avere una rata nferore solo gl nteress calcolat sul rscatto ( r A ). Con questo abbamo dmostrato come ncde l rscatto, qund per comodtà nella maggor parte degl esemp prendamo rscatto zero (r=0).

73 V veneto A6. Il Tasso zero 70

74 A6 Domanda: come camba la rata se anzché l tasso A, ho un tasso B par a zero? Partamo trovando la rata d un fnanzamento a tasso zero, consderando l rscatto par a zero, per le consderazon del captolo precedente. Sappamo tutt che n un fnanzamento a tasso zero, la rata è par al captale da rmborsare dvso n numero d rate (con B =0 R B =C/), ma qu dobbamo dmostrarlo. Calcolo l lmte per che tende a zero: (1 B ) B 10 lm B 0 C C (1 ) 1 11 B 0 0 Essendo ndefnto, calcolo la dervata prma delle due funzon. f '( x) lm g' ( x) B 0 (1 B ) (1 ) C (1 1 B 1 B ) B 1 0 C 1 C C R 71

75 V veneto A7. R 2 l Costo Bancaro. 72

76 A7 Domanda: come camba la rata se anzché l tasso A, ho un tasso B = ( A -1%)? In altre parole, rspetto a una rata a tasso zero, come ncdono gl nteress? E possble trovare una rappresentazone tale che gl nteress, per rata, sano proporzonal al Captale e al tasso stesso? R A R B (1 C (1 A A ) ) A (1 C 1 (1 B B ) ) B 1 Sappamo tutt che con B =0 R B =C/, e l abbamo dmostrato nel captolo precedente. Pertanto l equazone precedente dventa R A R B (1 A) C (1 ) A A 1 C Ma volendo esprmere la Rata come una Rata a tasso zero pù un qualcosa proporzonale al tasso e al Captale ( C n ), la dfferenza tra le due rate è propro par al prmo addendo. 73

77 74 V veneto v C C C R R B A 1 ) (1 ) (1 da cu 1 ) (1 ) (1 C C v C qund v 1 1 ) (1 ) (1 Da cu s rcava la funzone matematca del v-veneto: v 1 1 ) (1 1 1

78 A8 A8. Genealoga. 75

79 V veneto D seguto s vuole rpercorre passo dopo passo le fas che hanno portato a sceglere l valore attrbuto al v-veneto, n modo da poter essere utle per consderazon e mglorament. Rata per 100 d fnanzamento calcolata con metodo matematco tasso annuo: 0,5% 1,0% 1,5% 2,0% 2,5% 3,0% 3,5% 4,0% 4,5% 5,0% 5,5% 6,0% ann rate tasso perodco ( ): Y 0,042% 0,083% 0,125% 0,167% 0,208% 0,250% 0,292% 0,333% 0,375% 0,417% 0,458% 0,500% 0,5 6 16,691 16,715 16,740 16,764 16,788 16,813 16,837 16,862 16,886 16,911 16,935 16, ,356 8,379 8,401 8,424 8,447 8,469 8,492 8,515 8,538 8,561 8,584 8,607 1,5 18 5,578 5,600 5,622 5,644 5,666 5,688 5,711 5,733 5,756 5,778 5,801 5, ,188 4,210 4,232 4,254 4,276 4,298 4,320 4,342 4,365 4,387 4,410 4,432 2,5 30 3,355 3,377 3,398 3,420 3,442 3,464 3,486 3,508 3,531 3,553 3,575 3, ,799 2,821 2,842 2,864 2,886 2,908 2,930 2,952 2,975 2,997 3,020 3, ,105 2,126 2,148 2,170 2,191 2,213 2,236 2,258 2,280 2,303 2,326 2, ,688 1,709 1,731 1,753 1,775 1,797 1,819 1,842 1,864 1,887 1,910 1, ,410 1,432 1,453 1,475 1,497 1,519 1,542 1,565 1,587 1,610 1,634 1, ,212 1,233 1,255 1,277 1,299 1,321 1,344 1,367 1,390 1,413 1,437 1, ,063 1,084 1,106 1,128 1,150 1,173 1,196 1,219 1,242 1,266 1,290 1, ,947 0,969 0,990 1,013 1,035 1,058 1,081 1,104 1,128 1,152 1,176 1, ,855 0,876 0,898 0,920 0,943 0,966 0,989 1,012 1,036 1,061 1,085 1, ,779 0,800 0,822 0,845 0,867 0,890 0,914 0,938 0,962 0,986 1,011 1, ,716 0,737 0,759 0,782 0,805 0,828 0,851 0,876 0,900 0,925 0,950 0, ,662 0,684 0,706 0,728 0,751 0,775 0,799 0,823 0,848 0,873 0,899 0, ,616 0,638 0,660 0,683 0,706 0,730 0,754 0,778 0,803 0,829 0,855 0, ,577 0,598 0,621 0,644 0,667 0,691 0,715 0,740 0,765 0,791 0,817 0, ,542 0,564 0,586 0,609 0,632 0,656 0,681 0,706 0,732 0,758 0,784 0, ,511 0,533 0,556 0,579 0,602 0,626 0,651 0,676 0,702 0,729 0,756 0, ,484 0,506 0,529 0,552 0,575 0,600 0,625 0,650 0,676 0,703 0,730 0, ,460 0,482 0,504 0,528 0,551 0,576 0,601 0,627 0,653 0,680 0,708 0, ,438 0,460 0,483 0,506 0,530 0,555 0,580 0,606 0,633 0,660 0,688 0, ,418 0,440 0,463 0,486 0,510 0,535 0,561 0,587 0,614 0,642 0,670 0, ,400 0,422 0,445 0,469 0,493 0,518 0,544 0,570 0,597 0,625 0,654 0, ,384 0,406 0,429 0,452 0,477 0,502 0,528 0,555 0,582 0,610 0,639 0, ,369 0,391 0,414 0,437 0,462 0,488 0,514 0,541 0,568 0,597 0,626 0, ,355 0,377 0,400 0,424 0,449 0,474 0,501 0,528 0,556 0,585 0,614 0, ,299 0,322 0,345 0,370 0,395 0,422 0,449 0,477 0,507 0,537 0,568 0, ,260 0,282 0,306 0,331 0,357 0,385 0,413 0,443 0,473 0,505 0,537 0, ,230 0,253 0,277 0,303 0,330 0,358 0,387 0,418 0,450 0,482 0,516 0, ,207 0,230 0,255 0,281 0,309 0,338 0,368 0,400 0,432 0,466 0,501 0, ,188 0,212 0,237 0,264 0,292 0,322 0,353 0,386 0,419 0,454 0,490 0,526 76

80 A8 Dapprma s è voluto stampare una tabella con la rata d un fnanzamento, calcolato con l metodo matematco, per 100 euro d captale orgnaro, con rate mensl, per un ntervallo d durata da 1 a 50 ann, e tasso annuo da 0,5% a 12%. Rata per 100 d fnanzamento calcolata con metodo matematco 6,5% 7,0% 7,5% 8,0% 8,5% 9,0% 9,5% 10,0% 10,5% 11,0% 11,5% 12,0% ann rate 0,542% 0,583% 0,625% 0,667% 0,708% 0,750% 0,792% 0,833% 0,875% 0,917% 0,958% 1,000% Y 16,984 17,009 17,033 17,058 17,082 17,107 17,132 17,156 17,181 17,205 17,230 17,255 0,5 6 8,630 8,653 8,676 8,699 8,722 8,745 8,768 8,792 8,815 8,838 8,862 8, ,846 5,868 5,891 5,914 5,937 5,960 5,983 6,006 6,029 6,052 6,075 6,098 1,5 18 4,455 4,477 4,500 4,523 4,546 4,568 4,591 4,614 4,638 4,661 4,684 4, ,620 3,643 3,666 3,689 3,712 3,735 3,758 3,781 3,804 3,828 3,851 3,875 2,5 30 3,065 3,088 3,111 3,134 3,157 3,180 3,203 3,227 3,250 3,274 3,298 3, ,371 2,395 2,418 2,441 2,465 2,489 2,512 2,536 2,560 2,585 2,609 2, ,957 1,980 2,004 2,028 2,052 2,076 2,100 2,125 2,149 2,174 2,199 2, ,681 1,705 1,729 1,753 1,778 1,803 1,827 1,853 1,878 1,903 1,929 1, ,485 1,509 1,534 1,559 1,584 1,609 1,634 1,660 1,686 1,712 1,739 1, ,339 1,363 1,388 1,414 1,439 1,465 1,491 1,517 1,544 1,571 1,598 1, ,225 1,251 1,276 1,302 1,328 1,354 1,381 1,408 1,435 1,463 1,490 1, ,135 1,161 1,187 1,213 1,240 1,267 1,294 1,322 1,349 1,378 1,406 1, ,062 1,088 1,115 1,142 1,169 1,196 1,224 1,252 1,280 1,309 1,338 1, ,002 1,028 1,055 1,082 1,110 1,138 1,166 1,195 1,224 1,254 1,283 1, ,951 0,978 1,005 1,033 1,061 1,090 1,119 1,148 1,178 1,208 1,238 1, ,908 0,935 0,963 0,991 1,020 1,049 1,078 1,108 1,138 1,169 1,200 1, ,871 0,899 0,927 0,956 0,985 1,014 1,044 1,075 1,105 1,137 1,168 1, ,839 0,867 0,896 0,925 0,954 0,985 1,015 1,046 1,077 1,109 1,141 1, ,811 0,840 0,869 0,898 0,928 0,959 0,990 1,021 1,053 1,085 1,118 1, ,787 0,816 0,845 0,875 0,905 0,936 0,968 1,000 1,032 1,065 1,098 1, ,765 0,794 0,824 0,855 0,885 0,917 0,949 0,981 1,014 1,047 1,081 1, ,746 0,775 0,806 0,836 0,868 0,900 0,932 0,965 0,998 1,032 1,066 1, ,728 0,758 0,789 0,820 0,852 0,885 0,917 0,951 0,985 1,019 1,054 1, ,713 0,743 0,775 0,806 0,838 0,871 0,904 0,938 0,973 1,007 1,042 1, ,699 0,730 0,761 0,793 0,826 0,859 0,893 0,927 0,962 0,997 1,033 1, ,687 0,718 0,750 0,782 0,815 0,849 0,883 0,917 0,952 0,988 1,024 1, ,675 0,707 0,739 0,772 0,805 0,839 0,874 0,909 0,944 0,980 1,016 1, ,632 0,665 0,699 0,734 0,769 0,805 0,841 0,878 0,915 0,952 0,990 1, ,604 0,639 0,674 0,710 0,747 0,784 0,822 0,860 0,898 0,937 0,976 1, ,585 0,621 0,658 0,695 0,733 0,771 0,810 0,849 0,889 0,928 0,968 1, ,573 0,610 0,647 0,686 0,724 0,764 0,803 0,843 0,883 0,923 0,964 1, ,564 0,602 0,640 0,679 0,719 0,759 0,799 0,839 0,880 0,921 0,961 1,

81 V veneto Quanto sopra non è molto sgnfcatvo. Ma provamo ora a dvdere tale rata per l numero d ann, ottenendo l Totale nteress all anno per 100 euro d fnanzamento. Totale nteress /anno per 100 d fnanzamento tasso annuo: 0,5% 1,0% 1,5% 2,0% 2,5% 3,0% 3,5% 4,0% 4,5% 5,0% 5,5% 6,0% ann rate tasso perodco ( ): Y 0,042% 0,083% 0,125% 0,167% 0,208% 0,250% 0,292% 0,333% 0,375% 0,417% 0,458% 0,500% 0,5 6 0,292 0,584 0,876 1,168 1,461 1,754 2,047 2,340 2,633 2,927 3,221 3, ,271 0,542 0,814 1,087 1,359 1,632 1,906 2,180 2,454 2,729 3,004 3,280 1,5 18 0,264 0,529 0,794 1,061 1,327 1,595 1,862 2,131 2,400 2,670 2,940 3, ,261 0,522 0,785 1,048 1,312 1,577 1,843 2,110 2,377 2,646 2,915 3,185 2,5 30 0,259 0,519 0,780 1,042 1,305 1,569 1,834 2,100 2,367 2,635 2,904 3, ,258 0,516 0,776 1,038 1,300 1,564 1,829 2,095 2,363 2,632 2,902 3, ,256 0,514 0,773 1,034 1,297 1,561 1,827 2,095 2,364 2,635 2,908 3, ,255 0,512 0,772 1,033 1,297 1,562 1,830 2,100 2,372 2,645 2,921 3, ,255 0,512 0,772 1,034 1,299 1,566 1,835 2,108 2,382 2,659 2,939 3, ,254 0,512 0,772 1,035 1,301 1,570 1,842 2,117 2,394 2,675 2,958 3, ,254 0,512 0,773 1,037 1,305 1,575 1,850 2,127 2,408 2,692 2,979 3, ,254 0,512 0,774 1,039 1,308 1,581 1,858 2,138 2,422 2,710 3,001 3, ,254 0,512 0,775 1,042 1,312 1,587 1,866 2,149 2,437 2,728 3,023 3, ,254 0,513 0,776 1,044 1,317 1,594 1,875 2,161 2,452 2,746 3,046 3, ,254 0,513 0,778 1,047 1,321 1,600 1,884 2,173 2,467 2,765 3,069 3, ,254 0,514 0,779 1,050 1,326 1,607 1,893 2,185 2,482 2,784 3,092 3, ,254 0,515 0,781 1,053 1,330 1,613 1,903 2,197 2,498 2,804 3,115 3, ,255 0,515 0,782 1,055 1,335 1,620 1,912 2,210 2,513 2,823 3,138 3, ,255 0,516 0,784 1,058 1,340 1,627 1,921 2,222 2,529 2,842 3,162 3, ,255 0,517 0,785 1,061 1,344 1,634 1,931 2,234 2,545 2,862 3,185 3, ,255 0,517 0,787 1,064 1,349 1,641 1,940 2,247 2,560 2,881 3,208 3, ,255 0,518 0,789 1,068 1,354 1,648 1,950 2,259 2,576 2,900 3,231 3, ,255 0,519 0,791 1,071 1,359 1,655 1,960 2,272 2,592 2,919 3,255 3, ,255 0,519 0,792 1,074 1,364 1,662 1,969 2,284 2,607 2,939 3,278 3, ,256 0,520 0,794 1,077 1,369 1,669 1,979 2,297 2,623 2,958 3,301 3, ,256 0,521 0,796 1,080 1,374 1,676 1,988 2,309 2,639 2,977 3,324 3, ,256 0,522 0,797 1,083 1,378 1,683 1,998 2,322 2,654 2,996 3,346 3, ,256 0,522 0,799 1,086 1,383 1,691 2,007 2,334 2,670 3,015 3,369 3, ,257 0,526 0,808 1,102 1,408 1,726 2,055 2,396 2,747 3,109 3,480 3, ,258 0,530 0,817 1,118 1,433 1,761 2,102 2,456 2,822 3,199 3,587 3, ,259 0,534 0,826 1,134 1,457 1,796 2,149 2,515 2,895 3,286 3,689 4, ,260 0,538 0,835 1,150 1,482 1,830 2,194 2,573 2,965 3,370 3,786 4, ,261 0,542 0,844 1,165 1,506 1,864 2,238 2,628 3,033 3,450 3,878 4,317 78

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2012-2013 Esercitazione: 4 aprile 2013

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2012-2013 Esercitazione: 4 aprile 2013 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2012-2013 Eserctazone: 4 aprle 2013 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/41? Aula "Ranzan B" 255 post 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa 2012-2013 lezione 13: 24 aprile 2013

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa 2012-2013 lezione 13: 24 aprile 2013 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca fnanzara aa 2012-2013 lezone 13: 24 aprle 2013 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/23? reammortamento uò accadere che, dopo l erogazone

Dettagli

Valore attuale di una rendita. Valore attuale in Excel: funzione VA

Valore attuale di una rendita. Valore attuale in Excel: funzione VA Valore attuale d una rendta Nella scorsa lezone c samo concentrat sul problema del calcolo del alore attuale d una rendta S che è dato n generale da V ( S) { R ; t, 0,,,..., n,... } n 0 R ( t ), doe (t

Dettagli

Cenni di matematica finanziaria Unità 61

Cenni di matematica finanziaria Unità 61 Prerequst: - Rsolvere equazon algebrche d 1 grado ed equazon esponenzal Questa untà è rvolta al 2 benno del seguente ndrzzo dell Isttuto Tecnco, settore Tecnologco: Agrara, Agroalmentare e Agrondustra.

Dettagli

Risoluzione quesiti I esonero 2011

Risoluzione quesiti I esonero 2011 Rsoluzone quest I esonero 011 1) Compto 1 Q3 Un azenda a a dsposzone due progett d nvestmento tra d loro alternatv. Il prmo prevede l pagamento d un mporto par a 100 all epoca 0 e fluss par a 60 all epoca

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

VA TIR - TA - TAEG Introduzione

VA TIR - TA - TAEG Introduzione VA TIR - TA - TAEG Introduzone La presente trattazone s pone come obettvo d analzzare due prncpal crter d scelta degl nvestment e fnanzament per valutare la convenenza tra due o pù operazon fnanzare. S

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA 1 ECONOMIA AZIENDALE. Cognome... Nome Matricola..

MATEMATICA FINANZIARIA 1 ECONOMIA AZIENDALE. Cognome... Nome Matricola.. MATEMATICA FINANZIARIA PROVA SCRITTA DEL 0 FEBBRAIO 009 ECONOMIA AZIENDALE Cognome... Nome Matrcola.. ESERCIZIO Un ndduo ha ogg a dsposzone una somma S0.000 che ha accumulato negl ultm ann tramte l ersamento

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. 5 REGRESSIONE LINEARE

STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. 5 REGRESSIONE LINEARE Matematca e statstca: da dat a modell alle scelte www.dma.unge/pls_statstca Responsabl scentfc M.P. Rogantn e E. Sasso (Dpartmento d Matematca Unverstà d Genova) STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. REGRESSIONE

Dettagli

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne Metod e Modell per l Ottmzzazone Combnatora Progetto: Metodo d soluzone basato su generazone d colonne Lug De Govann Vene presentato un modello alternatvo per l problema della turnazone delle farmace che

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

Condensatori e resistenze

Condensatori e resistenze Condensator e resstenze Lucano attaa Versone del 22 febbrao 2007 Indce In questa nota presento uno schema replogatvo relatvo a condensator e alle resstenze, con partcolare rguardo a collegament n sere

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

Variabili statistiche - Sommario

Variabili statistiche - Sommario Varabl statstche - Sommaro Defnzon prelmnar Statstca descrttva Msure della tendenza centrale e della dspersone d un campone Introduzone La varable statstca rappresenta rsultat d un anals effettuata su

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2011-2012 lezione 22: 30 maggio 2013

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2011-2012 lezione 22: 30 maggio 2013 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2011-2012 lezone 22: 30 maggo 2013 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/27? Eserczo Dmostrare che l equazone della frontera

Dettagli

Il modello markoviano per la rappresentazione del Sistema Bonus Malus. Prof. Cerchiara Rocco Roberto. Materiale e Riferimenti

Il modello markoviano per la rappresentazione del Sistema Bonus Malus. Prof. Cerchiara Rocco Roberto. Materiale e Riferimenti Il modello marovano per la rappresentazone del Sstema Bonus Malus rof. Cercara Rocco Roberto Materale e Rferment. Lucd dstrbut n aula. Lemare 995 (pag.6- e pag. 74-78 3. Galatoto G. 4 (tt del VI Congresso

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

Macchine. 5 Esercitazione 5

Macchine. 5 Esercitazione 5 ESERCITAZIONE 5 Lavoro nterno d una turbomacchna. Il lavoro nterno massco d una turbomacchna può essere determnato not trangol d veloctà che s realzzano all'ngresso e all'uscta della macchna stessa. Infatt

Dettagli

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI CAPITALIZZAZIONE Prerequst: legge d captalzzazone semplce legge d captalzzazone composta logartm e loro propretà dervate d una funzone pendenza d una curva n un punto

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2011-2012 Esercitazione: 16 marzo 2012

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa 2011-2012 Esercitazione: 16 marzo 2012 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2011-2012 Eserctazone: 16 marzo 2012 professor Danele Rtell www.unbo.t/docdent/danele.rtell 1/8? Eserczo Un prestto d d 24 350 è rmborsable

Dettagli

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca Eserctazon del corso d Relazon tra varabl Gancarlo Manz Facoltà d Socologa Unverstà degl Stud d Mlano-Bcocca e-mal: gancarlo.manz@statstca.unmb.t Terza eserctazone Mlano, 8 febbrao 7 SOMMARIO TERZA ESERCITAZIONE

Dettagli

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2016/ Esercizi 2

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2016/ Esercizi 2 ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE AA 2016/2017 1 Esercz 2 Regme d sconto commercale Eserczo 1 Per quale durata una somma a scadenza S garantsce lo stesso valore

Dettagli

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1 APAT Agenza per la Protezone dell Ambente e per Servz Tecnc Dpartmento Dfesa del Suolo / Servzo Geologco D Itala Servzo Tecnologe del sto e St Contamnat * * * Nota nerente l calcolo della concentrazone

Dettagli

Questo è il secondo di una serie di articoli, di

Questo è il secondo di una serie di articoli, di DENTRO LA SCATOLA Rubrca a cura d Fabo A. Schreber Il Consglo Scentfco della rvsta ha pensato d attuare un nzatva culturalmente utle presentando n ogn numero d Mondo Dgtale un argomento fondante per l

Dettagli

Simulazione seconda prova Tema assegnato all esame di stato per l'abilitazione alla professione di geometra, 2006

Simulazione seconda prova Tema assegnato all esame di stato per l'abilitazione alla professione di geometra, 2006 Smulazone seconda prova Tema assegnato all esame d stato per l'abltazone alla professone d geometra, 006 roposte per lo svolgmento pubblcate sul ollettno SIFET (Socetà Italana d Fotogrammetra e Topografa)

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dpartmento d Economa Azendale e Stud Gusprvatstc Unverstà degl Stud d Bar Aldo Moro Corso d Macroeconoma 2014 1.Consderate l seguente grafco: LM Partà de tass d nteresse LM B A IS IS Y E E E Immagnate

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

Fig.1.2.1 Schema a blocchi di un PMSM isotropo con ingressi ed uscite del controllo digitale.

Fig.1.2.1 Schema a blocchi di un PMSM isotropo con ingressi ed uscite del controllo digitale. . ll metodo del fattore d scala globale Il progetto d un sstema d controllo dgtale può avvalers del cosddetto metodo del fattore d scala globale (FSG), attraverso l quale è possble stablre una corrspondenza

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale Calcolo della caduta d tensone con l metodo vettorale Esempo d rete squlbrata ed effett del neutro nel calcolo. In Ampère le cadute d tensone sono calcolate vettoralmente. Per ogn utenza s calcola la caduta

Dettagli

LA COMPATIBILITA tra due misure:

LA COMPATIBILITA tra due misure: LA COMPATIBILITA tra due msure: 0.4 Due msure, supposte affette da error casual, s dcono tra loro compatbl quando la loro dfferenza può essere rcondotta ad una pura fluttuazone statstca attorno al valore

Dettagli

MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI

MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI CONTROLLI AUTOMATICI Ingegnera Gestonale http://www.automazone.ngre.unmore.t/pages/cors/controllautomatcgestonale.htm MODELLISTICA DI SISTEMI DINAMICI Ing. Federca Gross Tel. 059 2056333 e-mal: federca.gross@unmore.t

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

Introduzione al Machine Learning

Introduzione al Machine Learning Introduzone al Machne Learnng Note dal corso d Machne Learnng Corso d Laurea Magstrale n Informatca aa 2010-2011 Prof Gorgo Gambos Unverstà degl Stud d Roma Tor Vergata 2 Queste note dervano da una selezone

Dettagli

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale Sanna-Randacco Lezone n. 14 Econome d scala, concorrenza mperfetta e commerco nternazonale Non v è vantaggo comparato (e qund non v è commerco nter-ndustrale). S vuole dmostrare che la struttura d mercato

Dettagli

NOTE DALLE LEZIONI DI STATISTICA MEDICA ED ESERCIZI CONFRONTO DI PIU MEDIE IL METODO DI ANALISI DELLA VARIANZA

NOTE DALLE LEZIONI DI STATISTICA MEDICA ED ESERCIZI CONFRONTO DI PIU MEDIE IL METODO DI ANALISI DELLA VARIANZA NOTE DALLE LEZIONI DI STATISTICA MEDICA ED ESERCIZI CONFRONTO DI PIU MEDIE IL METODO DI ANALISI DELLA VARIANZA IL PROBLEMA Supponamo d voler studare l effetto d 4 dverse dete su un campone casuale d 4

Dettagli

Newsletter "Lean Production" Autore: Dott. Silvio Marzo

Newsletter Lean Production Autore: Dott. Silvio Marzo Il concetto d "Produzone Snella" (Lean Producton) s sta rapdamente mponendo come uno degl strument pù modern ed effcac per garantre alle azende la flessbltà e la compettvtà che l moderno mercato rchede.

Dettagli

1. Una panoramica sui metodi valutativi

1. Una panoramica sui metodi valutativi . Una panoramca su metod valutatv La dottrna azendalstca rconosce l esstenza d var metod att a determnare l valore del captale economco d un mpresa. In partcolare, è possble ndvduare tre macro-tpologe

Dettagli

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione Captolo 6 Rsultat pag. 468 a) Osmannoro b) Case Passern c) Ponte d Maccone Fgura 6.189. Confronto termovalorzzatore-sorgent dffuse per l PM 10. Il contrbuto del termovalorzzatore alle concentrazon d PM

Dettagli

Analisi di mercurio in matrici solide mediante spettrometria di assorbimento atomico a vapori freddi

Analisi di mercurio in matrici solide mediante spettrometria di assorbimento atomico a vapori freddi ESEMPIO N. Anals d mercuro n matrc solde medante spettrometra d assorbmento atomco a vapor fredd 0 Introduzone La determnazone del mercuro n matrc solde è effettuata medante trattamento termco del campone

Dettagli

Trigger di Schmitt. e +V t

Trigger di Schmitt. e +V t CORSO DI LABORATORIO DI OTTICA ED ELETTRONICA Scopo dell esperenza è valutare l ampezza dell steres d un trgger d Schmtt al varare della frequenza e dell ampezza del segnale d ngresso e confrontarla con

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL Corso d CPS - II parte: Statstca Laurea n Informatca Sstem e Ret 2004-2005 1 Obettv della lezone Introduzone all uso d EXCEL Statstca descrttva Utlzzo dello strumento:

Dettagli

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari Captolo 3 Covaranza, correlazone, bestft lnear e non lnear ) Covaranza e correlazone Ad un problema s assoca spesso pù d una varable quanttatva (es.: d una persona possamo determnare peso e altezza, oppure

Dettagli

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2016/2017. Esercizi 3

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2016/2017. Esercizi 3 ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2016/2017 Esercz 3 Pan d ammortamento Eserczo 1. Un prestto d 12000e vene rmborsato n 10 ann con rate mensl e pano all

Dettagli

Analisi ammortizzata. Illustriamo il metodo con due esempi. operazioni su di una pila Sia P una pila di interi con le solite operazioni:

Analisi ammortizzata. Illustriamo il metodo con due esempi. operazioni su di una pila Sia P una pila di interi con le solite operazioni: Anals ammortzzata Anals ammortzzata S consdera l tempo rchesto per esegure, nel caso pessmo, una ntera sequenza d operazon. Se le operazon costose sono relatvamente meno frequent allora l costo rchesto

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita Automaton Robotcs and System CONTROL Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla Corso d laurea n Ingegnera Meccatronca MODI E STABILITA DEI SISTEMI DINAMICI CA - 04 ModStablta Cesare Fantuzz (cesare.fantuzz@unmore.t)

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Compettvtà BANDO PUBBLICO Voucher Startup Incentv per la compettvtà delle Startup nnovatve ALLEGATO 3 PIANO DI UTILIZZO DEL VOUCHER STARTUP INNOVATIVE 2014 3. Pano d

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

Leggere i dati da file

Leggere i dati da file Esempo %soluzon d una equazone d secondo grado dsp('soluzon d a^+b+c') anput('damm l coeffcente a '); bnput('damm l coeffcente b '); cnput('damm l coeffcente c '); deltab^-4*a*c; f delta0 dsp('soluzon

Dettagli

PARENTELA e CONSANGUINEITÀ di Dario Ravarro

PARENTELA e CONSANGUINEITÀ di Dario Ravarro Introduzone PARENTELA e CONSANGUINEITÀ d Daro Ravarro 1 gennao 2010 Lo studo della genealoga d un ndvduo è necessaro al fne d valutare la consangunetà dell ndvduo stesso e la sua parentela con altr ndvdu

Dettagli

Prova di verifica n.0 Elettronica I (26/2/2015)

Prova di verifica n.0 Elettronica I (26/2/2015) Proa d erfca n.0 lettronca I (26/2/2015) OUT he hfe + L OUT - Fgura 1 Con rfermento alla rete elettrca d Fg.1, determnare: OUT / OUT / la resstenza sta dal generatore ( V ) la resstenza sta dall uscta

Dettagli

Modelli di base per la politica economica

Modelli di base per la politica economica Marcella Mulno Modell d base per la poltca economca Corso d Poltca economca a.a. 22-23 Captolo 2 Modello - e poltche scal e monetare In questo captolo rchamamo brevemente l modello macroeconomco a prezz

Dettagli

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard Corso d Statstca (canale P-Z) A.A. 2009/0 Prof.ssa P. Vcard VALORI MEDI Introduzone Con le dstrbuzon e le rappresentazon grafche abbamo effettuato le prme sntes de dat. E propro osservando degl stogramm

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia Unverstà degl Stud d Urbno Facoltà d Economa Lezon d Statstca Descrttva svolte durante la prma parte del corso d corso d Statstca / Statstca I A.A. 004/05 a cura d: F. Bartolucc Lez. 8/0/04 Statstca descrttva

Dettagli

9.6 Struttura quaternaria

9.6 Struttura quaternaria 9.6 Struttura quaternara L'ultmo lvello strutturale é la struttura quaternara. Non per tutte le protene è defnble una struttura quaternara. Infatt l esstenza d una struttura quaternara é condzonata alla

Dettagli

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 -

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 - PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE (Metodo delle Osservazon Indrette) - - SPECIFICHE DI CALCOLO Procedura software per la compensazone d una rete d lvellazone collegata

Dettagli

Regressione Multipla e Regressione Logistica: concetti introduttivi ed esempi

Regressione Multipla e Regressione Logistica: concetti introduttivi ed esempi Regressone Multpla e Regressone Logstca: concett ntroduttv ed esemp I Edzone ottobre 014 Vncenzo Paolo Senese vncenzopaolo.senese@unna.t Indce Note prelmnar alla I edzone 1 Regressone semplce e multpla

Dettagli

TEST D INGRESSO MATEMATICA 24/05/2011

TEST D INGRESSO MATEMATICA 24/05/2011 TEST D INGRESSO MATEMATICA // COGNOME NOME ISTITUTO COMPRENSIVO/SCUOLA MEDIA CITTA Legg attentamente. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO Inza a lavorare solo quando te lo drà l nsegnante e

Dettagli

Dai circuiti ai grafi

Dai circuiti ai grafi Da crcut a graf Il grafo è una schematzzazone grafca semplfcata che rappresenta le propretà d nterconnessone del crcuto ad esso assocato Il grafo è costtuto da un nseme d nod e d lat Se lat sono orentat

Dettagli

La retroazione negli amplificatori

La retroazione negli amplificatori La retroazone negl amplfcator P etroazonare un amplfcatore () sgnfca sottrarre (o sommare) al segnale d ngresso (S ) l segnale d retroazone (S r ) ottenuto dal segnale d uscta (S u ) medante un quadrpolo

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

Tutti gli strumenti vanno tarati

Tutti gli strumenti vanno tarati L'INCERTEZZA DI MISURA Anta Calcatell I.N.RI.M S eseguono e producono msure per prendere delle decson sulla base del rsultato ottenuto, come per esempo se bloccare l traffco n funzone d msure d lvello

Dettagli

Allegato A. Modello per la stima della produzione di una discarica gestita a bioreattore

Allegato A. Modello per la stima della produzione di una discarica gestita a bioreattore Modello per la stma della produzone d una dscarca gestta a boreattore 1 Produzone d Bogas Nella letteratura tecnca sono stat propost dvers modell per stmare la produzone d bogas sulla base della qualtà

Dettagli

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari Allegato alla D.D. Area 3 - Terrtoro n 17 del 20.04.2009 COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provnca d Bar DISCIPLINARE BANDO PUBBLICO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RECUPERO DELLE FACCIATE DI IMMOBILI

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa lezione 3:

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa lezione 3: Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2011-2012 lezone 3: 21022012 professor Danele Rtell www.unbo.t/docdent/danele.rtell 1/31? Captalzzazone msta S usa l regme composto per l

Dettagli

Induzione elettromagnetica

Induzione elettromagnetica Induzone elettromagnetca L esperenza d Faraday L'effetto d produzone d corrente elettrca n un crcuto prvo d generatore d tensone fu scoperto dal fsco nglese Mchael Faraday nel 83. Egl studò la relazone

Dettagli

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model Rcerca Operatva e Logstca Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentl Modell per la Logstca: Sngle Flow One Level Model Mult Flow Two Level Model Modell d localzzazone nel dscreto Modell a Prodotto Sngolo e a Un

Dettagli

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E Strutture deformabl torsonalmente: anals n FaTA-E Il comportamento dsspatvo deale è negatvamente nfluenzato nel caso d strutture deformabl torsonalmente. Nelle Norme Tecnche cò vene consderato rducendo

Dettagli

Analisi dei flussi 182

Analisi dei flussi 182 Programmazone e Controllo Anals de fluss Clent SERVIZIO Uscta Quanto al massmo produce l mo sstema produttvo? Quanto al massmo produce la ma macchna? Anals de fluss 82 Programmazone e Controllo Teora delle

Dettagli

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII Prof. Guseppe F. Ross E-mal: guseppe.ross@unpv.t Homepage: http://www.unpv.t/retcal/home.html UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà d Ingegnera A.A. 2011/12 - I Semestre - Sede PV RETI TELEMATICHE Lucd

Dettagli

La contabilità analitica nelle aziende agrarie

La contabilità analitica nelle aziende agrarie 2 La contabltà analtca nelle azende agrare Estmo rurale ed element d contabltà (analtca) S. Menghn Corso d Laurea n Scenze e tecnologe agrare Percorso Economa ed Estmo Contabltà generale e cont. ndustrale

Dettagli

Valutazione delle opzioni col modello di Black e Scholes

Valutazione delle opzioni col modello di Black e Scholes Valutazone delle opzon col modello d Black e Scholes Rosa Mara Mnnn a.a. 2014-2015 1 Introduzone L applcazone del moto Brownano all economa é stata nnescata prncpalmente da due cause. Attorno agl ann 70,

Dettagli

Ottimizzazione nella gestione dei progetti Capitolo 6 Project Scheduling con vincoli sulle risorse CARLO MANNINO

Ottimizzazione nella gestione dei progetti Capitolo 6 Project Scheduling con vincoli sulle risorse CARLO MANNINO Ottmzzazone nella gtone de progett Captolo 6 Project Schedulng con vncol sulle rsorse CARLO MANNINO Unverstà d Roma La Sapenza Dpartmento d Informatca e Sstemstca 1 Rsorse Ogn attvtà rchede rsorse per

Dettagli

COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) Atto N. 09 del 05 03 20ls. il giorno, qll-qgg il sottoscritto dott. Vito Montana

COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) Atto N. 09 del 05 03 20ls. il giorno, qll-qgg il sottoscritto dott. Vito Montana @ @ COMI]Ntr DI BI]RGIO (PROVINCIA DI AGRIGENTO) D etermnazone del Respons able dell' are a frnanzara Atto N. 09 del 05 03 20ls OGGETTO: Determnazone delf mporto della cassa vncolata alla data del 3lll2l20l4

Dettagli

Programmazione e Controllo della Produzione. Analisi dei flussi

Programmazione e Controllo della Produzione. Analisi dei flussi Programmazone e Controllo della Produzone Anals de fluss Clent SERVIZIO Uscta Quanto al massmo produce l mo sstema produttvo? Quanto al massmo produce la ma macchna? Lo rsolvo con la smulazone? Sarebbe

Dettagli

CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI

CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI Cenn sulle macchne seuenzal CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI 4.) La macchna seuenzale. Una macchna seuenzale o macchna a stat fnt M e' un automatsmo deale a n ngress e m uscte defnto da: )

Dettagli

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2 RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A La rappresentazone n Complemento a Due d un numero ntero relatvo (.-3,-,-1,0,+1,+,.) una volta stablta la precsone che s vuole ottenere (coè l numero d

Dettagli

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare Dott. Raffaele Casa - Dpartmento d Produzone Vegetale Modulo d Metodologa Spermentale Febbrao 003 Relazon tra varabl: Correlazone e regressone lneare Anals d relazon tra varabl 6 Produzone d granella (kg

Dettagli

Prof. Giulio Cainelli. appunti di Giovanni Gentile

Prof. Giulio Cainelli. appunti di Giovanni Gentile ECONOMIA POLITICA Macroeconoma Prof. Gulo Canell LA CONTABILITA NAZIONALE E LE VARIABILI MACROECONOMICHE La macroeconoma s occupa del comportamento aggregato del sstema economco, de meccansm d funzonamento

Dettagli

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria Responsable del provvedmento fnale : Solnas Grazella - tel.0783/378206 - ragonera@comune.solaru sto Acquszone d ben e servz d Fnanzaro Trbutaro Grazella Solnas 0783-378206 ragonera@comune.solaru preventv

Dettagli

CAPITOLO PRIMO LEGGI E REGIMI FINANZIARI 1. LEGGI FINANZIARIE

CAPITOLO PRIMO LEGGI E REGIMI FINANZIARI 1. LEGGI FINANZIARIE CAPITOLO PRIMO LEGGI E REGIMI FINANZIARI SOMMARIO:. Legg fnanzare. - 2. Regme fnanzaro dell neresse semplce e dello scono razonale. - 3. Regme fnanzaro dell neresse e dello scono composo. - 4. Tass equvalen.

Dettagli

2 Modello IS-LM. 2.1 Gli e etti della politica monetaria

2 Modello IS-LM. 2.1 Gli e etti della politica monetaria 2 Modello IS-LM 2. Gl e ett della poltca monetara S consderun modello IS-LM senzastatocon seguent datc = 0:8, I = 00( ), L d = 0:5 500, M s = 00 e P =. ) S calcolno valor d equlbro del reddto e del tasso

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

Calibrazione. Lo strumento idealizzato

Calibrazione. Lo strumento idealizzato Calbrazone Come possamo fdarc d uno strumento? Abbamo bsogno d dentfcare l suo funzonamento n condzon controllate. L dentfcazone deve essere razonalmente organzzata e condvsa n termn procedural: s tratta

Dettagli

3. Esercitazioni di Teoria delle code

3. Esercitazioni di Teoria delle code 3. Eserctazon d Teora delle code Poltecnco d Torno Pagna d 33 Prevsone degl effett d una decsone S ndvduano due tpologe d problem: statc: l problema non vara nel breve perodo dnamc: l problema vara Come

Dettagli

I prestiti inglesi vs non-inglesi nell italiano contemporaneo in base alla stampa popolare

I prestiti inglesi vs non-inglesi nell italiano contemporaneo in base alla stampa popolare Katarzyna Śwęcka Unverstà d Varsava Numer 3 (4)/2011 I prestt ngles vs non-ngles nell talano contemporaneo n base alla stampa popolare Sfoglando centnaa d settmanal o mensl cosddett femmnl, ogn lettore

Dettagli

Adattamento di una relazione funzionale ai dati sperimentali

Adattamento di una relazione funzionale ai dati sperimentali Adattamento d una relazone 1 funzonale a dat spermental Sno ad ora abbamo vsto come può essere stmato, con un certo lvello d confdenza, l valore vero d una grandezza fsca (dretta o dervata) con l suo ntervallo

Dettagli

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio La curva dei rendimenti per scadenze

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio La curva dei rendimenti per scadenze Le obblgazon: msure d rendmento e rscho La curva de rendment per scadenze Economa del Mercato Moblare A.A. 2017-2018 La curva de rendment (yeld curve) (1) Il rendmento d un ttolo obblgazonaro dpende da

Dettagli

MODELLI DI SISTEMI. Principi di modellistica. Considerazioni energetiche. manca

MODELLI DI SISTEMI. Principi di modellistica. Considerazioni energetiche. manca ONTOI UTOMTII Ingegnera della Gestone Industrale e della Integrazone d Impresa http://www.automazone.ngre.unmore.t/pages/cors/ontrollutomatcgestonale.htm MODEI DI SISTEMI Ing. ug Bagott Tel. 05 0939903

Dettagli

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO GLI ERRORI SPERIMETALI ELLE MISURE DI LABORATORIO MISURA DI UA GRADEZZA FISICA S defnsce grandezza fsca una propretà de corp sulla quale possa essere eseguta un operazone d msura. Msurare una grandezza

Dettagli

SISTEMI PREVISIVI PER IL FLUSSO DI CLIENTELA IN POSTE ITALIANE

SISTEMI PREVISIVI PER IL FLUSSO DI CLIENTELA IN POSTE ITALIANE Statstca Applcata Vol. 17, n. 3, 2005 377 SISTEMI PREVISIVI PER IL FLUSSO DI CLIENTELA IN POSTE ITALIANE Gan Pero Cervellera Poste Italane, Dvsone Rete Terrtorale, Drezone Operazon, Svluppo Process Ducco

Dettagli

CAPITOLO 3 Incertezza di misura Pagina 26

CAPITOLO 3 Incertezza di misura Pagina 26 CAPITOLO 3 Incertezza d msura Pagna 6 CAPITOLO 3 INCERTEZZA DI MISURA Le operazon d msurazone sono tutte nevtablmente affette da ncertezza e coè da un grado d ndetermnazone con l quale l processo d msurazone

Dettagli

1 La domanda di moneta

1 La domanda di moneta La domanda d moneta Eserczo.4 (a) Keynes elenca tre motv per detenere moneta: Scopo transattvo Scopo precauzonale Scopo speculatvo Il modello d domanda d moneta a scopo speculatvo d Keynes consdera la

Dettagli

Invio fascicolo di Bilancio

Invio fascicolo di Bilancio HELP DESK Nota Salvatempo 0052 TUTTOBILANCIO Invo fasccolo d Blanco Quando serve D seguto sono elencat passagg da segure per predsporre, frmare e scarcare una pratca d Blanco (Modello B) per la presentazone

Dettagli