Analisi della Dipendenza. Analisi della Dipendenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi della Dipendenza. Analisi della Dipendenza"

Transcript

1 Aals della Dedeza Assocazoe Aals della Dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Quado le due varabl osservate o soo etrambe uattatve o ha seso arlare d covarazoe o d correlazoe. ome s uò are allora a studare la dedeza tra due varabl ualtatve? L aals s uò basare solo sulle dstrbuzo d reueza delle due varabl, co l obettvo d trovare ua assocazoe tra comortamet de due caratter, sulla base d come s dstrbuscoo le reueze osservate corrsodeza delle dverse combazo d modaltà delle due varabl Suoamo d avere tervstato u seme d soggett, e rlevato due varabl, ad es. abbamo chesto l età e cosa ao l sabato sera: la rma varable è uattatva, scala raorto la secoda vece è ualtatva, o ordable, coè omale E sucete che ua delle varabl o sa su scala almeo tervallo er o oter alcare le tecche er l aals della dedeza tra varabl uattatve studate ora: uel che ossamo are è trasormare la varable uattatva età class gova, adult, aza e rocedere come se ossero etrambe ualtatve I cocett che stamo er trodurre s alcao ud ache alle varabl uattatve, er le ual raresetao ua ulterore ossbltà d aals, metre er le varabl ualtatve soo ua va obblgata

2 Aals della Dedeza Il uto d arteza dell aals è semre la sere de dat osservat: ell es. abbamo ua sere doa dove er cascua utà osservata è rortato u dato uattatvo relatvo all età u dato ualtatvo relatvo all attvtà del sabato sera, codcato co le lettere a, b, c, d Decdamo d dscretzzare l età tre class gova, adult, aza e rocedamo ud allo studo della dedeza come se avessmo due varabl ualtatve La rma cosa da are è orgazzare dat ua tabella d reueze: avedo due varabl, s tratterà d ua tabella d reueze cogute, osservate er og combazoe d modaltà della X e della Abbamo due ossbltà er costrure ua tabella d reueze cogute: ua ù adatta er l elaborazoe ormatzzata de dat, l altra ù comatta e mmedatamete comresble er gl esser uma Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 utà 33 a b 3 56 c 4 73 a 5 44 d 6 3 c 7 b 8 4 a 7 a Aals della Dedeza La Tabella d Freueze ogute La orma ù utlzzata da rogramm sotware d elaborazoe de dat è ua estesoe mmedata della tabella d reueze semlce al caso d due varabl I geerale, se la varable X reseta modaltà dverse, e ha modaltà dverse : s costruscoo tutte le combazo coe d modaltà delle due varabl:, rsultao coe d modaltà, che s rortao sulle rghe della tabella er cascua coa d modaltà, s cota l umero d utà osservate che la resetao, dette reueze cogute,, e s rortao su ua terza coloa La tabella rsultate ha rghe, e la geerca rga rorta la reueza coguta, relatva alla combazoe d modaltà, Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 re

3 Aals della Dedeza La Tabella d Freueze a Doa Etrata Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 E l ormato reerto er raresetare ua dstrbuzoe d reueze cogute, uado dobbamo ragoare o aalzzare maualmete dat rga coloa S mettoo rga le modaltà d ua varable, e coloa le modaltà dell altra le celle cetral della tabella rortao le reueze cogute:, l ultma coloa rorta l delle reueze er rga:, * l ultma rga rorta l delle reueze er coloa: *, Aals della Dedeza Le Freueze argal La tabella a doa etrata, oltre alle reueze cogute, rorta le reueze margal: soo le due sere d reueze scrtte a marg della tabella Freueze margal d X: coè total d rga Freueze margal d : coè total d coloa Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 rga coloa Le reueze margal descrvoo la dstrbuzoe d ua varable gorado l altra, coè seza cosderare la modaltà assuta dall altra varable Le dstrbuzo margal soo ud dstrbuzo d ua sola varable

4 Aals della Dedeza Tabella a Doa Etrata d Freueze Relatve Nella tabella a doa etrata s ossoo rortare, vece delle reueze assolute, le reueze relatve rsetto al umero d osservazo: Freueze relatve margal: Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 rga coloa Osservamo che l d tutte le reueze relatve cogute, come ure total delle due margal, è ar a Aals della Dedeza Le Freueze odzoate Le reueze codzoate d rsetto ad X soo date da: I ratca, soo le reueze relatve della rga -esma, rsetto al d rga Aalogamete, le reueze codzoate d X rsetto a soo le reueze relatve al d coloa: Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 La reueza codzoata c dce che ercetuale d soggett resetao la modaltà tra uell che resetao la modaltà rga coloa

5 Aals della Dedeza La Tabella d Freueze odzoate X Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 La geerca cella rorta la razoe d utà della classe X che resetao la modaltà Questa tabella ha seso letta solo el seso delle rghe: og rga rareseta ua dstrbuzoe d reueze relatve d codzoata ad ua modaltà d X Questa tabella cotee eett o ua, ma be dstrbuzo codzoate ù ua dstrbuzoe margale La geerca rga X descrve la dstrbuzoe d reueze relatve della varable codzoatamete al atto che soggett reseto la modaltà X, ovvero del sottoseme d soggett che aartegoo alla classe X La rga margale è semlcemete la dstrbuzoe d reueze relatve della rga coloa Aals della Dedeza La Tabella d Freueze odzoate X Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 La geerca cella rorta la razoe d utà della classe che resetao la modaltà X Questa tabella ha seso letta el seso delle coloe: raresetao altrettate dstrbuzo d reueze d X codzoate alle modaltà d Questa tabella cotee ud dstrbuzo codzoate, ù ua margale La geerca coloa X descrve la dstrbuzoe d reueze relatve della varable X, codzoatamete al atto che soggett reseto la modaltà, coè del sottoseme d soggett che aartegoo alla classe La coloa margale è semlcemete la dstrbuzoe margale della X rga coloa

6 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Esemo Data la tabella d reueze a doa etrata delle varabl meta reerta della tua vacaza e sesso, costruamo le tabelle d reueze codzoate X e X La tabella vacazasesso mette evdeza le reereze d masch e emme: le dstrbuzo codzoate mostrao comortamet dvers er sesso: c è ua certa assocazoe tra sesso e vacaza la margale c orsce la dstrbuzoe er localtà reerta del de soggett tervstat La tabella sessovacaza mostra la dstrbuzoe er sesso de soggett elle dverse localtà d vacaza: al mare troveremo ù doe, metre masch vaggo soo l doo delle doe la margale c orsce la dstrbuzoe er sesso de soggett tervstat m Totale mare motaga 70 8 vagg casa Totale vacazasesso m Totale mare 0,766 0,4580 0,368 motaga 0,584 0,9 0,7 vagg 0,644 0,37 0,047 casa 0,006 0,7 0,063 Totale,0000,0000,0000 sessovacaza m Totale mare 0,4053 0,5947,0000 motaga 0,608 0,397,0000 vagg 0,6850 0,350,0000 casa 0,556 0,4844,0000 Totale 0,530 0,4698,0000 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza L dea d Idedeza Suoamo stavolta che dat osservat sao seguet: come rma costruamo le due tabelle d reueze codzoate X e X La tabella vacazasesso mostra uesto caso due dstrbuzo codzoate ressoché detche: masch e emme s comortao allo stesso modo, ovvero la reereza er l luogo d vacaza è dedete dal sesso Tra sesso e reereza o c è alcua relazoe: coè cooscere l sesso d u soggetto o c uò dre ulla sulle sue reereze crca la meta delle sue vacaze La tabella sessovacaza mostra, smmetrcamete, le dstrbuzo codzoate del sesso er localtà ressoché detche: la dstrbuzoe de soggett vacaza rroduce esattamete uella dell tera oolazoe tervstata m Totale mare motaga 3 35 vagg casa Totale vacazasesso m Totale mare 0,4587 0,4580 0,4583 motaga 0,99 0,9 0,90 vagg 0,373 0,37 0,373 casa 0, 0,7 0,4 Totale,0000,0000,0000 sessovacaza m Totale mare 0,54 0,4759,0000 motaga 0,534 0,4766,0000 vagg 0,538 0,476,0000 casa 0,53 0,4769,0000 Totale 0,537 0,4763,0000

7 Aals della Dedeza Idedeza Statstca o Dstrbuzoe Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Il cocetto d dedeza s oda sull dea che se è dedete da X, allora la modaltà assuta da X o lueza l comortameto della I altr term, uado è dedete da X, cooscere la modaltà assuta dalla X o orsce essua ormazoe sulla ossble modaltà assuta dalla : o è ossble are alcua revsoe sulla Il cocetto d dedeza statstca o dstrbuzoe à rermeto alle dstrbuzo codzoate, ed è u cocetto smmetrco: se elle dverse mete d vacaza trovamo la stessa dstrbuzoe er sesso, dedetemete dal to d localtà, coè le dstrbuzo codzoate sessovacaza soo tutte ugual smmetrcamete, ache la reereza er l luogo d vacaza rsulta esattamete la stessa er masch e emme: ud ache le dstrbuzo codzoate vacazasesso soo tutte ugual, coè la dstrbuzoe delle reereze è dedete dal sesso è dedete da X X è dedete da Aals della Dedeza Idedeza Statstca Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 La dezoe d dedeza statstca uò essere ormalzzata come uguaglaza delle dstrbuzo codzoate: X è dedete da X se le dstrbuzo codzoate d X soo tutte ugual Quado tutte le dstrbuzo codzoate soo ugual, soo ache ugual alla dstrbuzoe margale L dedeza statstca s uò ud ormalzzare co la codzoe: rga coloa

8 Aals della Dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Quado tutte le dstrbuzo codzoate soo ugual, soo ache ugual alla dstrbuzoe margale :,,,, Qud ossamo scrvere la codzoe d dedeza statstca come: rga coloa Aals della Dedeza L dedeza statstca è ua relazoe smmetrca, att : Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Duue se le dstrbuzo codzoate X soo ugual, soo ugual ache tutte le dstrbuzo codzoate X, e soo ugual alla margale d X: ud X è dedete da rga coloa

9 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Duue, rcatolado, l dedeza statstca tra X e revede che: X X X X X X ovvero Smmetrcamete ovvero,,,,,,,, : : : Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Idedeza Statstca: la odzoe d Fattorzzazoe Due varabl s dcoo statstcamete dedet uado le dstrbuzo codzoate soo ugual alle dstrbuzo d reueze relatve margal: La codzoe d dedeza statstca uò essere ache esressa term d reueze relatve, e rede l ome d codzoe d attorzzazoe: Osservamo che uado due varabl soo dedet, le reueze cogute soo comletamete seccate dalle reueze margal delle due varabl: coè è sucete cooscere le dstrbuzo margal er rcavare l tera tabella d reueze a doa etrata X X X X

10 Aals della Dedeza ome s msura la dedeza statstca? Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Quado due varabl o soo dedet, s ossoo vercare molte stuazo dverse, coè ossoo essere legate da orme dverse d relazoe, e la dedeza uò essere ù o meo orte Per msurare la orza della dedeza tra due varabl ualtatve, detta assocazoe o coessoe, s corota la tabella d reueze osservate co uella che s avrebbe el caso d dedeza tra le due varabl Date le dstrbuzo delle due varabl rese sgolarmete coè le loro dstrbuzo margal, la codzoe d attorzzazoe ermette d costrure la tabella delle reueze attese, o teorche, che s avrebbero caso d dedeza Se artamo da ua tabella d reueze assolute, costruremo la tabella delle reueze assolute attese caso d dedeza, co la relazoe: ˆ Se artamo vece dalla tabella d reueze relatve, costruremo la tabella delle reueze relatve attese caso d dedeza, usado la codzoe d attorzzazoe: ˆ Aals della Dedeza La Tabella delle Freueze Teorche caso d Idedeza Date le reueze margal, le reueze cogute teorche attese caso d dedeza s ottegoo cella er cella dalla ˆ Alcado la ormula er og e, costruamo la tabella delle reueze teorche, attese caso d dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 rga ˆ coloa A uesto uto ossamo esare d corotare la tabella a doa etrata teorca co uella osservata, er vedere uato la stuazoe reale s dscosta da uella attesa caso d dedeza ome rmo asso verso la costruzoe d u dce d assocazoe, ossamo calcolare, cella er cella, le dereze tra le reueze osservate e uelle teorche

11 Aals della Dedeza Esemo Rredamo la tabella d reueze a doa etrata delle varabl meta d vacaza reerta e sesso, e costruamo, cella er cella, la tabella d reueze teorche caso d dedeza: ˆ ˆ ˆ ˆ *568 38,07 4 8*658 49,5 4 56*583 0,6 4 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 m Totale mare motaga 70 8 vagg casa Totale ateamo le margal: m Totale mare 449 motaga 8 vagg 54 casa 56 Totale Freueze teorche: m Totale mare 38,07 0, motaga 49,5 3,48 8 vagg 34,68 9,3 54 casa 35,74 0,6 56 Totale Aals della Dedeza La Tabella d otgeze Le dereze tra reueze osservate e reueze teorche caso d dedeza soo dette cotgeze assolute: Se oeramo sulle reueze relatve, avremo vece le cotgeze relatve: c ˆ ˆ Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 rga coloa Tra cotgeze assolute e relatve vale la ovva relazoe: c ˆ ˆ ˆ La somma delle cotgeze er rga e er coloa s aullao: è ud ulla ache la somma comlessva er l tera tabella

12 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Proretà delle cotgeze La somma algebrca delle cotgeze er rga, coè sommado er, s aulla: La somma delle cotgeze er coloa, coè sommado er tutt gl, è ulla: Ne cosegue che è ulla ache la somma algebrca d tutte le cotgeze della tabella: 0 ˆ 0 ˆ 0 ˆ, Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza L dce h Quadrato χ² I cosderazoe del atto che la somma algebrca delle cotgeze è ulla, er costrure ua msura d assocazoe s rcorre acora ua volta alla somma de uadrat: Assume solo valor ostv o ull. È ullo uado X e soo dedet, coè uado tutte le reueze osservate soo ugual a uelle teorche, e ostvo se X e o soo dedet Il valore dell dce aumeta co l testà dell assocazoe tra le varabl, ma ache co l'aumetare d, oostate l deomatore tet d elmare l eetto della umerostà L dce aumeta ache, a artà d, all aumetare del umero d rghe e d coloe della tabella: s uò dmostrare att che ua maggorazoe dell dce è data da: ˆ ˆ ˆ χ, m k dove k χ

13 Aals della Dedeza etodo d calcolo dretto er l dce χ² d Pearso Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Ache er l h Quadrato esste u metodo d calcolo dretto, che evta d calcolare tutte le dereze tra reueze teorche e osservate: χ ˆ ˆ ˆ + + ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ + ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ + I ratca, se gà s dsoe delle reueze teorche s usa la rma esressoe, altrmet la secoda Aals della Dedeza L dce d cotgeza V d ramér Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 No è acle valutare l testà dell assocazoe dal valore del h Quadrato, erché o ha u lmte suerore sso Per avere u dce d assocazoe ù aclmete terretable s troduce l dce V: V χ co k m, k E costruto come raorto tra l h Quadrato e l suo massmo V assume valor comres tra 0 e : è ullo uado X e soo dedet, e ostvo se X e o soo dedet Il valore dell dce V aumeta co l lvello d assocazoe tra le varabl, e vale uado c è massma assocazoe: coè uado su og rga o su og coloa della tabella a doa etrata c è solo ua cella co reueza dversa da zero

14 Aals della Dedeza Esemo. alcolamo l χ² utlzzado la dezoe Per rma cosa calcolamo, cella er cella, le cotgeze assolute alcolamo o, cella er cella, raort: ˆ ˆ ˆ m Totale mare 3,0 4,90 8, motaga,80 3,7 5,97 vagg,48,96 4,44 casa 0,0 0, 0, Totale 7,59 3,4 58,74 χ ˆ 58,74 χ V m, 58,74 4* 0,0473 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 m Totale mare motaga 70 8 vagg casa Totale Freueze teorche: m Totale mare 38,07 0, motaga 49,5 3,48 8 vagg 34,68 9,3 54 casa 35,74 0,6 56 Totale otgeze: m Totale mare -56,07 56,07 0 motaga 0,48-0,48 0 vagg 39,3-39,3 0 casa -3,74 3,74 0 Totale Aals della Dedeza Esemo. alcolamo l χ² utlzzado l metodo dretto Avedo gà calcolato le reueze teorche, utlzzamo l esressoe: χ ˆ ud otteamo velocemete: χ 99, ,74 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 m Totale mare motaga 70 8 vagg casa Totale Freueze teorche: m Totale mare 38,07 0, motaga 49,5 3,48 8 vagg 34,68 9,3 54 casa 35,74 0,6 56 Totale etodo dretto: m Totale mare 39,4 337,97 477, motaga 93,8 94,69 87,97 vagg 4,8 53,64 78,44 casa 8,37 7,85 56, Totale 685,59 64,4 99,74

15 Aals della Dedeza Esemo. alcolare gl dc χ² e V sulla seguete tabella Rcooscamo subto ua stuazoe d massma assocazoe tra le due varabl: att le reueze soo cocetrate su ua sola cella er rga Usado l rocedmeto dretto, abbamo: ˆ m Totale mare 93,93 47,44 34,37 motaga 0,7 60,0 370,9 vagg 89,79 44,9 334,09 casa 0,57 84,06 94,63 Totale 705,00 536,00 4,00 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 m Totale mare motaga vagg casa Totale Freueze teorche: m Totale mare 93,93 55, motaga,80 60,0 8 vagg 09,7 44,9 54 casa 0,57 45,43 56 Totale χ ˆ 4 χ V m, 4 4* otgeze: m Totale mare -93,93 93,93 0 motaga 60,0-60,0 0 vagg 44,9-44,9 0 casa -0,57 0,57 0 Totale Aals della Dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Idedeza Statstca o Dstrbuzoe e Icorrelazoe Il cocetto d dedeza statstca e le msure d assocazoe che e dervao soo alcabl a ualuue to d varabl, ud ache a uelle uattatve, doo averle dscretzzate class d valor Se stamo aalzzado la dedeza tra due varabl uattatve, c ossamo ud domadare come s relazoao l cocetto d dedeza statstca e uello d correlazoe L dedeza statstca, come abbamo aea vsto, rguarda la dstrbuzoe coguta delle due varabl, ed è detta att ache dedeza dstrbuzoe. La correlazoe è vece u artcolare to d relazoe d covarazoe leare tra valor assut dalle due varabl I-dedeza statstca e -correlazoe soo solo due delle tate orme d relazoe che s ossoo dere: er care l collegameto esstete tra ueste due orme d relazoe, e dobbamo trodurre ua terza, la dedeza meda La dedeza meda è ua relazoe che a rermeto alle mede delle dstrbuzo codzoate d ua varable rsetto ad u altra es. d X, dette mede codzoate: X

16 Aals della Dedeza Le ede odzoate Rredamo la tabella delle dstrbuzo codzoate X: og rga rareseta ua dstrbuzoe d reueze relatve d codzoate a Se è uattatva, è ossble calcolare la meda comlessva come meda oderata co le reueze margal Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 E oltre ossble calcolare le mede della er cascua delle dstrbuzo codzoate, dette mede codzoate d X: rga coloa Aals della Dedeza Dedeza eda Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 S dce che tra e X c è dedeza meda uado tutte le mede codzoate X soo ugual: Se le mede codzoate soo ugual, soo ache ugual alla meda comlessva della No c è varabltà tra le mede codzoate soo tutte ugual: tutta la varabltà è tera alle dstrbuzo codzoate Sgcato dell dedeza meda: se è dedete meda da X, cooscere l valore d X o orsce essua ormazoe aggutva sul valore assuto meda dalla

17 Aals della Dedeza Relazoe tra Idedeza Statstca e Idedeza eda Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Se due varabl soo statstcamete dedet, soo ache dedet meda Iatt se X e soo statstcamete dedet, er dezoe, le dstrbuzo codzoate d X soo ugual: d cosegueza sarao ugual ache le mede d tal dstrbuzo: erché soo date da: Duue l dedeza dstrbuzoe mlca l dedeza meda Aals della Dedeza Relazoe tra Idedeza eda e Icorrelazoe Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Se X e soo dedet meda, er dezoe, le mede codzoate d X soo tutte ugual Stmado a mm uadrat la retta d regressoe, trovamo che assa ecessaramete er le mede codzoate e rsulta ud arallela all asse X Ua stuazoe er o orma be ota, cu saamo che l coecete d correlazoe è ullo ˆ a + b aˆ ˆ b 0 ρ Duue l dedeza meda mlca l correlazoe

18 Aals della Dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Relazo tra Idedeza Statstca, Idedeza eda e Icorrelazoe Duue rcatolado: se due varabl soo statstcamete dedet, soo ache dedet meda; e se soo dedet meda, soo ache correlate d. stat. d. meda Qud s uò cocludere che se due varabl soo statstcamete dedet, soo ache correlate: χ 0 ρ 0 No vale vece l vceversa: due varabl ossoo essere correlate, ma dedet meda e dstrbuzoe: ρ 0 χ Rovescado l dscorso, è ossble aermare che se due varabl soo correlate, soo scuramete dedet meda e dstrbuzoe: 0 correlaz oe ρ 0 χ > 0 Aals della Dedeza Scomoszoe della Devaza e della Varaza d Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 La devaza della varable uò essere scomosta due comoet: + coè come somma della devaza delle mede codzoate e della devaza toro alle mede codzoate Lo stesso vale ache er la varaza, basta dvdere tutto er : + mede aamo l sgcato della scomoszoe: cod

19 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Dmostrazoe: V ] [ 0 uato somma degl scart de valor dalla rora meda codzoata devaza resdua toro alle mede codzoate + devaza segata dalle mede codzoate Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Aals della Dedeza Il raorto d correlazoe η² Il raorto d correlazoe η² X è dato dal raorto tra la varaza delle mede codzoate e la varaza d : sura la razoe d varaza o d devaza della segata dalle mede codzoate X η² X s uò scrvere ache come: I geerale, η² o è ua uattà smmetrca: mede η cod cod mede η η η η

20 Aals della Dedeza Proretà del raorto d correlazoe η² Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 η mede cod Assume valor comres tra 0 e : vale 0 uado la varaza descrtta dalle mede è ulla: uesto accade uado le mede codzoate soo tutte ugual 0 vale uado le mede codzoate segao comletamete la varaza della : uesto accade uado tutt ut s cocetrao sulle mede codzoate, ovvero le reueze d cascua dstrbuzoe codzoata soo cocetrate u uca cella Aals della Dedeza Idedeza meda: η 0 Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/ assma dedeza meda: η

21 Aals della Dedeza Relazoe tra η² e ρ² Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Il coecete d correlazoe al uadrato è semre more del raorto d correlazoe, o meglo d etramb raort d correlazoe: ρ η e ρ η L uguaglaza s verca solo uado le mede codzoate gaccoo tutte sulla retta d regressoe, coè uado soo erettamete alleate: ˆ La dsuguaglaza s uò scrvere ache ella orma del tutto euvalete: η ρ Aals della Dedeza Pro. laudo alu - Facoltà d Sceze della Formazoe - A.A. 007/08 Relazo tra Idedeza Statstca, Idedeza eda e Icorrelazoe Duue rcatolado: se due varabl soo statstcamete dedet, soo ache dedet meda; ma se soo dedet meda, soo ache correlate d. stat. d. meda Qud s uò cocludere che se due varabl soo statstcamete dedet, soo ache correlate: χ 0 η 0 ρ 0 No vale vece l vceversa: due varabl ossoo essere correlate, ma dedet meda e dstrbuzoe: ρ 0 η 0 χ 0 correlazoe Rovescado l dscorso, è ossble aermare che se due varabl soo correlate, soo scuramete dedet meda e dstrbuzoe: ρ 0 η > 0 χ > 0

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x La Cocetrazoe Il cocetto d cocetrazoe rguarda l modo cu l ammotare totale d u carattere quattatvo trasferble s rpartsce tra utà statstche. Tato pù tale ammotare è addesato u sottoseme d utà, tato pù s

Dettagli

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100)

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100) ESERCIZIO Il Moblty Maager d u azeda ha rlevato l umero d chlometr percors settmaalmete da 60 mpegat. I dat soo rportat ello schema successvo. 67 4 93 58 66 87 5 53 86 8 7 47 56 70 54 86 48 43 60 58 5

Dettagli

Elementi di Statistica descrittiva Parte III

Elementi di Statistica descrittiva Parte III Elemet d Statstca descrttva Parte III Paaa Idce d asmmetra (/) Idce d forma che esprme l grado d asmmetra (skewess) d ua dstrbuzoe. Sao u, u,,u osservazo umerche. Chamamo dce d asmmetra l espressoe: c

Dettagli

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso ESERCIZIO Co rfermeto a dvers modell d auto del medesmo segmeto d mercato e cldrata s soo rlevat dat sul prezzo d lsto mglaa d euro (X), la veloctà massma dcharata km/h (Y) ed l peso kg (Z). I dat soo

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA N 5

SCHEDA DIDATTICA N 5 FACOLTA DI INGEGNEIA COSO DI LAUEA IN INGEGNEIA CIVILE COSO DI IDOLOGIA POF. PASQUALE VESACE SCHEDA DIDATTICA N 5 MOMENTI DELLE VAIABILI CASUALI E STIMA DEI PAAMETI A.A. 0-3 Momet delle varabl casual La

Dettagli

Il modello di regressione lineare semplice (1) Studio della dipendenza riepilogo

Il modello di regressione lineare semplice (1) Studio della dipendenza riepilogo Studo della dpedeza replogo Abbamo vsto due msure d assocazoe tra caratter: ) msure d assocazoe basate sull dpedeza dstrbuzoe ( χ, V d Cramer) possoo essere applcate a coppe d caratter qualuque (ache etrambe

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica Desg of epermets (DOE) e Aals statstca L utlzzo fodametale della metodologa Desg of Epermets è approfodre la coosceza del sstema esame Determare le varabl pù sgfcatve; Determare l campo d varazoe delle

Dettagli

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1 SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI Cattedra d Statstca MedcaUverstà degl Stud d BarProf.ssa G. Sero ESERCIZIO. Alcu autor hao studato se la depressoe possa essere assocata a dc serologc d process autommutar

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno Idc d Poszoe Gl dc s poszoe soo msure stetche ( valor caratterstc ) che descrvoo la tedeza cetrale d u feomeo La tedeza cetrale è, prma approssmazoe, la modaltà della varable verso la quale cas tedoo a

Dettagli

DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II

DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II FACOLTA DI INGEGNERIA Laurea Specalstca Igegera Cvle NO Guseppe T Aroca CORSO DI IDROLOGIA TECNICA PARTE II Aals e prevsoe statstca delle varabl drologche Lezoe X: Scelta d u modello probablstco Aals e

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA COSIDERAZIOI PRELIMIARI SULLA STATISTICA La Statstca trae suo rsultat dall osservazoe de feome che c crcodao. Gl stess feome per essere oggetto d statstca devoo essere adeguatamete umeros modo tale che

Dettagli

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere.

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere. Eserctazoe VII: La cocetrazoe Eserczo Determare l rapporto d cocetrazoe d G del fatturato medo (espresso. d euro) d 8 mprese e rappresetare la curva d Lorez: 97 35 39 52 24 72 66 87 Eserczo apporto d cocetrazoe

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA

ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA ALCUNI ELEMENTI DI TEORIA DELLA STIMA Quado s vuole valutare u parametro θ ad esempo: meda, varaza, proporzoe, oeffete d regressoe leare, oeffete d orrelazoe leare, e) d ua popolazoe medate u ampoe asuale,

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI Uverstà degl Stud d Mlao Bcocca CdS ECOAMM Corso d Metod Statstc per l Ammstrazoe delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI 1. Carta d cotrollo per frazoe d o coform (carta U resposable d produzoe,

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

PARTE TERZA: L EQUILIBRIO PARAMETRICO

PARTE TERZA: L EQUILIBRIO PARAMETRICO Aldo Motesao PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA PARTE TERZA: L EUILIBRIO PARAMETRICO Ca. 10 L ANALISI DELL EUILIBRIO PARZIALE Doo aver aalzzato le due otes fodametal della teora ecoomca, secodo cu le azo degl

Dettagli

COMPLEMENTI DI STATISTICA. L. Greco, S. Naddeo

COMPLEMENTI DI STATISTICA. L. Greco, S. Naddeo COMPLEMENTI DI STATISTICA L. Greco, S. Naddeo INDICE. GENERALITA SULLA VERIFICA DI IPOTESI. Itroduzoe 4. I test d sgfcatvtà 5.3 Gl tervall d cofdeza 7.4 Le potes alteratve.5 La poteza del test 5.6 Il test

Dettagli

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility

La volatilità storica, le misure di rischio asimmetrico e la tracking error volatility Ecooma degl termedar fazar Lors Nadott, Claudo Porzo, Daele Prevat Copyrght 00 The McGraw-Hll Compaes srl Approfodmeto 4.3w La msurazoe del rscho (a cura d Atoo Meles Uverstà Partheope) La volatltà storca,

Dettagli

ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA

ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA ALCUNI ELEMENTI DI STATISTICA DESCRITTIVA The last step of reaso s to ackowledge that there s a fty of thgs that go beyod t. B. Pascal La Statstca ha come scopo la coosceza quattatva de feome collettv.

Dettagli

Le 7 fasi dell AMD (PAG.6 M.Fraire-Metodi di AMD CISU, Roma 1994)

Le 7 fasi dell AMD (PAG.6 M.Fraire-Metodi di AMD CISU, Roma 1994) !(Breve rchamo alle lezo ) " I passato l applcazoe ua tecca statstca multvarata cossteva stetcamete tabella e at potes moello e tecca statstca multvarata output e rsultat Ogg l amplars e camp applcazoe

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto CORSO DI LAUREA I ECOOMIA AZIEDALE Metod Statstc per le decso d mpresa (ote ddattche) Bruo Chadotto 4 STATISTICA DESCRITTIVA I questo captolo s rtrovao espost, ua prospettva emprca, molt de cocett trodott

Dettagli

Autori. Versione 2.0. Giorgio Della Rocca (*) Marco Di Zio (*) Orietta Luzi (*) Giorgia Simeoni (*) (*) ISTAT - Servizio MTS (**) ISTAT - Servizio PSM

Autori. Versione 2.0. Giorgio Della Rocca (*) Marco Di Zio (*) Orietta Luzi (*) Giorgia Simeoni (*) (*) ISTAT - Servizio MTS (**) ISTAT - Servizio PSM IDEA (Idces for Data Edtg Assessmet) - Sstema per la valutazoe degl effett d procedure d cotrollo e correzoe de dat e per l calcolo degl dcator SIDI Versoe 2.0 Autor Gorgo Della Rocca (*) Marco D Zo (*)

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto

CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metodi Statistici per le decisioni d impresa (Note didattiche) Bruno Chiandotto CORO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Metod tatstc per le decso d mpresa (Note ddattche) Bruo Chadotto 7. Teora del test delle potes I questo captolo s affrota l problema della verfca d potes statstche

Dettagli

Statistica degli estremi

Statistica degli estremi Statstca degl estrem Rcham d probabltà e statstca Il calcolo della probabltà d u eveto è drettamete coesso co: - la COOSCEZA ICOMPLETA dell eveto stesso; - l assuzoe d u RISCHIO, calcolato come la probabltà

Dettagli

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni Aals d dat vettoral Drezo e oretazo I tal caso, dat soo msurat term d agol e spesso soo rfert al ord geografco (statstca crcolare) Soo rappresetat su ua crcofereza Dat d drezoe: flusso ua specfca drezoe,

Dettagli

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura Damca Modello damco ello spazo de gut: relazoe tra le coppe d attuazoe a gut ed l moto della struttura smulazoe del moto aals e progettazoe delle traettore progettazoe del sstema d cotrollo progetto de

Dettagli

Marco Riani - Analisi delle statistiche di vendita 1

Marco Riani - Analisi delle statistiche di vendita 1 ORARIO LEZIONI ANALISI DELLE STATISTICHE DI VENDITA Marco Ra mra@upr.t http://www.ra.t Mercoledì 3 aula Lauree Mercoledì 4 6 aula Lauree Govedì 3 Eserctazoe Semar? LIBRI DI TESTO Teora Ra M., Laur F. 8,

Dettagli

STATISTICA Lezioni ed esercizi

STATISTICA Lezioni ed esercizi Uverstà d Toro QUADERNI DIDATTICI del Dpartmeto d Matematca MARIA GARETTO STATISTICA Lezo ed esercz Corso d Laurea Botecologe A.A. / Quadero # Novembre M. Garetto - Statstca Prefazoe I questo quadero

Dettagli

Programmazione Non Lineare: Algoritmi Evolutivi Ing. Valerio Lacagnina. METODI di PNL

Programmazione Non Lineare: Algoritmi Evolutivi Ing. Valerio Lacagnina. METODI di PNL Programmazoe No Leare: Algortm Evolutv Ig. Valero Lacaga Programmazoe o leare: metodche rsolutve METODI d PNL INDIRETTI DIRETTI Codzo ecessare Sstema d vcol Algortm I metod drett forscoo soltato codzo

Dettagli

«MANLIO ROSSI-DORIA»

«MANLIO ROSSI-DORIA» «MANLIO ROSSI-DORIA» Collaa a cura del Cetro per la Formazoe Ecooma e Poltca dello Svluppo Rurale e del Dpartmeto d Ecooma e Poltca Agrara dell Uverstà d Napol Federco II 6 Nella stessa collaa:. Qualtà

Dettagli

METODOLOGIA SPERIMENTALE IN AGRICOLTURA

METODOLOGIA SPERIMENTALE IN AGRICOLTURA METODOLOGIA SPERIMENTALE IN AGRICOLTURA LABORATORIO DI BIOMETRIA CON R (http://www.r-project.org/) APPUNTI DALLE LEZIONI (bozze Settembre 005) DOCENTE Adrea Oofr Dpartmeto d Sceze Agroambetal e della Produzoe

Dettagli

Esercizi di Statistica per gli studenti di Scienze Politiche, Università di Firenze

Esercizi di Statistica per gli studenti di Scienze Politiche, Università di Firenze Esercz d Statstca per gl studet d Sceze Poltche, Uverstà d Freze Esercz svolt da ua selezoe d compt degl Esam scrtt d Statstca del 999 e del 000 VERSIONE PROVVISORIA APRILE 00 A cura d L. Matroe F.Meall

Dettagli

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA)

UNI CEI ENV 13005 (GUIDA ALL ESPRESSIONE DELL INCERTEZZA DI MISURA) UI CEI EV 3005 (GUIDA ALL ESPRESSIOE DELL ICERTEZZA DI MISURA Uverstà degl Stud d Bresca Corso d Fodamet della Msurazoe A.A. 00-03 Apput a cura d Gorgo Cor 3835 UI CEI EV 3005 0. ITRODUZIOE 0. COCETTO

Dettagli

Appunti: elementi di Statistica

Appunti: elementi di Statistica Uverstà d Ude, Facoltà d Sceze della Forazoe Corso d Laurea Sceze e Tecologe Multedal Corso d Mateatca e Statstca (Gorgo T. Bag) Apput: eleet d Statstca. INTENSITÀ, FREQUENZA ASSOLUTA E RELATIVA.. L aals

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. ESEMPIO 3 I uer dc de prezz e delle produzo Da geao a dcebre prezz de quattro prodott soo auetat del: (,48 ) 4,8% assuedo che le quattà vedute sao quelle d dcebre. I due dc (Laspeyres e Paasche) dao luogo

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

MATEMATICA E STATISTICA. Dai dati ai modelli, alle scelte: rappresentazione, interpretazione e previsione

MATEMATICA E STATISTICA. Dai dati ai modelli, alle scelte: rappresentazione, interpretazione e previsione MATEMATICA E STATISTICA Da dat a modell, alle scelte: rappresetazoe, terpretazoe e prevsoe Progetto Lauree Scetfche Laborator d Matematca d Geova Il materal soo l rsultato d 4 a d lavoro coguto tra docet

Dettagli

I PARTE: CALCOLO DELLE PROBABILITÀ

I PARTE: CALCOLO DELLE PROBABILITÀ rof. Ig. Domzao Mostacc Apput d probabltà e statstca d coteggo I ARTE: CALCOLO DELLE ROBABILITÀ I. Evet ed Est Cosderamo l espermeto d gettare u dado. Gettamo l dado, aspettamo che s ferm e osservamo l

Dettagli

RENDITE. Le singole rate possono essere corrisposte all inizio o alla fine di ciascun periodo e precisamente si ha:

RENDITE. Le singole rate possono essere corrisposte all inizio o alla fine di ciascun periodo e precisamente si ha: RENDITE. Pagamet rateal S defsce redta ua sere qualsas d somme rscuotbl (o pagabl a scadeze dverse, o, pù esattamete, u seme d captal co dspobltà scagloata el tempo. Tal captal soo dett rate della redta

Dettagli

Modelli di Schedulazione

Modelli di Schedulazione EW Modell d Schedulazoe Idce Maccha Sgola Tepo d Copletaeto Totale Tepo d Copletaeto Totale Pesato Tepo d Rtardo Totale Maespa co set-up dpedete dalla sequeza Tepo d Copletaeto Totale co vcolo d precedeza

Dettagli

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti Orgazzazoe del corso Elemet d Iformatca Prof. Alberto Brogg Dp. d Igegera dell Iformazoe Uverstà d Parma Teora: archtettura del calcolatore, elemet d formatca, algortm, lguagg, sstem operatv Laboratoro:

Dettagli

Aspetti Teorico-pratici per la Costruzione di Indici dei Prezzi al Consumo Franco Mostacci Servizio Prezzi, U.O. PRE/D

Aspetti Teorico-pratici per la Costruzione di Indici dei Prezzi al Consumo Franco Mostacci Servizio Prezzi, U.O. PRE/D Asett Teorco-ratc er la Costruzoe d Idc de Prezz al Cosumo Fraco Mostacc Servzo Prezz U.O. PRE/D Abstract Il resete documeto orgaramete coceto a scoo ddattco-dvulgatvo s oe l obettvo d colmare la lacua

Dettagli

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca Algortm e Strutture Dat Alber Bar d Rcerca Alber bar d rcerca Motvazo gestoe e rcerche grosse quattà d dat lste, array e alber o soo adeguat perché effcet tempo O) o spazo Esemp: Matemeto d archv DataBase)

Dettagli

Incertezza di misura

Incertezza di misura Icertezza d msura Itroduzoe e rcham Come gà detto rsultat umerc ottebl dalle msurazo soo trsecamete caratterzzat da aleatoretà è duque sempre ecessaro stmare ua fasca d valor attrbubl come msura al msurado;

Dettagli

Criteri di scelta degli investimenti. Materiale didattico per il corso di matematica finanziaria II modulo

Criteri di scelta degli investimenti. Materiale didattico per il corso di matematica finanziaria II modulo Crter d scelta degl estmet Materale ddattco per l corso d matematca azara II modulo Itroduzoe La presete trattazoe s poe come obetto d aalzzare due prcpal crter d scelta degl estmet e de azamet per alutare

Dettagli

Obiettivi. Statistica. Variabili casuali. Spazio di probabilità. Introduzione

Obiettivi. Statistica. Variabili casuali. Spazio di probabilità. Introduzione Obettv Statstca Itroduzoe Scopo d quest lucd è d forre cocett base d statstca utl azeda per: la raccolta de dat, la progettazoe degl espermet, l terpretazoe de rsultat. Spazo d probabltà Spazo d probabltà:

Dettagli

Lezione 19. Elementi interi ed estensioni intere.

Lezione 19. Elementi interi ed estensioni intere. Lezoe 9 Peequst: Modul ftamete geeat Elemet algebc Elemet te ed esteso tee Sa A u aello commutatvo utao sa B u suo sottoaello Tutt sottoaell cosdeat coteao l utà moltplcatva d A Defzoe 9 U elemeto α A

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. 5 REGRESSIONE LINEARE

STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. 5 REGRESSIONE LINEARE Matematca e statstca: da dat a modell alle scelte www.dma.unge/pls_statstca Responsabl scentfc M.P. Rogantn e E. Sasso (Dpartmento d Matematca Unverstà d Genova) STATISTICA DESCRITTIVA - SCHEDA N. REGRESSIONE

Dettagli

L assorbimento e lo strippaggio

L assorbimento e lo strippaggio assorbmeto e lo strppaggo Coloa a stad d ulbro (coloa a patt Il calcolo d ua coloa d assorbmeto/strppaggo d questo tpo parte dal blaco d matera. Chamado e le portate d lqudo A e d gas C relatve a due compoet

Dettagli

CORSO STATISTICA MATEMATICA LUCIO BERTOLI BARSOTTI

CORSO STATISTICA MATEMATICA LUCIO BERTOLI BARSOTTI CORSO DI STATISTICA MATEMATICA LUCIO BERTOLI BARSOTTI Idce I PARTE Sezoe I... Probabltà classca. Il problema d Galleo della somma del puteggo d tre dad... 3. Aagramm d parole co lettere rpetute o meo.

Dettagli

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue:

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue: Procedura aperta per l affdameto de servz tegrat, gestoal, operatv e d mautezoe multservzo tecologco da esegurs presso gl mmobl d propretà o uso alle Asl ed alle azede ospedalere della regoe Campaa ERRATA

Dettagli

I PARTE: CALCOLO DELLE PROBABILITÀ

I PARTE: CALCOLO DELLE PROBABILITÀ rof. Ig. Domzao Mostacc Apput d probabltà e statstca d coteggo I ARTE: CALCOLO DELLE ROBABILITÀ I. Evet ed Est Cosderamo l espermeto d gettare u dado. Gettamo l dado, aspettamo che s ferm e osservamo l

Dettagli

NUMERI INDICI. Esempio: consideriamo la serie storica delle retribuzioni convenzionali INAIL dal 1994 al 1999 (migliaia di Lire)

NUMERI INDICI. Esempio: consideriamo la serie storica delle retribuzioni convenzionali INAIL dal 1994 al 1999 (migliaia di Lire) Corso d Sasca (caale A D) Do.ssa P. Vcard NUER NDC Nella lezoe abbamo vso la defzoe d u arcolare o d dsrbuzoe: la sere sorca. S arla d sere sorca quado l feomeo rlevao vara el emo e o samo eressa a cooscere

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 18 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, costtuzoe d

Dettagli

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca Eserctazon del corso d Relazon tra varabl Gancarlo Manz Facoltà d Socologa Unverstà degl Stud d Mlano-Bcocca e-mal: gancarlo.manz@statstca.unmb.t Terza eserctazone Mlano, 8 febbrao 7 SOMMARIO TERZA ESERCITAZIONE

Dettagli

Problema della Ricerca

Problema della Ricerca Problema della Rcerca Pag. /59 Problema della Rcerca U dzoaro rappreseta u seme d formazo suddvso per elemet ad oguo de qual è assocata ua chave. Esempo d dzoaro è l eleco telefoco dove la chave è costtuta

Dettagli

LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI

LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI LA VERIFICA DELLE IPOTESI SUI PARAMETRI E u problema di ifereza per molti aspetti collegato a quello della stima. Rispode ad u esigeza di carattere pratico che spesso si preseta i molti campi dell attività

Dettagli

Variazione approssimata del valore attuale

Variazione approssimata del valore attuale arazoe approssmaa del valore auale Fabo Bell 0 Abbamo vso le prcpal propreà della durao e dvers mod d calcolarla var esemp, ra cu ol a cedola fssa. Roramo alla relazoe che lega la durao alla sesvà del

Dettagli

Il valore dei titoli azionari. a) DCF Model con TV. I metodi finanziari. I flussi di cassa. Flussidi cassa t

Il valore dei titoli azionari. a) DCF Model con TV. I metodi finanziari. I flussi di cassa. Flussidi cassa t Il valore de ol azoar IL VALORE DEI TITOLI AZIONARI: meod azar Soo possbl dvers approcc: approcco basao su luss d rsulao: meod azar, redduale e del valore (exra pro); approcco d mercao: meodo de mulpl

Dettagli

Titoli obbligazionari (Bond) Tipi di titoli obbligazionari

Titoli obbligazionari (Bond) Tipi di titoli obbligazionari Tol obblgazoar Bod U obblgazoe è u olo d debo emesso da ua soceà da uo sao o da u ee pubblco che dà dro al suo possessore al rmborso del capale presao alla scadeza e al pagameo d eress cedole. La emssoe

Dettagli

Vantaggi della stratificazione

Vantaggi della stratificazione Lez. 4 0/03/05 etd Statstc per l aret - F. Bartlucc Uverstà d Urb Vata della stratfcaze I prcpal vata del campamet stratfcat s: mlramet ell effceza del stmatre del ttale e della meda; pssbltà d stmare

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA UNIVERITÀ POLITECNICA DELLE ARCHE DIPARTIENTO DI ECONOIA IL CAP: IL CAO DELL ITALIA GIUEPPE RICCIARDO LAONICA QUADERNO DI RICERCA. 56 arzo 006 Comtato scetfco: Reato Balducc arco Crvell arco Gallegat Alberto

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE ANALITICA DELLE DISTRIBUZIONI STATISTICHE CON R

RAPPRESENTAZIONE ANALITICA DELLE DISTRIBUZIONI STATISTICHE CON R Rappresetazoe aaltca delle dstrbuzo statstche co R RAPPRESENTAZIONE ANALITICA DELLE DISTRIBUZIONI STATISTICHE CON R Versoe 0.4- febbrao 005 Vto Rcc vto_rcc@yahoo.com E garatto l permesso d copare, dstrbure

Dettagli

Analisi economica e valutazione delle alternative

Analisi economica e valutazione delle alternative Aals ecoomca e valutazoe delle alteratve Ig. Lug Cucca (Ph.D.) Producto Egeerg Research WorkGROUP Dpartmeto d Tecologa Meccaca, Produzoe e Igegera Gestoale Uverstà d Palermo Ageda Elemet d calcolo ecoomco

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL Corso d CPS - II parte: Statstca Laurea n Informatca Sstem e Ret 2004-2005 1 Obettv della lezone Introduzone all uso d EXCEL Statstca descrttva Utlzzo dello strumento:

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA STATISTICA DESCRITTIVA aratoetta Rugger Dpartmeto d Sceze statstche e matematche S.Vaell Uverstà degl stud d Palermo Prefazoe Questa dspesa è stata creata per gl studet della Facoltà d Ecooma d Palermo

Dettagli

Appunti di STATISTICA corso di recupero Docente Sciacchitano ANTONIA MARIA

Appunti di STATISTICA corso di recupero Docente Sciacchitano ANTONIA MARIA Apput d STATISTICA corso d recupero Docete Scacchtao ANTONIA MARIA Gl error e le machevolezze d quest apput restao a mo carco.soo grata a coloro che vorrao farm pervere,ella prospettva d ua sstemazoe pù

Dettagli

per il controllo qualità in campo tessile ing. Piero Di Girolamo

per il controllo qualità in campo tessile ing. Piero Di Girolamo edtg project M.R. Oofro ELEMENTI DI STATISTICA per l cotrollo qualtà campo tessle g. Pero D Grolamo prefazoe PREFAZIONE I l cotrollo d qualtà el tessle-abbglameto, u sstema ecoomco globalzzato, che da

Dettagli

Studio grafico-analitico di una funzioni reale in una variabile reale

Studio grafico-analitico di una funzioni reale in una variabile reale Studo grafco-analtco d una funzon reale n una varable reale f : R R a = f ( ) n Sequenza de pass In pratca 1 Stablre l tpo d funzone da studare es. f ( ) Determnare l domno D (o campo d esstenza) della

Dettagli

Metodi e Modelli di Programmazione Lineare

Metodi e Modelli di Programmazione Lineare Metod e Modell d Programmazoe Leare Massmo Paolu (paolu@dst.uge.t) DIS Uverstà d Geova La Programmazoe Leare (LP) Modello d programmazoe matemata ma f() s.t. X R vettore delle varabl desoal X seme delle

Dettagli

Metodi di Ottimizzazione mod. Modelli per la pianificazione delle attività

Metodi di Ottimizzazione mod. Modelli per la pianificazione delle attività Metod d Ottmzzazone mod. Modell er la anfcazone delle attvtà Paolo Dett Dartmento d Ingegnera dell Informazone e Scenze Matematche Unverstà d Sena Metod d Ottmzzazone mod. Modell er la anfcazone delle

Dettagli

Lezione 3. Funzione di trasferimento

Lezione 3. Funzione di trasferimento Lezoe 3 Fuzoe d trasfermeto Calcolo della rsposta d u sstema damco leare Per l calcolo della rsposta (uscta) d u sstema damco leare soggetto ad gress assegat, s possoo segure due strade Calcolo el domo

Dettagli

MINICORSO: Controllo Statistico di Processo (parte 2/5) di Andrea Saviano

MINICORSO: Controllo Statistico di Processo (parte 2/5) di Andrea Saviano Parte 2 Mcorso Cotrollo Statstco d Processo d Adrea Savao Walter Adrew Shewhart, ch era costu, premessa Ache le matematco, che combazoe! Probabltà... seza mprevst Il 7 e ½ e altr goch d carte No poamo

Dettagli

13 Valutazione dei modelli di simulazione

13 Valutazione dei modelli di simulazione 3 Valutazoe de modell d smulazoe I modell d smulazoe o sosttuscoo la coosceza, ma soo puttosto u mezzo per orgazzarla. Quado l modello è utlzzato per aalzzare u sstema attuado smulazo, è mportate capre

Dettagli

Le variabili casuali semplici

Le variabili casuali semplici 573 7 Le varabl casual semplc Nel captolo precedete s è prvlegato l eveto e la sua probabltà seza dugare sulle faltà dell espermeto e sulle attvtà coesse alle sue mafestazo. charo però che l espermeto

Dettagli

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DEL FONDO INTERNO DEL 2,00% DELL IMPORTO POSTO A BASE DI GARA DELLE OPERE E DEI LAVORI E DEL 30% DELLA TARIFFA PROFESSIONALE

Dettagli

CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI

CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI Cenn sulle macchne seuenzal CAPITOLO IV CENNI SULLE MACCHINE SEQUENZIALI 4.) La macchna seuenzale. Una macchna seuenzale o macchna a stat fnt M e' un automatsmo deale a n ngress e m uscte defnto da: )

Dettagli

Lavoro, Energia e stabilità dell equilibrio II parte

Lavoro, Energia e stabilità dell equilibrio II parte Lavoro, Energa e stabltà dell equlbro II parte orze conservatve e non conservatve Il concetto d Energa potenzale s aanca per mportanza a quello d Energa cnetca, perché c permette d passare dallo studo

Dettagli

Test delle ipotesi Parte 2

Test delle ipotesi Parte 2 Test delle potes arte Test delle potes sulla dstrbuzone: Introduzone Test χ sulla dstrbuzone b Test χ sulla dstrbuzone: Eserczo Test delle potes sulla dstrbuzone Molte concluson tratte nell nferenza parametrca

Dettagli

RISOLUZIONE ENO 10/2005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA

RISOLUZIONE ENO 10/2005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA RISOLUZIONE ENO 0/005 GUIDA PRATICA PER LA CONVALIDA, IL CONTROLLO QUALITÀ, E LA STIMA DELL INCERTEZZA DI UN METODO ALTERNATIVO DI ANALISI ENOLOGICA L ASSEMBLEA GENERALE, Vsto l artcolo paragrafo v dell

Dettagli

DISTRIBUZIONI DOPPIE

DISTRIBUZIONI DOPPIE DISTRIBUZIONI DOPPIE Fio ad ora abbiamo visto teciche di aalisi dei dati per il solo caso i cui ci si occupi di u solo carattere rilevato su u collettivo (distribuzioi semplici). I termii formali fio ad

Dettagli

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1 Elemet d Matematca Fazara Redte e ammortamet Uverstà Partheope 1 S chama redta ua successoe d captal da rscuotere (o da pagare) a scadeze determate S chamao rate della redta sgol captal da rscuotere (o

Dettagli

0.1 CARATTERISTICHE ESSENZIALI DEL RUMORE

0.1 CARATTERISTICHE ESSENZIALI DEL RUMORE UMOE EETTO Og segale elettrco presete u crcuto oltre a quello desderato s può dere rumore. Ua mportate eccezoe a questa dezoe soo prodott d dstorsoe prodott u crcuto o leare per cu la ostra attezoe è lmtata

Dettagli

Lezioni del Corso di Fondamenti di Metrologia

Lezioni del Corso di Fondamenti di Metrologia Uverstà degl Std d Casso Facoltà d Igegera Lezo del Corso d Fodamet d Metrologa 3. L Icertezza d Msra Uverstà degl Std d Casso Corso d Fodamet d Metrologa Idce. Icertezza d Msra. Propagazoe delle Icertezze

Dettagli

Statistica e calcolo delle Probabilità. Allievi INF

Statistica e calcolo delle Probabilità. Allievi INF Statstca e calcolo delle Probabltà. Allev INF Proff. L. Ladell e G. Posta 06.09.10 I drtt d autore sono rservat. Ogn sfruttamento commercale non autorzzato sarà perseguto. Cognome e Nome: Matrcola: Docente:

Dettagli

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi Leasg: aspett fazar e valutazoe de cost Descrzoe Il leasg è u cotratto medate l quale ua parte (locatore), cede ad u altro soggetto (locataro), per u perodo d tempo prefssato, uo o pù be, sao ess mobl

Dettagli

REGRESSIONE LINEARE MULTIPLA

REGRESSIONE LINEARE MULTIPLA REGRESSIONE LINERE ULTIPL Itroduzoe Per u ù gevole lettur d questo ctolo s cosgl lo studo relre dell regressoe lere selce rgoeto trttto el Ctolo Iftt l regressoe lere ultl è u estesoe dell regressoe lere

Dettagli

CAPITOLO UNDICESIMO VARIABILI CASUALI 1. INTRODUZIONE

CAPITOLO UNDICESIMO VARIABILI CASUALI 1. INTRODUZIONE CAPITOLO UNDICESIMO VARIABILI CASUALI SOMMARIO:. Itroduzioe. -. Variabili casuali discrete. - 3. La variabile casuale di Beroulli. - 4. La variabile casuale biomiale. -. La variabile casuale di Poisso.

Dettagli

CAPITOLO 4. Struttura e potere di mercato

CAPITOLO 4. Struttura e potere di mercato CAPITOLO 4 Struttura e potere d merato 4.. Moopolo e potere d merato Quado ua mpresa può fluezare l prezzo he reve per l propro prodotto s de he ha u potere d moopolo, o potere d merato. U mpresa he ha

Dettagli

STIME E LORO AFFIDABILITA

STIME E LORO AFFIDABILITA TIME E LORO AFFIDABILITA L idea chiave su cui si basa l aalisi statistica è che si ossoo eseguire osservaioi su u camioe di soggetti e che da questo si ossoo comiere iferee sulla oolaioe raresetata da

Dettagli

Capitolo 27. Elementi di calcolo finanziario EEE 2015-2016

Capitolo 27. Elementi di calcolo finanziario EEE 2015-2016 Capitolo 27 Elemeti di calcolo fiaziario EEE 205-206 27. Le diverse forme dell iteresse Si defiisce capitale (C) uo stock di moeta dispoibile i u determiato mometo. Si defiisce iteresse (I) il prezzo d

Dettagli

Aldo Montesano PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. 11 L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I

Aldo Montesano PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. 11 L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I Aldo Motesao PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I L aals dell equlbro parzale, esaata el captolo precedete, è sa u utle troduzoe all aals dell equlbro geerale, sa uo

Dettagli

Il confronto tra DUE campioni indipendenti

Il confronto tra DUE campioni indipendenti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Cofroto tra due medie I questi casi siamo iteressati a cofrotare il valore medio di due camioi i cui i le osservazioi i u camioe soo

Dettagli

Selezione avversa e razionamento del credito

Selezione avversa e razionamento del credito Selezioe avversa e razioameto del credito Massimo A. De Fracesco Dipartimeto di Ecoomia politica e statistica, Uiversità di Siea May 3, 013 1 Itroduzioe I questa lezioe presetiamo u semplice modello del

Dettagli

del corso di Elaborazione Numerica dei Segnali

del corso di Elaborazione Numerica dei Segnali G. Guta: corso d Elaborazoe Numerca de Segal (laurea specalstca) - lucdo. Corso d laurea Corso d laurea del corso d Elaborazoe Numerca de Segal (laurea specalstca) (docete: Prof. G. Guta) x() x () e x

Dettagli