RISOLUZIONE ENO 10/2005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RISOLUZIONE ENO 10/2005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA"

Transcript

1 RISOLUZIONE ENO 0/005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA L ASSEMBLEA GENERALE, Vsto l artcolo paragrafo v dell accordo del 3 aprle 00 che sttusce l Orgazzazoe terazoale della vga e del vo Su proposta della Sottocommssoe de metod d aals e valutazoe de v, DECIDE: d trodurre ell Allegato E della Raccolta Iterazoale de metod d aals de v e de most, la Guda seguete che aulla e sosttusce la rsoluzoe Eo 6/99 «protocollo d covalda d u metodo abtuale d aals rspetto al metodo d rfermeto OIV» Guda pratca per la covalda, l cotrollo qualtà, e la stma dell certezza d u metodo alteratvo d aals eologca Idce. OGGETTO...5. PREAMBOLO E CAMPO DI APPLICAZIONE VOCABOLARIO GENERALE PRINCIPI GENERALI METODOLOGIA DEFINIZIONE DELL ERRORE DI MISURA CONVALIDA DI UN METODO METODOLOGIA PRIMA FASE: CAMPI D APPLICAZIONE DEL METODO Defzoe delle matrc aalzzabl Lmte d rlevazoe e d quatfcazoe Defzoe ormatva Documetazoe d rfermeto Applcazoe Modaltà operatve Determazoe su baco Camp d applcazoe Protocollo d base e calcol Metodo d studo d leartà...6 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

2 RISOLUZIONE ENO 0/ Camp d applcazoe Protocollo d base e calcol Metodo grafco dervato dal rumore d fodo della regstrazoe Camp d applcazoe Protocollo d base e calcol Verfca d u lmte d quatfcazoe predetermato Camp d applcazoe Protocollo d base e calcolo Robustezza Defzoe Determazoe SECONDA PARTE: STUDIO DELL ERRORE SISTEMATICO Studo d leartà Defzoe ormatva Documet d rfermeto Applcazoe Metodo tpo ISO Protocollo d base Calcol e rsultat Defzoe del modello d regressoe Stma de parametr Rappresetazo grafche Test dell potes d leartà Defzo d error legat alla taratura Test d Fscher-Sedecor Metodo ISO Protocollo d base Calcol e rsultat Defzoe del modello d regressoe leare Defzoe d modello d regressoe polomale Cofroto delle devazo stadard resdue Specfctà Defzoe ormatva Applcazoe Modaltà operatve Test delle aggute dosate Campo d applcazoe Protocollo d base Calcol e rsultat Studo della retta d regressoe r a + b.v Gestoe de rsultat Rappresetazoe grafca della retta d sovrapposzoe Studo dell flueza d altr compost sul rsultato della msurazoe Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol Iterpretazoe Studo dell esattezza del metodo Presetazoe della fase...37 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

3 RISOLUZIONE ENO 0/ Defzoe Prcp geeral Documet d rfermeto Cofroto del metodo abtuale co l metodo d rfermeto OIV Campo d applcazoe Esattezza del metodo abtuale rspetto al metodo d rfermeto Defzoe Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol Iterpretazoe Cofroto co sagg terlaboratoro Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol Iterpretazoe Cofroto co materal d rfermeto Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol Iterpretazoe TERZA PARTE: STUDIO DELL ERRORE ALEATORIO Prcpo geerale Documet d rfermeto Precsoe del metodo Defzoe Campo d applcazoe Caso teorco geerale Protocollo d base e calcol Calcol co dvers materal d prova Calcol co materale d prova Rpetbltà Defzo Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol Caso geerale Caso partcolare applcable ad sola rpetzoe Cofroto d rpetbltà Determazoe delle rpetbltà de due metod Test d Fscher-Sedecor Rproducbltà tralaboratoro Defzoe Campo d applcazoe Protocollo d base e calcol CONTROLLO DI QUALITÀ DEI METODI DI ANALISI (CIQ) DOCUMENTI DI RIFERIMENTO PRINCIPI GENERALI I MATERIALI DI RIFERIMENTO CONTROLLO DELLE SERIE ANALITICHE...56 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 3

4 RISOLUZIONE ENO 0/ Defzoe Cotrollo dell esattezza a partre da materal d rfermeto Precsoe tra-sere Campoe tero CONTROLLO DEL SISTEMA DI ANALISI Defzoe Acquszoe de dat Presetazoe de rsultat e defzoe de lmt Utlzzo della mappa d Shewhart Cofroto tero de sstem d aals Cofroto estero del sstema d aals Catea d aals d cofroto terlaboratoro Cofroto co de materal d rfermeto ester Icertezza stadard del materale d rfermeto Defzoe de lmt d valdtà d ua msurazoe del materale d rfermeto STIMA DELL INCERTEZZA DI MISURA DEFINIZIONE DOCUMENTI DI RIFERIMENTO CAMPO D APPLICAZIONE METODOLOGIA Defzoe del msurado, e descrzoe del metodo d aals quattatvo Aals crtca del processo d msura Calcol d stma dell certezza stadard (procedura tralaboratoro) Prcpo Calcolo della devazoe stadard d rproducbltà tralaboratoro Stma delle fot d error sstematc stadard o pres cosderazoe elle codzo d rproducbltà Errore d calbratura (o d taratura) Modaltà operatva Calcol e rsultat Stma dell certezza stadard assocata alla retta d calbratura (o d taratura) Errore sstematco Metod perequat co u solo materale d rfermeto Metod perequat co dvers materal d rfermeto (gamme d taratura ) Effetto matrce Defzoe Effetto campoe Stma dell certezza stadard co sagg terlaboratoro Prcpo Utlzzo della devazoe stadard d rproducbltà terlaboratoro e trametodo SR ter (metodo) Utlzzo della devazoe stadard d rproducbltà terlaboratoro e termetodo SR ter Altre compoet del blaco d certezza ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA ALLARGATA...7 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 4

5 RISOLUZIONE ENO 0/005. Oggetto L obettvo d questa guda è accompagare laborator d eologa che effettuao aals sere, elle loro procedure d covalda, d cotrollo qualtà tero e d stma dell certezza de metod usual d loro applcazoe. Preambolo e campo d applcazoe La orma terazoale ISO 705, che defsce «le prescrzo geeral che rguardao la competeza de laborator d taratura e d prova», precsa che laborator accredtat debbao, quado applcao u metodo aaltco abtuale, asscurars sulla qualtà de rsultat otteut. A questo fe, s dcao ua sere d fas. La prma cosste el defre le esgeze della cletela rspetto al parametro cosderato, per determare, d cosegueza, se l metodo utlzzato rspoda bee a queste ultme. La secoda fase tegra, per metod o stadardzzat, modfcat o svluppat dal laboratoro, ua covalda zale. Ua volta applcato l metodo, laborator devoo utlzzare de mezz d cotrollo e d raccordo che permettao d motorare la qualtà de rsultat otteut. Ife, devoo stmare l certezza assocata a rsultat otteut. Per rspodere a queste esgeze, laborator dspogoo d ua otevole documetazoe d rfermeto costtuta da umerose gude e orme terazoal. Tuttava, ella pratca, l applcazoe d quest test s rleva delcata, quato, rvolgedos a tutte le categore d laborator d taratura e d prova, soo troppo geerc e presuppogoo da parte del lettore coosceze approfodte delle regole matematche che s applcao al trattameto statstco de dat. Questa guda è stata redatta a partre da tale documetazoe d rfermeto terazoale e teedo coto delle partcolartà tpche de laborator d eologa che pratcao, d route, aals su delle sere d campo d vo o d mosto. Avedo delmtato questo modo l campo d applcazoe, s è potuta fare ua scelta adatta e pertete alfe d coservare solo gl strumet pù adatt. La guda, ata dal referezale terazoale, rmae qud strettamete coforme. Il lettore avrà qud la possbltà d approfodre uo qualsas degl argomet della guda, facedo rfermeto alle orme ed alle gude terazoal cu rfermet soo elecat og captolo. I redattor hao scelto d raggruppare var strumet che permettoo d rspodere alle esgeze della orma ISO 705 quato esste u evdete soluzoe d cotutà ella loro applcazoe e e dat otteut da quest, che spesso possoo essere utlzzat per gl altr. Ioltre mezz matematc applcat soo spesso sml. I var captol cludoo esemp d applcazo, pres da laborator d eologa che utlzzao quest strumet. È mportate precsare che questa guda o ha la pretesa d essere esaustva. S poe semplcemete l obettvo d presetare, modo l pù possble charo ed applcable, l coteuto de requst della orma ISO 705 e degl strumet d base da applcare per potervs atteere ella route d laboratoro. Og laboratoro è perfettamete lbero d completare quest strumet o d sostturl co quell che rterrà pù effcac o pù adatt. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 5

6 RISOLUZIONE ENO 0/005 Ife, è mportate attrare l attezoe degl utet sul fatto che gl strumet presetat o soo f a se stess e che l loro mpego, così come l terpretazoe de rsultat otteut, deve sempre essere oggetto d u approcco crtco. Solo a queste codzo s garatrà la loro perteza ed l laboratoro potrà utlzzarl come strumet d mglorameto della qualtà delle aals realzzate. 3. Vocabolaro geerale Le seguet defzo soo fuzoal a questo documeto e soo ate da rfermet ormatv ctat bblografa. Aalta Oggetto del metodo d aals. Baco Prova realzzata asseza d matrce (baco reattvo) o su ua matrce che o cotee l aalta (baco matrce). Dstorsoe Dffereza tra l valore prevsto de rsultat d prova ed u valore d rfermeto coveuto. Blaco d certezza Eleco delle fot d certezza e delle loro certezze stadard, redatto per valutare l certezza stadard composta assocata ad u rsultato d msura. Calbratura (d uo strumeto d msura) (Gaugg, glese) Poszoameto materale d og rfermeto (ed evetualmete soltato d alcu rfermet prcpal) d uo strumeto d msura fuzoe del valore corrspodete del msurado. NOTA No cofodere «calbratura» e «taratura» Codzoe d rpetbltà Codzoe per cu rsultat d prova dpedet soo otteut co lo stesso metodo su dvdu d prova detc ello stesso laboratoro, da parte dello stesso operatore, utlzzado la stessa attrezzatura e el corso d u breve tervallo d tempo. Codzoe d rproducbltà (tralaboratoro) Codzo per cu rsultat d prova soo otteut co lo stesso metodo, sugl stess dvdu d prova detc, ello stesso laboratoro, co lo stesso o co dvers operator e utlzzado calbrature dverse gor dvers. Devazoe stadard spermetale Per ua sere d msurazo dello stesso msurado, gradezza s che caratterzza la dspersoe de rsultat, data dalla formula: Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 6

7 RISOLUZIONE ENO 0/005 s ( essedo l rsultato della a msurazoe e la meda artmetca degl rsultat cosderat. Devazoe stadard d rpetbltà Devazoe stadard d umerose rpetzo otteute u solo laboratoro da uo stesso operatore su uo stesso strumeto, vale a dre codzo d rpetbltà. Devazoe stadard d rproducbltà tera (o varabltà tralaboratoro totale) Devazo stadard d rpetzo otteute u solo laboratoro co lo stesso metodo, facedo tervere dvers operator o strumet e, partcolare, effettuado le msure date dverse, coè codzo d rproducbltà. Errore aleatoro Rsultato d ua msurazoe meo la meda d u umero fto d msurazo dello stesso msurado, effettuate codzo d rpetbltà. ) Errore d msura Rsultato d ua msurazoe meo u valore vero del msurado. Errore sstematco Meda che rsulterebbe da u umero fto d msurazo dello stesso msurado, effettuate codzo d rpetbltà, meo u valore vero del msurado. NOTA Il cocetto d errore è u cocetto del tutto teorco, ella msura cu esso fa rfermeto a gradezze che o soo accessbl pratca, e precsamete valor ver de msurad. Per prcpo l errore è goto. Speraza matematca Per ua sere d msurazo dello stesso msurado, se tede ad fto, la meda tede alla Speraza E(). E( ) lm Taratura (Calbrato, glese) Iseme d operazo che stablscoo codzo specfche, la relazoe tra valor della gradezza dcata da uo strumeto d msura o u sstema d msura, oppure valor rappresetat da ua msura materalzzata, o da u materale d rfermeto e valor corrspodet della gradezza realzzata da campo. Valutazoe tralaboratoro d u metodo d aals L azoe d sottoporre u metodo d aals ad uo studo statstco tralaboratoro, fodato su u protocollo stadardzzato e/o rcooscuto, che attest che el suo campo d applcazoe, l metodo d aals soddsfa crter d prestazoe prestablt. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 7

8 RISOLUZIONE ENO 0/005 Nell ambto d questo documeto, la valutazoe d u metodo s basa su uo studo tralaboratoro che clude l cofroto co u metodo d rfermeto. Precsoe Per precsoe s tede la cocordaza tra rsultat d prove dpedet otteut codzo cocordate. NOTA La precsoe dpede ucamete dalla dstrbuzoe degl error aleator e o ha alcua relazoe co l valore vero o specfcato. NOTA La msura della precsoe vee espressa quale devazoe stadard del rsultato della prova. NOTA 3 Il terme "rsultat d prova dpedet " sgfca rsultat otteut modo o fluezato da u rsultato precedete sullo stesso materale d prova o smle. Le msure quattatve della precsoe dpedoo modo crtco dalle codzo cocordate. Le codzo d rpetbltà e d rproducbltà soo sem partcolar d codzo estreme. Gradezza (msurable) Attrbuto d u feomeo, d u corpo o d ua sostaza, che può essere dstto qualtatvamete e determato quattatvamete. Icertezza d msura Parametro assocato al rsultato d ua msurazoe, che caratterzza la dspersoe d valor che potrebbero ragoevolmete essere attrbut al msurado. Icertezza stadard (u( )) Icertezza del rsultato d ua msurazoe espressa sotto forma d devazoe stadard. Esattezza Per esattezza s tede la cocordaza tra l valore medo otteuto da u'ampa sere d rsultat e u valore d rfermeto accettato. NOTA La msura dell esattezza geeralmete è espressa term d dstorsoe. Lmte d rlevazoe La pù pccola quattà d aalta da esamare u materale d prova, che s può rlevare e cosderare dversa dal valore del baco (co ua data probabltà), ma o ecessaramete quatfcata. I effett, occorre teere coto d due rsch: - Il rscho α d cosderare la sostaza presete el materale d prova quado vece la sua gradezza è ulla; - Il rscho β d cosderare assete ua sostaza quado vece la sua gradezza o è ulla. Lmte d quatfcazoe La pù pccola gradezza d u aalta da esamare u materale d prova che s può determare quattatvamete codzo spermetal descrtte el metodo, co ua varabltà defta (coeffcete d varazoe determato). Leartà Capactà d u metodo d aals, all tero d u certo tervallo, d forre u valore d formazo o rsultat proporzoal alla quattà d aalt da dosare el materale d prova per l laboratoro. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 8

9 RISOLUZIONE ENO 0/005 Questa proporzoaltà s esprme attraverso u espressoe matematca defta a pror. I lmt d leartà soo lmt spermetal d gradezze, tra le qual s può applcare u modello d taratura leare, co u lvello d attedbltà oto (geeralmete dell %). Materale d prova Materale o sostaza sulla quale s può applcare ua msurazoe co l metodo d aals cosderato. Materale d rfermeto Materale o sostaza cu uo o pù valor della/e propretà è (soo) suffcetemete omogee e be defto/ per permettere l loro utlzzo per la taratura della strumetazoe, la valutazoe d u metodo d msurazoe, o l attrbuzoe d valor a materal. Materale d rfermeto certfcato Materale d rfermeto, accompagato da u certfcato, cu uo (o pù) valor della/e propretà ha ua realzzazoe esatta dell utà ella quale valor d propretà soo espress e per l quale og valore certfcato è accompagato da u certezza ad u lvello d attedbltà dcato. Matrce Iseme d costtuet del materale d prova dverse dall aalta. Metodo d aals Procedura scrtta che descrve l seme de mezz e delle modaltà operatve ecessare per effettuare l aals dell aalta, coè : campo d applcazoe, prcpo e/o reazo, defzo, reaget, macchar, modaltà operatve, espressoe de rsultat, fedeltà, rapporto della prova. AVVERTENZA Le espresso «metodo d dosaggo» e «metodo d determazoe» soo talvolta utlzzate come som dell espressoe «metodo d aals». Queste due espresso o s devoo utlzzare questo seso. Metodo d aals quattatva Metodo d aals che permette d msurare la quattà d aalta presete el materale d prova per laboratoro. Metodo d aals d rfermeto (metodo d tpo I o d tpo II) Metodo d aals che dà l valore d rfermeto accettato della gradezza dell aalta da msurare. Metod d aals alteratv o classfcat Metodo d aals d route utlzzato dal laboratoro o cosderato come metodo d rfermeto. NOTA U metodo abtuale d aals può cosstere ua semplfcazoe del metodo d rfermeto. Msurazoe Iseme d operazo che hao come scopo d determare u valore d ua gradezza. NOTA Lo svolgmeto delle operazo può essere automatco. Msurado Gradezza partcolare sottoposta alla msurazoe. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 9

10 RISOLUZIONE ENO 0/005 Meda Per ua sere d msurazo dello stesso msurado, valore medo, dato dalla formula: essedo l rsultato della a msurazoe. Rsultato d ua msurazoe Valore attrbuto ad u msurado, otteuto tramte msurazoe. Sesbltà Rapporto della varazoe del valore d formazoe del metodo d aals rspetto alla varazoe della gradezza aalta. La varazoe della gradezza aalta è otteuta geeralmete preparado dverse soluzo campoe, oppure effettuado delle aggute d aalta ua matrce. NOTA È cosglable evtare d defre, per estesoe, la sesbltà d u metodo come la sua capactà d rlevare gradezze debol. NOTA U metodo è defto «sesble» se ua debole varazoe della gradezza o della quattà dell aalta provoca ua varazoe mportate del valore d formazoe. Segale d msura Gradezza che rappreseta l msurado, e che gl è fuzoalmete legato. Specfctà Propretà d u metodo d aals d covere esclusvamete alla determazoe della gradezza dell aalta cosderato, co garaza che l segale msurato provega soltato dall aalta. Tolleraza Devazoe rspetto al valore d rfermeto, defta dal laboratoro per u dato lvello, el quale sarà accettato u valore msurato d u materale d rfermeto. Valore d ua gradezza Espressoe quattatva d ua gradezza partcolare, geeralmete sotto forma d utà d msura moltplcata per u umero. Valore vero d ua gradezza Valore compatble co la defzoe d ua data gradezza partcolare. NOTA È u valore che s otterrebbe co ua msurazoe perfetta NOTA Qualsas valore vero è per sua atura determato Valore d rfermeto accettato Valore che serve da rfermeto, coveuto per u cofroto, e che rsulta : a) da u valore teorco o stablto, fodato su prcp scetfc; b) da u valore assegato o certfcato, fodato su lavor spermetal d u orgazzazoe azoale o terazoale; Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 0

11 RISOLUZIONE ENO 0/005 c) da u valore d coseso o certfcato, fodato su u lavoro spermetale collaborazoe e posto sotto gl auspc d u gruppo scetfco o tecco; Nel quadro partcolare del presete documeto, l valore d rfermeto accettato (o valore covezoale vero) del materale d prova è forto dalla meda matematca de valor d msura rpetut secodo l metodo d rfermeto. Varaza Quadrato della devazoe stadard. 4. Prcp geeral 4. Metodologa Per la preparazoe d u uovo metodo abtuale, l laboratoro applca u protocollo che clude ua sere d fas. La prma fase, che s applca ua sola volta per la parte zale, o perodcamete, è la covalda del metodo. Questa fase è seguta da u cotrollo qualtà permaete. L seme de dat acqust el corso d queste due fas permette d valutare la qualtà del metodo. I dat acqust queste due fas soo utlzzat per la stma dell certezza d msura. Valutat regolarmete ess costtuscoo u dcatore della qualtà de rsultat otteut co l metodo scelto. Svluppo o adozoe d u metodo Fase d covalda zale Messa atto e applcazoe del sstema d cotrollo qualtà Stma dell certezza Tutte queste fas soo collegate e costtuscoo u procedmeto globale che permette d valutare e cotrollare gl error d msura. 4. Defzoe dell errore d msura Qualsas msurazoe realzzata co l metodo studato porta ad u rsultato. Questo è evtablmete assocato ad u errore d msura, defto come la dffereza tra l rsultato otteuto ed l valore vero del Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

12 RISOLUZIONE ENO 0/005 msurado. I pratca, l valore vero del msurado è accessble, e s è portat ad utlzzare u valore covezoalmete accettato come tale. L errore d msura clude due compoet: Errore d msura Valore vero Rsultato dell aals + Errore sstematco + Errore aleatoro L errore sstematco s traduce pratca co ua dstorsoe rspetto al valore vero, l errore aleatoro è l seme d error che accompagao l applcazoe del metodo. S può rappresetare grafcamete quest error el modo seguete: Dspersoe gaussaa de rsultat fedeltà Errore Errore sstematco Errore aleatoro Valore vero Meda d u umero fto d rsultat Rsultato d u aals Gl strumet d covalda e d cotrollo qualtà permettoo d valutare gl error sstematc e gl error aleator, e d motorare la loro evoluzoe el tempo. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

13 RISOLUZIONE ENO 0/ Covalda d u metodo 5. Metodologa L applcazoe della covalda rchede 3 fas, elle qual fgurao gl obettv. Per raggugere quest obettv, l laboratoro dspoe d strumet d covalda. Quest strumet per u dato obettvo soo talvolta molteplc, e vegoo adattat a vare stuazo. È compto del laboratoro fare la scelta gusta degl strumet pù adatt al metodo da covaldare. Fas Obettv Strumet d covalda Camp d applcazoe -Defre le matrc aalzzabl -Defre la gamma aalzzable Lmte d rlevazoe e quatfcazoe Studo d robustezza Errore sstematco o dstorsoe -Rsposta leare sulla scala de valor aalzzabl Studo d leartà -Specfctà del metodo Studo d specfctà -Precsoe del metodo Cofroto co u metodo d rfermeto Cofroto co materal d rfermeto Cofroto terlaboratoro Errore aleatoro -Precsoe del metodo Studo d rpetbltà Studo d rproducbltà tralaboratoro 5. Prma fase: camp d applcazoe del metodo 5.. Defzoe delle matrc aalzzabl La matrce è l seme de costtuet del materale d prova dvers dall aalta. Nel caso cu quest costtuet possao avere u flueza sul rsultato d ua msurazoe, è opportuo che l laboratoro defsca le matrc sulle qual è applcable l metodo. Ad esempo, eologa, l dosaggo d talu parametr può essere fluezato dalle dverse matrc possbl (v, most, v lquoros ) I caso d dubbo su u effetto matrce, s potrao realzzare stud pù approfodt ell ambto dello studo d specfctà. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 3

14 RISOLUZIONE ENO 0/ Lmte d rlevazoe e d quatfcazoe Questa fase, evdetemete o è applcable, e o è ecessara per metod l cu lmte ferore o teda a 0, ad esempo l ttolo alcolco volumetrco e v, l acdtà totale e v, l ph 5... Defzoe ormatva Il lmte d rlevazoe è la quattà mma del composto da dosare che è possble rlevare, ma o ecessaramete quatfcata come esatta. Il lmte d rlevazoe è u parametro delle prove lmte. Il lmte d quatfcazoe è la quattà mma del composto che s può dosare co l metodo Documetazoe d rfermeto - Norma NF V03-0, procedura d covalda tralaboratoro d u metodo alteratvo rspetto ad u metodo d rfermeto. - Raccolta terazoale de metod d aals OIV, Stma del lmte d rlevazoe e d quatfcazoe d u metodo d aals (Rsoluzoe eo 7/000) Applcazoe Molto spesso ella prass, l lmte d quatfcazoe è pù pertete del lmte d rlevazoe, essedo quest ultmo covezoalmete /3 del prmo. V soo molt metod che permettoo d stmare lmt d rlevazoe e d quatfcazoe: - Determazoe su baco - Metodo tramte studo d leartà - Metodo grafco Quest metod s adattao a vare stuazo, ma s tratta og caso d metod matematc, cu rsultat hao solo valore formatvo. È mportate, quado possble, trodurre ua verfca del valore otteuto, co uo d quest metod o emprcamete, utlzzado l protocollo d verfca d u lmte d quatfcazoe predetermato Modaltà operatve Determazoe su baco Camp d applcazoe S può utlzzare questo metodo quado l aals de bach forsce rsultat che presetao ua devazoe stadard o ulla. L operatore potrà valutare l opportutà d utlzzare bach reattv, o bach matrce. Se l baco, per rago legate ad u pre-trattameto o gestto del segale, talvolta o è msurable e o offre alcua varazoe regstrable (devazoe stadard 0), l metodo s può applcare su ua cocetrazoe molto bassa d aalta, vco al baco. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 4

15 RISOLUZIONE ENO 0/ Protocollo d base e calcol Procedere all aals d materal d prova assmlat a bach, co superore o uguale a 0. - Calcolare la meda de rsultat otteut: blac - Calcolare la devazoe stadard de rsultat otteut: S ( blac blac - A partre da quest rsultat s defsce covezoalmete l lmte d rlevazoe co la formula: L d blac+ ( 3. Sblac) - A partre da quest rsultat s defsce covezoalmete l lmte d quatfcazoe co la formula: L q blac+ ( 0. Sblac) ) Esempo : La tavola seguete forsce qualche rsultato otteuto durate la determazoe del lmte d rlevazoe per l dosaggo abtuale d Bossdo d zolfo lbero. N del materale d prova X ( mg/l) Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 5

16 RISOLUZIONE ENO 0/005 I valor calcolat soo seguet: q M baco 0,375 S baco 0,58 mg/l LR.96 mg/l LQ 5.65 mg/l Metodo d studo d leartà Camp d applcazoe Questo metodo s può applcare tutt cas, e obblgatoramete quado l metodo d aals o preseta rumor d fodo. Esso utlzza dat calcolat el corso dello studo d leartà. NOTA Questo approcco statstco può essere dstorto e dare rsultat pessmstc quado la leartà è calcolata su ua scala molto ampa d valor d materal d rfermeto, e cu rsultat delle msure presetao devazo stadard varabl. I u caso del geere, lo studo d leartà lmtato ad ua scala d valor bass, vco a 0, e d dspersoe pù omogeea permetterà ua stma pù pertete Protocollo d base e calcol Utlzzare rsultat otteut co lo studo d leartà che hao permesso d calcolare parametr della fuzoe d taratura y a+ b. I dat da recuperare dallo studo d leartà soo (vedere l captolo 5.3., studo d leartà): - clazoe della retta d regressoe: b ( M )( y M y) ( M ) - devazoe stadard resdua: S res p ( y j, j yˆ p, j ) - devazoe stadard sull ordata all orge (da calcolare): Sa S res + p M ( M ) p Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 6

17 RISOLUZIONE ENO 0/005 Le stme del lmte d rlevazoe LR, e del lmte d quatfcazoe LQ s calcolao secodo le formule seguet: LR LQ 3 b Sa Lmte d rlevazoe stmato 0 Lmte d quatfcazoe stmato b Sa Esempo: Stma de lmt d rlevazoe e d quatfcazoe del dosaggo dell acdo sorbco tramte elettrofores capllare, a partre da dat d leartà acqust su ua gamma da a 0 mg.l -. X (rf) Y Y Y3 Y Numero d materal d rfermeto 8 Numero d replche p 4 Retta (y a + b*) b a 0.50 Devazoe stadard resdua: S res Devazoe stadard sull ordata all orge S a Il lmte d rlevazoe stmato è LR 0.48 mg.l - Il lmte d quatfcazoe stmato è LQ.6 mg.l Metodo grafco dervato dal rumore d fodo della regstrazoe Camp d applcazoe Questa procedura s può applcare a metod d aals che forscoo ua regstrazoe grafca (cromatografa ) che presetao u rumore d fodo. I lmt so stmat a partre da uo studo del rumore d fodo. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 7

18 RISOLUZIONE ENO 0/ Protocollo d base e calcol Procedere alla regstrazoe d bach reattv procededo per 3 sere d 3 ezo a pù gor d tervallo. Determare valor seguet : h ma l maggore scarto d ampezza ordata del segale osservato tra due put d acquszoe, fuor derva, su ua dstaza uguale a vet volte la larghezza a meda altezza del pcco corrspodete alla sostaza da rcercare, cetrato sul tempo d rtezoe del composto studato. R l fattore d rsposta quattà / segale, espresso altezza. Il lmte d rlevazoe LR, e l lmte d quatfcazoe LQ s calcolao secodo le formule seguet : LR 3 h ma R LQ 0 h ma R Verfca d u lmte d quatfcazoe predetermato Questo approcco permette d covaldare u valore d quatfcazoe otteuto co approcco statstco, o evetualmete emprcamete Camp d applcazoe Questo metodo permette d verfcare che u lmte d quatfcazoe dato a pror è accettable. È applcable quado l laboratoro ha la capactà d dsporre d almeo 0 materal d prova che comporto quattà d aalt cooscut, s stuao al lvello del lmte d quatfcazoe stmata. Nel caso d metod dal segale specfco, o sesbl agl effett matrce, quest materal potrao essere delle soluzo stetche l cu valore d rfermeto vee otteuto medate formulazoe. Negl altr cas, sarao utlzzat v (o most) l cu valore del msurado, otteuto co l metodo d rfermeto, sarà uguale al lmte da studare. Ovvamete questo caso, l lmte d quatfcazoe del metodo d rfermeto deve essere ferore a questo valore Protocollo d base e calcolo Aalzzare materal d prova dpedet l cu valore accettato è uguale al lmte d quatfcazoe da verfcare, deve essere almeo uguale a 0. - Calcolare la meda delle msurazo : - Calcolare la devazoe stadard d msurazo : LQ S ( LQ LQ Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale ) Federco CASTELLUCCI 8

19 co RISOLUZIONE ENO 0/005 rsultat della msurazoe del a materale d prova. S devoo rspettare le due codzo seguet : a) Asscurars che la gradezza meda msurata LQ o sa dversa dal lmte d quatfcazoe predetermato LQ: Se LQ LQ < 0 allora l lmte d quatfcazoe LQ è gudcato valdo. NOTA S LQ 0 è u valore puramete covezoale relatvo al crtero della LQ. b) Asscurars che l lmte d quatfcazoe sa dverso da 0: Se 5 s LQ < LQ allora l lmte d quatfcazoe è dverso da 0. Il valore 5 corrspode ad u valore vco d allargameto della devazoe stadard teedo coto del rscho α e del rscho β per asscurars che LQ sa dverso da 0. Questo porta a verfcare che l coeffcete d varazoe per LQ sa ferore al 0%. NOTA S rcorda che l lmte d rlevazoe è otteuto dvdedo l lmte d quatfcazoe per 3. NOTA È opportuo verfcare che l valore d S LQ o sa troppo grade ( quato produrrebbe u test artfcalmete postvo), e corrspoda ad ua devazoe stadard ragoevole della varabltà de rsultat al lvello cosderato. È compto del laboratoro fare questa valutazoe crtca del valore d S LQ. Esempo: Verfca del lmte d quatfcazoe del dosaggo dell acdo malco co l metodo ezmatco. Lmte d quatfcazoe stmato: 0. g.l - Vo Valor Meda: Devazoe stadard: Prma codzoe: LQ S LQ LQ Il lmte d quatfcazoe a 0. è cosderato valdo. 3.87< 0 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 9

20 RISOLUZIONE ENO 0/005 Secoda codzoe: 5. S LQ 0.04< 0. Il lmte d quatfcazoe è rteuto otevolmete dverso da Robustezza Defzoe La robustezza è la capactà d u metodo d dare rsultat cocordat preseza d pccol cambamet delle codzo spermetal che s possoo verfcare durate la procedura Determazoe Qualora essta u dubbo sull flueza della varazoe de parametr operatv, l laboratoro metterà atto l applcazoe scetfca de pa d espermet che permetterao d fare tervere quest parametr operatv crtc el campo d applcazoe che è possble rscotrare codzo ormal. Quest test soo fatcos da realzzare. 5.3 Secoda parte: studo dell errore sstematco 5.3. Studo d leartà Defzoe ormatva La leartà d u metodo è la sua capactà, etro u certo tervallo, d forre u valore d formazoe oppure rsultat proporzoal alla quattà d aalt da dosare el materale d prova Documet d rfermeto - Norma NF V03-0, procedura d covalda tralaboratoro d u metodo alteratvo rspetto ad u metodo d rfermeto. - Norma ISO 095, Taratura leare che utlzza materal d rfermeto. - Norma ISO Qualtà dell acqua Taratura e valutazoe de metod d aals e d stma delle caratterstche d prestazoe Applcazoe Lo studo d leartà permette d defre u campo d leartà, e d covaldarlo. Questo studo è fattble quado l laboratoro può dsporre d materal d rfermeto stabl cu valor accettat sao stat acqust co certezza ( teora quest valor dovrebbero avere u certezza uguale a Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 0

21 RISOLUZIONE ENO 0/005 0). Potrà qud trattars d materal d rfermeto ter dosat co materale tarato, d v o d most l cu valore sa dato dalla meda d almeo 3 rpetzo del metodo d rfermeto, d materal d rfermeto ester, o d materal d rfermeto ester certfcat. I quest ultmo caso, e solo questo caso, tale studo permette altresì l raccordo del metodo. Il pao spermetale realzzato potrà qud essere cosderato come ua taratura. I og caso, covee accertars che la matrce del materale d rfermeto sa compatble co l metodo. Ife, s dovrao effettuare calcol co l rsultato fale della msurazoe, e o co l valore del segale. S suggerscoo due metod: - Metodo d tpo ISO 095 l cu prcpo cosste el cofrotare l errore resduo co l errore spermetale graze ad u test d Fscher. Questo metodo è valdo soprattutto per gamme d lavoro relatvamete rstrette ( cu l msurado o vara oltre u fattore 0). D altra parte, codzo spermetal che geerao u errore d rproducbltà bassa, l test dveterà eccessvamete rgoroso. Al cotraro, caso d codzo spermetal medocr, l test sarà faclmete postvo e perderà ugualmete la sua perteza. Questo approcco rchede ua buoa omogeetà el umero d msure su tutta la gamma studata. - Metodo d tpo ISO 8466, l cu prcpo cosste el cofrotare l errore resduo prodotto dalla regressoe leare, co l errore resduo prodotto da ua regressoe polomale (d orde per esempo) realzzata a partre dagl stess dat. Se l modello polomale dà u errore resduo sgfcatvamete pù debole, s potrà cocludere che o v sa leartà. Questo metodo è dcato precsamete quado esste u rscho d grade dspersoe spermetale a ua delle due estremtà del campo. È qud aturalmete molto adatto a metod d aals delle tracce. No è utle lavorare co ua omogeetà del umero d msura su tutta la gamma d lavoro, e s raccomada altresì d rafforzare l umero d msure alle estremtà del campo Metodo d tpo ISO Protocollo d base S suggersce d operare co u umero d materal d rfermeto. Questo umero sarà superore a 3, qud o è ecessaro arrvare oltre 0. I materal d rfermeto sarao msurat p volte, codzo d rproducbltà, p sarà superore a 3, ache se geeralmete s cosgla u umero d 5. I valor accettat de materal d rfermeto dovrao essere rpartt modo regolare sulla scala de valor studat. Il umero d msure deve essere lo stesso per tutt materal d rfermeto. NOTA È mportate che le codzo d rproducbltà permettao l terveto del umero massmo d fot potezal d varabltà, ache a rscho che l test s cocluda co ua eccessva o-leartà. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

22 RISOLUZIONE ENO 0/005 I rsultat vegoo rappresetat ua tavola come la seguete : Materale d rfermeto Valore accettato del materale d rfermeto Valor msurat Replca Replca j Replca p y y j y p y y j y p y y j y p Calcol e rsultat Defzoe del modello d regressoe Il modello da calcolare e da testare è l seguete: dove y j b a y a+ b. j + εj è j a replca del o materale d rfermeto è l valore accettato del o materale d rfermeto. è l clazoe della retta d regressoe. è l ordata all orge della retta d regressoe. a. + b rappreseta la speraza del valore d msurazoe del o materale d rfermeto. ε j è la devazoe tra y j e la speraza del valore d msurazoe del o materale d rfermeto Stma de parametr I parametr della retta d regresso s ottegoo a partre dalle formule seguet : Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI

23 RISOLUZIONE ENO 0/005 p - meda delle p msurazo del o materale d rfermeto y yj p j - meda d tutt valor accettat degl materal d rfermeto M - meda d tutte le msurazo My y - stma clazoe b b ( M )( y M y) ( M - stma ordata all orge a y - valore d regressoe assocato al o materale d rfermeto ŷ a M b M y ˆ a+ b ej yj yˆ - resduo e j Rappresetazo grafche I rsultat s possoo presetare ed aalzzare grafcamete. S utlzzao due tpologe d rappresetazo grafche. - Il prmo tpo d grafco è la rappresetazoe de valor msurat fuzoe de valor accettat de materal d rfermeto. È altresì rappresetata la retta d sovrapposzoe calcolata. ) Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 3

24 RISOLUZIONE ENO 0/005 Retta d sovrapposzoe 0,00 8,00 6,00 y y ^(r egr ess oe) r epl ca "replca " r epl ca 4,00 r epl ca 3 r epl ca 4,00 0,00 0,00,00 4,00 6,00 8,00 0,00 Valor accettat de materal d rfermeto - - Il secodo grafco realzzato è la rappresetazoe de valor resdu fuzoe de valor stmat de materal d rfermeto ( ŷ ) co la retta d sovrapposzoe. Questo grafco è u buo dcatore della devazoe rspetto all potes d leartà: l campo d leartà è valdo se valor resdu soo rpartt equamete tra valor postv e valor egatv. Valor resdu rspetto a valor corrett: esempo d metodo leare 0, 0,5 0, Valor resdu 0, ,05 replca replca replca 3 replca 4-0, -0,5-0, Valor corrett y^ Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 4

25 RISOLUZIONE ENO 0/005 Valor resdu rspetto a valor corrett: esempo d metodo o leare 0,6 0,5 0,4 0,3 Valor resdu 0, 0, , replca replca replca 3 replca 4-0, -0,3-0,4 Valor corrett y^ I caso d dubbo sulla leartà della regressoe, s potrà applcare u test d Fscher-Sedecor per testare l potes: «Il campo d leartà o è valdo», oltre all aals grafca Test dell potes d leartà Izalmete è utle defre alcu valor d error legat alla taratura, che s potrà stmare a partre da dat acqust el corso dell espermeto. A partre da quest rsultat s attua u test statstco che permette d testare l potes d o valdtà del campo d leartà: s tratta del test d Fscher-Sedecor Defzo d error legat alla taratura Quest error soo segalat come ua devazoe stadard, costtuta dalla radce quadrata del rapporto tra la somma del quadrato e u grado d lbertà. Errore resduo L errore resduo corrspode all errore tra valor msurat e l valore dato dalla retta d regressoe. La somma de quadrat dell errore resduo è la seguete: Il umero d grad d lbertà è p-. Q p res j ( yj yˆ ) Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 5

26 RISOLUZIONE ENO 0/005 La devazoe stadard resdua è qud stmata co la formula : Errore spermetale S res p ( y j j p yˆ ) L errore spermetale corrspode alla devazoe stadard d rproducbltà dell espermeto. La somma de quadrat dell errore spermetale è la seguete: Q p ep ( yj y) j Il umero d grad d lbertà è p-. La devazoe stadard spermetale (rproducbltà) s stma qud co la formula: S ep p ( yj y) j p NOTA Questa gradezza è talvolta ache aotata come S R. Dfetto d correzoe L errore del dfetto d correzoe è l errore resduo dedotto dall errore spermetale. La somma de quadrat del dfetto d correzoe è : oppure Il umero d grad d lbertà è - Q Q def def Q res Qep ( yj yˆ ) p j ( yj y) p j La devazoe stadard del dfetto d correzoe è stmato co la formula : oppure S S def def Qres Q p j ep ( yj yˆ ) p ( y j j y) Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 6

27 Test d Fscher-Sedecor Il rapporto RISOLUZIONE ENO 0/005 Sdef Fobs segue la legge d Fscher-Sedecor co grad d lbertà -, p-. Sep Il valore spermetale calcolato F obs è cofrotato co l valore lmte: F -α (-,p-), estratto dalla tavola della legge d Sedecor. Il valore d α geeralmete utlzzato pratca è del 5%. Se F obs F -α l potes d o valdtà del campo d leartà è accettata (co u rscho d errore α del 5%). Se F obs < F -α l potes d o valdtà del campo d leartà è rfutata Esempo : Studo d leartà del dosaggo dell acdo tartarco tramte elettrofores capllare. Soo utlzzat 9 materal d rfermeto, s tratta d soluzo stetche d acdo tartarco, ttolat a partre da u blaco collegato a masse campoe. Materale.rf T (rf) Y Y Y3 Y Retta d regressoe Retta (y a + b*) b.0565 a Error legat alla taratura Devazoe stadard resdua S res Devazoe stadard d rproducbltà spermetale S ep Devazoe stadard del dfetto d correzoe S def Iterpretazoe, test d Fscher-Sedecor F obs 0.53 < F -α.37 L potes d o valdtà del campo d leartà è rfutata Metodo ISO Protocollo d base È opportuo preparare u umero d materal d rfermeto. Questo umero sarà superore a 3, qud o è ecessaro adare oltre 0. I materal d rfermeto sarao msurat alcue volte, codzo d rproducbltà, questo umero d msure può essere basso al cetro del campo d studo (mmo ) e deve Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 7

28 RISOLUZIONE ENO 0/005 essere pù elevato alle estremtà del campo dove s cosgla geeralmete u umero mmo d 4. I valor accettat de materal d rfermeto dovrao essere rpartt modo regolare sulla scala de valor studata. NOTA È mportate che le codzo d rproducbltà lasco tervere l massmo umero d fot d varabltà potezale. I rsultat soo rportat ua tabella come la seguete: Materale d rfermeto Valore accettato del materale d rfermeto Valor msurat Replca Replca Replca j Replca p y y y j y p y y y y j y p Calcol e rsultat Defzoe del modello d regressoe leare Calcolare l modello d regressoe leare secodo calcol precedetemete dettaglat. Successvamete s calcolerà la devazoe stadard dell errore resduo del modello leare S res, secodo calcol dcat al Defzoe d modello d regressoe polomale Damo qu d seguto l calcolo del modello polomale d orde Covee determare parametr del modello d regressoe polomale d orde applcable a dat del pao dell espermeto. y a + b + c S tratta d determare parametr a, b, e c. Questa determazoe è geeralmete automatzzable e fogl elettroc e software d statstca. Le formule d stma d quest parametr soo seguet : Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 8

29 RISOLUZIONE ENO 0/005 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI N N N N a y y y y y N N N N b y y y y y N N c y y y y y Ua volta stablto l modello s calcolerao valor seguet: - valore d regressoe assocato all o materale d rfermeto y ˆ c b a y + + ˆ - resduo e j j j y y e ˆ La devazoe stadard resdua del modello polomale ) ˆ ( p j p j res y y S Cofroto delle devazo stadard resdue S calcola S S DS res res N N 3) ( ) (

30 Successvamete RISOLUZIONE ENO 0/005 PG DS S res Il valore PG è cofrotato al valore lmte F -α dato dalla tavola d Fscher-Sedecor per u lvello d attedbltà -α e per u grado d lbertà e (N-3). NOTA I geerale l rscho α utlzzato è l 5%. Il test cert cas può essere ottmsta ed u rscho del 0 % potrà rvelars pù realstco. Se PG F -α : la fuzoe d taratura o leare o dà ua correzoe mglorata; ad esempo, la fuzoe d taratura è leare. Se PG > F -α : s dovrà rdurre l pù possble l ettà del lavoro per otteere ua fuzoe d taratura leare: altrmet valor d formazoe che provegoo da campo aalzzat dovrao essere valutat utlzzado ua fuzoe d taratura o leare. Esempo : Caso teorco. T (rf) Y Y Y3 Y4 35,6 9,6,6 8,4 6 49,6 49, , 03, , , 0,5 97, ,5 98,6 307, 94, Modello leare e modello polomale metodo : caso teorco Meda valor msurat y y^(reg l) y'^(reg poly) y (meda) Valor accettat de materal d rfermeto Regressoe leare y S res 3.65 Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 30

31 RISOLUZIONE ENO 0/005 Regressoe polomale y - 0,005² +,485-7,70 S'res7,407 Test d Fscher PG0,534 > F(5%)0,8 PG>F la fuzoe d taratura leare o può essere presa cosderazoe 5.3. Specfctà Defzoe ormatva La specfctà d u metodo è la sua capactà d msurare solo l composto rcercato Applcazoe Se esste u dubbo sulla specfctà del metodo testato, l laboratoro potrà applcare de pa d espermeto co l obettvo d verfcare la specfctà. Qu d seguto propoamo due tp d espermet complemetar che potrao rspodere ad u gra umero d cas che s trovao eologa. -Il prmo test è la prova delle aggute dosate. Permette d verfcare che l metodo msur l tegraltà dell aalta. -Il secodo test permette d verfcare l flueza d altr compost sul rsultato d msurazoe Modaltà operatve Test delle aggute dosate Campo d applcazoe Questo test permette d verfcare che l metodo msur l tegraltà dell aalta. Il pao dell espermeto s basa su delle aggute dosate del composto rcercato. S può applcare soltato su metod o essedo sesble agl effett matrce Protocollo d base S tratta d rtrovare modo sgfcatvo le gradezze aggute su materal d prova aalzzat prma e dopo le aggute. Effettuare aggute dosate varabl su materal d prova. La cocetrazoe zale d aalta de materal d prova, e le aggute dosate soo scelt modo da coprre l campo d applcazoe del metodo. Quest materal d prova devoo essere costtut da tpologe d matrce destate ad essere aalzzate d route. S cosgla d utlzzare almeo 0 materal d prova. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 3

32 RISOLUZIONE ENO 0/005 I rsultat soo rportat ua tavola come la seguete: Materale d prova Gradezza prma dell agguta () Gradezza agguta (v) Gradezza dopo agguta (w) Gradezza rsultate (r) v w r w v w r w X V w r p w NOTA NOTA NOTE 3 S realzza u agguta co ua soluzoe campoe pura. S cosgla d sceglere questa agguta dello stesso orde d gradezza del materale d prova sul quale questa vee effettuata. Ecco perché materal d prova pù cocetrat devoo essere dlut per restare el campo d applcazoe del metodo. S cosgla d preparare le aggute a partre dalle soluzo campoe dpedet, modo da evtare qualsas errore sstematco. La qualtà de valor e w s può mglorare utlzzado dverse rpetzo Calcol e rsultat Il prcpo d msura della specfctà cosste ello studo della retta d regressoe r a + b.v e ella verfca che l clazoe b sa equvalete a e che l ordata all orge a sa equvalete a Studo della retta d regressoe r a + b.v I parametr della retta d regressoe s ottegoo a partre dalle formule seguet: - meda delle gradezze aggute v v v - meda delle gradezze trovate r r r Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 3

33 RISOLUZIONE ENO 0/005 - stma clazoe b b ( v v)( r r) ( v v) - stma ordata all orge a a r b. v - valore d regressoe assocato al a materale d rfermeto ŷ ˆ r a+ b v - devazoe stadard resdua S res ( r ˆ ) r - devazoe stadard sull clazoe Sb S res ( v v ) - devazoe stadard sull ordata all orge Sa S res + v ( v v) Gestoe de rsultat S tratta d cocludere che v sa u asseza d terfereze e ua specfctà accettable. Questo è vero se la retta d sovrapposzoe r a + bv è equvalete alla retta y. Per far questo vegoo realzzat due test: -Test dell potes dell clazoe b della retta d sovrapposzoe equvalete a. -Test dell potes dell ordata all orge equvalete a 0. Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 33

34 RISOLUZIONE ENO 0/005 Queste potes soo testate co u test d Studet assocato al rscho d errore dell % geerale. I cert cas u rscho del 5% può rvelars pù realstco. Sa T crtco, blaterale [ ddl ; %] che corrspode ad ua varable blaterale d Studet assocato al rscho d errore dell % per u umero ddl d grad d lbertà. Fase : calcol Calcolo del crtero d cofroto sull clazoe a Calcolo del cofroto sull ordata all orge a 0 T obs T ' obs b Sb a Sa Calcolo del valore crtco d Studet: T crtco, blaterale [p-; %] Fase : terpretazoe Se T obs è ferore a T crtco l clazoe della retta d regressoe è equvalete Se T obs è ferore a T crtco l ordata all orge della retta d regressoe è equvalete a 0. Se s verfcao le due codzo, allora la retta d sovrapposzoe equvale a y, e l metodo è cosderato specfco. NOTA S potrebbe calcolare, a partre da quest rsultat, u tasso d sovrapposzoe medo che permetta d quatfcare la specfctà. I essu caso, s potrà applcare per «correggere» rsultat. I effett se vee messa evdeza ua dstorsoe, l metodo abtuale o s può covaldare rspetto ad u redmeto del 00%. NOTA Poché l prcpo del test cosste el calcolare ua retta, è mportate predere almeo tre lvell d aggute e sceglere correttamete l loro valore per otteere ua rpartzoe ottmale de put Rappresetazoe grafca della retta d sovrapposzoe Esempo d specfctà La specfctà è accettata La specfctà o è accettata Y: Teore rtrovato Y X Relazoe stmata tra l teore agguto e l teore rtrovato X : Tteore agguto Y: Teore rtrovato 0 elazoe stmata tra l teore agguto e l teore rtrovatoe l teore 9 t t Y X X :Teore agguto Esemplare certfcato coforme Parg, l 0 luglo 005 Il Drettore Geerale dell OIV Secretaro dell Assemblea Geerale Federco CASTELLUCCI 34

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100)

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100) ESERCIZIO Il Moblty Maager d u azeda ha rlevato l umero d chlometr percors settmaalmete da 60 mpegat. I dat soo rportat ello schema successvo. 67 4 93 58 66 87 5 53 86 8 7 47 56 70 54 86 48 43 60 58 5

Dettagli

Elementi di Statistica descrittiva Parte III

Elementi di Statistica descrittiva Parte III Elemet d Statstca descrttva Parte III Paaa Idce d asmmetra (/) Idce d forma che esprme l grado d asmmetra (skewess) d ua dstrbuzoe. Sao u, u,,u osservazo umerche. Chamamo dce d asmmetra l espressoe: c

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica Desg of epermets (DOE) e Aals statstca L utlzzo fodametale della metodologa Desg of Epermets è approfodre la coosceza del sstema esame Determare le varabl pù sgfcatve; Determare l campo d varazoe delle

Dettagli

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA)

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA) UI CEI EV 3005 (GUIDA ALL ESPRESSIOE DELL ICERTEZZA DI MISURA Uverstà degl Stud d Bresca Corso d Fodamet della Msurazoe A.A. 00-03 Apput a cura d Gorgo Cor 3835 UI CEI EV 3005 0. ITRODUZIOE 0. COCETTO

Dettagli

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso ESERCIZIO Co rfermeto a dvers modell d auto del medesmo segmeto d mercato e cldrata s soo rlevat dat sul prezzo d lsto mglaa d euro (X), la veloctà massma dcharata km/h (Y) ed l peso kg (Z). I dat soo

Dettagli

Incertezza di misura

Incertezza di misura Icertezza d msura Itroduzoe e rcham Come gà detto rsultat umerc ottebl dalle msurazo soo trsecamete caratterzzat da aleatoretà è duque sempre ecessaro stmare ua fasca d valor attrbubl come msura al msurado;

Dettagli

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x La Cocetrazoe Il cocetto d cocetrazoe rguarda l modo cu l ammotare totale d u carattere quattatvo trasferble s rpartsce tra utà statstche. Tato pù tale ammotare è addesato u sottoseme d utà, tato pù s

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Istogrammi e confronto con la distribuzione normale

Istogrammi e confronto con la distribuzione normale Istogramm e cofroto co la dstrbuzoe ormale Suppoamo d effettuare per volte la msurazoe della stessa gradezza elle stesse codzo (es. la massa d u oggetto, la tesoe d ua pla, la lughezza d u oggetto, ecc.):

Dettagli

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1 Lezoe 4 La Varabltà Lezoe 4 1 Defzoe U valore medo, comuque calcolato, o è suffcete a rappresetare l seme delle osservazo effettuate (o l seme de valor assut dalla varable statstca); è ecessaro qud affacare

Dettagli

COMPLEMENTI DI STATISTICA. L. Greco, S. Naddeo

COMPLEMENTI DI STATISTICA. L. Greco, S. Naddeo COMPLEMENTI DI STATISTICA L. Greco, S. Naddeo INDICE. GENERALITA SULLA VERIFICA DI IPOTESI. Itroduzoe 4. I test d sgfcatvtà 5.3 Gl tervall d cofdeza 7.4 Le potes alteratve.5 La poteza del test 5.6 Il test

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura Damca Modello damco ello spazo de gut: relazoe tra le coppe d attuazoe a gut ed l moto della struttura smulazoe del moto aals e progettazoe delle traettore progettazoe del sstema d cotrollo progetto de

Dettagli

DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II

DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II FACOLTA DI INGEGNERIA Laurea Specalstca Igegera Cvle NO Guseppe T Aroca CORSO DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II Aals e prevsoe statstca delle varabl drologche Lezoe X: Scelta d u modello probablstco Aals e

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI Uverstà degl Stud d Mlao Bcocca CdS ECOAMM Corso d Metod Statstc per l Ammstrazoe delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI 1. Carta d cotrollo per frazoe d o coform (carta U resposable d produzoe,

Dettagli

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1 SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI Cattedra d Statstca MedcaUverstà degl Stud d BarProf.ssa G. Sero ESERCIZIO. Alcu autor hao studato se la depressoe possa essere assocata a dc serologc d process autommutar

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti Orgazzazoe del corso Elemet d Iformatca Prof. Alberto Brogg Dp. d Igegera dell Iformazoe Uverstà d Parma Teora: archtettura del calcolatore, elemet d formatca, algortm, lguagg, sstem operatv Laboratoro:

Dettagli

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno Idc d Poszoe Gl dc s poszoe soo msure stetche ( valor caratterstc ) che descrvoo la tedeza cetrale d u feomeo La tedeza cetrale è, prma approssmazoe, la modaltà della varable verso la quale cas tedoo a

Dettagli

MEDIA DI Y (ALTEZZA):

MEDIA DI Y (ALTEZZA): Uverstà d Casso Eserctazo d Statstca del 4 Marzo 0 Dott. Mrko Bevlacqua ESERCIZIO Su u collettvo d dvdu soo stat rlevat caratter X Peso( kg) e Altezza ( cm) otteamo la seguete dstrbuzoe d frequeza coguta:

Dettagli

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi Leasg: aspett fazar e valutazoe de cost Descrzoe Il leasg è u cotratto medate l quale ua parte (locatore), cede ad u altro soggetto (locataro), per u perodo d tempo prefssato, uo o pù be, sao ess mobl

Dettagli

ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE

ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE Corso d Ifereza Statstca Eserctazo A.A. 009/0 ESERCIZI SU DISTRIBUZIONI CAMPIONARIE Eserczo I cosumator d marmellata ua data popolazoe soo l 40%. Determare la probabltà che, per u campoe beroullao d =

Dettagli

Il modello di regressione lineare semplice (1) Studio della dipendenza riepilogo

Il modello di regressione lineare semplice (1) Studio della dipendenza riepilogo Studo della dpedeza replogo Abbamo vsto due msure d assocazoe tra caratter: ) msure d assocazoe basate sull dpedeza dstrbuzoe ( χ, V d Cramer) possoo essere applcate a coppe d caratter qualuque (ache etrambe

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto CORO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metod tatstc per le decso d mpresa (Note ddattche) Bruo Chadotto 7. Teora del test delle potes I questo captolo s affrota l problema della verfca d potes statstche

Dettagli

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni Aals d dat vettoral Drezo e oretazo I tal caso, dat soo msurat term d agol e spesso soo rfert al ord geografco (statstca crcolare) Soo rappresetat su ua crcofereza Dat d drezoe: flusso ua specfca drezoe,

Dettagli

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility Ecooma degl termedar fazar Lors Nadott, Claudo Porzo, Daele Prevat Copyrght 00 The McGraw-Hll Compaes srl Approfodmeto 4.3w La msurazoe del rscho (a cura d Atoo Meles Uverstà Partheope) La volatltà storca,

Dettagli

17. FATICA AD AMPIEZZA VARIABILE

17. FATICA AD AMPIEZZA VARIABILE 7. FIC D MPIEZZ VRIBILE G. Petrucc Lezo d Costruzoe d Macche Spesso compoet struttural soo soggett a store d carco elle qual ccl d fatca hao ampezza varable (fg.), ad esempo ccl co tesoe alterata a (o

Dettagli

Caso studio 10. Dipendenza in media. Esempio

Caso studio 10. Dipendenza in media. Esempio 09/03/06 Caso studo 0 S cosder la seguete dstrbuzoe degl occupat Itala secodo l umero d ore settmaal effettvamete lavorate e l settore d attvtà (cfr. Itala cfre, Ao 008, pag. 7 ): Ore lavorate Settore

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

Analisi dei Dati. La statistica è facile!!! Correlazione

Analisi dei Dati. La statistica è facile!!! Correlazione Aals de Dat La statstca è facle!!! Correlazoe A che serve la correlazoe? Mettere evdeza la relazoe esstete tra due varabl stablre l tpo d relazoe stablre l grado d tale relazoe stablre la drezoe d tale

Dettagli

Regressione e Correlazione

Regressione e Correlazione Regressoe e Correlazoe Probabltà e Statstca - Aals della Regressoe - a.a. 4/5 L aals della regressoe è ua tecca statstca per modellare e vestgare le relazo tra due (o pù) varabl. Nella tavola è rportata

Dettagli

Variabilità = Informazione

Variabilità = Informazione Varabltà e formazoe Lo studo d u feomeo ha seso solo se esso s preseta co modaltà/testà varabl da u soggetto all altro. Ad esempo, se dobbamo studare l reddto ua certa regoe è ecessaro osservare utà statstche

Dettagli

Università di Cassino. Esercitazioni di Statistica 1 del 26 Febbraio Dott. Mirko Bevilacqua

Università di Cassino. Esercitazioni di Statistica 1 del 26 Febbraio Dott. Mirko Bevilacqua Uverstà d Casso Eserctazo d Statstca del 26 Febbrao 200 Dott. Mrko Bevlacqua ESERCIZIO Cosderado le class d altezza 60 6; 6 70; 70 78; 78 86 per u collettvo d 20 persoe, s può affermare che l ALTEZZA dpede

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 18 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, costtuzoe d

Dettagli

Caso studio 12. Regressione. Esempio

Caso studio 12. Regressione. Esempio 6/4/7 Caso studo Per studare la curva d domada d u bee che sta per essere trodotto sul mercato, s rlevao dat rguardat l prezzo mposto e l umero d pezz vedut 7 put vedta plota, ell arco d ua settmaa. I

Dettagli

Autori. Versione 2.0. Giorgio Della Rocca (*) Marco Di Zio (*) Orietta Luzi (*) Giorgia Simeoni (*) (*) ISTAT - Servizio MTS (**) ISTAT - Servizio PSM

Autori. Versione 2.0. Giorgio Della Rocca (*) Marco Di Zio (*) Orietta Luzi (*) Giorgia Simeoni (*) (*) ISTAT - Servizio MTS (**) ISTAT - Servizio PSM IDEA (Idces for Data Edtg Assessmet) - Sstema per la valutazoe degl effett d procedure d cotrollo e correzoe de dat e per l calcolo degl dcator SIDI Versoe 2.0 Autor Gorgo Della Rocca (*) Marco D Zo (*)

Dettagli

13 Valutazione dei modelli di simulazione

13 Valutazione dei modelli di simulazione 3 Valutazoe de modell d smulazoe I modell d smulazoe o sosttuscoo la coosceza, ma soo puttosto u mezzo per orgazzarla. Quado l modello è utlzzato per aalzzare u sstema attuado smulazo, è mportate capre

Dettagli

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014 Modell d Flusso e Applcazo: Adrea Scozzar a.a. 203-204 2 Il modello d Flusso d Costo Mmo: Problem d Flusso A u l V b c P S A ), ( m ) ( ) ( ), ( Problem rcoducbl a problem d Flusso Il problema del trasporto

Dettagli

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue:

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue: Procedura aperta per l affdameto de servz tegrat, gestoal, operatv e d mautezoe multservzo tecologco da esegurs presso gl mmobl d propretà o uso alle Asl ed alle azede ospedalere della regoe Campaa ERRATA

Dettagli

Capitolo 2 Errori di misura: definizioni e trattamento

Capitolo 2 Errori di misura: definizioni e trattamento Captolo Error d msura: )Geeraltà defzo e trattameto I cocett d meda, varaza e devazoe stadard s utlzzao ormalmete per otteere formazo sulla botà d ua msura. I geerale, s assume come msura m della gradezza

Dettagli

Interpolazione. Definizione: per interpolazione si intende la ricerca di una funzione matematica che approssima l andamento di un insieme di punti.

Interpolazione. Definizione: per interpolazione si intende la ricerca di una funzione matematica che approssima l andamento di un insieme di punti. Iterpolazoe Defzoe: per terpolazoe s tede la rcerca d ua fuzoe matematca che approssma l adameto d u seme d put. Iterpolazoe MATEMATICA Calcola ua fuzoe che passa PER tutt put Tp d terpolazoe Iterpolazoe

Dettagli

Il termine regressione fu introdotto da Francis Galton ( ), antropologo (promotore dell eugenetica).

Il termine regressione fu introdotto da Francis Galton ( ), antropologo (promotore dell eugenetica). Regressoe leare Il terme regressoe fu trodotto da Fracs Galto (8-9), atropologo (promotore dell eugeetca). I u suo famoso studo (877-885), Galto scoprì che, sebbee c fosse ua tedeza de getor alt ad avere

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

Gli indici sintetici Forma. Gli indici sintetici. Gli indici sintetici. Qualche considerazione. Qualche considerazione. Tendenza centrale Forma

Gli indici sintetici Forma. Gli indici sintetici. Gli indici sintetici. Qualche considerazione. Qualche considerazione. Tendenza centrale Forma Uverstà d Macerata Facoltà d Sceze Poltche - Ao accademco 01-013013 Gl dc d varabltà Crsta Davo Gl dc stetc Qualche cosderazoe Tedeza cetrale Varabltà La scelta dell dce d tedeza cetrale/poszoe dpede dal

Dettagli

ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA

ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA Quado s vuole valutare u parametro θ ad esempo: meda, varaza, proporzoe, oeffete d regressoe leare, oeffete d orrelazoe leare, e) d ua popolazoe medate u ampoe asuale,

Dettagli

Capitolo 6 Gli indici di variabilità

Capitolo 6 Gli indici di variabilità Captolo 6 Gl dc d varabltà ommaro. Itroduzoe. -. Il campo d varazoe. - 3. La dffereza terquartle. - 4. Gl scostamet med. -. La varaza, lo scarto quadratco medo e la devaza. - 6. Le dffereze mede. - 7.

Dettagli

L assorbimento e lo strippaggio

L assorbimento e lo strippaggio assorbmeto e lo strppaggo Coloa a stad d ulbro (coloa a patt Il calcolo d ua coloa d assorbmeto/strppaggo d questo tpo parte dal blaco d matera. Chamado e le portate d lqudo A e d gas C relatve a due compoet

Dettagli

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DEL FONDO INTERNO DEL 2,00% DELL IMPORTO POSTO A BASE DI GARA DELLE OPERE E DEI LAVORI E DEL 30% DELLA TARIFFA PROFESSIONALE

Dettagli

Lezioni del Corso di Fondamenti di Metrologia

Lezioni del Corso di Fondamenti di Metrologia Uverstà degl Std d Casso Facoltà d Igegera Lezo del Corso d Fodamet d Metrologa 3. L Icertezza d Msra Uverstà degl Std d Casso Corso d Fodamet d Metrologa Idce. Icertezza d Msra. Propagazoe delle Icertezze

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA COSIDERAZIOI PRELIMIARI SULLA STATISTICA La Statstca trae suo rsultat dall osservazoe de feome che c crcodao. Gl stess feome per essere oggetto d statstca devoo essere adeguatamete umeros modo tale che

Dettagli

PROBLEMI INVERSI NELLA MECCANICA DEL

PROBLEMI INVERSI NELLA MECCANICA DEL UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA DOTTORATO DI RICERCA IN MECCANICA COMPUTAZIONALE XX CICLO SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR-8 PROBLEMI INVERSI NELLA MECCANICA DEL DANNEGGIAMENTO Doato Guseppe Dssertazoe

Dettagli

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione?

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione? Prma dstrb. Secoda dstrb. Totale Meda 0 5 8 35 85 63 63/5 =3,6 5 5 38 40 45 63 63/5 =3,6 Due dstrbuzo, stessa meda ma quale delle due la meda rappreseta, stetzza meglo la stuazoe? Le mede stetzzao la dstrbuzoe,

Dettagli

Dott.ssa Marta Di Nicola

Dott.ssa Marta Di Nicola RELAZIONE TRA DUE VARIABILI QUANTITATIVE Quado s cosderao due o pù caratter (varabl) s possoo esamare ache l tpo e l'testà delle relazo che sussstoo tra loro. http://www.bostatstca.uch.tt Nel caso cu per

Dettagli

dei quali si conoscono solo la media x e la deviazione standard σ e dato un valore reale positivo K, possiamo affermare che:

dei quali si conoscono solo la media x e la deviazione standard σ e dato un valore reale positivo K, possiamo affermare che: Eserctazoe VI: Il teorema d Chebyshev Eserczo La statura meda d u gruppo d dvdu è par a 73,78cm e la devazoe stadard a 3,6. Qual è la frequeza relatva delle persoe che hao ua statura superore o ferore

Dettagli

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca Algortm e Strutture Dat Alber Bar d Rcerca Alber bar d rcerca Motvazo gestoe e rcerche grosse quattà d dat lste, array e alber o soo adeguat perché effcet tempo O) o spazo Esemp: Matemeto d archv DataBase)

Dettagli

Statistica degli estremi

Statistica degli estremi Statstca degl estrem Rcham d probabltà e statstca Il calcolo della probabltà d u eveto è drettamete coesso co: - la COOSCEZA ICOMPLETA dell eveto stesso; - l assuzoe d u RISCHIO, calcolato come la probabltà

Dettagli

Statistica descrittiva per l Estimo

Statistica descrittiva per l Estimo Statstca descrttva per l Estmo Paolo Rosato Dpartmeto d Igegera Cvle e Archtettura Pazzale Europa 1-34127 Treste. Itala Tel: +39-040-5583569. Fax: +39-040-55835 80 E-mal: paolo.rosato@da.uts.t 1 A cosa

Dettagli

LEZIONI DI STATISTICA MEDICA

LEZIONI DI STATISTICA MEDICA LEZIONI DI STATISTICA MEDICA A.A. 00/0 - Idc d dspersoe Sezoe d Epdemologa & Statstca Medca Uverstà degl Stud d Veroa La dspersoe o varabltà è la secoda mportate caratterstca d ua dstrbuzoe d dat. Essa

Dettagli

Gli indici sintetici Forma. Un caso studio. Gli indici sintetici. Qualche considerazione. Qualche considerazione. Tendenza centrale Forma

Gli indici sintetici Forma. Un caso studio. Gli indici sintetici. Qualche considerazione. Qualche considerazione. Tendenza centrale Forma Uverstà d Macerata Dpartmeto d Sceze Poltche, della Comucazoe e delle Relaz. Iterazoal Gl dc d varabltà Crsta Davo Gl dc stetc Qualche cosderazoe Tedeza cetrale Varabltà La scelta dell dce d tedeza cetrale/poszoe

Dettagli

CORSO DI STATISTICA I (Prof.ssa S. Terzi)

CORSO DI STATISTICA I (Prof.ssa S. Terzi) CORSO DI STATISTICA I (Prof.ssa S. Terz) 1 STUDIO DELLE DISTRIBUZIONI SEMPLICI Eserctazoe 2 2.1 Da u dage svolta su u campoe d lavorator dpedet co doppo lavoro è stata rlevata la dstrbuzoe coguta del reddto

Dettagli

I percentili e i quartili

I percentili e i quartili I percetl e quartl I percetl soo quelle modaltà che dvdoo la dstrbuzoe ceto part d uguale umerostà. I quartl soo quelle modaltà che dvdoo la dstrbuzoe quattro part d uguale umerostà. Il prmo quartle Q

Dettagli

Caso studio 2. Le medie. Esercizio. La media aritmetica. Esempio

Caso studio 2. Le medie. Esercizio. La media aritmetica. Esempio 8/02/20 Caso studo 2 U vesttore sta valutado redmet d due ttol del settore Petrolo e Gas aturale. Sulla base de redmet goraler della settmaa passata vuole cercare d prevedere l redmeto per la prossma settmaa

Dettagli

per il controllo qualità in campo tessile ing. Piero Di Girolamo

per il controllo qualità in campo tessile ing. Piero Di Girolamo edtg project M.R. Oofro ELEMENTI DI STATISTICA per l cotrollo qualtà campo tessle g. Pero D Grolamo prefazoe PREFAZIONE I l cotrollo d qualtà el tessle-abbglameto, u sstema ecoomco globalzzato, che da

Dettagli

Funzioni di più variabili Massimi e Minimi una funzione definita in un insieme E. Un punto ( x0, y0)

Funzioni di più variabili Massimi e Minimi una funzione definita in un insieme E. Un punto ( x0, y0) Massm e Mm Fuzo d pù varabl Massm e Mm Dezoe: Sa z = (, ) ua uzoe deta u seme E U puto (, E s dce puto d massmo (rsp mmo) relatvo per (, ) se esste δ > tale che ((, ) B((, ), δ ) E (, ) (, ) (rsp (, )

Dettagli

Lezione 1. I numeri complessi

Lezione 1. I numeri complessi Lezoe Prerequst: Numer real: assom ed operazo. Pao cartesao. Fuzo trgoometrche. I umer compless Nell'attuale teora de umer compless cofluscoo due fodametal dee, ua artmetca, l'altra geometrca. La prma,

Dettagli

Marco Riani - Analisi delle statistiche di vendita 1

Marco Riani - Analisi delle statistiche di vendita 1 ORARIO LEZIONI ANALISI DELLE STATISTICHE DI VENDITA Marco Ra mra@upr.t http://www.ra.t Mercoledì 3 aula Lauree Mercoledì 4 6 aula Lauree Govedì 3 Eserctazoe Semar? LIBRI DI TESTO Teora Ra M., Laur F. 8,

Dettagli

ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA

ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA The last step of reaso s to ackowledge that there s a fty of thgs that go beyod t. B. Pascal La Statstca ha come scopo la coosceza quattatva de feome collettv.

Dettagli

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1 Elemet d Matematca Fazara Redte e ammortamet Uverstà Partheope 1 S chama redta ua successoe d captal da rscuotere (o da pagare) a scadeze determate S chamao rate della redta sgol captal da rscuotere (o

Dettagli

MANUALE DI BEST PRACTICE

MANUALE DI BEST PRACTICE Pag. 1 d 95 per la redazoe d u rapporto d valutazoe d mmobl a garaza delle esposzo credtze Pag. 2 d 95 Idce INTRODUZIONE... 3 TERMINI E DEFINIZIONI... 5 1. VALORE DI MERCATO... 8 2. VALORI DIVERSI DAL

Dettagli

INTRODUZIONE. Manuale di Best Practice Pagina 3 di 79

INTRODUZIONE. Manuale di Best Practice Pagina 3 di 79 MANUALE DI BEST PRACTICE per la redazoe d u rapporto d valutazoe d mmobl a garaza delle esposzo credtze Il presete mauale è d utltà sa per tutt coloro che desderao affrotare l esame d certfcazoe e per

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto CORSO DI LAUREA I ECOOMIA AZIEDALE Metod Statstc per le decso d mpresa (ote ddattche) Bruo Chadotto 4 STATISTICA DESCRITTIVA I questo captolo s rtrovao espost, ua prospettva emprca, molt de cocett trodott

Dettagli

MINICORSO: Controllo Statistico di Processo (parte 2/5) di Andrea Saviano

MINICORSO: Controllo Statistico di Processo (parte 2/5) di Andrea Saviano Parte 2 Mcorso Cotrollo Statstco d Processo d Adrea Savao Walter Adrew Shewhart, ch era costu, premessa Ache le matematco, che combazoe! Probabltà... seza mprevst Il 7 e ½ e altr goch d carte No poamo

Dettagli

Variabili casuali ( ) 1 2 n

Variabili casuali ( ) 1 2 n Varabl casual &. Valore edo. Data ua varable casuale = ( x,x 2, K,x ) (.) cu valor assuoo le rspettve probabltà P = p,p, K,p (.2) s defsce valore edo la quattà ( ) 2 = [ ] T M = M = P = xp (.3) Sgfcato:

Dettagli

Facoltà di Farmacia Corso di Matematica con elementi di Statistica Docente: Riccardo Rosso

Facoltà di Farmacia Corso di Matematica con elementi di Statistica Docente: Riccardo Rosso Facoltà d Farmaca Corso d Matematca co elemet d Statstca Docete: Rccardo Rosso Statstca descrttva: l coeffcete d cocetrazoe d G Quado s vuole rpartre ua certa somma d dearo, v soo due suddvso che soo,

Dettagli

Classi di reddito % famiglie Fino a 15 5.3 15-25 16.2 25-35 21.1 35-45 18.6 45-55 13.6 Oltre 55 25.2 Totale 100

Classi di reddito % famiglie Fino a 15 5.3 15-25 16.2 25-35 21.1 35-45 18.6 45-55 13.6 Oltre 55 25.2 Totale 100 ESERCIZIO Data la seguete dstrbuzoe percetuale delle famgle talae per class d reddto, espresso mlo d lre, (ao 995, fote Istat): Class d reddto % famgle Fo a 5 5.3 5-5 6. 5-35. 35-45 8.6 45-55 3.6 Oltre

Dettagli

Università di Cassino Esercitazioni di Statistica 1 del 5 Febbraio Dott. Mirko Bevilacqua

Università di Cassino Esercitazioni di Statistica 1 del 5 Febbraio Dott. Mirko Bevilacqua Uverstà d Casso Eserctazo d Statstca del 5 Febbrao 00. Dott. Mrko Bevlacqua ESERCIZIO N A partre dalla dstrbuzoe semplce del carattere peso rlevata su 0 studet del corso d Mcroecooma peso: { 4, 59, 65,

Dettagli

Programmazione Non Lineare: Algoritmi Evolutivi Ing. Valerio Lacagnina. METODI di PNL

Programmazione Non Lineare: Algoritmi Evolutivi Ing. Valerio Lacagnina. METODI di PNL Programmazoe No Leare: Algortm Evolutv Ig. Valero Lacaga Programmazoe o leare: metodche rsolutve METODI d PNL INDIRETTI DIRETTI Codzo ecessare Sstema d vcol Algortm I metod drett forscoo soltato codzo

Dettagli

Teoria dei Fenomeni Aleatori AA 2012/13

Teoria dei Fenomeni Aleatori AA 2012/13 La Legge de Grad Numer Cosderata ua sere d prove rpetute co p par alla probabltà d successo ua sgola prova, l rapporto tra l umero d success K ed l umero d prove tede a p quado tede ad fto: K P p ε per

Dettagli

Appunti di STATISTICA corso di recupero Docente Sciacchitano ANTONIA MARIA

Appunti di STATISTICA corso di recupero Docente Sciacchitano ANTONIA MARIA Apput d STATISTICA corso d recupero Docete Scacchtao ANTONIA MARIA Gl error e le machevolezze d quest apput restao a mo carco.soo grata a coloro che vorrao farm pervere,ella prospettva d ua sstemazoe pù

Dettagli

Matematica elementare art.1 di Raimondo Valeri

Matematica elementare art.1 di Raimondo Valeri Matematca elemetare art. d Ramodo Valer I questo artcolo voglamo provare che esste ua formula per calcolare l umero de dvsor d u dato umero aturale seza cooscere la scomposzoe fattor prm del umero stesso.

Dettagli

La valutazione dei credit derivatives. ed una sua applicazione a dati di mercato.

La valutazione dei credit derivatives. ed una sua applicazione a dati di mercato. La valutazoe de credt dervatves ed ua sua applcazoe a dat d mercato. a cura d Alessadro Matta. La valutazoe d credt dervatves..... Ipotes d base.....2 Strumet sgle-ame....2.3 Strumet mult-ame....4.4 Idc

Dettagli

Lezione 3. Funzione di trasferimento

Lezione 3. Funzione di trasferimento Lezoe 3 Fuzoe d trasfermeto Calcolo della rsposta d u sstema damco leare Per l calcolo della rsposta (uscta) d u sstema damco leare soggetto ad gress assegat, s possoo segure due strade Calcolo el domo

Dettagli

Obiettivi. Statistica. Variabili casuali. Spazio di probabilità. Introduzione

Obiettivi. Statistica. Variabili casuali. Spazio di probabilità. Introduzione Obettv Statstca Itroduzoe Scopo d quest lucd è d forre cocett base d statstca utl azeda per: la raccolta de dat, la progettazoe degl espermet, l terpretazoe de rsultat. Spazo d probabltà Spazo d probabltà:

Dettagli

Premessa... 1. Equazioni i differenziali lineari

Premessa... 1. Equazioni i differenziali lineari Apput d Cotroll Autoatc Captolo 3 parte I Sste dac lear Preessa... Equazo dfferezal lear... Evoluzoe lbera ed evoluzoe forzata... Uso della trasforazoe d Laplace... 3 Esepo... 7 Osservazo sulla rsposta

Dettagli

Capitolo 5: Fattorizzazione di interi

Capitolo 5: Fattorizzazione di interi Captolo 5: Fattorzzazoe d ter Trovare fattor d u umero tero grade è ua mpresa assa ardua, e può essere mpossble co le rsorse ogg dspobl. No s cooscoo metod polomal per la fattorzzazoe, come vece accade

Dettagli

TRATTAMENTO STATISTICO DEI DATI ANALITICI

TRATTAMENTO STATISTICO DEI DATI ANALITICI TRATTAMENTO STATISTICO DEI DATI ANALITICI Nell aals chmca u aalsta effettua u umero lmtato d prove e cosdera la meda de rsultat otteut per poter arrvare a determare o l valore VERO d ua determata gradezza

Dettagli

Analisi economica e valutazione delle alternative

Analisi economica e valutazione delle alternative Aals ecoomca e valutazoe delle alteratve Ig. Lug Cucca (Ph.D.) Producto Egeerg Research WorkGROUP Dpartmeto d Tecologa Meccaca, Produzoe e Igegera Gestoale Uverstà d Palermo Ageda Elemet d calcolo ecoomco

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA N 5

SCHEDA DIDATTICA N 5 FACOLTA DI INGEGNEIA COSO DI LAUEA IN INGEGNEIA CIVILE COSO DI IDOLOGIA POF. PASQUALE VESACE SCHEDA DIDATTICA N 5 MOMENTI DELLE VAIABILI CASUALI E STIMA DEI PAAMETI A.A. 0-3 Momet delle varabl casual La

Dettagli

Vantaggi della stratificazione

Vantaggi della stratificazione Lez. 4 0/03/05 etd Statstc per l aret - F. Bartlucc Uverstà d Urb Vata della stratfcaze I prcpal vata del campamet stratfcat s: mlramet ell effceza del stmatre del ttale e della meda; pssbltà d stmare

Dettagli

INDICI DI VARIABILITA

INDICI DI VARIABILITA INDICI DI VARIABILITA Defzoe d VARIABILITA': la varabltà s può defre come l'atttude d u carattere ad assumere dverse modaltà quattatve. La varabltà è la quattà d dspersoe presete e dat. Idc d varabltà

Dettagli

CALCOLO ECONOMICO E FINANZIARIO

CALCOLO ECONOMICO E FINANZIARIO CALCOLO ECONOMICO E FINANZIARIO 1. Iteresse e scoto La postcpazoe d ua dspobltà fazara rchede ua certa rcompesa (teresse), vceversa la sua atcpazoe comporta ua dmuzoe dell'mporto orgaro (scoto). Il rsparmatore,

Dettagli

Esercitazione 5 del corso di Statistica (parte 1)

Esercitazione 5 del corso di Statistica (parte 1) Eserctazoe 5 del corso d Statstca (parte 1) Dott.ssa Paola Costat 8 Novembre 011 I alcue crcostaze s poe u maggor teresse sullo studo della varabltà tra le sgole utà statstche, puttosto che lo studo della

Dettagli

Avvertenza. Rendite frazionate

Avvertenza. Rendite frazionate Avverteza Quest lucd soo pesat solo come u auslo per l ascolto della lezoe. No sosttuscoo l lbro d testo Possoo coteere error e svste, che gl studet soo vtat a segalare Redte frazoate L tervallo tra ua

Dettagli

Corso di laurea in Scienze Motorie Corso di Statistica Docente: Dott.ssa Immacolata Scancarello Lezione 9: Covarianza e correlazione

Corso di laurea in Scienze Motorie Corso di Statistica Docente: Dott.ssa Immacolata Scancarello Lezione 9: Covarianza e correlazione Corso d laurea Sceze Motore Corso d Statstca Docete: Dott.ssa Immacolata Scacarello Lezoe 9: Covaraza e correlazoe Altr tp d dpedeza L dce Ch-quadro presetato ella lezoe precedete stablsce l grado d dpedeza

Dettagli

Indipendenza in distribuzione

Indipendenza in distribuzione Marlea Pllat - Semar d Statstca (SVIC) "Lo studo delle relazo tra due caratter" Aals delle relazo tra due caratter Dpedeza dstrbuzoe s basa sul cofroto delle dstrbuzo codzoate Dpedeza meda s basa sul cofroto

Dettagli

STATISTICA Lezioni ed esercizi

STATISTICA Lezioni ed esercizi Uverstà d Toro QUADERNI DIDATTICI del Dpartmeto d Matematca MARIA GARETTO STATISTICA Lezo ed esercz Corso d Laurea Botecologe A.A. / Quadero # Novembre M. Garetto - Statstca Prefazoe I questo quadero

Dettagli

Problema della Ricerca

Problema della Ricerca Problema della Rcerca Pag. /59 Problema della Rcerca U dzoaro rappreseta u seme d formazo suddvso per elemet ad oguo de qual è assocata ua chave. Esempo d dzoaro è l eleco telefoco dove la chave è costtuta

Dettagli

MISURE DI TENDENZA CENTRALE. Psicometria 1 - Lezione 2 Lucidi presentati a lezione AA 2000/2001 dott. Corrado Caudek

MISURE DI TENDENZA CENTRALE. Psicometria 1 - Lezione 2 Lucidi presentati a lezione AA 2000/2001 dott. Corrado Caudek MISURE DI TENDENZA CENTRALE Pscometra 1 - Lezoe Lucd presetat a lezoe AA 000/001 dott. Corrado Caudek 1 Suppoamo d dsporre d u seme d msure e d cercare u solo valore che, meglo d cascu altro, sa grado

Dettagli

Esercizi di Statistica per gli studenti di Scienze Politiche, Università di Firenze

Esercizi di Statistica per gli studenti di Scienze Politiche, Università di Firenze Esercz d Statstca per gl studet d Sceze Poltche, Uverstà d Freze Esercz svolt da ua selezoe d compt degl Esam scrtt d Statstca del 999 e del 000 VERSIONE PROVVISORIA APRILE 00 A cura d L. Matroe F.Meall

Dettagli